Sei sulla pagina 1di 2

PAESE :Italia DIFFUSIONE :(167257)

PAGINE :10 AUTORE :Eugenio Bruno


SUPERFICIE :11 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

17 aprile 2020

IL PIANO POST LOCKDOWN PER GLI ATENEI

A luglio esami e lauree


in presenza,poi corsi
online fino a gennaio
Il ministro Manfredi ha calendario che delinea. Ad esempio
quando definisce come «Fase» quel-
inviato a Cun eCrui la bozza la che va da maggio alla fine di agosto.
con le idee per la riapertura Qui il consiglio rivolto alla comunità
accademica èdi minimizzare leattivi-
Eugenio Bruno
tà collettive ed evitare gli spostamenti
a lunga percorrenza degli iscritti. È
Il sentiero che porterà le università e
presumibile, dunque, che fino ad allo-
le scuole fuori dalla crisi è destinato
a biforcarsi. Mentre gli istituti scola- ra si punti sulla teledidattica speri-
mentata da marzo a oggi. Tuttavia, il
stici sembrano sempre più destinati
documento contiene uno spiraglio di
a riaprire i battenti a settembre, gli
atenei potrebbero vedere un barlume luce quando immagina di poter svol-
gere esami e seduti di laurea in pre-
di ritorno alla normalità già tra metà
senza aluglio (o «addirittura già ame-
giugno egli inizi di luglio. Quando al-
cuni esami ele sedute di laurea po- tà giugno», èl’auspicio di Manfredi al
Sole Ore). Per lo meno negli atenei
trebbero tornare a svolgersi in pre-
più piccoli o ubicati nei territori meno
senza. Almeno è questa la speranza
colpiti dal contagio.
del ministro Gaetano Manfredi che
Seper i laboratori obbligatori eper
ha inviato al Cun, alla Crui eagli stu-
i tirocini dell’area sanitaria si cercherà
denti un “cronoprogramma” per le
di tornare alle attività in presenza già
Fasi e che abbiamo davanti. Un
nella Fase per tutti gli altri momenti
documento in cui l’ex rettore della
tipici della vita universitaria dobbiamo
Federico II di Napoli immagina di an-
dare comunque avanti fino agennaio immaginare una forma mista (ecioè in
con i corsi online. Se non altro parte da vicino e in parte da remoto)
per gli stranieri ei fuorisede che aves-
fino a gennaio . Con annessa la
sero difficoltà a spostarsi. “moral suasion” alimitarsi all’e-lear-
Il percorso è ancora all’inizio e le ning per gli studenti internazionali o
proposte di Manfredi sono solo una
per i fuorisede che dovesseroavere an-
bozza su cui il Consiglio universitario cora problemi negli spostamenti. In
nazionale, la Conferenza dei rettori e un’ottica complessiva che lo stesso
gli studenti potranno presentare lelo-
Manfredi riassume così:«Assicurare a
ro osservazioni entro il aprile, così chi sta decidendo dove iscriversi l’an-
da arrivare auna versione definitiva la no prossimo che da settembre leuni-
settimana prossima.
versità in un modo o nell’altro saranno
Per il periodo che la nota definisce
in grado di garantire il servizio».
«il Post lockdown ele nuove Fasi e Al netto dei pareri che Manfredi
» il suggerimento del ministro è riceverà da qui al il documento af-
quello di contemperare «sicurezza» e fida ai singoli atenei il compito di ela-
«flessibilità» così da potersi costante- borare un proprio piano anti-cri-
mente adeguare alle esigenze dettate
si. Che tenga conto di alcuni fattori
dall’emergenza sanitaria. Il primo ineludibili: presentare un’offerta di-
elemento di interesse della bozza è il

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia DIFFUSIONE :(167257)
PAGINE :10 AUTORE :Eugenio Bruno
SUPERFICIE :11 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

17 aprile 2020

dattica «blended», capace cioè di es-


sere erogata sia in presenza sia adi-
stanza (live o con lezioni preregistra-
te); dotarsi di spazi e dispositivi di
protezione adeguati (mascherine,
guanti eccetera); smateriallizare tut-
te le attività amministrative smate-
rializzabili; aumentare la dotazione
digitale (rete, connettività, aule vir-
tuali) dell’ateneo; formare il perso-
nale alla nuova sfida in corso.
In vista di quell’appuntamento
un aiuto potrebbe arrivare dal-
l’esperienza dei Mooc: i corsi online
gratutiti e di massa, che in anni
hanno raggiunto milioni di stu-
denti nel mondo. E a cui Il Sole
Ore ha scelto di dedicare la Guida di
pagine in edicola oggi insieme al
quotidiano. Con l’obiettivo di facili-
tare il restart non solo delle univer-
sità, ma anche dei singoli studenti
che possono approfittare del
lockdown per aggiornare (molto
spesso gratis) le loro competenze.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

IN EDICOLA OGGI

IL SOLE 24 ORE
17 APRILE 2020

Nella Fase un aiuto agli atenei e


agli studenti che vogliono
aggiornare le loro competenze
può arrivare dai Mooc: i corsi
online e gratutiti di massa che
nel giro di anni hanno
raggiunto milioni di studenti.
Ai Mooc il Sole Ore dedica la
Guida di pagine in edicola
oggi a , centesimi in più

Tutti i diritti riservati