Sei sulla pagina 1di 4

ESTRAZIONE DI POLIFENOLI DA PEEL E CUORE DELL’ANANAS

Dall’articolo: “Valorization of pineapple waste for the extraction of bioactive compounds and glycosides
using autohydrolysis”

Utilizza il processo di autoidrolisi cioè estrazione con sola acqua (dice i vari rapporti SOLIDO LIQUIDO testati
dai 1:40 AI 1:20) a temperature di circa 150-200 °C ed effettua una estrazione di glucosio, fruttosio e
polifenoli in questo modo con tempi dai 15-45 minuti. Le migliori condizioni sono 150°C, 30 minuti e 1:10
per glucosio (27,6 g/L) e fruttosio (33,8 g/L), e invece 200°C,30 min e 1:10 per i polifenoli (1.75 g/L). Loro
hanno utilizzato core e skin.

Dall’articolo “EXTRACTION OF PHENOLIC COMPOUNDS FROM PINEAPPLE FRUIT”

In questo caso invece effettua una estrazione con diversi tipi di solventi (metanolo, etanolo, acetone, acido
acetico e acqua) con concentrazioni variabili e rapporti variabili (da 1:20 a 1:50), temperatura (25-45°C) e
tempo di contatto (0-150 min). il più elevato contenuto polifenolico (117.75 mg GAE/100g FW) è ottenuto a
80%v/v metanolo con rapporto 1:20, 35°C e tempo di contatto 90 min. la pelle ha un contenuto più elevato
(117.75 mgGAE/100 g FW). Lo stem (98.95 mg GAE/100g) e la flesh (63.07 mg GAE/100 g FW). [FW: Fresh
weight]
Una proposta potrebbe essere di recuperare dalla seconda fase del processo di bromelina una soluzione
ricca di zuccheri liberi (glucosio e fruttosio) con i polifenoli che sono passati di fase e ottenere un prodotto
solubile in acqua…qua ho anche trovato un possibile mercato.

https://www.alibaba.com/product-detail/GMP-water-souble-pure-natural-organic_62450179297.html?
spm=a2700.7724857.normalList.34.57052778CiKOip

Loro lo propongono sia in cosmetica che all’interno di prodotti alimentari come torte o nutraceutica.
Dall’articolo “Technologies for the Extraction, Separation and Purification of polyphenols – A Review”. Ho
cercato di informarmi di più riguardo I processi innovativi in questo settore. I processi di estrazione mostrati
sono:

 Metodo classico: Soxhlet che viene di solito usato per estrazione solido-liquido. È criticato per i
volumi utilizzati e lunghi periodi di trattamento
 Ultrasuoni che causa la rottura delle cellule permettendo di ridurre le quantità di solvente (4:1) per
200s a potenza di 400 W
 Microonde estrazione: più bassi tempi e temperature con potenza di 250 W
 Pressurized liquid extraction: dai 50 ai 200°C con pressione di 3.5-20 Mpa
 Pulsi elettrici
 Supercritical fluid extraction: CO2 ecc ma non è questo il caso perché molto estremo e costoso
 Pressione idrostatica elevata

La purificazione può avvenire invece attraverso:

 Cromatografia a scambio ionico: utilizza l’affinità diversa degli ioni o del pH


 Processo a membrana
 Elettromembrane-elettrodialisi con ultrafiltrazione

Dall’articolo “Major Polyphenolics in Pineapple Peels and their Antioxidant Interactions” presenta un po
quali polifenoli sono presenti nella pelle dell’ananas e poi fornisce anche dei valori di estrazione.
Hanno estratto dalla pelle di ananas con metanolo con rese del 24,95% con purita di 31.98 GAE/g

The major polyphenolic compounds existing in pineapple peels were catechin (58.51 mg/100 g dry
extracts), epicatechin (50.00 mg/100 g), gallic acid (31.76 mg/100 g), and ferulic acid (19.50 mg/100 g).
These four polyphenolic compounds exhibited their antioxidant capacities with structure-activity
relationships. Results of polyphenolics interactions indicated no synergistic effects. However, a more
detailed study using other experimental models is required in order to better understand the antioxidant
mechanisms involved in these interactions.