Sei sulla pagina 1di 5

2.

2 INSERIMENTO DI TESTI

Parte 2 Per aggiungere testi ad un disegno AutoCAD dispone


COMANDI di due diversi comandi nel menu Disegna:
DI DISEGNO
• Riga singola di testo (TESTO oppure TESTODIN nella
Barra dei comandi) che crea semplici righe di testo
1 1
(singole o multiple);
• Testo multilinea (TESTOM nella barra dei comandi)
che permette di ottenere paragrafi con caratteristiche
analoghe a quelle di un editor di testi.

Le proprietà di un testo sono abbastanza complesse:


carattere (in inglese font), stile del font (grassetto,
corsivo), altezza, ecc.
Per questo motivo è possibile creare, memorizzare e
richiamare stili di testo che comprendono le diverse
proprietà.

Le caselle di testo create da AutoCAD possono essere


spostate, ruotate e modificate nello stile e nei contenuti.

Nelle pagine seguenti saranno illustrate solo le modalità


di inserimento di testi, mentre in capitoli successivi si
vedrà come modificarli.

Sammarone, Disegno © Zanichelli editore 2010


2.2.1 USO DI UNO STILE DI TESTO

Parte 2 Quando si attiva un comando di creazione di testi, essi


COMANDI vengono impostati secondo uno stile predefinito e
DI DISEGNO attivato.

Selezionando Stile di testo nel menu Formato, appare


1 1
la finestra Stile di testo.

In essa la prima casella in alto a sinistra contiene il


nome dello stile; viene mostrato l'elenco dei diversi
stili esistenti.

Selezionando uno stile di testo, nelle altre caselle


vengono visualizzate le sue proprietà; in basso a sinistra
appare anche una Anteprima che mostra un esempio Finestra Stile di testo
dello stile di testo selezionato.

Per rendere attivo uno stile ed applicarlo nei successivi


comandi, si deve cliccare sul pulsante Imposta cor-
rente.

Per attivare uno stile di testo, lo si può anche selezionare


dall'elenco a discesa contenuto nella Barra degli
strumenti Stili. NOTA BENE
Se uno stile possiede altezza di valore 0, quando si
immette un testo con questo stile viene richiesta la
ESERCIZI
definizione dell'altezza.
ES 2.23
Barra degli strumenti Stili

Sammarone, Disegno © Zanichelli editore 2010


2.2.2 RIGA SINGOLA DI TESTO

Parte 2 Con la selezione di Riga singola di testo nel menu Tutte le altre opzioni prevedono allineamenti in Alto
COMANDI Disegna si apre il dialogo (A), Mezzo (M), Basso(B), oppure Sinistra (S), Centro
DI DISEGNO Stile di testo corrente: "Standard" Altezza del testo: 8 (C), Destra (D) combinati a coppie.
Specificare punto iniziale del testo o [Giustificato/Stile]:
Per esempio l'opzione AS indica un allineamento del
1 1
Immettendo un punto nel disegno, questo sarà il vertice testo in Alto a Sinistra della casella.
sinistro in basso della casella di testo. Nel dialogo successivo vengono richiesti il punto supe-
Invece le altre opzioni sono: riore sinistro del testo, l'altezza dei caratteri, l'angolo
• Giustificato: consente di specificare la disposizione di rotazione del testo e infine l'immissione del testo
del testo nella casella; vero e proprio.
• Stile: permette di impostare un diverso stile di testo
tra quelli esistenti. Dopo la conclusione di una riga con INVIO si ottiene la
creazione di un'altra riga e l'immissione del nuovo
Se si digita G, il successivo dialogo propone testo.
Digitare un'opzione [Proporzionale/adaTta/Centro/Mezzo/Destra/
AS/AC/AD/MS/MC/MD/BS/BC/BD]: Un doppio INVIO conclude il comando.

Le prime opzioni sono:


• Proporzionale: modifica le dimensioni dei caratteri
(sia in altezza che in larghezza) per farli entrare nella
casella di testo;
• adaTta: modifica la larghezza dei caratteri per far
entrare il testo nella casella.
• Centro: allinea il testo sull'asse verticale al centro
della casella;
• Mezzo: allinea il testo sull'asse orizzontale al centro
della casella.

Sammarone, Disegno © Zanichelli editore 2010


2.2.3 TESTO MULTILINEA

Parte 2 Selezionando Testo multilinea nel menu Disegna


COMANDI viene richiesta la definizione di un rettangolo (con clic
DI DISEGNO e trascinamento del puntatore) che racchiuderà la
casella di testo.

1 1
Dopo la definizione della casella, al di sopra di essa
appare la barra Formattazione testo.
Casella di testo multilinea con barra Formattazione testo

Al suo interno si possono scegliere Stile, Carattere e


suo stile (grassetto, corsivo, sottolineato), Colore e
Altezza.

L'allineamento del testo nella


casella può essere scelto
nel menu di scelta rapida
(clic destro) in cui sono pre-
senti diverse opzioni di for-
mattazione del testo; per
esempio si può assegnare
un allineamento del paragra-
fo a sinistra, al centro, a de-
stra o giustificato.
Nell'area principale della fi-
nestra si può digitare il testo.
Con il pulsante OK sulla
barra Formattazione testo si
ESERCIZI Menu di scelta rapida
conclude il comando.
ES 2.24
ES 2.25

Sammarone, Disegno © Zanichelli editore 2010


2.2.4 INSERIMENTO DI SIMBOLI NEL TESTO

Parte 2 Quando è attivo il comando Testo multilinea si possono


COMANDI aggiungere simboli particolari al testo digitato da tastiera.
DI DISEGNO Il menu di scelta rapida (clic destro) permette di sele-
zionare Simbolo che apre un sottomenu in cui si
possono scegliere i simboli di Diametro (Ø), Grado (°),
1 1
Più e meno (±); con ALTRO si apre la finestra Mappa
caratteri di Windows, con la quale si possono scegliere
altri simboli da inserire nel testo.

Menu di scelta rapida

Finestra Mappa caratteri di Windows

ESERCIZI

ES 2.24

Sammarone, Disegno © Zanichelli editore 2010