Sei sulla pagina 1di 3

INDICE

INTRODUZIONE 1

1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 2

2 RIFERIMENTI NORMATIVI 2

3 TERMINI E DEFINIZIONI 2
3.1 Termini relativi ai contenuti informativi .......................................................................................... 2
3.2 Termini relativi agli ambienti informativi........................................................................................ 4
3.3 Termini relativi alla struttura informativa del prodotto ........................................................... 4
3.4 Termini relativi alla struttura informativa dello spazio ........................................................... 5
3.5 Termini relativi alla struttura informativa del processo ......................................................... 5

4 ELABORATI E MODELLI INFORMATIVI 6


4.1 Generalità...................................................................................................................................................... 6
figura 1 Rappresentazione schematica dei veicoli informativi ....................................................................... 8
figura 2 Schema del processo informativo delle costruzioni .......................................................................... 9
figura 3 Schema di piattaforma - informativa digitale - collaborativa........................................................... 9
4.2 Elaborato informativo (o elaborato)................................................................................................. 9
4.3 Modello informativo (o modello) ..................................................................................................... 10

5 MATURITÀ DIGITALE DEL PROCESSO DELLE COSTRUZIONI 11


5.1 Generalità................................................................................................................................................... 11
5.2 Livello 0: non digitale ........................................................................................................................... 11
figura 4 Schema del livello 0 .................................................................................................................................. 11
5.3 Livello 1: base .......................................................................................................................................... 12
figura 5 Schema del livello 1 .................................................................................................................................. 12
5.4 Livello 2: elementare ............................................................................................................................ 12
figura 6 Schema del livello 2 .................................................................................................................................. 13
5.5 Livello 3: avanzato................................................................................................................................. 13
figura 7 Schema del livello 3 .................................................................................................................................. 13
5.6 Livello 4: ottimale ................................................................................................................................... 13
figura 8 Schema del livello 4 .................................................................................................................................. 14

6 STRUTTURA INFORMATIVA DEL PRODOTTO DELLE COSTRUZIONI 14


6.1 Generalità................................................................................................................................................... 14
figura 9 Struttura informativa del prodotto (risultante) delle costruzioni .................................................. 15
figura 10 Scomposizione spaziale dell’opera ..................................................................................................... 15
figura 11 Scomposizione sistema - architettura ................................................................................................. 15
figura 12 Struttura informativa del prodotto (risultante) delle costruzioni. Differenziazione tra
modello e oggetto ...................................................................................................................................... 16

7 STRUTTURA DEL PROCESSO INFORMATIVO DELLE COSTRUZIONI 16


7.1 Generalità................................................................................................................................................... 16
figura 13 Struttura informativa del processo delle costruzioni ...................................................................... 16
figura 14 Processo informativo delle costruzioni ............................................................................................... 17
7.2 Stadio di programmazione strategica ......................................................................................... 17
7.3 Stadio di progettazione ....................................................................................................................... 18
7.4 Stadio di produzione ............................................................................................................................ 19
7.5 Stadio di esercizio ................................................................................................................................. 19

UNI 11337-1:2017 © UNI Pagina III


APPENDICE A VIRTUALIZZAZIONE MULTIMEDIALE 20
(informativa)
A.1 Stadio: strategia (rilievo) .................................................................................................................... 20
A.2 Stadio: progettazione (supporto) .................................................................................................. 20
A.3 Stadio: produzione (rilievo, supporto, memoria) .................................................................. 20
A.4 Stadio: esercizio (rilievo, supporto, memoria, indagine) .................................................. 20

BIBLIOGRAFIA 21

UNI 11337-1:2017 © UNI Pagina IV


1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE
La presente norma interessa gli aspetti generali della gestione digitale del processo
informativo nel settore delle costruzioni, quali:
- la struttura dei veicoli informativi;
- la struttura informativa del processo;
- la struttura informativa del prodotto.
La presente norma è applicabile a qualsiasi tipologia di prodotto (risultante) di settore, sia
esso un edificio od una infrastruttura, ed a qualsiasi tipologia di processo: di ideazione,
produzione od esercizio. Sia esso rivolto alla nuova costruzione come alla conservazione
e/o riqualificazione dell’ambiente o del patrimonio costruito.
Nota Ai fini della presente norma i termini “prodotto” e “prodotto da costruzione” vengono distinti in: “prodotto
risultante”, vedi voce 3.3.7, e “prodotto componente” vedi voce 3.3.6.

2 RIFERIMENTI NORMATIVI
La presente norma rimanda, mediante riferimenti datati e non, a disposizioni contenute in
altre pubblicazioni. Tali riferimenti normativi sono citati nei punti appropriati del testo e
sono di seguito elencati. Per quanto riguarda i riferimenti datati, successive modifiche o
revisioni apportate a dette pubblicazioni valgono unicamente se introdotte nella presente
norma come aggiornamento o revisione. Per i riferimenti non datati vale l’ultima edizione
della pubblicazione alla quale si fa riferimento (compresi gli aggiornamenti).
UNI/TS 11337-3 Edilizia e opere di ingegneria civile - Criteri di codificazione di
opere e prodotti da costruzione, attività e risorse - Parte 3: Modelli
di raccolta, organizzazione e archiviazione dell'informazione
tecnica per i prodotti da costruzione

3 TERMINI E DEFINIZIONI
Ai fini della presente norma si applicano i termini e le definizioni seguenti:

3.1 Termini relativi ai contenuti informativi

3.1.1 dato: Elemento conoscitivo intangibile, elementare, interpretabile all’interno di un


processo di comunicazione attraverso regole e sintassi preventivamente condivise.

3.1.1.1 contenuto informativo: Insieme di informazioni organizzate secondo un determinato scopo


ai fini della comunicazione sistematica di una pluralità di conoscenze all’interno di un
processo.

3.1.1.2 informazione: Insieme di dati organizzati secondo un determinato scopo ai fini della
comunicazione di una conoscenza all’interno di un processo.

3.1.1.3 relazionale: Organizzazione di un insieme di dati per relazioni logiche o concettuali.

3.1.1.4 parametrico: Organizzazione di un insieme di dati per relazioni logiche o concettuali in


funzione di uno o più parametri.

3.1.2 formato aperto: Formato di file basato su specifiche sintassi di dominio pubblico il cui
utilizzo è aperto a tutti gli operatori senza specifiche condizioni d’uso.
Nota Alcuni esempi di formati aperti di particolare interesse per il campo di applicazione della presente parte della norma sono:
.IFC, .pdf/A, .xml, .csv, .txt, .LandXML, .shp, .GML, ecc.

3.1.3 formato proprietario: Formato di file basato su specifiche sintassi di dominio non pubblico
il cui utilizzo è limitato a specifiche condizioni d’uso stabilite dal proprietario del formato.

UNI 11337-1:2017 © UNI Pagina 2