Sei sulla pagina 1di 7

The Italian Stroke

PROGRAMMA EVENTO
Forum

CONGRESSO STROKE 2011


CONFERENZA NAZIONALE SULL’ICTUS CEREBRALE
Firenze, Palazzo dei Congressi
16 – 18 febbraio 2011
promosso da

con il patrocinio de

Comitato Scientifico: Segreteria Scientifica:


 GF Gensini (Firenze)  S Ricci (Città di Castello)
 D Inzitari (Firenze)  G Lanza (Castellanza)
 C Fieschi (Roma)  G Meneghetti (Padova)
 R Abbate (Firenze)  L Pantoni (Firenze)
 V Toso (Castelfranco Veneto)
 A Carolei (L’Aquila) Segreteria:
 L Provinciali (Ancona)  Amministrativa: Pierrel Research Italy, Sesto
 A Zaninelli (Firenze) San Giovanni (Milano)
 Organizzativa: Regia Congressi, Firenze

1
The Italian Stroke
PROGRAMMA EVENTO
Forum

PROGRAMMA PRELIMINARE

Mercoledì 16 febbraio 2011


Ore 12.00 – 14.15 Arrivo e registrazione dei Partecipanti

Ore 14.15 – 14.30 Indirizzi di benvenuto e apertura del congresso

Ore 14.30 – 16.00 Research symposium: studi clinici italiani in corso


o Ore 14.30 – 14.45 Progetto afasia post ictus
o Ore 14.45 – 15.00 SPREAD – STACI
o Ore 15.00 – 15.15 MAGIC
o Ore 15.15 – 15.30 THRaST
o Ore 15.30 – 15.45 TESPI
o Ore 15.45 – 16.00 SYNTHESIS

Ore 16.00 – 18.15 Teaching course #1: ictus acuto - il governo clinico
o Ore 16.00 – 16.20 Il ruolo della rete: aspetti organizzativi
o Ore 16.20 – 16.40 Bridging and rescue
o Ore 16.40 – 17.00 Multimodalità nell'approccio endovascolare
o Ore 17.00 – 17.20 Le complicanze internistiche
o Ore 17.20 – 17.40 La filiera riabilitativa
o Ore 17.40 – 18.00 Epidemiologia e dimensionamento dei servizi
o Ore 18.00 – 18.15 Discussione

Ore 18.15 – 19.15 Opening lectures


o Ore 18.15 – 18.35 Le relazioni pericolose fra cuore e cervello
o Ore 18.35 – 18.55 Le diseguaglianze nella gestione dell'ictus
o Ore 18.55 – 19.15 I costi diretti e indiretti dell’ictus nello studio COS

Ore 19.15 – 20.30 Congress welcome cocktail

2
The Italian Stroke
PROGRAMMA EVENTO
Forum

Giovedì 17 febbraio 2011


Ore 08.30 – 09.45 SICVE – ISF joint symposium: opinioni a confronto
Interventi preordinati sui seguenti temi:
- CEA vs CAS nella stenosi carotidea sintomatica
- CEA vs CAS nella stenosi carotidea asintomatica
- CEA o CAS vs terapia medica nella stenosi carotidea asintomatica

Opinionisti (da definire)

Ore 09.45 – 11.00 Teaching course #2: stroke syndromes


o Ore 09.45 – 10.00 Sottotipi di ictus - criteri di classificazione
o Ore 10.00 – 10.15 L'occlusione acuta di carotide
o Ore 10.15 – 10.30 L'ischemia vertebro basilare
o Ore 10.30 – 10.45 L'ictus lacunare
o Ore 10.45 – 11.00 Discussione

Ore 11.00 – 12.00 Original lectures:


o Ore 11.00 – 11.20 Evidenze, linee guida e pratica clinica nell'impiego
delle statine
o Ore 11.20 – 11.40 Analisi post hoc dello studio ATHENA
o Ore 11.40 – 12.00 Fibrillazione atriale: non solo TAO

Ore 12.00 – 13.00 Up-to-date seminar: l'emorragia intracerebrale


o Ore 12.00 – 12.15 La diagnosi clinica e strumentale
o Ore 12.15 – 12.30 L'approccio esperto alla gestione in acuto
o Ore 12.30 – 12.45 Ruolo attuale della chirurgia
o Ore 12.45 – 13.00 Lo studio INTERACT 2

Ore 13.00 – 14.00 Therapy minisymposium

Ore 14.00 – 14.45 Teaching minicourse: il moderno approccio al TIA


o Ore 14.00 – 14.15 Stratificazione del rischi
o Ore 14.15 – 14.30 The TIA clinic
o Ore 14.30 – 14.45 La valutazione strumentale

Ore 14.45 – 15.00 Flash lecture: come descrivere un secolo di storia della medicina
o Ore 14.45 – 15.00 112 anni dell’Aspirina

3
The Italian Stroke
PROGRAMMA EVENTO
Forum

Ore 15.00 – 16.00 Talk show: storie di pazienti e di linee guida


Dibattito pubblico fra esperti sull’applicabilità delle linee guida nella pratica
clinica quotidiana.

Ore 16.00 – 16.20 Hot topic lecture: il paziente ad alto rischio


o Ore 16.00 – 16.20 La novità terapeutica nel paziente ad alto rischio

Ore 16.20 – 17.00 Recent trial analysis minisymposium: the ROCKET AF trial
o Ore 16.20 – 16.40 Razionale, disegno e risultati dello studio
o Ore 16.40 – 17.00 Come interpretare i risultati dal punto di vista del
neurologo pratico

Ore 17.00 – 18.00 Network appointments: dalle linee guida all'organizzazione dei servizi
o Ore 17.00 – 17.20 I quaderni del Ministero della Salute
o Ore 17.20 – 17.35 Risultati dai focus group sugli ostacoli
all'implementazione
o Ore 17.35 – 17.50 Il nuovo progetto CCM
o Ore 17.50 – 18.00 Discussione

Ore 18.00 – 19.00 Cochrane corner: le revisioni sui trial non farmacologici
o Ore 18.00 – 18.15 Stenting carotideo: evidenza e pratica
o Ore 18.15 – 18.30 Early Supported Discharge e realtà italiana
o Ore 18.30 – 18.45 Constraint induced movement: sì o no?
o Ore 18.45 – 19.00 Discussione

4
The Italian Stroke
PROGRAMMA EVENTO
Forum

SESSIONE PARALLELA (GIOVEDÌ 17 FEBBRAIO 2011)

Ore 14.30 – 17.30 Le scienze infermieristiche al servizio del paziente con ictus cerebrale
o Ore 14.30 – 14.45 Il ruolo proattivo nell'assistenza all'ictus, parte 1.a
o Ore 14.45 – 15.00 Il ruolo proattivo nell'assistenza all'ictus, parte 2.a
o Ore 15.00 – 15.15 Monitors e assistenza infermieristica per i pazienti
con ictus: binomio inscindibile e controverso
o Ore 15.15 – 15.30 Ictus e caregiver: progetto di integrazione tra
ospedale e domicilio, parte 1.a
o Ore 15.30 – 15.45 Ictus e caregiver: progetto di integrazione tra
ospedale e domicilio, parte 2.a
o Ore 15.45 – 16.00 La riproducibilità delle misurazioni sul paziente in
un centro ictus
o Ore 16.00 – 16.15 Screening della disfagia e gestione
dell'alimentazione nella fase acuta dell'ictus
o Ore 16.15 – 16.30 Il ruolo durante la gestione della fase acuta
o Ore 16.30 – 16.45 L'informazione in Stroke Unit
o Ore 16.45 – 17.00 Il trattamento dell' iperglicemia nell' ictus acuto.
evidenze e protocolli
o Ore 17.00 – 17.15 L’approccio infermieristico al paziente afasico

5
The Italian Stroke
PROGRAMMA EVENTO
Forum

Venerdì 18 febbraio 2011

Ore 08.00 – 09.00 Early morning seminar


o Ore 08.00 – 08.15 Angiogenesi e placca carotidea
o Ore 08.15 – 08.30 Valutazione neurosonologica dopo trombolisi
o Ore 08.30 – 08.45 Persistenza di PFO dopo chiusura percutanea
o Ore 08.45 – 09.00 Gli ultrasuoni in Neuroftalmologia

Ore 9.00 – 10.45 What-to-do symposium: parliamo di prevenzione e non solo


o Ore 09.00 – 09.15 Consapevolezza ed ictus
o Ore 09.15 – 09.30 Stress e ictus
o Ore 09.30 – 09.45 Variabilità della pressione arteriosa
o Ore 09.45 – 10.00 Nutrizione e ictus
o Ore 10.00 – 10.15 Cefalea e ictus
o Ore 10.15 – 10.30 Sonno e ictus
o Ore 10.30 – 10.45 Demenza ed ictus

Ore 10.45 – 11.15 SPREAD lectures: l’aggiornamento viaggia sulla rete


o Ore 10.45 – 11.00 L’architettura e i contenuti del nuovo portale
SPREADlive
o Ore 11.00 – 11.15 The Comparative-Effectiveness Research (CER) e le
sue ricadute nelle linee guida

Ore 11.15 – 11.30 Ongoing ISF trials: una ricerca non profit
o Ore 11.15 – 11.30 Lo studio FATA

Ore 11.30 – 12.15 Interactive workshop: interazione con la popolazione generale


o Ore 11.30 – 11.45 Revisione dei metodi di informazione
o Ore 11.45 – 12.00 I bisogni delle famiglie
o Ore 12.00 – 12.15 European perspective on how patient’s associations
partecipate in the process of translation of evidence
into services organization and practice

Ore 12.15 – 13.15 Consensus meeting: formazione e ictus


o Ore 12.00 – 12.15 L'accreditamento dello specialista dell'ictus
o Ore 12.15 – 12.30 Il cardioneurologo
o Ore 12.30 – 12.45 La formazione sul campo
o Ore 12.45 – 13.00 La formazione per le altre professioni sanitarie

Ore 13.15 – 13.30 Considerazioni conclusive

6
The Italian Stroke
PROGRAMMA EVENTO
Forum

Ore 13.30 – 14.00 Poster session: discussione guidata della sessione poster
7 sessioni poster in contemporanea
(4 – 6 minuti per poster, compresa una presentazione sintetica e una breve discussione. I poster possono
essere affissi per la mattina del giorno 18 febbraio 2011)