Sei sulla pagina 1di 3

CITTA’ DI CELANO

(Provincia di L’Aquila)
Nota legale: documento di interesse pubblico senza valore legale - I nomi non pubblici sono stati oscurati. Elaborazione digitale a cura di LF - 2010

COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Numero 85 Del 06-10-2010

Oggetto: ISTITUZIONE P.O. SERVIZIO LAVORI PUBBLICI-


COORDINAMENTO UFFICIO SISMA. DETERMINAZIONI

L'anno duemiladieci il giorno sei del mese di ottobre alle ore 14:00, presso questa Sede
Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunita la Giunta Comunale per deliberare sulle
proposte contenute nell'ordine del giorno unito all'avviso di convocazione.

Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune:

PICCONE FILIPPO SINDACO A


MORGANTE ELIO VICE SINDACO P
PIPERNI CESIDIO ASSESSORE A
SANTILLI SETTIMIO ASSESSORE A
DEL CORVO GIANLUCA ASSESSORE P
FRIGIONI VITTORIANO ASSESSORE P
BONALDI ERMANNO ASSESSORE P

ne risultano presenti n. 4 e assenti n. 3.

Partecipa il Segretario Generale dott. Giampiero Attili

Il Sindaco, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale
ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni sulla proposta di deliberazione indicata
in oggetto.

LA GIUNTA COMUNALE

Visto il T.UE.L. approvato con D.Lgs. 18/08/2000 n. 267;


Vista la circolare del Ministero dell’Interno n. 17102 in data 07 giugno 1990;
Premesso che sulla proposta della presente deliberazione:

Il Dirigente dell’area interessata: Per quanto concerne la regolarità tecnica ha espresso


PARERE: Favorevole
LA GIUNTA
• Preso atto l’Ing. Valter Specchio, responsabile dell’area tecnica, ha richiesto ed ottenuto
l’aspettativa senza assegni dal 09.06.2010 al 08.06.2011;
• Che l’amministrazione comunale, al fine di razionalizzare la spesa del personale intende al
momento non dotarsi di una nuova figura dirigenziale, sfruttando le professionalità interne;
• Visti gli art 5 e 6 del regolamento degli uffici e servizi, approvato con deliberazione del
Commissario Straordinario n. 12 del 06.11.2008;
• Visto in particolare l’art. 6 del regolamento sopracitato, nel quale si prevede che “ la
responsabilità della direzione del Settore/Servizio viene assegnata a personale di ruolo
inquadrato nelle qualifiche della categoria D3, con obiettivi criteri rispetto alla competenza
professionale, oppure con contratto a tempo determinato a persone dotate di necessari
requisiti, in assenza di responsabilità di organico.
L’incarico di direzione può essere revocato in qualsiasi momento con provvedimento
motivato o con procedimento che garantisce il contraddittorio. I responsabili di Settori/servizi,
nell’ambito degli obiettivi fissati dagli organi politici, hanno autonomia operativa
responsabilità gestionale. In caso di assenza o vacanza di un responsabile di settore/servizio,
l’incarico puo’ essere conferito ad altro dipendente di categoria D nel rispetto dei criteri e
condizioni di cui al primo comma, fino alla definitiva copertura”.
• Preso atto che attualmente nell’area tecnica già esistono le seguenti Posizioni Organizzative:
- P.O. Servizio Urbanistica attribuita all’ all’arch. Marchione Maria;
- P.O. Servizio Manutenzione attribuita al Geom. Caferra Nazzareno
• Che si rende necessario istituire una Posizione Organizzativa presso il Settore Lavori Pubblici,
che abbia responsabilità in merito ai lavori pubblici ed all’ ufficio espropri;
• Che la P.O. istituita viene attribuita con provvedimento sindacale;
• Viste inoltre le determine dirigenziali n. 386/09, n. 491/09 ,n. 548/09 e la delibera
commissariale n. 119/09 – costituzione dell’Ufficio Sisma -;
• Preso atto che il venir meno del dirigente ha determinato l’assenza di un coordinamento
tecnico presso codesto ufficio;
• Che si rende indispensabile individuare all’interno dell’area tecnica una figura che si occupi
di coordinare ogni attività utile al funzionamento efficiente ed efficace dell’ufficio;
• Che si ritiene opportuno incaricare l’arch. Maria Concetta Marchione del Coordinamento
tecnico dell’ufficio Sisma nonché della responsabilità dell’ufficio SUAP;
- Visto il Tuel;
- Visto il Regolamento degli uffici e servizi
- Con voti unanimi
DELIBERA
• Di istituire una Posizione Organizzativa presso il Servizio Lavori Pubblici;
• Di attribuire la stessa con successivo provvedimento del Sindaco, nella misura e nei tempi
dallo stesso stabiliti;
• Di incaricare inoltre l’arch. Maria Marchione del Coordinamento tecnico dell’ufficio Sisma,
avvalendosi della collaborazione dei dipendenti dell’ufficio tecnico e del collaboratore
esterno all’uopo assunto;
• Di dichiarare, con separata votazione palese ad esito unanime, la presente deliberazione
immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 – 4° comma del D.Lgs. n. 267/2000.

Letto, approvato e sottoscritto a norma di legge.

Segretario Generale VICE SINDACO


F.to Dott. Giampiero Attili F.to Ing. MORGANTE ELIO

DELIBERA DI GIUNTA n. 85 del 06-10-2010 - pag. 2 - COMUNE DI CELANO


___________________________________________________________________________
ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE
Della suestesa deliberazione viene iniziata oggi la pubblicazione all'Albo Pretorio per 15
giorni consecutivi ai sensi dell’art.124, comma 1 della Legge n.267/00 e contemporaneamente
comunicata ai capigruppo consiliari ai sensi dell’art.125, comma 1 della Legge n.267/00.
Lì, 12-10-2010
Segretario Generale
F.to Dott. Giampiero Attili

F.to Il Messo Comunale

___________________________________________________________________________

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Il sottoscritto segretario comunale certifica che copia della presente deliberazione è stata
pubblicata all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi dal 12-10-2010 al 27-10-2010, ai sensi
dell’art.124, comma 1 della Legge n.267/00 senza reclami.
Lì, 28-10-2010
Segretario Generale
F.to Dott. Giampiero Attili

F.to Il Messo Comunale

È copia conforme all’originale

Lì, 12-10-2010 Il Segretario Generale


Dott. Giampiero Attili

DELIBERA DI GIUNTA n. 85 del 06-10-2010 - pag. 3 - COMUNE DI CELANO