Sei sulla pagina 1di 28

*44/ 

.BSUFEÖ  BQSJMF  %*3&5503&


"OOP 9997***  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

1BSUPOP (VBMEP 5BEJOP /PDFSB 6NCSB F 5PSHJBOP "OOVODJBUF B 1FSVHJB 5FSOJ 'PMJHOP F $JUUË EJ $BTUFMMP

$PNVOJ SFOEPOP NBTDIFSJOF PCCMJHBUPSJF


1SJNP QJBOP 1&36(*"

$POUF i1PUFO[B EJ GVPDPw “Assisto ventiquattro contagiati” *M HSJEP EBMMBSNF


! .BTDIFSJOF PCCMJHBUP
*M EJSFUUPSF EJ $OB 6NCSJB SJF PHOJ WPMUB DIF TJ FTDF
i0DDPSSF SJQBSUJSF TVCJUP EB DBTB TPOP TUBUF GJSNBUF
Imprese, prestiti P TBSË JM EFTFSUPw JFSJ MF QSJNF PSEJOBO[F EB
per 400 miliardi BMDVOJ TJOEBDJ VNCSJ -PC
CMJHP SJHVBSEB BODIF J
HVBOUJ VTB F HFUUB *M QSJ
NP B GJSNBSF MBUUP Í TUBUP
JM TJOEBDP EJ (VBMEP 5BEJ
OP .BTTJNJMJBOP 1SFTDJVU
UJ -P IBOOP TFHVJUP B SVP
UB JM QSJNP DJUUBEJOP EJ /P
DFSB 6NCSB #POUFNQJ F
Copie non in vendita

RVFMMP EJ 5PSHJBOP -JCFS


UJ )BOOP BOOVODJBUP BOB
MPHIJ QSPWWFEJNFOUJ J QSJ
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  NJ DJUUBEJOJ EJ 1FSVHJB
5FSOJ 'PMJHOP F $JUUÆ EJ
& MB NBUVSJUË TBSË POMJOF 1&36(*" $BTUFMMP .B DPO UFNQJ F
GPSNVMF EJWFSTJ /PO DÍ F
Niente esame *O BVUPNPCJMF BMMB SJDFSDB OPO Í JO QSPHSBNNB
EFMMP TIBNQPP EJ NBSDB VOPSEJOBO[B SFHJPOBMF
di terza media 4BO[JPOBUP EBMMB QPMJ[JB .BODB BODIF VOB OPSNB
¼ B QBHJOB  OB[JPOBMF $PTÑ J TJOEBDJ
¼ B QBHJOB 
VNCSJ EJ NVPWPOP EB TPMJ
4POP BNNFTTF BODIF NB
5&3/* TDIFSJOF GBJ EB UF *O NBO
 DBO[B BODIF EJ RVFTUF Í
 
"TU JNQJBOUJ JO GVO[JPOF
QSFWJTUB MB DPQFSUVSB EJ
5FOTJPOF BMMF TUFMMF CPDDB F OBTP DPO GPVMBSE F
Repliche da riscoprire USB B[JFOEB F TJOEBDBUJ TDJBSQF
¼ B QBHJOB  *O QSJNB MJOFB (JPSHJB $BQPDDJB  BOOJ JOGFSNJFSB JO TFSWJ[JP JO VOB TUSVUUVSB DPO  QPTJUJWJ ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  "OUPOJOJ

"E "NNFUP EJ .BSTDJBOP QVHOP EVSP EFM TJOEBDP EFMMB -FHB DPOUSP MB DFMFCSB[JPOF SFMJHJPTB *M TBDFSEPUF TJ EJGFOEF i/FTTVOB JOGSB[JPOFw
Bankitalia finanzia
Messa delle palme, maxi multe e isolamento per tutti l’ospedale da campo
410-&50 5&3/* 1&36(*" 0MUSF MB TJFQF
con tre milioni
Oleificio Marfuga Bambina dona i suoi risparmi all’ospedale ! .BYJ NVMUF EB  B USF 1&36(*"
migliore d’Italia
NJMB FVSP 4FHOBMB[JPOF BM
MF GPS[F EFMMPSEJOF QFS MB
Esistenze asimmetriche ! 4BSÆ #BOLJUBMJB B GJOBO
EFOVODJB QFOBMF F JTPMB EJ 3PCFSUP 4FHBUPSJ [JBSF JM QSPHFUUP EFMMB 3F
¼ B QBHJOB  NFOUP EPNJDJMJBSF EJ  HJPOF EJ EPUBSF M6NCSJB
HJPSOJ QFS UVUUJ J QSFTFOUJ 4P ! -FQJEFNJB TUB FWJEFO[JBOEP MB HSBO EJ VO PTQFEBMF EB DBNQP
."(*0/& OP J QSPWWFEJNFOUJ QSFTJ EF BTJNNFUSJB EFMMF DPOEJ[JPOJ EJ WJUB USB BMMBWBOHVBSEJB DBQBDF EJ
EBM TJOEBDP EJ .BSTDJBOP QFSTPOF *O WFSJUÆ MBTJNNFUSJB FTJTUF BO BDDPHMJFSF DJSDB  QB[JFO
Incendio danneggia QFS MB NFTTB DFMFCSBUB BE DIF OFMMF TJUVB[JPOJ EJ OPSNBMJUÆ NB Í JN UJ DIF OFDFTTJUBOP EJ UFSB
un’abitazione "NNFUP WJPMBOEP JM EFDSF QMJDJUB EBUB RVBTJ QFS TDPOUBUB *M DPSPOB QJB JOUFOTJWB -BOOVODJP
UP BOUJ DPOUBHJP*M QBSSPDP WJSVT IB GBUUP EB VMUFSJPSF TFUBDDJP Í BSSJWBUP JFSJ TFSB
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  .BHHJ TJ EJGFOEF ¼ B QBHJOB  < DPOUJOVB B QBHJOB  > ¼ B QBHJOB  .BSSVDP

4QPSU
$"-$*0 70--&:
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

 

*M (SJGP F MB TFSJF # 4VQFSMFHB MB $POTVMUB    


"DDPSEP TVJ UBHMJ 4J WB BJ QMBZ PGG 

   

 
4UJQFOEJ TPTQFTJ NB DPO RVBUUSP UFBN 

 ! "  
  # $ 




 

  %  
$ 

 



¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ ¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ 
  
MARTEDÌ 7 aprile 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

A Porano e Assisi All’ospedale di Terni

Emergenza-suore Matilde, 9 anni


Quando il virus dona i risparmi
entra nei conventi del salvadanaio
Lattanzi e Baglioni a pagina 5 Cinaglia a pagina 7

Qui il tasso di mortalità più basso


Dati confortanti a livello nazionale ma Città di Castello si conferma il territorio più contagiato Nucci a pagina 2
Copie non in vendita

LE RICHIESTE DELLA CNA

«Liquidità
alle imprese
per avviare
la ripartenza»
A pagina 9
PERUGIA
Perugia
Altalena vietata
Già arrivate al bimbo autistico
quasi duemila Ora il questore
richieste chiede scusa
di buoni-spesa A pagina 4
A pagina 10
GUALDO TADINO: IL BATTAGLIERO SINDACO PRESCIUTTI ORDINA
I servizi

Poste chiuse
«MASCHERINA nelle frazioni
OBBLIGATORIA»
Pontini a pagina 3
La protesta
di Assisi
A pagina 16

Messa troppo «partecipata» ad Ammeto

Linea dura del Comune


In quarantena
sacerdoti e fedeli
Alcuni parrocchiani erano entrati passando dalla sacrestia
per seguire la funzione. Polemica dopo le immagini sui social Il sindaco Francesca Mele

A.Angelici a pagina 6
1FSVHJB

NBSUFEÖ
 BQSJMF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU


%PNFOJDB TPOP EJNJOVJUF MF TBO[JPOJ NB JM UBTTP *M SFHBMP EFMMB[JFOEB #BSUPO BHMJ PTQFEBMJ
EJ JODJEFO[B TVJ DPOUSPMMJ Ò DSFTDJVUP OFM XFFLFOE
Arrivano tablet in reparto
i4UBWP DFSDBOEP per i pazienti ricoverati
VOP TIBNQPPw *OJ[JBUJWB
QFS HBSBOUJSF
BJ NBMBUJ

$Ò MB NBYJ NVMUB


EJ QPUFS
QBSMBSF
DPJ MPSP DBSJ
4JOEBDP EJ 1FSVHJB "OESFB 3PNJ[J

EJ "MFTTBOESP "OUPOJOJ [B QPUFSMP EJNPTUSBSF *O DPSTJB


VOP EJ RVFTUJ DPO EVF GJ .FEJDJ JO SFQBSUP
1&36(*"
HMJ NJOPSJ JO NBDDIJOB 'J
! %PNFOJDB TPOP DBMB OP B EPNFOJDB TPOP TUBUF
UF MF TBO[JPOJ TVJ EJWJFUJ  JO UVUUP MF TBO[JPOJ EFM 1&36(*"
BOUJDPOUBHJP MB QPMJ[JB MPDBMF %FJ DPO
.B JM SBQQPSUP EFMMF NVM USPMMJ IB QBSMBUP JM TJOEB ! -B UFDOPMPHJB JO BJVUP EFJ QB[JFOUJ $PWJE QFS OPO
UF SJTQFUUP BJ DPOUSPMMJ OF DP "OESFB 3PNJ[J OFM SFTUBSF TPMJ (SB[JF BMMhJNQFHOP EJ VOhB[JFOEB DIF
HMJ VMUJNJ USF HJPSOJ NPOJ DPOTJHMJP DPNVOBMF BU OPOPTUBOUF MF EJGGJDPMUÆ OPO EJNFOUJDB EJ TPTUFOFSF
UPSBUJ Í DSFTDJVUP *OUBO UVBP WJB XFC i4POP TUBUF MB DPNVOJUÆ *M (SVQQP #BSUPO IB JOGBUUJ EPOBUP B
UP JFSJ WJHJMJ VSCBOJ EJ 1F NFTTF JO DBNQP  QBUUV UVUUF MF 5FSBQJF *OUFOTJWF EFMMB SFHJPOF VOB GPSOJUVSB
SVHJB IBOOP FMFWBUP BMUSJ HMJF EFMMF GPS[F EFMMPSEJ EJ UBCMFU DIF JM DPNNJTTBSJP TUSBPSEJOBSJP EFMMh"[JFO
RVBUUSP WFSCBMJ OF F  EJ QSPUF[JPOF DJWJ EB PTQFEBMJFSB EJ 1FSVHJB "OUPOJP 0OOJT QSPWWFEF
Copie non in vendita

*M QSJNP EBUP FNFSHF MF & TUBUP BUUJWBUP MFTFS SÆ B EJTUSJCVJSF OFJ WBSJ SFQBSUJ JO 6NCSJB QFS DPOTFO
EBMMPQFSBUP EFMMF QBUUV DJUP $PNF QPMJ[JB MPDBMF UJSF BJ QB[JFOUJ EJ QBSMBSF F JOUFSBHJSF DPO J QSPQSJ DBSJ
HMJF BOUJ $PWJE  EJ UVUUF MF MF QFSTPOF DPOUSPMMBUF TP JO NBOJFSB QJÜ EJSFUUBu° VO NPNFOUP EJ EJGGJDPMUÆ
GPS[F EFMMPSEJOF  TV CB OP TUBUF  PUUP RVFMMF QFS UVUUJ OPJ JODMVTJ m TQJFHBOP EBM (SVQQP #BSUPO 
TF QSPWJODJBMF %BUJ EFMMB EFOVODJBUF F  MF TBO[JP UVUUBWJB DJ TJBNP TFOUJUJ JO EPWFSF EJ FTTFSF QBSUF
QSFGFUUVSB EJ 1FSVHJB EP 4UB[JPOF F QBSDIJ 4POP EVF EFJ MVPHIJ TFOTJCJMJ JOTFSJUJ OFJ DPOUSPMMJ OJ  HMJ FTFSDJ[J DPN BUUJWB OFM GSPOUFHHJBSF RVFTUB FNFSHFO[B VNBOJUB
NFOJDB  BQSJMF  TBO[JP NFSDJBMJ DPOUSPMMBUJ F USF SJBu i6OB EPOB[JPOF HSBOEF VUJMJUÆ BODIF QFS J OPTUSJ
OJ EB  B USF NJMB FVSP
SJTQFUUJWBNFOUF EFM [JPOJ QJÜ EJTQBSBUF VOP UJUPMBSJ EFOVODJBUJ -B QSPGFTTJPOJTUJ JNQFHOBUJ OFM QSPDFTTP EJ VNBOJ[[B
TV  DPOUSPMMJ JODJ     F   *M JO NBDDIJOB HJSBWB FTDMV NBHHJPSBO[B EFJ DJUUBEJOJ [JPOFu IB EFUUP JM DPNNJTTBSJP 0OOJT -F WJEFPDIJB
EFO[B EFM   *M  BQSJMF DSFTDFOEP OFM XFFL FOE TJWBNFOUF QFS DFSDBSF IB DPNQSFTP MB OFDFTTJUÆ NBUF TPOP GPOEBNFOUBMJ BODIF QFS MB 'POEB[JPOF
 TBO[JPOJ TV  -B QPMJ[JB MPDBMF EJ 1FSV VOP TIBNQPP NBSDB 1BM EJ SJTQFUUBSF MF SFTUSJ[JPOJ 'POUFOVPWP DIF MIB BEPUUBUB DPNF QSBTTJ QFS QFS
  JM  BQSJMF DPO  HJB JFSJ TV  BVUP DPOUSPM NPMJWF 4BO[JPOBUP 6O BM F MJ SJOHSB[JP NB TPMMFDJ NFUUFSF BHMJ BO[JBOJ PTQJUJ EJ QPUFS BWFSF VO EJBMPHP
TBO[JPOJ TV  MB RVPUB MBUF  QBSDIJ F EVF QFEP USP Í TUBUP GFSNBUP BM $IJ UJBNP UVUUJ B QSPTFHVJSF DPO J GBNJMJBSJ -B SFTJEFO[B QSPUFUUB IB JOPMUSF JOTUBM
FSB BM   *M  NBS[P  OJ IBOOP FMFWBUP RVBUUSP DP .FOEF[ DIF Í DIJVTP QFS OPO WBOJGJDBSF HMJ TGPS MBUP EVF UFMFDBNFSF OFHMJ TQB[J DPNVOJ DIF QFSNFU
F  BQSJMF JM SBQQPSUP USB WFSCBMJ * NVMUBUJ TJ TPOP "MUSJ EVF IBOOP EFUUP EJ [J GBUUJ GJOPSBu IB EFUUP UPOP BJ GBNJMJBSJ HSB[JF B VO JOHSFTTP EB SFNPUP FE
NVMUF F DPOUSPMMJ Í TUBUP HJVTUJGJDBUJ DPO MF NPUJWB BOEBSF B GBSF MB TQFTB TFO 3PNJ[J VOB QBTTXPSE EJ WFEFSMJ RVPUJEJBOBNFOUF
5FSOJ

NBSUFEÖ
 BQSJMF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

*M DBTP
-JOUFSWFOUP EFJ DBSBCJOJFSJ QFS VOB MJUF IB QFSNFTTP EJ TFRVFTUSBSF IBTIJTI F DPDBJOB DJBSF PMUSF B  FVSP JO DPOUBOUJ
F NBOOJUPMP QFS UBHMJBSF MP TP
Droga in casa, due giovani in manette TUBO[F *M NBUFSJBMF Í TUBUP TFRVF
TUSBUP FE J EVF TPOP TUBUJ BSSFTUB
5&3/* OJFSJ EFMMB DPNQBHOJB EJ 5FSOJ NBSPDDIJOB EJ  F  BOOJ -B UJ -B NJTVSB BQQMJDBUB JO BUUFTB
DPNBOEP TUB[JPOF EJ 5FSOJ DPO JM QFSRVJTJ[JPOF OPO IB QPSUBUP BMMB EFMMB EJSFUUJTTJNB EJ GSPOUF BM 5SJ
! *M CMJU[ JO WJB 3PNBHOB SJTBMF TVQQPSUP EFJ DPMMFHIJ EFM /PS MVDF BSNJ NB OFMMBQQBSUBNFOUP CVOBMF QPUSFCCF UFOFSTJ GSB PHHJ
B EPNFOJDB QPNFSJHHJP EPQP MB IBOOP TDPQFSUP RVBMDPTB EJ NPM OFMMB EJTQPOJCJMJUÆ EFJ EVF TUSB F NFSDPMFEÑ JM HJVEJDF Í #BSCBSB
TFHOBMB[JPOF HJVOUB BMMB DFOUSBMF UP JOUFSFTTBOUF *O QSBUJDB VOB CB OJFSJ F JO QBSUJDPMBSF OBTDPTUJ %J (JPWBOOBOUPOJP
Í TUBUB RVFM
PQFSBUJWB EFM  EJ VOB MJUF JO VO TF EFMMP TQBDDJP BUUJWJTJNB BODIF BMMJOUFSOP EFJ UVCPMBSJ EFJ SJTQFU MB EFHMJ BSSFTUJ EPNJDJMJBSJ * EVF
BQQBSUBNFOUP DPO VO VPNP DIF JO UFNQP EJ $PSPOBWJSVT B QPDIJ UJWJ MFUUJ DFSBOP  HSBNNJ EJ IB BSSFTUBUJ EJGFTJ EBMMhBWWPDBUP 'SBO
BWSFCCF FTUSBUUP BODIF VOB QJTUP QBTTJ EBM DFOUSP DJUUBEJOP *O NB TIJTI  EJ DPDBJOB UVUUB ESPHB DFTDP .BUUJBOHFMJ
MB /VMMB EJ UVUUP DJÖ NB J DBSBCJ OFUUF EVF HJPWBOJ EJ OB[JPOBMJUÆ TVEEJWJTB JO EPTJ QSPOUF EB TQBD $BSBCJOJFSJ -B ESPHB TFRVFTUSBUB JO DJUUË '5

* TJOEBDBUJ i"OPNBMJF QFS MB DPOTFHOB EFMMF NBTDIFSJOF F J UFTU TVMMB GFCCSFw -B[JFOEB i3JQBSUFO[B PLw

"TU SJQSFOEF MBUUJWJUË B TJOHIJP[[P


EJ $BSMP 'FSSBOUF FGGFUUVBUB MB GPSNB[JPOF OF SJ FE Í QSFTFOUF VOB UBTL GPS
DFTTBSJB "MMJOHSFTTP EFMMF DF TFNQSF EJTQPOJCJMF JO
5&3/*
QPSUJOFSJF EFM $FOUSP EJ GJOJ DBTP EJ OFDFTTJUÆ -B DBTTB
Copie non in vendita

! 3JQSFOEF MBUUJWJUÆ QSP UVSB F 5VCJGJDJP TJ TPOP SFHJ JOUFHSB[JPOF PSEJOBSJB EP
EVUUJWB BMM"TU NB OPO TF TUSBSF EJGGJDPMUÆ OFMMB NJTV QP VO DPOGSPOUP JO DBMM DPO
DPOEP J QSPHSBNNJ TUBCJMJUJ SB[JPOF EFMMB UFNQFSBUVSB F GFSFODF Í TUBUB BMMBSHBUB EB
OFMMB USBUUBUJWB USB B[JFOEB F BMDVOJ MBWPSBUPSJ OPO TPOP  B  TFUUJNBOF QFS  EJ
TJOEBDBUJ *OUBOUP J SFQBSUJ TUBUJ BWWJTBUJ EFM QPTTJCJMF QFOEFOUJ EJTUJOUJ JO 
JOUFSFTTBUJ FSBOP M"SFB B SJFOUSP BM MBWPSP 4VMMB SJQBS RVBESJ  JNQJFHBUJ F
DBMEP "DD F -BD BE FDDF[JP UFO[B EFMMBUUJWJUÆ QSPEVUUJ  PQFSBJ SJTQFUUP B VO
OF EFM GPSOP $C EFM 'SFE WB QFOEFWBOP J DFSUJGJDBUJ PSHBOJDP B[JFOEBMF EJ 
EP 1JY  F 1JY  $FOUSP EJ NFEJDJ DIF EVF TFUUJNBOF VOJUÆ -B[JFOEB TJ Í JNQF
GJOJUVSB F 5VCJGJDJP F .FDDB GB FSBOP TUBUJ  NFOUSF HOBUB BE BOUJDJQBSF JM USBUUB
RVFTUB WPMUB NFOUP EJ JOUFHSB[JPOF TBMB
MB TJUVB[JP SJBMF BJ MBWPSBUPSJ 1FS J TF
i3JTDIJP QFS 5FSOJ F M6NCSJBw OF Í SJFOUSB HSFUBSJ HFOFSBMJ EJ $HJM $JTM
* TFHSFUBSJ EJ $HJM $JTM F 6JM UB OFMMB OPS F 6JM EFMM6NCSJB 7JODFO[P
NB 1FS M"TU 4HBMMB "OHFMP .BO[PUUJ F
DIJFEPOP EJ SJWFEFSF MB EFDJTJPOF MBUUJWJUÆ Í SJ $MBVEJP #FOEJOJ F RVFMMJ
QSFTB QFS QSPWJODJBMJ EJ 5FSOJ $MBV
OJDB USBUUBNFOUJ TPUUPWVPUP iUPSOBSF B QSPEVSSF QFS BMJ EJP $JQPMMB 3JDDBSEP .BS
EFMMF GVDJOF NB JM SJBWWJP NFOUBSF BODIF JOEJSFUUB DFMMJ F (JOP 7FOUVSJ iMB SJ
EFM GPSOP $C F -BD TBSÆ FG NFOUF MF GJMJFSF EFJ QSPEPU QBSUFO[B EJ "TU TFQQVS OPO
GFUUVBUP EPNBOJ (JÆ JFSJ UJ FTTFO[JBMJ F SJTQPOEFSF BM B QJFOP SFHJNF Í NPMUP QF
NBUUJOB MF 3TV F MF 3MT BWF MF SJDIJFTUF QSPWFOJFOUJ EB SJDPMPTBu -B USJQMJDF TJOEB
WBOP SJMFWBUP EJWFSTF BOP DMJFOUJ EJ TFUUPSJ TUSBUFHJDJ DBMF Í EFMMBWWJTP DIFiDFOUJ
NBMJF JOGPSNBOEPOF MBN HMPCBMJ UFTUJNPOJBUF EB MFU "M MBWPSP JO NBTDIFSJOB %B JFSJ Ò SJQSFTB MBUUJWJUË QSPEVUUJWB OFHMJ TUBCJMJNFOUJ EFMM"TU EJ WJBMF #SJO 'PUP 4UFGBOP 1SJODJQJ
OBJB EJ QFSTPOF DIF TJ NVP
NJOJTUSBUPSF EFMFHBUP .BT UFSF QSPWFOJFOUJ EB UVUUP JM WPOP JO VO VOJDP TJUP QSP
TJNJMJBOP #VSFMMJ 1FS JM TJO NPOEPu &OUSP EPNBOJ iUVU 1FS "TU J MBWPSBUPSJ TPOP TUB EFMMF NBTDIFSJOF TPOP TUB USBTQBSFO[B F DPOEJWJTJPOF EVUUJWP SBQQSFTFOUBOP VO SJ
EBDBUP BE JOJ[JP EFM QSJNP UJ J SFQBSUJ UPSOFSBOOP OFMMF UJ GPSOJUJ EJ UVUUJ J iEJTQPTJUJ UF PHHFUUP EJ VOB GPSNB[JP Í TUBUP DPTUJUVJUP VO iDPNJ TDIJP OPUFWPMF QFS J MBWPSB
UVSOP J MBWPSBUPSJ FSBOP DPOEJ[JPOJ EJ QSPEV[JPOF WJ EJ QSPUF[JPOF JOEJWJEVBMF OF TQFDJGJDB BWWFOVUB JM  UBUP QFS MBQQMJDB[JPOF F MB UPSJ F MF MPSP GBNJHMJF QFS
TQSPWWJTUJ EJ NBTDIFSJOF TUBOEBSE BODIF TF QSP TQFDJGJDJ F EJ PHOJ BMUSB NJTV NBS[P DIF IB DPJOWPMUP UVU WFSJGJDB EFMMF SFHPMFu DPN 5FSOJ F Mh6NCSBu $IJFEJB
DIF TPOP TUBUF DPOTFHOBUF HSBNNBUJ BMMJODJSDB QFS JM SB VUJMF B QSFWFOJSF JM DPOUB UP JM QFSTPOBMF i"MMP TDPQP QPTUP EB UFDOJDJ NBOBHFS F NP DIF MB DPNVOJUÆ TDJFOUJ
EPQP EVF PSF F OPO Í TUBUB  EFMMB MPSP DBQBDJUÆu HJPu F MF NPEBMJUÆ EJ VUJMJ[[P EJ HBSBOUJSF JM NBTTJNP EJ SBQQSFTFOUBOUJ EFJ MBWPSBUP GJDB TJ FTQSJNB BM SJHVBSEPu

*M TJOEBDP -BUJOJ SJCBEJTDF MB TVB QPTJ[JPOF TVMMB SJBQFSUVSB EFM TJUP EJ WJBMF #SJO & MB -FHB UPSOB BMMBUUBDDP DPOUSP JM (PWFSOP
“Chiarezza sulla salute dei lavoratori senza scaricabarile”
&3/* QSFGFUUP & J TJOEBDJ OPO QPTTPOP UÆ TVHMJ FOUJ MPDBMJ DPNF IB GBUUP
BEPUUBSF PSEJOBO[F DPOUJOHJCJMJ F QJÜ WPMUF GJO EBMMhJOJ[JP EJ RVFTUB
! *O VOB GBTF DPTÑ ESBNNBUJDB VSHFOUJ EJSFUUF B GSPOUFHHJBSF FNFSHFO[B MBTDJBOEP TJOEBDJ F
OPO TPOP BNNJTTJCJMJ FRVJWPDJ F MhFNFSHFO[B JO DPOUSBTUP DPO MF QSFGFUUJ EB TPMJ BE BGGSPOUBSF MF
TDBSJDBCBSJMF JO VO WFSTP F OFMMhBM NJTVSF TUBUBMJ & QPTTPOP FNBOB RVFTUJPOJ QJÜ EJGGJDJMJu
USP -P EJDIJBSB JM TJOEBDP -FPOBS SF PSEJOBO[F TVMMB TBMVUF QVCCMJDB *OUBOUP 'JN 'JPN F 6JMN SJDPSEB
EP -BUJOJ JOUFSWFOFOEP TVMMBSJB TPMP FE VOJDBNFOUF TVMMB CBTF EJ OP DIF iJM TFUUPSF NFUBMNFDDBOJ
QFSUVSB EFMM"TU .J TJ DIJBNB JO BUUJ P DPNVOJDB[JPOJ EFMMF 6TM *O DP OFMMB QSPWJODJB EJ 5FSOJ Í TP
DBVTB EB QJÜ QBSUJ B MJWFMMP TJOEB WJUP UVUUJ  DPODMVEF JM TJO
DBMF F QPMJUJDP TV RVFTUB WJDFOEB EBDP -FPOBSEP -BUJOJ 
0DDPSSF QFSDJÖ GBSF DIJBSF[[B -F BMMB NBTTJNB DPODPSEJB 6O TFUUPSF JO HJOPDDIJP
DPNQFUFO[F TVMMF EFDJTJPOJ EB QPTTJCJMF DPOTBQFWPMF "NNPSUJ[[BUPSJ TPDJBMJ SJDIJFTUJ
QSFOEFSF TPOP DIJBSBNFOUF JOEJ EFMMB GBTF EJGGJDJMJTTJNB
DBUF EBMMB OPSNBUJWB WJHFOUF /PO DIF TUJBNP BUUSBWFSTBO QFS PMUSF  NJMB EJQFOEFOUJ
TFSWPOP BMUSF QSFDJTB[JPOJ P DPN EP F EFM GBUUP DIF MB UVUF
NFOUJ HJVSJEJDJ QFS DBQJSF DIF  MB EFMMB TBMVUF EFCCB TFNQSF FTTF TUBO[JBMNFOUF GFSNP "CCJBNP SJ
BGGFSNB  MB SJQSFTB EFMMBUUJWJUÆ Í SF QPTUB JO QSJNP QJBOP 4FDPO DFWVUP SJDIJFTUF QFS BNNPSUJ[[B
BWWFOVUB JO GPS[B EJ OPSNF OB[JP EP JM TFOBUPSF 7BMFSJB "MFTTBOESJ UPSJ EFEJDBUJ BMMFNFSHFO[B $P
OBMJ F DIF VOhFWFOUVBMF TPTQFOTJP OJ F JM DPOTJHMJFSF SFHJPOBMF EFMMB WJE QFS PMUSF  NJMB MBWPSBUPSJ
OF EFMMF BUUJWJUÆ EJ "TU EPQP JM EF -FHB %BOJFMF $BSJTTJNJ BODPSB DIF SBQQSFTFOUBOP QJÜ EFMM QFS
DSFUP EFM QSFTJEFOUF $POUF DPN -FPOBSEP -BUJOJ *M TJOEBDP DPOUJOVB B UFOFSF TPUUP DPOUSPMMP MB TJUVB[JPOF JOTJFNF B 6TM VOB WPMUB JM (PWFSOP 1E$JORVF DFOUP EFMMJOUFSB GPS[B MBWPSPu
QFUF TPMP FE FTDMVTJWBNFOUF BM F 3FHJPOF *M QSJNP DJUUBEJOP JOWJUB UVUUJ BMMB NBTTJNB DPODPSEJB QFS GSPOUFHHJBSF MFNFSHFO[B TUFMMF TDBSJDB UVUUF MF SFTQPOTBCJMJ ".
MARTEDÌ — 7 APRILE 2020 – LA NAZIONE 11 ••
Perugia
Filo diretto con i pensionati, l’iniziativa dello Spi Cgil

Tutto Perugia Lo Spi Cgil attiva un filo diretto con i pensionati e le pen-
sionate: un numero amico (3487273835) a disposizione
h24, per allacciare rapporti, per discutere, per segnalare
problemi.

IN BREVE
L’APPELLO DI FERCACCIA E ENALCACCIA

«Il nuovo calendario venatorio


tenga conto dell’emergenza sanitaria»
«Il nuovo calendario venatorio tenga conto dell’emergenza sanitaria». E’ l’appello di
Federcaccia ed Enalcaccia, che insieme rappresentano circa il 70% dei cacciatori um-
bri. I presidenti regionali Giovanni Selvi (Fidc) e Francesco Ragni (Enal) hanno fatto
presenti le proprie istanze all’assessore regionale Roberto Morroni. Partendo da alcu-
ne considerazioni e principi fondamentali, quali la salvaguardia delle colture agricole
dai danni da fauna selvatica e gli archi temporali consentiti per tutte le specie cacciabi-
li, le due associazioni chiedono di rendere più agevole la stagione a tutti i cacciatori, VIA DELLA PESCARA
VIA BONAZZI con regole chiare a tutela sia degli appassionati sia della biodiversità». Tra le modifi-
che suggerite, le date della preapertura. «Due mezze giornate, fino alle 13 nei giorni di
Copie non in vendita

mercoledì 2 e domenica 6 settembre, esclusivamente da appostamento temporaneo, «Prendi ciò che ti serve
Uomo si sente male: fisso con richiami vivi e appostamento per gli acquatici alle specie tortora, marzaiola,

salvato dal 118


alzavola e ghiandaia. Un’ulteriore mezza giornata il 13 settembre, fino alle 13, esclusi-
vamente con l’ausilio del cane di proprietà, da ferma o da cerca, alla specie quaglia».
Lascia a chi ha bisogno»
Sospetta overdose
Quartiere che vai, cestino che trovi.
Overdose ieri in via Bonaz- Ma soprattutto, ecco che nell’emergenza la
1 zi. Intorno alle 11 è infatti gente apre il cuore e aiuta chi ne ha più bisogno.
giunta una segnalazione al 118 C’è chi dona mascherine, chi protezioni, chi
di una persona che si sentiva denaro. E chi anche da mangare. Questo cartello
male: l’ambulanza, un’auto me- è apparso ieri in via della Pescara. E anche in
dica e una pattuglia della polizia questo caso si tratta di un bel gesto di generosità
si sono portate sul posto. Una da parte dei residenti e di qualche negozio di
volta entrati nell’abitazione i sa- vicinato, che sta contribuendo a riempirlo di
nitari hanno constatato le condi- prodotti alimentari. L’invito e le regole sono
zioni non buone dell’uomo, che sempre quelle: «Prendi quello che ti occorre e
è stato rapidamente soccorso e lascia a chi ha bisogno». Un modo per continuare
le sue condizioni sono state sta- a sperare e abbracciare il prossimo (anche da
bilizzate. Per lui non si è reso ne- lontano).
cessario neanche il ricovero.

UNIVERSITA’

Sicurezza informatica,
sfida fra hacker etici
LA DENUNCIA PERUGIA

La Borsa Merci
Affitto, 40mila famiglie rimarrà chiusa
non possono pagarlo fino al 13
L’ASSESSORE Oggi la riunione
In Umbria 40mila famiglie avrebbero difficoltà a
pagare gli affitti. Lo sostengono i sindacati degli La Borsa Merci di Perugia
Agabiti: «I valori inquilini Sunia, Sicet e Uniat, che sollecitano la Re- rimarrà chiusa fino al 13.
gione ad implementare il Fondo di sostegno all’af- Ma non si ferma l’attività
dello sport aiutano fitto e di renderlo subito disponibile, allargando la di rilevazione dei prezzi e
nei momenti difficili» platea degli aventi diritto (studenti, conduttori, la regolare formazione del
conduttori di immobili ad uso diverso dall’ abita- Listino settimanale da par-
te del Comitato Borsa Mer-
2 «Idovalori fondanti del mon-
dello sport, come impe-
zione). I sindacati chiedono anche di estendender-
lo a tutti i Comuni, «perché i cittadini sono tutti ci, che oggi si riunirà in vi-
Non si fermano le attività di ricerca e didattica
nell’ambito della sicurezza informatica all’Univer-
gno, sacrificio e spirito di squa- uguali e non vanno lasciati soli». Secondo i sinda- deoconferenza. Ad ufficia- sità. E’ in corso il CyberChallenge.IT 2020, per stu-
dra, devono essere uno stimolo cati infatti Palazzo Cesaroni ha stanziato un fondo lizzare la notizia il segreta- denti nati tra il 1996 e il 2003. La competizione si
e un supporto per tutti in questi di 670mila euro per morosità incolpevole, ma tale rio generale della Camera svolge in via telematica, con l’adesione di 16 sedi
difficili momenti». Lo afferma fondo è esteso solo ai Comuni ad alta tensione abi- di Commercio di Perugia, universitarie, fra cui anche l’Ateneo perugino. «È
Mario Pera, a seguito del-
Paola Agabiti, assessore regio- tativa. Tra le richieste ci sono anche quelle rivolte un’opportunità di imparare, divertirsi e gettare le
la proroga delle misure re-
nale allo sport in occasione del- alle associazioni dei proprietari. «Serve - dicono - basi per una carriera nel campo della cyber securi-
strittive emanata dal Go-
la Giornata dello Sport. «Stiamo un protocollo che veda la rinegoziazione dei cano- ty - spiega il professor Stefano Bistarelli (foto), del
verno per il contenimento
lavorandoper definire ogni stru- ni di locazione». Infine c’è l’appello ai Comuni Dipartimento di Matematica e Informatica -. Il pro-
del contagio da coronavi-
mento utile per sostenere le so- «per intervenire sull’aliquota Imu azzerandola per rus. gramma di addestramento culminerà in una gara
cietà, le associazioni e i circoli». i proprietari disponibili ad abbassare il canone». locale (8-9 giugno) e una nazionale».
•• 20 MARTEDÌ — 7 APRILE 2020 – LA NAZIONE

Terni
DUE SPACCIATORI FINISCONO AI “DOMICILIARI“

Due spacciatori marocchini trentenni stati arrestati dai


carabinieri intervenuti per sedare una lite in un condomi-
nio di Borgo Bovio. Durante i controlli, nei tubolari dei
loro letti i carabinieri hanno scovato della droga.

Un conto
per raccogliere Ast in ’moto’, tra paure e polemiche
I sindacati si appellano alla comunità scientifica. L’azienda ribatte: «Pronti a fermare tutto»
le donazioni
Un conto corrente del Comune,
gestito dal Cesvol (Centro servi- TERNI ARRONE
zi volontariato, a cui aderiscono
cinquecento associazioni) per Ast riapre sulla scia delle pole- Fiori per i defunti
le raccolte fondi a sostegno del- miche. Giornata a dir poco con-
le emergenze sociali provocate vulsa quella di ieri, che ha se- Il sindaco dice “sì“
dall’epidemia. L’iniziativa è sta- gnato la ripresa dell’attività do-
po tre settimane di stop produt- ARRONE - Con la
ta presentata dall’assessore al Settimana Santa le tombe
tivo imposto dal Coronavirus.
welfare del Comune di Terni, del cimitero comunale,
Già in mattinata non sono man-
Cristiano Ceccotti. Queste le cati gli «intoppi». Le rsu hanno chiuso al pubblico,
Copie non in vendita

coordinate bancarie. IBAN: IT contestato la mancanza dei di- possono tornare a


83 R 02008 14411 spositivi di sicurezza, la disinfor- colorarsi di fiori, grazie a
000105891081 Unicredit Spa - mazione dei lavoratori riguardo un’iniziativa ideata dal
Filiale di Terni BIC SWIFT: UN- l’uso di tali dispositivi e assem- Comune e chiamata ‘Un
fiore per i propri cari’. I
CRITM1538 bramenti nei controlli agli in- certificati medici presentati dai contagio. Il primo obiettivo di
fiorai locali potranno
gressi, con il ‘termoscanner’, e lavoratori. Quindi la posizione Ast resta la tutela della salute
essere contattati al
durante la distribuzione dei ce- dell’azienda, che si dice pronta dei nostri lavoratori e non esite-
telefono dai cittadini che
stini-pranzo. Mentre la politica, a bloccare l’attività in caso di pe- remo a fermare di nuovo la pro- vorranno far deporre un
di fatto compatta, si schierava ricoli. duzione se venissero meno le
Mogol dona contro il riavvio dell’attività deci- «Entro mercoledì tutti i reparti norme di sicurezza». Intanto sul-
fiore accanto al caro
defunto. «Per molti la
so dal prefetto, ancor più duri i dell’Ast torneranno nelle condi- la ripartenza dell’Acciaieria tor-
le mascherine toni sindacali: Cgil, Cisl e Uil zioni di produzione standard, na ad intervenire anche il sinda-
chiusura dei cimiteri per il
Coronavirus è sofferta
dell’Umbria chiedono alla comu- anche se programmati all’incir- co Leonardo Latini: «Ho chiesto
ad Avigliano nità scientifica di «esprimersi ca per il 50% della capacità, co- all’Usl di verificare il rispetto del-
perché rappresenta
l’impossibilità di unirsi ai
chiaramente a riguardo: centi- sì da alimentare, anche indiretta- le misure sanitarie poste in atto propri defunti, in un
Giulio Rapetti, naia di persone che si muovono mente, le filiere dei prodotti es- dall’azienda e di relazionarmi momento di preghiera»
«Mogol»,titolare del Cet di in un unico sito produttivo rap- senziali – afferma la direzione –. sull’esito dei controlli. Di ora in spiega il sindaco, Fabio Di
Toscolano, e Rodolfo Tolomei, presentano un rischio notevole I lavoratori sono stati forniti di ora seguo costantemente quel- Gioia. L’iniziativa consente
medico di famiglia in pensione, per i lavoratori e le loro fami- tutti i dispositivi di protezione in- lo che sta accadendo in fabbri- anche di dare respiro
hanno contribuito alle spese glie, per Terni e per tutta la re- dividuale specifici e di ogni al- ca». economico ai fiorai.
del Comune per l’acquisto di gione». Almeno un centinaio i tra misura utile a prevenire il Stefano Cinaglia
mascherine, distribuite alla
popolazione. Ne dà notizia il
sindaco Luciano Conti, che
lancia un appello ai cittadini Emergenza sanitaria: 500 multe e denunce Il sostegno alle famiglie
affinché indossino le
mascherine quando escono di
casa per fare spesa o per le
Controlli più stringenti Buoni per la spesa alimentare
occasioni per le quali i decreti
consentono di lasciare la
in vista delle festività pasquali Le domande sfiorano quota mille
propria abitazione.
cio, si riserva di verificare le au-
TERNI TERNI to-dichiarazioni dei richiedenti.
Il gran numero di richieste per-
Cinquecento multe e denunce Oltre cinquecento richieste tra venute già all’avvio della proce-
Montecastrilli dall’inizio dell’emergenza sani- sabato e domenica, quando uffi- dura, dà il senso della situazio-
taria e controlli ancor più serrati cialmente ancora non era parti- ne di estrema difficoltà in cui si
Gli aiuti in vista delle festività pasquali. Il ta la ‘corsa’, altre centinaia nella dibatte la popolazione. «Le tan-
prefetto Emilio Dario Sensi ha giornata di ieri: sfiorano già quo- te domande già pervenute –
sono al via presieduto il Comitato per l’ordi- ta mille le domande di accesso commenta il consigliere comu-
ne e la sicurezza che ha deciso ai ‘buoni spesa’ erogati dal Co- nale Alessandro Gentiletti (Sen-
Al via la distribuzione dei gene- l’intensificazione delle misure mune, nell’ambito dei fondi so Civico) - confermano che le
ri alimentari legati al buono spe- di vigilanza ai fini del rispetto messi a disposizione dal Gover- difficoltà che già attraversava la
sa. Lo rende noto il sindaco, Fa- della normativa in materia di no per singoli e famiglie biso- città sono decisamente aumen-
bio Angelucci, che sottolinea gnose. Palazzo Spada ha varato tate. Occorre che tutti, subito,
contenimento della diffusione Il prefetto Emilio Dario Sensi
come il Comune abbia comple- voucher di 25 o 50 euro, con la ci mettiamo al lavoro per proget-
del contagio. Quindi, ulteriore
direzione welfare che comuni- tare il futuro e programmare la
tato rapidamente l’iter di asse- ‘giro di vite’ su spostamenti e at-
cherà ai beneficiari le modalità ripresa».
gnazione del bonus a favore di tività commerciali. Nella video- trollate e oltre 500 le violazioni, di consegna. Si può presentare «Gli uffici della direzione welfa-
nuclei familiari in condizioni di conferenza, alla presenza dei re- penali e amministrative, riscon- domanda all’indirizzo mail buo- re – aggiunge il Comune – pro-
disagio economico e sociale a sponsabili delle forze dell’ordi- trate. «Il prefetto – fa sapere il nispesacovid@comune.terni.it, cedono all’erogazione dei buo-
causa del Coronavirus. Angeluc- ne, enti locali e Usl, sono stati Palazzo del Governo – ha solleci- oppure telefonando allo ni spesa dando priorità alle fami-
ci rimarca anche come la gestio- anche forniti i numeri dell’attivi- tato un’ulteriore intensificazio- 0744-549880 dalle 9 alle 18 dal glie non assegnatarie di altro so-
ne sia stata possibile grazie tà. Dall’inizio dell’emergenza so- ne dei controlli volti a una rigo- lunedì al venerdì. L’amministra- stegno pubblico (reddito di in-
all’impegno, anche fuori orario no stati effettuati 120 i servizi di rosa attuazione delle misure go- zione comunale, che ha fissato clusione o di cittadinanza, Na-
lavorativo, dei dipendenti comu- controllo; 1178 le pattuglie sul vernative anche in occasione il limite di 6mila euro di depositi spi, indennità di mobilità, cassa
nali. territorio; 18.341 le persone con- delle Pasqua». bancari per accedere al benefi- integrazione)».
00407

€ 2 in Italia — Martedì 7 Aprile 2020 — Anno 156°, Numero 97 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Domani con Il Sole Condominio


Coronavirus: Amministratori,
la guida a tutte come gestire
le misure urgenze
per le famiglie e precauzioni
—a 0,50 più D’Ambrosio e Fossati
il quotidiano —a pagina 26

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 17039,31 +4,00% | SPREAD BUND 10Y 195,90 — | €/$ 1,0791 +0,06% | ORO FIXING 1648,30 +2,18% | Indici&Numeri w PAGINE 34-37

Liquidità, 400 miliardi di garanzie PANORA MA

DECRETO SCUOLA

Maturità online,

alle imprese da Sace e Fondo Pmi medie senza esame


Tutti promossi
gli altri studenti
Fra gli altri provvedimenti via libera
IL DECRETO LE N O VIT À G RUPPO CAF F O: OBIETTIV O 100 M ILIONI DI F ATTURATO del Consiglio dei ministri al decreto
FOTOTECA GILARDI
sulla scuola, con numerose novità: se
Lo Stato garantisce al 90% PICCOLE IMPRESE
non si tornerà in classe entro il 18 mag-
somme fino al 25% gio addio all’esame di terza media (so-
del fatturato dell’azienda Partite Iva, prestiti da 25mila euro stituito con una valutazione del Consi-
glio di classe), mentre per l’esame di
Carmine Fotina e Gianni Trovati —a pag. 2 maturità ci sarebbe solo una prova
Conte: grande potenza orale via online; saranno invece tutti
di fuoco. Presto MERCATI ESTERI promossi gli alunni delle altre classi.
—a pagina 2
i frutti dei nostri sacrifici All’export destinati 200 miliardi
Dopo un Cdm fiume è arrivato ieri —Servizio a pagina 2 AUTOSTRADE
il via libera al nuovo decreto omni- Atlantia, la controproposta
bus che avvia il meccanismo delle FISCO del Governo al Cda
garanzie per la liquidità delle im-
Stop ai pagamenti di aprile-maggio
Copie non in vendita

prese, alle prese con l’emergenza I contatti ci sono, il dialogo continua,


coronavirus. Sace e Fondo Pmi in l’intesa manca. È la situazione attorno
prima linea: si dovrebbero liberare Giuseppe Morina e Tonino Morina —a pag. 23 dossier di Autostrade per l’Italia che
fino a 400 miliardi , che si aggiun- verrà rappresentata oggi al Cda di At-
gono ai 350 miliardi effetto poten- RITENUTE APPALTI lantia chiamato di fatto a valutare co-
ziale del decreto Marzo. Un potente me procedere con i temi Allianz e re-
effetto leva che richiede il comple- Certificati validi fino al 30 giugno voca delle concessioni. —a pagina 17
tamento del quadro dei finanzia-
Giuseppe Latour —a pag. 23
menti: ci penserà il decreto Aprile
- ha chiarito il ministro Gualtieri -
che metterà 30 miliardi a copertura SOCIETÀ
delle garanzie.Via libera anche al
Perdite Covid, niente liquidazione
FRANCESCO
PICCOLO
rinvio delle scadenze fiscali per le IL DESIDERIO
DI ESSERE
ziende e al rafforzamento della Giovanni Negri —a pag. 24
COME TUTTI

golden power. —alle pagine 2-5


I R O M A N Z I
D E L P R E M I O
S T R E G A

Asse Italia-Francia all’Eurogruppo


per titoli europei a lungo termine
LA COLLANA DEL SOLE
«Il desiderio
di essere
OGGI IL SUMMIT IL C O N T AG IO N E G L I AL T RI P AE SI come tutti»
Summit dell’Eurogruppo sulla ri-
I romanzi del
sposta all’emergenza coronavi-
rus: la partita si gioca su un fondo
Johnson in terapia intensiva L’amarissimo che fa benissimo. La pubblicità degli anni 80 del l’amaro Petrus Boonekamp Premio Strega
- sostenuto da una dozzina di Pae-
si, Italia e Francia in testa - che
Stato di emergenza in Giappone L’Amaro del Capo compra Petrus Oggi in edicola con il Sole 24
emetta obbligazioni comuni a lun- Nicol Degli Innocenti e Stefano Carrer —a pag. 22 Ore a 12,90 euro
ga scadenza. Romano —a pag. 6 Nino Amadore —a pag. 14 —Servizio a pagina 11

OLTRE IL VIRUS / 1

Rimbalzo delle Borse: Milano +4%


LAVORO
Enel, intesa sindacale
DUE PROPOSTE per la banca delle ferie
ALLA TEDESCA Wall Street oltre il 7%, giù il barile Intesa Enel-sindacati per creare la
banca delle ferie, usando recupero
PER RIPARTIRE dell’orario e coinvolgimento soli-
daristico su base volontaria di cia-
MERCATI
di Giulio Tremonti
L’intervista scun lavoratore, manager compre-
si, e dell’azienda con la donazione

N Massicci acquisti di titoli


Gamberale:
ei tormenti del Nove- delle ferie. —a pagina 13
cento, tra una guerra e di Stato (in gran parte
l’altra, in Europa era uso
dire: «La Germania ha grandis- italiani), da parte della Bce «Con la corsa
sime virtù e pochissimi difetti,
solo qualche volta pone le sue Inizio settimana all’insegna del al telelavoro
grandissime virtù al servizio
dei suoi pochissimi difetti».
recupero per le maggiori Borse
europee, con Milano a +4%; rialzi
Vito Gamberale, già a
capodi Telecom quando si adesso SANITÀ
superiori al 7% per gli indici di chiamava Sip e primo ad
all’Italia
—Continua a pagina 20 E FRONTIERE
Wall Street. A favorire il rilancio, la di Tim, ora presidente di DELLA MEDICINA

OLTRE IL VIRUS / 2
frenata dei contagi e le prudenti
previsioni di un passaggio alla co-
Iter Capital Partners,
spiega perchè la rete unica servirà Convivere
siddetta Fase 2. Tensione in calo
sul mercato dei capitali, grazie ai
si deve fare: «Il governo
ha deciso. È ora di la rete unica» con il virus in modo
UN MARSHALL massicci acquisti di titoli di Stato chiudere il dossier»
più intelligente
(in gran parte italiani) da parte Antonella Olivieri —a pag. 15
TARGATO della Bce. Cellino e Lops —a pag. 7 Luca De Biase —a pag. 32
BERLINO
Auto aziendali
LE RICONV ERS IONI INF INITE DELL’IM PIANTO EX F IAT
di Gianni Toniolo
A Termini
C
hiuso sul finire del 2011, respirazione e mascherine. Il

I
l Primo ministro spagnolo Pedro l’impianto Fiat di Termi- progetto studiato dal presidente
RAPPORTI
Sanchez chiede un Piano Mar-
shall per l’Europa. La presidente Imerese ne Imerese (Palermo) non
ha mai conosciuto un suo vero
del distretto sicialino della
meccatronica, Antonello Mineo,
La pandemia
Ursula von der Leyen dice che la
Commissione ci sta lavorando. Ma spunta programma di rilancio e svilup-
po. Almeno due tentativi per
sarà presentato oggi all’assesso-
re regionale alle Attività produt-
azzera il noleggio
nessuno dei due ha in mente un
“piano” simile a quello lanciato ad il biomedicale creare realtà dell’automotive
non sono andati a buon fine.
tive, Mimmo Turano. Si tratta di
partire dagli impianti che già ci
e frena le flotte
Harvard il 5 giugno 1947 Ora si tenta con il biomedicale: sono, come le stampanti 3D.
—Continua a pagina 20 in particolare impianti per la Nino Amadore —a pag. 11 —Servizi alle pagine 27,29 e 31
L’ineffabile Gallera delira: “Salviamo vite, ma subiamo attacchi ignobili”. Però
inviare pazienti infetti nelle case per anziani è gettare cerini nella polveriera y(7HC0D7*KSTKKQ( +z!"!&!"!_

Martedì 7 aprile 2020 – Anno 12 – n° 97 a 1,80 - Arretrati: a 3,00 - a 12,00 con


eil1,80
libro “La– svendita di Autostrade”
Arretrati: e 3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

IL DECRETO Imposte sospese per aprile-maggio SCUOLA Così cambieranno gli esami
Normale sarà lei
Prestiti alle imprese: Tutti promossi, poi » MARCO TRAVAGLIO

garanzie per 300 mld recuperi alla ripresa A


bbiamo già scritto che,
quando tutto sarà fini-
to, sarebbe una tragedia
tornare alla normalità di prima,
p Alle aziende fino a 499 dipendenti (compresi profes- p La difficoltà di accesso a Internet evita le boccia- perché prima nulla era norma-
sionisti, negozianti e autonomi) prestiti garantiti al 100% ture. Salta la prova di terza media, per le superiori le. Ma, se non ci diamo da fare
fino a 800 mila euro. Per le medio-grandi imprese ci sarà dipende dal ritorno in istituto: se per il 18 maggio per convincere un po’ di gente,
la garanzia di Sace fino al 90%. Esteso il Golden power è ancora tutto chiuso, studenti “video-interrogati” riaprirà presto quel gigantesco
manicomio dove un 99,9 per
q DI FOGGIA A PAG. 10 q DELLA SALA A PAG. 8 - 9 cento di matti che si credono sa-
ni tratteranno da matti lo 0,1 per
cento di sani.
Ieri, tanto per cambiare, Re-

7MILA AZIENDE APERTE


pub blica celebrava se stessa
(“Che cos’è Repubblica e perché
ci attaccano”) con la scusa di ce-
lebrare il fondatore Eugenio
Scalfari che compiva 96 anni (a
Copie non in vendita

proposito, auguri, Eugenio).

DOVE SI MUORE DI PIÙ


Purtroppo l’autopompa era
sormontata da un titolone a tut-
ta prima pagina: “La prima cosa
bella”. Dove la prima cosa bella
erano gli appena 525 morti e
4.316 contagiati del giorno pri-
A BERGAMO E A BRESCIA (MA ANCHE IN PIEMONTE E VENETO) QUASI TUTTI ma. Persino Libero aveva un ti-
tolo più azzeccato: “La domeni-
LAVORANO IN DEROGA. E LE PREFETTURE NON POSSONO FARE CONTROLLI ca delle salme”. Una prece.
Intanto, sul Corriere della Se-
q ZANCA A PAG. 4 ra, il direttore Luciano Fonta-
na, brava persona e ottimo gior-
nalista, si augurava pensoso che

1. Denunce raddoppiate: 20mila


“questa crisi chiuda l’èra dell’in-
POSTI DI BLOCCO PER PASQUA E PASQUETTA competenza”. E ripeteva la gia-
culatoria con cui gli establi-
shment si autoconsolano per
q PACELLI A PAG. 3 non averne mai azzeccata una:
quella secondo cui il coronavi-
rus segnerebbe la sconfitta dei

2. Alzano, il giallo dei 300 agenti


5-8 MARZO, COSÌ SALTÒ LA “ZONA ROSSA” “populisti”(per definizione“in-
c om p et en t i”, “i m pr e pa ra t i” e
“improvvisati”) e la rivincita dei
“competenti” (per definizione:
q OLIVA A PAG. 5 le classi dirigenti al potere nel
mondo fino a un paio d’anni fa).
La prova? Adesso “pendiamo

3. Il business dei vecchi nelle Rsa


DELIBERE REGIONALI SUGLI INFETTI COVID

q RONCHETTI A PAG. 6
dalle labbra di medici e scienzia-
ti”e“riscopriamo quanto sia im-
portante la formazione, la ricer-
ca, la competenza”. Ora, che nel
pieno di una pandemia, tutti a-
scoltino i medici e gli scienziati,
non è una grande scoperta e

4. Anche il pm video-interrogherà
INDAGINI A DISTANZA: NUOVA NORMA M5S

q IURILLO E MASCALI A PAG. 16


neppure una grande novità: per
lo stesso motivo, quando c’è una
crisi finanziaria come quella
partita nel 2008, si ascoltano gli
economisti; e, quando esplodo-
no guerre e offensive terroristi-
che come dopo l’11 settembre, si
I CORONABOND DAL BARBIERE CARCERE, IL VIRUS DEL NEMICO UN 25 APRILE “DIVERSO” A CASA ascoltano strateghi militari e
studiosi di geopolitica. Il guaio è
q ANTONIO PADELLARO A PAG. 15 q GIAN CARLO CASELLI A PAG. 13 q DOMENICO DE MASI A PAG. 13 che gli economisti non avevano
previsto la crisi finanziaria del
2008; strateghi e geopolitologi
non avevano previsto né l’11 set-
tembre, né al Qaeda, né l’Isis; e
“WET MARKET” CORONACOMIX LA POLEMICA La Murgia: “I testi sono minchiate” La cattiveria medici e scienziati non han pre-
visto (salvo alcuni, ma molto va-
Battiato canta ciò che vuole Fontana sull’ordinanza che
impone mascherine, sciarpe
gamente in base ai cicli storici)
la pandemia del 2020 e ora che
o foulard a chi esce di casa:
(e non c’è niente da capire) “Ho seguito gli scienziati”.
Ma l’hanno seminato
ci siamo dentro non hanno la
più pallida idea di come uscirne.
Basta sentirli parlare di ma-
WWW.FORUM.SPINOZA.IT scherine, tamponi, test ematici,
» DANIELA RANIERI zando su YouTube vaccini e terapie per capire che
con la scrittrice Chia- TERAPIA INTENSIVA brancolano nel buio (come am-

Ora l’Onu mette Da Lillo e Greggio C hiariamo subito:


non siamo qui a
difendere Franco
ra Valerio, al contra-
rio ammirata dalla
suggestività dei versi
Johnson è grave:
mettono i più intellettualmente
onesti) e la pensano l’uno diver-
samente dall’altro. Se ogni Re-
al bando i mercati a Michele e Alessia: Battiato dall’accusa di del suddetto) per af- curato dalla sanità gione va per conto suo non è so-
aver scritto testi che a leg- fermarne invece la pro- lo perché i “governatori”, da
“macello” cinesi risate social e virali gerli bene sono “minchiate fonda catarsi, la mistica eleva- che ha demolito quando li chiamiamo così, si
assolute” (così ieri la scrittri- tezza, l’intrinseca filosofia. credono tutti Napoleone.
q INNOCENZI A PAG. 19 q MOLICA FRANCO A PAG. 17 ce Michela Murgia, scher- A PAGINA 23 q PROVENZANI A PAG. 21 SEGUE A PAGINA 24
Fondatore Eugenio Scalfari Direttore Carlo Verdelli

Anno 45 - N°83 Martedì 7 aprile 2020 In Italia € 1,50

Frenano ancora i positivi, ma Conte: “Impossibile


stabilire la data della fase due ”. Alle imprese 400
miliardi. Scuola, rischio lezioni online anche a settembre

Poveri morti nascosti


Si allarga la vergogna del Trivulzio. Sala: una ferita per Milano. Indagine del governo
Copie non in vendita

i servizi ● da pagina 2 a pagina 19

Il commento È grave, paura a Londra

Occultamento Boris Johnson


di dignità in terapia
di Gad Lerner intensiva
N on era mai successo nella
lunga storia del Pio Albergo
Trivulzio che la cappella dei
di Antonello Guerrera

funerali venisse adibita a deposito


di bare perché la camera mortuaria
non riesce più a contenere le salme
avvolte nel sudario. È l’epidemia,
certo. Ma è anche l’esito di quella
“gestione sconsiderata
dell’emergenza” affiorata solo
grazie al coraggio dei medici e degli
infermieri che continuano a
prestare generosamente la loro
opera di cura nonostante le Adesso non è più un mistero: il pre-
direttive assurde e il clima mier britannico Boris Johnson è
intimidatorio imposti loro dai grave. Il coronavirus che lo ha con-
vertici. Ora toccherà alla Procura di tagiato, autoisolato a Downing
Milano e agli ispettori del ministero Street per dieci giorni con febbre
della Salute verificare cosa è e tosse, poi costretto al ricovero in
davvero accaduto nella più grande ospedale, ora l’ha spedito addirit-
struttura geriatrica d’Italia. tura in terapia intensiva.
● continua a pagina 28 k In attesa di sepoltura La camera mortuaria del Pio Albergo Trivulzio di Milano con le salme una accanto all’altra ● a pagina 17

Studiare da casa
L’iniziativa

La didattica Da Salute al canale delle serie tv


della lentezza Gli speciali sul sito di Repubblica
di Concita De Gregorio

E ra il 13 aprile, ora è il 18 maggio.


Si fa come con i bambini
quando bisogna tenerli buoni,
distrarli. Manca molto? No, siamo
quasi arrivati. Ma non avevi detto
che eravamo quasi arrivati? A
maggio, ho detto maggio. Avevi
detto aprile. Hai sentito male, ho Scopriamo insieme “I diavoli”, “La Tata”
detto maggio. La verità è che
nessuno lo sa, quando finirà. la terapia della luce o “La casa di carta”
Naturalmente non lo sa neppure la per combattere guida alla scelta
ministra dell’Istruzione Lucia
Azzolina. insonnia e malattie di tutte le novità
● continua a pagina 29

MI
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Belgio, Francia, Germania, Grecia, Isole Canarie, con DVD
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb. Milano – via Nervesa, 21 – Tel. 02/574941, Lussemburgo, Malta, Monaco P., Olanda, Slovenia € 3,00 - Croazia KN 22 – Montalbano
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma. e-mail: pubblicita@manzoni.it Regno Unito GBP 2,50 – Svizzera Italiana CHF 3,50 - Svizzera Francese e Tedesca CHF 4,00 € 11,40 y(7HA3J0*LKRKLQ( +z!”!&!”!_
Quotidiano gratuito online Le notizie di lunedì 06/04/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Soldi reali
di Luca Monticelli lavoratori autonomi sfiora i 10 mi-
liardi. A beneficiare del rinvio chi ha
ROMA - Arriva il decreto per aiutare ricavi sotto i 50 milioni di euro e nel
le imprese colpite dalla crisi inne- mese di marzo ha subito perdite di
scata dall'emergenza Coronavirus. almeno il 33 per cento. Nel decreto
Cuore dell'intervento il rafforza-
mento della liquidità e un pacchetto
di norme in grado di mobilitare ri-
sorse per oltre 750 miliardi di euro,
esami virtuali compare poi un credito di imposta
sull'acquisto di mascherine e su
strumenti di lavoro come guanti, vi-
siere di protezione e occhiali. Il bo-
oltre 400 in più rispetto ai 350 mi- nus e' del 50 per cento fino all'im-
liardi già messi in campo dal 'Cura porto massimo di 20 mila euro sul-
Italia'. Potenziato il ruolo di Sace le spese sostenute al 31 dicembre
Copie non in vendita

anche nel campo dell'export e del 2020. Approvato a Palazzo Chigi


sostegno alla internazionalizzazio- anche il decreto Scuola al cui inter-
ne delle aziende. Si mobilitano 200 no sono contenute le misure per la
miliardi di prestiti con garanzie fino conclusione dell’anno scolastico in
al 90% per tutte le grandi imprese, corso. Non ci dovrebbero essere
senza limiti di fatturato e 200 miliar- novità rispetto alla bozza già divul-
di aggiuntivi di crediti destinati al gata la scorsa settimana. Quindi
sostegno dell’export. La garanzia esami di maturità solo con la prova
pubblica per i prestiti alle pmi sarà orale qualora le lezioni non doves-
invece del 100 per cento per i fi- sero riprendere entro il 18 maggio.
nanziamenti fino a 800 mila euro e Nessun esame per le media, solo
nei limiti di 25 mila euro le banche una tesina. Agli esami di Stato sa-
che non dovranno fare alcuna valu- ranno tutti ammessi e, per gli altri,
tazione sul merito del credito. Il via dovrebbero essere istituiti corsi di
libera del governo alla bozza pre- recupero dall’1 settembre. Infine
vede anche un nuovo slittamento nella valutazione finale peserà an-
dei versamenti fiscali del 16 aprile che quanto portato avanti con la di-
e del 16 maggio: lo stop di due me- dattica a distanza. Confermati an-
si di tasse e contributi per imprese che i concorsi per l'assunzione dei
e professionisti e delle ritenute dei docenti.

EDITORIALE
EDITORIA, MARTELLA:
Liquidità alle imprese: tra Pd e M5S è lotta • EDICOLE PRESIDIO PER LA

sul controllo del portafoglio miliardario TENUTA DEMOCRATICA


[ p. 2 ]
di Nico Perrone Dopo un franco botta e risposta, Renzi in testa, che la vogliono del MANCANO I BRACCIANTI,
alla fine si pensava di lasciare 100% per tutti. Alla fine, si è arri- • "GARANTIRE CHI LAVORA E
ROMA - Duro confronto tra Pd e Sace dentro Cdp ma la gestione vati fino al 90%. Per quanto ri- REGOLARIZZARE MIGRANTI"
M5S al Consiglio dei ministri. Il dei finanziamenti doveva essere guarda l'altro tema spinoso della [ p. 2 ]
Governo oggi è chiamato a deci- in capo al ministero dell'Econo- ripartenza, oggi la ministra Elena
CORONAVIRUS, ECCO LA
dere sui soldi - liquidità e altri stru- mia. Niente da fare, alla fine è ar- Bonetti (Italia Viva) è scesa in • MAPPA DI COME IL VIRUS SI
menti - da mettere subito a dispo- rivata la sospensione. Non è co- campo decisa: «Non possiamo ESPANDE NEI POLMONI
sizione delle imprese per supera- sa da poco conto avere il control- immaginare mesi e mesi con un
re la crisi economica collegata l'e- lo, quindi il potere, di gestire l'e- blocco come quello di oggi. Pen- [ p. 4 ]
mergenza sanitaria. Ad un certo norme flusso di risorse - altri 200 siamo subito a come organizzare CORONAVIRUS, TOKYO
punto si è preferito sospendere la miliardi di euro che si sommano il dopo, la politica deve saper go- • VUOLE TRIPLICARE SCORTE
seduta per trovare prima una inte- ai 350 attivati dal decreto di mar- vernare gli eventi, non subirli. FARMACO AVIGAN
sa tra le parti. Al centro dello zo - che verrà messo a disposi- Programmiamo ora la riparten- [ p. 4 ]
scontro, il controllo del portafo- zione. Soprattutto in vista della ri- za». Gli ha subito risposto Grazia-
glio, chi gestirà il via libera per far partenza. Perché Sace dovrà ge- no Delrio, capogruppo Pd alla
ottenere le risorse agli interessati. stire anche molti soldi per soste- Camera: «Stiamo affrontando
Da una parte il Pd, con il ministro nere l'export, materia questa di una crisi senza precedenti, sani-
dell'Economia, Roberto Gualtieri, competenza diretta del ministro taria e sociale. Dobbiamo ripartire
voleva portare sotto il controllo degli Esteri, Luigi Di Maio (M5S). nelle migliori condizioni. Per que-
del suo ministero la Sace, società Altro nodo su cui ci si è accapi- sto è urgente una cabina di regia
che opera alle dipendenze di gliati è la garanzia per le imprese, nazionale dove siedano imprese,
Cassa depositi e prestiti (Cdp). che nel Pd per le medio grandi sindacati, categorie, opposizione,
Ma questa è nell'orbita del M5S, non si vuole sia del 100% ma tra amministratori e Governo per de-
di qui la reazione e il fermi tutti. il 70 e il 90% e altri, Italia Viva di cidere subito tempi e modalità».
2 Lunedì 06/04/2020

ATTUALITÀ

Sindacati: Bene Governo su lavoro


e imprese, ma attenzione alla legalità

di Marta Tartarini menti e quindi bisogna lavorare dilizia e i servizi - avvertono - si


per scongiurare che «alla ripre- rischia di rimettere in bonis im-
ROMA - «Sostegno al reddito sa ci siano imprese che non prese irregolari sul fronte del
per tutti i lavoratori e alle impre- riaprono più». Per i sindacati salario dei lavoratori e della si-
se sono le due priorita', mi pare bisogna inoltre vigilare perchè curezza». Sempre pensando
che il governo si stia muoven- la ripartenza avvenga all'inse- alla fase due la ministra per la
do con coerenza». La leader gna della «trasparenza e della Famiglia Elena Bonetti insiste
Copie non in vendita

della Cisl, Annamaria Furlan, legalità». Per questo, Cgil, Cisl nel chiedere di pensare ora alle
plaude all'azione messa in e Uil hanno chiesto al Ministro riaperture: «Non possiamo im-
campo dal governo per fron- del Lavoro, Nunzia Catalfo e al maginare mesi e mesi con un
teggiare l'emergenza economi- Presidente dell'Inps, Pasquale blocco come quello di oggi. La
ca, effetto di quella sanitaria da Tridico «chiarimenti sulle pro- politica deve sapere governare
coronavirus. Per la sindacalista cedure di sospensione del gli eventi, non subirli», è il suo
il problema sono i possibili falli- Durc: in alcuni settori come l'e- appello.

ATTUALITÀ ATTUALITÀ
Editoria, Martella: edicole presidio Mancano i braccianti, "garantire chi
per la tenuta democratica lavora e regolarizzare migranti"
di Federico Sorrentino piato ed esteso per la conse- di Roberto Antonini funzionamento della catena ali-
gna a domicilio dei giornali. mentare- avverte Bellanova- E
ROMA - Le edicole sono «un Quanto all'editoria c'è il tema ROMA - L'epidemia da Covid-19 anche perché questi processi o
presidio fondamentale per la te- della liquidità che investe tutta rischia di mietere vittime anche li regola lo Stato o la mafia. E io
nuta democratica del nostro la filiera e «che sarà affronta- nei campi: numerose aziende voglio che sia lo Stato». Intanto
Paese perché vendono la totalità to nei prossimi decreti», men- agricole potrebbero soccombere le mele del Trentino restano
dei prodotti editoriali e garanti- tre nell'ambito del progetto di con i raccolti lasciati a marcire sugli alberi perché mancano i
scono il pluralismo». Il sottose- riforma 'Editoria 5.0', assicura per carenza di manodopera. braccianti romeni. «Il Nord sta
gretario alla presidenza del Con- il sottosegretario, «ci impe- Lancia l'allarme Teresa Bellano- soffrendo- sottolinea la mini-
siglio con delega all'Editoria An- gneremo per far diventare le va, ministra per le Politiche agri- stra- c'è difficoltà a far arrivare i
drea Martella ricorda l'attenzione edicole un hub di servizi delle cole. I braccianti stranieri già lavoratori e le lavoratrici dai
particolare avuta dal governo nei Asl e dei Comuni». Lotta poi presenti in Italia - al netto del fat- Paesi dell'Est». Infatti «nono-
confronti delle edicole durante alla diffusione online di pro- to che sono costretti in veri e stante il 'corridoio verde' per le
Covid-19, e lo sforzo per tenerle dotti editoriali pirata, per que- propri ghetti dove già si moriva e merci, le persone non vogliono
aperte in tutti i decreti emananti sto Martella ha inviato una let- ora ci si ammala - non possono spostarsi», spiega Bellanova,
durante l'emergenza. «Fornisco- tera al presidente AgCom af- raggiungere le aree di raccolta, «dobbiamo garantire loro che
no un servizio essenziale», riba- finchè intervenga. A breve, in- a causa del lockdown. I lavora- potranno lavorare in condizioni
disce nel sottolineare come l'ese- fine, è previsto un accordo tori stagionali che invece arriva- di assoluta sicurezza». Però se
cutivo abbia sostenuto lo sforzo con Poste per ridurre al mini- no dall'estero non possono farlo il Settentrione soffre, nel Meri-
di chi lavora ancora oggi attra- mo le commissioni per i paga- per lo stop ai voli. «Basta con le dione «ci sono i ghetti, pieni di
verso il credito d'imposta raddop- menti digitali per i giornalai. banalizzazioni degli anni scorsi, lavoratori arrivati dal Sud del
gli immigrati non sono nemici. mondo che lavorano nelle no-
Abbiamo bisogno di loro per stre campagne in nero. Lì stan-
portare avanti anche il normale no montando la rabbia e la di-
sperazione- è il monito della
ministra- se non si fa qualcosa
il rischio è che tra poco ne
escano e non certo con un sor-
riso». E allora, visto che «c'è un
forte deficit di manodopera, bi-
sogna mettere anche loro in
condizioni di lavorare in modo
regolare», è l'appello di Bella-
nova.
3 Lunedì 06/04/2020

INTERNAZIONALE

Allarme quarantena
Più donne nel mondo
Minacciate in casa
di Brando Ricci

ROMA - «La violenza non è


confinata ai campi di battaglia e
in questo momento per tante
donne e ragazze, la minaccia
peggiore incombe nel luogo in
cui dovrebbero essere più al si-
curo: le loro case». Così il se- «La violenza non è forza,
Copie non in vendita

gretario generale delle Nazioni è abuso della forza»


Unite, Antionio Guterres, che
ha chiesto ai governi di affron-
tare un «terribile aumento di ca-
si di violenza domestica» a cui
si assiste nel contesto del confi- A Mosul dopo lo Stato islamico
namento domestico di massa Ora uccide la violenza domestica
imposto per contenere la diffu-
sione del Covid-19. Stando ai
dati diffusi dall’Onu, dall’inizio
di Alessandra Fabbretti to supporto psico-sociale a 14-
della pandemia in diversi Paesi,
mila persone, su una popola-
come Malesia e Libano, il nu-
ROMA - «In Iraq molti uomini e zione di un milione e seicento-
mero di richieste di aiuto contro padri di famiglia svolgono lavori mila abitanti - spiega Pastorelli
la violenza è raddoppiato, men- giornalieri, ad esempio nei can- - Nove vittime su dieci sono
tre in altri, come la Cina, addirit- tieri. La sospensione delle atti- donne, per cui ci sono anche
tura triplicato. In altri Paesi si vità, imposta per contenere l'e- uomini» evidenzia l'operatrice.
assiste a un aumento delle de- pidemia di coronavirus, li ha la- Come nel resto del mondo pe-
nunce di casi di violenza di ge- sciati senza reddito e questo rò, la violenza di genere avvie-
nere, come in Kosovo, dove il aumenta la frustrazione e quin- ne soprattutto tra le mura do-
ministero della Giustizia ha ri- di le violenze contro mogli, fi- mestiche, e ora, costretti a sta-
portato un incremento del 17%. glie, madri o sorelle. Se le vitti- re in casa, mariti, padri o fratelli
Guterres ha invitato quindi tutti i me ci chiamano per chiedere violenti sono ancora più perico-
Paesi a «fare della prevenzione aiuto? Per le donne ora è diffi- losi. «Perdendo il reddito degli
e del risarcimento contro la vio- cile avere tempo e spazio per uomini, la famiglia soffre - con-
lenza sulle donne una compo- se stesse, quando la casa è tinua Pastorelli - perché è raro
nente fondamentale dei loro piccola e la famiglia numero- che la donna lavori». In tempo
piani di risposta» al nuovo coro- sa». Con l'agenzia Dire parla di epidemia, Un Ponte per ha
navirus. Lia Pastorelli, desk officer di Un riaddattato i propri interventi at-
Ponte per. Nella Piana di Nini- tivando un numero per le vitti-
ve, a Mosul, la cooperante vive me di violenza. Le chiamate ri-
e lavora da cinque anni. Dal cevute non sono però di più ri-
2017 segue Nissa - in arabo spetto a prima e questo secon-
"donna" - il programma che la do l'esperta è un dato significa-
ong italiana ha lanciato per tivo. «La violenza in casa di
contrastare la violenza di gene- certo aumenta - dice Pastorelli
re. Già prima che la pandemia - ma il fatto di condividere spazi
costringesse le persone a re- spesso piccoli con in media tra
stare in casa, cultura e tradizio- le cinque e le otto persone e
ni rendevano la vita particolar- tante faccende da sbrigare, non
mente difficile alle donne. A dà alle donne la privacy neces-
Mosul, ex capitale del gruppo saria per una telefonata di de-
Stato islamico in Iraq, restano i nuncia». Una volta finito il lock-
segni della guerra e, oltre le down, l'operatrice è certa che
sue periferie, i campi profughi. «le denunce aumenteranno e
«Sosteniamo sei centri anti-vio- tante donne avranno davanti a
lenza e ad oggi Nissa ha offer- sé un recupero laborioso».
4 Lunedì 06/04/2020

SANITÀ 1 SANITÀ 2
Coronavirus, ecco la mappa di come Coronavirus, Tokyo vuole triplicare
il virus si espande nei polmoni scorte farmaco Avigan
di Andrea Sangermano sta internazionale Journal di Redazione
of clinical medicine, ha
BOLOGNA - Un gruppo di messo in evidenza sia TOKYO – Il Giappone sta
ricercatori dell'Alma Mater meccanismi di difesa del- valutando l'opportunità di
di Bologna e dell'Università le cellule umane, ad aumentare le scorte del
di Catanzaro ha realizzato esempio per contrastare farmaco antivirale Avigan
una mappa di come il coro- l'ingresso del virus, sia le a tre volte la quantità at-
navirus si muove all'interno strategie usate dal nuovo tuale, secondo quanto ri-
del corpo umano e di come coronavirus per diffonder- ferito da fonti ministeriali.
riesce ad attaccare ed si nell'organismo, sfrut- Il controverso farmaco, venisse confermata, il gover-
espandersi nei polmoni. tando alcune proteine e sviluppato dalla casa far- no potrebbe approvare il far-
Uno studio che rappresen- cellule che favoriscono la maceutica Fujifilm, è sta- maco per l'uso nel tratta-
ta un nuovo passo avanti sua replicazione. Ad to considerato finora in mento Covid-19 già questa
nell'individuare la cura più esempio, gli studiosi han- Giappone come tratta- estate. L'attuale scorta a di-
Copie non in vendita

efficace al Covid-19. «Co- no scoperto che il nuovo mento per l'influenza da sposizione del ministero del-
noscere gli effetti moleco- coronavirus ha la capaci- utilizzare solo in casi di la Salute è sufficiente per
lari di questo virus sulle tà di ridurre l'attivita' dei estrema necessità. Visti i trattare 700.000 persone se
proteine umane è fonda- mitocondri, ovvero gli or- timori che il farmaco pos- usato come farmaco anti-co-
mentale per definire strate- gani che permettono la sa causare malformazio- ronavirus e 2 milioni di per-
gie farmacologiche efficaci respirazione delle cellule. ni nel feto, non può esse- sone come farmaco anti-in-
- conferma Federico M. È inoltre in grado di disat- re utilizzato su donne in fluenza. Fujifilm Holdings è
Giorgi, ricercatore dell'Uni- tivare alcuni meccanismi gravidanza o giovani stata incaricata dal governo
versità di Bologna che ha di difesa cellulare e può donne e per questo moti- di aumentare la produzione
coordinato lo studio - inibi- incentivare l'aumento del- vo il farmaco non è mai del farmaco. Dal momento
re le interazioni che abbia- la produzione di proteine stato messo in commer- che il farmaco è sempre più
mo evidenziato potrebbe che favoriscono il meta- cio. La Fujifilm ha iniziato ricercato dai governi stranie-
costituire una via terapeuti- bolismo dell'Rna. Questo formalmente i test clinici ri mentre la pandemia del
ca in grado di limitare gli favorisce l'azione e la re- per valutare l'efficacia del coronavirus si diffonde, la
effetti distruttivi del Sars-- plicazione del virus, il cui farmaco, noto anche co- società giapponese sta an-
CoV2 e di altri coronavirus genoma è appunto com- me Favipiravir, per i pa- che prendendo in considera-
sulle cellule umane». L'a- posto da un singolo fila- zienti Covid-19 martedì zione l'outsourcing della pro-
nalisi, pubblicata sulla rivi- mento di Rna. scorso. Se tale efficacia duzione.

MUSICA
Tommaso Paradiso inaugura la serie
Island records: per un mese di rarità
di Giusy Mercadante un tributo speciale per il set-
tantacinquesimo compleanno
ROMA - Un mese di rarità e di Bob Marley. Il giovedì si ap-
inediti. Parte oggi l'iniziativa di proda a "remixland", per
Island Records Italia, che per ascoltare i remix di brani fa-
30 giorni pubblicherà contenu- mosi. La settimana si chiude
ti speciali su tutte le piattafor- all'insegna del "brand new",
me digitali. Nuovi brani, ver- con la scoperta di pezzi inediti
sioni alternative e rarità degli da sentire per la prima volta.
artisti del proprio roaster. Nel- Ad inaugurare il progetto è
lo specifico il lunedì è dedica- Tommaso Paradiso con la
to agli "acoustic treasure", le versione acustica del suo sin-
versioni acustiche delle hit del golo di debutto da solista,
momento; il martedì prevede Non avere paura. In ordine,
le cosiddette "unreleased nei prossimi giorni, ci saranno
gems", ovvero video, docu- le release di Club Dogo, Mah-
mentari e live mai pubblicati mood ed Elodie. Venerdì le
online; il mercoledì si canta nuove uscite di Dj Shablo con
con le "jammin" di vari artisti. un featuring misterioso, di Co-
Questa settimana è previsto co e degli Psicologi.
5 Lunedì 06/04/2020

LAZIO Nel Lazio trend contagio ster di Contigliano e degli altri riferibili
alle case di riposo del territorio. Il dato
rallenta, molti positivi è frutto, poi, di un ritardo delle notifi-
in case di riposo che nelle giornate precedenti. A Ro-
ma, invece, l'infezione del virus conti-
di Redazione nua a calare. Un terzo dei dati dell'in-
tera Regione dipende dalle case di ri-
ROMA - Tornano ad aumentare in termini poso. Intanto è entrato a pieno regi-
assoluti i nuovi casi positivi di Coronavirus me il Covid Center del nuovo Ospe-
nel Lazio. Ma il trend di infezione continua, dale dei Castelli, visitato questa matti-
fortunatamente, a calare toccando la cifra na dall'assessore regionale alla Sani-
del 3,9%. Oggi sono stati registrati 151 nuovi tà, Alessio D'Amato. Nel nuovo repar-
casi, anche se pesano molto i 58 nuovi posi- to di terapia intensiva sono stati atti-
Copie non in vendita

tivi registrati nell'Asl di Rieti, di cui 30 dal clu- vati altri 7 posti letto dedicati.

Domani termoscanner gato dovuto alla carenza di medici della Asl, LAZIO
tutti impegnati in prima linea negli ospedali, la
a Termini e Tiburtina con vicenda si è sbloccata grazie alla disponibilità
triage medici dell'Omceo dell'Omceo Roma. «Domani si parte - ha
spiegato all'agenzia Dire il presidente del-
di Emiliano Pretto l'Omceo Roma, Antonio Magi- Ancora ieri ci
siamo confrontati con la Protezione Civile per
ROMA - Arrivano i termoscanner a Termini e organizzare i dettagli sui turni dei nostri medi-
Tiburtina. Gli strumenti già utilizzati negli ae- ci che si sono resi disponibili. Il nostro perso-
roporti per misurare la temperatura alle per- nale medico è pronto per presidiare la posta-
sone in arrivo al fine di prevenire l'allargarsi zione di triage dove la procedura prevede, in
dell'epidemia di Coronavirus, domani dovreb- caso venisse scoperta una persona con la
bero fare il loro esordio nelle due grandi sta- febbre e potenzialmente a rischio, l'isolamen-
zioni della Capitale. Dopo uno stallo prolun- to e il trasporto verso gli ospedali attrezzati».
LAZIO 1.070 bus in giro e -25% bilità. Tutte le vetture la notte vengono sanifi-
cate, è stato spiegato, e presso 15 capolinea
corse, arrivano 65.000 vengono poi effettuate ulteriori sanificazioni
mascherine per autisti Atac sulla cabina guida. Intanto a breve arriveran-
no in dotazione al personale 65.000 masche-
di Emiliano Pretto rine per gli operatori in servizio. Sette, fino ad
oggi, sono stati i casi di dipendenti Atac risul-
ROMA - Sono 1.070 gli autobus circolanti a tati positivi al Coronavirus, ma tutti ascrivibili
Roma in questi giorni di riduzione del servizio a contagio familiare. Infine, sul fronte occupa-
a causa del Coronavirus. Le corse del Tpl di zione l'azienda ha fatto sapere che per 4.300
superficie sono state tagliate del 25% mentre dipendenti è stata richiesta l'attivazione del
quelle delle metropolitane del 30%. E' quanto fondo bilaterale di solidarietà, una sorta di
hanno fatto sapere i responsabili di Atac, og- cassa integrazione. Mentre la sospensione
gi, nel corso della commissione capitolina Mo- dal lavoro al 100% riguarda 580 persone.

A Salemi, nel Trapanese, all'esterno dell'esercizio. Accadeva a SICILIA


Salemi, in provincia di Trapani, dove i
pizzeria aperta in zona carabinieri hanno multato il titolare
rossa: titolare multato della pizzeria imponendogli anche la
chiusura dell'attività. Multati anche al-
di Salvo Cataldo cuni clienti che erano in attesa del
proprio turno per acquistare e portar
PALERMO - Una pizzeria che nonostante le via delle pizze. Circa due settimane fa
disposizioni emanate sia a livello nazionale la cittadina di Salemi è stata dichiara-
che regionale per il contrasto al nuovo coro- ta "zona rossa" dal presidente della
navirus, e in una città dichiarata "zona rossa" Regione Siciliana, Nello Musumeci,
per l'elevato rischio contagio da Covid-19, così come accaduto a Troina e Agira,
continuava a fornire il servizio da asporto in provincia di Enna, e a Villafrati, nel
con i clienti che attendevano il proprio turno Palermitano.
6 Lunedì 06/04/2020

All'ospedale del Mare corso dell'ospedale del Mare l'allesti- CAMPANIA


mento di una struttura modulare di
di Napoli sono in arrivo posti letto per la terapia intensiva per
posti letto "modulari" un totale di 72 posti in tre moduli
ognuno da 24 posti letto in fase di
di Elisa Manacorda realizzazione. Il programma dei lavori
prevede, oggi lunedì 6 aprile intorno
NAPOLI - La Regione Campania, per far alle 18, l'arrivo da Padova di 47 auto-
fronte all'emergenza Covid-19 e per contra- mezzi del tipo "semirimorchio ribassa-
stare il contesto di criticità in atto, ha predi- to per trasporto moduli maxi volume"
sposto un "Piano dei primi interventi urgenti e 10 bilici del tipo "autoarticolato cen-
di protezione civile". Tra le attività messe in tinato" che dovranno parcheggiare
campo - si legge in una nota di Regione e nell'area già predisposta (area par-
Copie non in vendita

Asl - ha programmato davanti al pronto soc- cheggio lotto 2 ospedale del Mare).
LIGURIA Coronavirus, Regione scoppiata la pandemia coronavirus, grazie alle
tecnologie messe a disposizione da Liguria Digi-
e smart working: oltre tale. Da una media di 20-30 persone al giorno si
1.400 videoconferenze è passati a 2.200 persone in telelavoro, tra la
stessa Liguria Digitale, Regione Liguria, Asl 3,
di Simone D'Ambrosio Arpal e ospedale Evangelico. Ma tra le iniziative
lanciate in queste settimane dal braccio tecnolo-
GENOVA - Email decuplicate, 1.400 vi- gico di Piazza De Ferrari, anche il supporto tecni-
deoconferenze nell’ultimo mese (il 930% co ai docenti per le lezioni a distanza e la dota-
in più) per un totale di 92.000 minuti di zione delle Rsa di una postazione di videoconfe-
riunione con 88 organizzatori (+240%) e renze per permettere agli ospiti anziani di entrare
6.000 partecipanti (+1.350%). Sono alcu- in contatto con i familiari a casa. Senza dimenti-
ni dati dell’incremento dello smart wor- care, infine, i supporti in campo sanitario, dalle ri-
king in Regione Liguria, da quando è cette dematerializzate al fascicolo elettronico.

L'archeologia trentina za per i beni culturali Trento), Instagram (@- TRENTINO ALTO ADIGE
Soprintendenza_beni_culturali) e Twitter (@-
è online per tutti, un Beniarcheo) è stato creato un appuntamento
appuntamento ogni giorno giornaliero contrassegnato con l'hashtag #ar-
cheologiatrentino per raccontare i musei e le
di Redazione aree archeologiche della Tridentum romana.
Per gli insegnanti e le famiglie con bambini -
TRENTO - In tempi di emergenza sanitaria spiegano dalla Provincia autonoma di Trento
l'archeologia trentina non si ferma e in que- - i Servizi educativi hanno inoltre creato mate-
sto periodo ha avviato una serie di iniziative riali specifici che possono essere scaricati dal
online rivolte a interessati, famiglie con bam- portale Trentino cultura. Le attività dedicate
bini e al mondo della scuola per far conosce- alla grande comunità di visitatori virtuali si tro-
re e valorizzare la storia più antica del nostro vano sul portale www.cultura.trentino.it/Te-
territorio. Sui profili Facebook (Soprintenden- mi/Archeologia.
EMILIA ROMAGNA Covid-19, a Ferrara nuova ordinanza per «contrastare quanto più
possibile la diffusione del virus: Ferrara è
obbligo mascherina una realtà virtuosa per il basso numero di
per entrare in negozi contagi e vogliamo che rimanga tale». È
quindi obbligatoria «la copertura di naso e
di Andrea Mari bocca per l'accesso a qualsiasi locale aperto
al pubblico». È una misura precauzionale
FERRARA - «Da domani, in tutto il terri- «aggiuntiva a tutte le altre già previste» e
torio cittadino di Ferrara, sarà obbligato- sarà valida fino a nuova ordinanza. Tuttavia,
rio indossare la mascherina per entrare visto che non è facile procurarsi delle ma-
nei negozi, nelle farmacie, nei supermer- scherine, «chi non ne possiede una può uti-
cati e all'interno di qualsiasi ufficio o loca- lizzare altre soluzioni per rispettare l'ordinan-
le aperto al pubblico». Lo annuncia il sin- za: l'importante è che naso e bocca di tutti
daco Alan Fabbri, che ha firmato una siano ben coperti», spiega Fabbri.
7 Lunedì 06/04/2020
Copie non in vendita

La scuola oggi, come in ogni emergenza che il


nostro Paese ha vissuto, dimostra tutta la sua
forza e la sua capacità di tenere unita la comuni-
tà. In questo momento particolare, che riguarda
tutti, su tutto il territorio nazionale, dirigenti sco-
lastici e docenti sono ancora una volta in prima
linea per sostenere i loro alunni e le famiglie.
Tanto è stato fatto e si sta facendo, pur sapendo
che nulla può sostituire la presenza in classe e il
contatto umano, diretto tra insegnanti e discenti.
È necessario, fare un passo ulteriore per soste-
nere e mantenere vivo il rapporto scuola-studen-
ti e scuola-famiglia attraverso l’avvio di percorsi
che vadano oltre la didattica e possano essere
di supporto in questa situazione di forte stress
che interessa tutte le componenti della comunità • Lontani ma Vicini per garantire, anche a di-
scolastica. stanza, un servizio fondamentale come quello
La Task Force per l'emergenza educativa del Mi- dello sportello d’ascolto. Un percorso di accom-
nistero dell'Istruzione in collaborazione con l'Isti- pagnamento per gli studenti che affrontano la so-
tuto di Ortofonologia (IdO), la Società Italiana di litudine, la paura e l’angoscia in questa "quaran-
Pediatria e diregiovani.it ha avviato le seguenti tena" forzata. Un luogo virtuale dove docenti e
attività: famiglie possono porre domande e sciogliere
dubbi trovando risposte e sostegno continuo.
1. Supporto alle famiglie esperti@diregiovani.it
2. Ascolto online cell. +39 3334118790 (solo WhatsApp o SMS)
3. Formazione docenti
4. Attività oltre la didattica rivolte agli studenti • Un percorso di formazione per i docenti al fi-
5. Sondaggio online ne di dare loro gli strumenti per affrontare la ge-
stione delle emergenze educative
• IdO Con Voi per il supporto alle famiglie, con Per informazioni scrivere a: sportellodocenti@di-
equipe multispecialistica anche in collaborazione regiovani.it
con la Società Italiana di Pediatria (SIP) attra-
verso il contatto con equipe multi-specialistica, • Uno spazio dedicato ad attività che possano
per gestire e contenere, anche a distanza, diffi- andare oltre la didattica attraverso corsi di gior-
coltà e bisogni specifici di bambini con disabilità, nalismo, di cinema e di teatro. Video lezioni, cor-
disturbi del neurosviluppo e difficoltà scolasti- si online, approfondimenti, racconti dalle scuole
che. e la possibilità di inviare contributi creativi che
riabilitazioneminori@ortofonologia.it verranno raccolti in una pubblicazione.
cell. +39 3450391519 (solo WhatsApp o SMS) attivita@diregiovani.it
8 Lunedì 06/04/2020

SCUOLA

Scuola a distanza per "non fermarsi"


Al via il gemellaggio Roma-Palermo
di Martina Mazzeo timana va in onda sui canali
social del ministero dell’Istru-
ROMA - Bambini che abbrac- zione e realizzata in collabora-
ciano il cellulare perché c’è la zione con diregiovani.it; l’ulti-
maestra dentro. Altri che a le- mo appuntamento ha ospitato
zione di italiano e matematica i dirigenti scolastici di due isti-
fanno i biscotti in videochiama- tuti, Andrea Forzoni del "Mary-
ta. A renderlo possibile all’isti- mount" di Roma e Daniela Lo
tuto comprensivo "Falcone" del Verde del "Falcone" di Paler-
quartiere Zen di Palermo è sta- mo, insieme ai responsabili
to un gemellaggio partito que- della transizione informatica,
sta settimana con l’istituto "Ma- Petar Silobrcic della scuola ro-
rymount" di Roma e nato gra- mana e il vicepreside palermi-
Copie non in vendita

zie all’attività della task force tano Giuseppe Virone. Il ge-


per le emergenze educative mellaggio proseguirà anche
del ministero dell’Istruzione. dopo l’emergenza, assicurano
«Sono scene che fanno bene» i dirigenti, perché «abbiamo lo
ha commentato il vice preside stesso modo di vedere la
Giuseppe Virone durante il scuola» e quando i contatti
quarto appuntamento de La potranno essere nuovamente
scuola non si ferma. La tra- ravvicinati «faremo una gita
smissione che due volte a set- per conoscerci».

Palermo, la preside Giornalismo online: prima lezione l’utilizzo della video-intervi-


sta. Studenti e studentes-
"De Amicis": Rischio con studenti liceo "Vico" di Napoli se si sono potuti esercita-
dispersione cresce di Alfonso Cristofano percorso in linea con la lo-
re con il programma di vi-
deo editing "Feelmatic"
di Graziella Guglielmino ro configurazione digita- per poter poi lavorare in
ROMA - «Il percorso di al- le». Con queste parole la autonomia le proprie inter-
ROMA - A poco più di un mese dalla
chiusura delle scuole in Italia, a causa
ternanza con l’agenzia professoressa Bianca viste, anche da casa, che
dell’emergenza sanitaria provocata Dire e diregiovani.it conti- Iaccarino inaugura la pri- verranno pubblicate sul
dal contagio da Covid- 19, disugua- nua anche online in que- ma lezione di giornalismo giornale degli studenti La
glianze e isolamento didattico di alun- sto periodo di emergenza online al liceo "Gianbatti- scuola fa notizia. Il prossi-
ni a rischio di dispersione scolastica, riuscendo a far svolgere sta Vico" di Napoli. Tema mo appuntamento preve-
sono fenomeni che si stanno amplifi- a ragazzi e ragazze un del primo incontro è stato de, per i ragazzi e le ra-
cando in modo inevitabile. «La nostra gazze del "Vico", un talk--
è una scuola ad alto rischio di disper- show giornalistico a di-
sione scolastica. Non tutti gli alunni stanza, dove, introdotto
hanno gli ausili tecnologici necessari
per seguire la didattica a distanza.
un tema scelto di comune
Spesso, in casa mancano pc e tablet, accordo, studenti e stu-
c’è chi ha un solo un cellulare da con- dentesse lo approfondi-
dividere con gli altri membri della fa- ranno dando vita a una di-
miglia e con una connettività limitata». scussione tra pari. «La
A parlare è Giovanna Genco, dirigen- nostra scuola ha avviato
te del circolo didattico "E. De Amicis" sin da subito le attività in
del quartiere Noce di Palermo, zona piattaforma con gli stu-
popolare dal contesto socio-economi- denti - sottolinea la profes-
co più fragile, che ospita, inoltre, un soressa Iaccarino - fare
elevato numero di minori stranieri.
Degli 85 milioni di euro, previsti con "comunità educante" con-
decreto del 26 marzo dal ministero tribuisce al senso di ope-
dell’Istruzione, poco più di 10mila eu- rosità quotidiana che con-
ro sono stati assegnati alla "De Amici- traddistingue tutte le com-
s": «Non risolveremo tutti i problemi, ponenti della comunità
ma qualche risposta la daremo». scolastica».

a cura di Marta Nicoletti


9 Lunedì 06/04/2020

SCUOLA

Racconti di cinema, al via i laboratori


nell'istituto di Savignano sul Panaro
di Martina Mazzeo l’Istruzione e del ministero per
i Beni e le attività culturali,
ROMA - Il cinema, mai come prevede anche a distanza
in questi giorni di isolamento, l’attivazione di laboratori di-
è una costante nella quotidia- dattici sul cinema e sul gior-
nità di milioni di persone. Per nalismo cinematografico e la
sviluppare capacità teoriche e successiva realizzazione di
pratiche che rendano i ragazzi materiale originale prodotto
realmente in grado di com- dagli studenti e dalle studen-
prendere la nostra epoca at- tesse. In questo modo, an-
traverso il linguaggio cinema- che a distanza, si intende
tografico, è partito, all’istituto promuovere la didattica del
comprensivo di Savignano sul linguaggio cinematografico e
Copie non in vendita

Panaro in provincia di Mode- audiovisivo e accompagnare


na, Racconti di cinema. Il pro- i ragazzi nell’acquisizione di
getto dell’istituto, realizzato in strumenti e metodi di analisi
collaborazione con l’agenzia che favoriscano la conoscen-
di stampa Dire e diregiovani.it, za della grammatica delle im-
nell’ambito del programma magini e la consapevolezza
nazionale cinema per la scuo- della natura e della specificità
la promosso dal ministero del- del loro funzionamento.

settembre - commenta - poi


All'Einaudidi Roma, la Roma, preside Mamiani: Riaprire a se l’incubo finirà prima, me-
glio, torneremo alla nostra
fotografia per elaborare settembre? Ci stiamo preparando quotidianità, ma per il mo-
questa quarantena mento cerchiamo di adotta-
di Chiara Adinolfi chiusura dell’anno». È la re la didattica a distanza
di Marco Marchese nel modo più proficuo pos-
prospettiva adottata anche
ROMA - «In attesa di rice- da Tiziana Sallusti, dirigen- sibile». L’istituto romano,
ROMA - Un progetto fotografico per sti- dopo le prime settimane di
molare la creatività dei ragazzi e spin- vere informazioni certe te scolastica dello storico
sulla riapertura delle scuo- liceo "Mamiani" di Roma. orientamento, ha scelto
gerli ad interrogarsi sul momento stori- un’unica piattaforma su cui
co che stiamo vivendo. Si chiama La le, c’è chi si prepara impo- «Stiamo organizzando il
stando la didattica a di- lavoro pensando alla peg- proseguire la formazione e
Quarantena e nasce da un’idea origi-
stanza come modalità da giore delle ipotesi, come si è dato delle regole ben
nale di Mario Cusimano, docente del-
portare avanti fino alla se dovessimo tornare a precise: tutti i giorni si entra
l’IIS "Einaudi" di Roma, che ha coinvol-
to gli studenti e le studentesse di due nelle classi (virtuali), ma
classi del secondo. I ragazzi e le ra- non più di quaranta minuti
gazze sono stati spinti a elaborare a docente, che a rotazione
un’immagine che potesse lasciare una incontrano i loro alunni.
traccia, intima ed emotiva, di questo Ogni ragazzo segue 3-4 le-
momento così particolare. Per appro- zioni al giorno, ed integra la
fondire ancora il livello di introspezio- sua formazione con compi-
ne, è stato chiesto di scrivere un testo ti, materiali preparati dai
a partire dalle fotografie scattate. Gra- professori e interrogazioni
zie alla partecipazione di Angela Tele- virtuali. Ma, per il momento,
sca, la docente di italiano che ha cura- non si mettono voti. La diri-
to questa fase, il progetto è diventato gente già immagina il mo-
quindi interdisciplinare ed ha spinto gli mento in cui i corridoi della
studenti ad interrogarsi su qualcosa di scuola torneranno ad affol-
fondamentale anche per il loro percor- larsi. «I ragazzi li ritroverò
so formativo: il rapporto fra immagini e più uniti, perché quando
testo. Il risultato è un caleidoscopio di
una cosa ci viene a manca-
immagini e testi che offrono una chia-
ve interpretativa, originale e spontanea re, come la libertà, ti rendi
delle sensazioni che stanno vivendo i conto quello che diamo per
ragazzi. scontato tutti i giorni».

a cura di Marta Nicoletti


10 Lunedì 06/04/2020

Covid-19, la direttrice dell'Ausl Toscana spiega: Coronavirus,


"Stop ai contagi atttaverso medicina del territorio" Viminale chiarisca
di Michela Coluzzi
su case famiglia
di Redazione
ROMA - L'epidemia da Corona-
virus con la quale l'Italia si sta ROMA - Nel pieno dell’emer-
confrontando da oltre un mese genza coronavirus rimane il
e mezzo comporterà una pro- vulnus dei bambini in casa fa-
fonda riorganizzazione sanita- miglia. A ribadire questa critici-
ria. Già interi ospedali o reparti tà la deputata Veronica Gian-
hanno dovuto rimodulare la lo- none che, intervistata dalla Di-
ro offerta concentrando intere re, ha chiesto al Viminale, ri-
strutture, o parti di esse, ai pa- spetto all’ultima circolare del
zienti Covid. L'ospedale da so- 31 marzo «un chiarimento su
lo, però, non può fronteggiare cosa si intenda per tutela della
Copie non in vendita

questo tsunami. Serve anche ospedali che hanno previsto sere intubati. Sul piano terri- salute del minore, nei casi in
una forte rete sul territorio, in un'area destinata ai pazienti toriale abbiamo rafforzato i cui risieda in casa famiglia, o
grado di intercettare i sintoma- con Coronavirus. Un'altra servizi attraverso equipe nei casi in cui viva con uno dei
tici lievi o paucisintomatici, che area è deputata all'osserva- medico-infermieristiche atti- due genitori separati, o rispetto
sia costituita da medici di base, zione breve per quelli so- ve tutti i giorni dalle 8 alle 20 agli incontri negli spazi neutri.
spetti, un'altra ancora alla che lavorano accanto ai me- La circolare specifica che le
infermieri e geriatri che control-
"case famiglia non sono rico-
lino anche le Rsa, piene di pa- degenza dove équipe multi- dici di medicina generale.
nosciute come forme di assem-
zienti fragili e grandi anziani, il professionali di medici di ma- Abbiamo inoltre una rete di
bramento" e i familiari, quindi,
target preferito del Covid-19. A lattie infettive e pneumologi pneumologi che insieme a possono accedere». Giannone
spiegarlo all'agenzia di stampa accolgono i pazienti per for- un team di geriatri stanno ha documentato però discre-
Dire è Simona Dei, direttrice nire le prime cure, anche portando avanti controlli nel- zionalità. «Il 14 marzo ho de-
sanitaria dell'Ausl Toscana Su- quelle di assistenza respira- le Rsa per evitare che vi sia- positato un esposto in Questu-
d-est. «A livello ospedaliero toria non invasiva. Infine c'è no casi positivi ai quali pos- ra a Lecce perché a una donna
abbiamo concentrato i pazienti la terapia intensiva per colo- sa seguire l'invasione in tut- non era più consentito vedere
Covid nei nostri due grandi ro che hanno bisogno di es- ta la struttura». il figlio e ad un'altra donna se-
parata, con tre figli e potestà
genitoriale intatta, dal 9 marzo
Coronavirus e maternità reclusa: biana, invece, a 45 anni e do- sono stati sospesi gli incontri
po quattro aborti, grazie alla negli spazi neutri, anche se i
dal pancione al parto in quarantena fecondazione assistita a giu- servizi sociali sono tra i settori
gno darà alla luce il suo al lavoro. Paradossale perché,
di Annalisa Ramundo «bambino arcobaleno». Così invece, nei casi di separazione
chiama il piccolo tanto desi- sono mantenuti i diritti di visita
ROMA - Vanessa, Claudia, derato, per cui «ho fatto ap- con relativi spostamenti». Un
Sara, Carlotta (i nomi sono pena in tempo a comprare tu- appello nella stessa direzione
di fantasia, ndr), Fabiana. tine e pannolini - dice - La ca- alla Dire è arrivato da Antonel-
Sono cinque donne che in meretta è spoglia, il fasciatoio la Penati, madre di Federico
questa emergenza coronavi- dai miei, il trio non so se arri- Barakat, ucciso dal padre du-
rus stanno vivendo la loro verà». C’è la paura del conta- rante un incontro protetto. «A-
vevo segnalato alle istituzioni
prima maternità. Vanessa, gio in ospedale e il dispiacere
la necessità di andare a vede-
32 anni, col suo parto «in per un parto «a cui non potrà re cosa accade dentro le case
mascherina». All’ingresso assistere mio marito». Sara, famiglia. Parliamo di 40mila
del Pronto Soccorso ostetri- 33 anni, ha dovuto rinunciare bambini - ha detto la mamma
co, al "Gemelli" di Roma, al corso pre-parto concluso di Federico, presidente dell’on-
«l’infermiera ci misurava la su YouTube, Carlotta e Clau- lus in sua memoria - chiusi in
temperatura prima di entra- dia, 31 e 33 anni, la dolce at- strutture nelle quali siamo al li-
re», racconta. Poi l’incontro tesa l’hanno scoperta in lock- vello del 41bis. L'ultima circola-
col compagno in sala parto e down e si sentono in standby. re del Viminale parla di possibi-
il dopo, chiusi per due giorni Tante le «necessarie atten- lità di contatti con "familiari mu-
in una stanza del reparto zioni che hanno appesantito niti di dispositivi di sicurezza" e
maternità col piccolo Luca (il un momento di bellezza», di- sono contenta di apprendere
nome è di fantasia, ndr), co- ce Claudia. Il suo sorriso al questa notizia, ma la verità è
nosciuto con foto e video dai primo battito del cuore del fi- che le case famiglia rimangono
nonni, ancora oggi costretti a glio resterà intrappolato per fortini inaccessibili a tutti, dai
guardarlo dalla finestra. Fa- sempre in una mascherina. genitori ai pediatri».

di Silvia Mari e Annalisa Ramundo


11 Lunedì 06/04/2020

LA VOCE DEL TERZO SETTORE pagina realizzata da CONFARTIGIANATO

Coronavirus, le pasticcerie chiedono


di riattivare la "consegna da asporto"
Lo stop pasquale delle pasticce- to, le nostre attività». Purtroppo
rie rappresenta una discrimina- ad oggi non c’è una soluzione e,
zione rispetto ai negozi e alla con l’avvicinarsi di Pasqua, il
grande distribuzione ai quali è problema di «concorrenza sleale
permessa la commercializzazio- da parte di chi è rimasto aperto,
ne di prodotti dolciari. Confarti- si sta acuendo. Ci siamo attrez-
gianato stima che, per le 2.017 zati per la consegna a domicilio
pasticcerie e gelateria (1.660 ma la possibilità della consegna
quelle artigiane, il 79%), del Ve- per asporto, con tutte le precau-
neto che occupano 7.819 perso- zioni del caso, sarebbe una boc-
ne (6.000 nell’artigianato pari al cata di ossigeno». La Confarti-
77%), la chiusura ad aprile pro- gianato si è rivolta al Ministro
Copie non in vendita

voca perdite per 69 milioni di eu- dello Sviluppo Economico, Ste-


ro. La seconda maggiore perdita fano Patuanelli, «sollecitando un
dopo la Lombardia. «Abbiamo intervento tempestivo che faccia
subito sottolineato - spiega il chiarezza stabilendo omogenei-
Presidente regionale dei pastic- tà di applicazione delle norme
ceri Oliviero Olivieri - che, il de- evitando incomprensibili dispari-
creto dell’11 marzo, non distin- tà di trattamento tra attività con
guendo tra pasticcerie e caffette- Codici Ateco diversi ma produ-
rie chiudeva in modo ingiustifica- zioni simili».

Covid-19, SAVE accoglie richiesta Confartigianato Imprese Veneto:


di taxi e Ncc: sospesi abbonamenti È problema primi rinvii di pagamento
Spostamenti di pagamento, a pagare le scadenze di marzo
commesse non ritirate e richie- e aprile (sono lavori eseguiti a
ste di sconti impossibili. Sono dicembre e gennaio quando
diversi i tipi di comunicazione emergenza non c’era) e tra
che giungono in questi giorni committenti e fornitori, condivi-
sul “tavolo” di molte imprese ar- dere insieme un percorso per
tigiane da parte dei propri clien- le scadenze di maggio e giu-
ti soprattutto nel manifatturiero gno. In questo ultimo caso an-
ed in particolare quello legato che le banche e lo Stato devo-
alle filiere di produzione (Moda, no fare la loro parte conce-
Metalmeccanica, Arredo e Re- dendo liquidità finalizzata al
stauro). Salvaguardare la filiera pagamento di queste fornitu-
per salvare i distretti è l’unico re. Chi approfitta ora dell’e-
SAVE spa (la società che ge- 99% era assurdo che fossi- modo per poter ripartire ma so- mergenza per non pagare e
stisce l'aeroporto Marco Polo mo costretti a onorare un ab- lo se tutti saranno eticamente tenere liquidità in azienda ri-
di Venezia e di Treviso) ha bonamento che non utilizzia- corretti, affermano da Confarti- schia di danneggiare un tes-
accolto positivamente la ri- mo solo per mantenere “vi- gianato Imprese Veneto. Serve suto imprenditoriale che, se
chiesta inoltrata da Confarti- vo” l’accesso alle aree aero- il più possibile un comporta- perduto, difficilmente si rigene-
gianato Imprese Veneto di portuali». «Un ringraziamen- mento virtuoso dell’intera filiera. rerà al momento dell’auspica-
congelamento, causa Covi- to - proseguono i due diri- Ogni pezzetto deve impegnarsi ta ripartenza.
d-19, degli abbonamenti Ncc genti - va al Presidente Mar-
(Noleggio con conducente) e chi che si è fatto carico della
taxi per i mesi di marzo ed nostra sollecitazione ed ha
aprile. «Una boccata di ossi- portato alla categoria un ri-
geno per i nostri due settori, sultato molto atteso. Un pic-
Ncc e Taxi - affermano soddi- colo ma grande segnale in
sfatti i due presidenti regionali un momento così delicato
Denis Pulita, del gruppo Ncc, per il sistema produttivo na-
e Alessandro Nordio, dei tas- zionale. Siamo certi - conclu-
sisti - Ogni auto paga un ab- dono Pulita e Nordio - che
bonamento annuale (di diver- questo positivo confronto
so importo sulla base delle possa rappresentare il primo
esigenze di ciascun operato- passo per un lavoro sinergi-
re) e, dato il calo di lavoro del co ed efficace in futuro».
12 Lunedì 06/04/2020

LA VOCE DEL TERZO SETTORE pagina realizzata da MEMORIA E FUTURO

"Tracce di mafia e antimafia”, a Catania


seminario universitario aperto alla città
Memoria e Futuro è tra le as- e antimafia” è il titolo che ab-
sociazioni promotrici, con il biamo dato al seminario che
dipartimento di Scienze Uma- parte tra pochi giorni. Per in-
nistiche dell’Università di Ca- dividuare anche nella nostra
tania, dei seminari contro la realtà le tracce di mafia, per
mafia, giunti alla quinta edi- interpretarle e comprender-
zione. Ci è parso giusto in un le. Vogliamo nello stesso
momento così difficile mante- tempo ripercorrere il terreno
nere ferma una riflessione “tracciato” da chi agisce sul
sulla mafia, che proprio nelle territorio, nelle istituzioni, nei
emergenze dimostra una luoghi del sapere e della co-
Copie non in vendita

straordinaria capacità di noscenza nel mondo del la-


adattamento e riproduzione. voro e dell’impresa per
Sarà un’edizione online che sconfiggere illegalità e mafie
vedrà, come ogni anno, la per costruire e accrescere
partecipazione di centinaia di un prezioso patrimonio so-
studenti e cittadini e la testi- ciale di cultura e comporta-
monianza di personalità di menti anti mafiosi.
primo piano. “Tracce di mafia di Antonio Fisichella

Giovani, "riscoprire amore per verità Mafia, ecco cosa pensano i ragazzi
nel segno della lezione di Pippo Fava" Seminario al liceo scientifico
Cosa pensano e soprattutto lienti del Maxiprocesso, la
cosa sanno i Millennials di storia della mafia lungo il
mafia e antimafia? Siamo an- Novecento, l’analisi dell’o-
dati a verificarlo con un pro- mertà e le sue distorsioni (I
getto pilota, e altri ne segui- siciliani sono omertosi?), il
ranno, al liceo scientifico Fa- rapporto con il mondo del-
rinato di Enna. Un seminario l’informazione e indagato
didattico in quattro pomeriggi sulla morte di tanti giornali-
con crediti formativi, fondato sti. In via preliminare sono
su tre blocchi tematici: stori- state fornite agli studenti
Pubblichiamo la sintesi della valutato. Siamo abituati a co-sociale, economico, cultu- schede preparatorie sull’ar-
relazione finale di una stu- pensare alla mafia come rale. Relatori: Adriana Lauda- gomento e una bibliografia
dentessa al seminario che qualcosa distante da noi. ni, Sandro Immordino, Anto- di supporto. Risultati promet-
si è svolto tre anni fa dal ti- Eppure, intorno a noi, la nio Fisichella ed io. Abbiamo tenti, ma c’è sicuramente da
tolo "Donne e Mafia". "Sia- mafia esiste. Il ruolo della introdotto i ragazzi delle colmare un gap generazio-
mo nati in una terra bagna- città di Catania e della dif- quarte e quinte classi (17-19 nale.
ta dal sangue di uomini e ferenza con Palermo è sta- anni di età) verso le fasi sa- di Antonio Ortoleva
donne che hanno sacrifica- to uno degli argomenti che
to la loro vita e di assassini più mi ha interessato. È in-
che hanno deciso di toglier- teressante notare come
la. Dopo le stragi degli anni nella città etnea sia pre-
‘80/’90 abbiamo imparato a sente una sola testata gior-
conoscere la mafia, poi che nalistica e un numero inac-
esistono le mafie, da poco cettabile di centri commer-
tempo abbiamo appreso ciali. Dovremmo tornare a
che anche le donne hanno pensare con la mente di
un ruolo importante all’in- Fava, che ha sacrificato la
terno delle mafie. Il semina- sua vita per la verità e que-
rio ha avuto il grande meri- sto spetta soprattutto a noi
to di portare all'università giovani.
un tema oggi troppo sotto- di Cristina Villardita
13 Lunedì 06/04/2020

LA VOCE DEL TERZO SETTORE pagina realizzata da UICI

Mercoledì diretta Facebook dai


Centri di Consulenza TifloDidattica
In questo momento di emer- e SlashRadio Web, orga-
genza, i consulenti e assi- nizzano una diretta Fb dal
stenti tiflologi dei Centri di titolo "ConTattoConTe, a
Consulenza TifloDidattica casa insieme a noi". Mer-
(Cct) dell'Unione Italiana coledì dalle 17.30 alle 19 ci
Ciechi e Ipovedenti (UICI) aspetta un pomeriggio ric-
sono in rete accanto a stu- co di contributi per creare
denti ciechi, ipovedenti, con valore, per raccontare dif-
disabilità plurime, e fami- ferenze che annullano dif-
glie, insegnanti e operatori. ferenze, per far crescere la
Per ascoltare la voce dei consapevolezza e la bel-
Copie non in vendita

protagonisti e scoprire il lezza del fare insieme. Se-


racconto di queste giornate guici sulla pagina Fb “CCT
di isolamento in casa, il Centri di Consulenza Tiflo-
Coordinamento dei Cct, Fe- didattica” oppure su Slash-
derazione Pro Ciechi, Irifor, Radio Web al sito uicie-
Biblioteca Italiana per ciechi chi.it.

Covid-19, le informazioni su misure L'UICI non si ferma e garantisce


per le persone con disabilità supporto telefonico e informatico
L'impegno dell'Unione Italiana conversazioni, istruzioni per
Ciechi e Ipovedenti, in que- l’attività fisica), oltre ad ado-
sto momento di crisi, si arti- perarsi per la soluzione di
cola in tutta Italia attraverso casi di particolare necessità.
le sue sedi territoriali che, In favore di tutti i suoi soci la
giorno dopo giorno, garanti- Presidenza Nazionale UICI
scono a tutti i non vedenti, ha già attivato il numero
ipovedenti e persone con 06.699.88.325, dove a turno
pluridisabilità un punto di rife- rispondono i componenti
rimento di carattere telefoni- della Direzione Nazionale
co e informatico, incontri vir- tutte le mattine, dal lunedì al
tuali, a distanza tra i soci allo venerdì, dalle 10 alle 12.
scopo di contrastare solitudi- Tutte le attività e i servizi
ne e isolamento, promuoven- della Presidenza sono ope-
do attività (corsi, giochi, lettu- rativi grazie al telelavoro e
re di gruppo, ricette di cucina, lavoro agile.

Per condividere le infor- denza del Consiglio dei


mazioni più importanti re- Ministri è stata creata
lative alle misure straordi- una apposita pagina con-
narie che il Governo ha sultabile al sito disabilita.-
adottato e sta adottando governo.it. Vi invitiamo a
per fare fronte all’emer- consultare inoltre il sito
genza sanitaria da Covi- ufficiale dell'Unione Italia-
d-19, in particolare per le na dei Ciechi e degli Ipo-
persone con disabilità, vi vedenti alla pagina dedi-
informiamo che sul sito cata alle Informazioni e
dell’Ufficio per le politiche indicazioni relative al Co-
in favore delle persone vid-19 raggiungile al sito
con disabilità della Presi- uiciechi.it.
Martedì 7 aprile
2020

ANNO LIII n° 83
1,50 €
San Giovanni Battista
de La Salle
sacerdote

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Sarà difficile il distanziamento degli studenti: il prossimo anno inizierà online? Salta l’esame di terza media, maturità light

Garanzie per le imprese


Il virus e menzogne sul «lavoro rubato»

ATTENZIONE:
CADUTA FATTOIDI
LEONARDO BECCHETTI

È
allo scrittore Norman Mailer che
dobbiamo l’invenzione della
parola "fattoide" per indicare un
fatto "verosimile" che inizia a esistere
Incertezza per la scuola
nella mente delle persone dopo essere
stato creato dai media. Nell’era dei social Approvati due decreti. Alle aziende 400 miliardi di prestiti e salvaguardia anti-scalate. Johnson in rianimazione
l’opinione pubblica è travolta da molti
"fattoidi". Un classico "fattoide" ■ I nostri temi
sovranista che circola è che i lavoratori
immigrati tolgono posto agli stranieri. In INCHIESTE E ISPEZIONI SUI RITARDI
un pezzo scritto qualche tempo fa su L’ANALISI
queste colonne raccontavo che in un bel Sulle Rsa errori e accuse
libro sulle migrazioni Nicola Coniglio Il virus ci indica
ricorda come in Carolina del Nord nel «Anziani abbandonati»
2011 siano state messe a bando pubblico
Fulvi e Viana
come cambiare
6.500 posizioni lavorative stagionali alle
quali hanno risposto, completando il a pagina 10 la nostra sanità
percorso lavorativo, solo 7 disoccupati
locali sui 500mila presenti in quel
SCONTRO CONTE-FONTANA-LEGA CARLA COLLICELLI
territorio. L’autore ricorda come nel
medesimo periodo gli stagionali La tempesta che ha investito
provenienti dal Messico contribuivano al Rimpallo di responsabilità l’Italia e il mondo con il Co-
Pil dello Stato americano per 317 milioni vid-19 ci spinge a ridefinire
su Nembro e Alzano chiuse
Copie non in vendita

di dollari creando secondo alcune stime gli scenari della sanità.


un posto di lavoro locale per ogni 3-4
stagionali. Birolini A pagina 3
Il gigantesco esperimento di a pagina 12 I prestiti alle piccole-medie imprese fi- gio. Nessuno sarà bocciato, ma chi avrà
distanziamento sociale a cui il no a 25mila euro godranno di garanzia insufficienze dovrà recuperare entro le
coronavirus ci ha costretti ci sta facendo al 100%, quelli fino a 800mila l’avranno prime tre settimane di settembre. E il AFFIDARSI
sbattere la testa contro questa realtà LA PROPOSTA DEL VESCOVO BESCHI al 90%. Sono i cardini del decreto im- nuovo anno scolastico potrebbe partire
anche in Italia. La denuncia di numerosi prese varato ieri dal Consiglio dei mini- online. Intanto calano ancora i contagi. Con il tempo
proprietari agricoli in questi giorni di Un fondo di solidarietà stri. Il provvedimento punta a immette- Ieri sono stati 1.941, con un aumento di
primavera è che molti prodotti re fino a 400 miliardi di liquidità nel si- poco superiore al 2% e province vicinis- riavremo
dell’agricoltura italiana rischiano di alimentato anche dai preti stema economico. Via libera anche al sime allo zero. Solo in Lombardia sono
marcire nei campi per l’impossibilità (o
Galli
decreto sulla scuola. Per la Maturità, due 1.337: 7 su 10. lo spazio
la non disponibilità) degli stagionali di scenari possibili, a seconda che si pos-
venire a lavorare nel nostro Paese. Il a pagina 17 sa o meno rientrare in classe il 18 mag- Primopiano alle pagine 5-20
ALESSANDRO ZACCURI
problema è talmente grave che la
ministra Bellanova sta correndo ai ripari, «Il tempo è superiore allo spa-
siglando un accordo con il governo zio». È il principio fonda-
romeno per l’invio di stagionali al fine di MALI Nell’audio ottenuto da Avvenire, col missionario anche l’italiano Nicola Chiacchio di cui si ignorava il sequestro mentale sancito da Francesco
evitare che il 40% della nostra frutta e nell’Evangelii gaudium.
verdura non venga raccolto.
Ci siamo sgolati, in questi anni, a
spiegare e documentare la
complementarietà tra lavoratori stranieri
Padre Maccalli A pagina 3

e italiani nel nostro Paese. A evidenziare


che i mercati del lavoro sono molto
segmentati, ovvero che i lavoratori non
sono figurine spostabili da un’attività
è vivo, la prova IL DIRETTORE RISPONDE
Rilanciare
il Servizio Civile
produttiva all’altra, da una professione
all’altra (un laureato in legge di Palermo
non può fare domani l’ingegnere a
Milano, un parrucchiere di Brescia non
in un video per il futuro
accetterà con grande probabilità un MATTEO FRASCHINI KOFFI Lettera-appello di accademi-
lavoro di stagionale agricolo nella zona ci e intellettuali al presidente
di Pinerolo, un disoccupato con reddito «Mi chiamo Pier Luigi Maccalli. Di nazionalità Conte e al ministro Spadafo-
di cittadinanza non vedrà molto di buon italiana. Oggi è il 24 marzo 2020». Il timbro della ra per riaffermare e consoli-
grado la possibilità di interrompere voce di padre Maccalli, 59 anni, sembra un po’ dare nella società il principio
l’erogazione per andare a fare lo provato. Con gran fatica cerca di distinguersi... del “prima le persone”.
stagionale e raccogliere frutta e verdura).
La notizia ha scatenato nel dibattito sui Primopiano a pagina 4 A pagina 2
social un polverone rimettendo in
discussione tutta la costellazione dei
fattoidi sovranisti. Che gridano allo
«sfruttamento della manodopera 11 ANNI PROFUGHI
agricola», affermando che se i braccianti
agricoli fossero pagati "molto di più" gli
DAL TERREMOTO Ricostruzione LʼAquila LʼUe sviluppa
POPOTUS
La noia si sconfigge
italiani arriverebbero e il problema non
si porrebbe. Lo Stato è in ritardo anticorpi solidali con il fai-da-te
continua a pagina 2 Guerrieri e Mira a pagina 21 Pisapia a pagina 3 Otto pagine tabloid

Malebolge ■ Agorà
Aldo Nove
SCENARI
sticato casinò dove tutto è truccato,
Ludocrazia e ne siamo pure consapevoli. Siamo
Han: la lotta
consapevoli che le possibilità di vin- al virus e i rischi
cere una cifra significativa con un
per la società
S
i parla da tempo di "ludopa- "gratta e vinci" sono praticamente
tia" (anche se questo giornale nulle, e ci viene detto, per quanto a Il testo a pagina 25
usa giustamente un altro ter- caratteri piccolissimi, dall’oggetto
mine: "azzardopatia"). È giusto chie- stesso. Ecco la "ludocrazia" che si di- TELEVISIONE
dersi da dove questa provenga, e qui verte (e ci diverte) vagheggiando pro-
vale la pena coniare un neologismo, messe che non può mantenere ma E ora va in onda
che è "ludocrazia". Nel celebre Ho- che, statisticamente, nemmeno pos- il telegiornale
mo Ludens (Huizinga) appare ben sono essere del tutto escluse. Ed ec-
delucidato come il gioco, inteso qua- co la proposta di inserire negli scon- fatto in casa
le insieme di regole che stabiliscono trini fiscali codici da giocare, quasi Matarazzo a pagina 27
un confronto, sia alla base di quasi o- che l’elemento del gioco fosse un
gni nostra attività. Con il gioco, inol- plusvalore che rende più attraente CALCIO
tre, si "abbellisce" ciò che diversa- un semplice passaggio burocratico.
mente sarebbe brutale pragma. Ma In inglese, "to play" significa sia "re- Gli irresponsabili
in un passaggio molto sottile Hui- citare" che "giocare". E la "ludocra- che scendono
zinga ci ricorda che il gioco non e- zia" è l’immenso baraccone in cui
sclude il trucco, purché questo… non tutti ci divertiamo allucinati. ancora in campo
si sveli. Viviamo dunque in un sofi- © RIPRODUZIONE RISERVATA Cizmic a pagina 28
y(7HB5J1*KOMKKR( +z!"!&!"!_

MASCHERINE
PER LA TUA SICUREZZA
albapremium.it albapremium.it
albap emium.it
Martedì 7 aprile 2020 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI
Anno LV - Numero 97 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

PRIMI PAZIENTI ALL’OSPEDALE IN FIERA, RACCOLTI 2,8 MILIONI


ALTRI NOMI DEI LETTORI-BENEFATTORI ➔ a pagina 10

Vogliamo vivere Cose turche dal governo


SORELLA MORTE,
VATTENE VIA
VITTORIO FELTRI

Immagino che i lettori, leggendo


LO STATO SPECULA SUL VIRUS
Iva al 22% sulle mascherine
ogni giorno quante persone scom-
paiono dalla faccia della Terra a
causa del virus, siano depressi e
temano per sé e i propri congiunti
di precipitare nel mucchio delle
vittime. Davanti a una strage che
appare inarrestabile è difficile ri-
manere indifferenti.
Confesso: anche io ho paura co- Visto che è obbligatorio indossarle per uscire, è indegno pagare l’imposta
me tutti, ma un po’ meno, suppon-
massima, così come sui respiratori. Allo studio rimborsi però a babbo morto
Copie non in vendita

go, poiché con la morte ho una


consuetudine familiare. Avevo sei
anni quando mio padre se ne volò
nell’aldilà inaspettatamente. Eb-
be una malattia strana, il morbo di
SOLITA OMELIA DI CONTE: PROMETTE SOLDI MA NON SI VEDONO
Addison, che colpisce le ghiando- COSTANZA CAVALLI
le surrenali, alla quale in pochi me-
si dovette soccombere. Un paio
d’ore prima che esalasse l’ultimo Specialista in flop e omissioni Agli italiani è ben nota la resistenza dello Stato a toccare
l’Iva, quando si tratta di abbassarla. Il più comico degli
respiro, fui introdotto nella sua esempi è quello degli assorbenti igienici femminili, la cui
stanza di ospedale. Giaceva stre-
mato in un letto, le lenzuola lo co-
privano fino al collo, spuntava sol-
Travaglio imposta sul valore aggiunto, sciaguratamente al 22%, (...)
segue ➔ a pagina 3

tanto il volto afflitto su cui spicca-


vano le occhiaie viola e la bocca
semiaperta a caccia di ossigeno.
re dello sbaglio SANDRO IACOMETTI ➔ a pagina 2

Fu egli - mi svelarono - a volermi FILIPPO FACCI ➔ a pagina 19


incontrare per l’estremo saluto.
Tremavo, avevo capito, nonostan- L’esame sarà fatto su Internet
te l’età, che sarebbe defunto. Mi
disse: «Ricordati, se vuoi, di me,
però ricordati soprattutto che riu-
Maturità ridotta a farsa,
scirai a diventare grande anche
senza babbo, tu hai stoffa, non
sprecarla». Poi chiuse gli occhi, for-
conviene abolirla del tutto
se assopito. Passa il decreto scuola: promosso chiunque
Abbandonai la camera in punta
di piedi, avvertivo la solennità del
Ricoverato in terapia intensiva Salva animali in difficoltà RENATO FARINA la prova orale, i candidati sa-
momento. Mentre mi avvicinavo ranno valutati da una com-
all’uscita intravidi mia madre ap-
poggiata con i gomiti al muro, la
Boris sta male, Meno male che Il decreto del ministero
dell’Istruzione consta di 27
missione interna presieduta
da un docente esterno. Cioè
sua schiena sobbalzava, erano sin-
ghiozzi. Non osai sfiorarla. Non è
il gregge non c’è la Brambilla c’è pagine di aria fritta e, smarri-
te nel sottobosco, di due ri-
la maturità sarà una burla. La
nostra proposta è che il Parla-
gradevole crescere senza babbo, GIOVANNI SALLUSTI ➔ a pagina 12 AZZURRA BARBUTO ➔ a pagina 15 ghe dove si dice la verità. Ri- mento riformi queste norme.
eppure si può resistere. Bisogna ducendo a brodo ristretto il Sia severo ma giusto con i so-
solamente abituarsi a solitudine e documento si evince che: 1) mari che vogliono propinarci
fatica. Tutti saranno ammessi questo esame offendendo la
La mamma sgobbava tutto il dì all’esame, basta risultare dignità di professori, studenti
per mantenere la famiglia, erava- iscritti all’ultimo anno. 2) Gli e dello Stato medesimo (...)
mo tre fratelli, io il più piccolo. Ho esami saranno online, con so- segue ➔ a pagina 5
impresse nella memoria (...)
segue ➔ a pagina 8 FRANCESCO SPECCHIA ➔ a pagina 5

Assaltano Fontana, Bonaccini no I vari motivi del contagio


I defunti emiliani? Occhio, il morbo si trasmette con un respiro
Meglio nasconderli MELANIA RIZZOLI to dalla Casa Bianca ad un
gruppo prestigioso di esperti,
BUONA TV A TUTTI
LORENZO MOTTOLA Finora sotto accusa erano sta-
ti solo i colpi di tosse e gli star-
capitanati da Harvey Fine-
berg, presidente della Natio-
Mandiamo
L’informazione in Italia è ufficialmente
entrata nella “Fase due” della lotta al Co-
nuti, mentre oggi si prende
in considerazione l’ipotesi
nal Academy of Sciences ed
ex preside della Harvard
in onda
ronavirus, quella che prevede denunce, che il rischio di contagio da School of Public Health, ha vecchi
veleni e coltellate alla schiena nelle retro- Coronavirus sia possibile an- confermato che il virus si dif-
vie. La dottrina di Giuseppe Conte, quel- che solo parlando e, forse, fonde normalmente da per- sceneggiati
la del “tutti uniti (...) persino respirando. sona a persona (...)
segue ➔ a pagina 6 Uno studio commissiona- segue ➔ a pagina 8 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 20

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +z!"!&!"!_

Martedì 7 aprile 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 DIRETTORE FRANCO BECHIS
Anno LXXVI - Numero 97 - € 1,20 Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA www.iltempo.it
S. Giovanni Battista de La Salle sacerdote Abbinamenti a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 - ISSN 0391-6990 e-mail:direzione@iltempo.it

DOPO TRE SETTIMANE ARRIVANO I SOLDI. FORSE

Il bazooka a scoppio ritardato


Quando in tutta Europa Dal governo 400 miliardi Denaro anticipato dalle banche
hanno già provveduto per i prestiti alle imprese ma concessi solo a chi ha usato
l’Italia vara le misure di aiuto Procedura snella? Speriamo già prima il fondo di garanzia
DI FRANCO BECHIS
Il Tempo di Oshø on almeno tre settimane di ritardo ri-

Ballo in mascherina: ognuno fa come gli pare C


spetto a quanto fatto da quasi tutti gli
altri paesi, anche l'Italia ha varato ieri
il suo elicottero monetario. Un decreto legge
illustrato ieri sera a grandi linee dal premier
Maddaloni a pagina 7 Giuseppe Conte (...)

segue a pagina 3
Copie non in vendita

REGNO UNITO IN ANSIA


Borisinterapiaintensiva
Ilpremierpagailconto
deisuoierroricolvirus

Masotti a pagina 8

Scuolechiuse:esamiadistanzasenzascritti
In prima linea per complicare
Non bastava l’epidemia
Ci si mette pure il sindacato
Una sola prova se non sarà possibile tornare in classe per il 18 maggio De Leo a pagina 5

••• Esami di maturità e licenzia media,


L’associazione nazionale presidi graduatorie e assunzioni. Il governo Con- Vendite alle stelle per i sex toys Cosa non ha funzionato
te 2 dà il via libera al tanto atteso decreto
«Il 94% degli alunni in video? scuola. Sette articoli in ventisette pagine
e che, in estrema sintesi, promuove tutti
Il piacere dell’isolamento Sanità modello? Mica tanto
Bellissimo, se solo vero» gli alunni ma gli esami dovranno essere È boom di vibratori I sette peccati della Lombardia
fatti.
Conti a pagina 2 Mineo a pagina 2 Lenzi a pagina 7 Laghi a pagina 9

Avviso ai lettori
buona tv al momento che, per motivi

Scoprite a tutti D
legati al coronavirus, la gente
sta di più a casa, consiglierei
alla televisione di rilanciare le repli-
sul sito web che dei grandi sceneggiati televisivi.
di Maurizio Costanzo Per intenderci, quelli interpretati da

de IL TEMPO
Alberto Lupo, da una giovanissima
Loretta Goggi e da tanti altri anco-
ra. Ricordo un regista che ne firmò
le edicole di eccelsi, si chiamava Anton Giulio
Majano. Ma ci fu anche un’egregia

aperte rappresentazione dei “Promessi Spo-


si”. Insomma, lo sceneggiato aiuta
a distrarsi. Non a caso, “Doc”,

PER LA TUA SICUREZZA vicino casa interpretato da Luca Argente-


ro, ha raggiunto sette milioni
di telespettatori alla prima
www.iltempo.it
albapremium.it uscita. (...)
segue a pagina 22
2.024.000 Lettori (Audipress 2019/III)

Anno 162 - Numero 97 QN Anno 21 - Numero 97

MARTEDÌ 7 aprile 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Coverciano apre agli anziani malati. E li assiste Emergenza

La metamorfosi Negli ospedali


del tempio del calcio della Spezia
Ora è l’hotel Covid altri sei morti
Giorgetti a pagina 13 Della Maggesa a pagina 11

Bazooka anti virus da 400 miliardi


Lo Stato garantirà i prestiti alle imprese. Conte: «Una potenza di fuoco mai vista in Italia». Slittano le scadenze fiscali Servizi
Calano ancora contagi e ricoveri. Duello sulla mancata zona rossa ad Alzano e Nembro, il premier contro Fontana da p. 2 a p.17
Copie non in vendita

L’impresa da salvare DALLA CITTA’


NESSUN BOCCIATO MA CORSI DI RECUPERO A SETTEMBRE
Nelle industrie SALTA L’ESAME DI TERZA MEDIA, LA MATURITÀ SI FA ONLINE Firenze

dei robot Lucia Azzolina,


Calcio giovanile
è ora di ripartire 37 anni,
docente e ministra
a rischio crac
dell’Istruzione
in quota M5S
«Diecimila euro
Davide Nitrosi
alle società»
P rotezione sanitaria, di-
stanze rispettate, at-
tenzione alla salute
Servizio in Cronaca

dei dipendenti con un filtro in Firenze


ingresso di chi va a lavorare,
spinta al digitale e alla robotiz-
zazione, telelavoro dove possi- Troppa gente
bile per evitare uffici o stabili-
menti con troppe presenze. in strada
Di fronte all’emergenza del Co-
ronavirus la risposta del mon- Record di multe
do del lavoro deve essere com-
plessa perché non potrà ridursi Servizio in Cronaca
per troppo tempo alla chiusura
ermetica di ampi settori e allo
stop conseguente delle filiere. Firenze
Lo choc economico non è più
sopportabile. Certo, l’iniezione
Bonus spesa

TUTTIPROMOSSI
di liquidità e il sostegno dello
Stato, quanto mai fondamenta-
li oggi, potranno dare ossigeno Arrivate on line
alle imprese, ma prima o poi fi-
niranno. E sarà dura risorgere. 1.670 richieste
Segue a pagina 3 Passeri e Polidori alle pagine 4 e 5 Fichera in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +z!”!&!”!_

Cossarizza, pioniere della lotta all’Aids Primo ministro in terapia intensiva

La sfida dell’immunologo Trema la Gran Bretagna


«Non è la peste del secolo» Johnson si aggrava
Malpelo a pagina 9 Bonetti a pagina 15
NAMI

Tuttosalute L’altra faccia del virus Tv Cate Blanchett è “Mrs. America” Calcio La A taglia gli stipendi
w
Il mondo sul lettino dell’analista
w
“Sfidò negli Anni 70 le femministe”
w
Giocatori in rivolta: è una follia
RAFFAELLA SILIPO — P. 29 LORENZO SORIA — P. 24 STEFANO SCACCHI — P. 34

LA STAMPA MARTEDÌ 7 APRILE 2020

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 95 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

Coronavirus, i nuovi dati: 636 morti, i posti per le terapie intensive calano per il terzo giorno di seguito E’ IL PRIMO PAESE IN EUROPA

Austria record:
Aziende, è corsa alla riapertura dal 14 aprile
toglierà i divieti
Migliaia di richieste ai prefetti del Nord. Sì al decreto imprese, duello Di Maio-Gualtieri sull’export LETIZIA TORTELLO
Oggi l’Eurogruppo, si fa strada la proposta di usare il fondo salva Stati ma con condizioni ridotte La metafora usata dal cancelliere
Kurz è quella della «Resurrezio-
ne» del Paese. L’Austria ripartirà
I RISCHI DELLA RIPRESA Migliaia di aziende sono pronte a IL COVID-19 BLOCCA LE ALTRE CURE SCARSE LE INFRAZIONI dopo Pasqua: martedì 14 aprile po-
riaprire dopo Pasqua. Le condizio- tranno rialzare la serranda i picco-
LIQUIDITÀ ni: mascherine e distanza tra i la-
voratori. Coro di no dagli epide-
UNA NUOVA L’INATTESA li negozi sotto i 400 metri quadra-
ti, si potrà andare al lavoro rispet-
NON SIGNIFICA miologi: «Troppo presto per ri-
prendere». Dato confortante sul
EMERGENZA DISCIPLINA tando tutte le norme rigide pre-
scritte dal governo. E così, il Paese
LOTTERIA SANITARIA ITALIANA
Copie non in vendita

fronte dei numeri: calano i malati riparte lentamente, insieme all’e-


di coronavirus ricoverati in tera- conomia, che stava registrando il
MARIO DEAGLIO pia intensiva. – PP. 2-13 NICOLA BEDIN E PAOLO MIGLIAVACCA — P. 23 FLAVIA PERINA — P. 23 tasso di disoccupazione più alto

“S
empre più stranissimo!”. dal 1946. Il governo di Vienna è il
Così si espresse Alice, la primo in Europa ad allentare i di-
bambina protagonista di vieti presi finora per contenere il
un classico della letteratura mondia-
le, scritto oltre 150 anni fa dall’ingle- Si aggrava Boris Johnson, il Regno Unito col fiato sospeso coronavirus. Ieri, il cancelliere
33enne insieme ai ministri ha
se Lewis Carroll, a proposito del Pae- snocciolato con orgoglio i numeri
se delle Meraviglie in cui era precipi- di quello che, a giudicare dai con-
tata. Non c’è nulla di meraviglioso tagi e dai decessi dichiarati, sem-
nella situazione creata dalla pande- bra essere un modello che ha fun-
mia di coronavirus ma possiamo es- zionato. – P. 14
sere d’accordo con Alice sul fatto
che le “stranezze” non mancano, an-
zi sembrano aumentare ogni giorno
che passa. Siamo come sospesi tra la OLTRE 10 MILA VITTIME NEGLI USA
voglia di non mollare sulle misure
contro il contagio, perché solo così
ci sembra di poter sconfiggere il vi-
A New York
rus, e la voglia di ricominciare a lavo-
rare e a “vivere” perché solo tornan-
fosse comuni
do a lavorare e a vivere non saremo
sconfitti su un piano ben più ampio
nei parchi
di quello della salute. Siamo in una PAOLO MASTROLILLI
INVIATO A NEW YORK
situazione sfuggente, col numero
degli “attualmente positivi” che con-
tinua a salire e il ritmo di questa sali-
ta che continua a ridursi; tra un con-
T rump dice che «si comincia a ve-
dere la luce in fondo al tunnel»,
e il governatore di New York Cuo-
tagio medico che potrebbe assume- mo aggiunge che «forse la curva si
re un segno negativo già tra pochi sta appiattendo». Eppure nelle stes-
giorni e un “contagio finanziario” se ore un consigliere comunale di
che potrebbe abbattersi sulla nostra Manhattan parla di scavare fosse co-
variegata struttura produttiva nel gi- muni nei parchi, per seppellire tem-
ro di poche settimane con cedimen- poraneamente i morti di coronavi-
ti generalizzati. rus, mentre i consiglieri scientifici
CONTINUA A PAGINA 23 della Casa Bianca avvertono che
quella appena iniziata sarà la setti-
RICHARD POHLE/AFP mana peggiore, la «Pearl Harbor»
I DISCORSI DEI LEADER EUROPEI Boris Johnson, primo ministro britannico, è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale St Thomas di Londra BIANCHI — P. 15 di questa generazione di america-
ni. E’ possibile che abbiano ragione
Il polso di Merkel
E l’emozione TRADITO DALL’IDEA È stata l’ammirazione per Winston Churchill a costare
cara a Boris Johnson. Qualche anno fa aveva scritto
un libro, “The Churchill Factor”, nel quale rievocava gli an-
entrambi, nel senso che qualche se-
gno di speranza sta emergendo ne-
gli stati più colpiti, ma prima di ve-
di Conte e Sanchez DI ESSERE CHURCHILL ni della Seconda Guerra Mondiale e parlava con invidia
del modo nel quale Churchill era riuscito a unire il paese,
dere risultati concreti a livello na-
zionale bisognerà sopportare anco-
EDOARDO NOVELLI — P. 17 VITTORIO SABADIN portandolo alla vittoria attraverso immani sacrifici. – P. 15 ra parecchia sofferenza. – P. 14

MATTIA
BUONGIORNO Italoburocrati FELTRI

Mentre il governo rifinisce il Decreto Liquidità a colpi di col- menti appartengono sia alle opposizioni sia alla maggioran-
tello fra i ministri, e già mette la testa sul Decreto Cura Italia za, impegnata a correggere il lavoro del suo governo, punto
2, il Parlamento comincia a lavorare sul Decreto Cura Italia su punto, comma su comma, con centinaia di proposte. Co-
1, per modificarlo e trasformarlo in legge. Se siete presi da me dice saggiamente l’ex ministro Giulio Tremonti, è piutto-
vertigini, tenetevi saldi. Sarà infatti appassionante verifica- sto sconfortante lo squilibrio fra i tempi dell’urgenza e la
re il numero di articoli che comporranno il Decreto Liquidi- quantità degli emendamenti: il lavoro non si concluderà pri-
y(7HB1C2*LRQKKN( +z!"!&!"!_

tà, chiamato a distribuire qualche centinaio di miliardi, e ma di metà maggio. Per carità, sarà tutto importantissimo,
quanti emendamenti proporrà il Parlamento per indirizzar- ma per darvi l’idea ecco un emendamento fra i mille: «Dopo
li meglio, a suo frastagliatissimo giudizio, dal momento che il comma 5 inserire il seguente “All’articolo 1, della legge 27
il Decreto Cura Italia 1, che di miliardi ne distribuisce 25, di dicembre 2019, n.160, il comma 147 è sostituito dal se-
articoli ne ha 127, e gli emendamenti sono 1.021, contenu- guente: le amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2,
ti in cinque volumi per un totale di quasi mille e cinquecen- del decreto legislativo 30 marzo 2001…». Poi, quando di-
to pagine. Stese a terra, occuperebbero circa un ettaro. L’a- ciamo degli euroburocrati, dedichiamo un pensiero com-
spetto più entusiasmante, diciamo così, è che gli emenda- mosso ai maestri: gli italoburocrati.
.
ANNO V NUMERO 69 www.ildubbio.news
1,5 EURO
MARTEDÌ7APRILE2020

Piùdi600 arrestie 345condanne arbitrarie


Lafrusta diErdogan sugliavvocati Turchi
FRANCESCO CAIA A PAGINA 10

IL DUBBIO
I TRIBUNALI E L’EMERGENZA: PROROGATA LA SOSPENSIONE TERMINI E IL RINVIO DELLE UDIENZE NON URGENTI

Giustizia, stop fino a maggio


La decisione in Consiglio dei ministri. Altre modifiche in arrivo nel penale
Via libera al dl per la liquidità alle imprese: risorse per oltre 750 miliardi
ERRICO NOVI L’ANALISI
Copie non in vendita

C Virus, tocca
on il varo di un nuovo
provvedimento
d’urgenza discusso ieri
sera in Consiglio dei ministri, alla politica
il governo proroga lo stop della
giustizia fino all’11 maggio
(almeno secondo il testo
fare ordine
ancora in corso d’esame al
momento di andare in stampa). MARCO FOLLINI
A PAGINA 3

D
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

opo tutto questo, e in


PARLA VERINI vista di tutto quello che
non potrà mai più essere
Pressing “uguale a prima”, servirà
anche la politica - quella

democrat che ora sembra non esserci.


La politica intesa non come
il ponte di comando, ma
suBonafede: come il tentativo di mettere
ordine (un ordine
«Alleggerire democratico, basato sul
consenso) tra priorità e
gliistituti interessi che non possono
essere lasciati al caso.

penitenziari» A PAGINA 5
Certo, oggi è doveroso
ascoltare con umiltà le voci
degli scienziati, dei tecnici.
ALBERTO MARCHESI ROBERTO CAVALIERI I quali non sono, però, né
possono essere, tutti uguali.
Il garante: è la più Solo a Parma cento E tra le cui competenze
occorre saper rintracciare
grande violazione detenuti over 65 quelle priorità che danno
infine a un paese il

di diritti inviolabili «E’ come una Rsa» controllo, per quanto è


possibile, sul proprio
destino.
Dire “politica”, in questi
anni, significa rischiare
GIULIA MERLO A PAGINA 6 DAMIANO ALIPRANDI A PAGINA 7 l’impopolarità. Ma la sua
A PAGINA 4 assenza, il vuoto che ha
lasciato, pesano assai più di
certi suoi eccessi di una
ISSN 2499-6009

LA FIGURA DEL PREMIER DAL ’46 L’INTERVENTO volta.


Ci sarebbe, letteralmente,
Conte s’affida alla Storia La pandemia che cambia da ripensare un paese, una
società, un modello di
«Che mentirà sempre» l’informazione: click sviluppo, una forma di
coesione, una misura di

avvertiva però Napoleone e tv, senza contatto umano compromesso.


Per i più arditi, ci sarebbe
anche da formulare una
y(7HC4J9*QKKKKT( +z!"!&!"!_

visione di noi e del nostro


PAOLO ARMAROLI Consiglio, con i mesi contati, so- PINO PISICCHIO potremmo andare a prendere stare insieme.
vente è stato un felliniano diretto- uno spritz al bar dell’angolo, to- Per chi ne avrà voglia, sarà
re d’orchestra. Un mediatore più gliendoci dalla faccia quella un compito straordinario ed

D alla Costituente in poi, i no-


stri sono stati governi di coali-
zione, con tanto di delegazioni di
che un decisore. Giovanni Spado-
lini lanciò un grido di dolore: «Dal
punto di vista istituzionale, siamo
M a come sarà dopo la vita,
quando tutto questo sarà
finito e la sera invece di ascolta-
sgangherata mascherina che
avevamo pagato a peso d’oro ,
andando in giro con l’autocerti-
emozionante. Purché quella
voglia torni anche nelle
tribolate contrade del
partito all’interno della cittadella la Cenerentola d’Europa». re con morbosa tensione il bol- ficazione mutante? nostro Paese.
ministeriale. E il presidente del A PAGINA 15 lettino degli orrori di Borrelli, A PAGINA 15