Sei sulla pagina 1di 2

AVANGUARDIE STORICHE

Con il termine Avanguardie si indicano vari momenti artistico-culturali che si affermarono il Europa dai
primi anni del ‘900 alla metà degli anni ‘20 circa.

Avanguardia: reparto dell’esercito che procedeva ad avvicinamenti al nemico prima delle battaglie

Periodo: 1900-1939

Eventi storici: conquista della Somalia e dell’Eritrea da parte dell’Italia (1890-1896), prima e seconda
rivoluzione russa, conquista italiana della Libia, prima guerra mondiale, dittatura fascista, crollo della borsa
di Wall Street, guerra civile in Spagna, alleanza tra Italia e Germania (Asse Roma Berlino), annessione
dell’Austria alla Germania, inizio della prima guerra mondiale

Avanguardie: Espressionismo, Futurismo, Dadaismo, Surrealismo

FUTURISMO

Quando: a partire dal 1909

Chi: Tommaso Marinetti

Dove: Parigi

Documento fondativo: Manifesto del futurismo pubblicato da Tommaso Marinetti.

Tematiche: inneggio alla velocità, alla guerra, al movimento, al progresso e all’energia.

Simboli: scoperta dei nuovi mezzi di trasporto e di comunicazione.

Ambiti di sperimentazione: letteraria, arti visive, teatro, architettura, musica

Obiettivo dei futuristi: “Bucare l’immaginario collettivo in una società che è già di massa”

I principi del Futurismo

- Rifiuto della società borghese


- Culto della modernità
- Esaltazione degli ideali storici, dell’aggressività e della violenza
- Gusto per la sorpresa e la provocazione
- Primato dell’intuizione e dell’istinto
- Vitalismo

Manifesti futuristi

- Manifesto del Futurismo


- Uccidiamo il chiaro di luna
- Manifesto tecnico della letteratura futurista
- L’immaginazione senza fili e parole in libertà
FILIPPO TOMMASO MARINETTI

Data di nascita: 22 dicembre 1876 Data di morte 2 dicembre 1944 (Bellagio)

Luoghi frequentati (luogo di nascita, luoghi di formazione e istruzione, luogo di residenza): Nato ad
Alessandria d’Egitto, prima formazione presso una scuola di gesuiti Francesi, prosegui gli studi a Parigi e
successivamente a Genova dove si laureò in giurisprudenza. Luogo di residenza: Milano.

Importanza letteraria: fondatore del Futurismo

Opere e data di pubblicazione:

- Manifesto del futurismo (1909)


- Zani Zani Tumb Tumb (1914)

Orientamento politico: Partito politico futurista (da lui stesso creato nel 1918).

Rapporto con D’Annunzio: (Memo - D’Annunzio a Marinetti: “Cretino fosforescente”).

ALDO PALAZZESCHI

Data di nascita: Firenze 1885, Roma 1941

Luoghi frequentati (luogo di nascita, luoghi di formazione e istruzione, luogo di residenza): nato a Firenze,
proseguì gli studi in ragioneria, passò la sua vita tra Parigi e Firenze, si trasferì a Roma dove morì

Importanza letteraria:

Opere e data di pubblicazione:

- l’incendiario (1914)

Orientamento politico: avvicinamento al futurismo, fino al 1914, dopo poi decise di abbandonare.