Sei sulla pagina 1di 7

02OAKMN - Elementi di Costruzione e Disegno di Macchine

a.a. 2016/2017
ESERCITAZIONE 1 CM: Intagli e fatica

Costruire il diagramma di Haigh a vita illimitata (N  2106) per un materiale avente limite di fatica alternata P
P

D1 = 250 MPa, RP02 = 450 MPa e Rm = 600 MPa. Calcolare in seguito la tensione limite di fatica in caso
E.1
B B B B B B

di tensione media m = 75 MPa. B B

a =219 MPa] B B

Sia dato un materiale avente  D1 = 450 MPa per N = 2106 cicli ed esponente della curva di Wöhler k = 7,5. P P

5
E.2 Calcolare la tensione limite alternata corrispondente a N = 310 cicli. P
P

[a = 580 MPa] B B

Un provino (D-1=300 MPa, Rm=700 MPa) è sottoposto ad una sollecitazione di flessione rotante con:
PB
B B B

a=420 N/mm2. Calcolare il numero totale di cicli prima della rottura.


B B P

E.3
4
[N= 6,4 10 cicli] P P P P

Costruire il diagramma di Haigh per vita a termine (N = 5105 cicli) per un materiale avente limite di fatica P
P

alternata a vita illimitata D1 = 200 MPa, Rp02 = 540 MPa e Rm = 810 MPa. Calcolare, quindi, la tensione
E.4
B B B B B B

limite alternata in caso di tensione media m = 200 MPa. B B

[al = 191 MPa] B B

La sezione intagliata di un componente sottoposto a trazione alterna è soggetta a un ciclo di tensione i cui
valori (nominali) estremi sono ±80 MPa; il fattore di forma è Kt = 2, la sensibilità all'intaglio è q = 0,7. B B

Valutare il limite di fatica (minimo) del materiale necessario per garantire un coefficiente di sicurezza
E.5 CS = 3 per vita illimitata fatica (caso con tensione media costante e tensione alternata dipendente dalle
prestazioni).
[D-1 = 583 MPa]
B B

Un provino (D-1= 100 MPa, Rm = 600 MPa, Rp0.2 = 460 MPa) è sottoposto a sollecitazioni alternate con
B

B
B B B B

max = 350 MPa, min = 250 MPa. Considerando che esiste uno stato di tensioni residue di compressione
B B B B

E.6 dovuto a pallinatura con pallinatura = 400 MPa, calcolare il coefficiente di sicurezza a fatica (caso con B B

tensione media costante e tensione alternata dipendente dalle prestazioni).


[CS=2]
Un albero di diametro d=30 mm è soggetto a un momento flettente con una parte media e una alternata
pari a, rispettivamente, Mfm=600 Nm e Mfa=200 Nm. L’albero è realizzato in acciaio (Rm=1000 MPa, B B B B B B

Rp02=800 MPa, D-1=600 MPa ottenuta con prova di fatica a flessione rotante) ed è stato sottoposto a
B B B B

E.7 rettifica fine (R = 2 m). Si disegni il diagramma di Haigh e si calcoli il coefficiente di sicurezza a fatica
(caso con tensione media costante e tensione alternata dipendente dalle prestazioni).
[CS=5]
Lo spallamento ricavato su di un albero ha le seguenti dimensioni: diametro maggiore D = 25 mm; diametro
minore d = 20 mm; raggio di raccordo r = 2 mm. La sezione dello spallamento è sollecitata da
F
Momento flettente M min =20 Nm P
PB
B

Sforzo normale Nmin = -30000 N B B

MFMAX = 55 Nm P
PB
B NMAX = -10000 N B B

E.8
Il materiale (acciao rinvenuto) ha caratteristiche Rm = 1180 MPa, Rp0.2 = 880 MPa, fD-1 = 480 MPa. Lo B B B B P
PB
B

spallamento è rettificato (rugosità di circa 2 m). Determinate il coefficiente di sicurezza a fatica CS nella
sezione (caso con tensione media costante e tensione alternata dipendente dalle prestazioni).
[CS = 3,6]

Pagina 1 di 7
DIAGRAMMI DI RIFERIMENTO
Effetto delle dimensioni Effetto finitura Superficiale

1.0
0.9
0.8
0.7 Acciai temprati
q 0.6 Acciai rinvenuti o normalizzati
Leghe di alluminio
0.5
0.4 (valori approssimati)
0.3
0.2 Non verificato con intagli profondi
0.1
0
0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 r (mm)

Pagina 2 di 7
Fattore di forma – Gola Fattore di forma - Spallamento

Pagina 3 di 7
Soluzioni esercizi
Costruire il diagramma di Haigh a vita illimitata (N  2106) per un materiale avente limite di fatica alternata P
P

D1 = 250 MPa, RP02 = 450 MPa e Rm = 600 MPa. Calcolare in seguito la tensione limite di fatica in caso
B B B B B B

di tensione media m = 75 MPa. B B

E.1
Soluzione:
 75 
 D  250    1 =219 MPa
 600 
Sia dato un materiale avente  D1 = 450 MPa per N = 2106 cicli ed esponente della curva di Wöhler k = 7,5. P
P

Calcolare la tensione limite alternata corrispondente a N = 3105 cicli. P


P

Soluzione:
E.2 retta di Basquin :  a k  N  B
B  ( D 1 ) k  N G  450 7,5  2 10 6  1.58 10 26
1 / 7 ,5
B
1/ k
 1.58 10 26 
per 3 10 cicli si ha :  D
5
     580 MPa
N  3 10 5 
 
Un provino (D-1=300 MPa, Rm=700 MPa) è sottoposto ad una sollecitazione di flessione rotante con:
PB
B B B

a=420 N/mm2.Calcolare il numero totale di cicli prima della rottura.


B B P

Soluzione:
E.3 k 

log 2  106  log 103 
 10.24
 
log(0,9  700)  log(300)
B  63010.24  1000  4.64  1031
B
N 10
 6,4  10 4
420
Costruire il diagramma di Haigh per vita a termine (N = 5105 cicli) per un materiale avente limite di fatica P
P

alternata a vita illimitata D1 = 200 MPa, Rp02 = 540 MPa e Rm = 810 MPa. Calcolare, quindi, la tensione
B B B B B B

limite alternata in caso di tensione media m = 200 MPa. B B

Soluzione:

k

log 2 106  log 103 
 5.87
 
log(0,9  810)  log(200)
 alk 15 105   Dk 1 2 106
E.4 2 106
 al 1   D1 k  253MPa
5 105
  m 
 al   al 1 1   191MPa
 Rm 

Pagina 4 di 7
La sezione intagliata di un componente sottoposto a trazione alterna è soggetta a un ciclo di tensione i cui
valori (nominali) estremi sono ±80 MPa; il fattore di forma è Kt = 2, la sensibilità all'intaglio è q = 0,7.
B B

Valutare il limite di fatica del materiale necessario per garantire un coefficiente di sicurezza CS = 3 per vita
illimitata (caso con tensione media costante e tensione alternata dipendente dalle prestazioni).
Soluzione:
 Pa  80 MPa;  Pm  0 MPa a
[MPa]
- tipo di carico
CL = 0.7 perché si tratta di trazione alterna
B B

E.5 - intaglio 0, cD1=D1CL/Kf)


L
K f  1  qK t  1  1.7
P 0Pa)
costruendo il diagramma di Haigh e imponendo
LO  c D 1  D 1  C L
CS  3    si ricava: O m
PO  aP K f   aP R p0.2 Rm
[MPa]
CS  K f   aP 3  1.7  80
 D 1    583 MPa
CL 0.7

Un provino (  D1  100 MPa, Rm = 600 MPa, Rp0.2 = 460 MPa) è sottoposto a sollecitazioni alternate con
B B B B

max = 350 MPa, min = 250 MPa. Considerando che esiste uno stato di tensioni residue di compressione
B B B B

dovuto a pallinatura con pallinatura = 400 MPa, calcolare il coefficiente di sicurezza a fatica (caso con
B B

tensione media costante e tensione alternata dipendente dalle prestazioni).


a
Soluzione:
[MPa]
   min 350  250
 m  max   300 MPa
2 2
L
   min 350  250 0, D1)
 a  max   50 MPa
E.6 2 2 P PmPa)
Il punto di lavoro P ha coordinate:
 Pm   m   pallinatura  300  400  100 MPa
M R p0.2 Rm m
 Pa   a  50 MPa [MPa]
Dalla costruzione del diagramma di Haigh del
provino si ricava:
LM  D1 100
CS   P  2
PM a 50

Pagina 5 di 7
Un albero di diametro d=30 mm è soggetto a un momento flettente con una parte media e una alternata
pari a, rispettivamente, Mfm=600 Nm e Mfa=200 Nm. L’albero è realizzato in acciaio (Rm=1000 MPa,
B B B B B B

Rp02=800 MPa, D-1=600 MPa ottenuta con prova di fatica a flessione rotante) ed è stato sottoposto a
B B B B

rettifica fine (R = 2 m). Si disegni il diagramma di Haigh e si calcoli il coefficiente di sicurezza a fatica
(caso con tensione media costante e tensione alternata dipendente dalle prestazioni).
Soluzione:
d 3
Wf   2649mm 3
32
M fm
 fm   226MPa
Wf
E.7 M fa
 fa   75MPa
Wf
b0  C F  0,93
C S  0.87
 Dc 1   D 1  b0  C S  486 MPa
 226 
 aLim  1    486  376
 1000 
 aLim
CS  5
 fa

Pagina 6 di 7
Lo spallamento ricavato su di un albero ha le 1.0

seguenti dimensioni: diametro maggiore D = 25 0.9

mm; diametro minore d = 20 mm; raggio di raccordo 0.8


0.7 Acciai temprati
r = 2 mm. La sezione dello spallamento è sollecitata
q 0.6 Acciai rinvenuti o normalizzati
da Leghe di alluminio
0.5

Mf B B
MFmin = 20 Nm
P
PB
B

N Nmin = -30000 N
B B
0.4 (valori approssimati)
0.3
MFMAX = 55 Nm
P
PB
B NMAX = -10000 N
B B
0.2 Non verificato con intagli profondi
0.1
Il materiale (acciaio rinvenuto) ha caratteristiche 0
0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 r (mm)
Rm = 1180 MPa, Rp0.2 = 880 MPa, fD-1 = 480 MPa. Lo
B B B B P PB B

spallamento è rettificato (rugosità di circa 2 m).


Determinate il coefficiente di sicurezza a fatica CS
nella sezione
Soluzione:
d 3
Wf   785 _ mm 3
32
d2
A   314 _ mm 2
4
M fa  17500 _ Nmm  fa  22 _ MPa
M fm  37500 _ Nmm  fm  48 _ MPa

N a  10000_ N  Na  32 _ MPa
N m  20000_ N  Nm  64 _ MPa
E.8
 meq  16 _ MPa
 aeq  54 _ MPa
q  0,9
k tN  1,7  k fN  1  q(k tN  1)  1,63
k tf  1,65  k ff  1  q(k tf  1)  1,58
D
 1,25
d
r CLCS CF
 0,1  D 1 f   D 1  254 _ MPa
d k ff
essendo_ C L  1; C S  0,91; C F  0,92
CLCS CF
 D 1N   D 1  190 _ MPa
k fN
essendo_ C L  0,7; C S  1; C F  0,92
essendo  D 1N   D 1 f si assume come limite il
termine relativo alle sollecitazioni assiali.
Riportando tale valore sul diagramma di Haigh si
trova:
a 16
  1  a  193
190 1180
193
CS   3, 6
54

Pagina 7 di 7