Sei sulla pagina 1di 2

Se la luna mi porta fortuna

Verbi ilrregolari al passato remoto


Vidi-vedere persi-perdere fece-fare
Io vidi Io persi Io feci
Tu vedesti Tu perdesti Tu facesti
Lui/ Lei vide Lui/Lei perse Lui/Lei fece
Noi vedemmo Noi perdemmo Noi facemmo
Voi vedeste Voi perdeste Voi faceste
Loro videro Loro persero Loro facero

Si accorse- si agorgersi dissi-dire prese-prendere


Io mi accorsi Io dissi Io presi
Tu ti accorgesti Tu dicesti Tu prendesti
Lui/ Lei si accorse Lui/Lei disse Lui/Lei prese
Noi ci accorgemmo Noi dicemmo Noi prendemmo
Voi vi accorgeste Voi diceste Voi prendeste
Loro si accorsero Loro dissero Loro presero

1) ,,Se la luna mi porta fortuna” di Achile Campaline è una storia di una bella
donna e un uomo. Questa è la storia dell’ amore a prima vista che è accaduta in
treno. L’uomo ha notato una bella donna nel ristorante della stazione. Dopo,
questa donna sconosciuta, la vide nel suo treno. Quando hanno cambiato il treno,
si sono trovati di nuovo nello stesso treno. Ma, nonstante delle molte
coincidenze, la donna non lo noto. Quando il treno si trova a Roma, si è scoperto
che , questa era la meta finale per tutti e due. E l’uomo ha deciso di seguila. La
donna venne alla porta del suo appartamento. In breve: si trattava della figlia d’una
compagna dell collegio di sua madre. Questa storia diventente ebbe un finale
piacevole. La donna divenne la moglie di quest’ uomo.

2)
A. Nella storia di Achile Campanile ,,Se la luna mi porta fortuna” , la protagonista
di questa storia, era una bellissima e giovanissima donna sola. Lei aveva i capeli
biondi e corti. Il suoi occhi erano anche molto belli, grandi e maroni. Il suo soriso
attraente, La sua faccia molto calma.
Era di altezza media e molto magra. Lei indossava un abito un costume e le scarpe
con tacco alto.
Lei era istruita, graziosa e gentile. le piaceva molto leggere e viaggare. E per questo,
lei decise di andae in viaggio a Roma.

B. La donna è andata a Roma per un viaggio. Non stette mai in questa chitta
prima. Voleva visitare i numerosi monumenti sparsi per la citta : il Foro Romano,
il Palatino, il Colosseo, la Fontana di Trevi, la Bassilica di San Pietro e altri. Voleva
rimanere in questa chitta per 2 settimane. In questa citta le doveva incontrare la
sua amica, che veniva dalla Germania due giorni dopo.
E perche ha deciso di andare in questa citta, la sua madre ha chiesto di andare
dalla sua compania di collegio. La madre di donna scrisse una lettera per un’
amica, che non vedeva da 5 anni.