Sei sulla pagina 1di 180

2014

MANUALE DI RIPARAZIONE
SUPPLEMENTARE

YP400R
YP400RA

1SD-F8197-H1
HAS1SD2031

PREFAZIONE
Il presente Manuale di riparazione supplementare è stato preparato per introdurre la riparazione e le
informazioni nuove per YP400R/YP400RA 2014. Per le procedure complete di riparazione è necessa-
rio utilizzare il presente Manuale di riparazione supplementare insieme al seguente manuale.
MANUALE DI RIPARAZIONE YP400R 2013: 1SD-F8197-H0

HAS20040

YP400R/YP400RA 2014
MANUALE DI RIPARAZIONE SUPPLEMENTARE
©2013 della MBK Industrie
Prima edizione, novembre 2013
Tutti i diritti sono riservati.
È vietata espressamente la riproduzione
o líuso non autorizzato
senza il permesso scritto della
MBK Industrie.
HAS1SD2032

IMPORTANTE
Il presente manuale è stato realizzato dalla MBK Industrie principalmente per essere utilizzato dai con-
cessionari Yamaha e MBK, nonché dai rispettivi meccanici qualificati. Non è possibile includere tutte le
conoscenze di un meccanico in un manuale. Pertanto l’utilizzo di questa pubblicazione per la manuten-
zione e la riparazione dei motoveicoli Yamaha e MBK presuppone la conoscenza dei fondamentali prin-
cipi di meccanica e delle tecniche di riparazione di questo tipo di veicoli. Senza tali conoscenze, la
riparazione e la manutenzione possono pregiudicare la sicurezza e l’idoneità all’uso del veicolo.
Yamaha Motor Company, Ltd. e MBK Industrie si impegnano continuamente nel migliorare tutti i propri
modelli. Le modifiche e le variazioni significative dei dati tecnici o delle procedure saranno comunicate
a tutti i concessionari Yamaha e MBK autorizzati e, ove possibile, saranno pubblicate nelle edizioni fu-
ture di questo manuale.
NOTA
Design e dati tecnici sono soggetti a variazioni senza preavviso.

HAS20081

INFORMAZIONI IMPORTANTI RELATIVE AL MANUALE


Nel presente manuale le informazioni di particolare importanza sono evidenziate dai seguenti simboli.
Questo è il simbolo di avvertenza per la sicurezza. Viene utilizzato per
avvertire sui potenziali rischi di lesioni personali. Osservare tutti i mes-
saggi di sicurezza che seguono questo simbolo per evitare possibili le-
sioni o il decesso.

AVVERTENZA indica una situazione pericolosa che, se non evitata, può


AVVERTENZA
determinare il decesso o lesioni gravi.

ATTENZIONE indica speciali precauzioni da prendersi per evitare di


ATTENZIONE
danneggiare il veicolo o altri beni.

NOTA NOTA fornisce informazioni fondamentali per semplificare o spiegare meglio


le procedure.
HAS20090

UTILIZZO DEL PRESENTE MANUALE


Il presente manuale è concepito come una guida di consultazione, pratica e di facile lettura, per i mec-
canici. Le descrizioni complete di tutte le procedure di installazione, rimozione, smontaggio, assem-
blaggio, riparazione e controllo sono esposte passo-passo in ordine sequenziale.
• Il manuale è suddiviso in capitoli e ogni capitolo è suddiviso in sezioni. Il titolo della sezione consultata
è indicato sulla parte superiore di ogni pagina “1”.
• I titoli delle sottosezioni sono stampati in caratteri più piccoli di quelli del titolo della sezione “2”.
• Allo scopo di individuare i componenti e di chiarire le fasi delle varie procedure, sono stati collocati dei
diagrammi esplosi all’inizio di ciascuna sezione di rimozione e smontaggio “3”.
• Nel diagramma esploso i numeri sono indicati secondo la sequenza di lavoro. Il numero indica la fase
di smontaggio “4”.
• I simboli indicano i componenti da lubrificare o sostituire “5”.
Fare riferimento a “SIMBOLI”.
• Una tabella di istruzioni di lavoro accompagna il diagramma esploso e fornisce la sequenza dei lavori,
i nomi dei componenti, le note relative ai lavori, ecc. “6”.
• I lavori che richiedono maggiori informazioni (come attrezzi speciali e dati tecnici) vengono descritti in
modo sequenziale “7”.

4
5
6
7
HAS20101

SIMBOLI
Il manuale utilizza i seguenti simboli per facilitare la comprensione.
NOTA
I seguenti simboli non riguardano tutti i veicoli.

SIMBOLO DEFINIZIONE SIMBOLO DEFINIZIONE

Riparabile con motore montato Olio per ingranaggi


G

Fluido di riempimento Olio al bisolfuro di molibdeno


M

Lubrificante Liquido freni


BF

Attrezzo speciale B Grasso per cuscinetti ruote

Coppia di serraggio LS Grasso a base di sapone di litio


T.
R.

Limite d’usura, gioco M Grasso al bisolfuro di molibdeno

Giri del motore S Grasso al silicone

Dati elettrici Applicare frenafiletti (LOCTITE®).


LT

Sostituire con un componente nuo-


Olio motore New vo.
E
HAS20110

SOMMARIO
CARATTERISTICHE .......................................................................................... 1
ELEMENTI DELL’IMPIANTO (FI) DI INIEZIONE CARBURANTE ............... 1
IMPIANTO (FI) DI INIEZIONE CARBURANTE ............................................ 2
ELEMENTI DELL’ABS (per YP400RA) ........................................................ 3
FUNZIONI COMPONENTI ABS (per YP400RA).......................................... 8
FUNZIONAMENTO ABS (per YP400RA)................................................... 14
SPIA E FUNZIONAMENTO ABS (per YP400RA) ...................................... 17

ATTREZZI SPECIALI ....................................................................................... 18

DATI TECNICI GENERALI............................................................................... 19

DATI TECNICI MOTORE.................................................................................. 20

DATI TECNICI PARTE CICLISTICA ................................................................ 21

DATI TECNICI IMPIANTO ELETTRICO .......................................................... 23

COPPIE DI SERRAGGIO ................................................................................. 24


COPPIE DI SERRAGGIO PARTE CICLISTICA......................................... 24

PUNTI DI LUBRIFICAZIONE E TIPI DI LUBRIFICANTE ................................ 25


PARTE CICLISTICA................................................................................... 25

SCHEMI SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO .................................................. 27

DISPOSIZIONE DEI CAVI ................................................................................ 31

MANUTENZIONE PERIODICA ........................................................................ 61


INTRODUZIONE ........................................................................................ 61
TABELLA DI MANUTENZIONE PERIODICA PER IL SISTEMA DI
CONTROLLO EMISSIONI......................................................................... 61
TABELLA MANUTENZIONE GENERALE E LUBRIFICAZIONE ............... 61
SPURGO SISTEMA FRENANTE IDRAULICO (ABS)
(per YP400RA) .......................................................................................... 64

PARTE CICLISTICA GENERALE.................................................................... 66


RUOTA ANTERIORE ....................................................................................... 70
RIMOZIONE RUOTA ANTERIORE............................................................ 72
MANUTENZIONE SENSORE RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL
SENSORE (per YP400RA)........................................................................ 72
MONTAGGIO RUOTA ANTERIORE (DISCO FRENO ANTERIORE)
(per YP400R)............................................................................................. 73
MONTAGGIO RUOTA ANTERIORE (DISCHI FRENO ANTERIORE)
(per YP400RA) .......................................................................................... 74

RUOTA POSTERIORE..................................................................................... 76
RIMOZIONE RUOTA POSTERIORE (DISCO) (per YP400R) ................... 77
RIMOZIONE RUOTA POSTERIORE (DISCO) (per YP400RA)................. 77
MANUTENZIONE ROTORE DEL SENSORE RUOTA POSTERIORE
(per YP400RA) .......................................................................................... 77
INSTALLAZIONE RUOTA POSTERIORE
(DISCO FRENO POSTERIORE) (per YP400R)........................................ 77
INSTALLAZIONE RUOTA POSTERIORE
(DISCO FRENO POSTERIORE) (per YP400RA) ..................................... 77

ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA) ............. 79


RIMOZIONE GRUPPO UNITÀ IDRAULICA............................................... 81
CONTROLLO GRUPPO UNITÀ IDRAULICA............................................. 81
INSTALLAZIONE GRUPPO UNITÀ IDRAULICA ....................................... 82
PROVE DI FUNZIONAMENTO UNITÀ IDRAULICA .................................. 83
CONTROLLO DELLA SPIA ABS ............................................................... 86

GRUPPI AMMORTIZZATORE POSTERIORE E FORCELLONE ................... 87


RIMOZIONE FORCELLONE...................................................................... 91
MANUTENZIONE SENSORE RUOTA POSTERIORE
(per YP400RA) .......................................................................................... 91
INSTALLAZIONE FORCELLONE .............................................................. 91

SISTEMA DI AVVIAMENTO ELETTRICO ....................................................... 93


SCHEMA CIRCUITALE (per YP400RA) .................................................... 93
FUNZIONAMENTO SISTEMA INTERRUZIONE CIRCUITO
D’AVVIAMENTO (per YP400RA) .............................................................. 95
RICERCA GUASTI (per YP400RA)............................................................ 97

SISTEMA DI SEGNALAZIONE ........................................................................ 99


SCHEMA CIRCUITALE (per YP400RA) .................................................... 99
RICERCA GUASTI (per YP400RA).......................................................... 101

IMPIANTO DI INIEZIONE CARBURANTE..................................................... 107


SCHEMA CIRCUITALE (per YP400RA) .................................................. 107
PARTICOLARI DELLA RICERCA GUASTI.............................................. 109

IMPIANTO POMPA CARBURANTE .............................................................. 113


SCHEMA CIRCUITALE (per YP400RA) .................................................. 113
RICERCA GUASTI (per YP400RA).......................................................... 115
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA) ........... 117
SCHEMA CIRCUITALE............................................................................ 117
TABELLA COMPONENTI ABS ................................................................ 119
GRAFICO UBICAZIONE CONNETTORE ABS........................................ 121
MANUTENZIONE ECU ABS .................................................................... 123
RICERCA GUASTI DELL’ABS ................................................................. 123
ISTRUZIONI DI BASE PER LA RICERCA GUASTI................................. 124
PROCEDURA DI BASE PER LA RICERCA GUASTI .............................. 125
[A] CONTROLLO DELLA SPIA ABS ........................................................ 126
[A-1] SOLO LA SPIA ABS NON SI ACCENDE ........................................ 126
[A-2] LA SPIA ABS E TUTTE LE ALTRE SPIE DI SEGNALAZIONE
NON SI ACCENDONO ............................................................................ 126
[A-3] LA SPIA ABS SI ACCENDE ............................................................ 126
[B-1] GUASTI RILEVATI CORRENTEMENTE......................................... 127
[B-2] DIAGNOSI TRAMITE I CODICI DI GUASTO .................................. 127
[B-3] CANCELLAZIONE CODICI GUASTO ............................................. 154
[C-1] CONTROLLO FINALE..................................................................... 154

COMPONENTI ELETTRICI ............................................................................ 155


CONTROLLO FUSIBILI............................................................................ 157
CONTROLLO RELÈ................................................................................. 157
CONTROLLO RELÈ EMERGENZA/INDICATORE DI DIREZIONE......... 159
CONTROLLO DIODI ................................................................................ 160

TABELLA FUNZIONI DI AUTODIAGNOSI E CODICI DI DIAGNOSI ........... 162

YP400R 2014 SCHEMA ELETTRICO

YP400RA 2014 SCHEMA ELETTRICO


CARATTERISTICHE

HAS20170

CARATTERISTICHE
HAS37P1140

ELEMENTI DELL’IMPIANTO (FI) DI INIEZIONE CARBURANTE


La funzione principale del sistema di alimentazione carburante consiste nel fornire carburante alla ca-
mera di combustione con il rapporto aria-carburante più adatto secondo le condizioni di funzionamento
del motore e la temperatura esterna. Nell’impianto carburatore convenzionale, il rapporto aria-carbu-
rante della miscela per la camera di combustione si ottiene dal volume dell’aria di aspirazione e dal car-
burante fornito dall’iniettore posto nel relativo carburatore.
Benché il volume dell’aria di aspirazione rimanga il medesimo, il volume di carburante necessario varia
a seconda delle condizioni di funzionamento del motore, come per esempio accelerazione, decelera-
zione o guida con un carico pesante. I carburatori che erogano il carburante attraverso l’uso di getti
sono stati dotati di diversi strumenti ausiliari, in modo che si possa ottenere il rapporto aria-carburante
ottimale per soddisfare i continui cambiamenti delle condizioni di funzionamento del motore.
Poiché aumenta l’esigenza di migliorare le prestazioni del motore e produrre gas di scarico più puliti,
diventa necessario controllare e regolare il rapporto aria carburante adeguatamente e in modo più pre-
ciso. Per soddisfare tale esigenza, questo modello è stato dotato di un impianto (FI) di iniezione carbu-
rante controllato elettronicamente, in sostituzione dell’impianto carburatore convenzionale. In qualsiasi
momento l’impianto può fornire il rapporto aria-carburante più adatto necessario al motore grazie a un
microprocessore in grado di regolare il volume dell’iniezione carburante secondo le condizioni di fun-
zionamento del motore rilevate da diversi sensori.
L’utilizzo dell’impianto (FI) di iniezione carburante ha determinato una maggiore precisione dell’alimen-
tazione carburante, un miglioramento della risposta del motore, un risparmio superiore di carburante e
una riduzione delle emissioni di scarico.

3 4 5 6 7,8,9 10
1

17 16 15 14 13 12 11

1. Sensore temperatura aria 11. Sensore posizione albero motore


2. Spia guasto motore 12. Sensore O2
3. ECU (unità di controllo motore) 13. Bobina accensione
4. Candela 14. Pompa benzina
5. Iniettore carburante 15. Sensore angolo d’inclinazione
6. Sensore temperatura liquido refrigerante 16. Sensore ruota anteriore (per YP400RA)
7. Sensore pressione aria di aspirazione 17. Sensore velocità (per YP400R)
8. Sensore posizione della valvola a farfalla
9. Unità ISC (controllo regime minimo)
10. Sensore temperatura aria di aspirazione

–1–
CARATTERISTICHE

HAS37P1141

IMPIANTO (FI) DI INIEZIONE CARBURANTE


La pompa benzina eroga carburante all’iniettore carburante mediante il filtro benzina. Il regolatore di
pressione mantiene la pressione del carburante che viene applicata all’iniettore carburante a un deter-
minato livello. Pertanto, quando il segnale di eccitazione emesso dall’ECU stimola l’iniettore carburan-
te, il condotto carburante si apre, in modo che il carburante sia introdotto nel collettore d’aspirazione
solo quando il condotto è aperto. Inoltre, aumentando il tempo di eccitazione dell’iniettore carburante
(durata dell’iniezione), aumenta il volume del carburante fornito. Al contrario, riducendo il tempo di ec-
citazione dell’iniettore carburante (durata dell’iniezione), diminuisce il volume del carburante fornito.
La durata dell’iniezione e la fasatura dell’iniezione sono controllate dall’ECU. I segnali ricevuti dal sen-
sore posizione della valvola a farfalla, sensore temperatura liquido refrigerante, sensore angolo d’incli-
nazione, sensore posizione albero motore, sensore pressione aria di aspirazione, sensore temperatura
aria di aspirazione, sensore velocità (per YP400R), sensore ruota anteriore (per YP400RA) e sensore
O2 consentono all’ECU di determinare la durata dell’iniezione. La fasatura dell’iniezione è determinata
dai segnali emessi dal sensore posizione albero motore. Di conseguenza, il volume di carburante ne-
cessario al motore può essere fornito in qualsiasi momento secondo le condizioni di guida.

7
8
2 C
6 9
3 10
A 11
5
4
1 12

18 13
B

17
16

15

14

1. Pompa benzina 13. Convertitore catalitico


2. Regolatore di pressione 14. Sensore posizione albero motore
3. Iniettore carburante 15. Sensore pressione aria di aspirazione
4. Bobina accensione 16. Corpo farfallato
5. Sensore temperatura liquido refrigerante 17. Sensore temperatura aria di aspirazione
6. ECU (unità di controllo motore) 18. Cassa filtro
7. Unità ISC (controllo regime minimo)
A. Sistema di alimentazione carburante
8. Sensore posizione della valvola a farfalla
B. Impianto dell’aria
9. Sensore angolo d’inclinazione
C. Sistema di controllo
10. Sensore velocità (per YP400R)
11. Sensore ruota anteriore (per YP400RA)
12. Sensore O2

–2–
CARATTERISTICHE

HAS1SD2001

ELEMENTI DELL’ABS (per YP400RA)


1. L’ABS (sistema frenante anti-bloccaggio) di Yamaha è dotato di un sistema di controllo elettronico,
che agisce sui freni anteriore e posteriore separatamente.
2. L’ABS presenta un design leggero e compatto che aiuta a mantenere la manovrabilità di base del
veicolo.
Disposizione dell’ABS

5
6 4
6
1,2,3

8
10

1. Fusibile motorino ABS 7. Sensore ruota anteriore


2. Fusibile ECU ABS 8. Rotore del sensore ruota anteriore
3. Fusibile solenoide ABS 9. Sensore ruota posteriore
4. Connettore di prova ABS 10. Rotore del sensore ruota posteriore
5. Spia ABS
6. Gruppo unità idraulica (ECU ABS)

ABS
Il funzionamento dei freni ABS di Yamaha è analogo a quello dei freni tradizionali di altri veicoli, con
una leva freno anteriore per l’azionamento del freno anteriore e una leva freno posteriore per l’aziona-
mento del freno posteriore.
Quando viene rilevato il bloccaggio delle ruote durante una frenata di emergenza, il sistema idraulico
esegue il controllo idraulico sui freni anteriore e posteriore separatamente.
Termini utili
• Velocità ruota:
Velocità di rotazione delle ruote anteriore e posteriore.
• Velocità parte ciclistica:
Velocità della parte ciclistica.

–3–
CARATTERISTICHE

Quando si azionano i freni, la velocità delle ruote e la velocità della parte ciclistica si riducono. Tutta-
via, la parte ciclistica si muove in avanti per inerzia anche se si riduce la velocità ruota.
• Forza freno:
Forza applicata frenando per ridurre la velocità ruota.
• Bloccaggio delle ruote:
Condizione che si verifica quando la rotazione di una ruota o di entrambe le ruote si interrompe, ma
il veicolo continua a procedere.
• Forza centrifuga:
Forza sugli pneumatici che supporta il veicolo nelle curve.
• Rapporto di slittamento:
Azionando i freni, si verifica uno slittamento tra gli pneumatici e la superficie stradale. Questo deter-
mina una differenza tra la velocità ruota e la velocità parte ciclistica.
Il rapporto di slittamento indica il valore dello slittamento delle ruote e si calcola mediante la seguente
formula.
Velocità parte ciclistica –
Rapporto di slittamento = Velocità ruota × 100 (%)
Velocità parte ciclistica

0%: Non si verifica alcuno slittamento tra la ruota e la superficie stradale. La velocità parte ciclistica è
uguale alla velocità ruota.
100%: La velocità delle ruote è pari a “0”, ma la parte ciclistica si muove (ossia, bloccaggio delle ruo-
te).

Forza freno e stabilità del veicolo


Aumentando la pressione dei freni, la velocità delle ruote diminuisce. Si verifica lo slittamento tra lo
pneumatico e la superficie stradale e si genera la forza freno. Il limite di tale forza freno è determinato
dalla forza d’attrito tra lo pneumatico e la superficie stradale ed è strettamente correlato allo slittamento
delle ruote. Lo slittamento delle ruote è rappresentato dal rapporto di slittamento.
La forza centrifuga è strettamente correlata allo slittamento delle ruote. Vedere la figura “A”. Azionando
i freni con il rapporto di slittamento corretto, è possibile ottenere la massima forza freno senza perdere
eccessiva forza centrifuga.
L’ABS consente di sfruttare al massimo le proprietà degli pneumatici anche su superfici stradali più o
meno sdrucciolevoli. Vedere la figura “B”.

–4–
CARATTERISTICHE

A
b

a
c

d
B
e

f
a

g
d
a. Forza d’attrito tra pneumatico e superficie e. Superficie stradale meno sdrucciolevole
stradale f. Zona di controllo
b. Forza freno g. Superficie stradale sdrucciolevole
c. Forza centrifuga
d. Rapporto di slittamento (%)

Slittamento delle ruote e controllo idraulico


L’ECU ABS calcola la velocità di ciascuna ruota in base al segnale di rotazione ricevuto dai sensori
ruota anteriore e posteriore. Inoltre, l’ECU ABS calcola la velocità della parte ciclistica del veicolo e il
valore della riduzione della velocità in base ai valori della velocità delle ruote.
La differenza tra la velocità della parte ciclistica e la velocità delle ruote calcolata con la formula del
rapporto di slittamento è uguale allo slittamento delle ruote. Riducendo improvvisamente la velocità, la
ruota tende a bloccarsi. Quando lo slittamento delle ruote e il valore della riduzione della velocità delle
ruote superano i valori predefiniti, l’ECU ABS stabilisce che la ruota potrebbe bloccarsi.
Se lo slittamento è grande e la ruota tende a bloccarsi (punto “A” nella figura seguente), l’ECU ABS
riduce la pressione del liquido freni nella pinza freno. Quando l’ECU ABS determina che la tendenza al
bloccaggio della ruota è diminuita dopo aver ridotto la pressione del liquido freni, aumenta la pressione
idraulica (punto “B” nella figura seguente). Inizialmente la pressione idraulica aumenta rapidamente,
quindi gradualmente.

–5–
CARATTERISTICHE

b A

A
B
B A
B

A
c A
A

B B B

d e d e d e

a. Velocità parte ciclistica d. Fase di depressurizzazione


b. Velocità ruota e. Fase di pressurizzazione
c. Forza freno

Funzionamento dell’ABS e controllo del veicolo


Se l’ABS inizia a funzionare, la ruota tende a bloccarsi e il veicolo si avvicina al limite di controllo. Per
preparare il pilota a tale condizione, l’ABS è stato progettato per generare un effetto di pulsazione do-
vuto alla forza di reazione nella leva freno anteriore e nella leva freno posteriore separatamente.
NOTA
Quando l’ABS è attivo, si sente un effetto di pulsazione nella leva freno anteriore o nella leva freno po-
steriore, che non indica un guasto.
A una forza centrifuga maggiore su uno pneumatico corrisponde una trazione inferiore disponibile per
la frenata. Questo si verifica indipendentemente dal fatto che il veicolo sia dotato di ABS. Pertanto, si
sconsiglia di frenare improvvisamente in curva. Una forza centrifuga eccessiva, che l’ABS non è in gra-
do di prevenire, potrebbe provocare lo slittamento laterale dello pneumatico.
HWA1SD2001

AVVERTENZA
La frenatura del veicolo, anche nel peggiore dei casi, avviene principalmente quando il veicolo
sta marciando in direzione rettilinea. Durante una curva, una frenata improvvisa può provocare
una perdita di trazione degli pneumatici. Anche nei veicoli dotati di ABS, non è possibile impe-
dire il ribaltamento del veicolo in caso di frenata improvvisa.
L’ABS serve per impedire la tendenza al bloccaggio della ruota mediante il controllo della pressione del
liquido freni. Tuttavia, se la ruota tende a bloccarsi su una superficie stradale sdrucciolevole, per via
dell’azione frenante del motore, l’ABS potrebbe non essere in grado di evitare il bloccaggio della ruota.
HWA13870

AVVERTENZA
L’ABS controlla soltanto la tendenza al bloccaggio della ruota provocata dall’attivazione dei fre-
ni. L’ABS non può prevenire il bloccaggio delle ruote su superfici sdrucciolevoli, come il ghiac-
cio, se è provocato dall’azione frenante del motore, anche se l’ABS è attivo.

–6–
CARATTERISTICHE

a. Forza d’attrito tra pneumatico e superficie c. Forza centrifuga


stradale d. Rapporto di slittamento (%)
b. Forza freno

Dispositivi elettronici dell’ABS


L’ABS (sistema frenante anti-bloccaggio) di Yamaha è stato sviluppato con la tecnologia elettronica più
avanzata.
Il controllo dell’ABS viene effettuato ottenendo una buona risposta in diverse condizioni di marcia del
veicolo.
L’ABS comprende anche una funzione di autodiagnosi altamente sviluppata. L’ABS rileva qualsiasi
condizione problematica e consente di effettuare una normale frenata anche in caso di funzionamento
errato dell’ABS stesso.
In caso di guasto, la spia ABS sul gruppo strumenti si accende.
L’ABS memorizza i codici guasto nella memoria dell’ECU ABS per agevolare l’individuazione del pro-
blema e la ricerca guasti.

–7–
CARATTERISTICHE

Diagramma a blocchi ABS

1 3

4 4

6 5 6
7 7

8
9 9

10 13

11 14
12

1. Pompa freno anteriore 9. Camera intermedia


2. Gruppo unità idraulica 10. Pinza freno anteriore
3. Pompa freno posteriore 11. Sensore ruota anteriore
4. Elettrovalvola ingresso 12. Spia ABS
5. Motorino ABS 13. Pinza freno posteriore
6. Pompa idraulica 14. Sensore ruota posteriore
7. Elettrovalvola uscita
8. ECU ABS

HAS1SD2002

FUNZIONI COMPONENTI ABS (per YP400RA)

Sensori ruota e rotori sensore ruota


I sensori ruota “1” rilevano la velocità delle ruote e trasmettono il segnale di rotazione all’ECU ABS.
Ciascun sensore ruota è costituito da un magnete fisso e da un circuito integrato ad effetto Hall. Il sen-
sore ruota anteriore è installato sul gambale forcella anteriore, mentre il sensore ruota posteriore è in-
stallato sul forcellone. I rotori dei sensori “2” sono installati sul mozzo di ciascuna ruota e girano insieme
alle ruote. I rotori dei sensori “2” sono dotati di 40 tacche e sono installati vicino ai sensori ruota. Durante
la rotazione del rotore del sensore, l’elemento ad effetto Hall nel circuito integrato ad effetto Hall instal-
lato nel sensore ruota genera tensione proporzionale alla densità del flusso magnetico, e la tensione
generata viene elaborata per la creazione di forma d’onda da inviare al circuito integrato ad effetto Hall.
L’ECU ABS calcola la velocità rotazione ruota, rilevando la frequenza di questa tensione.

–8–
CARATTERISTICHE

1
1

2 2

7 3 7 4

8 8

5 6

3. A basso regime 7. Tensione


4. Ad alto regime 8. Tempo
5. Sensore ruota
6. Rotore del sensore ruota

Spia ABS
La spia ABS “1” si accende per avvisare il conducente in caso di guasto dell’ABS.
Quando il blocchetto accensione viene ruotato su “ON”, la spia ABS si accende durante l’autodiagnosi
ABS per controllare il circuito elettrico della spia. Se non vengono rilevati problemi durante l’autodia-
gnosi ABS, la spia ABS si spegne quando il veicolo viene guidato a una velocità di almeno 10 km/h (6
mph).
NOTA
Una volta completati tutti i controlli e la manutenzione, la spia ABS si spegne quando il veicolo viene
guidato o spinto a una velocità pari o superiore a 7 km/h (4 mph).
HCA1SD2001

ATTENZIONE
Se si fa girare la ruota posteriore con il veicolo su un cavalletto adatto, è possibile che la spia
ABS lampeggi o si accenda. In questo caso, ruotare il blocchetto accensione su “OFF” e poi di
nuovo su “ON”. Il funzionamento dell’ABS è normale se la spia ABS si spegne dopo aver messo
in marcia il veicolo. Se non vengono rilevati codici guasto, la spia ABS si spegne quando il ve-
icolo viene guidato a una velocità di circa 30 km/h (19 mph).

–9–
CARATTERISTICHE

Gruppo unità idraulica


Il gruppo unità idraulica “1” è costituito da valvole di controllo idrauliche (ciascuna dotata di un’elettro-
valvola di uscita e un’elettrovalvola di ingresso), camere intermedie, pompe idrauliche, un motorino
ABS e un’ECU ABS. L’unità idraulica regola la pressione del liquido freni della ruota anteriore e poste-
riore per controllare la velocità delle ruote in base ai segnali trasmessi dall’ECU ABS.

• Valvola di controllo idraulica


La valvola di controllo idraulica è costituita da una elettrovalvola di ingresso e da una elettrovalvola di
uscita.
La forza elettromagnetica generata nell’elettrovalvola di ingresso varia in modo proporzionale alla ten-
sione di controllo ciclo di lavoro fornita. Poiché questa tensione è continuamente variabile, l’elettroval-
vola si muove uniformemente e la pressione idraulica viene regolata in modo lineare.
1. Quando si azionano normalmente i freni, l’elettrovalvola di ingresso “1” è aperta e l’elettrovalvola
di uscita “2” è chiusa. La tubazione del freno tra la pompa freno e la pinza freno è aperta.

1 2

2. Quando l’ABS è attivato, l’elettrovalvola di ingresso “1” si chiude e l’elettrovalvola di uscita “2” si
apre utilizzando l’alimentazione fornita dai segnali ECU ABS. Ciò riduce la pressione idraulica.

1 2

3. Quando l’ECU ABS invia un segnale per interrompere la riduzione della pressione idraulica, l’elet-
trovalvola di uscita “2” si chiude e il liquido freni viene nuovamente pressurizzato. L’elettrovalvola
di ingresso “1” controlla la differenza di pressione idraulica tra il liquido freni nelle tubazioni del fre-
no superiori (lato pompa freno) e il liquido freni nelle tubazioni del freno inferiori (lato pinza freno).

– 10 –
CARATTERISTICHE

1 2

• Camera intermedia
La camera intermedia accumula il liquido freni depressurizzato durante il funzionamento dell’ABS.

1. Camera intermedia (fase di pressurizzazione)


2. Camera intermedia (fase di
depressurizzazione)
3. Pistone sollevato

– 11 –
CARATTERISTICHE

• ECU ABS
L’ECU ABS è integrata nell’unità idraulica per ottenere un design compatto e leggero.
Come illustrato nel seguente diagramma a blocchi, l’ECU ABS riceve i segnali dei sensori ruota dalle
ruote anteriori e posteriori e i segnali emessi da altri circuiti di monitoraggio.
4 7

3
1 8 9
2
10 11
5 6 13
12
14 23
24

16 17
25

15
18 26
22 19
20 27
21

1. Batteria 15. ECU ABS


2. Magnete in CA 16. Relè motorino ABS
3. Raddrizzatore/regolatore 17. Relè solenoide
4. Fusibile principale 18. Solenoide uscita freno anteriore
5. Fusibile motorino ABS 19. Solenoide ingresso freno anteriore
6. Fusibile solenoide ABS 20. Solenoide uscita freno posteriore
7. Blocchetto accensione 21. Solenoide ingresso freno posteriore
8. Fusibile ECU ABS 22. Motorino ABS
9. Fusibile sistema di segnalazione 23. Gruppo strumenti
10. Interruttore luce stop posteriore 24. Spia ABS
11. Interruttore luce stop anteriore 25. ECU (unità di controllo motore)
12. Lampada biluce fanalino/stop 26. Sensore ruota anteriore
13. Connettore di prova ABS 27. Sensore ruota posteriore
14. Gruppo unità idraulica

Le azioni necessarie sono confermate utilizzando il circuito di monitoraggio e i segnali di controllo


sono trasmessi al gruppo unità idraulica.

– 12 –
CARATTERISTICHE

Operazione di controllo dell’ABS


L’operazione di controllo dell’ABS effettuata nell’ECU ABS si divide in due parti.
• Controllo idraulico
• Autodiagnosi
Quando viene rilevato un guasto nell’ABS, un codice guasto viene memorizzato nella memoria
dell’ECU ABS per agevolare l’individuazione del problema e la ricerca guasti.
NOTA
• Alcuni tipi di guasto non vengono memorizzati nella memoria dell’ECU ABS (per esempio, un fusibile
ECU ABS bruciato).
• L’ABS esegue un test di autodiagnosi per qualche secondo ogni volta che si avvia il veicolo per la
prima volta dopo avere acceso il blocchetto accensione. Durante questa prova è possibile sentire un
“clic” proveniente dalla parte anteriore e, se si aziona anche leggermente la leva freno anteriore o la
leva freno posteriore, è possibile avvertire una vibrazione in corrispondenza delle leve, ma ciò non è
sintomo di guasto.

1
2

1. Flusso di funzionamento del software


2. Blocchetto accensione “ON”
3. Inizializzazione
4. Autodiagnosi (a veicolo fermo)
5. Autodiagnosi (a veicolo in movimento)
6. Ricezione dei segnali
7. Operazione di controllo
8. Depressurizzazione/pressurizzazione

– 13 –
CARATTERISTICHE

HAS1SD2003

FUNZIONAMENTO ABS (per YP400RA)


Il circuito idraulico dell’ABS è costituito da due sistemi: ruota anteriore e ruota posteriore. Le informa-
zioni seguenti descrivono il sistema solo della ruota anteriore.

Frenata normale (ABS non attivo)


Quando l’ABS non è attivato, l’elettrovalvola di ingresso è aperta e l’elettrovalvola di uscita è chiusa
perché l’ECU ABS non ha trasmesso un segnale di controllo. Pertanto, premendo la leva freno, la pres-
sione idraulica nella pompa freno aumenta e il liquido freni viene inviato alla pinza freno.
A questo punto, le valvole di controllo di ingresso e uscita della pompa idraulica sono chiuse. Eliminan-
do il foro, la pompa freno pressurizza direttamente la pinza freno durante una frenata normale. Rila-
sciando la leva freno, il liquido freni nella pinza freno ritorna alla pompa freno.

7 6
5
8

9
10

11

12

13
1. Pompa freno 13. Tempo
2. Interruttore luce stop
3. Motorino ABS
4. Pompa idraulica
5. Camera intermedia
6. Elettrovalvola uscita
7. Elettrovalvola ingresso
8. Pinza freno
9. Sensore ruota
10. ECU ABS
11. Spia ABS
12. Pressione liquido freni

– 14 –
CARATTERISTICHE

Frenata di emergenza (ABS attivo)


1. Fase di depressurizzazione
Quando la ruota anteriore sta per bloccarsi, l’elettrovalvola di uscita viene aperta dal segnale di “de-
pressurizzazione” trasmesso dall’ECU ABS. In questo caso, l’elettrovalvola di ingresso comprime la
molla e chiude la tubazione del freno dalla pompa freno. Poiché l’elettrovalvola di uscita è aperta, il
liquido freni viene inviato alla camera intermedia. Di conseguenza, la pressione idraulica nella pinza
freno si riduce.
Il liquido freni nella camera intermedia viene nuovamente inviato alla pompa freno dalla pompa
idraulica collegata al motorino ABS.

7 6

5
8

9
10

11

12

13
1. Pompa freno
2. Interruttore luce stop
3. Motorino ABS
4. Pompa idraulica
5. Camera intermedia
6. Elettrovalvola uscita
7. Elettrovalvola ingresso
8. Pinza freno
9. Sensore ruota
10. ECU ABS
11. Spia ABS
12. Pressione liquido freni
13. Tempo

– 15 –
CARATTERISTICHE

2. Fase di pressurizzazione
L’elettrovalvola di uscita viene chiusa dal segnale di “pressurizzazione” trasmesso dall’ECU ABS. A
questo punto, l’ECU ABS controlla l’apertura dell’elettrovalvola di ingresso. Quando l’elettrovalvola
di ingresso si apre, la tubazione del freno dalla pompa freno si apre consentendo l’invio del liquido
freni alla pinza freno.

7 6
5

9
10

11

12

13
1. Pompa freno
2. Interruttore luce stop
3. Motorino ABS
4. Pompa idraulica
5. Camera intermedia
6. Elettrovalvola uscita
7. Elettrovalvola ingresso
8. Pinza freno
9. Sensore ruota
10. ECU ABS
11. Spia ABS
12. Pressione liquido freni
13. Tempo

– 16 –
CARATTERISTICHE

HAS1SD2004

SPIA E FUNZIONAMENTO ABS (per YP400RA)

Funzione dell’ABS
HWA1SD2008

AVVERTENZA
• Quando l’ABS esegue il controllo idraulico, il sistema frenante avvisa il conducente che le ruo-
te tendono a bloccarsi generando un effetto di pulsazione dovuto alla forza di reazione nella
leva freno anteriore o nella leva freno posteriore. Quando l’ABS è attivo, l’aderenza tra la su-
perficie stradale e gli pneumatici è vicina al limite. L’ABS non è in grado di impedire il bloccag-
gio delle ruote* su superfici sdrucciolevoli, come il ghiaccio, quando è provocato dall’azione
frenante del motore, anche se l’ABS è attivo.
Prestare particolare attenzione quando si utilizza il veicolo in queste condizioni.
• L’ABS non è progettato per ridurre la distanza di frenata o per migliorare le prestazioni in cur-
va.
• A seconda delle condizioni stradali, la distanza di frenata potrebbe essere maggiore rispetto
a quella dei veicoli privi di ABS. Pertanto, guidare rispettando una velocità di sicurezza e man-
tenendo una distanza di sicurezza tra il proprio veicolo e gli altri mezzi.
• La frenatura del veicolo, anche nel peggiore dei casi, avviene principalmente quando il veicolo
sta marciando in direzione rettilinea. Durante una curva, una frenata improvvisa può provoca-
re una perdita di trazione degli pneumatici. Anche per i veicoli dotati di ABS, non è possibile
impedire il ribaltamento del veicolo in caso di frenata improvvisa.
• L’ABS non funziona quando il blocchetto accensione è ruotato su “OFF”. È possibile utilizzare
la funzione di frenata normale.
* Bloccaggio delle ruote: Condizione che si verifica quando la rotazione di una ruota o di en-
trambe le ruote si interrompe, ma il veicolo continua a procedere.

– 17 –
ATTREZZI SPECIALI

HAS20260

ATTREZZI SPECIALI
I seguenti attrezzi speciali sono necessari per la messa a punto e l’assemblaggio completi e accurati.
Utilizzare unicamente gli attrezzi speciali appropriati, poiché ciò aiuterà a prevenire danni causati
dall’uso di attrezzi inadatti o di tecniche improvvisate. Gli attrezzi speciali, i numeri parte o entrambi pos-
sono differire a seconda del Paese.
Quando si esegue un’ordinazione, fare riferimento all’elenco riportato di seguito per evitare errori.
NOTA
• Per USA e Canada, utilizzare numeri parte che iniziano con “YM-”, “YU-” o “ACC-”.
• Per gli altri Paesi, utilizzare numeri parte che iniziano con la serie di numeri “90890-”.

Riferimento
Nome attrezzo/N. attrezzo Figura
pagine
Spessimetro 75
90890-03180
Set spessimetro
YU-26900-9

Strumento diagnostico Yamaha 83, 85, 127,


90890-03215 154

Tester tascabile 157, 159, 160,


90890-03112 161
Tester tascabile analogico
YU-03112-C

– 18 –
DATI TECNICI GENERALI

HAS20280

DATI TECNICI GENERALI


Modello
Modello YP400RA 1SD2 (YAMAHA)
YP400RA 1SD3 (MBK)
YP400R 1SD4 (YAMAHA)

Peso
Peso in ordine di marcia YP400R 211 kg (465 lb)
YP400RA 215 kg (474 lb)
Carico massimo YP400R 185 kg (408 lb)
YP400RA 181 kg (399 lb)

– 19 –
DATI TECNICI MOTORE

HAS20291

DATI TECNICI MOTORE


Carburante
Carburante raccomandato Benzina super senza piombo (gasohol (E10)
ammissibile)
Capacità serbatoio carburante 14.0 L (3.70 US gal, 3.08 Imp.gal)
Quantità riserva carburante 2.0 L (0.53 US gal, 0.44 Imp.gal)

– 20 –
DATI TECNICI PARTE CICLISTICA

HAS20300

DATI TECNICI PARTE CICLISTICA


Parte ciclistica
Tipo di telaio Scocca inferiore
Angolo d’incidenza 28.00°
Avancorsa 100 mm (3.9 in)

Pressione pneumatico (misurata a pneumatici freddi)


Condizione di carico 0–90 kg (0–198 lb)
Anteriore 220 kPa (2.20 kgf/cm², 32 psi)
Posteriore 250 kPa (2.50 kgf/cm², 36 psi)
Condizione di carico YP400R 90–185 kg (198–408 lb)
YP400RA 90–181 kg (198–399 lb)
Anteriore 220 kPa (2.20 kgf/cm², 32 psi)
Posteriore 250 kPa (2.50 kgf/cm², 36 psi)

Sterzo
Tipo di cuscinetto sterzo Cuscinetti a sfera e supporto angolare
Angolo di chiusura (sinistro) 42.0°
Angolo di chiusura (destro) 42.0°

Sospensione anteriore
Tipo Forcella telescopica
Tipo di molla/ammortizzatore Molla elicoidale/ammortizzatore ad olio
Corsa forcella anteriore 110.0 mm (4.33 in)
Lunghezza libera molla forcella 303.1 mm (11.93 in)
Limite 297.0 mm (11.69 in)
Lunghezza installata molla forcella 285.1 mm (11.22 in)
Flessibilità K1 12.00 N/mm (1.22 kgf/mm, 68.52 lbf/in)
Flessibilità K2 16.60 N/mm (1.69 kgf/mm, 94.79 lbf/in)
Corsa molla K1 0.0–77.0 mm (0.00–3.03 in)
Corsa molla K2 77.0–110.0 mm (3.03–4.33 in)
Diametro esterno tubo di forza 35.0 mm (1.38 in)
Limite di curvatura tubo di forza 0.2 mm (0.01 in)
Molla opzionale disponibile No
Olio raccomandato Olio per forcelle 10W o equivalente
Quantità 130.0 cm³ (4.40 US oz, 4.59 Imp.oz)
Livello 106.0 mm (4.17 in)

Sospensione posteriore
Tipo Motore oscillante
Tipo di molla/ammortizzatore Molla elicoidale/ammortizzatore ad olio
Corsa gruppo ammortizzatore posteriore 110.0 mm (4.33 in)
Lunghezza libera molla 276.6 mm (10.89 in)
Limite 271.0 mm (10.67 in)
Lunghezza installata molla 260.7 mm (10.26 in)
Flessibilità K1 13.00 N/mm (1.33 kgf/mm, 74.23 lbf/in)
Flessibilità K2 24.50 N/mm (2.50 kgf/mm, 139.90 lbf/in)
Corsa molla K1 0.0–50.0 mm (0.00–1.97 in)
Corsa molla K2 50.0–110.0 mm (1.97–4.33 in)
Molla opzionale disponibile No

– 21 –
DATI TECNICI PARTE CICLISTICA

Posizioni di regolazione precarica della molla


Minima (morbida) 1
Standard 2
Massima (dura) 4

– 22 –
DATI TECNICI IMPIANTO ELETTRICO

HAS20310

DATI TECNICI IMPIANTO ELETTRICO


Unità di controllo motore
Modello/produttore YP400R 1SD0/YAMAHA MOTOR
ELECTRONICS
YP400RA 1SD1/YAMAHA MOTOR
ELECTRONICS

Spia di segnalazione
Spia indicatore di direzione 12 V, 1.4 W × 2
Spia luce abbagliante 12 V, 1.4 W × 1
Spia guasto motore 12 V, 1.4 W × 1
Spia ABS YP400RA 12 V, 1.4 W × 1
Spia di segnalazione sistema immobilizzatore LED

Fusibili
Fusibile principale 30.0 A
Fusibile faro 20.0 A
Fusibile sistema di segnalazione 10.0 A
Fusibile accensione 10.0 A
Fusibile ventola radiatore 7.5 A
Fusibile luci d’emergenza/indicatore di direzione 10.0 A
Fusibile ECU 10.0 A
Fusibile motorino ABS YP400RA 30.0 A
Fusibile ECU ABS YP400RA 10.0 A
Fusibile solenoide ABS YP400RA 20.0 A
Fusibile di backup 10.0 A
Fusibile di riserva 7.5 A
Fusibile di riserva 10.0 A
Fusibile di riserva 20.0 A
Fusibile di riserva 30.0 A
Fusibile di riserva YP400RA 10.0 A
Fusibile di riserva YP400RA 30.0 A

– 23 –
COPPIE DI SERRAGGIO

HAS20320

COPPIE DI SERRAGGIO
HAS20350

COPPIE DI SERRAGGIO PARTE CICLISTICA


Dimen-
sioni Qua Osserva-
Elemento Coppia di serraggio
filetta- ntità zioni
tura
Vite coperchio inferiore posterio-
M5 2 2.3 Nm (0.23 m·kgf, 1.7 ft·lbf)
re
Vite gruppo lampada biluce fana-
M5 2 2.3 Nm (0.23 m·kgf, 1.7 ft·lbf)
lino/stop
Vite cupolino e gruppo faro M6 4 2.3 Nm (0.23 m·kgf, 1.7 ft·lbf)
Bullone paragambe M6 2 10 Nm (1.0 m·kgf, 7.2 ft·lbf) LT

Bullone sensore ruota anteriore


M6 1 7 Nm (0.7 m·kgf, 5.1 ft·lbf) LT
(per YP400RA)
Bullone rotore del sensore ruota
M5 5 8 Nm (0.8 m·kgf, 5.8 ft·lbf) LT
anteriore (per YP400RA)
Bullone sensore ruota posteriore
M6 1 7 Nm (0.7 m·kgf, 5.1 ft·lbf) LT
(per YP400RA)
Bullone rotore del sensore ruota
M5 5 8 Nm (0.8 m·kgf, 5.8 ft·lbf) LT
posteriore (per YP400RA)
Bullone supporto del cavo senso-
re ruota posteriore (per M5 1 8 Nm (0.8 m·kgf, 5.8 ft·lbf) LT

YP400RA)
Bullone gruppo unità idraulica
M6 3 7 Nm (0.7 m·kgf, 5.1 ft·lbf)
(per YP400RA)
Bullone di raccordo tubo freno
M10 4 30 Nm (3.0 m·kgf, 22 ft·lbf)
(unità idraulica) (per YP400RA)
Vite supporto tubo freno (dall’uni-
tà idraulica alla pinza freno ante- M6 1 9 Nm (0.9 m·kgf, 6.5 ft·lbf) LT

riore) (per YP400RA)

– 24 –
PUNTI DI LUBRIFICAZIONE E TIPI DI LUBRIFICANTE

HAS20360

PUNTI DI LUBRIFICAZIONE E TIPI DI LUBRIFICANTE


HAS20380

PARTE CICLISTICA
Punto di lubrificazione Lubrificante
Albero secondario LS

Bullone di montaggio motore LS

Dado perno ruota posteriore LS

Labbri paraolio forcellone LS

Cuscinetti sterzo (superiori e inferiori) LS

Distanziale e bullone cerniera sella LS

Componenti scorrevoli serratura sella LS

Labbro paraolio ruota anteriore e perno ruota anteriore LS

Labbro paraolio sensore velocità (per YP400R) LS

Parti metalliche mobili e punto di snodo leva freno S

Bullone fermo pinza freno posteriore S

Estremità cavo acceleratore LS

Superficie interna manopola acceleratore e cavi acceleratore LS

Superficie interna manopola manubrio Adesivo in gomma


Parti metalliche mobili e punto di snodo cavalletto laterale LS

Parti metalliche mobili gancio molla cavalletto laterale LS

Punto di snodo albero cavalletto centrale e parti metalliche mobili LS

Parti metalliche mobili gancio molla cavalletto centrale LS

Punto di snodo poggiapiedi passeggero LS

– 25 –
PUNTI DI LUBRIFICAZIONE E TIPI DI LUBRIFICANTE

– 26 –
SCHEMI SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO

HAS20420

SCHEMI SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO


4
1
5
2

9 8
5

3
1

9 10

– 27 –
SCHEMI SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO

1. Tubo troppopieno liquido refrigerante


2. Tubo serbatoio liquido refrigerante
3. Serbatoio liquido refrigerante
4. Tubo livellatore serbatoio liquido refrigerante
5. Tappo radiatore
6. Tubo di riempimento radiatore
7. Radiatore
8. Manicotto entrata radiatore
9. Tubi radiatore
10. Manicotto uscita radiatore

– 28 –
SCHEMI SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO

11

7 8
6

10

13
12
2

– 29 –
SCHEMI SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO

1. Tubi radiatore
2. Tubo di uscita scambiatore di calore
3. Scambiatore di calore
4. Tubo di uscita pompa acqua
5. Coperchio pompa acqua
6. Tubo d’entrata pompa acqua
7. Tubo di ingresso termostato
8. Tubetto di spurgo aria
9. Tubo di uscita termostato
10. Termostato
11. Coperchio termostato
12. Tubo d’entrata camicia d’acqua
13. Scambiatore di calore

– 30 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

HAS20430

DISPOSIZIONE DEI CAVI


Manubrio (vista superiore e anteriore)

1 2 3

6 A
5 4

2 3
6

1
4
5

1 3

5 4
6
2

1 3

5 4
6 2

– 31 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Tubo freno anteriore


2. Cavo acceleratore (cavo deceleratore)
3. Tubo freno posteriore
4. Cavo interruttore manubrio sinistro
5. Cavo interruttore manubrio destro
6. Cavo acceleratore (cavo acceleratore)
A. Installare i dispositivi di connessione interruttore
luce stop in modo che i cavi siano disposti verso
l’esterno come illustrato in figura. (Questa
istruzione vale sia per l’interruttore luce stop
anteriore che per l’interruttore luce stop
posteriore.)

– 32 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Telaio (vista anteriore)

A 6

14

8
12 13

12 13

11

10

– 33 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Scatola fusibili
2. Batteria
3. Cavo positivo batteria
4. Cavo negativo batteria
5. Relè avviamento
6. Cavo luce indicatore di direzione anteriore sinistro
7. Cavo serratura sella
8. Tubo freno anteriore
9. Avvisatore acustico
10. Tubo di troppopieno del serbatoio carburante
11. Cablaggio elettrico
12. Cavo sensore velocità (per YP400R)
13. Cavo sensore ruota anteriore (per YP400RA)
14. Cavo luce indicatore di direzione anteriore destro
A. Disporre il tubo freno anteriore davanti al tubo
freno posteriore.

– 34 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Freno anteriore (vista lato sinistro) (per YP400R)

1
C A

4 2 3

– 35 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Tubo freno anteriore


2. Cavo sensore velocità
3. Pinza freno anteriore
4. Sensore velocità
A. Fissare il tubo freno anteriore con il supporto sul
parafango anteriore.
B. Fissare i gommini sul cavo sensore velocità con i
supporti.
C. Fissare il cavo sensore velocità al tubo freno
anteriore con i supporti. Allineare i supporti ai
riferimenti di vernice al cavo sensore velocità.

– 36 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Freno anteriore (vista lato sinistro) (per YP400RA)

1
C A

5 4 3

– 37 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza freno


anteriore)
2. Tubo freno (da pinza freno anteriore sinistra a
pinza freno anteriore destra)
3. Pinza freno anteriore
4. Cavo sensore ruota anteriore
5. Sensore ruota anteriore
A. Fissare il tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza
freno anteriore) con il supporto del parafango
anteriore.
B. Fissare i gommini sul cavo sensore ruota anteriore
con i supporti.
C. Fissare il cavo sensore ruota anteriore al tubo
freno (da unità idraulica a pinza freno anteriore
sinistro) con i supporti. Allineare i supporti ai
riferimenti di vernice del cavo sensore ruota
anteriore.

– 38 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Freno posteriore (vista lato destro) (per YP400R)

3
2

A 1

– 39 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Tubo freno posteriore


2. Pinza freno posteriore
3. Gruppo ammortizzatore posteriore
A. Fissare il tubo freno posteriore con il supporto tubo
freno.

– 40 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Freno posteriore (vista lato destro) (per YP400RA)

A 1

5 4

– 41 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza freno


posteriore)
2. Pinza freno posteriore
3. Gruppo ammortizzatore posteriore
4. Cavo sensore ruota posteriore
5. Sensore ruota posteriore
A. Fissare il cavo sensore ruota posteriore e il tubo
freno (dall’unità idraulica alla pinza freno
posteriore) con il supporto tubo freno.

– 42 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Testa di sterzo (vista lato destro) (per YP400R)

2 3 16

15

14
1

13
4

12 5
7 6

11 9
9 4
4
4
9
10

– 43 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Cavi acceleratore
2. Tubo freno anteriore
3. Scatole fusibili
4. Cablaggio elettrico
5. Cavetto faro
6. Relè interruzione circuito d’avviamento
7. Relè faro
8. Relè motorino ventola radiatore
9. Cavo motorino ventola radiatore
10. Tubo radiatore
11. Raddrizzatore/regolatore
12. Tubo freno posteriore
13. Relè emergenza/indicatore di direzione
14. Blocchetto accensione
15. Cavo interruttore manubrio destro
16. Cavo interruttore manubrio sinistro
A. Disporre i cavi interruttore manubrio verso l’interno
del coperchio pannello strumenti, quindi fissare i
cavi con una fascetta serracavi in plastica.

– 44 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Testa di sterzo (vista lato destro) (per YP400RA)

A
19

2 3
18

1
5 4

17
20 21

7
6 16

7
15 6 8
9
10
11

14 12
12 6
6
6
12
13

– 45 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Cavi acceleratore
2. Tubo freno (dalla pompa freno anteriore all’unità
idraulica)
3. Connettore di prova ABS
4. Gruppo unità idraulica
5. Scatole fusibili
6. Cablaggio elettrico
7. Cavetto faro
8. Relè interruzione circuito d’avviamento 2
9. Relè faro
10. Relè motorino ventola radiatore
11. Relè emergenza/indicatore di direzione
12. Cavo motorino ventola radiatore
13. Tubo radiatore
14. Raddrizzatore/regolatore
15. Tubo freno posteriore
16. Connettore cavo sensore ruota anteriore
17. Blocchetto accensione
18. Cavo interruttore manubrio destro
19. Cavo interruttore manubrio sinistro
20. Relè interruzione circuito d’avviamento 1
21. Relè pompa carburante
A. Disporre i cavi interruttore manubrio verso l’interno
del coperchio pannello strumenti, quindi fissare i
cavi con una fascetta serracavi in plastica.

– 46 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Motore (vista lato destro)

5
2

1 3
4 B
6

5 5

C
7 A

A
A

– 47 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Cavo luce targa


2. Cavo lampada biluce fanalino/stop destra
3. Cavo serratura sella
4. Cavo luce indicatore di direzione posteriore destro
5. Cablaggio elettrico
6. Tubo freno posteriore
7. Cavo sensore ruota posteriore (per YP400RA)
A. Fissare il gommino sul tubo freno posteriore con i
supporti.
B. Non tagliare l’estremità di una fascetta serracavi in
plastica.
C. Per YP400RA

– 48 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Testa di sterzo (vista lato sinistro)


C
21
4 5 25
7 3

22
20 22 1 2
19
21

A 23

18 24
B
6
10
7
17 7
8 9

14

7
8 11
8

15
16

14

14 8
7

9 14
13 12
8
14

– 49 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Cavo interruttore manubrio sinistro


2. Tubo freno posteriore
3. Cavo acceleratore
4. Cavo interruttore manubrio destro
5. Tubo freno anteriore
6. Blocchetto accensione
7. Cablaggio elettrico
8. Cavo serratura sella
9. Cavi acceleratore
10. ECU (unità di controllo motore)
11. Avvisatore acustico
12. Raddrizzatore/regolatore
13. Tubo di troppopieno del serbatoio carburante
14. Cavo motorino avviamento
15. Cavo luce indicatore di direzione anteriore sinistro
16. Sensore temperatura aria
17. Cavetto faro
18. Cavo luce di posizione anteriore sinistra
19. Cavo negativo batteria
20. Cavo di terra
21. Cavo positivo batteria
22. Relè avviamento
23. Alloggiamento connettore
24. Sensore angolo d’inclinazione
25. Cavo scatola fusibili (al fusibile motorino ABS e al
fusibile solenoide ABS)
A. Lato anteriore
B. Posizionare l’alloggiamento connettore nel punto
illustrato tra i tubi telaio.
C. Per YP400RA

– 50 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Motore (vista lato sinistro)

4 5
2

6
3

1 2 A

7 10 9

– 51 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Tubo freno posteriore


2. Cavo serratura sella
3. Cablaggio elettrico
4. Cavo luce indicatore di direzione posteriore
sinistro
5. Cavo lampada biluce fanalino/stop sinistra
6. Cavo luce targa
7. Cavo motorino avviamento
8. Cavo di terra
9. Bobina accensione
10. Cavo acceleratore
A. Disporre i cavi acceleratore attraverso la guida.

– 52 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Testa di sterzo (vista dall’alto)

1 8
2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

18 17 16 15 14 13 12

17

15

15

19
19

– 53 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Luce indicatore di direzione anteriore destro


2. Relè interruzione circuito d’avviamento (per
YP400R)
3. Relè interruzione circuito d’avviamento 2 (per
YP400RA)
4. Relè faro
5. Relè motorino ventola radiatore
6. Relè emergenza/indicatore di direzione
7. Scatole fusibili
8. Cablaggio elettrico
9. Tubo freno anteriore
10. Cavo interruttore manubrio destro
11. Tubo freno posteriore
12. Tubo benzina
13. Cavo pompa carburante
14. Cavo interruttore manubrio sinistro
15. Cavo motorino avviamento
16. Cavo serratura sella
17. Cavi acceleratore
18. Luce indicatore di direzione anteriore sinistro
19. Cavetto interruttore cavalletto laterale

– 54 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Motore (vista dall’alto)

1 2

3 5

5
4

7
8 7 5
11 10
12 9 5

13
4 6

3 7

5
1

– 55 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Cablaggio elettrico
2. Tubo freno posteriore
3. Cavo luce indicatore di direzione posteriore destro
4. Cavo lampada biluce fanalino/stop destra
5. Cavo luce targa
6. Cavo lampada biluce fanalino/stop sinistra
7. Cavo luce indicatore di direzione posteriore
sinistro
8. Cavo serratura sella
9. Corpo farfallato
10. Cavo di terra
11. Cavo motorino avviamento
12. Tubo di ingresso termostato
13. Cavo sensore O2

– 56 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Freno posteriore (vista lato destro)

2 2 2
2

1 2
2

C
2

– 57 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Cavo sensore ruota posteriore (per YP400RA)


2. Tubo freno posteriore
3. Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza freno
posteriore)
A. Fissare il gommino sul tubo freno posteriore con i
supporti.
B. Per YP400R
C. Per YP400RA

– 58 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

Unità idraulica (per YP400RA)

A
4

3
2

1
5

3
4 2
2
1

2 2

3 3

1 5

1
5

B 1
3
3
2 2

– 59 –
DISPOSIZIONE DEI CAVI

1. Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza freno


anteriore)
2. Tubo freno (dalla pompa freno anteriore all’unità
idraulica)
3. Tubo freno (dalla pompa freno posteriore all’unità
idraulica)
4. Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza freno
posteriore)
5. Gruppo unità idraulica
6. Cavi acceleratore
A. Accertarsi di lasciare spazio tra i tubi freno come
illustrato in figura.
B. Accertarsi che la sezione fissata a grinze di
ciascun tubo freno sia a contatto con il supporto
gruppo unità idraulica come illustrato in figura.

– 60 –
MANUTENZIONE PERIODICA

HAS20450

MANUTENZIONE PERIODICA
HAS20460

INTRODUZIONE
Questo capitolo comprende tutte le informazioni necessarie per eseguire i controlli e le regolazioni rac-
comandati. Queste procedure di manutenzione preventiva, se rispettate, garantiranno un funziona-
mento più affidabile, una maggiore durata del veicolo e limiteranno la necessità di costosi interventi di
revisione. Le presenti informazioni valgono sia per i veicoli già in uso, sia per i veicoli nuovi in prepara-
zione per la vendita. Tutti i tecnici addetti alla riparazione devono conoscere bene tutte le istruzioni con-
tenute nel presente capitolo.
HAU46911

TABELLA DI MANUTENZIONE PERIODICA PER IL SISTEMA DI CONTROLLO EMISSIONI


NOTA
• I controlli annuali vanno eseguiti ogni anno, a meno che in precedenza, non si sia raggiunta
la scadenza di un intervallo chilometrico (o per il Regno Unito, la scadenza di un intervallo ba-
sato sulle miglia).
• Da 50000 km (30000 mi), ripetere gli intervalli di manutenzione iniziando da 10000 km (6000 mi).
• Affidare l’assistenza delle posizioni evidenziate da un asterisco ad un concessionario Yamaha, in
quanto richiedono utensili speciali, dati ed abilità tecnica.

LETTURA DEL TOTALIZZATORE CONTACHILOMETRI


INTERVENTO DI CONTROLLO CON-
N. POSIZIONE TROLLO
O MANUTENZIONE 1000 km 10000 km 20000 km 30000 km 40000 km ANNUALE
(600 mi) (6000 mi) (12000 mi) (18000 mi) (24000 mi)
• Verificare che i tubi flessibili
Circuito del car-
1 * burante della benzina non siano fes- √ √ √ √ √
surati o danneggiati.
• Controllare lo stato.
• Pulire e ripristinare la distanza √ √
2 Candela elettrodi.
• Sostituire. √ √

3 * Valvole • Controllare il gioco valvole. Ogni 40000 km (24000 mi)


• Regolare.
Iniezione carbu- • Controllare il regime del mini-
4 * √ √ √ √ √ √
rante mo.
• Controllare che il morsetto a
5 * Marmitta e tubo di vite (i morsetti a vite) non √ √ √ √ √
scarico
sia(no) allentato(i).
• Controllare che la valvola di
interruzione dell’aria, la valvo-
6 * Sistema di am- la lamellare ed il tubo flessibi- √ √ √ √ √
missione dell’aria le non siano danneggiati.
• Sostituire le parti danneggia-
te, se necessario.

HAU1770H

TABELLA MANUTENZIONE GENERALE E LUBRIFICAZIONE


NOTA
• I controlli annuali vanno eseguiti ogni anno, a meno che in precedenza, non si sia raggiunta
la scadenza di un intervallo chilometrico (o per il Regno Unito, la scadenza di un intervallo ba-
sato sulle miglia).
• Da 50000 km (30000 mi), ripetere gli intervalli di manutenzione iniziando da 10000 km (6000 mi).
• Affidare l’assistenza delle posizioni evidenziate da un asterisco ad un concessionario Yamaha, in
quanto richiedono utensili speciali, dati ed abilità tecnica.

– 61 –
MANUTENZIONE PERIODICA

LETTURA DEL TOTALIZZATORE CONTACHILOMETRI


INTERVENTO DI CONTROLLO CON-
N. POSIZIONE TROLLO
O MANUTENZIONE 1000 km 10000 km 20000 km 30000 km 40000 km ANNUALE
(600 mi) (6000 mi) (12000 mi) (18000 mi) (24000 mi)

1 Elementi filtri aria • Sostituire. √ √

2 Tubetto ispezione • Pulire. √ √ √ √ √


cassa filtro
Elemento filtran-
3 te carter cinghia • Pulire. √ √ √ √ √
trapezoidale
• Controllare il funzionamento, il
livello del liquido e l’assenza √ √ √ √ √ √
4 * Freno anteriore di perdite nel veicolo.
• Sostituire le pastiglie dei freni. Se consumate fino al limite
• Controllare il funzionamento, il
livello del liquido e l’assenza √ √ √ √ √ √
5 * Freno posteriore di perdite nel veicolo.
• Sostituire le pastiglie dei freni. Se consumate fino al limite
• Controllare se vi sono fessu-
razioni o danneggiamenti. √ √ √ √ √
6 * Tubi freni • Controllare che la posa e il
serraggio siano corretti.
• Sostituire. Ogni 4 anni
7 * Liquido freni • Sostituire. Ogni 2 anni
• Controllare il disassamento e
8 * Ruote √ √ √ √
danneggiamenti.
• Controllare la profondità del
battistrada e danneggiamenti.
9 * Pneumatici • Sostituire se necessario. √ √ √ √ √
• Controllare la pressione
dell’aria.
• Correggere se necessario.
• Controllare che il cuscinetto
10 * Cuscinetti delle non sia allentato o danneggia- √ √ √ √
ruote
to.
• Controllare il gioco dei cusci-
netti e la durezza della sterzo. √ √ √ √ √
Cuscinetti dello
11 *
sterzo • Lubrificare con grasso a base Ogni 20000 km (12000 mi)
di sapone di litio.
• Accertarsi che tutti i dadi, i
Fissaggi della
12 * parte ciclistica bulloni e le viti siano serrati √ √ √ √ √
correttamente.
Perno di rotazione
• Lubrificare con grasso al sili-
13 della leva freno cone. √ √ √ √ √
anteriore
Perno di rotazione
• Lubrificare con grasso al sili-
14 leva freno poste- cone. √ √ √ √ √
riore
Cavalletto latera- • Controllare il funzionamento.
15 le, cavalletto cen- • Lubrificare con grasso a base √ √ √ √ √
trale di sapone di litio.
Interruttore del
16 * • Controllare il funzionamento. √ √ √ √ √ √
cavalletto laterale
• Controllare il funzionamento e
17 * Forcella l’assenza di perdite di olio. √ √ √ √

Gruppi degli am- • Controllare il funzionamento e


18 * l’assenza di perdite di olio ne- √ √ √ √
mortizzatori gli ammortizzatori.
• Cambiare. √ Quando l’indicatore cambio olio lampeggia
19 Olio motore • Controllare il livello dell’olio e
l’assenza di perdite di olio nel Ogni 5000 km (3000 mi) √
veicolo.
Elemento del filtro
20 • Sostituire. √ √ √
dell’olio motore

– 62 –
MANUTENZIONE PERIODICA

LETTURA DEL TOTALIZZATORE CONTACHILOMETRI


INTERVENTO DI CONTROLLO CON-
N. POSIZIONE TROLLO
O MANUTENZIONE 1000 km 10000 km 20000 km 30000 km 40000 km ANNUALE
(600 mi) (6000 mi) (12000 mi) (18000 mi) (24000 mi)

• Controllare il livello del liquido


refrigerante e l’assenza di √ √ √ √ √
21 * Sistema di raf- perdite di olio nel veicolo.
freddamento
• Cambiare liquido refrigerante. Ogni 3 anni
• Controllare l’assenza di perdi-
Olio della trasmis- te di olio nel veicolo. √ √ √
22
sione finale
• Cambiare. √ √ √ √ √ √
Cinghia trapezoi- Quando l’indicatore di sostituzione cinghia trapezoidale lampeggia [ogni
23 * dale • Sostituire. 20000 km (12500 mi)]
Interruttori del fre-
24 * no anteriore e del • Controllare il funzionamento. √ √ √ √ √ √
freno posteriore

25 Parti in movimen- • Lubrificare. √ √ √ √ √


to e cavi
• Controllare il funzionamento.
• Controllare il gioco della ma-
Manopola accele- nopola acceleratore e se ne-
26 * ratore cessario regolarlo. √ √ √ √ √
• Lubrificare il cavo e il corpo
della manopola.
• Controllare il funzionamento.
Luci, segnali e in-
27 * terruttori • Regolare il fascio di luce del √ √ √ √ √ √
faro.

HAU34492

NOTA
• Filtri aria motore e filtro aria cinghia trapezoidale
• I filtri aria motore di questo modello sono dotato di cartucce monouso di carta con rivestimento d’olio,
che non vanno pulite con aria compressa per evitare di danneggiarle.
• Si devono sostituire gli elementi del filtro aria motore ed eseguire l’assistenza dell’elemento del filtro
aria cinghia trapezoidale più frequentemente se si utilizza il veicolo in zone molto umide o polverose.
• Manutenzione del freno idraulico
• Controllare regolarmente e, se necessario, correggere il livello liquido freni.
• Ogni due anni sostituire i componenti interni delle pompe freni e delle pinze, e cambiare il liquido
freni.
• Sostituire i tubi freni ogni quattro anni e se sono fessurati o danneggiati.

– 63 –
MANUTENZIONE PERIODICA

HAS1SD2005

SPURGO SISTEMA FRENANTE IDRAULICO A 1


(ABS) (per YP400RA)
HWA14000

AVVERTENZA
Spurgare sempre il sistema frenante quando
si tolgono parti relative al freno.
HCA1SD2002

ATTENZIONE
• Spurgare il sistema frenante nel seguente 2
ordine.
• Prima fase: Pinza freno anteriore B 2
• Seconda fase: Pinza freno posteriore
1
HWA1SD2002

AVVERTENZA
Eseguire sempre lo spurgo dell’ABS se:
• il sistema viene smontato.
• un tubo freno viene allentato, scollegato
oppure sostituito.
• il livello del liquido freni è molto basso.
• il funzionamento dei freni è difettoso. A. Pinza freno anteriore
NOTA B. Pinza freno posteriore
• Prestare attenzione a non versare liquido freni d. Posizionare l’altra estremità del tubo in un re-
e a non far traboccare il serbatoio pompa fre- cipiente.
no. e. Azionare lentamente il freno diverse volte.
• Quando si spurga l’ABS, accertarsi che ci sia f. Tirare completamente la leva freno e tenerla
sempre liquido freni a sufficienza prima di azio- ferma in posizione.
nare il freno. Ignorando tale precauzione si po- g. Allentare la vite spurgo aria.
trebbe verificare la penetrazione d’aria NOTA
nell’ABS, che prolungherebbe in misura consi-
Allentando la vite spurgo aria si rilascerà la pres-
derevole la procedura di spurgo.
sione e si provocherà il contatto della leva freno
• Se lo spurgo risulta difficoltoso, potrebbe esse-
con la manopola acceleratore o la manopola
re necessario lasciar depositare il liquido freni
manubrio.
per alcune ore. Ripetere la procedura di spur-
go quando le bollicine all’interno del tubo sono h. Serrare la vite spurgo aria, quindi rilasciare la
scomparse. leva freno.
i. Ripetere i passaggi da (e) a (h) fino alla
1. Spurgare:
scomparsa delle bolle d’aria dal liquido freni
• ABS
nel tubo in plastica.
▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼
j. Controllare il funzionamento dell’unità idrauli-
a. Riempire il serbatoio pompa freno con il liqui-
ca.
do freni prescritto fino al livello corretto.
Fare riferimento a “PROVE DI FUNZIONA-
b. Installare il diaframma (serbatoio pompa fre-
MENTO UNITÀ IDRAULICA” a pagina 83.
no). HCA1SD2003
c. Collegare saldamente un tubo in plastica tra- ATTENZIONE
sparente “1” alla vite spurgo aria “2”.
Accertarsi che il blocchetto accensione sia
impostato su “OFF” prima di controllare il
funzionamento dell’unità idraulica.
k. Una volta attivato l’ABS, ripetere le operazio-
ni da (e) a (i) e riempire il serbatoio pompa
freno al livello appropriato con il liquido freni
prescritto.

– 64 –
MANUTENZIONE PERIODICA

l. Serrare la vite spurgo aria come prescritto.

Vite spurgo aria pinza freno


6 Nm (0.6 m·kgf, 4.3 ft·lbf)
T.
R.

m. Riempire il serbatoio pompa freno con il liqui-


do freni prescritto fino al livello corretto.
Fare riferimento a “CONTROLLO LIVELLO
LIQUIDO FRENI”, capitolo 3. (Manuale n.:
1SD-F8197-H0)
HWA1SD2003

AVVERTENZA
Dopo lo spurgo dell’ABS, controllare il fun-
zionamento dei freni.
▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲

– 65 –
PARTE CICLISTICA GENERALE

HAS21830

PARTE CICLISTICA GENERALE


Rimozione di pannello posteriore e parafango
23 Nm (2.3 m•kgf, 17 ft•Ibf) 3 2.3 Nm (0.23 m•kgf, 1.7 ft•Ibf)
T.R
.

T.R
.
4.0 Nm (0.40 m•kgf, 2.9 ft•Ibf) 8

T.R
.
2
1

3
4 6

7 LT

7
9
2
10 Nm (1.0 m•kgf, 7.2 ft•Ibf) 2.3 Nm (0.23 m•kgf, 1.7 ft•Ibf) 10 Nm (1.0 m•kgf, 7.2 ft•Ibf)
T.R

T.R
T.R

.
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Fare riferimento a “Rimozione di sella e pan-
Pannello di centraggio nelli di centraggio”, capitolo 4. (Manuale n.:
1SD-F8197-H0)
1 Coperchio superiore posteriore 1
2 Pannello posteriore 2
3 Maniglia 2
4 Connettore luce targa 1 Scollegare.
Connettore luce indicatore di direzione posterio-
5 2 Scollegare.
re
6 Connettore lampada biluce fanalino/stop 2 Scollegare.
7 Gruppo lampada biluce fanalino/stop 2
8 Parafango 1
9 Coperchio inferiore posteriore 1
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 66 –
PARTE CICLISTICA GENERALE

Rimozione del gruppo faro


4.0 Nm (0.40 m•kgf, 2.9 ft•Ibf)

T.R
.
0.4 Nm (0.04 m•kgf, 0.29 ft•Ibf)

T.R
.
11

2.3 Nm (0.23 m•kgf, 1.7 ft•Ibf) 4

T.R
.
9
(3) (2) (4)
(2) (6)
5 (2)
(2) (6)
(2)
10
7
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)
T.R
.

7
3
8

6 8 (3)
2 3
(2) (2)
2
11 (3)
(2)

(2) 5
1

10 (2) 7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)


T.R
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Fare riferimento a “Rimozione del gruppo
Coperchio scatola fusibili/Coperchio serbatoio strumenti”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
liquido refrigerante F8197-H0)
1 Coperchio cupolino 1
2 Pannello superiore 1
3 Tampone in gomma 2
4 Parabrezza 1
5 Pannello superiore anteriore 2
6 Connettore gruppo faro 1 Scollegare.
7 Connettore luce di posizione 2 Scollegare.
8 Connettore luce indicatore di direzione anteriore 2 Scollegare.
9 Gruppo faro 1
10 Luce indicatore di direzione anteriore 2
11 Cupolino 2
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 67 –
PARTE CICLISTICA GENERALE

Rimozione di pedana poggiapiedi e paragambe

7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf) 10 Nm (1.0 m•kgf, 7.2 ft•Ibf)

T.R
T.R

.
.

(2)

5
4

9
8
7 LT

2 3
1

7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf) 7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)


T.R

T.R
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Fare riferimento a “Rimozione di sella e pan-
Pannello di centraggio nelli di centraggio”, capitolo 4. (Manuale n.:
1SD-F8197-H0)
Fare riferimento a “Rimozione del gruppo fa-
Gruppo faro ro”.
Fare riferimento a “Rimozione del gruppo
Coperchio blocchetto accensione strumenti”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
F8197-H0)
Fare riferimento a “Rimozione del coperchio
Pannello inferiore anteriore radiatore”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
F8197-H0)
1 Coperchio inferiore 1
Coperchio bocchettone riempimento serbatoio
2 1 Aperto.
carburante
3 Pedana poggiapiedi 1
4 Collo di riempimento radiatore 1
5 Scatola fusibili 1
6 Supporto relè 2 (per YP400RA) 1
7 Paragambe 1
8 Tubo ispezione livello liquido refrigerante 1

– 68 –
PARTE CICLISTICA GENERALE

Rimozione di pedana poggiapiedi e paragambe

7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf) 10 Nm (1.0 m•kgf, 7.2 ft•Ibf)

T.R
T.R

.
.

(2)

5
4

9
8
7 LT

2 3
1

7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf) 7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)


T.R

T.R
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


9 Serbatoio liquido refrigerante 1
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 69 –
RUOTA ANTERIORE

HAS21870

RUOTA ANTERIORE
Rimozione di ruota anteriore e dischi freno (per YP400R)
40 Nm (4.0 m•kgf, 29 ft•Ibf)

T.R
.
LT

59 Nm (5.9 m•kgf, 43 ft•Ibf)


T.R
.

3
LT
1
5 4
LS
1
8
3
2
1
(5) LT

23 Nm (2.3 m•kgf, 17 ft•Ibf)


T.R
.

LT 9
LS
7

6 (5)
9
12 Nm (1.2 m•kgf, 8.7 ft•Ibf) LT 12 Nm (1.2 m•kgf, 8.7 ft•Ibf)
T.R

T.R
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Posizionare il veicolo su un supporto adatto
in modo che la ruota anteriore sia sollevata.
1 Bullone supporto pinza freno anteriore 4
2 Guida cavo sensore velocità 1
3 Pinza freno anteriore 2
4 Bullone fermo perno ruota 1 Allentare.
5 Perno ruota anteriore 1
6 Gruppo ruota anteriore 1
7 Sensore velocità 1
8 Collare 1
9 Disco freno 2
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 70 –
RUOTA ANTERIORE

Rimozione di ruota anteriore e dischi freno (per YP400RA)


40 Nm (4.0 m•kgf, 29 ft•Ibf)

T.R
.
LT

59 Nm (5.9 m•kgf, 43 ft•Ibf)


T.R
.

3 LT
1
6
4
LS
1
5
9
2 1 3

LT
(5)
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)

T.R
.
T.R
.
23 Nm (2.3 m•kgf, 17 ft•Ibf)

LT 10
11
LT

(5) (5)
7
10 8 Nm (0.8 m•kgf, 5.8 ft•Ibf)
T.R
.

12 Nm (1.2 m•kgf, 8.7 ft•Ibf)


T.R

LT 12 Nm (1.2 m•kgf, 8.7 ft•Ibf)


.

T.R
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Posizionare il veicolo su un supporto adatto
in modo che la ruota anteriore sia sollevata.
1 Bullone supporto pinza freno anteriore 4
2 Guida cavo sensore ruota anteriore 1
3 Pinza freno anteriore 2
4 Bullone fermo perno ruota 1 Allentare.
5 Sensore ruota anteriore 1
6 Perno ruota anteriore 1
7 Gruppo ruota anteriore 1
8 Collare 1
9 Collare 1
10 Disco freno 2
11 Rotore sensore ruota anteriore 1
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 71 –
RUOTA ANTERIORE

HAS21890
• Tenere i magneti (inclusi strumenti pickup
RIMOZIONE RUOTA ANTERIORE
HCA1SD2004
magnetici, cacciavite magnetici, ecc.) lon-
ATTENZIONE tani dal sensore ruota.
Per YP400RA • Non far cadere né urtare il sensore ruota
• Tenere qualsiasi tipo di magnete (inclusi sul rotore del sensore ruota.
utensili di presa magnetici, cacciavite ma- 1. Controllare:
gnetici, ecc.) lontani dal sensore ruota an- • Sensore ruota anteriore “1”
teriore o dal relativo rotore; altrimenti il Incrinature/piegature/deformazioni → Sosti-
sensore o il rotore potrebbero danneggiar- tuire.
si, compromettendo le prestazioni del si- Polvere di ferro/polvere → Pulire.
stema ABS.
• Non far cadere il rotore del sensore ruota
anteriore né sottoporlo a urti.
• Se del solvente dovesse cadere sul rotore
del sensore ruota anteriore, lavarlo imme-
diatamente.
1. Collocare il veicolo su una superficie piana.
HWA13120

AVVERTENZA
Sostenere saldamente il veicolo in modo che
non ci pericolo che si ribalti. 2. Controllare:
• Rotore del sensore ruota anteriore “1”
2. Rimuovere: Incrinature/danni/graffi → Sostituire il rotore
• Pinze freno anteriore del sensore ruota anteriore.
HCA1SD2005

ATTENZIONE Polvere di ferro/polvere/solvente → Pulire.


NOTA
• Quando si toglie il sensore ruota anteriore
dal gambale, prestare attenzione a non toc- • Il rotore del sensore ruota è installato sul lato
care le parti metalliche con l’elettrodo del interno del mozzo ruota.
sensore. (per YP400RA) • Durante la pulizia del rotore del sensore ruota,
• Non tirare la leva freno durante la rimozione prestare attenzione a non danneggiare la su-
della pinza freno. perficie del magnete del rotore.
3. Sollevare:
1
• Ruota anteriore
NOTA
Posizionare il veicolo su un supporto adatto in
modo che la ruota anteriore sia sollevata.

HAS1SD2006

MANUTENZIONE SENSORE RUOTA


ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE (per
YP400RA)
HCA1SD2006 3. Misurare:
ATTENZIONE • Deflessione rotore del sensore ruota
• Maneggiare con cura i componenti Non conforme ai valori prescritti → Pulire la
dell’ABS, perché sono stati regolati con superficie di installazione del rotore del sen-
precisione. Tenerli lontano da sporcizia e sore ruota e correggere la deflessione del ro-
non sottoporli a urti. tore del sensore ruota oppure sostituire il
• Non è possibile smontare il sensore ruota rotore del sensore ruota.
anteriore. Non tentare di smontarlo. Se è
guasto, sostituirlo con un sensore nuovo. Limite di deflessione rotore del
sensore ruota
0.25 mm (0.0098 in)

– 72 –
RUOTA ANTERIORE

▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼
a. Tenere il comparatore ad angolo retto rispet- Bullone disco freno anteriore
to alla superficie del rotore del sensore ruota. 12 Nm (1.2 m·kgf, 8.7 ft·lbf)

T.
R.
b. Misurare la deflessione del rotore del senso- LOCTITE®
re ruota. HCA1SD2009

NOTA ATTENZIONE
Non toccare la superficie del magnete del rotore Sostituire i bulloni disco freno con bulloni
con un oggetto appuntito. nuovi.
NOTA
Serrare i bulloni del disco freno per stadi e pro-
cedendo a croce.

2. Controllare:
• Disco freno anteriore
Fare riferimento a “CONTROLLO DISCHI
FRENO ANTERIORE”, capitolo 4. (Manuale
n.: 1SD-F8197-H0)
3. Lubrificare:
• Perno ruota
c. Se la deflessione non è conforme ai valori • Labbri paraolio
prescritti, rimuovere il rotore del sensore dalla • Labbro paraolio sensore velocità
ruota, ruotarlo di uno o due fori bullone, quin-
di installarlo. Lubrificante raccomandato
Grasso a base di sapone di litio
Bullone rotore del sensore ruota
8 Nm (0.8 m·kgf, 5.8 ft·lbf) 4. Installare:
T.
R.

LOCTITE® • Collare
• Sensore velocità
HCA1SD2007
• Ruota anteriore
ATTENZIONE
NOTA
Sostituire i bulloni rotore del sensore ruota
• Accertarsi che le sporgenze “a” sul mozzo ruo-
con bulloni nuovi.
ta non vengano a contatto con le sporgenze “b”
d. Se la deflessione non è ancora conforme ai sul sensore velocità.
valori prescritti, sostituire il rotore del sensore • Quando si installa il sensore velocità, accertar-
ruota. si che la sporgenza sul mozzo ruota non dan-
▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲ neggi il labbro del paraolio sensore velocità.
HAS21990 • Accertarsi che la tacca “c” nel sensore velocità
MONTAGGIO RUOTA ANTERIORE (DISCO s’inserisca sul tampone di fermo “d” del gam-
FRENO ANTERIORE) (per YP400R) bale.
1. Installare:
• Disco freno anteriore

– 73 –
RUOTA ANTERIORE

HCA1SD2010

ATTENZIONE
Sostituire i bulloni del disco freno e del sen-
a sore ruota con bulloni nuovi.
NOTA
• Installare il rotore del sensore ruota con il rife-
rimento stampato “a” rivolto verso l’esterno.
• Serrare i bulloni in modo graduale e incrociato.
b

1 a
d

5. Installare:
• Perno ruota
• Bullone fermo perno ruota

Perno ruota
59 Nm (5.9 m·kgf, 43 ft·lbf)
T.
R.

Bullone fermo perno ruota


23 Nm (2.3 m·kgf, 17 ft·lbf)
HCA37P1030

ATTENZIONE 2. Controllare:
Prima di serrare il perno ruota, spingere con • Disco freno anteriore
forza verso il basso sul manubrio diverse Fare riferimento a “CONTROLLO DISCHI
volte e controllare che la forcella si estenda FRENO ANTERIORE”, capitolo 4. (Manuale
uniformemente. n.: 1SD-F8197-H0)
3. Lubrificare:
HAS1SD2008 • Perno ruota
MONTAGGIO RUOTA ANTERIORE (DISCHI • Labbri paraolio
FRENO ANTERIORE) (per YP400RA)
1. Installare: Lubrificante raccomandato
• Disco freno anteriore “1” Grasso a base di sapone di litio
• Rotore sensore ruota anteriore “2”
4. Installare:
Bullone disco freno anteriore • Collari
12 Nm (1.2 m·kgf, 8.7 ft·lbf) • Ruota anteriore
T.
R.

LOCTITE® 5. Installare:
Bullone rotore del sensore ruota • Perno ruota
anteriore • Bullone fermo perno ruota
8 Nm (0.8 m·kgf, 5.8 ft·lbf)
LOCTITE® Perno ruota
59 Nm (5.9 m·kgf, 43 ft·lbf)
T.
R.

Bullone fermo perno ruota


23 Nm (2.3 m·kgf, 17 ft·lbf)

– 74 –
RUOTA ANTERIORE

6. Installare:
• Sensore ruota anteriore a
2
Bullone sensore ruota anteriore
7 Nm (0.7 m·kgf, 5.1 ft·lbf)
T.

2
R.

LOCTITE®
HCA1SD2011
1
ATTENZIONE
1
Accertarsi che nel rotore del sensore ruota
anteriore e nel sensore ruota anteriore non vi
siano materiali estranei. I materiali estranei
provocano il danneggiamento del rotore del
sensore ruota anteriore e del sensore ruota
anteriore.
7. Misurare:
• Distanza
(tra il rotore del sensore ruota anteriore “1” e
il sensore ruota anteriore “2”)
Non conforme ai valori prescritti → Controlla-
re che il cuscinetto ruota non sia allentato e le
condizioni di installazione del sensore ruota
anteriore e del rotore del sensore (deforma-
zioni dovute a coppia eccessiva, direzione di
installazione errata, decentratura del rotore,
LOCTITE® sulla superficie di montaggio del
rotore, deformazioni causate da un urto du-
rante la manutenzione e corpi estranei inca-
strati). Se vi sono componenti difettosi,
ripararli o sostituirli.

Distanza “a” (tra il rotore del sen-


sore ruota anteriore e il sensore
ruota anteriore)
0.6–1.4 mm (0.024–0.055 in)

NOTA
Misurare la distanza tra il rotore del sensore ruo-
ta anteriore e il sensore ruota anteriore in vari
punti in una rotazione della ruota anteriore. Non
girare la ruota anteriore mentre lo spessimetro è
installato. In caso contrario si rischia di danneg-
giare il rotore del sensore ruota anteriore e il
sensore ruota anteriore.

Spessimetro
90890-03180
Set spessimetro
YU-26900-9

– 75 –
RUOTA POSTERIORE

HAS22020

RUOTA POSTERIORE
Rimozione di ruota posteriore e disco freno

LS

23 Nm (2.3 m•kgf, 17 ft•Ibf)

T.R
.
LT

(3)

3
2

(5) LT
8 Nm (0.8 m•kgf, 5.8 ft•Ibf)
T.R
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Fare riferimento a “RIMOZIONE MOTORE”,
Marmitta capitolo 5. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
Fare riferimento a “GRUPPI AMMORTIZZA-
Forcellone TORE POSTERIORE E FORCELLONE” a
pagina 87.
1 Ruota posteriore 1
2 Disco freno posteriore 1
Rotore del sensore ruota posteriore (per
3 1
YP400RA)
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 76 –
RUOTA POSTERIORE

HAS1SD2009
1. Controllare:
RIMOZIONE RUOTA POSTERIORE (DISCO)
• Rotore del sensore ruota posteriore
(per YP400R)
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SEN-
1. Collocare il veicolo su una superficie piana.
HWA13120
SORE RUOTA ANTERIORE E ROTORE
AVVERTENZA DEL SENSORE (per YP400RA)” a pagina
Sostenere saldamente il veicolo in modo che 72.
non ci pericolo che si ribalti. 2. Misurare:
• Deflessione rotore del sensore ruota
NOTA Fare riferimento a “MANUTENZIONE SEN-
Posizionare il veicolo sul cavalletto centrale in SORE RUOTA ANTERIORE E ROTORE
modo che la ruota posteriore sia rialzata. Posi- DEL SENSORE (per YP400RA)” a pagina
zionare inoltre un supporto adatto sotto il moto- 72.
re. HAS28770

INSTALLAZIONE RUOTA POSTERIORE


HAS1SD2010
(DISCO FRENO POSTERIORE) (per YP400R)
RIMOZIONE RUOTA POSTERIORE (DISCO) 1. Installare:
(per YP400RA) • Disco freno posteriore
HCA1SD2012

ATTENZIONE
Bullone disco freno posteriore
Tenere qualsiasi tipo di magnete (inclusi T.
R. 23 Nm (2.3 m·kgf, 17 ft·lbf)
utensili di presa magnetici, cacciavite ma- LOCTITE®
gnetici, ecc.) lontani dal rotore del sensore
ruota posteriore, altrimenti il rotore potrebbe 2. Controllare:
danneggiarsi, compromettendo le prestazio- • Disco freno posteriore
ni del sistema ABS. Fare riferimento a “CONTROLLO DISCO
1. Collocare il veicolo su una superficie piana. FRENO POSTERIORE”, capitolo 4. (Manua-
HWA13120 le n.: 1SD-F8197-H0)
AVVERTENZA
HAS1SD2013

Sostenere saldamente il veicolo in modo che INSTALLAZIONE RUOTA POSTERIORE


non ci pericolo che si ribalti. (DISCO FRENO POSTERIORE) (per
YP400RA)
NOTA
1. Installare:
Posizionare il veicolo su un supporto adatto in • Disco freno posteriore “1”
modo che la ruota posteriore sia sollevata. • Rotore del sensore ruota posteriore “2”
NOTA
HAS1SD2011

MANUTENZIONE ROTORE DEL SENSORE • Installare il disco freno in modo che la parte na-
RUOTA POSTERIORE (per YP400RA) scosta del foro del bullone sia rivolta nella dire-
HCA1SD2013 zione opposta al mozzo.
ATTENZIONE • Installare il rotore del sensore ruota con il rife-
• Maneggiare con cura i componenti rimento stampato “a” rivolto verso l’esterno.
dell’ABS, perché sono stati regolati con • Serrare i bulloni in modo graduale e incrociato.
precisione. Tenerli lontano da sporcizia e
non sottoporli a urti. Bullone disco freno posteriore
• Tenere i magneti (inclusi strumenti pickup 23 Nm (2.3 m·kgf, 17 ft·lbf)
T.
R.

magnetici, cacciavite magnetici, ecc.) lon- LOCTITE®


tani dal rotore del sensore ruota. Bullone del rotore del sensore
• Non far cadere né urtare il rotore del senso- ruota posteriore
re ruota. 8 Nm (0.8 m·kgf, 5.8 ft·lbf)
LOCTITE®

– 77 –
RUOTA POSTERIORE

2. Controllare:
• Disco freno posteriore
Fare riferimento a “CONTROLLO DISCO
FRENO POSTERIORE”, capitolo 4. (Manua-
le n.: 1SD-F8197-H0)
3. Installare:
• Forcellone
Fare riferimento a “GRUPPI AMMORTIZZA-
TORE POSTERIORE E FORCELLONE” a
pagina 87.
4. Misurare:
NOTA
Misurare la distanza “a” solo se sono stati sosti-
tuiti i cuscinetti ruote, il rotore del sensore ruota
o entrambi.
• Distanza “a”
(tra il rotore del sensore ruota “1” e il forcello-
ne “2” (bordo del foro di installazione sensore
ruota “b”))
Non conforme alle specifiche → Installare
nuovamente il cuscinetto o sostituire il rotore
del sensore ruota.

Distanza “a” (tra il rotore del sen-


sore ruota e il forcellone (bordo
del foro di installazione sensore
ruota))
28.3–28.7 mm (1.11–1.13 in)

b
1 2

– 78 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HAS22760

ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)


Rimozione del gruppo unità idraulica

6
New
New
7
30 Nm (3.0 m•kgf, 22 ft•Ibf)
T.R
.

5 9 Nm (0.9 m•kgf, 6.5 ft•Ibf)

T.R
.
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)

T.R
.
4
New

3
2

LT
LT
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)
T.R
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GE-
Cupolino NERALE” a pagina 66.
Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GE-
Batteria NERALE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
F8197-H0)
Scaricare.
Fare riferimento a “SPURGO SISTEMA
Liquido freni FRENANTE IDRAULICO (ABS) (per
YP400RA)” a pagina 64.
1 Coperchio gruppo unità idraulica 1
2 Connettore ECU ABS 1 Scollegare.
3 Supporto tubo freno 1
Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza freno
4 1 Scollegare.
anteriore)
Tubo freno (dalla pompa freno anteriore all’unità
5 1 Scollegare.
idraulica)
Tubo freno (dalla pompa freno posteriore all’uni-
6 1 Scollegare.
tà idraulica)
Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza freno
7 1 Scollegare.
posteriore)

– 79 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Rimozione del gruppo unità idraulica

6
New
New
7
30 Nm (3.0 m•kgf, 22 ft•Ibf)
T.R
.

5 9 Nm (0.9 m•kgf, 6.5 ft•Ibf)

T.R
.
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)

T.R
.
4
New

3
2

LT
LT
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)
T.R
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


8 Supporto gruppo unità idraulica 1
9 Gruppo unità idraulica 1
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 80 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HAS1SD2015

RIMOZIONE GRUPPO UNITÀ IDRAULICA


HCA1SD2014

ATTENZIONE
A meno che non sia necessario, evitare di ri-
muovere e installare i tubi freno del gruppo 1
unità idraulica.
HWA13930

AVVERTENZA a
Rabboccare con lo stesso tipo di liquido fre-
ni già presente nel sistema. La miscelazione 2. Rimuovere:
di liquidi freni diversi può causare una rea- • Tubi freno
zione chimica pericolosa e la diminuzione
NOTA
dell’efficienza della frenata.
Non azionare le leve freno durante la rimozione
HCA1SD2015
dei tubi freno.
ATTENZIONE
HCA1SD2016
• Maneggiare con cura i componenti
ATTENZIONE
dell’ABS, perché sono stati regolati con
precisione. Tenerli lontano da sporcizia e Quando si tolgono i tubi freno, coprire la su-
non sottoporli a urti. perficie circostante il gruppo unità idraulica
• Non girare il blocchetto accensione su per raccogliere l’eventuale liquido freni ver-
“ON” quando si toglie il gruppo unità idrau- sato. Non permettere al liquido freni di entra-
lica. re in contatto con altre parti.
• Non eseguire la pulizia con aria compressa. 3. Rimuovere:
• Non utilizzare nuovamente il liquido freni. • Gruppo unità idraulica “1”
• Il liquido freni può danneggiare le superfici NOTA
verniciate e le parti in plastica. Pertanto, • Per evitare perdite di liquido freni e prevenire la
pulire sempre immediatamente eventuali penetrazione di corpi estranei nel gruppo unità
versamenti del liquido freni. idraulica, inserire un tappo in gomma “a” o un
• Non permettere che il liquido freni venga a bullone (M10 × 1.25) in ognuno dei fori del
contatto con i connettori. Il liquido freni dado svasato.
può danneggiare i connettori e provocare • Quando si utilizza un bullone, non serrarlo fin-
falsi contatti. ché la testa del bullone tocca l’unità idraulica.
• Se sono stati tolti i bulloni di raccordo del In caso contrario, la superficie della sede del
gruppo unità idraulica, accertarsi di serrarli tubo freno potrebbe deformarsi.
alla coppia prescritta e spurgare il sistema
frenante.
1
1. Scollegare:
• Connettore ECU ABS “1” a
NOTA
Tirare la leva di blocco “a” del connettore ECU
ABS nella direzione indicata dalla freccia, quindi
scollegare il connettore.

HAS1SD2030

CONTROLLO GRUPPO UNITÀ IDRAULICA


1. Controllare:
• Gruppo unità idraulica
Incrinature/danni → Sostituire in blocco il
gruppo unità idraulica e i tubi freno a esso
collegati.

– 81 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HAS1SD2016

INSTALLAZIONE GRUPPO UNITÀ NOTA


IDRAULICA • Collegare il connettore ECU ABS, quindi spin-
1. Installare: gere la leva di blocco “a” del connettore nella
• Gruppo unità idraulica direzione indicata dalla freccia.
• Supporto gruppo unità idraulica • Accertarsi che il connettore ECU ABS sia col-
legato in posizione corretta come indicato nella
Bullone gruppo unità idraulica figura “A”.
7 Nm (0.7 m·kgf, 5.1 ft·lbf)
T.
R.

NOTA
Non permettere la penetrazione di corpi estranei
nel gruppo unità idraulica o nei tubi freno quan- 1
do si installa il gruppo unità idraulica.
HCA1SD2017

ATTENZIONE
Non togliere i tappi in gomma o i bulloni (M10 a
× 1.25) installati nei fori del dado svasato pri-
ma di installare il gruppo unità idraulica.
A B
2. Rimuovere:
• Tappi in gomma o bulloni (M10 × 1.25)
3. Installare:
• Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza fre-
no posteriore) “1”
• Tubo freno (dalla pompa freno posteriore
all’unità idraulica) “2”
• Tubo freno (dalla pompa freno anteriore
all’unità idraulica) “3”
• Tubo freno (dall’unità idraulica alla pinza fre- A. Il connettore ECU ABS è collegato
no anteriore) “4” correttamente.
B. Il connettore ECU ABS non è collegato.
Bullone di raccordo tubo freno
30 Nm (3.0 m·kgf, 22 ft·lbf) 5. Riempire:
T.
R.

• Serbatoio pompa freno


NOTA (con la quantità prescritta del liquido freni pre-
scritto)
• Accertarsi che la sezione fissata a grinze “a” di
ciascun tubo freno sia a contatto con il suppor- Liquido freni prescritto
to gruppo unità idraulica “5” come illustrato in DOT 4
figura.
• Accertarsi di lasciare spazio tra i tubi freno HWA1SD2004

come illustrato in figura. AVVERTENZA


• Utilizzare esclusivamente il liquido freni in-
3 2 dicato. Altri liquidi freni possono deteriora-
4 1 re le guarnizioni in gomma, provocare
perdite e pregiudicare le prestazioni del si-
stema frenante.
• Rabboccare con lo stesso tipo di liquido
a freni già presente nel sistema. La miscela-
zione di liquidi freni differenti può determi-
5
nare una reazione chimica dannosa,
pregiudicando le prestazioni del sistema
frenante.
4. Collegare:
• Connettore ECU ABS “1”

– 82 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

• Quando si esegue il rabbocco, prestare at- Conferma della disposizione della tubazione
tenzione affinché non entri acqua nel ser- del freno
batoio pompa freno. L’acqua HWA13120

abbasserebbe significativamente il punto AVVERTENZA


di ebollizione del liquido freni e potrebbe Sostenere saldamente il veicolo in modo che
provocare il fenomeno del “Vapor lock”. non ci pericolo che si ribalti.
HCA13540
NOTA
ATTENZIONE
• Per la conferma della disposizione della tuba-
Il liquido freni può danneggiare le superfici zione del freno, utilizzare la modalità di diagno-
verniciate e gli elementi in plastica. Pertanto, si dello strumento diagnostico Yamaha.
pulire sempre immediatamente il liquido fre- • Prima di eseguire la conferma della disposizio-
ni eventualmente versato. ne della tubazione del freno, accertarsi che
6. Spurgare: non siano stati rilevati guasti all’ECU ABS e
• Sistema frenante che le ruote siano ferme.
Fare riferimento a “SPURGO SISTEMA 1. Posizionare il veicolo sul cavalletto centrale.
FRENANTE IDRAULICO (ABS) (per 2. Ruotare il blocchetto accensione su “OFF”.
YP400RA)” a pagina 64. 3. Rimuovere:
7. Controllare il funzionamento dell’unità idrauli- • Coperchio scatola fusibili
ca in conformità alla risposta di entrambe le • Pannello superiore
leve freno. (Fare riferimento a “PROVE DI • Copribatteria
FUNZIONAMENTO UNITÀ IDRAULICA” a Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GE-
pagina 83.) NERALE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
HCA1SD2024

ATTENZIONE F8197-H0)
4. Controllare:
Controllare sempre il funzionamento
• Tensione batteria
dell’unità idraulica in conformità alla rispo-
Inferiore a 12.8 V → Caricare o sostituire la
sta di entrambe le leve freno.
batteria.
8. Cancellare i codici guasto. (Fare riferimento a
“[B-3] CANCELLAZIONE CODICI GUASTO” Tensione batteria
a pagina 154.) Superiore a 12.8 V
9. Eseguire un giro di prova. (Fare riferimento a
“CONTROLLO DELLA SPIA ABS” a pagina NOTA
86.) Se la tensione batteria è inferiore a 12.8 V, cari-
care la batteria ed eseguire la conferma della di-
HAS22800

PROVE DI FUNZIONAMENTO UNITÀ sposizione della tubazione del freno.


IDRAULICA
Quando il veicolo è fermo, può essere eseguita
una prova dell’effetto di pulsazione dovuto alla
forza di reazione generata nelle leve freno quan-
do l’ABS viene attivato.
Si può provare il funzionamento dell’unità idrau-
lica con i due metodi seguenti.
• Conferma della disposizione della tubazione
del freno: questa prova controlla il funziona-
mento dell’ABS dopo che il sistema è stato
smontato, regolato o sottoposto a manutenzio- 5. Rimuovere il tappo protettivo “1”, quindi colle-
ne. gare lo strumento diagnostico Yamaha al
• Conferma della forza di reazione dell’ABS: connettore di prova ABS (4P).
questa prova genera lo stesso effetto di pulsa-
zione dovuto alla forza di reazione che viene Strumento diagnostico Yamaha
generato nelle leve freno quando l’ABS viene 90890-03215
attivato.

– 83 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

9. Controllare:
• Funzionamento dell’unità idraulica
Fare clic su “Operazione”, si genererà,
nell’ordine che segue, una pulsazione singo-
la nella leva freno anteriore “1”, nella leva fre-
no posteriore “2” e nuovamente nella leva
freno anteriore “1”.
1

6. Avviare lo strumento diagnostico Yamaha e


visualizzare la schermata della modalità di
diagnosi.
7. Selezionare il codice n. 2, “Conferma della di-
sposizione della tubazione del freno”.
8. Fare clic su “Operazione” “1”, quindi azionare 1 2
la leva freno anteriore “2” e la leva freno po-
steriore “3” contemporaneamente. NOTA
NOTA “ON” e “OFF” sulla schermata dello strumento
• L’unità idraulica si aziona 1 secondo dopo indicano rispettivamente l’azionamento e il rila-
l’azionamento simultaneo della leva freno an- scio dei freni.
teriore e della leva freno posteriore e prosegue HCA1SD2018
per circa 5 secondi. ATTENZIONE
• È possibile verificare il funzionamento dell’uni-
• Controllare che si avverta la pulsazione nel-
tà idraulica utilizzando l’indicatore.
la leva freno anteriore, nella leva freno po-
On: L’unità idraulica funziona.
steriore e di nuovo nella leva freno
Lampeggiamento: Non sono state soddisfatte
anteriore, in questo ordine.
le condizioni per il funzionamento dell’unità
• Se si avverte la pulsazione nella leva freno
idraulica.
posteriore prima che nella leva freno ante-
Off: La leva freno anteriore e la leva freno po-
riore, controllare che i tubi freno siano cor-
steriore non sono azionate.
rettamente collegati al gruppo unità
idraulica.
• Se è difficile avvertire la pulsazione nella
leva freno anteriore o nella leva freno po-
steriore, controllare che i tubi freno siano
correttamente collegati al gruppo unità
1 idraulica.
10.Se il funzionamento dell’unità idraulica è nor-
male, cancellare tutti i codici guasto.

Conferma della forza di reazione dell’ABS


HWA13120

AVVERTENZA
Sostenere saldamente il veicolo in modo che
non ci pericolo che si ribalti.
NOTA
• Per la conferma della forza di reazione
dell’ABS, utilizzare la modalità di diagnosi dello
strumento diagnostico Yamaha. Per ulteriori
2 3 informazioni, fare riferimento al manuale d’uso
dello strumento diagnostico Yamaha.

– 84 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

• Prima di eseguire la conferma della forza di re- 6. Avviare lo strumento diagnostico Yamaha e
azione dell’ABS, accertarsi che non siano stati visualizzare la schermata della modalità di
rilevati guasti all’ECU ABS e che le ruote siano diagnosi.
ferme. 7. Selezionare il codice n. 1, “Conferma della
forza di reazione dell’ABS”.
1. Posizionare il veicolo sul cavalletto centrale.
8. Fare clic su “Operazione” “1”, quindi azionare
2. Ruotare il blocchetto accensione su “OFF”.
la leva freno anteriore “2” e la leva freno po-
3. Rimuovere:
steriore “3” contemporaneamente.
• Coperchio scatola fusibili
• Pannello superiore NOTA
• Copribatteria • L’unità idraulica si aziona 1 secondo dopo
Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GE- l’azionamento simultaneo della leva freno an-
NERALE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD- teriore e della leva freno posteriore e prosegue
F8197-H0) per circa 5 secondi.
4. Controllare: • È possibile verificare il funzionamento dell’uni-
• Tensione batteria tà idraulica utilizzando l’indicatore.
Inferiore a 12.8 V → Caricare o sostituire la On: L’unità idraulica funziona.
batteria. Lampeggiamento: Non sono state soddisfatte
le condizioni per il funzionamento dell’unità
Tensione batteria idraulica.
Superiore a 12.8 V Off: La leva freno anteriore e la leva freno po-
steriore non sono azionate.
NOTA
Se la tensione batteria è inferiore a 12.8 V, cari-
care la batteria ed eseguire la conferma della
forza di reazione dell’ABS.

5. Rimuovere il tappo protettivo “1”, quindi colle-


gare lo strumento diagnostico Yamaha al
connettore di prova ABS (4P).

Strumento diagnostico Yamaha


90890-03215 2 3

9. Viene generato un effetto di pulsazione dovu-


to alla forza di reazione nella leva freno ante-
riore “1” e continua per alcuni secondi.
NOTA
• L’effetto di pulsazione dovuto alla forza di rea-
zione è costituito da pulsazioni rapide.
• Accertarsi di continuare ad azionare la leva fre-
1 no anteriore e la leva freno posteriore anche
dopo che l’effetto di pulsazione è cessato.

– 85 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

• “ON” e “OFF” sulla schermata dello strumento HCA1SD2018

indicano rispettivamente l’azionamento e il rila- ATTENZIONE


scio dei freni. • Controllare che si avverta la pulsazione nel-
la leva freno anteriore, nella leva freno po-
steriore e di nuovo nella leva freno
anteriore, in questo ordine.
• Se si avverte la pulsazione nella leva freno
posteriore prima che nella leva freno ante-
riore, controllare che i tubi freno siano cor-
rettamente collegati al gruppo unità
idraulica.
• Se è difficile avvertire la pulsazione nella
1
leva freno anteriore o nella leva freno po-
steriore, controllare che i tubi freno siano
10.Dopo la cessazione dell’effetto di pulsazione correttamente collegati al gruppo unità
nella leva freno anteriore, l’effetto viene ge- idraulica.
nerato nella leva freno posteriore “1” e conti-
nua per alcuni secondi. 12.Ruotare il blocchetto accensione su “OFF”.
NOTA 13.Togliere il connettore strumento diagnostico
Yamaha dal connettore di prova ABS, quindi
• L’effetto di pulsazione dovuto alla forza di rea-
installare il tappo protettivo.
zione è costituito da pulsazioni rapide.
14.Ruotare il blocchetto accensione su “ON”.
• Accertarsi di continuare ad azionare la leva fre-
15.Controllare che non vi siano perdite di liquido
no anteriore e la leva freno posteriore anche
freni intorno all’unità idraulica.
dopo che l’effetto di pulsazione è cessato.
Perdite di liquido freni → Sostituire in blocco
• “ON” e “OFF” sulla schermata dello strumento
l’unità idraulica, i tubi freno e le parti collega-
indicano rispettivamente l’azionamento e il rila-
te.
scio dei freni.
16.Se il funzionamento dell’unità idraulica è nor-
male, cancellare tutti i codici guasto.
HAS1SD2017

CONTROLLO DELLA SPIA ABS


Una volta completati tutti i controlli e la manuten-
zione, accertarsi che la spia ABS si spenga gui-
dando il veicolo ad una velocità superiore a 7
km/h (4.4 mph) o effettuando una prova su stra-
da.
1

11.Dopo la cessazione dell’effetto di pulsazione


nella leva freno posteriore, l’effetto viene ge-
nerato nella leva freno anteriore e continua
per alcuni secondi.
NOTA
• L’effetto di pulsazione dovuto alla forza di rea-
zione è costituito da pulsazioni rapide.
• “ON” e “OFF” sulla schermata dello strumento
indicano rispettivamente l’azionamento e il rila-
scio dei freni.

– 86 –
GRUPPI AMMORTIZZATORE POSTERIORE E FORCELLONE

HAS23160

GRUPPI AMMORTIZZATORE POSTERIORE E FORCELLONE


Rimozione di gruppi ammortizzatore posteriore e forcellone (per YP400R)
32 Nm (3.2 m•kgf, 23 ft•Ibf)
T.R
.

29 Nm (2.9 m•kgf, 21 ft•Ibf) 44 Nm (4.4 m•kgf, 32 ft•Ibf)


T.R
.

T.R
.
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)

T.R
.
2
3

LS
4
5
7
4 New 8
32 Nm (3.2 m•kgf, 23 ft•Ibf)
T.R
.

11
New 10
New 9 6
LS
1

135 Nm (13.5 m•kgf, 98 ft•lbf)


T.R
.

29 Nm (2.9 m•kgf, 21 ft•Ibf) 40 Nm (4.0 m•kgf, 29 ft•Ibf)


T.R
T.R

.
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GE-
Cassa filtro destra NERALE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
F8197-H0)
Fare riferimento a “RIMOZIONE MOTORE”,
Marmitta capitolo 5. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
1 Dado perno ruota posteriore 1
2 Supporto tubo freno 1
3 Pinza freno posteriore 1
4 Gruppo ammortizzatore posteriore 2
5 Forcellone 1
6 Collare 1
7 Distanziale 1
8 Paraolio 1
9 Paraolio 1
10 Anello elastico di sicurezza 1

– 87 –
GRUPPI AMMORTIZZATORE POSTERIORE E FORCELLONE

Rimozione di gruppi ammortizzatore posteriore e forcellone (per YP400R)


32 Nm (3.2 m•kgf, 23 ft•Ibf)
T.R
.

29 Nm (2.9 m•kgf, 21 ft•Ibf) 44 Nm (4.4 m•kgf, 32 ft•Ibf)


T.R
.

T.R
.
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)

T.R
.
2
3

LS
4
5
7
4 New 8
32 Nm (3.2 m•kgf, 23 ft•Ibf)
T.R
.

11
New 10
New 9 6
LS
1

135 Nm (13.5 m•kgf, 98 ft•lbf)


T.R
.

29 Nm (2.9 m•kgf, 21 ft•Ibf) 40 Nm (4.0 m•kgf, 29 ft•Ibf)


T.R
T.R

.
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


11 Cuscinetto 1
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 88 –
GRUPPI AMMORTIZZATORE POSTERIORE E FORCELLONE

Rimozione di gruppi ammortizzatore posteriore e forcellone (per YP400RA)


32 Nm (3.2 m•kgf, 23 ft•Ibf)
8 Nm (0.8 m•kgf, 5.8 ft•Ibf)
T.R
.

T.R
.
29 Nm (2.9 m•kgf, 21 ft•Ibf) 44 Nm (4.4 m•kgf, 32 ft•Ibf)
T.R
.

T.R
.
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)

T.R
.
3

LT 7
5 LS

9
5 New 10
32 Nm (3.2 m•kgf, 23 ft•Ibf)
T.R
.

6
13
New 12
1
New 11 8
LS
2
LT
135 Nm (13.5 m•kgf, 98 ft•lbf)
T.R
.

7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)


T.R
.

29 Nm (2.9 m•kgf, 21 ft•Ibf) 40 Nm (4.0 m•kgf, 29 ft•Ibf)


T.R
T.R

.
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GE-
Cassa filtro destra NERALE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
F8197-H1SD-F8197-H0)
Fare riferimento a “RIMOZIONE MOTORE”,
Marmitta capitolo 5. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
1 Sensore ruota posteriore 1
2 Dado perno ruota posteriore 1
3 Supporto tubo freno 1
4 Pinza freno posteriore 1
5 Gruppo ammortizzatore posteriore 2
6 Forcellone 1
7 Supporto del cavo sensore ruota posteriore 1
8 Collare 1
9 Distanziale 1
10 Paraolio 1
11 Paraolio 1
12 Anello elastico di sicurezza 1

– 89 –
GRUPPI AMMORTIZZATORE POSTERIORE E FORCELLONE

Rimozione di gruppi ammortizzatore posteriore e forcellone (per YP400RA)


32 Nm (3.2 m•kgf, 23 ft•Ibf)
8 Nm (0.8 m•kgf, 5.8 ft•Ibf)
T.R
.

T.R
.
29 Nm (2.9 m•kgf, 21 ft•Ibf) 44 Nm (4.4 m•kgf, 32 ft•Ibf)
T.R
.

T.R
.
7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)

T.R
.
3

LT 7
5 LS

9
5 New 10
32 Nm (3.2 m•kgf, 23 ft•Ibf)
T.R
.

6
13
New 12
1
New 11 8
LS
2
LT
135 Nm (13.5 m•kgf, 98 ft•lbf)
T.R
.

7 Nm (0.7 m•kgf, 5.1 ft•Ibf)


T.R
.

29 Nm (2.9 m•kgf, 21 ft•Ibf) 40 Nm (4.0 m•kgf, 29 ft•Ibf)


T.R
T.R

.
.

Ordine Operazione/Componenti da rimuovere Quantità Osservazioni


13 Cuscinetto 1
Per l’installazione, invertire la procedura di
rimozione.

– 90 –
GRUPPI AMMORTIZZATORE POSTERIORE E FORCELLONE

HAS23340
• Tenere qualsiasi tipo di magnete (inclusi
RIMOZIONE FORCELLONE
utensili di presa magnetici, cacciavite ma-
1. Collocare il veicolo su una superficie piana.
HWA13120
gnetici, ecc.) lontani dal sensore ruota po-
AVVERTENZA steriore.
Sostenere saldamente il veicolo in modo che • Non far cadere né urtare il sensore ruota.
non ci pericolo che si ribalti. 1. Controllare:
• Sensore ruota posteriore
NOTA
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SEN-
Posizionare il veicolo sul cavalletto centrale in SORE RUOTA ANTERIORE E ROTORE
modo che la ruota posteriore sia rialzata. DEL SENSORE (per YP400RA)” a pagina
2. Rimuovere: 72.
• Sensore ruota posteriore “1” (per YP400RA) HAS28780
• Dado perno ruota posteriore “2” INSTALLAZIONE FORCELLONE
• Supporto tubo freno “3” 1. Lubrificare:
• Pinza freno posteriore “4” • Cuscinetto
• Bullone inferiore gruppo ammortizzatore po- • Labbri paraolio
steriore “5”
HCA1SD2019 Lubrificante raccomandato
ATTENZIONE Grasso a base di sapone di litio
• Quando si toglie il sensore ruota posteriore
dal forcellone, prestare attenzione a non 2. Installare: (per YP400RA)
toccare le parti metalliche con l’elettrodo • Supporto del cavo sensore ruota posteriore
del sensore. (per YP400RA) “1”
• Non schiacciare la leva freno durante la ri-
Bullone supporto del cavo sen-
mozione della pinza freno.
sore ruota posteriore
T.
R.

8 Nm (0.8 m·kgf, 5.8 ft·lbf)


4 3
LOCTITE®
2 HCA1SD2021

ATTENZIONE
Per disporre il cavo sensore ruota posterio-
re, vedere “DISPOSIZIONE DEI CAVI” a pagi-
5 na 31.
1 NOTA
• Accertarsi che il supporto “1” sia posizionato
3. Rimuovere: tra le flange “a” del gommino del cavo sensore
• Forcellone ruota posteriore “2”.
HAS1SD2018 • Quando si dispone il cavo sensore ruota poste-
MANUTENZIONE SENSORE RUOTA riore, controllare che il cavo sensore ruota po-
POSTERIORE (per YP400RA) steriore non sia attorcigliato e che non vi siano
HCA1SD2020
materiali estranei sull’elettrodo del sensore.
ATTENZIONE
• Maneggiare con cura i componenti a a
dell’ABS, perché sono stati regolati con
precisione. Tenerli lontano da sporcizia e
non sottoporli a urti.
• Non è possibile smontare il sensore ruota
posteriore. Non tentare di smontarlo. Se è 1
guasto, sostituirlo con un sensore nuovo.

– 91 –
GRUPPI AMMORTIZZATORE POSTERIORE E FORCELLONE

3. Installare:
• Forcellone “1”
• Dado perno ruota posteriore “2”
(serrare provvisoriamente)
• Bullone di montaggio forcellone (lato superio-
re) “3”
(serrare provvisoriamente)
• Bullone di montaggio forcellone (lato inferio-
re) “4”
(serrare provvisoriamente)
4. Serrare:
• Dado perno ruota posteriore “2”
• Bullone di montaggio forcellone (lato superio-
re) “3”
• Bullone di montaggio forcellone (lato inferio-
re) “4”

Dado perno ruota posteriore


135 Nm (13.5 m·kgf, 98 ft·lbf)
T.
R.

Bullone di montaggio forcellone


(lato superiore)
44 Nm (4.4 m·kgf, 32 ft·lbf)
Bullone di montaggio forcellone
(lato inferiore)
44 Nm (4.4 m·kgf, 32 ft·lbf)

1
3

2
4

5. Installare: (per YP400RA)


• Sensore ruota posteriore

Bullone sensore ruota posteriore


7 Nm (0.7 m·kgf, 5.1 ft·lbf)
T.
R.

LOCTITE®
HCA1SD2022

ATTENZIONE
Accertarsi che nel rotore del sensore ruota
posteriore e nel sensore ruota posteriore
non vi siano materiali estranei. I materiali
estranei provocano il danneggiamento del
rotore del sensore ruota posteriore e del sen-
sore ruota posteriore.

– 92 –
HAS27170
HAS27160
18
A R R/L

Gy/G Br/R G/W G/W Br/R Gy/G 19


R R
P O/B R/B Y Y R/B O/B P
Sb Gy G/Y G/R G/R G/Y Gy Sb G/Y
G/W
Br/W L B/L P/W P/W B/L L Br/W Lg R/B
(Gy) (Gy) G/W Lg
20 R/B G R/G Lg 37
L/B R/B
A B G/Y B
P/W Y/G Br/W R/B B/W W/R L/Y L/W B/Y Sb G/W Gy B W/B Br/R
G B R/G
L/B B G/R Y Gy/G L B/L Y/L R/G W R/B G/B G/Y G/B P B O/B O
34 35 R/B B/Y R/B
Lg B
(B)
36
B/L W/R B/Y B
R/B B
W R L/Y Lg R/B
Lg
B/L W/R B G/W
R W 1 Lg
22
21 R/B R/G
(B) (B)
W W R R/B
W W B R B L/Y 38
2 3 L/W R/B B/L
W W B B B G/W O O
R R R (B) (B) G/R B/L
12 (L) L/W 28
W W W
Lg L/Y G/R G/R A G/R 39
B R B 23
14 P
W W W B W/R
W W W 13 L/Y P A P P
B/L G/Y
B/W L/W G/Y Sb
(B) R/B Y Y A Y Y G/Y A G/Y G/Y
L B/L Y 29 P Gy
L Gy Gy A Gy Gy 40
L Sb A Sb Sb (B)
15 (B)
L/W Sb
4 B
R/B P/W
R/L R B/W 24 L/B B L L A L R/B
B/L P/W L P/W P/W A P/W G/R
41 L Y O/B R/B
L/W
30 B/L (B)
(B) (B)
R 16 17 25 W/Y 26 27 O/B O/B A O/B O/B Y L R/B
B B/L Br/W
G/B
Br/R
B/W
L/W
Br/W B/L 31
Br/R 5 B/L A B/L B/L
R/B
ON (G)
L/W Dg Br/W Ch Br/W Br/W A Br/W Y/G 33 B/Y
OFF L/W W/Y G/Y Br
G/Y Br P W/B W
OPEN Sb W/Y
SCHEMA CIRCUITALE (per YP400RA)

R R L
LOCK 6 Br/W Br G/Y
Br/L Br/L Ch Br/W Dg 32 Y/G L/Y Br/R
P Dg Ch B/L
R R/G G/Y Br B L/B Br/R R/B
L Y/G B/L G/B

Br/R
7 R/B
42 (L)
90 Br/L R R/W B
Y/L Br/R A Br/R Br/R R/B
Br/W Br/L
8 L/W B
Br/R Br
B/W
Gy/G A Gy/G Gy/G L W B/L
B/W B R/L 9
Y/L G/L R/B Br/L R/B G/W G/W A G/W G/W B B R/B

Gy/G R/B G/W


10 B B
R/G B B 43 Gy/G B/L
Br/L R/Y W L
R/W Lg Y/L (B)
SISTEMA DI AVVIAMENTO ELETTRICO

11
Br/L Br

– 93 –
B
R/W R/B R/Y R/Y
B B/W Br
89 R/B A R/B
Y/L R/Y Br
R/G R/L 52 L/B Br/W
R/WR/B R/Y W/B Br 51 50
Lg
B/W R/L P
L/B W/B (B)
G/L Y/L Y/L Br/W
R/W
L
B B B B 53 L/B R/Y Br/W P Br/R G/B
R/B G/B G/B Br/R
R/L B/W Br P/B P/B Br
B Y/L Y/L 85 54 55 56 57 B B/L
49
B/L B
B L G/B
Y/L
58
B B/W Y/L L
88 B R/L
87 R B
R Y G P B G/Y
B R/L B W B W W W/R W/Y B/W
B B B Dg Br/W Ch L/B R/Y Br
R L G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W
86 G Y Ch Dg B G/Y Br
B B (B) (B) G Y G/Y B P
B B Ch Br/W Dg Br R/Y L/B
B
B Gy
B B W Gy B W
W 44
B B Br/W B
W
W/Y
G/L R/B B
71 Br Y Dg Ch P
R/L Y/L W
Sb G/L Sb B Gy
W/R B/W W Gy B W
Lg R/L W 45
48 W
G Br W/R R
Br Dg B 47 R/L
G Y Br Br G/Y B/W
73 66 Br Ch G/Y B Sb G/W
72 Gy L/R Ch Dg 46
69 W/R Lg G/Y G/L
B
76 77 78 79 80 81 82 83 62 59
L/R B 65 64
74 75 G/W G/L G/W
67 68 63 60 R/L B
B
B Br B B/W
B Br G/Y B Br G/Y
B/L W/R Y G
B Ch Dg Y W/R R/B R/L G 61 61
B B B
G/L Br Y/L B/L Gy B Gy
B/L Ch B Dg B
B B
B B
B 70 G Y
B Ch B Dg B B B B B
84 B Br
B B/L B B B Gy B B
(B) (B) B Br
B
B
SISTEMA DI AVVIAMENTO ELETTRICO
SISTEMA DI AVVIAMENTO ELETTRICO

5. Blocchetto accensione
9. Fusibile accensione
11.Fusibile sistema di segnalazione
12.Terra telaio
13.Batteria
14.Fusibile principale
15.Relè avviamento
16.Motorino avviamento
17.Diodo 1
20.Relè interruzione circuito d’avviamento 1
21.Interruttore cavalletto laterale
22.Diodo 2
23.Relè interruzione circuito d’avviamento 2
25.Interruttore avviamento
27.Interruttore luce stop anteriore
58.Interruttore luce stop posteriore

– 94 –
SISTEMA DI AVVIAMENTO ELETTRICO

HAS1SD2019

FUNZIONAMENTO SISTEMA INTERRUZIONE CIRCUITO D’AVVIAMENTO (per YP400RA)


Se il blocchetto accensione è impostato su “ON” (circuito del blocchetto chiuso), il motorino avviamento
può essere messo in funzione solo se si soddisfano le seguenti condizioni:
• La leva freno viene tirata verso il manubrio (l’interruttore freno è chiuso) e il cavalletto laterale è alzato
(l’interruttore cavalletto laterale è chiuso).
I relè interruzione circuito d’avviamento 1 e 2 impediscono l’azionamento del motorino avviamento se
nessuna di queste condizioni è stata soddisfatta. In questo caso i relè interruzione circuito d’avviamento
1 e 2 sono aperti, per cui la corrente non può arrivare al motorino avviamento. Se almeno una delle
condizioni di cui sopra è soddisfatta, i relè interruzione circuito d’avviamento 1 e 2 si chiudono ed è pos-
sibile avviare il motore premendo l’interruttore avviamento “ ”.

15

14

2
13
3

5 4

9 8 7

10

12 11

– 95 –
SISTEMA DI AVVIAMENTO ELETTRICO

1. Batteria
2. Fusibile principale
3. Blocchetto accensione
4. Fusibile accensione
5. Fusibile sistema di segnalazione
6. Diodo 2
7. Relè interruzione circuito d’avviamento 2
8. Interruttore luce stop posteriore
9. Interruttore luce stop anteriore
10. Relè interruzione circuito d’avviamento 1
11. Interruttore cavalletto laterale
12. Interruttore avviamento
13. Diodo 1
14. Relè avviamento
15. Motorino avviamento

– 96 –
SISTEMA DI AVVIAMENTO ELETTRICO

HAS27190

RICERCA GUASTI (per YP400RA)


Il motorino avviamento non gira.
NOTA
• Prima di procedere alla ricerca guasti, rimuovere il seguente componente (o i seguenti componenti):
1. Scatola portaoggetti
2. Paragambe

1. Controllare i fusibili. NO OK →
(Principale, accensione e sistema
di segnalazione) Sostituire il fusibile (o i fusibili).
Fare riferimento a “CONTROLLO
FUSIBILI” a pagina 157.
OK ↓
2. Controllare la batteria. NO OK →
Fare riferimento a “CONTROLLO E • Pulire i terminali batteria.
CARICA BATTERIA”, capitolo 8. • Ricaricare o sostituire la batteria.
(Manuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
3. Controllare il funzionamento del OK →
motorino avviamento. Il motorino avviamento è OK. Procedere
Fare riferimento a “CONTROLLO alla ricerca guasti del sistema di avvia-
FUNZIONAMENTO MOTORINO mento elettrico, iniziando dall’operazione
AVVIAMENTO”, capitolo 8. (Ma- 5.
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

NO OK ↓
4. Controllare il motorino avviamento. NO OK →
Fare riferimento a “CONTROLLO
Riparare o sostituire il motorino avviamen-
MOTORINO AVVIAMENTO”, capi-
to.
tolo 5. (Manuale n.: 1SD-F8197-
H0)
OK ↓
5. Controllare il relè interruzione cir- NO OK →
cuito d’avviamento 1. Sostituire il relè interruzione circuito d’av-
Fare riferimento a “CONTROLLO viamento 1.
RELÈ” a pagina 157.

OK ↓
6. Controllare il relè interruzione cir- NO OK →
cuito d’avviamento 2. Sostituire il relè interruzione circuito d’av-
Fare riferimento a “CONTROLLO viamento 2.
RELÈ” a pagina 157.

OK ↓
7. Controllare il diodo 2. NO OK →
Fare riferimento a “CONTROLLO Sostituire il diodo 2.
DIODI” a pagina 160.

OK ↓

– 97 –
SISTEMA DI AVVIAMENTO ELETTRICO

8. Controllare il relè avviamento. NO OK →


Fare riferimento a “CONTROLLO Sostituire il relè avviamento.
RELÈ” a pagina 157.
OK ↓
9. Controllare il blocchetto accensio- NO OK →
ne.
Sostituire il gruppo immobilizzatore/bloc-
Fare riferimento a “CONTROLLO
chetto accensione.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)
OK ↓
10.Controllare l’interruttore cavalletto NO OK →
laterale.
Fare riferimento a “CONTROLLO Sostituire l’interruttore cavalletto laterale.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
11.Controllare gli interruttori luce stop NO OK →
(anteriore e posteriore).
Sostituire l’interruttore (o gli interruttori)
Fare riferimento a “CONTROLLO
luce stop.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
12.Controllare l’interruttore avviamen- NO OK →
to.
L’interruttore avviamento è guasto. Sostitu-
Fare riferimento a “CONTROLLO
ire l’interruttore manubrio destro.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)
OK ↓
13.Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di avviamento.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
93.

OK ↓
Il circuito del sistema di avviamento è
OK.

– 98 –
HAS27280
HAS27270
18
A R R/L

Gy/G Br/R G/W G/W Br/R Gy/G 19


R R
P O/B R/B Y Y R/B O/B P
Sb Gy G/Y G/R G/R G/Y Gy Sb G/Y
G/W
Br/W L B/L P/W P/W B/L L Br/W Lg R/B
(Gy) (Gy) G/W Lg
20 R/B G R/G Lg 37
L/B R/B
A B G/Y B
P/W Y/G Br/W R/B B/W W/R L/Y L/W B/Y Sb G/W Gy B W/B Br/R
G B R/G
L/B B G/R Y Gy/G L B/L Y/L R/G W R/B G/B G/Y G/B P B O/B O
34 35 R/B B/Y R/B
Lg B
(B)
36
B/L W/R B/Y B
R/B B
W R L/Y Lg R/B
Lg
B/L W/R B G/W
R W 1 Lg
22
21 R/B R/G
(B) (B)
W W R R/B
W W B R B L/Y 38
2 3 L/W R/B B/L
W W B B B G/W O O
R R R (B) (B) G/R B/L
12 (L) L/W 28
W W W
Lg L/Y G/R G/R A G/R 39
B R B 23
14 P
W W W B W/R
W W W 13 L/Y P A P P
B/L G/Y
B/W L/W G/Y Sb
(B) R/B Y Y A Y Y G/Y A G/Y G/Y
L B/L Y 29 P Gy
L Gy Gy A Gy Gy 40
L Sb A Sb Sb (B)
15 (B)
L/W Sb
4 B
R/B P/W
R/L R B/W 24 L/B B L L A L R/B
B/L P/W L P/W P/W A P/W G/R
41 L Y O/B R/B
L/W
30 B/L (B)
(B) (B)
R 16 17 25 W/Y 26 27 O/B O/B A O/B O/B Y L R/B
B B/L Br/W
G/B
Br/R
B/W
L/W
Br/W B/L 31
Br/R 5 B/L A B/L B/L
R/B
ON (G)
L/W Dg Br/W Ch Br/W Br/W A Br/W Y/G 33 B/Y
OFF L/W W/Y G/Y Br
G/Y Br P W/B W
OPEN
SISTEMA DI SEGNALAZIONE

Sb W/Y
SCHEMA CIRCUITALE (per YP400RA)

R R L
LOCK 6 Br/W Br G/Y
Br/L Br/L Ch Br/W Dg 32 Y/G L/Y Br/R
P Dg Ch B/L
R R/G G/Y Br B L/B Br/R R/B
L Y/G B/L G/B

Br/R
7 R/B
42 (L)
90 Br/L R R/W B
Y/L Br/R A Br/R Br/R R/B
Br/W Br/L
8 L/W B
Br/R Br
B/W
Gy/G A Gy/G Gy/G L W B/L
B/W B R/L 9
Y/L G/L R/B Br/L R/B G/W G/W A G/W G/W B B R/B

Gy/G R/B G/W


10 B B
R/G B B 43 Gy/G B/L
Br/L R/Y W L
R/W Lg Y/L (B)
11
Br/L Br

– 99 –
B
R/W R/B R/Y R/Y
B B/W Br
89 R/B A R/B
Y/L R/Y Br
R/G R/L 52 L/B Br/W
R/WR/B R/Y W/B Br 51 50
Lg
B/W R/L P
L/B W/B (B)
G/L Y/L Y/L Br/W
R/W
L
B B B B 53 L/B R/Y Br/W P Br/R G/B
R/B G/B G/B Br/R
R/L B/W Br P/B P/B Br
B Y/L Y/L 85 54 55 56 57 B B/L
49
B/L B
B L G/B
Y/L
58
B B/W Y/L L
88 B R/L
87 R B
R Y G P B G/Y
B R/L B W B W W W/R W/Y B/W
B B B Dg Br/W Ch L/B R/Y Br
R L G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W
86 G Y Ch Dg B G/Y Br
B B (B) (B) G Y G/Y B P
B B Ch Br/W Dg Br R/Y L/B
B
B Gy
B B W Gy B W
W 44
B B Br/W B
W
W/Y
G/L R/B B
71 Br Y Dg Ch P
R/L Y/L W
Sb G/L Sb B Gy
W/R B/W W Gy B W
Lg R/L W 45
48 W
G Br W/R R
Br Dg B 47 R/L
G Y Br Br G/Y B/W
73 66 Br Ch G/Y B Sb G/W
72 Gy L/R Ch Dg 46
69 W/R Lg G/Y G/L
B
76 77 78 79 80 81 82 83 62 59
L/R B 65 64
74 75 G/W G/L G/W
67 68 63 60 R/L B
B
B Br B B/W
B Br G/Y B Br G/Y
B/L W/R Y G
B Ch Dg Y W/R R/B R/L G 61 61
B B B
G/L Br Y/L B/L Gy B Gy
B/L Ch B Dg B
B B
B B
B 70 G Y
B Ch B Dg B B B B B
84 B Br
B B/L B B B Gy B B
(B) (B) B Br
B
B
SISTEMA DI SEGNALAZIONE
SISTEMA DI SEGNALAZIONE

1. Sensore posizione albero motore


5. Blocchetto accensione
6. Fusibile ECU
8. Fusibile luci d’emergenza/indicatore di
direzione
9. Fusibile accensione
11.Fusibile sistema di segnalazione
12.Terra telaio
13.Batteria
14.Fusibile principale
26.Interruttore luci d’emergenza
27.Interruttore luce stop anteriore
28.Sensore temperatura liquido refrigerante
33.ECU (unità di controllo motore)
35.Sensore livello carburante
44.Sensore ruota anteriore
46.Copricavo sensore ruota
47.ECU (unità di controllo elettronico) ABS
50.Avvisatore acustico
51.Relè emergenza/indicatore di direzione
56.Interruttore indicatori di direzione
57.Interruttore avvisatore acustico
58.Interruttore luce stop posteriore
60.Indicatore di direzione posteriore destro
61.Lampada biluce fanalino/stop
63.Indicatore di direzione posteriore sinistro
64.Luce indicatore di direzione anteriore destro
65.Luce indicatore di direzione anteriore sinistro
70.Connettore d’azzeramento indicatore di
sostituzione cinghia trapezoidale
73.Indicatore multifunzione
74.Tachimetro
75.Contagiri
76.Indicatore cambio olio motore
77.Indicatore sostituzione cinghia trapezoidale
81.Spia indicatore di direzione destro
82.Spia indicatore di direzione sinistro
83.Spia ABS
84.Sensore temperatura aria
87.Connettore segnale diagnosi automatica
90.Fusibile ECU ABS
A. Cablaggio elettrico
B. Cablaggio secondario motore

– 100 –
SISTEMA DI SEGNALAZIONE

HAS27290

RICERCA GUASTI (per YP400RA)


• Una o più delle seguenti luci non si accende: luci indicatori di direzione, luci stop, spia di segnalazione
o spie indicatore.
• L’avvisatore acustico non suona.
• L’indicatore livello carburante non funziona.
• Il termometro liquido refrigerante non funziona.
• Il tachimetro non funziona.
• Il contagiri non funziona.
• Il termometro aria non funziona.
NOTA
• Prima di procedere alla ricerca guasti, rimuovere il seguente componente (o i seguenti componenti):
1. Scatola portaoggetti
2. Paragambe
3. Cupolino

1. Controllare i fusibili. NO OK →
(Principale, sistema di segnalazio-
ne, accensione, ECU, emergen-
za/indicatore di direzione e fusibile Sostituire il fusibile (o i fusibili).
ECU ABS)
Fare riferimento a “CONTROLLO
FUSIBILI” a pagina 157.

OK ↓
2. Controllare la batteria. NO OK →
Fare riferimento a “CONTROLLO E • Pulire i terminali batteria.
CARICA BATTERIA”, capitolo 8. • Ricaricare o sostituire la batteria.
(Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
OK ↓
3. Controllare il blocchetto accensio- NO OK →
ne.
Sostituire il gruppo immobilizzatore/bloc-
Fare riferimento a “CONTROLLO
chetto accensione.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
4. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.

OK ↓
Controllare lo stato di ciascun circuito
del sistema di segnalazione. Fare rife-
rimento a “Controllo del sistema di se-
gnalazione”.

– 101 –
SISTEMA DI SEGNALAZIONE

Controllo del sistema di segnalazione


L’avvisatore acustico non suona.
1. Controllare l’interruttore avvisatore NO OK →
acustico.
L’interruttore avvisatore acustico è guasto.
Fare riferimento a “CONTROLLO
Sostituire l’interruttore manubrio sinistro.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
2. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.

OK ↓
Sostituire l’avvisatore acustico.

La lampada biluce fanalino/stop non si accende.


1. Controllare l’interruttore luce stop NO OK →
anteriore.
Fare riferimento a “CONTROLLO Sostituire l’interruttore luce stop anteriore.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
2. Controllare l’interruttore luce stop NO OK →
posteriore.
Sostituire l’interruttore luce stop posterio-
Fare riferimento a “CONTROLLO
re.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
3. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.
OK ↓
Sostituire il gruppo lampada biluce fa-
nalino/stop.

– 102 –
SISTEMA DI SEGNALAZIONE

La luce indicatori di direzione, la spia indicatore di direzione o entrambe non lampeggiano.


1. Controllare la lampada indicatore di NO OK →
direzione e il portalampada con ca-
vetto. Sostituire la lampada indicatore di direzio-
Fare riferimento a “CONTROLLO ne, il portalampada con cavetto o entram-
LAMPADE E PORTALAMPADA bi.
CON CAVETTO”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
2. Controllare la lampada spia indica- NO OK →
tore di direzione e il relativo porta-
lampada con cavetto. Sostituire la lampada spia indicatore di di-
Fare riferimento a “CONTROLLO rezione, il portalampada con cavetto o en-
LAMPADE E PORTALAMPADA trambi.
CON CAVETTO”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
3. Controllare l’interruttore indicatori di NO OK →
direzione. L’interruttore indicatori di direzione è gua-
Fare riferimento a “CONTROLLO sto. Sostituire l’interruttore manubrio sini-
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma- stro.
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
4. Controllare l’interruttore luci NO OK →
d’emergenza.
L’interruttore luci d’emergenza è guasto.
Fare riferimento a “CONTROLLO
Sostituire l’interruttore manubrio destro.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
5. Controllare il relè emergenza/indi- NO OK →
catore di direzione.
Sostituire il relè emergenza/indicatore di
Fare riferimento a “CONTROLLO
direzione.
RELÈ EMERGENZA/INDICATORE
DI DIREZIONE” a pagina 159.

OK ↓
6. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.

OK ↓
Il circuito è OK.

– 103 –
SISTEMA DI SEGNALAZIONE

L’indicatore livello carburante non funziona.


1. Controllare il sensore livello carbu- NO OK →
rante.
Fare riferimento a “CONTROLLO
Sostituire la pompa benzina.
SENSORE LIVELLO CARBURAN-
TE”, capitolo 8. (Manuale n.: 1SD-
F8197-H0)

OK ↓
2. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.

OK ↓
Sostituire il gruppo strumenti.

Il termometro liquido refrigerante non funziona.


1. Controllare il sensore temperatura NO OK →
liquido refrigerante.
Fare riferimento a “CONTROLLO Sostituire il sensore temperatura liquido
SENSORE TEMPERATURA LIQUI- refrigerante.
DO REFRIGERANTE”, capitolo 8.
(Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
OK ↓
2. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.

OK ↓
Sostituire l’ECU o il gruppo strumenti.

Il tachimetro non funziona.


1. Controllare il sensore ruota anterio- NO OK →
re.
Fare riferimento a “MANUTENZIO-
Sostituire il sensore ruota anteriore.
NE SENSORE RUOTA ANTERIO-
RE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.
OK ↓
2. Controllare l’intero cablaggio. NO OK → Collegare correttamente o riparare il ca-
Fare riferimento a NOTA. blaggio.
OK ↓
Sostituire gruppo unità idraulica, ECU
o gruppo strumenti.

– 104 –
SISTEMA DI SEGNALAZIONE

NOTA
Riparare o sostituire in caso di circuito aperto o in corto.
• Tra connettore sensore ruota anteriore e connettore ECU ABS.
(bianco–bianco)
(nero–nero)
• Tra connettore ECU ABS e connettore ECU.
(bianco–bianco)
• Tra connettore ECU e connettore gruppo strumenti.
(giallo/blu–giallo/blu)

Il contagiri non funziona.


1. Controllare il sensore posizione al- NO OK →
bero motore.
Fare riferimento a “CONTROLLO Sostituire il gruppo statore/sensore posi-
SENSORE POSIZIONE ALBERO zione albero motore.
MOTORE”, capitolo 8. (Manuale n.:
1SD-F8197-H0)
OK ↓
2. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.

OK ↓
Sostituire l’ECU o il gruppo strumenti.

Il termometro aria non funziona.


1. Controllare il sensore temperatura NO OK →
dell’aria.
Fare riferimento a “CONTROLLO
Sostituire il sensore temperatura dell’aria.
SENSORE TEMPERATURA
ARIA”, capitolo 8. (Manuale n.:
1SD-F8197-H0)
OK ↓
2. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.

OK ↓
Sostituire il gruppo strumenti.

– 105 –
SISTEMA DI SEGNALAZIONE

L’indicatore sostituzione cinghia trapezoidale non si accende.


1. Controllare il connettore d’azzera- NO OK →
mento indicatore di sostituzione
cinghia trapezoidale.
Fare riferimento a “CONTROLLO
Sostituire il connettore d’azzeramento indi-
CONNETTORE D’AZZERAMEN-
catore di sostituzione cinghia trapezoidale.
TO INDICATORE SOSTITUZIONE
CINGHIA TRAPEZOIDALE”, capi-
tolo 8. (Manuale n.: 1SD-F8197-
H0)
OK ↓
2. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.

OK ↓
Sostituire il gruppo strumenti.

L’indicatore cambio olio motore non si accende.


1. Controllare l’intero cablaggio del si- NO OK →
stema di segnalazione.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
99.
OK ↓
Sostituire il gruppo strumenti.

– 106 –
HAS27340
HAS27330
18
A R R/L

Gy/G Br/R G/W G/W Br/R Gy/G 19


R R
P O/B R/B Y Y R/B O/B P
Sb Gy G/Y G/R G/R G/Y Gy Sb G/Y
G/W
Br/W L B/L P/W P/W B/L L Br/W Lg R/B
(Gy) (Gy) G/W Lg
20 R/B G R/G Lg 37
L/B R/B
A B G/Y B
P/W Y/G Br/W R/B B/W W/R L/Y L/W B/Y Sb G/W Gy B W/B Br/R
G B R/G
L/B B G/R Y Gy/G L B/L Y/L R/G W R/B G/B G/Y G/B P B O/B O
34 35 R/B B/Y R/B
Lg B
(B)
36
B/L W/R B/Y B
R/B B
W R L/Y Lg R/B
Lg
B/L W/R B G/W
R W 1 Lg
22
21 R/B R/G
(B) (B)
W W R R/B
W W B R B L/Y 38
2 3 L/W R/B B/L
W W B B B G/W O O
R R R (B) (B) G/R B/L
12 (L) L/W 28
W W W
Lg L/Y G/R G/R A G/R 39
B R B 23
14 P
W W W B W/R
W W W 13 L/Y P A P P
B/L G/Y
B/W L/W G/Y Sb
(B) R/B Y Y A Y Y G/Y A G/Y G/Y
L B/L Y 29 P Gy
L Gy Gy A Gy Gy 40
L Sb A Sb Sb (B)
15 (B)
L/W Sb
4 B
R/B P/W
R/L R B/W 24 L/B B L L A L R/B
B/L P/W L P/W P/W A P/W G/R
41 L Y O/B R/B
L/W
30 B/L (B)
(B) (B)
R 16 17 25 W/Y 26 27 O/B O/B A O/B O/B Y L R/B
B B/L Br/W
G/B
Br/R
B/W
L/W
Br/W B/L 31
Br/R 5 B/L A B/L B/L
R/B
ON (G)
L/W Dg Br/W Ch Br/W Br/W A Br/W Y/G 33 B/Y
OFF L/W W/Y G/Y Br
G/Y Br P W/B W
OPEN Sb W/Y
SCHEMA CIRCUITALE (per YP400RA)

R R L
LOCK 6 Br/W Br G/Y
Br/L Br/L Ch Br/W Dg 32 Y/G L/Y Br/R
P Dg Ch B/L
R R/G G/Y Br B L/B Br/R R/B
L Y/G B/L G/B

Br/R
7 R/B
42 (L)
90 Br/L R R/W B
Y/L Br/R A Br/R Br/R R/B
Br/W Br/L
8 L/W B
Br/R Br
B/W
Gy/G A Gy/G Gy/G L W B/L
B/W B R/L 9
Y/L G/L R/B Br/L R/B G/W G/W A G/W G/W B B R/B

Gy/G R/B G/W


10 B B
R/G B B 43 Gy/G B/L
Br/L R/Y W L
R/W Lg Y/L (B)
11
IMPIANTO DI INIEZIONE CARBURANTE

Br/L Br
B

– 107 –
R/W R/B R/Y R/Y
B B/W Br
89 R/B A R/B
Y/L R/Y Br
R/G R/L 52 L/B Br/W
R/WR/B R/Y W/B Br 51 50
Lg
B/W R/L P
L/B W/B (B)
G/L Y/L Y/L Br/W
R/W
L
B B B B 53 L/B R/Y Br/W P Br/R G/B
R/B G/B G/B Br/R
R/L B/W Br P/B P/B Br
B Y/L Y/L 85 54 55 56 57 B B/L
49
B/L B
B L G/B
Y/L
58
B B/W Y/L L
88 B R/L
87 R B
R Y G P B G/Y
B R/L B W B W W W/R W/Y B/W
B B B Dg Br/W Ch L/B R/Y Br
R L G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W
86 G Y Ch Dg B G/Y Br
B B (B) (B) G Y G/Y B P
B B Ch Br/W Dg Br R/Y L/B
B
B Gy
B B W Gy B W
W 44
B B Br/W B
W
W/Y
G/L R/B B
71 Br Y Dg Ch P
R/L Y/L W
Sb G/L Sb B Gy
W/R B/W W Gy B W
Lg R/L W 45
48 W
G Br W/R R
Br Dg B 47 R/L
G Y Br Br G/Y B/W
73 66 Br Ch G/Y B Sb G/W
72 Gy L/R Ch Dg 46
69 W/R Lg G/Y G/L
B
76 77 78 79 80 81 82 83 62 59
L/R B 65 64
74 75 G/W G/L G/W
67 68 63 60 R/L B
B
B Br B B/W
B Br G/Y B Br G/Y
B/L W/R Y G
B Ch Dg Y W/R R/B R/L G 61 61
B B B
G/L Br Y/L B/L Gy B Gy
B/L Ch B Dg B
B B
B B
B 70 G Y
B Ch B Dg B B B B B
84 B Br
B B/L B B B Gy B B
(B) (B) B Br
B
B
IMPIANTO DI INIEZIONE CARBURANTE
IMPIANTO DI INIEZIONE CARBURANTE

1. Sensore posizione albero motore


4. Fusibile di backup (gruppo immobilizzatore e
gruppo strumenti)
5. Blocchetto accensione
6. Fusibile ECU
7. Fusibile motorino ventola radiatore
9. Fusibile accensione
10.Fusibile faro
12.Terra telaio
13.Batteria
14.Fusibile principale
21.Interruttore cavalletto laterale
28.Sensore temperatura liquido refrigerante
29.Sensore posizione della valvola a farfalla
30.Sensore pressione aria di aspirazione
31.Sensore temperatura aria di aspirazione
32.Sensore angolo d’inclinazione
33.ECU (unità di controllo motore)
34.Pompa benzina
36.Relè pompa carburante
37.Diodo 3
38.Bobina accensione
39.Candela
40.Unità ISC (controllo regime minimo)
41.Iniettore carburante
42.Solenoide sistema d’induzione aria
43.Sensore O2
44.Sensore ruota anteriore
46.Copricavo sensore ruota
47.ECU (unità di controllo elettronico) ABS
52.Relè faro
73.Indicatore multifunzione
78.Spia guasto motore
85.Relè motorino ventola radiatore
86.Motorino ventola radiatore
87.Connettore segnale diagnosi automatica
A. Cablaggio elettrico
B. Cablaggio secondario motore

– 108 –
IMPIANTO DI INIEZIONE CARBURANTE

HAS27462

PARTICOLARI DELLA RICERCA GUASTI


Questa sezione descrive le misure da adottare per ciascun numero di codice guasto visualizzato sull’in-
dicatore multifunzione. Controllare e riparare gli elementi o i componenti che sono la causa probabile
dei guasti secondo l’ordine seguente.
Dopo aver controllato e riparato i componenti guasti, azzerare l’indicatore multifunzione secondo “Con-
ferma del completamento della riparazione”.
Codice guasto n.:
Numero di codice guasto visualizzato sull’indicatore multifunzione se il motore non funziona normal-
mente.
Codice di diagnosi n.:
Numero di codice di diagnosi da utilizzare quando è attiva la modalità di diagnosi. Fare riferimento a
“TABELLA FUNZIONI DI AUTODIAGNOSI E CODICI DI DIAGNOSI” a pagina 162.
Codice guasto n. 42 (per YP400R)
Sensore velocità: nessun segnale normale ricevuto dal senso-
Elemento
re velocità.
Sistema di autoeliminazio- In grado di avviare il motore
ne guasto In grado di pilotare il veicolo
Codice di diagnosi n. D07
Display strumento diagno- Impulso velocità ruota anteriore
stico FI 0–999
Controllare che il numero aumenti quando si mette in movimento
Procedura la ruota anteriore. Il numero si somma ai precedenti e non si azze-
ra ogni volta che la ruota si ferma.
Ele-
Probabile causa di guasto Operazione di manutenzio- Conferma del completa-
men
e controllo ne mento della riparazione
to
1 Collegamento del connetto- Collegamento scorretto → Ruotare il blocchetto accen-
re sensore velocità. Collegare correttamente il sione su “ON”, quindi ruotare
Controllare la condizione di connettore o sostituire il ca- manualmente per alcune vol-
bloccaggio del connettore. blaggio elettrico. te la ruota anteriore.
Scollegare il connettore e Non viene visualizzato alcun
controllare i perni (terminali numero di codice guasto →
piegati o rotti e condizione di Riparazione terminata.
bloccaggio dei perni). Viene visualizzato un nume-
ro di codice guasto → Anda-
re all’elemento 2.
2 Collegamento del connetto- Collegamento scorretto → Ruotare il blocchetto accen-
re ECU cablaggio elettrico. Collegare correttamente il sione su “ON”, quindi ruotare
Controllare la condizione di connettore o sostituire il ca- manualmente per alcune vol-
bloccaggio del connettore. blaggio elettrico. te la ruota anteriore.
Scollegare il connettore e Non viene visualizzato alcun
controllare i perni (terminali numero di codice guasto →
piegati o rotti e condizione di Riparazione terminata.
bloccaggio dei perni). Viene visualizzato un nume-
ro di codice guasto → Anda-
re all’elemento 3.

– 109 –
IMPIANTO DI INIEZIONE CARBURANTE

Codice guasto n. 42 (per YP400R)


Sensore velocità: nessun segnale normale ricevuto dal senso-
Elemento
re velocità.
3 Continuità cablaggio elettri- Circuito aperto o in corto → Ruotare il blocchetto accen-
co. Sostituire il cablaggio elettri- sione su “ON”, quindi ruotare
co. manualmente per alcune vol-
Tra connettore sensore velo- te la ruota anteriore.
cità e connettore ECU. Non viene visualizzato alcun
bianco–bianco numero di codice guasto →
blu–blu Riparazione terminata.
nero/blu–nero/blu Viene visualizzato un nume-
ro di codice guasto → Anda-
re all’elemento 4.
4 Sensore velocità guasto. Controllare lo stato d’installa- Ruotare il blocchetto accen-
zione del sensore velocità e sione su “ON”, quindi ruotare
l’eventuale presenza di dan- manualmente per alcune vol-
ni. te la ruota anteriore.
Eseguire la modalità di dia- Non viene visualizzato alcun
gnosi (Codice n. D07). numero di codice guasto →
Arresto ruota anteriore: Il va- Riparazione terminata.
lore integrato impulso deve Viene visualizzato un nume-
essere costante. ro di codice guasto → Anda-
Far compiere manualmente re all’elemento 5.
qualche giro alla ruota ante-
riore e immettere l’impulso
velocità: Il valore integrato
impulso viene aggiunto.
Sostituire se difettosi.
5 Guasto all’ECU. Sostituire l’ECU.

Codice guasto n. 42 (Per YP400RA)


Sensore ruota anteriore: nessun segnale normale ricevuto dal
Elemento
sensore ruota anteriore.
Sistema di autoeliminazio- In grado di avviare il motore
ne guasto In grado di pilotare il veicolo
Codice di diagnosi n. D07
Display strumento diagno- Impulso velocità veicolo
stico FI 0–999
Controllare che il numero aumenti quando si mette in movimento
la ruota anteriore.
Procedura
Il numero si somma ai precedenti e non si azzera ogni volta che la
ruota si ferma.
Ele-
Probabile causa di guasto Operazione di manutenzio- Conferma del completa-
men
e controllo ne mento della riparazione
to

– 110 –
IMPIANTO DI INIEZIONE CARBURANTE

Codice guasto n. 42 (Per YP400RA)


Sensore ruota anteriore: nessun segnale normale ricevuto dal
Elemento
sensore ruota anteriore.
1 Collegamento del connetto- Collegamento scorretto → Attivare la modalità di dia-
re sensore ruota anteriore. Collegare correttamente il gnosi. (Codice n. 07)
Controllare la condizione di connettore o sostituire il ca- Ruotare manualmente la
bloccaggio del connettore. blaggio elettrico. ruota anteriore e controllare
Scollegare il connettore e che il valore indicato aumen-
controllare i perni (terminali ti.
piegati o rotti e condizione di Il valore aumenta → Andare
bloccaggio dei perni). all’elemento 7 e cancellare il
codice guasto.
Il valore non aumenta → An-
dare all’elemento 2.
2 Collegamento del connetto- Collegamento scorretto → Attivare la modalità di dia-
re ECU ABS. Collegare correttamente il gnosi. (Codice n. 07)
Controllare la condizione di connettore o sostituire il ca- Ruotare manualmente la
bloccaggio del connettore. blaggio elettrico. ruota anteriore e controllare
Scollegare il connettore e che il valore indicato aumen-
controllare i perni (terminali ti.
piegati o rotti e condizione di Il valore aumenta → Andare
bloccaggio dei perni). all’elemento 7 e cancellare il
codice guasto.
Il valore non aumenta → An-
dare all’elemento 3.
3 Collegamento del connetto- Collegamento scorretto → Attivare la modalità di dia-
re ECU. Collegare correttamente il gnosi. (Codice n. 07)
Controllare la condizione di connettore o sostituire il ca- Ruotare manualmente la
bloccaggio del connettore. blaggio elettrico. ruota anteriore e controllare
Scollegare il connettore e che il valore indicato aumen-
controllare i perni (terminali ti.
piegati o rotti e condizione di Il valore aumenta → Andare
bloccaggio dei perni). all’elemento 7 e cancellare il
codice guasto.
Il valore non aumenta → An-
dare all’elemento 4.
4 Continuità cablaggio elettrico Circuito aperto o in corto → Attivare la modalità di dia-
o sensore ruota anteriore di- Sostituire il cablaggio elettri- gnosi. (Codice n. 07)
fettoso. co. Ruotare manualmente la
Tra connettore sensore ruo- ruota anteriore e controllare
ta anteriore e connettore che il valore indicato aumen-
ECU ABS. ti.
bianco–bianco Il valore aumenta → Andare
nero–nero all’elemento 7 e cancellare il
Tra connettore ECU ABS e codice guasto.
connettore ECU. Il valore non aumenta → An-
bianco–bianco dare all’elemento 5.
Sensore ruota anteriore di-
fettoso → Sostituire.

– 111 –
IMPIANTO DI INIEZIONE CARBURANTE

Codice guasto n. 42 (Per YP400RA)


Sensore ruota anteriore: nessun segnale normale ricevuto dal
Elemento
sensore ruota anteriore.
5 Guasto all’ECU. Sostituire l’ECU. Attivare la modalità di dia-
gnosi. (Codice n. 07)
Ruotare manualmente la
ruota anteriore e controllare
che il valore
indicato aumenti.
Il valore aumenta → Andare
all’elemento 7 e cancellare il
codice guasto.
Il valore non aumenta → An-
dare all’elemento 6.
6 Guasto all’ECU ABS. Sostituire l’ECU ABS. Andare all’elemento 7 e can-
cellare il codice guasto.
7 Cancellare il codice guasto. Ruotare il blocchetto accen-
sione su “ON”, quindi ruotare
manualmente la ruota ante-
riore.
Avviare il motore e inviare i
segnali velocità veicolo gui-
dando il veicolo a una veloci-
tà tra 20 e 30 km/h (19 mph).
Il codice guasto può essere
cancellato anche attivando la
modalità di diagnosi e sele-
zionando il numero di codice
di diagnosi “D63”.

– 112 –
HAS27560
HAS27550
18
A R R/L

Gy/G Br/R G/W G/W Br/R Gy/G 19


R R
P O/B R/B Y Y R/B O/B P
Sb Gy G/Y G/R G/R G/Y Gy Sb G/Y
G/W
Br/W L B/L P/W P/W B/L L Br/W Lg R/B
(Gy) (Gy) G/W Lg
20 R/B G R/G Lg 37
L/B R/B
A B G/Y B
P/W Y/G Br/W R/B B/W W/R L/Y L/W B/Y Sb G/W Gy B W/B Br/R
G B R/G
L/B B G/R Y Gy/G L B/L Y/L R/G W R/B G/B G/Y G/B P B O/B O
34 35 R/B B/Y R/B
Lg B
(B)
36
B/L W/R B/Y B
R/B B
W R L/Y Lg R/B
Lg
B/L W/R B G/W
R W 1 Lg
22
21 R/B R/G
(B) (B)
W W R R/B
W W B R B L/Y 38
2 3 L/W R/B B/L
W W B B B G/W O O
R R R (B) (B) G/R B/L
12 (L) L/W 28
W W W
Lg L/Y G/R G/R A G/R 39
B R B 23
14 P
W W W B W/R
W W W 13 L/Y P A P P
B/L G/Y
B/W L/W G/Y Sb
(B) R/B Y Y A Y Y G/Y A G/Y G/Y
L B/L Y 29 P Gy
L Gy Gy A Gy Gy 40
L Sb A Sb Sb (B)
15 (B)
L/W Sb
4 B
R/B P/W
R/L R B/W 24 L/B B L L A L R/B
B/L P/W L P/W P/W A P/W G/R
41 L Y O/B R/B
L/W
30 B/L (B)
(B) (B)
R 16 17 25 W/Y 26 27 O/B O/B A O/B O/B Y L R/B
B B/L Br/W
G/B
Br/R
B/W
L/W
Br/W B/L 31
Br/R 5 B/L A B/L B/L
R/B
ON (G)
L/W Dg Br/W Ch Br/W Br/W A Br/W Y/G 33 B/Y
OFF L/W W/Y G/Y Br
G/Y Br P W/B W
OPEN Sb W/Y
SCHEMA CIRCUITALE (per YP400RA)

R R L
LOCK 6 Br/W Br G/Y
Br/L Br/L Ch Br/W Dg 32 Y/G L/Y Br/R
P Dg Ch B/L
R R/G G/Y Br B L/B Br/R R/B
L Y/G B/L G/B

Br/R
7 R/B
42 (L)
90 Br/L R R/W B
Y/L Br/R A Br/R Br/R R/B
Br/W Br/L
8 L/W B
IMPIANTO POMPA CARBURANTE

Br/R Br
B/W
Gy/G A Gy/G Gy/G L W B/L
B/W B R/L 9
Y/L G/L R/B Br/L R/B G/W G/W A G/W G/W B B R/B

Gy/G R/B G/W


10 B B
R/G B B 43 Gy/G B/L
Br/L R/Y W L
R/W Lg Y/L (B)
11
Br/L Br
B

– 113 –
R/W R/B R/Y R/Y
B B/W Br
89 R/B A R/B
Y/L R/Y Br
R/G R/L 52 L/B Br/W
R/WR/B R/Y W/B Br 51 50
Lg
B/W R/L P
L/B W/B (B)
G/L Y/L Y/L Br/W
R/W
L
B B B B 53 L/B R/Y Br/W P Br/R G/B
R/B G/B G/B Br/R
R/L B/W Br P/B P/B Br
B Y/L Y/L 85 54 55 56 57 B B/L
49
B/L B
B L G/B
Y/L
58
B B/W Y/L L
88 B R/L
87 R B
R Y G P B G/Y
B R/L B W B W W W/R W/Y B/W
B B B Dg Br/W Ch L/B R/Y Br
R L G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W
86 G Y Ch Dg B G/Y Br
B B (B) (B) G Y G/Y B P
B B Ch Br/W Dg Br R/Y L/B
B
B Gy
B B W Gy B W
W 44
B B Br/W B
W
W/Y
G/L R/B B
71 Br Y Dg Ch P
R/L Y/L W
Sb G/L Sb B Gy
W/R B/W W Gy B W
Lg R/L W 45
48 W
G Br W/R R
Br Dg B 47 R/L
G Y Br Br G/Y B/W
73 66 Br Ch G/Y B Sb G/W
72 Gy L/R Ch Dg 46
69 W/R Lg G/Y G/L
B
76 77 78 79 80 81 82 83 62 59
L/R B 65 64
74 75 G/W G/L G/W
67 68 63 60 R/L B
B
B Br B B/W
B Br G/Y B Br G/Y
B/L W/R Y G
B Ch Dg Y W/R R/B R/L G 61 61
B B B
G/L Br Y/L B/L Gy B Gy
B/L Ch B Dg B
B B
B B
B 70 G Y
B Ch B Dg B B B B B
84 B Br
B B/L B B B Gy B B
(B) (B) B Br
B
B
IMPIANTO POMPA CARBURANTE
IMPIANTO POMPA CARBURANTE

5. Blocchetto accensione
6. Fusibile ECU
9. Fusibile accensione
12.Terra telaio
13.Batteria
14.Fusibile principale
33.ECU (unità di controllo motore)
34.Pompa benzina
36.Relè pompa carburante
37.Diodo 3

– 114 –
IMPIANTO POMPA CARBURANTE

HAS27570

RICERCA GUASTI (per YP400RA)


Se la pompa benzina non funziona.
NOTA
• Prima di procedere alla ricerca guasti, rimuovere il seguente componente (o i seguenti componenti):
1. Scatola portaoggetti
2. Paragambe

1. Controllare i fusibili. NO OK →
(Principale, ECU e accensione)
Sostituire il fusibile (o i fusibili).
Fare riferimento a “CONTROLLO
FUSIBILI” a pagina 157.

OK ↓
2. Controllare la batteria. NO OK →
Fare riferimento a “CONTROLLO E • Pulire i terminali batteria.
CARICA BATTERIA”, capitolo 8. • Ricaricare o sostituire la batteria.
(Manuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
3. Controllare il blocchetto accensio- NO OK →
ne.
Sostituire il gruppo immobilizzatore/bloc-
Fare riferimento a “CONTROLLO
chetto accensione.
INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Ma-
nuale n.: 1SD-F8197-H0)

OK ↓
4. Controllare il relè pompa carburan- NO OK →
te.
Sostituire il relè pompa carburante.
Fare riferimento a “CONTROLLO
RELÈ” a pagina 157.
OK ↓
5. Controllare il funzionamento della NO OK →
pompa benzina.
Fare riferimento a “CONTROLLO
Sostituire la pompa benzina.
PRESSIONE CARBURANTE”, ca-
pitolo 7. (Manuale n.: 1SD-F8197-
H0)

OK ↓
6. Controllare il diodo 3. NO OK →
Fare riferimento a “CONTROLLO Sostituire il diodo 3.
DIODI” a pagina 160.

OK ↓

– 115 –
IMPIANTO POMPA CARBURANTE

7. Controllare il cablaggio dell’intero NO OK →


impianto pompa carburante.
Collegare correttamente o sostituire il ca-
Fare riferimento a “SCHEMA CIR-
blaggio elettrico.
CUITALE (per YP400RA)” a pagina
113.

OK ↓
Sostituire l’ECU.

– 116 –
HAS27730
HAS28790
18
A R R/L

Gy/G Br/R G/W G/W Br/R Gy/G 19


R R
P O/B R/B Y Y R/B O/B P
Sb Gy G/Y G/R G/R G/Y Gy Sb G/Y
G/W
Br/W L B/L P/W P/W B/L L Br/W Lg R/B
(Gy) (Gy) G/W Lg
20 R/B G R/G Lg 37
L/B R/B
A B G/Y B
P/W Y/G Br/W R/B B/W W/R L/Y L/W B/Y Sb G/W Gy B W/B Br/R
G B R/G
L/B B G/R Y Gy/G L B/L Y/L R/G W R/B G/B G/Y G/B P B O/B O
34 35 R/B B/Y R/B
Lg B
(B)
36
B/L W/R B/Y B
R/B B
W R L/Y Lg R/B
Lg
B/L W/R B G/W
R W 1 Lg
22
21 R/B R/G
(B) (B)
W W R R/B
R
SCHEMA CIRCUITALE

W W B B L/Y 38
2 3 L/W R/B B/L
W W B B B G/W O O
R R R (B) (B) G/R B/L
12 (L) L/W 28
W W W
Lg L/Y G/R G/R A G/R 39
B R B 23
14 P
W W W B W/R
W W W 13 L/Y P A P P
B/L G/Y
B/W L/W G/Y Sb
(B) R/B Y Y A Y Y G/Y A G/Y G/Y
L B/L Y 29 P Gy
L Gy Gy A Gy Gy 40
L Sb A Sb Sb (B)
15 (B)
L/W Sb
4 B
R/B P/W
R/L R B/W 24 L/B B L L A L R/B
B/L P/W L P/W P/W A P/W G/R
41 L Y O/B R/B
L/W
30 B/L (B)
(B) (B)
R 16 17 25 W/Y 26 27 O/B O/B A O/B O/B Y L R/B
B B/L Br/W
G/B
Br/R
B/W
L/W
Br/W B/L 31
Br/R 5 B/L A B/L B/L
R/B
ON (G)
L/W Dg Br/W Ch Br/W Br/W A Br/W Y/G 33 B/Y
OFF L/W W/Y G/Y Br
G/Y Br P W/B W
OPEN Sb W/Y
R R L
LOCK 6 Br/W Br G/Y
Br/L Br/L Ch Br/W Dg 32 Y/G L/Y Br/R
P Dg Ch B/L
R R/G G/Y Br B L/B Br/R R/B
L Y/G B/L G/B

Br/R
7 R/B
42 (L)
90 Br/L R R/W B
Y/L Br/R A Br/R Br/R R/B
Br/W Br/L
8 L/W B
Br/R Br
B/W
Gy/G A Gy/G Gy/G L W B/L
B/W B R/L 9
Y/L G/L R/B Br/L R/B G/W G/W A G/W G/W B B R/B

Gy/G R/B G/W


10 B B
R/G B B 43 Gy/G B/L
Br/L R/Y W L
R/W Lg Y/L (B)
11
Br/L Br
B

– 117 –
R/W R/B R/Y R/Y
B B/W Br
89 R/B A R/B
Y/L R/Y Br
R/G R/L 52 L/B Br/W
R/WR/B R/Y W/B Br 51 50
Lg
B/W R/L P
L/B W/B (B)
G/L Y/L Y/L Br/W
R/W
L
B B B B 53 L/B R/Y Br/W P Br/R G/B
R/B G/B G/B Br/R
R/L B/W Br P/B P/B Br
B Y/L Y/L 85 54 55 56 57 B B/L
49
B/L B
B L G/B
Y/L
58
B B/W Y/L L
88 B R/L
87 R B
R Y G P B G/Y
B R/L B W B W W W/R W/Y B/W
B B B Dg Br/W Ch L/B R/Y Br
R L G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W
86 G Y Ch Dg B G/Y Br
B B (B) (B) G Y G/Y B P
B B Ch Br/W Dg Br R/Y L/B
B
B Gy
B B W Gy B W
W 44
B B Br/W B
W
W/Y
G/L R/B B
71 Br Y Dg Ch P
R/L Y/L W
Sb G/L Sb B Gy
W/R B/W W Gy B W
Lg R/L W 45
48 W
G Br W/R R
Br Dg B 47 R/L
G Y Br Br G/Y B/W
73 66 Br Ch G/Y B Sb G/W
72 Gy L/R Ch Dg 46
69 W/R Lg G/Y G/L
B
76 77 78 79 80 81 82 83 62 59
L/R B 65 64
74 75 G/W G/L G/W
67 68 63 60 R/L B
B
B Br B B/W
B Br G/Y B Br G/Y
B/L W/R Y G
B Ch Dg Y W/R R/B R/L G 61 61
B B B
G/L Br Y/L B/L Gy B Gy
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

B/L Ch B Dg B
B B
B B
B 70 G Y
B Ch B Dg B B B B B
84 B Br
B B/L B B B Gy B B
(B) (B) B Br
B
B
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

5. Blocchetto accensione
9. Fusibile accensione
11.Fusibile sistema di segnalazione
12.Terra telaio
13.Batteria
14.Fusibile principale
15.Relè avviamento
17.Diodo 1
18.Fusibile motorino ABS
19.Fusibile solenoide ABS
20.Relè interruzione circuito d’avviamento 1
21.Interruttore cavalletto laterale
22.Diodo 2
23.Relè interruzione circuito d’avviamento 2
25.Interruttore avviamento
27.Interruttore luce stop anteriore
33.ECU (unità di controllo motore)
44.Sensore ruota anteriore
45.Sensore ruota posteriore
46.Copricavo sensore ruota
47.ECU (unità di controllo elettronico) ABS
48.Connettore di prova ABS
58.Interruttore luce stop posteriore
61.Lampada biluce fanalino/stop
73.Indicatore multifunzione
83.Spia ABS
87.Connettore segnale diagnosi automatica
90.Fusibile ECU ABS

– 118 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HAS27740

TABELLA COMPONENTI ABS

5
6 4
6
1,2,3

8
10

1. Fusibile motorino ABS


2. Fusibile ECU ABS
3. Fusibile solenoide ABS
4. Connettore di prova ABS
5. Spia ABS
6. Gruppo unità idraulica
7. Sensore ruota anteriore
8. Rotore del sensore ruota anteriore
9. Sensore ruota posteriore
10. Rotore del sensore ruota posteriore

– 119 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

– 120 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HAS27750

GRAFICO UBICAZIONE CONNETTORE ABS

1 2 3

R B Ch Dg Y W/R R/B R/L G


B Sb G/L Br Y/L B/L Gy B
R/L B W B W W W/R W/Y B/W
W/R Lg
G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W

5 4

W Gy B W W Gy B W

– 121 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

1. Connettore di prova ABS


2. Connettore ECU ABS
3. Connettore gruppo strumenti
4. Connettore sensore ruota anteriore
5. Connettore sensore ruota posteriore

– 122 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HAS27770

MANUTENZIONE ECU ABS

Controllo dell’ECU ABS


1. Controllare:
• Terminali “1” dell’ECU ABS
Incrinature/danni → Sostituire in blocco il gruppo unità idraulica e i tubi freno a esso collegati.
• Terminali “2” del connettore ECU ABS
Connettore difettoso, contaminato, staccato → Correggere o pulire.
NOTA
Se il connettore ECU ABS è ostruito da impurità o sporcizia, pulirlo con aria compressa.

1
2

HAS27790

RICERCA GUASTI DELL’ABS


Questa sezione descrive in dettaglio la ricerca guasti dell’ABS. Leggere con attenzione il presente ma-
nuale di riparazione e accertarsi di aver compreso completamente le informazioni ivi contenute prima
di effettuare la riparazione di qualsiasi guasto o la manutenzione.
L’ECU (unità di controllo elettronico) ABS è dotata di una funzione di autodiagnosi. Quando si verifica
un guasto nel sistema, la spia ABS sul gruppo strumenti lo segnala.
La seguente ricerca guasti descrive il metodo di identificazione dei problemi e di riparazione utilizzando
lo strumento diagnostico Yamaha. Per informazioni sull’utilizzo dello strumento diagnostico Yamaha,
fare riferimento a “[B-2] DIAGNOSI TRAMITE I CODICI DI GUASTO” a pagina 127. Per la ricerca gua-
sti su componenti diversi da quelli descritti di seguito, seguire il metodo di riparazione normale.
HWA1SD2005

AVVERTENZA
Dopo l’esecuzione di interventi di manutenzione o di controlli su componenti relativi all’ABS,
ricordarsi di eseguire un controllo finale prima di consegnare il veicolo al cliente. (Fare riferi-
mento a “[C-1] CONTROLLO FINALE” a pagina 154.)

Funzionamento dell’ABS quando si accende la spia ABS


1. La spia ABS rimane accesa → L’ABS funziona come un normale sistema frenante.
• È stato rilevato un guasto utilizzando la funzione di autodiagnosi dell’ABS.
• L’autodiagnosi dell’ABS non è stata completata.
L’autodiagnosi ABS si avvia quando il blocchetto accensione viene ruotato su “ON” e finisce quando
il veicolo raggiunge una velocità di circa 10 km/h (6 mph).
2. La spia ABS si accende dopo l’avvio del motore e si spegne quando il veicolo inizia a muoversi [viag-
giando a una velocità di circa 10 km/h (6 mph)]. → L’ABS funziona normalmente.
3. La spia ABS lampeggia → Funzionamento normale dell’ABS.
• Fare riferimento a “ISTRUZIONI DI BASE PER LA RICERCA GUASTI” a pagina 124.

– 123 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Autodiagnosi e interventi di riparazione


L’ECU ABS è dotata di una funzione di autodiagnosi. Utilizzando questa funzione, è possibile identifi-
care rapidamente i problemi ed eseguire interventi di riparazione rapidi. È possibile controllare guasti
precedenti perché l’ECU ABS memorizza lo storico guasti.
È possibile controllare i codici guasto memorizzati nell’ECU ABS utilizzando lo strumento diagnostico
Yamaha. Al termine della riparazione, controllare se il veicolo funziona normalmente e quindi cancel-
lare il codice guasto (i codici guasto). Per informazioni sulla cancellazione dei codici guasto, fare riferi-
mento a “[B-3] CANCELLAZIONE CODICI GUASTO” a pagina 154. Cancellando i codici guasto
presenti nella memoria dell’ECU ABS, è possibile individuare correttamente la causa nel caso in cui si
verifichi un altro guasto.
NOTA
L’ABS esegue un test di autodiagnosi per qualche secondo ogni volta che si avvia il veicolo per la prima
volta dopo avere ruotato il blocchetto accensione su “ON”. Durante questa prova è possibile sentire un
“clic” proveniente dalla parte anteriore e, se si aziona anche leggermente la leva freno anteriore o la
leva freno posteriore, è possibile avvertire una vibrazione in corrispondenza delle leve, ma ciò non è
sintomo di guasto.

Autodiagnosi utilizzando l’ECU ABS


L’ECU ABS esegue un controllo statico dell’intero sistema quando il blocchetto accensione è ruo-
tato su “ON”. Inoltre, effettua un controllo dei guasti durante la guida del veicolo. Poiché tutti i gua-
sti vengono memorizzati dopo essere stati rilevati, è possibile controllare i dati dei guasti
memorizzati utilizzando lo strumento diagnostico Yamaha quando l’ECU ABS è entrata in modalità
di autodiagnosi.

Precauzioni speciali nel maneggiare e nell’eseguire la manutenzione di un veicolo dotato di


ABS
HCA1SD2023

ATTENZIONE
Prestare attenzione a non danneggiare i componenti dell’ABS urtandoli o tirandoli troppo per-
ché sono regolati con precisione.
• ECU ABS e unità idraulica sono gruppi unitari e non possono essere smontati.
• Lo storico guasti è memorizzato nella memoria dell’ECU ABS. Cancellare i codici guasto al termine
degli interventi di riparazione. (Dato che i codici guasto precedenti vengono visualizzati di nuovo nel
caso in cui si verifichi un altro guasto.)
HAS27800

ISTRUZIONI DI BASE PER LA RICERCA GUASTI


HWA1SD2006

AVVERTENZA
• Eseguire la ricerca guasti rispettando la sequenza [A] → [B] → [C]. Attenersi a tale sequenza,
poiché una sequenza diversa o l’omissione di alcune fasi potrebbe dar luogo a una diagnosi
errata.
• Utilizzare esclusivamente batterie standard sufficientemente cariche.
[A] Controllo dei guasti per mezzo della spia ABS
[B] Utilizzare lo strumento diagnostico Yamaha e determinare la posizione e la causa del guasto dal
codice guasto memorizzato.
Determinare la causa del guasto dalla condizione e dal luogo un cui si è verificato.
[C] Riparazione dell’ABS
Eseguire il controllo finale dopo smontaggio e assemblaggio.

– 124 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HAS27810

PROCEDURA DI BASE PER LA RICERCA GUASTI

[A] Ruotare il blocchetto Non si • La spia ABS (LED) è difettosa.


accende [A-1] Solo la spia ABS non
accensione su “ON” e Sì • Il cablaggio elettrico è collegato
si accende? Tornare a [A].
controllare la spia ABS. a terra tra l’ECU ABS e il gruppo
strumenti.
Si accende
• Il circuito gruppo strumenti è
difettoso.
• Il gruppo unità idraulica è
difettoso.

No
• Il blocchetto accensione è
[A-2] Tutte le spie non si Sì guasto. Tornare a [A].
accendono? • La tensione batteria è bassa.
• Il fusibile principale è bruciato.
• Il circuito gruppo strumenti è
difettoso.

• Il collegamento con lo strumento


[A-3] La spia ABS si accende.
Non riesce a comunicare diagnostico Yamaha è guasto.
Collegare lo strumento Tornare a [A].
diagnostico Yamaha e
• Il fusibile ECU ABS è bruciato.
procedere alla risoluzione dei • Il connettore ECU ABS è
problemi. scollegato.
Lo strumento riesce a • Il cablaggio elettrico è guasto.
comunicare con l’ECU ABS? • Il gruppo unità idraulica è
Riesce a comunicare difettoso.

[B-1] Controllare i codici guasto Sì [B-2] Diagnosi tramite il [B-3] Cancellare i codici guasto.
Tornare a [A].
ABS sullo schermo dello codice guasto.
strumento diagnostico
Yamaha.
I codici di guasto sono
visualizzati sullo schermo? La forza di reazione generata
durante la verifica del passaggio
No
del circuito freni è errata. Vedere
“ [C-1] FINAL CHECK ”.
[C-1] Eseguire i controlli finali. No
• I tubi freno non sono collegati
Tutti i controlli finali sono stati correttamente. Tornare a [A].
completati normalmente? La spia ABS non si spegne
quando si controlla la spia.

Vedere “ [C-1] FINAL CHECK ”.
(La spia ABS si spegne
quando si controlla la spia.) • Il guasto non viene corretto.
• Rilevata una rottura nel
cablaggio elettrico tra ECU
ABS e gruppo strumenti.
• Il circuito gruppo strumenti è
difettoso.
• Il circuito spia ABS nel gruppo
unità idraulica è guasto.

Fine.

– 125 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HWA1SD2007

AVVERTENZA
Dopo l’esecuzione di interventi di manutenzione o di controlli su componenti relativi all’ABS,
ricordarsi di eseguire un controllo finale prima di consegnare il veicolo al cliente. (Fare riferi-
mento a “[C-1] CONTROLLO FINALE” a pagina 154.)

HAS27830

[A] CONTROLLO DELLA SPIA ABS


Ruotare il blocchetto accensione su “ON”. (Non avviare il motore.)
1. La spia ABS non si accende.
• La spia ABS è l’unica a non accendersi. [A-1]
• La spia ABS e tutte le altre spie di segnalazione non si accendono. [A-2]
2. La spia ABS si accende. [A-3]
HAS1SD2020

[A-1] SOLO LA SPIA ABS NON SI ACCENDE


1. Controllare la presenza di un circuito in corto a terra tra il terminale bianco/rosso del connettore ECU
ABS e il terminale bianco/rosso del gruppo strumenti.
• Se sono presenti corto circuiti nel collegamento a massa, il cablaggio elettrico è difettoso. Sostitu-
ire il cablaggio elettrico.
2. Scollegare il connettore ECU ABS e controllare che la spia ABS si accenda quando il blocchetto ac-
censione è su “ON”.
• Se la spia ABS non si accende, il circuito gruppo strumenti (compresa la spia ABS [LED]) è difet-
toso. Sostituire il gruppo strumenti.
• Se la spia ABS si accende, l’ECU ABS è difettosa. Sostituire il gruppo unità idraulica.
HAS1SD2021

[A-2] LA SPIA ABS E TUTTE LE ALTRE SPIE DI SEGNALAZIONE NON SI ACCENDONO


1. Blocchetto accensione
• Controllare la continuità del blocchetto accensione.
Fare riferimento a “CONTROLLO INTERRUTTORI”, capitolo 8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
• In caso di assenza di continuità, sostituire il gruppo immobilizzatore/blocchetto accensione.
2. Batteria
• Controllare lo stato della batteria.
Fare riferimento a “CONTROLLO E CARICA BATTERIA”, capitolo 8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
• Se la batteria è difettosa, pulire i terminali batteria e ricaricare o sostituire la batteria.
3. Fusibile principale
• Controllare la continuità del fusibile.
Fare riferimento a “CONTROLLO FUSIBILI” a pagina 157.
• Se il fusibile principale è bruciato, sostituire il fusibile.
4. Circuito
• Controllare il circuito gruppo strumenti.
Fare riferimento a “SCHEMA CIRCUITALE” a pagina 117.
• Se il circuito gruppo strumenti è aperto, sostituire il cablaggio elettrico.
HAS1SD2022

[A-3] LA SPIA ABS SI ACCENDE


Collegare lo strumento diagnostico Yamaha al connettore di prova ABS. Se lo strumento diagnostico
Yamaha non è in grado di comunicare con il veicolo, procedere come segue. Per informazioni sul col-
legamento dello strumento diagnostico Yamaha, fare riferimento a “[B-2] DIAGNOSI TRAMITE I CO-
DICI DI GUASTO” a pagina 127.
1. Strumento diagnostico Yamaha
• Controllare che lo strumento diagnostico Yamaha sia collegato correttamente.
Fare riferimento a “[B-2] DIAGNOSI TRAMITE I CODICI DI GUASTO” a pagina 127.

– 126 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

2. Fusibile ECU ABS


• Controllare la continuità del fusibile ECU ABS.
Fare riferimento a “CONTROLLO FUSIBILI” a pagina 157.
• Se il fusibile ECU ABS è bruciato, sostituire il fusibile.
3. Connettore ECU ABS
• Controllare che il connettore ECU ABS sia collegato in modo corretto.
• Collegare correttamente i connettori, se necessario.
Per informazioni sul corretto collegamento del connettore ECU ABS, fare riferimento a “INSTAL-
LAZIONE GRUPPO UNITÀ IDRAULICA” a pagina 82.
4. Cablaggio elettrico
• È stata rilevata una rottura nel cablaggio elettrico tra il blocchetto accensione e l’ECU ABS, tra
l’ECU ABS e la batteria.
Verificare la presenza di continuità tra il terminale marrone/blu del connettore blocchetto accensio-
ne e il terminale marrone/blu del fusibile ECU ABS e tra il terminale marrone/bianco del fusibile
ECU ABS e il terminale marrone/bianco del connettore ECU ABS.
Controllare la continuità tra il terminale marrone/bianco del connettore ECU ABS e la terra motore
e tra il terminale nero del connettore ECU ABS e la batteria.
In caso di assenza di continuità, il cablaggio elettrico è difettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.
• Rilevata una rottura nel cablaggio elettrico tra il connettore ECU ABS e il connettore di prova ABS.
Controllare la continuità tra il terminale verde/bianco del connettore ECU ABS e il terminale ver-
de/bianco del connettore di prova ABS.
Controllare la continuità tra il terminale verde/blu del connettore ECU ABS e il terminale verde/blu
del connettore di prova ABS.
In caso di assenza di continuità, il cablaggio elettrico è difettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.
5. Il gruppo unità idraulica è difettoso.
HAS1SD2023

[B-1] GUASTI RILEVATI CORRENTEMENTE


Quando lo strumento diagnostico Yamaha è collegato al connettore di prova ABS, i codici guasto ven-
gono visualizzati sullo schermo del computer.
• Viene visualizzato un numero di codice guasto. [B-2]
• Non viene visualizzato alcun numero di codice guasto. [C-1]
HAS1SD2024

[B-2] DIAGNOSI TRAMITE I CODICI DI GUASTO


Questo modello è dotato dello strumento diagnostico Yamaha per l’identificazione dei guasti.
Per informazioni sullo strumento diagnostico Yamaha, fare riferimento al manuale d’uso fornito assie-
me allo strumento stesso.

Strumento diagnostico Yamaha


90890-03215

Collegamento dello strumento diagnostico Yamaha


Rimozione del coperchio scatola fusibili. Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GENERALE”, capito-
lo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
Rimuovere il tappo protettivo “1”, quindi collegare lo strumento diagnostico Yamaha al connettore di
prova ABS (4P).

– 127 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

NOTA
Quando lo strumento diagnostico Yamaha è collegato al veicolo, il funzionamento dell’indicatore mul-
tifunzione e degli indicatori è diverso da quello normale.
Funzionamento dello strumento diagnostico Yamaha (Modalità diagnosi guasti)
Nella parte superiore della finestra appaiono i dati di diagnosi dei guasti in corso.
3 4 5 6 7 8

2 33 ABS Gruppo unità idraulica Riconosciuto Motorino ABS non alimentato

1 16 ABS Sensore ruota posteriore Recuperati Circuito sensore ruota posteriore aperto o in corto.

1. Recuperati
Elenca i codici dei guasti/eventi rilevati in precedenza e ormai ripristinati.
2. Riconosciuto
Visualizza i codici di guasto/evento in corso.
3. Codice
Visualizza le seguenti icone e i codici dei guasti/eventi rilevati.

– 128 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

A B

A. Guasto rilevato
B. Guasto ristabilito
4. ECU
Visualizza il tipo delle unità di controllo.
(ad esempio, FI, ABS)
5. Elemento
Visualizza gli elementi che hanno dato luogo a un guasto.
6. Condizione
Visualizza lo stato attuale dei guasti/eventi. (Riconosciuto/Recuperato)
7. Sintomo
Visualizza i sintomi dei guasti rilevati.
8. Diagnosi codice
Visualizza i codici corrispondenti ai guasti/eventi rilevati.

Tabella dei codici guasto


I dettagli dei codici guasto visualizzati utilizzando lo strumento diagnostico Yamaha sono riportati nella
tabella seguente. Durante il controllo del veicolo fare riferimento alla seguente tabella.
Cancellare i codici guasto al termine degli interventi di riparazione. [B-3]
NOTA
• Prima di ispezionare i punti da controllare, interrompere la comunicazione tra lo strumento diagnosti-
co Yamaha e il veicolo, quindi ruotare il blocchetto accensione su “OFF”.
• Memorizzare tutti i codici guasto visualizzati e ispezionare i punti da controllare.

Codice gua-
Elemento Sintomo Punto da controllare
sto n.
11* Sensore ruota anteriore Segnale del sensore ruota • Adesione di corpi estra-
25* (impulsi intermittenti o as- anteriore non ricevuto cor- nei intorno al sensore
senti) rettamente. (Gli impulsi ruota anteriore
non vengono ricevuti o • Installazione non corret-
vengono ricevuti a inter- ta della ruota anteriore
mittenza mentre il veicolo • Rotore del sensore difet-
è in marcia.) toso o installazione non
corretta del rotore
• Sensore ruota anteriore
difettoso o installazione
non corretta del sensore

– 129 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice gua-
Elemento Sintomo Punto da controllare
sto n.
12 Sensore ruota posteriore Segnale del sensore ruota • Adesione di corpi estra-
(impulsi intermittenti o as- posteriore non ricevuto nei intorno al sensore
senti) correttamente. (Gli impul- ruota posteriore
si non vengono ricevuti o • Installazione non corret-
vengono ricevuti a inter- ta della ruota posteriore
mittenza mentre il veicolo • Rotore del sensore difet-
è in marcia.) toso o installazione non
corretta del rotore
• Sensore ruota posterio-
re difettoso o installazio-
ne non corretta del
sensore
13* Sensore ruota anteriore Segnale del sensore ruota • Adesione di corpi estra-
26* (intervallo impulsi anoma- anteriore non ricevuto cor- nei intorno al sensore
lo) rettamente. (Intervallo im- ruota anteriore
pulsi anomalo mentre il • Installazione non corret-
veicolo è in marcia.) ta della ruota anteriore
• Rotore del sensore difet-
toso o installazione non
corretta del rotore
• Sensore ruota anteriore
difettoso o installazione
non corretta del sensore
14* Sensore ruota posteriore Segnale del sensore ruota • Adesione di corpi estra-
27* (intervallo impulsi anoma- posteriore non ricevuto nei intorno al sensore
lo) correttamente. (Intervallo ruota posteriore
impulsi anomalo mentre il • Installazione non corret-
veicolo è in marcia.) ta della ruota posteriore
• Rotore del sensore difet-
toso o installazione non
corretta del rotore
• Sensore ruota posterio-
re difettoso o installazio-
ne non corretta del
sensore
15 Sensore ruota anteriore Rilevato circuito aperto o • Connettore difettoso tra
(circuito aperto o in corto) in corto nel sensore ruota sensore ruota anteriore
anteriore. e gruppo unità idraulica
• Circuito aperto o in cor-
to nel cablaggio elettrico
tra sensore ruota ante-
riore e gruppo unità
idraulica
• Sensore ruota anteriore
o gruppo unità idraulica
difettoso

– 130 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice gua-
Elemento Sintomo Punto da controllare
sto n.
16 Sensore ruota posteriore Rilevato circuito aperto o • Connettore difettoso tra
(circuito aperto o in corto) in corto nel sensore ruota sensore ruota posteriore
posteriore. e gruppo unità idraulica
• Circuito aperto o in cor-
to nel cablaggio elettrico
tra sensore ruota poste-
riore e gruppo unità
idraulica
• Sensore ruota posterio-
re o gruppo unità idrauli-
ca difettoso
17* Sensore ruota anteriore Segnale del sensore ruota • Adesione di corpi estra-
45* (impulsi mancanti) anteriore non ricevuto cor- nei intorno al sensore
rettamente. (Rilevati im- ruota anteriore
pulsi mancanti mentre il • Installazione non corret-
veicolo è in marcia.) ta della ruota anteriore
• Rotore del sensore difet-
toso o installazione non
corretta del rotore
• Sensore ruota anteriore
difettoso o installazione
non corretta del sensore
18* Sensore ruota posteriore Segnale del sensore ruota • Adesione di corpi estra-
46* (impulsi mancanti) posteriore non ricevuto nei intorno al sensore
correttamente. (Rilevati ruota posteriore
impulsi mancanti mentre il • Installazione non corret-
veicolo è in marcia.) ta della ruota posteriore
• Rotore del sensore difet-
toso o installazione non
corretta del rotore
• Sensore ruota posterio-
re difettoso o installazio-
ne non corretta del
sensore
21 Gruppo unità idraulica (cir- Circuito comando solenoi- • Gruppo unità idraulica di-
cuito comando solenoide de nel gruppo unità idrauli- fettoso
difettoso) ca aperto o in corto.

– 131 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice gua-
Elemento Sintomo Punto da controllare
sto n.
24 Interruttore luce stop o Segnale della luce stop • Sistema di segnalazione
lampada biluce fanali- non ricevuto correttamen- difettoso (lampada biluce
no/stop te mentre il veicolo è in fanalino/stop o interrutto-
marcia. (Circuito luce stop re luce stop)
o circuito interruttore luce • Connettore difettoso tra
stop anteriore o posterio- sistema di segnalazione
re) (lampada biluce fanali-
no/stop o interruttore
luce stop) e gruppo unità
idraulica
• Circuito aperto o in cor-
to nel cablaggio elettrico
tra sistema di segnala-
zione (lampada biluce fa-
nalino/stop o interruttore
luce stop) e gruppo unità
idraulica
• Gruppo unità idraulica di-
fettoso
31 Gruppo unità idraulica (ali- Mancata alimentazione • Fusibile solenoide ABS
mentazione solenoide del circuito solenoide nel bruciato
ABS anomala) gruppo unità idraulica. • Connettore difettoso tra
batteria e gruppo unità
idraulica
• Circuito aperto o in cor-
to nel cablaggio elettrico
tra batteria e gruppo uni-
tà idraulica
• Gruppo unità idraulica di-
fettoso
32 Gruppo unità idraulica (cir- Rilevato circuito alimenta- • Gruppo unità idraulica di-
cuito alimentazione sole- zione solenoide in corto fettoso
noide ABS in corto) nel gruppo unità idraulica.
33 Gruppo unità idraulica (ali- Mancata alimentazione • Fusibile motorino ABS
mentazione motorino ABS del circuito motorino nel bruciato
anomala) gruppo unità idraulica. • Connettore difettoso tra
batteria e gruppo unità
idraulica
• Circuito aperto o in cor-
to nel cablaggio elettrico
tra batteria e gruppo uni-
tà idraulica
• Gruppo unità idraulica di-
fettoso
34 Gruppo unità idraulica (cir- Rilevato circuito alimenta- • Gruppo unità idraulica di-
cuito alimentazione moto- zione motorino in corto nel fettoso
rino ABS in corto) gruppo unità idraulica.

– 132 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice gua-
Elemento Sintomo Punto da controllare
sto n.
41 ABS ruota anteriore (im- • Gli impulsi dal sensore • Installazione non corret-
pulsi velocità ruota inter- ruota anteriore vengono ta del sensore ruota an-
mittenti o ricevuti a intermittenza teriore
depressurizzazione non mentre il veicolo è in • Rotazione non corretta
corretta) marcia. della ruota anteriore
• La ruota anteriore non • Incollamento freno ante-
abbandona la tendenza riore
a bloccarsi anche se • Gruppo unità idraulica di-
l’ECU ABS trasmette il fettoso
segnale per ridurre la
pressione idraulica.
42 ABS ruota posteriore (im- • Gli impulsi dal sensore • Installazione non corret-
47 pulsi velocità ruota inter- ruota posteriore vengono ta del sensore ruota po-
mittenti o ricevuti a intermittenza steriore (per il codice
depressurizzazione non mentre il veicolo è in guasto n. 42)
corretta) marcia. (Per il codice • Rotazione non corretta
guasto n. 42) della ruota posteriore
• La ruota posteriore non • Incollamento freno po-
abbandona la tendenza steriore
a bloccarsi anche se • Gruppo unità idraulica di-
l’ECU ABS trasmette il fettoso
segnale per ridurre la
pressione idraulica.
43 Sensore ruota anteriore Segnale del sensore ruota • Adesione di corpi estra-
(impulsi mancanti) anteriore non ricevuto cor- nei intorno al sensore
rettamente. (Rilevati im- ruota anteriore
pulsi mancanti mentre il • Installazione non corret-
veicolo è in marcia.) ta della ruota anteriore
• Rotore del sensore difet-
toso o installazione non
corretta del rotore
• Sensore ruota anteriore
difettoso o installazione
non corretta del sensore
44 Sensore ruota posteriore Segnale del sensore ruota • Adesione di corpi estra-
(impulsi mancanti) posteriore non ricevuto nei intorno al sensore
correttamente. (Rilevati ruota posteriore
impulsi mancanti mentre il • Installazione non corret-
veicolo è in marcia.) ta della ruota posteriore
• Rotore del sensore difet-
toso o installazione non
corretta del rotore
• Sensore ruota posterio-
re difettoso o installazio-
ne non corretta del
sensore

– 133 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice gua-
Elemento Sintomo Punto da controllare
sto n.
51 • Alimentazione sistema • Tensione dell’alimenta- • Batteria difettosa
52 veicolo (tensione eleva- zione dell’ECU ABS nel • Terminale batteria scolle-
ta dell’alimentazione gruppo unità idraulica gato
ECU ABS) (per il codice eccessivamente elevata. • Sistema di carica difetto-
guasto n. 51) (Per il codice guasto n. so
• Alimentazione sistema 51)
veicolo (tensione eleva- • Tensione dell’alimenta-
ta dell’alimentazione zione del sensore ruota
sensore ruota) (per il co- eccessivamente elevata.
dice guasto n. 52) (Per il codice guasto n.
52)
53 Alimentazione sistema ve- Tensione dell’alimentazio- • Batteria difettosa
icolo (tensione bassa ne dell’ECU ABS nel grup- • Connettore difettoso tra
dell’alimentazione ECU po unità idraulica batteria e gruppo unità
ABS) eccessivamente bassa. idraulica
• Circuito aperto o in cor-
to nel cablaggio elettrico
tra batteria e gruppo uni-
tà idraulica
• Sistema di carica difetto-
so
54 Gruppo unità idraulica (cir- Rilevata anomalia nel cir- • Batteria difettosa
cuiti alimentazione sole- cuito alimentazione sole- • Connettore difettoso tra
noide ABS e motorino noide o motorino nel batteria e gruppo unità
ABS difettosi) gruppo unità idraulica. idraulica
• Circuito aperto o in cor-
to nel cablaggio elettrico
tra batteria e gruppo uni-
tà idraulica
• Sistema di carica difetto-
so
• Gruppo unità idraulica di-
fettoso
55 Gruppo unità idraulica Rilevati dati anomali nel • Gruppo unità idraulica di-
(ECU ABS difettosa) gruppo unità idraulica. fettoso
56 Gruppo unità idraulica (ali- Rilevata anomalia nel cir- • Gruppo unità idraulica di-
mentazione interna ano- cuito alimentazione nel fettoso
mala) gruppo unità idraulica.
63 Alimentazione sensore Tensione dell’alimentazio- • Circuito in corto nel ca-
ruota anteriore (tensione ne dall’ECU ABS al sen- blaggio elettrico tra sen-
di alimentazione bassa) sore ruota anteriore sore ruota anteriore e
eccessivamente bassa. gruppo unità idraulica
• Sensore ruota anteriore
difettoso
• Gruppo unità idraulica di-
fettoso

– 134 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice gua-
Elemento Sintomo Punto da controllare
sto n.
64 Alimentazione sensore Tensione dell’alimentazio- • Circuito in corto nel ca-
ruota posteriore (tensione ne dall’ECU ABS al sen- blaggio elettrico tra sen-
di alimentazione bassa) sore ruota posteriore sore ruota posteriore e
eccessivamente bassa. gruppo unità idraulica
• Sensore ruota posterio-
re difettoso
• Gruppo unità idraulica di-
fettoso
* Il numero di codice guasto varia a seconda delle condizioni del veicolo. Per i dettagli, fare riferimento
a “Particolari della ricerca guasti”.

Particolari della ricerca guasti


11
Codice guasto n.
25
Elemento Sensore ruota anteriore (impulsi intermittenti o assenti)
Segnale del sensore ruota anteriore non ricevuto correttamen-
Sintomo te. (Gli impulsi non vengono ricevuti o vengono ricevuti a in-
termittenza mentre il veicolo è in marcia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Adesione di corpi estranei intorno al Controllare la presenza di corpi estranei, quali par-
sensore ruota anteriore ticelle metalliche, sulla superficie del rotore del
sensore e del sensore ruota.
Pulire il rotore del sensore e il sensore ruota, se
necessario.
2 Installazione non corretta della ruota Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
anteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA ANTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
3 Rotore del sensore difettoso o instal- Controllare che la superficie del rotore del sensore
lazione non corretta del rotore non sia danneggiata. Sostituire il rotore del senso-
re in caso di danni visibili.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.
4 Sensore ruota anteriore difettoso o in- Controllare la presenza di danni al sensore ruota e
stallazione non corretta del sensore lo stato d’installazione del sensore. Riparare o so-
stituire il sensore ruota, se necessario.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.

NOTA
Con la ruota anteriore ferma, la ruota posteriore ha girato per più di circa 20 secondi (codice guasto n.
11) o per più di circa 2 secondi (codice guasto n. 25).

– 135 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 12
Elemento Sensore ruota posteriore (impulsi intermittenti o assenti)
Segnale del sensore ruota posteriore non ricevuto corretta-
Sintomo mente. (Gli impulsi non vengono ricevuti o vengono ricevuti a
intermittenza mentre il veicolo è in marcia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Adesione di corpi estranei intorno al Controllare la presenza di corpi estranei, quali par-
sensore ruota posteriore ticelle metalliche, sulla superficie del rotore del
sensore e del sensore ruota.
Pulire il rotore del sensore e il sensore ruota, se
necessario.
2 Installazione non corretta della ruota Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
posteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA POSTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
3 Rotore del sensore difettoso o instal- Controllare che la superficie del rotore del sensore
lazione non corretta del rotore non sia danneggiata. Sostituire il rotore del senso-
re in caso di danni visibili.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE ROTORE
DEL SENSORE RUOTA POSTERIORE (per
YP400RA)” a pagina 77.
4 Sensore ruota posteriore difettoso o Controllare la presenza di danni al sensore ruota e
installazione non corretta del sensore lo stato d’installazione del sensore. Riparare o so-
stituire il sensore ruota, se necessario.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE ROTORE
DEL SENSORE RUOTA POSTERIORE (per
YP400RA)” a pagina 77.

13
Codice guasto n.
26
Elemento Sensore ruota anteriore (intervallo impulsi anomalo)
Segnale del sensore ruota anteriore non ricevuto correttamen-
Sintomo
te. (Intervallo impulsi anomalo mentre il veicolo è in marcia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Adesione di corpi estranei intorno al Controllare la presenza di corpi estranei, quali par-
sensore ruota anteriore ticelle metalliche, sulla superficie del rotore del
sensore e del sensore ruota.
Pulire il rotore del sensore e il sensore ruota, se
necessario.
2 Installazione non corretta della ruota Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
anteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA ANTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)

– 136 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

13
Codice guasto n.
26
Elemento Sensore ruota anteriore (intervallo impulsi anomalo)
Segnale del sensore ruota anteriore non ricevuto correttamen-
Sintomo
te. (Intervallo impulsi anomalo mentre il veicolo è in marcia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
3 Rotore del sensore difettoso o instal- Controllare che la superficie del rotore del sensore
lazione non corretta del rotore non sia danneggiata. Sostituire il rotore del senso-
re in caso di danni visibili.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.
4 Sensore ruota anteriore difettoso o in- Controllare la presenza di danni al sensore ruota e
stallazione non corretta del sensore lo stato d’installazione del sensore. Riparare o so-
stituire il sensore ruota, se necessario.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.

NOTA
• In caso di funzionamento continuo per almeno 20 secondi dell’ABS freno anteriore, viene memoriz-
zato il codice guasto n. 26. In caso di funzionamento continuo per almeno 36 secondi dell’ABS freno
anteriore, viene memorizzato il codice guasto n. 13.
• Possibile guida del veicolo su strade irregolari.

14
Codice guasto n.
27
Elemento Sensore ruota posteriore (intervallo impulsi anomalo)
Segnale del sensore ruota posteriore non ricevuto corretta-
Sintomo mente. (Intervallo impulsi anomalo mentre il veicolo è in mar-
cia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Adesione di corpi estranei intorno al Controllare la presenza di corpi estranei, quali par-
sensore ruota posteriore ticelle metalliche, sulla superficie del rotore del
sensore e del sensore ruota.
Pulire il rotore del sensore e il sensore ruota, se
necessario.
2 Installazione non corretta della ruota Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
posteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA POSTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
3 Rotore del sensore difettoso o instal- Controllare che la superficie del rotore del sensore
lazione non corretta del rotore non sia danneggiata. Sostituire il rotore del senso-
re in caso di danni visibili.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE ROTORE
DEL SENSORE RUOTA POSTERIORE (per
YP400RA)” a pagina 77.

– 137 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

14
Codice guasto n.
27
Elemento Sensore ruota posteriore (intervallo impulsi anomalo)
Segnale del sensore ruota posteriore non ricevuto corretta-
Sintomo mente. (Intervallo impulsi anomalo mentre il veicolo è in mar-
cia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
4 Sensore ruota posteriore difettoso o Controllare la presenza di danni al sensore ruota e
installazione non corretta del sensore lo stato d’installazione del sensore. Riparare o so-
stituire il sensore ruota, se necessario.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE ROTORE
DEL SENSORE RUOTA POSTERIORE (per
YP400RA)” a pagina 77.

NOTA
• In caso di funzionamento continuo per almeno 20 secondi dell’ABS freno posteriore, viene memoriz-
zato il codice guasto n. 27. In caso di funzionamento continuo per almeno 36 secondi dell’ABS freno
posteriore, viene memorizzato il codice guasto n. 14.
• Possibile guida del veicolo su strade irregolari.

Codice guasto n. 15
Elemento Sensore ruota anteriore (circuito aperto o in corto)
Sintomo Rilevato circuito aperto o in corto nel sensore ruota anteriore.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Connettore difettoso tra sensore ruota • Controllare se il connettore presenta perni fuoriu-
anteriore e gruppo unità idraulica sciti.
• Controllare la condizione di bloccaggio del con-
nettore.
• In caso di guasto, ripararlo e collegare il connet-
tore in modo sicuro.
NOTA
Portare il blocchetto accensione su “OFF” prima di
scollegare o collegare un connettore.

– 138 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 15
Elemento Sensore ruota anteriore (circuito aperto o in corto)
Sintomo Rilevato circuito aperto o in corto nel sensore ruota anteriore.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
2 Circuito aperto o in corto nel cablag- • Controllare la continuità tra il terminale bianco “1”
gio elettrico tra sensore ruota anterio- e il terminale bianco “4” e tra il terminale nero “2”
re e gruppo unità idraulica e il terminale nero “5”.
• In caso di assenza di continuità, il cablaggio elet-
trico è difettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.
• Controllare che il circuito tra il terminale bianco
“1” e il terminale nero “2” e tra il terminale bianco
“4” e il terminale nero “5” non sia in corto.
• Se il circuito è in corto, il cablaggio elettrico è di-
fettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.
• Controllare che il circuito tra il terminale ne-
ro/bianco “3” e il terminale bianco “4” e tra il ter-
minale nero/bianco “3” e il terminale nero “5” non
sia in corto.
• Se il circuito è in corto, il cablaggio elettrico è di-
fettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.
2 1
5 4
R B

R/L B W B W W W/R W/Y B/W B W W Gy


G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W

7
6

6. ECU ABS
7. Sensore ruota
3 Sensore ruota anteriore o gruppo uni- Se gli elementi precedentemente descritti sono
tà idraulica difettoso stati eseguiti e non sono stati trovati guasti, il sen-
sore ruota o il gruppo unità idraulica è difettoso.
Sostituire il sensore ruota o il gruppo unità idrauli-
ca.
Fare riferimento a “RUOTA ANTERIORE” a pagina
70 e “ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOC-
CAGGIO) (per YP400RA)” a pagina 79.

– 139 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 16
Elemento Sensore ruota posteriore (circuito aperto o in corto)
Rilevato circuito aperto o in corto nel sensore ruota posterio-
Sintomo
re.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Connettore difettoso tra sensore ruota • Controllare se il connettore presenta perni fuoriu-
posteriore e gruppo unità idraulica sciti.
• Controllare la condizione di bloccaggio del con-
nettore.
• In caso di guasto, ripararlo e collegare il connet-
tore in modo sicuro.
NOTA
Portare il blocchetto accensione su “OFF” prima di
scollegare o collegare un connettore.

2 Circuito aperto o in corto nel cablag- • Controllare la continuità tra il terminale nero “1” e
gio elettrico tra sensore ruota poste- il terminale nero “4” e tra il terminale bianco “2” e
riore e gruppo unità idraulica il terminale bianco “5”.
• In caso di assenza di continuità, il cablaggio elet-
trico è difettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.
• Controllare che il circuito tra il terminale nero “1”
e il terminale bianco “2” e tra il terminale nero “4”
e il terminale bianco “5” non sia in corto.
• In caso di continuità, il cablaggio elettrico è difet-
toso. Sostituire il cablaggio elettrico.
• Controllare che il circuito tra il terminale ne-
ro/bianco “3” e il terminale nero “4” e tra il termi-
nale nero/bianco “3” e il terminale bianco “5” non
sia in corto.
• Se il circuito è in corto, il cablaggio elettrico è di-
fettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.
1 2
4 5
R B

R/L B W B W W W/R W/Y B/W B W W Gy


G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W

7
6

6. ECU ABS
7. Sensore ruota

– 140 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 16
Elemento Sensore ruota posteriore (circuito aperto o in corto)
Rilevato circuito aperto o in corto nel sensore ruota posterio-
Sintomo
re.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
3 Sensore ruota posteriore o gruppo Se gli elementi precedentemente descritti sono
unità idraulica difettoso stati eseguiti e non sono stati trovati guasti, il sen-
sore ruota o il gruppo unità idraulica è difettoso.
Sostituire il sensore ruota o il gruppo unità idrauli-
ca.
Fare riferimento a “GRUPPI AMMORTIZZATORE
POSTERIORE E FORCELLONE” a pagina 87 e
“ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAG-
GIO) (per YP400RA)” a pagina 79.

17
Codice guasto n.
45
Elemento Sensore ruota anteriore (impulsi mancanti)
Segnale del sensore ruota anteriore non ricevuto correttamen-
Sintomo
te. (Rilevati impulsi mancanti mentre il veicolo è in marcia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Adesione di corpi estranei intorno al Controllare la presenza di corpi estranei, quali par-
sensore ruota anteriore ticelle metalliche, sulla superficie del rotore del
sensore e del sensore ruota.
Pulire il rotore del sensore e il sensore ruota, se
necessario.
2 Installazione non corretta della ruota Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
anteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA ANTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
3 Rotore del sensore difettoso o instal- Controllare che la superficie del rotore del sensore
lazione non corretta del rotore non sia danneggiata.
Sostituire il rotore del sensore in caso di danni visi-
bili.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.
4 Sensore ruota anteriore difettoso o in- Controllare la presenza di danni al sensore ruota e
stallazione non corretta del sensore lo stato d’installazione del sensore. Riparare o so-
stituire il sensore ruota, se necessario.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.

– 141 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

NOTA
Se vengono rilevate interruzioni degli impulsi quando il veicolo viaggia a una velocità di almeno 30 km/h
(19 mph), viene registrato il codice guasto n. 17. Se il veicolo viaggia a una velocità pari o inferiore a
29 km/h (18 mph), viene prima registrato il codice guasto n. 45 e il codice guasto n. 17 se la condizione
persiste.

18
Codice guasto n.
46
Elemento Sensore ruota posteriore (impulsi mancanti)
Segnale del sensore ruota posteriore non ricevuto corretta-
Sintomo mente. (Rilevati impulsi mancanti mentre il veicolo è in mar-
cia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Adesione di corpi estranei intorno al Controllare la presenza di corpi estranei, quali par-
sensore ruota posteriore ticelle metalliche, sulla superficie del rotore del
sensore e del sensore ruota.
Pulire il rotore del sensore e il sensore ruota, se
necessario.
2 Installazione non corretta della ruota Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
posteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA POSTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
3 Rotore del sensore difettoso o instal- Controllare che la superficie del rotore del sensore
lazione non corretta del rotore non sia danneggiata.
Sostituire il rotore del sensore in caso di danni visi-
bili.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE ROTORE
DEL SENSORE RUOTA POSTERIORE (per
YP400RA)” a pagina 77.
4 Sensore ruota posteriore difettoso o Controllare la presenza di danni al sensore ruota e
installazione non corretta del sensore lo stato d’installazione del sensore. Riparare o so-
stituire il sensore ruota, se necessario.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE ROTORE
DEL SENSORE RUOTA POSTERIORE (per
YP400RA)” a pagina 77.

NOTA
Se vengono rilevate interruzioni degli impulsi quando il veicolo viaggia a una velocità di almeno 30 km/h
(19 mph), viene registrato il codice guasto n. 18. Se il veicolo viaggia a una velocità pari o inferiore a
29 km/h (18 mph), viene prima registrato il codice guasto n. 46 e il codice guasto n. 18 se la condizione
persiste.

– 142 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 21
Elemento Gruppo unità idraulica (circuito comando solenoide difettoso)
Circuito comando solenoide nel gruppo unità idraulica aperto
Sintomo
o in corto.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Gruppo unità idraulica difettoso Sostituire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

Codice guasto n. 24
Elemento Interruttore luce stop o lampada biluce fanalino/stop
Segnale luce stop non ricevuto correttamente mentre il veico-
Sintomo lo è in marcia (circuito luce stop o circuito interruttore luce
stop anteriore o posteriore).
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Sistema di segnalazione difettoso Controllare la lampada biluce fanalino/stop e gli in-
(lampada biluce fanalino/stop o inter- terruttori luce stop.
ruttore luce stop) Fare riferimento a “CONTROLLO INTERRUTTO-
RI”, capitolo 8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
2 Connettore difettoso tra sistema di se- • Controllare se il connettore presenta perni fuoriu-
gnalazione (lampada biluce fanali- sciti.
no/stop o interruttore luce stop) e • Controllare la condizione di bloccaggio del con-
gruppo unità idraulica nettore.
• In caso di guasto, ripararlo e collegare il connet-
tore in modo sicuro.
3 Circuito aperto o in corto nel cablag- • Tra connettore ECU ABS e connettore interruttore
gio elettrico tra sistema di segnalazio- luce stop anteriore.
ne (lampada biluce fanalino/stop o (verde/giallo–verde/giallo)
interruttore luce stop) e gruppo unità • Tra connettore ECU ABS e connettore interruttore
idraulica luce stop posteriore.
(verde/giallo–verde/giallo)
4 Gruppo unità idraulica difettoso Se gli elementi precedentemente descritti sono
stati eseguiti e non sono stati trovati guasti, sostitu-
ire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

– 143 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 31
Gruppo unità idraulica (alimentazione solenoide ABS anoma-
Elemento
la)
Mancata alimentazione del circuito solenoide nel gruppo unità
Sintomo
idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Fusibile solenoide ABS bruciato Controllare il fusibile solenoide ABS. Se il fusibile
solenoide ABS è bruciato, sostituire il fusibile e
controllare il cablaggio elettrico.
Fare riferimento a “CONTROLLO FUSIBILI” a pa-
gina 157.
2 Connettore difettoso tra batteria e • Controllare la condizione di bloccaggio del con-
gruppo unità idraulica nettore.
• In caso di guasto, ripararlo e collegare il connet-
tore in modo sicuro.
NOTA
Portare il blocchetto accensione su “OFF” prima di
scollegare o collegare un connettore.

3 Circuito aperto o in corto nel cablag- • Sostituire in caso di circuito aperto o in corto.
gio elettrico tra batteria e gruppo unità • Tra connettore ECU ABS e fusibile solenoide
idraulica ABS.
(rosso–rosso)
4 Gruppo unità idraulica difettoso Se gli elementi precedentemente descritti sono
stati eseguiti e non sono stati trovati guasti, sostitu-
ire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

Codice guasto n. 32
Gruppo unità idraulica (circuito alimentazione solenoide ABS
Elemento
in corto)
Rilevato circuito alimentazione solenoide in corto nel gruppo
Sintomo
unità idraulica.
Or- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
dine causa
1 Gruppo unità idraulica difettoso Sostituire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

– 144 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 33
Elemento Gruppo unità idraulica (alimentazione motorino ABS anomala)
Mancata alimentazione del circuito motorino nel gruppo unità
Sintomo
idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Fusibile motorino ABS bruciato Controllare il fusibile motorino ABS. Se il fusibile
motorino ABS è bruciato, sostituire il fusibile e con-
trollare il cablaggio elettrico.
Fare riferimento a “CONTROLLO FUSIBILI” a pa-
gina 157.
2 Connettore difettoso tra batteria e • Controllare se il connettore presenta perni fuoriu-
gruppo unità idraulica sciti.
• Controllare la condizione di bloccaggio del con-
nettore.
• In caso di guasto, ripararlo e collegare il connet-
tore in modo sicuro.
NOTA
Portare il blocchetto accensione su “OFF” prima di
scollegare o collegare un connettore.

3 Circuito aperto o in corto nel cablag- • Sostituire in caso di circuito aperto o in corto.
gio elettrico tra batteria e gruppo unità • Tra connettore ECU ABS e fusibile motorino ABS.
idraulica (rosso/blu–rosso/blu)
• Tra connettore ECU ABS e terra.
(nero–nero)
4 Gruppo unità idraulica difettoso Se gli elementi precedentemente descritti sono
stati eseguiti e non sono stati trovati guasti, sostitu-
ire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

Codice guasto n. 34
Gruppo unità idraulica (circuito alimentazione motorino ABS
Elemento
in corto)
Rilevato circuito alimentazione motorino in corto nel gruppo
Sintomo
unità idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Gruppo unità idraulica difettoso Sostituire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

– 145 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 41
ABS ruota anteriore (impulsi velocità ruota intermittenti o de-
Elemento
pressurizzazione non corretta)
• Gli impulsi dal sensore ruota anteriore vengono ricevuti a in-
termittenza mentre il veicolo è in marcia.
Sintomo • La ruota anteriore non abbandona la tendenza a bloccarsi
anche se l’ECU ABS trasmette il segnale per ridurre la pres-
sione idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Installazione non corretta del sensore Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
ruota anteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA ANTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
2 Rotazione non corretta della ruota an- Accertarsi che non vi sia resistenza del disco freno
teriore sulla ruota anteriore e accertarsi che ruoti unifor-
memente.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA ANTE-
RIORE” e “CONTROLLO FRENO ANTERIORE”,
capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
3 Incollamento freno anteriore Controllare che la pressione liquido freni sia tra-
smessa correttamente alla pinza freno quando si
aziona la leva freno e che la pressione diminuisca
quando si rilascia la leva.
Fare riferimento a “CONTROLLO DISCO FRENO
ANTERIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
F8197-H0)
4 Gruppo unità idraulica difettoso Se gli elementi precedentemente descritti sono
stati eseguiti e non sono stati trovati guasti, sostitu-
ire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

42
Codice guasto n.
47
ABS ruota posteriore (impulsi velocità ruota intermittenti o de-
Elemento
pressurizzazione non corretta)
• Gli impulsi dal sensore ruota posteriore vengono ricevuti a
intermittenza mentre il veicolo è in marcia. (Per il codice gua-
sto n. 42)
Sintomo
• La ruota posteriore non abbandona la tendenza a bloccarsi
anche se l’ECU ABS trasmette il segnale per ridurre la pres-
sione idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Installazione non corretta del sensore Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
ruota posteriore (per il codice guasto re dei componenti.
n. 42) Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA POSTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)

– 146 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

42
Codice guasto n.
47
ABS ruota posteriore (impulsi velocità ruota intermittenti o de-
Elemento
pressurizzazione non corretta)
• Gli impulsi dal sensore ruota posteriore vengono ricevuti a
intermittenza mentre il veicolo è in marcia. (Per il codice gua-
sto n. 42)
Sintomo
• La ruota posteriore non abbandona la tendenza a bloccarsi
anche se l’ECU ABS trasmette il segnale per ridurre la pres-
sione idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
2 Rotazione non corretta della ruota po- Accertarsi che non vi sia resistenza del disco freno
steriore sulla ruota e accertarsi che ruoti uniformemente.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA POSTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
3 Incollamento freno posteriore Controllare che la pressione liquido freni sia tra-
smessa correttamente alla pinza freno quando si
aziona la leva freno e che la pressione diminuisca
quando si rilascia la leva.
Fare riferimento a “CONTROLLO DISCO FRENO
POSTERIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
F8197-H0)
4 Gruppo unità idraulica difettoso Se gli elementi precedentemente descritti sono
stati eseguiti e non sono stati trovati guasti, sostitu-
ire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

Codice guasto n. 43
Elemento Sensore ruota anteriore (impulsi mancanti)
Segnale del sensore ruota anteriore non ricevuto correttamen-
Sintomo
te. (Rilevati impulsi mancanti mentre il veicolo è in marcia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Adesione di corpi estranei intorno al Controllare la presenza di corpi estranei, quali par-
sensore ruota anteriore ticelle metalliche, sulla superficie del rotore del
sensore e del sensore ruota.
Pulire il rotore del sensore e il sensore ruota, se
necessario.
2 Installazione non corretta della ruota Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
anteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA ANTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)

– 147 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 43
Elemento Sensore ruota anteriore (impulsi mancanti)
Segnale del sensore ruota anteriore non ricevuto correttamen-
Sintomo
te. (Rilevati impulsi mancanti mentre il veicolo è in marcia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
3 Rotore del sensore difettoso o instal- Controllare che la superficie del rotore del sensore
lazione non corretta del rotore non sia danneggiata. Sostituire il rotore del senso-
re in caso di danni visibili.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.
4 Sensore ruota anteriore difettoso o in- Controllare la presenza di danni al sensore ruota e
stallazione non corretta del sensore lo stato d’installazione del sensore. Riparare o so-
stituire il sensore ruota, se necessario.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA ANTERIORE E ROTORE DEL SENSORE
(per YP400RA)” a pagina 72.

Codice guasto n. 44
Elemento Sensore ruota posteriore (impulsi mancanti)
Segnale del sensore ruota posteriore non ricevuto corretta-
Sintomo mente. (Rilevati impulsi mancanti mentre il veicolo è in mar-
cia.)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Adesione di corpi estranei intorno al Controllare la presenza di corpi estranei, quali par-
sensore ruota posteriore ticelle metalliche, sulla superficie del rotore del
sensore e del sensore ruota. Pulire il rotore del
sensore e il sensore ruota, se necessario.
2 Installazione non corretta della ruota Controllare allentamento, deformazione e piegatu-
posteriore re dei componenti.
Fare riferimento a “CONTROLLO RUOTA POSTE-
RIORE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
3 Rotore del sensore difettoso o instal- Controllare che la superficie del rotore del sensore
lazione non corretta del rotore non sia danneggiata. Sostituire il rotore del senso-
re in caso di danni visibili.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE ROTORE
DEL SENSORE RUOTA POSTERIORE (per
YP400RA)” a pagina 77.
4 Sensore ruota posteriore difettoso o Controllare la presenza di danni al sensore ruota e
installazione non corretta del sensore lo stato d’installazione del sensore. Riparare o so-
stituire il sensore ruota, se necessario.
Fare riferimento a “MANUTENZIONE SENSORE
RUOTA POSTERIORE (per YP400RA)” a pagina
91.

– 148 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

51
Codice guasto n.
52
• Alimentazione sistema veicolo (tensione elevata dell’alimen-
tazione ECU ABS) (per il codice guasto n. 51)
Elemento
• Alimentazione sistema veicolo (tensione elevata dell’alimen-
tazione sensore ruota) (per il codice guasto n. 52)
• Tensione dell’alimentazione dell’ECU ABS nel gruppo unità
idraulica eccessivamente elevata. (Per il codice guasto n. 51)
Sintomo
• Tensione dell’alimentazione del sensore ruota eccessiva-
mente elevata. (Per il codice guasto n. 52)
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Batteria difettosa Ricaricare o sostituire la batteria.
Fare riferimento a “CONTROLLO E CARICA BAT-
TERIA”, capitolo 8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
2 Terminale batteria scollegato Controllare la connessione. Sostituire o ricollegare
il terminale se necessario.
3 Sistema di carica difettoso Controllare il sistema di carica.
Fare riferimento a “SISTEMA DI CARICA”, capitolo
8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)

Codice guasto n. 53
Alimentazione sistema veicolo (tensione bassa dell’alimenta-
Elemento
zione ECU ABS)
Tensione dell’alimentazione dell’ECU ABS nel gruppo unità
Sintomo
idraulica eccessivamente bassa.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Batteria difettosa Ricaricare o sostituire la batteria.
Fare riferimento a “CONTROLLO E CARICA BAT-
TERIA”, capitolo 8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
2 Connettore difettoso tra batteria e • Controllare se il connettore presenta perni fuoriu-
gruppo unità idraulica sciti.
• Controllare la condizione di bloccaggio del con-
nettore.
• In caso di guasto, ripararlo e collegare il connet-
tore in modo sicuro.
NOTA
Portare il blocchetto accensione su “OFF” prima di
scollegare o collegare un connettore.

3 Circuito aperto o in corto nel cablag- • Sostituire in caso di circuito aperto o in corto.
gio elettrico tra batteria e gruppo unità • Tra connettore ECU ABS e fusibile ECU ABS.
idraulica (marrone/bianco–marrone/bianco)
4 Sistema di carica difettoso Controllare il sistema di carica.
Fare riferimento a “SISTEMA DI CARICA”, capitolo
8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)

– 149 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 54
Gruppo unità idraulica (circuiti alimentazione solenoide ABS e
Elemento
motorino ABS difettosi)
Rilevata anomalia nel circuito alimentazione solenoide o mo-
Sintomo
torino nel gruppo unità idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Batteria difettosa Ricaricare o sostituire la batteria.
Fare riferimento a “CONTROLLO E CARICA BAT-
TERIA”, capitolo 8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
2 Connettore difettoso tra batteria e • Controllare se il connettore presenta perni fuoriu-
gruppo unità idraulica sciti.
• Controllare la condizione di bloccaggio del con-
nettore.
• In caso di guasto, ripararlo e collegare il connet-
tore in modo sicuro.
NOTA
Portare il blocchetto accensione su “OFF” prima di
scollegare o collegare un connettore.

3 Circuito aperto o in corto nel cablag- • Sostituire in caso di circuito aperto o in corto.
gio elettrico tra batteria e gruppo unità • Tra connettore ECU ABS e fusibile motorino ABS.
idraulica (rosso/blu–rosso/blu)
• Tra connettore ECU ABS e fusibile solenoide
ABS.
(rosso–rosso)
4 Sistema di carica difettoso Controllare il sistema di carica.
Fare riferimento a “SISTEMA DI CARICA”, capitolo
8. (Manuale n.: 1SD-F8197-H0)
5 Gruppo unità idraulica difettoso Se gli elementi precedentemente descritti sono
stati eseguiti e non sono stati trovati guasti, sostitu-
ire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

Codice guasto n. 55
Elemento Gruppo unità idraulica (ECU ABS difettosa)
Sintomo Rilevati dati anomali nel gruppo unità idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Gruppo unità idraulica difettoso Sostituire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

– 150 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 56
Elemento Gruppo unità idraulica (alimentazione interna anomala)
Rilevata anomalia nel circuito alimentazione nel gruppo unità
Sintomo
idraulica.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Gruppo unità idraulica difettoso Sostituire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

Codice guasto n. 63
Alimentazione sensore ruota anteriore (tensione di alimenta-
Elemento
zione bassa)
Tensione dell’alimentazione dall’ECU ABS al sensore ruota
Sintomo
anteriore eccessivamente bassa.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Circuito in corto nel cablaggio elettrico • Controllare che il circuito tra il terminale bianco
tra sensore ruota anteriore e gruppo “1” e il terminale nero “2” non sia in corto.
unità idraulica • Controllare che il circuito tra il terminale ne-
ro/bianco “3” e il terminale nero “1” non sia in cor-
to.
• Se il circuito è in corto, il cablaggio elettrico è di-
fettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.

2 1
R B

R/L B W B W W W/R W/Y B/W B W W Gy


G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W

5
4

4. ECU ABS
5. Sensore ruota

– 151 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 63
Alimentazione sensore ruota anteriore (tensione di alimenta-
Elemento
zione bassa)
Tensione dell’alimentazione dall’ECU ABS al sensore ruota
Sintomo
anteriore eccessivamente bassa.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
2 Sensore ruota anteriore difettoso • Controllare che il circuito tra il terminale grigio “1”
e il terminale bianco “2” non sia in corto.
• Se il circuito è in corto, il sensore ruota è difetto-
so. Riparare o sostituire il sensore ruota.

2 1
R B

R/L B W B W W W/R W/Y B/W B W W Gy


G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W

4
3

3. ECU ABS
4. Sensore ruota
3 Gruppo unità idraulica difettoso Sostituire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

– 152 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

Codice guasto n. 64
Alimentazione sensore ruota posteriore (tensione di alimenta-
Elemento
zione bassa)
Tensione dell’alimentazione dall’ECU ABS al sensore ruota
Sintomo
posteriore eccessivamente bassa.
Ordi- Elemento/componenti e probabile
Operazione di controllo o manutenzione
ne causa
1 Circuito in corto nel cablaggio elettrico • Controllare che il circuito tra il terminale bianco
tra sensore ruota posteriore e gruppo “1” e il terminale nero “2” non sia in corto.
unità idraulica • Controllare che il circuito tra il terminale ne-
ro/bianco “3” e il terminale bianco “1” non sia in
corto.
• Se il circuito è in corto, il cablaggio elettrico è di-
fettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.

2 1
R B

R/L B W B W W W/R W/Y B/W B W W Gy


G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W

5
4

4. ECU ABS
5. Sensore ruota
2 Sensore ruota posteriore difettoso • Controllare che il circuito tra il terminale grigio “1”
e il terminale bianco “2” non sia in corto.
• Se il circuito è in corto, il sensore ruota è difetto-
so. Riparare o sostituire il sensore ruota.

2 1
R B

R/L B W B W W W/R W/Y B/W B W W Gy


G/Y Sb P Br/W G/L G/W B/W

4
3

3. ECU ABS
4. Sensore ruota
3 Gruppo unità idraulica difettoso Sostituire il gruppo unità idraulica.
Fare riferimento a “ABS (SISTEMA FRENANTE
ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)” a pagina
79.

– 153 –
ABS (SISTEMA FRENANTE ANTI-BLOCCAGGIO) (per YP400RA)

HAS1SD2025

[B-3] CANCELLAZIONE CODICI GUASTO


Per cancellare i codici guasto, utilizzare lo strumento diagnostico Yamaha. Per informazioni sulla can-
cellazione dei codici guasto, fare riferimento al manuale d’uso dello strumento diagnostico Yamaha.

Strumento diagnostico Yamaha


90890-03215

Al termine della procedura di cancellazione, accertarsi che tutti i codici di guasto visualizzati utilizzando
lo strumento diagnostico Yamaha siano stati cancellati.

Collegamento dello strumento diagnostico Yamaha


Rimuovere il tappo protettivo “1”, quindi collegare lo strumento diagnostico Yamaha al connettore di
prova ABS (4P).

HAS1SD2026

[C-1] CONTROLLO FINALE


Controllare il veicolo e terminare la riparazione come descritto di seguito. Se le procedure non vengono
completate normalmente, riavviarle dall’inizio.

Procedure di controllo
1. Controllare il livello liquido freni nel serbatoio pompa freno anteriore e nel serbatoio pompa freno po-
steriore.
Fare riferimento a “CONTROLLO LIVELLO LIQUIDO FRENI”, capitolo 3. (Manuale n.: 1SD-F8197-
H0)
2. Controllare che i sensori ruota siano stati installati correttamente.
Fare riferimento a “MONTAGGIO RUOTA ANTERIORE (DISCHI FRENO ANTERIORE) (per
YP400RA)” a pagina 74 e “INSTALLAZIONE RUOTA POSTERIORE (DISCO FRENO POSTERIO-
RE) (per YP400RA)” a pagina 77.
3. Eseguire la conferma della disposizione della tubazione del freno. Se la forza di reazione è errata, i
tubi freno non sono collegati correttamente.
Fare riferimento a “PROVE DI FUNZIONAMENTO UNITÀ IDRAULICA”, capitolo 4. (Manuale n.:
1SD-F8197-H0)
4. Cancellare i codici guasto.
Fare riferimento a “[B-3] CANCELLAZIONE CODICI GUASTO” a pagina 154.
5. Controllare la spia ABS.
Di seguito sono riportate le possibili cause qualora la spia ABS non dovesse spegnersi.
• Il guasto non viene corretto.
• È stata rilevata una rottura nel cablaggio elettrico tra ECU ABS e gruppo strumenti (spia ABS).
Controllare la continuità tra il terminale bianco/rosso del connettore ECU ABS e il terminale bian-
co/rosso del connettore gruppo strumenti.
In caso di assenza di continuità, il cablaggio elettrico è difettoso. Sostituire il cablaggio elettrico.
• Il circuito gruppo strumenti è guasto.
• Il circuito spia ABS nel gruppo unità idraulica è difettoso.
Fare riferimento a “CONTROLLO DELLA SPIA ABS” a pagina 86.

– 154 –
COMPONENTI ELETTRICI

HAS27970

COMPONENTI ELETTRICI
YP400RA
7 8
4 5 9
3
6
2 10

38
11

37
12

13

36 15
14
35

34
16

33

17
32

31
18

30 19

20
29
28
21
27
26 22
25 24 23

– 155 –
COMPONENTI ELETTRICI

1. Batteria
2. ECU (unità di controllo elettronico) ABS
3. Diodo 1
4. Scatola fusibili
5. Interruttore luce stop anteriore
6. Interruttore luce stop posteriore
7. Gruppo immobilizzatore/blocchetto
accensione
8. ECU (unità di controllo motore)
9. Pompa benzina
10. Bobina accensione
11. Iniettore carburante
12. Sensore temperatura aria di aspirazione
13. Sensore pressione aria di aspirazione
14. Sensore posizione della valvola a farfalla
15. Unità ISC (controllo regime minimo)
16. Solenoide sistema d’induzione aria
17. Sensore ruota posteriore
18. Sensore posizione albero motore
19. Bobina statore
20. Sensore temperatura liquido refrigerante
21. Sensore O2
22. Interruttore cavalletto laterale
23. Raddrizzatore/regolatore
24. Sensore angolo d’inclinazione
25. Motorino ventola radiatore
26. Avvisatore acustico
27. Diodo 2
28. Diodo 3
29. Sensore ruota anteriore
30. Relè emergenza/indicatore di direzione
31. Relè motorino ventola radiatore
32. Relè faro
33. Relè interruzione circuito d’avviamento 2
34. Relè interruzione circuito d’avviamento 1
35. Relè pompa carburante
36. Sensore temperatura aria
37. Fusibile principale
38. Relè avviamento

– 156 –
COMPONENTI ELETTRICI

HAS28000

CONTROLLO FUSIBILI Amperag-


Quan-
La seguente procedura si applica a tutti i fusibili. Fusibili gio nomi-
tità
HCA1SD1017 nale
ATTENZIONE
Backup (immobilizzato-
Per evitare corto circuiti, ruotare sempre il 10.0 A 1
re e gruppo strumenti)
blocchetto accensione su “OFF” quando si
Motorino ventola radia-
controlla o si sostituisce un fusibile. 7.5 A 1
tore
1. Rimuovere: Motorino ABS (per
• Coperchio scatola fusibili e/o cupolino 30.0 A 1
YP400RA)
Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GE-
Solenoide ABS (per
NERALE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD- 20.0 A 1
YP400RA)
F8197-H0)
2. Controllare: ECU ABS (per
10.0 A 1
• Fusibile YP400RA)
▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼ Di riserva 30.0 A 1
a. Collegare il tester tascabile al fusibile e con- Di riserva 20.0 A 1
trollare la continuità.
Di riserva 10.0 A 1
NOTA
Impostare il selettore del tester tascabile su “Ω × Di riserva 7.5 A 1
1”. Di riserva (per
30.0 A 1
YP400RA)
Tester tascabile Di riserva (per
10.0 A 1
90890-03112 YP400RA)
Tester tascabile analogico HWA13310
YU-03112-C AVVERTENZA
b. Se il tester tascabile indica “∞”, sostituire il fu- Non utilizzare mai fusibili di amperaggio di-
sibile. verso da quello prescritto. L’improvvisazio-
▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲
ne o l’utilizzo di un fusibile di amperaggio
inadatto può causare notevoli danni all’im-
3. Sostituire:
pianto elettrico, il malfunzionamento dei si-
• Fusibile bruciato
stemi di illuminazione e di accensione e un
▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼
a. Ruotare il blocchetto accensione su “OFF”. eventuale incendio.
b. Installare un nuovo fusibile dell’amperaggio ▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲
nominale corretto. 4. Installare:
c. Attivare gli interruttori per verificare il funzio- • Coperchio scatola fusibili e/o cupolino
namento del circuito elettrico. Fare riferimento a “PARTE CICLISTICA GE-
d. Se il fusibile si brucia di nuovo immediata- NERALE”, capitolo 4. (Manuale n.: 1SD-
mente, controllare il circuito elettrico. F8197-H0)
Amperag-
Quan- HAS28040
Fusibili gio nomi- CONTROLLO RELÈ
tità
nale Controllare la continuità di ciascun interruttore
Principale 30.0 A 1 con il tester tascabile. Se la lettura della continui-
tà non è corretta, sostituire il relè.
Faro 20.0 A 1
Sistema di segnalazione 10.0 A 1 Tester tascabile
Accensione 10.0 A 1 90890-03112
Tester tascabile analogico
Luci d’emergenza/indi- YU-03112-C
10.0 A 1
catore di direzione
ECU 10.0 A 1

– 157 –
COMPONENTI ELETTRICI

1. Scollegare il relè dal cablaggio elettrico. Relè interruzione circuito d’avviamento 2


2. Collegare il tester tascabile (Ω × 1) e la batte- (per YP400RA)
ria (12 V) al terminale del relè come illustrato.
Controllare il funzionamento del relè. 3
Non conforme ai valori prescritti → Sostituire. 4 +

Relè interruzione circuito d’avviamento (per 2


YP400R) 1
L/Y Lg
3 L/W
4 + G/W

2 1. Terminale positivo batteria


1
2. Terminale negativo batteria
L/Y L/G 3. Sonda tester positiva
W/Y 4. Sonda tester negativa
G/Y

Risultato
1. Terminale positivo batteria Continuità
2. Terminale negativo batteria (tra “3” e “4”)
3. Sonda tester positiva
4. Sonda tester negativa
Relè avviamento

Risultato
A 3
Continuità
(tra “3” e “4”) R

R
Relè interruzione circuito d’avviamento 1 B L/B
(per YP400RA)
R
3 1 2
4 + 4

2 B 3
1
B G/Y R

L/B
R
G/W
L/W R/B

R
1. Terminale positivo batteria 1 2
2. Terminale negativo batteria
3. Sonda tester positiva 4
4. Sonda tester negativa A. YP400R
B. YP400RA
Risultato 1. Terminale positivo batteria
Continuità 2. Terminale negativo batteria
(tra “3” e “4”) 3. Sonda tester positiva
4. Sonda tester negativa

Risultato
Continuità
(tra “3” e “4”)

– 158 –
COMPONENTI ELETTRICI

Relè faro 2. Terminale negativo batteria


3. Sonda tester positiva
3 4. Sonda tester negativa
4 +
Risultato
2 Continuità
1 (tra “3” e “4”)
W/B R/Y
L/B HAS37P1082

R/Y CONTROLLO RELÈ


EMERGENZA/INDICATORE DI DIREZIONE
1. Terminale positivo batteria 1. Controllare:
2. Terminale negativo batteria • Tensione in entrata relè emergenza/indicato-
3. Sonda tester positiva re di direzione
4. Sonda tester negativa Non conforme ai valori prescritti → Il circuito
elettrico dal blocchetto accensione al connet-
tore relè emergenza/indicatore di direzione è
Risultato guasto e deve essere riparato.
Continuità
(tra “3” e “4”) Tensione in entrata relè emergen-
za/indicatore di direzione
Relè motorino ventola radiatore CC 12 V

3 ▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼
4 + a. Collegare il tester tascabile (20 V CC) al ter-
minale relè emergenza/indicatore di direzio-
2 ne come illustrato.
1
Tester tascabile
G/B R/B
90890-03112
L
Tester tascabile analogico
R/W YU-03112-C

1. Terminale positivo batteria • Sonda positiva del tester →


2. Terminale negativo batteria blu/rosso “1” (per YP400R)
3. Sonda tester positiva marrone “1” (per YP400RA)
4. Sonda tester negativa • Sonda negativa del tester →
terra
Risultato
A
Continuità
(tra “3” e “4”)

Relè pompa carburante (per YP400RA)


3
L/R
4 +

2
1
B Lg
R/B
R/G

1. Terminale positivo batteria

– 159 –
COMPONENTI ELETTRICI

B B

Br Br

A. YP400R A. YP400R
B. YP400RA B. YP400RA
b. Ruotare il blocchetto accensione su “ON”. b. Ruotare il blocchetto accensione su “ON”.
c. Misurare la tensione in entrata relè emergen- c. Misurare la tensione in uscita relè emergen-
za/indicatore di direzione. za/indicatore di direzione.
▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲ ▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲
2. Controllare: HAS28050

• Tensione in uscita relè emergenza/indicatore CONTROLLO DIODI


di direzione
Non conforme ai valori prescritti → Sostituire. Diodo 2
1. Controllare:
Tensione in uscita relè emergen- • Diodo 2
za/indicatore di direzione Non conforme ai valori prescritti → Sostituire.
CC 12 V
Tester tascabile
▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼ 90890-03112
a. Collegare il tester tascabile (20 V CC) al ter- Tester tascabile analogico
minale relè emergenza/indicatore di direzio- YU-03112-C
ne come illustrato.
NOTA
Tester tascabile Le letture del tester tascabile e del tester analo-
90890-03112 gico tascabile sono riportate nella tabella se-
Tester tascabile analogico
guente.
YU-03112-C

• Sonda positiva del tester → Continuità


marrone/bianco “1” Sonda positiva tester → blu/ver-
• Sonda negativa del tester → de “1” (per YP400R)
terra verde chiaro “2” (per YP400RA)
Sonda negativa del tester →
rosso/nero “3”
A
Assenza di continuità
Sonda positiva del tester → ros-
so/nero “3”
Sonda negativa tester →
blu/verde “1” (per YP400R)
verde chiaro “2” (per YP400RA)
L/R

– 160 –
COMPONENTI ELETTRICI

A
Continuità
1 Sonda positiva del tester → ver-
de chiaro “1”
L/G Sonda negativa del tester →
rosso/nero “2”
R/B
Assenza di continuità
Sonda positiva del tester → ros-
3 so/nero “2”
Sonda negativa del tester →
verde chiaro “1”
B
2
1
Lg
Lg
R/B
R/B

3
2

A. Per YP400R
B. Per YP400RA ▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼
a. Scollegare il diodo 3 dal cablaggio elettrico.
▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼ b. Collegare il tester tascabile (Ω × 1) ai termi-
a. Scollegare il diodo 2 dal cablaggio elettrico. nali del diodo 3, come indicato nella figura.
b. Collegare il tester tascabile (Ω × 1) ai termi- c. Controllare la continuità del diodo 3.
nali del diodo 2, come indicato nella figura. d. Controllare l’assenza di continuità del diodo
c. Controllare la continuità del diodo 2. 3.
d. Controllare l’assenza di continuità del diodo ▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲
2.
▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲▲

Diodo 3 (per YP400RA)


1. Controllare:
• Diodo 3
Non conforme ai valori prescritti → Sostituire.

Tester tascabile
90890-03112
Tester tascabile analogico
YU-03112-C

NOTA
Le letture del tester tascabile e del tester analo-
gico tascabile sono riportate nella tabella se-
guente.

– 161 –
TABELLA FUNZIONI DI AUTODIAGNOSI E CODICI DI DIAGNOSI

HAS1SD1039

TABELLA FUNZIONI DI AUTODIAGNOSI E CODICI DI DIAGNOSI


Tabella funzioni di autodiagnosi

Codice Pagine di rife-


Elemento
guasto n. rimento
42 (per Sensore velocità: nessun segnale normale ricevuto dal sensore velo-
109
YP400R) cità.
42 (per Sensore ruota anteriore: nessun segnale normale ricevuto dal senso-
110
YP400RA) re ruota anteriore.

– 162 –
HAS28740
44. Interruttore manubrio sinistro HAS28750

SCHEMA ELETTRICO 45. Commutatore luce abbaglian- CODICE COLORE


YP400R 2014 te/anabbagliante B Nero
1. Sensore posizione albero mo- 46. Interruttore di segnalazione Br Marrone
tore luce abbagliante Ch Cioccolato
47. Interruttore indicatori di direzio- Dg Verde scuro
2. Magnete in CA
G Verde
3. Raddrizzatore/regolatore ne
Gy Grigio
4. Fusibile di backup (gruppo im- 48. Interruttore avvisatore acustico L Blu
mobilizzatore e gruppo stru- 49. Interruttore luce stop posteriore Lg Verde chiaro
menti) 50. Gruppo lampada biluce fanali- O Arancione
5. Blocchetto accensione no/stop destro P Rosa
6. Fusibile ECU 51. Indicatore di direzione posterio- R Rosso
7. Fusibile motorino ventola radia- re destro Sb Azzurro
tore 52. Lampada biluce fanalino/stop W Bianco
8. Fusibile luci d’emergenza/indi- 53. Gruppo lampada biluce fanali- Y Giallo
no/stop sinistro B/L Nero/Blu
catore di direzione
B/W Nero/Bianco
9. Fusibile accensione 54. Indicatore di direzione posterio-
B/Y Nero/Giallo
10. Fusibile faro re sinistro Br/L Marrone/Blu
11. Fusibile sistema di segnalazio- 55. Luce indicatore di direzione an- Br/R Marrone/Rosso
ne teriore destro Br/W Marrone/Bianco
12. Batteria 56. Luce indicatore di direzione an- G/B Verde/Nero
13. Fusibile principale teriore sinistro G/L Verde/Blu
14. Relè avviamento 57. Gruppo faro G/R Verde/Rosso
15. Motorino avviamento 58. Faro G/W Verde/Bianco
16. Diodo 1 59. Luce di posizione anteriore G/Y Verde/Giallo
17. Terra telaio 60. Luce targa Gy/G Grigio/Verde
61. Connettore d’azzeramento in- L/B Blu/Nero
18. Interruttore cavalletto laterale
L/G Blu/Verde
19. Pompa benzina dicatore di sostituzione cinghia
L/R Blu/Rosso
20. Sensore livello carburante trapezoidale L/W Blu/Bianco
21. Diodo 2 62. Gruppo strumenti L/Y Blu/Giallo
22. Relè interruzione circuito d’av- 63. Spia di segnalazione sistema O/B Arancione/Nero
viamento immobilizzatore O/R Arancione/Rosso
23. Interruttore manubrio destro 64. Indicatore multifunzione O/W Arancione/Bianco
24. Interruttore avviamento 65. Tachimetro P/B Rosa/Nero
25. Interruttore luci d’emergenza 66. Contagiri P/W Rosa/Bianco
26. Interruttore luce stop anteriore 67. Indicatore cambio olio motore R/B Rosso/Nero
68. Indicatore sostituzione cinghia R/G Rosso/Verde
27. Sensore temperatura liquido
R/L Rosso/Blu
refrigerante trapezoidale
R/W Rosso/Bianco
28. Sensore posizione della valvo- 69. Spia guasto motore R/Y Rosso/Giallo
la a farfalla 70. Luce pannello strumenti W/B Bianco/Nero
29. Sensore pressione aria di aspi- 71. Spia luce abbagliante W/R Bianco/Rosso
razione 72. Spia indicatore di direzione de- W/Y Bianco/Giallo
30. Sensore temperatura aria di stro Y/G Giallo/Verde
aspirazione 73. Spia indicatore di direzione si- Y/L Giallo/Blu
31. Sensore angolo d’inclinazione nistro
32. ECU (unità di controllo motore) 74. Sensore temperatura aria
33. Bobina accensione 75. Motorino ventola radiatore
34. Candela 76. Relè motorino ventola radiatore
35. Unità ISC (controllo regime mi- 77. Connettore segnale diagnosi
nimo) automatica
36. Iniettore carburante 78. Gruppo immobilizzatore
37. Sensore velocità 79. Allarme antifurto (OPZIONE)
38. Solenoide sistema d’induzione A. Cablaggio elettrico
aria B. Cablaggio secondario motore
39. Sensore O2
40. Presa ausiliaria (CC)
41. Avvisatore acustico
42. Relè emergenza/indicatore di
direzione
43. Relè faro
HAS1SD2028
44. Sensore ruota anteriore 87. Connettore segnale diagnosi
SCHEMA ELETTRICO 45. Sensore ruota posteriore automatica
YP400RA 2014 46. Copricavo sensore ruota 88. Allarme antifurto (OPZIONE)
1. Sensore posizione albero mo- 47. ECU (unità di controllo elettro- 89. Gruppo immobilizzatore
tore nico) ABS 90. Fusibile ECU ABS
2. Magnete in CA 48. Connettore di prova ABS A. Cablaggio elettrico
3. Raddrizzatore/regolatore 49. Presa ausiliaria (CC) B. Cablaggio secondario motore
4. Fusibile di backup (gruppo im- 50. Avvisatore acustico
mobilizzatore e gruppo stru- 51. Relè emergenza/indicatore di
menti) direzione
5. Blocchetto accensione 52. Relè faro
6. Fusibile ECU 53. Interruttore manubrio sinistro
7. Fusibile motorino ventola radia- 54. Commutatore luce abbaglian-
tore te/anabbagliante
8. Fusibile luci d’emergenza/indi- 55. Interruttore di segnalazione
catore di direzione luce abbagliante
9. Fusibile accensione 56. Interruttore indicatori di direzio-
10. Fusibile faro ne
11. Fusibile sistema di segnalazio- 57. Interruttore avvisatore acustico
ne 58. Interruttore luce stop posteriore
12. Terra telaio 59. Gruppo lampada biluce fanali-
13. Batteria no/stop destro
14. Fusibile principale 60. Indicatore di direzione posterio-
15. Relè avviamento re destro
16. Motorino avviamento 61. Lampada biluce fanalino/stop
17. Diodo 1 62. Gruppo lampada biluce fanali-
18. Fusibile motorino ABS no/stop sinistro
19. Fusibile solenoide ABS 63. Indicatore di direzione posterio-
20. Relè interruzione circuito d’av- re sinistro
viamento 1 64. Luce indicatore di direzione an-
21. Interruttore cavalletto laterale teriore destro
22. Diodo 2 65. Luce indicatore di direzione an-
23. Relè interruzione circuito d’av- teriore sinistro
viamento 2 66. Gruppo faro
24. Interruttore manubrio destro 67. Faro
25. Interruttore avviamento 68. Luce di posizione anteriore
26. Interruttore luci d’emergenza 69. Luce targa
27. Interruttore luce stop anteriore 70. Connettore d’azzeramento in-
28. Sensore temperatura liquido dicatore di sostituzione cinghia
refrigerante trapezoidale
29. Sensore posizione della valvo- 71. Gruppo strumenti
la a farfalla 72. Spia di segnalazione sistema
30. Sensore pressione aria di aspi- immobilizzatore
razione 73. Indicatore multifunzione
31. Sensore temperatura aria di 74. Tachimetro
aspirazione 75. Contagiri
32. Sensore angolo d’inclinazione 76. Indicatore cambio olio motore
33. ECU (unità di controllo motore) 77. Indicatore sostituzione cinghia
34. Pompa benzina trapezoidale
35. Sensore livello carburante 78. Spia guasto motore
36. Relè pompa carburante 79. Luce pannello strumenti
37. Diodo 3 80. Spia luce abbagliante
38. Bobina accensione 81. Spia indicatore di direzione de-
39. Candela stro
40. Unità ISC (controllo regime mi- 82. Spia indicatore di direzione si-
nimo) nistro
41. Iniettore carburante 83. Spia ABS
42. Solenoide sistema d’induzione 84. Sensore temperatura aria
aria 85. Relè motorino ventola radiatore
43. Sensore O2 86. Motorino ventola radiatore
HAS1SD2029

CODICE COLORE
B Nero
Br Marrone
Ch Cioccolato
Dg Verde scuro
G Verde
Gy Grigio
L Blu
Lg Verde chiaro
O Arancione
P Rosa
R Rosso
Sb Azzurro
W Bianco
Y Giallo
B/L Nero/Blu
B/W Nero/Bianco
B/Y Nero/Giallo
Br/L Marrone/Blu
Br/R Marrone/Rosso
Br/W Marrone/Bianco
G/B Verde/Nero
G/L Verde/Blu
G/R Verde/Rosso
G/W Verde/Bianco
G/Y Verde/Giallo
Gy/G Grigio/Verde
L/B Blu/Nero
L/R Blu/Rosso
L/W Blu/Bianco
L/Y Blu/Giallo
O/B Arancione/Nero
O/R Arancione/Rosso
O/W Arancione/Bianco
P/B Rosa/Nero
P/W Rosa/Bianco
R/B Rosso/Nero
R/G Rosso/Verde
R/L Rosso/Blu
R/W Rosso/Bianco
R/Y Rosso/Giallo
W/B Bianco/Nero
W/R Bianco/Rosso
W/Y Bianco/Giallo
Y/G Giallo/Verde
Y/L Giallo/Blu
YP400R 2014 YP400R 2014 YP400R 2014 YP400R 2014 YP400R 2014
WIRING DIAGRAM SCHÉMA DE CÂBLAGE SCHALTPLAN SCHEMA ELETTRICO DIAGRAMA ELÉCTRICO
A

P/W Y/G Br/W R/B B/W W/R L/Y L/B B/Y Sb G/W Gy B W/B Br/R
Gy/G Br/R G/W G/W Br/R Gy/G
G/R Y Gy/G L B/L Y/L R/W W R/B G/B G/Y G/B P B O/B O P O/B R/B Y Y R/B O/B P
Sb Gy G/Y G/R G/R G/Y Gy Sb
Br/W L B/L P/W P/W B/L L Br/W
(Gy) (Gy)
1 B/L W/R

W R
A B
L/Y
B/L W/R R W R/B G R/W
(B) (B) B
W W R B
18 19 20 B/L R/B
33
2 W W 3 G B G/Y L/G
G/R B/L
W W B
17 B
B
R/B B/Y
22 G/Y 27 O O

W W W R
(B)
(B)
L/G L/G
W/Y
L/Y
(Gy) G/R G/R A G/R P 34
B/Y B
B R R G/Y Sb
B W/R G/Y P A P P
L/Y
W W W
13
B L/B L/G
21 28 G/Y A G/Y G/Y
35
P Gy

W W W
(B)
12 (B) B R/B
W/Y L/Y
L B/L Y B/L Y Gy Gy A Gy Gy (B)
(L) Y Y A Y Sb A Sb Sb
B R/B
L/B (B) L L Sb

4 B
14 L/B
P/W
36 O/B R/B
L/B
R/L R B
B B L/B 23 W/Y 29 L L A L R/B L Y
(B)
B/L P/W L P/W P/W A P/W G/R (B)
B B
L/W B/L O/B O/B A O/B O/B Y L R/B
26 (B)
15 16 24 25 G/B

R 30 B/L Br/W

Br/W B/L B/L A B/L B/L


5 B

Br/R Br/R
ON Dg Br/W Ch (G) Br/W Br/W A Br/W Y/G 32 B/Y
W P
OFF L/W W/Y G/Y Br G/Y P O/R L W
Br
OPEN
W/B W L O/R 37 B/W B/L
R R LOCK
Ch Br/W Dg
Dg Ch Br G/Y 31 L
Y/G L/Y Br/R
B/L B/W

Br/L Br/L P Br/W L Y/G B/L


G/Y Br W/Y L/B B/L
G/B Br/R R/B
6
Br/R R R/W R/B (L)
Br/L B 38
7 Y/L Br/R A Br/R Br/R R/B
R R/W
L/B B
8
Br/R L/R B/W
Gy/G A Gy/G Gy/G L W B/L
B/W B R/L
Br/L
9 R/B
Y/L G/L R/B G/W G/W A G/W G/W B B R/B

10 Gy/G
39 B B R/B G/W

R/G B B 78 Br/L R/Y W L Gy/G B/L

R/W Lg Y/L (B)


11 (B)
Br/L Br
B
R/W R/B R/Y R/Y
B B/W
L/R
R/B A R/B
Y/L R/Y
43 L/B
Br
R/G R/L Br/W 41
Lg
R/W R/B R/Y W/B
L/R 42 P

R/W 76 L/B W/B (B)


Br/W
B B G/L L Br/W
B/W R/L R/B G/B 44 L/B R/Y P
79 B B
Y/L Y/L
L G/B

L
45 46 47 48
B R/L B/W 49 G/B Br/R Br/R G/B
B Y/L Y/L R Br
B
P/B
B/L
40 P/B Br

B B/L B
Y/L B
B
B
B/W
R/L
77 Y/L L R 75 Y G
Dg Br/W Ch
P B G/Y
L/B R/Y Br
(B)

(B) (B)
B
B B G Y Ch Dg B G/Y Br
G Y G/Y B P
Ch Br/W Dg
Br R/Y L/B
B B
B B

B B 62 G/L R/L R/B Y/L Br Y Dg Ch Br


B B

63 G B L/R B Br B G/Y G/Y


Gy
60 57 G Y Br Br Ch Dg Br Ch Br Dg

64
L/R 58 56 55 53 50
67 68 69 70 71 72 73 B B Br G/Y B Br G/Y

65 66 59 54 51
Ch B Dg B
G Y Y G
Gy
B B 52 52
B/L B 61 B B B

B/L Ch Dg Y R/B R/L G


B B B
G/L Br Y/L B/L Gy B
B B
B B B B B
74 B Br B Br Ch B Dg B

B
B Gy
B B
(B)

B B B/L
(B)
YP400R 2014 YP400R 2014 YP400R 2014 YP400R 2014 YP400R 2014
WIRING DIAGRAM SCHÉMA DE CÂBLAGE SCHALTPLAN SCHEMA ELETTRICO DIAGRAMA ELÉCTRICO
A

(Gy) (Gy)
1
A B

(B) (B)
18 19 20 33
2 3
17 22 27
(B)
(B) (Gy) A 34
A

13 21 28 A
35
(B)
12 (B) A (B)
(L) A A
(B)

4 14 36
23 29 A
(B)
A (B)
A
26 (B)
15 16 24 25
30
A
5
ON
(G) A 32
OFF
OPEN 37
LOCK 31
P

6
(L)
38
7 A

8
A
9
A

10 39
78
(B)
11 (B)

A
43
41
42
76 (B)

44
79
45 46 47 48
49
40
77 75 (B)

(B) (B)

62
63 57
64 60
58 56 55 53 50
67 68 69 70 71 72 73
65 66 59 54 51

52 52
61

74

(B)

(B)
YP400RA 2014 YP400RA 2014 YP400RA 2014 YP400RA 2014 YP400RA 2014
WIRING DIAGRAM SCHÉMA DE CÂBLAGE SCHALTPLAN SCHEMA ELETTRICO DIAGRAMA ELÉCTRICO

18
A R R/L

Gy/G Br/R G/W G/W Br/R Gy/G 19


R R
P O/B R/B Y Y R/B O/B P
Sb Gy G/Y G/R G/R G/Y Gy Sb G/Y
G/W
Br/W L B/L P/W P/W B/L L Br/W Lg R/B
(Gy) (Gy) G/W
20 R/B G R/G Lg 37 Lg
R/B
A B G/Y
L/B
B
P/W Y/G Br/W R/B B/W W/R L/Y L/W B/Y Sb G/W Gy B W/B Br/R
G B R/G
L/B B G/R Y Gy/G L B/L Y/L R/G W R/B G/B G/Y G/B P B O/B O
34 35 R/B B/Y R/B
Lg B
(B)
36
B/L W/R B/Y B
R/B B
W R L/Y Lg R/B
Lg
B/L W/R R W 1 B
21 G/W
Lg
22 R/B R/G
(B) (B)
W W R
2 W W 3 B R B L/Y
B/L
R/B
38
W W B L/W R/B B B G/W O O
W W W 12 R R R (B) (B) (L) L/W G/R B/L 28
B 23 Lg L/Y G/R G/R A G/R 39
B R
14 P
W W W
W W W B 13 L/W
L/Y B/L
W/R