Sei sulla pagina 1di 73

Maranatha (Frisina) O Signore, sei guida della casa d’Israele,

a Mosè apparisti nel roveto,


Maranatha! Maranatha!
sul monte Sinai donasti la tua legge:
Vieni, vieni Signore Gesù!
vieni a liberarci col tuo braccio
Il mondo attende la luce del tuo volto, potente.
le sue strade son solo oscurità;
O Emmanuele, nostro re e legislatore,
rischiara i cuori di chi ti cerca,
tu speranza e salvezza delle genti,
di chi è in cammino incontro a te.
noi ti invochiamo: vieni a salvarci,
Vieni per l'uomo che cerca la sua strada, vieni a salvarci, o Signore nostro Dio.
per chi soffre, per chi non ama più,
per chi non spera, per chi è perduto Dio si è fatto come noi
e trova il buio attorno a sé.
Dio si è fatto come noi,
Tu ti sei fatto compagno nel cammino, per farci come lui.
ci conduci nel buio insieme a te,
Rit. Vieni, Gesù, resta con noi,
tu pellegrino sei per amore,
resta con noi!
mentre cammini accanto a noi.
Viene dal grembo di una donna,
Viene il Signore la Vergine Maria.
Viene il Signore, il re della gloria, Tutta la storia lo aspettava:
alleluia, alleluia. il nostro Salvatore.
Viene a illuminare chi giace nelle
Egli era un uomo come noi
tenebre, alleluia, alleluia
e ci ha chiamato amici.
O Sapienza, che esci dalla bocca
Egli ci ha dato la sua vita,
dell’Altissimo,
insieme a questo pane.
e ti estendi ai confini del mondo,
tutto disponi con forza e soavità: Noi, che mangiamo questo pane,
vieni, insegnaci la via della saggezza. saremo tutti amici.
O Germoglio di Iesse, Noi, che crediamo nel suo amore,
che ti innalzi come un segno, vedremo la sua gloria.
a te guardano tutte le nazioni,
tacciono i re alla tua presenza: Vieni, Signore, in mezzo a noi:
vieni a liberarci, non tardare. resta con noi per sempre.
per una nuova umanità
O Astro, splendore della luce eterna,
sorgi come un sole di giustizia:
vieni a illuminare ogni uomo
in terra tenebrosa e nell’ombra
di morte.

Avvento - Natale 1
Camminiamo incontro al Signore Il suo è regno di vita,
di amore e di verità,
Camminiamo incontro al Signore
di pace e di giustizia,
Camminiamo con gioia.
di gloria e santità.
Egli viene, non tarderà.
Egli viene,ci salverà.
Maranathà, vieni Signor
Egli viene il giorno è vicino
Maranathà, vieni Signor
E la notte va verso l’aurora
verso te, Gesù, le mani noi leviam.
Eleviamo a Lui l’anima nostra
Maranathà, vieni Signor
Non saremo delusi
prendici con te e salvaci Signor.
Non saremo delusi.
Guardo verso le montagne,
Egli viene vegliamo in attesa
donde mi verrà il soccorso?
Ricordando la sua parola
Il soccorso vien da Dio,
Rivestiamo la forza di Dio
che ha creato il mondo intero.
Per resistere al male
Per resistere al male Sorgi con il tuo amore,
la tua luce splenderà,
Egli viene andiamogli incontro
ogni ombra svanirà,
Ritornando sui retti sentieri
la tua gloria apparirà.
Mostrerà la sua misericordia
Ci darà la sua grazia Santo è nostro Signor
Ci darà la sua grazia il peccato egli portò,
dalla morte ci salvò
Egli viene è il Dio fedele
e la vita a noi donò.
Che ci chiama alla sua comunione
Il Signore sarà il nostro bene
Noi la terra feconda Noi veglieremo
Noi la terra feconda. Nella notte, o Dio,
noi veglieremo
Cieli e terra nuova con le lampade, vestiti a festa:
presto arriverai e sarà giorno!
Cieli e terra nuova il Signor darà,
in cui la giustizia sempre abiterà. Rallegratevi in attesa del Signore:
improvvisa giungerà la sua voce.
Tu sei Figlio di Dio e dai la libertà:
Quando Lui verrà sarete pronti
il tuo giudizio finale sarà la carità.
e vi chiamerà “amici” per sempre.
Vinta sarà la morte:
Raccogliete per il giorno della vita,
in Cristo risorgerem
dove tutto sarà giovane in eterno.
e nella gloria di Dio
Quando Lui verrà sarete pronti
per sempre noi vivrem.
e vi chiamerà “amici” per sempre.

2 Avvento - Natale
Tu, quando verrai Rallegriamoci
Tu, quando verrai, Signore Gesù, Rallegriamoci, non c'è spazio alla
quel giorno sarai un sole per noi. tristezza in questo giorno.
Un libero canto da noi nascerà Rallegriamoci, è la vita che distrugge
e come una danza il cielo sarà. ogni paura.
Rallegriamoci, che si compie in
Tu, quando verrai, Signore Gesù,
questo giorno ogni promessa.
insieme vorrai far festa con noi.
Rallegriamoci, ogni uomo lo vedrà:
E senza tramonto la festa sarà,
la salvezza di Dio.
perché finalmente saremo con te.
Gloria a Te, Emmanuele,
Tu, quando verrai, Signore Gesù,
gloria a Te, Figlio di Dio,
per sempre dirai: «Gioite con me!».
gloria a Te, Cristo Signore
Noi ora sappiamo che il Regno verrà:
che nasci per noi
nel breve passaggio viviamo di te.
e torna la gioia! (2v)
Adeste Fideles Rallegriamoci, Egli viene a liberarci
da ogni male.
Adeste fideles laeti triumphantes:
Rallegriamoci, è il momento di
venite, venite in Bethlem:
gustare il suo perdono.
natum videte Regem Angelorum.
Rallegriamoci, con coraggio
Venite adoremus! riceviamo la sua vita.
Venite adoremus! Rallegriamoci, perchè è giunta in
Venite adoremus Dominum! mezzo a noi la presenza di Dio.
En grege relicto, humiles ad cunas Rallegriamoci, Tutti i popoli del
vocati pastores adproperant; mondo lo vedranno.
et nos ovanti gradu festinemus. Rallegriamoci,
nel Signore è la nostra dignità.
Aeterni parentis, Rallegriamoci, nella luce del suo
splendorem aeternum, regno in cui viviamo.
velatum sub carnem videbimus, Rallegriamoci,
Deum infantem, pannis involutum. siamo tempio vivo suo:
siamo Chiesa di Dio.

Esulta figlia di Sion:


il Signore è con te, salvatore e re!

Salmo resp. della Notte


Oggi è nato per noi il Salvatore!

Avvento - Natale 3
Venite fedeli Questa terra
Venite fedeli, l’Angelo ci invita, La luna illumina la lunga notte
venite, venite a Betlemme. d'inverno nel cielo d'Oriente
Nasce per noi Cristo Salvatore. ed una stella più chiara segnala
Venite, adoriamo! venite, adoriamo! il cammino diritto a Betlemme.
venite, adoriamo il Signore Gesù. In una grotta un po' fuori città
si compie la profezia
La luce del mondo ed una vergine madre sarà,
brilla in una grotta: madre del Figlio di Dio.
la fede ci guida a Betlemme.
Questa terra si copre d'immensità
La notte risplende, ed il tempo si apre all'eternità
tutto il mondo attende: per ricevere il Figlio di Dio,
seguiamo i pastori a Betlemme. rivestito di vera umanità.
Il Figlio di Dio, Re dell’universo, Vanno i pastori alla grotta
si è fatto Bambino a Betlemme. e cantano al mondo l'annuncio di gioia.
“Sia gloria nei cieli, pace sulla terra” Vince ogni dubbio la fede,
un Angelo annunzia a Betlemme. nel cuore rinasce la dolce speranza.
Un'alba nuova già spunta dall'est
Rallegrati popolo di Dio per tutta l'umanità.
Nasce il Signore, il Figlio di Dio:
Rallegrati popolo di Dio, tutto rinasce con lui.
rallegrati nel Signore:
un Figlio ci è stato donato, La nuova luce rischiara
un Bambino è nato per noi! le tenebre antiche dell'uomo perduto
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia! e nel deserto del mondo
si apre un cammino, speranza di vita.
Un giorno santo è spuntato per noi: Ora sorride la Madre che sa
giorno di salvezza per gli uomini, che solo grazie al suo “sì”
giorno di giustizia e di pace. si adempirà la promessa di Dio,
Una gran luce risplende su noi: luce perchè oggi nasce il Messia.
che illumina gli uomini,
luce che fa nascere la vita.
Allelluia, alleluia, alleluia!
Il Verbo eterno è disceso tra noi: Vi annunzio una grande gioia:
dialogo di Dio con gli uomini, oggi vi è nato un salvatore:
dialogo di amore e di grazia. Cristo Signore!
Il Salvatore è venuto per noi: Allelluia, alleluia, alleluia!
nato per redimere gli uomini,
nato per riunire i dispersi.

4 Avvento - Natale
E’ finita l’attesa Cristo nostra pace
Rit. E’ finita l’attesa dell’uomo, Cristo nostra pace, guida nel cammino,
è passata la notte del mondo, tu conduci il mondo alla vera libertà,
una luce, un nuovo sole nulla temeremo se tu sarai con noi.
ora splende su di noi:
Cristo nostra pace, dono di salvezza,
oggi è nato il Salvatore,
riconciliazione, strumento di unità,
il Dio con noi.
con il tuo perdono vivremo sempre in te.
E’ lui il germoglio di Iesse,
Cristo Salvatore, nostro Redentore,
il Figlio di David,
la tua dimora hai posto in mezzo a noi,
l’atteso dai profeti, il re che regnerà.
tu pastore e guida sei dell’umanità.
E’ lui il Dio pastore
che il gregge condurrà Alleluia, è il tempo della gioia
Sui pascoli di vita, ad acque limpide.
Alleluia, alleluia! è il tempo della
E’ lui il nuovo Adamo gioia, è il tempo della gioia
che il male vincerà.
E’ lui la nuova legge che al cuore parlerà.
Il Signore viene sulla terra, il
Signore discende
E’ lui il Dio bambino, la stella di Betlem, a rivelare l’amore di Dio
il Dio fatto uomo: Gesù di Nazareth. A rivelare il cielo,
a rivelare il cielo Alleluia.
Astro del ciel Alleluia, alleluia!
Astro del ciel, Pargol divin, con lui cammineremo,
mite Agnello Redentor, con lui cammineremo
tu che i vati da lungi sognar, Il Signore viene sulla terra il
tu che angeliche voci annunziar. Signore discende
Luce dona alle menti, a illuminare la strada per noi
pace infondi nei cuor! A illuminare il viaggio,
Luce dona alle menti, a illuminare il viaggio. Alleluia.
pace infondi nei cuor! Alleluia, alleluia! in lui dimoreremo,
in lui dimoreremo
Astro del ciel, Pargol divin,
mite Agnello Redentor, Il Signore viene sulla terra, il
tu di stirpe regale decor, Signore discende
tu virgineo mistico fior. a rinnovare la pace fra noi,
a rinnovare il cuore,
Astro del ciel, Pargol divin, a rinnovare il cuore. Alleluia.
mite Agnello Redentor,
tu disceso a scontare l'error, Alleluia! (7 volte)
tu sol nato a parlare d'amor.
Avvento - Natale 5
Alleluia, esultiamo nella gioia Tu scendi dalle stelle
Alleluia, alleluia! Esultiamo nella gioia. Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo,
Alleluia, alleluia! Oggi è nato il e vieni in una grotta al freddo, al gelo.
Salvatore. O Bambino mio divino, io ti vedo qui
Alleluia, alleluia! L’uomo Lo conoscerà. a tremar. O Dio beato!
Alleluia alleluia Alleluia alleluia Ah, quanto ti costò l’avermi amato!
Alleluia alleluia !
A te, che sei del mondo il Creatore,
È un bambino come noi, mancano panni e fuoco, o mio
nato nella povertà. Signore.
Ci rivela il volto vero di un Dio Caro eletto Pargoletto, quanto questa
che ama e soffre per noi. povertà più m’innamora:
giacché ti fece amor povero ancora.
Oggi parla a tutti noi,
vuole dimorare in noi. Siamo venuti qui per adorarti,
Lui è la Parola che ci guida Signore.
e ci porterà nella vita.
Siamo venuti qui, siamo venuti qui,
Siamo venuti qui per adorarti,
Notte di Luce Signore. (2v)

Notte di luce, colma è l’attesa. Dov'è il Re dei Giudei ch'è nato:


Notte di speranza: vieni Gesù! siamo venuti qui per adorarlo.
Verbo del Padre, vesti il silenzio. Abbiamo visto sorgere la sua stella:
Sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù! siamo venuti qui per adorarlo.
Sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù! Per adorarlo.

Alba di pace, Regno che irrompe, Abbiamo aperto il cuore alla sua voce:
alba di perdono: vieni Gesù! facciamo dono a lui del nostro oro.
Santo di Dio vesti il peccato. Portiamo a lui gli affetti e le speranze:
Sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù! facciamo dono a lui del nostro oro.
Sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù! Per adorarlo.

Giorno d’amore, nuova alleanza, Abbiamo aperto gli occhi alla sua
giorno di salvezza: vieni Gesù! luce:
Sposo fedele, vesti la carne. facciamo dono a lui del nostro
Sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù! incenso.
Sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù! Portiamo a lui il dono della vita:
facciamo dono a lui del nostro
incenso.
Per adorarlo.

6 Avvento - Natale
Luce che sorgi nella notte Il creatore della vita
è venuto in umiltà:
Rit: Luce che sorgi nella notte,
nasce povero tra i poveri,
cantiamo a te, o Signore!
forestiero in questa umanità.
stella che splendi nel mattino
Rifiutato dai potenti,
di un nuovo giorno,
da chi teme la sua luce,
cantiamo a te, Cristo Gesù
ma noi vogliamo accogliere Gesù.
cantiamo a te, o Signore!
Accogliamo la sua luce
Mentre il silenzio avvolge la terra
e noi saremo sua dimora;
tu vieni in mezzo a noi, Parola del Padre:
la sua pace regnerà dentro di noi.
riveli ai nostri cuori l’amore di Dio.
Ascoltiamo la sua voce
A te la lode, a te la gloria,
che trasforma i nostri cuori
nostro Salvatore!
e diventeremo figli come Lui.
Mentre la notte si fa più profonda
tu vieni in mezzo a noi, Signore, sei venuto
Splendore del Padre:
Signore, sei venuto fratello in mezzo a noi.
e doni ai nostri cuori la luce di Dio.
Signore, hai portato amore e libertà.
A te la lode, a te la gloria,
Signore, sei vissuto nella povertà:
nostro Salvatore!
noi ti ringraziamo, Gesù.
Mentre l’attesa si fa invocazione
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia!
tu vieni in mezzo a noi,
o Figlio del Padre: Signore, sei venuto fratello nel dolore.
e porti ai nostri cuori la vita di Dio. Signore, hai parlato del regno dell’amore.
A te la lode, a te la gloria, Signore, hai donato la tua vita a noi:
nostro Salvatore! noi ti ringraziamo, Gesù.
Signore, sei risorto e resti in mezzo a noi.
Canteremo gloria a Te
Signore, ci hai chiamati e resi amici tuoi.
Una vita è germogliata Signore, tu sei via alla verità:
dalla casa di Betlem, noi ti ringraziamo, Gesù.
ora l’albero di Davide
ha una linfa che non muore mai.
Una donna ha detto a Dio,
all’Altissimo il suo “si”
e la terra vede nascere Gesù.
Canteremo gloria a te,
uomo Dio, nostro Re.
La tua vita nuova vita porterà
Dio bambino, Dio con noi.

Avvento - Natale 7
Da la vita solo chi muore Dal profondo, o Signore
Quando venne la sua ora Dal profondo, o Signore,
di passare dal mondo al Padre gridiamo il tuo nome:
volle amarci sino alla fine, dalle strade del mondo
Cristo nostra vita. vogliamo tornare a te.
Dal profondo, o Signore,
Dà la vita solo chi muore,
gridiamo il tuo nome:
ama chi sa perdere;
solo in te la vita risplenderà.
è Signore solo chi serve,
farsi schiavo è libertà. E tu ci guiderai
sulla via che porta a te;
Ha lavato le nostre piaghe,
donerai salvezza all'umanità.
disprezzato e umiliato;
fu respinto dalla sua gente, E tu accoglierai
Cristo, il Salvatore. l'uomo che ritorna a te:
una grande festa tu farai per lui.
“Mi chiamate Rabbi e Signore,
ho tracciato la vostra via. E tu illuminerai
Annunciate in tutta la terra ogni nostra oscurità:
questa mia parola.” splenderà il tuo volto dentro di noi.
E tu ridonerai
Un cuore nuovo la tua pace all'umanità
Io verrò a salvarvi tra le genti, e verrà il tuo Regno in mezzo a noi.
vi condurrò nella vostra dimora.
Spargerò su voi torrenti d’acque: Il chicco di frumento
sarete mondi da ogni sozzura.
Se il chicco di frumento
Dio ci darà un cuore nuovo, non cade nella terra e non muore,
porrà in noi uno spirito nuovo! (2v) rimane da solo; se muore crescerà.
Voglio liberarvi dai peccati, Troverà la sua vita chi la perde per me.
abbatterò ogni falso dio. Viene la primavera, l'inverno se ne va.
tolgo il vostro cuore di pietra
Come il tralcio che piange,
per regalarvi un cuore di carne.
anche tu fiorirai.
Voi osserverete la mia legge Viene la primavera, l'inverno se ne va.
e abiterete la terra dei padri.
Voi sarete il popolo fedele
ed io sarò il vostro Dio per sempre. Kyrie, Kyrie eleison!
Christe,Christe eleison!
Kyrie, Kyrie eleison!

8 Quaresima
E’ tempo di grazia Un tempo di perdono ti ho dato,
tempo favorevole per togliere
Siamo Chiesa, popolo di Dio
il tuo male oscuro.
nel deserto dell’umanità;
Vieni, come figlio amato, verso
anche nelle tenebre dell’infedeltà
dimore di pace. Vieni al Padre!
brilla la sua luce in mezzo a noi.
Un tempo di amore ti ho dato,
Nonostante le malvagità,
tempo di alleanza, per volgere
le menzogne e le ipocrisie,
il tuo cuore al cielo.
Dio ci offre ancora l’opportunità
Vieni, come figlio atteso, verso
di tornare a vivere con lui.
conviti di festa. Vieni al Padre!
E’ tempo di grazia per noi,
è tempo di tornare a Dio. Acclamazioni al Vangelo:
E’ tempo di credere nella vita che
Gloria e lode a te, Cristo Signore!
Nasce dall’incontro con Gesù.
E’ tempo di grazia per noi, Gloria a Cristo! Gloria a Cristo!
è tempo di tornare a Dio, La Parola del Padre!
di ridare all’anima la speranza che
Gloria e lode a Te, O Cristo!
c’è salvezza per l’umanità
Questo è il tempo della libertà Gloraia a Te, o Cristo, Verbo di Dio!
dal peccato e dalla schiavitù: Gloria a Te!
tempo di riprenderci la nostra dignità
di creatura, immagine di Dio. Gloria, lode e onore noi cantiamo a Te!
- Cristo Gesù, Signore, Verbo del Padre:
Oggi come ieri con Zaccheo, - Cristo Gesù, Signore, Parola di vita:
Dio si siede a tavola con noi - Cristo Gesù, Signore, Servo di Dio:
E ci offre ancora l’opportunità - Cristo Gesù, Signore, Santo e giusto:
di tornare a vivere con lui. - Cristo Gesù, Signore, Principe della
pace:
Un tempo di grazia
Un tempo di grazia ti ho dato,
tempo di salvezza, - Dio grande, Dio santo e forte,
per sciogliere le tue catene. santo e immortale, Signore, pietà!
Vieni, come figlio libero, verso Signore, pietà.
orizzonti di luce. Vieni al Padre! - Tu che vieni a salvarci, Cristo, pietà!
Cristo, pietà.
Ritorna non temere, popolo mio,
- Tu, che tornerai alla fine dei tempi,
io sono il tuo Dio,
Signore, pietà!
il Misericordioso,
Signore, pietà
io sono il Padre tuo.

Quaresima 9
Servire è regnare Ho messo il mio pane in mano a chi
ha fame, perché la forza torni in voi.
Guardiamo a Te che sei
Ho messo la mia grazia nel corpo di
Maestro e Signore:
chi soffre,
chinato a terra stai,
perché la pace sia con voi.
ci mostri che l'amore
è cingersi il grembiule,
Rimanete in me
sapersi inginocchiare,
c’insegni che amare è servire. Rimanete in me ed io in voi,
perchè senza di me
Fa' che impariamo, Signore, da te
non potete far nulla.
che il più grande è chi più sa servire,
Chi rimane in me ed io in lui
chi si abbassa e chi si sa piegare,
molto frutto farà!
perché grande è soltanto l'amore.
Rimaniamo in te e tu vivi in noi,
E ti vediamo poi, Maestro e Signore,
perchè senza di te
che lavi i piedi a noi
non possiamo far nulla.
che siamo tue creature;
Se rimani in noi e noi in te
e cinto del grembiule,
nasce la carità.
che è il manto tuo regale,
c’insegni che servire è regnare. Io sono la vite, voi siete i tralci:
rimanete in me.
Se le mie parole resteranno in voi
Con amore infinito ciò che chiedete vi sarà dato!
Con amore infinito vi ho amati, Noi siamo i tralci, e tu sei vera vite:
dice il Signore. rimaniamo in te.
Con amore sincero vi amerete, Se le tue parole resteranno in noi
amici mie!. ciò che chiediamo ci sarà dato!
Ho messo il mio cuore accanto al Rimanete in me ed io in voi,
vostro cuore, questo ho detto perchè
perché l’amore cresca in voi. la mia gioia sia in voi
Ho messo la mia vita a servizio della Chi rimane in me ed io in lui
vostra, perché la vita abbondi in voi. molto frutto farà!
Ho messo le mie mani sugli occhi di Rimaniamo in te e tu vivi in noi,
chi è cieco, perchè senza di te
perché la luce splenda in voi. non possiamo far nulla.
Ho messo i miei piedi sui passi di chi Se rimani in noi e noi in te
è solo, perché la gioia nasca in voi. grande gioia sarà.
Io sono la vite....

10 Settimana Santa
Sollevate porte i frontali Tu insegni ogni sapienza
e confondi ogni stoltezza;
Sollevate, porte, i frontali
in te contempliamo l’amore,
Alzatevi, porte antiche,
da te riceviamo la vita.
ed entri il re,
ed entri il re della gloria!
Albero di vita
Chi è questo re della gloria?
Chi è questo re della gloria? E’ albero di vita
Il Signore degli eserciti piantato in questa terra,
è il re della gloria. la croce tua, Signore,
è un legno verde e forte.
Osanna, osanna! E vita e morte si affrontano
Gloria a te che vieni, nel cuore del tuo essere,
pieno di maestà e di misericordia a nuova vita risusciti:
Chi è questo re della gloria? la croce tua dà frutti.
Chi è questo re della gloria?
E’ legno di speranza
Il Signore forte e potente,
alzato nel deserto,
potente in battaglia.
la croce tua, Signore,
Sia gloria al Padre e al Figlio, è il gesto del perdono.
Sia gloria allo Spirito Santo, E Dio e l’uomo si legano
Come era nel principio, nel patto dell’amore
ora e sempre nei secoli. E nuove vie si aprono:
si compie la promessa.
Nostra gloria è la Croce
E’ arca di salvezza
Nostra gloria è la Croce di Cristo, nel mare della morte,
in lei la vittoria; la croce tua, Signore,
il Signore è la nostra salvezza, è porta del tuo regno.
la vita, la risurrezione. E cielo e terra s’incontrano
nel dono della pace
Non c’è amore più grande
E soffia in noi il tuo Spirito,
di chi dona la sua vita.
respira nuovo il mondo
O Croce tu doni la vita
e splendi di gloria immortale. E’ segno della gloria
del giorno che già viene,
O Albero della vita
la croce tua, Signore,
che ti innalzi come un vessillo,
fa chiaro l’universo.
tu guidaci verso la meta,
E luce e tenebre lottano
o segno potente di grazia.
nell’intimo dell’uomo,
la croce tua adorabile
è stella al mio cammino.

Settimana Santa 11
Davanti a questo amore Volto dell’uomo
Hai disteso le tue braccia Volto dell’uomo, penetrato dal dolore,
anche per me Gesù, volto di Dio, penetrato di umiltà.
dal tuo cuore, come fonte, Scandalo dei grandi
hai versato pace in me, che confidano nel mondo,
cerco ancora il mio peccato ma non c'è. uomo dei dolori: pietà di noi.
Tu da sempre vinci il mondo Volto di pace, di perdono e di bontà,
dal tuo trono di dolore. tu che in silenzio
Dio, mia grazia, mia speranza, hai pagato i nostri errori.
ricco e grande Redentore. Scandalo dei forti,
Tu, Re umile e potente, risorto per di chi ha sete di violenza,
amore, risorgi per la vita. Cristo Salvatore: pietà di noi.
Vero agnello senza macchia, Volto di luce, di vittoria e libertà,
mite e forte Salvatore sei. tu hai tracciato i sentieri della vita;
Tu, Re povero e glorioso spezzi con la croce
risorgi con potenza, le barriere della morte:
davanti a questo amore la morte fuggirà. Figlio di Dio pietà di noi.

Ecco l’uomo Non vi chiamerò più servi


Nella memoria di questa Passione, Non vi chiamerò più servi: amici!
noi ti chiediamo perdono, Signore, Entrerete con me nella vita.
per ogni volta che abbiamo lasciato
Benedirò il Signore in ogni tempo,
il tuo fratello morire da solo.
sempre avrò sul labbro la sua lode.
Noi ti preghiamo, uomo della croce, Nel Signore si sazia la mia anima:
Figlio e fratello, l'umile ascolti e si rallegri.
noi speriamo in Te! (2 v)
Magnificate con me il Signore,
Nella memoria di questa tua morte, esaltiamo insieme il suo nome.
noi ti chiediamo coraggio, Signore, Ho invocato il Signore: mi ha
per ogni volta che il dono d’amore risposto, mi libera da tutte le angosce.
ci chiederà di soffrire da soli.
Beato l'uomo che in Dio si rifugia:
Nella memoria dell’Ultima Cena, egli ascolta il povero che grida.
noi spezzeremo di nuovo il tuo Pane Venite, figli, ascoltatemi: vi insegnerò
ed ogni volta il tuo Corpo donato l'amore del Signore.
sarà la nostra speranza di vita.

12 Settimana Santa
Io sarò con voi Gloria e lode a te, Cristo Signore!
Gloria e lode a te, Cristo Signore!
Io sarò con voi
e non vi lascerò mai soli: Vi do un comandamento nuovo, dice
vivete in unità, la pace sia con voi. il Signore:
Per l’amore che vi do rimanete in me che vi amiate a vicenda
Io sarò la fonte della carità. come io ho amato voi.
Tu sarai con noi Gloria e lode a te, Cristo Signore!
e non ci lascerai mai soli: Gloria e lode a te, Cristo Signore!
camminerai con noi e nell’amore tuo
questa vita fiorirà, si rinnoverà
e sarà una luce per l’umanità. Salmo resp. del Venerdì Santo:
“Padre, nelle tue mani
No, non ci sarà
consegno il mio spirito.”
amore grande come questo:
chi per gli amici suoi la vita donerà
e la vita io vi do, siete amici miei Popolo mio
voi vivrete sempre nella carità. Popolo mio che male ti ho fatto, in
No, non ci sarà che t’ho contristato? Rispondimi!
amore grande come questo: Io ti ho guidato fuori dall’Egitto
chi per gli amici suoi la vita donerà e hai preparato la croce al tuo Salvatore.
e la vita tu ci dai, siamo amici tuoi,
non vivremo sempre nella tua bontà. Per quarant’anni nel deserto io ti ho
condotto e sfamato
Chi rimane in me donandoti la manna,
è un tralcio vivo che dà frutto t’ho fatto entrare in terra feconda
abbiate fede in me, io non vi lascerò e hai preparato la croce al tuo
ed amatevi tra voi, come vi amo io: Redentore.
è il comandamento, la mia volontà.
Io t’ho piantato con amore come
Chi rimane in te scelta e florida vigna e ti sei fatta
è un tralcio vivo che dà frutto amara;
abbiamo fede in te, tu non ci lascerai e la mia sete hai spento con l’aceto,
ci ameremo tra di noi come ci ami tu: hai trafitto con una lancia il tuo
è il comandamento, la tua volontà. Salvatore.
Per te ho spiegato il mio braccio
Salmo resp. del Giovedì Santo: e ho percosso l’Egitto nei suoi
Il tuo calice, Signore, primogeniti,
è dono di salvezza. tu mi hai portato davanti al Sinedrio
e ahi consegnato ai flagelli il tuo
Redentore.
Settimana Santa 13
O capo insanguinato Io ho aperto il mare davanti ai tuoi passi
Tu hai squarciato con lancia il mio
O capo insanguinato
cuore.
di Cristo mio Signor,
di spine coronato, colpito per amor. Io ho ridonato la vista ai ciechi
Perché sono spietati gli uomini con te? tu mi rispondi spegnendo i miei occhi.
Tu porti i miei peccati:
Gesù, pietà di me. Quello che abbiamo udito
Nell’ora della morte il Padre ti salvò. Quello che abbiamo udito,
Trasforma la mia sorte: quello che abbiam veduto,
con te risorgerò. quello che abbiam toccato
Contemplo la tua croce, dell’amore infinito
trionfo del mio re, l’annunciamo a voi!
e chiedo la tua pace: Gesù, pietà di me.
Grandi cose ha fatto il Signore!
Mistero di dolore, eterna carità! Del suo amore vogliamo parlare:
Tu doni, o Redentore, la vera libertà. Dio Padre il suo Figlio ha donato,
Fratello di ogni uomo, sulla croce l’abbiamo veduto.
noi ritorniamo a te.
In Gesù tutto il cielo si apre,
Speranza di perdono: Gesù, pietà
ogni figlio conosce suo Padre;
alla vita rinasce ogni cosa
Lamenti del Signore e l’amore raduna la Chiesa.
Rispondimi, popolo della mia
Nello Spirito il mondo è creato
alleanza!
e si apre al suo dono infinito;
Io nel deserto ti ho guidato a salvezza il fratello al fratello dà mano
Tu in Gerusalemme mi hai trascinato per aprire un nuovo cammino.
a condanna.
Viene il regno di Dio nel mondo
Io con la nube ti ho segnato la strada e l’amore rivela il suo avvento;
Tu mi hai condotto davanti a Pilato come un seme germoglia nell’uomo
che risponde all’invito divino.
Io ti ho nutrito dal cielo con manna
tu mi hai percosso con schiaffi e flagelli. Ecco l’acqua Testo dalla Liturgia
Io ti ho dissetato con acqua di roccia Ecco l'acqua uscire dal tempio
tu mi hai offerto fiele ed aceto e dal fianco di Cristo Signore.
Io t’ho arricchito con scettro regale E a quanti quest'acqua giungerà,
tu hai coronato di spine il mio capo porterà salvezza.
Ed essi canteranno glorificando te:
Io ti scelsi, t’innalzai, ti esaltai Alleluia, alleluia!
tu m’hai levato inchiodato alla croce. Alleluia, alleluia!

14 Settimana Santa
Lucernario della Veglia Pasquale: Questa è la notte in cui Cristo ha
Lode a te, luce di Dio, distrutto la morte e dal sepolcro è
splendore della gloria del Padre, risorto glorioso e vincitore
lode a Te! Questa è la notte in cui Cristo ha
distrutto la morte e dal sepolcro è
Exultet (Comi) risorto glorioso e vincitore
Esultino, le creature del cielo, per la O meravigliosa condiscendenza del tuo
vittoria del loro creatore e Signore. amore per noi, Signore. O inestimabile
Gioisca la terra, inondata da sì grande tenerezza del tuo amore, Signore.
splendore, sappia che dalle tenebre Per riscattare lo schiavo, hai
l’universo è uscito vincitore. consegnato alla morte tuo Figlio, il
Si rallegri la Chiesa, nostra madre, tuo unico Figlio, Gesù.
perché risplende su di essa una grande Felice colpa, felice colpa, felice colpa,
luce. felice colpa, felice colpa, felice colpa,
E questo tempio risuoni dell’immensa felice colpa, felice colpa, felice colpa,
nostra acclamazione. felice colpa, felice colpa, felice colpa,
felice colpa
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.
che meritasti un tale Redentore che
Celebriamo a gran voce colui che dal sepolcro è risorto glorioso e
l’antico peccato ha pagato per noi, vincitore.
Cristo Gesù, risorto dai morti! che meritasti un tale Redentore che
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. dal sepolcro è risorto glorioso e
vincitore.
Questa è la festa di Pasqua, in cui
viene immolato il vero agnello, che Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia
col suo sangue protegge le porte dei
credenti. Questo è il giorno
Questa è la notte in cui Dio ha liberato
Questo è il giorno che ha fatto il
dall’Egitto i padri nostri, e li ha
Signore, alleluia, alleluia, alleluia.
condotti al di là del mare a piedi
Giorno di gioia, giorno di salvezza!
asciutti.
Questa è la notte in cui la colonna di Cristo è risorto,Cristo è risorto,Cristo
luce, dissipò le tenebre del male. è risorto, alleluia!
Questa è ancora la notte, in cui tutti i
credenti in Cristo Risorto sono Questo è il giorno che ha fatto il
strappati dalle tenebre del peccato e Signore, alleluia, alleluia, alleluia.
della morte. Giorno di festa, giorno d'esultanza!
Questo è il giorno che ha fatto il
Signore, alleluia, alleluia, alleluia.
Giorno di pace, giorno di speranza!

Settimana Santa 15
Salmi responsoriali: Salmo alleluiatico Dal Salmo 117:
O Signore, invia il tuo Spirito
1) Alleluia! Cristo è risorto! Gloria!
e rinnova il volto della terra.
Alleluia!
Alleluia! Cristo è risorto! Gloria!
Custodiscimi, o Dio, nel tuo amore
Alleluia!
perché in te, perché in te
io mi rifugio. Lodate il Signore: egli è buono,
eterna è la sua misericordia.
Mia forza e mio canto è il Signore: Dica Israele che egli è buono.
d’Israele in eterno è il Salvatore! Alleluia!
Ti esalto, Signore, perché mi hai La destra del Signore si è levata:
liberato. ha fatto meraviglie.
Resterò in vita ad annunziare
Attingeremo con gioia le opere del Signor.
alle sorgenti della salvezza
La pietra scartata dai costruttori
è testata d’angolo.
Signore tu hai parole di vita eterna
Ecco l’opera del signore! Alleluia!
Ha sete di te, Signore, l’anima mia

2) Questo è il giorno di Cristo


Signore, alleluia, alleluia.
Questo è il giorno di Cristo Signore,
Le tue mani
alleluia, alleluia.
Le tue mani son piene di fiori:
Celebrate il Signore, perché è buono,
dove li portavi, fratello mio?
perché eterna è la sua misericordia.
Li portavo alla tomba di Cristo,
Dica Israele che egli è buono:
ma l’ho trovata vuota, sorella mia!
eterna è la sua misericordia.
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia!
La destra del Signore si è alzata
I tuoi occhi riflettono gioia: e ha fatto infinite meraviglie.
dimmi, cos’hai visto, fratello mio? Non morirò, in vita resterò
Ho veduto morire la morte, e annunzierò le opere di Dio.
ecco cosa ho visto, sorella mia!
La pietra messa via dai costruttori
Stai cantando un’allegra canzone: è divenuta pietra angolare;
dimmi, perché canti, fratello mio? guardiamo tutti l'opera di Dio:
Perché so che la vita non muore, meravigliosa e grande ai nostri occhi.
ecco perché canto, sorella mia!

16 Settimana Santa
Esulta il cielo Chi cercate donne quaggiù? chi
cercate donne quaggiù?
Esulta il cielo e canta a noi la novità:
Quello che era morto non è qui:
Gesù è risorto dalla morte!
è risorto sì, come aveva detto anche a
Esulta l’uomo per la vita che gli donerà
voi.
Gesù il Signore.
Voi gridate a tutti che è risorto lui, a
Esulta il cielo e canta a noi la novità:
tutti che è risorto lui.
Gesù è risorto dalla morte!
E si spalancano le porte dell’eternità Tu hai vinto il mondo Gesù, tu hai
per tutti noi. vinto il mondo Gesù;
liberiamo la felicità!
Il vero Agnello che toglie i peccati è lui,
e la morte no, non esiste più I'hai vinta tu
lui che morendo ha distrutto la morte
hai salvato tutti noi uomini con Te,
e risorgendo ha ridato la vita,
tutti noi uomini con Te.
vita per l’eternità.
Uomini con Te, uomini con Te....
In lui risplende la vita del Padre,
Che gioia ci hai dato, ti avremo per
a noi è donata la vita di figli.
sempre!
E sono aperte le porte del Regno
per chi crede nel suo nome.
Cristo è risorto veramente
In lui, che ha vinto il peccato e la morte,
Cristo è risorto veramente, alleluia!
l’universo si rinnova e risorge;
Gesù, il vivente, qui con noi resterà!
l’uomo ritorna alle vere sorgenti
Cristo Gesù, Cristo Gesù
della vita insieme a Dio.
è il Signore della vita.
Ora continua ad offrirsi per tutti noi,
Morte, dov’è la tua vittoria?
lui ci difende, è nostro “avvocato”.
Paura non mi puoi far più.
L’uomo che vive amando i fratelli
Se sulla croce io
la salvezza abbraccerà.
morirò insieme a lui,
poi insieme a lui risorgerò.
Risurrezione
Tu, Signore, amante della vita,
Che gioia ci hai dato Signore del
mi hai creato per l’eternità
cielo, Signore del grande universo.
La vita mia tu
Che gioia ci hai dato vestito di luce
dal sepolcro strapperai,
vestito di gloria infinita,
con questo mio corpo ti vedrò.
vestito di gloria infinita.
Tu mi hai donato la tua vita,
Vederti risorto, vederti Signore il
io voglio donar la mia a te.
cuore sta per impazzire,
Fa’ che possa dire
tu sei ritornato, tu sei qui tra noi: e
“Cristo vive anche in me”,
adesso ti avremo per sempre,
e quel giorno io risorgerò.
e adesso ti avremo per sempre.

Settimana Santa 17
Tutto il mondo deve sapere È risorto il buon Pastore, nuova
mensa è pronta già. Alla Cena del
Alleluia, Alleluia, Alleluia,
Signore ritroviamo l'unità.
Alleluia, Alleluia, Alleluia.
È risorto il Vivente, nuova festa
Come potrò raccontare? È una gioia
inizia già. Nel Signore risorgiamo
che fa piangere e fa gridare:
figli dell'eternità.
io l'ho visto con i miei occhi,
era vivo era Lui.
E m'ha chiamata per nome,
era la sua voce era il mio Signore! Il canto del mare
io l'ho visto con i miei occhi, Cantiamo al Signore,
era lì, davanti a me. stupenda è la sua vittoria.
Gli angeli ci hanno parlato, Signore è il suo nome, alleluia!
davanti a quel sepolcro spalancato: Voglio cantare in onore del Signore
``Donne, il Signore è risorto; perché ha trionfato, alleluja.
non cercatelo qui''. Ha gettato in mare cavallo e cavaliere.
Che corsa senza respiro, Mia forza e mio canto è il Signore,
per gridare a tutti di quel mattino: il mio Salvatore è il Dio di mio padre
tutto il mondo deve sapere ed io lo voglio esaltare.
che è rimasto qui fra noi.
Dio è prode in guerra, si chiama
Alba di un tempo diverso: Signore.
è il mattino dei mattini per l'universo. Travolse nel mare gli eserciti,
Tutto già profuma d'eterno: i carri d'Egitto sommerse nel Mar
c'è il Risorto fra noi. Rosso,
E le sue piaghe e la gloria abissi profondi li coprono.
sono vive dentro la nostra storia, La tua destra, Signore, si è innalzata,
segni di un amore che resta la tua potenza è terribile.
qui per sempre, qui con noi.
Si accumularon le acque al suo soffio
Cristo nostra Pasqua s'alzarono le onde come un argine.
Si raggelaron gli abissi in fondo al mare.
È la Pasqua del Signore, nuova vita Chi è come te, o Signore?
nasce già. È l'agnello immolato che ci Guidasti con forza il popolo redento
dona libertà. e lo conducesti verso Sion.
Cristo nostra Pasqua è stato
immolato: celebriamo la sua festa in
purezza e verità.
Alleluia, alleluia! Alleluia, alleluia!

18 Settimana Santa
Canto della missione Dalla terra lontana li ha chiamati
a libertà li guida nel deserto,
Andate per le strade in tutto il mondo,
vivono il dono della sua Parola
chiamate i miei amici per far festa,
e l’acqua della roccia li disseta.
c’è un posto per ciascuno
alla mia mensa. Davanti a loro è Cristo sulla strada
nelle sue orme son sicuri i passi,
Nel vostro cammino
cantando vanno verso l’orizzonte:
annunciate il Vangelo,
Gerusalemme appare e la sua pace.
dicendo:“E’ vicino il regno dei cieli”!
Guarite i malati, mondate i lebbrosi, Quelli che un dì chiamò a sé vicino,
rendete la vita a chi l’ha perduta. nel mondo pace vanno proclamando;
portano il lieto annuncio di salvezza,
Vi è stato donato con amore gratuito:
che nel suo Figlio il Padre sempre dona.
ugualmente donate con gioia e per amore.
Con voi non prendete né oro né argento, Madre di Dio, prega tu il Signore
perché l’operaio ha diritto al suo cibo. perché rinnovi questa nostra Chiesa,
povera e serva, attenta alla Parola
Entrando in una casa, donatele la pace:
in comunione unita nell’Amore.
se c’è chi vi rifiuta e non accoglie il dono,
la pace torni a voi e uscite dalla casa Benedizione, onore, lode e gloria
scuotendo la polvere dai vostri calzari. a te Gesù Signor che nella Chiesa
ti offri all’uomo come sua salvezza
Ecco, io vi mando,
e con noi vivi nella nostra storia.
agnelli in mezzo ai lupi:
siate dunque avveduti
Cantiamo Te
come sono i serpenti
ma liberi e chiari come le colombe, Cantiamo te, Signore della vita:
dovrete sopportare prigioni e tribunali. il nome tuo è grande sulla terra
tutto parla di te e canta la tua gloria.
Nessuno è più grande del proprio
Grande tu sei e compi meraviglie:
maestro:
tu sei Dio.
né il servo è più importante
del suo padrone. Cantiamo te, Signore Gesù Cristo
Se hanno odiato me, odieranno anche voi. Figlio di Dio venuto sulla terra,
Ma voi non temete: io non vi lascio soli! fatto uomo per noi nel grembo di Maria,
dolce Gesù risorto dalla morte sei con noi.
Camminiamo insieme fratelli Cantiamo te, amore senza fine:
Camminiamo insieme, fratelli, tu sei Dio lo Spirito del Padre
pellegrini di pace e d’amore vivi dentro di noi e guida i nostri passi.
canteremo il dono del Padre, Accendi in noi il fuoco dell'eterna
la speranza del mondo non muore. carità.

Tempo Ordinario 19
Amatevi fratelli Dio mantiene la promessa:
in Gesù Cristo ti trasformerà.
Amatevi, fratelli,
Porta ogni giorno la preghiera
come io ho amato voi!
di chi speranza non ha più.
Avrete la mia gioia,
che nessuno vi toglierà! Chiesa, che vivi nella storia,
Avremo la sua gioia, sei testimone di Cristo quaggiù:
che nessuno ci toglierà! apri le porte ad ogni uomo,
salva la vera libertà.
Vivete insieme uniti,
come il Padre è unito a me! Chiesa, chiamata al sacrificio
Avrete la mia vita, dove nel pane si offre Gesù,
se l’Amore sarà con voi! offri gioiosa la tua vita
Avremo la sua vita, per una nuova umanità
se l’Amore sarà con noi!
L’acqua viva
Vi dico queste parole
perché abbiate in voi la gioia! Chi berrà la mia acqua
Sarete miei amici, non avrà più sete in eterno
se l’Amore sarà con voi! e quest'acqua sarà per lui
Saremo suoi amici, fonte di vita per l'eternità.
se l’Amore sarà con noi!
Affannati e stanchi,
voi oppressi e poveri venite,
Chiesa di Dio attingete con gioia a Lui
Chiesa di Dio, popolo in festa, alla sorgente di felicità.
Alleluia, alleluia! Fiumi di acqua viva
Chiesa di Dio, popolo in festa, sgorgheranno in colui che crederà
canta di gioia, il Signore è con te! nel Signore che dona a noi
Dio ti ha scelto, Dio ti chiama, l'acqua di vita e di verità.
nel suo amore ti vuole con sé: Percuotendo una roccia
spargi nel mondo il suo Vangelo, dissetasti il popolo in cammino.
seme di pace e di bontà. Fa che sempre noi camminiam
Dio ti guida come un padre: nel tuo timore nella fedeltà.
tu ritrovi la vita con lui. Fonte inesauribile,
Rendigli grazie, sii fedele, pace eterna, carità perfetta,
finché il suo Regno ti aprirà. noi a mensa con Te sediam,
Dio ti nutre col suo cibo, dolce, immensa, santa Trinità.
nel deserto rimane con te. Amen
Ora non chiudere il tuo cuore:
spezza il tuo pane a chi non ha.

20 Tempo Ordinario
Come un fiume Cristo vive in mezzo a noi
Rit. Come un fiume in piena Rit. Cristo vive in mezzo a noi!
che la sabbia non può arrestare Alleluia, alleluia!
come l'onda che dal mare Cristo vive in mezzo a noi,
si distende sulla riva in mezzo a noi! Alleluia!
ti preghiamo Padre che così
Tu sei via, sei verità.
si sciolga il nostro amore
Tu sei la nostra vita,
e l'amore dove arriva
camminando insieme a te
sciolga il dubbio e la paura.
vivremo in te per sempre.
Come un pesce che risale a nuoto
Ci raccogli nell’unità,
fino alla sorgente
riuniti nell’amore,
va a scoprire dove nasce
nella gioia dinanzi a te
e si diffonde la sua vita
cantando la tua gloria.
ti preghiamo Padre che noi
risaliamo la corrente Nella gioia camminerem
fino ad arrivare alla vita nell'amore. portando il tuo Vangelo
testimoni di carità,
Come l'erba che germoglia e cresce
figli di Dio nel mondo.
senza far rumore
ama il giorno della pioggia,
si addormenta sotto il sole Come fuoco vivo
ti preghiamo Padre che così Come fuoco vivo si accende in noi
in un giorno di silenzio un'immensa felicità
anche in noi germogli questa vita che mai più nessuno ci toglierà
nell'amore.. perché tu sei ritornato.
Come un albero che affonda Chi potrà tacere, da ora in poi,
le radici nella terra che sei tu in cammino con noi,
e su quella terra un uomo che la morte è vinta per sempre,
costruisce la sua casa che ci hai ridonato la vita?
ti preghiamo Padre buono
di portarci alla tua casa Spezzi il pane davanti a noi
dove vivere una vita piena nell'amore. mentre il sole è al tramonto:
ora gli occhi ti vedono,
sei tu! Resta con noi.
E per sempre ti mostrerai
in quel gesto d'amore:
mani che ancora spezzano
pane d'eternità.

Tempo Ordinario 21
E’ bello lodarti Gesù Cristo è il Signore
È bello cantare il tuo amore,
Rit. Gesù Cristo è il Signore,
è bello lodare il tuo nome.
il Vivente, il Salvatore!
È bello cantare il tuo amore,
Gesù Cristo è il Signore,
è bello lodarti Signore,
il Vivente, il Salvatore!
è bello cantare a te. (2v)
Tu che sei l'Amore infinito, Conoscete voi l’opera di Dio,
che neppure il cielo può contenere, quello che ha fatto in mezzo a noi:
ti sei fatto uomo, tu sei venuto qui Gesù Cristo è il Signore!
ad abitare in mezzo a noi, allora... come consacrò con la forza sua
Gesù Cristo, il Figlio suo, il Messia.
Tu, che conti tutte le stelle Sulla croce lui si è donato per noi
e le chiami una ad una per nome, e Dio Padre l'ha risuscitato
da mille sentieri ci hai radunati qui, e tutti noi, testimoni del suo amore,
ci hai chiamati figli tuoi, allora... annunciamo Gesù Cristo, il Signore.
finale: Lodate, lodate, lodate...
E Gesù passò tra la gente sua
Laudato sii, Signore mio Annunciando il regno del Signore.
Gesù Cristo è il Signore!
Laudato sii, Signore mio (4 volte). Liberò a guarì da ogni malattia
Per il sole d'ogni giorno che riscalda e l'uomo prigioniero della morte,
dona vita, egli illumina il cammino di Sulla croce lui si è donato per noi
chi cerca te, Signore. e Dio Padre l'ha risuscitato
Per la luna e per le stelle, io le sento e tutti noi, testimoni del suo amore,
mie sorelle, le hai formate su nel cielo annunciamo Gesù Cristo, il Signore.
e le doni a chi è nel buio.
Per la nostra madre terra che ci dona Annunciamo che Gesù Cristo è
fiori ed erba, su di lei noi fatichiamo giudice dell'uomo e della storia
per il pane d'ogni giorno. Gesù Cristo è il Signore!
e chi crede in lui otterrà da Dio
Per chi soffre con coraggio e perdona
il perdono e la libertà.
nel tuo amore, tu gli dai la pace tua
alla sera della vita. Sulla croce lui si è donato per noi
e Dio Padre l'ha risuscitato
Per la morte che è di tutti, io la sento e tutti noi, testimoni del suo amore,
ogni istante, ma se vivo nel tuo amore annunciamo Gesù Cristo, , il Signore.
dona un senso alla mia vita.
Per l'amore che è nel mondo tra una
donna e l'uomo suo, per la vita dei
bambini che il mio mondo fanno
nuovo.

22 Tempo Ordinario
E sono solo un uomo (Symbolum 78) Tu mi hai mandato ai figli tuoi:
la tua parola è verità.
Io lo so Signore che vengo da lontano
E il loro cuore sia pieno di gioia:
prima nel pensiero e poi nella tua mano
la gioia vera viene da te.
Io mi rendo conto che tu sei la mia vita
e non mi sembra vero di pregarti così. Io sono in loro e tu in me:
che sian perfetti nell’unità
Padre di ogni uomo e non ti ho visto mai
e il mondo creda che tu mi hai mandato,
Spirito di vita e nacqui da una donna.
li hai amati come ami me.
Figlio mio fratello e sono solo un uomo
Eppure io capisco che Tu sei Verità.
Dov’è l’amore e la carità
E imparerò a guardare tutto il mondo
Dov’è l’amore e la carità,
con gli occhi trasparenti di un bambino
dov’è la fede e l’unità,
e insegnerò a chiamarti Padre nostro
dove non c’è divisione tra noi:
ad ogni figlio che diventa uomo.
lì c’è Dio.
Io lo so Signore che Tu mi sei vicino
Dov’è l’amore e la carità,
luce alla mia mente
dov’è la fede e l’unità,
guida al mio cammino,
dove non c’è divisione tra noi:
mano che sorregge, sguardo che perdona
lì c’è Dio.
e non mi sembra vero che Tu esista così.
Ci ha riuniti Gesù in un unico corpo:
Dove nasce amore Tu sei la sorgente.
esultiamo e rallegriamoci in Lui!
Dove c’è una croce Tu sei la speranza.
E temiamo il nostro Dio
Dove il tempo ha fine Tu sei vita eterna
ed amiamoci tra noi
e so che posso sempre contare su di Te.
con il cuore aperto e con sincerità
E accoglierò la vita come un dono
Ci ha formati Gesù in un unico corpo:
e avrò il coraggio di morire anch’io
evitiamo di dividerci tra noi.
e incontro a te verrò col mio fratello
Via le lotte che allontanano,
che non si sente amato da nessuno.
via le liti che dividono,
ma sia sempre in mezzo a voi la
È giunta l’ora Verità.
È giunta l’ora, Padre, per me: Fa’ che un giorno, Signore,
i miei amici affido a te. noi vediamo il tuo volto
La vera vita, o Padre, sei tu nella gloria dei beati e dei tuoi santi.
col Figlio tuo, Cristo Gesù. Vera gioia vi sarà:
Erano tuoi, li hai dati a me gioia immensa, gioia vera.
ed ora sanno che torno a te. Per i secoli, in eterno, durerà
Hanno creduto: conservali tu
nel tuo amore, nell’unità.

Tempo Ordinario 23
Dall’amore di Dio (Buttazzo) Fratello sole sorella luna
Nasce dall'amore di Dio, il miracolo Dolce sentire come nel mio cuore
di questa vita, ora, umilmente, sta nascendo Amore.
Vive per l'amore di Dio, ogni angolo Dolce capire che non son più solo,
dell'universo,
ma che son parte
Ma nel cuore di ogni uomo risplende
di una immensa vita,
Il dono più divino la vita sua più
vera… che generosa risplende intorno a me:
dono di lui, del suo immenso amore.
Rit. Creati come te, amati noi da te,
voliamo più su, più in alto di ogni Ci ha dato il cielo e le chiare stelle,
cosa fratello sole e sorella luna;
Creati come te, chiamati noi da te, la madre terra con frutti, prati e fiori,
doniamo la vita con te il fuoco, il vento, l’aria e l’acqua pura,
Creati come te, amati noi da te, fonte di vita per le sue creature:
voliamo più su, più in alto di ogni dono di lui, del suo immenso amore.
cosa dono di lui, del suo immenso amore.
Creati come te, chiamati noi da te,
amiamo per l'eternità. Io sarò con te
Nasce dentro il cuore di Dio, il Io sarò con te sulle strade della vita,
sentiero della nostra vita io sarò con te anche quando non lo sai.
Viene dall'amore di Dio, la bellezza Io sarò con te custodendoti per sempre,
della nostra storia
nella fedeltà è il mio amore.
Noi chiamati a donarci la vita
seguiamo in due una strada, vediamo Tu sarai con me sulle strade della vita,
in lui la meta… tu sarai con me anche quando non lo so.
Tu sarai con me custodendomi
Grandi cose per sempre,
Grandi cose ha fatto il Signore per noi: nella fedeltà è il tuo amore.
ha fatto germogliare i fiori tra le rocce. Se forte e coraggioso tu sarai
Grandi cose ha fatto il Signore per noi: scegliendo la via della vita
ci ha riportati liberi alla nostra terra; ascoltando la mia parola,
ed ora possiamo cantare, custodendola nel tuo cuore.
possiamo gridare
l'amore che Dio ha versato su noi. Se forte e coraggioso tu sarai
annunciando ad ogni uomo la salvezza,
Tu che sai strappare dalla morte cantando la speranza che non muore,
hai sollevato il nostro viso dalla polvere. camminerò con te dovunque andrai.
Tu che hai sentito il nostro pianto
nel nostro cuore hai messo un seme di
felicità.

24 Tempo Ordinario
Noi canteremo gloria a te Laudato sii, o mi' Signore
Noi canteremo gloria a te, Laudato sii, o mi' Signore (4v)
Padre che dai la vita,
E per tutte le tue creature,
Dio d’immensa carità,
per il sole e per la luna,
Trinità infinita.
per le stelle e per il vento
Tutto il creato vive in te, e per l'acqua e per il fuoco.
segno della tua gloria,
Per sorella madre terra
tutta la storia ti darà
ci alimenta e ci sostiene,
onore e vittoria.
per i frutti, i fiori e l'erba
La tua Parola venne a noi, per i monti e per il mare.
annuncio del tuo dono:
Perché il senso della vita
la tua promessa porterà
è cantare e lodarti
salvezza e perdono.
e perché la nostra vita
Dio si è fatto come noi, sia sempre una canzone.
è nato da Maria:
E per quelli che ora piangono.
egli nel mondo ormai sarà
E per quelli che ora soffrono.
verità, vita e via.
E per quelli che ora nascono.
Cristo è apparso in mezzo a noi, E per quelli che ora muoiono.
Dio ci ha visitato:
tutta la terra adorerà
quel Bimbo che ci è nato. Nel tuo silenzio
Cristo il Padre rivelò, Nel tuo silenzio accolgo il mistero
per noi aprì il suo cielo: venuto a vivere dentro di me.
egli un giorno tornerà Sei Tu che vieni, o forse è più vero
glorioso nel suo regno. che Tu mi accogli in Te, Gesù.
Manda, Signore, in mezzo a noi, Sorgente viva che nasce nel cuore
manda il Consolatore: è questo dono che abita in me.
lo Spirito di santità, La tua presenza è un fuoco d'amore
Spirito dell’amore. che avvolge l'anima mia, Gesù
Vieni, Signore, in mezzo ai tuoi, Ora il tuo Spirito in me dice: "Padre!",
vieni nella tua casa: non sono io a parlare: sei Tu.
dona la pace e l’unità, Nell'infinito oceano di pace
raduna la tua Chiesa. Tu vivi in me, io in te, Gesù.

Tempo Ordinario 25
Luce divina Mio Signore, grazie a te!
Tu, fratello, sei con noi
Luce divina, splende di te
nella festa del tuo dono,
il segreto del mattino.
Dio dell’amore!
Luce di Cristo, sei per noi
tersa voce di sapienza: Mio Signore, vieni a noi!
tu per nome tutti chiami Camminiamo incontro a te
alla gioia dell’incontro. nei sentieri del tuo Regno,
Dio della luce!
Luce feconda, ardi in noi,
primo dono del Risorto.
Limpida luce, abita in noi, Noi crediamo in Te, o Signor
chiaro sole di giustizia: Noi crediamo in Te, o Signor,
tu redimi nel profondo noi speriamo in Te, o Signor:
ogni ansia di salvezza. noi amiamo Te, o Signor,
tu ci ascolti, o Signor.
Luce perenne, vive di te
chi cammina nella fede. Sei con noi, Signor, sei con noi,
Dio d’amore, sei con noi nella gioia Tu sei con noi;
nel mistero che riveli: nel dolore Tu sei con noi,
tu pronunci la parola Tu per sempre sei con noi.
che rimane sempre vera.
C'è chi prega Signor, vieni a noi,
Fervido fuoco, scendi ancor c'è chi soffre, Signor, vieni a noi.
nella Chiesa dei redenti. C'è chi spera, Signor, vieni a noi,
Vento gagliardo, saldo vigor, o Signore vieni a noi.
nella vita ci sospingi,
rinnovati dalla grazia, Noi cerchiamo Te, o Signor,
verso il giorno senza fine. noi preghiamo Te, o Signor,
noi cantiamo Te, o Signor,
Tu ci ascolti, o Signor.
Mio Signore, gloria a te Nella notte Tu sei con noi,
nella luce Tu sei con noi,
Mio Signore, gloria a te!
nel riposo Tu sei con noi,
Tu, risorto, sei per noi
Tu per sempre sei con noi.
vivo seme della Pasqua,
Dio della vita!
Mio Signore, lode a te!
Tu, Parola, doni a noi
la speranza del perdono,
Dio di salvezza!

26 Tempo Ordinario
Oltre la memoria (Symbolum ’80) Ora è tempo di gioia
Oltre la memoria L'eco torna d'antiche valli,
del tempo che ho vissuto, la sua voce non porta più
oltre la speranza ricordo di sommesse lacrime,
che serve al mio domani, di esili in terre lontane
oltre il desiderio di vivere il presente,
Ora è tempo di gioia:
anch’io, confesso, ho chiesto
non ve ne accorgete?
che cosa è verità?
Ecco faccio una cosa nuova:
E tu, come un desiderio
nel deserto una strada aprirò
che non ha memoria, Padre buono,
come una speranza che non ha confini, Come l'onda che sulla sabbia
come un tempo eterno sei per me. copre le orme, poi passa e va;
così nel tempo si cancellano
Io so quanto amore chiede
le ombre scure del lungo inverno.
questa lunga attesa del tuo giorno, o Dio,
luce in ogni cosa io non vedo ancora, Tra i sentieri dei boschi il vento
ma la tua parola mi rischiarerà. con i rami ricomporrà
nuove armonie che trasformano
Quando le parole non bastano all’amore,
i lamenti in canti di festa.
quando il mio fratello
domanda più del pane,
quando l’illusione Popoli tutti acclamate
promette un mondo nuovo, Mio Dio, Signore, nulla è pari a te
anch’io rimango incerto Ora e per sempre, voglio lodare
nel mezzo del cammino. il Tuo grande amore per me.
E tu, Figlio tanto amato,
verità dell’uomo, mio Signore, Mia roccia Tu sei, pace e conforto mi dai.
come la promessa di un perdono eterno, Con tutto il cuore e le mie forze,
libertà infinita sei per me. sempre io Ti adorerò.

Chiedo alla mia mente Popoli tutti acclamate al Signore,


coraggio di cercare, Gloria e potenza cantiamo al re!
chiedo alle mie mani la forza di donare, Mari e monti si prostrino a Te,
chiedo al cuore incerto al tuo nome, o Signore!
passione per la vita Canto di gioia per quello che fai,
e chiedo a te, fratello, di credere con me! per sempre, Signore, con Te resterò:
E tu, forza della vita, non c’è promessa, non c’è fedeltà
Spirito d’amore, dolce Iddio, che in Te!
grembo d’ogni cosa, tenerezza immensa,
verità del mondo sei per me.

Tempo Ordinario 27
Pace sia, pace a voi Ogni mia parola
Pace sia, pace a voi: la tua pace sarà Come la pioggia e la neve
sulla terra com’è nei cieli. scendono giù dal cielo
Pace sia, pace a voi: la tua pace sarà e non vi ritornano senza irrigare
gioia nei nostri occhi, nei cuori. e far germogliare la terra,
Pace sia, pace a voi: la tua pace sarà
così ogni mia parola
luce limpida nei pensieri
non ritornerà a me
Pace sia, pace a voi: la tua pace sarà
senza operare quanto desidero,
una casa per tutti.
senza aver compiuto ciò per cui
Pace a voi: sia il tuo dono visibile. l’avevo mandata.
Pace a voi: la tua eredità. Ogni mia parola, ogni mia parola.
Pace a voi: come un canto all’unisono
che sale dalle nostre città. Quanta sete nel mio cuore
Pace a voi: sia un’impronta nei secoli. Quanta sete nel mio cuore:
Pace a voi: segno d’unità. solo in Dio si spegnerà.
Pace a voi: sia l’abbraccio tra i popoli Quanta attesa di salvezza:
La tua promessa all’umanità. solo in Dio si sazierà.
L’acqua viva che egli dà
Finale dopo rit: Pace, pace!
sempre fresca sgorgherà.
Il Signore è la mia vita,
Preghiera di San Damiano
il Signore è la mia gioia.
Ogni uomo semplice
Se la strada si fa oscura,
porta in cuore un sogno:
spero in lui: mi guiderà.
con amore ed umiltà potrà costruirlo.
Se l’angoscia mi tormenta,
Se con fede tu saprai vivere umilmente
spero in lui: mi salverà.
più felice tu sarai anche senza niente
Non si scorda mai di me,
Se vorrai ogni giorno con il tuo sudore presto a me riapparirà.
una pietra dopo l’altra alto arriverai. Il Signore è la mia vita,
il Signore è la mia gioia.
Nella vita semplice troverai la strada
che la pace donerà al tuo cuore puro. Nel mattino io ti invoco:
E le gioie semplici sono le più belle tu, mio Dio, risponderai.
sono quelle che alla fine Nella sera rendo grazie:
sono le più grandi tu, mio Dio, ascolterai.
Al tuo monte salirò
Dai e dai, ogni giorno con il tuo sudore e vicino ti vedrò.
una pietra dopo l’altra alto arriverai Il Signore è la mia vita,
il Signore è la mia gioia.

28 Tempo Ordinario
Passa questo mondo Tu sarai profeta
Noi annunciamo la parola eterna: Una luce che rischiara,
Dio è amore. una lampada che arde,
Questa è la voce che ha varcato i una voce che proclama
tempi: Dio è carità. la Parola di salvezza.
Passa questo mondo, passano i secoli, Precursore nella gioia,
solo chi ama non passerà mai. precursore nel dolore,
tu che sveli nel perdono
Dio è luce e in lui non c’è la notte:
l'annunzio di misericordia.
Dio è amore.
Noi camminiamo lungo il suo Tu sarai profeta di salvezza
sentiero: Dio è carità. Fino ai confini della terra,
porterai la mia parola,
Noi ci amiamo perché lui ci ama:
risplenderai della mia luce.
Dio è amore.
Egli per primo diede a noi la vita: Forte amico dello Sposo
Dio è carità. che gioisci alla sua voce,
tu cammini per il mondo
Giovani forti, avete vinto il male:
per precedere il Signore.
Dio è amore.
In voi dimora la parola eterna: Stenderò la mia mano
Dio è carità. e porrò sulla tua bocca
la potente mia Parola
Questa è la mia fede che convertirà il mondo..
Questa è la mia fede, proclamarti mio
re, unico Dio, grande Signore.
Questa è la speranza so che risorgerò Resta con noi, Signore, la sera
e in Te dimorerò. (2 volte) Resta con noi, Signore, la sera:
resta con noi e avremo la pace.
Canterò la gioia di esser figlio, canterò
che Tu non abbandoni, non tradisci mai. Resta con noi, non ci lasciar,
Dammi sempre la tua grazia e in Te la notte mai più scenderà.
dimorerò Resta con noi, non ci lasciar
per adorarti, per servirti in verità, mio re. per le vie del mondo, Signor!
Canterò che solo Tu sei vita e verità, Ti porteremo ai nostri fratelli,
che sei salvezza, che sei vera libertà. ti porteremo lungo le strade.
Io porrò la mia fiducia in Te che sei la via,
camminerò nella tua santa volontà, Voglio donarti queste mie mani,
mio re. voglio donarti questo mio cuore.

Tempo Ordinario 29
Resta con noi, Signore. Alleluia Abbà, misericordia
Resta con noi, Signore. Alleluia! Non sono degno di essere qui,
ho abbandonato la tua casa,
Tu sei frumento, Signor, degli eletti, ho dissipato i tuoi beni
tu sei il pane disceso dal cielo. Padre ho peccato contro il cielo
Tu sei il vino che germina i vergini, e contro di Te.
sei per i deboli il pane dei forti. Abbà, misericordia Abbà,
Misericordia Abbà, Abbà.
Tu sei la guida al banchetto del cielo, Abbà, misericordia Abbà,
tu sei il pegno di gloria futura. Misericordia Abbà, Abbà, abbà.
Tu sei la luce che illumina il mondo, Non sono degno di esser tuo figlio,
tu sei ristoro alla nostra stanchezza. in Gesù Cristo rialzami
Tu sei il Cristo, sei Figlio di Dio, e in Lui ridammi la vita,
tu solo hai parole di vita eterna. Padre ho peccato contro il cielo
e contro di Te.
Sarem fratelli alla mensa del Padre,
Non sono degno del Tuo amore,
saremo un cuore ed un’anima sola. riempi il mio cuore del tuo Spirito,
compi la promessa: Vieni, o Gesù! insieme a Te farò festa per sempre,
Padre ho peccato contro il cielo
Resta accanto a me e contro di Te.
Ora vado sulla mia strada
con l’amore tuo che mi guida Siamo arrivati
O Signore, ovunque io vada Siamo arrivati da mille strade diverse,
Resta accanto a me. in mille modi diversi,
lo ti prego, stammi vicino in mille momenti diversi,
Ogni passo del mio cammino perché il Signore ha voluto così
Ogni notte, ogni mattino Ci ha chiamati per nome,
Resta accanto a me. ci ha detto “siate liberi!
Il tuo sguardo puro sia luce per me Se cercate la mia casa,
E la tua parola sia voce per me la mia casa è l’amore.”
Che io trovi il senso del mio andare Ci ha donato questa casa.
Solo in te Ci ha detto “Siate uniti!
Nel tuo fedele amare, il mio perché. Se amate la mia casa,
Fa’ che chi mi guarda non veda che te la mia casa è la pace.”
Fa’ che chi mi ascolta non senta che te Siamo arrivati da mille strade diverse,
E chi pensa a me, fa’ che nel cuore con mille cuori diversi,
Pensi a te ora siamo un unico cuore,
E trovi quell’amore che hai dato a me. perché il Signore ha voluto così.

30 Tempo Ordinario
Servo per amore Signore, fa di me uno strumento
Una notte di sudore, Signore, fa di me uno strumento
sulla barca in mezzo al mare della tua pace, del tuo amore.
e mentre il cielo s'imbianca già
Dove c’è l’odio, ch’io porti l’amore,
tu guardi le tue reti vuote.
dov’è l’offesa, ch’io porti il perdono.
Ma la voce che ti chiama
un altro mare ti mostrerà Dov’è tristezza, ch’io porti la gioia,
e sulle rive di ogni cuore dov’è l’errore, ch’io porti la verità.
le tue reti getterai.
Dov’è discordia, ch’io porti l’unione,
Offri la vita tua dove c’è dubbio, ch’io porti la fede.
come Maria ai piedi della croce
e sarai servo di ogni uomo, Dove c’è angoscia, ch’io porti speranza,
servo per amore, dove c’è buio, ch’io porti la luce.
sacerdote dell'umanità.
Ti esalto, Dio, mio re
Avanzavi nel silenzio
tra le lacrime e speravi Ti esalto, Dio, mio re,
che il seme sparso davanti a te canterò in eterno a te:
cadesse sulla buona terra. io voglio lodarti, Signore,
Ora il cuore tuo è in festa e benedirti. Alleluia!
perché il grano biondeggia ormai, Il Signore è degno d’ogni lode,
è maturato sotto il sole, non si può misurar la sua grandezza,
puoi riporlo nei granai. ogni vivente proclama la sua gloria,
la sua opera è giustizia e verità.
Salga a te, Signore
Il Signore è paziente e pietoso,
Salga a te, Signore, l'inno della Chiesa, lento all’ira e ricco di grazia,
l'inno della fede che ci unisce a Te. tenerezza ha per ogni creatura,
Sia gloria e lode alla Trinità: il Signore è buono verso tutti.
"Santo, santo, santo" per l'eternità.
Il Signore sostiene chi vacilla
Una è la fede, una la speranza e rialza chiunque è caduto.
uno è l'amore che ci unisce a te. Gli occhi di tutti ricercano il suo volto,
L'universo canta: Lode a te, Gesù! la sua mano provvede loro il cibo.
Gloria al nostro Dio, gloria a Cristo Re!
Il Signore protegge chi lo teme,
Venga il tuo regno, regno di giustizia, ma disperde i superbi di cuore.
regno della pace, regno di bontà! Egli ascolta il grido del suo servo:
Torna, o Signore, non tardare più, ogni lingua benedica il suo nome.
Compi la promessa: vieni o Gesù!

Tempo Ordinario 31
Te al centro del mio cuore La mia bocca impari la tua lode,
sempre ti renda grazie.
Ho bisogno di incontrarti nel mio cuore,
Ogni momento canti il tuo amore;
di trovare Te di stare insieme a Te
la mia speranza è in te.
unico riferimento del mio andare
unica ragione Tu unico sostegno Tu
Tu sei la mia vita (Symbolum ’77)
al centro del mio cuore ci sei solo Tu.
Tu sei la mia vita, altro io non ho.
Anche il cielo gira intorno e non ha pace
Tu sei la mia strada, la mia verità.
ma c'è un punto fermo è quella stella là
Nella tua parola io camminerò
la stella polare fissa ed è la sola
finché avrò respiro, fino a quando tu
la stella polare Tu, la stella sicura Tu
vorrai.
al centro del mio cuore ci sei solo Tu.
Non avrò paura, sai, se tu sei con me:
Tutto ruota attorno a Te, in funzione io ti prego, resta con me.
di Te, e poi non importa il come, il
dove e il se... Credo in te, Signore, nato da Maria:
Figlio eterno e santo, uomo come noi.
che Tu splenda sempre al centro del Morto per amore, vivo in mezzo a noi:
mio cuore una cosa sola con il Padre e con i tuoi,
il significato allora sarai Tu fino a quando – io lo so – tu ritornerai
quello che farò sarà soltanto amore per aprirci il regno di Dio.
unico sostegno Tu, la stella polare Tu
al centro del mio cuore ci sei solo Tu. Tu sei la mia forza: altro io non ho.
Tu sei la mia pace, la mia libertà.
Tutto ruota attorno a Te,
Niente nella vita ci separerà:
in funzione di Te, e poi non importa il
so che la tua mano forte non mi
come, il dove e il se...
lascerà.
So che da ogni male tu mi libererai
Fammi conoscere la tua volontà e nel tuo perdono vivrò.
Fammi conoscere la tua volontà:
Padre della vita, noi crediamo in te.
parla, ti ascolto, Signore!
Figlio Salvatore, noi speriamo in te.
La mia felicità è fare il tuo volere:
Spirito d’Amore, vieni in mezzo a noi:
porterò con me la tua Parola!
tu da mille strade ci raduni in unità
Lampada ai miei passi è la tua Parola, e per mille strade, poi, dove tu vorrai,
luce sul mio cammino; noi saremo il seme di Dio
ogni giorno la mia volontà
trova una guida in te.
Porterò con me i tuoi insegnamenti,
danno al mio cuore gioia.
La tua Parola è fonte di luce,
dona saggezza ai semplici.

32 Tempo Ordinario
Ti ringrazio mio Signore Quell'amore che unisce Te al Padre
sia la forza che unisce i fratelli,
Ti ringrazio mio Signore
ed il mondo conosca la pace,
non ho più paura perché
la tua gioia regni sempre tra noi.
con la mia mano nella mano
degli amici miei Quando il cielo si tinge d'azzurro: io ti
cammino tra la gente della mia città e penso e Tu sei con me!
non mi sento più solo, Non lasciarmi cadere nel buio, nelle
non sento la stanchezza e guardo tenebre che la vita ci dà.
dritto avanti a me,
perché sulla mia strada ci sei Tu. Signore in questa casa
Amatevi l’un l’altro come Lui ha Signore in questa casa oggi ci hai
amato noi: chiamati: noi veniamo a te come figli
e siate per sempre suoi amici, tuoi.
e quello che farete al più piccolo tra
voi credete l’avete fatto a Lui. Dai posti più diversi siamo da te,
Signore come la folla un tempo che
Se amate veramente perdonatevi tra voi: udiva la tua voce.
nel cuore di ognuno ci sia pace,
il Padre che è nei cieli vede tutti i figli Dai luoghi più lontani siamo allo
suoi con gioia a voi perdonerà. stesso altare, come fratelli veri, uniti
nel tuo nome.
Sarete suoi amici se vi amate fra di voi
e questo è tutto il suo Vangelo, Attorno a questo altare tu ci hai
l’amore non ha prezzo, non misura ciò convocati , per spezzare il pane e udir
che dà: l’amore confini non ne ha. la tua Parola.

Ti ringrazio o mio Signore Tu sei come roccia

Ti ringrazio, o mio Signore, Tu sei come roccia di fedeltà:


per le cose che sono nel mondo, se noi vacilliamo, ci sosterrai,
per la vita che tu ci hai donato, perché tu saldezza sarai per noi.
per l'amore che tu nutri per me. Certo non cadrà questa tenace rupe!

Alleluia, o mio Signore, Tu sei come fuoco di carità:


Alleluia, o Dio del Cielo (2 volte) se noi siamo spenti, c’infiammerai,
perché tu fervore sarai per noi.
Come il pane che abbiamo spezzato Ecco: arderà nuova l’inerte vita!
era sparso in grano sui colli,
così unisci noi sparsi nel mondo Tu sei come lampo di verità:
in un corpo che sia solo per Te. se noi non vediamo, ci guarirai,
perché tu visione sarai per noi.
Di te la città splende sull’alto monte!

Tempo Ordinario 33
Tu sei (Spoladore) Vivere la vita
Tu sei la prima stella del mattino, Vivere la vita con le gioie
Tu sei la nostra grande nostalgia e coi dolori di ogni giorno,
Tu sei il cielo chiaro dopo la paura, è quello che Dio vuole da te.
dopo la paura di esserci perduti Vivere la vita e inabissarti nell’amore
e tornerà la vita in questo mare. è il tuo destino,
è quello che Dio vuole da te.
(Rit.) Soffierà, soffierà il vento forte
della vita, Fare insieme agli altri
Soffierà sulle vele e le gonfierà di Te. la tua strada verso Lui,
Soffierà, soffierà il vento forte della correre con i fratelli tuoi.
vita, Scoprirai allora il cielo dentro di te,
Soffierà sulle vele e le gonfierà di Te. una scia di luce lascerai.
Tu sei l’unico volto della pace, Vivere la vita è l’avventura
Tu sei speranza delle nostre mani più stupenda dell’amore,
Tu sei il vento nuovo sulle nostre ali, è quello che Dio vuole da te.
sulle nostre ali soffierà la vita Vivere la vita è generare ogni
e gonfierà le vele in questo mare. momento il paradiso,
è quello che Dio vuole da te.
Vi darò un cuore nuovo Vivere perché ritorni al mondo l’unità,
Vi darò un cuore nuovo, perché Dio sta nei fratelli tuoi.
metterò dentro di voi Scoprirai allora il cielo dentro di te,
uno spirito nuovo. una scia di luce lascerai.
Vi prenderò dalle genti, Terra tutta
vi radunerò da ogni terra,
e vi condurrò sul vostro suolo. Terra tutta, da’ lode a Dio,
canta il tuo Signor!
Vi aspergerò con acqua pura,
Servite Dio nell’allegrezza,
e io vi purificherò,
cantate tutti: grande è il Signor!
e voi sarete purificati.
Sì, il Signore è nostro Dio:
Io vi libererò lui ci ha creati, noi siamo suoi.
da tutti i vostri peccati,
da tutti i vostri idoli. Noi siamo il gregge che egli guida,
popolo suo: gloria al Signor!
Porrò il mio spirito dentro di voi,
Gloria al Padre, gloria al Figlio,
voi sarete il mio popolo
gloria allo Spirito: lode al Signor!
e io sarò il vostro Dio.

34 Tempo Ordinario
Vocazione Crediamo in Te, Signor
Era un giorno come tanti altri Crediamo in Te, Signor, crediamo in te:
e quel giorno lui passò. rischiara il nostro cuor che ricerca te.
Era un uomo come tutti gli altri Nel dubbio che verrà, la fede vincerà!
e passando mi chiamò. Crediamo in te, Signor, crediamo in te.
Come lo sapesse che il mio nome
Speriamo in te, Signor, speriamo in te:
era proprio quello,
conforta il nostro cuor che confida in te.
come mai vedesse proprio me
La morte giungerà, ma l’anima vivrà.
nella sua vita non lo so.
Speriamo in te, Signor, speriamo in te.
Era un giorno come tanti altri
e quel giorno mi chiamò. Amiam sol te, Signor, amiam sol te:
trattieni il nostro cuor più vicino a te.
Tu Dio, che conosci il nome mio
E l’odio in carità l’amor trasformerà.
fa' che ascoltando la tua voce
Amiam sol te, Signor, amiam sol te.
io ricordi dove porta la mia strada
nella vita all'incontro con te.
Beati voi
Era un'alba triste e senza vita
e qualcuno mi chiamò. Insieme nella gioia, verso il futuro,
Era un uomo come tanti altri, protagonisti insieme a Dio.
ma la voce, quella no. La fede nella tua risurrezione
Quante volte un uomo darà senso al nostro andare.
con il nome giusto mi ha chiamato: Beati voi, perchè siete poveri,
una volta sola l'ho sentito beati voi, vostro è il regno dei cieli,
pronunciare con amore. beati voi perchè siete afflitti,
Era un uomo come nessun altro beati voi, sarete consolati, beati voi.
e quel giorno mi chiamò.
Beati voi, perchè siete miti,
Il Signore è la luce beati voi, la terra sarà vostra,
beati voi, che cercate giustizia, beati
Gloria, gloria, cantiamo il Signore! voi, perchè sarete saziati, beati voi.
Il Signore è la luce che vince la notte! Beati voi, misericordiosi,
Il Signore è l’amore che vince il peccato! beati voi, troverete misericordia,
Il Signore è la gioia che vince l’angoscia! beati voi che siete puri di cuore,
Il Signore è la pace che vince la guerra! beati voi, perchè vedrete Dio, beati voi.
Il Signore è speranza di un nuovo futuro!
Il Signore è la vita che vince la morte! Beati voi, operatori di pace,
beati voi, sarete figli di Dio,
beati voi, per me perseguitati,
beati voi, vostro è il regno dei cieli,
beati voi.

Tempo Ordinario 35
Pace a te Chiesa che offre, come il Signore,
il suo servizio con umiltà:
Nel Signore io ti do la pace,
nell’esperienza del suo soffrire
pace a te, pace a te. (2 volte)
trova la forza e la libertà.
Nel tuo nome resteremo uniti,
Chiesa che lotta come il fermento
pace a te, pace a te. (2 volte)
a rinnovare la civiltà:
E se anche non ci conosciamo, fede e Parola, Spirito e amore,
pace a te, pace a te. (2 volte) aprono il mondo alla novità.
Lui conosce tutti i nostri cuori,
pace a te, pace a te. (2 volte)
Re di gloria (RnS)
Se il pensiero non è sempre unito,
pace a te, pace a te. (2 volte) Ho incontrato te Gesù
Siamo uniti nella stessa fede, e ogni cosa in me è cambiata,
pace a te, pace a te. (2 volte) tutta la mia vita ora ti appartiene.
Tutto il mio passato io l'affido a te,
E se noi non giudicheremo,
Gesù Re di gloria mio Signor.
pace a te, pace a te. (2 volte)
Il Signore ci vorrà salvare, Tutto in te riposa
pace a te, pace a te. (2 volte) la mia mente il mio cuore,
trovo pace in te Signor,
tu mi dai la gioia vera.
Chiesa che annuncia Voglio stare insieme a te
non lasciarti mai,
Chiesa che annuncia Cristo Signore,
Gesù Re di gloria mio Signor.
il suo messaggio di carità,
siamo in ascolto della sua voce, Dal tuo amore chi mi separerà,
dialogo aperto all'umanità. sulla croce hai dato la vita per me.
Chiesa che annuncia senza timore Una corona di gloria mi darai,
il suo Vangelo di verità; quando un giorno ti vedrò.
gioie, speranze, ogni dolore
Dal tuo amore chi mi separerà,
il nostro cuore accoglierà.
sulla croce hai dato la vita per me.
Chiesa che vive del suo Signore, Una corona di gloria mi darai,
il suo mistero di unità: io ti aspetto mio Signor,
un cuore solo, un'anima sola, io ti aspetto mio Signor,
un solo Spirito Dio ci dà. io ti aspetto mio Re.
Chiesa che anela la comunione
nella perfetta fraternità:
con il suo corpo Cristo sostiene
il nostro impegno di fedeltà.

36 Tempo Ordinario
Gloria a te, Cristo Gesù Solo in te pace e unità!
Gloria a te, Cristo Gesù, Amen! Alleluia!
oggi e sempre Tu regnerai! Sia lode a te! Pane di vita,
gloria a te! Presto verrai: cibo immortale sceso dal cielo,
sei speranza solo Tu! sazi la fame d'ogni credente.
Sia lode a te! Cristo Signore, Solo in te pace e unità!
offri perdono, chiedi giustizia: Amen! Alleluia!
l’anno di grazia apre le porte. Sia lode a te! Figlio diletto,
Solo in te pace e unità! dolce presenza nella tua Chiesa:
Amen! Alleluia! tu ami l'uomo come un fratello.
Sia lode a te! Cuore di Dio, Solo in te pace e unità!
con il tuo Sangue lavi ogni colpa, Amen! Alleluia!
torna a sperare l’uomo che muore. Sia lode a te! Dio crocifisso,
Solo in te pace e unità! stendi le braccia, apri il tuo cuore:
Amen! Alleluia! quelli che piangono sono beati.
Sia lode a te! Vita del mondo, Solo in te pace e unità!
umile Servo fino alla morte, Amen! Alleluia!
doni alla storia nuovo futuro. Sia lode a te! Sole di Pasqua,
Solo in te pace e unità! con i tuoi raggi vesti la storia:
Amen! Alleluia! alla tua luce nasce il millennio.
Sia lode a te! Verbo del Padre, Solo in te pace e unità!
Figlio dell'uomo, nato a Betlemme, Amen! Alleluia!
ti riconoscono magi e pastori. Sia lode a te! Tutta la Chiesa
Solo in te pace e unità! celebra il Padre con la tua voce
Amen! Alleluia! e nello Spirito canta di gioia.
Sia lode a te! Pietra angolare, Solo in te pace e unità!
seme nascosto, stella nel buio: Amen! Alleluia!
in nessun altro il mondo si salva. Sia lode a te! La benedetta
Solo in te pace e unità! Vergine Madre prega per noi:
Amen! Alleluia! tu l'esaudisci, tu la coroni.
Sia lode a te! Grande Pastore, Solo in te pace e unità!
guidi il tuo gregge per vie sicure Amen! Alleluia!
alle sorgenti dell'acqua viva. Sia lode a te! Prega con noi
Solo in te pace e unità! la benedetta Vergine Madre:
Amen! Alleluia! Tu l’esaudisci, Tu la coroni.
Sia lode a te! Vero Maestro, Solo in te pace e unità!
chi segue te accoglie la croce, Amen! Alleluia!
nel tuo Vangelo muove i suoi passi.

Tempo Ordinario 37
Benedici o Signore Noi ti offriamo, Signore, questo vino,
è il creato che a te canta, o Signor.
Nebbia e freddo, giorni lunghi e amari
Tu trasformalo col soffio del tuo
mentre il seme muore.
Spirito,
Poi il prodigio antico e sempre nuovo
vieni ancora a noi nel sangue di Gesù.
del primo filo d’erba.
E nel vento dell’estate
Ecco quel che abbiamo
ondeggiano le spighe;
avremo ancora pane! Ecco quel che abbiamo:
nulla ci appartiene, ormai.
Benedici o Signore Ecco i frutti della terra
questa offerta che portiamo a Te. che tu moltiplicherai.
Facci uno come il pane Ecco queste mani:
che anche oggi hai dato a noi. puoi usarle, se lo vuoi,
Nei filari dopo il lungo inverno per dividere nel mondo il pane
fremono le viti. che tu hai dato a noi.
La rugiada avvolge nel silenzio Solo una goccia hai messo
i primi tralci verdi. fra le mani mie,
Poi i colori dell’autunno solo una goccia che tu ora chiedi a
coi grappoli maturi; me...
avremo ancora vino! una goccia che in mano a Te
Benedici o Signore una pioggia diventerà
questa offerta che portiamo a Te. e la terra feconderà.
Facci uno come il vino che anche oggi Le nostre gocce, pioggia fra le mani tue,
hai dato a noi. (2 volte) saranno linfa di una nuova civiltà...
E la terra preparerà
Benedetto sei Signore la festa del pane che
ogni uomo condividerà.
Noi ti offriamo, Signore, questo pane,
è il lavoro del tuo popolo, Signor. Sulle strade il vento
Tu trasformalo col soffio del tuo da lontano porterà
Spirito, il profumo del frumento
vieni ancora a noi nel corpo di Gesù. che tutti avvolgerà.
E sarà l'Amore
Benedetto sei, Signore, che il raccolto spartirà
Dio dell’universo, e il miracolo del pane in terra
nei secoli, per sempre esaltato sarai. si ripeterà.
Ogni vivente loderà
il tuo santo nome:
benedetto nei secoli il Signor.

38 Tempo Ordinario
Le mani alzate Antica, eterna danza
Le mani alzate verso di te, Signor, per Spighe d’oro al vento
offrirti il mondo. antica, eterna danza
Le mani alzate verso di te, Signor, per fare un solo pane
gioia è in noi nel profondo. spezzato sulla mensa.
Grappoli dei colli,
Guardaci tu, Signor, siamo tuoi:
profumo di letizia
piccoli siam davanti a te.
per fare un solo vino
Come ruscelli siamo d'acqua limpida
bevanda della grazia.
semplici e puri innanzi a te.
Con il pane e il vino
Guardaci tu, Signore, siamo tuoi. Sei
Signore ti doniamo
via, vita e verità.
le nostre gioie pure,
Se ci terrai la mano nella mano il
le attese e le paure
cuore più non temerà.
frutti del lavoro
Formaci tu, Signore, siamo tuoi: nulla e fede nel futuro
noi siamo senza te, la voglia di cambiare
fragili tralci uniti alla tua vita, fecondi e di ricominciare.
solo uniti a te.
Dio della speranza,
sorgente d’ogni dono
Se qualcuno ha dei beni accogli questa offerta
Se qualcuno ha dei beni in questo che insieme ti portiamo.
mondo e chiudesse il cuore ag1i altri Dio dell’universo
nel dolor, raccogli chi è disperso
come potrebbe la carità di Dio e facci tutti Chiesa,
rimanere in Lui? una cosa in te.
Insegnaci, Signore, a mettere la nostra Guarda questa offerta
vita a servizio di tutto il mondo.
Guarda questa offerta,
Il pane e il vino che noi presentiamo, guarda a noi, Signor:
siano il segno dell'unione tra noi. tutto noi t'offriamo per unirci a te.
La nostra Messa sia l'incontro con Nella tua messa la nostra messa,
Cristo, la comunione con quelli che nella tua vita la nostra vita.
soffrono.
Che possiamo offrirti, nostro creator?
Signore, santifica questi umili doni Ecco il nostro niente,
e concedici la pienezza della tua prendilo, o Signor.
grazia.

Tempo Ordinario 39
Frutto della nostra terra Segni del tuo amore
Frutto della nostra terra, Mille e mille grani nelle spighe d'oro
del lavoro di ogni uomo: mandano fragranza e danno gioia al
pane della nostra vita, cuore,
cibo della quotidianità. quando, macinati, fanno un pane solo:
Tu che lo prendevi un giorno, pane quotidiano, dono tuo, Signore.
lo spezzavi per i tuoi,
oggi vieni in questo pane, Ecco il pane e il vino, segni del tuo
cibo vero dell’umanità. amore.
Ecco questa offerta, accoglila
E sarò pane, e sarò vino Signore:
nella mia vita, nelle tue mani. tu di mille e mille cuori fai un cuore
Ti accoglierò dentro di me solo, un corpo solo in te
farò di me un’offerta viva, e il Figlio tuo verrà, vivrà
un sacrificio gradito a te. ancora in mezzo a noi.
Frutto della nostra terra,
Mille grappoli maturi sotto il sole,
del lavoro di ogni uomo:
festa della terra, donano vigore,
vino delle nostre vigne
quando da ogni perla stilla il vino
sulla mensa dei fratelli tuoi.
nuovo:
Tu che lo prendevi un giorno,
vino della gioia, dono tuo, Signore.
lo bevevi con i tuoi,
oggi vieni in questo vino
e ti doni per la vita mia.

Cosa offrirti o Dio


Cosa offrirti, o Dio, cosa posso darti?
Eccomi: son qui davanti a te.
Le gioie ed i dolori,
gli affanni di ogni giorno,
tutto voglio vivere in te.
Accetta, mio Re, questo poco che ho,
offro a te la mia vita.
Gioia è per me far la tua volontà,
Il mio unico bene sei solo tu, solo tu.
Vengo a te mio Dio, apro le mie braccia
che la tua letizia riempirà.
Rinnova questo cuore
perché ti sappia amare
e nella tua pace io vivrò.
40 Tempo Ordinario
Pane del cielo Prima del tempo, quando l'universo fu
creato dall'oscurità, il Verbo era presso
Pane del cielo, sei tu, Gesù,
Dio.
via d’amore: tu ci fai come te. (2v)
Venne nel mondo; nella sua
No, non è rimasta fredda la terra: misericordia Dio ha mandato il Figlio
tu sei rimasto con noi, suo, tutto se stesso come pane.
per nutrirci di te, Pane di vita,
Verbum caro factum est,
ed infiammare col tuo amore
Verbum panis factum est! (2v)
tutta l’umanità.
Sì, il cielo è qui su questa terra: Il tuo popolo in cammino
tu sei rimasto con noi,
Il tuo popolo in cammino
ma ci porti con te nella tua casa,
cerca in te la guida.
dove vivremo insieme a te
Sulla strada verso il Regno
tutta l’eternità.
sei sostegno col tuo Corpo:
No, la morte non può farci paura: resta sempre con noi, o Signore!
tu sei rimasto con noi.
È il tuo pane, Gesù, che ci dà forza
E chi vive di te vive per sempre.
e rende più sicuro il nostro passo.
Sei Dio con noi, sei Dio per noi,
Se il vigore nel cammino si svilisce,
Dio in mezzo a noi.
la tua mano dona lieta la speranza.
Verbum Panis È il tuo vino, Gesù, che ci disseta
Prima del tempo, prima ancora che la e sveglia in noi l’ardore di seguirti.
terra cominciasse a vivere, Se la gioia cede il passo alla stanchezza,
il Verbo era presso Dio. la tua voce fa rinascere freschezza.
Venne nel mondo e per non È il tuo Corpo, Gesù, che ci fa Chiesa,
abbandonarci in questo viaggio ci fratelli sulle strade della vita.
lasciò tutto se stesso come pane. Se il rancore toglie luce all’amicizia,
Verbum caro factum est, dal tuo cuore nasce giovane il perdono.
Verbum panis factum est! (2v) È il tuo Sangue, Gesù, il segno eterno
Qui spezzi ancora il pane in mezzo a dell’unico linguaggio dell’amore.
noi e chiunque mangerà Se il donarsi come te richiede fede,
non avrà più fame. nel tuo Spirito sfidiamo l’incertezza.
Qui vive la tua Chiesa intorno a te È il tuo dono, Gesù, la vera fonte
dove ognuno troverà la sua vera casa. del gesto coraggioso di chi annuncia.
Verbum caro factum est, Se la Chiesa non è aperta ad ogni uomo,
Verbum panis factum est, … il tuo fuoco le rivela la missione.

Tempo Ordinario 41
Adoriamo il Sacramento Mistero della Cena
Adoriamo il Sacramento Mistero della Cena è il Corpo di Gesù.
che Dio Padre ci donò. Mistero della Croce è il Sangue di Gesù.
Nuovo patto, nuovo rito E questo pane e vino è Cristo in
nella fede si compì. mezzo ai suoi.
Al mistero è fondamento Gesù risorto e vivo sarà sempre con noi.
la parola di Gesù.
Mistero della Chiesa è il Corpo di Gesù.
Gloria al Padre onnipotente, Mistero della pace è il Sangue di Gesù.
gloria al Figlio Redentor, Il pane che mangiamo fratelli ci farà.
lode grande, sommo onore Intorno a questo altare l’amore crescerà.
all’eterna Carità.
Gloria immensa, eterno amore Signore, da chi andremo
alla santa Trinità. Amen.
Signore, da chi andremo? Tu solo hai
parole di vita! E noi abbiam creduto
Come unico pane
che il Figlio di Dio sei Tu.
Come unico pane anche noi qui
lo sono il pane di vita!
formiamo un solo corpo,
Chi viene a me non ha più fame
perché tutti mangiamo
e chi crede in me non ha più sete:
il pane vivo di Cristo.
così ha detto Gesù.
Rit. È questa la vita per noi,
Non cercate il pane che perisce
è questa la gioia:
ma il cibo che dura per la vita:
il vivere uniti con Cristo
quello stesso che il Figlio vi darà,
facendo la Chiesa.
che il Padre vi ha mandato.
Per un’unica fede
Non Mosè vi ha dato il pane vero,
noi crediamo a questa santa cena
è il mio Padre che dà il vero pane,
e cantiamo all’amore
poiché il pane di Dio vien dal cielo
di un Dio fattosi carne.
e dà la vita al mondo.
Siamo quelli di sempre,
Io sono il Pane del cielo:
ma l’amore di Cristo ci trasforma
chi ne mangia avrà la vita eterna,
e vogliamo gridarlo
perché il pane che dò è la mia carne,
a chi ricerca la pace.
che è la vita del mondo.
Siamo quelli che ha scelto
Chi si accosta al banchetto del mio
per portare la vita ai suoi fratelli:
corpo, dimora in me ed lo in lui,
noi saremo la voce
ed in lui sarà la vita eterna
di Cristo, Dio e uomo..
e lo risusciterò.

42 Tempo Ordinario
Pane vivo, spezzato per noi Canta o lingua
Pane vivo, spezzato per noi, Canta, o lingua, il glorioso mistero
a te gloria, Gesù! del glorioso corpo e del prezioso
Pane nuovo, vivente per noi, sangue
tu ci salvi da morte! che il Re dei popoli, frutto generoso,
effuse per salvare il mondo.
Ti sei donato a tutti,
corpo crocifisso; A noi dato da Vergine pura,
hai dato la tua vita, nato per noi dimorò nel mondo,
pace per il mondo. dopo aver sparso del suo Verbo il
seme compì il mirabile disegno.
Hai condiviso il pane
che rinnova l’uomo; Adoriamo il mistero del Corpo e
a quelli che hanno fame Sangue del Signore.
tu prometti il Regno.
Sedendo a mensa nell'ultima cena
Tu sei fermento vivo con i suoi fratelli celebrò la Pasqua
per la vita eterna. e donò ai Dodici con le proprie mani
Tu semini il Vangelo sé stesso in cibo per amore.
nelle nostre mani.
Il Verbo s'è fatto carne per noi, con la
Venuta la tua ora sua Parola cambia il pane in carne,
di passare al Padre, e diventa il vino sangue del Signore,
tu apri le tue braccia la fede basta a un cuore puro.
per morire in croce.
Adoriamo il mistero del Corpo e
Per chi ha vera sete Sangue del Signore.
cambi l’acqua in vino.
Un così grande mistero adoriamo
Per chi si è fatto schiavo
e l'antica legge ceda al rito nuovo.
spezzi le catene.
All'insufficienza dei nostri sensi
A chi non ha più nulla offra soccorso a noi la fede.
offri il vero amore:
Al Padre e al Figlio sia lode e onore,
il cuore può cambiare,
giubilo, potenza e benedizione,
se rimani in noi.
e la stessa gloria sia al Santo Spirito,
In te riconciliati, che da entrambi procede.
cielo e terra cantano!
Adoriamo il mistero del Corpo e
Mistero della fede:
Sangue del Signore. Amen!
Cristo, ti annunciamo!.

Tempo Ordinario 43
Sei tu, Signore, il pane Eucaristia
Sei tu, Signore, il pane: tu cibo sei per Prendete, questo è il mio Corpo
noi. Risorto a vita nuova, sei vivo in che è dato per voi.
mezzo a noi. Questo è il mio calice,
dato per tutti voi.
Nell’ultima sua cena Gesù si dona ai
suoi: «Prendete pane e vino, la vita E noi che mangiamo un solo pane
mia per voi». siamo un unico Corpo
in comunione con il Signore.
«Mangiate questo pane: chi crede in
me vivrà. Chi beve il vino nuovo Ti ringraziamo, Padre nostro, per la
con me risorgerà». vite di Davide
che per mezzo di Gesù ci hai rivelato.
È Cristo il pane vero, diviso qui fra
Gloria a te nei secoli!
noi: formiamo un solo corpo e Dio
sarà con noi. Ti ringraziamo, Padre nostro, per la
vita e la fede
Se porti la sua croce, in lui tu
che nel servo tuo Gesù ci hai rivelato.
regnerai. Se muori unito a Cristo,
Gloria a te nei secoli!
con lui rinascerai.
Ti ringraziamo, Padre santo, per il tuo
Verranno i cieli nuovi, la terra fiorirà.
santo nome
Vivremo da fratelli: la Chiesa è carità
che per mezzo di Gesù abita in noi.
Gloria a te nei secoli!
Al Signore canterò
Ti ringraziamo, Padre santo, perchè
Al Signore canterò, sei nostra forza,
loderò il suo nome. e per mezzo di Gesù venga la grazia:
Sempre lo ringrazierò finchè avrò vita. Gloria a te nei secoli!
Darà fiducia a chi è stato offeso, Ti ringraziamo, Padre santo, per
speranza a chi non l'ha, l’immortalità e l’amore
giustizia per il povero, che nel servo tuo Gesù ci hai rivelato.
cibo a chi ha fame, libertà a tutti. Gloria a te nei secoli!
Darà la luce a chi non vede,
la forza a chi si sente solo.
Dio amore e sicurezza,
con gioia aprirà a tutti la sua casa.
Darà respiro di vita a chi ha il cuore
spezzato dall'angoscia.
Dio regnerà per sempre
e noi canteremo il suo amore.

44 Tempo Ordinario
Vi amo così Beatitudine
C’è una novità nella nostra storia: Dove due o tre sono riuniti nel mio nome
Dio che si fa uomo e porta il cielo io sarò con loro, pregherò con loro,
sulla terra; amerò con loro perché il mondo venga
con la nostra vita si rivela a te, o Padre,
nello Spirito che soffia Verità. conoscere il tuo amore è avere vita
C’è una novità: che la morte è vinta con te.
e la gioia in cuore a tutto il mondo poi Voi che siete luce della terra, miei amici,
racconta, risplendete sempre della vera luce,
annunciando ancora la Parola perché il mondo creda nell’amore che
che ci aiuta a ritornare insieme qui: c’è in voi, o Padre,
“Vi amo così e vi amerò consacrali per sempre e diano gloria a te.
come vi ho amati, con voi resterò!
Ogni beatitudine vi attende nel mio
E via da qui ognuno sarà
giorno, se sarete uniti, se sarete pace,
il testimone della Carità,
se sarete puri, perché voi vedrete Dio
il testimone di Me, Verità”
che è Padre, in Lui la vostra vita
C’è una novità: Cristo è la Speranza gioia piena sarà.
che da noi dilaga fino ai confini della
terra, Voi che ora siete miei discepoli nel
figli della Chiesa, Madre e amica, mondo
che rivela la promessa ancora qui: siate testimoni di un amore immenso,
date prova di quella speranza che è in
“Vi amo così e vi amerò voi, coraggio, vi guiderò per sempre,
come vi ho amati, con voi resterò! io rimango con voi.
E via da qui ognuno sarà
il testimone della Carità” Spirito che animi la Chiesa e la
rinnovi, donale fortezza,
Senti nel vento il grido del mondo fa’ che sia fedele
che si alza e arriva qui fino a noi, come Cristo che muore e risorge
chiede da sempre lo sai perché il regno del Padre
di “esserci” (di esserci!). si compia in mezzo a noi e abbiamo
“Vi amo così e vi amerò vita in lui.
come vi ho amati, con voi resterò!
E via da qui ognuno sarà
il testimone della Carità,
il testimone di Me Verità”

Tempo Ordinario 45
Gloria nell’alto dei cieli Signore, Figlio unigenito,
Gloria, gloria a Dio Gesù Cristo, Signore Dio,
Gloria, gloria nell’alto dei cieli, Agnello di Dio, Figlio del Padre.
pace in terra agli uomini Tu che togli i peccati, i peccati del
di buona volontà. Gloria! mondo
abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo, Tu che togli i peccati, i peccati del
ti adoriamo, glorifichiamo Te, mondo
ti rendiamo grazie accogli, accogli la nostra supplica.
per la tua immensa gloria. Tu che siedi alla destra
Signore Dio, gloria! alla destra del Padre
Re del cielo, gloria! abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.
Dio Padre, Dio onnipotente, gloria!
Perché tu solo il Santo (bis),
Signore, Figlio unigenito,
Tu solo il Signore (bis),
Gesù Cristo
Tu solo l'Altissimo (bis),
Signore, Agnello di Dio,
Gesù Cristo (bis),
Figlio del Padre.
con lo Spirito Santo nella gloria di
Tu che togli i peccati del mondo
Dio Padre. Amen
Abbi pietà di noi con lo Spirito Santo nella gloria di
Tu che togli i peccati del mondo
Dio Padre. Amen
Accogli la nostra supplica
nella gloria di Dio Padre. Amen
Tu che siedi alla destra del Padre
Abbi pietà di noi
Gloria, le tue meraviglie
Perché tu solo il Santo, il Signore
tu solo l’Altissimo, Cristo Gesù Gloria a Dio, pace all’uomo,
con lo Spirito Santo gioia dal cielo alla terra! (2 volte)
nella gloria del Padre.
Le tue meraviglie, Signore,
ci fan cantare di gioia.
Gloria (Giombini)
Tu re glorioso sii benigno
Gloria! Gloria a Dio nell’alto dei cieli, per il tuo Regno che viene.
gloria!
E pace, e pace in terra agli uomini di A Te cantiamo in festa
buona volontà. Figlio prediletto del Padre.
Noi ti lodiamo (bis), Santità e splendore del Padre,
Ti benediciamo (bis), Dio vivente, Altissimo Signore.
Ti adoriamo (bis),
Ti glorifichiamo (bis).
Ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.

46 Ordinario della Messa


Gloria in excelsis (Lecòt) Cristo Gesù che salvi il mondo ascolta
la preghiera.
Rit. Gloria in excelsis Deo!
Tu sei l’Agnello vittorioso:
Gloria in excelsis Deo!
salva anche noi dalla morte.
E pace in terra agli uomini che Egli O Santo, luce del Padre,
ama. altissimo Dio, Signore del mondo.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti
adoriamo, Gloria a te, Signor
ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie
Rit. Gloria a te, Signor!
per la tua gloria immensa,
Signore Dio, Re del cielo, Gloria a Cristo, splendore eterno del Dio
Dio Padre onnipotente. vivente!
Signore, Figlio unigenito, Gesù Gloria a Cristo, sapienza eterna del Dio
Cristo, vivente!
Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio
Gloria a Cristo, Parola eterna del Dio
del Padre,
vivente!
tu che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi; Gloria a Cristo, la luce immortale del
tu che togli i peccati del mondo, Padre celeste
accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre, Gloria a Cristo, la vita e la forza di tutti i
abbi pietà di noi. viventi!

Perché tu solo il Santo, tu solo il Gloria a Cristo, che viene nel mondo a
Signore, nostra salvezza
tu solo l’Altissimo, Gloria a Cristo, che muore e risorge per
Gesù Cristo, con lo Spirito Santo tutti i fratelli
nella gloria di Dio Padre. Amen.
Gloria a Cristo, che ascende nei cieli alla
Gloria a Dio pace all’uomo destra del Padre!
Gloria a Cristo, che dona alla Chiesa lo
Gloria a Dio, pace all’uomo,
Spirito Santo
gioia dal cielo alla terra (2v)
Gloria a Cristo, che ritornerà alla fine dei
Per il tuo amore, Padre buono, tempi!
a Te il nostro grazie.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo
per il tuo Regno che viene. Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia!
A Te i canti di festa per il Figlio Gesù Dio ha visitato il suo popolo,
nello Spirito Santo. ha fatto meraviglie per noi!
Alleluia!

Ordinario della Messa 47


Alleluia, lodate il Signore Alleluja (Taize)
Alleluia, alleluia, lodate il Signore! Alleluja, alleluja, alleluja,
Alleluia, alleluia, lodate il Signore! alleluja, alleluja! (bis)
Lodate il Signore Canto per Cristo che mi libererà
nel suo tempio santo, quando verrà nella gloria,
lodatelo nell’alto firmamento. quando la vita con Lui rinascerà,
Lodatelo nei grandi prodigi del suo alleluja, alleluja!
amore,
Canto per Cristo: in lui rifiorirà
lodatene l’eccelsa sua maestà.
Ogni speranza perduta,
Voi tutti governanti ogni creatura con lui risorgerà.
e genti della terra, alleluja, alleluja!
lodate il nome santo del Signore
Canto per Cristo: un giorno tornerà
perché solo la sua gloria
festa per tutti gli amici,
risplende sulla Terra,
festa di un giorno che più non morirà
lodate e benedite il Signore.
alleluja, alleluja!
Alleluja (passeranno)
Alleluia, acclamiamo a te
Alleluja, alleluja, alleluja,
Alleluia - Acclamiamo a te!
alleluja, alleluja, alleluja!
Alleluia - Alleluia
Passeranno i cieli e passerà la terra, la Alleluia, Parola viva di Dio
sua parola non passerà!
Alleluia - Acclamiamo a te!
Alleluia, alleluia!
Alleluia - Alleluia
Alleluia, Signore Dio.
Alleluia (celebrate) Alleluia, Vangelo vivo, Gesù!
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia! La tua Parola è verità,
Celebrate Dio con me: è spirito di vita,
è per sempre la sua bontà. sapienza ineffabile, divina luce.
Nel dolore gridai a lui: La tua Parola libera,
mi trasse in salvo, mai più temerò. dà gioia e vigore;
La sua destra ha fatto prodigi, è come fuoco vivo in noi
meraviglie ha compiuto per noi. che accende il mondo.
Questo è il giorno fatto dal Signore,
rallegriamoci ed esultiamo.
Cristo vive in mezzo ai suoi,
ora e sempre rimane con noi!

48 Ordinario della Messa


Alleluia, ed oggi ancora Alleluja (irlandese)
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja!
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia
Cantate al Signore con gioia:
Ed oggi ancora, mio Signore, grandi prodigi ha compiuto.
ascolterò la tua Parola Cantatelo in tutta la terra!
che mi guida nel cammino della vita.
Agli occhi di tutte le genti
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia mostra la sua grandezza,
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia rivela la sua giustizia.
Fedele è il Signore per sempre,
Alleluia, venite a me
buono e misericordioso:
Venite a me: alleluia! lodate il suo nome in eterno!
Credete in me: alleluia!
Io sono la via, la verità: Alleluia, a colui che risuscitò
alleluia, alleluia!
Rit. Alleluia, alleluia, a colui che
Restate in me: alleluia! risuscitò!
Vivete in me: alleluia!
Io sono la vita, la santità: Alleluia, alleluia, gloria al nome di
alleluia, alleluia! Gesù!

Cantate con me: alleluia! Cristo è il Signor del mondo intero:


Danzate con me: alleluia! Gesù, il Re del creato.
Io sono la gioia, la libertà: Portiamo a tutti il suo Vangelo:
alleluia, alleluia! Gesù è morto e risorto.
Sia gloria a te: alleluia!
O Padre del ciel: alleluia! Alleluia (a Te canto)
Il Figlio hai donato all’umanità: A te canto alleluia!
alleluia, alleluia! A te dono la mia gioia,
Sia gloria a te: alleluia! a te grido mio Signore,
Signore Gesù: alleluia! a te offro ogni mio dolore!
Del Padre ci doni l’eredità: Alleluia! Alleluia! Alleluia!
alleluia, alleluia! Alleluia! Alleluia! Alleluia!
Sia gloria a te: alleluia! A te dico io ti amo,
Eterno Amor: alleluia! a te dedico la vita
Nei cuori diffondi la carità: a te chiedo dammi pace,
alleluia, alleluia! a te grido la mia fede!

Ordinario della Messa 49


Alleluia, alleluia (Buttazzo) Kyrie eleison
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia Kyrie, Kyrie eleison!
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia(2v) Christe, Christe eleison!
Kyrie, Kyrie eleison!
Vieni, Signore, in mezzo a noi
Con la tua Parola di vita.
Metti la tenda nella nostra umanità Credo in unum Deo (Verbum Panis)
E parla ancora. Credo in unum Deum
Patrem omnipotentem
Vieni , Signore, in mezzo a noi,
Credo in unum Deum
Verbo eterno, Parola del Padre.
factorem coeli et terrae
Apri i tesori della tua sapienza divina
Visibilium omnium
E parla ancora.
et invisibilium
Credo in unum Deum, Amen
Parole di vita
Credo in unum Deum
Parole di vita abbiamo ascoltato
Dominum Jesum Christum
e gesti d’amore vedemmo tra noi.
Credo in unum Deum
La nostra speranza è un pane spezzato,
Filium Dei unigenitum
la nostra certezza: l’amore di Dio.
Et ex Patre natum
ante omnia saecula
Sanctus (Verbum Panis) Credo in unum Deum, Amen
Sanctus, sanctus, sanctus Credo in unum Deum
Sanctus, sanctus, sanctus Spiritum sanctum
Dominus Deus sabaoth Credo in unum Deum
Dominus Deus sabaoth Dominum et vivificantem
pleni sunt caeli et terra gloria tua Qui ex Patre
filioque procedit
hosanna hosanna hosanna in excelsis Credo in unum Deum, Amen
Sanctus, sanctus, sanctus
Credo in unum Deum
Sanctus, sanctus, sanctus
Patrem omnipotentem
Dominus Deus sabaoth Credo in unum Deum
Dominus Deus sabaoth Dominum Jesum Christum
benedictus qui venit in nomine Domini Credo in unum Deum
Spiritum sanctum
hosanna hosanna hosanna in excelsis
Credo in unum Deum, Amen
hosanna hosanna hosanna in excelsis

50 Ordinario della Messa


Agnus Dei (Verbum panis) Confitemini Domino
Dona nobis, dona nobis pacem Confitemini Domino quoniam bonus.
Confitemini Domino, alleluia!
Agnus Dei qui tollis peccata mundi
Ostende nobis
Misere, miserere nobis
Ostende nobis, Domine,
Agnus Dei qui tollis peccata mundi misericordiam tuam
Misere, miserere nobis Amen! Amen!
Maranatha! Maranatha!
Dona nobis, dona nobis pacem
Magnificat
Gloria (le stelle cantano) Magnificat, magnificat,
magnificat anima mea Dominum!
I cieli parlano del mio Signore Magnificat, magnificat,
le stelle cantano canzoni nuove. magnificat anima mea!
Tutto è perfetto del mio Signore
ogni sua legge parla d’Amore. Misericordias Domini
Misericordias Domini
Gloria gloria, gloria al Signore, In aeternum cantabo.
Gloria gloria, gloria al Signore.
Resta con noi
Parola eterna del Dio Vivente
tu sei la luce per ogni uomo. Resta con noi, o Signore,
che già scende la sera .
Parola viva tu sei Signore
Sapienza eterna a noi donata.
Beati quelli che ascoltano
Canoni
Rit. Beati quelli che ascoltano
Jubilate, servite la Parola di Dio
Jubilate Deo omnis terra, e la vivono ogni giorno.
servite Domino in laetitia. La tua Parola ha creato l’universo,
Alleluia, alleluia in laetitia! tutta la terra ci parla di te, Signore.
Alleluia, alleluia in laetitia!
La tua Parola si è fatta uno di noi:
Laudate omnes gentes mostraci il tuo volto, Signore.
Laudate omnes gentes, Tu sei il Cristo, la Parola di Dio vivente,
laudate Dominum ! che oggi parla al mondo con la Chiesa.
Laudate omnes gentes,
laudate Dominum ! Parlaci nella tua verità, Signore:
ci renderemo testimoni del tuo
Ubi caritas insegnamento.
Ubi caritas et amor,
ubi caritas Deus ibi est.
Ordinario della Messa 51
Te Deum Ogni giorno ti benediciamo *
lodiamo il tuo nome per sempre.
Noi ti lodiamo, Dio, *
Degnati oggi, Signore *
ti proclamiamo Signore.
di custodirci senza peccato.
O eterno Padre, *
tutta la terra ti adora.. Sia sempre con noi la tua
misericordia: *
A te cantano gli angeli *
in te abbiamo sperato.
e tutte le potenze dei cieli:
Santo, Santo, Santo * Pietà di noi, Signore *
il Signore Dio dell'universo. pietà di noi.
Tu sei la nostra speranza, *
I cieli e la terra *
non saremo confusi in eterno.
sono pieni della tua gloria.
Ti acclama il coro degli apostoli *
e la candida schiera dei martiri;
le voci dei profeti si uniscono nella
tua lode; *
la santa Chiesa proclama la tua gloria,
adora il tuo unico Figlio *
e lo Spirito Santo Paraclito.
O Cristo, re della gloria, *
eterno Figlio del Padre,
tu nascesti dalla Vergine Madre *
per la salvezza dell'uomo.
Vincitore della morte, *
hai aperto ai credenti il regno dei cieli.
Tu siedi alla destra di Dio, nella gloria
del Padre. *
Verrai a giudicare il mondo alla fine
dei tempi.
Soccorri i tuoi figli, Signore *
che hai redento con il tuo Sangue
prezioso.
Accoglici nella tua gloria *
nell'assemblea dei santi.
Salva il tuo popolo, Signore *
guida e proteggi i tuoi figli.

52 Ordinario della Messa


Magnificat Benedictus
L'anima mia magnifica il Signore Benedetto il Signore, Dio di Israele,*
e il mio spirito esulta in Dio, mio perché ha visitato e redento il suo popolo
salvatore,
e ha suscitato per noi una salvezza
perché ha guardato l'umiltà della sua potente*
serva. nella casa di Davide suo servo,
D'ora in poi tutte le generazioni mi
come aveva promesso*
chiameranno beata.
per bocca dei suoi santi profeti di un
Grandi cose ha fatto in me tempo,
l'Onnipotente
salvezza dai nostri nemici*
e Santo è il suo nome:
e dalle mani di quanti ci odiano;
di generazione in generazione la sua
così Egli ha concesso misericordia ai
misericordia
nostri padri*
si stende su quelli che lo temono.
e si è ricordato della sua Santa Alleanza,
Ha spiegato la potenza del suo
del giuramento fatto ad Abramo
braccio,
nostro padre*
ha disperso i superbi nei pensieri del
di concederci, liberati dalle mani dei
loro cuore;
nemici,
ha rovesciato i potenti dai troni,
di servirlo senza timore in santità e
ha innalzato gli umili;
giustizia*
ha ricolmato di beni gli affamati, al suo cospetto per tutti i nostri giorni.
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
E tu, bambino, sarai chiamato profeta
Ha soccorso Israele, suo servo, dell'Altissimo,*
ricordandosi della sua misericordia, perché andrai innanzi al Signore a
preparargli le strade,
come aveva promesso ai nostri padri,
ad Abramo e alla sua discendenza, per per dare al suo popolo la conoscenza
sempre. della salvezza*
nella remissione dei suoi peccati,
Gloria al Padre e al Figlio
e allo Spirito Santo. grazie alla bontà misericordiosa del
nostro Dio,*
Come era nel principio e ora e sempre
per cui verrà a visitarci dall'alto un
nei secoli dei secoli. Amen.
sole che sorge,
per rischiarare quelli che stanno nelle
tenebre e nell'ombra della morte,*
e dirigere i nostri passi sulla via della pace
Ordinario della Messa 53
Amare questa vita Lode al nome tuo (RnS)
Erano uomini senza paura Lode al nome tuo dalle terre più
di solcare il mare pensando alla riva; floride, dove tutto sembra vivere.
barche sotto il cielo tra montagne e Lode al nome tuo!
silenzio Lode al nome tuo dalle terre più aride,
davano le reti al mare, dove tutto sembra sterile.
vita dalle mani di Dio. Lode al nome tuo!
Venne nell’ora più lenta del giorno, Tornerò a lodarti sempre per ogni
quando le reti si sdraiano a riva. dono tu, e quando scenderà la notte
L’aria senza vento si riempì di una voce, sempre io dirò:
mani cariche di sale, “Benedetto il nome del Signor,
sale nelle mani di Dio. lode al nome tuo!
Benedetto il nome del Signor,
Lo seguimmo fidandoci degli occhi,
Il glorioso nome di Gesù!”
gli credemmo amando le parole:
fu il sole caldo a riva Lode al nome tuo quando il sole
o fu il vento sulla vela splende su di me, quando tutto è
o il gusto e la fatica di rischiare incantevole. Lode al nome tuo!
e accettare quella sfida? Lode al nome tuo quando io sto
davanti a te con il cuore triste e
Prima che un sole più alto vi insidi,
fragile. Lode al nome tuo!
prima che il giorno vi lasci delusi,
riprendete il largo e gettate le reti: Tornerò a lodarti…
barche cariche di pesci,
vita dalle mani di Dio. Tu doni e porti via, tu doni e porti via,
ma sempre sceglierò di benedire te.
Lo seguimmo fidandoci degli occhi,
gli credemmo amando le parole: Tornerò a lodarti sempre per ogni
lui voce e lui notizia, dono tuo,
lui strada e lui sua meta, e quando scenderà la notte sempre io
lui gioia imprevedibile e sincera dirò:
di amare questa vita! Benedetto il nome del Signor, lode al
Erano uomini senza paura nome tuo! (3v)
di solcare il mare pensando alla riva. Benedetto il nome del Signor, il
Anche quella sera, senza dire parole, glorioso nome di Gesù
misero le barche in mare: Tu doni e porti via, tu doni e porti via,
vita dalle mani di Dio. ma sempre sceglierò di benedire te.
Misero le barche in mare: Tu doni e porti via, tu doni e porti via,
vita dalle mani di Dio. ma sempre sceglierò di benedire te.

54 Tempo Ordinario
Venite applaudiamo I cieli narrano
Venite applaudiamo al Signore: I cieli narrano la gloria di Dio
alleluia, alleluia! e il firmamento annuncia l'opera sua.
Roccia della nostra salvezza. Amen! Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.
Alleluia!
Il giorno al giorno ne affida il messaggio,
Accostiamoci a Lui per rendergli grazie. la notte alla notte ne trasmette notizia,
A Lui cantiamo con inni di lode, non è linguaggio, non sono parole,
al grande Re della Terra. di cui non si oda il suono.
Sopra tutti gli Dei è grande il Signore: Là pose una tenda per il sole che sorge
in mano sua son tutti gli abissi, è come uno sposo dalla stanza nuziale,
sue son le vette dei monti. esulta come un prode che corre
con gioia la sua strada.
Su, venite, prostrati adoriamo!
Inginocchiati davanti al Signore, Lui sorge dall'ultimo estremo del cielo
il Dio che ci ha creati. e la sua corsa l'altro estremo raggiunge.
Nessuna delle creature potrà
Egli è il nostro Dio, noi il suo popolo:
mai sottrarsi al suo calore.
il popolo che ai suoi pascoli guida,
il gregge ch’Egli conduce.
Cantate al Signore, alleluia (Sm95)
Vieni al Signor Cantate al Signore, alleluia,
benedite il suo nome, alleluia.
Benedici il Signor, anima mia, quanto
Cantate al Signore, alleluia,
è in me lo benedica.
con inni di lode, alleluia.
Non dimenticare i suoi benefici,
quanto è in me lo benedica. Cantate al signore un canto nuovo,
da tutta la terra cantate a lui,
Egli perdona tutte le tue colpe,
benedite per sempre il suo nome,
buono e pietoso è il Signore,
narrate alle genti la sua gloria.
lento all'ira.
Vieni al Signor, ricevi il suo amor. Dio regna glorioso sulla terra,
terribile e degno di ogni lode,
Salva dalla fossa la tua vita
date a lui la gloria del suo nome,
e t’incorona di grazia.
prostratevi alla sua maestà.
Come il cielo è alto sopra la terra, cosi
è la sua misericordia. Gioiscano i cieli e la terra
davanti al Signore che viene,
Ma la grazia del Signor dura in eterno,
egli giudica il mondo con giustizia
per quelli che lo temono.
e con verità tutte le genti.
Benedici il Signor, anima mia, quanto
è in me lo benedica.

Salmi 55
Eccomi I fiumi ed i monti battono le mani
davanti al Signore;
Eccomi, eccomi! Signore io vengo.
la sua giustizia giudica la terra,
Eccomi, eccomi!
giudica le genti.
Si compia in me la tua volontà
Al Dio che ci salva, gloria in eterno!
Nel mio Signore ho sperato
Amen! Alleluia!
e su di me si è chinato,
Gloria a Dio Padre, gloria a Dio
ha dato ascolto al mio grido,
Figlio, gloria a Dio Spirito!
m’ha liberato dalla morte.
I miei piedi ha reso saldi, Perché tu sei con me
sicuri ha reso i miei passi.
Solo Tu sei il mio pastore,
Ha messo sulla mia bocca
niente mai mi mancherà.
un nuovo canto di lode.
Solo Tu sei il mio pastore, o Signore.
Il sacrificio non gradisci,
Mi conduci dietro te
ma m’hai aperto l’orecchio,
sulle verdi alture
non hai voluto olocausti,
ai ruscelli tranquilli, lassù
allora ho detto: io vengo!
dov’è più limpida l’acqua per me,
dove mi fai riposare.
Musica di festa
Anche fra le tenebre
Cantate al Signore un cantico nuovo,
d’un abisso oscuro
splende la sua gloria.
io non temo alcun male perché
Grande è la sua forza, grande è la sua
tu mi sostieni, sei sempre con me
pace, grande la sua santità.
rendi il sentiero sicuro.
In tutta la terra, popoli del mondo,
Siedo alla tua tavola
gridate la sua fedeltà.
che mi hai preparato
Musica di festa, musica di lode,
ed il calice è colmo per me
musica di libertà!
di quella linfa di felicità
Agli occhi del mondo che per amore hai versato.
ha manifestato la sua salvezza
Sempre mi accompagnano
per questo si canti, per questo si
lungo estati e inverni
danzi, per questo si celebri!
la tua grazia, la tua fedeltà
Con l'arpa ed il corno, con timpani e nella tua casa io abiterò
flauti, con tutta la voce! fino alla fine dei giorni.
Canti di dolcezza, canti di salvezza,
canti d'immortalità!

56 Salmi
Mia forza e mio canto (RnS) Crea in me, o Dio, un cuore puro,
rinnova in me uno spirito fermo.
Mia forza e mio canto è il Signore,
Non cacciarmi lontano dal tuo volto,
Egli mi ha salvato e lo voglio lodare!
non mi togliere il tuo spirito di santità.
Mia forza e mio canto è il Signore:
è il mio Dio. Gloria ! Ritorni a me la tua gioia di salvezza,
sorreggi in me uno spirito risoluto.
Il Signore abbatte cavalli e cavalieri,
Insegnerò ai peccatori le tue vie
la sua destra annienta il nemico;
e gli erranti ritorneranno a te.
voglio cantare in onore del Signore
perché ha trionfato! Liberami dal peccato, o Dio, mia
salvezza,
Chi è come Te fra gli dei, Signore?
e la mia lingua griderà la tua giustizia.
Chi è come Te, maestoso in santità?
Signore, aprirai le mie labbra,
Tremendo nelle imprese, operatore di
la mia bocca annuncerà la tua lode.
prodigi, chi è come te, Signore?
Guidasti il popolo che hai riscattato, lo Il Signore è il mio pastore
conducesti alla tua santa dimora;
Il Signore è il mio pastore:
lo fai entrare e lo pianti sul monte
nulla manca ad ogni attesa;
della tua eredità.
in verdissimi prati mi pasce,
Cantate al Signore, che Israele ha mi disseta a placide acque.
salvato;
È il ristoro dell’anima mia,
hanno camminato sull'asciutto in
in sentieri diritti mi guida
mezzo al mare.
per amore del santo suo nome,
Con timpani, cori di danze formate!
dietro lui mi sento sicuro.
Per sempre il Signore regna!
Pur se andassi per valle oscura
Salmo 50 – Pietà di me o Dio non avrò a temere alcun male:
perché sempre mi sei vicino,
Purificami, o Signore,
mi sostieni col tuo vincastro.
sarò più bianco della neve.
Quale mensa per me tu prepari
Pietà di me, o Dio, nel tuo amore:
sotto gli occhi dei miei nemici!
nel tuo affetto cancella il mio peccato
E di olio mi ungi il capo:
e lavami da ogni mia colpa,
il mio calice è colmo di ebbrezza!
purificami da ogni mio errore.
Bontà e grazia mi sono compagne
Il mio peccato, io lo riconosco,
quanto dura il mio cammino:
il mio errore mi è sempre dinanzi:
io starò nella casa di Dio
contro te, contro te solo ho peccato,
lungo tutto il migrare dei giorni.
quello che è male ai tuoi occhi,
io l’ho fatto.

Salmi 57
Su ali d’aquila (salmo 90) La mia anima ha sete di Dio,
del Dio vivente.
Tu che abiti al riparo del Signore
Quando verrò e vedrò il volto di Dio?
e che dimori alla Sua ombra
di al Signore : “Mio rifugio, Le lacrime sono il mio pane,
mia roccia in cui confido”. di giorno e di notte,
mentre dicono a me tutto il giorno:
E ti rialzerà, ti solleverà
«Dov’è il tuo Dio?».
su ali d’aquila, ti reggerà
sulla brezza dell’alba Questo io ricordo e rivivo
ti farà brillar come il sole, nell’anima mia:
così nelle sue mani vivrai. procedevo in uno splendido corteo
verso la casa di Dio.
Dal laccio del cacciatore ti libererà
e dalla carestia che distrugge. Perché ti abbatti, anima mia,
Poi ti coprirà con le sue ali e ti agiti in me?
e rifugio troverai. Spera in Dio: ancora lo esalterò,
mia salvezza e mio Dio.
Non devi temere i terrori della notte
né freccia che vola di giorno Sia gloria al Padre, al Figlio, allo
mille cadranno al tuo fianco, Spirito Santo:
ma nulla ti colpirà. a chi era, è, e sarà nei secoli il
Signore.
Perché ai Suoi angeli ha dato un
comando
Dall’aurora al tramonto
di preservarti in tutte le tue vie
ti porteranno sulle loro mani Dall’aurora io cerco Te,
contro la pietra non inciamperai. fino al tramonto ti chiamo,
ha sete solo di Te l’anima mia
E ti rialzerò, ti solleverò
come terra deserta
su ali d’aquila, ti reggerò
sulla brezza dell’alba Non mi fermerò un solo istante
ti farò brillar come il sole, sempre canterò la tua lode
così nelle mie mani vivrai. perché sei il mio Dio, il mio riparo,
mi proteggerai
Salmo 41 all’ombra delle tue ali.
L’anima mia ha sete del Dio vivente: Non mi fermerò un solo istante
quando vedrò il suo volto? io racconterò le tue opere
perché sei il mio Dio, unico bene,
Come una cerva anela ai corsi delle
nulla mai potrà
acque,
la notte contro di me.
così la mia anima anela a te, o Dio.

58 Salmi
Cantico dei redenti Sì, il Signore è buono,
il suo amore è per sempre,
Il Signore è la mia salvezza
nei secoli è la sua verità.
e con Lui non temo più
perché ho nel cuore la certezza: Sia gloria al Padre onnipotente,
la salvezza è qui con me! al Figlio, Gesù Cristo, Signore,
allo Spirito Santo. Amen.
Ti lodo, Signore, perché
un giorno eri lontano da me;
Custodiscimi, o Dio (Salmo 16 )
ora invece sei tornato
e mi hai preso con Te. Custodiscimi, o Dio, nel tuo amore
perché in te, perché in te io mi rifugio.
Berrete con gioia alle fonti,
alle fonti della salvezza Io dico al Signore: "Sei tu il mio Dio,
e quel giorno voi direte: “lodate il non ho altro bene fuori di te".
Signore, invocate il suo nome!” Ai potenti, stimati sulla terra,
non andrà la mia compiacenza.
Fate conoscere ai popoli
tutto quello che Lui ha compiuto Agli idoli che molti altri seguono:
e ricordino per sempre, ricordino mai darò la mia adorazione,
sempre che il suo nome è grande. né mai pronuncerò i loro nomi,
perché in loro c'è falsità.
Cantate chi ha fatto grandezze
e sia fatto sapere nel mondo; Sei tu, Signore, la mia eredità,
grida forte la tua gioia sei tu che tieni con forza la mia sorte:
abitante di Sion, me l'hai assegnata, gradita e sperata;
perché grande con te è il Signore. quant'è magnifica la mia eredità.
Benedico il Signore che mi ha dato
Salmo 99
consiglio;
Venite al Signore con canti di gioia! anche di notte veglia il mio cuore.
Dinanzi a me ho sempre il Signore,
O terra tutta, acclamate al Signore,
con lui vicino non vacillerò.
servite il Signore nella gioia,
venite al suo volto con lieti canti! Per questo il mio cuore si rallegra,
e il mio intimo esulta di gioia;
Riconoscete che il Signore è il solo Dio:
anche il mio corpo riposa al sicuro,
egli ci ha fatto, a lui apparteniamo,
perché non vedrà la corruzione.
noi, suo popolo e gregge che egli
pasce. Mi insegnerai il sentiero della vita,
gioia piena davanti al tuo volto,
Venite alle sue porte nella lode,
per sempre starò alla tua destra.
nei suoi atri con azione di grazie:
Oh, quant'è dolce stare accanto a te!
ringraziatelo, benedite il suo nome!

Salmi 59
Del tuo Spirito, Signore In eterno canterò
Del tuo Spirito, Signore, Rit. In eterno canterò
è piena la terra,è piena la terra. (2v) la tua lode mio Signor,
Le mie labbra esalteranno
Benedici il Signore, anima mia, la tua fedeltà.
Signore, Dio, tu sei grande! Io per sempre ti benedirò
Sono immense, splendenti e annuncerò il tuo nome
tutte le tue opere e tutte le creature. In eterno io ti canterò!
Se tu togli il tuo soffio Anche se la tempesta mi colpirà
muore ogni cosa La mia lode a te Signore si eleverà
e si dissolve nella terra. Sei tu la mia fiducia io spero in te
Il tuo spirito scende: Tu sei il mio Signore il mio re
tutto si ricrea e tutto si rinnova. Anche se nel deserto mi perderò
La tua gloria, Signore, la tua strada mio Signore io cercherò
resti per sempre. la luce del tuo amore mi guiderà
Gioisci, Dio, del creato. riparo nella notte tu sarai
Questo semplice canto Anche se dal dolore io passerò
salga a te Signore, sei tu la nostra gioia. La tua croce mio Signore contemplerò
Le mani verso il cielo innalzerò
Salmo 22 La voce del tuo figlio ascolterai
Signore sei tu il mio Pastor, Benedici il Signore, anima mia
nulla mi può mancar nei tuoi pascoli.
Benedici il Signore, anima mia,
Tra l'erbe verdeggianti mi guidi a quant’è in me benedica il suo nome;
riposar; all'acque tue tranquille mi fai non dimenticherò tutti i suoi benefici,
tu dissetar. benedici il Signore, anima mia.
Se in valle tutta oscura io camminar Lui perdona tutte le tue colpe
dovrò, vicino a Te, Signore, più nulla e ti salva dalla morte.
temerò. Ti corona di grazia e ti sazia di beni
nella tua giovinezza.
Per me hai preparato il pane tuo
immortal; il calice m'hai colmo di Il Signore agisce con giustizia,
vino celestial! con amore verso i poveri.
Rivelò a Mosè le sue vie, ad Israele
La luce e la tua grazia mi guideranno le sue grandi opere.
ognor; da Te m'introdurranno per
sempre, o mio Signor. Il Signore è buono e pietoso,
lento all’ira e grande nell’amor.
Non conserva in eterno il suo sdegno
e la sua ira verso i nostri peccati.

60 Salmi
Custodiscimi Mia forza e mio canto (Comi)
Ho detto a Dio: “Senza di Te Mia forza e mio canto è il Signore
alcun bene non ho. Custodiscimi!” d'Israele in eterno è il salvatore.
Magnifica è la mia eredità:
Voglio cantare in onore del Signore
benedetto sei Tu, sempre sei con me.
perché lui è il mio salvatore,
Custodiscimi, mia forza sei Tu. è il mio Dio, lo voglio lodare,
Custodiscimi, mia gioia Gesù! è il Dio di mio padre, lo voglio esaltare.
Ti pongo sempre innanzi a me Il suo nome è il Signore,
al sicuro sarò, mai vacillerò. la sua destra è ricolma di potenza,
Via, verità e vita sei. la sua destra annienta il nemico
Mio Dio credo che Tu mi guiderai e lo schianta con vittoria infinita.
Il faraone in cuor suo diceva:
Salmo 121 "Li inseguirò e li raggiungerò".
Rallégrati, Gerusalemme: Ma col tuo soffio alzasti le acque
accogli i tuoi figli nelle tue mura! perché il tuo popolo
attraversasse il mare.
Esultai quando mi dissero:
«Andiamo alla casa del Signore!». Soffiasti ancora e il mare ricoprì
E ora stanno i nostri piedi il faraone e il suo potere:
alle tue porte, Gerusalemme! cavalli e carri e tutti i cavalieri
furono sommersi nel profondo del mare.
Gerusalemme, riedificata come città,
ricostruita compatta! Chi è come Te, o Signore?
Là sono salite le tribù, Chi è come Te fra gli dèi?
le tribù del Signore. Sei maestoso, o Signore, e santo,
tremendo nelle imprese,
A lodare il nome del Signore operatore di prodigi.
– è precetto in Israele –.
Là sono i troni del giudizio Hai guidato il tuo popolo nel deserto,
per la casa di Davide. il popolo che Tu hai riscattato,
lo conducesti con forza, o Signore,
Chiedete pace per Gerusalemme: e con amore alla tua Santa dimora.
sia sicuro chi ti ama,
sia pace nelle tue mura, Lo conducesti per poi trapiantarlo
sicurezza nei tuoi baluardi. sul monte santo della tua eredità,
luogo che Tu hai preparato,
Per amore dei fratelli e dei vicini tuo trono per sempre e in eterno.
io dirò: «In te sia pace!».
Per la casa del Signore, nostro Dio,
io cerco il tuo bene.

Salmi 61
Cantate al Signore un canto nuovo Come il cervo
Cantate al Signore un canto nuovo, Come il cervo va all’acqua viva
perché ha compito prodigi. io cerco Te ardentemente,
Ha manifestato la sua salvezza, io cerco Te, mio Dio.
su tutti i popoli la sua bontà.
Di Te, mio Dio, ha sete l’anima mia.
Egli si è ricordato della sua fedeltà. Il tuo volto, il tuo volto,
I confini della terra Signore, quando vedrò?
hanno veduto la salvezza del Signor.
Mi chiedono e mi tormentano:”Dov’è,
Esultiamo di gioia acclamiamo al Signor. dov’è il tuo Dio?” ma io spero in Te,
Con un suono melodioso: cantiamo sei Tu la mia salvezza.
insieme: lode e gloria al nostro Re.
Il cuore mio si strugge quando si
Frema il mare e la terra, il Signore verrà! ricorda della tua casa
Un giudizio di giustizia, Io cantavo con gioia le tue lodi
con rettitudine nel mondo porterà.
A Te io penso e rivedo quello che
hai fatto per me: grandi cose,
Come è bello
Signore, mio Dio.
Come è bello, come dà gioia
Ti loderò, Signore, e ti canterò
che i fratelli stiano insieme.
Il mio grazie. Tu sei fresca fonte,
E’ come unguento che dal capo L’acqua della mia vita.
discende giù sulla barba di Aronne (2v)
Benedetto sei tu, Signore
E’ come unguento che dal capo
discende giù sugli orli del manto (2v) Benedetto sei Tu, Signore,
benedetto il tuo santo nome!
Come rugiada che dall’Ermon
Alleluia! Alleluia!
discende giù sui monti di Sion (2v)
Tu che hai fatto il cielo e la terra,
Ci benedica il Signore dall’alto: la
Dio grande, Dio eccelso,
vita ci dona in eterno (2v)
Tu Re potente, benedetto sei Tu.
Tu che sei nostro Salvatore,
Tu che doni gioia e vita,
Tu Dio Santo, benedetto sei Tu.
Tu che sei grande nell’amore,
Tu Signore di misericordia,
Tu Dio clemente, benedetto sei Tu.

62 Salmi
È il Signore la mia salvezza Non hai bisogno nemmeno di un tempio
poiché il Signore è tempio per te.
E’ il Signore la mia salvezza, Cammineranno alla tua luce
è il Signore che luce mi dà, ogni nazione ed ogni re.
solo Lui è la mia difesa:
il mio cuore ami più temerà (2v) Così la pace sarà tuo sovrano,
governatore sarà la giustizia.
Egli mi ha difeso dall'attacco del Tu chiamerai le tue mura ”salvezza”
nemico, e le tue porte saranno “gloria”.
la sua forza ha già sconfitto il male. Non ci saranno più devastazioni
Ora innalzo gli occhi a lui, né prepotenze entro di te.
verso il suo santo trono. Il tuo Signore sarà Luce eterna
Gloria a lui! Gloria al Signor! e tuo splendore sarà il tuo Re.
Il tuo Signore sarà Luce eterna
Una cosa ho chiesto al Signore mio Dio:
e tuo splendore sarà il tuo Re
abitare la sua casa per sempre,
contemplando il volto suo,
Facciamo festa
la dolcezza del suo amore.
Gloria a lui! Gloria al Signor! Facciamo festa! Facciamo festa!
Questo è il giorno del Signore.
Seguirò la via che il mio Signor mi Facciamo festa! Facciamo festa!
mostrerà, Alleluia, alleluia!
alla sua presenza resterò.
lo cerco il volto suo Tu ci hai chiamati qui nella tua casa,
che speranza mi darà. Signore, per lodare il tuo nome
Gloria a lui! Gloria al Signor!
Tu ci hai raccolti davanti all’altare,
Signore, per sentir la tua Parola.
Gerusalemme
Tu ci hai riuniti intorno alla mensa,
Gerusalemme città del Signore Signore, per mangiare il tuo pane.
verso di te torneranno i tuoi figli,
per abitar nella casa del Padre: Ti seguirò (Frisina)
palpiterà di gioia il tuo cuore.
Potrai rialzarti e vestirti di luce Ti seguirò, ti seguirò, o Signore,
poiché la luce viene a te. e nella tua strada camminerò.
Ti chiameranno città del Signore Ti seguirò sulla via dell’amore
perché la gloria di Dio è su di te. E donerò al mondo la vita.
Gerusalemme che scendi dal cielo Ti seguirò nella via del dolore
il tuo splendore è gemma preziosa. E la tua croce ci salverà
Non hai bisogno di luce del sole
poiché tua lampada è il Signore. Ti seguirò nella via della gioia
E la tua luce ci guiderà
63
Vergine del silenzio Io ti ringrazio per questo silenzio che
resta tra noi
Vergine del silenzio,
io benedico il coraggio di vivere sola
che ascolti la parola e la conservi
con Lui
donna del futuro aprici il cammino.
ora capisco che fin da quei giorni
Silenzio di chi vigila, pensavi a noi
silenzio di chi attende, per ogni Figlio dell' uomo che muore
silenzio di chi scopre una presenza. ti prego così...
Silenzio di chi dialoga,
Gioisci figlia di Sion
silenzio di chi accoglie,
silenzio di chi vive in comunione. Gioisci, figlia di Sion perché Dio ha
posato il suo sguardo sopra di te,
Silenzio di chi prega, ti ha colmata di grazia.
silenzio di chi è in pace, Rallegrati Maria,
silenzio di chi è “uno” nel suo spirito. il Signore in te ha operato
Silenzio di chi è povero, meraviglie per il tuo popolo.
silenzio di chi è semplice, Oggi si è compiuta in te
silenzio di chi ama ringraziare. la speranza dell' umanità
Oggi per il tuo sì
Madre io vorrei Dio ci ha dato la salvezza,
Io vorrei tanto parlare con Te per il tuo sì Dio è venuto tra noi.
di quel figlio che amavi. Gioisci, figlia di Sion,
Io vorrei tanto ascoltare da Te quello ora in te il cielo dona alla terra
che pensavi una pioggia di grazie, sorgenti di vita.
quando hai udito che non saresti più Rallegrati Maria
stata tua e questo Figlio che non quella spada che ha trafitto l'anima tua
aspettavi non era per Te. ti ha resa madre per tutti noi.
(rit) Ave Maria, ave Maria, Gioisci, madre di Dio,
ave Maria,ave Maria, ave Maria. una nuova lode s' innalza
al tuo nome in quest' era,
Io vorrei tanto sapere da Te
un canto vivo di gloria.
se quand' era bambino
La tua voce sul nulla di noi
tu gli hai spiegato che cosa sarebbe
faccia udire su tutta la terra
successo di Lui
le note più alte di un nuovo
e quante volte anche Tu di nascosto
magnificat.
piangevi Madre,
quando sentivi che presto l'avrebbero
ucciso, per noi.

64 Maria
Ave Maria (Verbum panis) Maria,tu che hai atteso
Ave Maria, ave! Ave Maria, ave! Maria,tu che hai atteso nel silenzio
la Sua Parola per noi,
Donna dell’attesa e madre di
speranza, ora pro nobis. Aiutaci ad accogliere
Donna del sorriso e madre del il Figlio tuo che ora vive in noi.
silenzio, ora pro nobis.
Maria, tu che sei stata così docile
Donna di frontiera e madre
davanti al tuo Signor,
dell’ardore, ora pro nobis.
Donna del riposo e madre del Maria,tu che hai portato dolcemente
sentiero, ora pro nobis. l'immenso dono d'amor,
Donna del deserto e madre del Maria, tu che umilmente hai sofferto
respiro, ora pro nobis. del Suo ingiusto dolor,
Donna della sera e madre del ricordo,
ora pro nobis. Maria, tu che ora vivi nella gloria
Donna del presente e madre del insieme al tuo Signor,
ritorno, ora pro nobis.
Donna della terra e madre dell’amore, Giovane donna
ora pro nobis. Giovane donna attesa dell'umanità
un desiderio d'amore e pura libertà.
Salve Regina Il Dio lontano é qui vicino a te
Salve Regina, madre di misericordia, voce e silenzio annuncio di novità.
vita, dolcezza, speranza nostra, salve! Ave Maria. Ave Maria
Salve Regina! (2 v) Dio t'ha prescelta
A te ricorriamo esuli figli di Eva, qual madre piena di bellezza
a te sospiriamo piangenti in questa ed il suo amore
valle di lacrime. t'avvolgerà nella sua ombra
Avvocata nostra grembo per Dio venuto sulla terra
volgi a noi gli occhi tuoi, tu sarai madre di un uomo nuovo.
mostraci dopo quest’esilio Ave Maria. Ave Maria
il frutto del tuo seno, Gesù. Ecco l'ancella
Salve Regina, madre di misericordia. che vive della tua parola
O clemente, o pia, libero il cuore
o dolce Vergine Maria! perché l'amore trovi casa
Salve Regina! ora l'attesa é densa di preghiera
Salve! Salve! Salve! e l'uomo nuovo é qui in mezzo a noi.
Ave Maria. Ave Maria

Maria 65
Madre fiducia nostra Lungo la strada, la gente
chiusa in se stessa va:
Madre, fiducia nostra,
offri per primo la mano
Madre della speranza,
a chi è vicino a te.
tu sei nostro sostegno,
tu sei la guida, tu sei conforto, Quando ti senti ormai stanco
in te noi confidiamo, e sembra inutile andar,
tu sei Madre nostra. tu vai tracciando un cammino:
un altro ti seguirà.
In te piena di grazia
si compie il mistero, La mia anima canta
in te Vergine pura
il Verbo eterno s'è fatto carne, La mia anima canta
in te l'uomo rinasce la grandezza del Signore,
per la vita eterna. il mio spirito esulta
nel mio salvatore.
Nella tua fiducia noi cammineremo Nella mia povertà
per donare al mondo la vita. l’Infinito mi ha guardata,
Portatori di Cristo, in eterno ogni creatura
salvatori dei fratelli. mi chiamerà beata.
Madre del Redentore, La mia gioia è nel Signore
proteggi i tuoi figli, che ha compiuto grandi cose in me,
a te noi affidiamo la mia lode al Dio fedele
la nostra vita, il nostro cuore, che ha soccorso il suo popolo
conservaci fedeli al divino Amore. e non ha dimenticato
le sue promesse d’amore.
Santa Maria del cammino
Ha disperso i superbi
Mentre trascorre la vita, nei pensieri inconfessabili,
solo tu non sei mai: ha deposto i potenti,
santa Maria del cammino ha risollevato gli umili,
sempre sarà con te. ha saziato gli affamati
Vieni, o Madre, in mezzo a noi, e aperto ai ricchi le mani.
vieni, Maria, quaggiù:
cammineremo insieme a te
verso la libertà. Allelluia, alleluia, alleluia!
Ave, Maria, piena di grazia,
Quando qualcuno ti dice: sei benedetta fra le donne,
«Nulla mai cambierà», il Signore è con te!
lotta per un mondo nuovo, Allelluia, alleluia, alleluia!
lotta per la verità.

66 Maria
Maria tu sei Vogliamo vivere come Maria,
l'irraggiungibile,
Maria tu sei la vita per me
la madre amata
Sei la speranza , la gioia, l’amore,
che vince il mondo con l'Amore
tutto sei
e offrire sempre la tua vita
Maria tu sai quello che vuoi
che viene dal Cielo.
Sai con che forza d’amore in cielo
mi porterai. Accetta dalle nostre mani
come un'offerta a Te gradita
Maria ti dò
i desideri di ogni cuore,
Il mio cuore per sempre se vuoi
le ansie della nostra vita.
tu dammi l’amore che non passa mai
Vogliamo vivere, Signore,
Rimani con me
accesi dalle Tue parole
Andremo nel mondo insieme
per riportare in ogni uomo
La tua presenza sarà goccia di
la fiamma viva del Tuo amore.
paradiso per l’umanità
Maria con te sempre vivrò Magnificat (Ciardella)
In ogni momento giocando, cantando Dio ha fatto in me cose grandi
ti amerò lui che guarda l'umile servo
Seguendo i tuoi passi in te io avrò e disperde i superbi
La luce che illumina i giorni, le notti nell'orgoglio del cuore.
dell’anima.
L'anima mia esulta in Dio
Ave, Regina dei cieli mio Salvatore.
L'anima mia esulta in Dio
Ave, ave, Regina dei cieli! mio Salvatore.
Salve, salve, Signora degli angeli! La sua salvezza canterò.
Salve, radice! Salve, porta da cui entra
la luce del mondo! Lui onnipotente e santo
Regina dei cieli, prega per noi! Lui abbatte i grandi dai troni
e solleva dal fango
Come Maria il suo umile servo.
Vogliamo vivere, Signore, Lui misericordia infinita
offrendo a Te la nostra vita, Lui che rende povero il ricco
con questo pane e questo vino e ricolma di beni
accetta quello che noi siamo. chi si affida al suo amore
Vogliamo vivere, Signore, Lui amore sempre fedele
abbandonati alla Tua voce, Lui guida il suo servo Israele
staccati dalle cose vane, e ricorda il suo patto
fissati nella vita vera. stabilito per sempre.

Maria 67
Vieni Santo Spirito di Dio Spirito d’amore
[Rit.] Vieni Santo Spirito di Dio, Spirito d’amore fammi vibrar
come vento soffia sulla Chiesa! come le corde dell’arpa di David.
Vieni come fuoco, ardi in noi Spirito Santo suonaci insieme
e con te saremo veri testimoni di Gesù. come le corde dell’arpa,
le corde dell’arpa,
Sei vento: spazza il cielo le corde dell’arpa di David.
dalle nubi del timore;
Spirito d’amore scendi su di me,
sei fuoco: sciogli il gelo
come la musica nel cuore di David.
e accendi in nostro ardore.
Spirito Santo dimora in noi
Spirito creatore scendi su di noi! come la musica nel cuore,
Tu bruci tutti i semi la musica nel cuore,
di morte e di peccato; la musica nel cuore di David.
tu scuoti le certezze Spirito d’amore fammi amar
che ingannano la vita. come il Figlio dei figli di David.
Fonte di sapienza, scendi su di noi! Spirito Santo guidaci tu
fino al Figlio dei figli, al Figlio dei figli,
Tu sei coraggio e forza
al Figlio dei figli di David.
nelle lotte della vita;
tu sei l'amore vero,
Quando lo Spirito
sostegno nella prova.
Spirito d'amore, scendi su di noi. Quando lo Spirito vive in me
io canto come David. (2v)
Tu, fonte di unità,
rinnova la tua Chiesa, Io canto, io canto, io canto come
David. (2v)
illumina le menti,
dai pace al nostro mondo. Quando lo Spirito vive in me
O Consolatore, scendi su di noi! io lodo come David...
Quando lo Spirito vive in me
Spirito di Dio io prego come David...
Spirito di Dio, scendi su di noi. Quando lo Spirito vive in me
io amo come David...
Rendici docili, umili, semplici.
Quando lo Spirito vive in me
Tu, che ti librasti sulla creazione. io danzo come David…
Tu, che ti posasti su Gesù, il Cristo.
Olio di letizia
Tu, che discendesti sulla prima Chiesa.
Olio che consacra, olio che profuma,
Acqua che zampilla per la vita eterna. olio che risana le ferite, che illumina.
Fiume che rallegra la città di Dio. Olio di letizia!

68 Spirito Santo
Lo Spirito del Signore Vieni Santo Spirito
Lo Spirito del Signore è su di me; Vieni, Santo Spirito,
lo Spirito con l’unzione manda a noi dal cielo,
m’ha consacrato, un raggio di luce,
lo Spirito m’ha mandato un raggio di luce.
ad annunziare ai poveri Vieni Padre dei poveri,
un lieto messaggio di salvezza. vieni datore dei doni,
luce dei cuori, luce dei cuori.
Lo Spirito di Sapienza è su di me
per essere luce e guida sul mio cammino, Consolatore perfetto,
mi dona un linguaggio nuovo ospite dolce dell'anima,
per annunziare agli uomini dolcissimo sollievo,
la tua Parola di salvezza. dolcissimo sollievo.
Nella fatica riposo,
Lo Spirito di fortezza è su di me
nella calura riparo,
per testimoniare al mondo la sua Parola,
nel pianto conforto,
mi dona il suo coraggio
nel pianto conforto.
per annunciare al mondo
l’avvento glorioso del tuo regno. Luce beatissima,
invadi i nostri cuori,
Lo Spirito del timore è su di me
senza la tua forza nulla,
per rendermi testimone del suo perdono,
nulla è nell'uomo.
purifica il mio cuore
Lava ciò che è sordido,
per annunciare agli uomini
scalda ciò che è gelido,
le opere grandi del Signore.
rialza chi è caduto,
Lo Spirito della pace è su di me rialza chi è caduto.
e mi ha colmato il cuore della sua gioia,
Dona ai tuoi fedeli,
mi dona un canto nuovo
che in Te confidano
per annunziare al mondo
i sette santi doni,
il giorno di grazia del Signore.
i sette santi doni.
Lo Spirito dell’Amore è su di me Dona virtù e premio,
perchè possa dare al mondo dona morte santa,
la mia vita, mi dona la sua forza dona eterna gioia,
per consolare i poveri, dona eterna gioia.
per farmi strumento di salvezza.

Spirito Santo 69
Luce di verità Tu nella brezza parli al nostro cuore:
ascolteremo, Dio, la tua parola;
Luce di verità, fiamma di carità,
ci chiami a condividere il tuo amore:
vincolo di unità, Spirito Santo Amore.
ascolteremo, Dio, la tua parola.
Dona la libertà, dona la santità,
Spirito, vieni!
fa’ dell’umanità il tuo canto di lode.
Ci poni come luce sopra un monte: Spirito Santo (il soffio di Dio)
in noi l’umanità vedrà il tuo volto
Spirito Santo,
Ti testimonieremo fra le genti:
tu che santifichi e liberi l'uomo:
in noi l’umanità vedrà il tuo volto
dacci il coraggio
Spirito, vieni!
di proclamare il tuo amore che salva.
Cammini accanto a noi lungo la
Tu sei come un fuoco acceso
strada,
per rischiarare e illuminare il mondo,
si realizzi in noi la tua missione.
Tu sei la luce
Attingeremo forza dal tuo cuore,
che ci rivela l'amore del Padre,
si realizzi in noi la tua missione.
Tu ci apri gli occhi per riconoscere il
Spirito, vieni!
volto di Cristo.
Come sigillo posto sul tuo cuore,
Libero sei come il vento,
ci custodisci, Dio, nel tuo amore.
sei l'acqua viva che ci dà la vita:
Hai dato la tua vita per salvarci,
sei la presenza di Dio che agisce,
ci custodisci, Dio, nel tuo amore.
che ama e che salva;
Spirito, vieni!
tu sei la forza che ci rinnova e che
Dissiperai le tenebre del male, trasforma il mondo.
esulterà in te la creazione.
Noi per te riceveremo
Vivremo al tuo cospetto in eterno,
la libertà che il Padre dà ai suoi figli:
esulterà in te la creazione.
dalla paura e dal peccato
Spirito, vieni!
ci hai liberati:
Vergine del silenzio e della fede quella paura che ci divide e ci tiene
l’Eterno ha posto in te la sua dimora. schiavi.
Il tuo “sì” risuonerà per sempre:
Noi saremo testimoni
l’Eterno ha posto in te la sua dimora.
di quella forza che ci tiene uniti.
Spirito, vieni!
Sei tu l'amore che ci riunisce
Tu nella Santa Casa accogli il dono, in un solo corpo.
sei tu la porta che ci apre il Cielo Tu ci hai mandato per realizzarlo e
Con te la Chiesa canta la sua lode, per dirlo a tutti..
sei tu la porta che ci apre il Cielo
Spirito, vieni!

70 Spirito Santo
Spirito Creatore Vieni Santo Spirito (Sequenza)
Spirito creatore, dal principio hai Vieni, Santo Spirito,
animato l’universo; manda a noi dal cielo
nei giorni della grazia sei disceso tra un raggio della tua luce.
gli amici di Cristo,
Vieni, padre dei poveri,
fuoco vivo,
vieni, datore dei doni,
e in essi hai generato il coraggio e la
vieni, luce dei cuori.
parola:
con loro noi t’invochiamo. Consolatore perfetto,
ospite dolce dell'anima,
Vieni Spirito Creatore:
dolcissimo sollievo.
rinnova il volto della terra!
Alleluia, Alleluia! Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
Anima mia benedici il Signore:
nel pianto, conforto.
sei molto grande, Signore mio Dio!
Sei vestito di maestà e di bellezza, O luce beatissima,
come in un mantello sei avvolto nella invadi nell'intimo
luce. il cuore dei tuoi fedeli.
Come sono grandi le tue opere, Signore: Senza la tua forza,
le hai fatte tutte con sapienza. nulla è nell'uomo,
Tutti aspettano da Te: nulla senza colpa.
apri la mano, si saziano di beni.
Lava ciò che è sordido,
Tu ritiri il tuo soffio: periscono, bagna ciò che è arido,
e ritornano nella loro polvere. sana ciò che sanguina.
Tu mandi il tuo soffio e sono creati,
e rinnovi la faccia della terra. Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch'è sviato.
Spirito di Dio consacraci
Dona ai tuoi fedeli
Spirito di Dio riempici,
che solo in te confidano
Spirito di Dio battezzaci,
i tuoi santi doni.
Spirito di Dio consacraci:
vieni ad abitare dentro noi. Dona virtù e premio,
dona morte santa,
Spirito di Dio guariscici,
Spirito di Dio rinnovaci, dona gioia eterna. Amen.
Spirito di Dio consacraci:
vieni ad abitare dentro noi.

Spirito Santo 71
Abbà, misericordia 30 Cristo è risorto veramente 17
Acclamazioni al Vangelo 9 Cristo nostra pace 5
Adeste fideles 3 Cristo nostra Pasqua 18
Adoriamo il Sacramento 42 Cristo vive in mezzo a noi 21
Agnus Dei 51 Custodiscimi 61
Al Signore canterò 44 Custodiscimi, o Dio 59
Albero di vita 11 Da' la vita solo chi muore 8
Alleluia (a te canto) 49 Dal profondo, Signore 8
Alleluia (celebrate) 48 Dall'amore di Dio 24
Alleluia (irlandese) 49 Dall'aurora al tramonto 58
Alleluia (passeranno) 48 Davanti a questo amore 12
Alleluia (Taizè) 48 Del tuo Spirito, Signore 60
Alleluia a colui che risuscitò 49 Dio si è fatto come noi 1
Alleluia, acclamiamo a te 48 Dove due o tre sono riuniti 45
Alleluia, ave Maria 66 Dov'è l'amore e la carità 23
Alleluia, Cristo è risorto 16 E' bello lodarti 22
Alleluia, Dio ha visitato il suo popolo 47 E' finita l'attesa 5
Alleluia, ed oggi ancora 49 E' giunta l'ora 23
Alleluia, è il tempo della gioia 5 E' il Signore la mia salvezza 63
Alleluia, esultiamo nella gioia 6 E sono solo un uomo 23
Alleluia, lodate il Signore 48 E' tempo di grazia 9
Alleluia, venite a me 49 Ecco l'acqua 14
Alleluia, vi annunzio 4 Ecco l'uomo 12
Alleluia, vieni Signore in mezzo a noi 50 Ecco quel che abbiamo 38
Amare questa vita 54 Eccomi 56
Amatevi fratelli 20 Esulta il cielo 17
Antica, eterna danza 39 Eucaristia 44
Astro del ciel 5 Exultet (Comi) 15
Ave Maria (Balduzzi) 65 Facciamo festa 63
Ave, Regina dei cieli 67 Fammi conoscere la tua volontà 32
Beati quelli che ascoltano 51 Figlia di Sion 3
Beati voi 35 Fratello sole sorella luna 24
Beatitudine 45 Frutto della nostra terra 40
Benedetto sei Signore 38 Gerusalemme 63
Benedetto sei tu, Signore 62 Gesù Cristo è il Signore 22
Benedici il Signore, anima mia 60 Gioisci, figlia di Sion 64
Benedici, o Signore 38 Giovane donna 65
Benedictus 53 Gloria a te, Signor 47
Camminiamo incontro al Signore 2 Gloria (Giombini) 46
Camminiamo inseme fratelli 19 Gloria (le stelle cantano) 51
Canoni 51 Gloria a Dio pace all'uomo 47
Canta o lingua 43 Gloria a Te, Cristo Gesù 37
Cantate al Signore, alleluia 55 Gloria e lode a Te, Cristo Signore 13
Cantate al Signore un canto nuovo 62 Gloria in excelsis (Lecot) 47
Canteremo gloria a te 7 Gloria nell'alto dei cieli 46
Cantiamo Te 19 Gloria, le tue meraviglie 46
Cantico dei redenti 59 Grandi cose 24
Canto della missione 19 Guarda questa offerta 39
Chiesa che annuncia 36 I cieli narrano 55
Chiesa di Dio 20 Il canto del mare 18
Cieli e terra nuova 2 Il chicco di frumento 8
Com'è bello 62 Il Signore è il mio pastore 57
Come fuoco vivo 21 Il Signore è la luce 35
Come il cervo va all'acqua viva 62 Il tuo popolo in cammino 41
Come Maria 67 In eterno canterò 60
Come un fiume 21 Io sarò con te 24
Come unico pane 42 Io sarò con voi 13
Con amore infinito 10 Kyrie eleison 50
Cosa offrirti 40 La mia anima canta 66
Crediamo in Te, Signor 35 72 L'acqua viva 20
Credo in unum Deum 50
Lamenti del Signore 14 Resta con noi, Signore, la sera 29
L'anima mia ha sete (Sm 41) 58 Resta con noi, Signore. Alleluia. 30
Laudato sii, o mi' Signore 25 Rimanete in me 10
Laudato sii, Signore mio 22 Risurrezione 17
Le mani alzate 39 Salga a Te, Signore 31
Le tue mani 16 Salmi resp. Veglia Pasquale 16
Lo Spirito del Signore 69 Sei Tu, Signore, il pane 44
Lode al nome tuo 54 Salve Regina (Gen) 65
Lode a Te, luce di Dio 15 Sanctus (Verbum panis) 50
Luce che sorgi nella notte 7 Santa Maria del cammino 66
Luce di verità 70 Segni del tuo amore 40
Luce divina 26 Se qualcuno ha dei beni 39
Madre io vorrei 64 Servire è regnare 10
Madre, fiducia nostra 66 Servo per amore 31
Magnificat 53 Siamo arrivati 30
Magnificat (Ciardella) 57 Siamo venuti qui per adorarti 6
Maranatha, vieni Signor 2 Signore sei tu il mio pastor (Sm 22) 60
Maranatha (Frisina) 1 Signore, da chi andremo 42
Maria, tu che hai atteso 65 Signore, fa di me uno strumento 31
Maria, tu sei 67 Signore, in questa casa 33
Mia forza e mio canto (Comi) 61 Signore, sei venuto 7
Mia forza e mio canto (RnS) 57 Sollevate porte i frontali 11
Mio Signore, gloria a Te 26 Spirito Creatore 71
Mistero della cena 42 Spirito d'amore 68
Musica di festa 56 Spirito di Dio 68
Nel tuo silenzio 25 Spirito di Dio, consacraci 71
Noi canteremo gloria a Te 25 Spirito Santo (il soffio di Dio) 70
Noi crediamo in Te, o Signor 26 Su ali d'aquila 58
Noi veglieremo 2 Te al centro del mio cuore 32
Non vi chiamerò più servi 12 Te Deum 52
Nostra gloria è la croce 11 Terra tutta 34
Notte di luce 6 Ti esalto Dio, mio re 31
O capo insanguinato 14 Ti ringrazio mio Signore 33
Ogni mia parola 28 Ti ringrazio, o mio Signore 33
Olio di letizia 68 Ti seguirò 63
Oltre la memoria 27 Trisaghion 9
Ora è tempo di gioia 27 Tu quando verrai 3
Pace a te 36 Tu scendi dalle stelle 6
Pace sia, pace a voi 28 Tu sarai profeta 29
Pane del cielo 41 Tu sei 34
Pane vivo, spezzato per noi 43 Tu sei come roccia 33
Parole di vita 50 Tu sei la mia vita 32
Passa questo mondo 29 Tutto il mondo deve sapere 18
Perché Tu sei con me 56 Un cuore nuovo 8
Pietà di me o Dio (Sm 50) 57 Un tempo di grazia 9
Popoli tutti acclamate 27 Venite al Signore (Sm 99) 59
Popolo mio 13 Venite fedeli 4
Preghiera di San Damiano 28 Venite, applaudiamo 55
Quando lo Spirito 68 Verbum panis 41
Quanta sete nel mio cuore 28 Vergine del silenzio 64
Quello che abbiamo udito 14 Vi amo così 45
Questa è la mia fede 29 Vi darò un cuore nuovo 34
Questa terra 4 Viene il Signore 1
Questo è il giorno 15 Vieni al Signor 55
Questo è il giorno di Cristo Signore 16 Vieni Santo Spirito 69
Rallegrati Gerusalemme (Sm 121) 61 Vieni Santo Spirito (sequenza) 71
Rallegrati popolo di Dio 4 Vieni Santo Spirito di Dio 68
Rallegriamoci 3 Vivere la vita 34
Re di gloria 36 Vocazione 35
Resta accanto a me 30 73 Volto dell'uomo 12