Sei sulla pagina 1di 5

I PRODOTTI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

- ARTIGIANI E COMMERCIANTI
COSA SONO:
Si chiamano polizze per le piccole e medie imprese quelle polizze danni rivolte agli
artigiani e ai commercianti che vogliono assicurare la propria attività. Sono polizze che
proteggono dai danni causati da un incendio al fabbricato (capannone, officina,
negozio, bar, ...) o al contenuto (macchinari, merci in vendita, ...), da un furto, o dai
danni causati a terzi durante la propria attività lavorativa.
A CHI SERVONO:
Le polizze per gli artigiani e i commercianti servono a coloro che hanno un attività
artigianale o commerciale e che vogliono tutelarsi dalle perdite economiche derivanti
dai danni che possono subire o causare a terzi
COSA COMPRENDONO:
Le polizze per artigiani e commercianti sono strutturate in più sezioni e comprendono
le seguenti coperture:

 Incendio
Questa copertura permette di ricevere un indennizzo nel caso in cui eventi come un
incendio, una fuga di gas, un guasto elettrico o una perdita d’acqua causino danni al
fabbricato e al suo contenuto. Sono generalmente compresi anche i danni causati da
eventi atmosferici, tra cui neve e grandine, da atti vandalici o dalla rottura di vetri
Per la garanzia Incendio c’è la possibilità di scegliere di assicurare:
o il fabbricato, comprensivo di tutti gli impianti elettrici, idrici e di
riscaldamento
o il contenuto, compreso le merci, i macchinari, le attrezzature e
l’arredamento

 Furto
Questa copertura serve ad avere un indennizzo in caso di furto o rapina del contenuto
(ad es. merce, registratore di cassa, macchinari, attrezzature e valori...).
Generalmente sono inclusi anche i guasti e gli atti vandalici cagionati dai ladri in
occasione di furto, tentato furto e rapina alle cose assicurate (contenuto, serramenti,
porte, saracinesche).

 Responsabilità civile
La garanzia di Responsabilità Civile copre il risarcimento dei danni involontariamente
causati a terzi (clienti, dipendenti, collaboratori e fornitori) nell’ambito della propria
attività.
È compresa anche la responsabilità personale dei propri dipendenti e, spesso
acquistabile facoltativamente, la responsabilità in conseguenza di infortuni sul lavoro
sofferti dai dipendenti (RCO - Responsabilità dipendenti prestatori d’opera).

 Assistenza
Questa garanzia offre dei servizi di assistenza in caso di situazioni di emergenza (invio
artigiani, informazioni telefoniche, ...)

 Tutela legale
È una garanzia che rimborsa le spese legali sostenute dall’artigiano a seguito di
procedimenti civili o penali, per la tutela dei propri diritti legati allo svolgimento della
propria attività
TRACCIA MYSTERY SHOPPING

Per i profili seguenti il mystery shopper deve richiedere le quotazioni relative ai


prodotti per le piccole imprese delle seguenti compagnie d’assicurazione/banche:

 Cargeas (UBI)
 Allianz

Le rilevazioni verranno effettuate a:


 Milano

TRACCIA PER RILEVAZIONI IN TUTTE LE CITTA’

ESEMPIO PER LO SVOLGIMENTO DEL MYSTERY – PROFILO DI APPARTENZA


VEDI FOGLIO EXCEL
CARATTERISTICHE PROFILO 1 – CENTRO ESTETICO CON 3 ADDETTI –

Attività CENTRO ESTETICO


Caratteristiche Il locale dove si svolge l’attività è di proprietà ed è in buono
stato. Ha una superficie di 100 mq
L’attività può essere in centro città oppure in provincia
L’attività è stata avviata una decina di anni fa
Non si sono registrati incidenti negli ultimi anni
È presente un impianto di allarme generico

Numero di Nel locale lavorano 3 persone: il titolare e 2 addetti


addetti

Il mystery shopper (VEDI CARATTERISTICHE PROFILO), si reca presso un’agenzia di


assicurazioni/una filiale cercando una soluzione assicurativa per il suo CENTRO
ESTETICO.
Per giustificare la richiesta il mistery shopper potrebbe citare il caso di un conoscente
che ha subito danni ingenti dovuti a un corto circuito per i quali non era assicurato.

A. La richiesta è quella di farsi fare un preventivo per una polizza per le piccole
imprese il più completa possibile che copra il rischio Incendio, Furto,
Responsabilità Civile, Assistenza e Tutela Legale. La polizza deve comprendere
tutte le garanzie aggiuntive previste

B. Per l’Incendio si intende assicurare un fabbricato di proprietà per un valore di


80.000€ e l’arredamento, le attrezzature e le merci per un valore di 20.000€

C. È richiesta la quotazione di tutte le garanzie aggiuntive: danni a terzi da


incendio, eventi atmosferici, atti di vandalismo, fenomeni elettrici e danni da
acqua

D. Per il furto si intende assicurare il contenuto per un valore di 5.000€

E. Per la Responsabilità Civile si chiede la copertura con massimale di 1 milione di


euro che comprenda la copertura per i danni che possono subire i dipendenti e
per i danni che causano l’interruzione delle attività di terzi

F. Per la copertura Assistenza si chiede la quotazione di base

G. Per la copertura Tutela legale si chiede un massimale di 10.000€

H. Solo per Groupama: chiedere la copertura in caso di Cyber Risk

I. Solo per Axa Mps: chiedere la copertura in caso infortunio o malattia


Una volta stampato o ricevuto il preventivo chiedere se il premio finale è già
comprensivo di uno sconto. In caso affermativo inserire l’importo nel
questionario.

NOTA BENE:
Chiedere sempre la quotazione per ogni singola sezione e garanzia oltre al totale
complessivo
Chiedere sempre se i premi sono netti o comprendono tutte le imposte

J. Conservare tutto il materiale prodotto e lasciato dall’intermediario:


a. Preventivo/i
b. Condizioni generali di polizza
c. Depliant /opuscoli
d. Fogli manoscritti

K. Usciti dall’agenzia compilare il questionario post mystery (VEDI ALLEGATO) da


allegare al materiale prodotto e lasciato dall’intermediario. Il tutto è da inviare
alla società di ricerca