Sei sulla pagina 1di 4
Franco Battiato LA CURA ‘Testo di M. Sgalambro, F. Battiato ‘Musica di F. Battiato Moderato Violin (solo 2" volta) | a pro-teg-ge-ro__ dal-le pa-u re del-lei-po-con-drie,__ Sim a FatmiLa dai tur - ba-men - ti che da og-giin-con-tre - rai per la tua via. Sol Re Dal - lein - giu-sti - ziee da-gliin - gan - ni del tuo ter 7 dai fal-li - men - ti che per tua na-tu - ra nor = m: Sol -men-teat-ti - re-rai Ti sol-le-ve - rd dai do-lo - rie dai tuoi sbe! Re sim (© 2002 by UNIVERSAL Mil sl. Va B. Crea 1. Aes Mac 4 - 20159 Mline/ LOTTAVA ss Vie Son 12-9504 Gane (CT) Tad ton mena «emi lege per ss pet el mondo. Alle cewed uratndl Copii seed - zid'a-mo-re — dal-leos-ses-sio - ni del-le tue manie._ Su-pe-re- sro le—_cor-ren -_ ti gra-vi-ta-zio-na - li lo spa- ioe la Fatm/La luce per non far - tiin-vee-chia - re. a E_ gua-ri- — Viotini vrai da tut-te le ma-lat - tie, per-ché_ seiun es-se-re spe-cia - Sol Re Sin le, ed io a-wed cu-ra di © Chitarra Fazmila Sol sim Va-ga-vo per i cam-pi del Ten-nes-see i 3 Fatma Mi va - to chis-sa. Non: hai fio-ri bian - chi per me? : Pia ve-lo-ci di a-qui-lei miei so - gni at-tra-ver-sa-no il 4 3 _ om ma - re. Ti por Violin’ gg. : Sim Fatm/La Sol Re La - ter so-prat-tut-toil si - len-zioe la pa-zien - za. Fatma Per-cor-re-re-moas-sie - me le_ vie che por - ta-noal - Tes-sen - 2a SS SS ——— Se ee ot =| Sol Re I pro - fu-mid’aemo - re i-ne-brie-ran = noi no - stri cor - pi, la_bo-nac-cia_d'a-go-sto non cal-me - ra_i_no - strisen - 5 Tes - 8 Sol Re <1) i tuoi_ ca-pel - li co-me tra-me diun — can-to. Co-no - sco le ke Sim 7 Fatm/La = gidel mon - do te ne fa-rd do - no Su-pe-re- dal § al & poi segue te. los, chea-vrd cu-ra dite, Chitarra Fatm/La Sol Solo Chitarra Fafm/La Ti proteggerd dalle paure delle ipocondrie, dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via. Dalle ingiustizie e dagli inganni del tu0 tempo dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai, Ti solleverd dai dolori dai tuoi sbalzi d'amore dalle ossessioni delle tue manic. Supererd le correnti gravitazionali lo spazio ¢ la luce per non farti invecchiare. E guarirai da tutte le malattie. perché sei un essere speciale, ed io avrd cura dite. ‘Vagavo per i campi del Tennes come vi ero arrivato chissa Non hai fiori bianchi per me? Pit veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare. Re Fatm Sol Sol Ti porterd soprattutto il silenzio e la pazienza. Percorreremo insieme le vie che portano allessenza, I profumi d’amore inebrieranno i nostri corpi, a bonaceia d'agosto non calmera i nostri sensi. ‘Tesserd i tuoi capelli ‘come trame di un eanto, Conosco le leggi del mondo © te ne fard dono. Supererd le correnti gravitazionali, lo spazio e la luce per non farti invecchiare. ‘Ti salverd da ogni malinconia, perché sei un essere speciale, ed io avrd cura dite. Tosi, che avrd cura di te.