Sei sulla pagina 1di 1

Video della Filarmonica Pisana per festeggiare il 25 Aprile ai tempi del DMPC 9-3-2020

Sabeldans di Aram Khachaturian


Il CoVid19 non ferma l’Orchestra di Fiati della Filarmonica Pisana

Occorrono due dispositivi per fare il video. Uno (telefonino anche datato, tablet, PC, lettore mp3...) per
riprodurre la base provvisoria da ascoltare in cuffia, uno per registrare il video (in genere smartphone). Il
primo deve essere facilmente accessibile per avviarlo rimanendo dentro l’inquadratura e pronti
all’esecuzione.

Inquadratura: Decidete in quale luogo farete la ripresa (assolutamente a piacere in casa vostra, oppure nel
vostro giardino, sul terrazzo...), ma controllate bene cosa viene inquadrato dietro di voi. Appoggiate il
telefono in maniera stabile (non in mano a qualcuno!) all’altezza del mento, in verticale. Chi ha un bastone
per i selfie può montarlo su un cavalletto fotografico o usarlo per regolare finemente l’inquadratura. In
alternativa un supporto a ventosa da auto per il cellulare può risolvere il problema. Piano americano (vedi
foto esempio), frontale. Possibilmente il leggio non deve coprire lo strumento e assolutamente deve lasciare
visibili gli elementi importanti della vostra immagine (più basso del mento); cercate di riempire
l’inquadratura.

Mise: dovendo fare un video ufficiale in cui ci proponiamo di festeggiare il 25 aprile in sostituzione del
tradizionale concerto che offriamo alla cittadinanza, abbiamo optato per indossare la nostra divisa. Quindi
giacca (maglione o giacchetto se proprio non l’avete) e pantalone scuro, camicia bianca, cravatta di colore
vivace a piacere, tinta unita o fantasia.

Caratteristiche del video: mantenete la risoluzione bassa (in impostazioni video), o avremo problemi di
trasferimento, di spazio disco per il montaggio e di lentezza nel rendering.

Esecuzione: Provate qualche (...) volta con la base in cuffia. Ricordate di fare le note CORTISSIME e
rispettare le DINAMICHE. Perfetto sincronismo con la base (il tick dovrebbe aiutare nei contrattempi). Lenti
i passaggi delle trombe insieme ai glissati. Le note ribattute del finale sono MIb e MAI FA (errori sugli
spartiti).
Possiamo ritoccare qualche errore eclatante in postproduzione, ma porta via tantissimo tempo e, chiaramente,
si lavora meglio su materiale già buono.

Registrazione: è necessario usare una cuffia per la base, direi che è preferibile un modello in-ear (meno
visibile), del tipo in dotazione ai cellulari. Impostate bene il volume in modo da equilibrarla con lo
strumento. Se sentite poco la base suonerete fuori tempo, se sentite poco lo strumento, lo suonerete male.
Quando decidete di girare il video scaldate lo strumento e intonatelo perfettamente (442 Hz).
Nel video guardate lo spartito, ma cercate di mantenere il contatto visivo, alzando ogni tanto gli occhi verso
l’obiettivo. Alla fine dell’esecuzione, guardate l’obiettivo e fare un bel sorriso. Aspettate 10 secondi prima di
correre a spegnere la base e il video.
Fate due, tre riprese e tenete la migliore, a vostro giudizio.

Invio del video. Sentiamoci individualmente per trovare il sistema migliore per l’invio. Solo come ultima
ipotesi possiamo usare anche Whatsapp, ma se possibile userei altri sistemi (Drive, Dropbox…).

Per ogni dubbio non esitate a contattarmi.

Gli spartiti per tutti (stampate SOLO la pagina necessaria…) sono qui:
www.paolocarosi.it/Filarmonica/SabeldansFullScoreAndParts.pdf
La base qui: http://www.paolocarosi.it/Filarmonica/SabelConTick.mp3

Vi prego di non diffondere tutti i materiali di preparazione (audio, video, foto, testi ecc...), che vanno
utilizzati solo all'interno del nostro progetto. Grazie.