Sei sulla pagina 1di 24

*44/ 

.FSDPMFEÖ  BQSJMF  %*3&5503&


"OOP 9997***  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

-FQJEFNJPMPHP 'BCSJ[JP 4USBDDJ i1JDDP EJFUSP MBOHPMP NB SFTUJBNP B DBTB OPO Ò BODPSB JM NPNFOUP EJ NPMMBSFw

i3FTJTUJBNP B CSFWF GBTF EVFw


1&36(*" 1SJNP 1JBOP
! *M QJDDP Í B VOB NBODJB
UB EJ QPTJUJWJ -P TPTUJFOF JM
QSPGFTTPS 'BCSJ[JP 4USBDDJ
Protezione civile, in campo mille volontari -JODSFNFOUP NJOPSF EBM  NBS[P

FQJEFNJPMPHP BEFTTP JO Contagi, in Italia


QSJNB MJOFB QFS MFNFSHFO è iniziata la discesa
[B $PWJE  *M QJDDP TJ BWSÆ
RVBOEP JM OVNFSP EFJ QPTJ
UJWJ TBSÆ NJOPSF B RVFMMP
EFM HJPSOP QSJNB & BODIF
TF J OVNFSJ VNCSJ MBTDJBOP
CFO TQFSBSF JFSJ TJ TPOP SF
HJTUSBUJ TPMP  OVPWJ DPO
UBHJBUJ MB EJTDFTB WFSB OPO
Í BODPSB JOJ[JBUB .B HMJ
FQJEFNJPMPHJ HJÆ HVBSEB
OP BWBOUJ i"SSJWFSFNP ¼ B QBHJOB  .BEEBMPOJ
QSFTUP BMMB GBTF EVF RVFMMB
EFM DPOUFOJNFOUPu TQJFHB "DDPSEP EFMMF 1PTUF DPO M"SNB
BODPSB 4USBDDJ i& WPSSFN
NP VTBSF RVFTUP NPNFO I carabinieri portano
UP EJ UFNQP DIF BCCJBNP le pensioni a casa
QFS JOEJWJEVBSF EFJ NF[[J
QFS SFOEFSF M6NCSJB $P
WJEGSFF OFM QJÜ CSFWF UFN
QP QPTTJCJMF .B BUUFO[JP
OF NBJ BCCBTTBSF MB HVBS
EJB HMJ PUUJNJ SJTVMUBUJ QSP
WFOHPOP EB DPNQPSUBNFO
UJ DBVUJ EFMMB QPQPMB[JPOF
BMUSJNFOUJ MP TDFOBSJP DBN
CJBu
¼ B QBHJOB  .BSSVDP 4PMJEBSJFUË 4POP NJMMF J WPMPOUBSJ EJ QSPUF[JPOF DJWJMF DIF JO 6NCSJB TPOP QSJNB MJOFB OFMMB HFTUJPOF EFMMFNFSHFO[B $PWJE ¼ B QBHJOB  5VSSJPOJ ¼ B QBHJOB 

4BO[JPOBUP JM QBSSPDP EJ 1POUF 7BMMFDFQQJ FSB HJË TVDDFTTP B RVFMMP EJ "NNFUP *M DBSEJOBMF #BTTFUUJ i$FMFCSBSF EB TPMJ Ò JM HFTUP EBNPSF QJá HSBOEFw
Obbligo mascherine
Un altro prete multato per la messa con i fedeli Tesei: “L’emergenza
$*55" %* $"45&--0 ."(*0/& 1&36(*" 53&7*
adesso non è questa”
Medico a Madrid Pasti gratis per sanitari e forze dell’ordine ! 6O BMUSP TBDFSEPUF TBO Schermi protettivi al posto dei giocattoli 1&36(*"
[JPOBUP QFS BWFSF DFMFCSBUP
combatte il Covid NFTTB JO DIJFTB JOTJFNF BJ ! * TJOEBDJ DPOUJOVBOP BE
GFEFMJ %PQP "NNFUP Í MB BOEBSF JO PSEJOF TQBSTP
¼ B QBHJOB  WPMUB EFMMB QBSSPDDIJB EJ DPO MPCCMJHP EFMMB NBTDIF
1POUF 7BMMFDFQQJ *OUFSWJF SJOB QFS DIJ EFWF VTDJSF EJ
"44*4* OF BODIF JM DBSEJOBMF (VBM DBTB .B BMNFOP QFS JM NP
UJFSP #BTTFUUJ i$FMFCSBSF NFOUP OPO JODBTTBOP MBQ
Colussi, bonus EB TPMJ Í VO BUUP EBNPSF QPHHJP EFMMB HPWFSOBUSJDF
ai lavoratori WFSTP J OPTUSJ GFEFMJu BNNP 5FTFJ QFS MB RVBMF iMFNFS
OJTDF HFO[B PSB OPO Í RVFTUBu
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  (SJNBMEJ ¼ B QBHJOB 

4QPSU
$"-$*0 $"-$*0
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

 

5SB ,PVBO F JM (SJGP %JMFUUBOUJ TUPQ BJ UPSOFJ
Ò VO SBQQPSUP EJ GFEF .B 4JCJMJB F 3FQBDF 
 



i(JPDP HSB[JF B %JPw DIJFEPOP EJ BTQFUUBSF   


 



 
   
 
   


 
  
¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ ¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ      

Copia non in vendita


MERCOLEDÌ 8 aprile 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Parla l’assessore alla sanità, Coletto Screening in stallo

«Presto la fase due Mancano


Test sierologici i reagenti
e nuove aree grigie» per tamponi
Miliani a pagina 3 A pagina 2

Virus, giornata nera: cinque morti


Si abbassa l’età media dei contagiati e in controtendenza le donne continuano ad essere più colpite A pagina 2

GIOVE (TERNI)

Il Comune
fa volare il drone
per controllare
ogni movimento
A pagina 5
UNIVERSITA’ STRANIERI
Messa troppo affollata ad Ammeto
Ecco i primi
«Atto dovuto sette studenti
le multe che si laureano
al sacerdote a «distanza»
e ai fedeli» Coletti a pagina 10
SEMPRE PIU’ COMUNI SI ALLINEANO AL DIKTAT. E SCATTANO I CONTROLLI
Lattanzi e A.Angelici a pagina 5
L’altro volto della malattia

MAI SENZA Allungate


le liste d’attesa
MASCHERINA
Nucci a pagina 4
«Si rischia la fuga
dei pazienti»
Pontini a pagina 6

Perugino operato a Terni A Cannara

Si amputa A 83 anni
un pollice minaccia la ex
lavorando a casa e le chiede soldi
Delicato intervento di ricostruzione Fermato dai carabinieri a bordo dell’auto
effettuato dall’equipe del dottor Azzarà Aveva addosso un coltello
Copia non in vendita
Cinaglia a pagina 13 A pagina 13
1FSVHJB

NFSDPMFEÖ
 BQSJMF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

7FSCBMF BM TBDFSEPUF EJ 1POUF 7BMMFDFQQJ QFS MB GVO[JPOF EFMMB EPNFOJDB EFMMF 1BMNF

.FTTB DPO J GFEFMJ NVMUB BM QSFUF


 1PMJ[JB

   *M NPOJUP EFM DBSEJOBMF (VBMUJFSP #BTTFUUJ
4VM QPTUP
TPOP
EJ 'SBODFTDB .BSSVDP JOUFSWFOVUJ “Celebrare da soli
1&36(*" HMJ BHFOUJ
! i%PO %PNFOJDP DJ TJB
NP TPOP HJÆ JO u & MB
EFMMB TRVBESB
WPMBOUF
è un atto d’amore”
EPNFOJDB EFMMF 1BMNF F B *M NPOJUP
RVBOUP QBSF OFBODIF OFMMB EFMMB
QBSSPDDIJB EJ 1POUF 7BMMF RVFTUVSB i*OEJDB[JPOJ
DFQQJ  DPNF HJÆ BDDBEVUP DIF Ò CFOF
BE "NNFUP EJ .BSTDJBOP  SJTQFUUBSF
Í BSSJWBUB MJOEJDB[JPOF EFM *O DIJFTB
1BQB DIF IB JOWJUBUP UVUUJ B *M QBSSPDP BMUSJNFOUJ
DFMFCSBSF NFTTB TFO[B GFEF OFM DPSTP DJ GBDDJBNP
MJ $Í VOB EJSFUUB 'BDF EFMMB DFMFCSB[JPOF NBMFw
CPPL F JM WJEFP Í BODPSB FVDBSJTUJDB
QVCCMJDBUP OFMMB QBHJOB TJ
TFOUPOP QFSTPOF DBOUBSF F NJOBUB WFSTP MF  -F QBM USBSF F WFOJSF B QSFHBSF TJO BMMB 4 .FTTB NB OPO Í BTTP
QSFHBSF -B TFHOBMB[JPOF BM NF FSBOP TUBUF CFOFEFUUF HPMBSNFOUF /FM GSBUUFNQP MVUBNFOUF DPTÑ 3JQFUP FSB
MB QPMJ[JB Í TUBUB JNNFEJBUB EB NF JM HJPSOP QSJNB OFM EVF QPMJ[JPUUJ TPOP FOUSBUJ WBNP JO    QFSTPOF 1SFTVMF
UBOUP DIF TVM QPTUP HMJ BHFO TBMPOF QBSSPDDIJBMF B QPSUF BMMF   F BWFOEP WJTUP EJ DIJVTF JO DIJFTB QFS MB .FT *M DBSEJOBMF
UJ EFMMB TRVBESB WPMBOUF EFM DIJVTF &CCFOF EPQP MB WFSTF QFSTPOF TVMMB QJB[[B TB F DIJ QFOTB EJWFSTBNFO (VBMUJFSP #BTTFUUJ
MB RVFTUVSB EJ 1FSVHJB TPOP .FTTB TPOP TUBUF BQFSUF MF IBOOP QFOTBUP QSPCBCJM UF Í VO CVHJBSEPu 5SPQQF JOWJUB J TBDFSEPUJ
BSSJWBUJ DIF MB GVO[JPOF OPO QPSUF EFMMB $IJFTB QFS QFS NFOUF DIF UVUUF RVFTUF QFS 1FS JM 1BQB F JM DBSEJOBMF BE BUUFOFSTJ
FSB BODPSB UFSNJOBUB NFUUFSF BMMF QFSTPOF EJ FO TPOF BWFTTFSP QBSUFDJQBUP #BTTFUUJ TJ BMMF SFHPMF
$PJ MPSP PDDIJ IBOOP WJTUP
VTDJSF EFJ GFEFMJ EBMMB DIJF
TB F EPQP BWFS SBDDPMUP BM 1&36(*"
DVOF UFTUJNPOJBO[F EFJ QSF $POUSPMMJ "SSFTUP
TFOUJ IBOOP QBSMBUP DPO MP ! i-B NFTTB TJ QVÖ DFMFCSBSF EB TPMJ F OPO JO DPN
TUFTTP QBSSPDP B DVJ Í TUBUP
GBUUP VO WFSCBMF DPO DPOUF .B[[B F QVOUFSVPMP 1FSVWJBOP VCSJBDP QBHOJB -B DPTB Í UBOUP TFNQMJDFu /PO DJ HJSB JOUPS
OP JM QSFTJEFOUF EFMMB $FJ $BSEJOBMF BSGDJWFSTDPWP
TUVBMF NVMUB QFS OPO FTTFS
TJ BUUFOVUP BMMF MFHHJ QSFWJ
OFMMBVUP EFOVODJBUJ TQJOUPOB J DBSBCJOJFSJ EJ 1FSVHJB $JUUÆ EFMMB 1JFWF (VBMUJFSP #BTTFUUJ DIJB
NBUP B DPNNFOUBSF TVMMF NFTTF DFMFCSBUF DPO J GFEF
TUF QFS JM EJTUBO[JBNFOUP TP 1&36(*" 1&36(*" MJ JO DIJFTB i2VFTUP  TQJFHB JM QSFTVMF  Í VO NPNFO
DJBMF -P TUFTTP TBDFSEPUF UP JO DVJ QFS JM CFOF EJ UVUUJ QFS MB TBMVUF EFMMF QFSTP
%PO %PNFOJDP JFSJ IB QVC ! %VF QFSTPOF TPOP TUBUF EFOVODJB ! * DBSBCJOJFSJ EFMMB DPNQBHOJB EJ OF EPCCJBNP SJTQFUUBSF MF SFHPMF QFSDIÊ BMUSJNFOUJ
CMJDBUP VO MVOHP QPTU TVMMB UF EBHMJ BHFOUJ EFMMB QPMJ[JB EJ 4UBUP 1FSVHJB OFMMBNCJUP EJ DPOUSPMMJ TVM SJTDIJBNP BODIF DPO MF NJHMJPSJ JOUFO[JPOJ EJ GBSDJ
QBHJOB 'BDFCPPL EFMMB QBS OFMMBNCJUP EFJ DPOUSPMMJ $PWJE NFTTJ B UFSSJUPSJP JOUFOTJGJDBUJ QFS MFNFSHFO EFM NBMF & VO TFSWJ[JP DIF GBDDJBNP BJ OPTUSJ GSBUFM
SPDDIJB i%FTJEFSP DIJBSJSF TFHOP JO UVUUP JM UFSSJUPSJP EJ DPNQFUFO [B $PWJE IBOOP EFOVODJBUP VO UVOJ MJ BMMB DPNVOJUÆ & VO BUUP EBNPSF BODIF TF DJ
EFGJOJUJWBNFOUF RVFMMP DIF [B 6OB NB[[B EB CBTFCBMM Í TUBUB USPWB TJOP QFS NJOBDDJB BHHSBWBUB F QPSUP DPTUB TJ JNNBHJOJ RVBOUP DPTUB B NF EJ OPO QPUFSF
Í TVDDFTTP MB %PNFOJDB EFM UB OFM CBHBHMJBJP EFMMBVUP EJ VOB DPQ BCVTJWP EJ PHHFUUJ BUUJ B PGGFOEFSF DFMFCSBSF OPO QPUFSF TUBSF DPO UVUUB MB NJB HFOUF
MF 1BMNF  BQSJMF 
 -B QJB GFSNBUB BMMF QPSUF EFMMB DJUUÆ OFM "SSFTUBUP JOPMUSF VO DJUUBEJOP QFSV QPJ B 1BTRVB Í JM TBDSJGJDJP QJÜ HSBOEF DIF JM 4JHOPSF
4 .FTTB Í TUBUB DFMFCSBUB JO QPNFSJHHJP EJ EPNFOJDB -B QSPQSJFUB WJBOP QFS SFTJTUFO[B B QVCCMJDP VGGJ NJ QPUFTTF DIJFESF NB DÍ EJ NF[[P VO CFOF DPNV
WJEFP EJSFUUB BMMF PSF  B SJB EFMMBVUP VOB EPOOB OPO IB TBQV DJBMF *O RVFTUP DBTP J NJMJUBSJ EFMM"S OF DIF Í JM CFOF EJ UVUUJ F DIF Í MB TBMVUF & QVSUSPQQP
QPSUF DIJVTF F DPO MB QSF UP GPSOJSF WBMJEB TQJFHB[JPOF /FMMB [P NB FSBOP JOUFSWFOVUJ TBCBUP TFSB JO B DBVTB EJ RVFTUP NPSCP DIF TQFTTP OPO QFSEPOB
TFO[B EJ   QFSTPOF NF OB EJ 1JB[[B 7JUUPSJP 7FOFUP HMJ BHFOUJ WJB "OHFMPOJ JO RVBOUP J SFTJEFOUJ EPCCJBNP TUBSF BMMF SFHPMF QFS MP NFOP B RVFMMF QJÜ
DPNQSFTP $hFSBOP DPMPSP IBOOP GFSNBUP VO SBHB[[P DIF WJBHHJB BWFWBOP TFHOBMBUP MB QSFTFO[B EJ VO JNQPSUBOUJ DIF DJ WFOHPOP EBUFu 2VJOEJ EBM DBSEJOB
DIF IBOOP SFTP QPTTJCJMF MB WB JO DPNQBHOJB EJ EVF BNJDIF HSVQQP EJ QFSTPOF 6OP EFJ QSFTFOUJ MF QPDIF F TFNQMJDJ SFHPMF i4J QPTTPOP DFMFCSBSF
SJQSFTB WJEFP EVF MFUUPSJ /FMMBVUP OBTDPOEFWB VO HSPTTP QVOUF VO DJUUBEJOP QFSVWJBOP FOOF JO DPO RVFMMF QFSTPOF DIF SJUVBMNFOUF TPOP TUBUF TUBCJ
DIJBNBUJ B TFSWJSF BMMhBMUBSF SVPMP EFMMB MVOHIF[[B EJ DJSDB  DFOUJ FWJEFOUF TUBUP EJ FCCSF[[B BMDPMJDB MJUF $J WVPMF VOB QFSTPOB DIF BTTJTUF TF Í EPNFOJDB
F RVFMMF QPDIF QFSTPOF DIF NFUSJ 4JB BMMB EPOOB DIF BM HJPWBOF Í IB TQJOUPOBUP J NJMJUBSJ QSJNB EJ FT TJ QVÖ NFUUFSF VOB QFSTPOB BMMPSHBOP JOTPNNB VO
TUBWBOP JO GPOEP BMMB DIJFTB TUBUP DPOUFTUBUP JM SFBUP EJ QPSUP EJ BS TFSF CMPDDBUP F USBUUP JO BSSFTUP *FSJ HSVQQFUUJOP EJ  NBTTJNP F DIF QFSÖ EFWPOP FTTF
B EFCJUB EJTUBO[B MhVOP NJ P EJ PHHFUUJ BUUJ BE PGGFOEFSF IB QBUUFHHJBUP  NFTJ EJ SFDMVTJPOF SF EJTUBO[JBUF F DPO MF NBTDIFSJOFu
EBMMhBMUSP -B 4 .FTTB Í UFS 'SB .BS

3JVOJPOF JO WJEFPDPOGFSFO[B QFS DPOUSBTUBSF VOB QPTTJCJMF JOTPSHFO[B EFM GFOPNFOP


Attivato tavolo di monitoraggio contro l’usura
1&36(*" EFMMB OVPWB TJUVB[JPOF UV[JPOJ F HMJ PSEJOJ QSPGFT
DIF TJ Í WFOVUB B DSFBSF TJPOBMJ QSFTFOUJ IBOOP BT
! 4J Í UFOVUB JO WJEFPDPO *O UBMF DPOUFTUP EJ EJGGJDPM TJDVSBUP MB NBTTJNB DPMMB
GFSFO[B MB SJVOJPOF DPOWP UÆ Í TUBUP FWJEFO[JBUP EB CPSB[JPOF BODIF BUUSBWFS
DBUB F QSFTJFEVUB EBM QSF UVUUJ J QSFTFOUJ JM QFSJDPMP TP MhJNNFEJBUB TFOTJCJMJ[
GFUUP EJ 1FSVHJB $MBVEJP EFM SJDPSTP B GPSNF JMMFDJUF [B[JPOF EFMMF MPSP BSUJDPMB
4HBSBHMJB TVM UFNB EFMMB EJ GJOBO[JBNFOUP QFS JM [JPOJ QFSJGFSJDIF QFS DP
QSFWFO[JPOF F EFM DPOUSB DPOTFHVJNFOUP JNNFEJB HMJFSF TVM UFSSJUPSJP JOEJ[J
TUP EFM GFOPNFOP EFMMVTV UP EJ MJRVJEJUÆ %B QBSUF EJ EJ GFOPNFOJ VTVSBSJ *M QSF
SB JO SFMB[JPOF BMMF DPOTF UVUUF MF DPNQPOFOUJ QFS GFUUP IB QSPQPTUP MB DPTUJ
HVFO[F EFUFSNJOBUF UBOUP Í TUBUB TPUUPMJOFBUB UV[JPOF EJ VO UBWPMP QFS
EBMMhFNFSHFO[B DPWJE MB OFDFTTJUÆ EJ QPSUBSF BM NBOFOUF EJ NPOJUPSBHHJP
/FM DPSTP EFMMJODPOUSP Í NBTTJNP JM MJWFMMP EJ BUUFO BM RVBMF TPUUPQPSSF MF TF
TUBUB FTBNJOBUB MB QBSUJDP [JPOF TVM UFSSJUPSJP QFS JO HOBMB[JPOJ DIF EPWFTTFSP
MBSF TJUVB[JPOF EJ DSJUJDJUÆ UFSDFUUBSF F DPOUSBTUBSF QFSWFOJSF EBJ TFOTPSJ
FDPOPNJDB EFMMF B[JFOEF UFNQFTUJWBNFOUF FWFOUVB QSFTFOUJ TVM UFSSJUPSJP
F EFMMF GBNJHMJF B TFHVJUP 1SFGFUUP $MBVEJP 4HBSBHMJB MJ TFHOBMJ EJ VTVSB -F JTUJ 3$

Copia non in vendita


5FSOJ

NFSDPMFEÖ
 BQSJMF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

-FNFSHFO[B $PSPOBWJSVT IB BDVJUP MB DSJTJ EFMMB TUSVUUVSB EJ MBSHP .BOOJ & J DPNNFSDJBOUJ DIJFEPOP BJVUP BM $PNVOF

7FOEJUF EJNF[[BUF JM NFSDBUP WB B QJDDP


EJ .BSJB -VDF 4DIJMMBDJ .FSDBUP EFM QJB[[BMF FTUFSOP Í MP
JO DSJTJ TUFTTP QSJWBUP DIF HFTUJTDF
5&3/*
4UBOE EFDJNBUJ JM QBSL TPUUFSSBOFP i" GJOF
! -B DSJTJ OFMMB DSJTJ BM F BGGBSJ BOOP  EJDPOP  TDBESÆ MB
NFSDBUP EJ MBSHP .BOOJ TB JO DBEVUB DPODFTTJPOF EFMMB TPDJFUÆ
MF MB QSFPDDVQB[JPOF EFJ MJCFSB DPO JM $PNVOF DIF EVORVF
DPNNFSDJBOUJ -B ESBNNB NFOUSF SFTUB BEFTTP IB MF NBOJ MFHBUF
UJDB TJUVB[JPOF HFOFSBUB EBM JSSJTPMUP NB WJTUB MBUUVBMF TJUVB[JP
$PWJE  TUB NJFUFOEP WJUUJ JM QSPCMFNB OF EJ FNFSHFO[B QPUSFCCF
NF TVM GSPOUF TBOJUBSJP F TV EFM QJB[[BMF SP WFOJSDJ JODPOUSP BQSFOEP
RVFMMP FDPOPNJDP F TPUUP FTUFSOP BJ DMJFOUJ JM QJB[[BMF JO NP
RVFTUVMUJNP BTQFUUP OF TBO DIF Ò DIJVTP EP EB QPUFS BSSJWBSF EJSFUUB
OP RVBMDPTB BODIF HMJ PQF 'PUP 1SJODJQJ
NFOUF DPO MF BVUP F DBSJDB
SBUPSJ EFM NFSDBUP DPQFSUP SF HMJ BDRVJTUJ $IJFEJBNP
DIF BEFTTP JOJ[JBOP BE BM[B BM $PNVOF EJ GBSF EB USBNJ
SF MB WPDF 1FSEJUF DPOTJTUFO UF DPO MB TPDJFUÆ JO RVFTUP
UJ DÍ DIJ JO VOB HJPSOBUB EJ TFOTP -BODJBNP VO BQQFM
MBWPSP UPSOB B DBTB DPO VO MP B OPO EJNFOUJDBSDJu %BM
JODBTTP QBSJ B [FSP %B UFN DBOUP TVP MBTTFTTPSF BM
QP JM NFSDBUP DPQFSUP OPO $PNNFSDJP 4UFGBOP 'BUBMF
OBWJHB JO CVPOF BDRVF NB OPO IB EJGGJDPMUÆ B SFQMJDB
PSB MB TFOTB[JPOF Í DIF TUJB SF i*OUBOUP B EJGGFSFO[B EJ
EBWWFSP QFS BSSJWBSF JM DPM BMUSF B[JFOEF MPSP DPOUJOVB
QP EJ HSB[JB i$FSDIJBNP EJ OP B MBWPSBSF *O RVFTUB GBTF
GBSF VO TFSWJ[JP BM NBTTJNP EJ FNFSHFO[B TBOJUBSJB  BH
EFMMB RVBMJUÆ QFS J DMJFOUJ HJVOHF  MP 4UBUP TUB EBOEP
DIF  QVOUVBMJ[[BOP HMJ PQF EFHMJ BJVUJ JM $PNVOF EJ 5FS
SBUPSJ  EFWPOP TBQFSF DIF OJ IB QSPWWFEVUP B SJOWJBSF
RVB EB OPJ TJ USPWB TPMP NFS BM  HJVHOP MF TDBEFO[F EJ
DF GSFTDB QSPWFOJFOUF EB [P 5BSJ 5BTJ *NV F TUJBNP SB
OF JUBMJBOF TJDVSF 0SB GBD HJPOBOEP BODIF TVHMJ BGGJU
DJBNP BODIF MF DPOTFHOF B UJ 1FS RVBOUP SJHVBSEB JM
EPNJDJMJP HSBUJT TPMP DPTÑ QBSDIFHHJP FTUFSOP JM $P
SJVTDJBNP B QSPTFHVJSF MBU MPOUBOJ J UFNQJ GMPSJEJ EFM UF MF SFHPMF EJ TJDVSF[[B  QFS OPO GBSDJ BOEBSF B QJD TCBSSB DIF TJ BQSF TPMP QFS NVOF OPO QVÖ GBSF OVMMB GJ
UJWJUÆu %BMMFOUSBUB JO WJHP NFSDBUP DPQFSUP BE PHHJ SF QSFDJTBOP  TJBNP UVUUJ DPO DP F QFS RVFTUP DIJFEJBNP HMJ PQFSBUPSJ EVSBOUF JM DBSJ OP B RVBOEP OPO TDBEF MB
SF EFMMF SJTUSFUUF[[F EFUUBUF TUBOP PQFSBUJWJ TPMUBOUP TFJ NBTDIFSJOB F HVBOUJ NB MBJVUP EFMMF *TUJUV[JPOJu *M DP F TDBSJDP 7JDJOP DÍ JM DPOWFO[JPOF DFSDIFSFNP
EBM $PSPOBWJSVT TQJFHBOP CBODIJ EJ GSVUUB F WFSEVSB OPO CBTUB MB HFOUF OPO WJF EJUP Í QVOUBUP JO NPEP QBS QBSDIFHHJP JOUFSSBUP DIF PG DPNVORVF EJ DPJOWPMHFSF
HMJ BGGBSJ NFEJBNFOUF TJ TP EVF NBDFMMFSJF F EVF DPOUB OF 4BQQJBNP DIF TJ EFWF UJDPMBSF DPOUSP JM QBSDIFH GSF VOP TDPOUP EFM  QFS MB TPDJFUÆ QSJWBUB QFS PSHB
OP SJEPUUJ EFM  F NPMUJ EJOF DPO CBODIJ TBMUVBSJ TUBSF B DBTB NB DJ QPUSFCCF HJP B MBUP EFM NFSDBUP VO DFOUP TVM UJDLFU QFS GBSF BD OJ[[BSF EFHMJ FWFOUJ RVBOEP
UFNPOP MB DIJVTVSB 4POP i4FHVJBNP TDSVQPMPTBNFO SP FTTFSF EFMMF BHFWPMB[JPOJ QJB[[BMF DIJVTP DPO VOB RVJTUJ BM NFSDBUP *M HFTUPSF TBSÆ QPTTJCJMFu

&TFHVJUP TV VO QB[JFOUF EJ  BOOJ JM SFJNQJBOUP EFM QPMMJDF EFTUSP F MB TVUVSB EJ OFSWJ F UFOEJOJ EFMMBSUP TJOJTUSP Vertice convocato dal prefetto
I medici gli salvano le mani dopo un incidente Più controlli per le feste pasquali
5&3/*
5&3/* MPHJB IB FTFHVJUP JM SFJN ! 4POP  J TFSWJ[J EJ DPOUSPMMP BUUJWBUJ  MF
QJBOUP EFM QPMMJDF EFMMB NB QBUUVHMJF EJTMPDBUF TVM UFSSJUPSJP  MF QFSTPOF
! )B SJTDIJBUP EJ QFSEFSF OP EFTUSB F MB TVUVSB EFJ UFO DPOUSPMMBUF F PMUSF  MF WJPMB[JPOJ QFOBMJ F BNNJOJ
MF NBOJ GBDFOEP MBWPSJ JO DB EJOJ F EFJ OFSWJ EFMMB NBOP TUSBUJWF SJTDPOUSBUF B 5FSOJ F QSPWJODJB EBMMJOJ[JP
TB PQFSBUP EVSHFO[B TJOJTUSB i"  PSF EBMMhJOUFS EFMMFNFSHFO[B 2VFTUP Í RVBOUP FNFSTP EVSBOUF MB
BMMPTQFEBMF PSB HMJ BSUJ TP WFOUP MB QBSUF SFJNQJBOUBUB SJVOJPOF EFM DPNJUBUP QSPWJODJBMF QFS MPSEJOF F MB
OP TBMWJ 1VÖ SJUFOFSTJ GPSUV FSB HJÆ WJUBMF JO CVPOF DPO TJDVSF[[B QVCCMJDB QSFTJFEVUB JO WJEFPDPOGFSFO[B
OBUP VO VPNP QFSVHJOP EJ EJ[JPOJ EJ DJSDPMP  TQJFHB EBM QSFGFUUP &NJMJP %BSJP 4FOTJ DIF IB TPUUPMJOFBUP JM
 BOOJ HJÆ EJNFTTP EBM "[[BSÆ  NB OBUVSBMNFOUF DPOUSJCVUP EFMMF GPS[F EJ QPMJ[JB DPOUSP JM $PSPOBWJ
4BOUB .BSJB *M SFQFOUJOP JO QFS WBMVUBSF JM EFDPSTP QP SVT *M QSFGFUUP IB TPMMFDJUBUP JOPMUSF VOJOUFOTJGJDB[JP
UFSWFOUP EFJ NFEJDJ IB SFTP TUPQFSBUPSJP F MB QFSGVTJP OF EFJ DPOUSPMMJ EVSBOUF MF GFTUJWJUÆ QBTRVBMJ
QPTTJCJMF JM TBMWBUBHHJP EFMMF OF EFM TFHNFOUP SFJNQJBO
TVF NBOJ -VPNP TBCBUP UBUP JM QB[JFOUF Í SJNBTUP SJ
TDPSTP TUBWB FTFHVFOEP JO DPWFSBUP QFS BMUSJ DJORVF
DBTB EFJ MBWPSJ EJ GBMFHOBNF TFJ HJPSOJ QSJNB EFMMB EJNJT
SJB DPO VOB TFHB DJSDPMBSF F TJPOFu /POPTUBOUF MB GBTF
TJ FSB BNQVUBUP JO NBOJFSB $JORVF PSF F NF[[B 5BOUP Ò EVSBUP MJOUFSWFOUP DIJSVSHJDP JO PTQFEBMF EJ FNFSHFO[B QFS JM $PSPOB
QSFTTPDIÊ UPUBMF JM QPMMJDF WJSVT JM 4BOUB .BSJB DPOUJ
EFMMB NBOP EFTUSB TVCFO OVB MB SFHPMBSF BUUJWJUÆ OFJ
EP BODIF HSBWJ MFTJPOJ BMMF SFQBSUJ J NBMBUJ EFWPOP FT
TUSVUUVSF UFOEJOFF F OFSWP -JOJ[JBUJWB TFSF DVSBUJ F TFHVJUJ DPNF
TF EFMMB NBOP TJOJTUSB %P BWWJFOF OPSNBMNFOUF TQF
QP MF QSJNF DVSF QSFTTP
MhPTQFEBMF EJ 1FSVHJB Í TUB 4VQQPSUP QTJDPMPHJDP F TPTUFHOJ FDPOPNJDJ DJF J QB[JFOUJ DPO QBSUJDPMBSJ
DSJUJDJUÆ i-PTQFEBMF EJ 5FS
UP USBTGFSJUP BMMPTQFEBMF EJ
5FSOJ EPWF MFRVJQF EJ $IJ
$Ò JM OVNFSP WFSEF EJ $BSJUBT F 4BO .BSUJOP OJ  GB TBQFSF MB[JFOEB  TFQ
QVSF RVFTUB QSJNB GBTF
SVSHJB EFMMB NBOP F NJDSP 5&3/* EFMMFNFSHFO[B BCCJB JNQP
DIJSVSHJB EJSFUUB EB "OUP TUP VOB SJEV[JPOF EFMMF BUUJ
OJP "[[BSÆ OFMMB OPUUF TUFT ! & TUBUP BUUJWBUP EBMMB $BSJUBT F EBMMBTTPDJB[JPOF WJUÆ TQFDJBMJTUJDIF DPOUJ
TB MP IB TPUUPQPTUP B VO EF 4BO .BSUJOP JM OVNFSP WFSEF  QFS PGGSJSF JO OVB B HBSBOUJSF DVSF VSHFO
MJDBUP JOUFSWFOUP DIJSVSHJDP RVFTUP NPNFOUP EJ FNFSHFO[B $PSPOBWJSVT BMDVOJ UJ DPO MB NBTTJNB RVBMJUÆ F
JO VSHFO[B EVSBUP DJORVF TFSWJ[J 4J WB EBMMBTDPMUP QTJDPMPHJDP EBMMF  F  BMMF TJDVSF[[B HSB[JF B QSPUPDPM
PSF F NF[[B *O TBMB PQFSB  F  EBM MVOFEÑ BM WFOFSEÑ BMMF JOGPSNB[JPOJ TV MJ F QFSDPSTJ EFEJDBUJ DIF
UPSJB JM EPUUPS -PSFO[P #PD TFSWJ[J TVTTJEJ F TPTUFHOJ FDPOPNJDJ PGGFSUJ TVM UFSSJUP DPOTFOUPOP EJ PQFSBSF F DV
DIJOP DPO MB DPMMBCPSB[JP SJP QFS MFNFSHFO[B EBMMF  F  BMMF  F  EBM MVOFEÑ SBSF RVBMTJBTJ QB[JFOUF
OF EFM QFSTPOBMF JOGFSNJFSJ BM WFOFSEÑ F EBMMF  BMMF  EBM MVOFEÑ BM HJPWFEÑ DPNQSFTJ RVFMMJ $PWJEu
TUJDP F EFJ UFDOJDJ EJ 3BEJP .-4

Copia non in vendita


•• 14 MERCOLEDÌ — 8 APRILE 2020 – LA NAZIONE

Perugia
CONSORZIO BONIFICAZIONE, L’ATTIVITA’ PROSEGUE

Tutto Perugia Prosegue l’attività del Consorzio della Bonificazione Um-


bria, che garantisce i servizi pubblici essenziali connessi
alla distribuzione di acqua a uso irriguo a servizio
dell’agricoltura. Gli uffici sono invece chiusi al pubblico.

COLDIRETTI PIANETA SCUOLA

Lavori agroforestali Famiglie in crisi e videolezioni


«Creare le condizioni Un computer per dieci studenti
per riprendere l’attività»
«Lo stop ai lavori agroforestali, Didattica a distanza: presidi, che si sono attivati per
dal taglio della legna al suo recu- conto delle famiglie che ne han-
pero nei boschi, legato all’emer-
l’Ufficio regionale al fianco no fatto richiesta, la protezione
genza coronavirus, sta arrecan- delle situazioni più difficili civile, che opera in accordo con
do incertezze e danni agli opera- l’Usr, ha consegnato una decina
tori del settore, con ripercussio- di computer agli studenti di un
ni negative, vista la stagionalità Prosegue a pieno ritmo l’attivi- Liceo perugino. Infatti, nella
delle operazioni, anche sulla tà di task-force messa in campo complessità dell’attuale situa-
prossima disponibilità di legna dall’Ufficio scolastico regiona- zione una delle azioni della task
come fonte combustibile». Lo le, affinché nessuna scuola e force dell’ex Provveditorato,
fa notare il presidente regionale nessuno studente rimangano guidato da Antonella Iunti, oltre
I CONTROLLI DELLA POLIZIA della Coldiretti Albano Agabiti, soli ad affrontare le difficoltà a fornire supporti conoscitivi, è
supportando la recente richie- del momento, legate ai nuovi quella di raccogliere e rendere
sta dell’assessore regionale metodi della didattica a distan- disponibile a tutte le scuole una
Mazza da baseball e punteruolo all’agricoltura Morroni al Mini-
stro Bellanova, per la ripresa
za. In quest’ottica, anche nei
giorni scorsi, su richiesta dei
serie di risorse funzionali per
l’insegnamento in remoto.
Le “armi“ viaggiano in auto dell’attività di selvicoltura e uti-
lizzo di aree forestali. «Occorre
– afferma ancora Agabiti – inse-
C’è chi viaggia con una mazza e sanzionati per aver violato le rire le attività di selvicoltura tra FORMAZIONE L’ORDINANZA
da baseball in auto e chi con un normative vigenti che vietano, quelle agricole non sospese,
grosso punteruolo nascosto nel- appunto, spostamenti non ne- rendendo così possibile poter
la cuffia del cambio. Sono due cessari. Inoltre, da una successi- continuare a lavorare. Pur nel ri- Scuola umbra Cimiteri chiusi fino al 13
le denunce per porto di armi o va verifica sulla vettura, è salta- spetto di ogni disposizione fina-
di oggetti atti ad offendere, ta fuori anche una mazza da ba- lizzata a fermare la pandemia – di amministrazione Restano attive
scattate nel corso di alcuni con- seball custodita nel portabaga- aggiunge – è da sottolineare Nuovi corsi on line le funzioni “essenziali“
trolli sul territorio intensificati gli per la quale non è stata forni- che parliamo di attività che in
dal neo questore Antonio Sbor- ta alcuna giustificazione in meri- prevalenza si svolgono in bo- «La formazione a distanza – di- A Perugia cimiteri chiusi fino al
to al possesso e che è valsa schi e foreste, dove non dovreb- chiara Alberto Naticchioni, re- 13 aprile. Nell’ordinanza il sinda-
done alla luce delle disposizioni
un’altra denuncia alla proprieta- bero esserci altre persone e con sponsabile della Scuola umbra co spiega che «il tutto avverrà
per il contrasto della diffusione
ria del veicolo. le distanze tra operatori che pos- di amministrazione – prosegue fermo restando il servizio di tra-
del virus. Domenica pomeriggio
Durante un secondo controllo sono essere rispettate in tutta si- e sta riscuotendo rilevanti risul- sporto, ricevimento, tumulazio-
gli agenti della squadra Volante
è stata fermata un’auto con a curezza. L’attuale periodo di so- tati per iscrizioni e partecipazio- ne, inumazione, estumulazione,
hanno fermato un’auto sulla
bordo un ragazzo di 24 anni resi- spensione dell’attività – ribadi- cremazione di salme, ammet-
quale viaggiava una coppia (un ne da parte di amministratori e
dente fuori Perugia che viaggia- sce Coldiretti – rischia di gene- tendo altresì la presenza conte-
uomo e una donna di 36 e 32 an- dipendenti pubblici». Intanto
va insieme a due ragazze. Nella rare, in termini produttivi ed stuale per l’estremo saluto ai fa-
ni) residente in un altro Comune oggi è in programma il corso
vettura gli agenti hanno trovato economici, una ricaduta negati- miliari più stretti e demandando
che, per evitare di incorrere nel- il punteruolo e una dose di eroi- va non solo rispetto all’immedia- «La gestione dei procedimenti al Comando di polizia locale il
le sanzioni previste, ha fornito na sotto il sedile. Oltre alla de- to, ma anche in riferimento alla amministrativi nel periodo di controllo del rispetto della di-
indicazioni mendaci sul proprio nuncia, al ritiro della patente e prossima stagione. È importan- emergenza». Domani «I Fondi di- sposizione mediante pattuglia-
domicilio. Entrambi sono stati alla multa, Il Questore ha emes- te quindi creare le condizioni af- retti nella programmazione mento delle predette aree se-
scoperti e denunciati per false so a carico del giovane il foglio finché le imprese del settore 2021 – 2027: indicazioni e pro- condo le modalità organizzative
attestazioni a pubblico ufficiale di via da Perugia. possano tornare al lavoro». spettive di lavoro». individuate dal comandante».

L’APPELLO CAMPO DI MARTE

Le associazioni venatorie Un condominio


scrivono all’assessore Morroni riscopre l’orgoglio
del Tricolore
Stagione ventatoria: il dibattito della pratica sportiva gli «anti- Il tricolore torna a illuminare le
va avanti. Dopo l’invito di Feder- chi valori dell’ etica venatoria, notti perugine e a tenerci uniti.
caccia ed Enalcaccia a rivedere della ruralità, del riconoscimen- Dopo le luci dell’azienda Luisa
il calendario venatorio, stavolta to delle tradizioni. La nostra sfi- Spagnoli e quelle dell’ hotel San-
sono Confavi, Nata Libera Peru- da è questa – dicono le associa- gallo Palace di Largo Cacciatori
gia, Club Le Torri e Club del Co- zioni –: perché non cominciare delle Alpi, questa volta è un con-
lombaccio, a prendere carta e proprio dalla nostra regione, ter- dominio di via Campo di Marte
penna per scrivere all’assessore ra di santi, poeti e cacciatori, a a riscoprire l’orgoglio della ban-
Morroni. introdurre a livello nazionale il diera italiana. E così nella notte
Le doppiette chiedono un in- concetto di una regione vocata tutto il quartiere si accende con
contro non tanto per parlare di alla corretta fruizione del territo- i colori simbolo della nostra ban- Copia non in vendita
date, ma per rimettere al centro rio?». diera.
•• 20 MERCOLEDÌ — 8 APRILE 2020 – LA NAZIONE

Terni
VANDALI IN AZIONE A PIAZZA TACITO

Atto vandalico nella notte al «Met» di Piazza Tacito. Qual-


cuno ha pensato bene di gettare sull’asfalto sedie e tavo-
lini del locale. Una «bravata» che non ha provocato gravi
danni ma che suscita particolare disgusto.

Arrivate
10mila Caritas, arriva il numero verde
Sostegno psicologico e aiuto economico: «Emergenza senza precedenti, supportare le persone più fragili»
mascherine
Il Comune fa sapere che «sono
già arrivate 10 mila mascherine TERNI NARNI
dall’assessorato alla Protezione
civile della Regione Umbria, la La Caritas diocesana e l’asso- Banca del Tempo
cui distribuzione è iniziata trami- ciazione di volontariato San Mar-
te le associazioni di volontariato tino attivano un numero verde vicina ai deboli
che collaborano all’ emergen- per supporto psicologico e aiuti
za». «Tra mercoledì e giovedì – materiali. «#Noicisiamoadistan- NARNI «Stiamo cercando
continua – l’assessorato alla Pro- za» è il messaggio rivolto «a tut- di fare in modo che le
tezione civile del Comune ne at- te le persone del territorio che famiglie in difficoltà
tende altre 10 mila che, come ri- stanno vivendo con particolare possano continuare ad
chiesto dall’assessore Stefano disagio l’attuale momento di avere il pane e i generi
Fatale, saranno distribuite in emergenza senza precedenti». alimentari gratis». Così
buona parte anche tramite «In questa esperienza collettiva Massimo Ricci parla
dell’iniziativa della Banca
l’Ater e comunque ai cittadini di isolamento e quarantena do-
del Tempo di Narni, che in
meno abbienti». miciliare – aggiungono Caritas composto da personale esperto sta di aiuti economici. Il nostro
questo periodo ha avviato
e San Martino – diventa ancora e qualificato – spiega la Caritas riferimento sono sempre le par-
una collaborazione con un
più necessario rispondere alle – fornirà aiuto per affrontare nel rocchie, che saranno contattate
market e una panetteria
esigenze delle persone più fragi- migliore dei modi questi giorni direttamente da noi nel momen- della città per aiutare le
li e a rischio di esclusione socia- di isolamento a casa, fornendo to in cui al numero verde perver-
Teatro, arriva le». assistenza e supporto morale e rà una richiesta di aiuto da parte
persone che convivono
con pesanti difficoltà
Per questo è stato attivato il nu- psicologico a chi più di altri ri- di persone in difficoltà. Insieme
il rimborso mero verde 800 766 455, che sente dell’emergenza sanitaria alla parrocchia decideremo co-
economiche. I volontari
della Banca del Tempo,
offre servizi di ascolto psicologi- in corso». «In questo periodo di me intervenire in ogni singolo
con i voucher co dalle 9.30 alle 12.30 dal lune- emergenza sanitaria – precisa il caso, con aiuti che permettano
già operativi sul fronte
dell’accompagnamento
dì al venerdì; informazioni e direttore della Caritas, Ideale un pagamento con giustificati- delle persone sole a fare la
Il Teatro Stabile dell’Umbria, vi- orientamento ai servizi, ai sussi- Piantoni (nella foto) – per aiuta- vo fiscale e per un importo mas- spesa, provvedono ora
sto il prolungarsi dell’emergen- di e sostegni economici offerti re, come dice il Santo Padre simo stabilito. La parrocchia do- all’acquisto di generi
za, in accordo con i Comuni e le sul territorio per l’emergenza, Francesco i poveri che ‘non ve- vrà essere la mediatrice e far alimentari e altri beni di
compagnie, ha deciso di annul- dalle 9.30 alle 12.30 dal lunedì diamo’, abbiamo attivato il nu- pervenire, a mezzo mail o fax, la prima necessità per chi ha
lare tutti gli spettacoli previsti al venerdì e dalle 14 alle 16 dal mero verde chiamando il quale richiesta». bisogno.
per la stagione di prosa 2019 lunedì al giovedì». «Un team sarà possibile anche fare richie- Stefano Cinaglia
-2020. I tagliandi degli abbona-
menti e i biglietti degli spettaco-
li che non sono andati in scena,
annuncia Palazzo Spada, saran- Stroncone, il sindaco Malvetani Narni, ordine del giorno in Comune
no sostituiti da un voucher della
durata di un anno. I vouchers po-
tranno essere richiesti, entro il
Buoni pasto e presìdi di sicurezza «Sospendere gli affitti
16 aprile a biglietteria@teatro-
stabile.umbria.it o tramite wha-
«Venerdì iniziamo a consegnare» per le case degli universitari»
tsapp al numero 393/9139922.
ri sede che vivono a Narni, città
STRONCONE NARNI che da anni ospita moltissimi
universitari». Nel corso della
Anche a Stroncone si va conclu- Sospendere i canoni d’affitto stessa assemblea, il Consiglio
Accesso dendo l’operazione “buoni-pa- delle case abitate dagli studen- all’unanimità ha rinviato a giu-
sto“. Ad annunciarlo con un po- ti. E’ la richiesta contenuta gno le scadenze Tari: i pagamen-
semplificato st su facebook è il sindaco, Giu- nell’ordine del giorno approva- ti verranno rateizzati in tre rate
seppe Malvetani. «La lista degli to dal Consiglio comunale di (giugno, settembre e dicem-
nella Ztl esercizi commerciali che hanno Narni nel quale sindaco e Giun- bre).
aderito è ormai completa ed a ta vengono invitati a sensibiliz- Il Consiglio comunale di Narni
Prorogate fino al 13 aprile le mi- breve verrà pubblicata. Ringra- zare a riguardo i proprietari del- ha anche dato l’«ok» al bilancio
sure per l’accesso semplificato ziamo tutti gli aderenti per lo le abitazioni. Nel documento si di previsione 2020 e ha rivolto
alla Ztl, estese anche agli opera- sconto che hanno deciso di pra- un ringraziamento a tutti coloro
chiede anche a Regione Umbria
tori del settore non alimentare che si stanno adoperando per
ticare. Quelli che ho avuto mo- Il sindaco Giuseppe Malvetani
e Anci regionale, così come sta
che fanno consegne a domici- far fronte all’emergenza Co-
do di sentire, inoltre, mi hanno avvenendo in altre regioni, «di
vid-19. «Siamo vicini a tutte le
lio. Il nuovo provvedimento è rassicurato che, dall’inizio analizzare quali strumenti eco- persone che continuano a svol-
stato preso sempre al fine di li- dell’emergenza, nonostante al- anche tre mascherine a perso- nomici mettere in campo a so- gere il proprio lavoro così da
mitare al massimo l’accesso cuni rincari che hanno avuto dai na, distribuite dalla protezione stegno di questo specifico set- permetterci di avere scampoli
agli sportelli fisici di Terni Reti. fornitori, si sono sforzati di man- civile e che abbiamo già conse- tore con contributi per l’integra- di normalità – sostengono mag-
Fino al 13 aprile è inoltre proro- tenere i prezzi che avevano pre- gnato alle attività commerciali zione del canone di locazione a gioranza e opposizione – così
gata la validità dei permessi già cedentemente», sottolinea il pri- aperte al pubblico – conclude il favore degli universitari». «Ab- come siamo vicini ai nostri con-
rilasciati. Analogo sistema sem- mo cittadino. La consegna dei sindaco Malvetani –. Chi ritenes- biamo il dovere – si legge cittadini che sono stati colpiti
plificato di autorizzazioni, ora, è buoni spesa alle famiglie in diffi- se di avere diritto ai buoni spesa nell’odg – di mantenere vitale il dal virus e che speriamo presto
previsto per gli operatori del set- coltà dovrebbe iniziare venerdì. e non avesse ancora fatto la do- tessuto di relazioni di cui sono Copia
potranno nonuna
trovare in vendita
pronta
tore non alimentare. «L’amministrazione consegnerà manda, è ancora in tempo». protagonisti i tanti studenti fuo- guarigione».
00408

€ 2,50* in Italia — Mercoledì 8 Aprile 2020 — Anno 156°, Numero 98 — ilsole24ore.com * in vendita abbinata obbligatoria con i Focus de Il Sole 24ORE (Il Sole 24ORE € 2,00 + Focus € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore e Focus, in vendita separata
9 770391 786418

Coronavirus
Badanti, baby sitter
e colf: tutte le soluzioni
per gestire il rapporto
di lavoro in attesa
delle nuove tutele
Per colf, badanti e baby sitter sono in arrivo
nuove misure di tutela. A oggi gli strumenti
con cui le famiglie gestiscono i rapporti di
lavoro sono quelli ordinari (dalle ferie ai
permessi), salvo il rinvio dei contributi.
Fondato nel 1865
Quotidiano Finizio e Melis —a pag. 32
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 17411,72 +2,19% | SPREAD BUND 10Y 195,90 +5,60 | €/$ 1,0885 +0,87% | ORO FIXING 1649,25 +0,06% | Indici&Numeri w PAGINE 34-37

Liquidità, corsa a ostacoli per le imprese PANORAMA

VERSO IL LOCK DOWN

Svezia, 114 morti


IL DECRETO
Automatismi minimi, molti requisiti
e variabili: il decreto per la liquidità L E N O VIT À DE L DE C RETO
in un giorno
alle imprese, nel progredire delle boz- Allo studio misure
Nelle bozze automatismi ze, si arricchisce di elementi che ri-
minimi e tante variabili: schiano di complicare l’accesso ai pre- 1 2 3 4 più restrittive
stiti attivabili dalle banche dietro ga- FISCO SOCIETÀ CONTENZIOSO IMMOBILI
sull’iter rischio tempi lunghi ranzia statale. L’Italia sfrutta in modo Sale a 114 il numero dei morti in Sve-
parziale l’apertura Ue a garanzie sta- Il rinvio a giugno Per quattro mesi Processo tributario: Bonus prima casa, zia nelle ultime 24 ore a causa del
Garanzia statale del 100% solo tali al 100%: solo per prestiti fino a
dei versamenti termini prorogati scadenze rinviate coronavirus. Al momento il Paese su
ai prestiti fino a 25mila euro 25mila euro, concessi senza valuta- stop alle istanze 10,3 milioni di abitanti conta 7.693
Export, serve intesa Sace-Mef
zione bancaria o del Fondo Pmi. Oltre vale 11 miliardi di fallimento Rito sempre online al 31 dicembre casi di infezione e 591 decessi, tasso
al rebus su autorizzazioni e crediti di più alto rispetto agli altri Paesi del
merito, da sciogliere i nodi su durata Mobili e Parente —a pag. 5 Negri —a pag. 26 Ambrosi e Iorio —a pag. 29 Busani —a pag. 29 Nord Europa. La Svezia ha scelto di
Edizione chiusa in redazione alle 22 e tassi di interesse. Fotina —a pag. 3 evitare il lock down, ma ora potreb-
be allinearsi agli altri Paesi europei.

CREDITO ALLE AZIENDE U N MU RAL E S ISP IRA TO ALL’EM ERG ENZA CORONAV IRUS NEL CANTONE DI V AUD INFRASTRUTTURE
DENIS BALIBOUSE/REUTERS

Terna: piano da 14 miliardi


CONTA IL FATTORE TEMPO al 2030 per la rete elettrica
di Marco Onado Uno sforzo da 14 miliardi per 27 nuovi
elettrodotti: sono i numeri del nuovo

G
overni e banche centrali Primo: il problema non è solo piano di sviluppo 2020 di Terna che sa-
stanno usando tutti i quanto arriverà alle imprese, ma rà pubblicato oggi. L’ad Ferraris: «Pron-
mezzi disponibili per quando; secondo: la situazione ti a contribuire alla ripartenza del Paese
evitare che la pandemia del Coro- finanziaria delle piccole e medie attraverso la necessaria accelerazione
navirus abbia effetti devastanti imprese italiane (la vera spina dei nostri investimenti». —a pagina 17
sul sistema produttivo. Bisogna dorsale del nostro sistema pro-
quindi salutare con soddisfazio- duttivo, più di ogni altro Paese)
ne il pacchetto di misure varato era già delicata prima che il virus
lunedì dal Governo, ma anche bloccasse di colpo l’economia.
sottolineare due punti delicati. —Continua a pagina 5

Golden power
Di Maio:
l’Italia non sarà
l’outlet OGGI CON IL SOLE
Emergenza
dei gruppi Il ministro degli Esteri
Luigi Di Maio dice: «Gli asset coronavirus,
stranieri strategici saranno protetti,
serve un ruolo forte
guida a tutti
Manuela Perrone —a pag. 2 dello Stato» i provvedimenti
per le famiglie
INTERVISTA ALL’AD S ALINI Le Svizzera ringrazia. Un graffito dell’artista David “S.I.D.” Perez a Gland esprime riconoscenza ai lavoratori essenziali nell’emergenza, come la cassiera nel ritratto —a 0,50 euro più il quotidiano

«Canali Rai al servizio delle scuole» In Svizzera i finanziamenti alle Pmi arrivano in 48 ore PRIVATE EQUITY
Andrea Biondi —a pag. 13 Lino Tarlizzi —a pag. 6 Armonia, pronto l’acquisto
delle reti agricole Arrigoni
Armonia Sgr, società guidata da

Eurogruppo diviso sui Covidbond Alessandro Grimaldi, ha ottento


l’esclusiva per trattare l’acquisizio-
ne del gruppo Arrigoni, azienda co-

Bce accetta titoli junk in garanzia


masca leader internazionale nella
produzione di tessuti a rete per il
settore agricolo. —a pagina 17

dei tre strumenti economici per


BRACCIO DI FERRO affrontare l’emergenza economi-
ca scatenata dalla pandemia, lo L’intervista
Accordo su assicurazione scontro, che a tarda sera vedeva
per la disoccupazione ancora gli sherpa impegnati in
una difficile trattativa, è sulla
Birol: giusto, LA GESTIONE
DEL CAPITALE
Meno vincoli su Bei e Mes menzione , nelle conclusioni, del
piano di ricostruzione, finanziato
riunire il G20 UMANO

Scontro tra chi vorrebbe con debito comune, proposto dai del petrolio I capi del personale:
francesi e sul quale spingono an- Fatih Birol è il direttore
debito europeo e chi teme
che Italia e Spagna.La Bce intanto Se il settore dell’Agenzia internazionale sui luoghi di lavoro
la mutualizzazione ha compiuto un’altra rivoluzione
allentando i requisiti per l’accet- crolla, danni
dell’energia (Aie). Sua la
proposta di convocare per
l’impatto
Lungo braccio di ferro, in video- tazione dei collaterali da parte venerdì il G20 dei produttori sarà strutturale
conferenza, tra i ministri finan-
ziari dell'Unione europea nella
delle banche: saranno ammessi
anche i titoli greci, classificati an-
per tutti di petrolio e dei Paesi
importatori per evitare un Matteo Prioschi —a pag. 33
riunione dell’Eurogruppo in ver- cora come junk. Sissi Bellomo crollo del settore che
sione allargata a tutti i 27. Sconta- Beda Romano, —a pagina 7 avrebbe effetti gravi per tutti
ta l’approvazione del pacchetto Isabella Bufacchi —a pag. 6

L A RIP RE SA: C O SÌ IL S IS TEM A PRODUTTIV O S I S TA ORG ANIZZANDO


Lombardia
VENERDÌ IN EDICOLA
IL RAPPORTO REGIONALE
Vertice Conte Vertice in videoconferenza fra il
presidente del Consiglio, Giusep-
Oggi Conte incontra le parti
sociali, giovedì probabilmente la
al credito, persino la distribuzio-
ne diretta di mascherine. Da
pe Conte, e gli scienziati del decisione in Cdm. Brescia a Bologna, nei tavoli
e scienziati:
la Fase 2 parte
Comitato tecnico scientifico sull a
Fase 2. L’ipotesi è riaprire in due
step, cominciando dalle aziende
Le aziende sul territorio si
preparano. Con una serie passag-
gi. Dialogo con i sindacati locali.
avviati con sindacati e istituzioni
le proposte delle associazioni
territoriali riguardano screening
Sud
di alcuni comparti produttivi. Ma Monitoraggio tra le aziende per rapidi, protocolli operativi, aper- VENERDÌ IL RAPPORTO
dalle aziende è ancora presto per indicare date
e modalità delle riaperture. Certo
verificare le condizioni operative,
tavoli territoriali per coordinare
ture per fasce di età e con priorità
settoriali.
REGIONALE IN CAMPANIA,
PUGLIA, CALABRIA, BASILICATA,
è che si procederà con prudenza. gli interventi, task force dedicate —Servizi alle pagine 8 e 10 SICILIA E SARDEGNA

Copia non in vendita


Contrada, pregiudicato per mafia, risarcito con 670mila euro. Il cardinale Pell
condannato in I grado per pedofilia e assolto in appello. Salvi di fine stagione y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!"!&!z!{

Mercoledì 8 aprile 2020 – Anno 12 – n° 98 a 1,80 - Arretrati: a 3,00 - a 12,00 con


eil1,80
libro “La– svendita di Autostrade”
Arretrati: e 3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Eurobond sì o no Avanzi di Gallera


L’Europa è ancora
spaccata: rischia IL TRIO LEGHISTA » MARCO TRAVAGLIO

Q
uando, per ragioni poli-

DEL CAOS DI ALZANO


di perdersi l’Italia tiche o giudiziarie o
tutt’e due, i fratelli De
e tutto il suo Sud Rege che sgovernano la Lom-
bardia, al secolo Attilio Fontana
e Giulio Gallera, dovranno cam-
biare mestiere, avranno un futu-
CHI SONO I 3 RAS DELLA SANITÀ CHE DEVONO SPIEGARE ro assicurato nel mondo dell’a-
vanspettacolo e del cabaret.
IL CONTAGIO SFUGGITO DAL PRONTO SOCCORSO IL 23.2 L’altroieri, nella sit-com quoti-
diana “Casa Gallera”, in onda o-
COSÌ IL CENTRODESTRA SI È SPARTITO LE ASL LOMBARDE gni santo giorno sul sito della Re-
gione Lombardia e devotamen-
te rilanciata da RaiNews24 a
q A PAG. 8 maggior gloria dell’a s p ir a n t e
sindaco di Milano, è andata in
scena una gag che, se fosse vivo
La confessione Paolo Villaggio, ci ispirerebbe
un nuovo film di Fantozzi. Il ca-
Giunta lombarda: pocomico, che incidentalmente
sarebbe pure l’assessore regio-
“Nel Bergamasco nale al Welfare nonché il re-
potevamo fare sponsabile della nota catastrofe
chiamata “sanità modello”, ce-
noi la zona rossa” deva il microfono alla sua spalla,
il vicepresidente Fabrizio Sala.
q CALAPÀ A PAG. 5 Questi, siccome c’è gloria per
tutti, dava la linea al caratterista
Caparini, opportunamente ma-
Disastro Fontana scherinato per non farsi ricono-
scere, che a sua volta lanciava un
Le mascherine filmato: un imbarazzante auto-
spottone con colonna sonora da
forzate: a Milano kolossal hollywoodiano. Il vi-
120mila, però deo immortalava un furgone
griffato Regione Lombardia e
servono a milioni carico di scatole piene (si presu-
me) di mascherine, di cui il Ca-
q DELLA SALA E PACELLI A PAG. 2 parini, con voce stentorea da Ci-
q BARBACETTO A PAG. 4 negiornale Luce, annunciava la
“distribuzione via via (sic) a tutti
Allarme dei pm i sindaci”, precisando che “è que-
stione di qualche giorno”, ma di-
Rischi nel decreto menticando di spiegare perché,
se le mascherine devono ancora
senza controlli: arrivare, la giunta le abbia rese
i miliardi possono CONTRO LE FAKE NEWS CUBA SÌ, USA NO: VATTI LE QUERELE PER COPRIRE obbligatorie domenica. E lì ir-
BASTANO I GIORNALISTI A FIDARE DEGLI “AMICI” LE MAGAGNE DEI POLITICI rompeva un giovanotto atletico
andare ai furbetti q ANTONIO PADELLARO A PAG. 5 q MASSIMO FINI A PAG. 13 q ALESSANDRO ROBECCHI A PAG. 13
e scattante, tipico uomo del fare
ma soprattutto del dire, chiama-
q IURILLO E MILOSA A PAG. 10 to a sostituire il rag. Fantozzi nel
ruolo del cortigiano che urla “È
un bel direttore! Un apostolo!
» LA CAVIA UMANA IL RACCONTO “L’assessore ci ha presi in giro, sui tamponi mente” Mannelli Un santo!”. Il suo nome è Rober-
to Di Stefano, sindaco forzista di
“Ho fatto il test
fai-da-te: ho
“Marco dimesso, ma infetto: Sesto S. Giovanni ma soprattut-
to marito di Silvia Sardone, la pa-
sionaria di B. che si fece eleggere

avuto il virus” Gallera disse che era guarito” nella Lega a Bruxelles. “Come
promesso”, scandiva il principe
consorte con l’aria del banditore
da fiera, un filino più enfatico di
» MARCO LILLO p Intervista a Marika e Mar- Wanna Marchi, “proprio oggi
co, i coniugi di Cernusco sul Regione Lombardia ci ha inviato

L a linea è appena per-


cettibile, un
grigio smorto e
Naviglio finiti nell’inferno
della burocrazia sanitaria
lombarda. Lui, ancora
25 mila mascherine!”. Stava per
aggiungere “E per i primi preno-
tati una batteria di padelle antia-
flebile. Accan- positivo al Covid, fu fat- derenti!”. Ma sfortuna ha voluto
to c’è scritto G to tornare a casa (con che fosse collegato Mentana,
cioè Igg, gli moglie e figli) senza ot- che ha derubricato la televendi-
anticorpi sta- tenere neppure il test ta a “propaganda” e sfumato il
bili del Corona- collegamento.
virus. q LUCARELLI A PAG. 6 In quel preciso istante è venu-
Per ottenere la con- to giù il teatrino inscenato ogni
ferma di avere avuto una giorno dai De Rege padani, dopo
forma lieve di Covid-19 il crollo dell’altro trompe-l’œil, il
abbiamo dovuto sfidare i La cattiveria SALOTTINO BUONO GIÙ IL SIPARIO Bertolaso Hospital che doveva
divieti del ministero do- ricoverare in Fiera 600 pazienti
vuti alle mille cautele dei La Regione Lombardia: Cimbri immortale Nei teatri di prosa e finora ne ha tre. E tutti hanno
“Se non avete la mascherina
tanti e forse troppi pro-
fessori che decidono per usate la sciarpa”. Negli anni e le coop infilate e lirica, 150 milioni capito che queste baracconate
servono a nascondere i disastri
noi cosa si possa o non si
possa fare.
90, contro l’Aids, avrebbero
consigliato un calzino
nel duo Intesa-Ubi bruciati in 1 mese (e i morti da record mondiale)
della “sanità modello”lombarda
A PAGINA 11 WWW.SPINOZA.IT q CAPOZZI E SCACCIAVILLANI q TAGLIABUE e dei suoi corifei.
A PAG. 16 - 17 A PAG. 22 SEGUE A PAGINA 24

Copia non in vendita


Fondatore Eugenio Scalfari
Motore Direttore Carlo Verdelli

Anno 45 - N°84 Mercoledì 8 aprile 2020 Oggi con R Motore In Italia € 1,50

Per la prima volta meno di mille nuovi positivi


Piano in due mosse per allentare le misure
Conte alla Ue: coronabond o niente accordo

Mani pulite sul Trivulzio


Milano, l’istituto ammette i morti per virus. Commissione d’inchiesta con Gherardo Colombo
i servizi ● da pagina 2 a pagina 21

Il commento
Messina (Intesa)

Almeno l’onore “Chi ha di più


della verità deve aiutare
di Piero Colaprico il Paese”

L’ assessore regionale alla


Sanità Giulio Gallera, che
pure ha legittime ambizioni
da sindaco del centrodestra,
sostiene con sicurezza
liquidatoria che i morti di Covid
a marzo al Pio Alberto Trivulzio
sono stati 18. Ma, poco dopo,
lo stesso Pat, in un documento
ufficiale, dichiara che «dal primo
al 7 aprile al Pio Albergo Trivulzio di Andrea Greco
sono deceduti 27 ospiti che ● a pagina 13
presumibilmente avevano
contratto il virus». Con questa
contraddizione diventa lampante
una danza macabra sulle cifre che
La Festa in diretta
non meritano né i parenti di chi
Ben Birchall/getty

non c’è più né noi cittadini.


La Regione, responsabile
dell’istituto, ha invitato
Il 25 aprile in piazza
il Comune a nominare un suo
membro per la commissione
Il racconto
k Arcobaleno Jack, 7 anni, appende il suo disegno a Bristol, in Gran Bretagna su Repubblica
d’inchiesta. È stato scelto
Gherardo Colombo, ex pubblico
ministero di Mani Pulite, che Le nostre vite di Gad Lerner, Carlo Petrini
e Michele Serra
alla finestra
proprio al Pio Albergo Trivulzio
iniziò ormai ventott’anni fa
l’inchiesta su Tangentopoli.
● a pagina 28
di Gabriele Romagnoli
T ra i promotori di un appello per
la Festa della Liberazione, noi
tre siamo i più prevedibili. Quasi
L’intervista scontati. Tre firme di Repubblica, tre
italiani di sinistra. Ma se avrete la
Renzi: ripartire? Decide
la politica non la scienza A inizio millennio il punto
di osservazione più
ambito del pianeta era un bar
pazienza di leggere sul sito di
Repubblica il lunghissimo elenco dei
firmatari dell’appello “25 aprile 2020
panoramico chiamato #iorestolibero” avrete molte, anzi
di Annalisa Cuzzocrea Windows on the world, moltissime sorprese. È una piccola
● a pagina 8 finestre sul mondo, sulla folla di nomi noti e meno noti
cima di una delle torri profondamente diversi tra loro per
Il virologo Usa gemelle, quella nord. mestiere, censo, ruolo sociale,
Dal piano 107 di un simbolo formazione culturale, idee politiche.
Fauci: grazie Italia di Manhattan avevi davvero Soprattutto per le idee politiche.
l’impressione di vedere A loro contiamo si aggiunga una
ci hai insegnato molto il mondo intero, averlo sotto grande folla che abbia le stesse
controllo. caratteristiche di varietà umana
di Anna Lombardi ● alle pagine 32 e 33 e pluralità delle opinioni.
● a pagina 15 ● a pagina 29

MI
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Belgio, Francia, Germania, Grecia, Isole Canarie, con Libro
Berselli “Cabaret Italia”
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb.
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma.
Milano – via Nervesa, 21 – Tel. 02/574941,
e-mail: pubblicita@manzoni.it
Lussemburgo, Malta, Monaco P., Olanda, Slovenia € 3,00 - Croazia KN 22 –
Regno Unito GBP 2,50 – Svizzera Italiana CHF 3,50 - Svizzera Francese e Tedesca CHF 4,00 € 14,40 Copia non in vendita
y(7HA3J0*LKRKLQ( +”!”!&!z!{
Mercoledì 8 aprile
2020

ANNO LIII n° 84
1,50 €
Santa Giulia Billiart
religiosa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO In Italia bloccata l’attività di un terzo delle aziende. Conte studia la ripartenza da inizio maggio. Mattarella ringrazia i sanitari

Tutte le vittime del virus


Fermare virus, guerre, recessione e debiti

L’ORA DI MISURE
STRAORDINARIE
ANTÓNIO GUTERRES Ancora troppi morti, ma scende la progressione dei contagi, diminuiscono i ricoveri, più guariti
C Allarme dell’Ilo: 195 milioni di occupati già inattivi. Notte di trattativa all’Eurogruppo sui bond
aro direttore,
soltanto unendo le nostre forze
potremo fare fronte alla
pandemia e alle sue conseguenze
disastrose. Due settimane fa i leader del È arrivata la svolta che si attendeva: per la prima volta ieri numeri in calo. Si ■ I nostri temi
G20 si sono mossi nella giusta direzione, fermano a 880 i nuovi casi in un giorno (ma 791 sono solo in Lombardia). Ca-
ma siamo ancora lontani da una risposta INTERVISTA/L’EX PREMIER lano anche i nuovi ingressi in ospedale e in terapia intensiva. Rimangono an-
globale, articolata, coordinata, all’altezza cora drammaticamente alti i numeri dei decessi, 604 in un giorno. L’ANALISI
dell’enorme inedita sfida davanti a noi. Letta: così si può aiutare Ieri incontro tra Conte, mi-
Siamo ancora lontani da un nistri e Comitato tecnico Sulle relazioni
appiattimento della curva dei contagi di Merkel a vincere i falchi scientifico: si ipotizza una
un virus che ha cominciato infettando
Picariello
ripartenza in due fasi. Nel i seri rischi
centomila persone in 67 giorni per poi fine settimana un nuovo
contagiarne lo stesso numero a pagina 6 Dpcm che proroga le re- di una deriva
quotidianamente. Senza un’azione strizioni con alcune dero-
concertata e coraggiosa, diventeranno ghe per specifiche attività selettiva
milioni i nuovi casi, spingendo al limite INTERVISTA/L’ECONOMISTA produttive. Poi, dopo il
di rottura i sistemi sanitari, facendo ponte del primo maggio,
precipitare economie e persone nella Quadrio Curzio: l’aiuto un’ulteriore estensione
PIERPAOLO DONATI
disperazione, con i poveri tra le vittime delle attività produttive
più colpite. con i prestiti della Bei consentite e un primo par- IL DIALOGO
Occorre prepararsi al peggio e fare di ziale allentamento delle
tutto per evitarlo. Nella mia chiamata
all’azione indico tre punti, basati su
Saccò
a pagina 7
misure che sospendono la
mobilità, ma per cinema e
Debito e colpa:
scienza, solidarietà e politiche
intelligenti.
ristoranti lo stop sarà più
lungo. Resterà la distanza Una paziente parla con i parenti dall’ospedale via tablet
bisogna andare
Innanzitutto, fermare la trasmissione del
coronavirus. Ciò richiede un approccio
INTERVISTA/IL VESCOVO di un metro, dubbi sulle
mascherine per tutti. La
alle radici
aggressivo su tamponi e tracciamento, Brambilla: superficiale voler lunga notte dell’Eurogruppo vede sino alla fine il muro contro muro tra i Pae- di ciò che si vive
integrati da quarantene, terapie, e si che spingono per il Mes e l’Italia che capeggia il fronte a favore dei coro-
misure a tutela del personale di comunque andare in chiesa nabond. Conte e Gualtieri: noi non cediamo. Finisce la tregua con le opposi-
L. VOGEL E L. BRUNI
soccorso combinate a provvedimenti zioni, il governo domani chiederà la fiducia al Senato sul Cura Italia.
mirati a restringere il movimento e il Gambassi A pagina 3
contatto delle persone. Misure che, a pagina 19 Primopiano alle pagine 6-21
malgrado i disagi che causano, devono
continuare fin quando emergano
terapie e vaccini appropriati.
L’Organizzazione mondiale della sanità
MANIFESTAZIONI Le feste si trasferiscono nelle piazze virtuali e guardano al «dopo». Il messaggio della Cei: l’economia non potrà essere come prima
(Oms) dovrebbe essere a capo di questo
complesso sforzo di cooperazione; i
Paesi che agiscono per proprio conto
non faranno il lavoro per tutti.
In secondo luogo, affrontare le devastanti
25 APRILE 1° MAGGIO
dimensioni economiche e sociali della
crisi. Il virus si diffonde velocemente, e lo
farà anche nel Sud del pianeta, dove i
sistemi sanitari non sono altrettanto
Liberazione Nuovo lavoro
efficienti, la gente è più vulnerabile e
milioni vivono in sobborghi densamente
popolati o in affollati insediamenti per
rifugiati e sfollati. Queste condizioni
social e solidale sostenibile
favoriscono un impatto devastante del FULVIO FULVI Mai come in questo momento «il lavoro ha biso-
virus, che potrebbe riemergere laddove gno di un’economia sostenibile». È il messaggio ceh
era stato inizialmente debellato. In Per la prima volta il “25 aprile” non sarà una festa la Commissione episcopale per i problemi sociali
questo nostro mondo interconnesso, la in corteo, con bandiere, striscioni e canti nelle stra- ha diffuso per il prossimo Primo Maggio. festa dei
nostra forza equivale a quella del più de delle città. Non si terranno comizi nelle piazze. lavoratori. «Nulla sarà come prima» sostiene il do-
debole dei sistemi sanitari. Raccolta fondi a sostegno di Caritas e Croce Ros- cumento della Cei, che sottolinea come l’attuale e-
La battaglia contro il virus deve sa. «La più grande mobilitazione dal Dopoguerra». mergenza sanitaria abbia messo in luce problemi
chiaramente essere condotta a vantaggio Carlo Petrini: dobbiamo liberarci dall’angoscia, bel- già presenti. E per il Primo Maggio anche i sinda-
di tutta l’umanità, con attenzione lo l’incontro tra giovani e vecchi, laici e cattolici. cali pensano una modalità di festa differente.
soprattutto per coloro che sono i più
colpiti: donne, anziani, giovani, persone Viana nel primopiano a pagina 4 Il testo integrale del messaggio a pagina 5
a basso reddito, piccole medie imprese, il
settore informale e i gruppi vulnerabili.
Le Nazioni Unite hanno pubblicato
rapporti da cui emerge come il contagio OGGI INIZIATIVA LA VIA CRUCIS
virale sia diventato anche economico e
quale sia il finanziamento che occorre
DEI MEDIA CEI Dal Santuario di Loreto I detenuti di Padova
MEDITERRANEO
Ripartono i migranti
per affrontare la crisi. Il Fondo Monetario
Internazionale (Fmi) ha dichiarato che
siamo entrati in una recessione esiziale,
la preghiera del Rosario meditano con il Papa Soccorsi e nuovi Sos
Servizi alle pagine 18 e 19 Muolo a pagina 18 Fassini a pagina 22
pari se non peggiore di quella del 2008–
09. È necessaria una risposta
multilaterale con una percentuale a
doppia cifra del valore del Pil globale. Malebolge ■ Agorà AUSTRALIA Cadute le accuse di pedofilia
I Paesi industrializzati possono farlo da Aldo Nove
sé, e in effetti alcuni stanno procedendo.
Tuttavia dobbiamo aumentare in IDEE
Prosciolto dall’Alta Corte
maniera massiccia le risorse disponibili
per il mondo in via di sviluppo Viva la carta per giungere alle informazioni
desiderate. A chiunque sarà capitato Le dinamiche Libero il cardinale Pell
espandendo la capacità del Fmi,
attraverso l’emissione di Speciali diritti
di cercare di leggere una determinata
notizia facendo slalom, con il
della colpa (altrui) GIANNI CARDINALE rato, che compirà 79 an-

R
di prelievo, e di altre istituzioni icordo che nei primi puntatore del computer, tra creme di Righetto a pagina 25 ni a giugno, si è sempre
finanziarie internazionali in modo che dispositivi elettronici degli bellezza, cibi per cani, mutui Il cardinale George Pell è dichiarato innocente. E
possano rapidamente immettere risorse anni Ottanta, scopo precipuo agevolati. Bisogna sapersi muovere CINEMA innocente. Lo ha stabili- ora la giustizia australia-
negli Stati e nelle società che ne hanno del giocatore era quello di evitare con acuta destrezza tra mille insidie to in maniera definitiva na gli ha dato finalmente
bisogno. Mi rendo conto che è difficile in
un momento in cui tutti i Paesi stanno
tanti piccoli ostacoli che si
frapponevano improvvisi tra lui e il
pubblicitarie che ti scaraventano da
un universo all’altro. L’ostacolo da
Diritti: «Il mio l’Alta Corte australiana
che lo ha assolto all’una-
ragione. È stato subito li-
berato e ha lasciato il car-
aumentando la spesa interna a livelli
record. Sarano soldi spesi invano solo se
percorso che, a seconda della meta,
avrebbe dovuto percorrere.
superare non è più quello finalizzato
al compimento di un gioco, ma
Ligabue ucciso nimità dall’accusa infa-
mante di abuso su mino-
cere di Barwon per recar-
si in un istituto religioso a
non riusciremo a mettere il virus sotto
controllo.
Entravano in gioco il fattore tempo e
la reattività alle minacce che di volta
quello di riuscire effettivamente a
“stare” dove si vorrebbe, e portare a
dal virus» ri, ribaltando la sentenza
della Corte d’appello e-
Melbourne. La Santa Se-
de ha accolto la sentenza
Swap coordinati tra Banche centrali in volta avrebbero ostacolato la sua termine, magari, la lettura di un De Luca a pagina 27 messa nell’agosto del- «con favore», riafferman-
possono anche portare liquidità alle prova di abilità e scaltrezza. Mi articolo senza improvvisarsi provetti l’anno scorso che confer- do «il proprio impegno a
economie emergenti. La remissione del sembra di ritrovare l’eco di un “giocatori” premiati, infine, dalla CALCIO mava la decisione del Tri- prevenire e perseguire o-
debito deve inoltre rappresentare una meccanismo simile nella lettura dell’articolo prescelto. Ed è bunale di Melbourne del gni abuso nei confronti
priorità, comprese immediate esenzioni frequentazione della maggior parte di anche e non solo per questo che mi Cagliari, 50 anni fa dicembre 2018. Il porpo- dei minori».
del pagamento di interessi per il 2020. siti web che oggi forniscono
informazione. La logica dei banner
auguro che il giornale cartaceo duri
per sempre.
era campione d’Italia Il commento di Ognibene
continua a pagina 2 pubblicitari è infatti quella di evitarli © RIPRODUZIONE RISERVATA Castellani e Taccone a pagina 28 a pagina 23

Copia non in vendita


y(7HB5J1*KOMKKR( +"!"!&!z!{

MASCHERINE
PER LA TUA SICUREZZA
albapremium.it albapremium.it
albap emium.it
Mercoledì 8 aprile 2020 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI
Anno LV - Numero 98 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

SALE A 2,81 MILIONI LA SOTTOSCRIZIONE PER L’OSPEDALE IN FIERA


➔ a pagina 10

IL PICCO DELLA STUPIDITÀ


Anneghiamo nei problemi Campioni di donazioni ultra-milionarie
I VOLTI UMANI
ma ripeschiamo immigrati DEL CAPITALISMO
NINO SUNSERI ➔ a pagina 4

Nave Ong tedesca con 150 a bordo è al largo di Lampedusa. Vada


in Germania: il virus dilaga in Africa, sarebbe il colmo importarlo
Bill Gates testa un vaccino, la cura col sangue funziona
AZZURRA BARBUTO va appunto il divieto di spostamento a cari- Diego Della Valle Silvio Berlusconi
co di tutte le persone fisiche. Si può rimpro-
Cacciaballe Che donna Luciana Lamorgese! Una che
non si fa pestare i piedi, tanto che non ha
verare a Luciana di non avere fatto rispetta-
re le regole in quella occasione, eppure non
esitato a denunciare il sindaco di Messina le si può rimproverare di non farsi rispetta-
Conte promette Cateno De Luca per vilipendio, avendo que-
sti accusato il Viminale di non avere fatto
re. Ella non permette a nessuno di oltrag-
giarla. E non disdegna l’utilizzo del pugno
400 miliardi nulla per ostacolare l’arrivo in Sicilia di deci-
ne e decine di viaggiatori, in barba al decre-
duro se qualcuno le fa cadere qualche schiz-
zo di fango addosso. Su questo (...)
che non ci sono to del 22 marzo che, nero su bianco, stabili- segue ➔ a pagina 6

VITTORIO FELTRI Giovanni Ferrero Carlo Messina (Intesa Sanpaolo)


Bruxelles cattiva, Roma sprecona Da Nord a Sud: «Fateci lavorare»
Ogni dì giornali cartacei e tele-
visivi ci bombardano di noti-
zie apparentemente buone: La Ue fa schifo Aziende pronte
decreti di qua e decreti di là
che prevedono stanziamenti
in favore di aziende, di lavora-
però noi a ripartire,
tori autonomi e di gente qua-
lunque affamata. Il popolo
molto di più il governo tentenna
per quanto disperato e ai limi- PIETRO SENALDI TOBIA DE STEFANO
ti della sopravvivenza si sente Marco Tronchetti Provera Leonardo Del Vecchio
rassicurato e attende che le Due settimane fa l’Unione Europea ave- «Fateci riaprire subito, altrimenti i con-
promesse governative si so- va rimandato all’Eurogruppo fissato per correnti stranieri che non hanno mai
stanzino in versamento di ieri qualsiasi decisione in merito al piano chiuso ci rubano clienti e commesse e
quattrini. Che però non giun- di salvataggio del Continente dalle deva- noi quelle commesse e quei clienti ri-
gono a destinazione. stanti conseguenze economiche della schiamo di non rivederli più». Quella
Lo Stato si giustifica asseren- pandemia. I ministri si sono ritrovati in che fino a qualche giorno fa era una voce
do che le operazioni finanzia- videoconferenza e le posizioni degli Stati flebile di pochi manager sull’orlo di una
rie richiedano tempi tecnici. sono rimaste distanti migliaia di chilome- crisi da fatturato, con il passare delle ore
Non si può pretendere che pi- tri, proprio come la lontananza fisica dei si è trasformata in un appello accorato
giando un tasto del computer partecipanti. Anche l’Europa (...) del mondo imprenditoriale (...)
i soldi arrivino nelle tasche segue ➔ a pagina 3 segue ➔ a pagina 5
dei bisognosi. Sappiamo che Ennio Doris Remo Ruffini (Moncler)
la burocrazia non ha la veloci- FAUSTO CARIOTI- PAOLA TOMMASI ➔ alle pagine 2-3
tà della luce, quindi occorre
portare pazienza. Peccato che
l’apparato digerente degli ita-
liani sia invece impaziente. La
mia impressione tuttavia è
George Pell era stato condannato a 6 anni per pedofilia in Australia. Prosciolto
che i piccioli, come li chiama-
no i siciliani, non pervengano Il calvario del cardinale in galera da innocente
nelle mani di coloro che li
aspettano per un altro decisi- RENATO FARINA BEFFA FINALE PER L’EX POLIZIOTTO BRUNO CONTRADA
vo motivo: non esistono capi-
tali pronti per essere distribui-
ti.
Ieri mattina alle 7 in punto, nei pa-
ramenti da messa, Francesco, sen-
Prigione ingiusta: risarcito dallo Stato a 88 anni
Un conto è impegnarsi a za nominarlo, ha estratto il cardi- FILIPPO FACCI che gli è successo. La notizia uffi-
soccorrere il cittadino in diffi- nale George Pell dagli inferi, in cui ciale invece è che l’ex poliziotto
coltà: ti aiuto. Un altro conto è anche la Chiesa aveva lasciato pre- La vera notizia è che Contrada è Bruno Contrada, anche ex nu-
sostenerlo davvero in solido, cipitasse due anni fa, essendo im- ancora vivo, ossia che ha resisti- mero due del Sisde, sarà liquida-
dato che i fondi necessari a fa- possibile per il clima universale di- to sino alle sue attuali 88 prima- to con 670mila euro (...)
re beneficenza (...) fendere un alto prelato (...) vere (e mezzo) dopo tutto quello segue ➔ a pagina 12
segue ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 13

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

Copia non in vendita


y(7HA3J1*QTTKLP( +"!"!&!z!{

Il primo gruppo Il primo gruppo


della distribuzione della distribuzione
nato in Italia. nato in Italia.

Mercoledì 8 aprile 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 DIRETTORE FRANCO BECHIS
Anno LXXVI - Numero 98 - € 1,20 Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA www.iltempo.it
San Dionigi di Corinto Abbinamenti a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 - ISSN 0391-6990 e-mail:direzione@iltempo.it

IL GOVERNO HA RIDOTTO IL PAESE ALLA FAME

La rivolta delle pance italiane


Centinaia di migliaia chiedono Troppe persone non hanno più I potenti chiusi nei loro bunker
i buoni spesa promessi da Conte soldi per mangiare e chiamano non se ne curano e sfornano
Richieste tre volte più dei fondi perfino i carabinieri per averne norme inapplicabili e tardive
DI FRANCO BECHIS

Furia Trump: «L’Oms fa il gioco dei cinesi» A Torino le domande arrivate in poche ore
sono state 20mila. Ma ci sono fondi per
esaudirne massimo 12mila. A Genova le
a pagina 10 richiesteson state23mila, ese va bene saràpossi-
bile dare risposte solo a un terzo. Stessa cosa a
Brescia, a Bergamo, a Firenze, a Bologna. (...)
segue a pagina 3

ROGO NELLA TENUTA UMBRA


Incendio a casa Draghi
Ilsalvatoredellapatria
salvatodaipompieri

••• Come presagio non è il massimo. Un


incendio nella casa di Mario Draghi, ex
presidente della Banca centrale europea
da tempo protagonista di scenari e rico-
struzioni che lo vogliono a breve al centro
della politica italiana (governo? Quirina-
le?) per gestire la ricostruzione sociale ed

Zingarettipaga ancorail cuginodi Gentiloni


economica del dopo-coronavirus.
L’incendio è scoppiato nella tarda serata
di ieri nella villa che l’ex numero uno
della Eurotower ha comprato nel 2009
quando era governatore di Bankitalia a
La Regione rinnova la consulenza al professore parente dell’ex premier Città della Pieve, vicino a Perugia, e non
ha avuto gravi conseguenze grazie al tem-
pestivo intervento dei Vigili del fuoco. Si
••• 80mila euro (lordi) per 36 mesi: tanto la tratta della stessa casa che, nell’agosto di
Denuncia di Fratelli d’Italia RegioneLazioèprontaaspendere perassicurar- Le scuse più assurde sei anni or sono, era già finita sotto i
si la collaborazione del professor Umberto Gen- riflettori per avere ospitato un incontro
«Mascherine fantasma tiloni Silveri per la «Valorizzazione della storia e
della memoria del Territorio della Regione e per
Furbetti dell’autocertificazione (teoricamente segreto) tra l’allora guida
della Bce e Matteo Renzi, in quel momen-
Nicola si è fatto truffare» l’ideazionee la promozionedi progettifinalizza- «Cerco carote per il coniglio» to capo del governo. Allora a divampare
ti alla trasmissione della conoscenza storica». furono solo le polemiche. Stavolta è anda-
Novelli a pagina 15 Magliaro a pagina 14 Buzzelli a pagina 16 ta peggio.

Il diario
Avviso ai lettori o avevamo detto e così è stato:

Scoprite di Maurizio Costanzo


L la lunga convivenza forzata por-
ta a squilibri. Come quel fratel-
lo che ha malamente aggredito la

sul sito web


sorella, perché, a suo dire, faceva
rumore nel preparare il caffè. Non
scherziamo su queste cose: gli animi
de IL TEMPO
GENERATORI DI OZONO,
AD USO DOMESTICO E PROFESSIONALE si stanno esasperando e ciò che alle
Sanifica in maniera specialistica prime ore dei primi giorni poteva

le edicole
ogni superficie ed ambiente sembrare un diversivo, ora si è tra-
L’Ozono è riconosciuto come presidio naturale mutato in un incubo. No, non è faci-
le passare da una vita, chiamiamola
aperte
per la sterilizzazione di ambienti contaminati
da batteri, virus, spore, acari, muffe. “normale” ad una costrizione. Pen-
sate che ci stiamo abituando a rico-
vicino casa TEL. 049.4906463
Visita ecologiko.it ed acquista
online il Tuo Generatore di Ozono,
noscere il vicino di casa o l’ami-
co incontrato per strada, ambe-
due con la mascherina. Non
www.iltempo.it WWW.ECOLOGIKO.IT potrai sanificare quando è un segno di adattamento,
e quanto vorrai ma di disperazione.

Copia non in vendita


2.024.000 Lettori (Audipress 2019/III)

Anno 162 - Numero 98 QN Anno 21 - Numero 98

MERCOLEDÌ 8 aprile 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

In Toscana 3.500 i casi, interviene Rossi La morte ai tempi del Covid

Stretta sui positivi: L’ultima volta


devono lasciare casa che ho visto
e andare in albergo mio padre
Ciardi a pagina 11 A pagina 13

Studio sul virus: finirà il 19 maggio


Le previsioni per l’Italia dei superesperti americani. I dati di ieri: crolla il numero dei nuovi contagiati Servizi e De Robertis
Pressing delle imprese per la ripresa dell’attività. Troppi morti in Lombardia, medici contro Regione da pag. 2 a pag. 17

Obbligati a tenere duro DALLA CITTA’


TRUMP ACCUSA: ALLARME IN RITARDO PER COPRIRE LA CINA
Luce in fondo E L’ITALIA DENUNCIA LA CONFUSIONE SULLE MASCHERINE Firenze

al tunnel De Carlo a pagina 15 Dramma Rsa


Ma non è finita Dopo i ritardi
la Regione valuta
Viviana Ponchia
la gestione diretta
hi va in montagna sa
C che arrivare in cima
procura entusiasmo e
Il presidente
degli Stati Uniti
Ciardi in Cronaca

una fitta al cuore: non è la fine Donald Trump, 73 anni Firenze


dell’impresa, dopo tanta fatica
bisogna scendere. Più o meno Crollo dei contagi
siamo lì. I dati confortanti
sull’epidemia ci dicono che un Ieri soltanto 19
minimo di ottimismo adesso è
consentito. La luce in fondo al
in tutta la provincia
tunnel, il countdown del lock-
Servizio in Cronaca
down. E poi la libertà. Dal virus,

PROCESSO
dalle postille di un inverno che
resiste solo negli angoli bui del- Firenze
la case mentre fuori fiorisce
aprile. E’ straordinario passare Tramvia e tav

ALL'
OMS
dallo stato di ottundimento in
cui nessuno sapeva dire quan- Slittano i tempi
do e come a questa fiduciosa
apertura. dei cantieri
Continua a pagina 3 Fichera in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +”!”!&!z!{

Il racconto: le famiglie separate dal Covid Chechi denuncia: regnano caos e burocrazia

Lo scrittore e il morbo Il campione albergatore


«Figlie mie, così lontane» «Gli aiuti? Non li ho visti»
Copia non in vendita
Buticchi a pagina 25 Giorgetti a pagina 17
NAMI

Cultura Spazio a musei e librerie Zerocalcare “In questa mia clausura Sport sospeso Basket, tutto finito
nella lista delle attività essenziali mi fa orrore cantare l’Inno dal balcone” Il calcio vuole riprendere entro giugno
w w w

ERNESTO FERRERO — P. 21 INTERVISTA DI GIANMARIA TAMMARO — P. 23 ROBERTO CONDIO — P. 28

‹‹‹∞>Vµ’>i¤>∞àÃ
LA STAMPA MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020 ‹‹‹∞>Vµ’>i¤>∞àÃ

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 96 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB-TO II www.lastampa.it

ancora 604 decessi, ma il covid-19 finalmente frena: calano i ricoveri in terapia intensiva e i contagi. è cominciata la fase di discesa

Il piano Conte per ripartire in due tappe


Il governo pensa alla riapertura graduale per le aziende dopo Pasqua e per tutti da maggio. Scontro con le opposizioni
Coronabond e salva-Stati, difficile negoziato all’Eurogruppo. Il Censis: un milione di imprese rischiano di non riaprire più

DALL’ECONOMIA ALLA POLITICA ESTERA Il governo pianifica la ripartenza IL GRIDO DI DOLORE RECORD NEGATIVO A TORINO SPERIMENTAZIONE, IL TEST A SEATTLE
dell’Italia in due tappe: dopo Pa-
SERVE SUBITO squa dovrebbero riprendere l’atti-
vità, con gradualità, le aziende
Infermieri, i morti Il caso Piemonte C’è il volontario
UN PROGETTO mentre a maggio potrà riaprire tut-
to il Paese. I dati della Protezione
sono già 26 Più malati per il vaccino
NAZIONALE civile fotografano la frenata del vi-
rus: calano contagi e ricoveri in te-
“Non scordateci” mortalità doppia Oggi l’iniezione
GIAMPIERO MASSOLO — P. 21 rapia intensiva. – PP. 2-15 CHIARA BALDI — P. 10 MONDO E ROSSI — P. 11 GABRIELE BECCARIA

O re 9 dell’8 aprile 2020. Seat-


tle, Usa. Ian Haydon si è fatto
iniettare il vaccino anti-Covid-19.
La paura arriva dai mercati asiatici di fauna selvatica. Il Wwf: chiudiamoli subito La settimana scorsa aveva firma-
to un documento di 20 pagine in
cui dichiarava di essere consape-
vole dei rischi della sperimenta-
zione. A un reporter della “Mit Re-
view” aveva spiegato di essere im-
paziente di dare il proprio contri-
buto alla causa anti-virus. Ha 29
anni, lavora come specialista in
comunicazione alla University of
Washington e ha dichiarato che i
genitori “sono fieri” di lui. – P. 9
BUSSI – P. 9

FONDAMENTALISMO

L’Isis arruola
il contagio:
soldato di Allah
GIORDANO STABILE
INVIATO A BEIRUT

I sis e Al-Qaeda vogliono “arruo-


lare” il coronavirus per mettere
in ginocchio Cina, Europa e Ame-
rica. L’esplodere dell’epidemia
ha colto di sorpresa anche i jihadi-
sti, tanto che le immediate indica-
zioni dello Stato islamico ai suoi
militanti erano di sospendere le
“operazioni” negli Stati infedeli,
REUTERS/JASON LEE e di evitare di contagiarsi, con
Bancarelle piene di carne di animali selvatici in un mercato di Pechino: il governo cinese ha vietato dal 24 febbraio scorso il consumo di questo tipo di alimenti una serie di precauzioni simili a
quelle prese dagli Stati più svilup-
pati. Ma presto la macchina della
Quei pipistrelli tolti dal loro habitat Il fallimento annunciato dell’Oms propaganda si è messa in moto
per sfruttare la situazione.– P. 14
MARIO TOZZI — P. 13 GIANNI VERNETTI — P.21 GRIGNETTI – P. 14

MATTIA
BUONGIORNO La strada nel buio FELTRI

Quando, poco prima di Natale, cominciò a tormentarmi l’a- meno fino a domani. Mi viene in mente anche davanti all’i-
cufene (fischio costante alle orecchie), il medico mi intro- dolatria collettiva per questi dotti, dal governo in giù, e già
dusse alle cure con un discorso rassicurante, nel suo gene- declinante poiché l’unica soluzione reiterata è l’isolamen-
re: l’acufene è un sintomo le cui cause possono essere un to, e dalla peste alla tbc è quanto l’uomo può fare quando al-
centinaio. Dovremo procedere per tentativi. Cioè a tentoni. tro non sa. E’ che ognuno di noi pensa sempre di vivere al cul-
Cioè non se ne sa nulla. Era rassicurante perché il medico, mine della storia, in un punto magico nel quale il progresso
y(7HB1C2*LRQKKN( +"!"!&!z!{

una donna a cui devo la guarigione, non intendeva smercia- della scienza e della tecnologia offre una risposta a tutto. Ep-
re magniloquenti certezze, ma aveva in sé una consapevo- pure, fra qualche secolo, ci guarderanno con la stessa bono-
lezza struggente, della limitatezza della scienza in quanto mia con la quale noi leggiamo, nei romanzi, dei salassi o dei
opera dell’uomo. Mi sono affidato a lei con più fiducia. E mi balsami a base di olio di papavero e midollo di bue. L’uomo
viene in mente spesso in questi giorni di magniloquenza ine- è da sempre un piccolo essere con poche armi davanti all’e-
sausta, di grandi professori itineranti di show in show a offri- normità e all’imprevedibilità della vita, e se un giorno uno
re verità protocollari mentre sull’altro canale ne offrono di verrà a dirci che stiamo cercando la strada nel buio, sarà lui,
alternative, o di opposte, e altrettanto incontrovertibili, al- etimologicamente, il luminare.
.

Copia non in vendita


ANNO V NUMERO 70 www.ildubbio.news
1,5 EURO
MERCOLEDÌ8APRILE2020

EDITORIALE «Arrestoillegittimo eingiusta detenzione»


L’unico 667milaeurodirisarcimentoper Contrada
vaccino
che esiste DAMIANO ALIPRANDI A PAGINA 5

IL DUBBIO
CARLO FUSI

I l presidente del Consiglio,


Giuseppe Conte, dice di
non essere in grado di indica-
re una data per quando si tor-
nerà alla normalità. Il Com-
missario straordinario Do-
menico Arcuri spiega che i fa- INTERVISTA AL PRESIDENTE EMERITO DELLA CONSULTA. «L’EPIDEMIA ESIGE UNA SVOLTA»
cili ottimismi vanno messi

Flick:«Superareilcarcere»
nel cassetto: «Non siamo a po-
chi passi dall’uscita dall’e-
mergenza, non siamo a pochi
passi da un’ipotetica ‘ora x’
che ci riporterà alla situazio-
ne di prima». Insomma la
strada davanti a noi per risa-
lire la china sarà lunga e dolo-
«Detenuti costretti alla promiscuità nonostante il coronavirus:
rosa.
Ma se le cose stanno così, per-
ché c’è un affannarsi ad avvi-
d’ora in poi si pensi a forme di pena diverse, in cella solo i violenti»
cinare l’avvio della cosiddet-
ta Fase 2, quella della pro- rifletterci. E per riuscire forse a superare il
gressiva ripartenza del Pae-
ERRICO NOVI
carcere, a farvi ricorso solo per le persone di IL COMMENTO
se? E’ solo il frutto del pres- cui sia accertata la violenza, l’aggressività.

«S Maggioranza
sing delle aziende, o magari olidarietà. È il nostro scudo. Il Forse l’emergenza coronavirus può solleci-
il risultato della stanchezza nostro bene più prezioso. Soli- tare un passo così grande».
degli italiani di stare chiusi a
casa?
darietà vuol dire anche guarda-
re alla condizione del detenuto senza ridur-
Giovanni Maria Flick si interroga senza ne-
gare il dolore che l’epidemia infligge a tutti siacompatta
Più passano i giorni, più le co-
municazioni - ufficiali o uffi-
lo a diverso. Comprendere che gli spazi resi-
dui di libertà non possono essere garantiti
noi e offre, da scienziato del diritto e della
Costituzione, una luce di ottimismo. oè unafinta
ciose che siano - si affastella- da una pena in carcere. È un’occasione per SEGUE ALLE PAGINE 2 E 3
no, più si capisce che qualco-
sa non quadra. E’ come se fos- FRANCESCO DAMATO
se in atto un neanche tanto
sotterraneo gioco al rimpal- LA DISCESA È INIZIATA, MENO RICOVERI MENO CONTAGI

A
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

lo. L’autorità politica chiede h, potere entrare co-


numi e aiuto agli scienziati
per capire quando l’epide- Il miraggio me una mosca, peral-
tro fuori stagione, nel-
mia rallenterà. Gli scienziati
non si sbottonano ma taglia- della Fase 2 lo studio del presidente del-
la Repubblica Sergio Matta-
no corto: le decisioni toccano
alla politica, non a noi. Scar- «A Pasqua rella e ascoltarne gli sfoghi
col segretario generale del
tiamo fin da subito come ma-
levola e campata in aria l’i-
dea che governo e maggioran-
fermi tutti» Quirinale, Ugo Zampetti, o
col suo consigliere, amico e
direttore dell’ufficio stam-
za (ma anche l’opposizione) pa, Giovanni Grasso, o en-
non sappiano cosa fare. E CLAUDIO RIZZA trambi: tutti alle prese con
che la prudenza di palazzo notizie, retroscena e quant’al-
Chigi sia lo scudo dietro il tro sulle tensioni nella mag-

M
quale albergano incertezza e entre cadono i miti, gioranza e nel governo che
insicurezza. Siamo di fronte come quello della hanno preceduto, accompa-
ad una vicenda che una volta Svezia libera e bella gnato e seguito il varo, da par-
tanto non è retorico definire che si risveglia con 114 morti te del Consiglio dei Ministri,
epocale: risulta sommamen- in un sol giorno, qui da noi arri- del provvedimento a favore
te ingiusto non tenerne conto vano le docce fredde sulla Fa- dei crediti necessari alle im-
e non valutare le enormi diffi- se 2. Intanto perché in Lombar- prese danneggiate dall’emer-
coltà da affrontare. dia e a Milano la disciplina genza del Coronavirus. Non
Ma proprio perché epocale, non è quella coreana, e tutto che al Quirinale, sia chiaro,
la pandemia costringe ad agi- ciò scoraggia tecnici, politici non sapessero di quel che era
re con determinazione e li- di governo e d’opposizione, bollito nella pentola della
nearità d’azione. Anche a co- scienziati, nonostante i nume- maggioranza giallorossa.
sto di sbagliare. La Fase 2 ri migliorino. A PAGINA 9 A PAGINA 8
non è un optional, è un obbli-
go. Non è possibile tenere un
Paese avanzato in regime di
lockdown troppo a lungo per- MARCUCCI (PD) ROMEO (LEGA)
ché i vantaggi sanitari presto SERGIO STAINO
ISSN 2499-6009

sarebbero sommersi da insof-


ferenze sociali e voragini eco- «Bastainteressi «Decidonoda soli
nomiche. Bisogna ripartire,
e l’Italia che è stato il primo e dibottegaipartiti epoi chiedono
più colpito Paese dal Co-
vid-19, più di tutti deve saper volinoalto» collaborazione»
reagire. Ma questo significa
una cosa sola: che bisogna
scegliere.Soprattutto ora che
y(7HC4J9*QKKKKT( +"!"!&!z!{

GIULIA MERLO ROCCO VAZZANA


i contagi sembrano perdere
forza. Scegliere di dire la ve-
rità e di varare misure che
comportano rischi. In attesa
di quello che fuoriuscirà dai
«S iamo in emergenza e serve l’aiuto
di tutti, opposizioni comprese», af-
ferma il capogruppo in Senato del Pd, An-
«F anno tutto quello che vogliono, at-
taccano chi vogliono, si prendono i
meriti ma chiedono collaborazione per evi-
laboratori, è questo il vacci- drea Marcucci, ma perchè un lavoro concer- tare di allungare i tempi in Parlamento». Co-
no - l’unico - di cui disponia- tato sia possibile «o leader dei partiti devo- sì il leghista, Massimiliano Romeo, parla
mo. Guai a non usarlo. no bandire l’esigenza di piantare a tutti i co- dell’atteggiamento dell’esecutivo.
sti la propria bandierina». A PAGINA 6 A PAGINA 7

Copia non in vendita


Quotidiano gratuito online Le notizie di martedì 07/04/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Ancora è lunga

di Alfonso Raimo pochi passi da un'ipotetica "ora avendo effetto ma siamo all'ini- 20,5 milioni». Il Governo è in
x" che ci riporterà alla situazio- zio di un nuovo lungo periodo condizione di distribuire nelle
ROMA - «Ci dovremo abituare ne di prima», dice Arcuri che in cui bisognerà rispettare ri- prossime settimane 650milioni
ad utilizzare le mascherine». Il bolla come «nulla di più sba- gorosamente le misure di di- di mascherine. Da qualche
commissario straordinario all'e- gliato l'ipotesi di un "liberi tutti" stanziamento sociale». Va giorno le terapie intensive sono
mergenza coronavirus, Dome- a breve». Il commissario rin- meglio sul fronte della fornitu- calate. «Ma questo non modifi-
nico Arcuri, in conferenza nova la richiesta «a non ren- ra di materiale sanitario: «Il ca il nostro piano di implemen-
stampa invita gli italiani a non dere inutili i sacrifici alle nostre peggio è alle nostre spalle. tazione, specialmente le nostre
derogare rispetto alle regole di spalle» e invita a ricordare un Oggi abbiamo distribuito 4,8 previsioni verso le regioni del
condotta per un efficace conte- numero: «16.523. Sono le vite milioni di mascherine alle re- sud. Non dobbiamo costruire
nimento del contagio. «Non umane già sacrificate al nuovo gioni italiane. Negli ultimi sette ennesima disuguaglianza nelle
siamo a pochi passi dall'uscita coronavirus. I dati ci dicono giorni sono state 20,8 milioni e infrastrutture tra nord e sud»,
dall'emergenza, non siamo a che le severe misure stanno nei precedenti erano state garantisce Arcuri.

EDITORIALE
L’ISTAT: FERME 2 MILIONI
Soldi, soldi, soldi, tanti soldi... quando arriveranno? • DI IMPRESE, I CONSUMI
SCENDONO DEL 10%
di Nico Perrone to per il 10 con tutti i premier. La illusioni ottiche, pericolosi miraggi... [ p. 2 ]
Germania e suoi alleati spingono non c'è nessuna 'ora X', un liberi
ROMA - Il Governo sta facendo di per adottare il (famigerato) Mes, il tutti per ritornare alle vecchie abitu- "POTENZA DI FUOCO"
• DA 400 MILIARDI, MA
tutto per reperire le risorse neces- cosiddetto fondo salva stati, anche dini». Ma in tanti, e in tutti i settori,
sarie per farci riprendere dalla due se addolcito e non accompagnato discutono del "quando" e del "co- CONTE FRENA SU "FASE 2"
botte che ci stanno mettendo in gi- dalle rigide misure previste - ad me" ripartire. Una data che circola [ p. 2 ]
nocchio: il coronavirus e il crollo esempio la Troika - per restituire i è quella del 4 maggio: superate, RUSCONI (PRESIDI LAZIO):
dell'economia. Si parla di centinaia soldi presi in prestito. Il nostro Go- chiusi in casa, le feste di Pasqua, il • IMPROPONIBILE RIAPERTURA
e centinaia di miliardi, fino a 750 in verno ha già bocciato senza appel- 25 aprile e il 1 maggio, se a quel SCUOLE IL 18 MAGGIO
questo momento, pompati nel si- lo questa possibilità, e continua ad punto i dati registreranno l'indice
[ p. 4 ]
stema finanziario per tenere a galla insistere per adottare gli eurobond "R" (indice di trasmissione del con-
e far sopravvivere decine e decine finalizzati a progetti specifici. In tagio) pari a zero, allora si passerà •
BONUS INPS E
di migliaia di piccole e medie im- questo caso i soldi presi verrebbe- alla riapertura. Che non sarà subito VIDEOCHIAMATE, LE ESCORT
prese. In queste ore è in corso a ro restituiti in 30 anni. Su questo per tutto e tutti, ma per gradi e per AI TEMPI DEL COVID-19
Bruxelles la riunione dell'Eurogrup- punto il Governo italiano è determi- settori. Scordiamoci di ritrovarci in [ p. 4 ]
po con i tutti i ministri dell'Economia nato, anche a valutare di mettere il gruppo nei locali, di girare a volto
per trovare un accordo sul provve- veto per bloccare in seguito le scoperto senza mascherina; proba-
dimento comune da mettere in azioni degli altri stati. Sul fronte del- bile che ci saranno degli esami del
campo per fronteggiare il dopo epi- la lotta all'epidemia, invece, oggi a sangue da fare per arrivare ad una
demia. Ma le posizioni, tra paesi Roma si sono viste in circolazione sorta di documento di immunità,
del Nord e Sud, restano assai di- molte e molte macchine. Segnale magari tracciati e autorizzati a spo-
stanti. Facile prevedere che stase- pericoloso, perché non è ancora il starci tramite app dedicate. Tutto
ra, al di là di qualche parola di cir- momento di passare alla 'fase 2'. per scongiurare il rischio, sempre
costanza, la partita venga aggior- Lo ha detto a chiare lettere il com- possibile, di una seconda ondata di
nata a chissà quando. E quindi slit- missario Domenico Arcuri: «La fine coronovirus senza avere ancora in-
terà pure il Consiglio europeo fissa- dell'emergenza è lontana, attenti a dividuato il vaccino.

Copia non in vendita


2 Martedì 07/04/2020

ATTUALITÀ

L’Istat: Ferme 2 milioni di imprese


I consumi scendono del 10%
di Luca Monticelli 2,2 milioni le imprese ferme (il che in una ricerca mette in evi-
49% del totale, il 65% nel caso denza come «le norme di di-
ROMA - Con il lockdown del delle imprese esportatrici), con stanziamento sociale potrebbe-
Paese fino a giugno si rischia un'occupazione di 7,4 milioni di ro avere un impatto significati-
un calo dei consumi del 9,9 per addetti (44,3%) di cui 4,9 milio- vo sulle modalità di raccolta dei
cento. Questa riduzione deter- ni di dipendenti (il 42,1%). Le dati» alterando «il contenuto in-
minerebbe una contrazione del misure di contenimento del formativo del tasso di disoccu-
valore aggiunto del 4,5%. È lo Covid-19 stanno causando «u- pazione». Secondo Bankitalia il
scenario ipotizzato dall'Istat no shock rilevante, senza pre- paese è di fronte a un calo sen-
nella nota mensile. In questo cedenti storici» e la rapida evo- za precedenti della ricerca di
momento di blocco la limitazio- luzione della pandemia rende lavoro: «Insieme alla contrazio-
ne delle attività produttive coin- difficile anche rilevare «l'inten- ne della domanda di lavoro,
volge il 34% della produzione e sità degli effetti sull'economia potrebbe verificarsi una forte ri-
il 27,1% del valore aggiunto, ri- reale». All'allarme dell'Istat si duzione dell'offerta e un au-
leva l'Istituto di statistica. Sono unisce anche la Banca d’Italia mento dello scoraggiamento».

ATTUALITÀ ATTUALITÀ
"Potenza di fuoco" da 400 miliardi, Wwf: chiudere i mercati di fauna
ma Conte frena su "fase 2" selvatica nel Sud-est asiatico
di Antonio Bravetti ta e di essere pronto a riparti- di Federico Sorrentino cati illegali e non regolamentati.
re». Il confronto politico, infatti, Altre recenti epidemie, tra cui
ROMA - Stop a tasse per aprile e si sposta sempre più su come ROMA - Chiudere urgentemente SARS, MERS ed Ebola, sono
maggio, rinviate a giugno. Poten- e quando ripartire. Oggi i dati i mercati illegali o non regola- state ricondotte a virus che si
ziamento della 'golden power' per Istat parlano di un orizzonte mentati di fauna selvatica del diffondono dagli animali alle
tutelare maggiormente gli asset drammatico, uno choc senza sudest asiatico, e scongiurare persone. «La Cina ha fatto un
strategici da scalate ostili. Poten- precedenti: con chiusure fino così il ripetersi di emergenze co- buon passo in avanti vietando
ziamento del fondo di garanzia a giugno consumi giù del me quella legata al Covid-19, la caccia, il commercio, il tra-
per le pmi, con coperture fino al 10%. In Veneto ed Emilia-Ro- generata dal legame tra malattie sporto e il consumo di animali
100%. Sostegno all'export. Ga- magna sono migliaia le azien- zoonotiche e mercati di fauna selvatici e il Vietnam sta lavo-
ranzie dello Stato per 200 miliardi de che chiedono di poter ria- selvatica. È quanto emerge da rando a provvedimenti simili-
in favore di banche che effettuino prire le saracinesche. Ma una nuova ricerca del WWF do- premette Christy Williams, di-
finanziamenti alle imprese. Giu- Conte frena: «La fase 2? Pre- po un sondaggio condotto a rettore regionale del program-
seppe Conte definisce una «po- sto per dirlo». Il ministro del- marzo tra 5.000 partecipanti ma Asia Pacifico del WWF- altri
tenza di fuoco da 400 miliardi» l'Ambiente, Sergio Costa, im- provenienti da Hong Kong, governi asiatici devono seguire
quella messa in campo col 'de- magina un futuro diverso: Giappone, Myanmar, Tailandia l'esempio cinese, chiudendo i
creto imprese': «una cifra enor- «Siamo al lavoro per ripartire e Vietnam. L'82% degli intervi- mercati di fauna selvatica ad al-
me, un intervento poderoso sen- conciliando produzione e am- stati è estremamente o molto to rischio e mettendo fine a
za precedenti nella nostra sto- biente, investendo nella green preoccupato per l'epidemia, un questo commercio una volta
ria». Il Pd parla di «uno sforzo economy». Critica Giorgia altro 93% sostiene le azioni dei per tutte». (Foto WWF / James
senza precedenti che consente Meloni, che parla di «interlo- loro governi per eliminare i mer- Morgan)
al nostro sistema di reggere al- cuzione col Governo ancora
l'urto di questa emergenza inedi- insufficiente».

Copia non in vendita


3 Martedì 07/04/2020

di Brando Ricci pacità politico-amministrati-


ve». Il missionario ricorda
ROMA - «Ieri sera la figlia di
INTERNAZIONALE che il governo precedente,
un signore deceduto per le guidato da Rafael Correa,
conseguenze del virus mi «aveva deciso di investire
confermava che nell’ora del- nella salute e aveva realiz-
la sepoltura di suo papà ci zato diversi ospedali pubbli-
saranno stati almeno 50 ca- ci che dovevano accogliere
daveri in attesa. E stiamo chi non poteva permettersi
parlando di un cimitero a un’assicurazione sanitaria
Duran, una piccola città». privata». L’attuale esecuti-
Ad affidare la sua testimo- vo, però, ha cambiato priori-
nianza all’agenzia Dire è tà. «La salute pubblica non
don Saverio Turato. Missio- era più importante - denun-
nario "fidei donum" di Pado- cia don Turato - e ora ci ri-
va, vive e lavora in Ecuador troviamo in una situazione
da oltre otto anni, dove assi- in cui le autorità ammettono
ste i più vulnerabili. Di base di non sapere più come
a Duran, una citta di mezzo mantenere questi istituti, do-
milione di abitanti a pochi ve non c’è più personale, e
chilometri dalla località più se c’è non è neanche in
popolosa del Paese, Gua- grado di utilizzare la comun-
yaquil, è costretto a stare in que scarsa strumentazione
casa dalle misure imposte che ha a disposizione». La
dal governo dal 14 marzo soluzione resta, per gli
per combattere la diffusione ecuadoriani che possono
del Covid-19, che a oggi ha permetterselo, di affidarsi al
fatto registrare nel Paese "seguro social", un’assicura-
3.500 casi stando ai dati uf- zione comune di tutti coloro
ficiali. «Riusciamo comun- che sono sotto contratto la-
que a sentire i nostri parroc- "Di sanità privata si muore" vorativo, che in Ecuador è
chiani - dice il missionario - Ecuador, don Saverio denuncia gestita da privati. Spesso
che ci raccontano di pickup però anche questo non è
in fila fuori dai cimiteri, di sufficiente, come nel caso
corpi senza vita abbandona- del padre della ragazza di
ti e di tante persone che si cui don Turato dice in aper-
ammalano: solo ieri abbia- tura d’intervista: «Per alcuni
mo fatto una lista delle per- che ufficiali, che riferiscono (Coe): il numero dei decessi giorni ha lamentato i sintomi
sone di cui avevamo avuto di 240 morti. «Anche il go- potrebbe essere dieci volte del virus: tosse, problemi ai
notizie in giornata, 20 tra verno inizia, solo in parte, superiore». Secondo don polmoni. Si è recato in
deceduti e ammalati, molti a ravvedersi - dice il mis- Turato, non ci sono dubbi ospedale, con il suo 'segu-
più del solito». La questione sionario - Il presidente Le- rispetto alle responsabilità ro', ma secondo i medici
dei numeri è controversa. nin Moreno ha dichiarato della politica in questo e tra aveva i valori vitali già trop-
Secondo don Turato, le per- che la realtà è molto di- le cause principali ci sareb- po bassi; alla famiglia è sta-
sone che hanno perso la vi- versa dai dati trasmessi bero «corruzione, mediocri- to detto di curarlo in casa,
ta sono molte di più di quel- dalla Commissione di tà, irresponsabilità di chi è perché in ospedale non c’e-
le confermate nelle statisti- operazioni di emergenza andato al potere senza ca- ra possibilità».

di B.R.

ROMA - Una risposta «senza precedenti» a beneficio dei Paesi più


poveri del mondo, con anche 150 miliardi di euro a sostegno delle
economie dell'Africa: a chiederla 165 personaggi di spicco della poli-
tica internazionale, in una lettera inviata ai capi di Stato e di governo
del G20 in chiave di contrasto all'emergenza del Covid-19. Parte del
documento, pubblicato oggi sul sito del Center for Economic and
Policy Research (Cepr), è dedicata la sostegno sul piano sanitario: 7
miliardi e mezzo di euro da mettere subito in campo per sopperire
Caro G20, ti scrivo alle mancanze più urgenti, ma anche per finanziare l’Organizzazio-
Lettera da 165 leader ne mondiale della sanità (Oms) e supportare la ricerca per un vacci-
no. A firmare il documento, tra gli altri, gli ex primi ministri britanici
Per i Paesi poveri Gordon Brown, Tony Blair e John Major, l’ex segretario generale
delle Nazioni Unite Ban-Ki Moon e l’ex premier italiano Enrico Letta.

Copia non in vendita


4 Martedì 07/04/2020

SCUOLA SOCIALE
Rusconi (Presidi Lazio): Improponibile Bonus Inps e videochiamate, la vita
la riapertura delle scuole il 18 maggio delle escort ai tempi del Covid-19
proprio il mio intervento su
questo tema. Spero che nel
periodo di giugno, luglio e
agosto ci sia un grande pe-
riodo di studio, sia da parte
dei nostri studenti, sia da
parte degli insegnanti che si
allenino per acquisire sem-
pre maggiore dimestichezza
con le tecnologie per la di-
dattica a distanza perché di Redazione 120.000 escort online in Italia e
non è detto che a settembre tante infatti hanno cambiato le
si possa riprendere normal- ROMA – Le escort in difficol- loro abitudini, passando allo
mente». Sulla didattica a di- tà economica per il lockdown ‘smart working’, proponendo vi-
stanza, Rusconi ha spiega- hanno chiesto i 600 euro al- deochiamate erotiche ai propri
to: «Nonostante tutta una l’Inps. Da uno studio condot- clienti con i quali non si possono
serie di argomentazioni cor- to da uno dei principali siti incontrare. Chiara si è detta for-
porative di alcuni sindacati, del settore, Escort Advisor, tunata: «Non mi manca niente,
che obiettavano che non risulta che il 12% di loro ha ho un’abitazione privata dotata
di Alessandro Melia era prevista la didattica a di- fatto domanda, anche se ha di tutti i comfort, dei risparmi da
stanza nei contratti degli in- dubbi sul fatto che – doven- parte e una solida altra attivita’,
ROMA - «Il 18 maggio è una da- segnanti, la stragrande do documentare il lavoro – anche se in questa sto comun-
ta improponibile per la riapertu- maggioranza degli inse- alla fine possa realmente ri- que accusando il colpo di introiti
ra». Lo ha detto Mario Rusconi, gnanti si sta dando da fare. cevere questo aiuto. E le al- dimezzati». Lei, poi, è una di
presidente dell’Associazione na- Diversi insegnanti lavorano tre? Il 28% ritiene che se la quelle che fa le videochiamate:
zionale dei presidi di Roma e del anche il sabato e la domeni- crisi durerà pochi mesi se la «Organizziamo brindisi a luci
Lazio, intervenendo ai microfoni ca perché gli studenti si so- caverà, il 14% invece non soffuse attraverso lo schermo e
di Radio Cusano Campus. «Vor- no abituati ad avere un con- esclude che debba chiedere proseguiamo con conversazioni
remmo sapere cosa succederà tatto stabile e costante. Il i 600 euro a partire dal pros- piacevoli, fino ad arrivare alle
a settembre nelle classi pollaio, dato negativo, come dice l’I- simo mese. Il 46%, però, ha sfumature erotiche. Sono parti-
dove non è possibile mantenere stat, è che un quarto della detto che assolutamente non colari anche le cene a distanza
le distanze di sicurezza- ha sot- popolazione italiana nel sud farà richiesta all’Inps perché perché i miei clienti mi mostrano
tolineato Rusconi– Ho visto che e un terzo in tutta Italia non non ne ha bisogno. Durante le loro abitazioni e i panorami dai
il ministro Azzolina ha ripreso possiede un pc o un tablet». l’anno in media lavorano loro balconi».

TV
Alessandro Cattelan torna con EPCC Live
Tra gli ospiti, Paolo Nespoli ed Elodie
di Lucrezia Leombruni di Sanremo 2020 con Androme-
da, estratto dall'album This is
ROMA - Da questa sera, in pri- Elodie - e Linus, direttore arti-
ma serata su Sky Uno e Now stico di Radio Deejay. In più,
Tv, torna Alessandro Cattelan un imperdibile gioco speciale
con EPCC Live. Dopo il suc- con nove personaggi celebri
cesso social di EPCC Alive, la collegati via webcam dalle pro-
versione "speciale" pensata ad prie abitazioni che si sottopor-
hoc per il web, l'unico late night ranno alle domande di Cattela-
show italiano è pronto per tor- n. Ci saranno Annalisa, Fabio
nare nella sua collocazione ori- Caressa, Martin Castrogiovan-
ginaria. La puntata si aprirà ni, Leo Gassmann, Jake La
con l'astronauta Paolo Nespoli Furia, Federica Nargi e Ales-
che, dopo le sue missioni nello sandro Matri, Shade, Jo Squillo
spazio che lo hanno tenuto in e Ivan Zaytsev. Inoltre, durante
orbita per un totale di oltre 313 la puntata, non mancheranno
giorni, se ne intende di "ritorni le gag imprevedibili e i monolo-
alla vita normale". Tra gli ospiti ghi del conduttore, gli imman-
speciali della puntata Elodie - cabili Street Clerks e Marco Vil-
la giovane cantante pop-urban la e i commenti del pubblico via
che ha partecipato al Festival social.

Copia non in vendita


5 Martedì 07/04/2020

LAZIO Covid-19, calano a 118 i la prima volta scende sotto al 3% e per la pri-
ma volta diminuisce il dato complessivo dei ri-
casi nel Lazio. Diminuiti coverati nelle terapie intensive: -5 passando
per la prima volta i ricoveri da 197 di ieri a 192 di oggi. Pesano ancora i
dati di alcune case di cura come nella Asl di
di Redazione Rieti che ha segnato 26 nuovi casi positivi di
cui 12 riferibili alla casa di riposo 'Il Gabbiano'
ROMA - Calano i positivi al Coronavirus nel di Fara Sabina. Bassi, invece, i numeri della
Lazio. Oggi sono 118 i nuovi contagiati, con- Capitale. Nelle Asl Rm 1, 2 e 3, quelle più o
tro i 159 fatti segnare ieri. Nove i decessi e 44 meno corrispondenti al territorio comunale, si
i pazienti guariti. Escono oggi dalla sorve- sono registrati 26 casi. Il sindaco di Roma,
glianza in 13.345. Sono i numeri odierni resi Virginia Raggi, ha però ricordato che «i con-
noti dalla task-force regionale per il Covid-19. trolli continueranno. In circa un mese la Poli-
Si conferma il rallentamento del trend che per zia locale ne ha effettuati 440mila».

Nelle edicole capitoline logici o capacità informatiche, può quin- LAZIO


di rivolgersi alle edicole convenzionate.
i moduli per ottenere «Questo intervento vuole semplificare
i ticket per i buoni pasto le procedure del ritiro e della consegna
dei moduli per i buoni spesa, rispon-
di Redazione dendo alle esigenze concrete delle fa-
miglie- ha spiegato il sindaco di Roma,
ROMA - Per supportare i cittadini nella richie- Virginia Raggi- L'elenco delle edicole
sta del Buono spesa per l'acquisto dei generi che hanno aderito all'iniziativa è con-
alimentari di prima necessità, Roma Capitale sultabile sul sito di Roma Capitale. No-
ha stretto un accordo con circa 100 edicole stra priorità è aiutare le persone che, in
sul territorio capitolino in cui sarà possibile riti- questi giorni così delicati, stanno vi-
rare e consegnare i moduli per ottenere i tic- vendo gravi difficoltà economiche. Ro-
ket. Chi non è in possesso di strumenti tecno- ma sostiene chi ha bisogno».
LAZIO La Roma-Giardinetti di fatto una nuova linea da piazza dei Cin-
quecento a Tor Vergata, con fermate all'uni-
diventa un tram, partono versità di Tor Vergata, al Policlinico e all'A-
i lavori su via IV Novembre genzia Spaziale Italiana, passando in gran
parte sul percorso della linea storica sulla
di Redazione Casilina. Intanto, sempre in ambito di lavori
pubblici, sono partiti i lavori per il rifacimento
ROMA - La linea Roma-Giardinetti sta per di- del manto stradale di via IV Novembre. Il
ventare un tram. Ieri, come da richiesta del progetto prevede la rimozione dei sanpietrini
ministero dei Trasporti, il Comune ha presen- nella parte centrale della strada e la sostitu-
tato allo stesso Mit il nuovo progetto che pre- zione con l'asfalto. Poi sarà la volta di via
vede la modifica dello scartamento della futu- Nazionale: anche in questo caso il progetto
ra linea. In questo modo sono prossimi all'arri- prevede la sostituzione dei sanpietrini con
vo i fondi per finanziare l'opera, che prevede l'asfalto e la realizzazione di una bike lane.

Zaza dona 64mila euro tare gli ospedali - ha dichiarato Zaza che fin BASILICATA
dai primi giorni di marzo ha avviato la sua
alla Regione Basilicata raccolta fondi su Gofundme - affinché si
per l'emergenza dotino delle attrezzature necessarie per
combattere l'emergenza». Zaza ha ringra-
di Anna Martino ziato tutti quelli che hanno aderito all'inizia-
tiva, comunicando che i fondi saranno uti-
POTENZA - Sono 64mila gli euro donati lizzati per sostenere il servizio sanitario lu-
dal calciatore Simone Zaza, originario di cano. Per aderire alla campagna della Re-
Policoro, alla Regione Basilicata per la gione basta un bonifico bancario intestato
campagna Scacco matto al coronavirus, a Regione Basilicata tramite l'Iban IT19-
che al momento ha raccolto circa 752mila Q0542404297000000000382 inserendo
euro. «Ho deciso di impegnarmi in prima nella causale Donazione emergenza Coro-
persona per supportare la mia terra e aiu- navirus.

Copia non in vendita


6 Martedì 07/04/2020

Uova di Pasqua rubate prietario del market da cui sono state CAMPANIA
rubate, dopo aver contattato la Terza
e ritrovate, commerciante Municipalità di Napoli e la rete dei
le dona al Santobono commercianti Colli Aminei. «Oltre a
quelle 36 uova di Pasqua - ha raccon-
di Nadia Cozzolino tato alla Dire Aurelio Baiano, presiden-
te della rete commercianti dei Colli
NAPOLI - Erano state fatte sparire in pieno Aminei - ne abbiamo consegnate altre,
giorno da un negozio nel quartiere Colli Ami- per un totale di 80, donate al Santobo-
nei di Napoli e oggi 36 uova di Pasqua trafu- no da noi commercianti e dagli stessi
gate dall'alimentari, e recuperate dai poliziotti poliziotti che si sono autotassati. In
del commissariato Arenella, sono state dona- questo periodo così difficile noi com-
te ai pazienti dell'ospedale pediatrico Santo- mercianti e la Municipalità stiamo fa-
bono. A volerlo è stato Salvatore Cuomo, pro- cendo tanta solidarietà».
MARCHE Preghiera e mascherine, to rifugio e ospitalità nel santuario della Madonna
dei Lumi dopo il terremoto del 2016. La preghiera,
quotidianità delle suore ogni giorno, si fa viva anche quando sono impe-
a San Severino gnate con quella che per loro è sempre più una
missione: produrre sempre più mascherine «per-
di Redazione ché là fuori ce n'è tanto bisogno», dice la madre su-
periora. È uno spaccato di realtà messo in eviden-
MACERATA - "Ora et labora" declinato ai za dal Comune di San Severino Marche (Macera-
tempi del coronavirus. Pregano e lavorano ta). «Le mascherine possono riutilizzare, dopo
tutto il giorno fermandosi solo per la recita del averle lavate, perché sono di cotone puro». Non
rosario che viene diffuso ai fedeli da altopar- sono presidi sanitari veri e propri ma sono «ma-
lanti e ascoltato da mezza città. A San Seve- scherine solidali» indispensabili per l'emergenza.
rino Marche le suore dello Smac, le Sorelle Per averle basta un'offerta. Chi interessato può pre-
missionarie dell'amore di Cristo, hanno trova- notarle: 0733 638810, ore 10-12 e 14-16.

A Cesena una nonnina genza e rispondere a dubbi e domande. In- EMILIA ROMAGNA
tanto, aggiunge il primo cittadino, «aumenta-
di 101 anni sconfigge no» le dimissioni dall'ospedale di Cesena di
il coronavirus pazienti per le migliorate condizioni di salute
dopo che erano stati contagiati dal coronavi-
di Cristiano Somaschini rus. E «funzionano» anche i farmaci anti ma-
laria per la cura a domicilio. Sul fronte delle
CESENA - A Cesena una nonnina di 101 mascherine, tra oggi e domani ne arriveran-
anni, 102 il prossimo settembre, risultata no circa 40.000 dalla Regione con priorità
positiva al Covid-19 e ricoverata in ospe- per le case di riposo, sottolinea Lattuca. Infi-
dale, è stata dimessa e si sente meglio. ne sono partiti ieri dagli ospedali i test siero-
Lo fa sapere il sindaco, Enzo Lattuca, nel- logici, seguiranno case di riposo e operatori
l'ormai tradizionale diretta Facebook del sanitari: «Non è un problema di costi ma di
mattino per informare i cittadini sull'emer- disponibilità materiale», sottolinea Lattuca.
LOMBARDIA Coronavirus, Sala lui come ricorda oggi in un'intervista ha detto
"presente", dunque sarà qui a Milano alle 19
conferma Bocelli a Pasqua del giorno di Pasqua, in un Duomo vuoto e pro-
nel Duomo deserto porrà alcune pagine di musica sacra». Il sinda-
co precisa ovviamente che il Duomo sarà vuoto
di Nicola Mente «ma in streaming regaleremo la sua voce a tut-
to il mondo». Intanto, le 120.000 mascherine
MILANO - Alle 19 del giorno di Pasqua l'arti- che la Regione Lombardia ha dato al Comune
sta Andrea Bocelli si esibirà in un Duomo di Milano verranno date ai medici di base «e ai
deserto, e la performance verrà trasmessa loro pazienti», aggiunge Sala. I medici di base
via streaming in tutto il mondo. A darne l'an- a Milano sono circa 1.000, «quindi ne diamo
nuncio il sindaco di Milano, Giuseppe Sala 120 a medico e le portiamo con la Polizia locale
che conferma ufficialmente quanto anticipato già oggi, e loro poi sapranno chi ha più bisogno
di recente. «Alcuni giorni fa l'ho chiamato e e a chi darle», assicura.

Copia non in vendita


7 Martedì 07/04/2020

Covid-19, ecco il corso di formazione


per i docenti sulla gestione dello stress
ROMA - «I docenti hanno dimostrato di essere per gli stu-
denti mediatori di benessere e attivatori di processi di resi-
lienza. Da quando l'emergenza sanitaria è iniziata, infatti,
la scuola si è subito attivata per garantire il diritto allo stu- Oltre alla pagina Facebook
dio e la prosecuzione delle attività didattiche. La situazio-
ne però richiede competenze personali e professionali no- Chiedilo agli esperti
tevoli». È quanto contenuto nel video di presentazione del
corso per docenti La gestione dell'ansia e dello stress nel-
le situazioni di emergenza realizzato dall'Istituto di Ortofo-
nologia (IdO) nell'ambito delle attività promosse dalla Task
force per l'emergenza educativa del ministero dell'Istruzio-
ne. Un percorso di formazione per insegnanti, suddiviso in Sono disponibili i seguenti indirizzi:
moduli, al fine di fornire strumenti per la gestione delle na-
turali risposte di ansia e stress che si possono sperimen-
tare a confronto con esperienze difficili come quella che per i ragazzi
stiamo attualmente vivendo. In particolare i docenti sono sportellostudenti@diregiovani.it
chiamati a: gestire le difficoltà concrete e logistiche legate
all'organizzazione di attività formative a distanza; coniuga-
re ed organizzare tempi e spazi che un tempo erano diffe- per i docenti
renziati ed oggi appaiono sovrapposti; accogliere l’etero-
geneità delle richieste, dei vissuti e dei bisogni dei giovani; sportellodocenti@diregiovani.it
sintonizzarsi e gestire i propri bisogni e vissuti. L'iniziativa
intende rispondere quindi alle tante richieste che arrivano
ogni giorno da coloro che si trovano a confrontarsi con
per i genitori
uno strumento, come quello della formazione a distanza, esperti@diregiovani.it
che se da un lato consente di mantenere quel senso di
continuità di cui tutti hanno bisogno, dall'altro porta molto
spesso a doversi confrontare con il senso di inadeguatez-
za e le criticità legate all'utilizzo di una risorsa per molti
nuova e poco conosciuta in una condizione generale ca-
ratterizzata da un notevole cambiamento. Il corso è gratui- Numero di telefono:
to e le attività saranno svolte in modalità e-learning. Per
informazioni e iscrizioni è possibile guardare il video di
+39 3334118790
presentazione su Youtube e scivere all'indirizzo sportello- (solo Whatsapp e sms)
docenti@diregiovani.it.

Copia non in vendita


8 Martedì 07/04/2020

INFANZIA - ADOLESCENZA

rale bisogno dei ragazzi di vi- televisione o dello smart-


vere in stretto rapporto siner- phone. È importante fis-
gico sia con il mondo ester- sare un orario per la sve-
no sia con la propria fami- glia, un tempo per il gio-
glia. Occuparsi dei propri fi- co, la lettura, una pas-
gli non sempre risulta facile, seggiata. Così si costrui-
poiché non sempre si riesce sce una regolarità quoti-
a creare in casa l’ambiente diana che dà la possibili-
ideale per una crescita ar- tà di introdurre regole e
monica. In questo particolare limiti. Questo può diven-
momento storico il ruolo ge- tare per i genitori un mo-
nitoriale diviene ancora più mento favorevole per
complesso in quanto la man- parlare con i propri figli,
cata possibilità di vivere al- incontrandoli per davve-
l’esterno delle mura domesti- ro; importante diviene
che implica un riassesta- pertanto riscoprire il ruolo
mento degli equilibri all’inter- dei genitori come compa-
no dell’intera famiglia, oltre gni di giochi creativi per i
che un maggior senso di re- ragazzi. Tutto questo te-
Essere (bravi) genitori sponsabilità dell’adolescente nendo presente che il
che si accompagna alla ca- ruolo dell’educatore, e
al tempo del coronavirus pacità di leggere i fatti nella quindi anche del genito-
loro drammaticità. In termini re, è quello di fare di ogni
generali diventa importante circostanza, quindi anche
La famiglia rappresenta il un travagliato rapporto fami- prestare molta attenzione al di quella che stiamo vi-
primo nucleo di apparte- liare che spinge loro a cer- tema della ritualità, per man- vendo in questo momen-
nenza per ciascun indivi- care al di fuori delle mura tenere il ritmo della giornata to, un’opportunità per im-
duo. Spesso però il mal- domestiche l’ambiente evitando di percepire il tem- parare e per crescere.
contento dei giovani, in adatto per crescere. Tale po come completamente li-
senso lato, scaturisce da fenomeno, spiega il gene- bero, magari in balìa della di Mariateresa Civita

In questo periodo difficile per intorno, quindi gli insegnanti,


tutti, i più giovani stanno vi- come figure di riferimento,
vendo una fase molto parti- devono saper accogliere
colare a causa della grande queste difficoltà oltre il pri-
assenza della scuola. La mario bisogno di portare
scuola è un elemento cardine avanti i programmi. Se que-
nella routine quotidiana di ste paure vengono accolte,
bambini e adolescenti, gli in- la didattica ma soprattutto i
segnanti si stanno muovendo compiti assegnati possono
in tanti modi per sopperire a diventare un ottimo modo
questa mancanza attraverso per passare le giornate chiu-
chat, videolezioni, social me- si in casa. Si possono pro-
dia etc. A differenza di altri porre ricerche, temi, lavori di
periodi in cui lo stop della di- gruppo che creino una vici-
dattica frontale avrebbe por- I compiti in quarantena nanza emotiva tra i compo-
tato a un interruzione netta, nenti della classe. Fra coloro
la tecnologia, spesso demo- Se la scuola si fa in casa che stanno soffrendo molto
nizzata, diviene un’arma fon- per questa situazione, ci so-
damentale per portare avanti no gli alunni della scuola pri-
i programmi. Come ogni novi- maria per i quali è necessa-
tà può spaventare in princi- rio in modo particolare l’af-
pio, in particolar modo agli fetto e la presenza degli in-
adulti che si trovano a dover- segnanti. La stretta collabo-
si confrontare con un mondo La relazione e il contatto emo- potranno dare una grande razione tra insegnanti e
che non gli appartiene, ma tivo della presenza fisica so- mano agli alunni. Le paure alunni è ciò che conta vera-
con un po’ di fantasia la no insostituibili ma sicura- dei ragazzi non riguardano mente.
scuola potrebbe uscirne mi- mente questi mezzi, utilizzati tanto questa condizione ma
gliorata da questa situazione. come corollari alla didattica tutto ciò che sta accadendo di Matteo Pasquinelli

a cura di Équipe

Copia non in vendita


9 Martedì 07/04/2020

LA VOCE DEL TERZO SETTORE pagina realizzata da LEGACOOPSOCIALI

Coronavirus, ciclo di webinar gratuiti


Ecco #noicisiamo di Legacoopsociali
#noicisiamo è un messaggio to vigile e propositivo per
di unità, condivisione e rea- adattare i nostri interventi
zione lanciato da Lega- alle esigenze delle persone
coopsociali per testimonia- e ai cambiamenti che si
re la disponibilità a fare la manifestano oggi come nel
sua parte nel corso dell’e- futuro. In virtù di questi
mergenza Covid-19 in tutti i obiettivi e in aggiunta alle
settori e i servizi socio-sani- altre azioni messe in cam-
tari e di welfare della coo- po dall’Associazione, ver-
perazione sociale. Rappre- ranno realizzati 2 cicli di
senta la volontà di rimanere webinar gratuiti per alimen-
attivi per supportare le per- tare la costruzione di uno
sone vulnerabili, i lavoratori spazio di informazione e
e i cooperatori nell’affronta- confronto tra i cooperatori.
re le difficoltà quotidiane Si parte giovedì con Misure
poste dall’emergenza e di per il lavoro nell’emergen-
mantenere un atteggiamen- za covid-19.

Covid-19, #noicisiamo: la difficoltà Covid-19, in Umbria 13 asili nido


di “esserci” senza esserci davvero sul web con la Rete Lilliput di Polis
Tredici asili sul web, 260 fa- lis di svolgere il proprio lavo-
miglie coinvolte e circa 6.000 ro con i piccoli utenti, per-
visualizzazioni. La Rete Lilli- ché non tutto si è fermato
put ha continuato a lavorare grazie alle molteplici iniziati-
anche a distanza per non ve pensate e realizzate dal-
spezzare la routine dei bimbi lo staff delle educatrici e dei
che usufruiscono del servizio rispettivi coordinatori, tutto
di asilo nido in questo mo- con i canali social. Se il 5
mento di grave emergenza marzo sono state sospese
sanitaria. Niente più contatto tutte le attività didattiche, è
diretto, giochi e manipolazio- stato subito attivato il pro-
ne a causa della chiusura getto “Bimbi a casa” e il per-
delle scuole, ma questo non corso “letture ad alta voce”.
ha impedito alle educatrici Questa una delle esperien-
dei nidi della Rete Lilliput ze della campagna #noici-
«Per me, abituato a esse- alla paura, ma quel “tutto” della cooperativa sociale Po- siamo di Legacoopsociali.
re sul campo, a lavorare a sembra non bastare mai.
contatto con le persone, e Un’altra grossa difficoltà
al momento in quarantena è quella legata agli ospiti:
forzata, una grande diffi- non è facile far capire alla
coltà è quella di “esserci”, nostra utenza, e quindi a
senza poterci essere dav- persone con disabilità, il
vero. Ovvero: lavorare a perché da un giorno al-
distanza per continuare a l’altro non si esce più, o
sostenere un’equipe che non si possono più fare
lavora sui turni, che è quelle attività che per loro
stanca, spaventata e che sono sempre state fonda-
deve fare i conti con la mentali». Questo il rac-
propria vulnerabilità e le conto di Luca, referente
inevitabili tensioni. Si sta di una comunità per disa-
cercando di fare di tutto bili di coop sociale Il Mar-
per cercare di evitare un gine per la campagna
crollo psicologico di fronte #noicisiamo.

Copia non in vendita