Sei sulla pagina 1di 1

Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 27 gennaio 1756 � Vienna, 5 dicembre 1791) �

stato un musicista austriaco[1][2] a cui � universalmente riconosciuta la creazione


di composizioni di straordinario valore artistico.

Annoverato tra i massimi geni della storia della musica, dotato di raro e precoce
talento[3], inizi� a comporre all'et� di cinque anni e mor� all'et� di
trentacinque, lasciando pagine che influenzarono profondamente tutti i principali
generi musicali della sua epoca, tra cui musica sinfonica, sacra, da camera e opere
di vario genere, tanto da essere definito dal Grove Dictionary come "il compositore
pi� universale nella storia della musica occidentale".[4]

Fu il primo, fra i musicisti pi� importanti, a svincolarsi dalla servit� feudale e


a intraprendere una carriera come libero professionista.[2] Fu uno dei massimi
esponenti del classicismo musicale settecentesco e insieme a Franz Joseph Haydn e
Ludwig van Beethoven costituisce la triade alla quale, nella letteratura
musicologica, alcuni autori fanno riferimento come prima scuola di Vienna.