Sei sulla pagina 1di 15

I PIANETI IN 3°CASA

SOLE IN TERZA CASA L'eterno studioso

IL TEMA CENTRALE DELLO SVILUPPO DELLA PERSONALITÀ si realizza nello


studio, nella comunicazione, nell'assorbimento di conoscenze ed informazioni e nella
loro trasmissione. Scoprire ed apprendere cose sempre nuove.

FORZE: l'assettato di sapere. Gioia di imparare che permane anche durante la vecchiaia.
Interesse curioso per tutto ciò che riguarda l'ambiente. Piacere della lettura e dello
scambio di opinioni. Intellettualmente flessibile, capace di adattarsi e di accet¬tare
cambiamenti. Comunicativo, avido di sapere, ricco di idee. Spesso pronto di parola ed
intelligente. Buon insegnante e conferenziere.

PROBLEMATICHE: colui che ostenta la propria intelligenza. Snobbismo intellettuale. Si


sente superiore (senza motivo) agli altri e cerca di imporre al mondo le proprie idee.
Tronfio, chiacchierone e saccente, contraddittorio.

STILE ORATORIO: personale, energico, autorappresentativo.

LUNA IN TERZA CASA il curioso


FORZE: Il loquace. Bisogno di intervenire e di comunicare. Aperto, molto socievole,
pronto di parola, sensibile nel dialogare. Ama ascollarsi mentre parla e ha sempre da dire
la sua. Sa imitare bene gli altri ed usare il loro linguaggio. Un talento che gli consente di
porsi sulla scemi in ambienti differenziali e in ogni lipo di occasione. Tendenza a
registrare la quotidianità (usando diari). Modo espressivo simbolico. Piacere dello studio
e soddisfazione nel mostrare agli altri il proprio sapere.

PROBLEMATICHE: Il chiacchierone. Superficiale nel pensiero e nella parola e


influenzato dall'umore. I problemi vengono intellettualizzali e, conscguentemente,
danneggiati dal troppo parlare. Finge di essere dotato, assimila con facilità e fa proprio il
modo di pensare altrui. Interessi costantemente mutevoli.

STILE ORATORIO: pieno di sentimento, simbolico, mollo attento agli ascoltatori.

MERCURIO IN TERZA CASA L'avido di sapere Domicilio

FORZE: L 'eloquente. Pollato per trattative e discussioni. Parla velocemente ed è in


grado di adeguarsi al linguaggio usato dall'ìnlcrloculore. Persuade facilmente gli altri.
Capace di intuire la mentalità dell'altro e di sconfiggerlo con armi proprie o di farlo
cadere, con superiorità, nella propria rete. Mai a corto di argomenti. Spesso particolare
talento intellettuale. Zelante nello studio.

PROBLEMATICHE: Il sofista. Colui che vuoi discutere senza però badare al contenuto
della discussione puntando più sulla superiorità retorica che non sulla verità.
Superficiale, impreciso e chiacchierone. Giudizi affrettati.

STILE ORATORIO: oggeltivo, scherzoso, vivo.

VENERE IN TERZA CASA belle parole

FORZE: l'amato. Buon modo di esprimersi. Trasmette un'atmosfera allegra e armoniosa,


è spiritoso, oitimisla e mollo affascinante. Sa farsi amare ed e capace di lusingare con
belle parole. Cura molto i rapporti interpersonali ed ha un buon rapporto coi fratelli e con
gli amici stretti. Sa mettersi in scena piacevolmente. Capace di inediare e risolvere
conflitti.

PROBLEMATICHE: belle parole a vanvera. Melodico gioco di parole privo di sostanza.


Grazioso, ma spaventosamente monotono. Contatti superficiali, piivi di contenuto ed
opportunistici senza alcuna profondità. Gioca volentieri con gli altri.

STILE ORATORIO: affascinante, vincente, pieno di stile.

MARTE IN TERZA CASA Lingua biforcuta .

FORZE: il mordace. Capace di esprimersi verbalmente e per iscritto in modo energico.


Tende perciò a criticare fortemente l'ambiente, a far emergere falsità e menzogne o tutto
ciò che non sembra convincere. Ha il coraggio delle proprie azioni, come pure di
mostrarsi sottoponendosi al rischio di venire deriso. Forte, ma altalenante impie¬go di
energie nello studio.

PROBLEMATICHE: l'intrattabile. La grande dote ( e il desiderio) di non farsi amare.


Sarcastico, brontolone. Cerca costantemente la lite. Si rende costantemente ridicolo senza
rendersene conto.

STILE ORATORIO: offensivo, litigioso, potente.

GIOVE IN TERZA CASA ricchezza di pensieri esilio

FORZE: l'erudito. Grande capacità di apprendimento, parla volentieri, mollo e in modo


persuasivo. Ama le espressioni grandiose e gli ornamenti epici. Intrattenitore splendido e
ben informato. Collo, amalo e stimato. Impara velocemente e con facilità ed è in grado di
trasmettere ulteriormente ciò che ha appreso.

PROBLEMATICHE: l'accondiscendente. Pigro nello studio (preferirebbe fare


l'insegnante piuttosto che lo studente). Timore di rendersi ridicolo. Prova vergogna
quando non sa qualcosa, studia perciò di nascosto e bluffa con un sapere superficiale.
Rumoroso, irrispettoso, altezzoso, vuole avere sempre ragione. Si sente migliore degli
altri. Assume, senza alcun diritto, il ruolo di giudice. È più importante ottenere il
consenso piuttosto che avere effettivamente ragione.

STILE ORATORIO: sublime, didattico, convincente.

SATURNO IN TERZA CASA Modo di pensare metodico

META: modo di pensare raccolto, coerente, profondo.


INIBIZIONE: Il tardo. Nel dialogo, nella lettura e nello studio lento e ottuso. Si attacca
alla lettera. Si ostina su ogni cosa con eccessiva fermezza e, di conseguenza, può avere
anche disturbi linguistici ed espressivi (balbuzie). Nella vita quotidiana e nelle relazioni
interpersonali, almeno all'inizio, piuttosto diffidente e ritroso. Dubita fortemente delle
proprie capacità intellettuali e della propria versatilità linguistica. Irremovibile nel modo
di pensare. "La cenerentola" della famiglia. Non trova mai porte aperte. Deve aspettare
costantemente e soprattutto più a lungo degli altri (un eterno lasciarsi sorpassare).

COSTRIZIONE: il chiacchierone. Comunicare ad ogni costo. Il chiacchierone invadente


che parla in continuazione senza aver nulla da dire credendo di sapere tutto. Il prolisso
che, in realtà, chiacchiera solamente.

SOLUZIONE: l'oratore esperto. La capacità di pensare con cura, profondità, concen-


trazione, obiettività e serietà senza perdere il filo. Esperto e chiaro nell'espressione
linguistica. Sintomo di Demostene.

STILE ORATORIO: strutturato, cronologico, oggettivo.

URANO IN TERZA CASA II genio (incompreso)

FORZE: l'autodidatta. Modo di pensare originale, ricco di idee, ma incostante. E' sempre
un passo avanti rispetto ai tempi. Idee, conoscenze ed invenzioni improvvise (el'fel-to-
Eureka4). Un libero pensatore che non vuole l'arsi opprimere da limiti ristretti. L'oratore
a braccio che non segue alcun concetto prestabilito. Un autodidatta che apprende
velocemente e studia seguendo un proprio metodo - il più delle volte insolito. Trasmette
attorno a sé un'atmosfera viva. Continuo apprendistato.

PROBLEMATICHE: Il solitario. Un pesce fuor d'acqua già fra i suoi fratelli. Isolato,
enigmatico, sconosciuto. Di conseguenza frequente dolorosa autocritica. Modo di
pensare stravagante ed eccentrico che spesso non rispetta le norme. Soffre notevolmente
nella scuola tradizionale poiché gli impone troppe regole e troppe limitazioni rallentando
il suo cammino. Incapace di concentrarsi, irrequieto con troppa "carne sul fuoco"
(tendenza a pensare contemporaneamente a più cose).

STILE ORATORIO: spontaneo, originale, vivace, sconnesso.


NETTUNO IN TERZA CASA Attingere il sapere dal profondo

FORZE: Il veggente. Modo di pensare che trae ispirazione dal profondo. Notevolmente
fantasioso, simbolico nel modo di esprimersi. Si lascia guidare e trasportare nel pensiero,
nella scrittura e nella parola dall'emotività e perciò spesso non sa dove lo porterà il suo
discorso. La stessa cosa accade per l'apprendimento. Grande comprensione ed
identificazione con l'ambiente a lui più vicino. Si sente a proprio agio ovunque. Capace
di rivestire più ruoli. Artista nel convincere gli altri, attore. Scrive anonimamente o con
pseudonimi o lavora come '"Ghostwriter".

PROBLEMATICHE: l'illusionista. Modo di pensare confuso e continuo e modo di


esprimersi oscuro. Divaga costantemente. Si perde nella realtà apparente. Già da
bambino irraggiungibile per i fratelli. Problemi di verità, diventa vittima di bugie o
diffonde lui stesso storie menzognere e sogni ad occhi aperti da lui considerati veri.
Spesso difficoltà nel distinguere i propri pensieri e le proprie opinioni da quelle degli
altri. Incapace di concentrarsi e confuso.

STILE ORATORIO: ispirato, fantasioso, simbolico, seducente.

PLUTONE IN TERZA CASA L'intelletto penetrante

FORZE: lo spirito ricercatore. Modo di pensare profondo e ricerca senza compromessi,


di ciò che è recondito. Può essere affascinalo da un pensiero ed ostinarsi subito su
un'idea. Grande forza espressiva e di persuasione. E consapevole della forza dei pensieri
e sa sfruttarla con efficacia.

PROBLEMATICHE: il demagogo. Vuole imporre assolutamente i propri punti di vista e


le proprie opinioni. Abusa del potere di suggestione delle sue parole per persuadere gli
altri. Modo di pensare penetrante, idee fisse e istinto irreprimibile a parlare. Per¬corsi di
pensiero pesanti, oscuri, distruttivi.

STILE ORATORIO: persuasivo, penetrante, suggestivo, demagogico.

NODI LUNARI ASCENDENTI in 3 casa

TEMA: conflitto fra la ricerca di obiettività di un sapere allargalo, il vivace scambio di


pensieri ed informazioni e l'affermazione di una visione delle cose fortemente soggettiva,
il ritiro in un mondo elitario e spirituale con punti fissi e radicati, norme e convinzioni
piene di pregiudizi.
COMPITO: interpretare. Esprimere connessioni complesse, alti convincimenti e grandi
pensieri nel linguaggio quotidiano. Trasferire il sapere spirituale nella vita pratica e
diffonderlo nell'ambiente circostante in modo comprensibile a tutti. Rendere chiaro nella
vita di tutti i giorni il rapporto fra conoscenze superiori, idee filosofiche e valori religiosi
ed etici. Trasmettere con la scrittura e l'oratoria il sapere pratico. Occuparsi di cose
immediate.

PERICOLO: eccessivo attaccamento ai principi. Rimanere bloccati su modelli,


convinzioni e pregiudizi. Trasmettere un'opinione fondamentalista in modo unilaterale ; e
testardo. Non scostarsi neppure di un centimetro dai propri convincimenti una velta
raggiunti e dalla propria visione del mondo.

aggiungo anche un il link per il post di Andrea30 che contiene un piccolo riassunto dei
pianeti in terza casa clicca qui

Tratto da le chiavi dell'astrologia

Editado por **Imperatrice** - 31/12/2016, 16:28

MP Web

trittrina Postado em 3/11/2006, 12:43 Citar


LUNA IN TERZA CASA il curioso

FORZE: Il loquace. Bisogno di intervenire e di comunicare. Aperto, molto


socievole, pronto di parola, sensibile nel dialogare. Ama ascollarsi mentre
parla e ha sempre da dire la sua. Sa imitare bene gli altri ed usare il loro
linguaggio. Un talento che gli consente di porsi sulla scemi in ambienti
differenziali e in ogni lipo di occasione. Tendenza a registrare la quotidianità
(usando diari). Modo espressivo simbolico. Piacere dello studio e
soddisfazione nel mostrare agli altri il proprio sapere.

PROBLEMATICHE: Il chiacchierone. Superficiale nel pensiero e nella parola


e influenzato dall'umore. I problemi vengono intellettualizzali e,
conscguentemente, danneggiati dal troppo parlare. Finge di essere dotato,
assimila con facilità e fa proprio il modo di pensare altrui. Interessi
costantemente mutevoli.

STILE ORATORIO: pieno di sentimento, simbolico, mollo attento agli


ascoltatori.

Che dire!!! Sono io in carne ossa e parole!!!!

babysara Postado em 6/11/2006, 11:37 Citar


eccomi con ben tre elementi in terza casa.

luna, plutone e nodo lunare.

Imperatrice della bambagia! Premetto che non c'e congiunzione tra plutone e la luna, che sono anche in due
segni diversi.
Grupo: Administrador Plutone e nodo lunare sono congiunti (larghi), si vede che avro' ucciso
Posts: 10.470 qualcuno in qualche vita precedente.;P
Reputação: +7
Proveniência: Dalla terra dei
carciofi!!! io adoro i carciofi!!!!
passiamo ai commenti:
Estado:

CITAZIONE

LUNA IN TERZA CASA il curioso

FORZE: Il loquace. Bisogno di intervenire e di comunicare. Aperto,


molto socievole, pronto di parola, sensibile nel dialogare. Ama
ascollarsi mentre parla e ha sempre da dire la sua. Sa imitare bene gli
altri ed usare il loro linguaggio. Un talento che gli consente di porsi
sulla scemi in ambienti differenziali e in ogni lipo di occasione.
Tendenza a registrare la quotidianità (usando diari). Modo espressivo
simbolico. Piacere dello studio e soddisfazione nel mostrare agli altri il
proprio sapere.

PROBLEMATICHE: Il chiacchierone. Superficiale nel pensiero e nella


parola e influenzato dall'umore. I problemi vengono intellettualizzali e,
conscguentemente, danneggiati dal troppo parlare. Finge di essere
dotato, assimila con facilità e fa proprio il modo di pensare altrui.
Interessi costantemente mutevoli.

STILE ORATORIO: pieno di sentimento, simbolico, mollo attento agli


ascoltatori.

Amo dire la mia...a volte dovrei imparare a starmene un pò zittina. Nel senso
che rischio di non ascoltare gli altri. Poi il mio mercurio in Ariete e' un vero
trattore in questo.
Nonostante la luna si a in terza e in vergine...la mia memoria lascia parecchio a
desiderare.
Luna in terza....mamma, papa' e fratello tutti e tre gemelli.

CITAZIONE

PLUTONE IN TERZA CASA L'intelletto penetrante

FORZE: lo spirito ricercatore. Modo di pensare profondo e ricerca


senza compromessi, di ciò che è recondito. Può essere affascinalo da un
pensiero ed ostinarsi subito su un'idea. Grande forza espressiva e di
persuasione. E consapevole della forza dei pensieri e sa sfruttarla con
efficacia.

PROBLEMATICHE: il demagogo. Vuole imporre assolutamente i


propri punti di vista e le proprie opinioni. Abusa del potere di
suggestione delle sue parole per persuadere gli altri. Modo di pensare
penetrante, idee fisse e istinto irreprimibile a parlare. Percorsi di
pensiero pesanti, oscuri, distruttivi.

STILE ORATORIO: persuasivo, penetrante, suggestivo, demagogico.

Ricerco ricerco, pure troppo, sempre alla ricerca di risposte, di verita', di altri
punti di vista. Ho una buona forza di persuasione, e ho imparato con il tempo a
non abusarne. Lo facevo per coprire le mie insicurezze cercando di dimostrare
a me stessa che ero credibile. Ora la cosa non mi interessa piu' molto...
Pero' mi rendo conto che ogni tanto, nonostante non voglia impormi, ancora
mi capita di rischiare di diventare aggressiva come tono di voce, anche se in
realta' non sono arrabbiata e questo spesso e' visto come aggressivita'. E' una
cosa su cui lavoro molto...ma faccio fatica, poiche' essendo molto entusiasta
nel modo di parlare e di pormi, e vivendo molto cio' che dico, non mi rendo
sempre conto che dall'altra parte puo' essere interpretato male.
sara' l'opposizione, precisa spaccata, plutone mercurio?

Non ho una mente assolutamente matematica.

CITAZIONE

TEMA: conflitto fra la ricerca di obiettività di un sapere allargalo, il


vivace scambio di pensieri ed informazioni e l'affermazione di una
visione delle cose fortemente soggettiva, il ritiro in un mondo elitario e
spirituale con punti fissi e radicati, norme e convinzioni piene di
pregiudizi.

COMPITO: interpretare. Esprimere connessioni complesse, alti


convincimenti e grandi pensieri nel linguaggio quotidiano. Trasferire il
sapere spirituale nella vita pratica e diffonderlo nell'ambiente
circostante in modo comprensibile a tutti. Rendere chiaro nella vita di
tutti i giorni il rapporto fra conoscenze superiori, idee filosofiche e
valori religiosi ed etici. Trasmettere con la scrittura e l'oratoria il sapere
pratico. Occuparsi di cose immediate.

PERICOLO: eccessivo attaccamento ai principi. Rimanere bloccati su


modelli, convinzioni e pregiudizi. Trasmettere un'opinione
fondamentalista in modo unilaterale ; e testardo. Non scostarsi neppure
di un centimetro dai propri convincimenti una volta raggiunti e dalla
propria visione del mondo.

insomma sto forum l'ho avro' messo su per un motivo no??ahahahahah


Sono testarda (sono anche torella). Ho cambiato spesso idea su tante cose, e
mercurio in questo mi aiuta, sono decisa si, ma non cieca per fortuna....almeno
credo.hehehehe

ciao
sara

"occhio per occhio e il mondo diventa cieco!!!!!!" cit. Mahatma

"Rammentatelo sempre, io vi ho mandato solo angeli" cit. la piccola


anima e il sole

MP Web

rosahtea Postado em 30/11/2006, 23:06 Citar


Io ho luna e plutone congiunti in terza, ma quello con cui mi rispecchio di piu'
credo che sia urano in terza.... anche se... l'insoprimibile desiderio di
parlare...... di plutone l'ho sperimentato e si che l'ho sperimentato ...e a dire il
vero lo sperimento! :-))
Marcello
Postado em 4/12/2006, 03:00 Citar
ThePhoenix Ottava

utente storico

Grupo: Usuário
Posts: 11.174 ALTRE VALUTAZIONI SUI
Reputação: +1
Proveniência: Ore 14.18
IsLaNdA
PIANETI IN TERZA CASA:_
Estado:

Sole in casa 3: .

ILsoggetto ama la vita sociale, frequenta coetanei, amici, fratelli, compagni di


scuola. Può svolgere una delle professioni indicate per i Gemelli: giornalista,
rappresentante, radiotelegrafista, animatore di villaggi turistici etc. Può 'essere il
fratello che in casa ha più autorità, mentre per una donna indica che preferisce
l'uomo-amico, compagno di giochi, simpatico, intellettuale, divertente. Può essere
attratta da un uomo più giovane di lei. Anche il padre può essere visto
più come un fratello che come un padre.
[..si possono riscontrare valori comportameNtali del segno dei gemelli con un sole
i terza casa] ...Se dissonante può accrescere il nervosismo o le tensioni col propio
ambiete o generare dispersione e complicazioni riferite agli studi.
si può aggiungere che:
A questo Sole quasi sempre corrisponde un "complesso di superiorità" che parte
dal rapporto coi fratelli e/o cugini, per diffondersi, in età adulta, agli ambiti che
maggiormente rievocano questa situazione. Ecco perché spesso anche un bisogno
di primeggiare in ambito scolastico, di studio e in tutto ciò che riguarda lo spirito
adattivo personale vi rientrano allo stesso modo. Ci attenderemo quindi dal Nostro
questo tipo di riflesso interiore che necessita di essere realizzato. Anche un
bisogno di primeggiare alla guida di un auto può scaricare degnamente questo
Sole, laddove un percorso meno estroverso, quale sarebbe ad esempio un amore
per le lettere o il giornalismo, dovesse risultare precluso per ragioni personali o
familiari.

Luna in casa 3
- Spesso indica che il soggetto ha una o più sorelle che hanno importanza nella
sua vita. La madre che è più sorella che mamma (questo può essere un problema,
specialmente per una figlia, perché è il tipo di mamma che si mette in
competizione con la figlia, cercando di essere più giovane e brillante di lei). Per
un uomo, ricerca di una compagna che ami la vita brillante di società.
Adolescenza ricca di fantasia.
[...] sE DISSONANTE cè troppa inquitudine causa di disturbo nelle reazioni e nel
decidere.Contrasti con l'ambiente e con fratelli o sorelle.facili alla Suscettibilità ....
senonchè si può aggiungere che : La caratteristica saliente di questa collocazione è
quella di delineare il quadro di una dipendenza dai fratelli o dai cugini, che
permarrà intatta per tutta la vita. Il soggetto, fin da piccolo, ha infatti vissuto
queste relazioni come quelle entro le quali sentirsi protetto, rassicurato, più
infantile. Ecco allora che anche la dimensione scolastica l'amore per la lettura
risentono di questa sfera più incline alla chimera, al sogno, che all'effettiva
realizzazione.... difficoltà ad applicarsi a lungo....

Mercurio in casa 3a -
Rende importanti i rapporti con i fratelli e favorisce tutte le attività del segno e
della casa, tanto di tipo intellettuale che commerciale. Adolescenza vivace e
successi scolastici.
L'automobile avra' per il soggetto un fascino forte e si trovera' a suo agio alla
guida. Pero' la sua portata intellettuale e' ben al di sopra della semplice guida di un
automezzo....
Se dissonante ci può essere superficialità nelle considerazioni,tentioni con
fratelli,inoltre il sistema nervoso è fragile ....
si può aggiungere che:

È forse la migliore posizione dell'Astro nelle case, contribuendo il suo influsso a


favorire uno spirito adattivo e razionale proprio negli ambiti esistenziali ove esso
è maggiormente richiesto: dagli studi, alle relazioni fra pari; dall'agile guida al
volante, alla vita intellettuale al fiuto per tutto quanto avviene poco oltre le mura
domestiche.
al negativo rende distratti..... ;
SPOILER (clicca per visualizzare)
Mercurio rappresenta le figure dei fratelli, e tutto ciò che è in analogia con i
significati della Casa III, parenti, consanguinei, l’entourage del nativo.
In Gemelli, Mercurio simboleggia soprattutto l’adattamento all’ambiente
circostante secondo l’istinto e la legge del vantaggio egocentrico............
Distrazione:=
I soggetti che tendono a distrarsi facilmente presentano nel loro Tema Natale forti
valori Mercuriali e/o legati al Segno dei Gemelli. L’attitudine alla distrazione
aumenta se Mercurio si trova in terza o dodicesima Casa, oppure forma aspetti
dissonanti con la Luna e/o Nettuno. ...........<>

Venere in casa 3a - Bellezza un po' androgina (unisex), amore più per il


flirt che per l'amore in sé, un po' di snobismo nella scelta dell'ambiente da
frequentare. L'amore nasce sui banchi di scuola o si incontra in una gita tra
compagni di studio o di lavoro. Simpatia e successi scolastici...........questa venere
indica che il soggetto potrebbe avere notevoli chances nel campo giornalistico,
delle lettere e per tutto cio' che ha a che fare con la carta stampata. Segna in
positivo i rapporti con il prossimo, ma piu' in particolare con i propri fratelli. E'
inoltre un indice positivo per gli studi e i brevi viaggi.
Se dissonante però dà Problematiche con sorelle ,cugine & cognate..... se non chè
difficoltà superabili di costrtruttività nei rapporti affettivi e di legarsi agli altri
rimangono le tendenze artistiche anche se disconitinue....

aggiungiamo che:
...Venere in casa terza può esprimersi in professioni che hanno a che fare con la
pubblicità, la fotografia, le arti grafiche, la prosa, l’oratoria, il giornalismo e la
letteratura. L’amore, infine, viene sempre associato allo scambio intellettuale ed è
quasi impossibile per persone di questo genere stare con un partner poco attivo
intellettualmente o che non stimoli la loro mente. L’affettività ha bisogno di un
ambiente vivace, c’è una tendenza al flirt invece che alla continuità passionale e la
necessità di conferme sociali è molto forte. Se male aspettata può dare fragilità
nervosa ed un certo aspetto di persona eccitabile. Quando è retrograda la
comunicazione si rivela priva di tatto e controllo.

; Marte in casa 3a -
Può indicare violen, ggr ssività nei_" £ ronti di fratelli o
compagni, o che il soggett _ "ub.isce dagli stessi (dipende dagli aspetti di Marte).
Favorisce l'attività sportiva, soprattutto in sport che richiedono velocità e
prontezza di riflessi. Può indicare incidenti che colpiscono gli arti, il timpano, i
polmoni.
inoltre :[...]
Questa collocazione marziale IN CAMPO TERZO è quella tipica dei caratteri
collerici nei confronti dei fratelli e/o cugini. Per molti aspetti si può parlare
all'uopo di una sorta di complesso di Caino, in cui un livello molto alto di
aggressività interpersonale riesce ad avvelenare i rapporti interpersonali,
raggiungendo livelli di tensione anche molto intensi. Anche la guida al volante
può subire il fascino di una temerarietà che ilQuadro Asstralesconsiglia
caldamente..........

Giove in casa 3a- È nel suo esilio, ma non si trova poi tanto male, mette
la parola
t al servizio della Casa, quindi i rapporti sociali possono essere un ottimo
trampolino di lancio per una carriera di public-relations-man. Fortuna nelle
professioni dei Gemelli, quindi ottima carriera giornalistica, televisiva, etc.
[........]
Poiché Giove ha la caratteristica di facilitare i settori che lambisce, possiamo a
buon diritto ritenere che gli studi, gli scritti, i rapporti con fratelli o cognati sono
dei veri e propri punti di forza del soggetto. In questo ambito esistenziale, solo
apparentemente diversificato, il Nostro si sente a proprio agio, percepisce di
possedere insomma una sua autorevolezza, che trova riscontro nel modo in cui
l'ambiente reagisce, confermando un senso di superiorità ed un magnetismo
tipicamente gioviali. Vi si associa spesso anche una ottima guida al volante
dell'auto. .

Saturno in casa 3a - Non è indice di allegra vita sociale... Rende il


soggetto un
- po' misantropo e chiuso. Può indicare un'adolescenza triste, con gravi
responsabilità che pesano sulle spalle fin da giovanissimo. (Il fratello maggiore
che alleva altri fratelli e lavora per farli studiare, perché orfani o abbandonati o
perché i genitori sono infermi etc.) Se Saturno è ben "appoggiato", può indicare
giornalismo di tipo scientifico, per riviste specializzate.
aggiungo che:SATURNO IN CASA TERZA
Nel settore che la Tradizione attribuisce alle relazioni con fratelli, cugini e
cognati, nonché agli studi, Saturno apporta una nota di pesantezza, perfino di
freddezza. Vi possono corrispondere rapporti umanamente conflittuali con le
figure testè indicate, assenza di fratelli o lontananza di questi accettato con dolore,
studi ritardati o vissuti con una serietà perfino bloccante per l'essere. Laddove lo
abbiamo visto raggiungere risultati ambiti, come quelli di un'invidiabile carriera
scolastica, essa non è stata disgiunta da un senso di frustrazione e pena vissuta dal
soggetto. Il simbolismo saturnino accompagna le nostre vite e dobbiamo
accettarlo. Non ci è dato rifiutarne l'eredità o negarne l'evidenza, il che
peggiorerebbe unicamente le cose, laddove solo accettandone la voce, aprendosi
ai valori da esso rappresentati ci è dato comprendere la lezione che esso ci offre.
Questo è tanto più evidente per quanti sanno che Saturno è anche il Corpo celeste
che più può essere trasformato in meglio col tempo. Ecco perché il suo linguaggio
parla di prove, ma anche di conquiste lente; di blocco, ma anche di vittoria
raggiunta nella seconda parte della vita. Ecco perché, un Saturno accettato come
compagno di viaggio in questo settore dello sviluppo, può facilmente tramutarsi in
alleato fidato ed anche in latore di conquiste culturali di tutto rispetto. Non è
certamente favorevole alla guida automobilistica, perciò è necessaria una buona
dose di prudenza... tema d'altronde perfettamente in linea col Pianeta.

[color=blue]Urano in Casa 3aÈ un pianeta dinamico che si adatta


benissimo alla Casa, rende abilissimi tecnologicamente, porta imprevedibilità e
forse molti cambiamenti repentini di lavoro. In qualche caso di gravi lesioni, può
indicare fratelli che subiscono incidenti o interventi chirurgici.Spirito
indipendente, che sa trovare i mezzi idonei per affermarsi o trarre utilità dall'
esperienza personale. Attrazione per il cambiamento e per il nuovo. Atteggiamenti
di disponibilità ma di non sottomissione poco condivisi dall'esterno. Posizione
tipica dell' autodidatta. Livello mentale insolito o fuori norma.
comunque Urano nella terza Casa può indicare un fratello o una sorella uraniani.
Rapporti assai moderni con i congiunti stretti. Inversione brusca negli studi. Studi
di materie modernissime. . Possibili incidenti stradali. Colpi di scena nella vita di
fratelli o cognati o cugini.

Nettuno in Casa 3a ----

i morpurghiani dicono che ----: Le capacità di metamorfosi nettuniane sono in


parte sacrificate dalla superficialità mercuriale, ma si sposano bene con la
maschera di Plutone. I risultati possono essere vari. Teatro e musica i campi più
favoriti. Genialità.

altre fontidicono che :c'è


Gusto dell' evasione e contemporaneamente bisogno di identificarsi con
l'ambiente. Tendenza a ricercare un senso nuovo alla propria realtà attraverso i
viaggi o le esperienze intellettuali. Rischio di subire degli inganni.
comunque Nettuno nella terza Casa può essere l'icona della presenza di un fratello
o una sorella disturbati mentalmente, fragili psichicamente, nevrotici. Angosce per
i congiunti stretti. Spostamenti continui per mare. Molte preoccupazioni e paure
nel periodo scolastico.

Plutone in ca 3a- Dovrebbero fare gli attori, altrimenti c'è il rischio che
diven -tino truffatori astutissimi. L'esaltazione di Plutone in questa Casa può
essere peri
colosa. A volte dà solo il gusto per l'intrigo, e fa diventare scrittori di gialli, o di
personaggi tipo Arsène Lupin, abilissimi nel travestimento, anche imitatori di altre
persone, o creatori di rebus per la Settimana Enigmistica... Se molto leso, può
indicare la morte di un fratello.Notevole potere intellettuale e idoneità potenziale a
sfruttarlo convenientemente. Possibile inquietudine che spinge al movimento o a
spostarsi con frequenza, col rischio di troppa fretta o di imprudenza alla guida. .
comunque Plutone nella terza Casa può essere in rapporto a fratelli o sorelle con
tendenze criminali o fortemente nevrotiche. Spostamenti per pedinamenti o per
ricerche segrete. Studi di materie poliziesche. Fratello o sorella scorpionici.
Rapporti distruttivi con i congiunti stretti.

stellium in casa 3 : TERZA CASA FORTE


La sua casa terza si presenta particolarmente forte nel suo oroscopo. E', quindi, di
particolare importanza, per lei, tutto cio' che e' legato ai parenti, agli scritti ed alla
corrispondenza, nonche' ai suoi rapporti con fratelli, sorelle, cugini e zie. La casa
terza - ricordiamo - e' connessa alla mente : gli scrittori, ad esempio, hanno quasi
sempre una casa terza molto forte, come ce l' ha lei. Profitti, quindi, di questa
bella opportunita'. C'e', infine, un ulteriore legame astrologico tra la casa terza ed i
viaggi corti, legati al suo lavoro o alla sua istruzione. Se nel corso della vita lei
fara' molti viaggi e' perche' la sua casa terza e' molto forte. Sono inoltre favoriti, o
impediti, o bloccati, i rapporti diretti ed epistolari con fratelli e parenti e con
prossimo in genere. Lei passa gran tempo al telefono o ama troppo la sua auto ?