Sei sulla pagina 1di 1

Le novità al decreto nazionale su lavoro e imprese

fino al 3 maggio
POSSONO
RIAPRIRE
Librerie
Cartolerie
Punti vendita
abbigliamento
neonati e bambini

LE ATTIVITŽ
CHE HANNO AVUTO
IL VIA LIBERA
Silvicoltura
Industria del legno
Fabbricazione utensili
Fabbricazione computer
Fabbricazione
macchine agricole
Fabbricazione macchine
per filiera alimentari
Commercio all’ingrosso
carta e cartone
Fertilizzanti
Cura e manutenzione
del paesaggio
Organizzazioni
e organismi
extraterritoriali

LE MISURE
PER GLI ESERCIZI
COMMERCIALI
Distanziamento
interpersonale
Se il locale è inferiore
a 40 metri quadrati
di superficie, ammessi
insieme al massimo
un cliente e due addetti
Pulizia due volte
al giorno
Aerazione adeguata
Accesso a gel
disinfettanti
Mascherine
in luoghi chiusi
Guanti per alimenti
e bevande
XI
XII
X I
Accesso contingentato
Ampliamento
II
X

III

fasce orarie
IX

Informative all’ingresso
I

IV
VII

V
VI VII

Rispetto al decreto, ci sono Piemonte non è stata consen-


Regioni, Province o singoli tita la riapertura di librerie
Comuni che per la parte di loro e cartolerie. Si consiglia
competenza hanno apportato quindi di verificare le regole
modifiche alle norme naziona- in vigore fino al 3 maggio
li: ad esempio, in Lombardia e sul territorio in cui ci si trova