Sei sulla pagina 1di 2

SERAUT

Post-impressionismo
Bagnanti a Asnieres 1884
Puntinismo
Forme piatte e statiche; figure bloccate/ibernate
No emozioni e no legami/rapporti fra personaggi
Paesaggio fiume e visione citta industriale (Parigi)
Una domenica pomeriggio all’isola della Grande-jatte 1883
Oggetti e corpi solidi,linee e curve
Uomini e animali isolati l’uno dall’altro
Armonia cromatica creata grazie disposizione figure
Personaggi privi di emozioni,rigidi e fermi nelle loro pose seppure colti in un momento di relax

GAUGAIN
Post-impressionismo
Tematiche: religione,donne/uomini orientali ( Tahiti),autoritratto,giapponismo (albero,onda…)
Il suo fine è quelloo di dare “sfogo” e rappresentare i suoi sogni
Tecnica stilistica : linea ferma e compatta, affiancamento cromatico ma anche soggetti, colore
piatto.
Nelle sue opere dopo i viaggi a tahiti vuole amplificare il suo senso di emarginazione dalla società e
allo stesso tempo illustrare il fallimento della cultura europea a discapito di quella orientale.
Nelle opere si può osservare anche un forte senso di rappresentazione realista affiancato da un
forte erotismo ( opere taithiane).

VAN-GOGH
Post-impressionismo, amore per arte del passato
Tematiche: uomini umili con scenari drammatici, autoritratti e rappresentazione della natura per
evidenziare il conflitto uomo-natura
Tecniche stilistiche : pennellata “vitale” e discontinua per donare movimento, attenzione alla luce,
restituzione del “vero” 8 sotto sua reinterpretazione), esaltazione cromatica.

CèZANNE
Post-impressionismo, evita ambienti mondani, amicizia emile zola, interesse arte del passato
Tematiche: natura morta( mela),ritratto e paesaggio, forte attenzione per le forme geometriche
quali la sfera,cilindro e cono, forte attenzione per il nudo
Tecniche stilistiche: molteplicità dei punti di vista, sospensione temporale ( solo un’istante),
trattazione schematica del corpo e costruzione con luce e colore

GRANDI BAGNANTI
sintesi tra natura e figura umana, corpi nudi donne
identificazione due triangoli
eliminazione esigenza della rappresentazione delle cose e perdita interesse per soggetto ma per il
metodo

GIOCATORI DI CARTE
Schema fortemente geometrico, spazio costruito su linee orizontali ( tavolo e finestre) e verticali
( gambe tavolo,sedia)
Linee oblique tratto bianco
La rappresentazione non è centrata
Personaggio di sinistra connotato da cilindri (cappello,pipa,forma del torso)
Personaggio destra connotato da forme piramidali ( cappello,viso,posizione delle braccia)
Tre colori principali : blu, giallo, rosso

MONTAGNE SAINTE VICTOIRE


soggetto ricorrente e molto spesso riutilizzato,
case sono volumi senza finestre
acquedotto divide in due il dipinto
rappresentazione 10 anni dopo contorni più sfumati con macchie di colore che ccennano agli
oggetti della realtà
dipinto diviene più astratto
linee orizonatli danno senso di vastità dello spazio
linee verticali conferiscono profondità

Potrebbero piacerti anche