Sei sulla pagina 1di 13

*44/ 

-VOFEÖ  NBS[P  %*3&5503&


"OOP 9997***  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

*M QSFTJEFOUF SFHJPOBMF EFMM"ODJ EFM #POVT 4QFTB J  NJMB VNCSJ B SJTDIJP QPWFSUË TJ EPWSBOOP TQBSUJSF   NJMJPOJ

%F 3FCPUUJ i'POEJ 0L NB OJFOUF CVSPDSB[JBw


1SJNP 1JBOP 1&36(*"

$BMB MJODSFNFOUP EFMMF WJUUJNF Assisi senza più turisti piomba nel silenzio ! i#FOF MBOUJDJQP EFM GPO
EP EFJ TPMJEBSJFUÆ EB   NJ
MJBSEJ F JM CPOVT TQFTB FYUSB
Ritorna stabile EB  NJMJPOJ NB EFWPOP
il trend dei contagi FTTFSF FSPHBCJMJ JNNFEJBUB
NFOUF 4FSWPOP QSPWWFEJ
NFOUJ B CVSPDSB[JB [FSPu
4FO[B EFDSFUJ BUUVBUJWJ DPO
GVTJ DIF SJUBSEFSFCCFSP TPM
UBOUP RVFTUF NJTVSF VSHFO
UJ QFS MF GBTDF EFCPMJ JO QJF
OB FNFSHFO[B $PSPOBWJ
SVT & MBQQFMMP BM HPWFSOP
EFM QSFTJEFOUF EFMM"ODJ
6NCSJB 'SBODFTDP %F 3F
CPUUJ SBQQSFTFOUBOUF EJ UVU
¼ B QBHJOB  $BQFMMP UJ J  DPNVOJ EFM DVPSF WFS
EF %FJ  NJMJPOJ EJ CP
1SJNJ BTTBMUJ OFM .FSJEJPOF OVT TQFTB OF BSSJWBOP BHMJ
VNCSJ   NJMJPOJ /FMMB SF
Allarme saccheggi HJPOF TPOP  HMJ JOEJ
HFOUJ F NJMB J TPHHFUUJ B
e non solo al Sud SJTDIJP QPWFSUÆ 4J EJWJEF
¼ B QBHJOB 
SFCCFSP  FVSP B UFTUB %F
3FCPUUJ DIJFEF BODIF MB
DBODFMMB[JPOF EFM GPOEP
"VUPDFSUJGJDB[JPOJ PCCMJHBUPSJF DSFEJUJ EJ EVCCJB FTJHJCJMJUÆ
EFJ DPNVOJ MPCJFUUJWP Í MJ
Il nuovo modulo CFSBSF SJTPSTF QFS DPMPSP
per circolare DIF OPO SJFTDPOP B QBHBSF
UBTTF F USJCVUJ
¼ B QBHJOB  *M EFTFSUP OFMMB QBUSJB EJ 4'SBODFTDP .BJ OFMMB TUPSJB VOVMUJNB EPNFOJDB EJ 2VBSFTJNB TFO[B BOJNB WJWB OFMMF TUSBEF EJ "TTJTJ ¼ B QBHJOB  $BTBHSBOEF ¼ B QBHJOB  "OUPOJOJ

1SPWWFEJNFOUP EFM QSJNP DJUUBEJOP EJ .BHJPOF (JBDPNP $IJPEJOJ i*O DJORVF BMMPQFSB OPOPTUBOUF J EJWJFUJ EFM (PWFSOPw
Lite di coppia
Cinesi al lavoro nel maglificio, il sindaco lo chiude Arrestato
1&36(*" 4"/ (*645*/0 ."(*0/& 037*&50
e poi multato
Umbria jazz, si pensa Contromano sulla E45 per venti chilometri ! $POUJOVBWBOP B MBWPSB Il sindaco Tardani: pronti a posticipare le tasse 1&36(*"
SF OPOPTUBOUF MP TUPQ UPUB
anche a un piano B MF EFMMF BUUJWJUÆ OPO OFDFT ! -JUJHB JO TUSBEB DPO MB
TBSJF EJTQPTUP JO *UBMJB 1FS GJEBO[BUB JODBQQB OFJ DPO
¼ B QBHJOB  RVFTUP JM TJOEBDP EJ .B USPMMJ EFJ DBSBCJOJFSJ F GJOJ
HJPOF IB DIJVTP VO NBHMJGJ TDF JO BSSFTUP QFS PMUSBHHJP
5&3/* DJP EJ DJOFTJ JO DVJ TJ USPWB F SFTJTUFO[B B QVCCMJDP VG
WBOP DJORVF QFSTPOF 0M GJDJBMF 7JFOF BODIF EF
Paziente di Bergamo USF BMMB DIJVTVSB BSSJWFSBO OVODJBUP QFS WJPMB[JPOF
trasferito in ospedale OP BMUSJ QSPWWFEJNFOUJ EBM EFM EFDSFUP BOUJ DPOUBHJP
QSFGFUUP FNFTTP JM  NBS[P TDPS
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  1VMFUUJ ¼ B QBHJOB  .BSSVDP ¼ B QBHJOB  1PNQFJ TP ¼ B QBHJOB 

4QPSU
$"-$*0 $"-$*0 70--&:
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

 

(SJGP 7JDBSJP Ò QSPOUP B UVUUP 5FSOBOB MFY 5PTDBOP 4JS OPTUBMHJB "UBOBTJFKWJD
"ODIF BM UBHMJP EFMMJOHBHHJP i7JODFSFUF MB $PQQB *UBMJBw i.J NBODBOP J UJGPTJw 
 



  
 



 
   
 
   


 
  
¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ ¼ B QBHJOB  (JPWBOOFUUJ ¼ B QBHJOB       
LUNEDÌ 30 marzo 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Multata dai carabinieri Pubblicato su Youtube

Litiga col compagno Un video


e va a piedi per ringraziare
fino a Città di Castello l’ospedale
Stocchi a pagina 4 A. Angelici a pagina 7

Virus, i contagi finalmente calano


Più tamponi e meno positivi: oggi al via i test rapidi. Ma Orvieto piange due vittime con il Covid Nucci a pagina 2

LA DECISIONE DELLA CEU

«Salute da tutelare»
Rinviate
comunioni
e cresime
A pagina 6
IL CASO
All’Elce
La piccola frazione
Don Gaetano di Cisterna
dice messa nella “zona rossa“
dal terrazzo «Siamo prigionieri»
della parrocchia A pagina 2
A pagina 6
GLI AIUTI COMUNE PER COMUNE
A Magione

ARRIVANO I SOLDI Laboratorio


con operai cinesi
PER LA SPESA
Pontini
Pontini ee Cinaglia
Cinaglia aa pagina
pagina 3
3
nessuna misura
anti-contagio
Minciaroni a pagina 4

La storia Al San Giovanni Battista di Foligno

«Non riuscivo Suora positiva


a respirare ricoverata
ma sono guarito» in ospedale
Mirko racconta la sua battaglia contro il virus Sotto controllo il convento di Porano
«Non vedo l’ora di riabbracciare mia moglie» dove vive con altre quaranta religiose
Scarponi a pagina 5 A pagina 2
1FSVHJB

MVOFEÖ
 NBS[P


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

(JVTUJGJDB[JPOJ 
6OB EPOOB Ò TUBUB
GFSNBUB NFOUSF FSB DPO
JM OJQPUF IB EFUUP DIF
BOEBWB JO GBSNBDJB

*O DBNQP
 1FS TUSBEB QPMJ[JB EJ 4UBUP QPMJ[JB

   MPDBMF DBSBCJOJFSJ FE FTFSDJUP

0GGFOEF F DPMQJTDF J DBSBCJOJFSJ JOUFSWFOVUJ QFS J DPOUSPMMJ TVM SJTQFUUP EFM EFDSFUP $PWJE 7JHJMJ WFSJGJDBOP EVF BVUPDFSUJGJDB[JPOJ TPTQFUUF

-JUF JOTUSBEBDPO MBGJEBO[BUB BSSFTUP FNVMUB


1&36(*"
*O CSFWF
! -JUJHB DPO MB GJEBO[BUB JO
TUSBEB BMMB TUB[JPOF JODBQQB &MDF
OFJ DPOUSPMMJ BOUJ DPOUBHJP EFJ
DBSBCJOJFSJ F QSJNB BODPSB EJ
QSFOEFSF MB NVMUB PGGFOEF J
La messa dal terrazzo
NJMJUBSJ TGFSSBOEP QVSF VOB HP
NJUBUB B VOP EJ RVFTUJ $PTÑ
e con il megafono
PMUSF BMMB TBO[JPOF Í TUBUP BO ! 1&36(*"  "E BMUB WPDF EBM UFSSB[
DIF BSSFTUBUP QFS SFTJTUFO[B F [P EFMMB DBOP
PMUSBHHJP B QVCCMJDP VGGJDJBMF OJDB F DPO HMJ
* DBSBCJOJFSJ EFMMB TF[JPOF SB BMUPQBSMBOUJ B
EJPNPCJMF EFMMB DPNQBHOJB EJ UVUUP WPMVNF
1FSVHJB IBOOP BNNBOFUUBUP $PTÑ EPO (BF
TBCBUP VO HJPWBOF JUBMJBOP UBOP IB WPMVUP
HJÆ OPUP BMMF DSPOBDIF HJVEJ DFMFCSBSF MB
[JBSJF MPDBMJ * NJMJUBSJ FSBOP JO NFTTB EPNFOJ
QBUUVHMJBNFOUP QFS WFSJGJDBSF DBMF OFMMB QP
JM SJTQFUUP EFMMF QSFTDSJ[JPOJ QPMPTB QBSSPD
DPOUFOVUF OFM EFDSFUP NJOJTUF DIJB EFM RVBS
SJBMF DPOUSP MB EJGGVTJPOF EFM UJFSF EFMM&MDF
$PWJEF TPOP JOUFSWFOVUJ 6O NPEP QFS
OFJ QSFTTJ EFMMB 4UB[JPOF GFSSP GBS TFOUJSF J GF
WJBSJB EJ 1POUF 4BO (JPWBOOJ EFMJ DPNVO
EPWF FSB TUBUB TFHOBMBUB VOB RVF QBSUFDJQJ
MJUF USB GJEBO[BUJ EFM SJUP EPNFOJDBMF DIF IB DPTUSFUUP B
"SSJWBUJ TVM QPTUP J $BSBCJOJF DIJVEFSF MB DIJFTB *O UBOUJ IBOOP BQ
SJ OFM UFOUBUJWP EJ TFEBSF HMJ QSF[[BUP MJOJ[JBUJWB EFM QBSSPDP
BOJNJ F EJWJEFSF J EVF TPOP
TUBUJ BHHSFEJUJ F PGGFTJ EBMMVP
NP JM RVBMF OFM DPSTP EFMMB "DSPQPMJ * NJMJUBSJ EFMMB DPNQBHOJB EFJ DBSBCJOJFSJ EJ 1FSVHJB JO QJB[[B 7* /PWFNCSF HJPSOBMNFOUF QSFTJEJBUB EB GPS[F EFMMPSEJOF /PNJOF
DPMMVUUB[JPOF IB BODIF TGFSSB
UP VOB HPNJUBUB B VOP EFJ EVF DF EPQP BWFS DPOWBMJEBUP MBS EBMMBDSPQPMJ BMMJNNFEJBUB SF/FM QPNFSJHHJP PUUP WFJDPMJ Consiglio notarile
NJMJUBSJ QSJNB EJ FTTFSF JN SFTUP IB EJTQPTUP MB NJTVSB QFSJGFSJB 4POP QBSUJUJ EBM EBM DPOUSPMMBUJ F EVF QPTTJCJMJ WJP
NPCJMJ[[BUP EFMMPCCMJHP EJ EJNPSB DFOUSP TUPSJDP GJOP BE BSSJWBSF MB[JPOJ EB WFSJGJDBSF MB WFSTJP Sartore, presidente
"M UFSNJOF EFMMF GPSNBMJUÆ EJ "MMBSSFTUBUP Í TUBUB GBUUB VOB B &MDF 'FSSP EJ $BWBMMP .B OF EJ VOB TJHOPSB DIF EJDFWB
SJUP JM TPHHFUUP Í TUBUP USBUUF TBO[JPOF BNNJOJTUSBUJWB EJ EPOOB "MUB F 'POUJWFHHF 6OB EJ BOEBSF B MBWPSBSF JO VO DBMM ! 1&36(*" m "OESFB 4BSUPSF OPUB
OVUP QSFTTP MF DBNFSF EJ TJDV FVSP  QSPQSJP QFS JOPUUFN QBUUVHMJB QFS UVSOP BM NBUUJOP DFOUFS NB OPO IB GPSOJUP JM JP JO 'PMJHOP Í JM OVPWP QSFTJEFOUF EFM
SF[[B EFM DPNBOEP QSPWJODJB QFSBO[B BM EFDSFUP BOUJ DPOUB IB EVF FGGFUUVBUP EVF QPTUJ EJ DPOUSBUUP EJ MBWPSP & RVFMMB DPOTJHMJP OPUBSJMF EJ 1FSVHJB 4BSUPSF
MF EFJ DBSBCJOJFSJ JO WJB 3VH HJP EFM  NBS[P (MJ BHFOUJ CMPDDP TVMMB 5SBTJNFOP 0WFTU EJ [JP DPO OJQPUF DIF TPTUFOF FMFUUP JM  NBS[P SJNBSSÆ JO DBSJDB GJOP
HJB JO BUUFTB EFMMB DFMFCSB[JP EFMMB QPMJ[JB NVOJDJQBMF IBO F JO WJB .BSDPOJ DJORVF WFJDP WBOP EJ BOEBSF JO GBSNBDJB BM  4VCFOUSB BMMB HVJEB EFM EJTUSFU
OF EFMMB EJSFUUJTTJNB *M HJVEJ OP FGGFUUVBUP MJUJOFSBSJP MJ DPOUSPMMBUJ UVUUP SFHPMB "MF"OU UP BM OPUBJP 'JMJQQP #SVGBOJ
5FSOJ

MVOFEÖ
 NBS[P


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

'POUJ SJOOPWBCJMJ
-FOUF EJTQPOF
EJ VOB NJOJ DFOUSBMF
F VO JNQJBOUP GPUPWPMUBJDP
QFS QSPEVSSF FOFSHJB

%JTUSFUUP i-F 4PSFw


-FOUF EJ QJB[[B 'FSNJ TUB HJË
QSPDFEFOEP BMMB QVMJ[JB EJ USF JOWBTJ

1SPTFHVPOP HMJ JOUFSWFOUJ EFM 5FWFSF/FSB TVMMB SFUF EJSSJHB[JPOF QFS TPTUFOFSF MBHSJDPMUVSB F MB GJMJFSB BMJNFOUBSF

-FNFSHFO[B OPO GFSNB JM $POTPS[JP


EJ 4JNPOB .BHHJ WP IB TJHMBUP DPO VOB TPDJFUÆ UFS
OBOB VOB DPOWFO[JPOF QFS MP
5&3/*
TGSVUUBNFOUP EFMMFOFSHJB QSPEPU
! i$POUJOVJBNP B MBWPSBSF NBM UB EB VOB NJOJ DFOUSBMF JESPFMFUUSJ
HSBEP MFNFSHFO[B $PSPOBWJSVT DB PSJHJOBUB EBM TBMUP EFM DBOBMF
QFSDIÊ Í GPOEBNFOUBMF JM OPTUSP $FSWJOP DIF DPOTFOUF VO JOUSPJUP
TFSWJ[JP -hJSSJHB[JPOF Í QSJNBSJB NFEJP BOOVP EJ  NJMB FVSP &
QFS MB GJMJFSB BHSJDPMB DPTÑ DPNF MP IB BWWJBUP EB PMUSF EVF BOOJ VOB
TUVEJP EFM SJTDIJP JESPHFPMPHJDPu JNQJBOUP GPUPWPMUBJDP EB  ,X
$PTÑ JM QSFTJEFOUF EFM $POTPS[JP B (SBGGJHOBOP 7JUFSCP
DIF QSP
EJ CPOJGJDB 5FWFSF/FSB .BTTJ EVDF FOFSHJB FMFUUSJDB QFS  NJMB
NP .BOOJ i*O RVFTUP NPNFOUP  FVSP MBOOP *M $POTPS[JP QFS BC
DPOUJOVB  TUJBNP QPSUBOEP BWBO CBTTBSF MJNQPSUP EFM USJCVUP EF
UJ J MBWPSJ EJ NBOVUFO[JPOF HJÆ QSP HMJ VUFOUJ EFM TFSWJ[JP JSSJHVP OFM
HSBNNBUJ 7PHMJBNP DIF QSPDFEB CBDJOP EFM GJVNF /FSB IB QPJ JO
UVUUP CFOF QFS OPO BOEBSF B DSFB USPEPUUP VOB UBSJGGB DPTJEEFUUB CJ
SF VMUFSJPSJ QSPCMFNJ JO RVFTUB OPNJB BQQMJDBOEP BM  QFS DFO
QBSUJDPMBSF GBTF EJ EJGGJDPMUÆ DIF UP EFMMB TVQFSGJDJF JSSJHBCJMF MJOEJ
TUJBNP BUUSBWFSTBOEPu $PNF DF EJ CFOFGJDJP   F TVM SFTUBOUF
PHOJ BOOP JM $POTPS[JP QSJNB  QFS DFOUP RVFMMP BEPUUBUP QFS
EFMMBWWJP EFMMB TUBHJPOF JSSJHVB MJSSJHB[JPOF B TDPSSJNFOUP QBSJ B
TUB QSPWWFEFOEP B FTFHVJSF HMJ JO VOP *OUBOUP TJ TUB MBWPSBOEP QFS
UFSWFOUJ EJ NBOVUFO[JPOF TVMMB SF GBS TÑ DIF MB DFOUSBMF EJ TPMMFWB
UF EJ DBOBMJ EJ JSSJHB[JPOF B TDPSSJ NFOUP EJ #BTDIJ QPTTB GPSOJSF B
NFOUP OFM DPNQSFOTPSJP EFM GJV CSFWF BDRVB QFS VTJ JSSJHVJ BODIF
NF /FSB DPO JM UBHMJP EFMMB WFHFUB TV QBSUF EJ DJSDB  FUUBSJ EFM
[JPOF QSFTFOUF -FOUF HFTUJTDF JM DPNQSFOTPSJP JO EFTUSB EFM GJVNF
TFSWJ[JP EJ JSSJHB[JPOF TV VOB TV 5FWFSF USB $BTUJHMJPOF JO 5FWFSJOB
QFSGJDJF EJ DJSDB  FUUBSJ EJ UFS F $JWJUFMMB E"HMJBOP JO QSPWJODJB
SFOJ SJDBEFOUJ JO [POF VSCBOF EJ 5VUB F NBTDIFSJOF $PTÖ HMJ PQFSBJ EFM $POTPS[JP 5FWFSF/FSB EJ 7JUFSCP 1FS JM TPMMFWBNFOUP EFM
5FSOJ DPO VOB SFUF EJ DBOBMJ MVOHB MBWPSBOP TFO[B TPTUB MVOHP J DPSTJ EBDRVB * DBOBMJ EJSSJHB[JPOF MF BDRVF EBMMB DBCJOB EJ #BTDIJ B
 DIJMPNFUSJ F BMUSJ  FUUBSJ TJ TWJMVQQBOP QFS  DIJMPNFUSJ " EFTUSB JM QSFTJEFOUF .BTTJNP .BOOJ $BTUJHMJPOF JO 5FWFSJOB JM $POTPS
TFSWJUJ DPO JM TJTUFNB EJ JSSJHB[JP [JP IB EPWVUP QSPHFUUBSF FE FTF
OF B QJPHHJB USB 5FSOJ /BSOJ F 4BO QSFOTPSJP EJ JSSJHB[JPOF "MUSJ JO SFBMJ[[B[JPOF EJ OVPWF MJOFF EJTUSJ DPSEJ F QSPUPDPMMJ DPO J $PNVOJ JM HVJSF JNQPSUBOUJ JOGSBTUSVUUVSF
(FNJOJ 2VFTUB BUUJWJUÆ WJFOF FTF UFSWFOUJ JOUFSFTTFSBOOP JM UBHMJP CVUSJDJ " UBM QSPQPTJUP WB SJDPSEB $POTPS[JP IB EB BMDVOJ BOOJ TPU TUSBEBMJ EJ FMFWBUB JOHFHOFSJB
HVJUB DPO NF[[J F QFSTPOBMF DPO EFMMB WFHFUB[JPOF QSFTFOUF TVMMF UP BODIF MJOJ[JBUJWB JOUSBQSFTB UPTDSJUUP DPO JM $PNVOF EJ 5FSOJ 'SB MF QJÜ JNQPSUBOUJ MB SFBMJ[[B
TPSUJMF DPO VO OPUFWPMF SJTQBSNJP TUSBEF EJ TFSWJ[JP F MF QFSUJOFO[F EBM TFUUPSF JSSJHB[JPOF QFS MBN VO DPOUSBUUP EJ TQPOTPSJ[[B[JPOF [JPOF EJ VO QPOUF JO BDDJBJP QFS
TVJ DPTUJ EJ HFTUJPOF "UUVBMNFOUF EFMMF BSFF EFHMJ JNQJBOUJ JSSJHVJ HF QMJBNFOUP F MBWWJBNFOUP EFMMJN QFS MB NBOVUFO[JPOF EFMMF BJVPMF PMUSFQBTTBSF JM GJVNF 5FWFSF VO
TPOP JO DPSTP J MBWPSJ EJ SJQVMJUVSB TUJUJ EBM $POTPS[JP -BUUJWJUÆ DPO QJBOUP EJ EJTUSJCV[JPOF OFM CBDJOP DPNVOBMJ QSFTTP MB TUB[JPOF F MVO TPUUPQBTTP TUSBEBMF EFMMB GFSSPWJB
F SJQVSHP EFJ USF JOWBTJ DPMMJOBSJ TPSUJMF TJ FTQMJDB BODIF OFHMJ JOUFS JSSJHVP EFM GJVNF 5FWFSF OFJ DP HP MB QJTUB DJDMBCJMF EJ WJBMF 1SPJFU 0SUF3PNB PMUSF BMMBUUSBWFSTB
EFM EJTUSFUUP i-F 4PSFu F MB SFBMJ[ WFOUJ EJ SJQBSB[JPOF EFMMF DPOEPU NVOJ EJ $BTUJHMJPOF JO 5FWFSJOB F UJ %JWJ *M $POTPS[JP HVBSEB BODIF NFOUP EFMM" DPO UVCB[JPOJ EJ
[B[JPOF EJ VO USBUUP EJ DPOEPUUB UF JO QWD OFM DPNQSFOTPSJP EJ JSSJ $JWJUFMMB E"HMJBOP JO QSPWJODJB BMMP TGSVUUBNFOUP EFMMFOFSHJB EB EJBNFUSP SJMFWBOUF VTBOEP UFDOJ
EJTUSJCVUSJDF QFS FTUFOEFSF JM DPN HB[JPOF EFM GJVNF 5FWFSF F OFMMB EJ 7JUFSCP /FMMBNCJUP EFHMJ BD GPOUJ SJOOPWBCJMJ 1FS RVFTUP NPUJ DIF EJ VMUJNB HFOFSB[JPOF

4FTUB WJUUJNB PSWJFUBOB NFOUSF EBMMB DJUUË MPNCBSEB Ò TUBUP USBTGFSJUP VO NBMBUP JO FMJDPUUFSP EVSBOUF MB OPUUF .BOJGFTUJ BCVTJWJ BGGJTTJ TV BMDVOJ DPOEPNJOJ

Covid 19, muore un uomo di 74 anni. E un paziente arriva da Bergamo


5&3/* DPNVOJ EFM DPNQSFOTPSJP DPO $BTUFM DPMMBCPSB[JPOF DPO MB $FOUSBMF PQFSB
(JPSHJP DIF BE PHHJ Í JM QJÜ DPMQJUP UJWB  EFMMB 3FHJPOF 6NCSJB -FMJ
! & VO VPNP EJ  BOOJ MB TFTUB WJUUJ TFHVJUP EB 1PSBOP $BTUFM 7JTDBSEP "M DPUUFSP DPO B CPSEP VO UFBN TBOJUB
NB PSWJFUBOB EB $PWJE "MMhFMFODP MFSPOB F .POUFDDIJP SJP TQFDJBMJ[[BUP QFS USBTQPSUP JO CJP
DIF HJÆ DPOUBWB USF EPOOF F EVF VPNJ *OUBOUP OFMMB OPUUF USB TBCBUP F EPNF DPOUFOJNFOUP Í QBSUJUP EPQP MB NF[
OJ WB BHHJVOUP JOGBUUJ BODIF JM EFDFT OJDB VO QB[JFOUF EJ  BOOJ DPO EJB [BOPUUF EB #FSHBNP F EPQP DJSDB EVF
TP EFM QB[JFOUF NPSUP TBCBUP TFSB BM HOPTJ EJ JOGF[JPOF SFTQJSBUPSJB EB $P PSF EJ WPMP Í BUUFSSBUP QSFTTP MBWJPTV
4BOUB .BSJB EFMMB 4UFMMB EPWF FSB TUB *O WPMP WJE F VO RVBESP DMJOJDP EJ HSBWF QFSGJDJF i"MWBSP -FPOBSEJu EJ 5FSOJ
UP SJDPWFSBUP OFJ HJPSOJ TDPSTJ 4FDPO OFMMB OPUUF JOTVGGJDJFO[B SFTQJSBUPSJB Í TUBUP USB -FRVJQF TBOJUBSJB F JM QB[JFOUF BMMPH
EP RVBOUP SJGFSJUP EBMMh6TM 6NCSJB  JM -FMJDPUUFSP TGFSJUP EBMMPTQFEBMF 1BQB (JPWBOOJ HJBUP TVMMB CBSFMMB BUUSF[[BUB EJ CJPDPO
TVP RVBESP DMJOJDP FSB QJVUUPTUP DPN DPO JM QB[JFOUF 99*** EJ #FSHBNP BMMB 3JBOJNB[JPOF UFOJNFOUP TPOP TUBUJ USBTGFSJUJ BMMB 3JB
QMFTTP BSSJWBUP EFMM"[JFOEB PTQFEBMJFSB 4BOUB .BSJB OJNB[JPOF EFMM"[JFOEB PTQFEBMJFSB
"E PHHJ TPOP  MF QFSTPOF SFTJEFOUJ EB #FSHBNP EJ 5FSOJ *OGJOF MB 2VFTUVSB DPOGFSNB DIF JO
BE 0SWJFUP DIF SJTVMUBOP QPTJUJWF F BMMBWJPTVQFSGJDJF *M QB[JFOUF Í TUBUP JOEJDBUP EBMMB $FO BMDVOJ DPOEPNJOJ TPOP TUBUJ BGGJTTJ EFJ
VOB B 1PSBOP 6OhFTDBMBUJPO QSFPDDV F USBTGFSJUP USBMF SFNPUB PQFSB[JPOJ EJ TPDDPSTP NBOJGFTUJ BCVTJWJ QFS JOWJUBSF J OPO
QBOUF DIF UVUUBWJB QFS J TBOJUBSJ OPO BMMPTQFEBMF TBOJUBSJP $SPTT
DIF DPNF BDDBEF JO SFTJEFOUJ B MBTDJBSF MF BCJUB[JPOJ BO
DPOTFOUF EJ QBSMBSF EJ GPDPMBJP EFM 4BOUB .BSJB RVFTUJ DBTJ IB BUUJWBUP F DPPSEJOBUP JM OVODJBOEP DPOUSPMMJ OPO QSFWJTUJ
DPOUBHJP -hBMMFSUB SFTUB BMUB BODIF OFJ EJ 5FSOJ USBTGFSJNFOUP USBNJUF FMJDPUUFSP JO %1
LUNEDÌ — 30 MARZO 2020 – LANAZIONE
••• 2
Umbria L’allarme Covid - 19

I contagi in frenata, settimana decisiva


La tendenza è in calo: i malati salgono di 54 unità a fronte di 657 tamponi . Ma Orvieto piange altre due vittime del virus

di Michele Nucci Porano


PERUGIA
Anche una suora
Come sulle montagne russe.
Ma con una tendenza costante finisce in ospedale
a scendere da quasi una settima-
na. E’ l’andamento dei contagi
PORANO
mostrato dal grafico qui al cen-
tro, che dieci giorni fa ha rag-
giunto il picco e che seppure E’ ricoverata nel reparto
con un paio di riprese, pian pia- Covid dell’ospedale di Foli-
no ha iniziato a scendere. L’ela- gno la suora del convento
borazione de La Nazione è stata delle suore Missionarie
fatta sul numero dei casi analiz- francescane di Maria San
zati giorno per giorno: il rappor- Bernardino di Porano risul-
to è tra il numero dei positivi al tata positiva dopo aver ac-
Covid-19 e i tamponi effettuati. cusato i primi sintomi della
Questo proprio perché negli ulti- malattia. La religiosa ultra-
mi sette giorni il numero dei te- novantenne e con patolo-
st è quasi triplicato. E in molti ca- gie preesistenti, è stata tra-
si, nonostante questo, il nume- sferita al San Giovanni Bat-
ro dei soggetti positivi è rima- tista con gravi problemi re-
sto simile. Quindi è chiaro che spiratori. La suora era stata
ciò mostra un andamento decre- sottoposta ad un primo
scente che per essere veritiero tampone dagli esiti incerti,
dovrà – secondo gli esperti – es- successivamente il secon-
sere confermato per tutta que- do aveva confermato la po-
sta settimana. E va comunque sitività. La situazione del
convento dove vivono 40
anche detto che non ogni tam-
suore, viene ora monitora-
pone corrisponde a una perso-
tanto i positivi hanno sfondato se) ma ancora il tampone risulta vieto, 5 a Foligno. Di questi 212, ta dalla Usl che sta sottopo-
na, proprio perché la verifica è
quota mille: ieri infatti erano positivo. Aumenta purtroppo il sono 46 quelli in terapia intensi- nendo a tampone sia le reli-
doppia per stabilire o meno la
1.023, con un incremento di «so- numero delle vittime: altri due va: 20 nell’ospedale di Perugia, giose che il personale: una
positività. Ma di certo, come
le» 54 unità in un giorno. I pa- decessi ieri (ancora a Orvieto), 16 in quello di Terni, 5 a Città di quindicina di operatori, tre
detto, una tendenza questi nu-
zienti guariti sono 13 (uno in più che porta il totale a 31, uno al Castello, 1 nell’ospedale di Pan- dei quali hanno lamentato
meri la disegnano. Per capire a
giorno dall’inizio della crisi del talla, 4 in quello di Orvieto. Le sintomi e si trovano in isola-
fondo la differenza basti dire di sabato) mentre raddoppiano
28 febbraio. A Foligno infatti è persone in osservazione sono in- mento. Anche altre suore
che venti giorni fa, il 10 marzo, in 24 ore i clinicamente guariti
morta una paziente di 88 anni re- vece 3.054: di queste, 2.363 so- hanno registrato malesseri
venivano effettuati 73 tamponi (da 39 a 82), quelli cioè che non
sidente a Orvieto, mentre no nella provincia di Perugia e e febbre. Il Comune di Pora-
al giorno, ieri ne sono stati fatti hanno più sintomi (febbre o tos- no, con la protezione civi-
657, sabato ben 898, mentre all’ospedale di Orvieto è dece- 691 in quella di Terni. Sempre al-
le, ha provveduto a fornire
dal 21 in poi si è costantemente duto un uomo di 74 anni resi- la stessa data risultano 3.354
I DECESSI al convento mascherine,
saliti da quattrocento a nove- dente sempre sulla Rupe. I rico- soggetti usciti dall’isolamento
bombole di ossigeno e sa-
cento come visto. In totale 31: 88enne veri sono aumentati di una deci- dopo essere stati a contatto
turimetri. Il convento è an-
Nel complesso alle 8 di ieri mat- e un 74enne na in 24 ore (212 totali): con positivi: anche qui la mag- che una casa di cura per
tina sono stati eseguiti 7.685 nell’ospedale di Perugia ce ne gior parte (2.574) nella provin- suore anziane provenienti
tamponi, mentre da oggi partirà
non sono riusciti sono 76, 56 a Terni, 31 a Città di cia di Perugia e 780 in quella di da altre strutture religiose.
l’offensiva con i test rapidi. In- a superare la malattia Castello, 40 a Pantalla, 4 a Or- Terni.

Zona rossa rossa comporta serie limitazioni


ed è un provvedimento impor-
tante, da prendere laddove ci
Cisterna è off-limits sia la necessità. Non mi sembra
una giustificazione la vicinanza
a Pozzo, perché a poche centi-
anziani, e nessun servizio essen- naia di metri ci sono altre frazio-
Nella piccola frazione ni». Questo il clima del territorio
ziale. Zero negozi di generi ali-
non ci sarebbero positivi di Gualdo Cattaneo, dove l’isti-
mentari, zero farmacie. Un para-
«Non c’era alcun motivo tuzione della zona rossa fa anco-
diso per il relax, se non fosse ra parlare e lascia interdetti in
per chiuderla» che è diventato una prigione. Il molti degli abitanti della frazio-
malumore, tra gli abitanti, è ne, che lamentano l’incertezza
esploso contestualmente all’or- sui numeri. I dati della Protezio-
GUALDO CATTANEO dinanza della Regione, quando ne civile parlano di 17 positivi, in
sul posto sono arrivate le forze linea con quelli forniti dal primo
dell’ordine che hanno chiuso le cittadino Enrico Valentini nel
Vita da reclusi, secondo i resi- suo ultimo messaggio social.
denti senza motivo. Nella zona vie di accesso. «Cisterna – rac-
conta Marco Cerquiglini, che Proprio al sindaco Valentini, in
rossa di Pozzo di Gualdo Catta- questi giorni, sono arrivati an-
neo si ritrova una frazione, Ci- nella piccola frazione ha una
che innumerevoli messaggi di
sterna, senza alcun caso di posi- parte della sua famiglia – è lonta-
L’ORDINANZA LE PROTESTE
solidarietà e attestati di stima.
tività al Covid-19, ma invece trat- na da Pozzo più o meno quattro
Da segnalare quello del primo
La Regione ritiene Secondo i cittadini tata come i vicini di Pozzo, che chilometri e, se non c’erano mo- cittadino di Todi, Antonino Rug-
le autorità sanitarie considera- tivi per chiuderla al pari di Poz-
di aver individuato i numeri giano: «Todi è al vostro fianco».
no come un ‘cluster’, un focola- zo, poteva essere esclusa. Il «Enrico ti sono vicino e con me
un focolaio nel paese della Protezione civile io di contagio. Un castelletto blocco poteva essere posto in tutta la comunità di Deruta»,
di Gualdo Cattaneo non sono reali medievale, 15 anime di cui molti altri due modi diversi. Una zona scrive invece Michele Toniacci.
LUNEDÌ — 30 MARZO 2020 – LA NAZIONE
3 •••
L’allarme Covid - 19 Umbria

L’AIUTO AI COMUNI I NUMERI


COMUNI EURO COMUNI EURO COMUNI EURO
Assisi 182.134,99 Monte San Maria Tiberina 8.043,30 Amelia 78.758,29 I ticket per la spesa
Bastia Umbra 141.064,02 Montone 10.898,49 Arrone 19.208,15 valgono 5,5 milioni
Bettona 30.130,55 Nocera Umbra 41.233,33 Attigliano 14.715,69
Bevagna 34.240,64 Norcia 38.201,97 Avigliano Umbro 17.459,46
All’Umbria arriveranno
Campello sul Clitunno 13.958,35 Paciano 6.226,20 Baschi 18.893,06
quasi 5,5 milioni che valgo-
Cannara 30.015,85 Panicale 37.840,60 Calvi dell’Umbria 13.105,39
no per i buoni spesa.
Cascia 24.846,68 Passignano sul Trasimeno 36.630,57 Castel Giorgio 14.381,31 Nello schema, inviato a tut-
Castel Ritaldi 23.449,63 PERUGIA 876.309,64 Castel Viscardo 19.026,79 ti gli enti e su cui è stata
Castioglione del Lago 107.342,03 Piegaro 22.630,45 Fabro 19.109,90 aperta un’istruttoria, ven-
Cerreto di Spoleto 7.631,69 Pietralunga 14.849,71 Ferentillo 13.007,50 gono divisi gli importi per
Citerna 21.785,52 Poggiodomo 600,00 Ficulle 11.515,13 comuni tenendo conto da
Città della Pieve 48.091,31 Preci 5.273,56 Giove 14.290,43 una lato (80%) la popolazio-
Città di Castello 235.270,37 San Giustino 66.397,62 Guardea 13.012,56 ne residente, dall’altro la di-
Collazzone 25.034,30 Sant’Anatolia di Narco 4.185,79 Lugnano in Teverina 10.757,43 stanza tra il valore del red-
Corciano 119.644,00 Scheggia e Pescelupo 9.759,55 Montecastrilli 35.369,02 dito pro capite di ciascun
Costacciaro 7.872,33 Scheggino 2.908,94 Montecchio 19.857,81 comune e il valore medio
Deruta 67.755,95 Sellano 7.458,54 Montefranco 9.112,93 nazionale, ponderata per
Foligno 350.572,15 Sigillo 15.940,55 Montegabbione 9.103,98 la rispettiva popolazione»,
Fossato di Vico 19.524,23 Spello 52.510,32 Monteleone d’Orvieto 9.654,08 sulla scorta dei dati riferiti
Fratta Todina 13.203,31 Spoleto 244.137,20 Narni 124.644,63 all’anno di imposta 2017
Giano dell’Umbria 27.501,92 Todi 108.224,27 Orvieto 112.650,31 della popolazione. Ad
Gualdo Cattaneo 42.763,78 Torgiano 39.299,21 Otricoli 13.062,67 esempio Perugia – al pari
Gualdo Tadino 103.965,19 Trevi 56.881,72 Parrano 3.258,84 di altre grandi città – ha ot-
Gubbio 213.330,65 Tuoro sul Trasimeno 27.863,87 Penna in Teverina 7.278,56 tenuto zero, insieme a Pog-
giodomo. Secondo Coldi-
Lisciano Niccone 4.401,00 Umbertide 107680,90 Polino 1.562,70
retti in Umbria gli indigenti
Magione 96.722,22 Valfabbrica 25.246,27 Porano 12.124,40
sono 20.614, mentre i sog-
Marsciano 127.405,92 Vallo di Nera 2.510,17 San Gemini 29.225,27
getti a rischio povertà ed
Massa Martana 25.472,32 Valtopina 9.793,62 San Venanzo 14.577,09
esclusione, secondo l’ulti-
Monte Castello di Vibio 10.443,65 Acquasparta 33.552,85 Stroncone 32.048,65 mo report Istat sono oltre
Montefalco 39.768,78 Allerona 12.345,33 TERNI 653.680,54 110 mila.
Monteleone di Spoleto 5.205,88 Alviano 10.608,98

Perugia Terni

Romizi: «Bene i buoni pasto Latini: «E’ un’economia di guerra


La liquidità concessa è una beffa» Servono misure straordinarie»
Il primo cittadino spiega comuni di 4,3 miliardi di euro. Bocciati i fondi assegnati no insufficienti in una situazio-
Che anche al mite Romizi appa- ne che ha ampliato a dismisura
che si tratta di trasferimenti re una beffa, peraltro pericolo- alle amministrazioni
la platea dei bisognosi». Quindi,
già previsti nei bilanci sa. «Non può essere questo l’aiu- «La nostra città era già cosa serve per sostenere una
«Non capisco questa enfasi» to che si attendevano i sindaci. in grande sofferenza» popolazione sempre più in af-
Di fatto stanno anticipando le fanno? «Serve una vera ‘rivolu-
somme che erano già trasferi- zione copernicana’ nei rapporti
menti programmati. In sostanza con gli enti locali, che hanno vin-
PERUGIA ce li danno un mese prima: a noi di Stefano Cinaglia
coli di bilancio che non consen-
spetta un anticipo di circa 16mi- TERNI tono loro di fare più di quello
Il bene e il male nell’annuncio lioni di euro. L’anno scorso, al che già fanno. Per esempio van-
dei fondi ai comuni dato dal pre- 20 marzo, avevano già liquidato «Serve molto di più, la situazio- no ridotti gli accantonamenti
mier Giuseppe Conte in diretta la quota che per Perugia è di cir- ne è straordinaria e richiede mi- per crediti di dubbia esigibilità,
tv è tutto nelle parole del sinda- ca 20milioni di euro. Se lo valu- sure straordinarie». Il sindaco serve una moratoria sui mutui e
LE MISURE
co di Perugia, Andrea Romizi: tiamo come come prima modali- Leonardo Latini, della Lega, da aumentare la spesa corrente, so-
«Conferenza al mondo dai toni tà per dare liquidità ai comuni Restano in sospeso quasi due anni alla guida del pri- no necessari trasferimenti
esagerati». Il fondo di 400millio- ok ma se si declama come chis- le tasse locali mo comune umbro guidato dal straordinari di risorse. I Comuni,
ni di euro, di cui 876mila euro sà quale aiuto, assolutamente Carroccio, boccia i fondi che il i sindaci, hanno il polso della si-
vanno a Perugia per i buoni spe- no. L’alto rischio che si genera è
e le richieste tuazione, conoscono le criticità
premier Conte assegna ai Co-
sa, «è sicuramente una risposta quello di creare aspettative ec- fatte al Governo muni per fronteggiare la crisi e possono alleviare le sofferen-
utile per aiutare le famiglie che cessive nei cittadini. Che, inve- ze della popolazione; se ci libe-
provocata dall’emergenza sani-
non ce la fanno e che affianca il ce, devono aver ben chiaro che rano delle risorse noi le rimettia-
taria. «Innanzitutto è singolare
servizio che stiamo già garan- non sono soldi in più ma erano mo in circolo per cercare di ri-
la modalità di comunicazione –
tendo alle persone in difficoltà. già considerati nel bilancio. Pro- lanciare intanto l’occupazione.
spiega Latini - : una conferenza
Molte famiglie stanno stringen- prio non capisco i motivi di que- Senza adeguate risorse rischia-
stampa in cui si annunciano mi-
do la cinghia ma più si va avanti sta comunicazione piena di en- mo di pregiudicare ulteriormen-
sure che suscitano aspettative
e più sarà difficile – spiega –. fasi». Piuttosto «siamo in attesa te i servizi e mettere ancor più a
degli emendamenti al decreto elevate nei cittadini, ma i cui ef-
Già mi arrivano segnalazioni di repentaglio l’occupazione. Nel
persone che chiedono aiuto, so- ’Cura Italia’ come quella della di- fetti in realtà sono tutti da deci- mio ‘piccolo’ riprendo i concetti
prattutto in tante situazioni rima- minuzione delle quote da accan- frare. Nell’attesa che siano chia- di Draghi: siamo in un’ econo-
ste fuori dai Decreti, come quan- tonare, come fondo». Infine il riti i criteri di erogazione, i prov- mia di guerra e in gioco c’è la te-
ti non possono usufruire della nodo della tasse locali che Peru- vedimenti sembrano del tutto in- nuta del sistema. Terni come
cassaintegrazione». Ma «certo gia ha fatto slittare fuori sacco a sufficienti. Il fondo di solidarie- sta reagendo? «La città era già
deve essere la risposta di una giugno, come per la prima rata tà era già previsto e inserito nel- in grande sofferenza socio-eco-
settimana, non di prospettiva e della tari. «Sospendere non le ipotesi di bilancio; addirittura nomica, una crisi anche ammini-
non doveva essere presentato vuol dire non pagare le tasse, è per il Comune di Terni , che ri- strativa con il Comune in disse-
come un aiuto stratosferico ma solo una posticipazione. Anzi, vi- cordo a tutti ha ereditato uno sto. Serve maggiore attenzione
come una maggiore liquidità sta la difficoltà di molti concitta- stato di dissesto, è inferiore a per le amministrazioni come la
per fronteggiare l’emergenza». dini è doveroso, per chi può, pa- quello dello scorso anno. Gli al- nostra. Terni sta mostrando
Bocciato infatti il contestuale garle puntuali». tri 400 milioni, che vedremo co- grande senso di responsabilità
annuncio del trasferimento ai Erika Pontini me saranno distribuiti, appaio- e di comunità.
EMERGENZA CORONAVIRUS

DAL SOLE 24 ORE BUDGET, CASSA E CONTRATTI AMMORTIZZATORI

Una app alla Pa Aziende, una difesa Domande Cig e Fis


per gestire in otto contromisure per unità produttiva
la crisi Ceppellini e Lugano —a pagina 19
L’ESPERTO RISPONDE URGENZE, TRIBUNALI APERTI
De Fusco —a pagina 21

e comunicare Dai mutui al lavoro Crisi familiari:


con i cittadini il forum con i lettori così le visite ai figli
— a pagina 25 — In allegato Marraffino e Vaccaro —a pagina 26

ILLUSTRAZIONE DI STEFANO MARRA

Autonomi e studi
cercano aiuto
per gli incassi
in picchiata
Partite Iva. Chi può beneficiare e chi no dell’una
€ 2* in Italia tantum di 600 euro e del reddito di ultima istanza
Lunedì 30 Marzo 2020
Anno 156° — N° 89 In aprile un decreto con misure a 360 gradi

00330
Professionisti. Rinvio dei contributi, welfare
9 770391 786418 e prestiti: la mappa dei sostegni di 15 Casse
*con “Le Vittoriose” € 12,90 in più; con “Il potere delle
mappe mentali nella gestione aziendale” € 9,90 in più; con
Attività in smart working ma fatturato fermo
“Premio Strega 1-Inseparabili” € 10,90 in più; con “Norme e
Tributi” € 12,90 in più; con “Aspenia” € 12,00 in più; con
“Telefisco 2020” € 9,90 in più; con “Iva in Edilizia” € 9,90 in
più; con “Responsabilità Fiscale negli Appalti” € 9,90 in più; di Aquaro, Casadei, Cherchi, Dell’Oste, Landolfi,
con “Reati Tributari” € 9,90 in più; con “Agevolazioni Casa”
€ 9,90 in più; con “Compensazioni 2020” € 9,90 in più; con
Pegorin, Ranocchi e Uva alle pagine 2-3 e 13
“2020 Regime Forfettario” € 9,90 in più; con “How To
Spend It” € 2,00 in più; con “IL Maschile” € 4,00 € 0,50 in più.

Prezzi di vendita all’estero: Monaco P. € 2 (dal lunedì


al sabato),€ 2,5(la domenica), Svizzera SFR 3,20

ilsole24ore.com
lunedi@ilsole24ore.com
Scontro sui covid bond: tre vie d’uscita PANOR A MA
PRESSING SU OPEN FIBER
Banda ultralarga
Quotidiano chiuso
alle 18 di ieri
ECONOMIA E BORSE
orientare la discussione.
Il peso delle monete S CELTE AUTONOM E S UG LI AIUTI
nel 23% delle case
Intanto, i mercati finanziari vi-
vono una fase turbolenta, domi- Si cerca lo sprint
Sindaci, ecco i 400 milioni
Le tensioni Ue sulla risposta nata dall’incertezza sulla durata e Gli scambi valutari nel mondo.
sull’impatto economico dell’epi- Incidenza in % Sul piano per la banda ultralarga
anti-crisi. Mercati in cerca
Dollaro/euro
Bonus o alimenti alle famiglie
demia (ieri le ultime stime dram- il governo chiede di accelerare i
di stabilità: il test del dollaro matiche: negli Usa si temono fino 2016 23,1 tempi. «A Open Fiber è stata
a 200mila morti). Uno dei fattori 2019 24,0 chiesta una tempistica chiara e
Gli eurobond continuano a dividere di tesione nelle settimane scorse Arriveranno nelle prossime ore, en- assegnare i buoni spesa (senza un dettagliata. Non possiamo per-
l’Europa. Anche sotto la forma dei è stato il violento rafforzamento Dollaro/yen trodomani, i 400 milioni destinati ai valore unitario predefinito), che ac- metterci ulteriori ritardi», spiega
covid bond, destinati a finanziare le del dollaro Usa, per timori sulla 2016 17,8 Comuni oer la «solidarietà alimenta- quisteranno con una deroga genera- il sottosegretario al Mise Mirella
spese necessarie per contrastare gli liquidità nei circuiti internaziona- 2019 13,2 re». Il bonus vale in media 400 euro le al Codice Appalti, o se dare diretta- Liuzzi. Intano da uno studio EY
effetti economici dell’epidemia. La li: il mondo ha vissuto una corsa per ogni famiglia interessata, ma ai mente l’aiuto alimentare. Una circo- emerge che l’Ftth (la fibra fino a
ricerca politica di uno strumento co- all’acquisto del biglietto verde, sindaci v iene lasciata autonomia to- lare del Viminale chiarisce che anche casa) copre 206 Comuni e 6,8 mi-
Dollaro/sterlina
mune di finanziamento è però anco- che ha poi arrestato la corsa grazie tale sulla gestione. Saranno i Comu- la Polizia locale può fare le sanzioni lioni di unità immobiliari: il 23%
ra attuale. Tre, in particolare, le solu- anche ai massici interventi Fed . 2016 9,3 ni, in base alle valutazioni dei servizi per chi viola il contenimento sociale. del totale.
zioni già pronte che potrebbero Gennai e Sorrentino —a pag. 5 2019 9,6 sociali, a decidere caso per caso se Gianni Trovati —a pagina 6 Andrea Biondi —a pag. 8

Corsi universitari a distanza


FONDO PMI
Più garantiti
i finanziamenti
per 1,2 milioni di studenti ai professionisti
MERCOLEDÌ Estensione e gratuità delle garan-
CON nedì i risultati del monitoraggio zie, niente commissioni, proce-
IL SOLE ATENEI sulla didattica a distanza condot- TUTTO CHIUS O dure più rapide: il Governo usa la
to nelle scorse settimane grazie al leva del Fondo di garanzia per da-
Il ministro Manfredi: contributo della Conferenza dei re ossigeno alla liquidita dei pro-
il 94% delle lezioni rettori (Crui). Alla data del 20
marzo avevano seguito una lezio-
Casse vuote fessionisti. Previsto un finanzia-
mento fino a 3mila euro per 18
è già diventato online ne via web 1,2 milioni di studenti,
pari più o meno all’80% degli
per musei, mesi a tutte le categorie profes-
sionali finora escluse dall’opera-

Tutte le novità
A poco più di un mese dallo scop-
pio dell’emergenza coronavirus
iscritti totali all’università. Nello
stesso arco di tempo risultavano
cinema tività delle garanzie pubbliche.
Restano attivi gli strumenti già

Decreto
gli atenei italiani hanno già tra-
sferito online 62mila insegna-
svolti a distanza 70.500 esami di
profitto e circa 26mila lauree. In
e librerie agevolati per il resto della platea.
Flavia Landolfi —a pag. 14
menti, pari al 94% dei corsi uni- arrivo orientamento via web e
coronavirus, versitari. A dirlo è il ministro del- una piattaforma nazionale per i
test d’ingresso.
Bruno e Cherchi
.CASA
l’Università, Gaetano Manfredi,
la guida
—a pagina 10
che illustra al Sole 24Ore del Lu- Eugenio Bruno —a pag. 11 Architettura,
per le imprese L’IT AL IA DE L L A SO L IDARIE T À
uffici pensati per
Il Sole 24 Ore propone lo smart working
Donazioni
P
mercoledì in edicola er la lotta al coronavirus gli alla procedura di acquisto agevola-
il secondo appuntamento italiani hanno già donato agli ta prevista dal Dl Cura Italia, le Cambia la progettazione dei
della guida al decreto
coronavirus.
a quota ospedali della Lombardia - la
regione più colpita dalla pandemia
aziende sanitarie hanno già comin-
ciato a spendere le prime somme
nuovi headquarter. Anche a
causa della diffusione del coro-
In vendita a 0,50
oltre il quotidiano
62,8 milioni -62,8 milioni di euro. Che si ag-
giungono ai 44 milioni raccolti
ricevute per ampliare i reparti di
terapia intensiva e acquistare tute,
navirus che ha rivoluzionato il
modo di lavorare e diffuso
per gli ospedali dalla Protezione civile sul conto
corrente ad hoc aperto il 18 marzo.
mascherine e occhiali per medici e
infermieri. Il Cura Italia ha dato una
massicciamente lo smart
working, i concept diventano
lombardi Le raccolte fondi sono partite in
tutta Italia, con l’Ospedale Lazzaro
spinta alla generosità a degli italia-
ni anche con i bonus fiscali poten-
più flessibili per favorire il te-
am building, la condivisione di
Spallanzani di Roma che ha già ziati per i donatori, cittadini o spazi e l’interazione con chi la-
Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
di Michela Finizio ricevuto 8 milioni e il Sant’Orsola di imprese (articolo 66). vora da casa.
e Valentina Melis Bologna che ne ha avuti 7,5. Grazie —a pagina 7 Paola Pierotti —a pag. 16
Crescono i dubbi sui 2.535 morti ufficiali in Cina: in realtà vanno moltiplicati
da 2 a 10. Il virus è stato sottovalutato anche per la disinformatija di Pechino y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!"!%!@!z

del Lunedì

Lunedì 30 marzo 2020 – Anno 12 – n° 89 a 1,80 - Arretrati: a 3,00 - a 12,00 con


eil1,80
libro “La– svendita di Autostrade”
Arretrati: e 3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

I dati del giorno Altre 756 vittime, il contagio pare rallentare Emergenza Inchiesta Mediapart sui problemi dovuti al blocco
Benzina sul fuoco
Quasi 100mila infetti Agricoltura&Covid-19 » MARCO TRAVAGLIO

Solo il 2,1% dei morti I contadini francesi


S
o già che quello che sto per
scrivere verrà usato dal

senza altre patologie tra guai e nuove idee Partito Divanista Italiano
per attribuirmi cose mai dette
né pensate: e cioè che il governo
q CASELLI A PAG. 4 q POINSSOT A PAG. 14 - 15 Conte è infallibile e incriticabile
perchè va tutto bene. Ma lo scri-
vo lo stesso. Quello che si sente e
si legge in certi social, talk e gior-
FOMENTATORI I due Matteo, giornali di destra (ma non solo) e sindacati di base nali è benzina sul fuoco della ri-
volta popolare. E in questo mo-

Chi soffia sul fuoco della rivolta


mento di tutto abbiamo biso-
gno, fuorché di irresponsabili
che soffino sulla cenere che co-
va nelle case di molti di italiani ai
domiciliari, senza lavoro nè sti-
pendio, terrorizzati dal conta-
De Caro (Anci): “Nessun tumulto, i 400 milioni in più servono ai poveri per 3 settimane” gio e dal futuro, in cerca di un
colpevole visibile su cui scarica-
re la rabbia, essendo il virus in-
visibile e inadatto alla bisogna.
p L’Italia è stremata dal Chiedere un pizzico di respon-
blocco delle attività pro- STORIA DI COPERTINA I nostri pareri sabilità agli irresponsabili è for-
duttive. E c’è chi tifa aper- se fatica sprecata. Ma forse non
tamente per il caos, usan-
do le tensioni sociali che
attraversano il Paese come
Controllo a distanza: giusto tutti lo sono e comunque vale la
pena tentare.
Caro Vittorio Feltri, titolare a
un’opportunità politica
sospendere la privacy? tutta prima pagina “Assalto ai
supermercati”. Il cibo c'è, man-
q RODANO A PAG. 2 - 3 cano i soldi per comprarlo” per
un paio di episodi circoscritti al
Sud (enfatizzati anche da Mau-
rizio Molinari su La Stampa) si-
» I COMMENTI gnifica incoraggiare altri a pro-
varci. E descrivere l'Italia come
un lazzaretto di mendicanti fa a
E IO SCOMMETTO pugni con la tua teoria della
SUI GIALLOROSA “presunta povertà” che ti fece
scrivere su L ib e ro il 13.4.18:
» MASSIMO CACCIARI In tandem Matteo Salvini e Matteo Renzi Ansa “Non è vero che siamo alla canna
del gas, al contrario il nostro è u-

H o scommesso tutti i
miei averi sul fatto che
Conte e i suoi eroi, Pd e “J’ACCUSE” I camici bianchi di Bergamo e Brescia
no dei Paesi più ricchi del mondo.
Peccato che non ce ne accorgia-
mo perché ci descriviamo quali
5Stelle, sapranno affronta- straccioni... I numeri della no-
re la vera sfida della gestio-
ne finanziaria, economica e
sociale del dopo-virus, al-
Medici lombardi: “Adesso stra economia, anche domestica,
sono invidiabili. I risparmi pri-
vati sono mostruosamente al-
lorquando non saranno più
i tecnici a dettare l’agenda. le altre Regioni ci aiutino” ti...”. E il 12.5.19 aggiungevi con
la consueta eleganza: “Probabil-
A PAGINA 6 mente quelli che noi, semplifi-
p “I nostri pazienti vengo- cando, cataloghiamo alla voce
no accolti dagli ospedali pezzenti non sono altro che lavo-
UN UOMO SOLO tedeschi, ma i due terzi dei ratori in nero, in grado di guada-
IN RAI: GALLERA posti di terapia intensiva a gnare quanto basta onde soprav-
Verona sono vuoti”. Lette- vivere. Non pagano le tasse e ma-
q ETTORE BOFFANO A PAG. 6 gari ottengono il reddito di citta-
ra a Mattarella e Conte: p Il parere di intellettuali, politici, analisti e giorna- dinanza... I poveri sono più finti
“Vanno superati i confini, listi sull’uso del tracciamento digitale per seguire che reali, e non abbocchiamo. Chi
BUGIE LOMBARDE nello spirito di un’emer- i movimenti delle persone obbligate in casa, per è squattrinato muore di fame e al
genza sanitaria nazionale” presente non si registrano deces-
SUL BERGAMASCO cercare di arginare il dilagare dell’epidemia in Italia
si per inedia”. Possibile che, do-
q GIANNI BARBACETTO A PAG. 4 - 5 q CROCE E RONCHETTI q DIMALIO E RAPETTO A PAG. 8 - 9 po un mese scarso di quarante-
Brescia Gli Spedali Civili Ansa PAG. 4 na, siamo già tutti alla fame?
Caro Maurizio Belpietro,
continua pure a raccontare ai
lettori de La Verità che in Italia
TUTTI A CASA Alla riscoperta del vaso di Chardin RICORSI STORICI L’inizio e la fine in due libri La cattiveria il problema non è il virus, ma
Conte. Quella è una sciocchezza
Un dipinto per dare senso Dopoguerra e dopovirus: Coronavirus, proclamato
il cessate il fuoco
nei paesi in guerra. Devono
(secondo me), ma innocua. Però
forse titolare sulla “Rabbia di e-
sercito e polizia” e tradurre l’al-
al silenzio dei nostri giorni lezioni dalla culla della Dc ammazzarsi da sani
WWW.SPINOZA.IT
larme dei Servizi sul Sud “Me-
ridione affamato: tira aria di ri-
volta”potrebbe rivelarsi un tan-
» TOMASO MONTANARI cigolìo, ad ogni mi- » GIORGIO MELETTI nonni dopo la Libe- tino pericoloso. Dai un'occhiata
nimo rumore, un razione. Ce lo ri- Le rubriche al video postato su Facebook da

L e nostre città
deserte sono
sprofondate nel si-
brivido sale lungo
la schiena. Ma tut-
to il caos sparito
T utto fa suppor-
re che il dopovi-
rus – drammatica-
corda Marco Fol-
lini nel suo Demo-
crazia cristiana. Il
q HANNO SCRITTO PER NOI:
AMBROSI, ARLACCHI, BOCCOLI,
una gentildonna beneventana
che minaccia il sindaco Mastel-
la di andarlo a prendere con
lenzio. In queste dalle strade si è spo- mente somigliante a racconto di un par- BORZI, BUTTAFUOCO, CELI, 5mila squadristi armati di
notti di vento forte, stato nelle nostre ca- un dopoguerra – tra- t i t o , i m m e r i t a t a- COLOMBO, DAINA, DALLA CHIESA, “mazze di ferro” e capirai cosa
anche portare fuori il cane se, connesse ormai per sformerà il sistema poli- mente oscurato dal co- D’ESPOSITO, DE RUBERTIS, GENTILI, potrebbe uscire dal vaso di Pan-
a tarda sera per le vie di Fi- tutto il giorno. tico. Vedremo cose sorpren- prifuoco. IACCARINO, LUCARELLI, SALVINI, dora, se lo apriamo.
renze è inquietante: ad ogni SEGUE A PAGINA 16 denti, come i nostri padri e A PAGINA 19 SCIENZA, TRUZZI E ZILIANI SEGUE A PAGINA 13
Fondatore Eugenio Scalfari Direttore Carlo Verdelli

Anno 27 - N°13 Lunedì 30 marzo 2020 Oggi con Affari&Finanza In Italia € 1,50

Verso i 100 mila contagiati, rallentano in Lombardia


ma crescono a Milano. Intervista a Berlusconi: Draghi
farebbe ripartire il Paese. Il governo proroga le restrizioni

A casa fino a dopo Pasqua


L’Istituto di Sanità: valuteremo tra 2 settimane. Possibili riaperture da metà aprile
di Michele Bocci Bucchi Pandemia americana

Tutti a casa fino a dopo Pasqua. Poi


si capirà come modulare le restrizio- New York, il prezzo
ni. Nell’intervista a Repubblica, Sil-
vio Brusaferro, presidente dell’Isti-
tuto superiore di Sanità, dice: anche
della libertà
con casi di coronavirus a zero, la vi-
ta non tornerà subito come prima. di Roberto Saviano
● a pagina 3
i servizi ● da pagina 2 a pagina 25

Il commento T utta la ricchezza accumulata,


il flusso continuo degli
investimenti miliardari che si
muove anche a notte fonda; tutti i

L’illusione ricercatori accorsi da ogni parte


del mondo; tutto il suo sapere, il
suo potere, le sue statistiche, i suoi
dei coronabond algoritmi; tutta la massa di danaro
che movimenta Wall Street ogni
anno: 30.1 trilioni di dollari; tutto
di Roberto Perotti questo non è servito a salvare New
York dalla pandemia.
● alle pagine 20 e 21

C’ è un assente importante
nelle discussioni in Europa:
il realismo. Si continua a L’intervista a Stella Kyriakides, commissaria Ue alla Salute
Lezione albanese
confondere pericolosamente i
concetti di “solidarietà” e
La favola bella
“manovra espansiva”. I Paesi
mediterranei accusano il resto
d’Europa di non rendersi conto
che occorre una manovra
“Un’Europa unita nell’emergenza” del premier Rama
espansiva (il famoso “cambio di
passo”). di Alberto D’Argenio ● a pagina 7 di Francesco Merlo
● a pagina 28

Mappe L’ospedale di Bergamo

Il dramma dei reparti


Se il virus ridisegna dove anche ai ragazzi
i nostri confini manca il respiro
Il premier albanese Edi Rama, 55 anni
di Ilvo Diamanti di Visetti ● alle pagine 12 e 13

N el mondo sottosopra,
l’Albania aiuta l’Italia e

È cambiato tutto. Sta


cambiando tutto. Un attimo
dopo l’altro. Il coronavirus ha Il metodo di Pechino
manda “un carico” di albanesi che
finalmente non accogliamo
spaventati dall’invasione
de-limitato il nostro tempo. E, straniera. Sono infatti medici e
ovviamente, anche il nostro infermieri che il premier di
spazio. Tanto più in epoca di I medici cinesi in Italia Tirana, Edi Rama, chiama, in un
globalizzazione. Quando tutto ciò
che avviene dovunque, nel
“Servono più chiusure video esemplare per educazione
civica, “i nostri soldati in tuta
mondo, ci riguarda. D’altronde, il contro l’epidemia” bianca”.
Covid-19 non ha confini. Semmai, ● a pagina 29
li approfondisce. con un servizio di Paolo G. Brera
● a pagina 29 di Giovara ● a pagina 14 ● a pagina 15

MI
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Belgio, Francia, Germania, Grecia, Isole Canarie, con
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb. Milano – via Nervesa, 21 – Tel. 02/574941, Lussemburgo, Malta, Monaco P., Olanda, Slovenia € 3,00 - Croazia KN 22 – Il Teatro di Eduardo
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma. e-mail: pubblicita@manzoni.it Regno Unito GBP 2,50 – Svizzera Italiana CHF 3,50 - Svizzera Francese e Tedesca CHF 4,00 € 11,40 y(7HB1C8*OOPKLL( +”!”!%!@!z
y(7HB5J1*KOMKKR( +"!"!%!@!z

MASCHERINE
PER LA TUA SICUREZZA
albapremium.it albapremium.it
albap emium.it
Lunedì 30 marzo 2020 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI
Anno LV - Numero 89 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

I NOMI DEI LETTORI CHE CI HANNO DATO 2 MILIONI PER L’OSPEDALE IN FIERA
➔ a pagina 8

ANCHE IL GOVERNO STA MALE


Scontro tra Regioni e Stato
Decessi e contagi rallentano e l’esecutivo si prende i meriti. Il ministro Boccia: «Senza di noi
i territori sarebbero crollati». Furibondi Fontana e Zaia: «Abbiamo dovuto fare tutto da soli»
RENATO FARINA
Dinanzi alla strage da Coronavi- mier, che in questi giorni ha il to- Il morbo che ammorba
Tedeschi pesi morti rus, il governo invece che respira- cava solo un «tiè», ma il ministro no di uno Stalin che da Mosca rim-
tori e mascherine ha tirato missili
di fango sulle regioni del Nord:
Francesco Boccia è persona trop-
po perbene per esprimere piena-
provera chi difende Stalingrado
stando sotto la mitraglia. (...)
Quando vedo
Germania ingrata «Senza lo Stato crollavano». Man- mente i sentimenti del suo pre- segue ➔ a pagina 2 un virologo in tv
Ci restituisca ANTONIO SOCCI ➔ a pagina 8 mi sento male
il debito di guerra VITTORIO FELTRI

Devo confessare che, quan-


CRISTINA ROSSELLO to il virus, mi sono antipati-

Una cosa è vedere il sentiero giusto, un’al-


Silvio Garattini: gli ultimi dati non sono brutti ci coloro che ne parlano
ininterrottamente, le televi-
tra è imboccarlo. Finalmente una presa di
posizione forte e coesa nel Paese a favore di
quell’auspicata tempestiva operazione fi-
Siamo arrivati sioni e i giornali, incluso Li-
bero, che ha perso di vista i
fatti della vita per correre
nanziaria europea che determini immedia-
tamente l’immissione di liquidità di cui ab-
biamo bisogno. Si è raggiunta nel Paese la
tardi sull’epidemia dietro al microbo assassi-
no. Non c’è rete che non
dedichi mattinate e pome-
lungamente attesa consapevolezza che la
catastrofe consente di derogare alla regola
dei pareggi di bilancio. Il volo di Mario Dra-
Non arriviamo riggi e perfino serate all’in-
fezione. Intendiamoci, il fe-
nomeno è drammatica-
ghi sul Financial Times, destinato a entrare
nella storia europea, ha rotto gli argini di
quella resistenza burocratica interna che ri-
tardi sulla ripresa mente importante e va af-
frontato con dovizia di par-
ticolari, ma è uggioso ascol-
gidamente ci frenava ogni proposta. La PIETRO SENALDI ➔ a pagina 7 tare sempre le solite predi-
sponda pronta e immediata dei migliori e che.
più quotati economisti internazionali ha Ora il tema principale è il
chiarito che in tempi di catastrofe, come famoso picco. C’è o non
quella che sta vivendo, l’Europa deve poter- c’è? Pare di sì e pare di no.
si muovere senza limiti. Qualcuno guarisce, ma tan-
Silvio Berlusconi, con Antonio Tajani, da ti crepano. Dobbiamo gioi-
più di due settimane sprona il governo in re o piangere? Poi vi sono
tal senso, spingendo e insistendo con sugge- città sprovviste di bare, per
rimenti generosi, senza facili opportunismi PARLA IL PROFESSOR BONINO, GIÀ SCOPRITORE DEI VIRUS DI EPATITE DELTA E C cui si è rinunciato a celebra-
politici. Occorre subito un progetto nazio- re i funerali. Però non mi
nale ed europeo per dare ossigeno a chi ne
ha bisogno. Il presidente Mattarella invoca
«Basta l’esame del sangue per far tornare la gente al lavoro» sembra questo il proble-
ma, visto che non manca-
il dovere dell’Unione europea di aiutare chi GIANLUCA VENEZIANI di fare tamponi a tappeto, occorrerebbe effet- no solo le casse da morto: a
non ce la fa. E in questo momento unico tuare il test degli anticorpi su tutto il persona- due mesi dall’inizio della
Papa Francesco da Piazza San Pietro innal- Per mappare al meglio la popolazione italia- le sanitario in primis e poi su campioni sem- pestilenza scarseggiano an-
za una preghiera dando forza alla solidarie- na in merito al coronavirus bisognerebbe otti- pre più estesi di popolazione. (...) cora le mascherine, quasi
tà umana nella fede (...) mizzare l’attuale metodo di indagine: prima segue ➔ a pagina 6 fossero (...)
segue ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 5

È ora di rendere giustizia al minore dei fratelli del teatro napoletano Consentito pure il cioccolato
Peppino De Filippo era meglio di Eduardo Come non ingrassare
PAOLO ISOTTA IL SOMARO È RILASSANTE E DI COMPAGNIA stando fermi a casa
Eduardo Scarpetta è figura dagli DANIELA MASTROMATTEI
aspetti anche sordidi. Cornuto,
e se ne vantava: «’E mèe sò cor-
Quant’è bello Scuole chiuse, sì ma solo per due settima-
na d’oro!». Il cornificante era Vit-
torio Emanuele II. Vero è che a
avere un asino ne, il campionato di calcio va avanti (Ata-
lanta-Valencia di Champions: una bom-
Napoli e Palermo vige l’aureo e ba biologica per i 45mila tifosi bergama-
realistico proverbio «’O Rrè nun come amico schi a San Siro). Tranquilli, è poco più
fa corna, Lu Rrè (...) che un’influenza. Niente panico, (...)
segue ➔ a pagina 19 CATERINA MANIACI ➔ a pagina 15 segue ➔ a pagina 14

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +"!"!%!@!z

Lunedì 30 marzo 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
Anno LXXVI - Numero 89 - € 1,20 (conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - *Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 www.iltempo.it
Beato Amedeo IX di Savoia a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 – a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 - ISSN 0391-6990 e-mail:direzione@iltempo.it

ALTRO CHE 3 APRILE

Il ponte di Ferragosto? Acasa


Il virologo Fabrizio Pregliasco «Verso Pasqua si potrà iniziare La curva degli infetti non cala
(molto ascoltato dal governo) a ragionare sul dopo-crisi Ma arrivano buone notizie
scettico sulla fine dell’emergenza Al mare quest’estate? Chissà...» da ricoverati gravi e decessi
••• Il 3 aprile non riaprirà niente e non sarà
terminata nessuna emergenza, e fin qui. Ma
Il Tempo di Oshø quando si potrà pensare di tornare alla nor-
malità. Fabrizio Pregliasco, virologo molto

Va a finire che l’Italia la salvano gli albanesi ascoltato dal governo, è pessimista: «Se po-
tremo almeno andare al mare per Ferrago-
sto? E chi lo sa. Possiamo soltanto spera-
re...»
De Leo a pagina 4
Lenzi a pagina 7

IL NUOVO MODULO
L’ultimacertificazione
perusciredicasa
Ritagliatela su Il Tempo

a pagina 30

Pure Zingarettifala carità: 5euro al giorno!


Le storie di chi ce l’ha fatta
Il virus se la prende coi nonni
Ma loro sono più forti
Dalla Regione spiccioli alle famiglie. Beffa Comuni: soldi solo se c’è cassa Di Pietro a pagina 9

••• LaRegioneLazio,quasi5,9 milionidiabitan-


Cartelle spietate ti, stanzia 19 milioni di euro per le famiglie in L’ex ministro Frattini Strutture in ginocchio
difficoltà. E i numeri non lasciano margine per
Il contagio non ferma le multe festeggiare: il contributo giornaliero è di 5 euro.
Beffa per i Comuni: l’erogazione del bonus
«L’Ue perde anche tempo A Roma le case di riposo
(però arrivano dal 4 aprile) annunciato dal governo è condizionata alle per prenderci meglio in giro» vanno verso il collasso
disponibilità di cassa.
Caleri e Solimene a pagina 3 Magliaro alle pagine 2 e 3 Fondato a pagina 5 Sbraga a pagina 16

Il diario
Avviso ai lettori uando penso alla pandemia

Scoprite di Maurizio Costanzo


Q che stiamo vivendo in tutto il
mondo, non posso fare a meno,
ogni volta, di inviare un pensiero a

sul sito web


quei 46 medici (così al momento in cui
sto scrivendo) che hanno perso la vita
per cercare di salvare la nostra. Rara-
de IL TEMPO mente ho avuto occasione di incontra-
re l’abnegazione di tutto il personale

le edicole sanitario come in questa sciagura del


coronavirus. Orari incredibili, pochis-
sime ore di sonno e anche il rischio di
aperte rimanere infettati. Un tempo veniva-
no chiamati, i grandi medici, “baro-
vicino casa ni”. No, a mio parere i baroni
della medicina sono questi medi-
ci e questi infermieri che ci
www.iltempo.it stanno dando più che una
mano nella circostanza.
2.024.000 Lettori (Audipress 2019/III)

Anno 162 - Numero 89 QN Anno 21 - Numero 89

LUNEDÌ 30 marzo 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Toscana, 58 positivi nelle Rsa del Mugello Piombino, a bordo 1.250 persone

Nelle case di riposo Porto aperto


è di nuovo emergenza: alla nave
4 vittime in un giorno con i malati
Pierini a pagina 8 Filippi a pagina 9

I sindaci: buoni spesa insufficienti


Migliaia di disoccupati a causa del virus. Da oggi le domande per la cassa integrazione, poi tocca ai bonus Servizi e Canè
Il contagio frena. Studio sugli anticorpi degli abitanti di una manciata di comuni lombardi non toccati dal morbo da p. 2 a p. 16

Gli aiuti al lavoro nero DALLA CITTÀ


IL VICINO ABITA DA SOLO, LA TAVOLA SOSPESA IN ARIA È UNA SFIDA AL VIRUS
Se lo Stato VOGLIA DI EVASIONE IN TV: VOLA HARRY POTTER, IL MORBO NON FA PIÙ AUDIENCE Firenze

sovvenziona Cure intensive


l’abusivo Simone brinda con Gianluca Fra dieci giorni
a Porto San Giorgio
il picco
Pierfrancesco De Robertis
dei pazienti
a domanda potrà ap-
L parire politicamente
scorretta, ma è inevi-
Ulivelli in Cronaca

tabile: è giusto che i fondi del Firenze


Coronavirus vadano anche al
mitico parcheggiatore abusivo
di Napoli? Quella maschera an-
Esce il sole
che simpatica dei film di De
Crescenzo, icona del Paese
e piovono controlli
che si adatta, e che con l’idea
di non aver altro modo per cam-
e maxi multe
pare non si rende neppure con-
Brogioni in Cronaca
to della sfilza di reati che mette
in fila? Eppure è anche a lui o a

ILPRANZO Dramma
gente come lui, a quel vasto
Firenze
mondo del sommerso», del «ne-
ro» che la politica - maggioran-
za e quasi tutta l’opposizione - in A1

DELLADOMENICA fra le fiamme


pensa di spedire una parte de-
gli aiuti nati per le aziende che Trentenne muore
hanno dovuto chiudere e le par-
tite Iva senza lavoro.

Continua a pagina 4 Di Clemente e Malvatani alle p. 12 e 13 Spano in cronaca


y(7HA3J1*QSQPTQ(| +”!”!%!@!z

Anche allora fu la regione italiana più colpita Perugia, si offre per combattere il morbo

La Spagnola 100 anni fa Il primario di 80 anni


Lombardia martoriata «Torno in prima linea»
Patuelli a pagina 15 Scarponi a pagina 9
R

Lettera di Foa “La cultura in tv Penderecki Addio al compositore Calcio Taglio degli ingaggi
w
può aiutare l’Italia a risorgere” w
che celebrò Giovanni Paolo II
w
il modello Juventus divide i club
MARCELLO FOA — P. 24 ALBERTO MATTIOLI — P. 23 BARILLÀ, DE SANTIS E SCACCHI — PP. 28-29

‹‹‹∞>Vµ’>i¤>∞àÃ
LA STAMPA LUNEDÌ 30 MARZO 2020 ‹‹‹∞>Vµ’>i¤>∞àÃ

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 87 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

Cala ancora il numero delle vittime. intervista al sindaco di milano: “ecco come far ripartire il paese”. e lancia una proposta al quirinale

Sala: contro il virus, una nuova Costituente


“Penso a De Gasperi nel dopoguerra. Coinvolgiamo tutti i partiti e gli amministratori. Subito investimenti per le imprese”
SORRETTE DA PIENE GARANZIE DI STATO MAURIZIO MOLINARI la pandemia, per descrivere come IL PIANO DEL GOVERNO dal polesine a l’aquila

LE BANCHE “U na nuova Costituente per


far ripartire l’Italia dopo il vi-
rus». Il sindaco di Milano, Beppe
vede la fase 2 dell’emergenza, quel-
la della ricostruzione. Descrive la
sua città come «motore indispensa-
“Dopo Pasqua
apertura a scaglioni” La forza italiana
PRESTINO Sala, parla dal suo studio a Palazzo
Marino, trincea della resistenza al-
bile della ripresa» e prevede che le
«abitudini cambieranno». – PP. 2 E 3 CARLO BERTINI — P. 3 di rialzarsi
A TASSO ZERO dopo i disastri
STEFANO LEPRI

G India: fuga a piedi dalle città, l’esodo biblico verso i villaggi


li strumenti con cui cercava- DOMENICO QUIRICO
mo di proteggere la nostra
società in tempi normali
mostrano falle che non avevamo
C oraggio, eroismo? Non so. Biso-
gna sorvegliarsi. Parole troppo
gonfie e spesso guaste. Forse è più
voluto vedere. D’altra parte per giusto, umile e onorabile chiamarla
far fronte al disastro occorrono in- pazienza, che è una forza ancora più
terventi eccezionali, costosissimi, grande, misteriosa come lo stesso vol-
validi ora soltanto. Meglio non to della vita. Ha insegnato agli italia-
confondere i due aspetti. ni a non fuggire dopo i disastri, a resi-
Il reddito di cittadinanza tanto stere anche se il pericolo quando vie-
vantato fino a ieri non basta per ne dalla natura è più feroce di quello
dare sicurezza ai tanti che ri- che portano gli uomini. Ha insegna-
schiano di restare senza denaro to dopo terremoti, alluvioni, pande-
in tasca. Già contro la povertà mie a restar saldi sull’argine, che un
non raggiungeva tutti; era poco filo sottile divide la disperazione dal-
per le famiglie numerose specie la speranza e solo agli uomini, è dato
nel Nord, troppo per i singoli in stringerlo e non lasciarlo fuggire.
grado di lavorare. Oggi non sod- ALLE PAG. 14 E 15
disfa i bisogni improvvisi di chi
non incassa più nulla dalle attivi-
tà che svolgeva prima.
Il ministro per il Mezzogiorno il racconto
solleva il caso di chi faceva un la-
voro nero e lo ha perso. Il sinda-
co di Caserta, che è del suo stes- Se la vita rinasce
so partito, sospetta invece che
nonostante divieti e sanzioni all’ospedale
buona parte di costoro il reddito
di cittadinanza lo prenda. Chiun- degli Incurabili
que abbia ragione, per i bisogni
immediati meglio pensare a uno GABRIELE ROMAGNOLI
strumento diverso, rapido e del
tutto temporaneo.
Il momento è grave, ma non
È inevitabile che questo viaggio
nei luoghi simbolo dell’Italia
2020, partito scendendo a una stazio-
facciamoci impaurire dai 3,3 mi- ne (di Bologna) e imboccando una
lioni di disoccupati in più negli strada (di Roma), porti a un ospeda-
Stati Uniti. L’Europa è diversa, le (di Napoli). L’ospedale è il tempio
ha protezioni che i suoi governi di questo presente, ne celebra la bat-
sono pronti ad usare: come il Kur- taglia. È un simbolo, ha avuto un si-
zarbeit tedesco, simile alla no- gnificato nel passato e si batte per
stra cassa integrazione però me- averne uno nel futuro. Tra tutti, il più
glio congegnato. In Italia pur- metaforico è un ospedale che non c’è
troppo, con tanti lavoratori auto- più, e cerca di rinascere. Il suo nome
nomi, tanti precari, tanti impie- è una sfida, la storia un esempio: se
ghi in nero, la Cig non basta. ce la farà ce la possiamo fare tutti. È
CONTINUA A PAGINA 21
REUTERS/ADNAN ABIDI l’Ospedale degli Incurabili di Napoli.
SERVIZI DA PAG. 2 A PAG. 17 Migranti alla periferia di New Delhi: l’emergenza coronavirus ha spinto migliaia di famiglie verso le campagne — P. 16 A PAGINA 25

SVEZIA USA

Ristoranti, bar, aperitivi Le voci di New York


Vince l’irresponsabilità “Stavolta chi ci salva?”
MONICA PEROSINO GIANNI RIOTTA
y(7HB1C2*LRQKKN( +"!"!%!@!z

STOCCOLMA NEW YORK

I parchi e le strade di Stoccolma sono più tranquilli del


solito, ma pieni di gente. I ragazzi stendono le coperte
sull’erba per i pic-nic, i bimbi nutrono le anatre, gruppi di
N ew York è la città che amo, dove ho studiato e la-
vorato, dove sono nati i miei figli, ero a New York
sulle macerie delle Torri Gemelli e qui, da cronista, il
amiche si godono l’happy-hour nei deohrs sulle rive del coronavirus mi ha trovato. Ho raccolto per voi le voci
lago Mahlaren. In tempi di quarantena globale sono im- della città, eccole, protette su loro richiesta. Lo stato
magini straordinarie. In Svezia non si vedono mascheri- ha sofferto 59.513 casi con 965 morti, 33.768 in città,
ne e gli amici si salutano con un abbraccio. – P. 16 237 morti. – P. 17
.