Sei sulla pagina 1di 1

Wall Street

Neutrale: l’S&P500 ha compiuto un veloce recupero ed è tornato sopra


i 2.800 punti. Un ulteriore rimbalzo può spingere i prezzi a quota
2.850-2.855 prima e in area 2.900-2.905 poi.

Borsa italiana
Mod. Negativo: l’indice Ftse Mib ha compiuto un veloce rimbalzo
tecnico ma rimane al di sotto della resistenza, grafica e psicologica,
posta a ridosso dei 18.000 punti.

Borse euro
Neutrale: il Dax è rimbalzato con decisione ed è risalito oltre i 10.750
punti. Il quadro tecnico sta lentamente migliorando. Pericoloso solo il
ritorno sotto i 10.000 punti.

Tokyo
Neutrale: il Nikkei consolida a ridosso della barriera grafica posta a
19.500 punti. Importante la tenuta del sostegno situato in area
18.000-17.800 punti.

Euro/Dollaro
Neutrale: il cambio si è appoggiato a 1,0770 ed è risalito oltre 1,0950.
Nonostante questo rimbalzo il quadro tecnico rimane contrastato. Duro
ostacolo in area 1,1035-1,1050.

Bond
Neutrale: il Btp future è stato respinto dalla barriera posta in area
142,40-142,50 punto e ha subito una rapida correzione. Pericolosa una
discesa sotto 138,80.

Petrolio
Negativo: i prezzi si sono scontrati con la resistenza posta a 28,50$ e
hanno subito una nuova flessione. Prossimo supporto grafico in area
20,35-20 dollari.