Sei sulla pagina 1di 28

*44/ 

4BCBUP  BQSJMF  %*3&5503&


"OOP 9997***  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

& JOJ[JBUB MB DPSTB QFS PUUFOFSF MBJVUP NFTTP B EJTQPTJ[JPOF EBM HPWFSOP BUUSBWFSTP J $PNVOJ 5FSOJ EJDF OP BM DMJDL EBZ

#POVT TQFTB HJË QJá EJ NJMMF EPNBOEF


1SJNP QJBOP 1&36(*"

1PMFNJDIF TVMMB EBUB EFM  NBHHJP Il fronte della terapia intensiva *M QSJNBSJP EJ .BMBUUJF JOGFUUJWF
i4CBHMJBUP F HSBWF
VUJMJ[[BSF UFTU SBQJEJ
! -B DPSTB BM CPOVT TQF
TB Í QBSUJUB 4POP QJÜ EJ
NJMMF MF SJDIJFTUF BSSJWBUF
Borrelli: “Non sono io TF OPO TPOP WBMJEBUJw BJ $PNVOJ JO OFBODIF 
a decidere la riapertura” PSF  B 1FSVHJB TPMP BM
NBUUJOP  B 'PMJHOP
VOB RVBSBOUJOB B 4QPMFUP
JO BQQFOB RVBUUSP PSF 
BE "TTJTJ  B $JUUÆ EJ $B
TUFMMP  B 4BO (JVTUJOP
 B /PSDJB F BMUSFUUBOUF
B .BHJPOF UBOUP QFS GBSF
VOB QBOPSBNJDB EFMMF
NBHHJPSJ DJUUÆ EFMM6N
CSJB 5FSOJ JOWFDF EJDF
OP BM DMJDL EBZ QVCCMJDBUJ
¼ B QBHJOB 
¼ B QBHJOB  .BSSVDP TVM TJUP JTUJUV[JPOBMF
EFMM&OUF UFSNJOJ F DSJUFSJ
" UBOUP BNNPOUB MB QFSEJUB QFS JM  * DPOUBHJBUJ TBMHPOP B RVPUB  QPJ UVUUP TBSÆ WBMVUBUP JO
VO TFDPOEP NPNFOUP "M
Alberghi e ristoranti 5PSOBOP B DSFTDFSF USJ NVOJDJQJ DPNF #BTUJB
J DBTJ QPTJUJWJ  6NCSB P (VCCJP BQSJSBO
batosta da 16,7 miliardi 0MUSF NJMMF JTPMBUJ JO I OP EB MVOFEÑ J UFSNJOJ QFS
¼ B QBHJOB  MF EPNBOEF BMUSJ BODPSB m
¼ B QBHJOB 
DPNF BE FTFNQJP .BSTDJB
OP $BTDJB F /PSDJB m IBO
%FOVODJB EFM QSFTJEFOUF EFMM0SEJOF OP HJÆ DPNJODJBUP MB EJTUSJ
 CV[JPOF EFHMJ BJVUJ BMJNFO
 
*OGFSNJFSJ B EPNJDJMJP
UBSJ B GBNJHMJF DIF OF BWF
*O  BODPSB TQSPWWJTUJ WBOP VSHFOUFNFOUF CJTP
Io aspetto Piero Angela EJ UBNQPOJ F NBTDIFSJOF HOP
¼ B QBHJOB  $PWJE  6OB WFUSBUB EFM SFQBSUP EJ UFSBQJB JOUFOTJWB QVÛ BODIF VOJSF NBMBUJ F NFEJDJ 'PUP #FMGJPSF
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  5VSSJPOJ

& JM QSJNP DBTP BGGSPOUBUP EBMMB SFUF EJ QSPUF[JPOF EFMMF GBTDF B SJTDIJP NFTTB B QVOUP EBMMB 3FHJPOF -VPNP  BOOJ OPO BWFWB QJá BTTJTUFO[B
Caos alle Poste
Padre muore di Covid, disabile accolto in una struttura protetta Attacca e ferisce
5&3/* (6##*0 1&36(*" '0-*(/0
tre carabinieri
Ripartenza dell’Ast Luigi non si arrende e inaugura il negozio ! *M QBESF Í NPSUP B DBV Pane e pizza gratis a chi ha bisogno 1&36(*"
TB EFM $PWJE -VJ FOOF
Deciderà il prefetto EJTBCJMF HSBWF Í SJNBTUP ! )B EBUP JO FTDBOEF
TFO[B BTTJTUFO[B $PTÑ Í TDFO[F BMMF 1PTUF EJ WJB "O
¼ B QBHJOB  TUBUB BUUJWBUB QFS MB QSJNB HFMPOJ B 1FSVHJB F RVBO
WPMUB OFJ HJPSOJ TDPSTJ MB EP TPOP BSSJWBUJ J DBSBCJ
(6"-%0 5"%*/0 QSPDFEVSB NFTTB B QVOUP OJFSJ MJ IB BHHSFEJUJ GFSFO
EBMMB 3FHJPOF 6NCSJB QFS EPOF USF -VPNP TUSBOJF
Botte in strada MB UVUFMB EFMMF GBTDF GSBHJMJ SP EJ  BOOJ Í TUBUP BSSF
Feriti due uomini EJ GSPOUF BMMFNFSHFO[B
$PSPOBWJSVT
TUBUP QFS SFTJTUFO[B F MFTJP
OJ
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  (SJMMJ ¼ B QBHJOB "OUPOJOJ ¼ B QBHJOB  %POJ ¼ B QBHJOB 

4QPSU
$"-$*0
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

 

4FTTBOUB DMVC EJ $ BMMBTTFNCMFB EJ (IJSFMMJ


5FSOBOB F (VCCJP i/PO HJPDIJBNP QJáw 
 



  
 



 
   
 
   


 
  
¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ 'SBUUP F (SJMMJ      
SABATO 4 aprile 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Orvieto Montecastrilli

Il morbo si porta via E’ guarito


Emidio Carloni il primo
imprenditore di razza positivo umbro
Lattanzi a pagina 2 Cinaglia a pagina 2

Perugia, un malato ogni 500 abitanti


Per il terzo giorno consecutivo crescono i contagi: aumento legato all’incremento dei tamponi Nucci a pagina 2

LA STORIA

Lo chef è sano
ma senza tampone
«Sequestrato
dalla burocrazia»
A pagina 17
SOTTO STRETTO CONTROLLO
Perugia
Suore di Porano
Troppa gente e anziani nelle Rsa
a Sant’Erminio La Regione vara
Scatta l’allarme il ’Piano-fragilità’
dei residenti A pagina 3
A pagina 4

PERUGIA: LA TOCCANTE TESTIMONIANZA DI UNA MAMMA A caccia di anticorpi

Test rapidi
IO E L’EMERGENZA Ecco il bugiardino
«Siamo sommersi
COL FIGLIO AUTISTICO
Scarponi a pagina 3
dalle richieste»
A pagina 5

I controlli L’informazione non si ferma

Google verifica I coraggiosi


gli spostamenti: Ecco le edicole
ci siamo fermati aperte domani
Stop al traffico ma anche al commercio Luigi Mencarelli di Ponte San Giovanni
E c’è meno gente perfino in farmacia garantisce doppio servizio: giornali e tabacchi
A pagina 4 Coletti a pagina 7
1FSVHJB

TBCBUP
 BQSJMF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU


4USBOJFSP BSSFTUBUP BMMB TUB[JPOF EJ 'POUJWFHHF "MUSF  TBO[JPOJ OFMMB QSPWJODJB 4VQFS MBWPSP EFJ WJHJMJ
6O UFTUJNPOF i&SB EB HJPSOJ JO HJSP QFS TUSBEBw
A spasso con il cane
%Ë JO FTDBOEFTDFO[F scappa e viene multato
JO GJMB BMMF 1PTUF $POTFHOB
B DBTB
-"SNB

F GFSJTDF USF DBSBCJOFSJ


BM TFSWJ[JP
EFJ DJUUBEJOJ
JTPMBUJ
$PNBOEBOUF EJ 1FSVHJB 1JFSMVJHJ 4BUSJBOP

EJ "MFTTBOESP "OUPOJOJ EFMMP TQSBZ VTBUP QFS MPQF * DPOUSPMMJ


SB[JPOF -BHFOUF Í TUBUP TV 7JHJMJ F QPMJ[JB
1&36(*"
CJUP BJVUBUP F TPDDPSTP DPO
! %Æ JO FTDBOEFTDFO[F BM BDRVB EB VOB QFSTPOB VTDJ
MF 1PTUF EJ WJB .BSJP "OHFMP UB EBMMB GJMJBMF EFMMB %FV 1&36(*"
OJ JOUFSWFOHPOP J DBSBCJOJF UTDIF CBOL QPDP EJTUBOUF
SJ F OF GFSJTDF USF & WJFOF DPOUJOVB #SVOFUUJ *M HJPWB ! "ODPSB USPQQB HFOUF JO TUSBEB *FSJ J WJHJMJ VSCB
BSSFTUBUP QFS SFTJTUFO[B B OF BHHSFTTPSF GB TBQFSF MB OJ EJ 1FSVHJB IBOOP FGGFUUVBUP TFJ NBYJ NVMUF "M
QVCCMJDP VGGJDJBMF F MFTJPOJ HVBSEJB HJVSBUB iÍ TPMJUP JO NBUUJOP IBOOP DPOUSPMMBUP  QBSDIJ DPO VOB WJP
& TVDDFTTP JFSJ NBUUJOB JO RVFTUF NBUUJOF NFUUFSTJ MB[JPOF BM QBSDP -BDVHOBOP VO VPNP B TQBTTP DPM
UPSOP BMMF  -VPNP OJHF TFNQSF JO DPEB BMMVGGJDJP DBOF $POUSPMMBUJ RVBUUSP VGGJDJ QPTUBMJ  GBSNBDJF
SJBOP EFMM WPMFWB GBSF QPTUBMF JM TPHHFUUP Í DPNVO EVF BUUJWJUÆ DPNNFSDJBMJ MPTQFEBMF F  BVUPDFSUJ
EFMMF PQFSB[JPOJ NB OPO RVF DPOPTDJVUP EBHMJ PQFSB GJDB[JPOJ TV WFJDPMJ VOB WJPMB[JPOF EJ  FVSP QJÜ
BWFWB EPDVNFOUJ "M OP EF UPSJ EFMMB TJDVSF[[B QFS MBU EFOVODJB QFS GBMTB EJDIJBSB[JPOF /FM QPNFSJHHJP
HMJ BEEFUUJ IB JO[JBUP B JOWFJ UFHHJBNFOUP HFOFSBMNFOUF  WFJDPMJ DPOUSPMMBUJ RVBUUSP WFSCBMJ EJ WJPMB[JPOF
SF * NJMJUBSJ EFM SBEJPNPCJ PTUJMF BMMF SFHPMF DPNQSFTF F EVF EFOVODF QFS GBMTB EJDIJBSB[JPOF 6O VPNP B
MF F EJ 1POUF 4BO (JPWBOOJ RVFMMF BOUJ DPOUBHJP EJ RVF TQBTTP DPO JM DBOF JO WJB #BNCBHJPOJ IB SJGJVUBUP
JNQFHOBUJ OFJ DPOUSPMMJ BOUJ TUJ HJPSOJ WJTUP TQFTTP GVPSJ EJ FTJCJSF J EPDVNFOUJ F GPSOJSF MF HFOFSBMJUÆ &
$PWJE TPOP JOUFSWFOVUJ TV 7JEFP EFMMBSSFTUP *M OJHFSJBOP BNNBOFUUBUP B 'POUJWFHHF DBTB B QBTTFHHJBSF TFO[B TDBQQBUP NB Í TUBUP SJODPSTP JEFOUJGJDBUP F NVMUB
DIJBNBUB EFHMJ PQFSBUPSJ NPUJWP *M HJPWBOF EJ DPMPSF UP 4POP  J TPHHFUUJ DPOUSPMMBUJ JM  BQSJMF OFMMB
6OP Í TUBUP GFSJUP DPO VO QV 0SF  WJB .BSJP "OHFMPOJ TJ QBTTBOUJ B RVFMMPSB JO GJMB FSB TUBUP EFOVODJBUP QPDIJ QSPWJODJB EJ 1FSVHJB QFS WFSJGJDBSF JM SJTQFUUP EFJ
HOP JO GBDDJB TFUUF HJPSOJ EJ QBOJDP F NPNFOUJ EJ UFOTJP EBWBOUJ MVGGJDJP QPTUBMF HJPSOJ GB QFSDIÊ TPSQSFTP EJWJFUJ BOUJ BODPOUBHJP 4POP TUBUF  MF WJPMB[JPOJ
QSPHOPTJ 3FGFSUBUJ HMJ BMUSJ OF DBVTBUJ EB VO TPHHFUUP EJ TDSJWF #SVOFUUJ JO VO QPTU EBMMPQFSBUPSF EFMMBHFO[JB EB  B USF NJMB FVSP
JO MJFWF DBMP SJTQFUUP BM
EVF DPMPSF DIF JO UPUBMF FTDBOEF TVMMB QBHJOB 'BDFCPPL 1SP 0OF B CFOFGJDJBSF EFMMFOFS HJPSOP QSFDFEFOUF NB TVQFSJPSJ B RVFMMF EFM 
5FTUJNPOF PDVMBSF DPO UBO TDFO[B BHHSFEJTDF DPO QV HFUUP 'POUJWFHHF HJB FMFUUSJDB DPOEPNJOJBMF NBS[P %VF J EFOVODJBUJ QFSBMUSJ SFBUJ GB TBQFSF MB
UP EJ WJEFP -PSFO[P #SVOFU HOJ J DBSBCJOJFSJ DPTUSFUUJ /FM WJEFP TJ WFEF VO DBSBCJ DPO VOB QSPMVOHB DIF DPMMF QSFGFUUVSB *OUBOUP J DBSBCJOJFSJ EJ 1POUF 1BUUPMJ
UJ HVBSEJB HJVSBUB TFNQSF BE BSSFTUBSMP DPO VO JOUFS OJFSF BJVUBSTJ DPO MF NBOJ BM HBWB MB QSPQSJB BCJUB[JPOF IBOOP NFTTP B QVOUP VO TJTUFNB EJ DPOTFHOB GBS
JO QSJNB MJOFB OFMMB [POB WFOUP EFDJTP EBWBOUJ BHMJ WJTP SBHHJVOUP BHMJ PDDIJ BMMB SFUF FMFUUSJDB EFM QBMB[ NBDJ F DJCP B EPNJDJMJP QFS DIJ Í TPMP P JO RVBSBO
EFMMB TUB[JPOF EJ 1FSVHJB PDDIJ THPNFOUJ EJ OVNFSP EBM HBT VSUJDBOUF EJ SJUPSOP [P UFOB "MF"OU
5FSOJ

TBCBUP
 BQSJMF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

'BCCSJDB BODPSB DIJVTB JOUFSMPDVUPSJB MB WJEFPDPOGFSFO[B EJ JFSJ USB B[JFOEB DIF WVPMF SJBQSJSF
F J TJOEBDBUJ

"TU EFWF EFDJEFSF JM QSFGFUUP


EJ $BSMP 'FSSBOUF $JH
5&3/* PSEJOBSJB $POUSPMMJ B UBQQFUP EFMMB 'JOBO[B JO UVUUB MB QSPWJODJB
! 3JBQFSUVSB EFMM"TU TJ & TDBEVUB
BUUFOEF JM QSPOVODJBNFO
UP EFM QSFGFUUP %JSF[JPOF
BMMF  EJ PHHJ Sequestrati cinque chili di hashish
QFS 
B[JFOEBMF F TFHSFUBSJ UFSSJ
UPSJBMJ EJ 'JN 'JPN 6JM 'J
TNJD 6HM F 6TC IBOOP USB
MBWPSBUPSJ
FE FSB
Mascherine a prezzi maggiorati
TDPSTP HSBO QBSUF EFM QP " 5FSOJ
NFSJHHJP EJ JFSJ JO DPOGF QSFWJTUB
SFODF DBMM QFS USPWBSF VOJO MB SJQSFTB F 0SWJFUP
UFTB TVMMB SJQBSUFO[B QSP 5SF EFOVODF
EVUUJWB *O VO DPNVOJDBUP
MF GPS[F TPDJBMJ TPTUFOHPOP -BNJOB[JPOF
QFOBMJ
DIF iOPO FTTFOEP BODPSB 6OB MVOHB GFSNBUB QFS MB ESPHB
DIJBSF MF NPEBMJUÆ QSPDFEV QFS MB[JFOEB F TBO[JPOJ
SBMJ IBOOP DIJFTUP BMMB EJ GBSFCCF QFSEFSF
SF[JPOF B[JFOEBMF EJ GPSOJ GFUUF EJ NFSDBUP
BMMF BUUJWJUË
SF DIJBSJNFOUJ DIF EPWSBO DPNNFSDJBMJ
OP DPODSFUJ[[BSTJ B MJWFMMP SBUPSJ TJB JO FOUSBUB DIF JO SJGPSOJSF GJMJFSF FTTFO[JBMJ F DPODPSSFOUJ DPOUJOVBOP B
EJ QSFGFUUVSB 3FTUJBNP JO VTDJUB "TU VOJDP QSPEVUUP NFEJDBMJ -B QSFPDDVQB[JP QSPEVSSF * WPMVNJ QFS JM
BUUFTB EJ UBMJ EFMVDJEB[JPOJ SF EJ BDDJBJP JOPY EFM 1BF OF EFMMBNNJOJTUSBUPSF EF NFTF EJ BQSJMF EPWSFCCFSP 'JBNNF HJBMMF
QFS QSPTFHVJSF JM DPOGSPO TF IB DIJFTUP BM QSFGFUUP MFHBUP .BTTJNJMJBOP #VSFM FTTFSF DJSDB  NJMB UPOOFM $POUSPMMJ
UPu "MMF  EJ RVFTUB NBUUJ &NJMJP %BSJP 4FOTJ MB EFSP MJ Í DIF MB GFSNBUB QSPMVO MBUF DIF DPTUSJOHFSBOOP JO UVUUB MB QSPWJODJB
OB Í TDBEVUB MB DBTTB JOUF HB QFS SJNFUUFSF JO NBSDJB HBUB QPUSFCCF DBVTBSF MB QSPCBCJMNFOUF VO OVPWP EFM DPNBOEP
HSB[JPOF PSEJOBSJB QFS HMJ JNQJBOUJ FTTFOEP QFSEJUB EJ GFUUF EJ NFSDBUP SJDPSTP BMMB DBTTB JOUFHSB EJ 5FSOJ F MB UFOFO[B
 MBWPSBUPSJ FE FSB QSF VOB[JFOEB TUSBUFHJDB QFS DPOTJEFSBOEP DIF J EJSFUUJ [JPOF QFS BMDVOJ HJPSOJ EJ 0SWJFUP
WJTUB MB SJQSFTB EFM MBWPSP
JO GBCCSJDB 1FS JM NBOBHF
NFOU GJO EBMMJOJ[JP 5&3/*
EFMMFNFSHFO[B "TU IB $FQMBTU 0SEJOJ QSPGFTTJPOBMJ
NFTTP JO BUUP OFJ QSPQSJ TJ ! 0MUSF DJORVF DIJMJ EJ ESPHB TFRVFTUSBUB F BDDFSUB
UJ UVUUF MF NJTVSF QFS HBSBO
UJSF MB QJFOB TJDVSF[[B EFJ #POVT EJ  FVSP BJ EJQFOEFOUJ $BVTF DPOUSP JM QFSTPOBMF TBOJUBSJP UJ BVNFOUJ JOHJVTUJGJDBUJ EJ QSF[[J EJ CFOJ EJ QSJNB
OFDFTTJUÆ DPNF BE FTFNQJP MF NBTDIFSJOF EJ QSPUF
MBWPSBUPSJ SJHVBSEP BJ SJ
TDIJ EJ DPOUBHJP TFDPOEP
QFS JM QFSJPEP EJ TVQFS MBWPSP "WWPDBUJ F NFEJDJ i/P TQFDVMB[JPOJw [JPOF NB BODIF QSPEPUUJ BMJNFOUBSJ & JM CJMBODJP
EFJ DPOUSPMMJ TVM SJTQFUUP EFMMF OPSNF DPOUSP JM QSPQB
RVBOUP TUBCJMJUP EBJ EFDSFUJ 5&3/* 5&3/* HBSTJ EFMMB QBOEFNJB EFMMB HVBSEJB EJ GJOBO[B EJ
FNBOBUJ EBMMB QSFTJEFO[B 5FSOJ 4VM GSPOUF TUVQFGBDFOUJ MF GJBNNF HJBMMF IBO
EFM DPOTJHMJP EFJ NJOJTUSJ ! 6O CPOVT EJ  FVSP B DJBTDVOP ! 3JOHSB[JBNFOUP BMM0SEJOF EFHMJ BW OP BDDFSUBUP USF DBTJ EJ TQBDDJP USPWBOEP F TFRVF
*OJ[JBMNFOUF Í TUBUB DIJVTB EFJ QSPQSJ EJQFOEFOUJ "DDBEF BMMB $F WPDBUJ EJ 5FSOJ DIF IB QSFTP MF EJTUBO[F TUSBOEP DJORVF DIJMJ EJ NBSJKVBOB  HSBNNJ EJ
MB NFOTB B[JFOEBMF DPO MB QMBTU B[JFOEB MFBEFS OFMMB QSPEV[JPOF EBMMF PGGFSUF EJ QBUSPDJOJP HSBUVJUP QFS DPDBJOB F  HSBNNJ EJ NBSJKVBOB " RVBOUP SJWFMB MB
EJTUSJCV[JPOF EFJ DFTUJOJ WJ EJ JNCBMMBHHJ CJPEFHSBEBCJMJ F DPNQP DBVTF EB JOUFOUBSF DPOUSP NFEJDJ F JO 'JOBO[B JM USBGGJDP EJ ESPHB IB USPWBUP OVPWF NPEBMJ
WFSJ BEFHVBUJ BMMB TJUVB[JP TUBCJMJ i° EPWFSPTP SJOHSB[JBSF J OPTUSJ GFSNJFSJ JNQFHOBUJ OFMMB MPUUB BM $PSP UÆ EJ TNFSDJP EJWFSTF EBMMF USBEJ[JPOBMJ QJB[[F DIJV
OF HMJ TQPHMJBUPJ F UVUUF MF EJQFOEFOUJ DIF DPOUJOVBOEP B MBWPSB OBWJSVT & RVBOUP FTQSJNF M0SEJOF TF F DPOUSPMMBUF EBMMF GPS[F EFMMPSEJOF 1FS RVBOUP
BUUJWJUÆ MFHBUF BMMB QSFWFO SF IBOOP HBSBOUJUP BMMB OPTUSB B[JFOEB EFJ NFEJDJ DIJSVSHIJ FE PEPOUPJBUSJ EFM SJHVBSEB JOWFDF J DPOUSPMMJ QFS WFSJGJDBSF DPOEPUUF
[JPOF EBM DPSPOBWJSVT JO EJ QPUFS GVO[JPOBSF TFO[B TPTUB  EJDP MB QSPWJODJB EJ 5FSOJ DIF SJOHSB[JBOP BCVTJWF OFM DPNNFSDJP J GJOBO[JFSJ IBOOP TDPQFSUP
DMVTP JM MBWPSP EJ DPTUBOUF OP J UJUPMBSJ  .BSDP F 4UFGBOP $FOUJOB HMJ BWWPDBUJ UFSOBOJ iQFS MB UFNQFTUJWB NBOPWSF TQFDVMBUJWF EJ SJBM[P JOHJVTUJGJDBUP EFJ QSF[
EJTJOGF[JPOF * SJMJFWJ NPTTJ SJ  QFSNFUUFOEPDJ EJ POPSBSF UVUUJ HMJ F EFDJTB QSFTB EJ QPTJ[JPOF OFJ DPOGSPO [J EJ NFSDBUP SFMBUJWJ B EJTQPTJUJWJ EJ QSPUF[JPOF JOEJ
EFMMBQQPTJUB DPNNJTTJP JNQFHOJ QSFTJ OFJ DPOGSPOUJ EFJ OPTUSJ UJ EFJ MPSP DPMMFHIJ DIF ATQFDVMBOP TVJ WJEVBMF JO QSJNJT MF NBTDIFSJOF QSFTJEJ NFEJ
OF TPOP TUBUJ FTFHVJUJ %B DMJFOUJ EFMMB HSBOEF EJTUSJCV[JPOF BMJ NFEJDJ F TVM QFSTPOBMF TBOJUBSJP JNQF DPDIJSVSHJDJ F HFOFSJ BMJNFOUBSJ EJ QSJNB OFDFTTJUÆ
VMUJNP TPOP TUBUF BDRVJTUB NFOUBSF F EFHMJ FOUJ QVCCMJDJ QFS MB HF HOBUJ OFMMB TJUVB[JPOF FNFSHFO[JBMF 4POP TUBUF DPNQJVUF WFSJGJDIF EJSFUUF TVMMF GBUUVSF
UF  NJMB NBTDIFSJOF F JO TUJPOF EFMMB SBDDPMUB EJGGFSFO[JBUB EFJ EFMMB MPUUB DPOUSP 4BST $PWu * NFEJDJ EBDRVJTUP EFJ QSPEPUUJ DPNQJFOEP VOB DPNQBSB
TUBMMBUP BMMF QPSUJOFSJF VO SJGJVUJu *M CFOFGJU Í OFMMB CVTUB QBHB EJ JOWJUBOP J DJUUBEJOJ B TFHOBMBSF BMM0SEJ [JPOF DPO J QSF[[J EJ WFOEJUB %B UBMJ WFSJGJDIF TPOP
TJTUFNB EJ UFMFDBNFSF CP NBS[P NB iTBSÆ SJQFUVUP PHOJ NFTF OF EFHMJ BWWPDBUJ FWFOUVBMJ PGGFSUF EJ TDBUVSJUF TJB B 5FSOJ DIF BE 0SWJFUP EFOVODF QFOBMJ
EZ UFNQFSBUVSF EFUFDUJPO QFS UVUUB MB EVSBUB EFMMB FNFSHFO[Bu QBUSPDJOJP MFHBMF HSBUVJUP QFS NBOPWSF TQFDVMBUJWF DPNNFSDJBMJ F TBO[JPOJ
QFS JM DPOUSPMMP EFMMB UFN 1( 1( BNNJOJTUSBUJWF OFMMBNCJUP EFMMB EJTDJQMJOB QSF[[J
QFSBUVSB DPSQPSFB EFJ MBWP 1(

%PQQJP UFTU OFHBUJWP QFS JM FOOF EJ .POUFDBTUSJMMJ QPTJUJWP BM UBNQPOF JM  GFCCSBJP RVBOEP [POB SPTTB FSB TPMP $PEPHOP
Il paziente uno è guarito: “Fate come me, restate a casa”
EJ (JPSHJP 1BMFOHB GSFRVFOUBOEP B 3PNB DIF TPOP NJ FSBOP EJ VOB TFNQMJDF JOGMVFO USBTDPSTP TPMP JM TBCBUP TFSB B DF
JO JTPMBNFOUP OFMMB NJB DBNFSB [B &E BODIF JM EFDPSTP IP BWVUP OB DPO EVF BNJDIF QSJNB EFMMB
5&3/*
/PO IP BWVUP DPOUBUUJ OFBODIF GFCCSF QFS TPMJ RVBUUSP HJPSOJ DBMBGFCCSF i&E FOUSBNCF OPO TPOP
! -JODVCP Í GJOJUP & MB CVPOB DPO J NJFJ HFOJUPSJ SJTVMUBUJ OFHBUJ UB DPO TFNQMJDF QBSBDFUBNPMP TUBUF DPOUBHJBUF m DPOUJOVB m J UFTU
OPUJ[JB Í BSSJWBUB JFSJ GJOBMNFOUF WJ BJ UFTU OES
NJB NBNNB NJ &WJEFOUFNFOUF IP QSFTP VOB GPS TPOP SJTVMUBUJ OFHBUJWJ *P JOWFDF
BUUFTB *M iQB[JFOUF VOPu UFSOBOP MBTDJBWB EB NBOHJBSF GVPSJ EBMMB IP EPWVUP BTQFUUBSF VO
PWWFSP JM FOOF EJ .POUFDBTUSJMMJ QPSUBu *M HJPWBOF WB QSFTP BE QP * UBNQPOJ EFM  F
QPTJUJWP JM  GFCCSBJP RVBOEP MB FTFNQJP SJFOUSBUP JO QBFTF DPO /PO IB DPOUBHJBUP OFTTVOP EFM  NBS[P FSBOP BODP
[POB SPTTB FSB BODPSB TPMP $PEP VO QP EJ GFCCSF EFDJTF EJ DIJBNB /FHBUJWJ J HFOJUPSJ F MF EVF SBHB[[F SB QPTJUJWJ *OWFDF RVFMMP
HOP F EJOUPSOJ IB SJDFWVUP MB DPO SF JM OVNFSP WFSEF EJNPTUSBOEP EFM  F PSB EFM  BQSJMF
GFSNB DIF BODIF JM TFDPOEP UBN HSBOEF TFOTP DJWJDP i)P DPNQB DPO DVJ IB DFOBUP QSJNB EFMMB GFCCSF IBOOP EFUUP DIF TPOP
QPOF B DVJ TJ Í TPUUPQPTUP JO RVF HOJ EJ DPSTP EJ UVUUB *UBMJB m TQJFHB HVBSJUP 3JOHSB[JP NFEJ
TUF VMUJNF PSF Í OFHBUJWP *OTPN m VOP QSPQSJP EJ $BTUJHMJPOF E"E NB MFHHFSB NB TF OPO NJ GPTTJ DJ F JOGFSNJFSJ EJ 5FSOJ F "NFMJB
NB Í HVBSJUP i4POP GFMJDF Í TDPO EB PWWFSP JM QBFTF DIF DPO $PEP TPUUPQPTUP BM UFTU VOB WPMUB TGFC EFMM6TM NJ IBOOP TFNQSF TFHVJ
UBUP EJSMP m TQJFHB BM $PSSJFSF m Í HOP Í TUBUP QFS QSJNP A[POB SPT CSBUP BWSFJ QPUVUP DPOUBHJBSF JO UP & TUBUP GPOEBNFOUBMF SFTUBSF
EBM  GFCCSBJP RVBOEP TPOP SJFO TB & JOGBUUJ IP TDPQFSUP EJ BWFS DPOTBQFWPMNFOUF BMUSF QFSTPOFu B DBTB JO JTPMBNFOUP *OWJUP BODP
USBUP B DBTB EBM DPSTP DIF TUBWP 0L J UBNQPOJ *M FOOF Ò EJWFOUBUP OFHBUJWP DPOUSBUUP JM WJSVT BODIF TF J TJOUP "M TVP SJFOUSP JOGBUUJ JM FOOF IB SB UVUUJ B DPOUJOVBSF B GBSMPu
SABATO — 4 APRILE 2020 – LANAZIONE
•• 2
Perugia L’allarme Covid-19

A Perugia un contagiato ogni 500 abitanti


Per il terzo giorno consecutivo crescono i positivi. Ma il motivo potrebbe essere legato all’aumento del numero dei tamponi

di Michele Nucci
PERUGIA
PERUGIA
Subito operativi
Per il terzo giorno consecutivo
crescono i contagi da Covid-19
23 nuovi infermieri
in Umbria. L’altro ieri ne sono Verranno inquadrati
stati registrati 33 in più e ieri al- dal primo maggio
tri 47 che portano il totale a a tempo indeterminato
1.175. Ma parallelamente c’è da
registrare un aumento notevole Ventitré infermieri dal
di tamponi che – sempre nella primo maggio diventano
sola giornata di ieri - hanno sfio- operativi.
rato quota 900 (872 in particola- A completamento del
re), con una crescita del 9% in quando il numero dei test cre- un incremento che da un giorno La mappa dell’andamento percorso già avviato con
24 ore: un numero che è tra i più sce. Il grafico qui a fianco dimo- all’altro è stato del 30 per cen- giornaliero dei contagi rapportata avviso del 18 marzo
alti dall’inizio della crisi con il to- stra comunque che negli ultimi to. Risultano in crescita anche i al numero dei tamponi scorso, l’Azienda
tale che è arrivato a quota giorni c’è una stabilizzazione clinicamente guariti, quelli cioè ospedaliera di Perugia
10.610. con un leggero ma costante de- che non hanno più sintomi co- annuncia
quelli cioè che sono stati a con-
E’ bene ricordare sempre che i cremento: ormai siamo intorno me febbre, tosse e quant’altro l’inquadramento a tempo
tatto con soggetti positivi: in un
numeri (almeno quello tra i casi al 10 per cento e cioè per ogni ma i cui tamponi risultano anco- indeterminato di 23
giorno sono passati da 3.130 a
positivi e i tamponi) vanno sem- cento tamponi, dieci sono posi- ra positivi: qui il numero è salito infermieri, con
4.236, cento in più dunque, le-
pre presi con la massima pru- tivi. a quota 190, rispetto ai 182 del decorrenza dal primo
gati probabilmente all’aumento
denza, dato che un conto sono i A Perugia (che è arrivata a quo- giorno precedente. maggio prossimo e di
dei contagiati. Sono invece in
test prelevati ai soggetti che Le vittime purtroppo sono sali- ulteriori 7 ulteriori
ta 315 contagi, 36 dei quali si tro- totale e 5.101 colo che sono usci-
hanno sintomi tipici del corona- te a 40 (l’ultimo decesso è stato assunzioni alla
vano in ospedale e 5 sono inve- ti dall’isolamento che dovranno
virus e un conto quelli analizzati registrato a Orvieto), con una maturazione dei requisiti
ce guariti) si registra un positivo comunque continuare a mante-
media giornaliera che dall’inizio entro il 31 dicembre
poi effettivamente in laborato- ogni 500 abitanti: un numero nere la guardia alta e visto ciò
della crisi in Umbria (datata 28 2020. L’ospedale fa
rio. Di sicuro ciò che emerge è niente affatto confortante, an- che hanno rischiato di essere
febbraio) è leggermente supe- inoltre sapere che è in
che quando si abbassa il nume- che se si mantiene in media ri- contagiati. E c’è da scommette-
riore a un morto al giorno, me- fase di perfezionamento
ro dei tamponi effettuati si ab- spetto ad altre realtà simili del re che lo faranno.
dia molto più contenuta rispet- la procedura che
bassano i contagi e viceversa nostro Paese. Dai dati aggiorna- © RIPRODUZIONE RISERVATA
to ad altre realtà della penisola. consentirà la
ti alle 8 di ieri mattina sono dun- Le persone ricoverate sono 214 stabilizzazione per il
I NUMERI que 1.175 le persone in Umbria (quattro in meno rispetto a ieri, I DECESSI profilo professionale
Il totale dei contagiati che risultano positive al virus, anche questo un segnale positi- I morti sono quaranta, degli Oss, del personale
ma c’è anche una buona notizia vo), di cui 48 sono ancora in te- tecnico sanitario e per i
nella regione che è quella che riguarda i guari-
in media più di uno
rapia intensiva. Risultano in cre- dirigenti medici e
ha raggiunto ti che sono 30, sette in più ri- scita anche coloro che si trova- al giorno dall’inizio sanitari.
ormai quota 1.175 spetto alle precedenti 24 ore e no in isolamento fiduciario, della crisi

Il lutto Il guarito

L’imprenditoria piange Emidio Carloni Il primo positivo umbro ora è guarito


Stroncato dal morbo che non perdona «Isolato in casa, solo i cani per compagnia»
la «Ponte Giulio Srl» con dato tanti film e letto al-
ORVIETO la costituzione della Edil- MONTECASTRILLI trettanti libri, oltre a pas-
sanitari Carloni. sare il tempo con i video-
Il maledetto virus si è por- Dante Freddi collaborato- «Io ho avuto solo quattro giochi. Il cibo lo trovavo
tato va anche Emidio Car- re di lunga data, ripercor- giorni di febbre, nessun al- fuori dalla stanza. In quei
loni, 84 anni, uno degli im- re così le tappe dell’ulti- tro sintomo. Il mio primo giorni ho visto solo i miei
prenditori più stimati di mo successo imprendito- ringraziamento va agli ad- cani». E adesso? «Sto a ca-
Orvieto, la cui parabola riale di Carloni: «Negli al- detti dell’Usl, medici e in- sa come tutti gli altri. So-
professionale si è svolta berghi era diventato obbli- fermieri, che sono stati su- no contento di essere gua-
all’insegna di un successo gatorio, nei primi anni 90, per-professionali». Così rito e quindi di rappresen-
costruito in anni di lavoro che una camera su 20 ve- Gabriele Bianchini, 32 an- tare in un certo senso un
instancabile e di grandi in- nisse adeguata alla fruizio- ni, il primo umbro positi- simbolo di speranza. Il
europeo. Persona intelli- l’uomo è rimasto a casa fi-
ne dei disabili. Emidio veri- contagio? Non ho la più
tuizioni. Era ricoverato da gente, dedita all’azienda, vo al Coronavirus e che ie- no a completa guarigio-
ficò che c’era un affare a pallida idea, a Capannelle
giorni nell’ospedale di Ter- Carloni è stato un grande ri dopo 40 giorni d’ isola- ne». Vigile del fuoco, fre-
cui poteva partecipare, siamo in seicento, so che
ni. Muratore a 18 anni, emi- mecenate dello sport. Era mento domiciliare è stato quentante il corso di abili-
perché quegli ausili li po- ci sono stati altri casi. Non
grato in Francia dalla na- stato presidente dell’Unio- teva fabbricare anche lui. dichiarato guarito tazione professionale al ho avuto mai paura, un
tìa Monteleone, Carloni ne Sportiva Orvietana E nacque il settore di ba- dall’Asl. centro delle Capannelle, po’ di preoccupazione
ha messo in piedi un grup- quando ad essa facevano gno per disabili e poi ba- «I due tamponi eseguiti a Roma, Gabriele era sta- quando i telegiornali par-
po attivo nell’edilizia, nel- riferimento altri sport ol- gno sicuro». Dallo stabili- dal personale del distret- to dichiarato positivo il 28 lavano dei morti e dei con-
la termoidraulica e negli tre al calcio. Poi era stato mento in località Le Prese to di Narni-Amelia dell’Usl febbraio. «Da quel giorno tagi ma non dei guariti.
arredi da bagno. Nella rea- sponsor della squadra di dove lavorano 46 addetti, – spiega l’Azienda sanita- sono stato sempre in ca- Ma ora è passata, oggi ho
lizzazione dei sanitari ri- basket ed aveva guidato continuano ad essere sfor- ria –nelle ultime ore han- mera mia – racconta – , fatto la prima passeggiata
volti alle persone disabili, l’Uso Calcio tra il 1970 e nati prodotti sanitari ven- no confermato l’esito ne- non ho visto i parenti, che intorno a casa con i miei
la Edilsanitari Carloni è di- l’inizio 80. Nel 1985 la sua duti in tutto il mondo. gativo. Le sue condizioni abitano con me. Sono una cani».
ventata leader in campo azienda era confluita nel- Cla.Lat. non sono mai state gravi e persona paziente, ho guar- Stefano Cinaglia
•• 16 SABATO — 4 APRILE 2020 – LA NAZIONE

Terni
Narni, dal Comune 144mila euro per sostenere chi è in difficoltà

Ammontano a 144mila euro i fondi a disposizione dal Co-


mune di Narni per il «bonus spesa» relativo all’emergen-
za Coronavirus. Il sindaco De Rebotti spiega che sono ri-
volti a famiglie e soggetti che non percepiscono reddito.

Ast, terminata
la cassa ’Post’ al veleno scatena la bufera
Esponente di Fdl scrive che i consiglieri di opposizione andrebbero presi ’casa per casa’: «Male interpretato»
integrazione
Terminata ieri la cassa integra-
zione dal 14 marzo all’Ast, ma TERNI LA DELIBERA
sulla ripresa dell’attività produt-
tiva direzione aziendale e sinda- Un’uscita infelice. E’ quella di Fondo di solidarietà
cati restano lontani. La questio- un consigliere comunale di FdI,
ne è stata posta al prefetto Emi- Sandro Bordoni, che poi rettifi- per le famiglie
ca e spiega: «Male interpreta-
lio Dario Sensi, che oggi in con-
to». Il post incriminato parla di TERNI – La Giunta
ference-call contatterà nuova- comunale ha approvato la
consiglieri di opposizione che
mente direzione e sindacati. andrebbero presi «casa per ca- delibera
L’Ad Massimiliano Burelli ha det- sa», dopo la polemica sull’asse- sull’organizzazione e la
to a più riprese che l’azienda è gnazione dei buoni-spesa. «Ca- distribuzione del fondo di
in grado di garantire la massima sa per casa» spiega poi il consi- solidarietà con i buoni
sicurezza, ma i sindacati nicchia- gliere ‘scivolato’, nel senso che spesa, istituito dal
no. Oggi nuova puntata della ‘te- ad ognuno andrebbe spiegata Governo. I beneficiari
la situazione a domicilio. Vicen- saranno nuclei familiari, o
lenovela’.
da tragicomica, che va registra- singole persone, più
ta in quanto tale, denunciata esposte agli effetti
per primo dal consigliere Ales- economici dell’emergenza
sandro Gentiletti, di Senso Civi- Covid-19; chi si trova in
Contributi Carit co. Rincara la dose Thomas De
Luca, consigliere regionale del
Maurizio Cecconelli, capogruppo di Fratelli d’Italia stato di bisogno con
priorità per coloro che non
Prorogato M5S: «Intollerabili minacce di ra-
strellamenti ai consiglieri comu- ne che mi offra un caffé, come lo scontro politico. Ben volentie-
sono assegnatari di
sostegno pubblico. La
io sono pronto ad offrirlo a lui se ri andrei casa per casa dei consi-
il bando nali d’opposizione a Terni. Mi-
nacce inaccettabili che richie- verrà a casa mia». «Per l’amici- glieri di minoranza se mi offro-
direzione welfare dovrà
procedere alla redazione
dono una netta presa di distan- zia che mi lega all’autore del po- no un caffè, come loro sono i di graduatoria che tenga
La Fondazione Carit ha proro- st – continua Cecconelli –, vo- benvenuti a casa mia, così da conto di: nucleo familiare,
za da parte delle forze politiche
gato i termini del bando ‘Richie- di centrodestra». Prova a spe- glio pensare che sia stato asso- poterci confrontare sulle nostre compresenza di categorie
ste generali di contributo’, gnere il principio d’incendio lutamente male interpretato. divergenze. E magari ricordare vulnerabili (minori,
nell’ambito del quale sono state l’avvocato Maurizio Cecconelli Ma questo speriamo sarà lui a che è necessario lavorare uniti, disabili, anziani, etc) e la
stanziate risorse per un milione (nella foto), capogruppo di FdI: spiegarlo. Quello che è certo è comportarsi con lealtà». perdita di lavoro.
e 100mila euro. I settori interes- «Cerco consigliere di opposizio- che nessuno vuole esasperare Stefano Cinaglia
sati sono ricerca scientifica e
tecnologica (250 mila euro), ar-
te, attività e beni culturali (250
mila), educazione, istruzione e Virus: il caso del supermercato chiuso (e poi riaperto) L’azienda è tra quelle autorizzate a proseguire l’attività
formazione (200 mila euro), vo-
lontariato, filantropia e benefi-
cenza (150 mila) e sviluppo loca-
Polemica tra Giove e Attigliano Ceplast solidale con i dipendenti
le (250 mila euro). Termine di
presentazione delle domande
Alvaro Parca: ’ Esposti? Vedremo» In busta paga 250 euro in più
prorogato al 4 maggio.
riteniamo che ogni impresa, in
GIOVE TERNI qualunque settore, debba assu-
mersi l’impegno di sostenere il
Il sindaco Alvaro Parca (nella La Ceplast di Terni ha deciso di territorio e difendere ancor più
«Assistenza foto) è conciliante: «Non voglio riconoscere ai propri dipenden- concretamente la sicurezza dei
alimentare ulteriori polemiche. ti 250 euro netti al mese in più, suoi lavoratori e dei suoi prodot-
ai Comuni Esposti? Vedremo. Il supermer- da marzo alla fine dell’emergen- ti – scrivono in una lettera ai di-
cato ha riaperto mercoledì scor- za Coronavirus. L’azienda, spe- pendenti i titolari dell’azienda,
in dissesto» so, da lunedì tornerà con l’attivi- cializzata nella produzione di im- Marco e Stefano Centinari –.
tà ad orario continuato, quindi ballaggi biodegradabili e com- E’ doveroso ringraziare i nostri
«Il Governo non lasci soli i Co- gli abitanti di Giove possono tor- postabili per la grande distribu- dipendenti che, continuando a
muni in dissesto finanziario nel- nare a fare la spesa qui». La que- zione organizzata, è tra quelle lavorare, hanno garantito alla
la lotta contro il Coronavirus - relle è quella che ha visto Ame- nostra azienda di poter funzio-
autorizzate a proseguire l’attivi-
così la senatrice della Lega, Va- nare senza sosta, permettendo-
lia e Attigliano contro Giove, Alvaro Parca, sindaco di Giove
tà. «Sin dall’inizio dell’emergen-
leria Alessandrini, ex assessore ci di onorare tutti gli impegni
con tanto di ordinanze (di Atti- za – spiega Confindustria Um-
presi nei confronti dei nostri
comunale e consigliere regiona- gliano) che vietavano ai residen- bria – l’azienda ha messo in atto clienti della grande distribuzio-
le-. Terni è uno di questi e, pur ti a Giove di superare il confine daco di Giove –. L’ordinanza del una serie di procedure straordi- ne alimentare e degli enti pub-
con gli stringenti vincoli econo- per fare spesa. Il motivo? Un ca- Comune di Attigliano che vieta- narie, in linea con quanto previ- blici per la gestione della raccol-
mici e finanziari che conseguo- so positivo al virus nel supermer- va l’ingresso ai giovesi è stata re- sto dal protocollo condiviso per ta differenziata dei rifiuti». Nei
no da tale situazione, sta cercan- cato di Giove. Che dopo la sani- vocata. Ognuno si assuma le il contrasto e contenimento del- giorni scorsi i Centinari, insieme
do di andare incontro alla sua ficazione può tornare ad opera- proprie responsabilità». Amelia la diffusione del virus, per garan- a tutti i collaboratori, hanno do-
comunità, provata dall’emer- re. Resta una vicenda che sarà e Attigliano avevano comunque tire la sicurezza di tutti gli opera- nato all’ospedale Santa Maria
genza economica e sanitaria, al- difficile da digerire. «Ripeto, messo a disposizione la prote- tori, continuando a lavorare a un dispositivo trasportabile di
leggerendo la pressione fiscale non ho intenzione di continuare zione civile per la consegna del- pieno regime». «In momenti di biocontenimento, per un valore
per cittadini ed imprese». nella polemica – aggiunge il sin- la spesa ai giovesi. grande difficoltà come questo, di circa 25mila euro.
00404

€ 2,50* in Italia — Sabato 4 Aprile 2020 — Anno 156°, Numero 94 — ilsole24ore.com * in vendita abbinata obbligatoria con Enigmistica24 (Il Sole 24 Ore € 2,00 + Enigmistica24 € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore ed Enigmistica24, in vendita separata
9 770391 786418

Materie prime Plus24


Petrolio, la Russia Professionisti
pronta a tagliare: e aziende:
«Anche gli Usa istruzioni
contribuiscano» per la liquidità
Sissi Bellomo —con il quotidiano
—a pagina 8

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 16384,35 -2,67% | SPREAD BUND 10Y 201,70 +12,60 | €/$ 1,0785 -1,11% | ORO FIXING 1613,10 -0,23% | Indici&Numeri w PAGINE 26-29

Rimborsi sbloccati ai debitori del Fisco PANORAMA

STRUMENTI ANTI CRISI

Francia-Germania,
DECRETO LIQUIDITÀ
Nel nuovo decreto legge in arrivo sul-
la liquidità in vista sospensioni di DE C RE T O C U RA IT ALIA L’ANALIS I
asse sull’utilizzo
adempimenti e termini a maglie lar- dei fondi di Mes
Recupero dei crediti anche
se sono iscritte a ruolo
ghe per imprese, autonomi e partite
Iva. Allo studio lo stop al blocco dei
Le Entrate insistono: SUPERARE I PRIVILEGI e Banca investimenti
rimborsi per chi ha somme iscritte a
somme superiori a mille euro ruolo superiori a mille euro. Verso la
sospensione di versamenti di Iva, rite- per gli accertamenti di Maria Carla De Cesari In vista dell’Eurogruppo di martedì
prossimo, Francia e Germania hanno
Niente sanzioni per chi
I
nute e contributi di aprile e maggio n questa fase così drammatica patto di lealtà fisco-contribuenti. trovato un punto di accordo sulla stra-
ha inviato in ritardo
la certificazione unica
per chi ha ricavi fino a 10 milioni e un
calo di almeno il 25%. Niente sanzioni
due anni in più agli uffici occorre evitare un fuggi fuggi
da parte di chi ha l’obbligo di
Proprio per questo non appare
accettabile che il fisco si avvan-
tegia europea contro la crisi da coro-
navirus. Secondo l’agenzia di stampa
per errati versamenti tra 20 e 31 marzo pagare le tasse e di osservare gli taggi, in modo sproprorzionato, tedesca Dpa, l’accordo si fonderebbe
e certificazioni uniche in ritardo. —Servizi alle pagine 22-23 obblighi fiscali. Comportamenti con due anni in più sui controlli. su tre pilastri: il credito erogato dal
Edizione chiusa in redazione alle 22 Mobili e Parente —a pag. 3 che devono trovare la base in un —Continua a pagina 22 Mes e dalla Bei nonché il fondo per la
disoccupazione. —a pagina 10

N E AN C H E L A GU E RRA AV EV A F ERM ATO IL RITO

Cassa integrazione,
CARLO HERMANN/AFP
LIQUIDITÀ
Credito, 100% garanzie statali
Basilea apre sugli Npl
una babele di 20 causali Le garanzie statali sui finanziamenti
bancari alle imprese potranno arri-

e 14 strumenti per averla vare al 100%. Il via libera arriva dal


commissario Ue alla Concorrenza.
Un nuovo contributo per la liquidità.
Intanto il comitato di Basilea apre
tuazione, sul fronte procedurale, si sulle garanzie pubbliche per gli Npl
LAVORO è persino complicata e si contano delle banche. —alle pagine 3 e 17
ben 14 istituti e circa 20 causali di-
Mentre la politica è in cerca di fondi verse (ra cui quella emergenziale re-
per rifinanziare gli ammortizzatori lativa al Covid-19), a volte anche
sociali e far fronte all’emergenza, gli quasi sovrapponibili, come per la L’INTERVISTA
imprenditori sono alle prese con una
giungla di regole diverse, a seconda
cassa integrazione ordinaria e la
cassa integrazione straordinaria. In-
Palenzona:
della tipologia di sussidio da attiva- somma, un vero e proprio ginepraio. «Un piano
re. Dopo il Dl cura Italia infatti la si- Pogliotti e Tucci —a pag. 2
per gli aeroporti.
Perdono
LE A NALIS I DEL S OLE
1,6 miliardi»
DIRITTIDIVOTODANONMOLTIPLICARE Graziani —a pagina 15
di Salvatore Bragantini —a pagina 3

SERVONOPOLITICHEECOLIBERISTE ASIA

di Andrea Illy —a pagina 18 Singapore ferma le attività


A Wuhan nuove restrizioni
MEGLIO I PAGAMENTI COMPENSATIVI Sotto l’incalzare della pandemia
Napoli in preghiera. La processione delle reliquie si svolge da secoli dal Duomo alla Basilica di Santa Chiara. Ora si annuncia una celebrazione senza fedeli Singapore decide di cambiare stra-
di Giovanni Tria e Lucio Pasquale Scandizzo —a pagina 18 tegia e vara un lockdown pressoché

LEZIONIPERLEBANCHECENTRALI Mai successo: verso lo stop Va verso l’annullamento a Napoli, a causa del coronavirus, la pro-
cessione delle reliquie di San Gennaro in programma il 2 maggio. La
totale delle attività. Solo le industrie
considerate strategiche restano

la processione di San Gennaro


curia non si è ancora espressa ufficialmente, ma il «buon senso - aperte. Intanto a Wuhan, epicentro
di Donato Masciandaro —a pagina 18 dicono fonti della Deputazione di San Gennaro - suggerisce lo cinese della pandemia, tornano mi-
stop». Neanche durante la guerra la processione era stata annullata. sure restrittive. —a pagina 20

Le imprese: riaprire dove c’è sicurezza


ECONOMIA
DEL CIBO
tempo l’aggravamento della situa- E AGROALIMENTARE
SBLOCCO ATTIVITÀ zione con l’immobilità forzata degli PARLA IL V IROLOG O ANDREA CRIS ANTI
impianti. «Proseguire il blocco ol-
Pressing per la fase 2
Dal Poz: con fermata
tre Pasqua – spiega Dal Poz, presi-
dente di Federmeccanica – produr- «Testare aree pilota
in alcune fabbriche e città»
rà danni incalcolabili all’economia.
lunga danni incalcolabili I clienti globali sono comprensivi,
ma anche impegnati a trovare al-
Accordo tra Confindustria ternative di fornitura qualora lo
e il commissario Arcuri: stop italiano dovesse proseguire».

L
Sul fronte della sicurezza in fab- a fase 2 della lotta alla pande- 2, perchè dipende dalle decisioni
più mascherine in azienda brica da segnalare l’accordo tra la mia, quella della graduale del Governo, ma sicuramente
Confindustria e il commissario riapertura delle attività, bisogna prepararsi e non
Dalla meccanica alle piastrelle, dal- straordinario Arcuri, fortemente andrebbe prima provata agire in maniera estempo-
l’elettronica ai mobili, le imprese
tornano a chiedere all’unisono di
voluto dalla Piccola industria nel-
l’ambito del Programma gestione
in determinate aree
pilota, in alcune fabbrice
ranea», spiega il profes-
sore. Auspicabile una
Con il grano
avviare la fase 2 dell’emergenza da
coronavirus e riattivare gradual-
emergenze. Obiettivo: sostenere la
continuità produttiva delle impre-
e in alcune città. Un test di
sicurezza per impedire che
riapertura graduale,
programmata e allo stesso
a prezzi record
mente le produzioni per quanti so- se e garantire la tutela della salute il contagio possa riprendere, tempo basata su un’area soffrono
no in grado di garantire le condi- dei lavoratori, facilitando gli ap- spiega Andrea Crisanti, virologo pilota, sulla quale si possono
zioni di massima sicurezza per i la- provvigionamenti di mascherine. dell’Università di Padova. «Nes- imparare tante cose. farine e dolci
voratori. Denunciando allo stesso Orlando e Picchio —a pag. 5 suno ancora sa come sarà la fase Cerati —a pag. 5
Alessio Romeo —a pag. 25

MAN C A L A MAN O DOPERA, CAM PAG NE IN AF F ANNO PER LA RACCOLTA

Verso l’accordo Nelle campagne mancano almeno


250mila lavoratori stagionali. E
re della Romania, da cui arriva
ogni anno un terzo dei nostri
Motori
con l’appossimarsi della grande stagionali agricoli, alla ricerca di
con la Romania stagione di raccolta il ministro un accordo per riaprire i flussi ora
LE NOVITÀ DELLA SETTIMANA

delle Politiche agricole, Teresa che l’Unione europea ha autoriz- Ecco la Volvo XC40,
per gli stagionali Bellanova, è al lavoro per raggiun- zato un corridoio verde per facili-
tare i lavoratori transfrontalieri. ibrido e plug-in
gere accordi con i Paesi europei da
agricoli cui arrivano stagionalmente
migliaia di raccoglitori. Lunedì il
Al Sud è già emergenza per la
campagna di raccolta della frutta. a emissioni zero
In campo. Ogni anno 370mila addetti ministro incontrerà l’ambasciato- Cappellini —a pag. 7 Simonluca Pini —a pagina 24
A causa del Covid, il governo sospende l’accesso agli atti (Foia) della Pubblica
amministrazione. Per ora la trasparenza (si fa per dire) è in mano a Facebook y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!z![!"!&

Sabato 4 aprile 2020 – Anno 12 – n° 94 a 1,80 - Arretrati: a 3,00 - a 12,00 con


eil1,80
libro “La– svendita di Autostrade”
Arretrati: e 3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Liberi tutti

FIERA, FONTANA
Ricerca al Sacco
“Il vero Paziente 1 » MARCO TRAVAGLIO
non fu a Codogno,
P
artiamo dai numeri, che

È SENZA MEDICI
bensì a Milano” non sono né di destra né
di sinistra, né garantisti
q MILOSA A PAG. 5 né giustizialisti. Ieri mattina ri-
sultavano in Italia 101.327 con-
tagiati dal coronavirus (su 60,5
A caccia del kit

E LO SCOPRE ORA
milioni di abitanti) e 13.915 mor-
ti per o con coronavirus su 60,5
Il no del ministero milioni di abitanti. Nel sottoin-
sieme della popolazione carce-
ai test del sangue raria, su 57.097 detenuti, si re-
“Ma più tamponi” gistravano 32 contagiati (di cui 4
“BERTOLASO HOSPITAL”: LA LOMBARDIA OFFRE 53 LETTI ricoverati in ospedale) e 1 morto
(in ospedale). Dunque i dati uf-
ficiali (che ignorano i contagiati
AL PIEMONTE DI CIRIO, MA IN CAMBIO DI 50 ANESTESISTI asintomatici, inconsapevoli e
non certificati dal tampone) di-
cono che il Covid-19 infetta lo
q PALOMBI A PAG. 2
0,16% dei non detenuti e lo
0,05% dei detenuti e uccide (co-
q LILLO A PAG. 8 - 9 me causa o concausa) lo 0,02%
dei non detenuti e lo 0,001% dei
detenuti. Anche uno sciocco ca-
L’ammucchiata pisce che: a) oggi stare in carcere
è molto più sicuro che stare fuo-
Tutti gli spingitori ri; b) chi sta fuori rischia il con-
tagio tre volte di più e la morte 20
di Draghi: Renzi, volte di più di chi sta dentro; c)
Lega e giornaloni l’ultima cosa da fare per mettere
i detenuti al riparo dal contagio
q ROSELLI A PAG. 10 è scarcerarli. Ma, incurante dei
numeri e della logica, la compa-
gnia di giro dei sedicenti “garan-
David Quammen tisti” continua imperterrita a
chiedere scarcerazioni di massa
“Io l’avevo previsto con la scusa del coronavirus che
– dati alla mano – non c’entra
Ora prepariamoci ALTRO CHE “MODELLO” IL VIROLOGO CRISANTI IL SINDACO DI VARESE
nulla. E addirittura imputa a Bo-
al prossimo virus” Perché Gallera&C. “Ricciardi e l’Oms “Sanità lombarda, nafede i pochissimi contagi e
l’unico morto in carcere (Il Ri-
q OLIVA A PAG. 15 devono scusarsi han perso 1 mese” un ko sui territori” formista: “I disastri di Bonafede.
Volevano il morto in carcere. Ec-
q SELVAGGIA LUCARELLI A PAG. 3 q TORNAGO A PAG. 9 q MARRA A PAG. 2 colo”), nonché le troppo poche
Nino Di Matteo scarcerazioni (il solito butta-
fuori Luigi Manconi, che se la
“Le scarcerazioni GAFFE DI BORRELLI, SANITÀ, FORMIGONI QUEST’EUROGRUPPO prende pure con me parlando di
“morale”, dall’alto della catte-
una resa ai violenti: CASINO SULLE DATE E I LADRI DI GALLINE È COME GIUSTINIANO dra di ex capo del servizio d’or-
peggio dell’indulto” q ANTONIO PADELLARO A PAG. 4 q VITTORIO EMILIANI A PAG. 13 q FILIPPOMARIA PONTANI A PAG. 19
dine di Lotta continua).
Abbiamo già scritto che la vi-
q BARBACETTO A PAG. 11 ta dei detenuti vale quanto quel-
la dei non detenuti: dunque se i
dati dei contagi intra-carcere si
» FOGLIETTONE GUARINIELLO L’ex pm spiega pregi e rischi della nuova “immunità” a v v i c i n a s s e r o a q u e l l i e-
xtra-carcere, sarebbe doveroso
Quarantena è
quando parli
“Bene lo scudo per i medici, adottare misure di clemenza.
Ma per ora i dati dicono che la
situazione, almeno per i conta-

con Petunia ma non esteso alle aziende” gi, è sotto controllo: i detenuti
contagiati sono in isolamento o
in ospedale; gli agenti peniten-
ziari contagiati (145 su 38mila)
p Il Parlamento dovrà esa- sono fuori servizio; i colloqui
minare gli emendamenti personali con parenti e avvocati
al Cura Italia, tra cui la tu- sono sospesi e sostituiti con
tela rafforzata al personale quelli via Skype (6mila facino-
sanitario. “Una risposta rosi hanno preso a pretesto
per gli operatori, ma per- quella misura salva-vita per sca-
ché escludere anche i loro tenare rivolte con morti, feriti e
» NATANGELO datori di lavoro? Così si devastazioni); i “nuovi giunti”
rischia un boomerang” vengono sottoposti a pre-triage

È ormai quasi un mese


che siamo bloccati in
casa. La quarantena ci ha
q CASELLI A PAG. 6
e trascorrono i primi giorni in
quarantena isolata; agenti e am-
ministrativi sono visitati ogni
messi di fronte a noi stessi, giorno in pre-triage e dotati di
a riflettere sulle nostre vi- mascherine; in base a una nor-
te. Senza la girandola di di- La cattiveria LIBIA IN GUERRA GRAFOMANIE ma inserita da Bonafede nel Cu-
strazioni del mondo ester- ra Italia, i semiliberi la sera non
no, cosa rimane di noi, dav- Dall’Italia alla Germania Haftar, a un anno “Interessa il libro?” rientrano, ma dormono a casa e
vero? Io ancora non l’ho partono treni chi deve scontare un resi-
capito, ma intanto: anche carichi di pasta. dal blitz, è tentato I raccomandati, duo-pena di 18 mesi può farlo a
voi avete iniziato a parlare domicilio se ne ha uno (come da
con la vostra pianta?
Stiamo migliorando di mollare tutto i pazzi e i maniaci legge Alfano FI-Lega-An, ora
A PAG. 18 WWW.FORUM.SPINOZA.IT snellita nelle procedure).
q PORSIA E TECCE A PAG. 21 q TAGLIABUE A PAG. 23 SEGUE A PAGINA 24
Fondatore Eugenio Scalfari Direttore Carlo Verdelli

Anno 45 - N°81 Sabato 4 aprile 2020 Oggi con Robinson e D In Italia € 2,50

Uscire solo con la mascherina, esperti divisi. Riapertura


non prima di metà maggio, il governo ora ci pensa

Anche Milano ha fame


Viaggio con i volontari che portano cibo ai nuovi poveri della città più ricca
di Gad Lerner
Morti altri nove medici. Il racconto di una rianimatrice in prima linea
Centeno, Eurogruppo

L e periferie di Milano
rischiano di trasformarsi
in enormi lazzaretti, dove “Un nostro
piano Marshall
la metropoli ricca il doppio
del resto d’Italia verrà chiamata
a fronteggiare l’emergenza
più inaspettata: la fame.
Se a oggi sono tremila le famiglie
o milioni
bisognose di rifornimento
alimentare (diecimila persone), di disoccupati”
di quanto si moltiplicheranno
domani?
● alle pagine 2 e 3 di Alberto D’Argenio
i servizi ● da pagina 4 a pagina 21

Il punto “I coronabond
possono essere uno
strumento giusto
La tortura per gestire il debito:
della confusione discutiamone”

● a pagina 13
di Stefano Folli

O gni giorno ha la sua pena,


ma esistono peripezie
che potrebbero essere evitate
Leonardo Del Vecchio

al cittadino nella stagione


oscura che viviamo.
Ad esempio il balletto delle
k Claudia, 33 anni Anestesista in una terapia intensiva Covid a Bergamo FOTO DI MAKI GALIMBERTI “Uguaglianza
date sul tema “quando riaprirà
il Paese”, ossia quando “Non siamo eroi, ma neppure kamikaze” e niente rabbia
si tornerà a lavorare e a una
parvenza di vita normale.
per combattere
● a pagina 29 di Paolo Berizzi ● a pagina 11
questa crisi”
La storia Robinson
di Giovanni Pons

Le conseguenze
sull’amore
di Natalia Aspesi

“Dobbiamo imparare
C i sarà ancora amore quando
la porta di casa si
spalancherà e correremo fuori,
dalla paura
ridendo, e ci verremo incontro Lo Stato e le banche
con gli altri, e ci abbracceremo aiutino subito
come fratelli ritrovati? Oppure
usciremo piano, in silenzio, Guida pratica le piccole imprese”
spaventati, incapaci di superare
le distanze dagli altri, tutti
possibili ignoti nemici?
(e filosofica) ● a pagina 4
● a pagina 19 alla vita in casa
MI
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Belgio, Francia, Germania, Grecia, Isole Canarie, con Libri
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb. Milano – via Nervesa, 21 – Tel. 02/574941, Lussemburgo, Malta, Monaco P., Olanda, Slovenia € 3,00 - Croazia KN 22 – Ritratti di Storia
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma. e-mail: pubblicita@manzoni.it Regno Unito GBP 2,50 – Svizzera Italiana CHF 3,50 - Svizzera Francese e Tedesca CHF 4,00 € 9,40 y(7HA3J0*LKRKLQ( +”!z![!”!&
Sabato 4 aprile
2020

ANNO LIII n° 81
1,50 €
Sant' Isidoro
di Siviglia
Vescovo e dottore
della Chiesa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 € Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t
Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale FEDE E OPERE Donati altri sei milioni. Francesco al Tg1: ci dà forza la Pasqua di risurrezione. E i vescovi offrono un sussidio nel tempo di pandemia
C'è metodo nella solidarietà della Chiesa

MAI SOLTANTO Sud del mondo Il Papa in tv


PER NOI STESSI
FRANCESCO OGNIBENE
Dalla Cei accarezza
L’
avremo notato tutti, a
cominciare da noi stessi: c’è in
giro davvero poca voglia di
aiuto speciale le famiglie
cantare sui balconi o di scherzare
girandosi foto ironiche sui social come MIMMO MUOLO «Fate un gesto di tenerezza a chi soffre, ai bam-
all’inizio di questa traversata di cui non si bini e agli anziani». È l’invito che papa France-
vede ancora lo sbocco. Lo si faceva per Continua ad allungarsi l’elenco degli inter- sco rivolge alle famiglie italiane in un video-
aiutare se stessi e gli altri a portare un venti Cei per l’emergenza coronavirus. Ieri un messaggio inviato al Tg che lo ha trasmesso
peso che ancora non s’era mostrato in ulteriore stanziamento di 6 milioni di euro, nell’edizione delle 20. Un messaggio di vici-
tutta la sua onerosità. E allora, le spalle si provenienti come in precedenza dai fondi 8x- nanza e condivisione dei difficili giorni che stia-
fanno più curve, i volti tirati, diventa mille, è stato disposto per aiuti destinati ai Pae- mo vivendo. Un invito che appare come una ca-
sfuggente anche l’occhiata ch’era si africani e di altre regioni povere del mondo. rezza che il Papa ha voluto riservare all’Italia.
d’intesa con i rari estranei incrociati nelle
ancor più rare uscite, o nelle spaziose Primopiano a pagina 8 Primopiano alle pagine 8 e 9
code al supermercato. È un insieme di
carichi emotivi che stanno presentando
il conto: il gravare dei morti, il saliscendi
dei contagi, l’incertezza del futuro, il IL FATTO Conte alle Regioni: no agli scontri. Il Pd chiede chiarezza. Francia e Germania: sì al Mes senza vincoli. Scettica resta l’Italia
timore per il lavoro, l’economia che

Le incognite della fase 2


soffre, il clima sociale. E poi, la Pasqua
imminente, associata a ricordi e progetti
di festa, accantonati come un pensiero
che non possiamo reggere.
Bisogna resistere, ci ripetiamo, e chi
crede trova le braccia aperte della
preghiera: «Venite a me, voi tutti che siete
affaticati e oppressi, e io vi ristorerò»...
Come reggere giorni così duri?
È – anche – una questione di sguardo.
L’esempio di tante persone comuni (un
Stabili i dati dei contagi e delle vittime. Borrelli: forse in casa fino al 16 maggio, ma poi rettifica
medico di base si è definito su queste
pagine un «soldato semplice») della
La Cina torna a chiudere. Il governo studia i prossimi passi e i nuovi decreti: 3 miliardi ai poveri
nostra incredibile società che si stanno
prodigando a rischio della loro stessa vita Restano stabili i nuovi casi ■ I nostri temi
– e quanti tra noi lo fanno senza darsi INTERVENTO Von der Leyen scrive ad Avvenire di contagio (+ 2.339 con 766
importanza – è un invito continuo a non LA PREVENZIONE morti), ma è boom di dia-
INTERVISTA/1
lasciarselo abbassare da quel peso che
sembra crescerci dentro. Così è per il
pensiero delle persone che ci sono
affidate, per le responsabilità di
Aggiornate le regole
per i tamponi. Dubbi
«Ue solidale gnosi: 80mila in 24 ore. Via
libera alla circolare del mi-
nistero della Salute sui
"tamponi rapidi". Intanto,
Bagnasco:
oggi l’Europa
ciascuno, per la cura doverosa di sé,
perché sia un’esperienza che ci migliora
e non ci conduce alla deriva, a
piacimento dell’emotività. Ecco, lo
sui test del sangue
Ed è scontro sull’affidabilità degli esa-
con un Piano una previsione del com-
missario Borrelli sulla fine
delle restrizioni (16 maggio,
poi rettificata) agita la mag-
si vergogna
di avere l’anima
sguardo: avvertiamo che estendendolo
cambia tutto, che è determinante
includere dentro il nostro raggio visuale
altro che non sia campare la routine
mi sugli anticorpi. Il governo ci crede.
Daloiso e Motta
nel primopiano a pagina 10
Marshall» gioranza. Il Pd pressa Con-
te: cabina di regia aperta a
tutti per tornare alla nor-
malità. Il premier incontra
GIACOMO GAMBASSI
A pagina 7
quotidiana, la conta di giorni tutti uguali, le Regioni: basta scontri e
l’attesa impaziente di uno spiraglio che accuse, collaboriamo. Per INTERVISTA/2
induca – come purtroppo accaduto in IL FRONTE GLOBALE URSULA VON DER LEYEN la "fase due" il nodo dell’a-
questi giorni – ad allentare il rispetto di
Negli Usa mille morti pertura in sicurezza delle Massiah (Ubi):
regole dalle quali dipende la vita di tanti.
Quasi tutto quello che sperimentiamo si
riducesse a quello: si può, non si può. in un solo giorno C aro direttore,
le ultime settimane hanno
sconvolto il nostro mondo. Sì,
imprese. Ultimi ritocchi al
dl-imprese, garanzie al
100% sui prestiti. Catalfo: 3
«Le risorse
Sentire dentro di sé gli altri, a cerchi che
si allargano, fino a saper fare spazio al Spagna nel baratro è vero: l’Europa è stata presa in
contropiede da un nemico
miliardi per 3 milioni di bi-
sognosi. Nel vivo la partita
per ripartire
mondo intero, ferito senza più isole felici,
vuol dire imparare ad affrontare questa Confusione nel Regno Unito, Johnson
sconosciuto e da una crisi sen-
za precedenti. Ma l’Europa a-
Ue sugli aiuti: accordo
Francia-Germania sul Mes
subito pronte»
crisi come un tempo di cambiamento sotto accusa per i troppi ritardi. desso si è rialzata ed è unita... a condizioni minime, l’Ita-
verso il meglio di sé e di tutti, non di lia insiste sui coronabond. MARCO GIRARDO
semplice resistenza passiva in attesa di Del Vecchio e Molinari Il testo a pagina 3
A pagina 17
ripartire, tutto uguale a prima. Perché nel primopiano a pagina 14 Primopiano alle pagine 3-17
ormai abbiamo capito che non ci sarà un
“uguale a prima”. E perché quel che
saremo “dopo” – come persone, famiglia, SENTENZA IL RINVIO DELLA COP26
società, Chiesa... – dipende da come
adesso sappiamo guardare negli occhi
SULLʼETEROLOGA La Cassazione dice no Gli scienziati: il clima
CULTURA
Il virus uccide i libri:
l’emergenza reggendone lo sguardo,
senza abbassarlo. Vedendo oltre. allʼipotesi due "madri" non sia dimenticato vendite giù del 75%
continua a pagina 2 Moia a pagina 18 Zappalà a pagina 18 Ambrosini e Zaccuri a pagina 19

Malebolge ■ Agorà
Aldo Nove
CLASSICI
che ci ricopre di stratificazioni di
La grande recita sempre più residuali “fatti”. Prendere
Manzoni e Puškin
atto di qualcosa presuppone un "Profezie"
tempo di comprensione che è proprio
sul contagio
Q
uando Costantinopoli cadde, quello che ci lasciamo sottrarre. Una
ci vollero quasi quarant’anni perfetta macchina d’acquisto accetta Gibellini e Roncalli a pag. 20
perché la notizia si tutto, tutto desidera e tutto compra. O
consolidasse e giungesse nelle almeno così si vorrebbe. Perché il MUSICA
estreme propaggini dell’Occidente. potere d’acquisto è mediamente
Con lentezza, il mondo della crollato a minimi storici che ci Bollani in jazz
Cristianità prendeva atto di essere riportano indietro di cinquant’anni e i 50 anni
mutato in quello che, per quei tempi, mentre sono cresciute la mancanza di
potremmo definire livello “globale”, fede e ideali. Ci viene fatto credere di di “Jesus Christ”
mentre ciascuno, nel corso di vivere come facevamo trent’anni fa, Calvini e Iondini a pagina 23
generazioni, viveva il mondo comune ma in modo tanto più esasperato
in cui transitiamo secondo ritmi quanto più si allontana da noi quella ATLETICA
naturali. Ma non ci resta più alcunché congiuntura che ci rese un paese
di naturale nella “tempesta perfetta” ricco. Intraprendente. Eccoci allora a Dottori olimpici:
di notizie che si accavallano l’une alle recitare un “benessere” che è Bertone e Villani
altre, e negli interstizi delle quali si immaginifico. O, direbbe Dante,
nascondono ulteriori notizie ingannatore. di corsa in corsia
(pubblicità) a creare un’unica melassa © RIPRODUZIONE RISERVATA Castellani e Ricci a pagina 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +"!z![!"!&

MASCHERINE
PER LA TUA SICUREZZA
albapremium.it albapremium.it
albap emium.it
Sabato 4 aprile 2020 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI
Anno LV - Numero 94 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

VOLA A 2,72 MILIONI LA SOTTOSCRIZIONE PER L’OSPEDALE IN FIERA


I NOMI DEI LETTORI CHE HANNO DONATO ➔ a pagina 10

Piano segreto del premier


Il partito di Conte è pronto
Già a febbraio l’avvocato del popolo aveva raggruppato fedelissimi disponibili a sostenerlo
Col virus ha aumentato le comparsate e il suo gradimento sui social continua a crescere
Dopo le mascherine, il governo fa confusione sui test scova-infettati
LUIGI BISIGNANI

Murati fino a maggio? Peccato di vanità Caro direttore, cosa pensi del
partito nascente di Conte
che, follower dopo follower,
Vada a casa Borrelli Giuseppe, fai il bravo sta prendendo corpo? Tra de-
creti e conferenze stampa, il
Noi però usciremo premier impazza a tutte le

VITTORIO FELTRI
e metti la mascherina ore su canali televisivi, giorna-
li e social media, riuscendo
perfino ad irritare il tolleran-
PIETRO SENALDI te Mattarella. E adesso, non
Mi sembra che le istituzioni abbiano più pago di quelli italiani, tro-
perso la sinderesi. Ieri, Angelo Borrelli, Non ti conosco, mascherina. Ogni va il tempo anche per i me-
capo della Protezione civile, se ne è ve- uomo ha i suoi vezzi. Quello del no- dia esteri rilanciati dall’impo-
nuto fuori con una frase che ha tramorti- stro premier è girare a volto scoper- nente ufficio comunicazione
to gli italiani: scordatevi di uscire di ca- to, perfino nel pieno infuriare della della presidenza del Consi-
sa nei prossimi giorni, la quarantena sa- pandemia. Ha sprezzo del pericolo glio del suo favorito, Rocco
rà una ottantena, nel senso che fino a proprio, ma anche di quello altrui, Casalino. In questo segue i
maggio dovrete rimanere reclusi. Un al- come si è visto nell’incontro ravvici- precetti del suo giovane gu-
tro mese agli arresti domiciliari. Ma chi nato con l’ottuagenario Pontefice, ru, Davide Casaleggio, che
è ‘sto Borrelli per esprimere certe mi- durante il quale Conte non ha preso ha già anticipato come il pros-
nacce? A che titolo impartisce codeste la minima precauzione, (...) simo partito non potrà che es-
direttive perentorie ai cittadini di un segue ➔ a pagina 3 sere nativo digitale, portando-
Paese democratico (si fa per dire)? si avanti sull’imminente mu-
Neanche Orban ha osato tanto essen- tazione genetica (...)
dosi limitato a limare le unghie alla segue ➔ a pagina 3
stampa, senza privare nessuno della li-
bertà di circolare a piacimento. Noi qui
gridiamo il nostro odio nei confronti
dei dittatori, specialmente stranieri Gli studi del gruppo Burioni danno i primi risultati
(che non ci possono torcere un capel-
Il conto delle vittime sale a 77 camici bianchi
lo), poi subiamo in silenzio le angherie
di un tizio che fino a ieri ignoravamo
persino esistesse, Borrelli. Il quale occu-
MEDICI SOTTO ATTACCO: LA CURA ANTI-MALARICA
pa un posto di vertice da qualche dì e
già si comporta come un satrapo in gra-
O MORTI O QUERELATI COMINCIA A FUNZIONARE
do di scandire la nostra vita secondo i MELANIA RIZZOLI ed ammalati a causa del Corona- PETER D’ANGELO to. Qualcuno parla addirittura di
suoi capricci villani. Costui è stato pro- virus, e la cifra è destinata ad au- BRUNELLA BOLLOLI “cura Trump” e nel giro di poco
mosso a generale antivirus quando, in È salito a 77 il numero dei medici mentare, sommandosi all’elenco tempo il farmaco è diventato irre-
realtà, è soltanto un caporale (...) deceduti, ad oltre 10mila quello di una strage nazionale (...) Dopo il tweet di Trump sull’idros- peribile, anche in Italia. (...)
segue ➔ a pagina 5 degli operatori sanitari contagiati segue ➔ a pagina 6 siclorochina qualcosa è cambia- segue ➔ a pagina 9

Solo noi condannati alla clausura Rifiutano le critiche della stampa Sesso in frenata, voglie sparite
In molti Paesi europei I russi accusano l’Italia Crisi nera e profonda
restrizioni meno rigide di essere democratica pure per le prostitute
RENATO FARINA BUONA TV A TUTTI AZZURRA BARBUTO CATERINA MANIACI

Dietro il muro del mio giardi-


netto c’è un deposito di auto-
Fate parlare Nonostante l’Italia rappre-
senti la culla della civiltà e del
In fila, insieme a decine di altri sfortuna-
ti, per chiedere un aiuto, almeno un pa-
trasportatori. È Brianza, mica
l’Olgiata o il Chiantishire.Pa-
di più diritto, l’italiano non si rasse-
gna ad essere e a fare il suddi-
sto decente. E la fila si allunga ogni gior-
no. Ora, accanto a padri disoccupati e
droncini consorziati credo. Il
rombo dei loro (...)
Piero Angela to, anzi il servo. Egli necessita
del sovrano, (...)
madri disperate, ci sono donne che han-
no vissuto, fino a oggi, (...)
segue ➔ a pagina 4 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 20 segue ➔ a pagina 19 segue ➔ a pagina 13

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +"!z![!"!&

Sabato 4 aprile 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 DIRETTORE FRANCO BECHIS
Anno LXXVI - Numero 94 - € 1,20 Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA www.iltempo.it
S. Isidoro di Siviglia vescovo Abbinamenti a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 - ISSN 0391-6990 e-mail:direzione@iltempo.it

Abbandonati dallo Stato, i negozianti romani non lasciano sole le persone in difficoltà: spesa offerta ai poveri

Facciamo noi Bechis, Perrini e Verucci alle pagine 2 e 3

PARLA IL SINDACO DI AMATRICE Fabrizio Moro Il Tempo di Oshø

«Il sisma e ora il virus


«Riabbraccerò
ilmiopubblico» «A casa fino a maggio»
Ilcantautorecapitolino Borrelli si crede Conte
La ricostruzione «Vogliounmega-live
quando sarà tutto finito»

così non finirà mai»


Finamore a pagina 21

Pellegrini
«Siamopronti
«Eravamo riusciti a far partire qualche cantiere perripartire»
Adesso è tutto fermo e siamo chiusi nelle casette» Ilgiocatoregiallorosso
tra quarantena e futuro
••• «Questo virus ci sta distruggendo», affer- commerciali,che alimentavanoilturismo soli- persempreallaRoma
ma il sindaco di Amatrice Fontanella, «perché dale. E, con un’emergenza come questa, la
ha fermato i pochi cantieri partiti e bloccato nostraricostruzionerischia difinire neldimen-
quel poco di attività tradizionali, artigiani e ticatoio». Ancora una volta.
Sbraga a pagina 17

Di Mario a pagina 8

Richieste respinte
Il virologo Giorgio Palù
Non c’è emergenza che tenga «Fare attenzione, ma niente panico
Atac non rimborsa gli abbonati Austini a pagina 23
Con l’aria non ci si contagia»
Magliaro a pagina 14 Lenzi a pagina 9

Avviso ai lettori
buona tv ho già scritto e lo ripeto: i

Scoprite a tutti L’ servizi giornalistici, sia Rai


che Mediaset, riguardo al
coronavirus, sono stati eccellenti
sul sito web di Maurizio Costanzo
per attenzione, per capacità di
analizzare in ogni aspetto questo

de IL TEMPO
GENERATORI DI OZONO, problema e per non esagerare
AD USO DOMESTICO E PROFESSIONALE
Sanifica in maniera specialistica nell’essere ansiogeni. Ansiogeni
lo si è comunque, quando si af-
le edicole
ogni superficie ed ambiente
frontano temi come un’epidemia,
L’Ozono è riconosciuto come presidio naturale ma non esagerare è un merito.

aperte
per la sterilizzazione di ambienti contaminati Curiosamente, in un momento di
da batteri, virus, spore, acari, muffe. così vivace preoccupazione, si

vicino casa
nota, nei telespettatori, un mi-
Visita ecologiko.it ed acquista
nor bisogno di trasmissioni
TEL. 049.4906463 online il Tuo Generatore di Ozono,
sulla cronaca nera, il che è
anche comprensibile: (...)
www.iltempo.it WWW.ECOLOGIKO.IT potrai sanificare quando
e quanto vorrai Segue a pagina 21
2.024.000 Lettori (Audipress 2019/III)

Anno 162 - Numero 94 QN Anno 21 - Numero 94

SABATO 4 aprile 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

La segretaria della Cisl L’altolà della Toscana

Annamaria Furlan: «Sui test


«Ripartire subito non turlupinate
sarebbe irresponsabile» i cittadini»
Vetusti a pagina 5 Ciardi a pagina 10

Giravolta Oms: usate la mascherina


Ora gli scienziati temono che il virus possa resistere nell’aria. Contagi, si abbassa ancora l’indice di trasmissione Servizi e De Robertis
Il rapporto sugli animali domestici: non trasmettono il morbo ma possono essere infettati dai loro padroni da pag. 2 a pag. 16

Il sistema non regge DALLA CITTA’


LEZIONI ON LINE, PROF SORPRESI DALLA RISPOSTA DEGLI STUDENTI
Dopo Pasqua «NELL’EMERGENZA MOSTRANO IMPEGNO E GRANDE RESPONSABILITÀ» Firenze

LAMEGLI
OGI
OVENTÙ
(con gradualità) Muore un medico
si può ripartire È il primo
in provincia
Bruno Vespa
ucciso dal morbo
iciamoci la verità: fos-
D se per i medici, do-
vremmo stare chiusi
Benvenuti in Cronaca

in casa almeno per tutto il me- Firenze


se di maggio. Ma il Paese non
reggerebbe. Il primo a render-
sene conto è il presidente del
Troppa gente
Consiglio che sia sulle riapertu-
re che sui soldi si sente tirare la
in strada
giacca da parti opposte.
Riaperture. Le fabbriche – tutte
«Ora più controlli»
– dovrebbero riaprire il martedì
Baldi in Cronaca
dopo Pasqua. Il presidente di
Federmeccanica (metà dell’ ex-
port italiano) ha detto che negli
Firenze
altri paesi – Francia e Germania
in testa – la produzione non si è
fermata. I nostri clienti tede- Allarme anziani
schi ci aspettano ancora per
qualche giorno. Poi addio. Un Boom di contagi
mercato perso non si riconqui-
sta in un giorno. nelle rsa
F. Moroni a pagina 13
Continua a pagina 2 Servizi a pagina 10 e in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +”!z![!”!&

L’arcivescovo di Bologna sul virus nelle Rsa L’artista delle parole: la sofferenza ci accomuna

«Anziani abbandonati» «Il nostro canto libero»


Zuppi sferza i politici Mogol: ci rialzeremo
Selleri a pagina 12 Conticelli a pagina 17
Tuttolibri Amos Gitai: lettera Pirellone Il simbolo del boom Mahmood Quarantena con mamma
agli amici italiani sulla pandemia festeggia 60 anni nei giorni bui “Scrivo versi e non trovo i ritornelli”
w w w

ALL’INTERNO IL SUPPLEMENTO GIULIA ZONCA — P. 20 MARINELLA VENEGONI — P. 23

LA STAMPA SABATO 4 APRILE 2020

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


2 , 0 0 € ( C O N T U T T O L I B R I ) II ANNO 154 II N. 92 II IN ITALIA IISPEDIZIONE ABB. POSTALEII D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB-TO II www.lastampa.it

INCIDENTE RUSSIA-ITALIA
PAPERINO E L'ISOLA DEL TESORO OGGI in edicola

IL RISCHIO
DEL DIRITTO
DI CRONACA
MAURIZIO MOLINARI

L
e minacce rivolte contro il no-
stro giornale dal general
maggiore Igor Konashen-
kov, del ministero della Difesa del-
la Federazione russa, pongono
una questione che emerge spesso
nelle situazioni di conflitto: i valo-
ri che separano gli alleati di una
stessa coalizione. Non c’è alcun
dubbio che Italia e Russia sono al-
leate nel rispondere all’aggressio-
ne della pandemia Covid-19: lo so-
no perché il virus colpisce entram- CONTAGI STABILI: IERI 776 VITTIME
be (come un altro centinaio di na-
zioni), lo sono perché hanno un in-
teresse comune a sconfiggere il
Già 15 mila multe
contagio e lo sono perché collabo-
rano, sul campo, a Bergamo dove
ai furbetti
unità russe ed italiane operano
spalla a spalla per soccorrere le vit-
delle passeggiate
time. Ma ciò non toglie che Russia MARIA ROSA TOMASELLO - P. 7
ed Italia sono divise da un’idea dif-
ferente del rapporto fra Stato e cit-
tadini: la libertà di stampa è al cuo-
re di tale distanza.
Se dunque un giornale italiano Folla al mercato di borgo Sant'Antonio Abate a Napoli nonostante le misure restrittive che impongono il distanziamento sociale
come il nostro pubblica gli artico-
li di Jacopo Iacoboni da cui emer-
ge - sulla base di fonti convergen- lunedì l’approvazione del decreto che assicurerà sostegni al sistema economico pari al 25% del pil
ti italiane e non - il sospetto che al-
cuni dei militari russi giunti in Ita-
lia possono appartenere ad unità
dell’intelligence non significa es-
sere «russofobi», come il ministe-
ro della Difesa afferma, bensì li-
Duecento miliardi per le imprese
mitarsi a rispettare il principio Accordo con Conte, il piano del ministero del Tesoro è di usare Sace per le garanzie sui crediti
cardine della nostra professione:
Intervista a Boccia, presidente di Confindustria: se non arrivano subito i soldi, a rischio gli stipendi
I capolavori della letteratura

tutte le notizie meritano di esse-


re pubblicate. In base agli stessi
principi di libertà di stampa è do- L’ESIGENZA DI LIQUIDITÀ PER GLI STATI Raggiunta l’intesa tra Conte e L’ESPERTO DELLA CASA BIANCA
veroso per un quotidiano pubbli- Mef: pronti duecento miliardi di LE IDEE
care le rettifiche da parte di chi si UN BAZOOKA prestiti garantiti per sostenere le Usa, Fauci sfida Trump:
Contagi, bugie e censure
sente danneggiato - come abbia- imprese durante l’emergenza co- “Chiusura necessaria
mo fatto con una lettera dell’am-
basciatore russo a Roma, Sergey
FINANZIARIO ronavirus. Lunedì l’approvazione
del decreto. Il presidente di Con- va estesa a tutti gli Stati” così il passato ci insegna
Razov, in merito proprio ai sud-
detti articoli - mentre le minac-
ANTI-CRISI findustria Vincenzo Boccia: «Se
non arrivano subito i soldi, salta-
PAOLO MASTROLILLI — P.13 ad affrontare l’epidemia
EUGENIA TOGNOTTI — P.14
ce, personali e collettive, appar- LUIGI PAGANETTO no gli stipendi. Stavolta aumenta- AMERICA LATINA
tengono ad un altro tipo di codi- re il debito è un provvedimento es-
Il dramma dell’Ecuador La Sicilia teme la fame
ci. Quando il general maggiore
russo si rivolge a "La Stampa" af-
fermando «consigliamo loro di
C he ci sia, a seguito dell’emergen-
za coronavirus, un problema di li-
quidità per il sistema economico è a
senziale». Continua la frenata dei
contagi, ma ancora troppo lenta-
mente. L’allarme dell’Oms: senza
I morti del Covid-19 È la paura di un’umanità
imparare un’antica saggezza: tutti chiaro. Su come risolverlo le idee restrizioni il morbo tornerà. abbandonati per strada già raccontata da Verga
CONTINUA A PAGINA 19 sono assai meno messe a punto. – P. 19 SERVIZI – PP. 2-11 EMILIANO GUANELLA — P. 12 CATENA FIORELLO — P.15

MATTIA
BUONGIORNO Carta e sasso FELTRI

Giunto al venticinquesimo giorno di confino domiciliare con regolare porto d’armi, che i bambini possono uscire ma
per un totale stimato di 175/190 ore dedicate alla lettura di con un genitore e senza monopattino oppure col monopatti-
affari concernenti il coronavirus ho capito che: il tampone è no ma senza genitore, che il tracciamento con la app funzio-
meglio farlo a tappeto ma è anche meglio farlo solo ai sinto- na benissimo in Corea ma non funziona affatto a Singapo-
matici e che serve ma in realtà non serve perché oggi sei ne- re, che la sanità lombarda vista da qui è la migliore del mon-
gativo ma domani chissà, che la mascherina protegge gli al- do ma vista da lì è la peggiore del mondo, che abbiamo già
y(7HB1C2*LRQLNN( +"!z![!"!&

tri ma non noi però protegge noi ma non gli altri, che il virus trovato fra i sette e i nove farmaci miracolosi ma si guarisce
ha una gittata di un metro oppure di un metro e ottanta, in solo se li si assume in Giappone o alle Galapagos, che non
base al vento, e che viaggia nell’aria ma di sicuro non viag- c’è recidiva ma per molti c’è recidiva, che i guariti non sono
gia nell’aria, a seconda da come lo guardi, che sopravvive guariti, che la nuova strada sono i test sierologici e tuttavia
sulle scarpe otto ore forse sedici forse ventiquattro ma sette non sono affatto sicuri, che a Wuhan finalmente ne sono
o settanta sull’alluminio e tredici minuti o tredici notti sul usciti ma ne sono anche rientrati e che del resto si vedrà nei
cartone, che si può uscire a correre ma è vietato uscire a cor- prossimi giorni, dipende, se carta mangia sasso o forbice ta-
rere e nel dubbio ti possono sparare dalla finestra, ma solo glia carta.
.
ANNO V NUMERO 68 www.ildubbio.news
1,5 EURO
SABATO4APRILE2020

EDITORIALE
L’operazione
Cassa forense fa scudo: fondi L’ALLARME
Palma,Unione
verità per gli studi, contributi rinviati forenseMarche:
e il coraggio «Giovani,così
che serve ERRICO NOVI A PAGINA 4
addiocarriera»

IL DUBBIO
CARLO FUSI «L’emergenza può falcidiare i col-
leghi giovani, si paghino subito le
note spesa», chiede Francesca

I l calderone polemico -
pour cause repentinamen-
te ridimensionato - prodotto
Palma, presidente dell’Unione re-
gionale forense delle Marche.
MUSCO A PAGINA 5
dalle affermazioni del capo
della Protezione civile Ange-
lo Borrelli sul 16 maggio co-
me possibile data di fine loc- IL PG DI CASSAZIONE GIOVANNI SALVI SCRIVE ALLE CORTI D’APPELLO DI TUTTA ITALIA

«Limitare il carcere»
kdown, illustra al meglio la
problematicità e la confusio-
ne che fanno da alone alla co-
siddetta Fase 2, quella della
annunciata “convivenza”
con il Covid-19. La realtà è

L’invitodelprocuratoregenerale:«Èilmomentodifavorire
che più passano i giorni più
diventa urgente, ancorché
inevitabile, procedere ad
una sorta di “operazione ve-
rità” nei confronti degli ita-
liani. Abbiamo capito che il
lemisurealternativeperalleggerirelapressionenegliistituti»
virus verrà debellato solo in
presenza del vaccino, che sa- DAMIANO ALIPRANDI
rà pronto tra un anno. Non si INTERVISTA AD EUGENIO ALBAMONTE
può chiudere in casa per 12
mesi un intero Paese né è pos-
sibile dichiarare ora il “libe-
«Aspettare i braccialetti? «M ai come in questo periodo, va ricordato
che nel sistema processuale il carcere co-
ri tutti”. Allo stesso modo, è
giusto e doveroso che il go-
Non c’è tempo da perdere stituisce l’extrema ratiò»: dunque, «occorre incen-
tivare la decisione di misure alternative e alleggeri-
verno abbia demandato agli Ora subito i domiciliari» re la pressione delle presenze non necessarie in car-
scienziati il compito di mo- cere». Lo scrive il pg della Cassazione Giovanni Sal-
nitorare l’epidemia: fermo vi, in un documento trasmesso a tutti i pg delle Cor-
restando che sarebbe ipocri- ROCCO VAZZANA ti d’appello italiane.
ta e disastroso accollare a lo- A PAGINA 3 A PAGINA 2
ro la responsabilità di come
procedere. Tocca alla politi-
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

ca, al potere pubblico decide-


re, prendendosi la responsa- FASE 2: TAMPONI E TRACCIAMENTI BOBO DI SERGIO STAINO
bilità anche di scelte doloro-

Ricciardi: test anche


se e impopolari.
Tradotto. Se bisogna attende-
re non il famigerato “picco”
di contagi (già raggiunto?)
ma la loro sostanziale scom-
parsa e se questo obiettivo
a chi è guarito a casa
verrà raggiunto tra un anno o
giù di lì, allora il governo lo
deve dire con chiarezza ai cit-
per capire se è immune
tadini, spiegando le ragioni
di un surplace così lungo. Se
al contrario quella strada è
impercorribile, fin da subito
è necessario che si faccia ca-
pire bene e senza ombre co-
me la “convivenza” possa es-
sere gestita: sia a livello per-
sonale, che industriale, che
di massa. Fermo restando il
dovere della prudenza, la so- RISCHIO SATRAPIE
stanza è che continuare ad af-
fastellare date che si capisce
lontano un miglio non saran-
Il virus più insidioso
no definitive minaccia di ali-
mentare incertezza e diso-
per l’Europa:
rientamento, gettando benzi- la democratura di Orban
na sul falò dello scontento.
Con conseguenze sociali RIZZA ALLE PAGINE 8 E 9 ROBERTO VICARETTI A PAGINA 7
che è facile intuire.
ISSN 2499-6009

Gli italiani vanno messi di


fronte alla realtà. Se è neces- AFFRONTARE L’EMERGENZA DIRITTI E REGOLE SOCIALI
sario che restino a casa altri
due, tre o chissà quanti mesi
è fondamentale dirlo con la Lo scudo ai camici bianchi, Una democrazia che sbaglia
gravità che il momento ri-
chiede. Se invece ci sono al-
tre soluzioni, è altrettanto
non a chi gestisce la sanità è meglio della tecnocrazia
fondamentale che ci si lavo-
y(7HC4J9*QKKKKT( +"!z![!"!&

ri da subito, senza crearsi ali- SALVATORE SICA non hanno mancato di segnalare DINO COFRANCESCO ni fa una ricerca sulla figura
bi. Spiegandolo per bene. l’opportunità che le condizioni dell’imprenditore nel roman-
Farsi scudo degli scienziati di urgenza e concitazione in cui zo, nel teatro, nel cinema italia-
non aiuta: se e come far ripar-
tire il Paese tocca alla politi-
ca, e agli uomini che la incar-
È di grande attualità in questi
giorni la proposta di introdur-
re uno “scudo” per i medici in pri-
operano i sanitari in questo perio-
do, con l’inevitabile rischio di
“errori”, non faccia da preludio
L a political-culture italiana è
sempre stata ostile al capita-
lismo: dalle dottrine sociali del-
no, che non ho mai pubblicato,
mi portò alla conclusione che,
tranne forse qualche eccezione,
nano e rappresentano, stabi- ma linea nella lotta al Coronavi- ad una stagione di contenzioso ci- la Chiesa all’ideologia del fasci- mai s’era visto sullo schermo
lirlo. rus. Viene dall’interno della cate- vile e di indagini penali. smo, passando per il socialismo un industriale rispettabile.
goria ma anche voci autorevoli PAGINA 15 e le terze vie democratiche. An- A PAGINA 14
Quotidiano gratuito online Le notizie di venerdì 03/04/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Ci rivediamo a maggio
di Luca Monticelli Europa». Verranno aggiunti altri 200
miliardi di prestiti che copriranno fino
ROMA - Il lockdown del Paese, con- al 25 per cento del fatturato di tutte le
fermato fino al 13 aprile dall'ultimo imprese e con il 90 per cento di ga-
decreto del presidente del Consiglio, ranzie dello Stato. Più complicato l'i-
potrebbe essere esteso a maggio. Il ter del secondo decreto, quello che
capo della Protezione civile, Angelo l'esecutivo conta di varare entro Pa-
Borrelli, nel corso di due interviste in squa. Oltre alle quotidiane scherma-
radio, ha ammesso che la fase 2 glie con l'opposizione che chiede una
dell'emergenza potrebbe iniziare il maggiore condivisione delle propo-
16 maggio. Una data non casuale ste, a puntare i piedi è anche Italia vi-
perchè corrisponde a quella indicata va. Il vice capogruppo renziano, Luigi
dall'Istituto Einaudi (Eief) come mo- Marattin, critica l'ipotesi del reddito di
mento di azzeramento dei nuovi emergenza e attacca: «C'è qualcuno
contagi. Comunque, è molto proba- che sogna di sfruttare questa emer-
bile che da pasquetta il blocco delle genza per creare un'economia basa-
attività venga allungato al weekend ta sul reddito di cittadinanza, magari
del primo maggio. Intanto il governo vestito con un altro nome. Noi abbia-
lavora a un nuovo provvedimento mo posto un tema molto semplice:
per potenziare la liquidità delle im- facciamo una ricognizione seria e
prese: il decreto dovrebbe arriva in precisa di chi rimane fuori dagli stru-
Consiglio dei ministri tra domenica e menti di supporto esistenti e diamo ai
lunedì. Il ministro dell'Economia, Ro- Comuni, che conoscono meglio le si-
berto Gualtieri, ha garantito «un im- tuazioni di emergenza sul loro territo-
pegno significativo, fra i più forti in rio, tutte le risorse necessarie».

EDITORIALE
CORONABOND, IN CAMPO
Mentre il virus si riaccende in Cina, da noi • ANCHE FICO: UE SIA

si litiga su quando potremo tornare fuori SOLIDALE O NON HA SENSO


[ p. 2 ]
di Nico Perrone decidere se aprire o no la 'fase 2'. ro. In Europa intanto si continua a SINDACATI AVVERTONO IL
Una gelata per tutti. Soprattutto ragionare sul provvedimento co- • GOVERNO: NO USO ESTESO
ROMA - La curva del contagio in per quegli imprenditori che spera- mune da adottare per superare il VOUCHER IN AGRICOLTURA
Italia sembra stabilizzarsi. Signifi- no di poter riaprire le loro aziende crollo dell'economia non solo in [ p. 2 ]
ca solo che il contagio rallenta prima possibile per non essere Italia ma in tutti i Paesi Ue. Stati
non che è sparito. Dalla Cina, in- uccise dalla dura legge del merca- Uniti e Cina stanno già preparan- MEDICI AL RIPARO DALLE
• CAUSE, RESPONSABILI
tanto, arrivano nuovi segni d'allar- to. Il Governo, da parte sua, sta do le loro munizioni, masse gigan-
SOLO PER COLPA GRAVE
me. A Wuhan, la capitale della mettendo a punto gli altri due de- tesche di denaro da mettere subi-
pandemia, dove da alcuni giorni creti per fronteggiare l'emergenza to a disposizione degli interessati [ p. 2 ]
non si registravano più contagi, è economica e sociale. Tra domani per farli ripartire nel miglior modo ISS: VIRUS NON CIRCOLA
di nuovo scattato l'ordine di resta- e domenica si riunirà il Consiglio possibile. Qui ci si augura che fini- • NELL’ARIA. OGGI NUOVE
re a casa, perché il virus ha rialza- dei ministri per varare il primo de- sca presto il tempo delle chiac- DIRETTIVE SUI TAMPONI
to la corona è può tornare a colpi- creto, quello per pompare sempre chiere, che si passi presto all'azio- [ p. 4 ]
re. In Italia oggi si sono sentite vo- più liquidità nel sistema economi- ne. E mentre il leader della Lega,
ci diverse sul tema principale: co. Liquidità che dovrà sorvolare Matteo Salvini, insieme al presi-
quando finirà la clausura, da tutti gli impedimenti burocratici, dente della Lombardia, il leghista
quando si comincerà ad allentare perché se non arriverà subito nel- Attilio Fontana continuano a mar-
il cordone sanitario? Il capo della le tasche degli interessati sarà tellare il Governo perché fa poco e
Protezione civile, Angelo Borrelli, inutile, arriverà quando migliaia e perde tempo, sottotraccia corrono
non lascia scampo, ci vorrà anco- migliaia di aziende saranno morte. voci e veleni sull'arrivo, a fine an-
ra molto tempo. Di sicuro il 1 mag- Nel secondo decreto di aprile si no, di un nuovo Governo a guida
gio tutti gli italiani staranno a casa, penserà ad aiutare le famiglie e i Draghi, che dovrà gestire al me-
ha sottolineato Borrelli, «dopo 14 cittadini, con una massa di risorse glio la violenta crisi economica
giorni guardando i dati» si potrà che andrà oltre i 30 miliardi di eu- che ci investirà.
2 Venerdì 03/04/2020

ATTUALITÀ

Coronabond, in campo anche Fico:


Ue sia solidale o non ha senso

di Roberto Antonini tutti. Qualcosa di ben diverso rà solidale oggi non lo sarà
dall'Ungheria di Viktor Orban nemmeno domani e non avrà
ROMA - I governi, quello italia- ormai incompatibile con le de- senso». Sul fronte interno «è
no per primo, non devono mol- mocrazie europee. Questi in chiaro che una discussione ci
lare sui coronabond, lo stru- estrema sintesi i punti princi- può sempre stare», valuta il
mento migliore per affrontare pali toccati dal presidente della presidente della Camera, «pe-
le conseguenze economiche Camera Roberto Fico in un rò poi si deve trovare una dire-
della pandemia da Covid-19. collegamento con Agorà, su zione comune, bisogna buttar-
L'Unione europea, poi, deve Rai3. Sui coronabond «il go- si alle spalle ogni tipo di pole-
dimostrarsi solidale, altrimenti verno italiano insieme agli altri mica». Da'altronde «noi siamo
non ha senso. Sul fronte inter- governi dei Paesi in maggiore una repubblica parlamentare
no, la politica discuta e si con- difficoltà non deve mollare per- dove il Parlamento è centra-
fronti, con il Parlamento che ché ne va del futuro dell'Euro- le», quindi, stigmatizza Fico,
sempre più in una situazione li- pa - dice Fico - Oggi non si quello imposto da Orban al-
mite come l'attuale è garanzia sceglie uno strumento finan- l'Ungheria è «un modello che
democratica, ma poi si decida ziario o un altro, ma il futuro non rappresenta le democra-
e si proceda uniti per il bene di dell'Europa, perché se non sa- zie europee».

ATTUALITÀ ATTUALITÀ
Sindacati avvertono il Governo: No a Medici al riparo dalle cause
uso esteso dei voucher in agricoltura Responsabili solo per colpa grave
di Marta Tartarini che il Governo, nel momento di Federico Sorrentino nizzativa e logistica della struttu-
della conversione in legge del ra, la novità ed eccezionalità
ROMA - No all'estensione dei decreto Cura Italia o nella ROMA - Medici punibili solo per del contesto emergenziale, il
voucher in agricoltura. I leader di predisposizione del prossimo, dolo e colpa grave. È arrivato il numero di pazienti su cui è sta-
Cgil, Cisl e Uil scrivono al pre- modifichi in peggio la normati- parere favorevole del ministro to necessario intervenire e la
mier Giuseppe Conte per scon- va attuale sui voucher in agri- della Giustizia Alfonso Bonafe- gravità delle loro condizioni, la
giurare il via libera alla richiesta coltura. Scelte diverse ci por- de, con riformulazione, agli disponibilità di attrezzature e
dei datori di lavoro che sarebbe terebbero a dover assumere emendamenti al dl Cura Italia personale nonchè il livello di
«insopportabile e lesiva della di- una posizione di forte con- sulla responsabilità medica le- esperienza e la specializzazio-
gnità dei lavoratori agricoli». In trapposizione». Più in genera- gata all'emergenza Coronavirus. ne del singolo operatore. Ricor-
una lettera inviata da Landini, le la leader della Cisl, Anna- La norma prevederebbe che la rerebbe la colpa grave, comun-
Furlan e Barbagallo anche ai mi- maria Furlan, invita a non ab- responsabilità civile dei medici que, in caso di palese e ingiu-
nistri competenti, Catalfo e Bella- bassare la guardia e a «utiliz- sia limitata ai casi di dolo e col- stificata violazione delle regole
nova, si sottolinea che soprattuto zare questo periodo per met- pa grave e, sul versante penale, generali di base della professio-
in questa fase si deve riconosce- tere in sicurezza le aziende, la punibilità sarebbe limitata ai ne sanitaria, nonchè dei proto-
re «la piena tutela contrattuale, per essere pronti quando si soli casi di colpa grave. Nelle colli o programmi, anche speri-
oltre che le misure di sicurezza, potrà tornare alla attività com- variabili da tenere in considera- mentali, per fronteggiare la si-
come avviene per altri lavori rite- pleta». Sul versante delle mi- zione ci sono la situazione orga- tuazione di emergenza.
nuti essenziali». Il problema sono sure previste dal "Cura Italia"
le campagne di raccolta estive, l'Inps ha comunicato che ad
per le quali si prevedere una oggi sono arrivate 2.456.101
mancanza di manodopera. Cgil, domande per più di 5 milioni
Cisl e Uil chiedono di «evitare di beneficiari.
3 Venerdì 03/04/2020

INTERNAZIONALE

I giornalisti ungheresi hanno paura


E non è tutta colpa del Covid-19

di Vincenzo Giardina al primo ministro, stanno se- ciano rischi di altro tipo. «Mi si costituzionali, ha alimentato
gnando un dibattito sull'infor- aspetto che iper-zelanti critiche anche a livello inter-
ROMA - Alcuni giornali «tifano mazione ai tempi del Covi- esperti di estrema destra nazionale. Dopo un richiamo
apertamente» per il virus: pa- d-19. Secondo Bekes, ospite chiamino la polizia per farci della Commissione europea,
rola di Marton Bekes, storico dall'emittente HirTv, oggi si arrestare», ha detto Sza- «profonda preoccuazione per
e direttore di Kommentar Ma- vive «una situazione di guer- bolcs Panyi, del portale inve- il rischio di violazioni dei prin-
gazine, testata vicina al go- ra» e i cronisti dovrebbero stigativo Direkt36. Il conferi- cipi dello stato di diritto, della
verno di Viktor Orban. La sua astenersi dal diffondere infor- mento parlamentare di nuovi democrazia e dei diritti fonda-
è una delle voci che in Un- mazioni non corrette o che poteri a Orban, che potrà le- mentali» è stata espressa da
gheria, in giorni segnati dal alimentano paura. Diversi, giferare senza il controllo del- 13 Paesi, dalla Germania all'I-
conferimento di «pieni poteri» però, i reporter che denun- l’Orszaggyules e i contrappe- talia alla Francia.

Iran, stop a stampa e quotidiani Costa d'Avorio, multe e arresti


Stretta (liberticida) anti-contagio Per i cronisti "è davvero troppo"
giornalisti nel mondo, evi- di A.F. cesso per «diffusione di
denziando che l'accesso false notizie» e condan-
alle informazioni è già ROMA - «Quando è troppo, è nati a pagare ammende
ostacolato dai blocchi alla troppo». Questo il titolo della tra i 3.800 e i 7.600 euro.
rete che Teheran ha im- lettera che 11 sindacati ivoriani Quattro le testate coin-
posto su migliaia di siti in- dei giornalisti hanno inviato al- volte e tre i singoli repor-
ternet. A informare l'orga- la magistratura per denunciare ter. All'origine delle accu-
nizzazione della nuova abusi da parte delle autorità a se ad esempio articoli
misura, giornalisti iraniani, danno di testate e reporter. Di che hanno dato spazio
che hanno preferito man- recente, con l'inizio dell'emer- all'appello di un avvocato
tenere l'anonimato per «ti- genza coronavirus, testate e affinché il suo assistito
more di rappresaglie». A singoli cronisti, in particolare ottenesse cure in carce-
preoccupare di più, se- quelli più vicini all'area dell'op- re. Si tratta di Alain Lo-
condo il Cpj, il fatto che il posizione, sono finiti sotto pro- bognon, condannato a
decreto non indichi quan- dicembre per «attentato
do tale misura avra' termi- alla sicurezza dello Sta-
ne. Sherif Mansour, re- to», politico d'opposizio-
di Alessandra Fabbretti sponsabile Cpj, ha dichia- ne vicino a Guillaume
rato: «Le autorità devono Soro. Proprio a quest'ul-
ROMA - L'Iran, tra i Paesi più capire che il flusso di noti- timo, ex primo ministro e
colpiti dal Covid-19, tra le mi- zie e informazioni è fon- candidato alle presiden-
sure atte a contenere il con- damentale per la lotta al ziali, il Committee to Pro-
tagio le autorità hanno dispo- virus, non un ostacolo. E tect Journalists ha fatto
sto anche la sospensione si renda libero l'accesso appello affinché - se elet-
della stampa e della distribu- al web». Secondo l'ong to - abroghi ogni legge
zione di quotidiani e riviste. anche in Yemen, Oman, che prevede il carcere
Lo denuncia il Committee to Giordania e Marocco per i giornalisti. Soro
Protect Journalism (Cpj), ong hanno imposto divieti si- stesso un anno fa quere-
che difende la libertà di mili sulla stampa e la di- lò il direttore di una testa-
espressione e il lavoro dei stribuzione dei giornali. ta che lo aveva criticato.
4 Venerdì 03/04/2020

SANITÀ SOCIALE
Iss: Virus non circola nell’aria Villa Maraini-Cri: Allarme overdose
Oggi nuove direttive sui tamponi A Roma ad aprile una al giorno
era nota in determinati di Camilla Folena
contesti, come quelli sa-
nitari, ma al momento - ROMA - Cinque overdo-
ha proseguito - la lette- se in 10 giorni, «una al
ratura scientifica indica giorno da inizio aprile,
che le principali vie dif- tutte finite bene grazie
fusione del virus sono all'intervento dell'Unità di
quelle per droplet (‘goc- strada di Villa Maraini--
cioline’, ndr) e per con- Cri nel Parco di viale
tatto». Il direttore di Ma- dell'Archeologia a Tor
lattie infettive dell’Iss ha Bella Monaca, Roma».
infine voluto aggiungere La pandemia da Covi- fondatore di Villa Maraini--
che «al di fuori degli d-19 non mette in qua- Cri. L'importante adesso è
ambienti chiusi certa- rantena la droga. Due proseguire «con le politiche
mente possiamo esclu- donne e 3 uomini, tra i di riduzione del danno, fon-
derlo». Intanto, ha spie- 37 e i 60 anni, infatti, damentali secondo l'Oms
gato Brusaferro, «oggi «hanno acquistato so- per combattere la diffusione
uscirà una nuova circo- stanze poi consumate della droga». Per questo, è
lare del ministro della nel parco della periferia stato prodotto un documen-
di Carlotta Di Santo Salute che andrà a pre- romana» dove staziona to di raccomandazioni per
cisare come valutare il camper della Fonda- staff e volontari, per conti-
ROMA - «Non ci sono al l’uso dei tamponi e co- zione. Le sostanze, dun- nuare a operare in sicurez-
momento evidenze che il vi- me valutarlo in una fase que, «circolano ancora za anche in questo periodo.
rus circoli nell’aria». Lo ha 2. Per noi sarà molto nonostante il lockdown, Inoltre, «abbiamo pensato
chiarito il presidente dell’I- importante in una fase attraverso canali che anche a chi è in casa con
stituto superiore di Sanità, successiva- ha conclu- sfuggono ai controlli e una dipendenza patologica
Silvio Brusaferro, nel corso so- intercettare i casi sono purtroppo molto ef- - conclude Barra - I nostri
di una conferenza sull’anali- sul territorio. È questa ficienti. Altrimenti, psicologi offrono infatti con-
si epidemiologica e aggior- la sfida» che il sistema avremmo una fila di per- sulenze in videochiamata,
namento tecnico-scientifico sanitario nazionale in- sone in astinenza», ri- dopo un primo contatto al
sul Covid-19. «Questa via tende vincere. flette Massimo Barra, numero 06.65.75.30.59».

MUSICA
Achille Lauro torna con 16 marzo
Un brano che sa di libertà

di Giusy Mercadante za che prende spunto dal cantautorato ita-


liano e da Vasco Rossi su tutti. A far da ci-
ROMA - Achille Lauro ne ha fatta di strada liegina sulla torta un ritornello impossibile
per arrivare a quello che è ora. Il rapper, da dimenticare già dal primo ascolto.
passo dopo passo, si è catapultato in un Achille Lauro, dopo aver sdoganato la
presente fatto di libertà e arte e il singolo samba trap e aver portato un rock destabi-
fuori oggi ne è la prova. È su tutte le piat- lizzante e look stupefacenti sul palco del
taforme 16 marzo, il brano scritto nei pri- Festival di Sanremo, si prende ancora una
mi giorni di quarantena in un Airbnb di volta il suo spazio con un pezzo che non è
Roma, poche ore prima che l'Italia si uguale a niente di quello fatto prima nella
chiudesse in un serrato lockdown. 16 sua produzione. Il singolo è, tra l'altro, il
marzo è una power ballad, che ci regala primo brano che il rapper fa uscire per
un Lauro al pieno della sua forma espres- ElektraRecords/Warner Music, l'etichetta
siva. Il 29enne canta l'amore, quello per- di cui è direttore creativo. Un traguardo
so e da ritrovare, in un flusso di coscien- che è un'altra delle sue vittorie.
5 Venerdì 03/04/2020

LAZIO 167 nuovi positivi nel fa, comunque, c'erano picchi di oltre
200 persone al giorno. Intanto, in at-
Lazio, dopo emergenza tesa di vaccini o medicinali risolutivi,
resterà attiva rete ospedali il presidente della Regione Lazio, Ni-
cola Zingaretti, ha annunciato che la
di Redazione rete degli ospedali Covid del Lazio,
coordinati dallo Spallanzani, ovvero
ROMA - Leggerissimo calo, nella giornata di quelle strutture organizzate per cura-
oggi, per quanto riguarda i nuovi casi positi- re in totale isolamento i malati di Co-
vi al Coronavirus nel Lazio. Se ieri i conta- ronavirus, resterà attiva anche dopo
giati erano stati 169 oggi il numero è calato l'emergenza. «Manterremo in vita
a 167. Una cifra su cui pesano molto i nu- una rete di Covid Hospital - ha detto
meri arrivati stamani dalle Asl Rm 5 e 6 che - Fino a quando sarà indispensabi-
registrano da sole 60 casi. Solo pochi giorni le».

Da Regione 230 mln totali grazie alla sezione speciale Lazio del Fondo LAZIO
centrale di Garanzia, e altri 200 milioni per pre-
per aiutare aziende e stiti a tasso agevolato). Questa la somma degli
persone in crisi economica interventi messi in piedi dalla Regione Lazio,
destinati alle imprese e alle persone in difficol-
di Redazione tà economica a causa del Coronavirus, messi
in fila oggi dal presidente della Regione, Nicola
ROMA - Un pacchetto da 230 milioni di euro Zingaretti. Tra gli altri ci sono anche 10 milioni
in varie misure, dal buono spesa (21 milioni), di liquidità a imprese e lavoratori dei 195 can-
al buono affitti per persone e aziende (43 mi- tieri della ricostruzione post sisma, 5 al settore
lioni), al cosiddetto "Pronto Cassa" (100 milio- florovivaistico, altrettanti per sostenere la pro-
ni di euro per prestiti di 10mila euro a tasso duzione di latte bovino e bufalino e 100mila
zero per imprese e partite Iva, 200 milioni di fi- voucher taxi da 10 euro per medici, infermieri e
nanziamenti sempre per imprese e partite Iva operatori sanità che devono andare a lavoro.
LAZIO Il Covid mette in crisi mettendo a dura prova il sistema economi-
co della regione anche se per ora le casse
l'economia: 20.336 sembrano tenere. «Abbiamo ricevuto dallo
domande per la Cig Stato una prima tranche di 144 milioni per
la cassa integrazione in deroga- ha spiega-
di Redazione to il vicepresidente della Regione, Daniele
Leodori- arriveranno complessivamente a
ROMA - «Ad oggi sono pervenute 20.336 380 milioni». Intanto un ritorno alla normali-
richieste di cassa integrazione, per 48.798 tà per le imprese romane è atteso «per
lavoratori, per una richiesta economica l'autunno- ha spiegato Giulio Anticoli, presi-
complessiva di 90,8 milioni di euro. Il dente delle associazioni Botteghe Stori-
94,1% riguarda aziende sotto i 5 dipen- che- Inoltre il 10% delle serrande non ria-
denti». Questi i dati resi noti oggi dalla Re- prirà. Parliamo di attività già indebitate pri-
gione Lazio. Il Coronavirus, dunque, sta ma del virus, difficile possano ripartire».

Allarme truffe ad anziani porte dei cittadini per eseguire tamponi a ABRUZZO
domicilio. Si tratta di vergognosi tentativi
La Regione: Non aprite di truffa, che vanno immediatamente
segnalati alle forze dell'ordine», afferma
la porta a sconosciuti dopo aver ricevuto tante segnalazioni
di Alessandra Farias da tutto il territorio. «Purtroppo- aggiun-
ge- c'è chi, in un momento così dram-
PESCARA - L'Abruzzo non è immune dalle matico, approfitta per mettere in atto
truffe agli anziani in tempo di Coronavirus e raggiri ai danni dei cittadini, soprattutto
a mettere in guardia una delle fasce più de- dei più anziani. Ribadisco che le Asl
boli della popolazione è l'assessore regiona- non inviano alcun operatore a casa de-
le alla Sanità Nicoletta Verì: «Non c'è nes- gli utenti e che ogni iniziativa viene co-
sun incaricato delle Asl, della Regione o del- municata solo attraverso i canali ufficiali
le associazioni di volontariato che bussa alle di informazione».
6 Venerdì 03/04/2020

Centro Dafne al Cardarelli ra Reale, responsabile scientifica del- CAMPANIA


l'associazione Salute donna e centro
Ascolto donne vittime Dafne di Napoli. L'attività del centro
violenza è da remoto proseguirà, in accordo con la direzio-
ne sanitaria dell'ospedale, da remoto,
di Elisa Manacorda fino al termine dell'emergenza sanita-
ria, dando per telefono informazioni,
NAPOLI - «Il Cardarelli, con il centro Dafne, ascolto, refertazione psicologica e
ha raccolto i segnali di una emergenza nel- collegamenti con le forze dell'ordine
l'emergenza: la caduta verticale della richie- ed i centri antiviolenza territoriali, per
sta di aiuto delle donne vittime di violenza. l'assistenza legale. Il numero di repe-
Con l'iniziativa di aprire il centro Dafne da re- ribilità dell'associazione Salute Donna
moto pensiamo di avvicinare più facilmente (3284369423) sarà attivo ogni giorno
le donne chiuse in casa». Così alla Dire Elvi- dalle 9 alle 19.
SARDEGNA Lapia (M5S): Assl Nuoro Nuorese, dalla Gallura e dall'Ogliastra». Questa
la denuncia della deputata sarda del M5s, Mara
scarica i medici del Lapia. «Assunti con contratto a tempo determi-
laboratorio Covid nato in scadenza alla fine di aprile- ricostruisce-
hanno lavorato negli ultimi tre anni, in un caso da
di Andrea Piana cinque anni, nel laboratorio di analisi, facendolo
diventare un riferimento all'interno dell'Azienda
CAGLIARI - «Utilizzati nel pieno dell'emer- per la tutela della salute, ancor più in questo diffi-
genza e poi scaricati senza ritegno dall'Ats cile momento di emergenza sanitaria. Ma, a po-
Sardegna. È il caso dei medici e biologi che settimane dalla scadenza dell'ennesimo
che lavorano nel laboratorio di analisi del- contratto a termine, la direzione della Assl ha co-
l'ospedale San Francesco di Nuoro, che municato loro che non sarà possibile un rinnovo,
da settimane sono impegnati anche a veri- per non meglio precisate motivazioni addotte
ficare tutti i tamponi che provengono dal dall'ufficio del personale dell'Ats».

Il Comune di Reggio mero di telefono è 392.1313136 ed è CALABRIA


attivo la mattina dalle 10 alle 13 ed il
Calabria attiva supporto pomeriggio dalle 15 alle 18. «In que-
psicologico telefonico sti giorni difficili - sottolinea il sindaco
di Reggio Calabria, Giuseppe Falco-
di Mario Vetere matà - i reggini stanno dimostrando
di saper rispettare le regole, rima-
REGGIO CALABRIA - Da oggi è attivo su tut- nendo in casa, ma l'isolamento è una
to il territorio comunale di Reggio Calabria il condizione innaturale che può cau-
servizio di supporto psicologico, al quale si sare problemi e difficoltà psicologi-
potrà ricorrere telefonicamente, attivato dal- che. Per questo, grazie alla disponi-
l'amministrazione comunale e chiamato 'Reg- bilità di tanti professionisti psicologi e
gio ti aiuta' per ricevere sostegno in questo psichiatri, ho voluto sostenere questo
periodo di emergenza e di quarantena. Il nu- servizio telefonico di aiuto».
EMILIA ROMAGNA Coronavirus, l'assessore alla consiglieri. L'emergenza coronavirus ha «li-
mitato le attività» in corso: vale sia per le
Mobilità di Bologna: Non c'è difficoltà a ricevere alcune «specifiche for-
data avvio People mover niture», sia per il tema formazione e abili-
tazione del personale. Con l'ultimo decreto
di Maurizio Papa del Governo, poi, «si sono interrotte tutte
le attività». E quindi al momento «non è
BOLOGNA - Di certo c'è solo che l'emergenza possibile pianificare una data di avvio di
coronavirus sta facendo accumulare ulteriori ritar- esercizio», dichiara l'assessore: lo si potrà
di: ma ad oggi non è possibile pianificare la data fare solo dopo che sarà effettiva una «ri-
di entrata in servizio del People mover, la navetta presa» delle attività a livello nazionale. So-
per collegare stazione e aeroporto di Bologna. Lo lo allora di potrà calcolare il nuovo «sco-
riferisce l'assessore comunale alla Mobilità, Clau- stamento» sul cronoprogramma e «ripro-
dio Mazzanti, rispondendo alle interrogazioni di 5 grammare le attività» ancora da svolgere.
7 Venerdì 03/04/2020

La scuola oggi, come in ogni emergenza che il


nostro Paese ha vissuto, dimostra tutta la sua
forza e la sua capacità di tenere unita la comuni-
tà. In questo momento particolare, che riguarda
tutti, su tutto il territorio nazionale, dirigenti sco-
lastici e docenti sono ancora una volta in prima
linea per sostenere i loro alunni e le famiglie.
Tanto è stato fatto e si sta facendo, pur sapendo
che nulla può sostituire la presenza in classe e il
contatto umano, diretto tra insegnanti e discenti.
È necessario, fare un passo ulteriore per soste-
nere e mantenere vivo il rapporto scuola-studen-
ti e scuola-famiglia attraverso l’avvio di percorsi
che vadano oltre la didattica e possano essere
di supporto in questa situazione di forte stress
che interessa tutte le componenti della comunità • Lontani ma Vicini per garantire, anche a di-
scolastica. stanza, un servizio fondamentale come quello
La Task Force per l'emergenza educativa del Mi- dello sportello d’ascolto. Un percorso di accom-
nistero dell'Istruzione in collaborazione con l'Isti- pagnamento per gli studenti che affrontano la so-
tuto di Ortofonologia (IdO), la Società Italiana di litudine, la paura e l’angoscia in questa "quaran-
Pediatria e diregiovani.it ha avviato le seguenti tena" forzata. Un luogo virtuale dove docenti e
attività: famiglie possono porre domande e sciogliere
dubbi trovando risposte e sostegno continuo.
1. Supporto alle famiglie esperti@diregiovani.it
2. Ascolto online cell. +39 3334118790 (solo WhatsApp o SMS)
3. Formazione docenti
4. Attività oltre la didattica rivolte agli studenti • Un percorso di formazione per i docenti al fi-
5. Sondaggio online ne di dare loro gli strumenti per affrontare la ge-
stione delle emergenze educative
• IdO Con Voi per il supporto alle famiglie, con Per informazioni scrivere a: sportellodocenti@di-
equipe multispecialistica anche in collaborazione regiovani.it
con la Società Italiana di Pediatria (SIP) attra-
verso il contatto con equipe multi-specialistica, • Uno spazio dedicato ad attività che possano
per gestire e contenere, anche a distanza, diffi- andare oltre la didattica attraverso corsi di gior-
coltà e bisogni specifici di bambini con disabilità, nalismo, di cinema e di teatro. Video lezioni, cor-
disturbi del neurosviluppo e difficoltà scolasti- si online, approfondimenti, racconti dalle scuole
che. e la possibilità di inviare contributi creativi che
riabilitazioneminori@ortofonologia.it verranno raccolti in una pubblicazione.
cell. +39 3450391519 (solo WhatsApp o SMS) attivita@diregiovani.it
8 Venerdì 03/04/2020

PEDIATRIA
Coronavirus, ecco il vademecum della Sipps:
consigli pratici per gestire lo stress
in famiglia e prendersi cura di sé

Le raccomandazioni per soste- coltà nella concentrazione negli bini, dai più piccoli agli adole- non insegnare loro le regole di
nere le famiglie sotto emergen- eventuali compiti previsti dalla scenti, traggono conforto dal buon comportamento e l'auto-
za Covid-19 della Società italia- didattica online. contatto fisico con l'adulto: a controllo. Le punizioni determi-
na di pediatria preventiva e so- volte basta un abbraccio, una nano nel bambino la sensazio-
ciale (Sipps) - Giuseppe Di • Spiegate la situazione riguar- carezza o anche solo uno ne che la casa non sia un luo-
Mauro, presidente Sipps, e Leo do al coronavirus in modo sguardo per farli sentire al sicu- go sicuro, cosa più che mai ne-
Venturelli, responsabile dell'E- comprensibile: è fondamenta- ro. Fate i complimenti se si cessaria in questi momenti.
ducazione alla salute e alla co- le l'utilizzo di un linguaggio ap- comportano bene.
municazione della Sipps - in propriato all’età. Cercate di ri- • Cercate di occuparvi con
sedici punti: spondere alle loro domande in • Utilizzate, quando serve, la più energia dei bambini fragi-
modo semplice facendovi aiuta- tecnica del time-out: se il vo- li: Se in famiglia avete un bam-
• Prendetevi cura dei vostri fi- re da filmati, disegni, materiali stro bambino incomincia ad es- bino con malattia cronica o af-
gli e di voi stessi: cercate di didattici ripresi da siti ufficiali af- sere troppo agitato, è utile che fetto da disturbi del neurosvi-
mangiar sano, di dormire ade- fidabili e sicuri come quelli del si fermi qualche minuto, che tro- luppo, cercate con pazienza e
guatamente, di fare esercizio fi- ministero della Salute. vi un posto per allentare la ten- determinazione di arginare
sico anche modesto, ma rego- sione; fatelo riflettere su cosa eventuali scatti di ira o di nervo-
lare, di mantenere i contatti so- • Aiutateli nelle loro paure: I ha fatto di sbagliato in modo sismo, dovuti alla non com-
ciali tramite Web, sia voi che i bambini abbastanza grandi da molto conciso e pragmatico. prensione della situazione di
vostri bambini. seguire le notizie alla televisione Questi momenti di pausa do- confinamento obbligato. Con-
possono avere paura di morire vrebbero durare un tempo suffi- frontatevi con i centri di riferi-
• Coinvolgete i vostri figli in o che i genitori o i nonni possa- ciente per sbollire le frustrazio- mento (Servizi di Neuropsichia-
attività costruttive: I bambini no sparire per sempre. Se nota- ne, l'ansia, il nervosismo cre- tria infantile) per avere consigli
possono annoiarsi, specie se te queste ansie, provate a di- scente, bastano spesso pochi o per proseguire terapie non ri-
sono passati da una vita socia- scuterne e rimarcate tutte le minuti. mandabili.
le intensa o piena di programmi azioni utili a restare sani, in buo-
sportivi e di colpo si ritrovano na salute: lavarsi spesso le ma- • Decidete quando intervenire: • Costruite una rete di auto
isolati in casa, senza la scuola ni, stare a casa per evitare i ger- finché vostro figlio non sta fa- aiuto tra genitori: Se avete
e soprattutto senza la possibili- mi, tossire nella piega del gomi- cendo qualcosa che lo mette in amici, vicini di casa, genitori di
tà di giocare coi coetanei. Fa- to, mantenere le distanze di si- pericolo, conviene non interve- altri bambini che frequentano la
vorite il loro coinvolgimento nel- curezza nel caso di coabitazio- nire; può essere utile anche per stessa classe di vostro figlio,
la organizzazione della vita do- ne con qualcuno infetto. insegnare ai bambini le conse- mantenetevi in contatto, scam-
mestica. guenze naturali delle loro azioni. biatevi consigli e opinioni, aiuta-
• Valorizzate, parlandone e di- Ad esempio, se il vostro bambi- te chi del gruppo si trova in diffi-
• Cercate di mantenere l'abi- scutendone insieme, l'impe- no continua a far cadere per ter- coltà, standogli vicino tramite
tudine ad una alimentazione gno di medici, infermieri, ope- ra il cibo di proposito, presto telefono o chat, per fornire sup-
sana e regolare: la dieta medi- ratori che tutti i giorni aiutano non ne avrà più da mangiare, porto emotivo o consigli pratici.
terranea con tutte le sue carat- le persone in difficoltà: è im- voi non dovete ridarglielo.
teristiche di qualità e di turnover portante che i bambini sappiano • Fatevi aiutare se andate in
dei cibi è sempre quella da pri- che ci sono persone che non • Prestate loro attenzione: Lo crisi: Senza dubbio, c’è una
vilegiare anche in una situazio- stanno chiuse in casa ma che strumento più potente per un generale preoccupazione per
ne di disagio legato agli ap- lottano e aiutano nei loro diversi controllo della situazione effica- l'economia personale, aumen-
provvigionamenti che possono ruoli a difendere tutti quanti da ce è l'attenzione: rafforzare i tano stress e paura per il futuro
diventare irregolari o basati su questa situazione. buoni comportamenti e scorag- della famiglia a causa della
cibo meno pregiato, più lavora- giare quelli negativi. Ricordate, pandemia. Se vi sentite di non
to e ad alto indice calorico. Fa- • Utilizzate e fate utilizzare in tutti i bambini vogliono l'atten- farcela, cercate aiuto negli ami-
te se possibile una spesa setti- maniera adeguata le tecnolo- zione dei loro genitori. Quando i ci, nei parenti, nella Parrocchia.
manale ragionata, puntando a gie digitali: in questi periodi tut- genitori cercano di lavorare a Chiamate qualcuno prima di
cibi freschi da usare subito (in ti quanti, non solo i nostri figli, casa, questo può essere parti- "scoppiare". Fatevi alcune do-
particolare verdure) nei primi abusiamo di chat, videochiama- colarmente impegnativo. Una mande per saggiare il termo-
1-2 giorni e altri surgelati da te- te, di Whatsapp, di Facebook: i comunicazione chiara e la defi- metro dello stress: Il problema
nere per il restante fine settima- nostri figli non sono da meno. nizione delle aspettative posso- rappresenta un pericolo imme-
na. Se grandi, adolescenti, provate no aiutare, in particolare con i diato per me o la mia famiglia?
a dare dei tempi per l'uso di cel- bambini più grandi. Domani reagirò meglio? Penso
• Mantenete costante il sonno lulari, tablet, videogiochi. Vigila- che questa situazione sarà
del bambino: le alterazioni nel te sui contatti web dei vostri ra- • Cercate la collaborazione, senza via di uscita? Soffermar-
ritmo sonno/veglia, in un perio- gazzi per il rischio maggiore di non pretendete l'obbedienza si a rispondere a queste do-
do di assenza di orari stabili, adescamento. con le minacce: dare sculac- mande può essere un modo
possono essere facili e deter- ciate, botte, imporre castighi per sgonfiare la tensione e un
minare tensioni e irritabilità • Rassicurateli con la vostra può solo aumentare a lungo an- sistema per evitare di prender-
diurne, scarsa attenzione, diffi- vicinanza e affetto: tutti i bam- dare l’aggressività nei bambini e sela coi propri figli.
9 Venerdì 03/04/2020

CULTURA
PRIMO FILM SUL CORONAVIRUS ANNULLATI DIALOGHI SULL'UOMO
Si chiama Corona il primo film incen- L'undicesima edizione del festival Pi-
trato sulla pandemia di coronavirus. stoia - Dialoghi sull'uomo, che era in
Lo ha girato in pochi giorni, in Cana- programma dal 22 al 24 maggio, è
da, il regista iraniano Mostafa Kesh- stata annullata a causa dell'emergen-
vari. Si tratta di un thriller psicologico za sanitaria. Ma i Dialoghi non si fer-
di 63 minuti. I protagonisti sono sette mano: sui canali social vengono pub-
persone bloccate in un ascensore, tra blicati brevi contributi video di relatori
queste c'è una ragazza cinese che della manifestazione - tra i quali Mar-
potrebbe avere il coronavirus. «Coro- co Aime, Adriano Favole, Guido Bar-
na affronta la paura, è uno studio sul- bujani, Ascanio Celestini, Matteo Lan-
la società, le persone e le scelte mo- cini, Vittorio Lingiardi e Manuela Trinci
rali. Il virus non discrimina, perché do- - che riflettono sui dubbi, le paure e
vremmo farlo noi?» ha spiegato Kesh- soprattutto le idee per superare le dif-
vari all'Hollywood Reporter. ficoltà assieme.

Assessori alla Cultura a Governo: Reddito emergenza anche per autonomi


Consentire ai lavoratori au- nevole, ma superiori a quelli
tonomi del settore di acce- fissati, per accedere al red-
dere al reddito di emergen- dito di cittadinanza. Avan-
za e attivare la cassa inte- zando le richieste abbiamo
grazione straordinaria an- sottolineato il fondamentale
che per i lavoratori intermit- contributo alla produzione
tenti o a chiamata, conside- culturale delle realtà più
rando come base il reddito piccole, che hanno capaci-
percepito nel 2019. Sono le tà notevoli di elaborare per-
richieste avanzate dai dodi- corsi innovativi e sperimen-
ci assessori alla Cultura tali, e che garantiscono la
delle grandi città, dopo l'ap- continua generatività del
pello lanciato al governo settore culturale». Gli as-
qualche settimane fa e l'in- sessori, apprezzando l'a-
contro con il ministro dei pertura registrata nel con-
Beni culturali, Dario Fran- fronto con Franceschini e
ceschini, al quale hanno con il ministero del Lavoro
chiesto un pacchetto di e delle Politiche sociali, si
azioni "Cura Cultura" per la sono detti fiduciosi che
sopravvivenza di imprese e molte sollecitazioni possa-
lavoratori della filiera cultu- no venire raccolte. Tra i fir-
rale. Secondo gli assessori matari gli assessori alla
è prioritario «un reddito a Cultura di Roma, Milano,
disposizione di chi non la- Palermo, Napoli, Genova,
vora in questo periodo e Torino, Firenze, Bologna,
nel 2019 ha prodotto redditi Venezia, Bari, Cagliari, An-
inferiori a una soglia ragio- cona.

Cosmo Digitale: la fisicità del percorso di soli non sono sufficienti a momento di emergenza
visita al Museo offrendosi perseguire gli obiettivi di sanitaria che coinvolge
Castello di Rivoli allo sguardo del visitatore un museo d'arte contem- l'intero Paese sia oltremo-
apre sede virutale online in una dimensione poranea del XXI secolo - do necessario rendere
di esperienza indiretta e ha detto la direttrice Caro- condivisibili iniziative e
con opere inedite aggiuntiva. È la prima isti- lyn Christov-Bakargiev- contenuti culturali che
tuzione in Italia a realizza- Un'identità che si forma consentano di oltrepassa-
re questo progetto, che attraverso l'incontro e l'a- re i limiti fisici della fruizio-
Il Castello di Rivoli Museo va ad aggiungersi all'am- pertura esige infatti un ne culturale contingentata
d'Arte Contemporanea ha pia raccolta di conferen- rinnovamento ininterrotto, e avvicinino il pubblico al-
aperto Cosmo Digitale, la ze, incontri, film e video di in sintonia con la rapida e l'istituzione. Il Cosmo Di-
nuova sede virtuale del mostre disponibile sul sito profonda evoluzione della gitale non sostituisce una
museo contenente crea- web del museo. «Conser- società. La scelta di apri- visita al Museo ma ag-
zioni artistiche, conferen- vare, studiare ed esporre re ora una sede virtuale giunge dimensioni ed
ze in streaming e docu- opere d'arte e' un compito nasce dalla nostra consa- esperienze più private e
mentazioni che integrano centrale del Museo ma da pevolezza di come in un screen-based».

di Alessandro Melia
10 Venerdì 03/04/2020

MENDEL

Piani editoriali ridotti e avvio cassa integrazione FESTIVAL


Aie: «Il mondo del libro è in crisi profonda»
Domani (dalle 10 alle 22) si terrà
Le previsioni sull'anno si fanno anco- la seconda edizione di Prendia-
ra più fosche per il mondo del libro. mola con filosofia, la staffetta in
Ben il 98% degli editori valuta il dan- streaming organizzata da Tlon e
Piano B, che mette a confronto
no come significativo o drammatico
pensatori di tutto il mondo. Dopo
per l'intera filiera. È una percezione di
l'intervento dei curatori Andrea
crisi profonda quella che emerge dal-
Colamedici e Maura Gancitano,
la seconda rilevazione dell'Osserva-
interverranno grandi nomi: il lin-
torio dell'Associazione Italiana Editori guista Noam Chomsky, lo stu-
(Aie) sull'impatto che il Covid-19 avrà dioso argentino di sistemi com-
quest'anno sull'intera editoria italiana. plessi Miguel Benasayag, il fran-
Gli editori indicano che, su base an- cese Jean-Luc Nancy, lo svizze-
nuale, saranno 23.200 i titoli in meno ro Alain de Botton, il divulgatore
che verranno pubblicati (circa il 30% statunitense David Quammen,
dell'intera produzione italiana). Alla autore del libro Spillover (Adel-
percezione degli editori fanno da phi) in cui viene descritta l'evolu-
controcanto i dati del mercato e dei PREMI
zione delle pandemie, che dialo-
canali trade con un -75% nel valore gherà con Nicola Lagioia, diret-
delle vendite nelle scorse settimane. Fondazione Pordenonelegge ha prorogato al 30
aprile la partecipazione alla seconda edizione de tore del Salone del Libro di Tori-
«Questi dati parlano da soli - ha detto no. Tra i dibattiti, Emanuele Coc-
il presidente di Aie, Ricardo Franco I poeti di vent'anni. Premio Pordenonelegge Poe-
sia, il contest rivolto ad autori nati dal primo gen- cia, Paola Maugeri e Leonardo
Levi - Per questo chiediamo con for- Caffo su Ritorno alla Terra, Mas-
za al Governo e al Parlamento di in- naio 1990 al 31 dicembre 1999, che abbiano fir-
simo Temporelli e Ilaria Capua
tervenire: accendete un faro sul mon- mato e pubblicato un libro di poesia nel corso del
sull’evoluzione delle pandemie.
do del libro. Lo state perdendo». Inol- 2019. Il bando è online al link (pordenonelegge.i-
Chiuderà la giornata il monologo
tre al 30 marzo il 64% degli editori ha t/tuttolanno/premio-pordenonelegge-poesia-2020).
di Ascanio Celestini sulla storia
dichiarato di aver già avviato le pro- È possibile inviare le opere solo in formato pdf o
della buonanotte.
cedure per la cassa integrazione. word.

E-BOOK NOVITÀ

V.S. Naipul - Dolore Maria Attanasio Ambrose Bierce


Georges Simenon - Un delitto in Gabon Lo splendore del niente e altre storie Spettri di frontiera
Ivan Bunin - Fratelli (Sellerio) (Adiaphora)

Si chiama Microgrammi la nuova col- «Si nasce per caso in Considerato un


lana digitale lanciata da Adelphi. La un luogo, che può di- maestro di stile e di
casa editrice ha deciso di pubblicare ventare scelta, desti- linguaggio, anticipa-
alcuni testi che sarebbero usciti in no. E destino di scrit- tore della narrativa
queste settimane «più qualcosa d'al- tura è stata per me horror e grottesca,
tro che non era immediatamente in Caltagirone, l'imma- Ambrose Bierce è
programma e qualcosa che non lo ginaria Calacte della stato uno degli scrit-
era affatto». In questa nuova collana maggior parte di tori più importanti
troveranno spazio racconti di vario questi racconti». Ini- nella seconda metà
genere, tratti da volumi più ampi, zia con queste paro- dell'Ottocento. Que-
nonchè brevi inediti. «In un caso e le della stessa autri- sta raccolta contie-
nell'altro, abbiamo cercato di dare a ce questa raccolta di ne molte tra le sue
questi minuscoli libri la forma non di racconti di Maria Attanasio, usciti tra il 1994 più suggestive storie di fantasmi e di case
un estratto, ma appunto di un libro e il 2014, che consente ai lettori di cono- infestate, opere cariche di terrore ma, al
autonomo, per quanto in miniatura - scere da vicino una delle scrittrici meno in contempo, pervase di tetra ironia, con echi
hanno spiegato dalla casa editrice - vista, ma qualitativamente migliori del no- di Poe, del romanzo gotico e dei racconti
È una deformazione professionale, stro Paese. Il libro ricostruisce la storia di romantici, dotate dell'impronta inconfondi-
verosimilmente: ma ci ostiniamo a ri- Francisca di Correva l'anno 1698, quasi un bile di un autore che ha conosciuto di per-
manerle fedeli». I primi tre titoli sono breve romanzo, che fu «masculu fora e sona gli spettri che da sempre tormentano
Dolore di Naipaul, che è un testo ine- fimmina intra», ma anche di Catarina, An- l'umanità. I personaggi di Bierce - che sia-
dito in Italia, Un delitto in Gabon di Si- narcangela, Ignazia e le altre donne prota- no aristocratici abbietti o malfattori - vivono
menon e Fratelli di Ivan Bunin. goniste di questi racconti. in un mondo misero e perverso.

di Alessandro Melia
11 Venerdì 03/04/2020

ROMANASCOSTA [SOLO PER CURIOSI]

All'angolo di via del Tritone, a Agapito II. La chiesa che si panato fiancheggiato da due NIS MATRIS DEI DD A MC-
pochi passi da piazza San presenta con un'alta facciata colonne corinzie. In molti rite- CLVI, ovvero Dedicata a Dio
Silvestro, si trova la chiesa di in travertino è scandita da due nevano che l'origine del suo in onore della Vergine Maria
Santa Maria in Via situata ordini orizzontali: quello supe- nome “in via” derivasse dalla Madre di Dio nell'anno 1256.
nell'omonima strada nel cen- riore presenta due meraviglio- sua vicinanza alla via Lata, al- Questa data, il 1256, conferì
tro del rione Trevi. Iniziata da se volute disposte ai lati del tri dalla sua posizione in quan- alla chiesa grande notorietà.
Giacomo Della Porta nella se- prospetto, al centro del quale to, come ancora oggi è ben vi- Infatti dove oggi sorge la
conda metà del Cinquecento, si apre un finestrone balau- sibile, la chiesa era situata “in chiesa, in passato c'erano le
venne portata a termine da strato affiancato da due colon- via”, ovvero “in mezzo alla stalle del contiguo palazzo
Carlo Rainaldi nel 1681 nono- ne corinzie e sormontato da strada. Sopra il fregio, a sepa- del cardinale Pietro Capocci.
stante le sue origini siano più un timpano centinato con con- rare i due ordini, corre invece Nei pressi c'era un pozzo per
antiche: venne ricordata già chiglia, mentre l'ordine inferio- la lunga iscrizione: DEO IN attingere l'acqua. Si narra
nel 955 in una bolla papale di re presenta un alto portale tim- HONOREM MARIAE VIRGI- che, nella notte tra il 26 ed il

Il miracolo del pozzo per la distrazionedel servo


Ecco la "Piccola Lourdes" di Santa Maria in Via

27 settembre 1256, un servo uno degli stallieri si accorse tegola dipinta facendo termi- no a essa un piccolo rubinetto
del cardinale lanciò nel pozzo che una pietra galleggiava sul- nare la fuoriuscita di acqua. Il che consente ai fedeli di bere
situato nelle stalle, un'imma- l'acqua e avvicinandosi si ac- cardinale l'indomani si recò la miracolosa acqua dell'anti-
gine della Madonna dipinta corse che si trattava della dal Papa per raccontargli il co pozzo. Molti i fedeli che ve-
su una tegola. L'acqua iniziò stessa tegola con l'immagine miracolo e dopo le opportune nerano la Madonna del pozzo
rapidamente a fuoriuscire dal della Madonna caduta nel verifiche si decise di costruire, chiamata anche "Piccola Lour-
pozzo ed in poco tempo alla- pozzo. Tentarono in tutti i mo- o forse riedificare, l'attuale des" per via di quel piccolo ru-
gò tutto l'ambiente. I cavalli, di di prenderla, ma ogni tenta- chiesa intorno al pozzo mira- binetto da cui sgorga un'ac-
impauriti, iniziarono a scalpi- tivo era vano. Il cardinal Ca- coloso. Ancora oggi all'interno qua miracolosa che consente
tare svegliando gli stallieri che pocci, informato dei fatti, ac- della chiesa c'è una cappella ai fedeli, una volta bevuta, di
si affrettarono a metterli in corse nella stalla e, dopo una con un altare dove è esposta alleviare o porre fine alle loro
salvo. Durante l'allagamento lunga preghiera, raccolse la l'effigie della Madonna e vici- pene.

a cura di Martina Fallace


12 Venerdì 03/04/2020

LA VOCE DEL TERZO SETTORE pagina realizzata da GIORNALE RADIO SOCIALE

Coronavirus, il terzo non solo da un punto di vista sanitario, ma anche


economico e sociale. Un primo segnale di soste-
settore in prima linea gno è arrivato con l’ordinanza del Dipartimento
per gestire l’emergenza della Protezione civile dello scorso 29 marzo che
prevede che le risorse da destinare all’erogazio-
Previsti 400 milioni di euro da distri- ne di buoni pasto e derrate alimentari alle perso-
buire alle persone in maggiore diffi- ne più fragili ed ai nuclei familiari più esposti agli
coltà. Questa la decisione del Go- effetti economici dettati dall’emergenza, indivi-
verno contro l’impoverimento dovuto duati dai servizi sociali comunali. Le risorse sa-
all’emergenza Covid. Il terzo settore ranno gestite dai Comuni che potranno avvalersi
è in prima linea nella gestione dell’e- di volontari ed operatori del terzo settore nella fa-
mergenza coronavirus che sta met- se di acquisto e distribuzione dei beni, sempre
tendo a dura prova l’intero Paese vicini alle fasce più fragili del Paese.

Covid-19: dal non profit stiano Gori, docente di politica sociale all’U-
niversità di Trento, nasce una proposta per
arriva la richiesta di un integrare il Decreto “Cura Italia” e fronteg-
giare immediatamente la caduta di reddito
reddito di emergenza delle famiglie dovuta alla crisi innescata
Non basta distribuire beni di prima ne- dalla diffusione della pandemia Covid-19.
cessità. Costruire subito un sostegno Questa proposta segue quella dell’Alleanza
immediato al reddito per contrastare contro la povertà che aveva chiesto l’am-
l’impoverimento e mantenere la coe- pliamento del reddito di cittadinanza. Su un
sione sociale e democratica del Pae- punto c’è un consenso unanime: welfare e
se. Dalla collaborazione tra il Forum reddito ampliati e diffusi sono fondamentali
Disuguaglianze e Diversità (ForumD- per affrontare la post emergenza. E dal mi-
D) e l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo nistro Catalfo arriva l’annuncio di una misu-
Sostenibile (ASviS), assieme a Cri- ra nel prossimo decreto.

Le persone più fragili si capovolge. A distanza di circa duemila anni dal-


la prima “Strage degli Innocenti”, quando, secon-
stanno pagando di più do la confessione cattolica, il re della Giudea Ero-
questa pandemia de ordinò un massacro di bambini allo scopo di
uccidere Gesù, il bersaglio è opposto. Ora, gli in-
E questa volta sono le persone più fragi- nocenti del ventunesimo secolo, sono le persone
li, anziani o con disabilità, a cui è negato più anziane e con disabilità, esposte senza alcu-
l’accesso alle cure. Muoiono a casa o na difesa di fronte al virus Covid-19. È attraverso
nelle residenze socio-sanitarie. Oltre a questo parallelismo storico che Forum Terzo Set-
loro chi li assiste, parenti o operatori, tore Lombardia insieme a Ledha, Uneba Lom-
ancora sprovvisti delle mascherine e dei bardia e Alleanza Cooperative Italiane-Welfare
dispositivi di protezione necessari. Forte Lombardia denunciano con un comunicato stam-
la denuncia del Forum Terzo Settore pa la negligenza nei confronti delle persone più
Lombardia insieme a Ledha, Uneba e deboli, cui in queste settimane è stata negata
Alleanza Cooperative Italiane. La storia ogni forma elementare di prevenzione.

Messico, la mattanza no sorpresa mentre usciva da un uffi-


cio notarile a Papantla, cittadina af-
dei giornalisti: uccisa flitta dalla guerra che i narcos com-
la reporter Ferral battono per il controllo dei territori.
Colpita da otto proiettili, la cronista è
La giornalista María Elena Ferral è morta all’ospedale regionale di “Po-
stata assassinata in Messico: in pas- za Rica”. Ferral era nota per le sue
sato aveva denunciato i legami tra inchieste volte a denunciare la corru-
narcotrafficanti e politica nello Stato zione della classe dirigente locale. In
di Veracruz. Il paese centroamerica- alto si è levato il grido “No se mata la
no è il più pericoloso per i cronisti: lo verdad matando periodistas”. È que-
scorso anno sono stati dieci quelli sto il forte messaggio di grande cor-
uccisi e ben 108 dal 2006. Nel 99% doglio e dolore che arriva da Xalapa,
dei casi i delitti sono rimasti impuniti. siamo nel cuore dello Stato di Vera-
Due sicari a bordo di una moto l’han- cruz in Messico.
13 Venerdì 03/04/2020

LA VOCE DEL TERZO SETTORE pagina realizzata da AICS

Coronavirus, AiCS in videoconferenza


con il ministro allo Sport Spadafora
Videoconferenza, martedì scor- to per aiutare il settore, dalla
so, tra gli enti di promozione proroga del bonus da 600 euro
sportiva e il ministro allo Sport anche per il mese di aprile a
Vincenzo Spadafora. Sul tavolo un fondo “salva sport di base”
del confronto, le misure da met- per aiutare associazioni e so-
tere in atto per aiutare lo sport cietà ad assorbire i danni patiti
di base a superare il difficile durante la chiusura. «Il mini-
momento dovuto all’allerta Co- stro è stato disponibile, franco
ronavirus che ha determinato il e ha mostrato una certa aper-
blocco totale delle attività spor- tura alle richieste avanzate –
tive e ricreative da quasi un spiega il presidente Molea agli
mese. A intervenire per primo, associati AiCS - Il momento è
tra i presidenti degli enti, pro- difficilissimo per tutti e questo
prio il presidente di AiCS Bruno Spadafora lo ha rimarcato più
Molea che, in rappresentanza volte ma ci ha anche rassicu-
delle 12mila associazioni e so- rato sul suo impegno ad aiuta-
cietà affiliate all’Associazione re lo sport di base a "sopravvi-
Italiana Cultura Sport, ha pre- vere" oltre i difficili mesi che ci
sentato diverse richieste di aiu- aspetteranno».

Rinviata la World Transplant


Football Cup 2020 di agosto
Il calcio in consolle: parte oggi
L’allerta coronavirus fa rin- tiva e sociale e, in quanto
viare anche la Coppa mon- tale, promuove prima di tut- il torneo gratuito online di Fifa20
diale di calcio per trapianta- to la salute – aggiunge il
ti. La decisione, presa nei presidente di AiCS Bruno Se non si può scendere in 2007 e il 2011 e le fasi pro-
giorni scorsi dalla World Molea - È nostro compito campo con i tacchetti, AiCS vinciali termineranno il 15
Transplant Games Federa- promuovere eventi che lo fa in consolle. Sport in aprile. Le modalità di gioco,
tion, in accordo con AiCS, è sprigionino benessere so- Tour e AiCS lanciano “Sport come da regolamento, pre-
ora ufficiale: la World Trans- ciale e psicofisico: in que- in Tour E-CUP20”, campio- vedono: giochi da 5 minuti
plant Football Cup 2020 che sto momento in cui consi- nato online di Fifa20 – “Tro- (con livello di difficoltà “leg-
si sarebbe dovuta celebrare gliamo a tutti di attenersi al- feo Sport in Oro”. Le fasi genda”), sostituzioni veloci,
dal 30 agosto al 5 settem- le regole rigide del distan- provinciali partiranno oggi e velocità del gioco normale e
bre prossimi a Cesenatico ziamento sociale, non pote- sono già 700 gli iscritti tra visuale predefinita. Nessu-
proprio sotto l’egida dell’As- vamo proseguire nell’orga- Roma, Frosinone e Avellino: na, infine, tattica infortuni.
sociazione italiana cultura nizzazione dell’evento. Ab- il torneo, gratuito, è riservato Le squadre vincitrici saran-
sport, è stata infatti rinviata biamo a cuore la salute dei alle società di calcio giovani- no premiate al Villaggio del-
a data da destinarsi. Nei nostri atleti, e la volontà è li AiCS che si trovano ora lo Sport Beach di Sport in
prossimi mesi, saranno uffi- quello di tutelarli il più pos- costrette al blocco delle atti- Tour allo stabilimento Oasi
cializzate le prossime date sibile, specie se categorie vità, a causa dell’allerta Co- di Ostia: il premio finale è
della competizione. «AiCS è a rischio per il proprio profi- ronavirus. Le gare sono ri- una cena gratuita per l’inte-
un ente di promozione spor- lo clinico». servate ai bambini nati tra il ra rosa.