Sei sulla pagina 1di 40

MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020

Il fritto “Da Giovanni” Il fritto


ve lo portiamo noi! “Da Giovanni”
Chiama il SERVIZIO A DOMICILIO
Chiama il 333.5611397
Orario: 12.00-14.30 / 18.00-21.30
333.5611397
CONSEGNA GRATUITA
CONSEGNA GRATUITA

y(7HB5J2*LQTOOO( +"!"!&!z!{
QUOTIDIANO DI GORIZIA E MONFALCONE - FONDATO NEL 1881
€ 1,40 TRIESTE - VIA MAZZINI 14 GORIZIA -C.SO ITALIA 74, TEL. 0481 530035 www.ilpiccolo.it POSTEITALIANE SPA - SPED. ABB. POST.
353/2003 (CONV. L. 46-27/02/2004)
ANNO 140- N¡ 84 TEL. 040 3733111 MONFALCONE - VIA F.LLI ROSSELLI 20, TEL. 0481 790201 EMAIL: piccolo@ilpiccolo.it ART.1, COM. 1, DCB TS

ZSGVb Basket A, torneo finito. L’Allianz aspetta calcio nel marasma


I giocatori protestano:
La Federazione: «Impossibile concludere la stagione». Retrocessioni in sospeso no agli ingaggi tagliati
DEGRASSI E GATTO / A PAG. 35 / A PAG. 37

coronavirus: in friuli venezia giulia ieri solo quattro decessi e 51 neo-contagiati. il totale sale a 165 morti e 2154 infetti. i guariti sono quasi trecento

Fedriga blinda pure Pasquetta


Case di riposo, lotta ai contagi
Aumenta la stretta della Regione, nonostante i nuovi casi in picchiata: doppia serrata dei supermercati, domenica e lunedì
Anziani, positivi e non, trasferiti dalle Rsa a strutture private: 30 al Sanatorio, 30 alla Salus, 40 all’Ospizio marino di Grado
Negozi sempre più chiusi e cittadi- nuova ordinanza, la numero 8, che
ni ancora più protetti nelle parti prevede ulteriori misure urgenti in
del corpo che possono contribuire materia di contenimento e gestio-
a diffondere il coronavirus, pure su ne dell’emergenza epidemiologi-
autobus e taxi. Massimiliano Fedri- ca. E anche ieri sono stati incremen-
ga avverte con buon anticipo i resi- tati i controlli delle forze dell’ordi-
denti del Friuli Venezia Giulia: Pa- ne con i posti di blocco.
squa e Pasquetta non diventino il Intanto partono i trasferimenti
pretesto, o la tentazione, per abbas- di anziani positivi e non dalle case
sare la guardia. Le gite fuori porta? di riposo verso altre strutture, fra
Nemmeno sognarsele. Il governa- cui l’Ospizio marino di Grado.
tore interviene non a caso con una / DA PAG. 2 A PAG. 11

virus / governo

Eurobond e Mes
dividono l’Ue
Braccio di ferro
tra Italia e falchi a grado si progetta già
Nulla di fatto all’Eurogruppo: il mi- l’estate: in spiaggia
nistro Gualtieri isolato sul nodo dei ombrelloni distanziati
coronabond. BOEMO / A PAG. 9
/ DA PAG. 12 A PAG. 19

VIRUS / IL COMMENTO virus / gorizia esulta

ALESSANDRO VOLPI Il cuoco Turri


r+VgZ batte il morbo
TIRARE FUORI
«Sedato a lungo
Obbligo mascherine sui bus. Sbe, analisi anti Covid TUTTI GLI EURO
si sta riavendo»
La nuova ordinanza della giunta Fedriga obbliga i passeggeri di bus e taxi a indossare la mascherina. Anche Monfalco-
CHE SERVONO
ne tiene alta la guardia, dove la Sbe di Alessandro Vescovini ha effettuato in fabbrica tra gli operai e impiegati vari il Italia è un Paese con forte pola- Renzo Turri racconta la malattia
primo screeninng anti Covid-19 aziendale in regione. Esami del sangue per tutti i 450 dipendenti (nella foto di Katia
Bonaventura, un prelievo). «Più sicurezza, presto arriverà pure il patentino di immunità». / ALLE PAG. 4, 5 E 8
L’ rizzazione della ricchezza e dei
redditi e significative differenze.
del fratello Lucio: «È stata dura, an-
cora non capisce cos’è successo».
/ A PAG. 23 FAIN / A PAG. 10

“andrà tutto bene”: il racconto di ilaria tuti

«Nel bosco di casa


cerco le radici • SPEDIZIONE LETTERE E PACCHI
• TRASPORTI E PONY EXPRESS Consegna
delle emozioni» • MOVIMENTO MERCI
• LUNGHE PERCORRENZE
farmaci a
• LOGISTICA E MAGAZZINO domicilio
ILARIA TUTI
Un augurio • SPEDIZIONI INTERNAZIONALI 040 90 10 57
Viale Ippodromo 2/2b Trieste – CAP 34139
per rivedersi siste una parola per descrivere il pro-

quanto prima!
E fumo che la pioggia solleva dal terre-
no scaldato dal sole. Petricore. Pietra e
Tel: +39 040 941057 | Cell: 328 68 88 773
Mail: pltexpress.trieste@gmail.com

icore, il sangue minerale che la mitolo- Via Pascoli 4d – 34129 Trieste


gia racconta scorrere negli immortali. Tel: 040 246 32 72 - pltexpress.trieste@gmail.com
/ ALLE PAG. 32 E 33 www.pltexpress.info
2 PRIMO PIANO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

Sale l’allarme contagiati


nelle case di riposo:
39 su 40 a “La Primula”
Salus e Sanatorio a Trieste e Ospizio marino di Grado coinvolti intanto nel via
ai trasferimenti di alleggerimento. Positivi a quota 2.154 in regione, 165 vittime

Marco Ballico / TRIESTE corso nei luoghi della fragili- un solo caso finora. Ma si
tà è certo. Perché realtà con combatte quotidianamente cgil, cisl e uil
«È il problema più rilevante», una vocazione sociale si sono con il nemico invisibile. E la
dice nel pomeriggio il vicepre- trovate spesso impreparate difficoltà «è aggravata dal ri- I sindacati in pressing:
sidente Riccardo Riccardi sul- per mancanza di conoscenza tardo dei tamponi», aggiun- chiesto un confronto
la situazione nelle case di ri- infettivologica. E a volte ge Berlingerio: «Dopo le pri- con la III commissione I NUMERI DEL CORONAVIRUS IN FVG
poso invase dal coronavirus. (quante volte?) è stato anche me febbri di pazienti con plu- Pazienti contagiati
In serata emerge l’ultimo fo- difficile trovare la conferma ripatologie gestite come si Il monitoraggio dell’emergen- Totale 2.154 (+51)
colaio, nella polifunzionale di un tampone a sintomi com- trattasse di influenza stagio- za Covid-19 nelle case di ripo- Trieste 733
triestina “La Primula”: 48 patibili con il Covid-19, con il nale, sarebbe stato e sarebbe so, l’impatto dell’emergenza
Gorizia 119
tamponi positivi, 39 su 40 tra risultato di diffondere il con- opportuno procedere a tappe- sulla gestione dei servizi so-
Udine 813
gli ospiti, otto su 22 tra i di- tagio pure tra gli operatori sa- to». cio-sanitari sul territorio, il
Pordenone 480
pendenti e quello di Matteo nitari. La Regione, due giorni fa, i quadro della fornitura di ma-
Spangaro, l’amministratore A ricostruire le ultime, tamponi ha iniziato a farli ai scherine e dispositivi di prote- Residenti fuori Fvg/
delegato. «Viste le notizie drammatiche settimane è parenti dei sanitari della casa zione individuale al personale in fase di verifica 9
che arrivavano da Milano, Claudio Berlingerio, presi- di riposo di Paluzza, l’ennesi- sanitario e agli altri lavoratori Decessi 165 (+4)
avevamo già chiuso la struttu- dente a Trieste di due conven- mo focolaio. Ma Riccardi riba- impegnati nell’ambito del wel- di cui
ra ai parenti il 24 febbraio. La zionate, la “Mademar” e la disce che «non esiste un mo- fare. E ancora, la mappatura a Trieste 85 (+1)
carenza dei dpi è però stata fa- “Ad Maiores”, 75 posti letto dello valido per tutti i casi. I dell’evoluzione dei contagi tra a Udine 50
tale, per noi come per tanti al- ciascuna. «La Regione si è tamponi si fanno quando ci il personale socio-sanitario ri- a Pordenone 27 (+3)
tri», afferma Spangaro:« So- mossa per tempo con diretti- sono le condizioni per farli, sultato positivo al Covid-19. a Gorizia 3
no certo che ne usciremo, ma vale per gli anziani come per Sono questi i temi sui quali le
il nostro adesso è un appello gli operatori sanitari: una vol- segreterie regionali di Cgil, Ci- Ricoverati 185
alla città, che ringraziamo an- Infetto anche l’ad ta che ho fatto i tamponi a tut- sl e Uil hanno richiesto un in- In terapia intensiva 45
ticipatamente: ci servono vo- ti, non ho risolto il problema contro urgente, in teleconfe- In isolamento domiciliare 1.150
della polifunzionale

CROMASIA
lontari per garantire l’assi- perché l’esito non consente renza, alla Terza commissione Guariti clinicamente 315
stenza». In un Friuli Venezia triestina Spangaro: di sapere quello che accadrà consiliare della Regione Friuli Guariti negativi al tampone 295
Giulia in lotta da 39 giorni «Ci servono volontari» nei giorni successivi». Di cer- Venezia Giulia. Una richiesta
contro il coronavirus si conti- to, ribadisce il vicegovernato- che conferma quanto sia alto
nuano a contare i decessi: re, «sul tema delle case di ri- il livello di allarme dei sindaca- no i guariti (610, +61), oggi do: il direttore sanitario Mas-
quattro anche ieri, ora sono ve rigorose e le strutture han- poso, che è certamente la que- ti per l’impatto dell’epidemia le categorie cercheranno di simo Mascolo sta lavorando
165, di cui 85 a Trieste. no rispettato l’obbligo di chiu- stione più rilevante, allarga- su operatori e utenti del servi- avere qualche dato certo dal per preparare tra i 30 e i 40 po-
In pochi giorni a “La Primu- dere le porte. Ma molto spes- ta all’intero mondo della fra- zio sanitario regionale e Comune di Trieste. «Sentire- sti. «Ma tutte le strutture del-
la” sono morti otto ospiti con so il virus è entrato ugualmen- gilità, la Regione è scesa in dell’assistenza, dove erano ol- mo dall’assessore Grilli l’ag- la regione stanno dando il lo-
pluripatologie. Non avevano te da fuori, da persone che ar- campo da subito. Non so dav- tre trecento, secondo i dati for- giornamento su una situazio- ro contributo – informa Salva-
fatto il tampone. Quanti altri rivavano dall’ospedale già vero se essere più amareggia- niti giovedì scorso dalla dire- ne che resta pesante anche tore Guarneri, dg del Sanato-
possono essere sfuggiti dall’e- contagiate». Alla “Mademar” to o più arrabbiato per le criti- zione regionale alla Salute, i la- per rsa, residenzialità e disa- rio e presidente regionale
lenco ufficiale? Quanti sono i si contano una quindicina di che del sindacato e dalla poli- voratori contagiati. bilità», dice Rossana Giacaz dell’Aiop, associazione italia-
contagiati isolati dai parenti ospiti con sintomi da corona- tica». «Si rafforza anche a livello della Cgil. E sempre oggi si na ospedalità privata –. Con
nelle 175 strutture del Fvg virus e una decina tra i sanita- Il riferimento è alle parole, territoriale, intanto – si legge completerà al “Sanatorio trie- l’azienda sanitaria c’è una for-
(quasi 11mila i posti letto), di ri. «Tutto è iniziato con qual- il giorno prima, di Roberto in una nota diffusa nella gior- stino” l’ingresso di una trenti- tissima collaborazione e sia-
cui una novantina a Trieste? che stato febbrile e uno in par- Treu dei pensionati Cgil e ieri nata di ieri dal fronte sindaca- na di persone, come concor- mo dunque pronti ad acco-
Quanti morti hanno origine ticolare ci ha convinto all’iso- della senatrice dem Tatjana le composto appunto dalle si- dato tra Asugi e sanità priva- gliere persone positive al Co-
in casa di riposo o in rsa? A lamento in un piano vuoto. Rojc, che ha accusato la giun- gle Cgil, Cisl e Uil –, il pressing ta, un’operazione di trasferi- vid, che provengono dalle ca-
sommare i bollettini di gior- Una sorta di zona rossa – spie- ta Fedriga di essere «in ritar- per chiedere alle Aziende sani- mento di un centinaio di pa- se di riposo, e non contagiati,
nata dovrebbero essere una ga Berlingerio – che ci ha con- do sule case di riposo». In un tarie del Fvg un confronto co- zienti sia Covid che no Covid, che escono invece dall’ospe-
sessantina. Oggi potrebbero sentito di contenere l’epide- clima teso, e mentre i nuovi stante sulle strategie per circo- in strutture “filtro” per evita- dale. Ci siamo organizzati
arrivare risposte precise du- mia, ma di non interromper- positivi frenano (ieri 51, il to- scrivere il contagio, evitare re ulteriori contagi. Altri 36, con personale separato in
rante l’audizione di Riccardi la visto il passaggio continuo tale è 2.154), calano le ospe- nuovi focolai e per la sostitu- da domani, entreranno alla aree diverse per evitare qual-
in Terza commissione. Ma da e per l’ospedale». Alla “Ad dalizzazioni in terapia inten- zione dei lavoratori contagia- “Salus”, poi sarà la volta siasi rischio».—
che ci sia un’emergenza in Maiores” è andata meglio: siva (da 46 a 45) e aumenta- ti». dell’Ospizio marino di Gra- © RIPRODUZIONE RISERVATA

il decreto del direttore poggiana a tempo determinato. I 31 in- ce 54 i nuovi infermieri assun- po indeterminato, sempre
carichi di collaborazione ti a tempo indeterminato: 19 per sostituzioni di pensiona-
coordinata continuativa han- assunzioni erano già previste ti, e altrettante a tempo deter-
Medici, infermieri, tecnici, oss: no invece scadenza al 31 lu-
glio prossimo: dei 17 medici
a marzo ma fin qui non erano
state portate a compimento
minato.
Saranno inoltre assunti a
che hanno già completato il per rinuncia da parte dei can- tempo determinato 24 opera-
all’Asugi via a 138 assunzioni percorso di specializzazione
13 sono assegnati alla Strut-
didati, 35 invece anticipano
il turn over legato ai pensio-
tori sociosanitari e sette assi-
stenti amministrativi. Discor-
tura complessa di Pneumolo- namenti previsti nel corso so diverso per gli operatori
gia, due a quella di Igiene e del 2020. Un solo infermiere, tecnici specializzati, nel det-
sociosanitari, sei autisti di all’emergenza Covid-19. Sanità pubblica del Diparti- taglio autisti di ambulanza:
Nuovi innesti per fronteggiare
ambulanza e 31 incarichi di Andando nel dettaglio e mento di Prevenzione e uno tre verranno assunti a tempo
la mole di lavoro determinata
collaborazione coordinata partendo dal personale medi- rispettivamente ad Anestesia Non tutti i contratti indeterminato per l’anticipo
dalla battaglia contro il Covid-19
continuativa per 14 specializ- co, saranno assunti a tempo e rianimazione (nella sede di a tempo indeterminato dei pensionamenti e altret-
Un’operazione da due milioni
zandi e 17 medici che hanno indeterminato due specializ- Gorizia) e alla Sc Malattie in- tanti a tempo determinato,
e 220 mila euro
già completato il percorso di zati in Igiene, epidemiologia fettive. I 14 specializzandi so- In alcuni casi viene sempre per far fronte all’e-
specializzazione. Sono i nu- e sanità pubblica che andran- no stati assegnati in quattro anticipato il turn over mergenza Covid-19. Potreb-
Andrea Pierini / TRIESTE meri - per 138 posizioni in tut- no a integrare ulteriori due as- alla Struttura complessa di bero esserci ulteriori inter-
to - del maxi decreto del diret- sunzioni già previste per anti- Anestesia e rianimazione, al- venti sul personale, confer-
Sei medici, 55 infermieri, ot- tore generale dell’Azienda sa- cipare il turn over in program- trettanti a Pronto soccorso e poi, sarà assunto a tempo de- ma nel decreto lo stesso Pog-
to tecnici di laboratorio bio- nitaria universitaria giuliano ma nel 2020. Verranno poi medicina d’urgenza, tre alle terminato. Per quanto con- giana, e questa prima opera-
medico, un tecnico sanitario isontina Antonio Poggiana, presi due medici di Medicina Malattie infettive, due alla cerne i tecnici sanitari di labo- zione ha un valore di quasi 2
di radiologia, sette assistenti con il quale viene reclutato interna e altrettanti di Malat- Riabilitazione e uno alla Me- ratorio biomedico, ci saran- milioni e 220 mila euro. —
amministrativi, 24 operatori del personale per far fronte tie infettive ma con contratto dicina clinica. Saranno inve- no quattro assunzioni a tem- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
PRIMO PIANO 3
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

il focus sulla realtà di via pascoli nel capoluogo

Morti senza tampone all’Itis


I parenti chiedono chiarezza
Quattro decessi per il virus, altri però sono stati preceduti da sintomi compatibili
La struttura: disponibili a fornire i dati, ma senza test impossibile avere certezze

Piero Tallandini / TRIESTE dell’organico, anche se finora


la turnazione è stata garanti-
Un positivo in più, che fa sali- ta, pur con l’inevitabile appe-
re a otto il totale degli anziani santimento del carico di lavo-
contagiati nelle residenze ro per chi resta. Ridotta la fre-
dell’Itis. Restano quattro gli quenza di servizi come taglio
ospiti deceduti con positività dei capelli e rasatura, mentre
accertata. È il quadro numeri- sono pienamente garantite
co della situazione aggiorna- tutte le altre forme di assisten-
to a ieri sera nella struttura as- za.
sistenziale triestina. A tutti gli operatori che en-
Alle quattro vittime del co- trano nelle residenze dell’Itis
ronavirus certificate si aggiun- viene misurata, anche più vol-
gono i decessi di altri ospiti te al giorno, la temperatura
spirati nell’arco delle ultime corporea in modo da intercet-
settimane, alcuni dei quali tare subito eventuali casi di
con sintomatologia compati- coronavirus ed evitare che chi
bile con quella del virus (a co- lavora diventi fonte di conta-
minciare dalla repentina in- gio. L’ufficio stampa fa sapere
sorgenza di difficoltà respira- che gli operatori sono dotati
torie molto gravi) e sui quali di dispositivi di protezione
non era stato effettuato il test. (mascherina Ffp2), doppi
Comprensibilmente, diversi guanti e doppi camici. Chi la-
familiari degli ospiti deceduti vora in una delle nove residen-
non sottoposti a tampone han- ze non può prestare servizio
no chiesto di sapere se i loro in un’altra e viene prestata la
cari fossero stati affetti o me- massima attenzione nelle pro-
no da Covid-19. Qualcuno si è cedure di vestizione. Sono in
anche rivolto alla nostra reda- atto modalità di monitorag-
Un reparto ospedaliero in cui vengono curati i casi più gravi zione per far presente il pro- gio e isolamento, compatibil-
Sopra un’immagine d’archivio dell’esterno de “La Primula” prio stato d’animo, premet- mente con gli spazi disponibi-
di via Molino a Vento, dove si è registrato il caso record tendo di non avere intenti po- li. La residenza Larice è stata
di tamponi positivi: 48, di cui 39 tra gli ospiti e nove tra il personale lemici, ma di auspicare un trasformata in un’area “cusci-
chiarimento dalla struttura. La sede dell’Itis in via Pascoli a Trieste netto” dove ospitare le perso-
Da non dimenticare che si trat- ne che necessitano di una qua-
donazione da 20 milioni ta di persone che non vedeva- dei quattro per i quali la rela- affermare che il decesso sia ri- rantena precauzionale.
no i propri cari da settimane a zione col coronavirus è certifi- conducibile al virus: non lo si Ogni sera, alle 19.30, viene
Arrivato da Pechino un volo Snam causa dello stop alle visite, cata (come detto si tratta di può certificare, insomma, an- inoltrato ai familiari un bollet-
non hanno potuto confortarli quattro casi). Numeri da com- che tenendo presente che l’I- tino di aggiornamento via
con materiali anche per il Fvg negli ultimi giorni della loro parare con il dato dei decessi tis è una struttura residenzia- email. Ieri, come accennato, è
vita e daranno loro l’estremo avvenuti nello stesso periodo le di assistenza, non un ospe- stato segnalato un nuovo ca-
saluto a bara chiusa. dello scorso anno. Un raffron- dale. Da rimarcare che ci sono so di positività. Si tratta di un
È atterrato all’alba di ieri a Friuli Venezia Giulia. Ieri abbiamo quindi contat- to che consentirebbe, quanto- stati anche decessi di ospiti ospite della residenza Bucane-
Milano Malpensa un volo Nell’ambito di una donazio- tato l’Itis per approfondire un meno indicativamente, di ave- che, dopo aver mostrato sinto- ve, che si trova in stanza singo-
partito da Pechino con ap- ne da 20 milioni di euro per tema che resta particolarmen- re un’idea di quale sia stato mi tipici del Covid-19, erano la. Sono tenuti sotto controllo
parecchiature sanitarie il sistema sanitario e il ter- te delicato non solo dal punto l’impatto del coronavirus sul- stati sottoposti a tampone ri- casi di febbre nella residenza
per l’emergenza Covid-19. zo settore, Snam ha acqui- di vista strettamente sanita- la mortalità nella struttura. sultando negativi. Stella Alpina, di cui due si so-
Il volo è donato da Snam in stato 625 ventilatori pol- rio, ma anche per quanto ri- Tramite l’ufficio stampa Dall’Itis hanno anticipato no aggravati: si tratta della
coordinamento con la Far- monari e 600 mila masche- guarda l’impatto sulla sfera dell’Itis è stato ribadito che la la disponibilità a rendere noti stessa residenza in cui finora
nesina e con l’Ambasciata rine FFP2. La società, inol- emotiva delle famiglie coin- comunicazione ai familiari in a breve anche i dati dell’inci- si è registrato il maggior nu-
d’Italia in Cina. A bordo c’e- tre, ha siglato una lettera di volte. Dall’ufficio stampa è queste settimane è stata tem- denza del contagio sul perso- mero di ospiti positivi (cin-
rano 1,8 milioni di masche- intenti con la struttura del stata comunicata la disponibi- pestiva e all’insegna della tra- nale. Finora si sa che alcune que). Gli altri tre positivi (su-
rine e 200 ventilatori, che commissario straordina- lità a fornire a breve (verosi- sparenza. In mancanza di un decine di operatori sono a ca- gli otto totali) sono stati regi-
saranno distribuiti dalla rio per effettuare ulteriori milmente già tra oggi e doma- tampone precedente alla mor- sa, non tutti con positività ac- strati nella residenza Bucane-
Protezione civile. Una par- acquisti di apparecchiatu- ni) il dato sui decessi totali nel- te – rimarcano all’Itis – non si certata. Una situazione che si ve. —
te è destinata alla regione re. le ultime settimane, al netto può escludere ma nemmeno sta ripercuotendo sul resto © RIPRODUZIONE RISERVATA

il caso della monticolo & foti formazione universitaria


statistico-attuariale, da gio-
vane cestista del Cus, pro-
Assembramenti e temperatura viene dal settore della sicu-
rezza. D’altronde le tecnolo-
gie, da cui diparte questo ti-
Ordini di impianti raddoppiati po di prodotto, sono di origi-
ne militare: si parte dall’in-
frarosso per mettere a pun-
to una telecamera termica,
Massimo Greco / TRIESTE triestina Monticolo & Foti, stica. Ma anche i centri com- che “avverte” presenze a un
oltre alla tradizionale attivi- merciali, alla luce dei recen- chilometro e può vederle
In poche settimane le richie- tà edile-impiantistica, ha da ti avvenimenti sanitari, stan- chiaramente a 300 metri.
ste sono raddoppiate. Le tempo avviato nella sede di no assumendo crescente im- Può inoltre misurare la tem-
aziende, sia quelle operanti Sgonico la divisione specia- portanza nella committen- peratura corporea a una di-
che quelle temporaneamen- le Innovation srl, pilotata za. Committenza da approc- stanza di 4 metri. La modali-
te chiuse, si muniscono di da Giuliano Iurkic, nella ciare - precisa il manager tà adottata è quella del sy-
soluzioni che segnalino as- quale lavora una ventina di triestino - con un prodotto stem integrator, che racco-
sembramenti/intrusioni e persone, di cui 4-5 nel labo- tecnologico «sartoriale», glie e compone apporti inno-
che siano in grado di misura- ratorio. cioè non standardizzato, vativi e brevetti. Variabile
re la temperatura corporea. I mercati di maggiore inte- studiato caso per caso a se- l’investimento, la forbice si
L’emergenza sanitaria svi- resse - spiega Iurkic - sono le conda delle specifiche oc- apre tra i 20.000 e i 30.000
luppa nuove esigenze e ri- grandi infrastrutture, lega- correnze. euro. —
chiede nuove risposte. La te alla portualità e alla logi- Iurkic, cinquant’anni, di Un rendering spiega l’approccio tecnologico della Monticolo & Foti © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
4 PRIMO PIANO IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

Supermercati chiusi anche a Pasquetta


Mascherina obbligatoria su bus e taxi
La nuova ordinanza a ridosso delle giornate di festa mira soprattutto a disincentivare le uscite nel Lunedì dell’Angelo

Marco Ballico / TRIESTE


Negozi sempre più chiusi e cit-
tadini ancora più protetti nel-
le parti del corpo che possono
contribuire a diffondere il co-
ronavirus, pure su autobus e
taxi. Massimiliano Fedriga av-
verte con buon anticipo i resi-
denti del Friuli Venezia Giu-
lia: Pasqua e Pasquetta non di-
ventino il pretesto, o la tenta-
zione, per abbassare la guar-
dia. Le gite fuori porta? Nem-
meno sognarsele. Il governa-
tore interviene non a caso con
una nuova ordinanza, la nu-
mero 8, che prevede ulteriori
misure urgenti in materia di
contenimento e gestione
dell’emergenza epidemiologi-
ca.
Si tratta della serrata di su-
permercati e negozi di generi
alimentari anche nella giorna-
ta di lunedì 13 e dell’obbligo
di mascherina, o in alternati-
va di qualsiasi copertura per
naso e bocca, quando si utiliz-
za un mezzo del trasporto
pubblico locale o si sale su un
taxi. Formalmente si tratta di A bordo di un autobus della Trieste Trasporti con la mascherina addosso. A destra, un carabiniere mentre chiede documento e autocertificazione a un cittadino. Foto Lasorte e Silvano
un’integrazione e e di un raf-
forzamento dell’ordinanza marittimi e anche per chi uti- in tasca, sono consentiti solo
numero 7 dello scorso 3 apri- lizzi i taxi, di mantenere la di- per motivi di lavoro, salute e l’ex provveditore del triveneto troppo, anche un Covid nor-
le, quella che aveva già confer- stanza interpersonale di sicu- necessità. Si potrà andare an- mativo penitenziario e la veri-
mato la chiusura domenicale
di tutte le attività commercia-
rezza, di indossare la masche-
rina o comunque una prote-
cora a fare la spesa, eccetto la
domenica (e il prossimo lune- Sbriglia sulle carceri: tà, come sempre e con i suoi
tempi, non tarderà ad emer-
li ad eccezione delle farma- zione e di prendere ogni altra dì come detto), uscire per po- gere». Sbriglia ricorda come
cie, delle parafarmacie, delle
edicole e degli esercizi nelle
precauzione per evitare il con-
tagio da Covid-19.
chi minuti con il cane, ma re-
sta vietato svolgere, all’aper-
«Agenti ormai esausti» oggi vi siano direttori a capo,
contemporaneamente, di più
aree di servizio lungo la rete La Regione, con lo stesso to in luoghi pubblici, attività carceri. «Sono – sottolinea –,
autostradale e presso porti e presidente Fedriga, ha già motorie o sportive e passeg- insieme agli altri operatori,
interporti. Con il provvedi- chiarito che i cittadini potran- giate, anche in solitaria, men- Laura Tonero / TRIESTE un’emergenza ormai quoti- degli eroi silenziosi all’inter-
mento di ieri quel tipo di pre- no servirsi di fazzoletti, sciar- tre rimangono assai limitati i diana si affianca quella da co- no di contenitori sociali che
scrizioni vengono estese al lu- pe, foulard, copricollo: l’im- negozi aperti, con possibilità «Quello che oggi sta accaden- ronavirus. trasudano disperazione. Si
nedì di Pasqua. «Alla base del- portante sarà coprire naso e di accesso all’interno dei loca- do nelle carceri l’avevo preco- «Le carceri sono in fibrilla- trovano, ancora una volta, a
la decisione – si legge – la con- bocca. Un piccolo accorgi- li per un solo componente del nizzato. Non per intelligenza zione – evidenzia –, il perso- placare gli animi sia dei dete-
siderazione che anche in Fvg mento che, anche a sentire i nucleo familiare, salvo com- ma, semplicemente, perché nale penitenziario è stanco, si nuti che dei custodi».
la festività del Lunedì dell’An- medici, può consentire di limi- provati motivi di assistenza stavo in mezzo agli altri ope- sente abbandonato, esposto Per l’ex provveditore le car-
gelo potrebbe far registrare tare la diffusione del corona- ad altre persone. L’ordinanza ratori, ero uno di loro». Enri- a tutti i rischi possibili, desti- ceri necessitano di un radica-
concentrazioni di persone virus. Dopo i supermercati, informa che, in caso, di inot- co Sbriglia, già dirigente ge- natario di ordini che non di ra- le piano di riforma: «Chi ope-
non strettamente giustificate ecco quindi la stessa precau- temperanza, saranno applica- nerale dell’amministrazione do percepisce come impossi- ra all’interno del sistema peni-
dall’esigenza di acquistare be- zione per quel che riguarda i te le sanzioni, da un minimo penitenziaria e provveditore bili. Come si può essere credi- tenziario, ancor di più se ai
ni alimentari». trasporti. Il resto dell’ordinan- di 400 a un massimo di tremi- regionale del Triveneto fino bili ed imporre, nei tempi del massimi livelli – spiega –, do-
Il secondo punto è l’obbli- za ribadisce poi le restrizioni la euro, previste all’articolo 4 al 1° marzo 2020, da poco più coronavirus, il distanziamen- vrà conoscerlo per davvero,
go, per chiunque acceda ai precedenti. Gli spostamenti del decreto legge 25 marzo di un mese è in pensione e vi- to sociale e non tenere conto identificarlo perfino dagli
servizi di trasporto pubblico dalla propria abitazione, con 2020, il numero 19.— ve con apprensione la situa- delle condizioni delle carceri odori e dai rumori». —
automobilistici, ferroviari e modulo di autocertificazione © RIPRODUZIONE RISERVATA zione delle carceri, dove ad italiane? Il Covid-19 è, pur- © RIPRODUZIONE RISERVATA

L’assessore regionale all’Istruzione attacca il governo ad alzo zero: dei fatti, sicuramente più effi- percorso scolastico e per i libri
cienti rispetto al governo na- universitari, sull’eliminazio-
«Ha propinato lezioni sociologiche senza rispondere ai territori» zionale». Profondamente ama- ne, per il periodo dell’emer-
reggiata, Rosolen fa sapere di genza Covid-19, dell’obbligo

Rosolen: «Avvilente e inutile aver chiesto garanzie rispetto


alla validità dell’anno formati-
vo 2019/2020 per i vari percor-
di tirocinio post lauream per i
neo laureati in Medicina, sulla
detraibilità integrale delle ret-
l’incontro col ministro Azzolina» si di istruzione e formazione
professionale, anche in man-
canza del raggiungimento del
te pagate alle scuole paritarie
e ai servizi per l’infanzia». Die-
ci temi posti al ministro, «non
numero minimo di ore previ- una sola risposta». L’occasio-
ALESSIA ROSOLEN
ste dalle normative. Ma istan- ASSESSORE REGIONALE
ne serve per ricordare quanto
ze precise sono arrivate anche ALL’ISTRUZIONE fatto invece dalla Regione in
IL CASO Miur. Un confronto «deluden- Ma Roma, appunto, «ha scelto su materie concorrenti, diritto queste settimane: dalle linee
te, avvilente e inutile», dichia- di non entrare nel merito dei allo studio, programmazione guida per la didattica a distan-
ra l’esponente della giunta Fe- problemi, propinando una le- offerta e, naturalmente, sul ca- «Silenzio o incertezza za alla collaborazione con In-

U
n comunicato di fuo- driga snocciolando i mancati zione su tematiche sociologi- lendario per l’anno in corso e siel per la consegna di pc alle
co contro il ministe- riscontri sui temi sollevati dal che, liquidando le richieste del per il prossimo, «perché non su temi importanti famiglie, dai 19 milioni a vale-
ro dell’Istruzione. Friuli Venezia Giulia. Il gover- territorio con formule molto possiamo essere in balia di co- come la detraibilità re sul Fse per innovazione e di-
Alessia Rosolen at-
tacca duramente Lucia Azzoli-
no, spiega Rosolen, «era da set-
timane in colpevole ritardo». E
vaghe. Prendo atto – riassume
l’assessore regionale che, a
municazioni parziali o, peg-
gio, contraddittorie». Silen-
dei costi dei libri gitalizzazione ai 4, 7 milioni
per la banda ultra larga nelle
na dopo la videoconferenza di dunque l’aspettativa era «di po- fronte delle difficoltà ministe- zio, o comunque incertezza, o la validità dei corsi scuole Fvg. –
ieri mattina con gli assessori re- ter dialogare su temi specifici riali, le Regioni virtuose si con- «anche sulla detraibilità fisca- di formazione» M. B.
gionali e il numero uno del e di ricevere risposte precise». fermano trainanti e, alla prova le dei costi dei libri per tutto il © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO PRIMO PIANO 5

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

dopo la stretta annunciata dalla preFettura vano a domandare documen- LO PSICOLOGO


ti e autocertificazioni, o a san-
zionare chi veniva pizzicato ALESSIO PELLEGRINI
fuori dalla propria abitazione
senza una buona ragione: i mi-
liari dell’Arma tentavano an-
LE COSE
che di sensibilizzare le perso- E I GESTI
ne al rispetto rigoroso delle
norme e ai rischi legati al con- ESSENZIALI
tagio. Proprio per non vanifi- DAVVERO
care i sacrifici di queste setti-
mane.
Capillari, come accennato,
i controlli a bordo dei bus: le olgo la palla al
forze dell’ordine aspettavano
alle fermate e salivano per gli
accertamenti. Gli autobus ri-
partivano soltanto a operazio-
ne conclusa. Le verifiche, inol-
C balzo su un tar-
lo che avevo in
testa in questi
giorni. Adesso siamo ri-
dotti a piccoli gesti es-
tre, sono state allargate pure senziali, a comprare so-
ai taxi. L’esito di questi con- lo le cose utili e necessa-
trolli si conoscerà nei prossi- rie, stiamo riducendo il
mi giorni. Oltre ai Carabinieri nostro campo di azione:
in queste settimane la Prefet- ma come facevamo pri-
tura ha messo in campo tutte ma che ci riempivamo
le forze dell’ordine. E dalla ri- di mille cose? Quali so-
levazione resa nota ieri, che no le cose veramente es-
raccoglie quindi anche l’attivi- senziali, quali sono le co-
tà della Polizia di Stato, della se importanti?
Polizia locale e della Guardia Man mano che passa-
no i giorni ci rendiamo
conto che certe cose
Maxi posto di blocco non erano proprio indi-
con otto pattuglie spensabili, lo sapevamo
certo ma non ce ne ren-
dei Carabinieri devamo pienamente
lungo via Carducci conto. E certe cose che
davamo per scontate, a
cui attribuivamo un va-
di finanza, emerge un totale lore molto basso, invece
Il maxi posto di blocco con otto pattuglie dei Carabinieri dispiegate ieri in via Carducci a Trieste: controlli a ripetizione. Foto di Massimo Silvano di 1005 cittadini fermati in hanno un valore altissi-
strada; di questi, sono stati mo.
sanzionati in 70 (fra cui una Io ho cominciato a fa-

A Trieste controlli a tappeto persona sorpresa a effettuare


pesca subacquea). È partita
una denuncia in un unico ca-
so: un soggetto positivo al co-
re la mia personalissi-
ma lista. Mi faccio la piz-
za ogni venerdì, farina e
lievito zona alta della

a bordo dei mezzi pubblici ronavirus, sottoposto a qua-


rantena, sorpreso tranquilla-
mente all’aperto.
Sull’intero territorio regio-
classifica, non me l’ero
mai fatta prima in casa:
è utile anche per impa-
stare e toccare con ma-
Verifiche di agenti e militari su ogni passeggero. Nel capoluogo altre 70 sanzioni nale, infine, le forze dell’ordi- no la materia del mon-
ne hanno multato 244 cittadi- do, utile da farsi anche
ni sui complessivi 4.414 con- con figli e compagni di
trollati. Nel resto del Fvg non vita. Molte delle preoc-
risulta alcun denunciato per cupazioni che avevo, in-
Gianpaolo Sarti / TRIESTE fettura nei giorni scorsi, dopo chi, infatti, anziché fare un irregolarità connesse ai divie- vece, erano inutili, da
che la città aveva ricomincia- unico giro, prima esce a pren- il piano di tim ti anti contagio. Le sei denun- collocare nella zona bas-
Controlli a tappeto, anche sui to a popolarsi. Complice il bel dere il pane. E poi esce nuova- ce annoverate nel bollettino sa della classifica. Usci-
bus. Ieri mattina le forze tempo primaverile, infatti, i mente per prendere il giorna- Picco di traffico in rete: regionale riguardano reati di- ta comandata per aperi-
dell’ordine hanno avviato a cittadini fanno sempre più fa- le e il latte. E poi, ancora, per scatta il potenziamento versi da quelli legati alla viola- tivi, zona bassa della
Trieste un’accurata attività di tica a rispettare le regole. Uno andare al supermercato. Que- della banda ultralarga zione dei vincoli fissati dal classifica.
monitoraggio a bordo degli scenario piuttosto evidente sto non va bene». Dpcm. Sono stati verificati an- Io, purtroppo, ho un
autobus, chiedendo a ciascun pure ieri mattina: la situazio- Ampio il dispiegamento di Tim accelera sullo sviluppo della che 1.664 tra attività ed eserci- difetto: che metto sem-
passeggero di esibire i docu- ne nei rioni più popolari, a co- forze dell’ordine ieri: nel solo banda ultralarga in Fvg avviando zi commerciali. Il risultato del pre tra i primi posti le re-
menti e il modulo di autocerti- minciare da quello di Barrie- tratto compreso tra il Mercato un piano che rende disponibili i monitoraggio su negozi, risto- lazioni con gli altri. Ma
ficazione. È la prima volta che ra, assomigliava molto a quel- coperto di via Carducci e piaz- collegamenti in fibra ottica nelle ranti, pizzerie e altre realtà im- c’è una cosa che ci può
accade da quando sono scatta- la di una qualunque normalis- za Goldoni, ad esempio, si “aree bianche” di 19 comuni (fra prenditoriali locali non ha rincuorare molto, quan-
ti i provvedimenti nazionali e sima mattinata pre-emergen- contavano ben otto pattuglie cui anche Trieste), che aumente- comportato nessuna sanzio- do siamo nella zona alta
regionali con il divieto assolu- za. «Ognuno ha le sue perso- dei Carabinieri sistemate a spi- ranno nelle prossime settimane ne e nemmeno chiusure prov- delle persone importan-
to di uscire di casa se non per nali motivazioni – spiegava na di pesce sul lato della car- attraverso l’accensione di 93 ar- visorie dovute a inosservan- ti per gli altri. In quel ca-
ragioni di necessità. un militare dell’Arma impe- reggiata. Fermavano pratica- madi stradali collegati alla rete ze, come invece era accaduto so abbiamo fregato il co-
L’iniziativa fa seguito alla gnato in strada – ma talvolta è mente tutti: passanti, automo- Fttc, per reggere i picchi di traffi- la scorsa settimana. — ronavirus. —
stretta annunciata dalla Pre- evidente che sono scuse. C’è bili, scooter. Ma non si limita- co in questa fase di emergenza. © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

la regione apre alla ricHiesta di dipiazza sorse». zione. «Vogliamo venire in- l’annuncio dell’assessore
Lo ha detto l’assessore re- contro alle sollecitazioni
«Sì a un utilizzo flessibile gionale al Turismo, Sergio
Emidio Bini, accogliendo la
che provengono anche da lo-
calità quali Grado e Ligna- Bini: «Pronti 37,6 milioni
richiesta espressa ieri in vi- no Sabbiadoro e l’obiettivo
delle risorse derivanti deoconferenza dal sindaco
di Trieste Roberto Dipiaz-
è di portare l’emendamento
all’attenzione del Consiglio
per il settore produttivo»
dalla tassa di soggiorno» za, affiancato virtualmente
dall’assessore comunale
regionale già nella prossi-
ma seduta consiliare per
Giorgio Rossi. Alla riunione consentire, in questo modo, TRIESTE Emidio Bini, spiegando i pri-
hanno partecipato anche il la flessibilità richiesta nell’u- mi interventi che danno at-
TRIESTE direttore generale di Promo- tilizzo delle risorse in un mo- «Sono 37,6 i milioni di euro tuazione alla legge regionale
turismoFvg Lucio Gomiero mento di grande difficoltà», che la Regione è pronta a ero- 3/2020 e le modalità con le
«Viste le istanze del territo- e Guerrino Lanci, presiden- ha spiegato Bini puntualiz- gare già a partire dalla setti- quali si potrà beneficiare del-
rio e l’attuale fase emergen- te di Federalberghi Trieste. zando che la misura sarà co- mana in corso a favore del tes- le misure previste. «Il nostro
ziale, è allo studio la presen- L’istanza prevede la rimo- munque temporanea. suto economico e produttivo obiettivo - spiega Bini - è quel-
tazione di un eventuale dulazione delle percentuali L’assessore ha rimarcato del Friuli Venezia Giulia, per lo di rispondere con imme-
emendamento per rimodu- di utilizzo delle risorse pro- la massima disponibilità del- contrastare la crisi generata diatezza alle necessità delle
lare in modo temporaneo venienti dall’imposta di sog- la Regione a supporto del dall’attuale emergenza epi- imprese. È una sfida contro il
l’imposta di soggiorno per il giorno, per una libera scelta comparto economico e turi- demiologica». L’ha comuni- tempo che ha portato le strut-
gettito del 2019 e del 2020 nella destinazione fra inve- stico «che – ha detto – saprà cato alle categorie economi- ture dell’amministrazione
ancora da utilizzare, così da stimenti e attività di parte rialzarsi come ha saputo fa- che e professionali l’assesso- ad affrontare un inevitabile
garantire la necessaria ela- corrente a supporto di even- re in tante altre drammati- re regionale alle Attività pro- cambiamento di prospettiva
sticità nella gestione delle ri- Sergio Bini in videoconferenza ti, marketing e comunica- che circostanze». — duttive e Turismo Sergio e di orizzonte temporale». —
6 PRIMO PIANO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

le procedure attivate dai vari enti

Bonus spesa, via all’iter da Muggia al Carso


ecco le cifre e le indicazioni per le richieste
Importi e criteri simili nei cinque comuni “minori” di Trieste. A Sgonico le dotazioni di partenza più alte per singola famiglia

Luigi Putignano buoni spesa, emessi diretta- plessiva 10.963,63 euro) si


Ugo Salvini / TRIESTE mente dal Comune di Muggia può scaricare il modulo della
in tagli da 20 e 50 euro, posso- domanda dal sito del Comu-
Scattano anche nei comuni no essere utilizzati nei super- ne, oppure telefonare ai nume-
della cintura provinciale di mercati e negli esercizi com- ri 040 229150 o 040 229101,
Trieste le procedure per richie- merciali operanti sul territo- dal lunedì al venerdì dalle 9 al-
dere l’accesso ai bonus spesa. rio comunale aderenti all’ini- le 12. I tagli saranno da 25 e
A parte alcune leggere diffe- ziativa. Le domande, trattate 50 euro e potranno essere uti-
renze, relative ai requisiti e al- in ordine cronologico, posso- lizzati nei supermercati di Sgo-
le somme da erogare, i criteri no essere inviate in via telema- nico. Possono presentare do-
adottati risultano piuttosto tica, scaricando il modulo per manda i residenti, le persone
omogenei. A Muggia possono la richiesta dal sito www.comu- senza fissa dimora, i richieden-
presentare domanda le perso- ne.muggia.ts.it. In assenza di ti asilo o i titolari di permesso
ne residenti nel territorio co- una dotazione informatica si di protezione umanitaria in
munale, quelle domiciliate o può telefonare al call center, condizione di contingente in-
senza dimora che si trovano in attivo da ieri, dalle 9 alle 14 digenza economica. Questi i
uno stato di bisogno che, allo dal lunedì al venerdì, che ri- valori: per i single 150 euro,
stato, preclude loro la possibi- sponde ai numeri 040 per le famiglie con due compo-
lità di procurarsi e acquistare 3360200, 040 3360103 e 040 nenti 250, con tre o più compo-
generi alimentari e farmaci da 3360114. nenti si sale a 350, e la presen-
banco per sostenere il proprio A Duino Aurisina, la cui do- za di under 3 vale 100 euro in
nucleo familiare. La doman- tazione è di 44.909,55 euro, più “cadauno”, altri casi parti-
da, i cui termini di presentazio- potranno fare domanda, an- colari infine portano un incre-
ne sono partiti proprio ieri e si che utilizzando la posta elet- mento di 50.
protrarranno fino al 30 aprile tronica, i residenti in condizio- Pure a Monrupino, la cui
salvo proroghe, può essere ne di disagio economico, deri- dotazione è di 4.585,85 euro,
presentata dai cittadini (uno vante appunto dalla momen- saranno concessi i medesimi
per famiglia) che, nel mese di tanea sospensione dello sti- Una donna fuori da un supermercato della periferia triestina buoni spesa alle famiglie in dif-
marzo, si sono imbattuti nella pendio o dell’attività lavorati- ficoltà. Lo scopo è quello di
momentanea sospensione del- va. I buoni spesa, anche qui di zione potranno ripresentare euro, e potranno presentare via mail covid19@sandorligo- soddisfare più persone possibi-
lo stipendio o dell’attività lavo- taglio da 50 o da 20 euro, la domanda dopo il 30 aprile. domanda, per averli, i residen- dolina.it. Possono presentare le. La raccolta delle domande
rativa, o quelli il cui reddito di avranno un valore di 100 euro È stata attivata anche la moda- ti. Analoghi i valori: ai nuclei domanda coloro che sono in proseguirà da oggi fino a mar-
cittadinanza è attualmente so- per i single, di 200 per nuclei lità della “spesa sospesa”, che con un unico componente condizione di contingente in- tedì 14, quando la giunta prov-
speso, revocato e decaduto, o, con due componenti, di 300 permette a chiunque di lascia- 100 euro, con due componen- digenza economica, chi ha vederà alla valutazione delle
ancora, da coloro i quali non per quelli con tre o più compo- re una spesa pagata a favore ti 200 euro, con tre o più com- componenti del nucleo fami- singole richieste. Gli importi
sono destinatari di altri soste- nenti, ai quali ne potranno es- dei bisognosi. Acceso anche ponenti 300, mentre la presen- liare con reddito di cittadinan- andranno da 100 a un massi-
gni economici pubblici. L’am- sere aggiunti altri 100 per i nu- un conto corrente per le dona- za di under 3 anni comporta za sospeso, revocato e decadu- mo di 450 euro, a seconda del
montare del bonus previsto è clei con bambini fino ai tre an- zioni dei volontari. Dal sito 100 euro in più, quella di per- to, i residenti privi di occupa- numero dei figli, della situa-
di 100 euro per i single, di 200 ni d’età. I buoni potranno ave- del Comune è possibile scari- sone con disabilità 50. Stesso zione non destinatari di altri zione economica e della pre-
per nuclei con due componen- re un incremento di 50 euro in care il modulo per la richiesta incremento per i casi particola- sostegni economici pubblici, senza o meno di altri aiuti pub-
ti, di 300 per le famiglie dai tre casi particolari, come appun- e ottenere tutte le informazio- ri come alimentazione paren- gli stessi percettori di reddito blici. Dal 28 aprile, se la som-
componenti in su. In presenza to la presenza d’intolleranze ni. terale, sondino gastrico, aller- di cittadinanza, i nuclei fami- ma non sarà esaurita, si conce-
di bambini fino a tre anni il bo- alimentari. Le domande po- Anche a San Dorligo della gie, celiachia. A disposizione i gliari con un patrimonio mobi- derà ai singoli la possibilità di
nus aumenta di 100 euro. In tranno essere presentate da Valle, dove la dotazione go- numeri 339 8760709 e 339 liare inferiore ai settemila eu- fare una seconda domanda. I
casi particolari, come ad esem- oggi fino al 30 aprile, salvo vernativa di 30.562 euro è sta- 8760693, dal lunedì al vener- ro o superiore ma indisponibi- buoni saranno di 50 o 20 euro.
pio la presenza di soggetti af- proroghe, come in tutti gli al- ta portata a 50 mila totali con dì dalle 9 alle 13: un operatore le alla data dell’autocertifica- Hanno aderito all’iniziativa i
fetti da allergie o celiachia, so- tri comuni dell’altipiano. I be- risorse del bilancio comunale, compilerà la domanda a chi zione. negozi alimentari locali.—
no previsti ulteriori 50 euro. I neficiari della prima assegna- i buoni saranno da 20 o da 50 ha difficoltà. Per informazioni A Sgonico (dotazione com- © RIPRODUZIONE RISERVATA

l’iniZiativa dell’associaZione locale a nome di tutti coloro che po- distribuiti 2.500 esemplari na. «In settimana – aggiunge
tranno utilizzare i preziosi di- Pallotta – inizieremo con la
In riviera i commercianti spositivi donati». Questa ini-
ziativa, sottolinea Marzi, «per- Duino Aurisina “si paga” sanificazione delle isole eco-
logiche con soldi dell’ammi-
metterà ai negozi di agevolare nistrazione».
fabbricano mascherine la spesa mettendo a disposizio-
ne dei propri clienti gli stru-
le protezioni mancanti A San Dorligo della Valle,
dopo la consegna della pri-
menti necessari per poter fare ma tranche di 660 esempla-
i propri acquisti nel caso non ri, si attende l’arrivo della se-
MUGGIA avessero ancora ricevuto le DUINO AURISINA conda. «Il criterio che abbia-
mascherine della Regione, per mo seguito finora e con il
Anche i commercianti mugge- rispettare quindi l’ordinanza Completata la consegna della quale proseguiremo - preci-
sani scendono in campo sul ora in vigore in Friuli Venezia seconda tranche di mascheri- sa il sindaco, Sandy Klun – è
fronte mascherine, con l’Asso- Giulia». ne, per un totale di 2.500 esem- quello di assegnarne la mag-
ciazione ViviMuggia che ne ha Intanto si è conclusa lunedì plari, il Comune di Duino Auri- giore quantità alle frazioni
realizzate 200 in cotone e le ha la distribuzione della seconda sina, nell’attesa di ricevere la dove sono presenti numero-
consegnate al Comune. L’ente tranche di mascherine giunte terza dotazione, ha deciso di si i negozi e le attività che
le darà in dote a quelle realtà dalla Protezione civile regiona- comperarne altre, verificando comportano la presenza di
commerciali che aderiranno le. Ora si aspetta la terza per la disponibilità dei fornitori, at- tante persone, come per
alla misura dei buoni spesa continuare, con il prezioso aiu- tingendo a risorse proprie di bi- esempio Domio e Puglie di
previsti dal decreto ministeria- to dei volontari, la consegna. lancio e individuando anche i Domio. Attendiamo ora l’ar-
LE PROTEZIONI ARTIGIANALI PRIMA GLI ANZIANI
le con il quale sono previsti per L’ASSOCIAZIONE VIVIMUGGIA
«Non possiamo abbassare la criteri di distribuzione. «In pri- IL SINDACO PALLOTTA HA SCELTO
rivo della seconda dotazione
l’appunto aiuti concreti per la HA REALIZZATO 200 ESEMPLARI IN COTONE guardia – evidenzia Marzi – e ma battuta – spiega il sindaco, DI INIZIARE DALLE PERSONE PIÙ FRAGILI – conclude Klun – che do-
spesa delle famiglie in questi dobbiamo continuare tutti a ri- Daniela Pallotta – abbiamo vrebbe avere la consistenza
giorni di emergenza. Un bel ge- spettare le prescrizioni. L’uso soddisfatto le esigenze delle di un migliaio di esemplari».
sto, quello dell’associazione di I dpi sono stati donati stesso della mascherina è un persone più fragili, ora inizie- San Dorligo attende A Sgonico e a Monrupino, do-
commercianti della cittadina gesto di altruismo, perché, più remo a scendere d’età, per co- ve si sono completate le con-
istroveneta, che ha subito in- al Comune che li girerà che per proteggere la persona prire con omogeneità le nume- l’arrivo di una seconda segne delle prime due tran-
cassato il plauso del sindaco alle realtà nel “giro” che la indossa, serve per impe- rose frazioni del nostro territo- tranche dalla Regione che di mascherine, si atten-
Laura Marzi: «Sono profonda- dei bonus alimentari dire la diffusione di un poten- rio». A Duino Aurisina è stata Klun: «Abbiamo de l’avviso che segnala, con
mente grata per la generosità ziale contagio alle persone che anche valutata la quantità di 24 ore di anticipo, l’arrivo
di questo gesto e per questo vo- in favore dei clienti ci circondano».— mascherine necessarie per gli privilegiato le frazioni delle successive. —
glio rivolgere un sentito ringra- che ne sono sprovvisti LU.PU. operatori sanitari, che è stata dove ci sono i negozi» U. SA.
ziamento a ViviMuggia, anche © RIPRODUZIONE RISERVATA individuata in 420 a settima- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
PRIMO PIANO 7
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

l’iniziativa solidale

Quella borsa
di cibo offerta
sulla soglia
del panificio

Laura Tonero / TRIESTE


Fuori dal Panificio Inessa di
via Revoltella 77 ogni gior-
no chi sta attraversando un
momento di difficoltà può
ritirare una borsa della spe-
sa contenente mezzo chilo
di pane, un litro di latte, un
pacco di pasta, delle uova e
una lattina di salsa di pomo-
doro. È il frutto della “Spe-
sa sospesa”, l’iniziativa av-
viata dai gestori del panifi-
cio, Roberto e Inessa Pozza-
ri, che con l’aiuto del presi-
dente della Podistica Fiam-
ma Trieste Alessandro Gar-
L’hotel Duchi d’Aosta, in piazza Unità, ristrutturerà 20 stanze. A lato, partendo dall’alto a sinistra in senso orario, Bruno Vesnaver, Guerrino Lanci, Elena Pellaschiar e Antonio De Paolo gottich hanno provveduto
all’acquisto dei primi gene-
del Gruppo Commercio di Con- ri alimentari utili a confe-

Cig, piani B e investimenti: fcommercio: «Aspettiamo del-


le misure economiche ulterio-
ri e più massicce. E poi adotte-
remo ingressi contingentati,
zionare le borse. Ora nel lo-
ro esercizio hanno sistema-
to una cassettina utile a rac-
cogliere le offerte di chi vuo-

le ditte preparano la fase 2 guanti e mascherine». Anche il


settore alberghiero è in attesa
di nuovi flussi di denaro da par-
te della Regione e dello Stato.
le dare un contributo per
preparare le spese. Dei car-
telli sistemati all’esterno
raccontano dell’iniziativa e
«Tutto il personale è in cassa invitano a dare una mano o
Dalla ristorazione all’alberghiero: le imprese triestine arrancano sorrette per ora integrazione, resta il punto di farsi dare una mano.
dagli ammortizzatori sociali ma studiano le novità per vincere la sfida del “dopo” domanda sui lavoratori stagio- «Il pane lo produciamo e
nali. Al momento abbiamo an- dunque lo offriamo noi, a
cora un po’ di risorse ma stia- chi ha necessità non man-
mo aspettando i finanziamen- cherà mai», spiega Rober-
ti annunciati dalla Regione, an- to: «Il resto della raccolta
Benedetta Moro / TRIESTE cui Torinese e Mor Cocktail, verno, a cui si prepara anche Bruni: «Proponiamo di mini- che se si tratta di importi un servirà proprio per l’acqui-
passando per le trattorie come Eataly. «Per il “dopo” – osserva mizzare i contatti tra giovani e po’ limitati per le strutture più sto del resto dei prodotti.
Si sfruttano gli ammortizzato- Giovanni – i soldi incassati a fi- Antonio De Paolo, responsabi- anziani, verificare la possibili- grandi», afferma il presidente Più gente partecipa alla rac-
ri sociali fino a dove si può, in ne giornata sono troppo po- le del punto vendita giuliano – tà di vendite alternative a quel- di Federalberghi Guerrino Lan- colta, più persone verran-
attesa di nuove misure econo- chi. «La cassa l’hanno attivata ci sarà una riduzione dei posti le dirette, sfruttare uno scaglio- ci: «Per il “dopo”, dal punto di no sfamate. Il nostro appel-
miche locali e nazionali che tutti ma «si arranca per pagare a sedere e una grandissima at- namento di orari per l’arrivo vista sanitario, stiamo interlo- lo è duplice. Alla gente per-
possano dare ossigeno alle atti- spese, affitti, consumi e per so- tenzione nei confronti di colla- del personale, prediligere l’at- quendo con l’Asugi: bisogna ché dia un supporto all’ini-
vità. E nel frattempo si lavora pravvivere», spiega Bruno Ve- boratori e clienti. Intanto noi ri- tività su appuntamento». I cen- capire quale sistema di sanifi- ziativa donando quello che
ai progetti futuri, ipotizzando snaver, vicepresidente provin- pensiamo a come far ripartire tri estetici e i parrucchieri, ad cazione delle stanze useremo. può, e a coloro che stanno
il modus operandi da adottare ciale della Fipe: «Con l’asporto esempio, potrebbero continua- Intanto lavoriamo a nuove pro- attraversando delle difficol-
in futuro. Dal commercio all’al- tiriamo su spiccioli. Per questo re a lavorare «utilizzando i di- gettualità per tornare ai nume- tà a consentirci di dare loro
berghiero, dalla ristorazione purtroppo c’è gente che chie- spositivi di protezione da cede- ri pre-Covid-19». Lavora pro una mano e di venire a riti-
all’artigianato, ogni settore sta de i buoni spesa, siamo arriva- Confartigianato re anche ai clienti». Intanto pe- futuro pure la famiglia Benve- rare la spesa». È un’iniziati-
confrontandosi con una realtà ti a questi livelli qui. Bisogna ha pronta una proposta rò il settore dell’artigianato sof- nuti, proprietaria tra gli altri va, quella della spesa sospe-
impronosticabile, e per tanti bloccare tutti i costi almeno fre, tanto che le imprese iscrit- degli hotel Duchi d’Aosta e Ri- sa, che sta prendendo pie-
economicamente devastante, per tre mesi. Questo governo in 5 punti da discutere te al Fondo di solidarietà bila- viera: «Stiamo pianificando di- de anche nel resto della re-
tanto da essere obbligati a bus- fa solo promesse ma niente di col ministro Patuanelli terale per l’artigianato che han- versi investimenti – specifica gione.
sare alla porta del Comune per reale». Tuttavia, per il “dopo”, no fatto richiesta di ammortiz- l’ad del gruppo Magesta Alex «Chi ha necessità di por-
chiedere i bonus spesa. Ne sa proprio il servizio a domicilio zatori sociali sono in regione Benvenuti – pur con tutte le tare a casa un po’ di spesa –
qualcosa il settore della ristora- ha stimolato «un nuovo tipo di il futuro della ristorazione». 3.644, di cui 318 a Trieste, 312 complessità del caso, cercan- spiega il panettiere – può
zione, con i circa 1.500 locali ristorazione a Trieste, in cui po- Confartigianato, sul “do- a Gorizia, 1.910 a Udine e do di accelerare al massimo la presentarsi dalle 14. 30 alle
tra ristoranti e bar presenti in tremo ancora specializzarsi do- po”, ha già una proposta con- 1.104 a Pordenone. fase di progettazione per ripar- 15, quando chiudiamo l’e-
città. Seppur si sia notato un po». E proprio per il “dopo” si creta, articolata per punti, che Cassa integrazione e man- tire subito quando riapriremo: sercizio e abbiamo un po’ di
raddoppio degli esercenti che pensa a «maggiori distanze da dovrà essere discussa con il mi- canza di liquidità caratterizza- ristruttureremo 20 camere dei tempo: saremo lì, a disposi-
hanno attivato il servizio a do- attuare tra i tavoli e i clienti». nistro dello Sviluppo economi- no anche il settore del commer- Duchi e riqualificheremo in zione, con le borse della spe-
micilio – dai ristoranti come Disposizioni quasi certe, an- co Stefano Patuanelli. Spiega cio. «I costi vanno avanti», os- modo più ampio il Riviera».— sa».—
Puro e Trimalcione ai bar tra che se non annunciate dal go- il presidente giuliano Dario serva Elena Pellaschiar, a capo © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

le Pratiche in corso avanti, perché sappiamo che neri alimentari che accette- sia per noi che per loro».
questo momento è difficile, ranno i bonus spesa e che han- Un ultimo appello poi l’as-
ma noi siamo qui per aiutar- no aderito al bando online da sessore lo rivolge ad «azien-
Sale la “fame” di bonus spesa le». Anche ieri comunque
non sono mancate le chiama-
lunedì sul sito del Comune.
«Stiamo provvedendo a
de e privati che volessero con-
tribuire ad aumentare la quo-
te agli uffici dell’assessorato contattare ciascuna azien- ta finora messa a disposizio-
Richieste vicine a quota 2 mila per avanzare i più disparati
quesiti in merito alla compila-
da», specifica Grilli: «Per ora
comunque la parte del leone
ne dallo Stato e da Allianz per
la distribuzione dei bonus
zione dei moduli e ad altre te- la fa la grande distribuzione, spesa». Per questo c’è un con-
matiche legate sempre ai bo- sono pochi infatti i piccoli to corrente aperto e intestato
dopo che lunedì se ne erano re alle Politiche sociali Carlo nus spesa. A questo proposi- al Comune di Trieste presso
Il Comune ha esaminato
contate 1.193, sono arrivate Grilli, che sollecita quindi co- to Grilli lancia un altro appel- Unicredit. Iban: It 44 S
finora 300 istanze. Grilli sprona
vicine alla soglia delle duemi- loro che si trovano in difficol- lo: «Invitiamo a utilizzare di Appello ad altre aziende 02008 02230 00000
a farsi avanti con le domande
la unità. Per il momento gli uf- tà, ma che magari finora non più le mail (info.buoni@co- ad accodarsi alla scelta 1170836. Bic/Swift: Un-
anche chi prima non aveva mai
fici preposti dell’assessorato hanno mai avuto bisogno di mune.trieste.it) e lasciare libe- critm10pa. Causale: Dona-
avuto bisogno dei Servizi sociali
alle Politiche sociali ne han- dover ricorrere a un aiuto so- ro il telefono (366 9393893) di Allianz per far salire zione Covid-19. «Abbiamo
no esaminate 300. A richiede- ciale, a inviare la domanda. per coloro che non possiedo- le risorse a disposizione già un paio di adesioni di so-
TRIESTE re i ticket, che saranno distri- «Abbiamo avuto finora po- no mezzi informatici. Con cietà importanti che ci fanno
buiti in via telematica una vol- che richieste da parte ad qualsiasi mezzo comunque i sperare», conclude l’assesso-
Non si arresta il numero di ri- ta conclusa la verifica di tutti esempio di commercianti o cittadini ci contattino, noi ri- commercianti che si sono fat- re: «Quando avremo la loro
chieste di famiglie triestine in i moduli, sono soprattutto persone che hanno perso il la- spondiamo a tutti». Intanto ti avanti. Invitiamo dunque conferma, daremo nomi e
difficoltà che sperano di otte- persone supportate già in par- voro o hanno contratti stagio- viene portata avanti anche la anche i piccoli negozi di pros- dettagli».—
nere i bonus spesa legati all’e- te dai Servizi sociali del Muni- nali», spiega: «Invitiamo dun- parte contrattualistica con simità ad aderire perché è BE.MO.
mergenza coronavirus. Ieri, cipio. Lo sottolinea l’assesso- que queste persone a farsi gli esercizi commerciali di ge- uno strumento importante © RIPRODUZIONE RISERVATA
8 PRIMO PIANO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

Alla Sbe di Monfalcone il primo screening


Un esame del sangue ai 450 dipendenti
Nell’azienda i prelievi della Salus di Gorizia. Vescovini: «Più sicurezza per i lavoratori, presto patentino di immunità»

Giulio Garau / MONFALCONE


In fila per fare il nuovo test
di screening contro il virus
Covid 19. Un lavoratore
ogni sette minuti per fare il
prelievo di sangue e alcuni
controlli medici collegati
con i tre operatori della Sa-
lus di Gorizia in alcune sa-
lette appositamente orga-
nizzate dall’azienda. Non è
il test rapido, ma uno screee-
ning approfondito quello
che è stato messo in piedi ie-
ri dalla Sbe, la prima azien-
da della regione ad attuare
un test a tappeto per i lavo-
ratori della fabbrica. Circa
450 dipendenti, nessuno a
quanto risulta si è tirato in-
dietro. «Hanno dato il con-
senso tutti - dichiara Ales-
sandro Vescovini -è una
scelta per anticipare i tempi
e tornare a lavorare, ho scel-
to per primo questa strada
per mettere in sicurezza i la-
voratori prima di tutto. Non
è obbligatorio, ma se uno
non fa il test in questo mo-
mento di emergenza non è Due momenti dei prelievi, a destra il personale sanitario della Salus di Gorizia Foto Katia Bonaventura
idoneo a tornare al lavoro.
Le maestranze devono esse- voratori dell’azienda, capi- tranquille, liberate. E po-
re mese in sicurezza com- re se hanno avuto contatti o trebbe accadere che serva il contagi fermi a 12 sindaco in particolare, ritiene
pleta». contagi con il virus, se si so- plasma con gli anticorpi di poter esaurire ugualmente
Ieri il primo test, un vero
e proprio prelievo di san-
no ammalati. Non sostitui-
sce il tampone, ma questa
che è fondamentale per cu-
rare i malati acuti». Mascherine, 2ª tranche la distribuzione in due giorna-
te. I volontari messi in campo
gue e non come prevedono tecnica ti aiuta e soprattut- Come Vescovini con la appartengono ad associazio-
alcuni test rapidi una sem-
plice puntura sul dito. Og-
to trovi chi ha l’infezione in
corso». Il leader della Sbe è
Sbe c’è fermento tra gli im-
prenditori, la situazione
stavolta con i volontari ni che stanno anche racco-
gliendo fondi nell’emergen-
gi, dopo una giornata di molto realista vista la situa- economica è gravissima, il za per implementare le dota-
analisi i primi responsi. Tra zione dell’emergenza in cor- paese ormai è sul baratro e zioni sanitarie. A ricevere le
un mese il secondo test con so. chi può ancora stare sul MONFALCONE decisione assunta all’ultimo protezioni saranno i nuclei
un altro prelievo. E forse «La mia ipotesi, ma lo sa- mercato spinge per riaprire dalla giunta – saranno i volon- con almeno un componente
l’automatico “patentino di premo quando ci daranno i le produzioni cercando di È partita a Monfalcone, dove tari di Settembre inVita e dei ultrasessantacinquenne.
immunità” che ti libera dal risultati - che almeno il 30% mettere in sicurezza i lavo- i casi di positività a coronavi- DinAmici. E non più, come Sul fronte infine dei crediti
rischio di altri contagi. dei lavoratori abbia già in- ratori e seguendo le norme rus restano circoscritti a dodi- nella prima assegnazione, alimentari, il numero di istan-
«Patentino di immunità ? contrato il virus e presenti anti contagio. ci, purtroppo però con due de- una cooperativa esterna. ze regolarmente inoltrate al
No non dipende certo da gli anticorpi - insiste - e che «Tante aziende si stanno cessi, anche la seconda tran- L’amministrazione ha chie- municipio è di 570 moduli.
me - aggiunge l’imprendito- la stragrande maggioranza muovendo si attrezzano che di distribuzione delle ma- sto tuttavia che venga seguito Per la domanda basta accede-
re - di sicuro facciamo emer- di persone sia asintomati- per riaprire - conclude Ve- scherine chirurgiche. Circa 3 il medesimo protocollo, com- re, da pc o smartphone, al por-
gere con questo la tenden- ca. Ma si tratta di prime in- scovini - in tutta la regione mila in dotazione al Comune prensivo del recall telefonico tale del Comune di Monfalco-
za. Spetta ad altri dare il pa- formazioni importantissi- gli operatori sanitari stan- e 1.025 provenienti dalla Pro- nel caso in cui il destinatario ne. Lì si trovano criteri, rego-
tentino immunitario, co- me. Tra un mese è previsto no facendo lo screening e tezione civile regionale. Due- risultasse assente al recapito. le di erogazione e modulo da
munque si sta lavorando un secondo screening e se ora anche le realtà produtti- mila, in totale, i nuclei che ri- La decisione è ricondotta a compilare on line, disponibi-
per arrivare a questo. Il no- quella volta ci saranno anco- ve si mobilitano per riaprire ceveranno la busta con le due questioni di risparmio e al mi- le in formato pdf per l’invio. –
stro scopo ora è controllare ra gli anticorpi e non c’è infe- e uscire dal tunnel». — protezioni facciali. Solo che nor numero di buste da conse- TI. CA.
il profilo immunitario dei la- zione e persone saranno © RIPRODUZIONE RISERVATA stavolta a distribuirle – una gnare: l’amministrazione, in © RIPRODUZIONE RISERVATA

Volontari impegnati nella raccolta fondi per acquistare un’ambulanza, in base alle esigenze, «con par- tramite Wi-fi». La telemetria
ticolare attenzione a chi sta in permette all’operatore di tene-
strumenti di protezione e tecnologia: l’obiettivo è toccare 30 mila euro prima linea: ospedale, prote- re sotto controllo i dati vitali
zione civile, forze di polizia e del paziente senza entrare in

L’associazione Settembre inVita casa di riposo».


Il secondo progetto è desti-
nato invece alla Croce Rossa di
contatto con lui, se non per le
cure da effettuare. Il dispositi-
vo resterà in dotazione del
triplica gli sforzi sulla solidarietà Monfalcone, per l’acquisto di
un’ambulanza che verrà utiliz-
zata non solo per i malati di Co-
Pronto Soccorso in maniera
stabile, per monitorare i pa-
zienti ricoverati anche quan-
vid, ma anche per i trasporti di do l’emergenza sarà rientrata.
STEFANO AMBROSINI
emergenza, e non, che la Cri ef- VICEPRESIDENTE
Tutti possono contribuire a so-
fettua regolarmente in base al- DI SETTEMBRE INVITA stegno dei tre progetti, con un
LE INIZIATIVE Vanno in questo senso le tre Quest’anno l’associazione la convenzione stretta con l’A- bonifico a favore dell’associa-
raccolte di fondi promosse moltiplica gli sforzi, con tre di- zienda sanitaria. zione. (Iban
dall’associazione monfalcone- verse iniziative, ognuna con La terza raccolta di fondi, Il sodalizio ogni anno IT06T088776466000000034
se Settembre inVita per contra- un obiettivo diverso, fra le mil- istituita in accordo con Comu- 5796 – Bcc di Staranzano e Vil-
Elena Placitelli / MONFALCONE
stare l’emergenza coronavi- le necessità emerse da quando ne e Azienda sanitaria, è fina- avvia una colletta lesse). Finora sono stati raccol-
ascherine quanto rus. Il sodalizio, che si avvale l’epidemia è dilagata. Spiega il lizzata all’acquisto di una tec- volta ad acquistare ti 12 mila euro «ma la nostra in-

M basta, un’ambulan-
za, e dispositivi tec-
nologicamente
avanzati per monitorare i pa-
zienti Covid a distanza .
di una settantina di soci, ogni
anno avvia una colletta volta
ad acquistare costose strumen-
tazioni da devolvere agli ospe-
dali del Friuli Venezia Giulia.
vicepresidente Stefano Am-
brosini come la prima raccolta
sia finalizzata all’acquisto di
mascherine e tute impermea-
bili da distribuire nel territorio
nologia informatica, la teleme-
tria, destinata al Pronto soccor-
so di Monfalcone. «Un sistema
che consente di monitorare i
pazienti di Covid a distanza
strumentazioni
da devolvere
agli ospedali
tenzione è di arrivare a quota
30 mila, utilizzando i fondi
propri dell’associazione» chio-
sa Ambrosini. –
© RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020 9
IL PICCOLO PRIMO PIANO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

sulla strada dell’aeroporto

«Vado dalla fidanzata a Ronchi»


Fiumicellese scoperto dall’Arma
Tiziana Carpinelli / MONFALCONE appesantito da un verbale sa- la storia da raccontare ai ni- vare l’amata, ma la motiva-
lato. La violazione (depena- potini se il Romeo nella cro- zione, ovviamente, non è ri-
Sanzionato sì, ma per amore. lizzata) delle misure previste naca dell’ultimo week-end, sultata rientrare tra quelle
Il Romeo di questa romanti- dal decreto implica infatti in un ventenne fiumicellese, al- ammesse dal decreto emesso
ca storia bisiaca è stato sfortu- questi casi una sanzione am- la fine impalmerà la ragazza per limitare il contagio del co-
nato: a pochi metri dalla sua ministrativa da 400 a 3.000 ronchese. ronavirus.
Giulietta, una giovane ron- euro, aumentata fino a un ter- Un’imprudenza, in ogni ca- Scusa improbabile anche
chese, è calato all’orizzonte zo se il fatto viene commesso so, perché la misure restritti- quella avanzata, alla Polizia
l’alt, nelle forme della classi- alla guida di un veicolo o in ve sono state predisposte per municipale, sulla spiaggia di
ca paletta del carabiniere. E caso di recidiva. ridurre i contatti non necessa- Marina Julia dove la persona
così lo slancio, la nostalgia, L’amore ai tempi del cole- ri e così rallentare la corsa sanzionata ha trascritto
soprattutto il desiderio di ra, capolavoro di Gabriel Gar- del virus coronato. Il ragazzo nell’autocertificazione quale
riabbracciare l’amore sono cia Marquez, narrava il senti- è stato intercettato di sera da alibi l’asserita «passeggiata
svaporati in una bolla di sapo- mento imperituro, intramon- una gazzella dei carabinieri esaurimentale». Gli agenti
ne. Niente baci, niente carez- tabile a distanza di mezzo se- dalle parti dell’aeroporto, a hanno abbozzato un sorriso,
ze, niente risate con la fidan- colo. Ma anche l’amore ai Ronchi dei Legionari. Ai mili- ma poi hanno sporto ugual-
zata. Ritorno alla casa di Fiu- tempi del coronavirus po- tari ha detto di essersi allonta- mente il verbale. —
Un blocco dei carabinieri all’aeroporto Foto Bonaventura micello con le pive nel sacco, trebbe divenire, un domani, nato da casa per andare a tro- © RIPRODUZIONE RISERVATA

l’ipotesi allo studio della git

Operazione sicurezza
sulla spiaggia di Grado
via il 60% di ombrelloni
Verranno raddoppiate le distanze tra le postazioni e le file. Nel chilometro
e mezzo della lunghezza dell’arenile l’estate scorsa ne erano posizionati 4000
Non vedremo più così la spiaggia Git di Grado

Antonio Boemo / / GRADO subito trovata ma metterla in st’anno troverà un’immagine un palo di sostegno all’altro) anche una percezione. Se fino Git prenderà ufficialmente
pratica non è semplice. Ma si completamente diversa della era di 3,10 metri, quest’anno a ora la spiaggia recintata oggi nei prossimi giorni, si trasfor-
Mentre continuano le prese di farà sicuramente anche se al spiaggia con tanti ombrelloni sarà letteralmente raddoppia- gestita dalla Git per il 70-75 merà sicuramente anche in
posizione sul biglietto d’in- momento, al di là della confer- in meno poiché ne verranno ta: 6 metri e 20 centimetri. per cento era frequentata da una indubbia perdita econo-
gresso alla spiaggia di Grado, ma che si sta lavorando in tal posizionati uno ogni due. A Stesso discorso per quanto ri- persone che la sceglievano an- mica che si sommerà con quel-
la Git in questo momento pen- senso e che la distanza fra om- studiare e a risolvere questa guarda la distanza tra fila e fi- che, e forse soprattutto, per la la della ritardata apertura. A
sa a come poter allestire l’are- brellone e ombrellone sarà importante tematica durate la. La passata stagione era di sicurezza e gli spazi, quest’an- oggi nessuno sa ancora assolu-
nile in vista di una possibile ri- raddoppiata, non ci sono anco- queste difficili giornate ci so- da 4,20 metri quest’anno sa- no lo sarà certamente ancor di tamente quando si potrà ripar-
presa. E lo fa riflettendo so- ra dati totalmente precisi. Par- no l’amministratore unico, ranno distanziate congrua- più, soprattutto se il suo regi- tire con la preparazione della
prattutto sull’esigenza di ga- tendo dal presupposto che, Alessandro Lovato, e tutti gli mente (un’ipotesi era quella me storico sarà mantenuto ta- spiaggia e poi per la riattivazio-
rantire la massima sicurezza pur se non ci dovesse essere in altri tecnici che stanno defi- del raddoppio ma questo non le. ne dei servizi. Perdite econo-
ai bagnanti. Il riferimento non futuro l’obbligo di restrizioni, nendo quella che sarà la nuo- è un dato ancora definito poi- La spiaggia gestita dalla Git miche che se dovessero som-
è solo alle disposizioni gover- le persone preferiranno sicura- va planimetria di ombrelloni e ché la Git deve anche tenere è lunga un chilometro e 600 marsi anche alla perdita di cir-
native sull’eventuale distanza mente stare maggiormente di- cabine. Ora è ancora tutto in conto delle indicazioni, al mo- metri e l’anno scorso erano po- ca 300 mila euro relativo all’in-
tra persone ma anche sul timo- stanti una dall’altra, la Git ha bozza ma in generale, come mento non ancora pervenute sizionati quasi 4.000 ombrel- troito dei biglietti d’ingresso,
re insito, e non facile da cancel- scelto, dunque, di distanziare spiega Lovato, se fino alla pas- dagli organi preposti, di que- loni. Quest’anno saranno sicu- significherebbe probabilmen-
lare, nella gente. Sulla carta la gli ombrelloni. Anzi rispetto al sata stagione la distanza da sta “distanza sociale”, che non ramente circa il 60 per cento te affossare la Git. —
quadratura del cerchio è stata passato chi verrà a Grado que- ombrellone a ombrellone (da è solo un numero metrico, ma in meno. La decisione che la © RIPRODUZIONE RISERVATA

grado sia oggi la priorità rispetto a potrebbe essere quella di pre- Grado e Lignano a un tavolo
un’idea di ripartenza imme- vedere buoni vacanza da de- di lavoro unico. «Sarebbe as-

Pd: «Urge un piano di rilancio» diata, che dev’essere posta


prima di tutto il resto, e che
deve vedere tutti (istituzioni
stinare ai residenti in regio-
ne, ma la stessa Git (grazie al-
la sana e corretta gestione di
surdo, per esempio, insistere
a far pesare sugli stabilimen-
ti, per la stagione balneare

Fi: «Fondi per chi ha investito» e operatori) impegnati e soli-


dali». Ricordano ancora i
dem come le previsioni po-
questi anni) ha una capacità
di indebitamento tale per cui
qualche investimento potreb-
2020, le spese per lo smalti-
mento alghe, quando già si
prospettano minori ricavi de-
st-covid-19 per la prossima be farlo, a miglioramento rivati dall’affitto di ombrello-
stagione «prevedano un dra- dell’offerta della propria ni, lettini e cabine». Secondo
mune alla Regione, ha aperto che il Pd. «L’abolizione del pa- stico calo dei turisti: è quindi Nicoli sono poi necessari nuo-
La questione della possibile
un dibattito su cui si continua gamento del biglietto d’in- necessario che tutti proponga- vi bandi per contributi ad hoc
abolizione del biglietto
alla spiaggia Git
a discutere. Concordi con gresso alla spiaggia gestita no le loro idee per tentare di Moretti: «Gli operatori rivolti alle aziende che, in
l’amministrazione comuna- dalla Git è una questione di salvare una stagione che non avanzino le proposte» tempi non sospetti, hanno in-
apre il dibattito politico
le, si sono dichiarati ad esem- cui a Grado si parla da anni. si preannuncia per niente faci- vestito in attrezzature per mi-
per salvare la stagione
pio il Consorzio Grado Turi- Deve essere chiaro che la le». Per questo, secondo Mo- Nicoli: «Forza Italia gliorare i servizi turistici. «Su
smo e Grado in Rete; contrari spiaggia, per mantenere il retti e Fumolo, Git e operatori vuole fare la sua parte» queste e altre questioni impor-
GRADO i consiglieri comunali di Insie- suo valore e per dare continui- del settore devono farsi cari- tanti da affrontare (come la ri-
me per Grado e Nuovo Inizio. tà a una peculiarità tutta gra- co di sottoporre subito a Re- modulazione dell’imposta di
Eliminare, per questa stagio- Ora, con una nota a firma del dese, deve mantenere il suo gione e Comune un piano di ri- spiaggia». Forza Italia, spiega soggiorno) Forza Italia vuole
ne, il biglietto di ingresso alla consigliere regionale Diego assetto unitario con i varchi lancio che permetta a queste il consigliere regionale Giu- esprimere le proprie propo-
spiaggia Git, l’unica, a Grado, Moretti e del segretario del di accesso controllati. Credia- istituzioni di valutarlo e soste- seppe Nicoli, vuole dare il suo ste”. –
con l’accesso a pagamento? circolo di Grado Rudy Fumo- mo pertanto che il problema nerlo in maniera concreta. contributo partecipando inve- AN. BO.
La richiesta, avanzata dal Co- lo, nel dibattito interviene an- del biglietto d’ingresso non «Un’idea – aggiungono – ce con Regione e operatori di © RIPRODUZIONE RISERVATA
10 PRIMO PIANO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

gli utenti del cisi un’odissea che dura da oltre un mese sa. Aveva avuto un’infezio-
ne renale che aveva richie-
Libera uscita sto il suo ricovero al Maggio-
re. Poi, si è scoperto che era
per i disabili positivo al Covid-19. Oggi,
siamo qui a dare una notizia
con permesso finalmente buona. Da quel-
lo che mi dicono, non vede
legge 104 l’ora di tornare a lavorare.
La sua vita è la trattoria, la
cucina». Ieri pomeriggio, un
GORIZIA nuovo trasferimento al re-
parto di Infettologia del
«Il certificato rilasciato Maggiore.
in base alla legge Felicità condivisa dalla fi-
104/1992 può sostituire glia di Renzo, Nicol Turri
la certificazione medica che è consigliere comunale
richiesta per le uscite bre- di maggioranza. «Confer-
vi dal domicilio delle per- mo: lo zio è sulla strada della
sone con disabilità». È guarigione. Siamo davvero
questa l’indicazione con- tutti felici». La famiglia non
tenuta nel documento si- ha avuto conseguenze diret-
glato vicegovernatore te: hanno osservato scrupo-
Riccardo Riccardi, il qua- losamente tutti la quarante-
le ha evidenziato che na ma non manifestando al-
«questa semplificazione cun sintomo. «Solo mia cugi-
agevola le famiglie delle na si è sottoposta la tampo-
persone con disabilità, le ne che, però, ha dato esito
quali in questa fase dell’e- negativo. Io, comunque, da
mergenza sanitaria si tro- quel giorno non sono ancora
vano particolarmente in uscita da casa. Il coronavi-
difficoltà a causa delle re- rus è una brutta bestia».
strizioni per il Co-
vid-19».
Riccardi ha precisato La nipote Nicol:
che «il documento va por- «In famiglia stiamo
tato con sé durante l’usci-
ta per giustificarla e do- tutti bene. Quarantena
vrà essere evidenziato passata senza sintomi»
nell’autocertificazione
consegnata alle forze Renzo Turri con i fratelli Lucidio “Lucio”, al centro, e Bruno durante un brindisi di qualche tempo fa nella trattoria di Sant’Andrea
dell’ordine in caso di con- Interviene anche il sinda-
trolli. Nel corso dell’usci- co Rodolfo Ziberna per for-
ta devono comunque es-
sere rispettate le cautele
previste dalle disposizio-
ni nazionali e regionali
Curato fra Trieste e Gorizia mulare ancora un appello al-
la cittadinanza, dando voce
alla speranza. «So che biso-
gna essere cauti ma non pos-
in materia di distanzia-
mento sociale, che han-
no introdotto da qualche
giorno anche la necessità
Il cuoco Turri sta guarendo siamo che accogliere con gio-
ia le notizie che arrivano
dall’Italia e dalla nostra re-
gione in cui si parla di una
di proteggere naso e boc- Il fratello Renzo: «Lucio sedato a lungo, non si rende conto di cos’è accaduto» frenata dei nuovi casi ma an-
ca». Non sono comunque che di meno ricoveri e più
consentite, come del re- guariti. E Gorizia è perfetta-
sto per tutti i cittadini, mente in scia. Forse, ma lo di-
spostamenti da un Comu- co davvero a bassa voce, ci
ne all’altro: ma la sempli- Francesco Fain / GORIZIA Dall’inizio di marzo lotta luppo -. La battaglia non è da volta - racconta Renzo -. siamo e abbiamo imboccato
ficazione per i disabili e i contro quel nemico subdolo stata facile. Era stato ricove- Si è svegliato l’altroieri dalla la strada giusta. Mi racco-
loro familiari o accompa- Chi non conosce Lucidio (Lu- e invisibile che si chiama Co- rato all’ospedale Maggiore sedazione». E come è stato il mando però, non scherzia-
gnatori appare evidente. cio) Turri? Davvero in po- vid-19 in un’odissea fra Trie- di Trieste e, viste le condizio- suo risveglio? «Sta bene e si mo. Non adesso. Tutti - am-
«Inoltre, la Regione ha chi. A Gorizia, e soprattutto ste e Gorizia. Come sia rima- ni in peggioramento, era sta- arrabbia perché non viene a monisce il primo cittadino -
fornito indicazioni opera- nel quartiere di Sant’An- sto infetto è un mistero. Si to intubato. Poi, pareva esse- trovarlo nessuno. Siccome devono continuare a a resta-
tive per la prevenzione e drea, è una piccola istituzio- possono solamente formula- re migliorato, tant’è che l’au- per parecchi giorni è rima- re a casa fino a quando non
la gestione del contagio ne. Settantadue anni, perso- re ipotesi: tutte plausibili silio per la respirazione gli sto in condizioni critiche cambieranno le regole. Non
nelle strutture residen- na schietta e dalla battuta ma, al tempo stesso, incerte. era stato tolto». non ha ancora preso perfet- facciamo i furbi. Sarebbe da
ziali per disabili, che con- pronta, è uno dei titolari del- Oggi, arriva una buona no- Nel frattempo, Lucidio ta coscienza di quello che sta sciocchi mettere a repenta-
templano anche la possi- la storica e apprezzata tratto- tizia sul suo stato di salute. era stato ricoverato nel re- capitando intorno a lui. E si glio la nostra salute e quella
bilità di uscita per ragio- ria “Turri” che si trova pro- Che renderà felici le tante parto di Terapia intensiva chiede il perché si trovi in un degli altri proprio adesso.
ni terapeutiche delle per- prio nella piazza del borgo. persone che lo conoscono e Covid-19 allestito al San Gio- reparto con tante persone in- Avremo tempo per festeggia-
sone con disabilità e di- Lui è il cuoco e le sue preliba- lo apprezzano. «Lucidio pa- vanni di Dio, a Gorizia. Ha tubate e con infermieri e me- re, ci saranno altre Pasque e
sturbi comportamenta- tezze fanno parte dei piccoli re avere imboccato la via del- avuto una nuova ricaduta dici con tutte quelle protezio- Pasquette e quindi, questa
li». (e talvolta inesplorati) gio- la guarigione - spiega il fra- che ha reso necessaria una ni». volta cerchiamo di evitare le
L.M. ielli gastronomici di questa tello Renzo, comprensibil- seconda intubazione. «Ora, Come ha contratto il vi- grigliate con gli amici». —
© RIPRODUZIONE RISERVATA terra. mente felice per questo svi- è stato estubato per la secon- rus? «Francamente, non si © RIPRODUZIONE RISERVATA

la croce verde to quindi letto un messaggio


del presidente Flavio Duca,
in cui si parla della grande
Acquistata la super-ambulanza professionalità degli opera-
tori della Croce verde «che
sono perfettamente attrezza-
che ogni tre ore si autoigienizza ti, anche sotto l’aspetto della
formazione, per effettuare il
lavoro di consegna di borse
della spesa e farmaci. E se ser-
GORIZIA realizzato con materiali chi- tario. Ovviamente, questa ca- ve spendono anche qualche
mici particolari (assoluta- ratteristica assume oggi una parola buona alle persone
È un gioiello tecnologico. mente non dannosi per le valenza ancora maggiore». contagiate».
Che la Croce verde goriziana persone) che, irradiati da S’, c’è un’altra realtà citta- Il sindaco ha espresso il
può orgogliosamente schie- un’apposita luce, si attivano dina che, a Gorizia, sta svol- grande apprezzamento del-
rare nel momento di massi- effettuando un’operazione gendo un’attività fondamen- la città nei confronti dell’isti-
ma emergenza sanitaria. È la di sanificazione. «La Croce tale in questi momenti carat- tuzione. «Anche in questo ca-
nuova ambulanza acquista- verde opera in ogni emergen- terizzati dall’epidemia. I La speciale ambulanza che si autosanifica Foto Pierluigi Bumbaca so tutti gli operatori, volonta-
ta dall’associazione che ha za, anche in tempi “normali” suoi volontari consegnano, ri e non, rappresentano un
una caratteristica di inesti- - spiegano gli operatori in pri- infatti, spese e medicinali al- pagnato dagli assessori al de Andrea Colpo 150 ma- patrimonio di grande valore
mabile importanza nei tem- ma linea - e un’ambulanza di le persone contagiate o so- welfare Silvana Romano e al- scherine riservate agli opera- di cui Gorizia non può che es-
pi contrassegnati dal Co- questo genere rappresenta spette di aver contratto il vi- la Protezione civile France- tori. sere fiera». —
vid-19: può autosanificarsi. un ulteriore salto di qualità rus. E, ieri mattina, il sinda- sco Del Sordi, ha consegnato Dopo la presentazione del- FRA.FA.
Lo speciale mezzo è stato sotto l’aspetto igienico-sani- co Rodolfo Ziberna, accom- al direttore della Croce ver- la speciale ambulanza, è sta- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
PRIMO PIANO 11
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

Il regalo della famiglia Weng, con dedica speciale, spedito con corriere
alla ragazza goriziana ospitata un anno ai tempi del liceo D’Annunzio

Mascherine dalla Cina


in un pacco a sorpresa
«Benedetta, su di noi
puoi sempre contare»
LA STORIA di raccontare quanto è acca- Ed è proprio grazie a
duto, per lanciare a tutti un quell’indirizzo che la spedi-
messaggio di fratellanza e so- zione delle mascherine dalla
Marco Bisiach / GORIZIA lidarietà. Cina è andata a buon fine. «I
Per capire il perché del re- Weng sono a conoscenza di
l campanello che suona, galo dei Weng, bisogna torna- quanto sta accadendo qui in

I rompendo la piatta mo-


notonia della “quarante-
na”, e la sagoma del cor-
riere che si staglia davanti il
cancello di casa. Uno sguar-
re indietro nel tempo di due
anni, quando Benedetta, allo-
ra studentessa dell’indirizzo
linguistico dell’Itas d’Annun-
zio, ha realizzato attraverso
Italia, mentre nella loro regio-
ne, pur con tutte le cautele
del caso, la situazione dell’e-
pidemia è sotto controllo – di-
ce ancora Benedetta –. In que-
do interrogativo, un pacco Intercultura il sogno di vive- sto periodo ci sentiamo spes-
consegnato e poi la sorpresa, re un anno in Cina, per studia- sissimo per aggiornarci, e lo-
bellissima, che arriva con il re la lingua e la cultura che ro continuano a trattarmi
cuore che batte forte mentre tanto la affascinavano. Il de- con quel fare protettivo che
Benedetta (o forse dovrem- stino l’ha portata nella “Num- mi ha sempre trasmesso tan-
mo scrivere Shuang Shuang, ber 3 High School” della città to calore quando ero in Cina,
e vedremo perché) apre il bi- di Anshan, provincia dello come se fossi la loro seconda
glietto e lo legge, ritrovando Liaoning, a condividere sei figlia. Non mi avevano mai
simboli, nomi e lingua a lei mesi con una famiglia e sei detto però nulla delle ma-
tanto cari. E ottomilaquindi- mesi con un’altra: Benedetta scherine, e così quando ho ri-
ci chilometri che si annulla- si è trovata molto bene con en- cevuto il pacco e ho letto il bi- La goriziana Benedetta Loversi in uno scatto assieme alla famiglia Weng mentre è stata ospitata in Cina
no, cancellati in un’istante da trambe, ma è con la famiglia glietto, mi sono commossa».
un legame forte, strettissi- Weng – papà Qiang, mamma «Non smettiamo mai di pen-
mo, che va ben oltre il sempli- Yue, la piccola Yiyi di 6 anni e sare a te, e su di noi potrai il gesto di solidarietà il proprio aiuto nei confronti
ce concetto di “vicinanza”. i nonni Wen e Li – che la giova- sempre contare», il senso del di chi si trova a vivere in que-
Quella che raccontiamo è
una delle tante storie in gra-
ne goriziana ha creato un le-
game straordinario. «Così an-
messaggio scritto dai Weng.
«Parole che mi hanno fatto La Collio Bike Team ste settimane momenti di pro-
fonda difficoltà. Sono in tutto
do di strappare ora un dolce che una volta tornata in Italia capire tante cose – sottolinea 74 le famiglie bisognose aiuta-
sorriso ora magari una picco-
la lacrima di commozione, in
siamo rimasti in contatto –
racconta Benedetta, il cui no-
Benedetta, spiegando che le
mascherine serviranno alla
regala borse della spesa te dalla Caritas parrocchiale:
è proprio ad alcune di esse
questi tempi così difficili, me cinese era Shuang madre che esce di casa per la- che sono andati i pacchi rac-
quelli del coronavirus. È la Shuang, e che svela anche voro, ma anche a conoscenti colti e consegnati dalla Collio
storia della sorpresa e del ge- una dolce promessa fatta alla o vicini di casa anziani, o a chi Matteo Femia / CORMONS pello della parrocchia di dare Bike Team.
sto affettuoso che la famiglia “sorellina” cinese Yiyi: se un ne avrà bisogno –, ovvero che il proprio contributo affinché E un’altra iniziativa di rilie-
cinese Weng, la sua “secon- giorno la goriziana si spose- sono le piccole cose, i gesti “Collio Bike Team” in prima fi- le persone più in difficoltà po- vo verso le fasce della popola-
da” famiglia, ha voluto fare a rà, sarà lei la sua damigella –, che arrivano dal cuore a uni- la nell’aiuto alle persone in tessero essere rifornite di vive- zione più debole è stata mes-
una giovane goriziana, Bene- sentendoci ogni tanto al tele- re. Le distanze chilometriche difficoltà durante queste setti- ri e cibo in questi giorni per sa in atto proprio in questi
detta Loversi, recapitandole fono, in videochiamata o con o culturali non contano. Ecco mane di crisi economica. nulla semplici e contraddi- giorni dall’Istituto comprensi-
direttamente a casa, senza un semplice messaggio per perché, anche da studentes- L’associazione ciclistica cor- stinti dall’emergenza epide- vo di Cormons, che ha provve-
che lei nulla avesse chiesto, farci gli auguri, o sapere co- sa di Scienze politiche e rela- monese presieduta da Mauri- miologica scatenata dalla dif- duto ad acquistare 30 tablet
uno scatolone con 150 ma- me vanno le cose. Loro poi zioni internazionali, mi vie- zio Moschion si è infatti resa fusione del virus Covid-19. per le lezioni online da desti-
scherine monouso per proteg- vorrebbero un giorno poter ne da dire che non si deve mai protagonista nei giorni scorsi Nei pacchi forniti dalla Col- nare ai bambini delle fami-
gersi dal rischio di contagio. visitare l’Italia, e così avevo la- fomentare la diffidenza ver- di un bel gesto di volontariato lio Bike Team si potevano tro- glie più povere: i computer
Ed è proprio Benedetta – che sciato anche il mio indirizzo so gli stranieri, in questo caso e altruismo consegnando vare beni di prima necessità portatili sono stati consegna-
ha 19 anni e oggi è iscritta al- di casa, in modo che qualora i cinesi. Possiamo e dobbia- quattro pacchi di spesa per al- come sale, sugo, olio, latte, bi- ti a domicilio dagli encomiabi-
la Luiss di Roma, dove studia fossero capitati in Europa, mo essere tutti vicini, specie cune famiglie bisognose di scotti, fagioli e pasta. L’asso- li volontari della Protezione
Scienze politiche e relazioni rintracciarmi sarebbe stato nelle difficoltà». — Cormons. Un’operazione ciazione guidata da Mo- Civile. —
internazionali – che ha scelto ancor più facile». © RIPRODUZIONE RISERVATA svolta per rispondere all’ap- schion ha così voluto fornire © RIPRODUZIONE RISERVATA

dal governo arrivati 34.300 euro giunge la possibilità di recarsi to corrente bancario con codi-
presso l’Emporio della solida- l’imprenditore ce Iban: IT 18 R 03599 01800
rietà della Caritas, nei pressi 000000132980 alla Cassa ru-
Gradisca paga i buoni welfare della chiesa del Mercaduzzo.
ll modulo sarà scaricabile dal
De Cillia della Red Wire
dona 900 protezioni
rale ed artigiana Fvg–Filiale di
Gradisca d’Isonzo specifican-
sito web del Comune o ritirabi- alla comunità di Romans do nella causale di versamen-
appoggiandosi a spa bolognese le nell’atrio del municipio in
orario mattutino; per aiuto nel- L’imprenditore Renato De Cillia,
to “Donazione per emergenza
coronavirus”.
la compilazione è possibile titolare della storica azienda Infine il nodo-mascherine:
chiamare i numeri Red Wire, specializzata nella di- «A giorni ci dovrebbe essere
Luigi Murciano / GRADISCA esigenze ed abitudini dei nu- commerciali» . 0481-967936 o 0481 stribuzione di materiale elettri- consegnata dalla Regione una
clei familiari. Spiega il sindaco Sul sito del Comune sarà -967905. Il modulo va conse- co industriale - con sede a Ro- seconda tranche – spiega To-
Ammontano a 34.300 euro le Tomasinsig: «Si evidenzia ai possibile trovare la lista conti- gnato assieme a fotocopia del- mans d’Isonzo, dove De Cillia ri- masinsig – che sarà pronta-
risorse stanziate dal governo negozi già aderenti e a quanti nuamente aggiornata degli la Carta di identità all’ufficio copre pure la carica di consiglie- mente distribuita alla popola-
in quota parte al Comune di vorranno convenzionarsi con esercizi aderenti. Il numero di protocollo o via mail all’indiriz- re comunale nel gruppo di mino- zione con gli stessi criteri della
Gradisca e destinate alle misu- il fornitore dei buoni Day Risto- buoni distribuiti e il corrispon- zo protocollo@comune. gradi- ranza - ha donato alla Protezio- prima: presenza di un anziano
re urgenti per l’emergenza Co- service spa di Bologna che il dente importo economico sa- scadisonzo.go.it. L’assistente ne civile comunale per i suoi con- nel nucleo e bisogni socio sani-
vid-19. Alla luce della notizia, Comune si farà carico di tutte ranno calcolati con istruttoria sociale comunicherà telefoni- cittadini, 700 mascherine chi- tari segnalati. Invito tutti ad
l’amministrazione comunale le spese, comprese le commis- dall’assistente sociale, anche camente l’esito della doman- rurgiche, certificate per la prote- avere pazienza perché sicura-
ha deciso di procedere con l’ac- sioni. Pertanto non sarà adde- in base alla composizione del da e darà indicazioni per il riti- zione sanitaria e 200 diretta- mente anche questa volta la
quisto di “buoni welfare”, uno bitato alcun onere agli esercen- nucleo familiare. Ai buoni – ro dei buoni. Oltre a questa ini- mente alla cartolibreria Cartuffi- Regione non ci farà avere un
strumento già conosciuto dai ti convenzionati in un momen- fruibili negli esercizi conven- ziativa il Comune ha previsto cio. Un gesto di solidarietà nei numero di mascherine suffi-
gradiscani che permette di an- to così delicato non solo per le zionati anche per l’acquisto di la possibilità di ricevere dona- confronti della comunità. — ciente per tutti i nuclei». —
dare incontro alle particolari famiglie ma anche per le realtà medicinali da banco – si ag- zioni con versamento sul con- E. C. © RIPRODUZIONE RISERVATA
12 PRIMO PIANO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

Meno contagi, l’epidemia sta calando


Gli esperti: cautela o tornerà a correre
L’incremento giornaliero dei nuovi infetti è ai minimi dal 10 marzo. L’Istituto superiore di sanità: «Il virus con noi a lungo»

Grazia Longo / ROMA


Finalmente si comincia a in- Incremento degli attualmente positivi Numero quotidiano guariti
travedere la luce in fondo al
tunnel. Anche se è decisa-
mente presto per gridare vit- 5000 94.067 24.392
toria, si registra un nuovo TOTALE TOTALE
4.492
calo della curva del conta- 4.401
gio. I nuovi casi, infatti, so-
no solo 878 (lunedì erano 4000
3.815
stati 1.941). «È l'incremen- 3.651
to più basso registrato dal 3.491
10 marzo» dichiara senza
nascondere la soddisfazio- 3000 2.937 2.886 2.972
ne il capo della Protezione
Civile, Angelo Borrelli. E ag- 2.477
2.339
giunge: «Il dato relativo ai 2.107
guariti nelle ultime 24 ore, 2000 1.941
1.555 persone, è il secondo 1.648
1.590 1.555
incremento più alto da ini- 1.434 1.431 1.480
zio emergenza». 1.109 1.118
1.238
1.036 999 1.022
In termini percentuali, si- 1000 880 819
gnifica che il trend è al 646
589
2,2%, mentre lunedì era al
2,7%, (con 3.599 casi e 636
vittime) e domenica era al 0
3,4% (con 4.316 nuovi con- 25 26 27 28 29 30 31 01 02 03 04 05 06 07 25 26 27 28 29 30 31 01 02 03 04 05 06 07
tagi e 525 morti). MARZO APRILE MARZO APRILE
Certo, purtroppo, nono-
stante la flessione dei nuovi
casi di Covid-19 si registra- Fonte: Protezione civile
no ancora 604 vittime (per
un totale di 17.127 decessi 258 meno di lunedì. Per con il maggior numero di ta conferenza stampa quoti- che sia la decisione del go- la circolazione».
da inizio epidemia), ma va quanto concerne i ricovera- positivi: il 52% di tutti gli diana alla Protezione civile verno, l’auspicio è che que- Tanta preoccupazione
comunque sottolineata la ti in terapia intensiva, operatori. Tra gli operatori ieri ha infatti dichiarato: «Fi- sta «sia improntata alla mas- perché nella dura lotta al co-
diminuzione non solo dei 1.305 sono in Lombardia. sanitari salgono a 12.681 nalmente sembra che si ini- sima cautela». Il pericolo, ronavirus non può essere di-
nuovi infetti, ma anche E non si ferma la strage di anche i contagi. zi a vedere una diminuzio- insomma, è ancora dietro menticato che, come evi-
quella dei ricoverati, sia in medici e infermieri che han- Una buona notizia arriva, ne di nuovi casi: nella curva l’angolo. «Speriamo di assi- denzia Rezza, «c’è una sot-
terapia intensiva sia nei re- no pagato con la vita l’impe- invece, sul fronte dei guari- epidemica, dopo una fase stere ad una flessione, ma tostima intrinseca, non solo
parti. I pazienti ricoverati gno ad assistere malati spes- ti che salendo di 1.555 uni- di plateau, sembra esserci bisogna sempre tenere a in Italia ma in tutti i Paesi,
nei reparti Covid ordinari so senza le adeguate prote- tà in un giorno fanno lievita- una discesa, la curva tende mente che il virus resterà del numero dei casi e degli
sono 78 in meno e quelli in zioni: con altre 5 vittime sa- re il totale a oltre 24 mila. a flettere in basso. Ma aspet- nella popolazione, anche se asintomatici, tanto è vero
terapia intensiva ben 106. le a 94 il numero complessi- La curva in discesa dei tiamo domani o dopodoma- arriveremo a zero tra una che diciamo che per ogni ca-
Ieri risultavano ricoverate vo dei medici che hanno per- contagi è propedeutica alla ni prima di tirare un sospiro settimana o un mese non sa- so che viene riportato dal si-
in terapia intensiva 3.792 so la vita a causa del corona- Fase 2 del dopo lockdown? di sollievo». rà tana libera tutti. Dobbia- stema di sorveglianza ci so-
persone. Una cifra significa- virus. Anche gli infermieri La cautela è d’obbligo, Gio- E sul passaggio alla Fase mo mantenere rigorosa- no magari dieci persone in-
tiva perché rappresenta un pagano un alto tributo in vanni Rezza, direttore del 2, Rezza ha sottolineato mente tutte le misure di di- fette». —
calo per il quarto giorno termini di vite perse, 26 dipartimento malattie infet- che qualsiasi raccomanda- stanziamento sociale per- (ha collaborato
consecutivo. I ricoverati dall’inizio dell'epidemia. tive dell’Istituto superiore zione arriverà dal Comitato ché ogni rilassamento può Paolo Russo)
con sintomi sono 28.718, Ed è la categoria sanitaria di sanità, durante la consue- tecnico scientifico e quale significare una ripresa del- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il consulente del governo per l’emergenza è nel comitato Oms luoghi chiusi». to, la strategia è uniforme e
Perché i medici si sono am- ora vanno estesi ai guariti pri-
«Wuhan chiusa per tre mesi, da noi il distanziamento andrà avanti» malati? ma di farli uscire. Sui test siero-
«Per tre motivi. Il contagio arri- logici c’è confusione, ma non

Ricciardi: «Non si riapre a maggio vato di nascosto e tutto insie-


me. Comportamenti inadegua-
ti che non sono una novità, tan-
sono ancora sicuri. Appena lo
saranno il governo farà un’in-
dagine su migliaia di perso-
La “fase 2” durerà tutto l’anno» to che i nostri ospedali hanno
il record europeo di infezioni.
Carenza di scorte di dispositivi
ne».
Si può passare alla fase due
senza i numeri veri?
di protezione». «Per riaprire, il consiglio mio e
Perché tanti morti in Lom- degli altri scienziati è che pri-
bardia? ma diminuisca il contagio e si
L’INTERVISTA lentati». un colpo di fortuna o, meglio, «La potenza del virus ha porta- faccia un test ai sospetti positi-
Quando partirà la fase due? della scienza». to tutti in ospedale, senza fil- vi per la patente di immunità».
«Ci vuole prudenza». Anche sulle mascherine la ca- tro del territorio come ha det- Ci sono già tante “app”, ce
Francesco Rigatelli / MILANO Dopo Pasqua per le imprese tena unica non ha funziona- to il virologo Palù». ne sarà una nazionale?
e da maggio per tutti? to: in Lombardia obbligato- La crisi del sistema lombar- Walter Ricciardi «Sì, per i positivi che volonta-
alter Ricciardi, «Per quanto riguarda me e gli riamente faranno sapere chi

W
rie, in Toscana da quando di- do?
ordinario di Igie- altri scienziati consulenti del sponibili, in Italia no e l’Oms «Eccellente per le prestazioni perché tutta la Lombardia di- sono e chi hanno incontrato».
ne alla Cattolica governo occorre più tempo. Ri- dubita della loro utilità. Il cit- ospedaliere, ha mostrato limi- ventò zona rossa». Funzionerà senza costrizio-
e nel comitato cordiamo che Wuhan ha ria- tadino cosa deve pensare? ti per epidemie e cronicità a Esiste un rischio Milano? ne?
esecutivo dell’Oms, è il consu- perto dopo tre mesi. Serve la «L’evidenza scientifica è che causa dei tagli, ma la pressio- «Il contagio cresce più che in al- «Spero di sì, così tutti gli altri
lente del governo per l’emer- discesa dei contagi, non il ral- quella chirurgica serve solo a ne è stata tale che nessun siste- tri Comuni, ma le misure lo fre- potranno uscire».
genza. lentamento dell’aumento». chi la porta. Il governo lo spie- ma avrebbe retto». nano». Anche l’Europa procede
Da subito ha suggerito la ca- E i nuovi comportamenti? gherà meglio, ma non la rende- A proposito di catena unica, E il sud? scombinata, ma se ne può
tena di comando unica, ma «Distanziamento fisico e lavag- rà obbligatoria, perché andreb- chi doveva decidere sulla zo- «Si può essere ottimisti, solo la uscire così?
non siamo invece nel caos? gio delle mani fino a che non si be contro la scienza. In molti na rossa a Bergamo? Puglia preoccupa». «La realtà è che se non si mo-
«Nonostante l’handicap del fe- troverà una terapia o un vacci- Comuni dove non ci sono casi «La dimostrazione che serve Tornando alla catena unica, dernizzano la Costituzione e i
deralismo l’Italia ha preso deci- no. Al ristorante sì, ma larghi». è inutile, mentre dove il virus un decisore solo. Consigliai di perché su tamponi e test Trattati, i virus vinceranno
sioni difficili. La direzione è Quanto durerà la fase due? circola come in Lombardia chiudere, ma tra governo e re- ogni regione fa a modo suo? sempre». —
giusta, tempi e modi un po’ ral- «Tutto l’anno, ma speriamo in non fa male, soprattutto nei gione non si sono capiti, forse «Sui tamponi, a parte il Vene- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
PRIMO PIANO 13
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

Il governo deciderà quali aziende potranno riaprire e quando, i prefetti decreteranno le località aprile deciderà il governo. Il milano
decreto che ha ordinato la
Ma andrà rispettato il metro di distanza. I medici del lavoro controlleranno le norme di sicurezza chiusura delle fabbriche, sal- Bertolaso
vando dalla serrata quelle “es-
è guarito
Il piano per ripartire in due tappe senziali” del codice Ateco, con-
sente del resto al ministero
dell’Economia di estendere
quell’elenco, includendo an-
«Resta ancora
molto da fare»
Alcune industrie via dal 14 aprile che i settori di impresa senza i
quali nemmeno quelli conside-
rati indispensabili possono al-
la lunga funzionare. Ad esem-
pio l’agricoltura, per andare
avanti, ha bisogno anche di
macchinari e della possibilità
IL RETROSCENA di ripararli. Per cui via libera al-
la produzione di macchine
agricole e per l’industria ali-
Paolo Russo / ROMA mentare. Ma anche alle attivi-
tà di riparazione e manuten-
a curva dei contagi de- zione, all’utensileria ad aziona-

L celera e il governo da
un colpo sull’accelera-
tore per riavviare i mo-
tori dell’industria già dopo Pa-
squa. Non una riapertura gene-
mento manuale, alle attrezza-
ture da trasporto, piuttosto
che alla fabbricazione di pro-
dotti cartotecnici, per fare
qualche esempio.
Guido Bertolaso

ralizzata dei cancelli, per cari- Sul dove aprire la parola do- MILANO
tà, visto che per ora riapriran- vrebbe invece passare ai Pre-
no solo le imprese che produ- fetti, in base alle informazioni Guido Bertolaso è guarito
cono beni di supporto a quelle in loro possesso sulla circola- dal coronavirus ed è stato
“essenziali” dell’agroalimenta- zione del virus. Questo per dimesso dall’ospedale San
re e del sanitario, elencate nel ora. Perché entro fine mese Raffaele di Milano. «Ringra-
codice Ateco e che non hanno verranno approvati i test siero- zio tutti i medici e gli infer-
mai chiuso i battenti. E non è logici che come ha spiegato mieri, orgoglio del nostro
escluso che nel prossimo Cdm, Speranza «consentiranno di Paese» sono state le prime
forse già domani, al massimo avere una fotografia quanto parole pronunciate dall’ex
venerdì, non si dia il via libera più possibile puntuale dello capo della Protezione civi-
anche al più ampio comparto stato epidemiologico del Pae- le, oggi consulente del go-
metalmeccanico. se». E questo sarà utile per capi- vernatore lombardo Attilio
Ma per riavviare a pieni giri re in quali aree meno esposte Fontana. Lo scorso 24 mar-
l’intero comparto industriale e al virus si potrà ripartire con zo Bertolaso - che si stava oc-
per riaprire la maggioranza più decisione. «Ma i test po- cupando dell’allestimento
delle attività commerciali ci tranno essere utilizzati anche dell’ospedale di campo nei
vorrà ancora un po’ di tempo, dalle singole imprese per veri- padiglioni della Fiera, era ri-
hanno consigliato gli esperti ficare quali lavoratori sono im- sultato positivo al tampone
del Comitato tecnico scientifi- munizzati dal virus e quindi per il Covid-19 e subito si
co (Cts) a Conte e a mezzo go- abilitati a riprendere le loro at- era reso necessario il ricove-
verno, che aspettavano da lo- tività», spiega Walter Ricciar- ro in reparto. «Grazie per
ro un segnale per avviare, sia con il virus, che offrano al con- no gli esperti, sempre con l’as- di, consulente dello stesso mi- tutti i messaggi di affetto
pure molto gradualmente la tempo garanzie sanitarie e di soluto rispetto della regola del i dati del viminale nistro della Salute. che mi avete inviato in que-
Fase 2. E quel segnale, dopo ol- preservazione del tessuto so- distanziamento e il divieto a Per far rispettare le norme sti giorni. Ora forza, c'è an-
tre due ore di confronti a di- cio-economico del Paese». qualsiasi forma di assembra- Aumentano i controlli di sicurezza scenderanno inve- cora tanto da fare. L’Italia
stanza ieri c’è stato, sia pure Messaggio ricevuto dagli mento. Diecimila sanzioni ce in campo i medici del lavo- ha bisogno dell'aiuto di tut-
con la raccomandazione alla scienziati del Cts, che oggi si In fabbrica invece, dove si ri- in una sola giornata ro. Questo per quanto riguar- ti». «Sono molto contento
massima prudenza e il monito riuniranno in conclave fino a levasse anche solo il pericolo da l’industria. Ma tra gli stessi del fatto che Bertolaso sia
sul rischio che fughe in avanti tarda sera per elencare le misu- di non rispettare il famoso me- Solo nella giornata di lunedì sono esperti c’è chi non esclude la ri- guarito. Un po’ mi sentivo
finiscano per vanificare gli re di sicurezza da adottare per tro di distanza, scatterebbe state controllate 271.675 perso- presa di qualche attività com- colpevole della situazione:
sforzi fin qui fatti. «Non possia- una prima, cauta ripartenza. l’obbligo delle mascherine. ne e 94.129 tra attività ed eserci- merciale subito dopo Pasqua. sono stato io a chiamarlo a
mo abbandonare il principio Anche se non si esclude una Sul dove, come e in quali circo- zi commerciali. Tra questi le per- Ad esempio potrebbero riapri- Milano e quindi sono stato
fin qui perseguito di massima prima, parziale deroga alla stanze usarle c’è del resto uno sone sanzionate in via ammini- re i battenti le botteghe artigia- io che gli ho fatto correre un
tutela della salute – ha detto il quarantena, almeno per bam- studio Inail che gli esperti del strativa per non aver rispettato le ne e i negozi di più piccole di- rischio» è stato il commen-
premier agli scienziati – ma sia- bini e anziani, che più di altri Cts allegheranno al loro ma- misure sugli spostamenti sono mensioni, purché garantisca- to del presidente della Re-
mo consapevoli che il Paese potrebbero lamentare anche nuale di sicurezza sanitaria state 10.375, quelle denunciate no il metro di sicurezza. Col gione, Fontana. Tweet inv-
non può reggere a lungo il lock- danni alla salute prolungando per la ripartenza. per avere attestato il falso nell'au- quale dovremo rassegnarci a ce da Matteo Salvini: «Una
down». Da qui l’invito «a prefi- troppo l’astinenza dal sole e da Su quali comparti industria- todichiarazione 60, quelle per convivere ancora a lungo. — buona notizia! Forza dottor
gurare modelli di convivenza un po’ di moto. Questo, spiega- li potranno ripartire già il 14 aver violato la quarantena 14. © RIPRODUZIONE RISERVATA Bertolaso». —

Sperimentazioni su 45 persone: il verdetto è atteso per l’estate Food&Drug Administration, trebbero partire. Minacciata di rappresaglie
l’ente per i farmaci. Finanzia- Da Seattle e Pittsburgh i economiche, l’India fornirà di
Le elezioni mettono fretta a Trump che vuole subito il farmaco to dalla Bill and Melinda Ga- team di virologi enfatizzano il nuovo idrossiclorochina agli
tes Foundation, è stato creato proprio impegno e a Wall States.

Negli Usa i volontari per il vaccino dalla società Inovio Pharma-


ceuticals. La seconda dose sa-
rà inoculata a maggio e il pri-
Street si festeggia con le azio-
ni del comparto farmaceutico
e biotech, ma alla Casa Bianca
È stata proprio l’idrossiclo-
rochina al centro di uno scon-
tro nella “Situation Room”.
La terapia basata sui geni del virus mo verdetto è atteso per la fi-
ne dell’estate.
Ino-4800 nasce da una logi-
Donald Trump boccia questa
strategia. Si è convinto che i
vaccini richiedano tempi ec-
Quando, sabato scorso, l’infet-
tivologo Anthony Fauci ha sol-
levato dubbi sulla sua effica-
ca diversa da quella tradizio- cessivi, non compatibili con le cia, è stato zittito da Peter Na-
nale. I ricercatori si sono mes- curve dell’economia e con la varro, il consigliere economi-
si all’opera con un plasmide: è co di Trump incaricato di ge-
IL CASO me specialista in comunica- smo e dovrà produrre la pro- un minuscolo pacchetto di stire il materiale sanitario per
zione alla University of Wa- teina con cui il Covid-19 attac- Dna da iniettare nelle cellule La linea del tycoon la lotta al Covid-19.
shington e ha dichiarato che i ca le nostre cellule. È la famo- della pelle. Sono quindi le cel- farebbe felici Per chi si interroga su tanta
Gabriele Beccaria genitori sono fieri di lui. Quan- sa e maledetta “spike”. A quel lule stesse a produrre un fram- ostinazione il New York Ti-
to all’opinione della fidanza- punto sarà il sistema immuni- mento del virus e a generare case farmaceutiche mes ha preparato una perfida
re 9 dell’8 aprile ta, non è sceso nei dettagli. tario di Haydon a dover pro- la risposta immunitaria. Viste e big del settore ipotesi: se l’idrossiclorochina

O 2020. Seattle, Usa.


Ian Haydon si è fat-
to iniettare il vacci-
no anti-Covid-19. La settima-
na scorsa aveva firmato un do-
Haydon è il primo di 45 vo-
lontari e l’eccitazione di tra-
sformarsi in cavia per la sal-
vezza dell’umanità nasce - ha
spiegato - dal fascino esercita-
durre gli anticorpi. E quindi,
come succede con ogni vacci-
no, a immunizzarsi.
Haydon non fa tutto questo
per soldi. Riceverà, se la trafi-
le sue caratteristiche,
Ino-4800 assomiglia a un Le-
go genetico. Si assembla in la-
boratorio con fantastica rapi-
dità.
sua rielezione. Lui vuole il far-
maco miracoloso. Subito. Ed
è sicuro di averlo trovato nell’i-
diventerà un trattamento
standard, molti big farmaceu-
tici faranno il pieno di profitti.
E ci saranno maxi-bonus per
azionisti e manager, alcuni
cumento di 20 pagine in cui di- to dal vaccino: studiato dalla la delle due iniezioni e degli Un terzo vaccino potrebbe drossiclorochina. Ha quindi dei quali buoni amici del presi-
chiarava di essere consapevo- società biotech Moderna The- esami andrà secondo le previ- presto unirsi al duo: ideato al- disposto un primo stoccaggio dente. Lo stesso Trump avreb-
le dei rischi della sperimenta- rapeutics, si basa sulla mani- sioni, mille dollari. Intanto, al- la University of Pittsburgh, è di 30 milioni di dosi e chiede be un po’ di azioni della Sano-
zione. A un reporter della Mit polazione dell’Rna, il materia- tri 40 volontari hanno inizia- un cerotto con 400 microa- di trattare i malati con il far- fi, produttrice del Plaquenil.
Review aveva spiegato di esse- le genetico del coronavirus. to a sottoporsi da lunedì a test ghi, composti da una miscela maco. Intanto ha maltrattato Che è il nome commerciale -
re impaziente di dare il pro- Una parte, inserita in una na- simili. Il luogo è Philadelphia di glucosio e frammenti della il premier indiano Narenda avete indovinato - dell’idrossi-
prio contributo alla causa an- noparticella lipidica, cioè di e anche questo vaccino ha rice- proteina del virus. Poche setti- Modi colpevole, ai suoi occhi, clorochina. —
ti-virus. Ha 29 anni, lavora co- grasso, entrerà nel suo organi- vuto luce verde dalla mane e i test sugli umani po- di averne stoppato l’export. © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
14 PRIMO PIANO IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

In Italia a rischio un milione di imprese


Studio Censis-Confcoop: in bilico il 20% del tessuto produttivo, prioritari i pagamenti della pubblica amministrazione

Michele Di Branco / ROMA lo scenario contenuto nel 42,4% del totale del fattura- milione di imprese» spiega down lasciando sul tappeto
paper “Lo shock epocale: to dell’industria e dei servi- il presidente di Confcoope- almeno il 20% delle impre-
Un bagno di sangue da imprese e lavoro alla prova zi). Le imprese attive risulta- rative, Maurizio Gardini, se, con conseguenze inde-
1.300 miliardi di euro. Una della lockdown economy”, no quasi due milioni e mez- riassumendo il quadro che scrivibili in termini di fattu-
indagine Censis-Confcoo- imputa allo shock subito zo, con quasi 9,4 milioni di si profila. rato, occupazione e tenuta
perative fa i conti in tasca per effetto del Covid-19 lavoratori ancora impegna- Di qui la necessità di met- sociale del Paese.
all’Italia in preda alla pan- «una mancata produzione ti. I lavoratori fermi sono a tere in campo «meccanismi E, proprio a proposito di
demia. E il risultato è tre- di valore da parte delle im- oggi 7,3 milioni, (su un tota- che garantiscano liquidità liquidità, «devono essere
mendo: considerando una prese superiore ai 270 mi- le di 16,7 milioni di addet- immediata a tutte le impre- saldati tutti i debiti della
chiusura delle attività fino liardi di euro». ti). se». Vanno tenuti accesi i pubblica amministrazio-
a maggio, dunque con un ri- Nel dettaglio, i provvedi- «In condizioni di urgenza motori del sistema impren- ne», sottolinea ancora Gar-
torno alla normalità entro menti di sospensione delle straordinaria il sistema ne- ditoriale per consentire, ag- dini spiegando che l’Italia è
due mesi, ci vorrebbero ben attività produttive hanno cessita di misure straordina- giunge lo studioso, la ripar- maglia nera in Europa con
due anni per raggiungere i fermato 2,3 milioni di im- rie, coraggiose e soprattut- tenza appena sarà possibile 53 miliardi di euro dovuti
livelli di crescita (peraltro prese nell’industria e nei to veloci che consentano di e cercare quanto prima il dallo Stato alle imprese
già non proprio esaltanti) servizi (il 48,2% del tota- non spegnere i motori, altri- rimbalzo necessario per il «che non possono continua-
previsti per il 2020. le), il cui peso in termini di menti rischiamo, quando nostro Pil. re a fare da cassa allo Stato
Facendo un’ipotesi di im- fatturato in un anno è pari a sarà passata l’emergenza, In caso contrario rischia- e agli enti locali». —
patto sul fatturato al 2021, 1.321 miliardi di euro (il Gardini di Confcooperative di lasciare sul tappeto un mo di uscire da questo lock- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il presidente di Confindustria Marche è titolare di una società specializzata in sistemi elettrici stampa prima del decreto, dicap quando si fanno le va-
dal Governo ascoltiamo dei lutazioni».
«Stiamo pagando gli stipendi senza avere entrate. Adesso la burocrazia è il vero pericolo» proclami, ma poi per vede- Che tempi vorrebbe per la
re i testi dobbiamo attende- ripartenza? Quando do-

Schiavoni: «Interventi veloci re giorni, non lo ritengo po-


liticamente serio. Per il rien-
tro dai prestiti il decreto pre-
vede un tempo di sei anni,
vrà essere operativa la fa-
se 2?
«L’impresa è il posto più si-
curo dove stare, ci sono del-

Le aziende sono in ginocchio»


invece io penso che un pe- le norme da rispettare e chi
riodo giusto ed equo sareb- trasgredisce è giusto che
be di almeno quindici anni. venga bastonato sonora-
Siamo come in guerra, i mente. Ma se compro gli
tempi vanno allungati e spe- igienizzanti, le mascheri-
ro ci sia una trattativa su ne, i guanti, sanifico e ten-
questo». go le persone a distanza per-
L’INTERVISTA zione di chiedere alle ban- Ammetterà che la poten- ché non posso lavorare?
che un prestito dopo il de- za di fuoco messa in cam- Penso sia meglio far stare la
creto varato dal Governo po è notevole, vengono gente al lavoro piuttosto
Luca Monticelli / ROMA che rafforza le garanzie? mobilitati altri 400 miliar-
«Stiamo pagando gli stipen- di.

C
laudio Schiavoni, di senza avere incassi, dob- «Gli imprenditori non si fi- «Come si recupera
presidente di Con- biamo saldare i conti con dano, vogliono vedere la la produzione persa?
findustria Marche, tutti i fornitori e con gli arti- carta e la paura più grande
anconetano di 49 giani che lavorano per noi. che tutti abbiamo è la buro- Lavoreremo in agosto
anni, è il titolare della Ime- Credo che dopo un mese di crazia. Il rischio è infilarsi quest’anno niente ferie»
sa Spa, un’azienda specia- fermo un’iniezione di liqui- nel solito meccanismo in
lizzata in sistemi elettrici dità non ci farebbe male. Ab- cui per ottenere 100 euro
con un fatturato di 55 milio- biamo chiuso l’azienda il 13 dalla banca passano mesi. che a casa, così si evita che
ni di euro che dà lavoro a marzo nonostante potessi- A noi serve che i soldi arrivi- le persone vadano a spasso
220 dipendenti. mo rimanere aperti, gli uffi- no in pochi giorni». a comprare le sigarette o in
Il finanziamento con la ci sono in smart working Fino a 25mila euro le ban- giro con il cane».
copertura pubblica è pron- mentre gli operai sono in fe- che potranno erogare fi- La sua ricetta per recupe-
to a chiederlo, però non si fi- rie». nanziamenti subito, sen- rare la produzione persa?
da: «Temo la burocrazia Cosa pensa del provvedi- za la valutazione sul meri- «Lavorare ad agosto, mi
mentre adesso serve veloci- mento per le imprese? Le to del credito. sembra opportuno che non
tà perché le imprese non ce misure adottate la convin- «Un’indagine la faranno co- si vada in ferie. E poi non ci
la fanno più». La sua ricetta cono? munque e se la facessero ve- vengano a chiedere straor-
per ripartire è semplice: ria- «L’imprenditore normal- locemente sarei d’accordo. dinari o notturni, dobbia-
prire subito e lavorare ad mente è una persona abba- Ma si tenga conto che sia- mo guardare al bene dell’a-
agosto, quest’anno niente stanza attenta, le chiacchie- mo in un periodo di crisi, i zienda e al futuro dell’Italia
ferie. re da bar le sa riconoscere. bilanci vanno male e questo tutti insieme». —
Presidente, lei ha inten- Non si fa una conferenza Claudio Schiavoni, presidente di Confindustria Marche non deve diventare un han- © RIPRODUZIONE RISERVATA

La pubblicità legale con


A. MANZONI & C. S.p.A. CLIMATIZZAZIONE

semplicemente

efficace
LEGALITÀ ❖ TRASPARENZA ❖ EFFICIENZA
La nostra offerta su stampa nazionale, locale, periodica
e internet soddisfa queste esigenze

Trieste - via Mazzini 14 A


040 6728311
legaletrieste@manzoni.it
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
PRIMO PIANO 15
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

bruxelles

Mes e Coronabond
dividono l’Europa
Braccio di ferro
tra Italia e i falchi
Buco nell’acqua dell’Eurogruppo: ministro Gualtieri isolato
Ok sui fondi anti-disoccupazione e sui prestiti della Bei

tona notturna” prevedeva in- «C’è ancora molto lavoro da


Marco Bresolin torno alle otto di sera il mini- fare», ammettono diverse fon-
INVIATO A BRUXELLES stro delle Finanze maltese, ti Ue.
Edward Scicluna E infatti alle C’è da sistemare ancora
Il ministro Roberto Gualtieri 23 i lavori dell’Eurogruppo qualche dettaglio tecnico su
che punta i piedi sulle condi- non erano ancora ricomincia- “Sure”, la proposta della Com-
zionalità, seppur minime, del ti dopo una pausa di quattro missione per garantire 100
Fondo Salva-Stati (Mes). L’o- ore durante le quali gli sherpa- miliardi di prestiti ai governi
landese Wopke Hoekstra hanno lavorato senza sosta da usare per disoccupazione
che, al contrario, vuole condi- per cercare un difficile com- e cassa integrazione attraver-
zioni più stringenti e mette in promesso (inizialmente ave- so 25 miliardi di garanzie of-
discussione anche la portata vano fissato uno stop di un’o- ferte dagli Stati membri. C’è
dello strumento anti-disoccu- convergenza sul fondo di
pazioneda 100 miliardi. Il emergenza della Banca euro- Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, con Valdis Dombrovskis, vice presidente della Commissione Ue
francese Bruno Le Maire, so-
stenuto da Roma e Madrid, in
pressing per avere un ricono-
36
Sono i miliardi a cui
pea per gli investimenti che,
con ulteriori 25 miliardi di ga-
ranzie, punta a mobilitare
del Pil dello Stato beneficia-
rio (36 miliardi di euro nel ca-
dalla Lega – ha avvertito i col-
leghi: «L’unico Mes che pos-
der avevano definito «stru-
menti di debito comune».
scimento esplicito alla sua 200 miliardi di prestiti alle im- so italiano) per un totale di siamo accettare è con condi- Parigi ha proposto di farlo
proposta che prevede di crea- l’Italia avrebbe diritto prese. Questi due pilastri han- 240 miliardi (sui 410 a dispo- zioni azzerate». attraverso un nuovo Fondo,
re (in futuro) un fondo attra- con un tetto del 2% del no insomma buone possibili- sizione del Mes). Minime, ma Un’eventualità che però che però Germania e nordici
verso il quale fare debito co- Pil su un totale di 240 tà di vedere la luce. I proble- chiare: utilizzo di quei fondi non è prevista dal trattato e continuano a respingere. Le
mune per le spese direttamen- mi sono nelle altre misure. solo per le spese direttamen- così gli altri ministri hanno trattative tra i ministri si sono
te legate all’emergenza coro- Fondo salva-Stati e Corona- te legate all’emergenza sani- cercato di convincerlo che concentrate sul linguaggio
navirus. E il tedesco Olaf ra, poi diventate due, poi tre, bond: ecco i due nodi che han- taria e alle conseguenze so- questo è il massimo che si può da usare nel comunicato fina-
Scholz che cerca di portare a poi quattro). Le trattative so- no tenuto per ore i ministri in- cio-economiche, rispetto dei ottenere. Del resto l’Olanda le in cui si dice che l’Eurogrup-
casa il risultato, ma resiste sul no andate avanti a oltranza chiodati davanti alle loro web- vincoli e delle raccomanda- ha ostacolato le richieste ita- po sarà pronto a discutere o
tabù del debito comune. È an- per definire i contorni del ma- cam. Sul primo, considerato zioni Ue e soprattutto la firma liane chiedendo condizioni esaminare questa proposta:
dato avanti così per tutta la xi-piano anti-crisi. Sia ben a tutti gli effetti parte del “pac- di un Memorandum d’intesa addirittura più dure da far la Francia spingeva per un ri-
giornata di ieri l’Eurogruppo chiaro: i contorni e non i detta- chetto”, la Germania si è spin- che nel dibattito pubblico ita- scattare alla fine della crisi, ferimento più stringente ed
più difficile degli ultimi anni, gli, perché per quelli serviran- ta fin dove poteva: ha propo- liano è ormai diventato il cap- con un piano di riforme deci- esplicito, i nordici per un ge-
con una serie di contrapposi- no altre giornate di lavoro. Il sto di usare le linee di credito pio al collo, pur essendo mol- se da Bruxelles. Su questa bat- nerico accenno. In ogni caso
zioni e veti incrociati che han- Consiglio europeo, che dovrà rafforzate (Eccl) per offrire to diverso da quello firmato a taglia i ministri di Francia e si tratta di un rinvio, visto che
no in mostra tutte le fratture dare il via libera finale agli in- prestiti a condizioni minime suo tempo dalla Grecia. Per Spagna si sono sganciati il Fondo non vedrà la luce
che separano i Paesi Ue. terventi, non si riunirà prima ai Paesi che ne hanno biso- questo Gualtieri – pressato dall’Italia per concentrarsi a nell’immediato. —
«Prepariamoci a una mara- della prossima settimana. gno. Con un tetto pari al 2% dal M5S, a sua volta pressato difendere quelli che i loro lea- © RIPRODUZIONE RISERVATA

ll piano del governo Conte nel negoziato in corso con i partner europei guarda al futuro nato anche dal suo partito, il Qualunque sia il mezzo, per
Pd, affinché non mostrasse ten- Conte, va fatto subito e va rin-
Al premier resta da spiegare il nodo Mes alla fronda sovranista grillina e al popolo di Salvini tennamenti sul Mes. E non lo forzato, in modo da far lievita-
ha fatto, quando, prima re il piano di almeno il doppio

«Il debito fatto ora sia escluso dell’Eurogruppo, il ministro si


è confrontato con i membri ita-
liani della Commissione per i
problemi economici e moneta-
ri del Parlamento di Bruxelles.
dei 500 miliardi promessi.
E così che il ministro degli
Esteri del M5S Luigi Di Maio di-
ca che «non ci interessano i no-
mi degli strumenti da usare», è

dal prossimo patto di stabilità» Con loro parla dei risultati otte-
nuti, esprime apprezzamento
per lo sforzo visto in Europa,
dagli acquisti poderosi della
stato letto come un buon se-
gnale dai partner della mag-
gioranza. Ma il Pd ha chiaro,
come molti dei governisti
Bce all’allentamento dei vinco- M5S, quale sia lo scoglio per
li sugli aiuti di Stato. Quando Conte. Spiegare all’opinione
IL RETROSCENA che in Europa è di casa, ma l’o- per combattere il Covid-19». si passa al Mes, il fondo sal- pubblica fomentata da Salvini
biettivo, confermano i due, è Alle dieci di sera, nel pieno va-Stati, Gualtieri è netto: «Co- quanto il Mes sia innocuo nel
comune. Arrivare a ottenere il delle trattative dell’Eurogrup- sì com’è non ci serve a niente». complesso dei risultati rag-
Ilario Lombardo / ROMA meglio possibile per l’Italia in po, il pacchetto Ue contiene il Attenzione, però: non vuol di- giunti e soprattutto spiegarlo
quel pacchetto di misure eco- fondo Sure, per contrastare la re che il Mes verrà cestinato. al fronte più bellicoso del
o Mes, si eurobond. nomiche alla quale l’Ue dovrà disoccupazione, e la sponda fi- Ma nella sua versione soft, de- M5S. Lunedì, la richiesta del

N È ormai diventato
un tormentone, ripe-
tuto in maniera mar-
tellante dai grillini che temo-
no, di fronte alle resistenze dei
aggrapparsi per non naufraga-
re. Un obiettivo che ha una fun-
zionalità immediata, per tam-
ponare l’emorragia da corona-
virus, ma che ne nasconde an-
nanziaria della Banca europea
degli investimenti. Il resto è an-
cora un grande punto interro-
gativo. Ma non si possono com-
prendere le mosse italiane sul
purato dalle condizionalità e
dalla minaccia di ritrovarsi la
Troika in casa, potrebbe anche
rimanere nel pacchetto. Conte
in cambio, però, chiederà fino
capo politico pro tempore Vito
Crimi di tenere bassi i furori
contro il Mes è stata disattesa
dai suoi. Si sono accese le chat
della fronda sovranista grilli-
falchi in Europa, si possa arri- che un’altra, rivolta al futuro Meccanismo europeo di stabi- allo sfinimento gli eurobond, na. Viceministri e sottosegreta-
vare a un cedimento del gover- ma argomento quasi quotidia- lità e sugli eurobond se queste consapevole che potrebbe otte- ri si sono esposti per avvertire
no italiano. Non sembra sia co- no tra Conte e i suoi ministri. non si inquadrano dentro la nere qualcosa che gli somigli. Palazzo Chigi e il Tesoro. L’ef-
sì, a sentire Giuseppe Conte e L’Italia vuole uscire dal nego- strategia del governo Conte. Il fondo per l’emissione comu- fetto è stato di sorpresa e rab-
Roberto Gualtieri. Tra il pre- ziato con i partner europei con Una cornice in cui quale non ne di titoli proposto dalla Fran- bia, a Palazzo Chigi e nel Pd,
mier e il suo ministro dell’Eco- la garanzia che il Patto di stabi- vanno sottovalutati i focolai cia per 5-10 anni, per esempio. dove sono convinti che Di Ma-
nomia ci sono differenze di sfu- lità, che oggi è solo sospeso, del M5S pronti a infiammarsi. O una formula che faccia leva io giochi di ambiguità e che Cri-
mature, e certo il primo cono- quando sarà riattivato «dovrà Nel gioco degli equilibri gial- sul bilancio Ue, come propone mi non controlli nulla. —
sce le timidezze del secondo escludere tutto il debito fatto lorossi, Gualtieri è stato tallo- Il premier Giuseppe Conte la presidente Von der Leyen. © RIPRODUZIONE RISERVATA
16 PRIMO PIANO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

la categoria più colpita stre istanze non sono mai


state ascoltate».
Tra le mancanze, quella

Infermieri in trincea, 6.549 contagiati dei dispositivi di protezione


individuale e la medicina
sul territorio. «Da un anno e
mezzo chiedevamo alla Re-
I morti sono 26. La denuncia in Lombardia: «Paghiamo errori della Regione, siamo senza protezioni» gione l’implementazione di
infermieri di famiglia. Ma
non è mai partita. Oggi però
avrebbe fatto la differenza
perché avremmo potuto cu-
Chiara Baldi / MILANO tuati ai pazienti che muoio- ro si trovano in prima linea rare le persone nelle loro ca-
no, ma i malati di Covid19 nella battaglia contro il Co- se». Un altro punto dolente
«Sono state settimane fati- arrivano soli, soffrono in vid19». In Italia l’emergen- è la mancanza di personale,
cose, lavorare con lo scafan- modo terribile e sempre soli za coronavirus ne ha uccisi a cui ora si sta cercando di
dro, senza poter bere per muoiono», racconta. 26 e ne ha sinora contagiati provvedere attingendo al
molte ore, dovendo rinun- Marco Alfredo Arcidiaco- 6.549. Per la federazione di bando della Protezione Civi-
ciare al bagno perché non no, anche lui infermiere categoria, la Fnopi, tra i sani- le: «Negli ospedali – spiega
puoi svestirti senza fare una all’ospedale di Parma, porte- tari hanno il maggior nume- ancora Pace – mancavano
decontaminazione, è molto rà «questa pandemia come ro di positivi: il 52 per cen- già 2. 800 infermieri, men-
duro. Ma noi infermieri sap- una tacca sull’anima. Ho il to. tre sul territorio ne serviva-
piamo fare un gran gioco di terrore ogni giorno di am- «C’è sicuramente qualco- no altri cinquemila. Eppu-
squadra che in questa situa- malarmi – dice – e vivo con sa che è andato storto», com- re, hanno dimostrato il loro
zione si è rivelato fonda- la paura di non rivedere i menta Stefania Pace, a capo grande valore». E per il futu-
mentale». miei figli. Ho visto le perso- della Fnopi Lombardia. Pa- ro, la presidente suggerisce
Alessandro Galazzi ha 33 ne ammalarsi troppo veloce- ce, infermiera di lungo cor- non solo di «rivedere gli or-
anni e da dieci lavora come mente. Un’onda travolgen- so in terapia intensiva e ora ganici che in alcuni casi si ri-
infermiere al Policlino di Mi- te a cui nulla o nessuno si direttrice del comparto all’o- fanno a norme del 1998»
lano. Da qualche giorno è può opporre, almeno per spedale Poliambulanza di ma soprattutto di dare un
stato trasferito all’ospedale ora». Brescia, una delle province «riconoscimento economi-
allestito alla Fiera di Mila- Per il direttore generale più colpite dall’epidemia, co e contrattuale. Non sia-
no, dove sono arrivati i pri- dell’Organizzazione mon- spiega che «anche gli infer- mo eroi ma siamo sempre
mi pazienti. Dopo più di 40 diale della Sanità, Tedros mieri hanno pagato errori stati professionisti, per que-
giorni di emergenza corona- Adhanom Ghebreyesus, commessi a livello regiona- sto meritiamo riconosci-
virus, Galazzi, che ha sem- «gli infermieri sono la spina le». E come i medici, «nean- mento sociale e economi-
pre lavorato in terapia inten- dorsale di qualsiasi sistema che noi siamo stati coinvolti co». —
siva, ammette: «Siamo abi- sanitario. E oggi, molti di lo- Un infermiere accudisce un paziente affetto da Covid-19 nella cabina di regia. Le no- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Percentuale di casi più alta del Nord Italia, record negativo a Torino
LE REGIONI PIÙ COLPITE
Vittime aumentate del 20% in 7 giorni, ancora mancano le mascherine
Trentino

Piemonte in allerta:
L’incremento negli ultimi 5 giorni
4,36%
4,99% Lombardia 4,53% Friuli Venezia Giulia

la crescita dei contagi


Valle d'Aosta
2,86% 3,78%
5,70%
Veneto

è continua e corre più


Piemonte
4,44% 3,49%
Emilia-Romagna

che nelle altre regioni Liguria

4,28%

Toscana

IL CASO mega fornitura da 30 milio- ne: anche Toscana e Lazio zione sotto controllo. L’as- il Piemonte da nemmeno
ni più 30 milioni di guanti si ne hanno fatte di più pur sessora Chiara Caucino lu- venesia (fimmg) un anno, poteva contare su
fa attendere. avendo la metà e un terzo nedì ha fornito dati spaven- due laboratori per i tampo-
Andrea Rossi / TORINO In Piemonte ci si ammala dei casi. «È una situazione tosi: su tremila tamponi nel- «I nostri dati ni; oggi sono 18. I posti in te-
di più, ci sono più ricoverati che paghiamo», spiega un le Rsa, 1.300 positivi. Ieri rapia intensiva erano 300 e

È
la terza regione per gravi e un tasso di mortalità medico, «perché quando ar- ha incredibilmente rettifica- rivelano che i casi ora sono quasi il doppio. Ne-
contagi, la quinta in doppio rispetto alla media. rivano in ospedale i pazien- to: i positivi sarebbero appe- sono molti di più» gli ultimi dieci anni il Pie-
rapporto alla popo- Solo in parte si spiega con ti sono spesso gravi, il che na 189 ma ci sarebbero monte ha tagliato il 6% dei
lazione: 29,7 casi l’età media della popolazio- spiega la situazione delle te- 1.100 sospetti. I dormitori medici e il 4% di infermieri
ogni 10 mila abitanti. Eppu- ne. C’è dell’altro: ritardi ed rapie intensive e i decessi». sono la prossima emergen- Il dottor Roberto Venesia, e tecnici, allontanandosi
re il Piemonte è il grande emergenze sottovalutate Che in Veneto, forse non a za. Domenica Torino ha do- presidente dei medici di fami- dalle eccellenze del Nord. A
malato d’Italia: tolte Cam- per settimane e ora al va- caso, sono la metà in rappor- vuto ricavare 120 posti per i glia piemontesi (Fimmg), in tutto questo ora si somma-
pania e Molise, che tuttavia glio della magistratura. So- to alla popolazione. senzatetto alloggiati in una intervista a La Stampa, va no difficoltà e lentezza:
hanno numeri assoluti bas- no almeno tre i fari puntati Fortuna che la Regione è strutture dove ci sono casi diritto al punto: «Troppi defi- mentre il Veneto ha raccor-
si, nessuno cresce così: più dalle procure: protezioni, stata solerte nel raddoppia- positivi tra gli ospiti o gli cit nella gestione dell’emer- dato la medicina territoria-
5, 7% negli ultimi cinque strage nelle case di cura e re i posti in terapia intensi- operatori: situazione de- genza. E dubbi sui dati diffu- le e gli ospedali – molti pa-
giorni, Torino quasi a più 7, tamponi. va. Come è stata dura sui di- nunciata il 16 marzo. si. Differenze, infatti, emergo- zienti sono stati curati in
peggior provincia del Pae- È la prima settimana di vieti: scuole chiuse quando Cirio ha sempre spiegato no dalla ricerca condotta dal tempo e a casa, evitando il
se. marzo quando il virologo il governo le voleva riapri- di aver seguito le indicazio- Gruppo ricerca e innovazio- ricovero – in Piemonte i me-
Nell’ultima settimana le Giovanni Di Perri chiede al- re, stretta su uffici, mercati, ni nazionali. Ed è vero. In al- ne della Fimmg dal 26 marzo dici di base sono allo sban-
vittime sono aumentate del la Regione di non limitarsi a parchi. Sulla prevenzione, cuni casi è andato oltre. In al primo aprile: 63 medici do e nessuno coordina le
20%, record nazionale. So- testare chi ha sintomi evi- invece, è caduta. Dei tampo- altri, invece, l’autonomia re- hanno registrato i dati di Asl. A un mese dal decreto
lo la Lombardia ha più rico- denti ma anche i sospetti, e i ni si è detto, ma lo stesso è clamata (e possibile, in ma- 77.216 pazienti. Abbiamo nazionale sulle Unità che
verati in terapia intensiva, loro contatti. È la strategia avvenuto nelle residenze teria sanitaria) non è stata avuto 422 segnalazioni di so- dovrebbero intercettare i
le Rsa sono una polveriera, del Veneto. L’Unità di crisi per anziani. Le prime segna- esercitata. «Questa giunta spetti positivi. In quei sette pazienti e trattarli a domici-
i dormitori pure, dei 6mila allestita dal governatore lazioni risalgono al 13 mar- chiede poteri speciali e non giorni i casi accertati sono sta- lio, 4 delle 12 Asl piemonte-
tamponi su medici e infer- della Regione Alberto Cirio zo, i tamponi sono stati ef- sa esercitare quelli ordina- ti 3.183 su 3 milioni e mezzo si sono al palo tra cui Tori-
mieri 780 hanno dato esito tira dritto, seguendo le li- fettuati tra il 2 e il 3 aprile e ri, ogni Asl si muove per con- di abitanti, cioè i piemontesi no.
positivo al Covid-19. Del re- nee guida del ministero e nel frattempo, per citare i to suo», attacca Marco Gri- maggiorenni: ovvero una dif- L’epidemia invece corre
sto negli ospedali continua- dell’Oms. Dieci giorni dopo casi più gravi nel Torinese, maldi, consigliere di Leu, ferenza di sei volte. Significa veloce: ieri ci sono stati 65
no a mancare le protezioni cambia linea: ora si eseguo- a Grugliasco sono morte 25 tra i primi a denunciare i che se i nostri dati fossero vali- morti, i contagi salgono a
personali indispensabili: so- no stabilmente circa 2.500 persone, a Brusasco 15, a guai. dati, i nuovi casi nella popola- 13.400. Peggio del resto d’I-
no state distribuite 7,6 mi- analisi al giorno ma il Pie- Trofarello 22. La Regione C’è da dire che all’inizio zione in quei giorni corrispon- talia, di nuovo. —
lioni di mascherine, ma la monte resta la sesta regio- non sembra avere la situa- emergenza Cirio, che guida derebbero a ben 19.495». © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
PRIMO PIANO 17
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

gran bretagna che so di lui è che è un combat- lo che il quotidiano ha defini- svezia
tente». to il livello tipico di 15 litri per
Johnson, 55 anni, è in au- questo tipo di pazienti. Picco di morti
Johnson non molla to-isolamento dal 27 marzo,
quando è risultato positivo al
coronavirus, con sintomi defi-
Il ricovero di Johnson ha col-
to tutti di sorpresa, sebbene
voci e illazioni sulle sue reali
Le chiusure?
Sì, ma solo
Ma il Regno Unito niti lievi. Nei primi giorni è ri-
masto nella residenza di Dow-
ning Street, ha tenuto riunio-
ni di governo virtuali e posta-
condizioni si rincorressero da
giorni (Downing Street ha as-
sicurato ieri di aver agito sem-
pre con la massima trasparen-
tra 10 giorni

aspetta e naviga a vista to video per invitare i britanni-


ci a rispettare la quarantena.
Ma da domenica scorsa è stato
ricoverato al St Thomas hospi-
za). E ha sconvolto un Paese
nel pieno della pandemia:
786 decessi in più nelle ultime
24 ore hanno portato il totale
Nel dilemma tra libertà e sa-
lute finora la Svezia ha scel-
to la prima. Ma la dura real-
tal, nel centro di Londra, con a 6.159. Il Regno Unito si è rac- tà del bilancio delle vittime
Il primo ministro ricoverato al St Thomas è stabile e vigile febbre alta e tosse. E nelle 24 colto intorno al suo premier, fi- del coronavirus – oltre cen-
ore successive le sue condizio- gura solitamente controver- to morti nel giro di 24 ore,
L’epidemia intanto si aggrava: 786 vittime in sole 24 ore ni si sono aggravate rapida- sa, amata o odiata. Ieri sono ar- con i contagi in crescita a
mente, ha avuto difficoltà re- rivati anche gli auguri della Re- quota 7.700 – sta facendo
spiratorie ed è stato trasferito gina alla famiglia Johnson e al- cambiare idea anche all’ul-
in terapia intensiva. È rimasto la fidanzata del premier, Car- timo Stato europeo dove è
cosciente tutto il tempo, secon- rie Symonds, in attesa del suo ancora possibile andare al
Alessandra Rizzo / LONDRA do quanto riportato da Dow- primo figlio, lei stessa colpita pub con gli amici o affollare
ning Street. dalCovid-19 nei giorni scorsi le strade dello shopping.
«È un combattente». A queste Un portavoce ha spiegato ma in via di guarigione. Dopo lunghi negoziati
parole si aggrappa un Regno che il premier riceve assisten- In nessun altro Paese il vi- tra i partiti, il governo di
Unito che resta con il fiato so- za “standard” con la sommini- rus, o il sospetto di virus, ha Stoccolma ha ricevuto l’ok
speso per la sorte del suo Pri- strazione di ossigeno, ma che colpito al cuore del governo alla legge che gli conferirà i
mo Ministro, ricoverato in te- il suo stato al momento “non ri- come nel Regno Unito. Il consi- poteri speciali per chiudere
rapia intensiva dopo aver con- chiede ventilazione meccani- gliere del primo ministro, Do- eventualmente ristoranti e
tratto il coronavirus. Boris ca, né sostegno respiratorio minic Cummings, è in au- bar, limitare gli spostamen-
Johnson è stabile, non è attac- non invasivo”. In altre parole, to-isolamento, così come Mi- ti e gli assembramenti di
cato al ventilatore e non ha la la respirazione, secondo i me- chael Gove, altra figura chia- persone, in caso l’epidemia
polmonite. Gli è stato sommi- dia inglesi, viene assistita at- ve del governo. Raab non pre- peggiori, come tutto lascia
nistrato ossigeno, ma è in gra- traverso una mascherina o senta sintomi, fa sapere Dow- presagire. Ma l’atteggia-
do di respirare senza altra assi- cannule nasali per aumentare ning Street, e fa le veci di John- mento resta flemmatico: la
stenza. «Non è solo un primo il flusso di ossigeno. Un dato son solo «dove necessario», legge si applicherà solo dal
ministro, non è solo il nostro «incoraggiante» secondo il con Boris che resta primo mini- 18 aprile, dieci giorni in cui
capo, è un collega e un ami- professor Jon Bennett, citato stro. Ma l’ordine di preceden- può succedere di tutto, e in
co», ha detto Dominic Raab, il dalla BBC. Secondo il “Ti- za è definito: il prossimo in li- ogni caso qualsiasi misura
ministro degli Esteri che ha mes”, che ha citato fonti inter- nea sarebbe il cancelliere Ri- del governo resterà sotto lo
preso il suo posto alla guida ne all’ospedale, il premier ha shi Sunak, 39 anni e pochissi- stretto controllo del parla-
del governo. «Sono convinto avuto bisogno di quattro litri ma esperienza di governo. — mento che potrà annullar-
che ne uscirà, se c’è una cosa Poliziotti piantonano il St.Thomas' Hospital dove è ricoverato Johnson di ossigeno, al di sotto di quel- © RIPRODUZIONE RISERVATA ne ogni decisione. —

SI COMUNICA ALLA SPETTABILE CLIENTELA CHE LO SPORTELLO


DELLA A. MANZONI & C. S.P.A.
FILIALE DI TRIESTE - VIA MAZZINI, 14A
TEL.040/6728328
SARÀ CHIUSO AL PUBBLICO FINO
A DATA DA COMUNICARSI

LA RICHIESTA DI NECROLOGIE POTRÀ


ESSERE EFFETTUATA:

1. CONTATTANDO IL N. VERDE

800-700800
2. ATTRAVERSO LO SPORTELLO WEB:

sportelloweb.manzoniadvertising.it

IL PAGAMENTO POTRÀ ESSERE EFFETTUATO SOLO CON CARTA DI CREDITO.


18 PRIMO PIANO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Istria, Quarnero e Dalmazia

riaprono mercati e pescherie

Meno vincoli agli spostamenti nella penisola


Zagabria cede alle pressioni di Pola: circolazione libera negli ex grandi comuni. «La situazione è sotto controllo»

POLA nella conferenza stampa attuali autonomie locali di Di-


straordinaria di ieri pomerig- gnano, Barbana, Marzana,
Alla fine Zagabria ha ceduto gio dal Comando regionale Medolino, Lisignano, Fasa-
alle insistenze di alcuni sinda- della protezione civile. Viene na e Sanvincenti; di Albona
ci istriani ai quali si è poi ag- così a cadere la limitazione (Arsia, Santa Domenica,
giunto il Comando regionale di movimento nelle 41 auto- Chersano e Pedena); Paren-
della protezione civile, nomie locali di residenza dei zo (Orsera, Fontane, Tor-
sull’allentamento delle restri- singoli cittadini che per la cit- re-Abrega, Castellier-Santa
zioni riguardanti il movimen- tadinanza era un fattore for- Domenica, Visinada, Visigna-
to delle persone per il perdu- temente penalizzante. Difat- no e San Lorenzo del Pasena-
rare dell’emergenza Covid- ti una tale frammentazione tico; Rovigno (Gimino, Valle
19. Ossia con decorrenza im- amministrativa del territorio e Canfanaro); Pisino ( Cerre-
mediata i cittadini possono istriano (adottata nel 1993, to, Antignana, San Pietro in
muoversi all’interno di quelli all’indomani dell’avvento Selve,Gallignana, Montona
che una volta erano i grandi della Croazia) ad esempio e Caroiba.
comuni istriani, con l’eccezio- impediva agli agricoltori di Alla domanda se il nuovo
ne dell’Istria nord occidenta- recarsi nei loro campi nel co- regime potrebbe rappresen-
le (tristemente nota per esse- mune vicino, lo stesso discor- tare un pericolo di diffusione
re il maggior focolaio di coro- so valeva per la possibilità di del contagio, il Capo della
navirus nella penisola) dove recarsi dal medico, a trovare protezione civile regionale
il nuovo regime scatterà subi- genitori e parenti malati , an- Dino Kozlevac ha risposto
to dopo le festività pasquali. che a recarsi al lavoro. Certo, «no, la situazione in Istria la
Per la precisione il decreto erano stati introdotti i lascia- teniamo sotto controllo». E a
si riferisce ai territori degli ex passare per determinate cate- partire da oggi in Istria ria-
comuni di Pola, Pisino, Rovi- gorie di persone con giustifi- prono i mercati ortofrutticoli
gno, Parenzo, Pinguente e Al- cate necessità di spostamen- e le pescherie, però nell’osser-
bona mentre Buie, Umago, to. Ma molte richieste sono vanza di rigidi provvedimen-
Cittanova nonché Vertene- state bocciate. ti intesi a mantenere la di-
glio, Gisignana e Portale do- Dunque d’ora in poi non stanza sociale tra le persone.
vrranno portare pazienza serviranno i lasciapassare —
per ancora una settimana. La all’interno dell’ex comune di P.R.
bella novità è stata resa nota Pola che comprende anche le © RIPRODUZIONE RISERVATA Già nella giornata di lunedì scorso le vie di Pola erano molto affollate. Foto da glasistre.hr

Assieme al Gorski kotar può vantarsi di essere «cornavirus free» tica. Il direttore dell’Istituto
Pavone Giuseppe Si è spento
regionale per la Salute pubbli-
ca, Vladimir Micovic, ha pre- E' mancato all'affetto dei

Lussino resta “immune” sentato un paio di numeri al-


quanto indicativi: «Stiamo va-
lutando 374 contatti diretti
tra malati con familiari, pa-
suoi cari.
Lo annunciano la moglie
NADJA, i figli MARCO e VA-
LENTINA unitamente ai fa-
Aurelio Carlevaris
(Elio)
Lo piangono la moglie LI-

zero contagi sull’isola renti, amici e conoscenti. Nei


nostri laboratori sono stati
analizzati 290 tamponi, men-
miliari ed ai parenti tutti.
Le esequie avranno luogo
in forma privata
Trieste, 8 aprile 2020
DA, DARIO con ROBERTA e
SARAH, la sorella CLAU-
DIA, MARIO e MARIELLA
RICCOBON.
tre poco meno di 600 control- Il funerale si svolgerà ve-
li sono stati invece compiuti nerdì 10 in forma privata.
all’ospedale zagabrese per Vi siamo vicini
Trieste, 8 aprile 2020
malattie infettive Fran Mihal- - famiglie MICOLI, GUSTIN-
CIC, CERGOL
jevic. Siamo riusciti, per così
dire, a prendere per le corna Trieste, 8 aprile 2020 Ciao Elio
il Covid-19, ponendolo sotto Claudia, Federica, Athos
controllo, il che ci da fiducia e Ciao caro amico e socio di
sicurezza. Il fattore di cresci- una vita. Ti ricorderò con Trieste, 8 aprile 2020
ta nella regione è di 1,07 ed è affetto e nostalgia. Siamo
tra i più bassi nel Paese. Con vicini ai tuoi cari:
una simile crescita, potremo
attendere in modo abbastan-
- DELIO e famiglia
Trieste, 8 aprile 2020

za tranquillo il culmine della E' mancato all'affetto dei
pandemia, che non è ancora suoi cari
arrivato. Voglio infine sottoli- VIII ANNIVERSARIO
neare che in contea abbiamo Luigi Castellani
tre aree free-coronavirus ed è Claudia Frangini Lo annunciano la moglie
il montano Gorski kotar e le in Boglich Perasti REDENTA, le figlie ELENA e
isole di Lussino ed Arbe, dove CHIARA, gli amici e parenti
Il tuo sorriso non ci abban- tutti.
finora non si è avuto neanche dona mai.
un contagio». Intanto è co- Trieste, 8 aprile 2020
minciato il trasferimento nel- Le tue figlie
la Clinica di talassoterapia di Trieste, 8 aprile 2020
Crikvenica (37 km a sud–est XVIIII ANNIVERSARIO
di Fiume) dei malati con sin-
Le rive di Lussinpiccolo ieri al tramonto: non ci sono casi positivi sull’isola ma è in vigore il “lockdown” tomi leggeri e ricoverati nel Umberto Grassi
reparto malattie infettive a L'A.S.P. Itis ricorda con rico-
IL CASO moderato ottimismo, anche spiratore artificiale e prossi- Fiume. Tra domenica e ieri, noscenza il suo generoso
se la guardia è sempre alta, co- mamente verranno dimesse sono state ospedalizzate a Cri- A. MANZONI & C. benefattore.
me rilevato dal direttore del dall’ospedale». kvenica 8 persone, sistemate S.p.A. Trieste, 8 aprile 2020
Andrea Marsanich Centro clinico–ospedaliero Lunedì l’unico caso di con- nella struttura intitolata
fiumano, Davor Štimac: tagio ha riguardato una 77en- Istra, che dispone di 66 posti
ituazione coronavirus «Non c’è bisogno di rilassatez- ne che, assieme ad altre perso- letto e con equipe sanitarie a

S
NUMERO VERDE
sotto controllo nella za in quanto il minimo errore ne (diverse delle quali risulta- disposizione 24 ore su 24. Ie-
regione che ha Fiume
per capoluogo, com-
può cancellare quanto di buo-
no fatto sinora – ha detto – at-
te positive), aveva partecipa-
to recentemente ad una va-
ri si è avuto un’altra novità: di
fronte alla sede fiumana
800.700.800
CON CHIAMATA TELEFONICA GRATUITA

prendente il Quarnero e il tualmente abbiamo un solo canza in Turchia. Ieri la regio- dell’Istituto per la Salute pub- NECROLOGIE
suo entroterra, ovvero il Gor- paziente malato di Covid-19 ne fiumana ha avuto un nuo- blica è possibile effettuare il E PARTECIPAZIONI AL LUTTO
ski kotar. Nella Contea quar- che necessita di ventilazione vo contagio ed anche in que- test coronavirus drive-in: i cit- SERVIZIO TELEFONICO
nerino–montana i casi di con- meccanica. È una donna di sto caso non si è trattato per tadini possono sottoporsi al da Lunedì a Domenica dalle 10.00 alle 20.45
Pagamento tramite carta di credito: Visa e Mastercard
tagio sono stati finora 53, con 69 anni, le cui condizioni so- fortuna di trasmissione loca- tampone senza dover uscire
A. MANZONI & C. S.p.A.
11 guariti e nessun decesso. no serie. Tre le persone che le, fenomeno ancora scono- dal proprio veicolo. —
Sono dati che alimentano un non sono più attaccate al re- sciuto nella contea nordadria- © RIPRODUZIONE RISERVATA
Le necrologie sono consultabili anche all’indirizzo internet:
www.ilpiccolo.quotidianiespresso.it
20 ATTUALITÀ MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

la tragedia blico ministero Alessia Taver-


nesi che coordina le indagini
ha disposto l'autopsia per ac-

Cadono dal battello certare le cause della morte.


Sul cadavere di una delle due
donne sono stati ritrovati i do-

nella laguna di Venezia cumenti di identità e questo


ha permesso agli uomini della
Capitaneria di Porto di risali-
re anche alla sorella.

Annegano due sorelle Abitavano da alcuni anni in


un appartamento in una via
stretta e breve di Marghera,
passeggiavano sempre assie-
me, ma nessuno nella zona
Erano di origine marocchina. Non si conoscono i motivi sembra ricordarsi di loro. Non
i membri della comunità ma-
della disgrazia: c’è l’ipotesi del gesto autolesionistico rocchina e neppure chi viveva
a pochi passi nella fila di palaz-
zine dell'isolato. «Le vedeva-
mo passare spesso per andare
alla fermata del pullman - rac-
VENEZIA rapetto del motobattello del mivuota. Sono proprio questi conta una donna, facendo ca-
servizio pubblico Actv che particolari a far immaginare pire che le due potessero esser-
Mano nella mano, per affron- compie la corsa finale della che, oltre alla disgrazia, possa si rifugiate in Italia per ragio-
tare assieme anche la morte. I giornata da Punta Sabbioni a essere plausibile anche l'ipote- ni religiose - ma non mi sono
cadaveri di due sorelle maroc- Venezia. A bordo erano le uni- si di un gesto autolesionistico. mai messa a conversare con lo-
chine di 38 e 42 anni sono sta- che passeggere; per questo al- Scattate le ricerche da parte ro».
ti recuperati così la scorsa not- la prima fermata del Lido il co- di Vigili del fuoco e Carabinie- Di loro restano gli ultimi fra-
te nelle acque della laguna, mandante si è accorto della lo- ri, i due corpi sono stati avvi- me delle immagini della vi-
nei pressi dell'isola artificiale ro assenza e ha dato l'allarme. stati due ore dopo da una del- deosorveglianza al pontile di
creata per il Mose di fronte al- Sul battello sono rimasti solo le imbarcazioni dei pompieri. Punta Sabbioni. Appaiono,
la bocca di porto del Lido. Era- due paia di scarpe e un una Sono stati recuperati e tra- tranquille, silenziose, in una
no annegate, cadendo dal pa- bottiglia di superalcolico se- sportati alla Marittima. Il pub- normale serata di primavera. La laguna di Venezia davanti a piazza San Marco

l’opera realizzata a genova dopo il crollo del morandi il caso giudiziario bunale di Melbourne, che lo
aveva riconosciuto colpevole
di abusi su due chierichetti di

Gli uomini dell’acciaio: 13 anni, ragazzi del coro del-


la cattedrale di St. Patrick, a
Melbourne, negli anni ’90.

ponte pronto il 21 aprile Inizialmente gli era stata


anche imputata la responsabi-
lità di altri casi di pedofilia av-
venuti nella sua città di origi-
ne, Ballarat, e risalenti agli an-
Il direttore del progetto per Fincantieri Infrastructure: ni ’70, ma le indagini erano
state poi archiviate.
«Pronti a innalzare la grande campata. É l’ultima sfida» Nel marzo 2019 Pell fu giu-
ll cardinale George Pell dicato colpevole all’unanimi-
tà da una giuria popolare - do-
po che un primo giudizio, risa-

GENOVA
Il cardinale Pell lente al dicembre 2018, era
stato annullato per disaccor-
do tra i suoi membri - e con-
Hanno sfidato la natura, il ven-
to e la pioggia, hanno combat-
accusato di pedofilia dannato a 6 anni di carcere.
Giudizio confermato in appel-
tuto contro il coronavirus e lo ad agosto 2019 dalla Corte
l'hanno isolato e adesso parto-
no per il rush finale. Gli uomi-
è stato assolto suprema dello Stato di Victo-
ria. Chiusa la procedura pena-
ni dell'acciaio, gli uomini del le, la sentenza dell’Alta Corte
nuovo Ponte di Genova sanno non esenta il cardinale dal ri-
che queste ultime settimane di no, è uscito dal carcere di Bar- schio di un procedimento civi-
Dopo la conferma della condanna
aprile sono quelle cruciali: tre won, 68 chilometri a sud di le. Un caso giudiziario ribalta-
il proscioglimento arriva
settimane per chiudere la par- Melbourne. to in extremis.
dall’Alta Corte di giustizia
tita della struttura in acciaio Pell - che ha sempre procla- Allontanato dalle alte sfere
dell’Australia: sentenza
con un cronoprogramma che mato la sua innocenza - si tro- della Chiesa nella massima di-
oltre ogni ragionevole dubbio
scandirà - da qui al 20 o al 21 va in un monastero claretia- screzione lo scorso anno, la
aprile, virus permettendo - l'i- no a Melbourne. Il porporato Santa Sede non ha aperto al-
nizio della fine di un'operazio- ROMA australiano 78enne, ex capo cuna indagine interna.
ne straordinaria. della Segreteria per l’Econo- Il cardinale Pell è tornato li-
Tutto inizia oggi, con il varo È finita la battaglia giudizia- mia del Vaticano, ha vinto il ri- bero, ma il suo futuro nella
del secondo concio di comple- ria del cardinale George Pell: corso contro la condanna a 6 Chiesa rimane tuttora incer-
tamento nella zona di ponente prosciolto dalle accuse di pe- anni di reclusione per stupro to e potrebbe tornare in tribu-
della campata P1-P2, una tor- dofilia dall’Alta Corte austra- e aggressione sessuale su due nale se le presunte vittime de-
re provvisoria utile al solleva- liana, il cardinale, ex mini- minori: una condanna com- cidessero di chiedere il risarci-
mento della campata.Il 18 stro delle Finanze del Vatica- minata nel marzo 2019 dal tri- mento dei danni.
aprile a ponente sarà sollevata
la seconda campata da 50 me-
tri. Poi il 20 o il 21 aprile con
un'operazione d'incastro incre- scomparsa con il figlio di 8 anni corpo di Maeve è stato ri-
dibile ci sarà l'ultimo varo, l'ul- trovato sott’acqua a circa 3
timo sollevamento. Non sarà fi-
nita lì, perché mentre si alza
Il nuovo ponte di Genova in costruzione a opera di Fincantieri
Ritrovato il corpo chilometri dalla casa delle
madre da dove era partita
l'ultima campata si prepara in li, aggiustamenti, rifilature va- denza, con il rispetto della sicu- in canoa con il figlio. La sto-
cantiere la rampa che si colle-
gherà all'autostrada lato Mila-
lutando l'allungamento del
ponte indotto dal calore del so-
rezza si può andare avanti».
Come il cantiere del Ponte
della nipote di Kennedy ria di Maeve Kennedy en-
tra nel lungo elenco di tra-
no. le, che non ci sia vento superio- «che è il simbolo di come si gedie della famiglia presi-
Ma il ponte sarà lì, nella sua re ai 30 km all'ora, che non pio- può uscire da una situazione denziale più famosa e sfor-
interezza, a restituire la skyli- va. Insomma, che vada tutto li- terribile», che diventa «un NEW YORK tunata d’America: i Kenne-
ne alla Valpolcevera e una buo- scio. Ci vorranno nervi saldi. esempio da seguire». Il cantie- dy. Da settantasei anni si
na fetta di speranza nel futuro. Sorride, Dal Zotto: «I nervi sal- re va avanti. Dopo giorni di ricerche le succedono morti violente,
«L'ultima campata - ha detto di li abbiamo avuti quando è Sono gli ultimi giorni, è l'ulti- autorità hanno rinvenuto incidenti aerei, sugli sci,
l'ing. Siro Dal Zotto, direttore piovuto per due mesi, quando mo miglio del maratoneta, so- il corpo della nipote di Bob annegamenti, overdose,
del progetto per Fincantieri In- è arrivata l'alluvione e infine no gli ultimi sollevamenti di Kennedy, Maeve Kennedy suicidi, che non risparmia-
frastructure - sarà preassiema- quando è arrivato il coronavi- conci e campate, gli ultimi cal- Townsend McKean, 40 an- no nessuno, presidenti, fi-
ta e sollevata in quota a circa rus». coli al millimetro di un acciaio ni. Era scomparsa da giove- gli, nipoti. Maeve, dirigen-
32 metri con gli strand jack. La Anche nel cantiere del Pon- che pare vivo. Un complicato dì con il figlio di 8 anni nel- te della Georgetown Uni-
difficoltà sarà quella di riusci- te il Covid-19 ha colpito: uno gioco a incastro guidato dagli la Chesapeake Bay del Ma- versity, era la nipote di Ro-
re a incunearci nello spazio degli operai di una ditta in ap- uomini che terminerà con la fi- ryland. In canoa sembra bert Kennedy, ucciso nel
che ci rimane con un gioco di palto si è infettato ma fortuna- ne di aprile, restituendo a Ge- stessero cercando di recu- ’68 in California appena
pochi centimetri». Sarà un deli- tamente è guarito e, uscito dal- nova la sua spina dorsale e al perare una palla ma non so- conquistata la candidatu-
cato e complesso gioco a inca- la quarantena, è tornato in can- Paese la consapevolezza che no mai ritornati a riva. La ra democratica alle presi-
stro che avrà bisogno di calco- tiere: «Con il controllo e la pru- ce la si può fare. polizia ha reso noto che il Maeve Kennedy denziali.
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020 21
IL PICCOLO

ECONOMIA
il sistema bancario di fronte all’emergenza pandemia la risposta agli industriali

No dei sindacati Fvg


Famiglie e ditte in trincea alle fabbriche riaperte:
30 mila moratorie a Nordest prematuro e sbagliato

Dodicimila le richieste a Unicredit, 16.400 a Intesa. Ritella (Friuladria): «In Fvg


colpite le piccole aziende commerciali, artigianali, agroalimentari e del turismo»

Piercarlo Fiumanò/ TRIESTE de della filiera turistica del Li-


torale Adriatico, così il paga-
Sono circa 30 mila le richie- mento delle rate potrà avve-
ste di moratoria arrivate su nire con gli incassi della sta-
mutui e finanziamenti ai big gione 2021».
del credito a Nordest. Un se- Un altro grande colosso
gnale che l’emergenza coro- bancario come Intesa San Operaio alla catena di montaggio
navirus sta mettendo a dura Paolo lo scorso 24 febbraio
prova la resistenza di fami- ha annunciato la possibilità TRIESTE aggiunta a quelli già non sog-
glie e imprese in regime di di richiedere la sospensione getti all’obbligo di chiusura».
lockdown. Con il decreto «cu- per 3 mesi delle rate dei finan- «Le condizioni e i tempi per Ecco perché i sindacati chie-
ra Italia» il Governo ha defini- ziamenti in essere, per la sola la riapertura delle attività dono di definire in anticipo
to un piano di emergenza per quota capitale o per l’intera economiche oggi chiuse in re- strumenti e sedi per garanti-
contenere l’impatto della cri- rata, per famiglie e aziende: gione per l’emergenza coro- re che tutto questo avvenga,
si pandemica. E tutto ciò «Abbiamo tempestivamente navirus dovranno essere det- in ogni territorio, «con la rigo-
mentre aumenta la pressio- attivato, per il Nordest come tate dal Governo, sulla base rosa applicazione dei proto-
ne sul sistema bancario che per tutto il territorio naziona- delle indicazioni di scienzia- colli di sicurezza e con il pie-
cerca di contenere l’onda le, la possibilità di sospende- ti ed epidemiologi e dopo un no coinvolgimento di tutti i
d’urto sul sistema produttivo re le rate di mutui e prestiti. indispensabile confronto soggetti coinvolti, rappresen-
alle prese con una gravissi- Sinora nel Triveneto da par- con i vertici nazionali di sin- tanze sindacali, aziendali, au-
ma crisi di liquidità causata te delle aziende, sono state dacati e associazioni impren- torità sanitarie e naturalmen-
dalla paralisi quasi totale del- presentate oltre 16.400 ri- ditoriali, come del resto già te istituzioni, con l’obiettivo
le attività. chieste di sospensione, a cui avvenuto prima del lockdo- di garantire il rispetto delle
Unicredit ha ricevuto oltre stiamo lavorando per dare ri- wn»: Cgil, Cisl e Uil del Friuli regole in tutte le aziende».
100.000 richieste, tra impre- Il grattacielo di Unicredit a Milano sposte in tempi brevi», chiari- Venezia Giulia respingono Se da un lato quindi i sindaca-
se e privati, di moratoria sui sce il direttore regionale per così qualsiasi ipotesi di acce- ti dicono sì alla definizione di
finanziamenti per un volu- settori per numero di richie- raccogliendo tutti i casi e ri- Veneto,. Friuli Venezia Giu- lerazione della cosiddetta fa- tavoli di confronto a livello
me di 10 miliardi di euro a li- ste sono il real estate (20%), spondendo con la massima lia e Trentino. Alto Adige se due. «In questo momento regionale e territoriale, riba-
vello di Sistema Paese. E so- il manifatturiero (12%) e il celerità». Renzo Simonato. La sospen- – dichiarano i segretari gene- discono anche che «non sono
no circa 12 mila le richieste turismo (12%) a conferma Il Gruppo Bancario Crédit sione è eventualmente proro- rali Villiam Pezzetta (Cgil), minimamente ipotizzabili
di moratoria arrivate a Uni- che la pandemia ha colpito Agricole Italia ha previsto la gabile per altri 3 o 6 mesi in Alberto Monticco (Cisl) e Gia- riaperture su base locale, tan-
credit su scala nordestina. La tutti i settori. possibilità di sospendere il funzione della durata dell’e- cinto Menis (Uil) – la priorità to più in una regione che nel
maggior parte è arrivata dal- Sul fronte Friuladria, con- pagamento delle rate in quo- mergenza. resta quella di vigilare, assie- far fronte all’emergenza ha
le imprese, il resto riguarda trollata dai francesi del Crdit ta capitale dei finanziamenti «Questa moratoria, insie- me ai Prefetti, sulla corretta adottato misure più restritti-
privati e leasing. Il colosso Agricole, al momento sono chirografari e ipotecari, dei me alle altre iniziative adotta- gestione del Dpcm del 22 ve di quelle nazionali».Da
bancario guidato da Mustier circa un migliaio le richieste canoni dei contratti di lea- te a seguito del Covid 19, è marzo, perché l’obiettivo è qui le critiche alle esternazio-
ha annunciato già lo scorso di moratoria provenienti dal- sing finanziario in essere ol- importante per dare un se- fermare il contagio e garanti- ni della presidente di Confin-
23 marzo un pacchetto di le Pmi della regione come tre che all’allungamento del- gnale alle aziende e assicura- re la salute di lavoratori e cit- dustria Udine Anna Mare-
emergenza ampliato che precisa il direttore regionale la durata dei finanziamenti re la continuità del sistema tadini». schi Danieli: «Sentiamo par-
comprende le moratorie dei Massimo Ritella: «Sono arri- stessi. economico italiano» sottoli- Quanto a eventuali provve- lare di tamponi fai da te da
mutui ai privati e dei finanzia- vate soprattutto da parte del- La sospensione potrà ave- nea Remo Taricani, co-Head dimenti di riapertura nelle parte delle aziende o di coin-
menti alle imprese: «In que- le piccole e piccolissime re una durata fino a 12 mesi: del Commercial Banking Ita- prossime settimane, e fermo volgimento dell’esercito nei
sti giorni abbiamo ricevuto aziende commerciali, artigia- «Abbiamo studiato uno speci- ly di UniCredit. «Le aziende, restando che dovranno esse- controlli. Sono fughe in avan-
12 mila richieste di morato- nali, agroalimentari e del tu- fico finanziamento a breve nel prossimo futuro, saranno re decisi dal Governo, per ti – dichiarano Pezzetta,
ria da imprese di tutto il Nor- rismo che sembra il settore termine della durata massi- impegnate a ridisegnare le at- Cgil, Cisl e Uil «bisognerà ria- Monticco e Menis – il cui uni-
dest. A queste di aggiungono maggiormente colpito. In ma di 18 mesi con inizio paga- tività, i processi organizzati- prire dentro un quadro di re- co effetto è di creare inutili
oltre 1.100 richieste per il lea- ogni caso, l’emergenza inte- mento rate da gennaio 2021 vi e a rispondere ai mutati gole condivise sia sulle misu- tensioni nel dialogo tra im-
sing», precisa la Regional Ma- ressa tutti i settori e le richie- per tutte le aziende del Friuli comportamenti dei propri re necessarie a garantire la tu- prese e sindacati. Allentare
nager per il Nordest, Luisella ste di moratoria sono in forte Venezia Giulia e del Veneto e clienti».— tela dei lavoratori sia sui set- la presa ora significa vanifica-
Altare. Anche qui i primi tre crescita. La nostra banca sta da giugno 2021 per le azien- © RIPRODUZIONE RISERVATA tori autorizzati a ripartire, in re tutti gli sforzi».

dopo il diKtat dell’ue da riflessione sulla situazione, che il cda di Generali, che si riu- movimento navi a trieste
in vista dell'assemblea del 30 nirà prossimamente al fin di
Generali verso il cda aprile. Da una parte, infatti, ci
sono le indicazioni (non vinco-
valutare le indicazioni prove-
nienti dai regolatori, assuma
K STREAM
IN ARRIVO
DA VENEZIA A RADA ore 01.00
lanti) arrivate il 30 marzo da le proprie determinazioni se-
per valutare il dividendo Ivass e il 2 aprile ancora da Eio-
pa, rispettivamente a usare
condo un approccio di ragiona-
ta prudenza corrente con l'at-
MONTEGO
BARON
DA STURA A RADA
DA NOVOROSSIYSK A RADA
ore
ore
01.00
05.00
I sindaci: prudenza «massima prudenza» e a «so-
spendere» i dividendi 2019.
tuale situazione di incertez-
za». Sul mercato, alcuni anali-
RASANT
ALTAI
DA FIUME A BACINO
DA NOVOROSSIYSK A RADA
ore
ore
06.00
06.00
Dall'altra parte, c'è la consape- sti - per esempio Bofa - tendo-
volezza di un bilancio 2019 no a paragonare Generali, sot- FADIQ DA MERSIN A ORM.39 ore 09.00
TRIESTE che si è chiuso con risultati re- to il profilo della solidità patri- SUMELA SEAW DA ISTANBUL A ORM.32 ore 10.00
cord, di una forte liquidità, di moniale, a Allianz, che sembra CEMIL BAYULGEN DA BARI A ORM.31 ore 12.00
La settimana prossima si terrà, una Solvency solida, che il 6 ormai orientata, dopo l'ultima MSC MASHA DA RAVENNA A RADA ore 17.00
con ogni probabilità, un board marzo si attestava al 200%, e presa di posizione favorevole SAFFET BEY DA CESME A ORM.47 ore 23.00
di Generali che prenderà una di una platea di stakeholders della Bafin (la Vigilanza tede-
decisione definitiva sulla di- che ormai da decenni fa affida- sca), a distribuire la cedola. Se
IN PARTENZA
stribuzione del dividendo mento sulla distribuzione de- il colosso tedesco si muovesse
2019, proposto lo scorso 12 gli utili del Leone. Al quadro si in questa direzione, osserva AGIOS GERASIMOS DA RADA PER PIREO ore 08.00
marzo a 0,96 euro per azione. aggiunge ora anche una comu- Berenberg, fisserebbe un ben- DYNASTY DA RADA PER PIREO ore 08.00
Come abbiamo già riportato nicazione del collegio sindaca- chmark per altri big europee
K STREAM DA RADA PER VENEZIA ore 19.00
nei giorni scorsi al momento le della compagnia, datata 3 come Generali e Axa. Anche la
all'interno della compagnia aprile, in cui, ricorda Radio- svizzera Zurich, ha conferma- KRITI SAMARIA DA RADA PER PIREO ore 20.00
triestina è in atto una profon- il Ceo di Generali Philippe Donnet cor, «si richiama l'importanza to la cedola 2019. MSC SONIA DA RADA PER GIOIA TAURO ore 21.00
22 MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
ECONOMIA IL PICCOLO

LEGENDA

MERCATI AZIONI: Il prezzo di chiusura rappresenta l’ultima


quotazione dei titoli al termine della giornata di scambi.
EURIBOR: è il tasso interbancario comune delle piazze finanziarie
dell’aria euro.

IL MERCATO AZIONARIO DEL 7-4-2020 il punto


Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL. Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL. Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL.

A
Acea
Chiusura

14,9
Prez c.

0,2
Anno

12,4
Anno

21,8
Anno

-19,2
(Min€)

111974
Deutsche Bank
Deutsche Borse AG
Chiusura
6,184
118,35
Prez c.
5,96
-
Anno
4,904
101,75
Anno
10,25
151,25
Anno
-10,51
-14,73
(Min€)
53368
-0
N
Nb Aurora
Chiusura

10,604
Prez c.

-
Anno

10,604
Anno

11,962
Anno

-11,35
(Min€)

1800
Su i titoli Exor e Fca
Acotel Group
Acsm-Agam
Adidas ag
2,64
2,16
213
-0,38
8,27
6,77
2
1,7
171
3,9
2,8
315,35
-7,69
8
-26,74
10070
34019
351
Deutsche Lufthansa AG
Deutsche Post AG
Deutsche Telekom
8,7
26,56
12,345
0,58
2,75
1,48
7,988
19,336
10,8
16,775
34,39
16,716
-47,24
-22,71
-16,05
38279
1730
6093
Netflix
Netweek
Newlat Food
343,1
0,095
5,11
0,29
-3,06
-3,22
281
0,0802
3,99
362
0,182
6,04
18,19
-40,63
-15,4
1677
498529
18304
Bene anche Buzzi
Adv Micro Devices
Aedes
Aeffe
43,735
0,901
1,082
3,1
-2,49
3,84
36,87
0,722
0,77
54,66
1,8
2,03
7,71
-16,96
-45,74
4201
124208
521210
Diasorin
Digital Bros
doValue
124,9
10,68
5,65
5,76
-1,48
8,24
101
8,5
4,92
124,9
14,12
12,62
8,23
-14,42
-54,07
503694
61024
530805
Nexi
Nokia Corporation
Nova Re
13,105
2,9415
2,89
-0,34
1,26
-
8,62
2,236
2,56
16,386
4,0815
3,63
5,86
-10,92
-18,59
3132653
57972
400
Indietro Atlantia e Tim
Aegon 2,4 7,53 1,6005 4,139 -41,38 62407 E Nvidia 243,55 0,77 181,04 288,7 17,12 1210
Aeroporto Marconi Bo. 8,02 1,52 6,57 12,1 -33,83 22007 Edison Rsp 0,94 -1,05 0,83 1,155 -8,74 166709 O
Ageas 33,99 -0,9 25,31 53,1 -35,99 3717 Eems 0,081 -2,41 0,062 0,162 40,14 726942
Ahold Del 22,76 3,55 18,494 23,76 0,04 240
Olidata 0,154 - 0,154 0,154 -0 -0 Luigi Grassia IL MIGLIORE
El En 16,34 -1,45 13,9 33,48 -50,54 109453
Air France Klm 5,32 2,54 4,029 10,005 -46,26 10625 Elica 2,73 6,23 1,956 3,855 -10,78 180092
Openjobmetis 4,24 1,19 4,19 8,99 -51,26 16513 Wfd Unibail-Rodamco +21,36%
Orange 11,28 -0,4 9,306 13,52 -14,22 2053
Air Liquide 120 3,09 99,2 140,55 -4,76 215 Emak 0,61 -2,56 0,61 0,941 -33,11 996137 Orsero 5,08 2,42 4,8 6,9 -20,38 111174
La Borsa di Milano incassa una 60,00
Airbus 56,99 7 48,82 139,12 -56,31 12958 Enav 4,12 2,69 3,412 6,145 -22,56 1265202 Ovs 0,77 4,05 0,622 2,012 -61,62 4482935 giornata positiva con l’indice
Alerion 4,86 1,04 3,09 6,02 57,79 24731 Enel 6,375 3,83 5,226 8,566 -9,86 38445944
P Ftse Mib +2,19% a 17.411
Algowatt 0,327 0,31 0,257 0,412 -18,45 63262 Enervit 3,19 2,24 2,72 3,5 -6,45 825
Alkemy 4,01 -0,25 3,91 8,86 -54,43 66587
PanariaGroup 0,711 0,28 0,628 1,592 -53,77 104522 punti e l’All Share +2,10% a
Engie 9,332 1,11 8,74 16,69 -36,02 20552
Allianz 162,38 3,02 120,5 231,8 -25,85 8807 Eni 9,428 1,21 6,492 14,32 -31,91 22303958
Peugeot 13,78 7,24 10,09 21,83 -35,97 3807 18.955. Hanno brillato soprat-
Philips 36,9 -0,5 31,32 45,665 -15,43 180
Alphabet cl A 1.093,2 2,78 967,4 1415,6 -8,6 376 E.On 8,72 -0,21 7,839 11,498 -8,4 8142
Piaggio 1,491 0,74 1,432 2,86 -45,74 2063753
tutto le azioni del Lingotto,
Alphabet Classe C 1.098 2,92 948,6 1414,2 -8,26 68 Eprice 0,3265 -0,46 0,152 0,501 -34,96 240567 con la capogruppo Exor IL PEGGIORE
Pierrel 0,1495 1,7 0,1145 0,1895 -13,58 492637
Amazon 1.849,6 2,1 1523,8 2018,5 12,22 1856 Equita Group 2,29 8,53 2,05 2,9 -19,65 13840
Pininfarina 1,06 8,61 0,93 1,74 -35,05 217082 +8,23%, Cnh Industrial Borgosesia Rsp -9,40%
Ambienthesis 0,626 1,95 0,44 0,8 32,35 272853 Erg 16,73 -0,59 13,89 23,22 -12,96 174820
Amgen 195 0,48 166,18 218,85 -9,37 377 Esprinet 3,42 8,57 2,785 5,58 -33,98 286119
Piovan 3,32 -2,06 3,32 6,07 -43,34 49016 +7,30% e Fiat Chrysler Auto- 1,060
Piquadro 1,52 5,92 1,255 2,46 -38,46 37988
Amplifon 19,67 6,44 16,32 30,14 -23,28 1336023 Essilorluxottica 107 2,2 93,26 144,65 -20,92 6260
Pirelli & C 3,216 0,37 3,058 5,346 -37,43 7899022
mobiles +6,47%. Ottima gior-
Anheuser-Busch 42,15 0,98 30,34 75 -42,98 1376 Eukedos 0,89 -1,11 0,79 1 -12,75 23964
Piteco 6 3,45 4,54 6,8 -5,51 8256 nata per Buzzi Unicem che
Anima Holding 2,814 9,07 2,034 4,83 -38,85 4278002 Eurotech 5,64 6,02 4,2 8,76 -33,1 1159314
Apple 243,15 3,6 203,8 300,55 -5,63 6186 Evonik Industries AG 18,4 - 16,63 26,93 -31,67 -0
Plc 1,235 -0,4 1,11 1,695 -15,99 7061 guadagna il 6,77%; si distin-
Aquafil 3,22 0,31 2,7 6,56 -48,89 81942 Exor 50,92 8,27 35,68 75,76 -26,29 827590
Poligrafica S.Faustino 5,86 2,81 5,15 7,85 -18,04 6925 gue Diasorin (+5,76%) che
Poligrafici Editoriale 0,114 -3,39 0,107 0,1884 -39,49 64714
Ascopiave 3,2 - 2,72 4,61 -16,12 225230 Exprivia 0,772 0,52 0,507 0,852 -7,1 67121
Poste Italiane 8,156 1,44 6,144 11,51 -19,41 6128997
ha completato lo sviluppo di
ASML Holding 251 12,46 189,16 292,5 -5,07 503 F Powersoft Wt 10.21 0,694 36,08 0,51 1,0288 -9,87 10 un test per il Covid-19 e atten- per Saipem (+0,21%).
Astaldi 0,385 1,58 0,3098 0,5825 -31,19 505383
Astm 16,09 -0,68 12,38 26,9 -40,32 294569
Facebook 154,26 3,96 132,96 201,25 -15,89 2633 Prima Industrie 13,3 2,31 9,5 17,62 -18,9 33414 de il via libera delle autorità sa- Fra le banche Intesa Sanpao-
Falck Renewables 4,496 3,12 3,404 6,185 -5,55 847593 ProSiebenSat.1 Media SE 7,666 5,01 5,954 13,94 -45,01 150
Atlantia 12,515 -5,48 9,82 23,03 -39,8 3945905 Ferrari 136,35 2,91 115,9 167,2 -7,81 757183
nitarie all'impiego. Andamen- lo incassa lo 0,74% e Unicredit
Prysmian 14,925 0,61 13,955 24,71 -30,55 2403458
Autogrill 4,504 5,48 3,406 9,825 -51,73 1765610 Fiat Chrysler 7,044 6,47 5,806 13,356 -46,61 17394671 Puma 49,5 - 43 78,9 -27,47 -0
to misto nel comparto energia, un più sostanzioso 3,42%. Nel-
Autos Meridionali 19,45 -1,27 18,1 30,7 -36,02 8072 Fidia 3 10,7 2,22 4,065 -21,05 48586
R
con le reti in calo (Terna la colonna dei segni sul listino
Avio 11,72 -3,3 10,06 15,54 -15,44 68791
Axa 15,42 4,25 12,486 25,49 -38,81 11477
Fiera Milano 3,07 6,97 2,24 6,54 -43,98 782496
Rai Way 5,03 1,31 4,06 6,2 -17,94 180327 -1,10%) e le utility general- principale si segnala Atlantia
Fila 7 2,94 6,52 14,5 -51,25 177117
Azimut 13,54 5,17 10,7 24,27 -36,37 2799447 Fincantieri 0,5225 0,48 0,4224 0,92 -43,27 6550092
Ratti 4,11 3,79 3,6 7,5 -20,35 19626 mente poco mosse tranne che fa -5,48% dopo il recente
Rcs Mediagroup 0,717 2,14 0,564 1,032 -28,87 217982
A2a 1,193 0,08 1 1,896 -28,65 18684721 FinecoBank 9,312 1,73 6,918 11,74 -12,89 4073943 Enel, che sale del 3,83%. Fra i rally; giù anche Telecom Italia
Recordati 37,37 -0,74 28,26 42,16 -0,53 590772
B Fnm 0,48 0,42 0,351 0,857 -31,13 263057
Recordati opa - - -0 -0 -0 -0
titoli legati in vario modo al pe- (-1,38%) e Campari (-1,10%).
Fresenius M Care AG 63,16 2,2 56,1 77,84 -6,01 130
B Carige 0,0015 - 0,0015 0,0015 -0 -0
Fresenius SE & Co. KGaA 37,24 0,22 25,93 50,48 -24,73 857
Renault 18,2 1,3 14,65 42,75 -57,36 19180 trolio e al gas Tenaris fa Nel resto d’Europa Parigi
B Carige Rsp 50,5 - 50,5 50,5 -0 -0
B Desio Bria Rnc 2,26 0,89 2,1 2,88 3,67 25256 Fullsix 0,556 1,46 0,485 0,76 -20,11 24072
Reno De Medici 0,54 1,89 0,37 0,84 -34,39 817894 +4,59% e Eni sale dell’1,21%, conclude con un + 2,12%,
Reply 60,3 4,24 43,6 77,8 -13,17 85056
B Desio e Brianza 3,02 4,14 2,56 3,23 18,9 44979 G Repsol 8,2 -2,1 6,03 14,385 -42,11 4186
spinto anche dalla promozio- Francoforte guadagna il
B Ifis 9,025 0,95 8,41 15,69 -35,54 379987 Gabetti 0,32 6,31 0,24 0,418 10,73 852762 Restart 0,49 -2,39 0,3955 0,76 -21,97 113717 ne ad «outperform» da parte 2,79% e Londra il 2,10%. —
B Intermobiliare 0,084 6,6 0,0748 0,155 -28,21 386004 Garofalo Health Care 5 -3,47 3,705 6,08 -13,19 33125 Retelit 1,52 -0,65 1,156 1,67 -4,4 323144 di Bernstein; modesto rialzo © RIPRODUZIONE RISERVATA
B M.Paschi Siena 1,18 0,85 0,998 2,11 -15,59 4599461 Gas Plus 1,905 0,79 1,355 2,45 -21,28 4463 Risanamento 0,0575 -3,36 0,0368 0,0932 54,57 30849066
B P di Sondrio 1,508 2,17 1,217 2,74 -28,46 1109943 Gedi Gruppo Editoriale 0,457 - 0,408 0,4575 -0 653729 Roma A.S. 0,408 0,49 0,3395 0,672 -40 1111539
B Profilo 0,1478 0,41 0,126 0,248 -34,02 2489207 Gefran 4,295 4 3,7 6,88 -37,02 64036 Rosss 0,57 4,59 0,53 0,84 -4,2 55109
B Sardegna Rsp 7,1 -1,93 6,52 10,3 -25,26 590 Generali 12,785 1,91 10,385 18,88 -30,5 8798015 Rwe 23,99 3,41 20,8 34,35 -11,87 3474
B Sistema 1,254 0,32 1 2,14 -32,14 845070 Geox 0,72 0,7 0,489 1,19 -39,09 563969
S CAMBI VALUTE QUOTAZIONI BOT
Banca Farmafactoring 5 6,38 4,075 6,13 -6,37 809518 Gequity 0,026 -3,7 0,0222 0,041 -12,75 385001
Banca Generali 20,6 4,73 16,86 33 -28,87 677967 Sabaf 9,98 0,6 9,38 14,2 -25,52 11957
Giglio group 3,545 -6,71 1,485 3,82 25,27 1118844 MERCATI Quot. % Cambio $. SCADENZA Giorni. Prezzo Rend. Lordo.
Banco Bpm 1,2155 - 1,1025 2,456 -40,06 41518391 Saes Getters 18,54 -1,17 15 31,15 -38,91 34595
Gilead Sciences 67,93 -3,99 56,4 76,53 14,82 7152
Saes Getters Rsp 14 2,94 11 19,8 -26,89 6803 Dollaro Usa 1,0885 1,0791 1,0000 14.04.2020 7 99,990 0,730
Banco Santander 2,2365 -2,12 2,032 3,945 -40,36 27615 Gpi 6,46 3,19 4,9 7,98 -20,25 4136
Safilo Group 0,73 -7,01 0,577 1,152 -34,47 1638586 Yen Giapponese 118,5500 117,5400 108,9119 30.04.2020 23 99,958 0,730
Basf 45,3 3,13 39,5 68,26 -34,33 16753 Guala Closures 5,14 4,9 4,65 7,76 -29,4 147249
Safran 74 12,19 53,64 150 -46,1 1231 Dollaro Canadese 1,5259 1,5280 1,4018 14.05.2020 37 99,960 0,417
Basicnet 3,32 5,23 3,04 5,55 -36,15 378419 29.05.2020 52 99,847 1,116
H Saint-Gobain 25 2,63 16,998 36,64 -31,77 179 Dollaro Australiano 1,7578 1,7790 1,6149
Bastogi 0,916 -0,22 0,812 1,17 -15,58 14829 12.06.2020 66 100,035 0,262
Heidelberger Cement AG 41,7 6,79 29,4 66,38 -35,83 1897 Saipem 2,404 0,21 1,9505 4,495 -44,81 13410973 Franco Svizzero 1,0582 1,0560 0,9722
Bayer 57 1,5 47,405 78,18 -20,44 15878 Sterlina Inglese 0,8809 0,8780 0,8093 30.06.2020 84 100,015 0,326
Henkel KGaA Vz 75,3 1,81 64,6 96,26 -18,33 124 Saipem Rcv 43 - 42 43 2,38 -0
BB Biotech 53,8 1,13 43,95 63,3 -11,8 33055 14.07.2020 98 99,993 0,027
Hera 3,202 -0,25 2,786 4,462 -17,9 3865442 Corona Svedese 10,8788 10,9788 9,9944
Salini Impregilo 1,128 -4,24 0,692 1,653 -29,72 3047345 31.07.2020 115 100,070 0,111
BBVA 2,96 - 2,685 5,311 -41,27 -0 Corona Norvegese 11,0945 11,3875 10,1925
I Salini Impregilo Rsp 5,45 - 4,98 6,7 -11,38 10746 31.08.2020 146 100,115 0,168
B&C Speakers 8,72 - 7,5 14,6 -37,94 11751 Corona Ceca 27,2150 27,6030 25,0024
I Grandi Viaggi 0,842 1,2 0,6 1,365 -35,48 27559 Salvatore Ferragamo 12,17 -0,08 9,562 19,395 -35,09 685534 14.09.2020 160 99,949 0,119
Bca Finnat 0,228 3,17 0,203 0,349 -19,43 519250 Rublo Russo 82,5675 82,4810 75,8548
Iberdrola 9,066 -1,07 8,09 11,275 -2,54 2677 Sanlorenzo 12,1 2,96 9,757 17,5 -24,25 17348 30.09.2020 176 99,900 0,210
Bca Mediolanum 5 5,57 4,078 9,115 -43,53 3233935 Fiorino Ungherese 357,6200 365,2400 328,5455 14.10.2020 190 99,927 0,141
Igd 3,65 0,41 3,415 6,39 -41,13 268697 Sanofi 83,09 -2,44 71,72 94,26 -7,49 4790
Be 0,93 1,09 0,765 1,358 -26,19 306067 Zloty Polacco 4,5356 4,5643 4,1669 13.11.2020 220 99,875 0,210
Il Sole 24 Ore 0,4895 1,98 0,434 0,7 -26,28 27139 Sap 103 1,34 84,44 128,9 -14,18 6654 Dollaro Neozelandese 1,8160 1,8200 1,6684
Beghelli 0,168 -1,47 0,146 0,25 -22,22 167713 14.12.2020 251 99,898 0,150
Illimity Bank 6,37 1,11 5,4 11,43 -37,61 233845 Saras 0,895 0,85 0,7075 1,474 -37,59 5647623 Rand Sudafricano 19,9838 20,3534 18,3591
Beiersdorf AG 90,3 -0,55 90,3 107,55 -15,37 140 14.01.2021 282 99,896 0,135
Ima 54,55 -3,62 41,98 65,2 -14,9 68787 Schneider Electric 74,5 0,54 67,1 104,6 -19,6 24 Dollaro Hong Kong 8,4381 8,3651 7,7521 12.02.2021 311 99,764 0,280
B.F. 3,6 - 2,71 3,96 -7,46 67083
Immsi 0,3315 1,07 0,3055 0,608 -41,01 474980 Seri Industrial 2,465 -3,33 1,62 3,78 50,3 188196 Dollaro Singapore 1,5501 1,5480 1,4241 12.03.2021 339 99,814 0,202
Bialetti Industrie 0,13 6,12 0,0958 0,1985 -33,84 305487
Indel B 12,6 -1,18 12,3 21,8 -41,94 5385 Servizi Italia 2,33 3,1 1,955 3,22 -22,07 121598
Biancamano 0,234 4,93 0,182 0,297 -0 425942
Inditex 20,47 - 20,47 32,09 -34,77 -0 Sesa 40 3,09 30,5 56,5 -16,05 51171
Biesse 8,44 -1,8 7,1 18,52 -43,16 156268
Siemens 84,64 3,6 60,13 118,52 -27,53 2515
OBBLIGAZIONI 7-4-2020 BORSE ESTERE
Bioera 0,59 - 0,388 0,701 -11,13 49587 Infineon Technologies AG 14,978 6,02 10,62 22,88 -25,85 4145
Ing Groep 5,3 6,95 4,388 11,06 -50,72 26340 Sit 4,55 3,41 4,1 7,1 -35,92 3225
Bmw 49,575 2,83 37,43 74,66 -32,11 4282 Titolo Prezzo MERCATI Quotaz. Var%
Intek Group 0,22 1,38 0,2 0,3145 -28,46 1220531 Snam 3,951 -0,43 3,181 5,1 -15,69 17594008
Bnp Paribas 26,525 3,76 24,615 54,16 -49,77 30623
Intek Group Rsp 0,418 1,46 0,34 0,5 -7,11 1669327 Societe Generale 14,622 6,59 13,106 32,025 -52,85 26856 Alerion TF Dc24 Call Eur 99,782 Amsterdam (Aex) 499.85 2.05
Borgosesia 0,4 - 0,37 0,53 -14,16 286185 Austria 05/20 Frn 109
Intel 54,67 4,03 43,775 62,81 2,63 465 Sogefi 0,796 -2,93 0,644 1,608 -50,19 1279607 Austria 05/25 Frn 105 Bruxelles (Ind. Gen.) 33207.97 2.09
Borgosesia Rsp 1,06 -9,4 1 1,39 -22,63 9503
Interpump 23,76 1,71 19,51 32,08 -15,86 269645 Sol 10,1 -1,94 8,1 10,54 -3,81 32225 Austria 10/35 Cms 101,5 Parigi (Cac 40) 4438.27 2.12
Bper Banca 2,725 -0,4 2,071 4,644 -39,21 4212007
Intesa Sanpaolo 1,469 0,74 1,3292 2,6035 -37,45 242662247 Starbucks 64,1 4,58 46,965 84,22 -19 769 Austria 2020 cms spread 99,9
Brembo 6,32 1,28 5,91 11,17 -42,86 2491109 Austria 22 Lkd Cms R 100,5 Francoforte (Dax 30) 10356.70 2.79
Inwit 9,66 -4,73 7,0751 10,14 17,53 1294333 Stefanel 0,11 - 0,11 0,11 -0 -0 Austria 25 Cms Frn 106
Brioschi 0,0716 -0,28 0,0632 0,1125 -18,64 1190371 Dow Jones - New York 23402.14 3.18
Irce 1,575 3,28 1,335 1,795 -11,76 20279 Stefanel Rsp 72,5 - 72,5 72,5 -0 -0 Autostrade 12.06.2023 1,625% 94,475
Brunello Cucinelli 24,88 0,81 23,8 38,54 -21,17 132756 B Imi 22.09.2021 Onestep Sc 102,9 DJ Stoxx 50 2775.05 0.80
Iren 2,122 1,73 1,77 3,106 -23,17 2398502 STMicroelectronics 20,6 5,13 13,96 29,35 -14,06 4542858
Buzzi Unicem 17,98 6,77 13,515 23,55 -19,91 879848 B Imi 30.04.2020 TFS BPosta 100,06
Isagro 0,756 5 0,6 1,24 -39,28 59293 Ftse 100 - Londra 5704.45 2.19
Buzzi Unicem Rsp 9,86 8,47 7 14,16 -28,76 230616 T Banco Bpm Lg22 Eur3m+4,375% 101,473
Isagro Azioni Sviluppo 0,512 2,61 0,4 0,928 -44,59 42415 Banco Bpm Nv20 5.5% Eur 101,176 Ibex 35 - Madrid 7002.00 2.30
Tamburi 5,74 3,61 4,545 7,33 -15,84 238345
C Bank of America Ge26 5,25 112,9
It Way 1 10,13 0,29 1 61,29 177378 Tas 1,58 -0,63 1,2 2,05 -21,39 32192 Nasdaq 100 - Usa 8248.85 2.07
Cairo Communication 1,662 0,73 1,362 2,78 -38,78 243116 Barclays Ap21 Mc Eur 107,76
Italgas 4,83 0,37 4,112 6,294 -11,28 3567898 Techedge 4,4 -0,23 3,7 5,16 -11,47 1945 Barclays Ge25 15y Inf Floored 107,02 Nikkei - Tokyo 18950.18 2.01
Caleffi 0,755 4,14 0,67 1,27 -38,11 13710 Italian Exhibition 3,02 7,86 2,48 4,79 -28,1 8714 Barclays Ge25 15y 7,5 Notes 135
Technogym 6,39 2,65 5,62 12,11 -44,87 1543585 Swiss Mkt - Zurigo 9514.60 0.55
Caltagirone 2,42 0,83 1,9 3,14 -16,55 3502 Barclays Gn22 4,6 Eur 4.6% 105,1
Italiaonline Rsp - - -0 -0 -0 -0 Telecom Italia 0,387 -1,38 0,2938 0,5595 -30,45 116413113 Barclays Gn25 Mc Eur 127,75
Caltagirone Editore 0,83 -0,95 0,728 1,11 -24,55 19410 Italmobiliare 25,05 - 22,6 26,75 3,73 31658 Telecom Italia Rsp 0,38 -2,71 0,307 0,5496 -30,38 38269818 Barclays Gn25 10,5 Mc Eur 144,2
Campari 6,66 -1,1 5,535 9,07 -18,18 3383473 Ivs Group 6,6 3,77 5,88 9,78 -24,14 9045 Barclays Ot25 Sc Eur 118,8
Telefonica 4,374 1,63 3,714 6,568 -30,93 13930
Carel Industries 11,1 0,91 8,84 14,3 -19,91 34272 Barclays Ot25 Tv Eur 99,6 EURIBOR 6-4-2020
J Tenaris 6,192 4,59 4,488 10,51 -38,39 5505635 Barclays St20 Mc Eur 101,05
Carraro 1,392 6,91 1,06 2,225 -37,3 287126 Barclays 20.06.2024 2,8% 111,35
Juventus FC 0,7474 1 0,545 1,2745 -40,06 5924342 Terna 5,5 -1,08 4,712 6,786 -7,63 8680279
Carrefour 14,67 -3,2 12,255 16,77 -3,58 10699 Bca Carige 26.7.20 eur 0,75% 100 PER. TASSO 360 DIFF. ASSOLUTA
Tesla 502,9 7,42 352,05 871 35,83 7358 Bca Ifis-21 Eu 359 Cr 147,19
Cattolica Assicurazioni 4,616 2,4 4,15 7,5 -36,51 802930 K 1 Sett. -0.493 0.025
Tesmec 0,259 3,6 0,2 0,408 -34,76 69616 Bei 05/20 Cms Lkd Ts 100,533
Cellularline 4,41 2,8 3,98 7,02 -37 21635 Kering 482 2,29 366,3 612,2 -17,75 381
Thyssenkrupp AG 5,45 14,28 3,5 12,32 -55,55 34990 Bei 05/20 Fix Cms Link 100
K+S AG 5,676 8,49 5,14 11,2 -49,32 4102 1 Mese -0.431 0.007
Cembre 13,95 - 13,3 23,85 -41,88 27880 Bei 05/20 Fx CMS Linked 99,901
Tinexta 9,12 -1,94 7,28 13,78 -21,38 101624 Bei 20 Fix Cms Link 100,3
Cementir Holding 5,15 3 4,3615 6,94 -23,41 82002 L 3 Mesi -0.318 0.023
Tiscali 0,0089 1,14 0,0071 0,0131 -18,35 107248953 Bei 20 Fix Cms Lkd 100,35
Centrale del Latte d’Italia 2,46 -3,53 1,785 2,61 1,65 39867 La Doria 8,97 - 6,22 10,2 -3,86 97383 Bei 99/2029 Eu Sd 190,5
Titanmet 0,064 2,89 0,0436 0,133 22,61 994605 6 Mesi -0.253 0.024
Cerved Group 5,7 1,42 4,794 9,68 -34,45 831703 Landi Renzo 0,458 4,57 0,368 0,93 -49,28 1214701 Bei 99/2029 F & Zero 214,58
Tod’s 28,48 -3,78 22,3 42 -30,91 108311 Bim Imi 99/2024 F & Zero 201,159
Chl 0,0046 - 0,0046 0,0046 -0 -0 Lazio S.S. 1,07 5,11 0,772 2 -29,42 930838 12 Mesi -0.134 0.015
Toscana Aeroporti 12,25 -2,78 9,6 18,65 -29,6 2821 CassaDdPp 20.03.2022 Mc 98,271
Cia 0,0904 3,67 0,0828 0,127 -24,67 306838 Leonardo 6,96 2,56 4,59 11,82 -33,4 5548890 Cdp mc gn26 eur 101,627
Total 34,15 1,93 21,35 50,62 -30,88 7927
Cir 0,435 2,11 0,382 0,597 -20,62 4160649 L’Oreal 236,9 0,42 204,7 275,7 -10,33 25 Citi 18.02.2022 Mc Usd 97,7
Trevi 14,72 3,66 10,898 19,844 -7,71 2242 Comit 97/2027 Zc 84,669
Class Editori 0,1145 4,57 0,076 0,201 -35,67 495174 Luve 10,5 2,94 8,38 14,55 -17,97 7021
Triboo 1,08 4,35 0,94 1,625 -29,18 91336 Crediop step down 2^ 99/24 12% 179,5
METALLI PREZIOSI
Cnh Industrial 5,882 7,3 4,8 10,065 -39,92 5424129 Lventure Group 0,469 3,99 0,37 0,62 -24,84 29835 Intek Group Fb25 Call 4,5% 95,785
Tripadvisor 15,992 1,87 14,79 27,72 -39,18 224
Coima Res 6,7 -3,46 5,64 9,48 -24,04 31761 LVMH 345 0,5 286,95 437,55 -16,83 1107 ISP fb28 zc 82,552 QUOTE AL 7/4/2020 $ x Oz €x Gr
Txt e-solutions 6,6 3,77 4,63 10,1 -31,68 35984 Mb Gn21 Tv 101,709
Commerzbank 3,498 5,05 3,062 6,748 -36,52 20427 Oro 1655,5 48,88
M Mb Lg23 Tv Eur 102,22
Conafi 0,28 2,19 0,258 0,325 -8,2 26458 U Mb Mg20 P Atto 4,5% 100,244
Maire Tecnimont 1,686 3,06 1,417 2,698 -31,85 2319539 Argento 15,12 0,45
Continental AG 69,4 5,15 54 120,06 -39,65 757 Ubi Banca 2,493 2,59 2,206 4,323 -14,39 10831383 Mb Nv20 Eur 5% 101,492
Marr 12,7 0,16 12 21,2 -37,59 168318 Mb 04.12.2023 TM Cap Floor 103
Cose Belle D’Italia 0,188 - 0,1635 0,351 -45,98 -0 Unicredit 7,35 3,42 6,54 14,174 -43,55 32103420 Platino 747,61 22,4
Massimo Zanetti Beverage 3,45 -0,86 3,38 5,98 -41,13 22578 Mb 10.09.2025 Tv Floor Sub2 101,747
Covivio 62,2 1,14 41 111,3 -39,73 4103 Unieuro 6,86 7,52 5,17 14,42 -48,81 530162 Mb 18.04.2023 5,75% 106,796
Mediaset 1,977 -0,45 1,37 2,709 -25,68 2510503 Palladio 2208,9 65,38
Cr Valtellinese 0,049 4,7 0,0365 0,094 -31,18 39172799 Unilever 45,81 0,11 40,195 55,16 -11,9 1780 Mb 26.02.2022 3,2% 101,637
Mediobanca 5,556 2,02 4,172 10 -43,39 9746698 Mcr Centr 98/2028 Zc 84,127
Credem 3,88 0,78 3,585 5,42 -25,24 291763 Unipol 3,294 0,49 2,521 5,498 -35,56 4140642
Merck KGaA 96,5 3,21 80 125 -7,66 781 Mcr Lomb 98/2028 25Zc 82,578
Credit Agricole 6,66 7,07 6,072 13,66 -48,57 20981 UnipolSai 2,3 2,59 1,7 2,646 -11,2 3788173 Mediob Ind Link Mc Ag 21 101,45 MONETE AUREE
Micron Technology 43,04 4,16 32,165 55,76 -9,47 972
Csp International 0,361 0,84 0,353 0,612 -40,23 159107 V Mediob Mb23 Tv Cap Floor St23 102,05 Dati elaborati da Bolaffi Metalli Preziosi S.p.a.
Microsoft 152,52 2,25 128,02 173,4 8,34 7949 Mediob MB25 TM CF 2023 103,3
D Mittel 1,36 0,74 1,21 1,66 -17,07 39725 Valsoia 9,64 -3,21 7,8 12,05 -19,67 9175 Mediob MB26 Index l 2021 102 QUOTE AL 7/4/2020 Domanda Offerta
Vianini 1,06 -0,93 1 1,14 -6,19 500 Mediob Nv21 T Misto Mc Eur 102,25
Daimler 27,735 2,72 21,78 50,08 -44,05 11667 Mittel Opa - - -0 -0 -0 -0 Marengo 276,42 296,16
Mediob Opera gn26 sb t2 3,75% 103,133
D’Amico 0,0877 1,04 0,0662 0,1532 -36,63 2839409 Molmed 0,4925 -1,1 0,256 0,5 33,47 21022065 Vinci SA 73,4 8,04 58 107,05 -25,98 35
Mediob Tv Cap Floor Ag 23 103,035
Vivendi 19,765 - 17,225 26,05 -23,83 -0 Mediob 12.06.2025 2,75% Call 102,096 Sterlina 348,56 373,46
Danieli & C 11,32 1,07 8,54 16,92 -30,89 39954 Moncler 33 -0,75 26 42,72 -17,64 1199533
Volkswagen AG Vz. 115,82 2,48 86,49 185,46 -33,21 13251 Mediobanca Ge23 Tv Eur 99,327
Danieli & C Rsp 6,91 2,67 5,55 10,32 -31,58 71895 Mondadori 1,302 -1,36 1,056 2,1 -36,8 255758 4 Ducati 655,59 702,42
Mittel 07.08.2023 3,75% 101,507
Danone 58,7 -0,1 53,22 74,34 -21,02 880 Mondo TV 1,636 2,25 1,11 2,7 -31,55 262049 Vonovia SE 44,71 - 39,02 53,5 -6,7 -0
Mpaschi 99/29 t.m. 4a emiss 146,799 20 $ Liberty 1.432,95 1.535,30
Datalogic 11,85 4,87 9 17,41 -29,76 93838 Monrif 0,097 1,68 0,0932 0,1535 -37,22 46844 Z Mpaschi 99/29 t.m. 8a emiss. 143,627
Natwest Gn20 Eur 5 100,82 Krugerrand 1.481,04 1.586,83
Dea Capital 1,118 1,08 0,97 1,49 -23,42 275771 Munich RE 188,15 4,53 148 282,1 -29,19 36 Zignago Vetro 11,4 -1,89 9,34 14,34 -10,24 60383 Natwest Lg21 Mc Eur 98,458
De’Longhi 15,28 2,07 11,43 19,1 -18,94 118959 Mutuionline 15 2,18 12,46 23,1 -25,19 32335 Zucchi 1,61 1,39 0,94 1,8402 -13,88 29539 Spaolo 97/2022 115 Zc 97,637 50 Pesos 1.785,65 1.913,19
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
COMMENTI 23
IL PICCOLO

LE IDEE
COSÌ VACILLA
È IL MOMENTO DI TIRAR FUORI IL PILASTRO
TUTTI GLI EURO CHE SERVONO CONTINENTALE
DELLA SOLIDARIETÀ
ALESSANDRO VOLPI
GIANFRANCO PASQUINO

L’ R
Italia è un Paese con una forte Stato deve fare ricorso al debito e agli igorosamente in collegamento telematico, si è
polarizzazione della ricchez- strumenti monetari europei finché il quindi riunito l’Eurogruppo, vale a dire, i 19 mini-
za e dei redditi, con significati- crollo della domanda congela l’inflazio- stri economici dei Paesi europei della zona dell’eu-
ve differenze fra diverse aree ne e deve distribuire reddito diretta- ro. Hanno il molto arduo compito di convergere
geografiche, con pesante spesa previ- mente per evitare pericolosi ritardi. su misure che, da un lato, consentano di attutire il tremen-
denziale però composta da pensioni È complesso creare reddito senza do impatto del coronavirus un po’ su tutte le economie
basse, con una larga fetta di economia creare valore reale, è un paradosso, ma dell’Unione europea; dall’altro, di decidere quali interven-
al nero, con estesa fascia di povertà proprio la natura paradossale ed ecce- ti adottare per rilanciare la crescita economica il più presto
“congiunturale”. I poveri relativi sono 9 zionale del momento obbliga a farlo, a possibile.
milioni e quelli assoluti 5 milioni. meno che non si voglia esporre la popo- Nella discussione svoltasi finora sono emerse soprattut-
L’Italia è un Paese di microimprese e lazione al rischio di un pesante conta- to le preoccupazioni, se non addirittura, l’ostilità di alcuni,
con un terziario debole che ha bisogno gio o alla povertà. I parametri di Maa- in particolare l’Olanda, a soccorrere i Paesi del Sud Euro-
di stare quotidianamente sul mercato, stricht sono ormai giurassici e il debito, pa, in special modo l’Italia. Per dirla brutalmente, una par-
in cerca di clienti. Un Paese così non in un mondo senza reddito e senza infla- te di governi europei, praticamente sempre gli stessi, a ec-
può reggere in una crisi come questa zione, non può spaventare. Non posso- cezione della Francia, pensano che alcuni governi/Pae-
senza un intervento immediato che dia no essere citati i richiami all’iperinfla- si/cittadini europei siano inaffidabili, indisciplinati, spre-
liquidità. Non deve illudere il pur rile- zione dettata dalla svalutazione del coni (addirittura “peccatori”) e si rifiutano di allargare i
vante, grande risparmio privato per- marco avvenuta nella Repubblica di cordoni della borsa neanche se quelle nazioni e i loro capi
ché, come accennato, è fortemente con- Weimar; la moneta tedesca divenne car- di governo si dovessero “pentire”.
centrato e, d’altra parte, nelle condizio- ta straccia quando nel luglio 1920 la Quello che sembra sfuggire ai virtuosi, olandesi in testa,
ni attuali anche i patrimoni immobiliari Conferenza di Spa stabiliva nella spa- ma anche agli austriaci e, con qualche titubanza, ai tede-
hanno davvero poco spazio di smobiliz- ventosa cifra di 132 miliardi di marchi schi, è che le conseguenze economiche del coronavirus ri-
zo e troppe imprese sono depatrimonia- oro l’indennità di guerra e dopo che nei schiano di travolgere persino le loro stesse “frugali” econo-
lizzate. Servono risorse che consentano mesi successivi le truppe francesi occu- mie. Qualcuno pensa che non venire in aiuto dell’Italia (e
il proseguimento delle esistenze indivi- Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia parono la Ruhr, scatenando lo sciopero della Francia e della Spa-
duali e collettive. Servono perché il cli- dei lavoratori tedeschi. Il tracollo del gna) significherebbe tra-
ma politico è difficile, caratterizzato da costituiscono un’anticipazione del Fon- marco era il frutto di una cieca furia re- Nonostante la crisi volgere l’Unione euro-
sospensione delle libertà, che ha rimos- do di solidarietà comunale che già di vanscista e dell’assenza totale di un’i- al Nord continuano a pea. Le soluzioni tecniche
so la normalità creando uno stato ecce- per sé è uno strumento di contabilità dea di Europa. Non possono essere cita- giudicare inaffidabili praticabili sono numero-
zionale, e da paura vicina al panico. pubblica assai disomogeneo. Anche l’i- ti gli esempi dell’iperinflazione che ha i Paesi del Sud. E si se, ma, una, quella del ri-
L’impoverimento e una tensione spa- dea dei buoni pasto, indotta dal timore colpito dagli anni Ottanta molti Paesi la-
danno la zappa sui piedi corso al Meccanismo eu-
ventata, al di fuori dei caratteri della co- di scontri sociali repentini, pare debole tinoamericani; si trattava di realtà con ropeo di stabilità, il fami-
mune convivenza, possono costituire se destinata a durare più di poche setti- monete fragili, strangolate da un’inso- gerato Mes, appare inac-
una miscela esplosiva di rabbia sociale mane, ed è troppo legata a una visione stenibile dollarizzazione. Non può esse- cettabile all’Italia perché potrebbe implicare un controllo
che ha bisogno, per essere disinnescata, da protezione civile; occorre una reale re citata neppure l’iperinflazione esterno stringente e rigoroso, esagerato sull’intera econo-
di un vasto piano di intervento fatto di correzione della legge di bilancio che dell’Europa degli anni Settanta, travol- mia italiana, una messa sotto tutela.
sostegni finanziari e di servizi. Non biso- modifichi la spesa sociale e che indivi- ta dagli choc petroliferi, da un dollaro Invece, quello che una composita coalizione di nove Sta-
gna avere remore, in un dui un meccanismo ef- imperante e dalla presenza di troppe ti, fra i quali gli italiani e i francesi, richiedono convinti, è
quadro siffatto, ad au- ficace per trasferire ri- monete nazionali angustiate dalla sta- l’emissione di cosiddetti coronabond finanziati da tutti gli
mentare la spesa pubbli- L’Italia non aspetti l’Ue sorse subito a un Paese gnazione. Oggi abbiamo l’euro, mone- Stati-membri e garantiti dalla Banca centrale europea.
ca, perché ogni altra so- Necessarie procedure in gran parte chiuso. ta utilizzata da oltre 300 milioni di per- Di fronte all’opposizione dura e intransigente di alcuni
luzione rischia di arriva- molto semplificate Non è più sufficien- sone e già nel paniere di riserva di molte Stati del Nord Europa, la presidente della Commissione
re dopo il disastro ed allo- per erogare i fondi te spostare disponibili- realtà mondiali, che non ha paragoni europea, Ursula von der Leyen, ha formulato un proposta
ra la credibilità dei conti tà da un capitolo all’al- nel passato. È una moneta forte che ha a più ampio raggio definita Sure: Sostegno per mitigare
italiani sarà decisamen- che possono salvarci tro di bilancio. Il qua- di fronte solo il dollaro, prodotto a pro- l’Unemployment (la disoccupazione) e i Rischi nella Emer-
te peggiore. E soprattut- dro è totalmente cam- fusione, in pratica senza limiti dagli Sta- genza, dotato di 100 miliardi di euro più una serie di altri
to occorrono procedure semplificate di biato; occorre uno strumento universa- ti Uniti, e dunque intrinsecamente più interventi anche per le banche sui quali non sembrano es-
erogazione delle risorse che non devo- listico, finanziato anche a debito, con ti- debole perché già in eccesso e perché serci obiezioni.
no avere troppo passaggi intermedi o toli comprati da Bankitalia utilizzando moneta di un Paese costretto ad affron- Da ultimo, due commissari, l’italiano Paolo Gentiloni e
troppe strutture coinvolte. Lo Stato fac- risorse Bce, ed erogato nella maniera tare l’emergenza epidemica senza un si- il francese Thierry Breton, hanno proposto la creazione di
cia lo Stato senza deleghe. più semplice possibile, in attesa di ulte- stema sanitario pubblico. un Fondo europeo per l’emissione di obbligazioni a lungo
In una fase straordinaria come que- riori soluzioni europee. Bisogna antici- Dunque, l’unica strada percorribile, termine. È possibile che anche questa soluzione incontri la
sta, l’erogazione di aiuti non può avveni- pare e non attendere la Commissione ora, è mettere in circolazione tutti gli eu- contrarietà dell’Olanda, mentre la Germania ha segnalato
re senza un significativo stanziamento europea. Se si distribuisce un reddito, ro necessari a far ripartire la produzio- disponibilità purché quel Fondo sia chiaramente conside-
di bilancio e senza l’individuazione di diventa praticabile non cancellare la ba- ne di reddito, senza condizioni perché rato eccezionale. Non è l’ultima occasione per l’Europa,
procedure molto semplici, lasciando se imponibile a cominciare da quella tutti i pericoli eventuali di una simile ma è preoccupante che, a più di 60 anni dal Trattato di Ro-
perdere le regole in vigore. I 4,3 miliar- dei Comuni e frenare l’impoverimento. scelta, dall’aumento del debito alla sva- ma, alcuni Stati fondatori non abbiano compreso che la so-
di di euro contenuti nel decreto per i Co- Questo è il nodo, per una fase emergen- lutazione, sono assai inferiori della crisi lidarietà è il pilastro sul quale si fonda e dovrebbe funzio-
muni, pur utili in termini di cassa, non ziale, di certo non breve, che non am- che è già arrivata. – nare l’Unione. –
sono uno stanziamento aggiuntivo ma mette scorciatoie o mezze misure; lo © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

dare un post pandemia con un sistema pro- dalle conseguenze attuali dell’ampio blocco

LA NOSTRA RICETTA duttivo ancora almeno in parte attivo e prefi-


gurare lo sviluppo successivo dell’economia.
Sono in questo caso di iniziative che a tutti i
delle attività, già di per sé drammatiche, ma
anche dalla numerosità delle incognite che
accompagneranno la ripartenza. A tal fine as-

PER LA RIPARTENZA livelli garantiscono la massima agibilità eco-


nomica nel perimetro di attività imposto
dall’emergenza sanitaria, come ad esempio il
sumeranno rilevanza non solo l’evoluzione
in termini di domanda, offerta, mercati, pos-
sibili revisioni delle catene di approvvigiona-
LYDIA ALESSIO-VERNÌ* sostegno per le riconversioni, i bandi per la mento e relative ripercussioni in termini di co-
produzione di dispositivi di sicurezza (anche sti e prezzi del prodotto finito, ma anche le di-
per risolvere l’altro drammatico problema namiche europee e internazionali.
delle forniture), le campagne di sostegno del- Tra i fattori che potranno incidere sulla ca-

U
na rassegna dell’Ocse offre una pa- sistema e rilevanti anche per l’imponenza del- le produzioni locali, gli interventi per garanti- pacità di sostenere i sistemi produttivi, anche
noramica sulle misure messe in atto le risorse che vanno messe in campo, su cui re la circolazione delle merci sui confini, il la- a livello locale: l’evoluzione del mercato co-
dai Paesi e dalle Regioni italiane l’Europa è chiamata a fare la sua parte, come vorio operoso e fattivo delle autorità e delle mune europeo, dopo i recenti episodi di chiu-
per affrontare le conseguenze eco- la stanno facendo il livello regionale e nazio- associazioni di categoria per individuare le sura, la nuova programmazione dei fondi eu-
nomiche e sociali della pandemia. A tutte le nale. Agenzia Lavoro & SviluppoImpresa è modalità di apertura delle attività. ropei, legata anche agli orientamenti del
latitudini, come pure sul nostro territorio, gli impegnata in questi giorni a dare la massima Si tratta anche, in prospettiva, di prefigura- prossimo semestre di presidenza tedesco, e fi-
interventi affrontano prioritariamente la ne- diffusione a tutte le forme di supporto avvia- re mano a mano quali possano essere conte- nanche gli scenari relativi alle sfere di influen-
cessità di garantire liquidità, specie ai piccoli te ai vari livelli, sia sul sito www.lavoroimpre- sto e difficoltà da affrontare per le diverse fi- za delle grandi potenze, che interessano da vi-
operatori duramente colpiti dalle conseguen- sa.fvg.it, sia sui canali social e con newsmee- liere presenti sul territorio alla ripresa delle cino il nostro Paese e il nostro territorio, ad
ze dell’emergenza, e la necessità di garantire ting online. attività. Complessità e gravità della situazio- esempio per la rilevanza dei progetti di nuo-
indennità e ammortizzatori, coprendo una C’è anche una terza prospettiva, quella del ne, ben diverse dalle precedenti crisi che ab- ve vie commerciali cinesi. –
platea molt più vasta di quella ordinaria. mercato, che è strategica sia per limitare il ri- biamo sofferto, anche perché colpisce diretta- *direttrice generale
Sono temi decisivi per la sopravvivenza del corso alle altre due, sia per cercare di traguar- mente l’economia reale, dipendono non solo Agenzia Lavoro & SviluppoImpresa Fvg
24 MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

E-MAIL gorizia@ilpiccolo.it Oca Golosa Delivery

GORIZIA CONSEGNA
A DOMICILIO
GRATUITA
NELLA ZONA
SCARICA
LA NOSTRA
APP

339 8874812 0481 21549

la partita degli appartamenti inutilizzati

Emergenza casa, trattativa Comune-Ater:


«Recuperiamo 200 alloggi popolari sfitti»
Il sindaco Ziberna scrive al presidente Russiani, al direttore Gargiulo e all’assessore Pizzimenti: «Serve una risposta rapida»

Francesco Fain il bilancio sociale


Recuperare, con una mano-
vra straordinaria, almeno In tutta la regione
200 dei 500 alloggi popola-
ri sfitti in città. data risposta
È la richiesta del sindaco a 52 mila inquilini
Rodolfo Ziberna contenuta
in una lettera accorata
all’assessore regionale alle Le Ater del Friuli Venezia
Infrastrutture Graziano Piz- Giulia ospitano 52.000 citta-
zimenti, al presidente di dini che vivono in 26.000 fa-
Ater Gorizia Fabio Russiani miglie. Il 44% dei nuclei è
e al direttore della medesi- formato da una sola perso-
ma Azienda Alessandra Rodolfo Ziberna Fabio Russiani na: i nuclei con 3 o più perso-
Gargiulo. Un appello forte ne corrispondono al 26%
che arriva in un momento del totale, e oscillano tra il
delicatissimo, visto che l’e- 20% di Trieste e il 33% di
pidemia sanitaria si sta tra- Pordenone. Tra le Ater re-
sformando in un catacli- gionali, i nuclei familiari
sma economico per molti composti da una sola perso-
nuclei familiari. na sono in media il 44% del
«Ci sono persone che si totale. Il titolare è prevalen-
ammalano, che hanno biso- temente donna, con una me-
gno di cure e che, purtrop- dia del 63% tra tutte le Ater
po, possono anche non far- Fvg. —
cela. Ma ci sono pure cittadi-
ni che hanno perso il lavo-
ro, che sono stati collocati il quadro
in cassa integrazione gua-
dagni, che debbono ricorre- Graziano Pizzimenti L’inaugurazione di un complesso edilizio realizzato dall’Ater Alessandra Gargiulo Un patrimonio
re alle ferie oppure a per-
messi di varia natura (ma- popolazione che sia ancor “fame” di canoni accessibi- stiva opera di riqualificazio- chi di tutti» ristrutturato
gari non retribuiti) con con- più concreta e tangibile. Mi li. Attualmente, oltre 500 ne del patrimonio già esi- Il presidente di Ater Gori- negli ultimi 20 anni
seguenze evidentemente di- riferisco, in particolare, alla sono le strutture non locabi- stente». zia Fabio Russiani apre le
sastrose sulle finanze delle possibilità di porre in essere li, di cui 148 da demolire: «Sono, senza dubbio, evi- porte alla proposta. «Ovvia-
proprie famiglie: si tratta di un coraggioso intervento di tra queste, senza dubbio, ve denti a tecnici come voi le mente, c’è la massima dispo- Smpre a livello regionale,
persone che non riescono riqualificazione sul nostro ne saranno almeno 200 ri- due immediate e principali nibilità ad attuare interven- più della metà (53%) del
più, o non riusciranno nel territorio (preferibilmente qualificabili con un investi- conseguenze di tale scelta. ti che vanno incontro alle patrimonio immobiliare
prossimo futuro, a far fron- a livello regionale) che inte- mento medio di circa 20 mi- Con un investimento di 4 persone. Va anche detto delle Ater è stato edificato
te ai canoni di locazione pri- ressi le centinaia di alloggi la euro ciascuna. Mi permet- milioni di euro si potrebbe- che facciamo parte di un si- o ristrutturato negli ultimi
vati e al sostentamento di di edilizia residenziale at- to, intanto, di chiedervi di ro agevolmente riqualifica- stema regionale delle Ater vent’anni. La vetustà del
base della propria fami- tualmente sfitti a causa del- fronte alla grave situazione re oltre 200 alloggi, consen- regolato da leggi puntuali. patrimonio delle Ater pre-
glia», la premessa del pri- la loro oggettiva non fruibi- che ci troveremo ad affron- tendo agli assegnatari di ri- Valuteremo assieme il da senta, ovviamente, profon-
mo cittadino. lità». tare, di valutare l’opportuni- sparmiare almeno il 50 per farsi, non dimenticando la de differenze a seconda de-
Che, poi, entra nel vivo Ziberna ha fatto i conti tà di soprassedere ad ogni cento delle risorse destina- grande sensibilità dimostra- gli ambiti di riferimento, in
della sua richiesta. «Mi ri- della serva. «Ater Gorizia progetto, per quanto ap- te da essi a corrispondere il ta, in questo periodo dalla relazione agli avvenimen-
volgo a voi (Pizzimenti, possiede un patrimonio di prezzabile, di nuova edili- canone d’affitto privato. In Regione e dall’assessore Piz- ti, storici e naturali, che
Russiani, Gargiulo, OES) circa 4.250 abitazioni, a cui zia abitativa, destinando le secondo luogo, il contribu- zimenti in particolare sulla hanno caratterizzato le di-
nella speranza sia possibile si aggiungono oltre 500 uni- risorse di cui già dispone l’A- to alla rimessa in moto del questione degli alloggi po- verse zone della regione
compiere un ulteriore sfor- tà in gestione. Vi sono do- zienda (alle quali, confido, settore edilizio, con tutte le polari», la conclusione di nel corso dei quasi 120 an-
zo di solidarietà, a testimo- mande per oltre 1.300 allog- se ne possano aggiungere successive ricadute sull’eco- Russiani. — ni di storia delle Ater stes-
nianza di una vicinanza alla gi, a dimostrazione della di ulteriori) ad una tempe- nomia, sarebbe sotto gli oc- © RIPRODUZIONE RISERVATA se. —

il servizio gestito dal comune mente 3.282, quasi il 10%


della popolazione. Con i 18
milioni di euro che il Comu-
La risorsa del centro Sinigaglia ne ha ottenuto da Roma in-
sieme all’Ater ci doteremo
di ulteriori appartamenti a
52 case protette per gli anziani loro dedicati - ripete Roma-
no -. I nostri precedenti pro-
getti, come “Abitare possibi-
le”, e i dati a nostra disposi-
È una certezza il centro an- manenza dell’anziano in un previsto un accurato servi- zione sulla densità abitativa
ziani Sinigaglia di via Fai- contesto di vita indipenden- zio di monitoraggio che si oc- ci dicono che questa è una
dutti. Si tratta di un comples- te a domicilio. I tempi sono cupa delle attività informati- delle necessità di Gorizia.
so residenziale composto da cambiati e non ci sono più le ve e di primo riferimento, in Quindi, siamo perfettamen-
ben 52 appartamenti, cia- grandi famiglie di un tempo particolare con funzioni di te consapevoli del fatto che
scuno dei quali può essere dove gli anziani trovavano raccordo con gli uffici comu- questa è una delle priorità e,
occupato da un massimo di un loro posto e, in caso di ne- nali competenti. Non è tut- su questo, ci stiamo attivan-
due persone. cessità, venivano assistiti da to. Perché, alla luce del pro- do in tutti i modi».
«È una struttura attiva da familiari. Oggi è necessario gressivo invecchiamento Oltre al Sinigaglia, ci sono
anni - rammenta l’assessore che le istituzioni siano di della popolazione, l’ammini- altri 32 appartamenti simili
al 8FMGBSF Silvana Romano - supporto e il Comune va in strazione punta sul poten- nel quartiere della Campa-
attraverso la quale l’ammini- questa direzione». ziamento di altre strutture gnuzza. —
strazione comunale intende Proprio per la particolare comunali per anziani. «Gli FRA.FA.
favorire e sostenere la per- tipologia degli inquilini è PWFS 80 Sono complessiva- Il centro anziani Sinigaglia di via Faidutti Foto Roberto Marega © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
GORIZIA CRONACA 25
IL PICCOLO

il decreto dell’ufficio scolastico con riserva, nelle liste. Il Mini- proprio questa – conferma
stero ha fatto ricorso e si è an- Zonta –. Ci vuole una sanato-
dati avanti a colpi di carte bol- ria, con l’assunzione di tutti

Maestri fuori dalla graduatoria late per tre o quattro anni, du-
rante i quali molti docenti so-
no entrati in ruolo, e altri han-
questi docenti all’inizio del
prossimo anno scolastico, in
modo da poter garantire alle

Perso il ricorso, 59 senza titoli no ottenuto dei posti a tempo


determinato. Fino allo scorso
anno, quando i giudici si sono
definitivamente espressi sul
scuole il regolare funziona-
mento. Poi i mesi di lavoro val-
gano per loro come anno di
formazione, con la possibilità
merito, stabilendo che dato di affrontare alla fine un nuo-
Gli insegnanti isontini di ruolo, infanzia e primarie, mantengono il posto ma gli altri che le graduatorie a esauri- vo concorso straordinario che
mento sono chiuse dal 2009, regolarizzi una volta per tutte
passano a tempo determinato. La Cgil: «Meno certezze, serve una sanatoria» e questi insegnanti hanno pre- le posizioni». —
sentato la richiesta successiva- © RIPRODUZIONE RISERVATA

mente, non hanno diritto a en-


trarvi. Di qui la situazione at-
tuale. il sindacato
Marco Bisiach «Chi nel frattempo ha soste-
nuto il concorso straordinario Zonta stigmatizza
Cinquantanove insegnanti ed è passato in ruolo, è tran-
isontini delle scuole dell’infan- quillo – dice Adriano Zonta, il ruolo dell’Anief:
zia e delle scuole primarie de- della Cgil Scuola –, ma non «Era tutto inutile»
vono dire addio alle graduato- per tutti le cose stanno così.
rie a esaurimento, agli elen- Chi non ha fatto il concorso, Secondo la Cgil Scuola la
chi per il sostegno e anche alle se anche ha un contratto a confusione generata dai ri-
graduatorie d’istituto di pri- tempo indeterminato, passe- corsi e dal loro esito – a livel-
mo fascia. È questo l’effetto rà al tempo determinato, e an- lo anche regionale e nazio-
del decreto con cui l’Ufficio che coloro che già avevano un nale, dove il quadro è lo stes-
scolastico regionale mette in contratto a scadenza ovvia- so dell’Isontino – poteva es-
atto le disposizioni sancite dal- mente avranno meno certez- sere forse evitata. «Noi sia-
le sentenze dei giudici, che ze. Sia chiaro, sostanzialmen- mo state sempre piuttosto
hanno ritenuto di non conce- te per tutti un posto di lavoro restii, riguardo questi ricor-
dere il diritto di accesso alle ci sarà, perché la richiesta di si promossi in molti casi ad
graduatorie agli insegnanti insegnanti nella scuola è tal- esempio dall’Anief. E siamo
che hanno acquisito i loro tito- mente alta da esaurire abbon- stati anche tra gli ultimi a
li prima del 2001. dantemente tutte le liste, ma procedere – dice Zonta –,
Molti di loro hanno fatto ri- Alunni seduti nella loro classe di una scuola primaria isontina Foto Bumbaca resta il fatto che ora si genere- perché si è trattato di proce-
corso per poter essere entrare rà una grande confusione pro- dimenti molto onerosi per
nelle graduatorie ad esauri- za coronavirus –, ma essen- la futura compilazione delle scia, però, e quando in segui- prio nella determinazione del- insegnanti precari, e con un
mento, e le loro istanze sono zialmente solo perché le ri- graduatorie che, chiedono i to le graduatorie sono state de- le nuove graduatorie». Pro- esito prevedibilmente nega-
state rigettate. Con ogni pro- chieste di docenti sono tal- sindacati, va ora sanata. terminate a esaurimento (nel prio per questo la Cgil Scuola tivo. Ora però è necessario
babilità, a meno di casi parti- mente elevate da esaurire Ma andiamo con ordine. I 2009), costoro non hanno po- lancia, oltre a questo preoccu- guardare avanti, anche per-
colari, continueranno a lavo- ogni lista. Intanto, però, da un 59 insegnanti isontini ora “de- tuto presentare la loro candi- pata allarme, anche un appel- ché sin qui a livello istituzio-
rare anche nel prossimo anno lato scoppia la polemica per la pennati” dalle liste sono quel- datura. Di qui sono scattati i ri- lo al Ministero per trovare nale si è parlato di tutto, ma
scolastico – quando, si spera, consistenza di ricorsi onerosi li ai quali il Ministero aveva ri- corsi per l’ingresso in prima fa- una soluzione, che potrebbe non di come si ripartirà con
anche il mondo della scuola che forse sarebbero potuti es- conosciuto la validità dell’abi- scia, che in prima battuta han- essere quella di una sorta di il nuovo anno scolastico». —
potrà ripartire normalmente sere evitati, dall’altro si profi- litazione per titoli acquisiti no dato ragione agli insegnan- “sanatoria”. «La nostra propo- M. B.
una volta superata l’emergen- la una grande confusione nel- prima del 2001: in seconda fa- ti, inseriti in via cautelativa, sta e richiesta al Ministero è © RIPRODUZIONE RISERVATA

l’iniziativa l’incidente

La Croce rossa allarga l’azione Capriolo salvato dai pompieri


di sostegno psicologico Era finito nel canale di Straccis
Colloqui telefonici prenotabili L’animale selvatico
tramite sms al numero annaspava nell’acqua
388-8880906 ed è stato recuperato
Verrà offerta una consulenza dai vigili del fuoco
psicoteraupetica a distanza con l’ausilio di reti speciali

Sempre in prima linea. Fra i Era finito nel canale della vec-
tanti che lavorano a pieno chia centrale dell’Enel, nel
ritmo in queste giornate di quartiere di Straccis. Rischia-
emergenza sanitaria c’è il va di annegare e lottava alla
comitato di Gorizia della disperata, con tutte le sue for-
Croce rossa italiana. ze. per salvarsi. Provviden-
In queste settimane mol- ziale è stato l’intervento di
to intense, il servizio regio- un cittadino che ha dato im-
nale della Cri ha attivato i lo- mediatamente l’allarme.
ro professionisti, per avvia- Poi, sono arrivati i vigili del
re un servizio di supporto fuoco che, con la consuete
psicologico, a disposizione professionalità e velocità, so-
dei volontari e dipendenti no riusciti a porre in salvo il
che, quotidianamente, af- povero animale.
frontano l’emergenza lega- Sono i fotogrammi del sal-
ta al Covid-19. vataggio dell’ungulato avve-
«Non sappiamo ancora Personale della Croce rossa al San Giovanni di Dio Foto Bumbaca nuto ieri mattina, poco dopo Un intervento dei vigili del fuoco in un canale di irrigazione
quanto durerà questa situa- le 8.30. Sono stati attimi con-
zione di necessità, ma com- mite una linea telefonica casi in cui vengano intercet- citati ma i pompieri non per- Questo è un altro episodio spaventano facilmente all’av-
prendiamo quanto possa es- dedicata si accoglieranno tati dei bisogni complessi, dendo la lucidità e con gran- che conferma quanto gli ani- vicinarsi di una macchina,
sere difficile convivere con le esigenze specifiche delle si indirizzerà e si sosterrà la de freddezza hanno recupe- mali ormai si stiano reimpos- fuggono all’impazzata e
i risvolti quotidiani di que- persone e si fornirà un soste- persona nel prendere con- rato il capriolo con l’ausilio sessando del territorio in un muoiono per sfinimento. So-
sto periodo e gestirne l’im- gno veloce e adeguato, in tatto con i servizi territoria- di speciali reti. L’operazione momento in cui, per l’emer- no sempre di più gli animali
patto emotivo, relazionale modo da favorire la soluzio- li più opportuni, per riceve- di salvataggio è perfettamen- genza sanitaria, c’è pochissi- selvatici che perdono la vita
e sociale, dovuto anche ad ne delle diverse problemati- re un sostegno mirato, nel te riuscita. Poi, l’animale è ma gente in giro e il traffico sulle carreggiate anguste e
un drastico cambiamento che emerse, riducendo e rispetto della privacy e in ac- stato affidato alle cure di un automobilistico è pressoché tutte-curve di San Floriano
delle proprie abitudini», prevenendo lo sviluppo nel cordo con la persona. centro di recupero per la fau- azzerato. In ultimo, alcune del Collio, sulla strada del
spiega la Croce rossa. tempo di disagi più signifi- I colloqui telefonici sono na selvatica. «Tutto è finito statistiche che completano il Vallone. Il fenomeno è pres-
Pertanto, il comitato gori- cativi. prenotabili in qualsiasi mo- per il meglio», il commento discorso fatto ieri sul “perico- soché azzerato, per fortuna,
ziano ha deciso di estende- Con questo servizio non mento tramite sms al nume- dei vigili del fuoco. Che, ter- lo zoo” lungo le arterie dell’I- lungo l’asse autoautostrada-
re il servizio di supporto psi- si intende offrire una tera- ro 388-8880906. Verrete ri- minato l’intervento, sono im- sontino. le Gorizia-Villesse, “paradi-
cologico al territorio, met- pia psicologica-psicotera- chiamati appena possibile mediatamente rientrati sul Statisticamente, un caprio- so» della velocità. Il danno al-
tendo a disposizione i pro- peutica, ma una consulen- da uno degli psicologi, dal proprio mezzo per raggiun- lo su 4 termina la propria esi- la fauna selvatica dalle auto
pri psicologi volontari per za psicologica e informati- lunedì al venerdì, dalle 15 gere Borgnano per un soccor- stenza (purtroppo) sulle stra- è secondo solo a quello della
tutte le persone che sento- va gratuita, fornita da psico- alle 17. — so persona (di cui parliamo de: o sotto le ruote di un’auto- caccia. —
no il bisogno di un consulto logi abilitati dall’ordine del FRA.FA. diffusamente in un’altra pagi- mobile, o a causa degli infar- FRA.FA.
professionale gratuito. Tra- Friuli Venezia Giulia. Nei © RIPRODUZIONE RISERVATA na). ti. Questi animali, infatti, si © RIPRODUZIONE RISERVATA
26 GORIZIA CRONACA MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

la storica struttura coperta

Gli operatori con guanti e mascherine stanno rispettando con scrupolo e attenzione le norme di distanziamento sociale per evitare che il contagio si allarghi. In alto a destra, i vigili urbani di Gorizia che stanno
effettuando controlli affinché le disposizioni vengano rispettare da venditori e clienti. In basso a destra, l’accesso alla pescheria consentito solo da via Boccaccio Fotoservizio Pierluigi Bumbaca

vo della spesa da recapitare

Il Mercato ai tempi del virus poi al domicilio del consuma-


tore, al fine di disincentivare
la presenza fisica delle perso-
ne all’interno della struttura.
l’appalto

A breve l’avvio

Limitazioni a entrate e orari Ieri mattina, l’assessore co-


munale al Commercio Rober-
to Sartori e il comandante
della Polizia locale Marco
del rifacimento
dei servizi igienici
Fra gli interventi urgenti al
Muzzatti hanno effettuato mercato coperto di corso
L’accesso è consentito solo da corso Verdi mentre l’uscita è in via Boccaccio un sopralluogo. Per capire co-
me sono state accolte queste
Verdi-via Boccaccio c’è il
rinnovo e l’adeguamento
Presenza contingentata dei venditori dietro ai banchi. Cambiamenti in pescheria novità “forzate”, determina- normativo dei servizi igie-
te dalle misure di conteni- nici: un lavoro atteso da an-
mento del coronavirus. «Sia- ni che ora, finalmente,
mo andati a vedere di perso- sembra essere in dirittura
na il funzionamento degli ac- d’arrivo. «La ditta aggiudi-
Francesco Fain Verdi mentre l’uscita della utenti stessi. Altra novità: è ni. È (naturalmente) vietato cessi - spiega Sartori -. E devo cataria dei lavori doveva
clientela avviene e avverrà vietato il contemporaneo sta- l’ingresso al mercato coperto dire che le cose stanno andan- firmare la scorsa settima-
Una sola entrata. Orario di solo dal varco di via Boccac- zionamento dietro le posta- di persone senza mascherina do nel verso giusto. Ho visto na ma in tempi di Covid-19
apertura consentito solo dal- cio. «L’accesso alla zona cen- zioni di vendita (banchi) di ovvero senza una protezione una situazione tranquilla, tutto si complica. L’inter-
le 7.30 alle 13, dal lunedì al trale della parte pescheria - si più venditori nello stesso mo- a copertura di naso e bocca. non c’era particolare afflusso vento - spiega l’assessore
sabato feriali, per tutto il pe- legge nell’ordinanza sindaca- mento. E, di conseguenza, Immediatamente, sono e tutto è apparso sotto con- comunale Roberto Sartori
riodo disciplinato dalle restri- le - deve essere, obbligatoria- non è contemplata nemme- stati apposti cartelli ben leg- trollo. Oltre agli operatori, - dovrebbe iniziare questo
zioni per il contenimento mente, chiuso. Per acquista- no la presenza contempora- gibili in corrispondenza dei anche la clientela ha compre- mese sempre che non ci
dell’epidemia. re il pesce si potrà utilizzare nea di più utenti per singolo varchi al fine di non disorien- so ovvero è entrata nell’otti- siano ulteriori slittamenti.
Il Comune ha emanato un solamente l’entrata da via banco vendita. Viene da sé, tare la clientela, indicanti ca dell’emergenza e si com- La situazione è in evoluzio-
provvedimento urgente rita- Boccaccio, adiacente al loca- in ottemperanza alle ultimis- “Entrata zona centrale”, porta di conseguenza, osser- ne». L’intervento se l’è ag-
gliato su misura del commer- le adibito alla somministra- sime disposizioni regionali, “Uscita zona centrale” e “Ac- vando le misure di distanzia- giudicato l’impresa
cio «nella forma di mercato zione di alimenti e bevande». che gli operatori sono obbli- cesso pescheria”. Le disposi- mento sociale e indossando Build.it srl, Servizi per l’e-
all’aperto e al chiuso». Inte- Restano intatte le misure gati a indossare mascherine zioni sono davvero stringen- guanti e mascherine. Ovvio: dilizia, di Trieste per un im-
ressato, in primis, lo storico di distanziamento sociale monouso e guanti mentre in ti perché ogni operatore de- qualche disagio ci sarà vista porto di 77.716,09 euro. Si
mercato coperto il cui acces- per cui è fatto obbligo di ri- ogni postazione deve essere ve apporre, in corrisponden- la piccola rivoluzione degli tratta davvero di un inter-
so, relativo alla vendita di spettare la distanza minima presente, anche a disposizio- za della propria postazione accessi ma si tratta di farsi l’a- vento indispensabile per
prodotti alimentari e di fiori, interpersonale di almeno un ne della clientela, una solu- di vendita, un cartello ripor- bitudine», la conclusione adeguare i servizi del mer-
è consentito oggi esclusiva- metro fra gli operatori e fra zione idroalcolica per con- tante il recapito telefonico al dell’assessore. — cato. —
mente dall’ingresso di corso operatori e utenti, sia fra gli sentire di disinfettare le ma- quale rivolgersi per l’ordinati- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

lo spazio virtuale della vasta offerta di servizi rie, le erboristerie. Troviamo ta in casa a far acquisti. Uscen- Friuli, San Lorenzo Isontino,
pure una copisteria che recapi- do dal contesto meramente Cormons e Farra.
ta tesi e documenti a Gorizia, commerciale, c’è anche chi si Un’altra iniziativa a sfondo
Sono già 1.600 gli iscritti Trieste e Udine. Non mancano
nemmeno, tra i settori rappre-
rende disponibile per un atto
di solidarietà. «Dopo il blocco
sociale è la “spesa sospesa” del-
la Coldiretti, una forma con-
sentati, l’abbigliamento, le pa- della ristorazione al pubblico creta di sostegno alle tante fa-
alla pagina Gorizia@domicilio sticcerie, le ferramenta, i nego-
zi di ricambi auto. Non ci sono
a causa delle note vicende, ab-
biamo donato gran parte dei
miglie in difficoltà in questi
drammatici momenti di emer-
comunque solo offerte ma an- prodotti deperibili – spiega Si- genza sanitaria ed economica.
che tante domande da parte di mone Codolo, uno dei due soci Concretamente, si tratta della
Emanuela Masseria provincia. e naturalmente pizze a profu- persone che cercano risposte della Wiener Haus – alla men- possibilità di acquistare nei
A spiccare è il settore alimen- sione. Non mancano nemme- alle più varie necessità. sa dei cappuccini: operazione Mercati coperti della Coldiret-
Ha già accumulato oltre 1600 tare ma ormai si va ben oltre al- no varie aziende che consegna- C’è chi ha bisogno di una messa in atto anche grazie al ti prodotti per i più bisognosi,
iscritti in un paio di giorni la pa- la semplice spesa portata a ca- no bottiglie di vino o vino sfu- bombola del gas, chi di un coinvolgimento del vicesinda- che verranno poi consegnati
gina Facebook “Gorizia@do- sa. In attesa della Pasqua sono so e c’è pure la possibilità di ri- idraulico, di un manutentore co Ceretta e dell’assessore Ro- grazie agli accordi avviati con
micilio”, spazio virtuale che diversi ormai i ristoranti che fornirsi di birra artigianale ma- o di un installatore per le reti mano. Abbiamo riattivato il associazioni benefiche del ter-
organizza la vasta offerta di pubblicano menù dedicati. Ci de in Gorizia. Uscendo un po’ internet. Con l’aiuto dei concit- servizio delivery–consegna a ritorio.
servizi attivati in questo perio- sono poi chef a domicilio che dal contesto cittadino si trova- tadini, la cosa positiva è che si domicilio dall’altro weekend, Protagonisti, nell’operazio-
do di emergenza. La pagina, lavoravano già prima della cri- no agriturismi disponibili a for- combina quasi tutto. E gli eser- ottenendo subito buoni risulta- ne, i mercati di Campagna ami-
amministrata dalla consiglie- si e che ora hanno una possibi- nirci comodamente a casa co- centi dimostrano, nel contem- ti». Il servizio è disponibile tut- ca, dove sarà possibile appun-
ra comunale Nicol Turri, pro- lità in più per pubblicizzarsi. techini, salami e insaccati vari. po, di avere spirito propositi- ti i giorni dalle 18 alle 21 e ri- to donare cibo a chilometro ze-
pone un’ampia lista di propo- Per restare su offerte più a Ci sono poi tante attività me- vo, sfoderando un’insolita atti- guarda, oltre a Gorizia, San ro a favore di chi oggi fatica
ste in continuo aggiornamen- buon mercato, ci si può far re- no ovvie, come le rivendite di tudine al “web marketing” che Floriano del Collio, Savogna perfino a fare la spesa.—
to che riguardano Gorizia e capitare panini di vario genere fiori, le cartolerie, le profume- par invogliare l’utenza costret- d’Isonzo, Mossa, Capriva del © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020 27
IL PICCOLO

E-MAIL monfalcone@ilpiccolo.it ASSISTENZA

MONFALCONE 0481.99937
DOMICILIARE
ANZIANI
E DISABILI
TRASPORTI
AMBULANZA

La ripresa produttiva

Cisint frena sulla riapertura di Fincantieri:


«C’è ancora un’emergenza da risolvere»
Il sindaco scrive al Prefetto per coinvolgere il Governo. Timori su ricadute in città dall’arrivo di migliaia di persone da fuori

Tiziana Carpinelli
Seduta alla scrivania di legno,
Anna Maria Cisint, si è posta
un interrogativo molto sempli-
ce, prima di scrivere al Prefet-
to affinché perori a Roma
l’«inopportunità di concedere
la ripresa lavorativa» alla più
grande azienda insediata a
Panzano: «Se Fincantieri ria-
pre il 14 aprile, pur con tutti gli
accorgimenti interni per il con-
tenimento del coronavirus,
all’esterno la città come potrà,
in un contesto di emergenza
sanitaria, gestire l’arrivo di al-
cune migliaia di persone pro-
venienti da altre regioni o addi-
rittura paesi?». Maestranze L’ad di Fincantieri Giuseppe Bono con il presidente Massimiliano Fedriga e il sindaco Anna Cisint L’area industriale di Panzano
che «una volta uscite dalla fab-
brica si recheranno nei nostri tuazione intra moenia, in sto modo, riflette Cisint, «i la-
supermercati, coabiteranno quanto «Fincantieri bene ha voratori rientrerebbero nelle il partito democratico guamento delle strutture,
nelle foresterie e case di Mon- fatto e bene sta facendo nel loro case la sera, senza riflessi servizio di lavanderia e men-
falcone, necessiteranno di pre-
stazioni sanitarie». E, seconda
predisporre tutti i meccanismi
per rispettare le distanze e le
sulla città». Ci sono però colla-
borazioni instaurate da cui «Investire su spogliatoi sa». Il circolo di Monfalcone
si fa promotore della «cultu-
domanda, «rispetteranno le di- misure di sicurezza quando do- non si può prescindere. ra della sicurezza sul lavoro,
stanze nei furgoni o mezzi di
trasporto comuni?». Ma so-
vrà riaprire». L’amministrazio-
ne ha pure dato in concessione
I vigenti decreti fissano l’in-
terruzione di ogni attività in-
e sulla prevenzione» con il dl 81/2008 e il testo
unico in materia di salute e
prattutto: «Faranno prima la gratuita «uno stallo giallo per dustriale (compresa quella na- sicurezza sul lavoro» e della
quarantena, se originarie di l’inserimento della postazione valmeccanica e la filiera), sal- «prevenzione nella diffusio-
luoghi con focolai infettivi?». di rilevamento del termoscan- vo le categorie indicate nelle Lo stabilimento di Panzano no state già trattate dall’a- ne dell’infezione». Quest’ul-
Dipendesse dal sindaco, ner». Cisint è in ansia invece emanazioni con codici Ateco. è all’attenzione anche del zienda ancora prima della tima «porta a un risparmio
«Fincantieri non dovrebbe per le ricadute del trasferti- L’allarme è sorto perché, come Partito democratico che chiusura: la «predisposizio- per lo Stato in termini di cu-
aprire nell’attuale situazio- smo sul territorio, con una po- si rileva nella lettera inoltrata «per la sicurezza dei lavora- ne di una sala refettorio ido- ra, assistenza e riabilitazio-
ne». A meno di «repentini crol- polazione in larga parte ora as- anche al governatore Massimi- tori e dei cittadini» chiede a nea per il consumo dei pa- ne del lavoratore, ma soprat-
li sulle statistiche Covid-19», a serragliata in casa. Insomma, liano Fedriga, «in questi ultimi Fincantieri e al Comune di sti» con dotazioni usa e getta tutto trasmissioni e infortu-
oggi improbabili nell’arco di prima la salute e la vita dei cit- giorni si sono diffuse in città vo- «velocizzare l’iter per la rea- e l’implementazione di «puli- ni avrebbero costi umani pe-
una manciata di giorni, perlo- tadini, «prioritarie» rispetto al- ci che, sempre con crescente in- lizzazione di docce e spoglia- zia e sanificazione degli am- santi come una sconfitta per
meno stando alle curve dei le esigenze di produzione. sistenza, indicano anche lo sta- toi per le maestranze dell’in- bienti». Sempre secondo il tutto il sistema paese»
contagi. Bando ai fraintendi- A meno che – ed è la propo- bilimento Fincantieri tra le dotto». Dopotutto a Berga- Pd è importante anche eser- «La formazione – conclu-
menti: l’amministrazione è sta che l’amministrazione aziende in procinto di chiede- mo «gli alpini in 9 giorni han- citare un adeguato control- dono i democratici – crea un
«consapevole che l’Italia deb- avanzerà domani al tavolo re la concessione di deroga per no costruito un ospedale di lo all’uscita dei lavoratori lavoratore, e un cittadino, re-
ba ripartire, ma nell’attuale (via skype) con il prefetto Mas- ripristinare le attività, a pre- 146 posti letto». Non solo, per la sicurezza loro e dei cit- sponsabile, mentre la gestio-
frangente è prioritario l’aspet- simo Marchesiello, Asugi, sin- scindere da eventuali protra- consiglieri e segreteria dem tadini. «Tra l’altro – sempre i ne del rischio è una compe-
to sanitario, poiché l’epidemia dacati e Fincantieri – la pro- zioni dei provvedimenti gover- sollecitano «un’idonea rac- democratici – investire sulla tenza aziendale che deve es-
non è terminata e ciò rappre- prietà non dirotti la lente della nativi». Gli attuali decreti infat- colta e disinfezione delle tu- sicurezza ha una ricaduta in sere condivisa con le stesse
senta la nostra più grande pre- ricerca di forza lavoro sul terri- ti stabiliscono fino al 13 la so- te da lavoro che non devono termini occupazionali maestranze». —
occupazione ora». La prima cit- torio, facendo entrare nell’in- spensione delle attività. — essere portate a domicilio». sull’indotto: ditte locali che TI.CA.
tadina non è allarmata dalla si- dotto le aziende di qui: in que- © RIPRODUZIONE RISERVATA Altre due istanze, invece, so- possono occuparsi dell’ade- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Per rispettare le tradizioni pasquali


per voi o i vostri cari vi offriamo il
SERVIZIO A DOMICILIO
per tutti i nostri prodotti
Dolci pasquali artigianali:
• Pinze • Colombe
• Putizze • Presnitz
• Gastronomia
Tutte le uova e ovetti
MONFALCONE - Via IX Giugno, 94 - Tel. 0481.410700 • Lindt • Venchi
PER ORDINI E CONSEGNE: Cell. 371.4312702 SCONTI PROMOZIONALI DEL 25%
28 MONFALCONE - TURRIACO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

patrimonio verde

Transenne per fermare


il “tagliatore” di rose
in via della Resistenza
È spuntato il «divieto assoluto» di recidere le piante
dopo una drastica e arbitraria potatura di ignoti

Tiziana Carpinelli vicace capacità arrampican- verde originario dell’Asia.


te, tipica di corolle sospese Difficile capire se ci si trovi
Il movente è ignoto. E a dirla in giardini inglesi raffinati e di fronte a un “tagliatore se-
tutta pure il modus operan- romantici. riale” o meno.
di. In tempi di coronavirus Gli esperti del pollice ver- Anche a Panzano, per
come avrà fatto, con tutte le de, visto il brutale taglio di al- esempio, c’è chi si diletta a re-
pattuglie in ricognizione sul cuni rami, poi lasciati a ter- cidere l’edera sugli alberi co-
territorio, a fiondarsi sul ro- ra, hanno infatti deciso ieri munali, ma in quel caso per
seto e a operare la drastica mattina di transennare l’a- lo meno compie un’opera
potatura, che ora potrebbe rea e mettere un cartello che corretta, liberando la pianta Il roseto transennato di banksiae rampicanti in via della Resistenza
perfino causare la morìa dal- non lascia adito a errori in- dal soffocamento. In via del-
la pianta nel caso in cui si sia- terpretativi: «È assolutamen- la Resistenza, invece, l’ano- l’ondata green di Greta
no intaccati i rami principa- te vietato recidere le pian- nimo ha arrecato problemi. aiuole in centro Thunberg, si è accesa sul pa-
li, resterà un mistero. Di cer- te». Di qui a una decina di Tralasciando il fatto che le trimonio verde.
to le intenzioni dell’autore giorni la rosa banksiae do- piante comunali non posso- Tutti reclusi in casa per il Covid-19 L’ente è corso come ha po-
non sono passate inosserva- vrebbe sbocciare e un inter- no essere tagliate se non dai tuto ai ripari: quando un ca-
te ai giardinieri comunali, i vento così radicale, vieppiù giardinieri professionisti e e si azzerano i furti di piantine mion è per esempio piom-
quali dedicano le loro quoti- se ripetuto, potrebbe dan- che costituisce una violazio- bato sulla rotatoria della
diane prestazioni pure al neggiarla definitivamente. I ne sottrarre o danneggiare il Marcelliana la Municipale
mantenimento in salute di giardinieri hanno anche patrimonio pubblico l’auspi- In principio erano le razzie nici in città, si è azzerato. è risalita al conducente e lo
quella rosa banksiae, appog- chiesto alla Polizia locale di cio tra gli addetti ai lavori è di primule, ciclamini e vio- Possono trarre un respiro ha multato. Non è stato pos-
giata alle strutture di via del- monitorare la zona. Non è la che la “rappresaglia”, se così le. Ma ora, con il fatto che di sollievo le fioriere del sibile fare lo stesso al giardi-
la Resistenza. Un fiore dai prima volta, infatti, che si ve- si può definire, termini. An- tutti sono reclusi in casa, an- centro, più soggette a raid. no Fallaci, ma gli operai
petali giallo canarino quasi rificano potature arbitrarie. che perché qui lo stile non è che questo tipo di furtarel- Nelle ultime settimane hanno inserito delle prote-
perfetto, per la notevole re- Già in passato qualcuno si certo quello di un Edward li, divenuti comunque più nemmeno un fiore è scom- zioni per evitare l’incursio-
frattarietà a malattie di sor- era “divertito” a massacrare mani di forbice. — sporadici per la progressi- parso. A ogni modo in gene- ne di mezzi. —
ta, l’assenza di spine, la per- un eleagno, arbusto sempre- © RIPRODUZIONE RISERVATA va crescita di occhi elettro- rale l’attenzione, complice T.C.

turriaco turriaco rine.


L’involucro è in cotone, an-
Torna il banco del pesce Ecco 600 mascherine fai da te che colorato, mentre per la fi-
nitura è stato utilizzato il ti-
po di elastico utilizzato per te-
Si compra due alla volta nere in forma l’arrosto. «I ma-
A produrle 25 sarti volontari teriali sono stati igienizzati
prima di lavorarli e pure nel-
le diverse fasi si è stati attenti
TURRIACO di almeno un metro con - sottolinea Buttignon-. Le
gli utenti e tra questi ulti- mascherine arriveranno da
Con oggi a Turriaco ritor- mi. Dietro al banco di ven- oggi pomeriggio nelle case
na il banco del pesce che dita potrà inoltre essere dei turriachesi, a iniziare dai
di solito è presente in piaz- presente un solo operato- single, corredate inoltre da
za Libertà ogni mercoledì re e sull'altro lato solo due un volantino con le istruzio-
e sabato mattina. La pre- acquirenti alla volta. No- ni per l’uso.
senza, del solo banco ali- nostante si tratti di merca- «Prima di indossarla, biso-
mentare e non di quello di to all'aperto, secondo gna lavarsi le mani con ac-
vestiario, è stata resa possi- quanto previsto dall'ordi- qua e sapone o strofinarle
bile dall'ordinanza emes- nanza del sindaco, l'opera- con una soluzione alcolica –
sa dal sindaco Enrico Bul- tore e l'utente saranno ob- spiega il presidente della Pro
lian, come previsto dall'or- bligati a indossare le ma- Loco –. Poi bisogna indossar-
dinanza del presidente scherine e guanti e dovrà la prendendola dall’elastico,
della Regione del 3 aprile. essere a disposizione una evitando di toccarla durante
L'operatore dovrà ovvia- soluzione idroalcolica per tutto il tempo che la si indos-
mente rispettare la distan- disinfettare. — sa. Deve coprire naso e boc-
za minima interpersonale LA.BL. ca. Per toglierla vale la stessa
regola: prendetela dall’elasti-
co ripiegandola su se stessa
LE FARMACIE NUMERI UTILI ed evitando di toccare la par-
te anteriore con le mani».
GORIZIA Le mascherine potranno
GORIZIA Numero unico di Emergenza 112
Con servizio diurno e notturno essere riutilizzate dopo un la-
Tramontana, via Crispi 23, Polizia municipale 0481/383206 Una sarta volontaria al lavoro in risposta all’appello della Pro Loco vaggio in acqua e Amuchina
tel. 0481 533349 oppure in una soluzione d’ac-
Questura 0481/595111 A Turriaco un piccolo eserci- carenza di mascherine – spie- zie ad alcuni tutorial e all’e- qua e candeggina al 1% (per
ISONTINO Pronto soccorso Aci 803116 to di sarte e sarti, “rifinitori” ga il presidente della Pro Lo- sperienza delle sarte di Tur- 990 millilitri d’acqua e 10 mil-
e confezionatori, ha prodot- co Paolo Buttignon –, contat- riaco, la produzione ha preso lilitri di candeggina). L’ope-
Con servizio diurno e notturno
Staz. forestale Piuma 0481/81288 to a ieri 600 mascherine in co- tando quelle abitanti di cui presto il via. razione a ieri sera ha prodot-
Fogliano: Di Marino, via Redipuglia 77, tone e tessuto non tessuto, conoscevamo la passione Una decina di volontari ha to 600 mascherine imbusta-
tel. 0481 489174 igienizzabili e riutilizzabi- per il taglio e il cucito. Presto messo mano al confeziona- te singolarmente che saran-
Romans d’Isonzo: Del Torre, via Latina77, AI LETTORI li.L’iniziativa non è inedita, abbiamo trovato la disponibi- mento, un’altra decina alla fi- no distribuite sempre dalla
tel. 0481 90026 vista l’emergenza Covid-19 e lità di oltre venti persone, nitura con gli elastici e cin- Protezione civile, ma la Pro

MONFALCONE
A causa delle misure precau-
zionali adottate per evita-
re il diffondersi del coronavi-
la carenza di dispositivi di
protezione individuale, men-
non solo donne ma anche uo-
mini». La risposta è stata tra-
que all’inserimento nelle bu-
ste di cellophane.
Loco conta di poter arrivare a
1000 entro la metà della setti-
tre lo è la capacità di fare sversale anche dal punto di «Per fortuna abbiamo tro- mana. «Non sono dispositivi
Con servizio diurno e notturno rus la gran parte degli appun- squadra. vista generazionale. Alla vato anche chi aveva il mate- medici e di protezione indivi-
Comunale 2, via Aulo Manlio 14 a/b, tamenti culturali e relativi agli La Pro Loco di Turriaco ha macchina da cucire e all’im- riale adatto a casa” , aggiun- duale, ma crediamo possano
tel. 0481 480405 spettacoli in programma nell’I- lanciato l’idea, trovando la di- bustamento del prodotto fini- ge Buttignon, raccontando offrire una soluzione miglio-
sontino è stata rinviata. Di con- sponibilità di venticinque to si sono offerti volontari di di come un turriachese abbia re di un foulard o di una sciar-
BASSA seguenza nell’edizione di oggi persone e quella dei materia- tutte le età, dai 40 agli 80 an- offerto un rotolo di 200 me- pa per andare a fare la spesa»
Con servizio diurno e notturno la pagina dell’Agenda è stata li, messi a disposizione da ni. Dopo un veloce studio sui tri di tessuto non tessuto, uti- , conclude Buttignon. –
Villa Vicentina: Delbianco, via Gorizia 44, esclusa dalla normale foliazio- parte di altri cittadini. «Ci sia- materiali (con tanto di prove lizzato nella funzione di “fil- LA. BL.
tel. 0431 970569 ne. mo mossi per fare fronte alla di lavaggio) e il design, gra- tro” all’interno delle masche- Ù© RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020 29
IL PICCOLO RONCHI DEI LEGIONARI

L’iniziativa di due giovani di Ronchi dei Legionari. Attivata anche una raccolta di soldi per finanziare il loro progetto E' mancato all'affetto dei
suoi cari il

Raccolgono computer usati per ripararli


e donarli ai ragazzi che ne sono sprovvisti
L’IDEA in continua ricerca di persone
competenti che possano dedi-
care parte del loro tempo alle M.O DELLA G.D.F.
Luca Perrino riparazioni.
«Il nostro team -raccontano Giuseppe Mazzante

U
n alunno su quattro - si occupa di raccogliere i pc
sprovvisto di com- usati che vengono donati da di anni 80
puter ed è proprio privati, aziende e istituzioni. Lo annunciano la moglie
per questo che gran Vengono controllati, riparati RENATA, i figli MASSIMI-
parte delle famiglie ha la ne- e ripristinati da tecnici volon- LIANO e MICHELE con SA-
cessità di possedere un dispo- tari. Dopodiché, i dispositivi RAH, i nipotini DANIELE e
sitivo per la formazione a di- ricondizionati vengono dona- DAVIDE, la cognata PALMA
stanza degli studenti. Nella si- ti a scuole che ne abbiano fat- e famiglia unitamente a pa-
renti ed amici tutti.
tuazione di emergenza in cui to richiesta per avviare proget- I funerali saranno celebrati
tutti ci troviamo, tanti sono i ti di educazione digitale o for- in forma strettamente pri-
progetti e le iniziative messe mazione a distanza. Donando vata in ottemperanza al de-
in cantiere a sostegno delle un dispositivo che non si usa creto ministeriale.
persone. più le persone di permetteran- Si esprime un sentito rin-
Il progetto #unpcperla- no di rimetterlo a nuovo e con- graziamento al Sindaco
scuola è nato dall'idea di Luca segnarlo direttamente, nel MARCO VITTORI, al Parro-
co don GIOVANNI SPON-
De Rosa e Federico Ballandi- più breve tempo possibile, al- TON, a PIERO dell'Associa-
ni, due ragazzi di 22 anni ed le scuole che ne hanno biso- zione Solidea di Romans
ex compagni alle scuole supe- gno. Con l'aiuto possiamo tra- d'Isonzo e a tutto il perso-
riori. Luca vive a Ronchi dei Federico Ballandini e Luca De Rosa sformare un rifiuto in una ri- nale medico ed infermieri-
Legionari, insegna informati- sorsa». stico dell'Ospedale di Gori-
ca a Gorizia all'istituto Cossar Udine ed è un appassiona- no non solo ad aiutare gli stu- si può comunque partecipare Effettuando una donazione zia.
- Da Vinci ed è coordinatore to di nuove tecnologie. denti, ma anche a contribuire al progetto contribuendo con in denaro, ancora, si può con- Sagrado, 8 aprile 2020
nazionale del Movimento Eti- I due ragazzi sono riusci- alla riduzione dei rifiuti elet- una somma, anche piccola, tinuare all’acquisto di hard-
co Digitale, un'associazione ti a concretizzare l’idea in tronici. Chiunque può soste- che permetterà di far fronte al- ware, software e materiali ne-
no profit nota su tutto il terri- pochissimo tempo. Dome- nere questo progetto. Chi ha le spese per l’acquisto di com- cessari alla riparazione dei
Il giorno 6 aprile è salita se-
torio nazionale, che contribui- nica scorsa il progetto ha computer o tablet inutilizzati, ponentistiche mancanti o dan- pc. Tutte le informazioni per
sce alla formazione di ragazzi preso vita e ha da subito ri- anche con qualche difetto, neggiate. Tutti i proventi del- chi vorrà aderire si possono renamente al cielo l'anima
e adulti all’utilizzo consapevo- cevuto ottimi riscontri, può donarli permettendo di le donazioni verranno desti- raccogliere sul sito: buona e generosa di
le della tecnologia. Federico con numerose donazioni trasformare un apparente ri- nati interamente alle spese di https://unpcperlascuola.it.
vive a Gorizia, studia relazio- di dispositivi e in denaro. fiuto in risorsa. Se non si ha riparazione e ripristino dei di- —
ni pubbliche all'Università di Luca e Federico si impegna- nessun dispositivo da offrire, spositivi. Inoltre, l’iniziativa è © RIPRODUZIONE RISERVATA
Gemma Borsato
vedova Da Re
di anni 96
ronchi dei legionari la di posta personale elettro-
nica ordinaria o casella di po- Lo annunciano con immen-
sta certificata se il richieden- so dolore i figli ALFREDO e
te ne è in possesso. L’oggetto
della mail dovrà essere “do- ROBERTO con MIRIAM e TI-
manda buoni spesa”. ZIANA, il nipote ANDREA
In caso di assenza di posta
elettronica o in caso di diffi- con i pronipoti BEATRICE e
coltà nella compilazione del- SEBASTIANO
le domande si può far riferi-
mento al servizio assistenza In ottemperanza al dpcm
che risponde, dal lunedì al dell'8 marzo 2020 i funerali
venerdì, dalle 9.30 alle
11.30, al numero si svolgeranno in forma
0481477227. Nei casi più strettamente privata, segui-
gravi di difficoltà delle fami-
glie interverranno i servizi rà la cremazione.
sociali che stanno monito-
rando sempre la situazione. Monfalcone, 8 aprile 2020
I “buoni spesa” sono cumu-
labili, sono personali, ovve-
ro utilizzabili solo dal titola-
re indicato sullo stesso buo-
no trasmesso con mail, non NUMERO VERDE
trasferibili, né cedibili a ter-
La sala operativa della Protezione civile di Ronchi zi, non convertibili in denaro
contante. Una mano, cosi
com'è stato per la consegna 800.700.800
I fondi per i buoni spesa nalisi verrà condotta per nu-
clei familiari e non per indivi-
dui, sulla base delle informa-
zioni provenienti agli uffici
delle spese a domicilio, vie-
ne chiesta anche ai commer-
cianti ronchesi. «Chiediamo
a loro di fare ancora un picco-
CON CHIAMATA TELEFONICA GRATUITA

NECROLOGIE
raggiungono i 63 mila euro comunali, mediante nota
del servizio sociale. Per po-
ter rispondere alle esigenze
lo sforzo – ha aggiunto il pri-
mo cittadino – proprio per
aiutare chi è in difficoltà e E PARTECIPAZIONI
Dalla giunta altre misure delle famiglie e, in base alla
disponibilità delle risorse de-
stinate per le misure urgenti
di solidarietà alimentare,
non riesce, purtroppo, nem-
meno ad acquistate i generi
di prima necessità».
Per comunicare propria
AL LUTTO
SERVIZIO TELEFONICO
l’invio delle domande po- adesione, si può scrivere alla da lunedì a domenica
biano davvero bisogno di ti possono far pervenire la lo- tranno avvenire da oggi al mail:segreteria@comune-
Ne potranno fare richiesta
presentare richiesta per be- ro disponibilità ad aderire al 15 maggio, dal 15 maggio al ronchi.it. Il “buono spesa” sa- dalle 10.00 alle 20.45
i cittadini più in difficoltà Pagamento tramite carta di credito:
neficiare di “buoni spesa” progetto. Al vaglio della 15 luglio e dal 15 luglio al 15 rà rimborsato all'esercizio
e sono cumulabili. Prevista Visa e Mastercard
per generi alimentari e di giunta, che si riunisce oggi, settembre. commerciale per il valore no-
un’analisi non sui singoli,
prodotti di prima necessità anche altre forme di soste- Sono previste erogazioni minale dello stesso a fronte
ma sulle famiglie
da utilizzarsi esclusivamen- gno alle persone in difficoltà che vanno dai 50 euro per di presentazione al Comune
te in uno degli esercizi com- economiche. una famiglia composta da di un modello riepilogativo,
RONCHI merciali del territorio cittadi- «Potranno far richiesta – una sola persona, 100 euro predisposto dall'ufficio com-
no e che saranno pubblicati spiega il sindaco, Livio Vec- per 2, 150 per 3, 200 per 4 e petente, con allegati i buoni
Una dotazione di 63mila eu- nell’elenco che sarà mante- chiet – coloro i quali si trovi- 250 per le famiglie con 5 spesa trasmessi con mail al ti-
ro. Questi i fondi assegnati al nuto in costante aggiorna- no in stato di assoluto biso- componenti. La domanda tolare dell’esercizio per cui il A. MANZONI & C. S.p.A.
Comune di Ronchi dei Legio- mento e disponibile sul sito gno economico e assoluta ne- dovrà pervenire all’indiriz- rimborso è richiesto. —
Le necrologie sono consultabili anche all’indirizzo internet:
nari che, da oggi, offre la pos- istituzionale. E sempre da og- cessità di generi alimentari e zo: comune.ronchideilegio- LU.PE.
sibilità ai cittadini che ne ab- gi proprio i negozi interessa- beni di prima necessità. L’a- nari@certgov.fvg.it da casel- © RIPRODUZIONE RISERVATA
www.ilpiccolo.quotidianiespresso.it
30 CORMONS - FARRA D'ISONZO - GRADISCA D'ISONZO MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

l’incarico dopo i pensionamenti – ho avuto modo di conosce- gare il permesso dai colleghi
re la dottoressa Chernykh, di perché afferente ad altra Ag-
collaborare con lei, di inter- gregazione funzionale terri-

Farra e Gradisca parlano russo venire come medico ospeda-


liero nel percorso di alcuni
suoi assistiti e di verificarne
toriale. Ci siamo quindi tro-
vati per mesi – commenta
Turchetto – nella paradossa-

con il nuovo medico di famiglia l’elevata professionalità e le


ottime capacità umane e di
rapporto con pazienti e colle-
ghi. Quando ho letto nel Bol-
le situazione di avere la di-
sponibilità di un ottimo me-
dico ma di non poter soddi-
sfare i bisogni dei cittadini»
lettino ufficiale della Regio- La dottoressa Chernykh
Irina Chernykh apre l’ambulatorio farrese in via Zorutti cinque giorni a settimana ne che era la prima in gradua- ha dimostrato immediato in-
toria per il territorio in cui è teresse, ha effettuato un so-
Scenderanno a due non appena troverà un posto anche nella città della Fortezza compresa Farra – confida il pralluogo nell’ambulatorio
primo cittadino – sono balza- e ha dato subito la propria di-
to sulla sedia per tale fortuna- sponibilità per operare a Far-
ta coincidenza e le ho telefo- ra. Per scegliere Chernykh
nato immediatamente, chie- come proprio medico di fami-
Luigi Murciano / FARRA latorio di Farra d’Isonzo la le nel 2016, lavorando negli dendole un incontro». glia è possibile contattare
dottoressa Irina Chernykh. ultimi anni come sostituto di Da mesi il sindaco era al la- l’Ufficio di Medicina genera-
Il timore era quello di un pae- In un primo periodo, sarà molti medici di Medicina ge- voro per ottenere la disponi- le di Gorizia ai numeri telefo-
se senza più un medico di ba- presente per 5 giorni alla set- nerale, medico di continuità bilità di un medico di Medici- nici 0481.592860 oppure
se. L’avvenuta quiescenza di timana nell’ambulatorio far- assistenziale presso la Rsa di na generale per l’ambulato- 0481.592861 o, in alternati-
Antonino Schilirò e quella rese di via Zorutti, per poi ri- Monfalcone e l’Unità di Valu- rio comunale di Farra che af- va, inviando una e-mail al se-
non lontana di Roberto Del- durre il servizio a 2 giorni al- tazione rapida associata al fiancasse Della Vedova, «ot- guente indirizzo di posta me-
la Vedova rischiavano di la- la settimana, dedicandosi an- Pronto soccorso del San Po- tenendo una serie desolante dicinadibase.gorizia@asu-
sciare sguarnita Farra d’Ison- che all’ambulatorio di Gradi- lo. di no, sia in corso di colloqui gi.sanita.fvg.it. Verranno co-
zo, oltre che “depotenziare” sca. «Durante questo lungo personali sia a livello istitu- sì fornite istruzioni sull’iter
l’offerta anche a Gradisca. E Nata a Grozny, Russia, e iter professionale, necessa- zionale, dove i dinieghi giun- da seguire che, in questo mo-
invece sia il piccolo paese laureata in Medicina e Chi- rio per ottenere il punteggio gevano per motivi meramen- mento, grazie alla disponibi-
isontino sia la cittadina della rurgia a Düsseldorf, Cherny- che l’ha condotta al primo po- te burocratici come avvenu- lità dell’ufficio preposto, è
Fortezza possono tirare un kh ha conseguito il Diploma sto della graduatoria per to per Francesco Coronica, stato estremamente semplifi-
sospiro di sollievo: dal 31 in formazione specifica per l’ambito gradiscano – spiega disponibile per l’ambulato- cato. —
marzo è operativa nell’ambu- Medici di Medicina Genera- il sindaco Stefano Turchetto Irina Chernykh rio di Farra, che si è visto ne- © RIPRODUZIONE RISERVATA

la curiosità cormons

Tesi di laurea via Skype Piazza 24 Maggio


di un’isontina a Bologna
ma collegata da Tirana si rifà il trucco
con 117 mila euro
Matteo Femia / CORMONS ste all’usura del tempo in que-
sti anni. Una piazza, quella
Il Comune punta sulla manu- che si affaccia di fronte al pa-
tenzione continuativa di piaz- lazzo municipale di Cormons,
za 24 Maggio. Palazzo Loca- che ha sempre avuto una sto-
telli ha infatti stanziato nel ria tormentata sin dalla sua
piano triennale delle opere realizzazione una trentina di
pubbliche 117 mila euro da di- anni fa: tra i suoi principali de-
videre in tre tranche da 39 mi- trattori c’è il critico d’arte Vit-
la euro l’una per svolgere ope- torio Sgarbi, che non aveva
re di messa in sicurezza del sa- avuto peli sulla lingua a darne
lotto cittadino tra il 2020 e il un giudizio estetico negativo
2022. In questo triennio dun- sin dalla sua prima venuta a Uno scorcio di piazza 24 Maggio a Cormons
Martina Blasig durante la discussione della tesi di laurea que piazza 24 Maggio sarà sot- Cormons ormai diversi anni
toposta in modo costante a fa. Ora però il Comune punta la piazza uniti a quelli della ca- infatti che hanno avuto luogo
FARRA diritti per contrastare e pre- opere di pulizia e manutenzio- decisamente su un cambio di se attorno creano un effetto manifestazioni di richiamo in-
venire dinamiche violente e ne che possano rendere l’area rotta per quel che riguarda il davvero unico). ternazionale come la parten-
Si è laureata a Tirana, in vi- criminali in Albania” finan- cornice degna per i principali principale salotto della città: Piazza 24 Maggio nel perio- za e l’arrivo dell’EcoMaratona
deoconferenza con l’Univer- ziato dal Dipartimento delle eventi di promozione turisti- lo stanziamento di 117 mila do estivo è poi palcoscenico del Collio o la partenza di una
sità di Bologna. E il cuore nel- politiche giovanili: si è occu- ca della città. euro per tre anni alla voce ma- per alcuni dei principali even- delle tappe della scorsa edizio-
la “sua” Farra d’Isonzo, dove pata di attività confiscate al- La giunta Felcaro già nel nutenzione va proprio nella ti pubblici che si svolgono a ne della Adriatica-Ionica Ra-
a fare il tifo per lei c’erano i ge- la criminalità organizzata, di 2019 aveva iniziato a prender- direzione di dare maggiore di- Cormons ma è molto utilizza- ce di ciclismo, kermesse che
nitori e le sorelle. Un’espe- aggregazione giovanile, del- si cura sotto il profilo manu- gnità ad uno dei siti più affasci- ta sotto questo punto di vista quest’anno purtroppo è stata
rienza davvero impossibile la crescita personale e profes- tentivo della principale piaz- nanti di Cormons (non a caso anche nel periodo primaveri- cancellata proprio perché
da dimenticare per Martina sionale di donne rom e di ra- za del paese sottoponendola scelto spesso da abitanti e turi- le, a parte questo sfortunato non ci sono le condizioni orga-
Blasig, 29enne isontina che il gazzi con disabilità. Il ri- ad un lavoro di sostituzione di sti per scattare le foto migliori 2020 contraddistinto dall’e- nizzative ideali in tempi di Co-
19 marzo scorso ha discusso schio, una volta scoppiata la alcune parti di pavimentazio- soprattutto nelle giornate di mergenza coronavirus: è nel- vid-19. –
con successo a distanza (pun- pandemia, era di vedere rin- ne particolarmente sottopo- pieno sole quando i colori del- la piazza di fronte al Comune © RIPRODUZIONE RISERVATA

teggio 110/110) la tesi per il viata l’agognata discussione


conseguimento della Laurea della tesi a data da destinar-
Magistrale in International si. Ma Martina è stata capar-
cooperation on human bia, e coadiuvata dall’ateneo borgnano spondeva mai nessuno, ha cadendo a causa della qua-
rights and intercultural heri- felsineo è stata messa nelle chiesto l’aiuto dei soccorsi. rantena che sta imponendo
tage (Cooperazione interna-
zionale nell’ambito della tu-
condizioni di tagliare subito
il traguardo senza attendere Il telefono squilla a vuoto Ma una volta sul posto i
pompieri si sono resi conto
a tutti di restare chiusi in ca-
sa.
tela dei diritti umani). il ritorno in Italia. Ritorno che in casa l’uomo non c’era: C’è tanta voglia di normali-
Martina ha affrontato uno
dei giorni più belli della sua
che è avvenuto il 24 marzo e
ha inevitabilmente costretto
e lei chiama i pompieri un rapido giro di telefonate
ha chiarito il mistero. L’an-
tà però anche nella frazione
cormonese e un minimo di
vita a Fier, in Albania, dove
era impegnata in un proget-
la giovane farrese alla qua-
rantena. Misura precauzio-
Il fratello era in ospedale ziano era stato ricoverato in
ospedale a Gorizia dalla gior-
sensazione di questo tipo ar-
riva dai lavori che si stanno
to dei corpi civili di pace. La nale conclusasi proprio ieri. nata di domenica, e proprio svolgendo sulla ciclabile tra i
sua tesi, in lingua inglese così «Discutere la tesi a distanza è per questo non c’era stato campi che unisce Borgnano
come l’intero corso di laurea stato strano – confida –: pro- CORMONS traottantenne residente a modo per i due fratelli di riu- al capoluogo: in questi gior-
della facoltà di Scienze Politi- babilmente avevo immagina- Borgnano, squillava a vuoto. scire a parlarsi. Ignoto il mo- ni infatti la strada sta venen-
che dell’ateneo Alma Mater to questo momento in modo Non riesce a mettersi in con- È la storia che arriva dalla fra- tivo del ricovero dell’ultraot- do asfaltata in alcuni punti
Studiorum di Bologna, era in- differente, circondata dall’af- tatto da giorni con il fratello zione cormonese dove ieri è tantenne borgnanese, anche nei quali si erano formate
centrata sull’analisi dell’iden- fetto di amilieri e amici. Era e, preoccupata, richiede l’in- stato richiesto un intervento se alla base della decisione delle voragini sulla carreg-
tità e della storia della cultu- destino che mi laureassi nel tervento dei Vigili del fuoco. al numero dei Vigili del fuo- di intervenire sembra ci sia giata. Ieri mattina, poi, alcu-
ra Rom all’interno del conte- Paese in cui tutto ha avuto ini- Ma il famigliare nella sua abi- co, allertati dalla sorella di stato l’aggravamento di alcu- ni operai comunali stavano
sto albanese. Una materia zio. Ringrazio chi mi ha sup- tazione non c’era: già da do- un anziano del luogo. La don- ne sue condizioni di salute svolgendo opera di taglio
che l’ha portata sul campo, in portato da Fier e dall’Italia or- menica, infatti, era stato rico- na non riusciva a contattare già precarie. L’episodio co- dell’erba a bordo strada nei
terra d’Albania, dove ha tra- ganizzando dei brindisi vir- verato in ospedale a Gorizia il parente ormai da molti munque si è svolto in una pressi dell’ingresso della fra-
scorso diversi mesi con i Cor- tuali in mio onore». — dopo essersi sentito male, e giorni e, mossa da compren- Borgnano praticamente vuo- zione. —
pi civili di Pace tramite il pro- L. M. proprio per questo motivo il sibile preoccupazione dopo ta, in cui quasi nessuno si è re- M. F.
getto “Legalità, inclusione e © RIPRODUZIONE RISERVATA telefono dell’anziano, un ul- che al telefono di casa non ri- so conto di quanto stesse ac- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
CERVIGNANO DEL FRIULI - PALMANOVA 31
IL PICCOLO

L’emergenza in Friuli

Fotografa i fiori sul prato: 40enne multato


A Cervignano sanzionati anche una donna in giro in auto per telefonare e un uomo disteso su una panchina. Controlli serrati

Eisa Michellut / CERVIGNANO sanzione amministrativa pre- la spesa, ha deciso di approfit- no come unica possibile conse-
vista dalle recenti norme anti- tare per fermarsi al lavaggio guenza quella di alzare il ri-
Si è steso su un prato all’ester- contagio varate dal Governo. automatico di una stazione di schio per se stessi e per gli al-
no del cimitero di Scodovac- Sempre lunedì, un altro cit- servizio nella frazione di Mu- tri. Questa mattina (ieri, per
ca, proprio in mezzo all’erba e tadino, che era uscito a fare la scoli per lavare l’automobile. chi legge) ho sentito il coman-
ai filari di un vigneto, e ha ini- spesa con il proprio cagnolino Per tutti è scattata la sanzione dante della polizia locale, Mo-
ziato a fotografare i fiori. Ai ca- a seguito, tornando a casa ha amministrativa. nica Micolini, e il comandate
rabinieri della stazione di Cer- pensato di prendersi una pau- I controlli da parte dei cara- della stazione dei carabinieri,
vignano, che l’hanno fermato sa e di sedersi su una panchina binieri della stazione di Cervi- il maresciallo maggiore Vitto-
nell’ambito di alcuni controlli, lungo il fiume Ausa per goder- gnano saranno ulteriormente rio Virgili. Ho espresso la mia
ha spiegato che, stanco di re- si la bella giornata primaveri- potenziati durante le festività preoccupazione per i possibili
stare a casa, gli mancava il con- le. Una donna, invece, si è spo- pasquali in tutto il territorio comportamenti che alcuni po-
tatto diretto con la natura e stata con la macchina da casa comunale. Saranno al lavoro trebbero mettere in atto in oc-
sentiva la necessità di fotogra- perché, così ha spiegato, dove- anche gli agenti della polizia casione delle festività. La poli-
fare le piante. È successo lune- va fare una telefonata molto municipale. «Trovo assoluta- zia municipale assicurerà la
dì, nella frazione di Scodovac- importante, almeno a suo di- mente giusto che vengano san- presenza di due pattuglie e i
ca. Protagonista dell’insolito re, e nella zona non c’era un zionati – le parole del sindaco, carabinieri saranno tutti in ser-
episodio un quarantenne resi- buon segnale di ricezione. Un Gianluigi Savino – comporta- vizio». —
dente nella zona. È scattata la uomo, invece, dopo aver fatto menti inammissibili, che han- © RIPRODUZIONE RISERVATA La zona in cui è stato multato il quarantenne cervignanese

palmanova cervignano

Gara di aiuti per l’ospedale: Buoni spesa non solo cartacei


arrivano le tute protettive decolla l’uso con il cellulare
Monica Del Mondo Luca Visentin / CERVIGNANO possono inoltrare la richiesta trà richiedere i buoni cartacei.
/ PALMANOVA per ottenere la misura di soste- «È difficile fare una stima a
Procedure aperte anche a Cer- gno compilando il modulo di priori del numero di persone e
Prosegue la gara di solidarie- vignano. Superati gli ostacoli autocertificazione reperibile di famiglie che ne beneficeran-
tà di aziende e associazioni iniziali, ieri è arrivata sul sito sul sito internet https://buoni- no - ha spiegato il vicesindaco
per portare aiuto e supporto Internet del Comune la confer- spesa.sicare.it, oppure prende- Marina Buda Dancevich -. Le
agli operatori impegnati nel- ma dell’imminente erogazio- re un modulo cartaceo all’in- condizioni di emergenza po-
la lotta al Covid-19. ne dei “buoni spesa”, la misura gresso del Municipio. Dopo la trebbero aver portato alla ri-
Tra le donazioni di questi emergenziale stabilita dal Go- compilazione e la presentazio- chiesta di aiuto anche soggetti
giorni una arriva da un setto- verno (con ordinanza della ne cartacea oppure on-line, gli che prima non erano toccate
re apparentemente lontano Protezione civile nazionale) a uffici preposti vaglieranno le dai servizi assistenziali. Alla fi-
dal mondo sanitario, ma lega- favore delle famiglie in difficol- domande. ne, quando si chiuderanno le
to all’agricoltura e al giardi- tà economica. Da Roma (via procedure, avremo dei dati
naggio. La ditta “Macoratti Regione) sono arrivati 73.219 precisi sulla situazione».
Italo” di Macoratti Stefano, euro, un fondo che anche Cer- Da ieri ci si può L’accurata scelta delle cate-
di San Giorgio di Nogaro, si è vignano utilizzerà per distri- prenotare su internet gorie di persone sulle quali far
accorta che alcune delle tute buire (su indicazione dei servi- convergere gli aiuti è uno dei
e delle visiere che aveva in zi sociali, ai quali spetta l’ope- Il bonus alimentare motivi che ha dilatato i tempi
magazzino, utilizzate per pro- ra di individuazione della pla- si carica sul tablet rispetto ad altri comuni: «Ab-
teggersi durante l’utilizzo di La consegna dei due tablet alla Pediatria di Palmanova tea dei beneficiari del sote- biamo cercato di individuare
prodotti fitosanitari, erano gno) a chi, nel mese di marzo, dei criteri che consentissero di
compatibili con le certificazio- siere alla terapia intensiva de- uno alla Pediatria dell’ospe- ha perso il lavoro a causa dell’e- Già nella giornata di ieri so- raggiungere chi effettivamen-
ni richieste per chi opera nei dicata ai pazienti Covid-19 dale di Palmanova-Latisana. mergenza coronavirus. no state presentate oltre 100 ri- te versa in uno stato di biso-
reparti ospedalieri specializ- dell’ospedale di Palmanova. Un prezioso quantitativo di Coloro che hanno perso il chieste, di cui una settantina gno, con un’autocertificazio-
zati nella cura del coronavi- A muoversi, però, è stata mascherine chirurgiche è arri- reddito, oppure non hanno online. ne molto dettagliata. Abbia-
rus e, anche per celebrare la anche l’associazione cultura- vato infine al pronto soccorso dei parametri di entrate econo- I buoni verranno erogati an- mo creato un canale parallelo
memoria del padre Italo, fon- le musicale “Percoto Canta”, e alla Pediatria di Palmanova miche sufficienti a far fronte che in forma elettronica: il pos- anche con la Caritas per poter
datore della società, la mo- che tramite Giuliano Lestuzzi di Palmanova-Latisana dal co- anche alle necessità di base sessore li esibirà sul proprio coprire ancora di più la platea
glie e i tre figli (Sabina, Sara e ha donato due tablet: uno al mitato “Amici di Federico” di (l’acquisto di generi alimenta- cellullare o tablet e saranno di chi si trova in uno stato di bi-
Stefano) hanno devoluto una reparto Covid di Palmanova, Villa Vicentina, presieduto ri o di beni di prima necessità) spendibili nei supermercati sogno», ha concluso il sindaco
preziosa donazione di una al fine di mettere in contatto i da Valentino Listuzzi. — come la spesa alimentare per convenzionati, ma chi non è in Gianluigi Savino. —
quindicina di tute e alcune vi- pazienti con i propri cari, e © RIPRODUZIONE RISERVATA sé e per la propria famiglia, possesso di tali dispositivi po- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fiumicello villa vicentina via, i militari dell’Arma han- cervignano rio della Croce verde Bassa
no accertato che il pensiona- friulana è giunto sul posto
Era alla guida ubriaco to si era messo alla guida del-
la propria vettura in evidente Cade da cinque metri insieme ai colleghi dell’eli-
soccorso ha subito stabiliz-
stato di ebbrezza alcolica, zato le condizioni dell’uo-
e con la patente scaduta: con un tasso superiore a 1,50
grammi/litro. La vettura è
mentre taglia un ramo: mo che, poco dopo, è stato
accompagnato al pronto
pensionato denunciato stata posta sotto sequestro e
affidata in custodia giudizia-
soccorso un 35enne soccorso dell’ospedale di
Udine per ulteriori accerta-
le al soccorso stradale. menti. A giudizio dei medi-
Successivi accertamenti ci il paziente non è in perico-
FIUMICELLO to del contagio da Covid-19, hanno permesso anche di ac- CERVIGNANO dell’accaduto, hanno imme- lo di vita. L’esatta dinamica
hanno effettuato un control- certare che la patente di gui- diatamente dato l’allarme di quanto è accaduto è anco-
Guidava la macchina ubriaco lo a Fiumicello. Erano circa le da dell’anziano era scaduta Infortunio ieri pomeriggio chiamando il Numero uni- ra da appurare. Secondo
e senza patente. Nei guai è fi- 16.15 quando i militari da tempo e che la vettura non nel cortile di un’abitazione co d’emergenza 112 e chie- una prima ricostruzione, co-
nito un pensionato di 68 anni dell’Arma hanno fermato era stata sottoposta a revisio- di Cervignano. L’allarme è dendo l’invio di un’ambu- munque, il trentacinquen-
residente a Fiumicello. È suc- una vettura Nissan condotta ne periodica. Sia la patente di scattato attorno alle 18 nel- lanza. La centrale operativa ne per effettuare la potatu-
cesso lunedì pomeriggio. dal sessantottenne, che ha guida che la carta di circola- la zona di via Obiz dove un Sores, vista la dinamica ra aveva predisposto un’im-
I carabinieri del Nucleo fornito ai carabinieri regola- zione sono state ritirate. Il uomo di trentacinque anni, dell’incidente, hanno man- palcatura. Poi, al momento
Operativo Radiomobile della re autocertificazione. L’uo- pensionato è stato denuncia- che era intento a effettuare dato anche l’elicottero del del taglio di un ramo, un im-
Compagnia di Palmanova, mo, come riportato nel modu- to alla Procura per guida in lavori di potatura di un albe- 118. E dell’accaduto sono previsto ha fatto precipita-
nell’ambito dell’attività fina- lo, ha spiegato che stava an- stato di ebbrezza alcolica. — ro, è improvvisamente ca- poi stati informati anche i re l’uomo per circa cinque
lizzata a garantire il rispetto dando a fare la spesa. E.M. duto da diversi metri di al- carabinieri della zona. metri. —
delle misure di contenimen- Durante il controllo, tutta- © RIPRODUZIONE RISERVATA tezza. I familiari, accortisi Quando il personale sanita- © RIPRODUZIONE RISERVATA
32 MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

CULTURA & SOCIETÀ


Il racconto

Ilaria Tuti: «Nel bosco domestico


cerco le radici di nuove emozioni»
“Di terra e di mistero”: la scrittrice friulana nell’antologia “Andrà tutto bene” riflette sulla pandemia

ILARIA TUTI no iniziato a piovere. chi deve restare assieme a chi se antiche. In un libro di mia
Ho tranciato rami e strap- non ama, o ha imparato a te- figlia è disegnata mentre sol-
siste una parola per pato radici, ho scavato, tra- mere, a chi ha l’esistenza tor- letica il muso di un dinosau-

E descrivere il profu-
mo che la pioggia sol-
leva dal terreno scal-
dato dal sole.
Petricore.
piantato e steso terriccio per
ore. Raccolto foglie, bruciato
sterpaglie, sollevato pietre e
osservato un pettirosso osser-
vare il mio lavoro. Quando
turata da una mente instabi-
le. Ai bambini tolti alle amici-
zie e alle esperienze.
Le vie di fuga quotidiane
sono state tagliate. Siamo pri-
ro. Ho scoperto che in realtà
questi insetti che per milioni
d’anni divisero il mondo con
i dinosauri non erano lepidot-
teri: geneticamente non ave-
Pietra e icore, il sangue mi- mi allontanerò, lo vedrò ba- gionieri di un virus che toglie vano nulla a che vedere con
nerale che la mitologia greca gnarsi nel piccolo stagno, co- il respiro e lo consegna al no- le farfalle odierne, ma le ri-
racconta scorrere nelle vene me ieri. I pesci non si nascon- stro tempo, dilata le giorna- cordavano perfettamente
degli esseri immortali. dono più quando arrivo. te. Se mancano le passioni per struttura, colori e forma.
Lo sento salire, quando le Aspettano il cibo sempre nel- con cui colmarle e l’equili- Si nutrivano del polline delle
prime gocce, quasi grasse, tic- lo stesso punto, da generazio- brio, è lo stesso che soffocare felci e degli alberi e si estinse-
chettano sulle zolle lavorate. ni. Quando ero bambina, of- lentamente. Siamo chiamati ro quando comparvero i fio-
L’acqua mescola polvere, frivano il dorso alle mie ca- a saggiare la tenuta dei no- ri. Quarantacinque milioni
geosomina e olii vegetali stil- rezze. Forse accadrà ancora. stri affetti, del mondo interio- “ANDRÀ TUTTO BENE” di anni dopo la loro scompar-
lati dalle radici, e io torno So di fumo e di polvere, e re che abbiamo fin qui nutri- AUTORI VARI sa, la natura replicò nuova-
bambina, mezzelune nere dell’erba che mi tinge i pal- to e che è abitato da slanci al- GARZANTI, EURO 9,99 mente la soluzione evolutiva
sotto le unghie e sulle guan- mi. A qualche passo di distan- tissimi quanto dalla nostra che così a lungo si era dimo-
ce il pizzicore della vita selva- ombra. Un’ombra che nella strata vincente e modellò la
tica. solitudine si allunga enorme- Questi giorni biologia molecolare delle
Il giardino era diventato Come cambieremo mente e si appropria di una nuove farfalle in modo tale
una foresta. Negli ultimi tem- quando sarà passata voce che nel silenzio dell’inat- ci hanno tolto che potessero convivere con
pi non se ne era preso cura
l’emergenza Covid-19 tività è più che mai udibile. anche i riti consolatori i fiori. Si chiama “evoluzione
nessuno: troppi impegni, Di tanto in tanto, mi fermo della morte convergente”. Nulla di buo-
molte ore trascorse fuori ca- che ci tiene distanti a valutare il lavoro fatto e mi no viene gettato. Torna, mo-
sa. Lo scorgevo dalle fine- sento calma. La fatica non e della vita dificato.
stre, tra una pagina e l’altra permette alla paura di farsi Anche noi terremo ciò che
di storie che stavo scrivendo, za, mia figlia impasta fiori e avanti, né accorda terreno ai ri umani saranno colmate ci fa bene e ci libereremo del
ci passavo quando il buio lo fango e prepara minestre im- turbamenti. Il lavoro manua- dalla paura e dal sospetto, o nocivo?
nascondeva. Nel frattempo, maginarie con l’acqua della le concede una tregua alla se saremo capaci di gettare Forse sfronderemo le no- la vita e della morte».
alberi e cespugli tessevano fontana. La chiamo piano mente, dà spazio al corpo to- tra noi le radici di nuove con- stre esistenze, così come ora Quello sguardo ben dritto
trame fitte, conquistavano quando una rana sale in su- gliendolo ai pensieri ricorren- nessioni emozionali. io sfrondo il verde perché re- ora deve essere anche il no-
spazi strappandoli all’addo- perficie per respirare o una ti. Si percepisce la forza dei Cambieremo, forse, oppu- spiri, affinché quanto di buo- stro e deve saper puntare lon-
mesticamento. Un tempo se lucertola si arrampica su un gesti, che è anche quella di re resteremo gli stessi, per- no trovi spazio per sviluppar- tano. Deve essere quello dei
ne occupavano i miei genito- sasso, ma lei corre chiassosa cui lo spirito si arma. ché dimenticare è necessario si grandiosamente. nonni che ora tanti stanno ri-
ri, ma mio padre non c’è più e le fa fuggire. Non ha ancora Presto tornerò al lavoro, per andare avanti. Di certo, Mi piacerebbe imparare a schiando di perdere.
da anni e mia madre se ne è al- imparato i codici silenziosi l’altro lavoro, quello distante cercheremo di non farci tro- costruire qualcosa, ma so- Continuo il mio lavoro. Si è
lontanata con dolore, perché della natura. dai silenzi e dai ritiri della vare impreparati la prossima prattutto a riparare, invece alzata la bora, spazza le nu-
coltivava questo giardino È inevitabile pensare a chi scrittura. Lo farò con un cer- volta. che sostituire continuamen- bi. Le campane del duomo
per lui. Ricordo che papà vi è costretto tra le pareti di un to timore. Mi chiedo se d’ora Una farfalla cedronella te. Il benessere ci ha disabi- suonano a lutto nella luce di
aveva lavorato fino al giorno appartamento, a chi è solo, a in avanti le distanze tra esse- danza tra i germogli delle ro- tuato a conservare. Tutto ciò rena della tempesta respin-
prima di morire e il suo ma- di cui abbiamo bisogno fino- ta. Un altro funerale, con so-
glioncino era rimasto appeso ra è stato disponibile in infini- lo gli affetti più cari attorno
ai rami nocchiuti del pero te varianti, sempre pronte. alla bara, animi chini che pro-
per settimane, prima che io Appena il timore di perdere prio in questo momento
trovassi il coraggio di racco- anche solo uno di questi beni avrebbero bisogno degli
glierlo. Temevo il suo profu- replicati in miliardi di copie ab-bracci e delle parole della
mo, il finto tepore che la pri- si è affacciato ci ha fatto pren- comunità per non soccombe-
mavera aveva conservato tra dere d’assalto i negozi. La no- re alla disperazione e che in-
le impunture e che non era ia e la frustrazione ci fanno vece si ritrovano soli.
quello del petto di mio pa- consumare cibo come mai La pandemia ci ha tolto an-
dre. Quello non sarebbe mai prima. Riempiamo il vuoto che i riti consolatori della
più tornato. lasciato dalle abitudini con morte e della vita.
C’è voluta una pandemia materia. È successo anche a Il mio paese accoglierà ven-
per farmi camminare di nuo- me. ti salme della provincia di
vo tra queste fronde, per ri- Eppure discendo da un re- Bergamo per il triste compito
consegnarmi il mio tempo. taggio abituato a non spreca- di cremarle. Il messaggio del
Anche il bosco domestico ha re nulla, quello del Friuli di sindaco ai cittadini è intitola-
bisogno di respirare, e per far- pochi decenni fa. Un territo- to «Il Friuli e Gemona non di-
lo è necessario sfoltire. La ma- rio e un popolo descritti con menticano». Non dimenti-
no che lo accudisce deve esse- tenerezza malinconica da chiamo l’aiuto che le genti di
re implacabile davanti ai get- Pierluigi Cappello nel suo quei luoghi hanno prestato
ti superflui. racconto Un dolore lungo un al nostro territorio in occasio-
Di mano è rimasta la mia, addio: una «cultura fatta con ne del sisma devastante del
ma non è più capace. Deve re- il culto delle mani rovinate, ’76. In questa infausta emer-
cuperare la conoscenza. Gli con i gesti che hanno attra- genza, la solidarietà ricevuta
attrezzi irrigiditi dalla ruggi- versato i secoli, con le be- potrà essere in parte ricam-
ne aprono vesciche e rendo- stemmie a fior di labbra, con biata. Si legge nella nota che
no dolenti le giunture delle le novene, con la pena di Ada- questi nostri fratelli saranno
dita spoglie. mo e la nostalgia dell’Eden. accolti con grande affetto e
L’aria si raffredda non ap- Una cultura contadina e arti- che per ognuno di loro sarà
pena una nuvola copre il so- gianale che sapeva sostenere posato un fiore. Sono sicura
le. Le gocce hanno smesso di con umiltà ma con occhi ben che non resteranno solo paro-
ticchettare. Non ha nemme- Ilaria Tuti, scrittrice di Gemona del Friuli Foto Archivio Agf dritti e asciutti lo sguardo del- le. Forse tra loro c’è qualcuno
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020 33
IL PICCOLO

Sánchez, Giada Sundas, Silvia Truzzi, no insormontabili. C’è chi racconta di vi-
TUTTI Voci dalla quarantena di ventisei scrittori di punta Ilaria Tuti, Hans Tuzzi, Marco Vichi, An- cini sconosciuti che non lo sono più e
GLI AUTORI Gli autori che hanno partecipato al pro- Caboni, Donato Carrisi, Anna Dalton,
getto sono: Ritanna Armeni, Stefania Giuseppe Festa, Antonella Frontani, En-
drea Vitali. C’è chi ha voluto parlare del-
le sue giornate, delle routine consolida-
del lavoro che cambia negli strumenti
ma non nella sostanza. Altri affidano le
Auci, Alice Basso, Barbara Bellomo, rico Galiano (foto), Alessia Gazzola, Eli- te, delle novità che strappano un sorri- riflessioni alla voce dei personaggi ama-
Gianni Biondillo, Caterina Bonvicini, Fe- sabetta Gnone, Massimo Gramellini, so. Di convivenze forzate, come di di- tissimi che hanno creato. Con un filo sot-
derica Bosco, Marco Buticchi, Cristina Jhumpa Lahiri, Florence Noiville, Clara stanze dalle persone care che sembra- tile di ottimismo e di speranza.

DALL’AUTRICE
IL NUOVO LIBRO

“FIORI DI ROCCIA”
SULLE PORTATRICI
CARNICHE

Ilaria Tuti, di Gemo-


na, è autrice di due
gialli best seller “Fio-
ri sopra l’inferno” e “Ninfa
dormiente” (Longanesi),
con protagonista l’ispettrice
Teresa Battaglia. Il suo pros-
simo libro, “Fiori di roccia”,
in uscita nei prossimi mesi, è
dedicato alle portatrici carni-
che, le donne che durante la
Prima guerra mondiale ope-
rarono al fianco dei soldati.
nale sanitario e, subito die-
tro, le donne e gli uomini che
ci fanno trovare a disposizio-
ne ogni giorno il cibo di cui
abbiamo bisogno. Non dob-
biamo dimenticarlo, quan-
do sarà il momento, e verrà,
di riconoscere il valore dell’o-
pera di ciascuno.
Ho in mente le parole pre-
ziose che mi ha scritto in que-
sti giorni Sarah Savioli. Sa-
rah, per un periodo della sua
vita, ha lavorato con i profu-
ghi vittime di torture e di
quell’esperienza ricorda:
«Pensavo che dovessero esse-
re medicati, vestiti e nutriti,
Nel racconto per l’antologia “Andrà tutto bene” tutte cose pratiche. Invece la
Ilaria Tuti riflette lavorando nel suo giardino Disegno Archivio Agf prima cosa che mi disse chi
lavorava lì da sempre fu che
era essenziale mantenere ac-
dei tanti bergamaschi che e si replica in altre. Dobbia- notturna di mezzi militari costretto a scegliere tra salva- zata, penso. Lo farà anche cesa o riaccendere in loro
quarantaquattro anni fa han- mo convivere con un senso per il trasporto delle salme» re il figlio o la donna che ama- questa volta, ma forse sare- una fiammella di gioia, sen-
no scavato tra le nostre mace- di precarietà che prima d’ora sono, invece, le parole di Mi- va. mo chiamati a trovare nuovi nò sarebbe stato solo un ritar-
rie. avevamo sperimentato solo chele. «L’ho già vissuta una Michele mi ha confessato paradigmi dentro i quali in- dare lo spegnersi dei corpi.
Impossibile non pensare al in altri ambiti. volta quella cosa. Era nel di non riuscire a provare pau- scriverci e ripensare un modo Così imparai che, mentre c’e-
terremoto in questi giorni, «È tutto così feroce e così campo sportivo di Sarno, e le ra, se non per suo padre. Ha nuovo di stare al mondo. Ci ra chi disinfettava piaghe pu-
quando anche la terra croata impalpabile», mi ha scritto bare erano disposte a terra.» già perso così tanto. La mam- troviamo davanti a un cam- rulente e faceva iniezioni di
ha tremato in un’alba fredda. Luca, un amico, confessando Era il 1998 quando l’allu- ma, la sua casa, i libri e i fu- biamento epocale, o forse è antibiotico e vitamine, gli oc-
Nel colmo della pandemia, che sente smorzarsi il sorriso vione si portò via sua madre metti tanto amati, l‘adole- solo l’inusuale senso di prov- chi di quegli es-seri umani si
cinquanta volontari della davanti al sole del mattino. in un fiume di fango e da allo- scenza. «Tutto in una notte.» visorietà a farcelo percepire riaccendevano grazie a dei
Protezione Civile friulana «Ho già visto la colonna ra vive con il padre, un uomo Ora più che mai sento l’esi- come tale. pastelli.
hanno raggiunto Zagabria genza di ascoltare per conser- In questi giorni ho visto cita- Ecco, quando questa tortu-
per allestire tende da campo vare la memoria di questo te le parole che Aldo Moro ra finirà, lascerà il nostro
e prestare i primi aiuti. IN VENDITA DA DOMANI tempo. pronunciò il 28 febbraio mondo sanguinante. La cul-
tura, e gli scrittori parte inte-
Sopravvivere, a volte, è Il sole scivola dietro le mon- 1978 nel suo ultimo discorso
semplicemente stringere ma- tagne in un silenzio irreale e davanti ai gruppi parlamenta- grante di essa, saranno e do-
ni in una lunga catena.
Questo è il momento del
Un e-book benefico io sono ancora qui, ad annu-
sare la terra, a riempirmi di
ri, in uno dei periodi più ango-
scianti che l’Italia abbia vissu-
vranno essere quei pastelli.
Speriamo di poter essere dei
dolore e del lutto, del silen- vento e di coraggio, per pen- to in tempi recenti: «Se fosse buoni pastelli…».
zio riparatore, ma verrà an-
che il tempo in cui la vita ri-
per aiutare Bergamo sare al futuro di mia figlia
senza tremare.
possibile dire: saltiamo que-
sto tempo e andiamo diretta-
Mi auguro, per quanto po-
trò, di saper dipingere alcuni
prenderà a scorrere vivace e Il contagio ha cambiato an- mente a questo domani, cre- momenti della vita di altri
rumorosa nelle strade. La sto- che il panorama. In lontanan- do che tutti accetteremmo di con colori luminosi.
ria insegna che non può esse- za, le ciminiere di una delle farlo, ma, cari amici, non è Il sole è tramontato, ripon-
re a lungo imbrigliata, nem- Andrà tutto bene è un progetto editoriale nato dall’iniziativa del aziende più importanti del possibile; oggi dobbiamo vi- go gli attrezzi. La bellezza
meno dalle catastrofi, nem- Gruppo editoriale Mauri Spagnol (GeMS) che ha invitato alcuni territorio non soffiano il va- vere, oggi è la nostra respon- del giardino comincia ad af-
meno dalle morie più violen- scrittori delle sue case editrici a raccontare il difficile periodo pore residuo della lavorazio- sabilità. Si tratta di essere co- fiorare. Domani sarò di nuo-
te. che stiamo vivendo. Ne è nato un ebook “Andrà tutto bene - Gli ne del legno. Gli impianti so- raggiosi e fiduciosi al tempo vo qui.
«Ho subito la guerra da scrittori al tempo della quarantena” (pubblicato da Garzan- no spenti. Dei settecento di- stesso, si tratta di vivere il L’orizzonte è di una purez-
bambino, il terremoto a me- ti) i cui proventi verranno interamente devoluti all’Ospedale Pa- pendenti solo quattro sono ri- tempo che ci è stato dato con za lucente, Venere splende
tà della mia vita, ma mai pa Giovanni XXIII di Bergamo. L’ebook sarà in vendita da oggi, al masti a presidiare i due chilo- tutte le sue difficoltà… Cam- solitaria e pare tremare al
avrei creduto di vedere que- prezzo di euro 9,99. «Sono orgoglioso di questo progetto, accol- metri quadrati della fabbri- miniamo insieme perché l’av- vento.
sto, a ottant’anni», mi ha det- to con entusiasmo da tutte le case editrici del gruppo, dai suoi col- ca. venire appartiene in larga mi- A volte mi sento disegnata
to mio zio, più solo che mai laboratori e dai suoi autori», dichiara Stefano Mauri, presidente Ho immaginato le linee fer- sura ancora a noi». dai profili neri delle monta-
ora che nessuno può andare del Gruppo editoriale Mauri Spagnol. «Sappiamo che è un perio- marsi, le centrali termiche Sembrano le parole di un gne stagliati contro il cielo ac-
a trovarlo. do duro, che questa situazione ci imporrà sacrifici economici, spegnersi, come le luci nei re- guerriero. Sono talmente cal- ceso di fuoco e zaffiro.
Mi ha fatto pensare che ap- ma siamo anche convinti che la creatività non si ferma per decre- parti, una dopo l’altra. È la zanti per la contingenza che L’icore scorre anche den-
partengo a una generazione to. Da qui l’idea di impegnarsi a descrivere un momento così spe- prima volta che accade per stiamo vivendo da farmi cre- tro di noi, dopotutto. Appar-
non abituata a lottare in mas- ciale nella storia del nostro Paese e del mondo per aiutare concre- un’emergenza, nella lunga dere ancor di più nella possi- teniamo alla terra e al miste-
sa per la vita; la morte, fino a tamente l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo - epicentro storia della fabbrica. bilità di attraversarla e ritro- ro.
qualche settimana fa, era un di questo inferno - al quale andranno tutti i ricavi, non solo degli Un punto di riferimento di- varci migliori, perché è già ac- È un pensiero confortan-
dramma che si compiva autori, ma anche dell’editore e di molti distributori e negozi onli- namico e vitale per intere co- caduto e ancora accadrà. te.
nell’intimità della famiglia, ne. Speriamo che con questo piccolo gesto, comprando o rega- munità ora è muto e immobi- Nella battaglia che stiamo Un respiro profondo. An-
mentre ora si è presa il palco- lando l'ebook, i lettori rendano un grande contributo a chi più le. conducendo non ci sono sol- diamo avanti. —
scenico di un’intera nazione, soffre. È un auspicio e un augurio». — L’umanità si è sempre rial- dati in prima linea, ma perso- © RIPRODUZIONE RISERVATA
34 CULTURA E SPETTACOLI MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO

musica sa Bombacigno, Tiziano Bo- ta - che la scaletta dura già


le, Marco Vattovani, Marco più di quattro ore, vista la ca-
Ballaben, Michela Grilli, Ele- lorosissima risposta ricevuta,

Stream Aid “made in Trieste” na Vinci, Raffaele Prestinen-


zi, Eleonora Lana, Elisa Ritos-
sa, Alessandro Colombo, Ni-
stiamo valutando di divider-
la replicando l’evento una se-
conda volta. Cercheremo di

con i volti noti della musica locale cola Ardessi… Dennis Fanti-
na canterà una versione ine-
dita di “Una Miniera” dei
New Trolls prodotta e riarran-
portare un momento di sere-
nità a tutte le persone chiuse
in casa a causa dell’epidemia,
a coloro che hanno bisogno
giata per l’occasione da Ricky di compagnia e di svago, cer-
L’evento benefico in diretta domani su Facebook con cantanti, ballerini Carioti (tecnico del suono cheremo di far respirare un
che ha collaborato con Gian- po’ di arte e allo stesso tempo
e attori che si esibiranno da casa per raccogliere fondi per la Protezione civile na Nannini, Nek, The Giorna- inviteremo il pubblico a soste-
listi, De Gregori e che lavora nere la Protezione Civile». —
da anni con Elisa), Angelo
Pintus invierà il suo contribu-
to alla triestinità dalle Cana- cinema
Elisa Russo rie, il pianista e compositore
Igor Longhi e sua moglie Mi- Pupi Avati
«Stream Aid è una serata arti- chelangela “Mimì” Caldarel-
stica in streaming in cui com- la eseguiranno una perfor- «Via libera
pariranno numerosi perfor- mance con musica e painting al film su Dante»
mer di alto livello, con qual- digitale, la muggesana Ilea-
che pillola amatoriale di chi na Pipitone canterà dall’Au- «Tre ore fa, dopo 18 anni -
ha voluto farci sentire la pro- stralia, Rudy Fantin, piani- era il 2002 e ora siamo nel
pria vicinanza, provenienti sta, organista, docente e di- 2020 - attraverso una con-
dalla nostra regione, da altre rettore del coro gospel The ference call con Paolo Del
parti d’Italia e dall’estero»: NuVoices Project da Udine Brocco e tutto il board di
spiega Nathan Vitta, ideatore proporrà un’improvvisazio- Rai Cinema, hanno final-
e organizzatore dell’iniziati- ne. Ci saranno le attrici Zita mente dato il via a questo
va triestina assieme a Igor Fusco, Martina Valentini Ma- film su Dante che stiamo
Longhi. Stream Aid - artisti rinaz e Laura Antonini (que- preparando per i 700 anni
per la vita contro l’emergen- st’ultima in uno show “anima- dalla morte, che cadranno
za Covid 19 - andrà in diretta to” per bambini con l’attore il 14 settembre del 2021.
giovedì alle 21 sulla pagina Stefano Bartoli), ballerini e Non lo sa ancora nessuno».
Facebook dedicata @Stream scuole di danza, artisti in er- Lo rivela a Un Giorno da Pe-
Aid e Igtv, associato a una Gerry e Leo Zannier e Dennis Fantina Foto Remitour ba e amatori delle arti perfor- cora, su Rai Radio1, il regi-
campagna di raccolta fondi i mative e visive. Tra i triestini sta Pupi Avati, che ieri è in-
cui proventi saranno devolu- cantanti, musicisti, ballerini dell’85), più di 70 artisti, a di- prodotto in condivisione celebri hanno aderito anche tervenuto alla trasmissio-
ti alla Protezione Civile «per e attori prenderanno parte a stanza, hanno risposto alla web che «mette nella musica il cantautore Riccardo Gile- ne condotta da Geppi Cuc-
uscire virtualmente da casa - un “concerto” che avrà molta chiamata del bassista e com- le emozioni e la voglia di riab- no, l’insegnante di canto mo- ciari e Giorgio Lauro. Ha
prosegue Vitta - e coinvolge- familiarità con il format che positore triestino Francesco bracciarsi». Lungo citarli tut- derno e voce spettacolare Ale- già scritto il film? «L'ho già
re più artisti possibile in un lunedì scorso è stato presen- Cainero (The Topix, Hard Le- ti, ma ci sono dei nomi davve- xia Pillepich, Alessandro Sa- scritto e lo abbiamo anche
evento da trasmettere in tato su Rai Uno e che ha coin- monade, Francesca Michie- ro conosciuti: Alberto Bra- la dei Rhapsody of Fire e Can- già tradotto in inglese», ha
streaming. Attraverso un con- volto i big della musica nazio- lin e Alessandra Amoroso) vin, Leo e Gerry Zannier, Mo- to Libero, Luca Bitti della Sati- risposto. Quando sarà
tributo video inviato ognuno nale». Per la sigla dell’evento per la realizzazione di “Un reno Buttinar, Daniele sfaction Rock’n’Roll Nite… pronto? «Il 13 settembre
da casa propria, realizzato (come fu “We Are The Mondo Nuovo e Diverso”, “Speed” Dibiaggio, Maxino, «L’elenco può andare avanti del 2021», ha scherzato
con i mezzi a disposizione, World” per il Love Aid brano scritto, arrangiato e Paolo e Stefano Muscovi, Eli- talmente tanto - conclude Vit- Avati.

musica #togetherathome tante americana Lady Gaga rassegna


suoneranno ognuno da casa
Il concerto di Lady Gaga sua. Tra le star che si esibiran-
no Paul McCartney ed Elton Salta il Festival di Pentecoste
John, Andrea Bocelli, Stevie
con Bocelli, Elton John Wonder il pianista Lang Lang,

McCartney e Stevie Wonder


i cantanti americani John Le-
gend e Alanis Morissette. E
E ora Salisburgo teme per l’estate
poi anche David Beckham,
Kerry Washington, Idris Elba
e la moglie Sabrina, risultati Rossana Paliaga
ROMA positivi al coronavirus.
«È importante pensare a li- Sale la preoccupazione nel-
Il gotha della musica mondia- vello globale e sostenere l'Or- la fabbrica dei sogni del Fe-
le si riunisce per un concerto ganizzazione Mondiale della stival di Salisburgo. L’impo-
virtuale, #TogetherAtHome, Sanità per contenere la pande- nente organizzazione di
che ha l'obiettivo di sostenere mia e prevenire le future epi- uno dei festival più presti-
l'Organizzazione mondiale demie», ha detto Lady Gaga giosi al mondo non può tro-
della Sanità e sensibilizzare la annunciando il concerto. «Vo- vare nel proprio sorpren-
popolazione sull'importanza gliamo sottolineare la gravità dente arsenale artistico ed
di rimanere a casa per combat- di questo momento storico, economico l’arma utile a
tere la pandemia da Covit 19. senza precedenti», ha aggiun- combattere l’emergenza
Sabato 18 aprile alle 20, ora di to l'artista, sottolineando che globale. La vittima illustre,
New York, domenica 19 aprile negli ultimi sette giorni sono annunciata questa settima-
a mezzanotte per tutto il resto stati raccolti 35 milioni di dol- na, è il Festival di Penteco-
del mondo, gli artisti che han- lari per sostenere gli sforzi ste, previsto tra il 29 maggio
no risposto all'invito della can- Lady Gaga dell'Oms. — e l’1 giugno. «Sono così terri-
bilmente dispiaciuta, que-
sta decisione mi spezza il
cuore, ma una cosa è eviden-
lutto simpatia, susyvianello non te: la salute ha la preceden-
c'è più. In un mese appena, un za!», dichiara Cecilia Barto-
Addio a Susanna Vianello tumore cattivo e impietoso
l'ha portata via. Avrebbe fatto
li, dal 2012 brillante diretto-
re artistico della manifesta- Cecilia Bartoli, direttrice artistica del Festival di Pentecoste
tra poco appena 50 anni e la- zione, che sulla cancellazio-
la speaker di Edicola Fiore scia un figlio di 23. Aveva mol-
ti amici, anche qui. Ci man-
ne degli eventi aggiunge:
«Insieme al direttivo del Fe-
La preoccupazione è anco-
ra maggiore per il grande
re la forma nella quale lo sto-
rico festival si potrà realizza-
cherà molto», scrive il giorna- stival stiamo già lavorando cartellone del festival estivo re dal 18 luglio al 30 agosto.
lista Andrea Vianello. Tra i a un futuro entusiasmante e di Salisburgo, che festeggia Per evitare alla prestigiosa
ROMA protagonisti di Edicola Fiore, non vedo l’ora di rivedervi il centesimo anniversario manifestazione un com-
la mattina all'alba al fianco di tutti, prima possibile!». della fondazione e per il qua- pleanno amaro, gli organiz-
È morta Susanna Vianello, fi- Fiorello, Susanna aveva una In realtà l’idea iniziale era le gli ambitissimi biglietti so- zatori sono già pronti a solu-
glia di Edoardo e Wilma Goi- risata contagiosa e una frater- di attendere il 15 aprile per no stati in larga parte vendu- zioni eccezionali per recupe-
ch. Speaker radiofonica di Ra- na complicità con lo show- decidere, ma il nuovo decre- ti all’inizio dell’anno. Allo rare il periodo di inattività. I
dio Italia anni '60 e presenza man: «La mia amica Susanna to del cancelliere Kurz, che stato attuale ogni risposta è mezzi ci sono, la speranza
dirompente su Twitter, avreb- susyvianello è volata via. Ab- ha annullato tutti gli eventi sospesa, ma il direttivo ave- anche, ma l’ultima parola sa-
be compiuto 50 anni a luglio. biamo riso tantissimo... Non pubblici in Austria fino alla va fatto sapere giorni fa di rà quella data dallo svilup-
È proprio Twitter a tributarle ti dimenticherò mai», scrive fine di giugno, ha posto fine aver predisposto tre possibi- po degli eventi e dalle deci-
un commosso saluto facendo su Twitter. Oggi i suoi amici e a ogni speranza. Parte quin- li scenari. Il margine si è pe- sioni dello stato austriaco,
volare nelle tendenze il suo fan increduli le tributano un di il rimborso dei biglietti rò accorciato molto in fretta ma anche di molti altri stati
nome con un susseguirsi inin- affollato e affettuosissimo fu- per gli eventi, che quest’an- e la pianificazione è già en- del mondo, considerando
terrotto di 'Ciao Susy' e 'Susan- nerale virtuale, nell'impossi- no erano pensati come trata nell’ultimo livello, ov- che le provenienze degli arti-
na’. «La mia cugina bella e for- bilità di celebrare il rito cano- omaggio alla celebre can- vero la decisione entro fine sti coinvolti abbracciano un
te, un tornado di talento e di Susanna Vianello nico. — tante Pauline Viardot. maggio di quale potrà esse- numero enorme di paesi. —
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020 35
IL PICCOLO

ZSGVb
basKet

Campionato concluso, verdetti congelati


Allianz salva ma deve attendere l’ufficialità
Il presidente della Fip Petrucci fa calare il sipario sulla stagione: non ci sono le condizioni per continuare. Consiglio il 15

Roberto Degrassi TRIESTE


Doveva essere questione di
ore e infatti nel giro di mezza
giornata quella che rischiava
di diventare una stucchevole
telenovela ha trovato l’inevita-
bile e rapida conclusione. La
Fip dichiara ufficialmente
chiuso il campionato di serie
A.
Vengono congelati scudetto
e retrocessioni anche se di que-
sto esplicitamente non si fa
cenno nel comunicato e l’uffi-
cialità dovrebbe venire dal
Consiglio federale del 15 apri-
le. In sostanza l’Allianz Pallaca-
nestro Trieste, sedicesima e pe-
nultima al momento dello
stop, nella prossima stagione
ripartirà dalla serie A anche
perchè alla conclusione della
stagione regolare mancava il
40% delle gare e non avrebbe
senso una bocciatura con una
fotografia così parziale e con
uno scontro diretto fondamen-
tale (con Roma) ancora da di-
sputare. Torneo finito come se Il presidente della Fip Gianni Petrucci il giorno della presentazione della sponsorizzazione Allianz con Maurizio Devescovi e Mario Ghiacci
nulla fosse successo e se ne do-
vrà fare una ragione anche la La parola fine l’ha scritta - za epidemiologica da Co- pidemia. Dal Governo, dalle re tutti quei comportamenti
Virtus Bologna, prima allo con un diritto peraltro recla- vid-19 su tutto il territorio na- Regioni e dalla scienza, inol- necessari ad evitare ulteriori volleY
stop e non a caso la più batta- mato e sottolineato già nei zionale». tre, arrivano precise e stringen- costi da sostenere in assenza
gliera contro la prospettiva di giorni scorsi - il presidente fe- La Federazione ribadisce ti indicazioni che riguardano il di attività. La Fip ritiene di Salta l’A1 femminile
un rompete le righe anticipa- derale Gianni Petrucci. In mat- nella nota che «è determinata distanziamento sociale. Misu- adottare questo provvedimen-
to. Lo scudetto resterà senza tinata la Fip e i rappresentanti a tutelare la salute di atleti, tec- re impossibili da attuare per to anche in considerazione niente finale
padrone, salvo tardive sorpre- della Lega Basket avevano in- nici, arbitri, dirigenti, di tutti uno sport di contatto come la dell’impossibilità di disputare play-off a Trieste
se pasquali dal Consiglio fede- contrato il ministro dello coloro che partecipano all’or- pallacanestro». le gare alla presenza di miglia-
rale. Sport Spadafora. Nella nota ganizzazione delle gare dei Nei giorni scorsi Petrucci ia di appassionati, patrimonio
La prossima sarà una serie A diffusa ieri sera dalla Federa- campionati e delle loro fami- aveva rimarcato la difficoltà di fondante del movimento». Il campionato di serie A1
profondamente diversa per- zione si dichiara che «il presi- glie. Considerato che dai garantire un’equità competiti- Alla fine, come pareva or- femminile si ferma definiti-
chè la crisi lascerà ferite in dente Giovanni Petrucci, consi- DPCM e dalle ordinanze emes- va visto che «molte società han- mai scontato da una decina di vamente vista l’impossibili-
qualche caso insanabili e per derata la determinazione del- se, fino a questo momento, dal no autorizzato la partenza ver- giorni salvo qualche sacca di tà di programmare in tempi
ora non si può ipotizzare nul- la Lba di demandare ogni e Governo e dalle Regioni non so il loro Paese di origine di resistenza, ha prevalso il buon brevi e certi la ripresa. Lo ha
la, se non prestare orecchio al- qualsivoglia decisione in meri- emergono date certe circa la molti atleti di cittadinanza senso. Di fronte all’evidenza di deciso l’assemblea dei club
le voci che vorrebbero più di to alla chiusura anticipata del- possibilità di ripresa dell’attivi- straniera. È dovere, quindi, roster falcidiati, palazzetti di serie A1 e A2, riunitasi in
qualche club intenzionato a la stagione 2019/2020 e senti- tà sportiva in condizioni di to- della Fip assumere ogni inizia- chiusi, società chiamate a ono- video-conferenza, deciden-
chiedere l’autoretrocessione to per le vie brevi il Consiglio tale sicurezza, non si può pen- tiva che possa tutelare le pro- rare fino al 30 giugno i contrat- do di proclamare l’Imoco
in una A2 ritenuta più sosteni- Federale, dichiara concluso il sare che si svolgano gare di ba- prie affiliate ed i propri tessera- ti pur non potendo più contare Conegliano vincitrice della
bile economicamente. Ma que- Campionato di Serie A. Tale sket sul territorio nazionale, ti. Dichiarare conclusa l’attua- sugli incassi, si è preferito un regular season. Salta quindi
sto è il futuro. C’è ancora un decisione è stata presa a segui- ed in particolare nelle zone le stagione sportiva permette deciso colpo di spugna. Game la finale pplay-off che avreb-
presente da liquidare. to della perdurante emergen- geografiche più colpite dall’e- ai club ed ai tesserati di adotta- over. — be dovuro ospitare Trieste.

i retroscena

Lo snodo dall’incontro della Federazione e della Lega con il ministro


Lorenzo Gatto / TRIESTE rivato a breve giro di posta. ro. Un futuro difficile, che che permette ai club di adot- rezza la società». C'è da tro- sa Milano che ha già annun-
Alla fine ha vinto il buon sen- proprio i lunghi mesi di stop tare tutti quei comportamen- vare un accordo con i tanti di- ciato che non avrà variazioni
Dal governo il segnale forte so, in un Paese che ancora og- che separano la fine di que- ti necessari a evitare ulterio- pendenti che, nel quotidia- di budget, tutte le altre socie-
che Federazione e Legaba- gi è costretto a rispettare se- sta stagione dall'inizio della ri costi da sostenere in assen- no, mandano avanti la socie- tà andranno incontro a sensi-
sket aspettavano è arrivato. vere restrizioni e in cui il livel- prossima mettono a rischio. za di attività». tà, c'è da lavorare anche sui bili riduzioni. Varrà anche
Il ministro Spadafora, nel lo di allertà è al massimo, Senza il fondamentale ap- La partita, adesso, si spo- contratti dei giocatori per riu- per Trieste ma la presenza di
corso della riunione con i pre- continuare a pensare di ri- porto degli incassi del botte- sta dal campo al tavolo delle scire a limitare i danni e ri- un colosso come Allianz e di
sidenti Petrucci e Gandini, il prendere a giocare era dav- ghino, senza il supporto di trattative dove società, pro- durre al minimo indispensa- sponsor solidi come Bluee-
segretario generale della Fip vero inopportuno. sponsor che faranno fatica a curatori e giocatori dovran- bile l'esborso finanziario. In nergy danno garanzie di soli-
Bertea e il segretario della Le- Preso atto del fatto che la rispettare gli impegni presi, no prendere decisioni impor- questo senso filtra ottimi- dità.
ga Riccò ha espressamente stagione appena conclusa trovare le risorse per riparti- tanti trovando un accordo smo perchè nel medio perio- Qualche ora prima dell’uf-
invitato il governo della pal- non produrrà effetti sulla re non sarà semplice. In que- che soddisfi le esigenze di do la pallacanestro Trieste ficializzazione della chiusu-
lacanestro italiana a tirare prossima, le società possono sto senso è chiaro il passag- tutti ma tuteli anche l'integri- dovrebbe essere in grado di ra del campionato di serie A
una riga su questo campiona- cominciare a lavorare per gio che si legge nel comunica- tà del movimento. ripartire e cominciare a pia- era stata annunciata anche
to. chiudere definitivamente i to con cui la Fip ha dichiara- Per l'Allianz, Mario Ghiac- nificare la prossima stagio- la conclusione anticipata del-
Dalle parole ai fatti, l'atte- conti con il passato e comin- to conclusa la stagione ci sta già lavorando da setti- ne. la serie A2. —
so stop a questa stagione è ar- ciare a programmare il futu- 2019/2020. «Una decisione mana per «mettere in sicu- In questo momento, esclu- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
36 SPORT IL PICCOLO

triestina - l’iniziativa

I tifosi donano mascherine e colombe a Cattinara


La raccolta fondi promossa dai club alabardati e dalla squadra ha raggiunto i 18 mila euro. Oggi la consegna all’ospedale

Antonello Rodio / TRIESTE per il reparto di rianimazione lombe sono arrivate in repar- della stagione. Uniti abbiamo
come guanti in lattice e disin- to già ieri, ben accolte da tutto lasciato un segno indelebile
La raccolta fondi organizzata fettante che saranno conse- il personale, mentre come det- per la nostra città, che ci porte-
dal Centro di coordinamento gnati già nella giornata odier- to il materiale sanitario sarà remo dentro ognuno di noi
dei Triestina Club in favore na direttamente alla Terapia recapitato nella giornata per tutta la vita visto che il cuo-
della Terapia intensiva dell’o- intensiva. Si tratta di materia- odierna. Alla fine della raccol- re di Trieste e dei suoi cittadi-
spedale di Cattinara, per dare le sempre prezioso in certi re- ta, l’Associazione nazionale ni è la miglior risposta al triste
un aiuto in questo duro perio- parti, ma come ben noto, viste Triestina Club ha voluto rin- momento che sta attraversan-
do di emergenza coronavirus, le cronache di questi giorni, in graziare in una nota chi ha do la nostra popolazione. L’U-
si è conclusa a quota 18.100 questo momento si tratta ad- partecipato con le proprie do- nione c'è e ci sarà sempre. E lo
euro. Un risultato ecceziona- dirittura di aiuti fondamenta- nazioni a un’iniziativa che abbiamo dimostrato, ancora
le, arrivato dopo due intense li per fronteggiare l’emergen- non si esita a definire la vitto- una volta, tutti assieme». E in
settimane di raccolta, che ha za. Ma non solo: vista la vici- ria più importante della sta- effetti è stata indubbiamente
visto protagonista tutto l’am- nanza delle festività pasquali, gione: «Il risultato raggiunto una risposta positiva da parte
biente alabardato, dai vari l’Associazione nazionale Trie- di oltre 18mila euro - afferma della città: non è la prima vol-
club ai giocatori, dall’allenato- stina Club ha voluto anche do- la nota - ci riempie di immen- ta che gli sportivi triestini e i ti-
re ai singoli tifosi, dalla socie- nare delle colombe a chi lavo- sa gioia e soddisfazione. Co- fosi si dimostrano generosi
tà alla curva, fino ai tanti citta- ra nel reparto, un simbolo di gliamo l'occasione di ringra- quando si parla di solidarietà
dini che hanno voluto dare un pace in questo periodo che ziare tutte le persone che han- e beneficenza, ma in questi
loro contributo. Grazie alla molti hanno definito di guer- no contributo a questa iniziati- tempi nei quali il Covid 19 sta
somma raccolta, è stato possi- ra, un ulteriore segnale di vici- va che sicuramente ha supera- provocando tante difficoltà
bile ordinare oltre 5000 ma- nanza a chi affronta questi to le aspettative iniziali: è que- economiche, questi gesti han-
scherine e altri materiali utili giorni in prima linea. Le co- sta la vittoria più importante no ancora più valore. — Foto di ringraziamento degli operatori della Terapia intensiva

corsa canottaggio vuole tenere accanto a sé gli


appassionati di questo sport,
che supportati da remoto dai

Visintini non molla propri tecnici, proseguono la


preparazione tra le mura do-
mestiche. Le categorie under
14 gareggeranno su un circui-

Oltre 127 km in cortile to ginnico con numero di ripe-


tizioni variabili per esercizio
a seconda della categoria (va-
le il tempo complessivo del
circuito), per le altre catego-
Il cormonese vincitore dell’ultima EcoMaratona è quinto rie, si potrà scegliere tra il cir-
nella competizione mondiale per runner in quarantena Il manifesto della campagna della Federcanottaggio
cuito, sempre a numero di ri-
petizioni variabili, o i 2000
metri al remoergometro. La
scadenza delle iscrizioni è

Matteo Femia / CORMONS


Il comitato Fvg lancia prevista per sabato prossimo,
domenica sarà pubblicato sul

Centoventisette chilometri e
mezzo corsi in giardino. Già
“Pasquetta in voga” sito regionale il programma,
entro la giornata di lunedì 13
la disputa delle prove e la tra-
questo dovrebbe bastare a
rendere l'idea dell'impresa
compiuta dal runner cormo-
prima gara virtuale smissione via mail al Comita-
to Regionale della fotografia
del display con il risultato. En-
nese Marco Visintini, che sa-
bato ha aderito al progetto in-
ternazionale "Quarantine
di livello internazionale tro mercoledì saranno pubbli-
cate le classifiche ed assegna-
ti i premi alla società con più
Backyard" nel quale 2500 cor- iscritti negli under 14, a quel-
ridori da tutto il mondo si sfi- la con il maggior numero di
davano a chi percorreva la di- TRIESTE squetta. Un evento aperto ed partecipanti, alla società con
stanza più lunga nel proprio in collaborazione con i Comi- la prestazione media miglio-
cortile di casa. Ma non è finita Il Friuli Venezia Giulia non si tati FIC di Veneto, Marche ed re al remoergometro, alla so-
qui: si, perché prima di corre- arrende e dalla mente vulca- Emilia Romagna, e che invita cietà con la prestazione (me-
re la distanza che, per rende- nica del suo Presidente Massi- alla partecipazione anche i dia pesata) migliore nel cir-
re l'idea, è la stessa che separa miliano D'Ambrosi, nasce club remieri della costa slove- cuito. Quello ideato dal Comi-
la città di Udine da quella di una gara virtuale sui 2000 me- na. “Una Pasquetta in Voga” tato Regionale del FVG è il pri-
Padova, Visintini si era reso tri al remoergometro o sul per tutte le categorie, che ha mo e per adesso unico evento
protagonista di altre due mez- classico circuito GBAD (gam- lo scopo di richiamare l'atten- da distanza organizzato in Ita-
ze imprese nell'arco di una Il runner di Cormons Marco Visintini be, braccia, addominali, dor- zione su un'attività remiera lia, che coinvolge quattro re-
settimana. Domenica scorsa sali) ben conosciuto dai ca- che ci metterà ancora un po' a gioni, oltre ai club della vici-
aveva infatti corso una mezza za consecutivi si piazzava me- le ore 15 italiane, si percorre- nottieri, da disputarsi a Pa- scendere in acqua, ma che na Slovenia. —
maratona di 21 chilometri glio in graduatoria. "Conclu- ranno 6.71 chilometri, poi ti
sempre lungo il perimetro in- do la "gara virtuale" - com- fermi, alle 16 riparti e percor-
terno (circa 180 metri in tut- menta Visintini - dopo 19 tap- ri altri 6.71 chilometri e via di
to) della sua proprietà, men- pe da 6,71 km l'uno, per un to- seguito: quando non ricomin- ciclismo le cose, non esiste una concre-
tre due giorni dopo si era "li- tale di 127,5 chilometri. I pri- ci con l'ora successiva vuole ta prospettiva per disputare
mitato" a farne solo 15, di chi-
lometri, sempre nel proprio
mi due in graduatoria hanno
corso per più di 55 ore conse-
dire che ti sei ritirato. Valute-
rò se partecipare o meno per- No all’Adriatica Ionica Race la nostra manifestazione in
un contesto adeguato, sia dal
giardino. Una distanza che cutive. Io penso di aver fatto il ché si rischia di farsi male non punto di vista della sicurezza
per un comune mortale può
sembrare clamorosa, mentre
record italiano di corsa in cor-
tile» scherza ma non troppo.
essendo circolare il percor-
so". Alla fine ha deciso di es-
Argentin: pensiamo al 2021 sanitaria per il pubblico e gli
atleti, sia per la situazione di
per il vincitore dell'EcoMara- Un'impresa titanica, letteral- serci, dunque. In ogni caso gli grande incertezza provocata
tona del Collio-Brda 2019, mente, quella di Visintini, a allenamenti da quarantena dall’epidemia».
sempre più profeta a casa maggior ragione se si conside- di Visintini non si fermeran- TRIESTE Da qui la decisione di Spor-
sua, risulta essere poco più di ra che questa distanza è stata no: «Io cerco di fare così per tunion di rinunciate. «Teori-
una passeggiata di salute, vi- coperta correndo esclusiva- non perdere la forma e ciò La Adriatica Ionica Race va camente - ha detto Argentin –
sti gli exploit successivi. Visin- mente nel giardino di casa. che ho fatto fino ad adesso - ad allungare la già intermina- potremmo pensare a una nuo-
tini sabato ha coperto 127,5 Nei giorni scorsi Visintini lo sottolinea -. Chiaro che se pri- bile lista di gare ciclistiche va data nell’ultimo quadrime-
chilometri della Quarantine aveva preannunciato: «Saba- ma per fare un chilometro sta- che non andranno in scena. stre, ma nutro forti dubbi che
Backyard concludendo al set- to intendo fare qualcosa di vo meno di 4 minuti, ora per La manifestazione prevista sarebbe una buona scelta. Gli
tantacinquesimo posto sui strano aderendo a quella che coprire questa stessa distan- nel calendario internaziona- enti locali e le nostre aziende
2500 partecipanti da tutto il non è una gara, ma un'iniziati- za devo fare 6 giri di perime- le dei professionisti dal 14 al partner in questo momento
mondo (c'era chi si era iscrit- va che coinvolgerà migliaia tro stando sui cinque minuti e 18 giugno creata dall’ex irida- hanno altre priorità. Meglio
to addirittura da Sudafrica e di runner in tutto il mondo: si mezzo di tempo». E vista la to Moreno Argentin non ver- metterci da subito al lavoro
Stati Uniti): la gara si svolge- tratta della "Quarantine Bac- difficoltà dell'operazione ed i rà disputata. «Attendere an- per ripartire di slancio nel
va a pacchetti di intervalli da kyard", una corsa di quarante- risultati conseguiti, giù il cap- cora qualche settimana servi- 2021, pur consapevoli che do-
6,71 chilometri. Chi svolgeva na nel proprio cortile - aveva pello ugualmente. — rebbe a poco – ha spiegato Ar- po il Coronavirus nulla sarà
più pacchetti di questa distan- spiegato Visintini - Si parte al- © RIPRODUZIONE RISERVATA gentin -. Allo stato attuale del- Moreno Argentin più uguale a prima».
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
SPORT 37
IL PICCOLO

calcio serie a la ripresa

Tensione sul taglio stipendi Il leader della Liga Tebas:


«I tornei si giocheranno
L’Aic: «È una provocazione» Italia peggio della Spagna»
Pure in Portogallo. La com-
Il vicepresidente Calcagno: «La Lega vuole scaricare sui giocatori gli eventuali MADRID
petizione non cambia per le
danni al sistema». I presidenti dei club: «Riduzione in base ai minori ricavi» «Penso che i campionati na- stelle, ci sono altri aspetti
zionali e le coppe europee per farla crescere», predica
potranno finire». Javier Te- il manager che nel 2018 sa-
bas, il presidente della Liga, rebbe diventato ad della Le-
studia «24 ore su 24» come ga Serie A, senza i veti incro-
ottimo rapporto con i nostri far ripartire il calcio in sicu- ciati dei club. A Madrid fan-
calciatori, troveremo un ac- rezza nell'emergenza coro- no comunque i conti con pro-
cordo di buon senso - spie- navirus, chiarisce che cancel- spettive preoccupanti. «Se
ga -. Abbiamo iniziato a par- lare la stagione «non è un'op- non torniamo a giocare l'im-
lare con ciascuno di loro, vi- zione sul tavolo», e pare an- patto sarà di circa 1 miliar-
sto che alcuni hanno più di- cor più sicuro del fatto che il do, se giocheremo a porte
sponibilità. Sono dei dipen- calcio spagnolo soffrirà me- chiuse 300 milioni e 150 mi-
denti ma sono i primi a vo- no di quello italiano. lioni con il pubblico», calco-
ler sostenere la loro società «La Serie A ha un livello di la di Tebas che ha già incas-
e il sistema» indebitamento elevato, il sato dalle tv «quasi il 90%
Il patron della Fiorenti- doppio di Liga e Bundesliga per quest'anno. Se non si ri-
na, Rocco Commisso, ritie- con un giro d'affari inferio- parte dovremmo restituire
ne 'molto giustà la proposta re. La sua situazione econo- dei soldi. Ma se si gioca a por-
della Lega, seguendo l'e- mica è molto più complica- te chiuse i broacaster non
sempio della Juventus. Il co- ta, la soluzione non può esse- possono chiedere uno scon-
sto maggiore - insiste - sono re Messi. E non credo andrà to, avrebbero anche un'au-
i giocatori, se non fanno la via», osserva Tebas, in coda dience superiore». Nelle sue
loro parte non si può anda- a quasi due ore di videocon- previsioni i club spagnoli
re avanti». ferenza con una quindicina non ricominceranno gli alle-
«La nostra posizione è di testate di tutto il mondo, li- namenti prima del 26 aprile,
molto chiara - spiega a sua quidando le suggestioni e si stanno preparando dei
volta il presidente del Frosi- sull'approdo del capitano «protocolli molto estesi»,
none, Stirpe , una voce dal- del Barcellona all'Inter. «Co- con test periodici e spoglia-
la serie B - qualora si doves- munque la Liga anche senza toi isolati, da condividere
se interrompere il campio- Cristiano Ronaldo ha au- con le altre leghe, perché «il
nato, pagheremo fino al 7 mentato i ricavi da diritti tv. problema è globale». —
marzo e se si dovesse gioca-
re a porte chiuse chiedere-
mo una decurtazione ade-
guata alla riduzione dei ri- mercato
cavi che comporta giocare
senza pubblico». «Penso
che con intelligenza si pos- Comisso: «Chiesa via?
sa trovare una soluzione. In
questo momento poi è tutto
relativo«, replica uno dei
No, resta alla Fiorentina»
suoi giocatori, Federico Dio-
nisi.
La Fifa, intanto, approva ROMA della Fiorentina, un ami-
delle linee guida sui temi co, ma ho detto un anno fa
più caldi, dal mercato, alle Nessuno si muova ai tempi che Chiesa sarebbe rima-
Il blocco dell’attività sta creando una frizione tra scoietà e giocatori di serie A scadenze dei contratti fino del Coronavirus. Tra indi- sto qua, ho mantenuto la
appunto agli stipendi. La fe- screzioni e sogni, per la ve- promessa. Io sono convin-
ROMA se tornare a giocare. «È una esternazione «estempora- derazione incoraggia forte- rità più di tornare alla nor- to che i nostri calciatori vo-
provocazione», afferma il nea, che lascia il tempo che mente club e giocatori a la- malità che di vedere gran- gliano restare qua, ora non
Dopo la mossa unitaria del- vicepresidente, Umberto trova, da parte della Lega vorare insieme per trovare di giocatori vestire la ma- ho potuto fare rinnovi e
la Lega serie A, resta alta la Calcagno, il quale sottoli- perché ancora non sappia- accordi, ma nel caso non si glia della squadra del cuo- parlare con loro. Ma sono
tensione sul fronte caldo de- nea che «l'assemblea di Le- mo che fine faranno i cam- potessero raggiungere la fe- re, il calcio mercato di que- convinto che resteranno
gli stipendi dei giocatori, ga non ha alcun potere giu- pionati. Saranno le leggi sta- derazione ha stabilito dei ste ore sembra registrare qua i nostri migliori calcia-
con i club che comunque la- ridico sulle contrattazioni, tali e le norme della Figc a criteri per decidere nel meri- la voglia di tanti big in Ita- tori». A non volersi sposta-
vorano con i propri giocato- che sono già in atto. La pro- regolare le singole posizio- to e arrivare a soluzioni lia e fuori a non muoversi. re, a differenza di quanto
ri ad una soluzione condivi- vocazione mira a scaricare ni», è il parere dell'ex tecni- «giuste ed equilibrate per A cominciare da Federico trapelato in precedenza,
sa e mentre la Fifa cerca di solo sui calciatori gli even- co toscano. Un invito al entrambe le parti», valutan- Chiesa che, nonostante le sarebbe anche Zlatan Ibra-
dare delle indicazioni gene- tuali danni del sistema, in buonsenso ne alla collabo- do tra l'altro la reale volon- sirene di Inter e Juventus, himovic intenzionato a
rali per un mondo del calcio attesa di capire se si potrà razione viene dall'ad del tà da parte del club di chiu- dovrebbe restare alla Fio- non lasciare nè il calcio nè
sempre più preoccupato. tornare in campo». Sassuolo, Giovanni Carne- dere, la sua situazione eco- rentina come assicurato il Milan: l'asso svedese non
Dall'Aic arriva un nuovo af- Una linea di contrasto vali, secondo il quale i collo- nomica, la proporzionalità dal presidente viola Rocco ha in mente di chiudere
fondo sulla decisione dei che trova d'accordo anche il qui già avviati da una setti- dell'adeguamento al con- Commisso: «Renzi avreb- qui la sua carriera e per il
club di A di tagliare del 33% numero 1 dell'Associazione mana con i giocatori nero- tratto stesso, l'eventuale di- be detto che Chiesa va prossimo futuro la prefe-
gli stipendi dei calciatori, italiana allenatori (Aiac), verdi porteranno presto ad sparità di trattamento tra all'Inter? Pensi alla politi- renza sarebbe per i rosso-
nel caso in cui non si doves- Renzo Ulivieri,che parla di un accordo. «Abbiamo un giocatori. — ca (ride), è un gran tifoso neri. —

motori reo. Intanto Dorna ha an- sputare tra 15 e 18 gare. Tre


nunciato aiuti economici ai scuderie (McLaren, Will-
team indipendenti per aiu- liams e Racing Point) han-
La MotoGp è sempre più nel caos tarli a sopravvivere: 4,5 mi-
lioni di euro nei mesi di apri-
no annunciato riduzioni
del personale e tagli agli sti-
le, maggio e giugno. Se la pendi dei piloti. Anche Li-
Saltano anche Mugello e Barcellona passa anche peggio la For-
mula 1. Il circus delle mono-
berty ha messo in cassa inte-
grazione circa metà del suo
posto ha costi di gestione personale, mentre per i ma-
enormi e senza i soldi degli nager arriva un taglio in bu-
ROMA gello il 31 maggio e quello slittata al 21 giugno, in Ger- organizzatori, dei diritti te- sta paga almeno del 20%.
di Catalunya, previsto il 7 mania, circuito del Sachsen- levisivi e degli sponsor, sta Nel meeting svoltosi ieri fra
L'accensione dei motori per giugno a Barcellona, una ring. Il ceo di Dorna, Carme- rapidamente prosciugando team, Liberty e FIA si è cer-
Formula 1 e MotoGp si al- delle zone della Spagna più lo Ezpeleta, si è spinto fino le risorse accantonate nel cato un accordo sulla ulte-
lontana sempre più con il flagellate dal coronavirus. ad ammettere che l'intera 2019. Finora si sono perse Marc Marquez riore riduzione del 'budget
passare delle settimane ed «Le nuove date saranno sta- stagione è a rischio. Da rego- per strada le prime otto ga- cap', attualmente a 175 mi-
il salvataggio delle rispetti- bilite non appena possibile, lamento si devono disputa- re, con Australia e Monte- tre festival musicali in pro- lioni di dollari, portandolo
ve stagioni si complica ad così come per Francia e Spa- re almeno 13 gare ma, data carlo cancellati definitiva- gramma in quel mese. E a 150.
ogni gara cancellata o rin- gna» hanno fatto sapere l'eccezionalità della situa- mente. Prima tappa super- Chase Carey, ceo di Liberty Una prospettiva che
viata «a data da destinarsi». FIM, IRTA e Dorna Sports, zione, ne potrebbero basta- stite il Canada (14 giugno), Media - la società proprieta- avrebbe trovato la resisten-
Ieri sono stati posticipati che gestisce il motomondia- re una decina. Sarebbe già ma Daniel Ricciardo, guida ria dei diritti sulla F1 - ha an- za di Ferrari, Mercedes e
ufficialmente due gran pre- le. Calendario alla mano la un successo, considerati an- della Renault, si è detto scet- ticipato che c'è «alta proba- Red Bull, scuderie che più
mi in un sol colpo: quello d'I- prima opportunità per la che i problemi logistici do- tico sul via a Montreal, do- bilità» di ulteriori rinvii. Al investono in ricerca e svilup-
talia in programma al Mu- partenza della MotoGp è vuti al blocco del traffico ae- ve sono stati già cancellati momento l'obiettivo è di- po.
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
38 RADIO E TELEVISIONE IL PICCOLO

NADIAORO
COMPRAVENDITA ORO

Grande Fratello Vip Chi l’ha visto? Maltese. il romanzo ... Cast away
Canale 5, 21.20 Rai 3, 21.20 Rai 2, 21.20 iRiS, 21.00
Alfonso Signorini Questa sera il pro- Il commissario Dario Un Chuck naufrago
conduce la finale del- gramma condotto da Maltese (Kim Ros- (Tom Hanks), unico
Stanotte a San Pietro la quarta edizione del Federica Sciarelli si Stuart) arriva a sopravvissuto a un
Rai 1, 21.25 Grande Fratello Vip. non solo si occuperà mettete insieme i fili incidente aereo, si ri-
Questa sera Alberto Angela mostra, i tesori del Ultimi finalisti in gara di emergenze e diret- che legano il disegno trova prigioniero su
Vaticano come la cupola di San Pietro, la Pietà Antonella Elia, Andrea te sui casi di scompar- criminale che Gianni un’isola deserta. E la Nuovo punto vendita: via Rittmeyer, 6
di Michelangelo, gli affreschi della Cappella Si- Denver, Patrick Puglie- sa , ma anche tutti gli aveva ricostruito ai sua lotta per la soprav- Tel. 040.24779461
stina e gli splendidi giardini. se e Sossio Aruta. Chi aggiornamenti sul Co- vertici del potere cit- vivenza dura quattro Viale D’Annunzio, 2/D - Tel. 040.762892
di loro sarà il vincitore? vid 19. tadino, e non solo. lunghi anni...

6.00 RAInews24 Attualità 7.05 Heartland Telefilm 6.00 Rai News 24 Attualità 7.05 Stasera Italia News 6.00 Prima Pagina Tg5 News 7.20 Magica, Magica Emi 6.00 Meteo - Oroscopo - 16.05 Il gioco dell’amore Film
6.45 Unomattina Attualità 8.30 Tg 2 News 7.00 TGR Buongiorno Italia 8.00 Hazzard Telefilm 8.45 Mattino Cinque News 7.50 Fiocchi Di Cotone Per Jeanie Traffico News Tv Sentimentale (‘16)
9.50 RAInews24 Attualità 8.45 Un caso per due Telefilm 7.40 TGR Buongiorno Regione 9.05 Everwood Telefilm 10.55 Tg5 - Ore 10 News 8.15 Kiss Me Licia 7.00 Omnibus News News 17.45 Vite da copertina Doc
10.30 Storie italiane Rubrica. 9.45 LOL ;-) Serie Tv 8.00 Agorà Attualità 10.10 Carabinieri Telefilm 11.00 Forum Rubrica 8.40 Africa: Predatori Letali 7.30 Tg La7 18.30 Alessandro Borghese - 4
12.25 Linea Verde Best of 10.00 Tg 2 - Italia Attualità 10.00 Mi manda Raitre Rubrica 11.20 Ricette All’ Italiana 13.00 Tg5 News Documentario 8.00 Omnibus dibattito ristoranti Show
Rubrica 10.55 Tg 2 Flash 11.00 Rai News 24 Attualità Rubrica 13.40 Speciale - Beautiful - Noi 9.35 Flash Telefilm Attualità 19.30 Cuochi d’Italia Show
13.30 Telegiornale 11.00 I Fatti Vostri Rubrica 11.10 Tutta Salute Rubrica 12.00 Tg4 - Telegiornale News Con Voi Show 12.25 Studio Aperto News 9.40 Coffee Break Attualità 20.30 Guess My Age - Indovina
14.00 Diario di casa Rubrica 13.00 Tg 2 Giorno 12.00 Tg 3 - Tg 3 Fuori Tg Rub 12.30 Ricette All’ Italiana Rub 13.45 Beautiful (1ª Tv) 13.00 Grande Fratello Vip Real Tv 11.00 L’aria che tira Attualità l’età (1ª Tv) Show
14.10 La vita in diretta 13.30 Tg 2 Costume e Società 12.45 Quante storie Rubrica 13.00 La Signora In Giallo 14.10 Una Vita (1ª Tv) 13.15 Sport Mediaset - 13.30 Tg La7 21.30 Antonino Chef Academy
Attualità 13.50 Tg 2 Medicina 33 Rubrica 13.15 Passato e presente Rub Telefilm 14.45 Pure Country: Una Anticipazioni News 14.15 Tagadà - Tutto quanto fa (1ª Tv) Show
15.40 Il paradiso delle signore 14.00 L’isola di Katharina Serie Tv 14.00 Tg Regione - Tg 3 14.00 Lo Sportello Di Forum - Canzone Nel Cuore (1ª 13.20 Sport Mediaset News politica Rubrica 23.30 Piacere Maisano ai tempi
4 - Daily (1ª Tv) Soap 15.35 L’America dal cielo Doc 14.50 TGR Leonardo Rubrica Replica Speciale Rubrica Tv) Film Drammatico 14.05 I Simpson Telefilm 16.30 Taga Doc Documentario del Coronavirus (1ª Tv)
Opera 16.35 La nostra amica Robbie 15.00 In diretta dalla Camera 15.30 Hamburg Distretto 21 (‘17) 15.20 I Griffin Telefilm 17.15 Speciale Tg La7 Attualità Show
16.30 Tg 1 Telefilm dei Deputati “Question Telefilm 16.25 Grande Fratello Vip Real 15.45 Big Bang Theory Sit Com 19.00 Drop Dead Diva Telefilm
16.40 Tg 1 Economia Rubrica 17.15 Il nostro amico Kalle Time” Attualità 17.00 Come prima meglio di Tv 16.10 Scooby-Doo 2 - 20.00 Tg La7
16.50 La vita in diretta Telefilm 15.50 TGR Piazza Affari Rub prima Film Commedia 16.35 Il Segreto (1ª Tv) Mostri scatenati Film 20.35 Otto e mezzo Attualità.
Attualità 17.55 Tg 2 Flash L.I.S. 15.55 Tg 3 LIS (‘56) Telenovela Commedia (‘04) Lilli Gruber conduce 15.40 Storie criminali: i demoni
18.45 L’Eredità Quiz 18.00 RAInews24 Attualità 16.00 Rai Parlamento 19.00 Tg4 - Telegiornale News 17.10 Pomeriggio Cinque 18.00 Grande Fratello Vip Real Tv il programma di di ... Film Tv Dramm.
20.00 Telegiornale 18.50 Blue Bloods Telefilm Telegiornale News 19.35 Tempesta D’Amore (1ª 18.45 Avanti Un Altro Quiz 18.20 Studio Aperto Live News approfondimento 18.00 Delitti a circuito chiuso Rub
20.30 Soliti Ignoti – Il Ritorno 19.40 The Rookie Telefilm 16.05 Aspettando Geo Rubrica Tv) Telenovela 19.55 Tg5 Prima Pagina News 18.30 Studio Aperto News giornalistico, con ospiti 19.00 Airport Security Doc
Quiz. 20.30 Tg 2 20.30 17.00 Geo Rubrica 20.30 Stasera Italia News 20.00 Tg5 News 19.00 Ieneyeh Show in studio e notizie di 20.00 Sono le venti (1ª Tv) Att
21.25 Stanotte a San Pietro 21.00 Tg2 Post Informazione 19.00 Tg 3 - Tg Regione 21.25 Stasera Italia - Speciale 20.40 Striscia La Notizia - La 19.35 C.S.I. - Scena Del stampo politico e di 20.30 Deal With It - Stai al gioco
Documentario 21.20 Maltese. Il romanzo del 20.00 Blob Documenti News Voce Della Resilienza Crimine Telefilm attualità. 21.25 Matrimonio a 4 mani
23.55 Porta a Porta Attualità commissario Serie Tv 20.20 Non ho l’età Documenti 23.30 Hitman - L’assassino Show 21.20 Brick Mansions Film 21.15 Atlantide - Storie di Film Commedia (‘95)
1.30 Nella memoria di 23.25 Il permesso - 48 ore 20.45 Un posto al Sole (1ª Tv) Film Azione (‘07) 21.20 Grande Fratello Vip Azione (‘14) Uomini e di Mondi 23.30 Le mie grosse grasse
Giovanni Paolo II - 15ª fuori (1ª Tv) Film Thriller 21.20 Chi l’ha visto? Attualità 1.25 Tg4 L’Ultima Ora - Notte Show 23.00 Timeline Film Fantastico Documentario vacanze greche Film
edizione Evento (‘17) 24.00 Tg 3 - Linea notte News 1.00 Tg5 - Notte News (‘03) 0.50 Tg La7 Commedia (‘09)

14.00 The Last Ship Telefilm 14.15 Criminal Minds Serie Tv 10.30 Le vie della violenza Film 14.00 Wild Italy Documentario 12.20 Gli uomini dal passo 14.05 Donna Detective Serie Tv 16.20 Fratelli in affari Show 14.20 Take Two Serie Tv
15.55 Chuck Telefilm 15.05 Rosewood Serie Tv Thriller (‘00) 14.50 Hotspots, l’ultima pesante Film Western 15.05 Il Commissario Rex Serie 17.10 Buying & Selling Doc 15.10 Padre Brown Serie Tv
17.35 Dc’s Legends Of 15.55 Numb3rs Serie Tv 12.40 Il mucchio selvaggio speranza Documentario (‘66) Tv 18.00 Tiny House - Piccole 17.00 Soko - Misteri tra le
Tomorrow Telefilm 17.25 Revenge Serie Tv Film Western (‘69) 15.45 Amleto Teatro 14.10 L’uomo della valle 17.45 Raccontami Serie Tv case per vivere in grande Montagne Serie Tv
19.20 Chicago Fire Telefilm 18.55 Senza Traccia Serie Tv 15.20 Impact Earth Film Azione 18.25 Rai News - Giorno News maledetta Film Western 19.30 Il Capitano Telefilm 18.25 Love it or List it - 19.40 La Tata Situation
20.15 The Big Bang Theory 20.30 Criminal Minds Serie Tv (‘15) 18.30 Concerto Filarmonica (‘64) 21.20 Un guaio di sorella Film Prendere o lasciare UK Comedy
Situation Comedy 21.20 A Bluebird in My Heart 17.15 Volano coltelli Film Musica 15.40 Cielo giallo Film Western Tv Commedia (‘14) Show 21.10 Il giovane ispettore
21.05 Lucifer (1ª Tv) Telefilm Film Drammatico (‘18) Drammatico (‘12) 20.15 Amabili testi Rubrica (‘48) 23.00 L’Allieva Serie Tv 19.25 Affari al buio Doc Morse (1ª Tv) Serie Tv
22.00 Lucifer (1ª Tv) Telefilm 22.55 Cani di paglia Film 19.15 Hazzard Telefilm 21.15 Turandot Opera 17.30 Appaloosa Film Az (‘08) 1.00 L’Ispettore Sarti 20.25 Affari di famiglia Show 23.00 Caos Film Azione (‘05)
23.00 Red Film Azione (‘10) Thriller (‘11) 20.05 Walker Texas Ranger 23.30 Cary Grant Dietro lo 19.25 Saxofone Film Comm (‘79) Telefilm 21.15 Tornado Valley Film Tv 1.00 Law & Order: Unità
1.20 The 100 Telefilm 0.55 Supernatural Serie Tv Telefilm specchio Documentario 21.10 Captain Fantastic Film 2.35 Blu Notte Rubrica Drammatico (‘09) Vittime Speciali
2.40 Super Car Telefilm 2.25 Zoo Serie Tv 21.00 Cast Away Film 1.00 Jannacci, l’importante è Drammatico (‘16) 3.30 Il Commissario Rex 23.00 Justine ovvero le Serie Tv
4.55 Playboy Shootout Real 3.45 Rosewood Serie Tv Drammatico (‘00) esagerare Documentario 23.10 La coppia dei campioni Serie Tv disavventure della virtù 4.00 Quattro Donne e un
Tv 4.25 Camera Café Serie Tv 23.50 Alfabeto Talk show 1.30 Rai News - Notte News Film Commedia (‘16) 5.00 Incantesimo Soap Opera Film Horror (‘69) Funerale Serie Tv

RADIO RAI PER IL FVG


17.30 Il diario di Papa 14.35 Grey’s Anatomy Telefilm 14.10 Riverdale Telefilm 6.00 ER: storie incredibili Rub 10.20 Law & Order - I due volti 14.15 The Mentalist Telefilm 14.00 Banco dei pugni Rubrica
21.20: Programmi televisivi regio-
Francesco Rubrica 16.25 Private practice Telefilm 15.40 Hart Of Dixie Telefilm 6.50 Il mio grosso grasso della giustizia Serie Tv 16.00 Monk Telefilm 15.45 Vado a vivere nel bosco nali
18.00 Rosario da Lourdes 18.15 Tg La7 17.25 Prime Film Commedia matrimonio gipsy USA 11.20 I misteri di Murdoch 17.40 Colombo Telefilm Rubrica
18.30 Tg 2000 News 18.20 Tagadà - Tutto quanto fa (‘05) Reality Show Serie Tv 19.30 The Mentalist Telefilm 17.35 The Last Alaskans RADIO RAI PER IL FVG
19.00 Santa messa dal Divino politica Rubrica 19.40 Uomini E Donne Talk 11.25 Cortesie per gli ospiti 13.20 L’ispettore Barnaby 21.10 Il Delitto Della Rubrica
Amore 19.20 I menù di Benedetta show 14.10 Il salone delle meraviglie Serie Tv Madonna Nera Film Tv 19.35 Nudi e crudi XL Rubrica 7.18: Gr FVG, Onda verde regio-
19.30 Rete di speranza Rubrica Rubrica 21.10 Il club degli Imperatori Show 15.20 Vera Serie Tv Drammatico (‘14) 21.25 Nudi e crudi Rubrica nale; 11.05: Presentazione pro-
20.00 Rosario da Pompei 21.30 Sabrina Film Commedia Film Drammatico (‘02) 18.35 Cortesie per gli ospiti 17.20 L’ispettore Barnaby 23.00 Chicago P.D. Telefilm 22.20 Highway Security: grammi; 11.08: Trasmissioni in
20.30 Tg 2000 News (‘54) 23.20 Un sogno per domani 21.20 Io e la mia ossessione Serie Tv 0.35 Law & Order: Unità Spagna Rubrica lingua friulana; 11.18: Obiettivo
21.00 Italia in preghiera. 23.40 Victor Victoria Film Film Commedia (‘00) Rubrica 19.20 Law & Order - I due volti Speciale Telefilm 23.15 Highway Security: Friuli; 12.30: Gr FVG; 13.29: Gio-
Rosario Religione Commedia (‘82) 1.20 Gym Me 5 Real Tv 21.50 Io e la mia ossessione della giustizia Serie Tv 1.55 Chase Telefilm Spagna (1ª Tv) Rubrica vani#comunicazione; 14.15:
21.50 Le lettere di Madre 2.10 L’onda Film Drammatico 1.35 Gym Me 5’ Real Tv Rubrica 21.10 L’ispettore Barnaby 3.15 Tgcom24 News 23.45 Highway Security: Rock Revolution ; 15.00: Gr
Teresa Film Dramm (‘14) (‘08) 1.45 Riverdale Telefilm 22.50 Dr. Pimple Popper: Serie Tv 3.20 Shades Of Blue Spagna (1ª Tv) FVG; 15.15: Trasmissioni in lin-
23.50 Effetto Notte Rubrica 4.30 Cuochi e fiamme Rubrica 3.05 Hart Of Dixie Telefilm la dottoressa 23.10 Profiling Serie Tv Telefilm Rubrica gua friulana; 18.30: Gr FVG.
Programmi per gli italiani in
RaDio 1 SKY-PReMiUM Istria 15.45: Gr FVG; 16.00
TV LOCALI Sconfinamenti
RaDio 1 DeeJaY SKY CineMa SKY Uno SKY atlantiC Programmi in lingua slovena.
18.05 Italia sotto inchiesta 13.00 Ciao Belli 21.00 Battleship Film 15.45 AAA casa da sogno 14.00 Spartacus - Sangue e
TELEQUATTRO CAPODISTRIA 6.58: Apertura; 6.59: Segnale
19.30 Zapping Radio1 14.00 Rudy e Laura Sky Cinema Action cercasi Documentario sabbia Telefilm 07.00 Sveglia Trieste! 14.00 Tv transfrontaliera orario; 7: Gr mattino; Buongior-
20.58 Ascolta si fa sera 16.00 Play Deejay 21.00 La ragazza del mio 16.10 Case da milionari San 15.00 Merlin Telefilm 10.00 Sveglia Trieste - ginnastica 14.20 Tech princess no; Calendarietto; 7.50: Lettura
21.05 Zona Cesarini 18.00 Pinocchio migliore amico Film Francisco (1ª Tv) Doc 16.45 Vikings Telefilm dolce 14.30 Una vita, una storia programmi; 8: Notiziario e crona-
23.05 Radio1 Night Club 20.00 Say Waaad? Sky Cinema Comedy 17.00 Mix & Match Show 18.30 Law & Order: Special 10.20 Sveglia Trieste - zumba 15.30 Petrarca le parole della ca regionale; 8.10: Fiaba del
23.30 Tra poco in edicola 22.00 Deejay Chiama Italia 21.00 Child 44 - Il bambino n. 17.55 MasterChef Italia Show Victims Unit Telefilm 10.40 Il notiziario stradordinario cultura mattino, Primo turno; 10: Noti-
44 Film 20.20 Cuochi d’Italia Show 20.15 Babylon Berlin Telefilm coronavirus 16.15 A tambur battente ziario; 10.10: Incontri: Ritorno a
RaDio 2 CaPital Sky Cinema Drama 21.15 Best Bakery - Paz 21.15 Babylon Berlin (1ª Tv) Tf 17.30 Trieste in diretta 17.10 Tuttoggi Giovani Gorizia - Dorica Makuc; segue
21.00 Peter Pan Film 22.20 Family Food Fight Show 22.00 Babylon Berlin (1ª Tv) 18.35 Sveglia Trieste - ginnastica 18.00 Programma in lingua slo Music box; 11: Škrat raziskuje;
16.00 Numeri Uni 14.00 Master Mixo dolce 18.35 Vreme
17.35 610 (sei uno zero). 16.00 Maryland Sky Cinema Family 24.00 E poi c’è Cattelan Show Telefilm 11.15: Studio D; 12.59: Segnale
19.00 Sveglia Trieste - zumba 18.40 Primorska kronika
18.00 Caterpillar. 18.00 Tg Zero 19.30 Il notiziario stradordinario 19.00 Tuttoggi I edizione orario; 13: Gr; Lettura program-
20.00 Decanter 20.00 Vibe PReMiUM CineMa PReMiUM aCtion PReMiUM CRiMe coronavirus 19.25 Tg sport mi; 13.25: Musica locale; 14: No-
21.00 Back2Back 21.00 Whatever 21.15 La fabbrica di cioccolato 15.50 The Last Kingdom Tf 15.30 Frequency Telefilm 21.00 Macete live 19.30 La piccola Nell - Cartoni tiziario e cronaca regionale;
22.30 Me Anziano YouTuberS 22.00 Dodici79 Film Cinema 16.50 Krypton Telefilm 16.20 Training Day Telefilm 23.00 Il notiziario (r) animati 14.10: Sem, torej jem; segue Mu-
21.15 A tu per tu Film Cinema 17.40 Izombie Telefilm 17.05 Chicago Justice Telefilm straordinario coronavirus 20.00 Alpe Adria sic box; 15: #Bumerang; 17: No-
RaDio 3 M20 20.30 Webolution tiziario; segue Music box ;
Comedy 18.30 The 100 Telefilm 17.55 Murder In The First 21.00 Tuttoggi - II edizione
21.15 L’uomo perfetto Film 19.25 The Last Kingdom Telefilm 17.30: Libro aperto; Prežohov
18.00 Sei gradi. Una musica 14.00 Ilario 21.15 La biblioteca della Voranc: Racconti - 28 pt.; segue
dopo l’altra 17.00 Albertino Everyday Cinema Emotion Telefilm 18.45 Frequency Telefilm famiglia Grisoni
21.15 Io sono leggenda Film 20.25 Krypton Telefilm 19.35 Training Day Telefilm 22.10 Tech Princess Music box; 18: Music Magazine
19.00 Hollywood Party 19.00 Andrea Mattei segue Music box; 18.59: Segna-
19.50 Tre soldi 22.00 Deejay Time in the Mix Cinema Energy 21.15 Chicago Fire (1ª Tv) 20.20 Chicago Justice Telefilm 22.15 Oramusica
23.05 Giustizia a tutti i costi Telefilm 21.15 The Sinner Telefilm 22.30 Shaker le orario; 19: Gr della sera; Lettu-
20.05 Radio3 Suite - Panorama 23.00 One Two One Two
20.30 Il Cartellone Selecta Film Cinema Energy 22.05 The Flash Telefilm 22.05 The Sinner Telefilm 23.20 Artevisione magazine ra programmi, musica leggera
23.50 Quarta di copertina slovena; 19.35: Chiusura.
MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020
IL PICCOLO IL TEMPO 39

Il Meteo Previsioni meteo a cura dell’Osmer

OGGI IN FVG OGGI IN ITALIA DOMANI IN ITALIA


OGGI
Nord: alta pressione ancora ben sta-
Cielo sereno su tutta la regione; sulla bile su tutte le regioni con cieli sere-
costa e sulle zone orientali soffierà ni o poco nuvolosi ovunque.
Bora moderata, più sostenuta a Trie- Centro: ancora una giornata con al-
ta pressione con cieli sereni o poco
ste al mattino, mentre dal pomerig- nuvolosi su tutti i settori.
gio potranno prevalere le brezze sulla Sud: scoppia la primavera grazie
costa occidentale. all'arrivo dell'anticiclone con cieli se-
reni o poco nuvolosi ovunque.
DOMANI
Nord: alta pressione ancora protagoni-
sta del tempo con cieli sereni su tutte le
regioni.