Sei sulla pagina 1di 39

Venerdì 26 Gennaio 2018 Uk £ 1,40 - Ch fr.

3,50
Nuova serie - Anno 27 - Numero 22 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano Francia € 2,50 €2,00*
* Offerta indivisibile con Marketing Oggi (ItaliaOggi € 1,20 + Marketing Oggi € 0,80)

Il 3% debito/pil non ha alcun significato economico


Fu inventato da un francese trentenne, ora è il dogma


 (%



www.italiaoggi.it
Tino Oldani a pag. 5 

 (%




         


           
         
     




  
QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO 


  

Fisco, puniti gli studi associati


ENTRATE

La nuova Agenzia
riparte da due
divisioni: servizi Il tetto di 10 mila euro alla deducibilità delle spese di formazione non si
e contribuenti
Galli a pag. 25
applica al singolo professionista ma all’intera associazione professionale
N
Nuova
Nuo deducibilità delle spese di GEOPOLITICA
DAI COSTRUTTORI form
formazione dei liberi professioni-
sti, il fisco penalizza gli studi asso-
Una senatrice grillina lascia il suo partito
ciat
ciati. Il nuovo limite annuo di
e sceglie di candidarsi con l’estrema destra Il modello
Lo split ded
deducibilità per le spese per l’iscri-
zion
zione a convegni, congressi e simi-
li, p
pari a euro 10 mila, si applica franco-tedesco
all’i
all’intera associazione professio- Dal M5s a Forza Nuova. Non è un
investito
payment nal
nale o studio associato e non al
sing
singolo professionista che ne fa
par
parte. Lo si evince dalle nuove
salto da poco. Paola De Pin, 51
anni, arrivata al senato grillina,
tenta la ricandidatura in Forza dal dollaro basso
istr
istruzioni alla compilazione del Nuova. Ieri lo ha annunciato in
trascinato mod
modello Redditi 2018.
Bongi a pag. 24
una conferenza stampa al sena-
to, alla presenza del leader Rober-
to Fiore. Nessun imbarazzo, mal-
Annoni a pag. 10

dinanzi SINDACO DI PALERMO


grado sia stata una fervente
sostenitrice di Alexis Tsipras,
dandosi da fare per la lista L’Al-
tra Europa. Poi aveva aderito alla
PROGRAMMI FARLOCCHI

Carta canta,
Sorpresa,
alla Corte l’antirenziano
Federazione dei Verdi, ma nel
2016 allorché si è convertita al
sovranismo e ha filtrato col Gal,
i grillini
L
Leoluca Orlando
il gruppo di centrodestra che rim-
stanno dando
europea entra nel Pd
piange la Dc. Lasciato il Gal ha
fondato un partito: Riscossa Ita-
lia. E adesso sta con i camerati. i numeri
Valentini a pag. 6
Rizzi a pag. 26 Ricciardi a pag. 8 Cacopardo a pag. 4

VALUTAZIONI AMBIENTALI Per la Ctr Veneto il rimborso delle imposte pagate in eccesso può essere chiesto dopo il primo grado CONFEDILIZIA

Via e Vas,
istruttorie Sentenze pro-contribuenti esecutive Serve un
ministero
e pareri Anche le sentenze favorevoli al con-
DIRITTO & ROVESCIO LICENZIATO DA ASSESSORE DAL SINDACO ZEDDA dello sviluppo
tribuente sono esecutive prima del
via internet passaggio in giudicato. Incluse quel- immobiliare
De Stefanis a pag. 29
le depositate prima del 1° giugno
2016, data di entrata in vigore della
Il presidente della Repubblica fran-
cese, Emmanuel Macron, si è de-
Un sardista si allea con Salvini Galli a pag. 7

SU WWW.ITALIAOGGI.IT
nuova disciplina. Per l’applicazione
della norma, la data rilevante è quel-
scritto (e fatto descrivere) come una
forza irresistibile, un decisionista Viene scaricato da Cagliari INDAGINE
forsennato che, non solo ha un pro-
la di proposizione del ricorso per gramma ambizioso, ma lo mantie- Tartufi di mare. Cozze al limo-
Fisco - La sentenza ottemperanza: se successiva all’ope- ne. Se trova sulla sua strada uno ne. Gamberi di Villasimius.
In aumento
ratività della riforma, allora l’ufficio che gli resiste, zac, lo fa fuori. Su «Assaggia questo, è un prodot-
della Ctr Veneto sulle deve procedere al rimborso, senza to sardo». Prima di siglare
sentenze esecutive attendere l’esito del giudizio di Cas-
due piedi. Non è vero niente. Un
anno fa, Macron aveva deciso di l’accordo elettorale con gli la credibilità
sazione. Così la Ctr Veneto in un’or- indipendentisti del Partito
Corte Ue - La senten- dinanza.
ridurre le spese militari. All’ama-
tissimo (dai suoi soldati) capo di sardo d’Azione, il leader della d radio, stampa
di
Stato maggiore che gli diceva che Lega Nord, Matteo Salvini, ha
za sui test sull’orien-
Stroppa a pag. 24
era difficile fare i tagli, Macron, fatto un giro tra i banchi di e televisione
o
offrì le dimissioni. Adesso, Macron uno dei mercati coperti più
tamento sessuale dei DA DE NITTIS A GEMITO h
ha restituito ai militari il maltolto, grandi d’Europa, il San Bene- Livi a pag. 16
p
più qualcos’altro. L’aeroporto civile detto di Cagliari. Lì dove il
migranti
Una grande d
di Notre-Dame-de-Lande che dopo
1
179 sentenze favorevoli stava per
sindaco, Massimo Zedda, ha
tolto le deleghe all’assessore ai
A LONDRA
R
R&S - Il de- mostra sugli eessere appaltato è stato cancellato Lavori pubblici, Gianni Ches-
c
creto Mise che
p
per paura dei dimostranti tipo No-
T
Tav. La imponente circonvallazio-
sa, esponente del Psd’Az. Zed- Zara apre
s
stanzia fondi artisti napoletani n
ne esterna di Parigi (autostrada
e metropolitana più città satelliti)
da, eletto sull’asse Pd-Sel, non
voleva in giunta un alleato del il primo
Carroccio. Chessa, tra rabbia
ag
aggiuntivi per i rimasti stregati la
lanciata in pompa magna da Ma-
ccron sei mesi fa è stata ora accan- e delusione, ha parlato di showroom
«vigliaccata».
programmi Horizon da Parigi ttonata per mancanza di mezzi.
M
Ma, il coraggioso, l’ha fatto dire
pper acquisti web
2020 a suo premier Philippe.
al Gianni Chessa Merli a pag. 6
Morra a pag. 9 Sottilaro a pag. 15

(%
  
 
 
   
     
      
 


  
 
 
 
 


     
 
    


  

  %$"#(&(#%!& (%(&%!%"!' 




Con «L’Atlante delle banche leader 2017» a € 1,50 in più; Con «Guida alle liti condominiali» a € 7,90 in più; Con guida «Il decreto fiscale» a € 6,00 in più; Con «L’Atlante delle Assicurazioni leader» a € 2,00 in più; Con guida «La legge di bilancio 2018» a € 6,00 in più; Con guida «Agevolazioni 4.0» a € 6,00 in più
2 Venerdì 26 Gennaio 2018
I COMMENTI
L’ANALISI IMPROVE YOUR ENGLISH

Anas-Fs, acceleratore Anas-Fs, a boost


delle infrastrutture to infrastructures

È I
arrivato nel segnare lo spartiac- t occurred at the end of the of state holdings and of public inter-
finale della DI CARLO VALENTINI que tra un passato di legislature but is certainly the vention in the bungled, patronage
legislatura partecipazioni statali most important provision of economy (partly) guilty of public
ma è certamente il provvedi- e di intervento pubblico nell’economia these years concerning trans- debt and a more responsible, com-
mento più importante di questi anni pasticciato, clientelare, colpevole (in port. It is the merger between Fs petent and growth-oriented way, as
che riguardi i trasporti. Si tratta del- parte) del debito pubblico e un modo and Anas, which Minister Graziano it happens in other large European
la fusione tra Fs e Anas, che tra non più responsabile, competente e fina- Del Rio managed to achieve amid countries.
poche difficoltà il ministro Grazia- lizzato alla crescita, così come avviene many difficulties. A group with an 11 Indeed, on large infrastruc-
no Delrio è riuscito a realizzare. È negli altri grandi paesi europei. billion turnover was born, supposed tures, public commitment is de-
nato un gruppo da 11 miliardi di giro Sulle grandi infrastrutture, in- to invest 108 billion according to the cisive. The important is that it
d’affari, che dovrebbe investire 108 fatti, l’impegno pubblico è decisivo. Il 2017-2026 industrial plan. happens in a transparent way and
miliardi secondo il piano industriale problema è che avvenga nella traspa- The premises are positive: the following market rules. Our country,
2017-2026. renza e seguendo le regole di mercato. integrated planning of rails and for various reasons, is lagging be-
Le premesse sono positive: la pia- Il nostro paese, per vari motivi, è in roads should ensure more efficiency hind in major public works and for
nificazione integrata di rotaie e stra- arretrato sui grandi lavori pubblici and allow savings (800 million ex- this reason is also growing slowly.
de dovrebbe garantire più efficienza e e anche per questo cresce a rilento. pected in 10 years) on maintenance, The only major new infrastructure,
consentire risparmi (calcolati in 800 L’unica grande infrastruttura recente, then the large size will enable the made moreover with great effort
milioni in 10 anni) sul- per altro realizzata con group to participate in and against the «No
le manutenzioni, poi la grande fatica e contro international tenders committees», was
grande dimensione per- La fusione è un i «comitati del No», è with better chances of The merger is the High Speed
metterà di partecipare buon inizio. stata l’Alta velocità success (in the wake a good start. We’ll see Railway and its sig-
a gare internazionali Vediamo il seguito ferroviaria ed è sotto of what happened the development nificance for mobil-
con migliori possibilità gli occhi di tutti cosa with Autostrada per ity and therefore for
di successo (sulla scia oggi rappresenti per la l’Italia, which ac- the economy today is
di quanto è avvenuto con Autostrada mobilità e quindi per l’economia. Ma a quired Spain’s Abertis). In addition, plain to all. However, besides High
per l’Italia che ha acquisito la spagnola fronte dell’Alta Velocità si registra una FS’s management skills are far su- Speed, the condition of local trans-
Abertis). Inoltre le capacità gestionali situazione a dir poco carente del tra- perior than Anas’s, which is in bad port, which is no less important, is
di Fs risultano largamente superiori sporto locale, non meno importante. shape because of the choices (or not inadequate to say the least.
a quelle di Anas, ridotta male proprio Il confronto e la concorrenza av- choices) made of internal organiza- Contest and competition take
per scelte (o non scelte) di organizza- vengono sempre più tra sistemi-paese, tion. It is no coincidence that the place more and more among nation-
zione interna. Non a caso, nel comuni- il nostro ha terreno da recuperare e la press release that explains the un- al economic systems, ours should
cato che dà conto delle nozze è scritto qualità del cammino della nuova Fs- ion states «Anas will be able to take catch up and the path quality of the
che «Anas sarà in grado di compiere Anas sarà la cartina di tornasole se decisive steps towards the market new Fs-Anas will be the litmus test
passi decisivi verso quella dimensione davvero l’Italia, la sua classe politica, dimension that is essential to pro- if Italy, its political class and public
di mercato indispensabile per uscire, i manager pubblici riusciranno ad av- gressively emerge from the Public managers really succeed in starting
progressivamente, dal perimetro della viare una nuova fase delle infrastrut- Administration area». a new, less cunning phase of infra-
pubblica amministrazione». ture, meno levantina. This is a challenge that could structure.
Si tratta di una sfida che potrebbe © Riproduzione riservata mark a watershed between a past Traduzione di Silvia De Prisco

IL PUNTO LA NOTA POLITICA

Giuseppe Orsi, due volte nella Mai così tanti


polvere e poi due volte assolto i paracadutati
DI SERGIO LUCIANO insieme e senza con ciò esclu- predisporre (almeno!) un mec- DI MARCO BERTONCINI collegi uninominali ritenuti
dere isole di eccellenza, di una canismo automatico e poderoso solidi: sono diventati pochi,

N
ell’assordante bai- gravissima inefficienza, un di risarcimento danni. Che do- Se dovessimo mettere in- anche per lo sconvolgimen-
lamme di chiacchie- vero e proprio ritardo operati- vrebbe dipanarsi su tre livelli sieme i nomi che, fondata- to elettorale recato dai cin-
re a vuoto sull’ineffi- vo rispetto al resto del sistema, automatici: mente o no, circolano e cir- que stelle. Allora passano
cienza (conclamata e aggravato da una perdurante, 1) risarcimento economico coleranno fino a domenica ai plurinominali, stando
inguaribile) del procedimento totale impunità per chi sbaglia, proporzionato al danno pro- quali candidati, non c’è dub- ben attenti ai capilista che,
giudiziario italiano, nessuno non solo per colpa ma anche fessionale subito. Chi lascia un bio: dominante sarebbe la specie nei partiti maggiori
che abbia avuto tempo di ri- incarico professionale a causa Folgore. Paracadutato qui, e nelle zone di prevedibile
discutere il tema scandaloso di un’inchiesta che accredita paracadutato là: esponenti acquisizione di voti, dovreb-
della mancanza di risarcimen- Come risarcire accuse ingiuste, deve recupe- di partito e, in certi casi, bero passare senza difficol-
ti per chi viene perseguito, e rare i compensi perduti; persone ritenute di richia- tà. Per garantirli ancora,
addirittura arrestato, e co-
le vittime di 2) risarcimento morale: mo pubblico anche se non scattano le pluricandidatu-
munque devastato da accuse questi massacri? l’assoluzione deve ottenere iscritte, sono paracadutati, re, fino a cinque, dunque in
ingiuste. Come l’ex ammini- la stessa pubblica visibilità cioè inseriti in lista a centi- posti diversi e fatalmente
stratore delegato dell’Agusta e dell’incriminazione, e poiché naia di chilometri da casa. distanti.
della Finmeccanica Giuseppe per dolo. questa visibilità non può sca- L’esempio di Maria Elena
Orsi, due volte nella polvere, D’altra parte, non si può, turire da una notiziabilità Boschi, aretina paracadu- Naturalmente i donatori
due volte assolto, manager di per questo, imbrigliare l’azione dell’accaduto pari a quella tata a Bolzano, è il più evi- di sangue, cioè gli esponen-
specchiata reputazione ridotto della magistratura inquirente dell’incriminazione, lo stato dente. Nel fronte opposto, è ti locali che devono far posto
a uno straccio e adesso, sei anni che, quando conduca all’aper- deve sostenere il costo della emersa la voce di candidare ai paracadutati, sono ostili
dopo, assolto senza neanche le tura di istruttorie su ipotesi di pubblicità dell’assoluzione; il calabrese Lorenzo Cesa, a simili operazioni, specie
scuse... reato gravi, conduce sempre 3) gli inquirenti vanno va- dell’Udc, a Imperia, rocca- se (è il caso dei dirigenti de-
I termini della questione anche, a un certo punto, a cla- lutati, come gli automobilisti forte azzurra. mocratici nelle zone rosse)
sono di una chiarezza assolu- morose incriminazioni, capaci con i sinistri stradali, sulla si ripetono puntualmente
ta, anche se vengono spesso (come nel caso di Orsi, ma gli base di un criterio bonus/ma- Va aggiunto che que- elezione dopo elezione. La
volutamente dissimulati o esempi sono infiniti) di falcia- lus: chi commette troppi erro- sti esterni ai territori che sgradevolezza cresce molto
intorbiditi. Una premessa: la re via come una spiga la vita ri istruttori, rivelatisi tali alla dovrebbero eleggerli sono quando si tratti di accoglie-
macchina giudiziaria italiana professionale e a volte fisica fine dei gradi di giudizio, deve spesso, da un giorno all’al- re quale paracadutato un
(secondo i giustizialisti poten- di tanti innocenti. È inevitabi- avere intralci alla carriera. tro, spostati dai plenipo- esponente di partito allea-
ziale medicina per tutti i mali le che accada, ed è un prezzo Tutte cose semplici, sen- tenziari che discutono e to: in questo caso, la ripulsa
del paese) ne è in realtà fonda- amaro eppure ineludibile affin- sate e fattibili subito. Che decidono: dalla Campania della base è ancora maggio-
mentale concausa. Come tutte ché la macchina delle inchieste quindi non verranno fatte alla Toscana si generano re. Si veda soprattutto per i
le altre branche della pubblica funzioni. mai. curiosi effetti domino. I centristi coalizzati col Pd.
amministrazione soffre, nel suo Non resta dunque che © Riproduzione riservata partiti guardano prima ai © Riproduzione riservata
PRIMO PIANO Venerdì 26 Gennaio
Gennai 2018 3

Le idee del leader Fi irritano Salvini e Meloni. Via libera a Stefano Parisi candidato nel Lazio

Berlusconi, Tajani premier e no dazi


Deraglia il treno dei pendolari nel Milanese, 3 morti
DI FRANCO ADRIANO ropeo del 3%, dunque, a far liani, io sono d’accordissimo». zione fiscale assolutamente alzo sostenuta. «Voglio vedere
litigare Berlusconi, Salvini «L’unica cosa su cui non sono fattibile», stimando in «100 un dollaro forte», ha detto in
l disastro ferroviario, che e Meloni è stato il tema del disponibile è lo scambio di pol- miliardi i costi delle misure serata il presidente Usa, Do-

I ha provocato tre vittime e


decine di feriti, alcuni an-
che molto gravi, è avvenu-
to all’alba a Pioltello nel mi-
lanese. Il convoglio Trenord,
dazi, ma anche il rilancio
della possibile candidatura a
premier di Tajani. «Neanche
per sogno», hanno tagliato
corto Salvini e Meloni. «Il
trone e a reclutare voltagab-
bana», ha concluso Di Maio.
Il leader M5s ha annunciato
che in Basilicata correrà con
M5s il presidente del Potenza
che abbiamo intenzione di
introdurre, come la flat tax,
la cancellazione dell’Irap, che
costa 23 miliardi, l’aumento
delle pensioni minime, l’intro-
nald Trump, in un’intervista
alla Cnbc, rispondendo così a
quanto affermato da Draghi.

Il capo dello Stato, Ser-


proveniente da Cremona e premier lo sceglie chi vota il Calcio, Salvatore Caiata; in duzione di quella alle mam- gio Mattarella, ha celebrato
diretto a Milano Porta Gari- 4 marzo», ha aggiunto Salvi- Abruzzo il giornalista Primo me, che pesa tra gli 8 e i 10 il Giorno della Memoria affer-
baldi, sul quale viaggiavano ni che ha colto l’occasione per Di Nicola; nelle Marche l’ex miliardi, l’introduzione del mando tra l’altro: «È sbaglia-
circa 350 persone, ha percorso smentire Berlusconi anche comandante provinciale del reddito di dignità. Le coper- to dire che il fascismo ebbe
fuori dai binari circa due chi- sui dazi. «Ho letto frettolo- Corpo forestale Maurizio ture sono intorno ai 270 mi- dei meriti».
lometri prima di schiantarsi samente i giornali e ho visto Cattoi; a Roma il professo- liardi: intendiamo snellire la
contro un palo. La causa è che la signora Merkel ha re Lorenzo Fioramonti. tax spenditure, tutti i bonus, Sky ha acquisito i di-
identificata in un piccolo pez- preso una posizione netta, e Sarebbe della partita anche riconvertire i cattivi trasferi- ritti tv per gli Europei di
zo di binario, lungo appena 23 io la condivido». Cosa hanno la candidatura del comico di menti alle imprese e dal re- calcio 2020. Nel giorno in cui
centimetri, che ha ceduto al causato i dazi nell’economia? Zelig, Paolo Veronica. cupero dell’evasione i nostri l’emittente tv annuncia l’ac-
passaggio dei 5 va- economisti prevedono quisizione dei diritti della F1
goni del treno che appena 20 miliardi per il prossimo triennio arri-
in quel momento all’inizio ma io sono va anche l’acquisizione dei
stava viaggiando più ottimista». diritti di tutti i match degli
a 140 chilometri Europei 2020, in programma
all’ora. L’incidente «Mafia autocto- dal 12 giugno al 12 luglio
è avvenuto poco na, ma è mafia». 2020.
prima delle 7. Le Non hanno dubbi gli
vittime sono tre investigatori di poli- È stato domato l’incen-
donne. Le persone zia e carabinieri che dio divampato alla Sacra di
soccorse sono state hanno inferto un du- San Michele, abbazia posta
oltre un centinaio. rissimo colpo al clan all’imbocco della val di Susa,
Il pm di Milano Ti- Spada di Ostia, deca- simbolo del Piemonte. Forse
ziana Siciliano ha pitandone i vertici con un cortocircuito all’origine
aperto un’indagine l’operazione «Eclissi». del rogo. Le fiamme hanno
a carico di ignoti Trentadue le misure danneggiato parte del tetto e
con l’ipotesi di di- cautelari emesse dal alcune stanze del sottotetto.
sastro ferroviario Gip di Roma su richie- L’abbazia ispirò Umberto
colposo, ma è scon- sta della Dda, lunga la Eco per Il nome della rosa.
tata l’iscrizione nel serie di reati contesta-
registro degli inda- ti: omicidio, estorsione, PILLOLE
gati dei vertici di usura, intestazione
Rfi (Rete Ferrovia- fittizia di beni. Tra i di Pierre de Nolac
ria Italiana), la so- destinatari del prov-
cietà responsabile vedimento Carmine Tensioni nei partiti per
della gestione delle Spada, detto «Romo- i collegi.
infrastrutture fer- letto», capo indiscusso
roviarie. Anche se Vignetta di Claudio Cadei dell’organizzazione, e Ma non si vota
l’ipotesi di un even- il fratello Roberto, nelle scuole pubbliche?
tuale sabotaggio finito in carcere per
«non viene esclusa a priori». «Non un bene per i cittadini Certezza del diritto con aver mandato in ospedale ***
Rfi ha escluso qualsiasi colle- ma il contrario», aveva det- l’elevazione a rango costi- con una testata sul volto un
gamento, al di là della «triste to l’ex premier Berlusconi. tuzionale dello Statuto del giornalista della Rai. Elezioni, Boeri sente
coincidenza», con un prece- «Trump difende l’industria contribuente, semplificazio- «promesse da
dente incidente avvenuto sei americana perché mette dei ne delle regole, un miglior L’euro vola sopra 1,25 marinaio».
mesi fa nello stesso luogo, ma dazi. Sta facendo quello che rapporto tra agenzia delle dollari. «La volatilità è fonte
sul binario opposto. Il mini- ha promesso in campagna entrate e professionisti e, tra di incertezza. Non si doveva Finché la barca va…
stro delle Infrastrutture e dei elettorale, a differenza dei le varie proposte, una detas- parlare di cambi». La Bce di
trasporti, Graziano Delrio, politici italiani. Tutti lo at- sazione sul reddito margina- Mario Draghi non è preoc- ***
ha attivato «una commissio- taccano, ma io voglio fare in le prodotto dalle imprese. C’è cupata solo dalla volatilità
ne di inchiesta ministeriale Italia la stessa cosa. I dazi si stata ampia convergenza e dell’euro ma anche dalle po- Di Maio: «Programma
parallela». possono mettere», ha replica- notevole apprezzamento per litiche Usa. Il messaggio di non è in discussione».
to Salvini. le proposte contenute nel Draghi è indirizzato, senza
Silvio Berlusconi ha ri- nostro programma fiscale», mai citarla, all’amministra- Si può scrivere solo «mi
lanciato il presidente della «Dopo aver contribuito hanno fatto sapere i depu- zione americana: «Diversi piace».
parlamento europeo Antonio alla nostra causa, consen- tati M5s, con il capogruppo membri hanno espresso pre-
Tajani come possibile candi- tendoci di presentare le liste, Daniele Pesco, intervenu- occupazioni che vanno al di là ***
dato premier e ha condiviso il senatore Denis Verdini si ti a Milano alla conferenza del semplice tasso di cambio
la presa di posizione di del- è fatto da parte e non si can- stampa dell’Associazione ita- e che riguardano lo stato ge- Germania, sale la
la cancelliera Angela Mer- diderà in nessun collegio del- liana dottori commercialisti nerale delle relazioni interna- fiducia delle imprese.
kel contro i dazi di Donald la camera o del senato». L’ha ed esperti contabili. zionali in questo momento»,
Trump, irritando gli alleati reso noto il comitato elettora- ha sottolineato riferendosi ai L’inciucio piace sempre.
di centrodestra che tuttavia le laziale del Pri. Una riforma del sistema rapporti con gli Stati Uniti.
riesce a ritrovare l’unità sulla fiscale, accompagnata da una «C’è preoccupazione», ha ag- ***
candidatura di Stefano Pa- Il candidato premier maxi sanatoria del monte di giunto, «e c’è una preoccupa-
risi a governatore del Lazio. M5s, Luigi Di Maio, apre cause ancora pendenti tra zione ulteriore. Se tutto ciò Minniti contestato
«Parisi offre la garanzia di alle proposte degli altri par- contribuenti e Fisco. In que- dovesse portare a una stretta a Bologna.
una guida stabile e sicura, titi. Dopo aver ribadito la sta occasione Berlusconi si è di politica monetaria indesi-
sganciata dai partiti anche volontà di chiedere la fiducia richiamato al programma del derata e che non è giustifica- Avanti un altro.
se profondamente radicata sui 20 punti del programma centrodestra. «Dalla chiusura ta, allora dovremmo ripensare
nei valori liberali, cristiani, 5Stelle qualora non ottenesse delle cause fiscali, sono circa alla nostra strategia». Il rial- ***
riformatori, della destra de- la maggioranza, ha aggiunto: 21 milioni, prevediamo en- zo della moneta può frenare il
mocratica», hanno dichiarato «Detto questo, se le forze po- trate per 30 miliardi, vanno ritorno dell’inflazione vicina Gentiloni oggi vedrà
in una nota congiunta Berlu- litiche vorranno aggiungere messe da parte con oblazioni al 2%, obiettivo della banca Napoli.
sconi, Salvini e Meloni. altri temi, trovare la quadra, che vanno insieme alla rifor- centrale e Draghi ha sottoli-
convergere su altri temi e ma del sistema fiscale». Parla, neato proprio che i prezzi non E poi?
Dopo il parametro eu- mettersi a lavorare per gli ita- il leader Fi, di «una rivolu- mostrano una tendenza al ri-
4 Venerdì 26 Gennaio 2018
PRIMO PIANO
Anche se, intendiamoci bene, non sono i soli fra i politici. Ma sono certo i più sfacciati

I grillini stanno dando i numeri


Se adottassimo il loro programma l’Italia andrebbe a fondo
DI DOMENICO CACOPARDO mostrare che le votazioni (da week-end i suoi 20 punti pro- GIANNI MACHEDA’S TURNAROUND
effettuare obbligatoriamente grammatici.
opo il fatal «credere, solo tramite la piattaforma) Il solito elenco di afferma-

D
Torino, brucia il tetto dell’abbazia che ispirò Il nome
obbedire, combattere» sono manipolabili e a rubare zioni che gli autori della ste- della rosa. Adso!
di mussoliniana me- informazioni sensibili sugli sura pubblicata ritengono al-
moria, anche i 5Stelle iscritti. lettanti per il popolo «bue». ***
col loro «capo politico» Luigi Quindi, per partecipare Perciò, senza dare un’im- Gentiloni, a Davos, dice che Berlusconi non è populista.
Di Maio (soprannominato da occorre sottoporsi ai rischi di meritata importanza al pro- Ma si sa che con la neve che cade, davanti a un caminet-
chi non gli vuol bene, sul web manipolazione e di pubblicità gramma dei 5Stelle (come to con un punch in mano si dicono tante cose.
«Giggi o’ cazzaro»), cedono al dei propri dati personali. degli altri), accenniamo ad
fascino del trinomio e ne pro- Lo scegliere è sottopo- alcuni dei punti, l’«introibo» ***
pongono, per il 4 marzo, uno: sto ai medesimi vincoli, (per Di Maio e compagnia Nicolas Cage ha dilapidato 150 milioni in 7 anni. E senza
«partecipa, scegli, cambia». oltre all’obbligo di obbedire cantante, chiarisco: «parte neanche aver comprato Dalbert, Gabigol e Kondogbia.
Peccato che nessuno dei tre agli ordini di Grillo o di Ca- introduttiva»).
propositi sia perseguibile nei saleggio (ecco che torna Mus- Via alle leggi inutili. ***
5Stelle a causa dell’irrime- solini) pena il pagamento di Simpatico slogan, non im- Papa Francesco contro le fake news: «Smascherare
diabile impostura di cui sono una somma di 100.000 euro plementato da alcun elenco: la logica del serpente». E adesso sappiamo a chi si
vittime e sodali. per deputati e senatori e di nel momento in cui si tratte- ispira Bersani.
Infatti, lo strumento di 150.000 per consiglieri comu- rà di formularlo ne vedremo
contatto con la base è, per nali e assessori romani. Salvo delle belle. Giacché le leggi
statuto, la Piattaforma in- il nuovo ruolo sostanziale, di da abrogare sono il frutto di dallo stato (e dal partito che di settore e dello spesometro
formatica Rousseau, la cui cui Di Maio sembra essersi qualche decennio di attività lo controlla). (che hanno semplificato il
proprietà e gestione sono appropriato. parlamentare e dietro di esse Reddito di cittadinanza «mestiere» di contribuente e
dell’Associazione Rousseau Il cambiare, forse, è ga- ci sono interessi di categorie è il terzo punto con la pen- ridotto le aree di evasione).
(presidente e tesoriere Davi- rantito. Ma si tratta di un e di persone vive. sione di cittadinanza (quarto). Infine, inversione dell’onere
de Casaleggio), che ha sede cambiare in peggio, visto che Trasformare l’Italia in Non c’è nessuna idea di quan- della prova: il cittadino è un
allo stesso indirizzo della srl si tratta di affidare le sor- una «Smart nation» (un to costeranno le due iniziative contribuente onesto sino a
Casaleggio Associati (di Davi- ti, non sia mai, del paese a occhiolino ai nativi digitali) né, ovviamente, di dove trova- prova contraria. Musica per
de Casaleggio). Altri due com- un’autocrazia irresponsabile, che promuova nuovo lavoro e re i quattrini necessari. Né la le orecchie degli evasori.
ponenti dell’associazione sono quella stessa che ha creato nuovi lavori, mediante inve- consapevolezza che essendo Chiudiamo con un’altra
Max Bugani, consigliere co- vari disastri in corso, a par- stimenti ad alto valore molti- attribuibile a tutti coloro conclamata sciocchezza: ta-
munale grillino a Bologna, tire da Roma. plicatore (allo stato si tratta che sono sotto una soglia (di gli agli sprechi e ai costi della
Pietro Dettori, dipendente Il rapporto tra Associazio- di costruzioni stradali e ferro- presunta povertà) benefice- politica. Tornano ai cittadini
della srl Casaleggio e David ne Rousseau e partito è un viarie, le uniche opere capaci rebbero «d’emblée» gli eva- 50 miliardi.
Borrelli, imprenditore vene- «one way cable», nel senso di mobilitare occupazione. sori e le famiglie numerose Danno i numeri questi
to ed eurodeputato, che però che Rousseau è un control- Niente di smart). Manca una (essendo personale, già una grillini e non potrebbe essere
s’è chiamato fuori, negando lore incontrollabile, anche se indicazione, la più semplice, famiglia di tre persone por- altrimenti.
di conoscerne attività e bi- tutti i prossimi parlamentari delle risorse da mobilitare e le terebbe a casa tre redditi di Non sono i soli certo, ma
lancio. dovranno pagarle l’obolo di modalità del loro reperimen- cittadinanza). confermano d’essere un altro
Di recente «Rousseau» 300 euro a testa al mese. to. È, invece, sintomo di una Tasse e più qualità del- dei partiti del nostro tempo:
è stata vittima di due attac- Onorando le proprie concezione totalitaria dello la vita. Ecco le relative ame- sembrare e non essere.
chi informatici, con i quali gli manie di grandezza, Di stato (oltre che del partito), nità: riduzione di Irpef e di www.cacopardo.it
«hacker» sono riusciti a di- Maio ha presentato lo scorso visto che fa tutto dipendere Irap, abolizione degli studi © Riproduzione riservata

UN PROF DI TORINO, ATTIVISTA DEL M5S DAL 2011, S’È RITIRATO DALLE PARLAMENTARIE SUL WEB

No alle politiche per l’esame dei suoi studenti


Che temevano di dover affrontare la prova di maturità senza il loro insegnante
DI GAETANO COSTA vo questo momento da anni». Dopo nunciato il suo ritiro all’as- Anche se non sono interessato in
aver fatto pervenire la sua autocan- semblea circoscrizionale del M5s. maniera diretta, ho partecipato

P
rovaci ancora prof. «Perché didatura alle parlamentarie del M5s, «Durante il mio intervento ho detto alla manifestazione delle maestre
no? Ho 60 anni e per altri Napoli ha guardato negli occhi i suoi che per non deludere i ragazzi avrei diplomate contro la sentenza che le
quattro non avrò classi che studenti. E ha cambiato idea. ritirato la candidatura. Purtroppo, esclude dalle graduatorie».
dovranno fare l’esame di «Non avevo riflettuto abba- tecnicamente non si poteva fare. Napoli s’è avvicinato al M5s
quinta». Per ora, Gianni Napoli, stanza sul mio ruolo d’insegnan- Così non ho presentato i certificati tra il 2011 e il 2012. «Credo che il
docente di letteratura in una scuola te», ha spiegato il professore. «Ho penali per autoescludermi. Per me Movimento sia l’unica forza politi-
superiore di Torino, ha preferito ri- due quinte di scuola superiore da viene prima il ruolo di educatore, poi ca che possa dare una prospettiva e
nunciare a un’eventuale candidatu- portare alla maturità. Quando ho d’insegnante e per ultimo quello di una speranza al paese», ha detto a
ra in parlamento per non sottrarre detto ai miei studenti che mi sarei politico». Repubblica Torino.
tempo ai suoi studenti, che in estate candidato, la loro reazione è stata Il docente, ex giornalista, svolge Per il movimento guidato da Lu-
dovranno sostenere la maturità. Na- di totale smarrimento. A quel pun- anche attività sindacale nella Con- igi Di Maio, Napoli s’è occupato
poli poteva essere in corsa col M5s, to abbiamo discusso e ho capito che federazione unitaria di base (Cub). anche di edilizia scolastica, rico-
di cui è attivista da anni. Era già li stavo deludendo. Mi hanno chie- «Sono delegato nella mia scuola. prendo il ruolo di referente agli
uno dei nomi votabili sulla piatta- sto di pensarci per Stati generali del M5s e
forma Rousseau, ma all’ultimo mo- paura di perdermi SCOVATI NELLA RETE criticando, in occasione
mento, dopo una chiacchierata coi in un momento per del tavolo organizzato
suoi alunni, s’è ritirato dalle parla- loro difficile. Da dal meet up di Latina
mentarie. qui la decisione di nel 2014, la riforma sco-
Napoli insegna all’istituto Gio- tirarmi indietro. I lastica di Matteo Ren-
litti, specializzato in commercio e miei ragazzi non zi. In vista delle elezioni
turismo. Ed è un grillino della prima mi hanno chiesto in del 4 marzo, Napoli non
ora. Col tempo ha maturato l’aspi- modo chiaro e diret- sosterrà un candidato in
razione di entrare nei palazzi della to di non farlo, ho particolare. «Non è im-
politica e di portare la sua esperien- percepito io il loro portante chi vince, ma
za di docente nelle istituzioni. smarrimento, il ti- che vinca il Movimento
Ci ha provato alle regionali del more di dover fare a 5 stelle». Nel frattempo,
Piemonte del 2014, ma non è riuscito meno di me in pros- gli studenti dell’istituto
a entrare in lista. Le politiche del simità dell’esame di torinese affronteranno la
4 marzo, per lui, rappresentavano maturità». maturità col loro prof.
un’altra grande occasione: «Aspetta- Napoli ha an- © Riproduzione riservata
PRIMO PIANO Venerdì 26 Gennaio
Gennai 2018 5

Grillo si lascia alle spalle un M5s modello Titanic, sotto la guida sgrammaticata di Di Maio

Distributore automatico di odio


Il suo movimento è un ufficio di (lauto) collocamento
DI GIUSEPPE TURANI drà mai. uno stipendio (che non avran- SCOVATI NELLA RETE/RATAN TATA
5. In compenso ha fatto la lot- no mai).
l gran saltimbanco se ne ta ai vaccini, alle mammogra- In conclusione, questo

I va. Grillo lascia la sua


creatura e la Casaleggio
e si ritira su un suo blog
personale. Lo «sbandato del
clic» cercherà l’utopia, dice.
fia, alla scienza in genere, e in-
trodotto nella società elementi
di disordine quasi inconcepibili,
da stregone primitivo.
sbandato del clic, questo co-
mico a fine carriera, è stato un
distributore automatico di odio
sociale, un divulgatore seriale
di falsità, probabilmente anche
Alcune belle righe di Ratan Tata, 6. Se vuoi camminare veloce,
imprenditore indiano, uno degli cammina da solo!
uomini più potenti al mondo: Ma se vuoi andare lontano,
1. Non educate i vostri figli
cammina in compagnia!
Insomma, farà lavoro intel- uno squilibrato (almeno politi- ad essere ricchi: educateli ad * * *
lettuale (chissà se lo aiuta Di camente). Alle spalle si lascia essere felici. I 6 migliori medici del Mondo:
Maio). Non ride nessuno, ma un Movimento che sta per Cosi quando cresceranno 1. Luce solare
ci sarebbe da ridere tanto. Non fare la fine del Titanic, sotto sapranno riconoscere il valore 2. Riposo
fa alcuna autocritica, va avanti la guida dello sgrammaticato delle cose e non il loro prezzo. 3. Esercizio
come un treno. Invece dovrebbe Di Maio e di soggetti ancora 4. Dieta
fermarsi, ma ha un ego troppo peggiori. I quali hanno già 2. Mangiate il vostro cibo come 5. Fiducia in se stessi
grande. Aveva promesso che fatto sapere di essere pronti medicina. 6. Amici.
avrebbe conquistato il potere, a fare alleanze con chiunque. Altrimenti mangerete le vostre
processato la Casta davanti al Basta poter andare al governo medicine come cibo. Mantienili in tutte le fasi della
tribunale del popolo. Ma torna e pasticciare. vita e avrai una vita sana.
a casa senza avere mai visto il La più grande utopia de- 3. Chi vi ama veramente non vi ***
potere e non processerà nes- gli ultimi dieci anni, nata sot- lascerà mai. Se guardi la Luna...
suno. Alle spalle si lascia un to il segno di san Francesco, si Perché anche se ci saranno Vedi la bellezza di Dio...
movimento di gente persino è risolta nella creazione di un 100 motivi per andar via, Se guardi il Sole...
peggio di lui, sbandati del clic Beppe Grillo finto partito di gente alla ricer- troverà sempre una ragione per Vedi la potenza di Dio...
e ignoranti in grammatica. ca di uno stipendio (dieci mila restare. Se guardi lo Specchio...
Anzi, adesso che è finita concorrenti per un centinaio di Vedi la migliore creazione di
si può cominciare a processare 6. Ha spinto la banda di posti da deputato). E lui, bea- 4. C’è molta differenza tra esseri Dio...
proprio Grillo: sprovveduti che ha fatto eleg- to, inconsapevole del disastro umani ed essere umano. Quindi, credi in te stesso...
1. Ha introdotto l’odio totale gere in parlamento a delegitti- sociale che ha messo in piedi, Solo pochi la capiscono. ***
nella politica italiana. mare ogni giorno ogni autorità decide di fare l’intellettuale e Siamo tutti turisti, e Dio è il
2. La sua democrazia diretta o istituzione nel sogno di una va in cerca, ancora, dell’uto- 5. Sei amato quando nasci, e nostro agente di viaggio che
si è tradotta nel dominio della rivoluzione globale e informa- pia. Come se non gli bastasse sarai amato quando muori. ha già fissato le nostre rotte,
Casaleggio sul Movimento. tica che ha vissuto e vive solo tutto quello che ha messo in prenotazioni e destinazioni.
3. La decrescita felice è di- nella sua testa. giro in questi anni. Il tempo che c’è tra i due Quindi, fidati di Lui e divertiti in
ventata niente. 7. Ha illuso milioni di poveri Chiamate davvero gli momenti lo devi gestire tu! questo Viaggio chiamato VITA...!
4. Il reddito di cittadinanza, cristi, ai quali ha detto che con infermieri.
una scemenza che nessuno ve- lui avrebbero avuto comunque Uomini & Business.it

TORRE DI CONTROLLO

Inventata da un francese in meno di un’ora, la regola del 3%


è rispettata dall’Italia, ma Francia e Spagna la violano da anni
3%. Nasceva dalle circostanze, senza dal Fiscal compact nel 2012, dove è Dunque, se in Europa c’è un
DI TINO OLDANI un’analisi teorica». stata inserita una clausola restritti- paese virtuoso nel rispetto del 3%,
In un’intervista a Le Parisien, va, che limita il deficit strutturale dei ovviamente dopo la Germania, che

L
a regola del 3% sul rapporto Abeille ha ammesso che il 3% non singoli paesi allo 0,5% del pil, sia pure ha addirittura un avanzo dello 0,8%,
deficit-pil dei paesi Ue è in aveva alcuna base scientifica, ma era all’interno del parametro globale del questo è l’Italia.
vigore dal dicembre 1991, soltanto strumentale, per fini politici: 3%. Perché non l’1 o il 2%, invece del- Un merito, almeno questo (e fa
quando il trattato di Maa- «Abbiamo stabilito la cifra del 3% in lo 0,5%? Mistero. Si dice che gli euro- bene Matteo Renzi a rivendicarlo),
stricht la fece propria. Ma in realtà, meno di un’ora. È nata su un tavo- burocrati di Bruxelles, per deciderlo, che dovrebbe essere ricordato, anzi
come ha spiegato il suo inventore, lo, senza alcuna riflessione teorica. si siano ispirati proprio al metodo di sbattuto sul muso, a facce di tolla
era stata coniata dieci anni prima in Mitterrand aveva bisogno di una Abeille: fissare un numero a tavolino, come Moscovici, se non altro per la
Francia ed era valida solo per il bilan- regola facile da opporre ai ministri senza alcuna base scientifica, ma gra- mole di sacrifici che il rispetto del
cio statale francese. Le cose andarono che si presentavano nel suo ufficio a dito al potente di turno in Europa, la 3% ha comportato per gli italiani
così. Dopo la vittoria elettorale dei so- chiedere denaro. Avevamo bisogno di Germania di Angela Merkel. in termini di riduzione del welfare
cialisti francesi nel 1981, il presiden- qualcosa di semplice. Tre per cento? Veniamo ora ai giorni nostri, (pensioni, sanità, istruzione, salari
te François Mitterrand scoprì che Un buon numero, un numero storico, alla campagna elettorale. Dopo pubblici) e di minori investimenti
le costose promesse elettorali aveva- che fa pensare alla trinità». che il commissario Ue al bilancio, pubblici (ormai a zero) nei settori
no portato il deficit statale da 50 a Sperimentata con successo in Pierre Moscovici, ha richiamato strategici.
95 miliardi di franchi. Per darsi una Francia negli anni Ottanta, la rego- l’Italia al rispetto del 3% anche per Certo, a demerito dell’Italia re-
regolata, incaricò un alto dirigente la del 3% è diventata europea con il il futuro, il centrodestra si è diviso: sta l’elevato debito pubblico (132%
del ministero delle finanze, Pierre trattato di Maastricht nel dicembre Silvio Berlusconi ha detto sì, Mat- del pil). Ma anche qui la Francia
Bilger, di mettere a punto una nuo- 1991, quando i francesi ebbero buon teo Salvini un secco no. La vicenda di Moscovici e di Emmanuel Ma-
va regola che mettesse un freno alle gioco nel convincere perfino la Ger- è a dir poco comica: Moscovici rap- cron, ex ministro dell’economia, ha
spese pazze. A sua volta, Bilger girò mania della sua efficacia. E da allora presenta un paese, la Francia, che ben poco da vantarsi: negli ultimi tre
l’incarico a due collaboratori esperti è diventata una specie di incubo per non rispetta il 3% da ben dieci anni anni ha aumentato il proprio debi-
di matematica, uno dei quali era Guy i paesi cicala dell’Unione europea, (dal picco di 7,2% nel 2009 è scesa a to pubblico di 209 miliardi di euro,
Abeille, all’epoca poco più che tren- obbligati a rispettare la disciplina di 5,11% nel 2011, al 4,0% nel 2013, per portandolo al 98,7% del pil, mentre
tenne, che in meno di un’ora risolse bilancio. Un vincolo che ha resisti- poi attestarsi sistematicamente tra il l’Italia ha aumentato il debito di 138
il problema, inventando sui due piedi to anche a ripensamenti eccellenti. 3,9 e il 3,4%). Un altro paese Ue che miliardi, e la Spagna di 121 miliardi,
la formula del 3%. Romano Prodi, ex presidente del- dal 2008 non ha mai rispettato il 3% superando la soglia del 100% del pil.
La vicenda, come ha raccontato lo la Commissione Ue, la definì «una è la Spagna: dal picco dell’11% nel Unica eccezione, la Germania della
stesso Abeille (oggi ha 66 anni), andò regola stupida». E l’ex governatore 2009, è scesa al 6% nel 2014, al 5,1% Merkel, che ha ridotto il debito di 63
così: «Prendemmo in considerazione francese della Bce, Jean-Claude nel 2015 e al 4,5% nel 2016. L’Italia, miliardi, facendo però pagare il prez-
i 100 miliardi di deficit pubblico di Trichet, obiettò che il 3% era «trop- invece, dopo una serie di sforamenti, zo del suo successo (300 miliardi di
allora. Corrispondeva al 2,6% del pil. po favorevole, perché pensato quando negli ultimi tre anni si è mantenu- surplus commerciale l’anno, il 9% del
Ci siamo detti: un 1% di deficit sareb- l’economia cresceva del 5%. Avremmo ta sempre sotto il parametro del 3% pil contro il 6% ammesso dai vincoli
be troppo difficile e irraggiungibile. Il dovuto fissare limiti di indebitamen- (2,6% nel 2015; 2,5% nel 2016; 2,1% Ue) agli altri paesi dell’euro, Italia
2% metterebbe il governo sotto trop- to più bassi, perché la crescita è stata nel 2017), e altrettanto farà nel 2018 in testa.
pa pressione. Siamo così arrivati al inferiore». Un auspicio fatto proprio (1,6%). © Riproduzione riservata
6 Venerdì 26 Gennaio 2018
PRIMO PIANO
Paola De Pin si ricandida ma lascia Grillo, Tsipras e i Verdi per il gruppo di estrema destra

Senatrice M5s sceglie Forza nuova


Programma: No Vax, no euro, no Nato, no privatizzazioni
DI CARLO VALENTINI Dobbiamo dire basta a que- apertamente e radicalmente parlando di ius culturae. Un euro si è gradatamente ridi-
sta situazione liberticida che schierata contro lo ius soli: ciclo di studi non è un tempo mensionata fino alla comple-
al M5s a Forza Nuo- pone i bambini in gravi dif- «Siamo sicuri che creare au- efficace per sviluppare un for- ta evaporazione. D’altronde

D va. Non è un salto


da poco, anche se av-
venuto zigzagando.
Paola De Pin, 51 anni, ar-
rivata al senato grillina ten-
ficoltà fisiche e psicologiche.
Gli insegnanti vedono sotto i
loro occhi un incremento for-
te di bimbi aventi difficoltà
di apprendimento e tutti si
tomatismi sia una soluzione
efficace per il nostro Paese?»,
dice. «Lo straniero deve otte-
nere la cittadinanza dopo un
ragionevole percorso formati-
te senso di appartenenza».
Il passaggio a Forza
Nuova ha portato al rompe-
te le righe in Riscossa Italia,
il gruppo sovranista fondato
era un fatto abbastanza
scontato, dato che Forza
Italia ha sostenuto il gover-
no Monti e approvato tutti
i principali provvedimenti
ta la ricandidatura in Forza chiedono il perché. Dobbiamo vo per consentirgli di appren- dalla senatrice. L’altro espo- che in questi anni hanno
Nuova. Ieri lo ha annunciato avere controlli ferrei per la dere le nostre tradizioni, ren- nente di punta, Marco Mori, minato la sovranità nazio-
in pompa magna in una con- produzione di vaccini sicuri, dere propri i valori italiani e avvocato di Rapallo, che era nale. Siamo dunque passati
ferenza stampa all’interno che a livello il segretario, dal ‘mai più con chi siede al
del senato, alla presenza del chimico non se n’è andato fianco di Angela Merkel
leader Roberto Fiore e dello presentino a CasaPound, in Europa’ pronunciato un
stato maggiore del gruppo di nanopartico- che lo candi- tempo da Matteo Salvini
estrema destra, Nessun im- lati. Se queste da in Liguria, al “non possiamo più uscire
barazzo? Anche perché lei era sostanze non alla camera. dall’euro”, che ora, talvolta,
stata una fervente sostenitri- biodegrada- Lui e la De Salvini mitiga con l’uso del
ce di Alexis Tsipras, dandosi bili attraver- Pin si ritrova- termine “subito”. Il program-
da fare per la lista L’Altra Eu- so il sangue no quindi in ma del centrodestra che ne è
ropa. Poi aveva aderito alla arrivano al questa cam- uscito è assolutamente privo
Federazione dei Verdi, alla cervello pos- pagna elet- di qualsivoglia senso perché
quale è stata iscritta fino al sono poten- torale divisi non può essere realizzato
2016 allorché si è convertita zialmente ma faranno i all’interno dell’Unione Eu-
al sovranismo e ha filtrato col creare danni pontieri per- ropea e dell’euro».
Gal, il gruppo di centrodestra con conse- ché i due rag- Sia Mori che la De Pin
che rimpiange la Democrazia guenze non gruppamenti concordano: «Oggi, divi-
Cristiana. Ma non si può dire compatibili dell’estrema dersi fra comunisti e fascisti
che la senatrice se ne stia con con una vita destra colla- non ha senso. Sono connota-
le mani in mano. Lasciato il normale o borino men- zioni politiche che non esi-
Gal ha fondato un partito: addirittura tre ora sono stono più. Questa divisione
Riscossa Italia. Avrebbe do- portare alla Vignetta di Claudio Cadei concorrenzia- è funzionale al sistema che
vuto essere la bandiera del morte». li e gelosi del- ci vuole divisi. L’unica cosa
sovranismo. Però le elezioni Il mondo scientifico ha assimilare le nostre leggi. la propria autonomia: non è importante da fare è ripri-
politiche sono alle porte ed è duramente criticato que- Non capisco perché si parla vero che solo l’estrema sini- stinare la Costituzione del
presumibile che la sovrani- sta propaganda anti-vaccini di urgenza delle concessioni stra è litigiosa e divisa, anche 1948 e la lotta comune al ne-
sta formazione politica non e contestato tali affermazio- della cittadinanza. L’Italia è sull’altro fronte i litigi sono oliberismo».
sarebbe riuscita a superare ni. Ora è addirittura Forza tra i paesi che detengono il re- all’ordine del giorno. Toccherà In lizza per un posto in
l’asticella del 3% e quindi sa- Nuova a sposare (pur con cord per cittadinanze conces- a Mori e alla De Pin fare da parlamento ci saranno an-
rebbe rimasta fuori dal par- qualche distinguo) le tesi No se. Non vi è quindi una pro- mediatori tra i due gruppi. che loro. E Paola De Pin si
lamento. Perciò la senatrice Vax. Ma la scintilla dell’em- blematica oggettiva. Il fatto Tra l’altro un nemico comu- congeda così: «Sempre in pri-
ha preferito approdare come brasson nous tra la senatrice è che cinque anni sono pochi ne già lo hanno: il centrode- ma linea e sempre convinta-
candidata di peso a Italia ex grillina e Forza Nuova è per poter costruire un’inte- stra. Spiega Mori: «Da quan- mente sovranista».
agli italiani, la lista di Forza nata sull’immigrazione. La grazione effettiva. Un tempo do la Lega si è riavvicinata a Twitter: @cavalent
Nuova e Fiamma Tricolore, e De Pin è intransigente e si è che risulta insufficiente anche Forza Italia, la posizione no © Riproduzione riservata
incomincerà a girare l’Italia
a cercare voti. Non più per IL SINDACO DI CAGLIARI, ZEDDA, DÀ IL BENSERVITO A UN ESPONENTE DEL PARTITO SARDO D’AZIONE
Beppe Grillo, come cinque
anni fa, ma per i camerati.
«No, nessun imbaraz-
zo», assicura, «perché ci sia- Assessore silurato dopo l’alleanza con Salvini
mo ritrovati sul programma,
in pratica porterò avanti i
contenuti per i quali mi sono
Il centrosinistra non vuole in giunta gli indipendentisti in corsa con la Lega
battuta finora: la sovranità DI FILIPPO MERLI ducia in seguito ad alcuni fatti che stanno linas e Salvini. Mi sono opposto, perché il
monetaria, la tutela delle interessando la politica comunale, regio- mio partito viene prima di tutto, e sono
famiglie vittime dei poteri nale e nazionale. L’alleanza con un par- stato mandato via».

T
forti farmaceutici e quindi artufi di mare. Cozze al limone. tito come quello di Salvini crea a me un Per l’ormai ex assessore, Zedda
l’abrogazione delle legge Lo- Gamberi di Villasimius. «Assag- imbarazzo molto forte ed è una cosa che ha agito «da vigliacco, perché non mi
renzin sulle vaccinazioni, la gia questo, è un prodotto sardo». non poteva protrarsi a lungo». ha dato la possibilità di parlare in con-
lotta alle privatizzazioni, la Prima di siglare l’accordo elet- Il Psd’Az, a Cagliari, è in maggio- siglio comunale e di fare il mio ultimo
tutela dei risparmiatori ves- torale con gli indipendentisti del Par- ranza. Zedda, dando il benservito a Ches- intervento. In queste ore sto ricevendo
sati da un sistema bancario tito sardo d’Azione, il leader della Lega sa e assegnando le sue deleghe al vicesin- talmente tanti messaggi che, se mi ri-
maligno, l’uscita dalla Nato Nord, Matteo Salvini, ha fatto un giro daco, Luisanna Marras, ha rischiato di candidassi domani, vincerei di nuovo.
e dalle strutture militari at- tra i banchi di uno dei mercati coperti finire in anticipo il suo secondo mandato, Alle comunali del 2016, peraltro, i miei
lantiche». più grandi d’Europa, il San Benedetto iniziato nel 2016. La crisi politica, però, è voti sono stati decisivi per far vincere le
Per festeggiare questo di Cagliari. Lì dove il sindaco, Massimo stata scongiurata grazie a tre consiglie- elezioni a Zedda. Mi ero impegnato in
nuovo innamoramento po- Zedda, ha tolto le deleghe all’assessore ri eletti col Partito sardo d’Azione che prima persona, perché questo era stato
litico-elettorale ha postato su ai Lavori pubblici, Gianni Chessa, espo- hanno costituito un gruppo autonomo a l’accordo col Pd e col centrosinistra. Per
Facebook l’immagine di una nente del Psd’Az. Zedda, eletto sull’asse sostegno dell’esecutivo. Solo una sardi- me valgono i patti tra uomini, invece il
catasta di legna da ardere con Pd-Sel, non voleva in giunta un alleato del sta, Gabriella Deidda, è passata all’op- sindaco ha dimostrato di non esserlo.
in cima una bandiera del Pd e Carroccio. Chessa, tra rabbia e delusione, posizione. Nella giunta di Zedda c’è un Dopo quel che è successo sarò sempre
la scritta: «In Veneto è serata ha parlato di «vigliaccata». altro esponente del Psd’Az, Ferdinan- contro Zedda e lo combatterò politica-
di falò. Pronti, andiamo». Ov- Zedda ha comunicato la sua deci- do Secchi, titolare della Sanità, ma da mente». Sulla questione è intervenuto
via la quasi unanime riprova- sione martedì, il giorno che ha precedu- mesi ha preso le distanze dal segretario anche Solinas, che ha parlato di scelta
zione. Ma lei è donna di batta- to la visita di Salvini nel capoluogo sardo Solinas e il sindaco, nel suo caso, non ha «inqualificabile». Zedda, secondo il lea-
glia e continua imperterrita, per sancire l’alleanza con gli autonomisti preso provvedimenti. der del Psd’Az che grazie all’accordo con
per esempio, ad opporsi alle in vista delle politiche del 4 marzo. Dopo Dopo l’ufficializzazione dell’inte- Salvini sarà il capolista in Sardegna nel
vaccinazioni obbligatorie. essere stato corteggiato dal Pd, il segre- sa con la Lega, che potrebbe permet- collegio plurinominale del Senato, «ha
È stata (ed è) una delle pa- tario del Psd’Az, Christian Solinas, ha tere agli autonomisti sardi di tornare obbligato una persona a scegliere tra il
sionarie No Vax e incurante scelto la Lega. E Chessa, suo fedelissimo, in parlamento dopo 22 anni, Chessa s’è proprio partito e il restare in un assessora-
della sollevazione dei medici ci ha rimesso il posto. «È chiaro che ci sono sfogato. «Mi sento ricattato», ha detto a to». Chessa ha scelto il partito. E ha perso
per i rischi di epidemie, non diverse motivazioni», ha spiegato Zedda. SardiniaPost. «Il sindaco mi aveva detto l’assessorato.
ha dubbi: «I vaccini sono un «È venuto a mancare il rapporto di fi- di prendere le distanze dall’intesa tra So- © Riproduzione riservata
trattamento medico rischioso.
PRIMO PIANO Venerdì 26 Gennaio
Gennai 2018 7

Tutti partiti gridando che non faranno mai alleanze con nessuno. Ci mancherebbe altro…

Fidanzamenti proibiti (per ora)


I partiti contro tutti per ottenere più voti possibili
DI CESARE MAFFI LO CHIEDONO CONFEDILIZIA E LE ALTRE ASSOCIAZIONI DEL SETTORE ALLA POLITICA
al centrodestra e dal

D centrosinistra si molti-
plicano le assicurazio-
ni sulla volontà di non
allearsi dopo le elezioni. Silvio
Serve un ministero dello sviluppo immobiliare
DI GIOVANNI GALLI prezzi delle abitazioni (e cioè il valore dei
risparmi delle famiglie e delle imprese)
ficazione della normativa riguardante i
titoli edilizi; misure di stimolo e di soste-

U
Berlusconi, il quale più volte n ministero dello sviluppo im- continuano a scendere. Occorrono azioni gno alla rigenerazione urbana; incentivi
aveva sostenuto che le larghe mobiliare, della casa e dell’edi- forti finalizzate a rimuovere i vincoli nor- fiscali per le permute immobiliari e svi-
intese sarebbero state, nume- lizia. A chiederne l’istituzione, mativi e fiscali che impediscono al settore luppo del turismo attraverso la proprietà
ricamente e politicamente, ieri, a Milano, nel corso di RE immobiliare di svolgere quella funzione immobiliare privata.
l’unica maggioranza possibile, Italy, sono state le quattro maggiori or- di motore di sviluppo dell’economia che «Si avvicinano le elezioni. Alle for-
da un po’ è passato all’espressa ganizzazioni che si occupano di proprie- da sempre lo ha caratterizzato. In questo ze politiche che si candidano a governa-
avversione per Matteo Ren- tà immobiliare, cioè Confedilizia, Fiaip, quadro, si indicano alcune possibili linee re l’Italia, Confedilizia fa una richiesta
Finco e Confassociazioni Immobiliare, direttrici». molto chiara: che si inizi ad affrontare il
che hanno presentato al mondo della Tra questi punti, la riduzione della tema del rilancio del settore immobilia-
politica, in vista delle imminenti elezio- pressione fiscale sul comparto immo- re, uscendo dal circolo vizioso che por-
ni del 4 marzo, un manifesto con le dieci biliare; lo sviluppo e rilancio dell’inve- ta molti a limitare l’attenzione al tema
azioni che consentirebbero la ripresa al stimento immobiliare da destinare alla della tassazione sulla prima casa», ha
settore. locazione da parte di gestori professionali, scritto, pochi giorni fa, su Facebook il
«Il mondo immobiliare necessita imprese e privati; l’estensione della cedo- presidente nazionale di Confedilizia
di interventi che siano in grado di re- lare secca a tutti i contratti di locazione, Giorgio Spaziani Testa. «L’immo-
stituire fiducia a un comparto che soffre l’attribuzione al contratto di locazione biliare non è solo la prima casa. L’im-
ormai da troppo tempo, come testimo- dell’efficacia di titolo esecutivo per il ri- mobiliare è un comparto dell’economia
niano tutti gli indicatori disponibili», si pristino della legalità; la liberalizzazione che – grazie al suo sterminato indotto
legge nel documento. «L’Istat rileva che delle locazioni commerciali, la stabilizza- – consente come nessun altro, se non è
l’edilizia è l’unico settore che in Italia zione degli incentivi per gli interventi di bloccato da vincoli normativi e fiscali, di
non sta registrando segnali di ripresa. manutenzione, riqualificazione, efficien- favorire lo sviluppo e la crescita dell’in-
Eurostat, dal canto suo, evidenzia che il tamento energetico e miglioramento si- tero Paese».
nostro paese è il solo in Europa in cui i smico del patrimonio edilizio e sempli- © Riproduzione riservata
Paolo Gentiloni
Merkel è nel suo nono anno Letta. Potremmo aggiungere menti, sconfitte, rinunce, inciu- te trarre motivo dai risultati
zi, pubblicamente ricambiata di governo di grande coalizio- il patto del Nazareno. Sempre, ci, tradimenti. Dopo, si vedrà. Il espressi dal corpo elettorale. I
dall’interessato. Al segretario ne). Con varia denominazione, però, simili alleanze sono esor- principio sul quale si reggono cinque stelle valuteranno qua-
del Pd si è affiancato da ultimo non sono mancate neppure da cizzate e dichiarate precluse o i rapporti politici è lo stesso in le sarà l’atteggiamento per loro
il presidente del consiglio Pao- noi: gli esecutivi del Cnl fra il del tutto ignorate come impos- uso nei trattati internazionali: più conveniente, e così il Pd, e
lo Gentiloni. 1944 e il ’47; i governi Andre- sibili prima del voto, ma prati- rebus sic stantibus. Più brutal- così pure il centro-destra, ve-
C’è una logica in questa otti del compromesso storico; cate successivamente, in nome mente: ottenuti i voti, si può rosimilmente quest’ultimo in
ricerca identitaria e alternati- il gabinetto Ciampi, nato con dell’emergenza, delle difficoltà, agire in libertà e anzi in licenza, maniera non unitaria. Se qual-
va: prendere voti per la propria ministri diccì e post comunisti, dei numeri usciti dalle urne. perché chi ha avuto ha avuto ha cuno manterrà le promesse di
politica e non per l’annuncio di anche se questi ultimi subito Nessuno può illudersi di avuto. La storia è ricca di rove- non schierarsi con formazioni
ipotetiche alleanze con gli av- dimissionari; il governo Dini, attrarre simpatie annuncian- sciamenti di alleanze, come ben avverse, sarà soltanto perché
versari diretti. Le larghe intese sostenuto da popolari, leghisti e do la propria disponibilità a c’insegna l’8 settembre del ’43. non avrà avuto la concreta
dovrebbero essere l’eccezione, pidiessini; fino alle recenti espe- coalizioni post elettorali che, Per rinnegare i solenni impegni possibilità di entrare in una
anche se in Germania sembra- rienze che vanno sotto i nomi prima delle urne, apparirebbe- di non allearsi con questo o con maggioranza.
no divenire la regola (Angela di Mario Monti ed Enrico ro ai propri elettori quali cedi- quello, sarà più che sufficien- © Riproduzione riservata

CARTA CANTA

Concordato con riserva per la società Condotte


DI ANDREA GIACOBINO presiedute la prima da Astaldi e la dava che anche in considerazione lo Ambrogio Favero, Stefano
seconda da Franco Bassanini che della qualifica di «banca sistemica» in Minutelli e Filippo Ponti oltre a

M
arina Scandurra, Mas- hanno rilevato «la grave situazione quanto appartenente al Gruppo Mps, Valentina Trezzi a nome di Co-
simo Pagliari e Fran- economico finanziaria della società, Banca Widiba aveva avanzato nell’ot- mital Compagnia Fiduciaria per
cesco Rossi sono i tre soprattutto in relazione all’indebi- tobre scorso l’istanza di autorizzazione costituire la nuova Rationis srl con
commissari giudiziali tamento bancario», tale per cui «è all’aumento di capitale a Bce e Banca un capitale di partenza di 10mila
di Società Italiana per Condotte stato dato mandato alla Rothschild d’Italia. In dettaglio la ricapitalizza- euro suddiviso rispettivamente tra
d’Acqua, meglio nota come Condot- di presentare un piano alle banche zione ha visto la sottoscrizione di 70 i soci al 23,7, 12,98, 12,96, 5,56, 3,7,
te, presieduta da Duccio Astaldi. finalizzato all’ottenimento sia di milioni di nuove azioni ordinarie cia- 2,2 e 38,8%.
Qualche giorno fa, infatti, il tribu- finanza in bonis sia di finanza pro- scuna del valore nominale di un euro. Vicinanza è stato fino a poco tempo
nale di Roma presieduto da Anto- tetta». L’aumento di capitale è stata autoriz- fa direttore degli investimenti di Arca
nino La Malfa e con un collegio zato con una lettera a Banca Widiba Fondi sgr ed ex presidente del comi-
composto da Marta Ienzi e Angela
Colucci ha ammesso la società alla
Ricapitalizzata firmata da Pedro Gustavo Teixeira,
segretario del consiglio direttivo della
tato gestori di Assogestioni, Lombar-
do è stato ceo di Pioneer Investments
procedura di concordato con riserva Banca Widiba (Mps) Bce, nella quale si specifica che le nuo- fino all’aggregazione con Amundi ed
accogliendo la domanda presenta- ve azioni «sono strumenti di capitale ex presidente Assogestioni, Marche-
ta dall’azienda che entro il termine È stato interamente sottoscrit- primario di classe 1 (Cet1)». si è ex coo di Arca Fondi sgr men-
assegnato di 120 giorni presenterà to da Monte dei Paschi di Siena il tre Favero è professore di economia
una proposta definitiva di concor-
dato preventivo o un domanda di
consistente aumento di capitale
da 100 a 170 milioni di euro della
A Milano nasce la Ccf, all’ateneo milanese di via Sarfatti. La
newco, presieduta da Lombardo, ha
omologa di accordo di ristruttura- controllata Banca Widiba guidata nuova boutique finanziaria per oggetto «l’ideazione, la creazio-
zione dei debiti. Entro pochi giorni da Andrea Cardamone che opera ne, lo sviluppo, l’implementazione e
Condotte dovrà depositare in tri- tramite una rete di oltre 600 fra Tre ex protagonisti del risparmio la gestione di sistemi a supporto delle
bunale 250 mila euro per pagare i consulenti finanziari e private ban- gestito italiano e un professore del- attività di costruzioni di portafogli
commissari e le altre spese del pro- ker, con masse in gestione per oltre la Università Bocconi danno vita a finanziari e di misurazione integra-
cedimento. La decisione di adire al 6 miliardi di euro. La ricapitalizza- una nuova boutique finanziaria. ta della performance e del rischio».
concordato con riserva è stata presa zione si è chiusa qualche giorno fa Qualche giorno fa, infatti, a Mila- Nel consiglio figurano Vicinanza,
in due riunioni svoltesi a pochi gior- ed era stata varata da un’assem- no davanti al notaio Domenico Marchesi, Favero e Guido Guzzet-
ni di distanza a fine 2017 prima del blea straordinaria dello scorso Orlando si sono presentati Marco ti attualmente anche nel board di
consiglio di gestione e poi del con- novembre guidata dal presidente Vicinanza, Giordano Lombardo, Anima Holding, Safilo e Saipem.
siglio di sorveglianza di Condotte, Paola Demartini: in essa si ricor- Andrea Daniele Marchesi, Car- © Riproduzione riservata
8 Venerdì 26 Gennaio 2018
PRIMO PIANO
Il sindaco di Palermo dice sì a Renzi, dopo i no sulla Buona scuola e la riforma costituzionale

Ora è ufficiale, Orlando è del Pd


Accordo ok, il braccio destro Giambrone verso la camera
DI ALESSANDRA RICCIARDI munanza di intenti con il Pd, FULMICOTONE
«pur con qualche elemento di
isertò i microfoni di stress», che rende la scelta di

D La7 perché durante la campo obbligata, è il ragiona-


maratona per le ammi- mento.
nistrative 2017, che lo Orlando è stato uno dei
hanno incoronato sindaco della sostenitori dei flash mob
Davide e Golia alla guerra del farmaco
DI CARLO VALENTINI assai meno, ma aveva chiesto l’autorizza-
zione alla commercializzazione per altre

D
città metropolitana di Paler- palermitani contro la Buona avide contro Golia. La Regione patologie e non per la maculopatia.
mo al primo turno, fu definito scuola, la riforma targata Mat- Emilia-Romagna ha sconfitto i I medici (e la Regione) decisero di
«candidato del Pd». Un’offesa teo Renzi, di cui chiese il riti- colossi del farmaco. Una guerri- puntare sul farmaco meno caro (col co-
per Leoluca Orlando che si ro. Con «l’ingresso dei privati glia arrivata perfino alla Corte sto di un paziente curato con Lucentis
vanta di far politica da una vita nei finanziamenti, si rischia di giustizia europea. Ci sono voluti quasi se ne curano 40 con Avastin) e Novartis
al di sopra dei di acuire le dieci anni ma ora la Regione può cantare si rivolse al giudice ritenendo fosse ob-
partiti. Ieri il disuguaglian- vittoria e non è un fatto di poco conto poi- bligatorio utilizzare il proprio prodotto,
cambio di pas- ze sociali, l’ar- ché viene riconosciuto il diritto a usare unico autorizzato e registrato per quel
so, maturato retramento (a parità di efficacia terapeutica) un far- malanno.
in queste set- culturale e le maco meno costoso da parte del servizio Così si è arrivati in Europa, che ha
timane di lot- differenze tra sanitario nazionale. schiaffeggiato le multinazionali. Il ser-
te sotterranee un nord, in- La vicenda nasce da un cartello tra vizio sanitario pubblico ha diritto a uti-
nel centrosi- dustrializzato Novartis e Roche. La prima chiese l’au- lizzare il farmaco che risulti più idoneo
nistra per le e forte econo- torizzazione alla commercializzazione anche considerando il rapporto effica-
politiche del 4 micamen- del farmaco Lucentis per la cura della cia-prezzo, con buona pace degli accordi
marzo. «Voglio te, e un sud maculopatia (malattia che colpisce la sottobanco tra le case farmaceutiche: tu
c o m u n i c a r- sempre più parte centrale della retina dell’occhio), succhi i soldi su un farmaco, io su un
vi una scelta bistrattato», una sorta di monopolio che consentiva un altro.
personale... Ho era una delle prezzo di vendita assai elevato. Non guasta un po’ più di trasparenza nel
deciso di vota- accuse. Così La seconda azienda disponeva di un moloch della spesa sanitaria pubblica. E
re per il Parti- come contestò farmaco più o meno identico che costava per una volta, grazie Europa.
to democratico Leoluca Orlando il sistema di
e di aderire reclutamento
al Pd», ha detto ieri, «contro i conseguente, messo in campo Ma i tempi sono cambia- gretario all’Istruzione poi pas- fatto Fabio Giambrone, ex
due populismi italiani, quello sempre dal governo Renzi, reo ti e Orlando confessa di aver sato alla Salute a seguito delle senatore dell’Italia dei valori,
del Movimento 5 Stelle e quel- di aver «deportato» i docenti iniziato a maturare la scelta di proteste contro la gestione della oggi presidente dell’aeroporto
lo di Silvio Berlusconi», ha del Sud al Nord. Fece rumore entrare nel Partito democratico riforma della scuola, ha bisogno palermitano, fedelissimo di Or-
motivato Orlando. Eletto alla anche il no al referendum co- «quando arrivò la lettera con gli come il pane di ritrovare con- lando. Giambrone avrebbe dato
guida di Palermo con un suo stituzionale, pur motivato da esiti dell’ispezione ministeriale. sensi in Sicilia, e Palermo è una la sua disponibilità per correre
movimento alleato col Pd, «ora questioni prettamente di meri- Allora compresi che non basta buona piazza. alle politiche. Dicono dal Pd,
il quadro politico è radicalmen- to relative alla riforma. Per non più ciò che si fa ma serve essere Orlando porta in dote il dove le liste non sono ancora
te cambiato» per effetto della parlare delle frizioni con i dem in qualcosa di più grande». Del suo Movimento 139 e i rela- chiuse, che dovrebbe essere
legge elettorale, «il mio partito sulle liste per la candidatura di resto Renzi, che ha come ufficia- tivi consiglieri, anche se, ha ri- candidato alla camera nel
è Palermo ma il quadro è cam- Fabrizio Micari alle regionali le di collegamento sul territorio badito il primo cittadino, «ognu- proporzionale a Palermo.
biato». E comunque c’è una co- siciliane. Davide Faraone, ex sottose- no sceglierà per sé». Lo ha già ©Riproduzione riservata

Mezzo secolo dopo il terremoto, viaggio nella Valle del Belice


(Trapani, Agrigento, Palermo) fra edifici nuovi e ruderi vecchi
da Valle del Belice (Tp-Ag) Ed è stato così anche quel tragico tro e l’altro (mediamente una deci- Una evidenza, «se dopo mezzo secolo
VALERIO BARGHINI gennaio 1968 nella Valle del Beli- na), cambi lo scenario. Si va da pa- gli amministratori locali del Belice
ce (e una volta per tutte si metta esi come Sambuca (nel 2016 eletto sono costretti ancora ad appellarsi

L
e cifre, nella numerologia, l’accento sulla vocale corretta), dove a «Borgo dei Borghi») dove ancora allo Stato per avere fondi, mentre in
possono avere diversi signi- le province di Trapani, Agrigento e oggi simbolo del terremoto di mezzo Friuli la ricostruzione post-terremo-
ficati. Anche l’8, che talvol- Palermo cedono il passo l’una all’al- secolo fa è la Chiesa Madre, a San- to è da tempo chiusa». Già, perché il
ta lo si associa al concetto tra. ta Margherita di Belice (residenza parallelo, trito e ritrito, è comunque
di infinito, tal altra a quello di fe- Tutto ebbe inizio, anche qui, prediletta da Giuseppe Tomasi evidente: Belice 1968, ultima tran-
condità e di prosperità. Una cifra una notte, quella tra il 14 e il 15 di Lampedusa), cittadina che da che di finanziamenti statali per la
che, tuttavia, in terra di Sicilia è gennaio: una violenta scossa del de- Sambuca dista appunto una decina ricostruzione giunta un paio di anni
anche sinonimo di cattivi presagi, cimo grado della scala Mercalli. Non di chilometri e ricostruita proprio a fa; Friuli 1976, ricostruzione in sette
sebbene (per fortuna) non sempre si ebbe subito la percezione della lato del vecchio centro di cui riman- anni e 29 mila miliardi di lire spesi.
catastrofici. È stato così a Messina gravità della situazione. Anche per- gono ancora indelebili tracce. Si è imputata la responsabilità an-
quella maledetta mattina del 28 di- ché la zona non era annoverata tra Per arrivare agli emblemi di che a un certa forma di attendismo
cembre 1908, quando un terremoto quelle ad alto rischio. Discordanti i quel tragico gennaio 1968, i paesi tipica dell’uomo del Sud, mentre in
di immani proporzioni (magnitudo dati sui morti: ci fu chi parlava di rasi al suolo definitivamente qualche Friuli, «su le maniche e pronti via»
7.1) provocò centinaia di migliaia di 300, chi di 600. Di sicuro molti meno giorno dopo le prime scosse, esatta- con la ricostruzione.
morti. Erano gli anni in cui l’Italia rispetto alle potenziali vittime in mente il 25 gennaio 1968 e dove si Certo, di cattedrali nel deserto
si chiamava «Regno» e presidente una terra già all’epoca abitata per è deciso di mettere in atto a quanto ce ne sono, come quello scheletro di
del consiglio era un certo Giovan- lo più da anziani, donne e bambini, i messinesi, sessant’anni prima, si edificio incompiuto a Santa Marghe-
ni Giolitti che arrivò anche a ipo- con uomini e giovani emigrati in erano opposti: la ricostruzione altro- rita che ancora oggi fa da contralta-
tizzare di radere al suolo quel che cerca di lavoro. ve. Nomi come Montevago (Agrigen- re ai ruderi da una parte e al paese
restava della città dello Stretto per Fa effetto ripercorrere quei to), dove lo sradicamento in un certo nuovo dall’altra. Ma di sicuro c’è che
ricostruirla altrove. I pochi messi- luoghi a distanza di mezzo se- senso è stato «minore», visto che il oggi la gente del Belice è rinata sen-
nesi rimasti, allo stremo, si oppo- colo. Nomi come Sambuca di Si- nuovo centro dista un paio di chi- za per questo voler dimenticare. E,
sero e Messina venne ricostruita lì cilia, Santa Margherita di Belice lometri dal vecchio. Ma soprattutto, magari, tornare: non è raro, infatti,
dov’era. (nell’Agrigentino) o Partanna, San- nel Trapanese, Salaparuta, Poggio- girovagando per Gibellina Nuova
È stato così a Patti, sempre nel ta Ninfa (nel Trapanese) o Contessa reale o Gibellina, vero epicentro del imbattersi in qualche settantenne
Messinese, il 16 aprile 1978, seb- Entellina (la più importante encla- sisma e riedificati anche a quindici che ti dice che il suo cuore «è rimasto
bene con effetti devastanti solo dal ve di cultura e tradizione albanese chilometri di distanza. lassù». Ma forse è giusto così. Dopo-
punto di vista strutturale di mol- dell’area, ndr), Chiusa Sclafani (nel Molto si è detto, negli anni, tutto, come è scritto all’ingresso di
te abitazioni: un sisma dell’ottavo Palermitano). Ma anche Gibellina, sul terremoto del Belice. Di cer- Poggioreale vecchia, il «paese fanta-
grado provocò cinque morti, per lo Salaparuta, Poggioreale o Monte- to l’esempio più eclatante di come, sma», rimasto fortemente lesionato
più di infarto. Lasciando, però, sul vago. Anzi, soprattutto. Perché è per dirla con il neoeletto governa- ma miracolosamente intatto nella
terreno più della metà delle case o incredibile come, nel raggio di una tore Nello Musumeci, «l’intervento sua struttura via.
crepate o da ricostruire. manciata di chilometri tra un cen- pubblico abbia parzialmente fallito». © Riproduzione riservata
PRIMO PIANO Venerdì 26 Gennaio
Gennai 2018 9

A Palazzo Zevallos Stigliano, sede partenopea delle Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo

Napoletani conquistati da Parigi


Grande mostra con Palizzi, De Nittis, Morelli e Gemito
DI GIANFRANCO MORRA opere alle numerose esposi- ste, la fa il pugliese napo- salotto parigino passaro- quale l’eredità della scultu-
zioni, soprattutto quelle del letanizzato Giuseppe De no non solo i napoletani in ra classica viene vivacizzata
lla metà dell’Otto- 1855 e del 1867. Ce lo mo- Nittis, che si stabilì defini- trasferta, ma anche le firme con il contorno del clima dei

A cento Napoli era non


solo la più grande
città d’Italia, ma una
delle più popolate d’Europa.
La sua decadenza comincerà
stra una originale mostra
appena aperta nella sede
partenopea delle Gallerie
d’Italia dell’Intesa San
Paolo: «Da De Nittis a
tivamente a Parigi nel 1867 più prestigiose del nascente
impressionismo, a parti-
re da Degas.
A Parigi giunse nel
1855 anche Domeni-
vicoli napoletani, ottenne un
trionfo straordinario al Sa-
lon parigino del 1977, che lo
consacrò come uno dei più
grandi innovatori della scul-
con l’arrivo dei garibaldini e Gemito: napoletani a Pa- co Morelli, personalità tura, insieme con Rodin e
dei piemontesi. La dinastia rigi negli anni dell’im- molto nota a Napoli, dove Medardo Rosso.
cacciata, quella dei Borbone, pressionismo» (Palazzo dirigeva l’Accademia di Di questa famosissima
con i suoi riuscitissimi sca- Zevallos Stigliano, sino Belle Arti. Diverrà sena- scultura ha scritto Salva-
vi, aveva imposto in Europa all’8 aprile; ore 10-18, sa- tore del Regno. Toccò a tore di Giacomo: «una sta-
il Regno come luogo privi- bato e domenica sino alle lui di rinnovare a Parigi tua nella quale la vita è come
legiato per l’arte classica: 20, lunedì chiusa; popola- la pittura storica roman- afferrata a volo e nel suo at-
«Napoli (scriveva Goethe re il costo del ticket, da 3 tica, prima ambientata timo repentino». E da Roma
nel suo Viaggio in Italia) è a 5 euro). nelle rovine di Ercolano (Gnam) è arrivato un altro
un paradiso. Ci vivo in una Davvero ricca e e Pompei (Bagno pompe- piccolo capolavoro: quell’Ac-
sorta di ebbrezza che mi fa bene allestita, offre iano), poi divenuta orien- quaiolo pronto a offrire al
dimenticare me stesso. O una antologica assai in- talista secondo una moda viandante un sorso d’acqua,
sono stato folle sino ad oggi, dicativa della pittura e dell’epoca (La figlia di reso gradevole anche dalla
o lo sono ora». della scultura napoleta- Jairo, Thalita Cumi). posizione fortemente erotica
Non vi mancavano va- na della seconda metà Non senza qualche ec- dello scugnizzo, flessuoso e
lenti pittori e scultori. dell’Ottocento. Vi sono cesso di facile dramma- inclinato come un fauno an-
Nell’Ottocento la pittura esposte 91 opere, riunite ticità. tico, con un sorriso tentatore
napoletana aveva voltato le in sezioni che consento- Dopo le sezioni de- e seduttore.
spalle alla prevalente tradi- no la conoscenza di un dicate a tanti, giu- Colpito da una grave
zione barocca e si era aper- fenomeno pittorico inso- Il Pescatorello stamente rivalutati, malattia nervosa, per 18
ta a tematiche e tecniche lito. Parigi era piena di di Gemito pittori, la mostra si anni Gemito visse isola-
romantiche, portate in città «villaggi» di artisti pro- conclude con una sala to e chiuso, senza più fare
da pittori di passaggio (come venienti da tutto il mondo, (purtroppo vi morì a soli 38 dedicata allo scultore napo- sculture. Solo nell’ultimo
Corot e Turner). Nacque un ma la colonia più numerosa anni). Macchiaiolo alle origi- letano Vincenzo Gemito periodo della sua vita (morì
movimento pittorico autono- e anche apprezzata fu quel- ni, fu sensibilissimo paesag- (conosciutissimi i suoi busti nel 1929) poté riprendere.
mo e innovatore, la Scuola di la napoletana. Cominciò con gista del Golfo e del Vesuvio, di Verdi e di Boldini). Con Aveva ammirato Parigi, ma
Posillipo (1820-1850). Giuseppe Palizzi, amico di prima di divenire il cantore la sua riuscitissima sintesi l’unico luogo in cui si sentiva
I pittori napoletani Manet e seguace del reali- della vita parigina: Place de di romanità (bevuta giornal- veramente a casa era la sua
erano in continuo contat- smo di Courbet (La foresta la Concorde, Lungo la Sen- mente al Museo archeologico città: «Tutto il mio mondo è
to con quella che era l’in- di Fontainebleau). Giunto a na, Alle corse di Auteil (da napoletano) e rinascimento racchiuso fra i pittoreschi
discussa capitale dell’arte, Parigi nel 1844 assunse la cui è stato ricavato il sugge- fu il protagonista della scul- vicoli di Napoli. Mi chiama-
Parigi. Dove non pochi di tecnica del plein air, all’aria stivo logo della mostra, una tura realistica di fine secolo. no «’o scultore pazzo»: pazzo,
essi andarono a cercar for- aperta. avvincente maliarda che si Il suo Pescatorello (giunto sì, ma pazzo d’amore per la
tuna. E la trovarono. Altri si La parte del leone, con arrampica sulla seggiola alla mostra napoletana dal mia terra».
limitarono a mandare le loro una trentina di opere espo- per vedere meglio). Nel suo Bargello di Firenze), nel © Riproduzione riservata

IN CONTROLUCE

Morta Ursula K. Le Guin, la prima scrittrice di fantascienza che


non fece anticamera prima di essere considerata una grande scrittrice
DI DIEGO GABUTTI C’è del resto un perché: Ur- anni sessanta, quando il virus alternative, sul modello degli uto-
sula Le Guin ha sempre scritto delle culture alternative conta- pisti classici. Ormai i tempi erano

F
iglia d’un antropologo e romanzi perfettamente sintoniz- giò anche gli adolescenti brufolosi maturi e l’operazione riuscì.
d’una poetessa, anarchica zati con lo spirito del tempo. Dopo che leggevano Robert Henlein e Prendiamo I reietti dell’al-
militante e gran fumatri- un inizio abbastanza tradizionale, Alfred Van Vogt, mostrava una tro pianeta. Era la storia dello
ce di pipa, Ursula K. Le tra il 1966 e il 1967, quando pub- diffidenza costitutiva per ogni for- scienziato Estravan, nato sul libero
Guin, classe 1929, scomparsa due blicò alcune storie dignitose ma ma d’intellettualismo. Era anche e socialistico pianeta Urras, mondo
giorni fa a 89 anni, non era giunta senza grandi colpi d’ala, come Il un problema di decenza, d’altra gemello del pianeta capitalistico Ana-
alla fantascienza, come la maggior mondo di Rocannon e Città delle parte. Gli autori di fantascienza, ress: di qua una società senza stato
parte dei suoi colleghi, dalla porta illusioni, Le Guin giunse ai gironi a parte poche eccezioni, per lo più e di là il mondo dell’autorità e del
di servizio dei pulp e delle rivi- alti della letteratura di genere nel pesantemente scoraggiate dagli potere, un romanzo come avrebbero
ste specializzate, ma dalla porta 1969, con La mano sinistra delle editori, non erano semplicemente potuto scriverlo a quattro mani Isa-
principale della rispettabilità let- tenebre, una storia ambientata sul in grado di maneggiare materiali ac Asimov ed Errico Malatesta.
teraria. pianeta Inverno, popolato d’umani più nobili dei fulminatori laser, de- Anche La salvezza di Aka (la cui
Mentre gli altri scrittori di fanta- ermafroditi, di volta in volta ma- gli alieni smanaccioni e dei robot protagonista fuggiva da un mondo
scienza della sua generazione, per schi o femmine, un mondo privo di problematici. autoritario, dominato da fonda-
esempio Philip Dick e Jim Bal- discriminazioni sessuali. Erano gli A quel tempo era possibile mentalisti religiosi, per correre in-
lard, hanno dovuto sudare sangue anni del femminismo e della con- pensare il futuro soltanto in contro a una cultura laica) era un
prima d’essere accettati come scrit- testazione generale e Ursula Le chiave faraonica, come nelle storie classico romanzo à la Le Guin: una
tori tout court, Ursula Le Guin ha Guin era andata subito al punto degl’imperi galattici rubate a Gib- splendida riflessione sulla libertà e
saltato con un balzo tutto il prati- puntando diritto al cuore dell’at- bon e ai manuali scolastici, oppu- il suo contrario, la manipolazione
cantato. Nel giro di pochissimi anni, tualità. re in negativo, cioè nella tradizio- politica.
dopo aver fatto incetta di Premi Nati e cresciuti sulle pagine ne della fantascienza sociologica, Erano romanzi, ma anche pre-
Hugo e di Premi Nebula, i massimi di pubblicazioni dozzinali, gli che brontolava contro i telequiz e ghiere che Ursula Le Guin, dal suo
riconoscimenti della fantascienza, scrittori di fantascienza si sono gli spot pubblicitari dal modesto eremo di Portland, Oregon, dov’è
con Il mago di Erthsea,Ursula Le sempre tenuti lontano, per molte pulpito dei discorsi da bar. Ursula vissuta fi no all’ultimo giorno, in-
Guin si aggiudicò anche un Natio- buone ragioni, dalla descrizione Le Guin, che veniva da un altro nalzava agli dèi dell’immaginazio-
nal Book Award, il più importante dei mondi d’utopia. Era per co- mondo, invece pensò bene di pren- ne letteraria, affinché promuoves-
premio letterario americano, mai municare un problema di merca- dere in parola la fantascienza, che sero l’avvento d’una società senza
assegnato prima a uno scrittore di to: il pubblico della fantascienza, millantava di prevedere il futuro, stato, senza preti, senza padroni.
fantasy e di fantascienza. almeno fin verso la metà degli e d’usarla per descrivere società © Riproduzione riservata
10 Venerdì 26 Gennaio 2018
PRIMO PIANO
Viene preso in contropiede dal diminuito valore del dollaro che ne riduce il vantaggio

Modello franco-tedesco kaputt


Aveva sinora colpito i paesi periferici dell’Europa
DI PAOLO ANNONI ché ha dentro la Grecia con tiloni vengono da un paese SCOVATI NELLA RETE
il 25% di disoccupazione) che, negli ultimi dieci anni,
rima i dazi all’im- sul mercato americano. ha perso la sua compagnia

P portazione di lava-
trici e pannelli so-
lari hanno bucato i
circoli degli addetti ai lavori
segnalando la volontà ame-
Nel frattempo la Germa-
nia continua a non investire
e riduce il debito finanzian-
dosi a tassi negativi. Gli ap-
pelli europei contro il prote-
telefonica, la sua principale
banca e assicurazione (go-
vernate da francesi), la sua
principale azienda alimen-
tare, cementiera, oltre a
ricana di cambiare i rappor- zionismo sono vuoti perché, svariate utility, aziende del
ti commerciali con il resto negli ultimi anni, l’Europa lusso e che, nel frattempo,
del mondo. Poi la vicenda si ha permesso e perseguito la non riesce nemmeno a met-
è arricchita di un’altra pun- desertificazione economica tere le mani su una decotta
tata. Perché prima ancora della periferia. Non si può azienda francese; un Paese
delle dichiarazioni di Ange- sostenere che il protezio- le cui banche non interes-
la Merkel e di Pa- ssano all’Unione
olo Gentiloni con- eeuropea. Siamo lo
tro il protezionismo Non sorprende che Angela Merkel sspot migliore per il
di Donald Trump, sia contraria al nuovo corso ameri- pprotezionismo.
alcune dichiarazio- cano. Il modello economico europeo, Le obiezioni
ni del segretario del da lei imposto, è fatto di austerity ddell’Europa sono
Tesoro americano ddestinate a cadere
hanno scatenato un interna per schiacciare i salari nnel vuoto perché
mini crollo del dol- e consentire alla Germania, assieme l’Unione europea,
l’
laro che ha toccato i alla Francia, di colonizzare la pe- la Francia e la
minimi contro l’euro riferia, nessun investimento, né per GGermania, non è
da dicembre 2014. infrastrutture né per redistribuzione ccredibile; la distra-
Steven Mnuchin, zzione americana
nel corso del mee- interna, e tutto basato sulle esporta- ddegli ultimi anni
ting di Davos, ha zioni. Questo modello è ora colpito è stata in realtà
dichiarato che «il al cuore dal nuovo corso americano uusata per scopi in-
dollaro debole è po- terni dai Paesi che
te
sitivo per gli Stati gguidano l’Europa
Uniti»; il mercato ha agito nismo produca povertà e che hanno hann potuto, senza
di conseguenza spedendo il guerre quando, negli anni spendere un euro, prendere con le esportazioni agli Stati ideologia. All’Europa in
cambio oltre 1,23. del libero scambio, milioni il controllo dell’Unione. Uniti, si ottiene un minimo Germania e Francia non
Dopo la decisione sui dazi, di greci, portoghesi, spagno- Se gli americani avessero di sollievo. crede nessuno. A conti fat-
se mai ce ne fosse stato il li e italiani finivano sotto la fatto l’austerity europea, la La beffa fi nale è vede- ti la Germania non ha mai
bisogno, il messaggio man- soglia di povertà e venivano guerra civile europea degli re l’Italia arruolata dalla pagato un euro. Figuriamoci
dato dagli Stati Uniti al re- messi nella condizione di ultimi anni, per via econo- Germania per difendere un se gli americani vogliono pa-
sto del mondo è stato che il venire depredati mentre gli mica, sarebbe stata pagata sistema che l’ha distrutta. gare un loro dollaro per per-
paradigma degli ultimi anni americani facevano la loro anche dalla Germania e Gli italiani poi, si sa, sono metterle di vincere la guerra
non va più bene. parte con una rivalutazione dalla Francia. La Germania più simpatici dei tedeschi civile europea gratis. Meglio
Gli ultimi dati sulla del dollaro del 30%. per salvare i suoi lavoratori e dei francesi e sono il me- mettersi il cuore in pace.
bilancia commerciale Allo stesso modo non si può avrebbe dovuto investire e dium perfetto. Quando le divergen-
americana segnalano un predicare l’austerity come in questo modo, via mercato Qualunque cambiamento ze tra centro e periferia
deficit ai massimi degli ul- ricetta per le colonie euro- unico, avrebbe beneficiato di scenario esterno dovrebbe metteranno la Germania
timi 6 anni; il trend di peg- pee potendoselo permettere anche la periferia. per l’Italia invece diventare di fronte all’alternativa tra
gioramento dura dagli inizi perché in America nessuno Oggi la Germania ha tut- l’occasione per un riequi- pagare o spezzare l’euro si
degli anni ‘90. La crisi dei sa cosa sia e si continuano a to: valuta debole, controllo librio dei rapporti interni capirà chi era in buona fede
debiti sovrani europea del comprare, a debito, prodotti politico, nessun deficit e all’Europa. e chi no. Speriamo sincera-
2011/2012 ha spostato il fatti in Europa. non deve nemmeno pagare Ma ci vuole un minimo mente che l’alternativa non
cambio euro/dollaro da una Le richieste di limiti un euro per salvare l’Unione di amor proprio, coraggio venga mai posta.
media vicina all’1,40 a un al protezionismo di Gen- e i lavoratori greci perché, e, soprattutto, molta meno ilSussidiario.net
minimo vicinissimo alla pa-
rità a inizio 2017. Il vantag-
gio per le imprese europee
che esportavano negli Stati
Il Giappone sta rischiando di far infuriare gli Stati Uniti
Uniti era di oltre il 30%. DI CARLO PELANDA di condizioni penalizzanti abbiamo Tale centralità dell’Ue come
Nessuno si può sorpren- l’alternativa del nuovo Tpp e dell’ag- potere alternativo all’America

Q
dere che Angela Merkel sia uale scopo ha il Partenariato gancio con l’Europa. Tale strategia, potrebbe portare sia a una reazione
contraria al nuovo corso transpacifico per il commer- anche perché di fatto avallata da Au- violenta da parte dell’America stes-
americano. Il modello eco- cio (Tpp) dopo il suo abban- stralia, Nuova Zelanda, Cile, Perù, sa, a conduzione Trump contro l’ex-
nomico europeo fatto di au- dono da parte di Washing- Vietnam ecc., nonché dall’Ue stessa port europeo, per esempio sparandole
sterity interna per schiac- ton? Tokyo ha voluto farlo partire pur passivamente, sta avendo qual- dazi in molteplici settori, sia a una
ciare i salari e consentire comunque tra 11 nazioni perché, che effetto. ri-convergenza per l’evidenza di uno
alla Germania, insieme alla assieme al trattato di libero scam- Per esempio, Trump ha annun- svantaggio per ambedue in caso di
Francia, di colonizzare la pe- bio in perfezionamento con l’Ue, fa ciato dazi in materie minori per conflitto geoeconomico.
riferia, nessun investimen- parte di una strategia il cui obiettivo mostrare che mantiene le promesse Questo, infatti, comporterebbe
to, né per infrastrutture né è trattare con l’America da una po- protezioniste ai suoi elettori, ma sen- l’interesse della Germania a for-
per redistribuzione interna, sizione di forza: gli alleati possono za voler produrre shock sistemici. mare un blocco euroasiatico con la
e tutto basato sulle esporta- fare a meno dell’America e quindi è Probabilmente si sta indebolendo la Russia, pur non con la Cina, Tokyo,
zioni è colpito al cuore dal più conveniente per l’America stessa sua convinzione di poter fare quello Canada, Messico come partner, Au-
nuovo corso americano. ri-convergere. che vuole perché controlla l’accesso stralia a metà, considerando la buona
L’America profonda in Messico e Canada (che per al più capitalizzato mercato del pia- relazione tra Russia e India, nonché
sostanza si chiede perché gli stessi motivi del Giappone neta. Tuttavia, il fattore principale Vietnam, in funzione anticinese.
debba finanziare, aumen- ha accelerato il trattato doganale che muove lo scenario è la posizione Tale scenario ipotetico, ma non
tando il proprio debito, po- con l’Ue (Ceta) mollando molto per dell’Ue. Al momento, Trump mostra fantasioso dopo la mossa del Giap-
sti di lavoro in Germania ottenerlo) hanno aderito alla nuova la disponibilità a siglare accordi di pone, forse riservatamente sostenu-
e in Cina. La narrazione versione del Ttp anche per dare un libero scambio con molte democra- ta da Mosca, dovrebbe convincere
europea non ha nessuna segnale nei difficili negoziati ora in zie ed è proprio questa postura che l’America a riconvergere con l’Ue.
possibilità di successo in corso per la revisione del Nafta, vo- ha sollecitato Giappone e Canada a Ma dovrebbe essere l’Ue a propor-
un’America che vede la Ger- luta da Trump, con gli Stati Uniti: prendere una posizione dissuasiva/ lo perché l’America è in una fase di
mania in piena occupazione siamo del tutto cooperativi, ma se alternativa nei confronti dell’Ame- stordimento.
competere con una valuta l’America esagera nell’imposizione rica. © Riproduzione riservata
artificialmente debole (per-
ESTERO - LE NOTIZIE MAI LETTE IN ITALIA Venerdì 26 Gennaio 2018 11

È previsto da Trump. Servirà poi per consentire ai nuovi nati di pagarsi l’università

Assegno intangibile fino a 18 anni


Sono previsti contributi pubblici anche per cani e gatti
da Washington Stati Uniti: le pensioni per i pubbliche, che sono separate servandoli anche o soprattutto
ALBERTO neonati e i contributi pubblici anche geograficamente fra ai figli di coloro che da giovani
PASOLINI ZANELLI per gli animali domestici, a co- le aree rurali e le città ma hanno frequentato gli atenei
minciare da cani e gatti. Agli soprattutto all’interno delle di élite.
stare alle statistiche, animali domestici si propone città tra i quartieri prosperi e

A l’economia americana
sembra in condizioni
di eccellente salute.
Le quotazioni di Wall Street
non sono mai state così alte,
la consegna a cani e gatti di
buoni alimentari. Qualcosa del
genere è stato sperimentato
una decina di anni fa in Italia
durante uno dei governi Ber-
quelli miseri, dove fra l’altro si
concentrano gli scolari di pelle
nera oppure di recente immi-
grazione. Soprattutto nelle
università.
La riforma oggi proposta
è radicale ma non troppo co-
stosa. Prevede che, al momen-
to della nascita, tutti i bambi-
ni ricevano un assegno dallo
il numero dei disoccupati mai lusconi. La motivazione ameri- Stato che potranno utilizzare
così basso. È vero che devono cana ha soprattutto uno scopo: Gli istituti privati han- solo dai 18 anni all’insù, per
ancora cominciare a fare gli tranquillizzare i proprietari e no programmi e gestione di pagarsi gli studi. Una inno-
altri conti, quelli che riguarda- distoglierli dall’iniziativa, che grandissima qualità, al pun- vazione che servirebbe a ben
no gli immigrati e i movimenti si sta sviluppando, di rispar- to da attirare molti studenti poco senza l’adozione della
della manodopera mondiale. E miare le spese per il cibo di anche dall’Europa o dalle seconda parte del progetto e
l’euforia è tutt’altro che tota- cani e gatti, nazioni asiatiche di crescente cioè un «benvenuto alla vita»
le, anche se la curiosa ammi- L’iniziativa è lodevole e Donald Trump reddito. Gli insegnanti sono di per gli studenti più abbienti
nistrazione Trump ha dovuto graziosa, ma le probabilità di prima scelta e, oltre a questo, di appena 50 dollari e, per i
sopportare due o tre giorni un suo successo sono, almeno estendere l’assegno già in fun- c’è una vasta offerta di in- più poveri, attorno ai 100mila
di paralisi, altrimenti detta finora, scarse. L’America che zione agli uomini e alle donne trattenimento, ad esempio il dollari. Una cifra, che unita
«sciopero del governo» e se caccia gli emigranti non sem- che sono disoccupati o ricevono mantenimento da parte degli alla proibizione di usarla an-
continua ad incombere l’esito bra così generosa da invitare i compensi insufficienti non solo atenei di squadre di football o che parzialmente fino all’età
dell’inchiesta sulle possibili felini e gli altri amici a quattro per mantenere una famiglia di baseball composte non solo universitaria, garantirebbe
interferenze della Russia nel- zampe. ma anche per progredire nella da studenti come passatempo, anche ai rampolli di famiglie
le ultime elezioni per la Casa scala sociale. ma anche da professionisti, molto povere di frequentare
Bianca. Maggiore attenzione, in allo scopo di far bella figura le scuole di élite e di lusso
termini di consensi e di Il cardine si trova infat- nei tornei riservati alle uni- in modo che, conclusa l’espe-
Nel frattempo, però, dissensi, sembra destinata a ti nel sistema scolastico. I versità. La presenza degli assi rienza universitaria, la con-
sono spuntate due inizia- trovare l’altra originale ini- bambini delle famiglie povere aumenta però ulteriormente correnza per i posti di lavoro
tive di una generosità sen- ziativa, che riguarda esclusi- sono in grado di imparare sol- il costo della frequenza e il sia più socialmente equa.
za precedenti non solo negli vamente le persone. Dovrebbe tanto frequentando le scuole livello culturale dei corsi, ri- Pasolini.zanelli@gmail.com

Per il contagio basta parlare e respirare dice uno studioso IN OGNI SEZIONE MASSIMO DI 50 DETENUTI

L’influenza si trasmette Prigioni per soli


terroristi in Uk
anche senza tossire DI GIOVANNI GALLI

L
a Grand Bretagna ha creato dei quartieri, all’in-
DI ETTORE BIANCHI rie e che avevano la febbre superiore a 37,8, terno delle prigioni, dedicate soltanto ai terroristi.
con la tosse e la gola irritata. Tossendo si In sostanza prigioni per gli jihadisti. La prima,

U
n malato può trasmettere l’influenza espellono delle goccioline di varia taglia e l’anno scorso, all’interno del centro penitenziario di
anche senza tossire. A disseminare le più piccole si diffondono in un raggio di massima sicurezza di Durham dove sono rinchiusi diversi
il virus influenzale intorno a sè è sei metri di distanza, secondo quanto hanno attentatori autori di attacchi o che hanno partecipato a
sufficiente che parli e respiri, secon- dimostrato i ricercatori del Mit e riportato complotti di natura terroristica. Altri due saranno creati a
do quanto hanno indicato alcuni ricercatori da Le Figaro e così la malattia contami- breve. Ciascuno di questi quartieri è in grado di accogliere
americani che hanno na rapidamen- al massimo 50 jihadisti che sono un rischio continuo per la
eseguito uno specifi- te l’ambiente. Il sicurezza nazionale. Saranno totalmente isolati dal resto
co studio al riguardo nuovo studio dei della popolazione carceriaria, secondo quanto ha riferito
e che sarà pubblicato Pnas conferma Le Figaro.
negli Atti dell’Acca- questo potenzia- La decisione è stata presa in
demia nazionale del- le di dissemina- seguito alla pubblicazione del
le scienze degli Stati zione aerea delle rapporto governativo, nel 2016,
Uniti (Pnas), ripreso particelle virali sull’islamismo radicale nelle pri-
da Le Figaro. Lo stu- dal momento che gioni e mette fine ad una serie di
dio aggiunge qualche il virus è stato errori sulla prevenzione del proble-
preziosa raccoman- trovato nel 39% ma. E’ venuto fuori che Khalid Ma-
dazione a quelle già dei campioni di sood, che ha compiuto l’attentato
esistenti. aerosol e nella a Westminster che causò 5 morti
metà dei cam- nel marzo 2017, si è convertito
I ricercatori pioni prelevati all’Islam e si è radicalizzato nel
hanno chiesto a L’influenza si trasmette anche per contatto dai volontari che Khalid Masood, carcere dove era stato riunchiuso
142 persone di re- non avevano nè il terrorista di Londra in precedenza, per un’aggressione
spirare normalmente per 30 minuti in un tossito, nè sternutito durante i 30 minuti all’arma bianca.
dispositivo inspirando l’aria circostante. I di durata della prova. Una sorpresa per i Secondo il think-tank Henry Jackson Society, i convertiti
volontari potevano tossire o sternutire e do- ricercatori convinti che fosse soprattutto la quaduplicano le possibilità di commettere atti di terrori-
vevano anche recitare l’alfabeto in tre riprese tosse a trasmettere il virus. smo rispetto a chi è nato musulmano. All’incirca 13 mila
durante i trenta minuti della prova. I parte- Un’altra sorpresa è stata quella di vedere detenuti nelle prigioni britanniche sono musulmani, dei
cipanti avevano tutti l’influenza i cui sintomi che la presenza del virus nel naso non sembra quali 137 per delitti legati al terrorismo. Il proselitismo
erano apparsi da uno a tre giorni, il periodo di avere avuto un gran ruolo nella disseminazio- nelle carceri avviene durante gli incontri di preghiera,
massima contagiosità. Si è contagiosi anche ne aerea del virus. Tanto da far concludere ai secondo il rapporto riportato da Le Figaro e da questo
due giorni prima che si manifestino i sinto- ricercatori che la produzione del virus provie- è scaturita la decisione di creare quartieri di isolamento
mi, ma non si ha la certezza di avere o no ne dall’infezione dei polmoni. Per evitare il sotto stretta sorveglianza. Per il ministero britannico della
l’influenza. contagio lavarsi frequentemente le mani resta giustizia impedire agli estremisti più pericolosi di radica-
una misura importante contro la trasmissio- lizzare altri detenuti è essenziale per la sicurezza delle
I volontari che si sono sottoposti al ne dell’influenza che può avvenire anche per carceri e per proteggere la popolazione.
test sono stati reclutati fra 355 studenti che contatto. © Riproduzione riservata
avevano segni di infezione alle vie respirato- © Riproduzione riservata
12 Venerdì 26 Gennaio 2018
ESTERO - LE NOTIZIE MAI LETTE IN ITALIA
Cancellati dai muri di una scuola di Berlino i versi innocenti di Gomringer, un 93enne

Verboten per le poesie d’amore


Sarebbero censurati anche Dante, Cecco Angiolieri e Goethe
da Berlino 93 anni il 20 gennaio, scriva La facciata dell’istituto Alice-
ROBERTO GIARDINA in spagnolo e non in tedesco, Salomon di Berlino
ma ha il diritto di farlo. I suoi con i versi del poeta svizzero
anto gentile appa- versi mi sembrano leggeri,

«T
Eugen Gomringer:
re la donna mia, freschi e romantici, forse non viali / viali e fiori / fiori /
quand’ella altrui degni del Nobel, ma è un pa- fiori e donne, viali e donne
saluta», oggi an- rere personale. Certamente, / viali e fiori e donne / e un
che Dante se la passerebbe non offensivi. Gomringer è ammiratore
male a Berlino. Infastidire stato censurato in anticipo,
una donna per strada, come nonostante le sue proteste anni. La poetessa è considera-
un volgare pappagallo. E poi e quelle dei critici, senza di- ta una delle più autorevoli in
osare chiamare «mia» Beatri- menticare quelle dei normali lingua tedesca, e sicuramente
ce, una donna non appartiene cittadini. Ma mentre infuria- il senato accademico sceglierà
a nessuno. E poi il somma poe- no le proteste mondiali e le una sua lirica al di sopra di
ta sposa persino un’altra. Non denunce dopo il caso Wein- ogni sospetto.
basta, nella Divina Commedia stein, i responsabili della Ali-
spedisce all’Inferno (Canto V) ce-Salomon non hanno avuto re. La scuola è la più grande può discutere su una poesia, Triste e ridicolo che pro-
Francesca, che aveva tutto il né la forza né il coraggio di in Germania per studi so- commenta il poeta svizzero, prio a Berlino si censuri
diritto di amare Paolo. opporsi. Ogni cinque anni, si ciali, salute e educazione. I ma non si dovrebbe dimo- una poesia innocente. Il dieci
è deciso, a turno, verrà scelta 3.700 allievi hanno votato strare una simile completa maggio ricorrerà l’85° anni-
Alla Alice-Salomon Ho- una nuova poesia. Un alibi, online se condannare o meno ignoranza». versario del rogo dei libri, vo-
chschule, una specie di per evitare il sospetto di una Gomringer. E la maggioran- luto da Hitler, appena giunto
istituto universitario, hanno censura. za ha deciso per la censura. Il rettore della Hosch- al potere. Il sesso in lettera-
cancellato da una delle pare- Sotto accusa, secondo loro, schule, Uwe Bettig, difende tura non interessava i nazisti,
ti otto brevi versi del poeta «È un attacco alla liber- dunque dovrebbe finire an- la decisione di coprire con la oggi quali opere finirebbero in
svizzero Eugen Gomringer, tà dell’arte e della poesia», che Goethe: «süsse Rosen», biacca i versi, anche se il Pen cenere? Io consiglio ai censo-
perché sessisti. Eccoli: «Aveni- si è sdegnato Gomringer. E osò scrivere, dolci roselline, e Zentrum tedesco lo accusa di ri della Alice Salomon, alcuni
das/avenidas y flore/ flores/ ha annunciato di ricorrere in non intendeva i fiori. E non aver compiuto una «incom- versi pericolosi: «Ho bisogno
flores y mujeres/ avenidas/ tribunale. I professori e gli verrebbe assolto il mio Cecco prensibile censura». I versi di sentimenti… di fiori…di
avenidas y mujeres/ avenidas studenti berlinesi replicano: Angiolieri con il suo «rosa dell’anziano poeta elvetico rose…ho bisogno di poesia»,
y flores y mujeres/ y un ad- i versi degradano le donne fresca e aulentissima», poeta furono scelti nel 2011, adesso che cito male a memoria. Sono
mirator». Non capisco perché a oggetto di ammirazione, e siculo e quindi maschilista. verranno sostituiti da una po- di una donna, Alda Merini.
Gomringer, che ha compiuto vengono paragonate a un fio- Tutti maniaci sessuali. «Si esia di Barbara Köhler, 58 © Riproduzione riservata

Le misure aiutano, in definitiva, l’americana Whirlpool NEL TRASPORTO DI LINEA

Trump tassa pannelli Norvegia, la prima


con aerei elettrici
solari e lavatrici cinesi DI SIMONETTA SCARANE

L
a Norvegia vuole essere il primo paese ad utilizzare
DI ANGELICA RATTI La decisione del governo Trump ha aerei di linea al 100% elettrici. Il suo obiettivo è
irritato l’associazione delle industrie ambizioso: aprire i primi collegamenti a cominciare

D
onald Trump ha approvato lunedì dell’energia solare che ha stimato porterà al dal 2025. E entro il 2040 tutti i voli interni, e una
22 gennaio la tassazione di lava- rinvio o addirittura alla cancellazione di mi- parte di quelli con gli altri paesi scandinavi, dovranno es-
trici e pannelli solari asiatici. Le liardi di dollari di investimenti e alla perdita sere effettuati con aerei a propulsione elettrica. «Abbiamo
misure aiutano, in definitiva, il di 23 mila posti di lavoro nel settore dell’ener- l’ambizione di essere il primo paese al mondo a elettrifi-
produttore americano Whirlpool che subiva gia solare. care il trasporto aereo» ha dichiarato a Le Figaro, Dag
la concorrenza delle coreane LG e Samsung Falk-Petersen, direttore di Avinor, l’organismo pubblico
che hanno giocato a nascondino con l’am- Questa, però, non è l’opinione del re- incaricato della gestione degli aeroporti norvegesi.
ministrazione degli Stati Uniti cambiando sponsabile Usa per il commercio, secondo
continuamente la sede della loro produzione quanto ha riferito a Le Monde: «L’azione del pre- Avinor sta per
per evitare i dazi applicati pa- sidente dimostra chiaramente che lanciare un bando
ese per paese. l’amministrazione Trump difenderà di gara, il primo
sempre i lavoratori, gli agricoltori, del genere, per apri-
La risposta Usa è globa- gli allevatori e le imprese statuni- re un collegamento
le,. Ed è stata elogiata dal tensi», ha detto Robert Lighthizer, commerciale che sarà
patron di Whirlpool, Jeff Fet- che intende avviare negoziati per affidato a un piccolo
tig. La decisione è arrivata in risolvere il conflitto. aereo tutto elettrico,
seguito alla raccomandazione con 19 posti, a partire
della commissione interna- In entrambi i casi, per i pan- dal 2025. Il direttore Dag Falk-Petersen
zionale per il commercio (Itc), nelli solari e per le lavatrici, di Avinor è convinto
bipartisan, che porterà a tassa- l’amministrazione Trump ha invo- che tutti i voli della durata di un’ora e 40 minuti possano
re fino al 20% il primo milione cato una clausola di salvaguardia essere effettuati da aerei completamente elettrici.
(1,2 per l’esattezza) di lavatri- generale per le industrie in grado L’iniziativa norvegese è stata messa in campo proprio
ci importate, e poi i dazi sali- di dimostrare di subire un «grave mentre l’industria aeronautica sta moltiplicando i progetti
ranno fino a 50% e oltre. Per i Jeff Fettig pregiudizio». Questa disposizione per realizzare aerei a propulsione ibrida e elettrica, e anche
pannelli solari, la tassazione, patron di Whirlpool contenuta in una legge del 1974, taxi volanti a guida autonoma. Qualcosa come 70 program-
che si rivolge ai produttori ci- criticata dall’organizzazione mon- mi sono in corso nel mondo attualmente, secondo i risultati
nesi, è del 30% il primo anno e decrescerà diale del commercio (Omc), è utilizzata per di- del primo studio che è stato effettuato da Roland Berger.
di cinque punti nei tre anni successivi. Gli fendere il paese dalle importazioni di acciaio Delle start-up americane e europee, come Lilium, Volo-
americani si sono lamentati del fatto che le e alluminio cinese. copter, Zunum Aero, Aurora Flight o Joby Aviation sono
imprese, Suniva, cinese, in fallimento, e la sulla rampa di lancio. Guidano il 46% di questi programmi.
filiale statunitense del gruppo tedesco So- Questo è un grande risveglio delle Airbus e Boeing sono ugualmente attivi. Il costruttore di
larWorld hanno sestuplicato le importazioni tensioni con l’Asia e la Cina. Secondo gli aerei europeo ha rilanciato un progetto per un aeromobi-
negli ultimi cinque anni, portando al crollo osservatori, il 2018 sarà l’anno delle guerre le elettrico in collaborazione con Siemens e Rolls-Royce.
dei prezzi. commerciali, mentre i negoziati sull’accordo L’obiettivo è di costruire entro il 2022 un prototipo di vet-
Come per le lavatrici anche i fabbricanti ci- di libero scambio nordamericano (Alena) sono tore regionale, con 90 posti, a propulsione ibrida.
nesi si pannelli solari hanno cambiato spesso ripresi a Montreal in un clima esecrabile. © Riproduzione riservata
la localizzazione della loro produzione. © Riproduzione riservata
PRIMO PIANO Venerdì 26 Gennaio
Gennai 2018 13

COMMENTI PERISCOPIO
Due scimmie clonate come la pecora Dolly. Renzi: «Si può
fare anche con gli elettori del Pd?». DI PAOLO SIEPI vuole che capito nel suo stesso hotel, lei lo
Filippo Merli scopre. Guarda caso, il giorno dopo mi ferma
Non ho nessuna passione per la polizia, era appena morto Aldo Moro e mi
Salvini pronto a stupire. Intende forse dire un qualcosa di la politica e i suoi professionisti accusano di essere un brigatista. Due giorni
moderato ? mi fanno schifo. Silvio Berlu-
m di galera e mi rispediscono in Italia. Umber-
Claudio Cadei sconi. A Non è l’Arena di
sc to Pizzi, fotografo (Fabrizio d’Esposito).
Massimo Giletti. La7.
M Il Fatto quotidiano.
Aiuto! Qualcuno faccia qualcosa!
In economia ci sono solo due scuole: quelli La spia americana offrì a Cesaretto,
Skytg24, ore 9,15 del 25 gennaio. Il giornalista in studio segue che la sanno e quelli che non la sanno. E suo informatore italiano, un Bourbon on
la vicenda del treno deragliato a Pioltello e, non avendo alcuna continuano a litigare fra di loro. Antonio the rocks, ordinandone uno doppio per sé.
notizia in più di quello che tutti possono vedere e di quelle Martino. Libero. Cesaretto delibò a piccoli sorsi perché non
già dette, informa che i soccorritori hanno estratto (o stanno lo aveva mai bevuto e non gli piaceva (lui
estraendo) passeggeri «dalle lamiere CONTORTE». Dopo Donald e Melania Trump? Preferisco Al aveva un debole per le cedrate Tassoni e le
l’omaggio a Guccini passa la linea alla collega al touchscreen Bano e Romina. Roberto D’Agostino, tisane al tiglio, la sera, prima di coricarsi).
che mostra una serie di foto già messe sul collegato sito, che fondatore del sito Dagospia (Leonardo Roberto Gervaso, Le cose come stanno
«IMMORTALANO» (così dice) le vetture deragliate. In pratica Filomeno). Libero. - L’Italia spiegata alle persone di buon
i giornalisti emettono meccanicamente suoni, parole, frasi, in senso. Mondadori, 2017.
automatico, in cui il pensiero sembra essere un orpello ormai La nostra ambizione è quella di offrire a 60
rimosso. Povertà di linguaggio e povertà di pensiero sembrano milioni di italiani il buon governo che, come Tutti i letterati e i professori
andare di pari passo (e non solo tra i giornalisti) nel Bel Paese Lega, già offriamo a più di mille comuni. d’Italia
d’ amano alla follia i con-
dove (diceva un tempo uno tizio) risuona il «sì». Matteo Salvini. Lega (Marco Cremone- vegni
ve letterari e, in generale, le
Serena Gana Cavallo si) Corsera. occasioni
oc dove si mangia a sbafo
per
pe tre giorni, si risparmia sul
Anche una destra che si schiera a sinistra Liliana Segre (nominata da riscaldamento
ris (variante estiva:
Mattarella senatore a vita, ndr) sii va al mare) e si possono curare le proprie
Quando si mettono in fila i cambi di casacca di questa ha perso nella Shoah, oltre al pubbliche
pu bbli h relazioni
l entro una cornice confor-
legislatura che è ormai finita (675) e il clamoroso dato dei padre, altri sei familiari: i non- tevolmente mondana. Sebastiano Vassalli,
te
60 che hanno cambiato idea e gruppo politico a camere ni paterni, Olga e Giuseppe, e L’oro del mondo. Einaudi, 1987.
L
ormai sciolte, ci si sente molto solidali e comprensivi con quattro cugini, Rosa Spiegel
i milioni di italiani che ogni anno scelgono di non parte- con il figlio Felice e Rino Ravenna
venna con il Le nuvole chiusero completamente il
cipare più a quello stanco rito delle urne, C’è del metodo fratello Giulio. «Rino si suicidò ò gettandosi cielo, tranne una fessura a ponente dove
ci
però nella giostra impazzita della politica. Un metodo che dall’ultimo piano del raggio mentre eravamo il tramonto colorava la palude. Tutto quel
nasce dal vuoto assoluto di idee e di modelli politici. Non reclusi a San Vittore. Ricordo il suo corpo rosso ricordò a Matilde il sangue che alla-
vediamo confrontarsi diverse idee di paese dato che è dav- scomposto sul pavimento del carcere: era il gava i cortili di Canossa, quando d’inverno
vero difficile stabilire una vera differenza fra le proposte primo morto che vedevo in vita mia». Stefa- i norcini venivano a macellare i maiali, a
politiche gettate sul piatto della campagna elettorale. Le no Lorenzetto. Scrittore. La Verità. centinaia e il castello risuonava delle gri-
differenze sono così labili che anche per le coscienze di chi da degli animali sgozzati, degli ordini, dei
è stato eletto poi cambia poco o nulla stare in maggioranza Il ’68 colpiva la famiglia e l’amor patrio, canti festosi dei servi. Ovunque comandava
o all’opposizione, in un gruppo o in quello vicino. È una l’autorità e il senso religioso, la tradizione e il rosso: del sangue del fuoco, delle carni
insalata mista politica per altro ben evidente negli ultimi il senso morale; dunque svolgeva un compi- tagliate, affettate, tritate e insaccate. Giu-
anni, con avversari storici che prima hanno sostenuto il to utile al capitalismo, alla globalizzazione seppe Pederiali, Padana Felix. Edizio-
governo di Mario Monti, e poi quello di Enrico Letta. E e alla borghesia cinica, che poi si scoprirà ni Diabasis, 1985.
con il governo di sinistra guidato da Matteo Renzi (a cui è radical e progressista. Il ’68 fu una spallata
succeduto Paolo Gentiloni) che aveva fra le sue architravi al mondo di ieri, verso la modernizzazione. Ci duole, signor maestro, farle osservazio-
un partito che si chiama nuovo centrodestra. Una destra Che la società non andasse al passo delle ni. Oh! Di che buon grado noi le diremmo:
talmente nuova da schierarsi a sinistra. trasformazioni, era vero. La scuola e l’uni- bravo! Bravo! Ma... Vede, signor maestro
Franco Bechis versità, la famiglia e la società erano piene Mombelli, non ci consideri quel che noi sia-
di contraddizioni, ipocrisie e anacronismi; mo. Lei, in noi, non deve vedere il superiore
Un bel Verdone, rasserenante ma quelle che uscirono poi dall’onda del ’68 ma il collaboratore. Noi siamo i collaboratori
furono peggio. Caos e demeritocrazia. Mar- dei maestri! Se ha qualche dubbio pedagogi-
Non rientra fra i film chic ma è un film piacevolissimo, cello Veneziani, saggista. Il Tempo. co, se ha qualche scolaro difficile ce lo dica: ci
l’ultimo di Carlo Verdone dal titolo «Benedetta follia» chieda un consiglio, una spiegazione. Pensi,
che è arrivato in questi giorni sugli schermi. Il suo Il Movimento 5 stelle è un signor maestro, che noi facemmo il concor-
limite è una storia inverosimile, tirata per i cappelli. grande discarica dei voti che i
gr so direttivo a 35 anni. Allo scritto eravamo
Ma è anche un film che si avvale di un cast di straor- partiti hanno tradito e respin-
pa in trentamila. Fummo ammessi agli orali
dinari caratteristi (quasi tutti donne) manovrati molto to. Attenzione: le discariche
to in trecento. Vincemmo in tre. Noi fummo
bene da Verdone stesso che gioca anche questa volta a non sono l’inferno in terra, sono
no terzi: ma dietro a due reduci di guerra con
fare da mattatore. La fotografia è di prima grandezza: luoghi neutrali dove è possibile
lu medaglia d’oro. Ed ella sa che una meda-
basterebbero le sequenze in Vaticano o quelle sul mare tutto, anche merce buona, da uti-
trovare di tutto glia d’oro conta cinquanta punti... Lucio
di Ostia, per dimostrarlo. Il ritmo è velocissimo. Le gag lizzare con iintelligenza
li t sapiente. Tuttavia Mastronardi, Il maestro di Vigevano.
non sono verbali ma incluse nelle azioni. Insomma, esiste una domanda inevitabile: vi fidereste Einaudi, 1962.
questo film non passerà sicuramente alla storia del di un governo Di Maio con la regia di Grillo?
cinema ma sicuramente ti fa passare due ore più che Io no. Anzi lo temo come una disgrazia. Da «Attraverso la Romania,
gradevoli. Abbiamo, tutti, anche bisogno di tirare il addossare per intero alla Casta cialtrona dei l’Ungheria, l’Austria e Monaco,
respiro, di tanto in tanto. partiti, il Pd su tutti, che hanno tradito l’Ita- arrivammo al Brennero». Que-
Mario Deluci lia. Giampaolo Pansa. La Verità. sta volta Ferrari, rievocando, si
sentiva un nodo alla gola. «Mi
Il premio Nobel per la pace è un guerrafondaio Il senatore pd Lumia è quel genere di si- crede, signor tenente? Quando
ciliani che hanno puntato tutto sulla mafia. apparvero sullo sfondo, di fianco o ai binari, le
Continua la guerra per bande in Libia, però nessuno che Intesa essenzialmente come tesoro politico domestiche sagome di due carabinieri,
abinieri nes-
stigmatizzi i tre idioti anglo-franco-americani che hanno su cui imbastire carriere, vincere o perdere suno fiatò. Ci guardammo soltanto: avevamo
combinato questo disastro, specie quello diventato pure le elezioni isolane. Neanche il caso di preci- le lacrime agli occhi». «Anche tu?». «Oh, cer-
Nobel per pace. sare che Beppe si occupa di coppole esclusi- to; e mi sono anche fatto il segno della Cro-
Siro Terrenghi vamente per combatterle. Tuttavia questo ce». Luigi Preti, Giovinezza, giovinezza.
monotematismo lo inchioda al destino dei Mondadori, 1964.
Questo è il James Hansen vero corregionali che hanno seguito la stessa
strada: essere primi a Palermo e compar- Mi pervade una sensazione di benessere:
Nell’ampia intervista se a Roma. Lumia sarà sempre un politico il bagno turco estrae dal corpo e dall’anima
di Goffredo Pistelli al siciliano-siciliano. Non un italiano di Sicilia, i pungiglioni mortali della vita. Se ne vanno
saggista James Han- come i Mario Scelba o i Sergio Mattarella le bevute eccessive, le mangiate pesanti, le
sen pubblicata ieri da che hanno dato alla mafia il giusto peso, fatiche, i veleni che piegano le cose. Come
ItaliaOggi nella fortu- concedendole però solo uno spicchio della il bacio di una dea immensa, il bagno turco
nata serie de «Le gran- loro visione nazionale. Giancarlo Perna, succhia fuori le malinconie, i malumori, le
di firme di ItaliaOggi» saggista. La Verità. depressioni, le rabbie. Piera Graffer, Cau-
è stata pubblicata una caso. LoGisma, 1999.
foto sbagliata di Han- Ho raccontato anche l’infatuazione di Sofia
sen. Quella giusta è Loren con Ettore Scola mentre giravano Una La logica è la via più rapida
questa qui accanto. Ce giornata particolare. Scola era micidiale, tut- per
pe raggiungere la verità, non
ne scusiamo con l’ami- te si innamoravano di lui, compresa la Loren per
pe comprenderla. Roberto
co James e, ovviamente, e li beccai a Cannes. Arrivai ai Caraibi. La Gervaso.
G Il Messaggero.
con i lettori. James Hansen Loren girava lì un altro film. Parto, sfiga © Riproduzione riservata
Marketing
Anno 27 - Numero 22 - € 0,80 Venerdì 26 Gennaio 2018

NUOVO NUME
ERO

Oggi GLI STUDI E I MESTIER


PER TROVARE LAVORO S
RI 4.0
SUBITO

IL QUOTIDIANO DEI PROFESSIONISTI


ESSIONISTI DI MARKETING, MEDIA E PUBBLICITÀ

Apre a Londra il primo showroom dove si compra online, senza provare abiti e accessori

Zara, l’e-commerce nei negozi


Tecnologia al centro negli store d’Europa, inclusa Milano
DI FRANCESCA SOTTILARO vol che i clienti ese-
volta
guono la scansione di un
guo
lavori in corso in tut- oggetto utilizzando la
og

I ti i flagship store Zara


d’Europa, incluso Milano
Duomo, hanno una ra-
gione: si chiama e-commerce
e si spinge a tal punto che
radio tecnologia di iden-
rad
tificazione di frequenza
(Rfid), il sistema può
(R
richiamare, nelle giuste
ric
taglie, diverse combina-
tag
a Londra apre oggi il primo zioni
zio dell’articolo che
pop up store della catena fast stanno
sta cercando acco-
fashion in cui vestiti e acces- stato
sta ad altre proposte
sori si guardano in modalità e accessori.
a
«show room», ma si ordinano Lo staff assiste i
solo online, senza nemmeno clienti
cli tramite dispo-
poterli provare. sitivi mobile, dai quali
sit
Come confermano da La si possono effettuare
Coruña, sede della casa ma- ordini da ritirare in
or
dre Inditex, si tiene fede al Due immagini del negozio a tempo giornata:
gi se si acqui-
piano annunciato dal fondato- di Zara
Zara, a Londra
Londra, sta entro le 14 si potrà
re Amancio Ortega a inve- dove si acquista solo online aver recapitato l’abito
stitori e analisti: l’obiettivo è ti alla formula e-commerce di integrazione dei nostri ne- commerciale: «Temporary entro due ore. Oltre la pau-
rendere più snelli shopping e al debutto nel mall di West- gozi con il mondo online, e de- concept store per acquisti sa pranzo, la consegna sarà
struttura del gruppo che nella field Stratford, a est della finisce la nostra identità come online, restituzione ordini e il giorno successivo, mentre
penisola iberica ha già messo City, mentre il mega store azienda», ha detto Pablo Isla, cambi». Un po’ come le scatole i pagamenti si effettuano via
in vendita 16 negozi dopo la all’interno dello stesso cen- presidente e ceo di Inditex. per il ritiro ordini dei colossi app di Zara o Wallet in moda-
crescita degli acquisti in rete. tro commerciale è in fase di I negozi di nuova generazio- online, ma in versione extra- lità Bluetooth, una tecnolo-
«Tutti gli store d’Eu- ristrutturazione e sarà il pri- ne, come a Londra, saranno large e di lusso. gia con cui Zara promette di
ropa avranno un mo della generazione hi- omnicanali e dotati di quattro Il pop up offre una scelta facilitare anche resi e cambi
angolo hi-tech tech. Quando riaprirà, a aree: oltre alle tradizionali li- selezionata di abbigliamento di prodotto.
dedicato all’e- maggio, avrà raddop- nee donna, uomo e bambino, femminile e maschile per l’ac- Niente finestre ma luci sof-
commerce», piato le dimensioni a Zara aggiunge uno spazio quisto online, assieme al resto fuse nella boutique di nuova
spiegano a 4.500 metri quadrati dedicato per la raccolta degli della gamma di moda visibile generazione, dove sarà visibile
ItaliaOggi da e tradurrà il nuovo ordini online, in linea con la a video. Come si fa ad azzec- su schermi l’intera collezione.
Inditex. concetto del gruppo strategia di integrazione web care la taglia ora che anche il Non mancherà la stazione la
E la rivolu- di «tecnologia al cen- dell’azienda. rapporto 2018 di Salesforce la click and collect che legge i co-
zione comincia tro», per trasformare Un’anteprima delle nuove indica come la sfida degli ope- dici a barre e consegna i pac-
dall’Inghilterra. l’esperienza di acqui- tecnologie è visibile nel ne- ratori web (dopo l’intelligenza chi. Dietro le quinte un robot
Per i prossimi sto del cliente. «Si gozio a tempo da 200 metri artificiale)? «Il personale è sta- capace di gestire due magaz-
mesi si testerà tratta di una pie- quadrati che apre oggi: alberi to formato per consigliare quel- zini e processare 2.400 ordini
infatti la risposta tra miliare nella di ulivo all’interno, spazi mi- la più giusta», rispondono da simultaneamente. E dire che
dei clien- strategia nimal come una boutique di Inditex. Ma c’è anche l’aiutino Zara era nata promettendo di
lusso mentre gli abiti sono ap- tecnologico: il negozio hi-tech poter fare shopping provando
Pablo pesi su stand da show room. vanta un sistema di «consigli vestiti all’infinito e lasciando
Isla Fuori, sulle pareti in acciaio, per gli acquisti» veicolati su i camerini in disordine.
l’avviso ai clienti del centro schermi negli specchi. Una © Riproduzione riservata

Moleskine esporta i suoi café Lego, 60 anni di mattoncini


Il Moleskine Café tane a partire da Bei- Mattoncini, videogames, se-
a Beijing jing, e poi Amburgo, rie cinematografiche e licen-
Londra e New York. ze Star Wars. Lego compie
«Il nostro Café offre 60 anni e promette di conti-
una nuova prospetti- nuare a creare soluzioni per
va nel retail attraver- sviluppare la creatività. Il 28
so una combinazione gennaio del 1958 nasceva il
di contenuti culturali, mattoncino (da leg godt, tra-
caffè, cibo e shopping, dotto gioca bene) come oggi lo
nell’ambiente origina- si conosce. L’azienda fondata
le Moleskine», spiega nel 1916 da Ole Kirk Kristian-
Lorenzo Viglione, ceo sen ne produceva già dal 1949, Un sistema Lego anni 50
di Moleskine. Il primo ma solo dieci anni dopo as-
Moleskine Café Bei- sumeranno l’iconica forma cava al essere combinati in oltre 915 mi-
jing è un open space suo interno. In 60 anni il gioco si è lioni di modi, ndr): unico limite la
Dopo la prima caffetteria a mar- situato a Taikoo Li, shopping evoluto, meno statico e al maschile fantasia», afferma Julia Goldin,
chio aperta a Ginevra e diventata center nel quartiere di Sanlitun. con soluzioni dinamiche, anche per direttore marketing del gruppo.
concept a Milano in corso Gari- Il marchio ha lavorato con Kokai le ragazze. «Il sistema Lego nasce «Questo permette di sviluppare
baldi, Moleskine esporta la sua Studios, design firm di Shanghai, dall’immaginazione e dalla curiosi- soluzioni creative promuovendo
insegna di lifestyle caffè in altre per adattare il concept originale tà. Le combinazioni possibili sono collaborazione e capacità di pro-
quattro destinazioni metropoli- alle esigenze internazionali. infinite (sei mattoncini possono blem solving».
MARKETING Venerdì 26 Gennaio 2018
2 15

Il lavoro dell’agenzia Smider, che si occupa degli aspetti audio della comunicazione

Marchi, conta anche il suono


Le note rendono riconoscibile e memorabile il brand
IRENE GREGUOLI VENINI Tra i settori con cui Smi-
der lavora c’è la tv, con il
ciascun brand un branding audio di diversi

A s u o n o. A n c h e l a
musica infatti, oltre
alle immagini, può
essere uno strumento poten-
te per coinvolgere il pubbli-
canali, come Laeffe, Rai,
Tv8, ma anche l’automo-
tive, le banche e la moda
sono mondi che investono
in questo aspetto della co-
co e trasmettere emozioni, municazione. «Si sta anche
rafforzando e rendendo me- sviluppando l’animazione,
morabile e riconoscibile un che ha molto bisogno di sup-
marchio, sia che si tratti di porto audio e che si focalizza
uno spot tv, di un video su però soprattutto in merca-
internet o di un audio logo. ti esteri, come Inghilterra,
È questa l’idea da cui parte Dubai, Cina e Giappone»,
Smider, agenzia che lavora osserva Smider. «Negli Emi-
sugli aspetti sonori della co- rati, per esempio, producono
municazione. tantissima pubblicità tele-
«Siamo una piccola realtà visiva di gusto europeo e
che si occupa di audio per effetti sonori è molto diversa affi nare», continua Smider, moda su questo canale, per americano, invece in Cina
l’immagine: il core business da quella che avviene in uno che nella sua impresa lavo- brand come Valentino e Fen- il processo creativo è simile
è l’audio per le campagne studio discografi co. Le no- ra con un compositore fisso di, che producono 3-4 video al a quello italiano ma occorre
pubblicitarie», racconta Gui- stre creazioni sono tutte re- e due fonici, cui si aggiungo- mese per fare comunicazione. adattarsi al gusto e alle di-
do Smider, direttore crea- alizzate ad hoc, in base alle no, in base alle esigenze del Ora per noi la produzione tv namiche del paese. In Italia
tivo e compositore che guida indicazioni che ci proven- progetto, alcuni musicisti è ridotta a una decina di spot investono in sound branding
l’agenzia. «Lo sviluppo della gono dal brand o dall’agen- specializzati. all’anno mentre è cresciuta soprattutto i grandi marchi,
nostra impresa nasce circa zia di comunicazione. In In tutto ciò, nuovi scenari tutta la parte sui social: sul ma è ancora difficile far ca-
dieci anni fa: si tratta di un genere veniamo contattati si stanno aprendo con il di- digitale c’è molta più libertà pire l’importanza dello svi-
lavoro ancora poco presen- dall’agenzia che fornisce un gitale. «La comunicazione si creativa e sperimentazione luppo di un’identità sonora
te in Italia. È un ibrido tra brief e i riferimenti creativi; sta evolvendo sul web: il la- rispetto agli spot tradizio- insieme alla parte grafica
audio e video con una dire- poi si producono una serie voro per noi è cresciuto mol- nali, si fanno formati molto per rendere riconoscibile
zione musicale specifica: la di provini e, una volta che to per esempio con l’avvento brevi, tra i 15 e i 30 secondi un brand».
produzione di musica e degli arriva il video, si lavora per di Instagram e dei video di al massimo». © Riproduzione riservata

BREVI
Wavemaker al via in Italia Mattel, il management tricolore
Jsh Hotels Collection
nuovo partner della
Amministrato per 1,5 mld guida i mercati paneuropei
Virtus Segrafredo Bo- Quasi 1,5 miliardi di euro di amministrato e una quota Il management di Mattel Italia sempre più centrale nel-
logna. Jsh Hotels Col- di mercato che supererà il 20%. Sono i numeri da cui la strategia a livello europeo della multinazionale dei
lection, gruppo italiano muove in Italia Wavemaker, il nuovo brand internazio- giocattoli. Il gruppo ha infatti costituito l’area Pan Eu-
di hotel management con nale di GroupM nato dalla fusione di Mec e Maxus e rope Markets, una nuova entità che riunisce in un’uni-
all’attivo un portafoglio guidato da Luca Vergani, già ceo di Mec e oggi membro ca regione di sviluppo oltre dieci mercati europei. Il
di 16 hotel e resort in anche del global exco Wavemaker, di cui la Penisola nuovo cluster aggrega infatti i paesi del Sud Europa
Italia, Svizzera e Austria, rappresenta uno dei principali mercati. (Italia, Spagna, Portogallo e Grecia), i paesi dell’Est
ha siglato una nuova Operativo nel Belpaese dallo scorso 9 gennaio, Wave- Europa (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Unghe-
partnership con la Virtus maker fa parte di un network della comunicazione che ria) oltre all’Olanda e i
Pallacanestro Bologna, il nel mondo conta su 38 miliardi di dollari (circa 30,7 paesi scandinavi.
club italiano di pallaca- mld di euro) di amministrato, con 139 uffici in 90 na- La guida della nuova
nestro più titolato d’Italia zioni ed è per di- realtà è stata affidata
dopo l’Olimpia Milano, mensioni il primo al manager tricolore
che disputa attualmente in area Emea (il Filippo Agnello, già
il campionato di Serie A secondo a livello responsabile dell’Area
con la prima squadra che globale, il terzo Sud-Europa e presiden-
porta il nome del main in area Apac). Luca te e amministratore de-
sponsor, Virtus Segafredo. La nuova agenzia, Vergani legato di Mattel Italia,
di cui è chairman mentre Annalisa Sala,
Sorgenia al traguar- Alessandro Villo- già responsabile human
do della Marcialonga resi, opera nelle resource dell’Area Sud-
Skiing. Sarà Sorgenia lo sedi di Milano, Europa, si occuperà del-
sponsor della Marcialon- Roma, Torino, Ve- la valorizzazione dei ta-
ga Skiing, la più nota com- rona e Firenze e lenti e lo sviluppo delle
petizione sci di fondo che ha un organico di competenze soprattutto Filippo
prenderà il via domenica 350 persone, a cui si aggiunge l’expertise di altri 30 in relazione alla nuova Agnello
prossima. La digital com- professionisti in Platform, la piattaforma GroupM con frontiera del digitale. Il
pany del settore energetico un database di 70 milioni di dati in Italia corrispon- Pan Europe leadership
ha rinnovato la partner- denti a 26 milioni di persone e circa 360 cluster di team conta altri sette leader basati nei paesi chiave per
ship per i prossimi tre interessi, che costituisce il motore tecnologico delle assicurare le conoscenze geografiche e le competenze
anni con l’appuntamento agenzie del gruppo. funzionali necessarie sui diversi mercati.
che da quarant’anni si «Wavemaker offre una consulenza che vive della con- «Vogliamo concentrare i nostri sforzi per accompagna-
svolge lungo un percorso fluenza di media, content e technology e ha l’obiettivo re Mattel nel suo percorso di trasformazione che la
di 70 chilometri attraver- di garantire un servizio distintivo e unico, che ricono- porterà, anche grazie alla forza dei nostri brand e un
so il Trentino e le valli di sce la necessità di superare i confini tradizionali fra utilizzo sempre più ampio ed incisivo delle tecnologie
Fiemme e Fassa. Nella canale, contenuto e mezzo, e promette di risolvere digitali, ad essere ancora più vicini ai bambini e alle
sfida sul fondo, la cui par- problemi e cogliere nuove opportunità, non necessa- loro famiglie», commenta Agnello. «Vogliamo coinvol-
tenza è prevista da Moena riamente o non solo nell’ambito media», commenta gerli in esperienze che, attraverso il gioco, catturino
con arrivo a Cavalese, Vergani. Per questo motivo all’interno dell’agenzia il loro cuore, aprano le loro menti e facciano emergere
si incontreranno atleti, operano le due unit WM Content e WM Tech: la pri- le loro potenzialità. La nostra ambizione è quella di
dilettanti, appassionati ma è dedicata alla gestione integrata dei contenuti, contribuire a determinare per le nuove generazioni un
sportivi, partecipanti di mentre la seconda si concentra sullo sviluppo di crm, futuro migliore La nuova realtà di Pan Europe assicu-
diverse età e livello di marketing automation e creazione di modelli per let- rerà un unico focus su questo tema nella vasta area di
preparazione. tura e attivazione dei dati. Mattel Pan Europe».
16 Venerdì 26 Gennaio 2018
MEDIA
Dati Kantar Sofres: fake news e flussi crescenti di notizie spingono verso le testate tradizionali

Lettori, fiducia ritrovata nei media


Credibilità in aumento per radio, stampa e televisione
DI MARCO LIVI stampa e ancora Tendenza che emerge, peral-
troppa attenzio- tro, proprio mentre Facebook
isale la fiducia dei let- ne concentrata ha annunciato l’aggiorna-

R tori nei mezzi d’infor-


mazione tradizionali,
dalla carta stampata
fino alla radio. E addirittura
aumenta il numero di chi s’in-
su pochi temi
portano il 38%
dei lettori a non
volersi aggiorna-
re oltre. Indica-
mento del suo algoritmo, fa-
vorendo maggiormente i post
dell’entourage di conoscenti (a
discapito di quello dei media
in generale). Certo è, comun-
forma sempre online ma passa tore ai livelli più que, che il 71% dei giovani
ai siti web delle testate carta- alti dal 1987. Per rimane ancorato al web per
cee per tenersi aggiornato. In esempio, il disin- cercare notizie.
particolare a conquistare un teresse porta in Infine, a conferma dei risul-
posto al sole nell’attenzione Francia il 46% a tati dell’indagine Kantar So-
giornaliera dei lettori sono dichiarare di non fres, ci sono anche le evidenze
proprio la radio (al 56% su di 4 aver mai sentito della 18ª edizione del Baro-
punti percentuali), la stampa parlare di Pa- metro sulla fiducia realizzato
su carta (52% su 8 punti per- internet, in calo di un punto newsmagazine Ebdo, vedere radise Papers, giusto per in- dal gruppo di consulenza in
centuali) e ancora la televisio- percentuale e intorno al 25% ItaliaOggi del 17/1/2018). dicare un caso di notizia che comunicazione Edelman, se-
ne (48% su di 7 punti, anche se di gradimento (il web è in di- Comunque, sempre secon- ha suscitato una risonanza condo cui in Francia il grado
con scarso appeal sui giovani). scesa rispetto al 2015, quando do l’indagine Kantar Sofres, internazionale. di affidamento verso i media
Online beneficiano della fidu- aveva toccato l’apice del 39%). la sfida non è più solo quella A proposito di flusso cre- tradizionali sale al 60% dal
cia data al giornale in edicola Rispetto all’indagine di Kan- tra media tradizionali e nuovi scente di news e quindi di so- precedente 46% ma è stabile il
i siti della stampa a cui si ri- tar Sofres, il mercato francese mezzi d’informazione, bensì è vraesposizione mediatica che giudizio positivo (33%) su tutti
volge il 24% del pubblico (era è emblematico in Europa e per contrastare le conseguenze allontana il pubblico, il 37% i mezzi d’informazione, se si
l’11% nel 2015). È così che la l’Italia in particolare, perché negative di un flusso sempre del campione non riesce a di- comprendono anche i social
pensano i lettori, almeno quel- soffre come tutti della fuga maggiore di news che crea stinguere e citare le sue fonti network. Secondo Edelman,
li francesi secondo la nuova di lettori ma Oltralpe resiste distacco, diffidenza e finisce di informazione su internet. oltre a chi decide di non in-
edizione del Barometro sulla comunque una certa vivacità per far disinteressare i citta- Il 17% non ricorda se ha letto formarsi, c’è un 63% di pub-
fiducia del lettorato realizzato editoriale (come per i sempre dini all’attualità. In partico- un articolo online o sui social blico che non riesce a cogliere
dall’istituto di ricerca Kantar più numerosi periodici che lare fake news (a detta dello network, dove aumenta però più eventuali differenze tra
Sofres per il quotidiano tran- provano a sopravvivere sen- stesso campione intervistato), la diffidenza (66%) verso la un’informazione verificata e
salpino La Croix. Lettori che za contare sulla raccolta pub- ricerca a tutti i costi di sen- veridicità delle informazioni ponderata e un’informazione
invece si disaffezionano a blicitaria, a partire dal nuovo sazionalismo da parte della riportate da amici e parenti. cosiddetta fake.

Corraini Edizioni, la libreria Tv, dopo 2016 al rialzo 2017 contraddittorio


si rinnova come opera d’arte Il 2016 è stato un anno in crescita per il
settore televisivo italiano, mentre il 2017
passato dai 100 euro del 2016 a 90 euro
del 2017, lasciano prevedere che Sky Italia
Trasformare la libreria da semplice contenitore in un si presenta «contraddittorio». Lo studio si riporterà di nuovo al vertice superando
contenuto vero e proprio da raccontare, ripensare gli condotto da R&S Mediobanca su un com- nuovamente la Rai per ricavi nazionali. Il
spazi della libreria, il suo allestimento e modificarne parto che incide per lo 0,5% del Pil nazio- gruppo della famiglia Murdoch occuperà
la scelta dei libri in vendita: Corraini Edizioni affida a nale e che analizza i primi cinque operatori invece la seconda piazza per ricavi totali
tre autori il compito di ridisegnare la Libreria 121+, in televisivi italiani, certifica che il 2016 si è alle spalle di Mediaset.
via Savona 17/5 a Milano. Così i Parasite 2.0 (gruppo chiuso con un giro di affari pari a 9 miliardi Il 2016 ha visto un miglioramento anche
creato dal 2010 nel capoluogo lombardo dagli architet- di euro, in crescita del 6,5% rispetto all’an- sul fronte della redditività industriale ma
ti Stefano Colombo, Eugenio Cosentino e Luca Marul- no precedente. La tv in chiaro, che vale 5 considerando il periodo 2012-2016 i mag-
lo) si sono insediati con Books from the wilderness, miliardi in termini di ricavi, è il segmento giori 5 gruppi televisivi italiani hanno cu-
progetto che «parte che ha registrato la migliore performance mulato perdite nette per 1,33 miliardi (-545
dalla Teologia biblica con un aumento del 9,8%, seguita dalla pay mln Mediaset, -454 mln Rai, -325 La7, -33
del deserto e arriva a tv con un +2,6% (3,4 miliardi il giro d’af- mln Sky Italia). Solo Discovery ha chiuso
inglobare tutta la li- fari), con la radio che invece ha raggiunto gli ultimi 4 anni in utile (+23 milioni).
breria», hanno sotto- un volume di 600 milioni (+3,2%). In base Cosa è accaduto invece sul fronte occu-
lineato ieri dalle stes- alle proiezioni ricavate sui dati del primo pazione? È aumentata, seppur leggermen-
se Corraini Edizioni. semestre del 2017 (con Sky Italia che in te, attestandosi a 22.220 dipendenti nel
«Con un allestimento realtà chiude il proprio bilancio annuale 2016, con +0,7% sul 2015, ma in contra-
morbido e mutevole al 30 giugno) si stima invece che lo scorso zione del -1,1% rispetto al 2012 e comun-
che ricorda la sabbia anno il settore televisivo nazionale abbia que non compensando le maggiori vendite
e le dune, con spugne registrato una riduzione dei ricavi del 2%, registrate.
e gomme erose dal anche a causa dei mancati ricavi derivanti Per quanto riguarda gli ascolti, anche
tempo a rappresen- dalla riduzione del canone Rai, passato dai nel 2016, l’avanzata del canali tematici ha
tare le rovine della 100 euro del 2016 ai 90 del 2017. eroso terreno alle reti generaliste di Rai
modernità e con una A crescere maggiormente nel 2016 è sta- e Mediaset. Dall’analisi emerge che la Rai
selezione di testi ap- ta Discovery Italia (+22,1% sul 2015). Nel ha visto calare al 29,8% lo share nel giorno
positamente scelti da 2016 la Rai ha segnato un +12,9%, Mediaset medio dal 30,4% registrato nel 2015. Allo
Parasite 2.0, infatti, +5,2%, Sky (bilancio al 30 giugno 2017) stesso modo, i canali generalisti del Biscio-
121+ si rinnova». +2,6%. In lieve aumento i ricavi di La7: ne si sono attestati nel 2016 a un 24,9% di
Books from the wil- Gli spazi rivisitati della +1%. La Rai è stata al top per ricavi, un share, in contrazione se confrontati con il
derness è la prima di libreria 121+, a Milano primato però temporaneo e perso nel 2017, 25,6% registrato nei 12 mesi precedenti.
una serie di librerie come sarà certificato quando verranno dif- I canali digitali specializzati che fanno
progettate da autori per Corraini Edizioni: «Siamo fusi i dati di bilancio relativi allo scorso capo alla Rai hanno visto invece crescere
ormai abituati ad autori che progettano un libro come anno. Gli studiosi di R&S di Mediobanca gli ascolti al 6,9% dal 6,8% del 2015, così
un’opera», ha spiegato Pietro Corraini, «curandone hanno infatti appurato che la Rai nel 2016 come le reti tematiche digitali di Mediaset
ogni aspetto, dalla scelta della carta al carattere tipo- ha totalizzato ricavi per 2,78 miliardi di hanno visto lo share passare dal 6,5% al
grafico, sapendo che questi fanno parte del contenuto euro, superando Sky Italia per 10 milioni di 6,7%.
stesso. In questa occasione un autore (tre in realtà) euro (2,77 miliardi). Subito dietro Media- Rai e Mediaset analizzate nel loro com-
disegna non un libro, ma tutta una libreria. Così non è set con ricavi nazionali per circa 2,614 mi- plesso hanno visto flettere il rispettivo
più solo il libro a essere un racconto, ma è la libreria liardi di euro: il Biscione però ha realizzato share al 36,7% (37,2%) e al 31,6% (32,2%)
stessa. Lo stesso libro comprato in due librerie diverse un ulteriore miliardo di ricavi all’estero, a scapito dei gruppi più piccoli che confer-
non è lo stesso libro». soprattutto in Spagna, per cui il fatturato mano tuttavia la loro verve. Nel dettaglio,
Books from the wilderness è aperta fino al prossimo complessivo del gruppo nel 2016 è stato Discovery ha visto crescere lo share dal
2 febbraio presso la libreria 121+, col contributo di pari a 3,614 miliardi di euro. Le stime per 6,2% al 6,7%, La7 dal 3,6% al 3,7% e Sky
Martini spa per la realizzazione delle installazioni. il 2017, alla luce della riduzione del canone Italia al 7,9% dal 6,7%.
MEDIA Venerdì 26 Gennaio 2018 17
1

Nel semestre luglio-dicembre 2017 l’ebitda sale del 23%. In crescita la visione on demand (+30%)

Sky Italia, i ricavi su del 4%


Abbonati a quota 4,768 mln. Aumenta la raccolta: +23%
CLAUDIO PLAZZOTTA
DI

l 31 dicembre 2017
Il broadcaster si aggiudica
A gli abbonati a Sky
in Italia erano
4.768.000, con una
diminuzione di 15 mila uni-
tà rispetto alla fi ne di giu-
Jeremy
Darroch
la F1 per i prossimi tre anni
Sky Italia si aggiudica i diritti tv della Formula Uno
in esclusiva assoluta per le prossime tre stagioni 2018-
2019-2020. E si porta a casa pure i diritti tv per gli Eu-
gno, e di 41 mila unità se ropei di calcio 2020, di cui trasmetterà tutti i 51 match,
confrontati col 31 dicembre 24 dei quali in esclusiva. Gli altri 27 saranno invece
2016. Nonostante il lieve anche visibili in chiaro sui canali free della Rai. E con
calo, tuttavia, i conti di Sky la tv pubblica il broadcaster guidato da Andrea Zappia
Italia nel semestre luglio- ha firmato un accordo quadro più ampio: nella stagio-
dicembre 2017 sono andati ne 2018-2019, infatti, viale Mazzini potrà trasmettere
molto bene: ricavi per 1,438 in chiaro la miglior partita di calcio del mercoledì di
miliardi di euro (+4% sullo Champions league, e pure il Gran premio di Monza di
stesso semestre 2016), ebitda Formula Uno.
a 196 milioni di euro (+17%), Se Sky si prepara, quindi, a una stagione 2018 in cui
ebit a 113,1 milioni di euro proporrà tutta la Champions league (per tre anni), tut-
(+44,2%), raccolta pubblici- ta l’Europa league di calcio e tutta la Formula Uno, i
taria per 150 milioni di euro canali Rai, invece, oltre alla Champions del mercoledì
(+23%), ricavi medi mensili e ai 27 match dell’Europeo 2020, si aggiudicano pure
per abbonato (il cosiddetto abbonati Sky, che è rimasta il contratto fibra di collega- la gara per i diritti tv free e pay di tutte le partite di
Arpu) che salgono a 44 euro tutto sommato immutata re il decoder e vedere tutta calcio della Nazionale italiana per le qualificazioni agli
(erano 42 nello scorso seme- nonostante il sensibile au- l’offerta televisiva di Sky Europei 2020, per le qualificazioni ai Mondiali 2022, e
stre) grazie al passaggio di mento dei prezzi. senza la necessità di avere pure i match degli Azzurri nella neonata Nations league
fatturazione ogni quattro E per il mercato italia- una antenna parabolica. o le amichevoli. Inoltre, fanno sapere da viale Mazzini,
settimane (che comporta, no, come annunciato da Come spiegano da Sky Plc, ci si prepara a partecipare all’asta per i diritti tv della
di fatto, un incremento del Jeremy Darroch, ammi- la performance di Sky in Ita- Coppa Italia di calcio 2018-2021 e al bando per i diritti
prezzo degli abbonamenti nistratore delegato di Sky lia è veramente molto buona, tv dei Mondiali di calcio in Qatar del 2022.
del +8,6%), tasso di recesso Plc, ci sono alcune novità con un livello di ricavi che © Riproduzione riservata
dall’abbonamento (churn) in arrivo: l’acquisizione dei non è mai stato così alto nel
che resta basso al 9,6%. diritti tv della Formula Uno semestre luglio-dicembre.
Insomma, anche se non in esclusiva assoluta per i La visione dei programmi in E se Netflix
Netflix annuncia di in- Sky Plc
Plc, il mercato del Re-
si può certo parlare di un prossimi tre anni; l’acqui- modalità on demand, peral- vestire 5,59 miliardi di euro gno Unito e dell’Irlanda vale
business dalla elevata red- sizione dei diritti tv per gli tro, è cresciuta del 30%, nel 2018 per la produzione 4,970 miliardi di euro (+4%
ditività, quello di Sky Italia Europei di calcio 2020, con Chiaro che Sky Plc, con di contenuti originali, Sky sul semestre luglio-dicembre
continua a crescere soprat- tutti i 51 match, di cui 24 in abbonati che crescono in Plc rilancia: investirà infatti 2016) per 758 milioni di euro
tutto grazie alla diversifica- esclusiva (gli altri andranno maniera sensibile solo in nel 2018 ben sette miliardi di ebit; quello di Germania e
zione delle fonti di ricavo, anche in chiaro sulla Rai); Germania e Austria, debba di sterline (otto miliardi di Austria realizza invece rica-
all’aumento del peso della e, dopo il lancio di fine 2017 da un lato difendere il pro- euro) in contenuti originali, vi per 1,137 miliardi di euro
pubblicità (che è la voce che del nuovo decoder SkyQ, prio business e dall’altro tra serie tv, film, show e di- (+8%), ed è ancora in rosso
si consolida di più), al buon partirà pure una nuova of- attaccare quello dei nuovi ritti sportivi. con un ebit negativo per 24,6
successo di SkyQ, e alla ferta di tv a banda larga, broadcaster in streaming, Quanto al peso delle aree milioni di euro.
grande fedeltà della base che consentirà ai clienti con tipo Netflix o Amazon Prime. geografiche sulle quali opera © Riproduzione riservata

L’editoria in Piazza Affari Mediaset e Sky pronte al rilancio


Indice
FTSE IT ALL SHARE 26.151,86
Chiusura Var. %
0,32
Var. % 29/12/17
8,10
per i diritti tv del calcio
FTSE IT MEDIA 13.749 -0,71 1,95 Oltre quota 900 milioni a stagione: questo altre 12 squadre, Roma inclusa, per tutte le
Titolo Rif. Var. Var. % Capitaliz. il totale che Sky e Mediaset, secondo indi- piattaforme), oltre che per i diritti accesso-
% 29/12/17 (mln €) screzioni, dovrebbero raggiungere oggi alla ri di A e D1-D2.
fine della trattativa privata per aggiudicarsi Telecom I. ha presentato un’offerta per il
Cairo Communication 3,8300 -0,52 3,23 514,8 i pacchetti per i diritti della Serie A di cal- pacchetto C, per il quale ha avanzato una
cio 2018-2021. Un miglioramento rispetto proposta anche Perform Group.
Caltagirone Editore 1,4000 -1,41 9,29 175,0 ai 760/780 milioni raggiunti con l’apertura Le offerte in totale ammontavano a meno
Class Editori 0,3980 1,02 5,04 39,0 delle buste lunedì, ma comunque non il di 800 milioni di euro a stagione. Le uniche
miliardo e 50 milioni obiettivo della Lega proposte sopra i minimi della base d’asta
Gedi Gruppo Editoriale 0,6650 -1,04 -5,20 338,3 e dell’advisor Infront e una cifra sempre sono state quelle di Sky, che ha offerto 261
inferiore rispetto ai 990 mln che avrebbe milioni di euro per il pacchetto A (260 mln
Il Sole 24 Ore 0,8660 0,81 -2,15 48,8 messo sul piatto la spagnola Mediapro unica base d’asta) e 170 milioni per il pacchetto
Italiaonline 3,1800 0,63 2,38 364,9 partecipante al bando per gli intermediari. C quotato 160 milioni di euro. Su queste
La stima più ottimista delle scorse ore, co- offerte, avendo superato la base d’asta, non
Mediaset 3,2620 -0,24 0,99 3.853,2 munque, parla di una puntata massima dei c’è stata trattativa privata e saranno asse-
Mondadori 2,3350 -2,91 12,15 610,5 due broadcaster da 960/990 milioni. gnate a Sky ma solo se anche tutte le altre
L’assemblea della Lega Calcio si riunirà saranno assegnate. Per contro Sky ha fatto
Monrif 0,2250 -3,02 17,43 33,8 in prima battuta alle 11 per fare il punto offerte inferiori al minimo per i pacchetti D
sulla nomina del presidente e dell’a.d., men- con le squadre minori.
Poligrafici Editoriale 0,2800 11,55 46,14 37,0
tre dalle 15 si affronterà il tema dei dirit- Mediaset, invece, aveva offerto circa 200
Rcs Mediagroup 1,2140 -0,98 -0,65 633,5 ti tv. Lunedì scorso, giorno in cui scadeva milioni per il B, ma secondo quanto rivela-
il termine per presentare le offerte per i to da Milano Finanza sarebbe disposta a
pacchetti del campionato, erano arrivate salire ai 260 milioni base d’asta.
cinque proposte. Mediaset ha presentato Fuori dai giochi per il C, Perform che ave-
un’offerta per il Pacchetto B, cioè quello re- va messo sul piatto 100 milioni e Tim con
lativo al digitale terrestre dei match di otto circa 50 milioni.
squadre della massima categoria (tra cui In sostanza, se Sky e Mediaset alla fine
Juventus, Milan, Inter e Lazio). Sempre per non metteranno più soldi sul piatto non si
il pacchetto B ha partecipato Italia Way. Sky arriverà a una assegnazione e la Lega po-
Tantissime opportunità di lavoro nel settore Italia ha presentato offerte per il pacchetto trebbe aprire domani la busta del bando per
della Finanza con Milano Finanza. In collaborazione con
A (le stesse 8 squadre del pacchetto B ma gli intermediari e assegnare a Mediapro. Di
Visita il nostro sito carriere.milanofinanza.it per il satellite), per il C (stesso contenuto qui la strada potrebbe essere quella di cre-
per Internet) e per D1 e D2 (le partite delle are un canale della Lega.
18 Venerdì 26 Gennaio 2018
MEDIA
CHESSIDICE IN VIALE DELL’EDITORIA

Libri, Aie: mercato 2017 in ripresa gli editori hanno pubblicato 66.757 mondo digital, con un’esperienza in timediale sui mezzi Rcs e sulle reti
con un +5,8%. Il 2017 segna l’anno titoli: la narrativa (italiana e stranie- Jupiter Media Metrix per il lancio dei Mediaset e Rai.
della ripresa per il mercato del libro e ra) oggi conta 19.860 titoli, nel 1980 servizi di misurazione dell’audience
si chiude con una crescita del 5,8% nel si fermava a 1.087 titoli. I libri per digitale in 12 paesi europei e, in un A febbraio il 750° numero di
suo complesso (libri di carta, ebook e bambini, oggi stimati in 9.923 (erano secondo momento, negli Stati Uniti. Quattroruote. Una testata dorata
audiolibri e stima di Amazon), pari a 6.457 lo scorso anno), costituiscono un Successivamente ha maturato una che rimanda al 750 dei carati: così
1,485 miliardi di euro nei canali tra- numero più che decuplicato rispetto a lunga esperienza nel gruppo IPG Quattroruote rende omaggio al suo
de (librerie, librerie online e grande 17 anni fa. Mediabrands, dove ha gestito l’intero 750° numero in edicola. Esattamente
distribuzione organizzata). È il prin- portafoglio dei clienti dell’agenzia 62 anni dopo quel primo fascicolo
cipale dato dell’analisi dell’Ufficio Tim, de Puyfontaine: accordo per poi ricoprire, nell’ultimo anno e inventato da Gianni Mazzocchi con
studi dell’Associazione italiana edito- con Canal+ va avanti. L’accordo mezzo, il ruolo di managing partner. l’idea di realizzare una rivista che fos-
ri (Aie) sul mercato del libro 2017, che fra Tim e Canal+ «è un processo che Sandra guiderà il team di lavoro iBe- se «dalla parte degli automobilisti».
sarà presentata dal presidente di Aie è stato avviato. Questo accordo ha auty, dedicato al cliente L’Oréal.
Ricardo Franco Levi oggi nella gior- un senso strategico, il percorso va Portolano Cavallo con il film
nata conclusiva del XXXV seminario avanti e non ho dubbi che l’interesse Sky-Hbo, Helen Mirren sarà Cate- di Guadagnino candidato a 4
di perfezionamento della scuola per e l’importanza strategica di questo rina la grande. Helen Mirren sarà Oscar. Lo studio Portolano Cavallo
librai Umberto e Elisabetta Mauri percorso possano essere confermati». la protagonista della nuova produzio- ha assistito la società di produzione
in programma a Venezia. Il risultato, Lo ha detto Arnaud de Puyfontaine, ne della partnership internazionale Frenesy Film Company e il regista
per la prima volta dopo sette anni, è presidente di Tim e ceo di Vivendi, a tra Sky e Hbo. Caterina la grande Luca Guadagnino curando e coor-
positivo anche per quanto riguarda margine del Business Forum Italia- è una miniserie in quattro parti che dinando tutti gli aspetti legali del
le copie, pari a 88,6 milioni (al netto Francia organizzato da Confindu- scava nella corte politicamente e film Chiamami col tuo nome, che
di quelle vendute da Amazon), +1,2% stria e Medef. sessualmente tumultuosa della più ha ottenuto quattro nomination agli
sull’anno precedente. Cresce anche il potente monarca donna della storia. Oscar: migliore sceneggiatura non
mercato e-book e audiolibri, che ha Radio, a dicembre raccolta Caterina esercitò il potere supremo originale, migliore canzone origina-
ottenuto 64 milioni di euro nel 2017 +0,3%. Secondo l’Osservatorio Fcp- su tutta la Russia per quasi metà del le, migliore attore protagonista con
(+3,2% sul 2016). Le librerie fisiche, Assoradio il fatturato pubblicitario XVIII secolo. Le riprese inizieranno Timothée Chalamet e miglior film,
indipendenti o di catena, restano il del mezzo radio ha registrato a dicem- entro la fine di quest’anno. categoria quest’ultima nella quale
canale principale, tanto da intercetta- bre una crescita dello +0,3% rispetto pochissime volte è stato candidato
re quasi 3/4 degli acquisti (il 69,6% allo stesso mese del 2016, per un fat- Maxi formato e nuovi giochi per un film italiano. Il team di Portolano
per la precisione). Diminuiscono gli turato totale di 28.863.000 euro. Oggi Enigmistica Mese. Il mensile Cavallo, guidato dal socio Manuela
acquisti in librerie indipendenti (che di enigmistica edito da Rcs e diretto Cavallo, ha gestito e coordinato
pesano il 25,2%) e di catena (44,4%) Zenith Italy, Sandra Amar nuovo da Umberto Brindani da oggi sarà in tutti gli aspetti legali dalla fase di
a vantaggio dell’e-commerce, che nel business director. Sandra Amar edicola con il nuovo maxi formato e sviluppo fino alla distribuzione, tra
2017 ha fatto un vero e proprio balzo entra a far parte del board di Zenith nuovi giochi. Cento pagine, più di 200 cui la struttura, gli accordi di finan-
in avanti (oggi pesa il 21,3% dei Italy con il ruolo di business director. giochi con diversi livelli di difficoltà ziamento (inclusi gli aspetti del tax
libri venduti, era il 16,5% nel 2016). Laureata presso Institut Supérieur de e tutte le soluzioni. Con una tiratura credit), l’accordo di co-produzione
Proseguono le difficoltà per la grande Gestion di Parigi, major in marketing, di oltre 150 mila copie, il nuovo Oggi con La Cinefacture, il contratto di
distribuzione organizzata, che oggi Amar ha iniziato la sua carriera lavo- Enigmistica Mese sarà in edicola distribuzione, i rapporti con Screen
pesa per il 9,1% del totale (solo lo rando in Havas e nel gruppo Publicis al prezzo di lancio di 1 euro e sarà Actors Guild e Writers’ Guild of
scorso anno era il 10,7%). Nel 2017 a Parigi, per poi concentrarsi sul sostenuto da una campagna mul- America.

PROMOTORE DI

IL primo
LIFESTYLE MAGAZINE
PER VIVERE BENE
L´ERA DIGITALE
  
   
DISPONIBILE SU

SEGUICI SU
è un magazine

      

    


 
Mercati
Venerdì 26 Gennaio 2018 19

in edicola con
c
& Finanza
Nel 2017 in crescita del 93% a 3,5 mld euro. Ricavi stabili a 110,9 miliardi. Debito giù

Fiat Chrysler raddoppia l’utile


Spin-off Magneti Marelli nel nuovo piano industriale
GIACOMO BERBENNI veicoli, in linea con l’eserci-
DI

li obiettivi che
zio 2016. Spicca Maserati, le
cui consegne sono aumenta-
Conti oltre
«G ci siamo posti
per il 2018 sono
alla portata,
ma c’è ancora molto lavoro
da fare»: lo ha detto l’ammi-
te del 22% a 51.500 unità.
Il costruttore itali-
americano ha confermato
per quest’anno l’obiettivo
dell’utile netto adjusted a 5
le stime
A piazza Affari è stata
una seduta altalenante
per Fca: il titolo, subito
nistratore delegato di Fiat miliardi e ha rivisto quello dopo la pubblicazione
Chrysler, Sergio Marchion- dei ricavi netti a circa 125 dei risultati, ha toccato
ne, commentando i risultati miliardi. L’ebit adj è atte- un minimo di giornata a
2017 che hanno visto profit- so maggiore o uguale a 8,7 19,02 euro per poi acce-
ti quasi raddoppiati. L’utile miliardi e la liquidità netta lerare al rialzo fino a un
netto è balzato del 93% su industriale a circa 4 mld. Il massimo di 20,18 e chiu-
base annua a 3,5 miliardi di piano 2014-2018 stimava dere poco sotto la parità
euro: il risultato comprende invece ricavi netti di 136 (-0,10% a 19,42 euro). I
oneri netti pari a 100 milioni miliardi, un ebit adj tra 8,7 conti 2017 e le stime 2018
correlati alla riforma fiscale e 9,8 mld e un utile netto hanno superato le attese
americana. L’utile adjusted adjusted di 4,7-5,5 mld. del consenso: il comporta-
è salito del 50% a 3,8 mld «Abbiamo raggiunto gli mento volatile delle azio-
per effetto della robusta per- obiettivi del piano indu- ni, a detta di un gestore, è
formance operativa. striale al 2018, ora siamo legato al fatto che l’azio-
I ricavi risultano stabili a all’allungo finale», ha sot- ne da inizio anno ha corso
110,9 miliardi, sopra le at- tolineato Marchionne. «C’è molto (+30% circa). Per
tese. L’indebitamento indu- ancora molto lavoro da fare, assistere a un ulteriore e
striale è in netto specialmente negli mio di circa 800 milioni. borsa con separazione, pre- corposo rialzo ci sarà bi-
miglioramento Stati Uniti, ma ce Nel nuovo piano industria- cisando che offrire tutte le sogno di aggregazioni o di
e a 2,39 mi- l’abbiamo fatta le, che verrà presentato il 1° azioni è il modo migliore per operazioni straordinarie
liardi rispetto quando nessu- giugno, ci sarà l’operazione creare valore. Ed è anche la come uno spin-off.
ai 4,585 del no ci credeva». Magneti Marelli, per la qua- scelta migliore per Marelli, Jefferies, che conferma
2016. L’ebit Se l’impatto le è allo studio uno spin-off. «che deve parlare con la sua la raccomandazione buy
adjusted è fi scale della ri- «Marelli ha un grandissimo voce». Nessuna marcia indie- e il prezzo obiettivo a 20
cresciuto del forma Usa ha ruolo da giocare», aveva det- tro, inoltre, sul tema delle euro, ha parlato di ebit
16% a 7,1 mi- inciso per 88 to recentemente l’a.d. che, partnership. Marchionne ha superiore alle attese. Il
liardi (+19% milioni di euro pensando al futuro della confermato quanto anticipa- debito netto è andato
a parità di sull’utile netto controllata, riteneva che lo to al Salone dell’auto di De- meglio delle previsioni
cambi). Sono 2017, quest’an- scorporo e la quotazione in troit: non serve più un allea- del consenso e l’outlo-
stati conse- no potrà portare, borsa sullo stile di Ferrari to a tutti i costi, visto che Fca ok è stato nettamente
gnati 4,74 secondo le stime, a fosse «la migliore soluzione ha irrobustito i fondamentali al di sopra delle stime.
milioni di un rispar- per creare valore». e se la gioca ad armi pari con Altri due esperti han-
Il capoazienda aveva an- i concorrenti. no apprezzato i conti di
che parlato di un ingresso in © Riproduzione riservata Fiat Chrysler: uno si è
focalizzato sull’ebit ret-

      tificato che ha sorpreso
  
       

in positivo, l’altro sulle
 
 


  



linee guida 2018 «più
      
    forti delle attese».
© Riproduzione riservata
Sergio Marchionne   
QuotazioniRealtime

TA S S I E VA L U T E
Cambi Quotazioni indicative rilevate dalle banche centrali Tassi e dati macro Irs Tassi Fra Tassi Depositi
Divisa Valuta/ U.i.c. Var. Cross Ultima Prece- Variaz. Int. Rate Swap (Euro) Fra DEPOSITI
Euro prec. ass. su $ rilevazione dente assoluta Scad. Denaro Lettera Scad. Denaro Lettera Scadenza Bid Ask Scadenza Bid Ask

Corona Ceca 25,381 25,374 0,0070 20,4570 Tasso ufficiale di riferimento 0,00 0,15 -0,15 1 anno -0,283 -0,243 9 anni 0,889 0,929 1X4 -0,349 -0,299 1 sett -0,47 -0,37
2 anni -0,148 -0,108 10 anni 0,983 1,023 3X6 -0,343 -0,293
Corona Danese 7,4444 7,4451 -0,0007 6,0002 Rendistato Bankitalia(lordi) 1,20 1,22 -0,02 3 anni 0,045 0,085 12 anni 1,143 1,183 1 mese -0,55 -0,45
6X9 -0,332 -0,282
Corona Norvegese 9,5858 9,6275 -0,0417 7,7261 Tasso Inflazione ITA 0,90 0,90 0,00 4 anni 0,238 0,278 15 anni 1,316 1,356 9X12 -0,305 -0,255 2 mesi -0,48 -0,38
5 anni 0,409 0,449 20 anni 1,464 1,504
Corona Svedese 9,8188 9,8323 -0,0135 7,9139 Tasso Inflazione EU 1,30 1,50 -0,20 1X7 -0,298 -0,248
6 anni 0,551 0,591 25 anni 1,512 1,552 3 mesi -0,45 -0,35
3X9 -0,288 -0,238
Indice HICP EU-12 102,10 101,80 0,30 7 anni 0,674 0,714 30 anni 1,523 1,563
Dollaro Australiano 1,5358 1,531 0,0048 1,2378 6X12 -0,265 -0,215 4 mesi -0,40 -0,30
8 anni 0,786 0,826
Dollaro Canadese 1,5289 1,5229 0,0060 1,2323 HICP area EURO ex tobacco 102,57 102,20 0,37 12X18 -0,131 -0,081

Dollaro N Zelanda 1,6823 1,6677 0,0146 1,3559 Tasso annuo crescita PIL ITA 1,69 1,53 0,16 Preziosi e metalli 12x24 0,044 0,094 5 mesi -0,38 -0,28

Tasso di disoccupazione ITA 10,56 10,95 -0,39 Den. Let. Den. Let. Fra: forward rate agreement 6 mesi -0,40 -0,25
Dollaro USA 1,2407 1,2352 0,0055 -
Preziosi ($ per oncia) Stagno 21370 21380
Fiorino Ungherese 309,35 309,01 0,3400 249,3351
LEGENDA TASSI Prime rate. Il prime rate Abi è la media dei tassi ai migliori clienti Oro 1363,62 1363,87 Zinco 3465 3466 Btp 7 mesi
8 mesi
-0,43
-0,41
-0,23
-0,21
Franco Svizzero 1,168 1,1735 -0,0055 0,9414 rilevati tra gli istituti bancari. È rilevato ogni quindici giorni, all’inizio e alla metà del mese. Argento 17,61 17,65 Monete e Preziosi (quote in €) Btp
Pil. I tassi di crescita del prodotto interno lordo riportati nella tabella sopra sono rilevati con Palladio 1101,94 1103,38 Sterlina (v.c) 245,7 273
Rand Sudafricano 14,7614 14,7803 -0,0189 11,8976 periodicità trimestrale. Inflazione. È la variazione dell’indice dei prezzi al consumo rilevato Scadenza Rendimento 9 mesi -0,38 -0,18
ogni mese dall’Istat. Platino 1027,31 1027,83 Sterlina (n.c) 247,2 280,1
Sterlina GB 0,87038 0,87183 -0,0015 0,7015 Metalli ($ per tonn.) Sterlina (post 74) 247,2 280,1 2Yr BTP -0,303 10 mesi -0,36 -0,16

Yen Giapponese 135,12 135,13 -0,0100 108,9063 Il primo quotidiano Alluminio


Rame
2237 2241,5
7137,5 7138
Marengo Italiano 197,85
Marengo Svizzero 196,95
219,5
217,3
3Yr BTP
5Yr BTP
-0,004
0,661
11 mesi -0,33 -0,13
Zloty Polacco 4,1469 4,1563 -0,0094 3,3424 12 mesi -0,35 -0,15
finanziario italiano Piombo
Nickel
2605 2605,5
13680 13685
Marengo Francese 196,9
Marengo Belga 196,8
217
216,6
10Yr BTP
30Yr BTP
1,963
3,049
20 Venerdì 26 Gennaio 2018
M E R CAT I E F I NA N Z A
Utile 2017 vola a 642 mln €. Verso +22% di ricavi nel primo trimestre VENDITA
Alitalia,
Stm, conti oltre le stime Cdp pronta
Bozotti lascia il timone a Jean-Marc Chery al supporto
hiusura in bellezza Gli analisti di Liberum parlano Cassa depositi e prestiti

C per Carlo Bozotti, pre-


sidente e a.d. di Stm,
che, in procinto di la-
sciare l’azienda, ha firmato un
bilancio 2017 caratterizzato
di risultati del quarto trimestre
molto forti e di linee guida sul
primo trimestre 2018 in linea.
Bryan Garnier ha confermato
la raccomandazione buy sul
non fa parte del processo
di vendita di Alitalia, ma è
pronta, se richiesto, a scen-
dere in campo a supporto
dei potenziali acquirenti:
dal balzo dell’utile netto a 802 titolo e il fair value a 21,90 lo ha annunciato Claudio
milioni di dollari (642 mln euro. Numeri promossi anche Costamagna, presidente
euro), dai 165 mln dell’anno da Equita sim, secondo cui «la di Cdp. «C’è un processo in
precedente. I ricavi netti sono più importante novità sono corso e la buona notizia è
saliti a 8,3 miliardi di dollari però gli alti investimenti pre- che c’è un forte interesse
(6,6 mld euro) dai 6,9 del 2016, visti anche per il 2018 (capex da parte di Lufthansa, Air
il margine lordo si è attestato tra 1 e 1,1 miliardi di dollari), France ed easyJet: questo
al 39,2% (35,2%) e la posizione con il management che parla favorirà una certa compe-
finanziaria netta ammontava a di una significativa crescita del tizione e, se uno dei poten-
489 milioni di dollari (513). fatturato nel secondo semestre ziali acquirenti ci chiederà
Il mandato di Bozotti, che ha rispetto al primo». supporto, siamo pronti a
trascorso 41 anni in Stm, si con- In borsa il titolo Stm ha on- parlare con tutti, ma per
cluderà al termine della pros- deggiato durante la seduta: su- ora non siamo parte del
sima assemblea degli azionisti Carlo Bozotti Jean-Marc Chery bito dopo la presentazione delle processo».
2018. La società ricorda che cifre di bilancio è balzato di ol- Intanto, sul fronte sinda-
il manager ha guidato la tra- uscente. «Tante sono del resto aspettiamo un incremento di tre tre punti percentuali, salvo cale, continuano gli incontri
sformazione degli ultimi anni, le opportunità, come i nuovi oltre il 10% nel 2018». Confer- poi rallentare, passare in terri- sull’andamento dell’azien-
creando le condizioni per una prodotti nell’auto, nella robo- mata la politica del gruppo in torio negativo e infine chiudere da e sui conti del vettore
crescita sostenibile e redditizia tica e i nuovi progetti per gli termini di aggregazioni: i mezzi in progresso frazionale (+0,74% tricolore, ma non sulla
in futuro. La successione sarà smartphone. Sul fronte invece non mancano, ma il focus resta a 18,94 euro). Nell’ultimo anno trattativa di acquisizione. I
interna, con la nomina di Jean- degli ostacoli, sicuramente va sulla crescita organica. e mezzo le azioni hanno più che rappresentanti dei lavora-
Marc Chery, dal 2014 direttore citato il cambio, per via della I conti di Stm sono stati su- triplicato il loro valore. tori non sono mai stati con-
operativo e dallo scorso luglio forza dell’euro sul dollaro. Dal periori alle stime del consenso. © Riproduzione riservata vocati dai commissari Lui-
deputy ceo. Sarà affiancato da punto di vista del business le gi Gubitosi, Stefano Paleari
un comitato esecutivo. È in usci- cose vanno molto bene e, dun- ed Enrico Laghi, anche per
ta anche il direttore finanziario
Carlo Ferro, che rimarrà presi-
que, stiamo sicuramente as-
sorbendo meglio l’impatto dei
Lg Electronics raggiunge una questione di riserva-
tezza. È invece in corso una
dente della consociata italiana
fino alla fine dell’anno.
cambi».
Quanto alle prospettive per
fatturato e utili da record trattativa sulla proroga del
contratto, che è stata già
Bozotti ha evidenziato «un l’anno appena iniziato, Bozotti Lg Electronics ha chiuso il 2017 con un fatturato rinnovata tre volte. Mar-
trimestre ottimo, con il contri- ha riferito che «già nel primo record di 61,4 trilioni di won (44,3 mld euro), con un tedì prossimo, alla vigilia
buto da tutti i settori», mentre trimestre vediamo una cre- incremento del 10,9% rispetto all’anno precedente: è il della scadenza del 31 gen-
il 2018 si prospetta un altro scita di 400 milioni di dollari livello più alto nella storia aziendale. Merito soprattutto naio, le organizzazioni sin-
anno «molto buono». Fra otto- (320,3 mln euro, ndr) in ter- delle vendite di televisori ed elettrodomestici. I profitti dacali del trasporto aereo
bre e dicembre «siamo cresciuti mini di fatturato». È atteso sono balzati dell’85% a 2,47 trilioni di won (1,78 mld avranno un nuovo faccia
del 32,6% su base annua come un incremento dei ricavi del euro), ai massimi dal 2009, alle performance degli elet- a faccia con i responsabili
ricavi netti e del 15,5% trime- 22% a circa 2,2 miliardi. «Nel trodomestici e dei televisori di fascia premium. delle relazioni industriali
stre su trimestre: una perfor- secondo trimestre ci sarà poi I ricavi del quarto trimestre sono cresciuti del e del personale di Alitalia
mance cui hanno contribuito una bella crescita. La visibi- 15% su base annua a 16,96 trilioni di won (12,2 mld per trovare un’intesa sulla
tutti i settori, anche quelli più lità è buona. Ci sarà, inoltre, euro), generando un utile operativo di 366,8 miliardi nuova proroga.
stabili. La priorità è andare una forte crescita nel secondo (264,7 mln euro). © Riproduzione riservata
avanti così», ha proseguito l’a.d. semestre. Quanto all’auto, ci
ColombiC&E

Credito Emiliano S.p.A. TUA ASSICURAZIONI S.p.A. - Sede in Milano - Largo Tazio Nuvolari n. 1
Capogruppo del Gruppo bancario Credito Emiliano - Credem - Capitale sociale versato € 332.392.107,00
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Reggio Emilia 01806740153 - Partita IVA 00766790356 - REA n° 219769 - Capitale sociale € 23.160.630,00 interamente versato - Codice fiscale e
Iscritta all’Albo delle banche e all’Albo dei Gruppi Bancari tenuti dalla Banca d’Italia numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 02816710236
Aderente al Fondo Intervancario di Tutela dei Depositi
Sede Sociale e Direzione Via Emilia S.Pietro, 4 – 42121 Reggio Emilia - Albo delle imprese tenuto da Ivass n. 1.00132 - Società del Gruppo
Tel: +39 0522 582111 - Fax: +39 0522 433969 - www.credem.it - info@credem.it Cattolica Assicurazioni, iscritto all’Albo dei Gruppi Assicurativi al n. 019 -
Swift: BACRIT22 - Telex: BACDIR 530658
La Società ha adottato un Modello ai sensi del D.Lgs 231/01 e specifici standard di comportamento per i quali si Società soggetta alla attività di direzione e coordinamento da parte
rimanda alla “Comunicazione standard etici” consultabile sul sito www.credem.it della Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa - Verona

ESTRATTO DELL’AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA


ORDINARIA E STRAORDINARIA
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA
(ai sensi dell’art. 125-bis, comma 1, del D.Lgs. n. 58/1998)
I signori Soci sono convocati in Assemblea ordinaria per il giorno
I Signori Azionisti sono convocati in Assemblea Or- Le informazioni relative al capitale sociale, alle mo- lunedì 12 febbraio 2018, alle ore 10.30, in prima convocazione, presso
dinaria e Straordinaria per giovedì 1 marzo 2018 dalità, ai termini e alle procedure per: la sede sociale in Milano, Largo Tazio Nuvolari n. 1, e, occorrendo una
alle ore 17,00 presso la Sede legale in Reggio Emilia, - l’intervento in Assemblea e l’esercizio del diritto seconda convocazione, per il giorno martedì 13 febbraio 2018, medesimi
Via Emilia San Pietro n. 4, in prima convocazione di voto; luogo e ora, per discutere e deliberare sul seguente
ed eventualmente in seconda convocazione per sa-
bato 3 marzo 2018, stessa ora e stesso luogo, per - il voto in Assemblea per delega anche tramite il Ordine del giorno
discutere e deliberare sul seguente Rappresentante designato della Società;
ORDINE DEL GIORNO - l’esercizio del diritto di porre domande prima del- 1) Conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi
l’Assemblea sulle materie all’ordine del giorno; 2019 – 2027.
Parte ordinaria
1. Nomina di un Amministratore per integrazione - l’esercizio del diritto di integrare l’ordine del gior-
no e del diritto di presentare nuove proposte di L’intervento in Assemblea è regolato a norma di legge e di Statuto.
del Consiglio di Amministrazione. Delibere ine-
renti e conseguenti delibera su materie già all’ordine del giorno;
Il presente avviso è pubblicato sul quotidiano “Italia Oggi” del 26 gennaio 2018.
Parte Straordinaria - la reperibilità delle Relazioni illustrative e degli
1. Proposte di modifiche allo Statuto sociale: artt. altri documenti concernenti i punti all’ordine del
11 (Assemblee dei soci), artt. 16, 18, 20 e 21 giorno, TUA ASSICURAZIONI S.p.A.
(Consiglio di Amministrazione); artt. 24 e 25 (Co- sono riportate nell’avviso di convocazione disponi- Il Presidente del Consiglio di Amministrazione
mitato Esecutivo), art. 27 (Collegio Sindacale) e bile sul sito internet di CREDEM www.credem.it. (Avv. Luigi Baraggia)
art. 28.1 (Direzione Centrale); conferimento di Per il Consiglio di Amministrazione
poteri per l’attuazione della deliberazione adot- Il Presidente
tata F.to Giorgio Ferrari
M E R CAT I E F I NA N Z A Venerdì 26 Gennaio 2018 21

Moneta unica oltre 1,25 $ sui timori per il cambio e l’inflazione RICORSO

Parla Draghi, l’euro vola Tim muove


sul golden
Trump: valuta sia forte. E il dollaro recupera power
a Bce non è preoccu- dell’inflazione vicino al 2%, duale. Quando abbia- Altro che pace con il go-

L pata solo per la vola-


tilità dell’euro, «che è
fonte di incertezza»,
ma anche per le politiche di
Washington. Il messaggio del
obiettivo dell’Eurotower. In
questo senso, secondo Dra-
ghi, i prezzi non mostrano
una tendenza al rialzo so-
stenuta. Senza fare nomi, il
mo ricalibrato il nostro
programma in ottobre,
abbiamo dovuto tener
conto sia della fiducia,
sia della pazienza e del-
verno. Il cda lampo di Tim,
che si è tenuto in mattina-
ta, è destinato a produrre
qualche effetto sui rappor-
ti con Palazzo Chigi.
presidente Mario Draghi era numero uno dell’istituto ha la perseveranza». Il pre- È stato deciso di far
indirizzato, senza mai citarla, criticato il recente interven- sidente dell’Eurotower pervenire al presidente
all’amministrazione america- to del segretario Usa al Te- ha confermato «il passo della repubblica il ricorso
na. E proprio mentre pronun- soro, Steve Mnuchinn, per il robusto dell’espansione contro il golden power. Nei
ciava queste parole, durante quale il dollaro debole è una economica, che ha ac- prossimi giorni il comita-
il consueto meeting mensile, buona cosa» per l’economia celerato più del previ- to di coordinamento del
l’euro volava sopra 1,25 dol- a stelle e strisce. Draghi ha sto nella seconda metà governo potrebbe infatti
lari a 1,2538, il massimo da fatto due volte riferimento a del 2017», avvertendo comminare una sanzione
tre anni. «Diversi membri (del un accordo tra le principali tuttavia che è neces- a Tim, a causa della tardi-
direttivo, ndr) hanno espres- economie globali, Stati Uniti sario sfruttare il buon va notifica del controllo di
so preoccupazioni che vanno compresi, definito lo scorso momento per ridurre il fatto da parte di Vivendi.
al di là del semplice tasso di ottobre, in cui si era stabilito debito pubblico. Inoltre il vicepresiden-
cambio e che riguardano lo di non sollevare l’argomen- Il direttivo Bce ha la- te esecutivo Giuseppe
stato generale delle relazioni to dei tassi di cambio. Una
Mario Draghi sciato i tassi invariati: Recchi, secondo fonti di
internazionali in questo mo- parte della recente volati- il refi, rifinanziamento mercato, è pronto a ri-
mento», ha osservato Draghi lità sul mercato dei cambi è de è sceso poco sopra 1,24. pronti contro termine, resta a mettere le deleghe, pur
riferendosi ai rapporti con gli stata causata proprio «dall’uso Intanto, sul fronte dei tas- quota zero, mentre il tasso sui restando nel consiglio di
Stati Uniti. «C’è preoccupazio- di un certo linguaggio che non si, non dovrebbero esserci depositi, quello che le banche amministrazione, per ri-
ne, e c’è una preoccupazione riflette quanto avevamo con- sorprese. «In base ai dati che pagano per depositare i loro coprire un nuovo incarico
ulteriore: se tutto ciò dovesse cordato». abbiamo oggi, vedo poche fondi a Francoforte, rimane all’interno di un grande
portare a una stretta di poli- In serata il biglietto verde possibilità di un aumento dei negativo a -0,40%. Invariato gruppo di private equity
tica monetaria indesiderata e ha ripreso parzialmente quo- tassi quest’anno», ha precisato anche il tasso marginale a internazionale. E questo
che non è giustificata, allora ta, dopo che il presidente ame- Draghi. Nessuna novità nem- +0,25%. Confermato anche il dopo che l’a.d. Amos Ge-
dovremmo ripensare alla no- ricano Donald Trump aveva meno sul ritiro del Qe: «Dob- taglio del Qe da 60 a 30 miliar- nish aveva smentito la
stra strategia». affermato di voler «vedere un biamo distinguere tra arresto di «fino a settembre del 2018 e sua uscita da Tim.
Il rialzo della moneta, in- dollaro forte»: il cambio tra la improvviso, estensione del anche oltre, se necessario». © Riproduzione riservata
fatti, può frenare il ritorno moneta unica e il biglietto ver- programma e tapering gra- © Riproduzione riservata

BREVI FINO A 300 MLN 


#8-3/=F.D37?/<=36/7=8+-+93=+5/?+;3+,35/.3.3;3==85><</6,>;12/</

Enel X e PwC hanno si-


glato un protocollo d’intesa
stato nominato presidente
e a.d. di Balconi industria
Poste, sì  ,8>5/?+;."8@+5 %##%"
"#><</6,>;18 
H5+J#&E

  
per lo sviluppo della mo-
bilità elettrica in ambito
aziendale attraverso test e
dolciaria, di Dolciaria Val
D’Enza e di Valeo Foods
Italia, cui fanno capo le
all’aumento <</6,5/+1/7/;+5/8;.37+;3+./551/77+38 2+./-3<8.36/==/;/379+1+6/7=83</1>/7=3.3?3./7.3I

       

progetti sperimentali. due aziende. di Anima %   


##
%  


##"
%  
 
##
%  
 ##
%"
%"
%"
%"
 


 


De’ Longhi ha chiuso il Lvmh ha visto crescere nel %    ##" %" 

2017 riportando ricavi 2017 i ricavi del 13% su Poste italiane aderirà %     ## %" 

%  
  ## %" 
preliminari in crescita ten- base annua a 42,6 miliardi all’aumento di capitale di %   

  ## %" 


denziale dell’8,4% a 2,011 di euro. L’utile netto è salito Anima Holding per un im- %
  !%$### %" 

miliardi di euro. del 29% a 5,129 miliardi. porto fino a 300 milioni di %   !%$###" %" 
%    
!%$### %" 
euro. La società detiene una % 

 '%"## %" 


Bnl. Vittorio Ogliengo, dal Whirlpool ha chiuso il partecipazione in Anima pari % 

 '%"##" %"  
1° marzo, sarà vicediret- quarto trimestre con una a circa il 10%. %  

'%"## %" 

%
  !%$#&## %" 
tore generale dell’istituto perdita netta di 268 milio- Intanto il cda ha approva- % 
 !%$#&## %" 
e presidente esecutivo del ni di dollari contro l’utile to lo svincolo dal Patrimonio %   !%$#&##" %" 
%    !%$#&## %" 
Corporate & Institutional netto di 180 mln dello BancoPosta di beni e rapporti %
 ""$### %" 
Banking Italia di Bnp stesso periodo del 2016. I giuridici, in parte destinati a %   ""$###" %" 
Paribas. ricavi sono saliti dello 0,8% confluire in un patrimonio %    ""$### %" 
% 
 '%### %# 
a 5,7 miliardi. destinato alla monetica e ai % 
 '%###" %# 

Unicredit. Dal 1° mar- servizi di pagamento che si %  
  '%### %# 
zo Francesco Salvatori Hyundai ha registrato nel intende costituire nell’ambi- %   !%$# ##  (  
%   !%$# ##"  (  
guiderà il Corporate & 2017 un calo dell’utile netto to della controllata PosteMo- %    !%$# ##  (  
Investment Banking per a 1,579 trilioni di won dai bile. Quest’ultima costituirà %

%" #" ### %" 
l’America di Unicredit 3,047 dell’anno precedente. un patrimonio destinato, che %   
%" #" ### %" 
% 
 !%$#### %#  
I ricavi sono ammontati a include il citato ramo d’azien- %    !%$####" %# 

Coima sgr ha perfeziona- 35,145 trilioni. da, dedicato alla monetica e %    !%$#### %# 
%    ""$#%"C## %"  
to con un pool di primarie ai servizi di pagamento, at- %
 
 ""$#"## %# 
banche nazionali e interna- Southwest Airlines ha traverso cui la stessa Poste- %
  %" (%###### %"  
zionali il finanziamento di chiuso il quarto trimestre Mobile possa operare quale %  
 %" (%###### %" 
%
  #"$$""## %# 
Gioia22, nuovo grattacielo con ricavi in aumento del Istituto di moneta elettroni- %
  !%$#"## %# 

direzionale di Porta Nuova 3,9% su base annua a 5,3 ca, continuando a svolgere le %    !%$#"##" %# 

a MIlano. Il finanziamento miliardi di dollari, batten- attuali attività di operatore %     !%$#"## %# 
%
  !%$#%" ## %"  
ammonta a oltre 150 milio- do di poco le stime degli mobile virtuale. Poste sottoli- %     !%$#%" ## %" 
ni di euro. analisti. nea che la costituzione di un % 
 !%$#")##" %" 
intermediario specializzato in %     !%$#")## %" 
%

"## %#


Consilium sgr, attraverso Diageo, produttore del ambito pagamenti, mobile e %
  %"## %" 

il fondo Consilium Private whisky Johnnie Walker, ha digitale, consentirà di perse- %

  "$%$### %"

Equity Fund III, ha acqui- chiuso il primo semestre guire con maggiore efficacia $+53.3?3./7.3<878;3<->8=3,353-86/</1>/I
sito una quota di maggio- fiscale con un aumento gli obiettivi di sviluppo nel             
1/77+38  1/77+38  B0/,,;+38 
ranza nel gruppo River, del 6,2% su base annua comparto e di rafforzare il
.3?3./7.3.3-23+;+=3/787;/-5+6+=3.+3,/7/03-3+;3/7=;8-37:>/+773.+55+==;3,>A387/78798=;+778
produttore di sneaker di dell’utile pre-tasse a 2,2 modello di servizio nei con- 93G/<</;/;/-5+6+=3/<9/==/;+778+55+#8-3/=F
alta gamma. miliardi di sterline. Le ven- fronti della clientela retail, 59;8<9/==837-5><358<=+=>=8/5/<-2/./3708;6+=3?/./3<371853-869+;=338->6/7=3-87=/7/7=35/
708;6+A3873 23+?/ 9/; 153 7?/<=3=8;3 H / 5/ ;/5+A3873 037+7A3+;3/ <878 .3<9873,353 1;+=>3=+6/7=/
dite nette sono aumentate business e pubblica ammini- 9;/<<85+</./5/1+5/./55+#&/9;/<<8#=+=/#=;//=+747=/;7+=387+56,#>-->;<+5/=+53+
Balconi. Alberto Alfieri è dell’1,7% a 6,53 miliardi. strazione. &3+/;;+7=/98;=3  35+78#811/==87-+;3-+=8./3 +1+6/7=3./55+#&37=+53+
© Riproduzione riservata
22 Venerdì 26 Gennaio 2018
M E R CAT I E F I NA N Z A
Helvetia Vita S.p.A. - Compagnia Italo Svizzera di Assicurazioni sulla Vita S.p.A.
Sede Legale e Operativa Via G. B. Cassinis, 21 – 20139 Milano - Tel. 02 53.51.1 -
Fax 02 53.72.89 E-mail PEC: helvetiavita@actaliscertymail.it - www.helvetia.it - Capitale
Sociale € 47.594.000 i.v. Num. Iscriz. del Reg. delle Imprese di Milano, C.F. e P.I.
03215010962 - R.E.A. n. 1882793 - Iscriz. Albo Imprese di Ass. n. 1.00142 - Iscrizione
Albo Gruppi Assicurativi. n. d'ordine 031 - Società soggetta alla Direzione ed al
Coordinamento della Helvetia Compagnia Svizzera d’Assicurazioni SA, Rappresentanza
 
  Generale e Direzione per l'Italia - Società con unico Socio - Imp. Autor. all'eser. delle ass.

ColombiC&E

      CNP Alpenbank Aggressive 111,61 22/01/2018
sulla Vita con Provv. ISVAP n. 1979 del 4 dicembre 2001 (G.U. del 12/12/2001 n. 288)
     
 CNP Alpenbank Balanced 103,28 22/01/2018
 CNP Alpenbank Balanced 2 109,78 22/01/2018 BANCASSICURAZIONE
Valorizzazione al: 24/01/2018 CNP Alpenbank Dynamic 134,96 22/01/2018
CNP Alpenbank Substance 115,19 22/01/2018
Alico Gest.Bilanc.Glob 1,532 CNP CIIS Aggressivo 109,24 22/01/2018 UNIT LINKED
CNP CIIS Dinamico 105,39 22/01/2018
Alico Gest.Azion.Glob 1,697 CNP CIIS Equilibrato 104,15 22/01/2018 UNIDESIO 760071 12,114 19/01/2018 UNIDESIO 760125 12,685 19/01/2018 UNIDESIO 760186 11,669 19/01/2018
CNP CIIS Moderato 103,82 22/01/2018
Alico Gest.Bilanc.Eur 1,525 CNP CIIS Prudente 103,43 22/01/2018 UNIDESIO 760072 13,149 19/01/2018 UNIDESIO 760129 12,167 19/01/2018 UNIDESIO 760187 12,454 19/01/2018
CNP CIIS Total Return 100,32 22/01/2018 UNIDESIO 760073 13,205 19/01/2018 UNIDESIO 760130 10,749 19/01/2018
Alico Gest.Azion. Eur 1,570 CNP CIIS Essential 110,32 22/01/2018 UNIDESIO 760192 12,115 19/01/2018
CNP Aggressivo 110,12 16/08/2017 UNIDESIO 760075 13,077 19/01/2018 UNIDESIO 760139 11,789 19/01/2018 UNIDESIO 760193 12,756 19/01/2018
Alico Aper.Indiciz.Eur 1,217 CNP Crescita 96,86 22/01/2018
CNP Dynamic Structured Opp 105,75 16/08/2017
UNIDESIO 760078 12,047 19/01/2018 UNIDESIO 760140 11,981 19/01/2018 UNIDESIO 760201 11,843 19/01/2018
Alico Aper.Indiciz.Usa 2,289 CNP Equilibrato 105,99 22/01/2018 UNIDESIO 760080 12,701 19/01/2018 UNIDESIO 760147 12,345 19/01/2018
CNP Fondo Interno Certius IV 112,35 22/01/2018 UNIDESIO 760202 12,727 19/01/2018
Alico Aper.Indiciz.Glo 1,643 UNIDESIO 760082 12,602 19/01/2018 UNIDESIO 760149 12,207 19/01/2018
CNP Fondo Interno Certius V 71,83 22/01/2018 UNIDESIO 760203 14,023 19/01/2018
Alico Aper.Indiciz.Ita 1,003 CNP Linea Aggressiva 114,88 16/08/2017 UNIDESIO 760085 10,795 19/01/2018 UNIDESIO 760150 12,263 19/01/2018
CNP Linea Conservativa 102,63 22/01/2018 UNIDESIO 760205 10,942 19/01/2018
Alico Liquidita’ 1,021 CNP Dinamico 106,39 22/01/2018 UNIDESIO 760088 13,063 05/01/2018 UNIDESIO 760156 10,189 19/01/2018
CNP Moderato 104,49 22/01/2018 UNIDESIO 760206 10,828 19/01/2018
CNP Protezione 99,94 22/01/2018 UNIDESIO 760091 13,120 19/01/2018 UNIDESIO 760157 13,752 19/01/2018
Alico R. Prudente 1,346 UNIDESIO 760210 13,472 19/01/2018
CNP Prudente 104,64 22/01/2018 UNIDESIO 760095 10,526 19/01/2018 UNIDESIO 760159 12,431 19/01/2018
Alico R. Crescita 1,329 CNP Reddito 99,65 22/01/2018 UNIDESIO 760216 11,660 19/01/2018
CNP Sviluppo 97,03 22/01/2018 UNIDESIO 760098 12,725 19/01/2018 UNIDESIO 760169 15,013 19/01/2018
Alico R. Multi Comm. 0,407 CNP WB Alternative 98,68 16/08/2017 UNIDESIO 760229 12,244 19/01/2018
Dynamic Recovery 115,96 22/01/2018
UNIDESIO 760099 11,763 19/01/2018 UNIDESIO 760170 13,957 19/01/2018
Alico Multi Comm. 0,433 Linea Prudente 103,82 22/01/2018 UNIDESIO 760102 11,247 19/01/2018 UNIDESIO 760235 10,063 19/01/2018
UNIDESIO 760174 12,765 19/01/2018
Linea Bilanciata 101,63 16/08/2017
Alico Long Investment 0,992 UNIDESIO 760104 11,450 19/01/2018 UNIDESIO 760179 12,304 19/01/2018 UNIDESIO 760243 10,544 19/01/2018
Linea Flessibile 103,57 16/08/2017
Linea Total Return 102,99 22/01/2018 UNIDESIO 760105 10,514 19/01/2018 UNIDESIO 760258 10,179 19/01/2018
Alico Agriculture 0,341 UNIDESIO 760183 11,805 19/01/2018
Linea E5T Risk Return Engineering 102,06 22/01/2018
IB Plus Conservativa 99,55 22/01/2018 UNIDESIO 760109 11,734 19/01/2018 UNIDESIO 760185 11,760 19/01/2018
Alico Metals 0,447 IB Plus Moderata 99,20 22/01/2018
IB Plus Crescita 105,32 22/01/2018 UNIT LINKED - FONDI INTERNI
CB Income 100,00 26/05/2017
CB Cautions 100,00 26/05/2017 AZZOAGLIO CONSERVATIVO 6,747 19/01/2018 GLOBAL EQUITY 16,701 19/01/2018
CB Balanced 100,00 26/05/2017
CB Growth 100,00 26/05/2017 AZZOAGLIO DINAMICO 6,484 19/01/2018 UNIDESIO OBBLIG. BREVE TERMINE 10,222 19/01/2018
CB Dinamic Growth 100,00 26/05/2017 AZZOAGLIO EQUILIBRATO 7,331 19/01/2018
Linea Azionaria Europa Focus Italia 99,87 16/08/2017 UNIDESIO OBBLIG. MEDIO TERMINE 11,089 19/01/2018
UNIDESIO PRUDENTE 11,759 19/01/2018 UNIDESIO AZ. AREA EURO 13,726 19/01/2018
UNIDESIO MODERATO 12,636 19/01/2018 UNIDESIO AZ. INTERNAZIONALE 18,292 19/01/2018
UNIDESIO ATTIVO 13,643 19/01/2018
OBBIETTIVO 03/2021 10,279 19/01/2018
UNIDESIO VIVACE 14,287 19/01/2018
OBBIETTIVO 05/2021 10,729 19/01/2018
OBBLIGAZIONARIO MISTO 10,884 19/01/2018
HIGH DIVIDEND 9,622 19/01/2018
AZIONARIO EURO 10,508 19/01/2018
AZIONARIO GLOBALE 14,277 19/01/2018 MEGATREND 9,632 19/01/2018
BILANCIATO 13,029 19/01/2018 PICK 25 10,244 19/01/2018
CONSERVATIVE 10,379 19/01/2018 FONDO OPPORTUNITA 10,164 19/01/2018
BOND MIX 10,864 19/01/2018 FONDO STABILITA ARCA 9,913 19/01/2018
BALANCED 12,428 19/01/2018 FONDO CRESCITA ANIMA 9,723 19/01/2018

FPA SOLUZIONE PREVIDENTE - LINEE INDEX LINKED


Fondi assicurativi Unit Linked
LINEA 1 12,104 29/12/2017 DUAL INDEX - 2013 105,077 24/01/2018
AXA Assicurazioni LINEA 1 - FASCIA A 12,590 29/12/2017
$;-10%4-16%.-%
    -*);14(/)4-'%
   

$9')..)0');-10%4-%    -*);-10-%2210)


    LINEA 1 - FASCIA B 12,361 29/12/2017 INDEX EURO DIVIDEND - 2013 115,620 24/01/2018
$9')..)0')41+4)55-8)    -*);-10%4-15-%
   

$9'.75-8);-10%4-%     -*);-10%4-17412%


    LINEA 2 13,834 29/12/2017
$9'.75-8)41+4)55-8)   
 -*);-10%4-16%.-%
     INDEX EuroCrescita 2014 103,588 24/01/2018
LINEA 2 - FASCIA A 14,191 29/12/2017
$9'.75-8)47()06)      -*)10)6%4-1741
  

$08)56-/)061551.761    
 -*)7.6-*.)55-&-.)
  
 LINEA 2 - FASCIA B 14,392 29/12/2017 PIP PREVIPIU’- FONDI INTERNI
$08)56-/)0617412%      -*)&&.-+%;7412%
    LINEA 3 14,105 29/12/2017 PREVIMISURATO 13,792 28/12/2017
$08)56-/)06106)40%;     -*)41.1-0%/-'1
  
$.1&%.55&
     -*)41.137-.-&4%61
  
LINEA 3 - FASCIA A 14,386 29/12/2017 PREVIBRIOSO 15,225 28/12/2017
$.1&%.55&      -*)41.147()06)
  
LINEA 3 - FASCIA B 15,619 29/12/2017 PREVIDINAMICO 14,939 28/12/2017
$.1&%.55&   
 -0)%-0%/-'%    
/)4+-0+37-6:      -0)%37-.-&4%6%    
.1&%.37-6:    -0)%.1&%.)      CANALI TRADIZIONALI
.1&%.0'1/)    -0)%0018%;-10)   
 
.1&%.!/%..%2      -0)%6%.-%     ATTIVO SPECIFICO FPA PREVISUISSE - LINEE
#
    -0)%47()0;-%.)   
#      4)8-()0;%551.761     HELVETIA QUATTRO.10 99,949 24/01/2018 COMPARTO CRESCITA 16,17 29/12/2017
#    4)8-()0;%741!/%..%2     HELVETIA THESAURA - Ed. 04-2013 113,369 24/01/2018 COMPARTO DINAMICA 15,18 29/12/2017
%5:.%0;-+,-8-()0(    4)8-()0;%7412%    
%5:.%0&&-0%/-'1    4)8-()0;%06)40%;     HELVETIA THESAURA - Ed. 04-2014 97,795 24/01/2018 COMPARTO GARANZIA 16,48 29/12/2017
)56-2.75
   4)8-()0;%)+%64)0(   
FPA HELVETIA DOMANI - LINEE UNIT LINKED - FONDI INTERNI
-*)&51.76)#%.7)    08)566%.-%$ &&.-+%;    
-*);06)40%;-10%.)
   08)566%.-%$ ;-10%4-1     LINEA GARANTITA 12,363 29/12/2017 HELVETIA WORLD EQUITY 185,470 23/01/2018
LINEA BILANCIATO 14,066 29/12/2017 HELVETIA EUROPE BALANCED 224,320 23/01/2018
AXA Life Europe HELVETIA WORLD BOND 241,330 23/01/2018
LINEA OBBLIGAZIONARIO 12,974 29/12/2017
''7/7.%614)56!%8)
   
 ''7/7.%614)56-9
    HELVETIA GLOBAL BALANCED 184,890 23/01/2018
''7/7.%614)56)4*14/
   
LINEA AZIONARIO 11,355 29/12/2017
HELVETIA GLOBAL EQUITY 150,630 23/01/2018
PIP HELVETIA AEQUA - FONDI INTERNI FONDO CONSERVATIVO 9,781 19/01/2018
AXA MPS Assicurazioni Vita HELVETIA MULTIMANAGER FLESSIBILE 13,200 23/01/2018 FONDO SVILUPPO 10,042 19/01/2018
4-%00% 
    
37-.-&4%61   

FONDO OPPORTUNITA 10,164 19/01/2018
66-817412%     .)55-&-.)   
HELVETIA MULTIMANAGER EQUITY 15,750 23/01/2018
%5)       .1&%.0'1/)   
UNIBOND 10,235 19/01/2018
%5)     2)4%
     INDEX LINKED PIR ITALIA 10,289 19/01/2018
%5)      
4)8-()0;%++)55-81      HELVETIA EUROCRESCITA 102,401 24/01/2018 PATINUM DIVERSIFICAZIONE GLOBALE 10,064 19/01/2018
%5)41+4)55-8%   
  4)8-()0;%37-.-&4%61      
105)48%6-81     41+47412%     www.helvetia.it
17210   
  7%(4-*1+.-1    
-0%/-'1    !)4)017412%     
17&.)0+-0)++4)55-81   
  !7-6)   
17&.)0+-0)++4)55-81    "%4+)6    

17&.)0+-0)-*)05-81   
  "4)0(.1&%.)    
17&.)0+-0)-*)05-81     #
   

17&.)0+-0)37-.-&4%61   
 #    

17&.)0+-0)37-.-&4%61     #   




Fondi Pensione Aperti


POLAR CAPITAL FUNDS
AXA Assicurazioni Comparto Classe NAV Valori al
1/2%461105)48%6-81    1/2%461%4%06-61    di Azioni
Global Technology EUR 37,18 24/01/2018 Il primo magazine-device per vivere bene l’era digitale
1/2%461-0%/-'1     1/2%46147()06)     
GBP 32,37 24/01/2018
1/2%46137-.-&4%61     USD 46,04 24/01/2018
Healthcare Opportunities EUR 24,57 23/01/2018
OGNI MESE IN EDICOLA
AXA MPS Assicurazioni Vita GBP 21,54 23/01/2018


 
 



USD 30,20 23/01/2018
-0)%1/&-0%6%     -0)%4)5'-6%      Polar Japan Fund USD 32,33 24/01/2018
GBP 22,95 24/01/2018
-0)%37-.-&4-1     -0)%%4%06-6%    
 JPY 3546,54 24/01/2018
-0)%!-'74%    
  -0)%-56%     
UK Absolute Return Class A EUR 12,22 18/11/2013
Class A GBP 10,25 18/11/2013
-0)%!8-.7221     -0)%10)6%       Class A USD 16,50 18/11/2013
-0)%")076%     

-0)%!6%&-.-6%<     Class I EUR 12,51 18/11/2013 



 
Class I GBP 10,49 18/11/2013
Class I USD 16,89 18/11/2013

   
axa.it www.polarcapital.co.uk
M E R CAT I E F I NA N Z A Venerdì 26 Gennaio 2018 23

Ftse Mib +0,41% mentre il super euro penalizza gli altri listini

Solo Piazza Affari resiste I fatti separati


dalle opinioni
Telefono 02/58219.1 - e-mail: italiaoggi@class.it

Direttore ed editore:
Bene le banche. Continua la corsa dell’oro Pierluigi Magnaschi (02-
58219207)
DI MASSIMO GALLI Cheuvreux ha ridotto il prez- Condirettore: Marino Longoni

oltanto Piazza Affari


Mosca regolamenta zo obiettivo da 1,1 a 0,9 euro
confermando la raccomanda-
(02-58219207)

S l’uso delle criptovalute Vicedirettore: Sabina Rodi


resiste alle vendite, zione buy. Moncler (-1,03% a (02-58219339)
con il super euro che 26,78 euro) è stata invece
Capo della redazione romana:
penalizza i mercati Il ministero delle finanze russo ha predisposto un disegno penalizzata dal downgrade di Roberto Miliacca (06-6976028);
azionari dopo le parole del di legge per regolamentare l’emissione e la circolazione di Société Générale a hold, con Caporedattore: Gianni Macheda
presidente della Bce, Mario criptovalute, senza vietarle né legalizzare gli scambi come il target price che sale da 28 (02-58219220).
Draghi. Il Ftse Mib ha gua- mezzo di pagamento. Il piano è quello di permettere di a 30 euro. Impaginazione e grafica:
dagnato lo 0,41% a 23.719 vendere e acquistare monete digitali, usando rubli o valute Nel resto del listino in Alessandra Superti (responsabile)
punti, con un massimo di straniere, attraverso società speciali, create per facilitare luce Cattolica assicurazioni ItaliaOggi Editori - Erinne srl - 20122
giornata a 23.818. Negativi lo scambio di asset finanziari hi-tech. Così si vuole ridurre (+4,99% a 10,73 euro): il mer- Milano, via Marco Burigozzo 5, tel. 02-
gli altri listini: Francoforte il rischio di frodi e rendere possibile una tassazione sulle cato, a detta di un esperto, 58219.1; telefax 02-58317598; 00187
ha ceduto lo 0,87%, Londra transazioni. Il dicastero ha tuttavia precisato che nessun scommette sul nuovo piano Roma, via Santa Maria in Via 12, tel.
06-6976081 r.a.; telefax 06-69920373,
lo 0,36% e Parigi lo 0,25%. token o moneta digitale potrà rimpiazzare il rublo: «L’uso di industriale che sarà presen- 69920374.
Sopra la parità Wall Street, criptomoneta come mezzo di pagamento non è consigliato tato lunedì. Tod’s (-0,25%) ha Stampa: Milano, Litosud via Aldo Moro 2,
con il Dow Jones in progresso sul territorio della Federazione russa». È inoltre illegale visto invece qualche presa Pessano con Bornago (Mi) - Roma, Litosud
dello 0,62% e il Nasdaq dello usare monete digitali per saldare debiti. di beneficio dopo le vendite srl, via Carlo Pesenti 130 - Catania, ETIS
2000, 8a strada zona industriale
0,21%. Lo spread Btp-Bund preliminari 2017 che hanno
Concessionaria esclusiva per la
è salito a 134,400. A livello sostanzialmente rispecchiato pubblicità:
macroeconomico un altro elezioni in Italia,
Italia «ma senza gna degli acquisti: Unicredit le attese del consenso. I mi- Class Pubblicità SpA
dato positivo arriva dalla restare certo col fiato sospeso, +2,20%, Bper +1,99%, Banco gliori titoli in assoluto sono Direzione Generale: Milano, via
Germania, dove l’indice Ifo si rassicurati dai dati economici Bpm +1,45%, Ubi B. +1,38%, stati Poligrafici E. (+11,55%), Burigozzo 8 - tel. 02 58219522
è attestato a 117,6 punti in complessivi e dalla prevedibi- Intesa Sanpaolo +1,30%. In Eprice (+7,79%) e Visibilia E. Sede legale e amministrativa:
gennaio, battendo il consenso lità degli sviluppi monetari: controtendenza Mediobanca (+7,72%). Milano, via Burigozzo 5 - tel. 02
58219.1
degli economisti. starà probabilmente alla Bre- (-0,65%). Ben comprata Cnh Per le materie prime, prez- Class Roma: Roma, Via C. Colombo
Marco Palacino, managing xit e alle elezioni di midterm I. (+1,17% a 12,07 euro) dopo zi petroliferi in rialzo, con il 456 - tel. 06 69760887
director per l’Italia di Bny negli Stati Uniti dimostrare che il concorrente Caterpillar Brent a 70,91 dollari (+38 Presidente: Angelo Sajeva.
Mellon Im, ritiene che, ar- se il rischio politico possa ha pubblicato risultati 2017 centesimi) e il Wti a 66,06 Vicepresidenti: Mariangela Bonatto,
Andrea Salvati, Gianalberto Zapponini.
chiviate le «minime preoccu- ancora influenzare i corsi dei superiori alle attese degli (+45 cent). Non si arresta la Vicedirettore Generale Stampa
pazioni» sugli annunci della mercati finanziari o meno». analisti. corsa dell’oro, che guadagna- e Web Business: Stefano Maggini;
Bce, gli investitori torneran- A Milano i bancari hanno Vendite su Telecom Italia va altri 7 dollari a 1.361. Vicedirettore Generale TV Indoor
no ad attendere gli esiti delle archiviato la seduta all’inse- (-1,22% a 0,726 euro): Kepler © Riproduzione riservata & Moving TVConsumer: Giovanni
Russo
Per informazioni commerciali: mprestileo@
class.it
 Distribuzione: Erinne srl - via
Marco Burigozzo 5 - 20122 Milano, tel.
  
 58219283.


 



 Lungotevere Tor di Nona n. 1 - 00186 Roma 
 Tariffe abbonamenti ItaliaOggi: Euro
320,00 annuale, estero euro 900 annuale:
AVVISO DI AGGIUDICAZIONE ESTRATTO AVVISO DI PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI UN C.F. 00410700587 e P.I.V.A. 00995561001 Abbonamento estero via aerea.
IMPIANTO DI LAMINAZIONE PER INLAY CONFORMI AGLI STANDARD ISO 14443 E ISO 7810 Tel. 06.68842216 - Fax. 06.68842386 ItaliaOggi - Registrazione del tribunale
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Sito internet: www.aterroma.it di Milano n. 602 del 31-7-91 - Direttore
Mercato comunica che la procedura aperta per
Si rende noto che, ai sensi del D.Lgs. 50/2016, è stato pubblicato nel Supplemento alla Gazzetta
Ufficiale dell’Unione Europea in data 27/12/2017 con il numero di riferimento n. 522975-2017-IT, ESTRATTO DI ESITO DI PROCEDURA APERTA responsabile: Paolo Panerai.
l’affidamento di servizi assicurativi a favore
del personale AGCM e CONSOB. suddivisa in sulla GURI n. 1 del 03/01/2018 e sul sito www.eproc.ipzs.it il bando relativo alla procedura aperta 1. ENTE APPALTANTE: A.T.E.R Roma, Testata che fruisce dei contributi statali
tre lotti da aggiudicarsi separatamente è stata per l’affidamento DELLA FORNITURA DI UN IMPIANTO DI LAMINAZIONE PER INLAY CONFORMI indirizzo in intestazione diretti di cui alla legge 7 agosto 1990
aggiudicata come di seguito riportato: AGLI STANDARD ISO 14443 E ISO 7810. 2. OGGETTO E IMPORTO A BASE DI GARA: n. 250.
Lotto 1 “Copertura assicurativa per rischio Gli operatori economici interessati possono far pervenire le offerte, secondo le modalità previste Servizi postali integrati per la gestione
morte ed invalidità permanete da malattia a dal suddetto bando, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 05/02/2018 tramite il Sistema della corrispondenza a monte e a valle Accertamento Diffusione Stampa
favore del personale di AGCM” CIG 714415358E telematico di acquisto accessibile all’indirizzo www.eproc.ipzs.it. del recapito (LOTTO 1 - Codice CIG: certificato n. 8246 del 03/02/2017
aggiudicato a GROUPAMA ASSICURAZIONI SPA; Il Direttore Affari Legali e Acquisti 7241562601) e Servizi di recapito (LOTTO
Lotto 2 “Copertura assicurativa per rischio 2 Codice CIG: 724160055D), Cod. aziendale
(avv. Alessio Alfonso Chimenti) GS 201728 SOS 1-2 Importo a base di gara:
morte ed invalidità permanete a favore del SICILIA EMERGENZA-URGENZA
personale di CONSOB” CIG 7144185FF3 Lotto 1: € 316.950,40 di cui € 640,00 per SANITARIA S.C.P.A. – PALERMO
aggiudicato a ELIPSE LIFE LTD; DUVRI non soggetti a ribasso oltre IVA,
Lotto 2: € 665.556,40, per la durata di Bando di gara - Procedura di gara aperta per
Lotto 3 “Copertura assicurativa rischio infortuni
l’acquisto di D.P.I. (dispositivi di protezione
cumulativa a favore del personale di AGCM”. 36 (trentasei) mesi a decorrere dalla data individuale) per il personale autista soccorritore del
CIG 7144195836 aggiudicato alla: AM TRUST di consegna del servizio, prorogabili di servizio di emergenza urgenza 118 per la Regione
INTERNATIONAL UNDERWRITERS DAC. ulteriori 12 (dodici) mesi. Siciliana - Gara n. 6968862
L’avviso di aggiudicazione è pubblicato su 3. ESITO DELLA PROCEDURA: DD N. 01 del Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente
GUUE 2018 S/001, GURI V°Serie Speciale n 7 03/01/2018 – Appalto non aggiudicato
del 17.01.2018 e su www.agcm.it – Autorità
Il primo quotidiano 4. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO:
più vantaggiosa. Oggetto. Procedura suddivisa
in lotti per l’affidamento in titolo. Importo
trasparente. dei professionisti Dott.ssa Catia Gentile complessivo dell’appalto euro 1.408.500,00
Il RUP 5. DATA GUCE: 16/01/2018 (unmilionequattrocentoottomilacinquecento/00)
Rossella Franzese
ARCA - Azienda Regionale Centrale Acquisti S.p.A.,
Milano, Via Fabio Filzi 22
dell’economia, 6. DATA PUBBLICAZIONE G.U.R.I.: G. U. oltre IVA. Termine presentazione offerte: ore 12,00

AVVISO DI AGGIUDICAZIONE DI GARA del diritto e della politica n. 11 del 26/01/2018


7.PUBBLICAZIONE SITI INTERNET:
del giorno 10 Aprile 2018. L’avviso in forma integrale
e la documentazione di gara sono reperibili sul sito
ARCA_2017_79 www.aterroma.it - www.serviziocontrattipubblici.it www.118sicilia.it, amministrazione trasparente,
ARCA_2017_110 – www.regionelazio.it sezione bandi di gara e contratti.
ARCA_2017_001.6 Il responsabile unico del procedimento:
ARCA_2017_57 IL DIRETTORE GENERALE avv. Federico Aquilotti
ARCA_2017_115 (Avv. Edmonda Rolli)
REGIONE LIGURIA ARCA_2017_131
Settore Affari Generali ARCA_2017_82
S. U. A. R.
Si rende noto che sono state aggiudicate le seguenti
AVVISO DI GARA procedure:
La Stazione Unica Appaltante Regionale ha indetto - Fornitura di vaccino contro il Blue Tongue -
una gara d’appalto mediante procedura aperta ARCA_2017_79;
per l’affidamento del servizio di somministrazione - Fornitura, conduzione e sviluppo del sistema
lavoro a tempo determinato per gli enti appartenenti informativo per la gestione integrata dei processi
al settore regionale allargato, gli enti strumentali e aziendali di Finlombarda S.p.A. e servizi specialistici
le società della Regione Liguria, per la durata di connessi - ARCA_2017_110;
36 mesi, per complessivi € 39.803.434,88.= I.V.A.
esclusa e con aggiudicazione secondo il criterio
- Fornitura di metadone cloridrato e dei relativi sistemi F.I.S.E. – FEDERAZIONE
di distribuzione/dosaggio- ARCA_2017_001.6;
del minor prezzo. Il bando di gara e la relativa
documentazione sono a disposizione sul sito internet
- Stipula di un Accordo Quadro con più operatori ITALIANA SPORT EQUESTRI
economici per l’affidamento delle forniture di
della Regione Liguria (www.regione.liguria.it/ farmaci biologici - ARCA_2017_57;
gare concorsi e avvisi/gare/contenuti aperti) o - Fornitura di sistemi di prelievo, conservazione
Bando di gara – CIG 7346773CDC
presso il Settore Affari Generali - Via Fieschi, 15 e trasporto di campioni cervico-vaginali per la
- Genova (tel. 010 548 4766 - fax 010 548 8406 determinazione di HPV-DNA, di vetrini per citologia Scopri le offerte È indetta procedura di gara per la
e.mail: gare.contratti @regione.liguria.it). Le offerte
dovranno pervenire, a pena di esclusione dalla
e di un sistema completo per l’allestimento dei
campioni - ARCA_2017_115
di abbonamento su fornitura di coppe, coccarde, medaglie,
targhe, gagliardetti e crest a favore della
gara, al Protocollo Generale della Regione Liguria
entro e non oltre le ore 12.00 del 5 marzo 2018.
- Fornitura di Energia Elettrica ed. 5 - ARCA_2017_131 www.classabbonamenti.com Federazione Italiana Sport Equestri e dei
- La gara servizio di manutenzione e supporto delle
Il bando integrale di gara, è stato inviato all’Ufficio Licenze Oracle – ARCA_2017_82 non è stata suoi Comitati Regionali. - Criterio: offerta
delle pubblicazioni ufficiali dell’U.E. il 12.01.2018 aggiudicata per assenza di offerte.
ed è stato inserito sulla Gazzetta GU/S S 10 – economicamente più vantaggiosa. - Importo
19656 del 16/01/2018, e pubblicato, unitamente Per i dettagli di aggiudicazione si faccia riferimento al € 300.000,00 - Termine ricezione offerte: 26
alla documentazione di gara sul sito internet della sito di ARCA: www.arca.regione.lombardia.it sezione febbraio 2018 - Apertura: 27 febbraio 2018 -
Regione Liguria. E’ in corso la pubblicazione sulla bandi e convenzioni > bandi di gara ARCA.  L’INFORMAZIONE PROFESSIONALE
G.U.R.I. V Serie Speciale Contratti Pubblici. Bando, allegati e Capitolato sono disponibili
ARCA S.p.A.- Azienda Regionale Centrale Acquisti S.p.A. DELL’ITALIA DI OGGI. su www.fise.it
Il Responsabile del Procedimento di Affidamento Il Responsabile Unico del Procedimento
(Dott. Angelo Badano) dott.ssa Carmen Schweigl Simone Perillo
Diritto
24 Venerdì 26 Gennaio 2018




in edicola con
c
& Fisco
Le istruzioni del modello Redditi 2018 SP interpretano il jobs act autonomi

Studi associati penalizzati


Il tetto di deducibilità delle spese di formazione è collettivo
DI ANDREA BONGI Il caso Italia
uova deducibilità del-

N le spese di formazione
dei liberi professioni-
sti, il fisco penalizza
gli studi associati. Il nuovo
limite annuo di deducibilità
Dottore commercialista
in forma individuale

Studio associato
-
-
-
-
spese formazione 2017: euro 10.000;
spese formazione deducibili: euro 10.000;
deducibilità pro quota: 100%
spese formazione sostenute: euro 30.000;
bacchettata
La Commissione ha de-
ciso di inviare un parere
motivato all’Italia per
per le spese per l’iscrizione a - spese formazione deducibili: euro 10.000; l’esclusione dei citta-
di tre dottori commercialisti
convegni, congressi e simili, - deducibilità pro quota: 33,33% dini della Ue di nazio-
pari a euro 10.000 si applica nalità non italiana che
all’intera associazione profes- non intendono stabilir-
sionale o studio associato e del Tuir. libera professione in forma tale spese dalla formazione si in Italia dal beneficio
non al singolo professionista La relazione di accompa- individuale e i loro colleghi del suo reddito professionale dell’aliquota ridotta per
che ne fa parte. È quanto si gnamento alla suddetta di- organizzati in associazione o da dichiarare per il periodo l’acquisto della prima
evince, a chiare lettere, dalle sposizione lasciava infatti altre strutture aggregative. d’imposta 2017, gli altri tre casa di abitazione non
nuove istruzioni alla compi- intendere che il nuovo tetto I primi potranno dedurre le dovranno limitare la dedu- di lusso nel territorio
lazione del modello Redditi annuo di spesa integralmen- spese di formazione professio- zione ad un terzo della spesa italiano. Tale limitazio-
2018 SP pubblicate sul sito te deducibile – pari a euro nale nel limite annuo di euro complessivamente sostenu- ne, informa una nota,
internet dell’Agenzia delle 10.000 – doveva essere at- 10.000 i secondi dovranno ta dal loro studio associato, viola le norme della Ue
entrate. tribuito a ogni libero profes- invece suddividere tale tetto perdendo la deducibilità su in materia di libera cir-
I dubbi interpretativi sorti sionista, a prescindere dalle massimo per il numero dei ben 20.000 di spese di for- colazione dei capitali
all’indomani dell’entrata in concrete modalità di esercizio soci o associati. mazione. (articolo 63 del Tfue)
vigore del c.d. Jobs act del la- dell’attività professionale. Per capire l’assurdità che Tutto ciò a prescindere che garantiscono il di-
voro autonomo (legge n. 81 del L a ch i av e d i l e t t u r a una tale interpretazione può dal tipo di corsi o congressi ritto alla libera circola-
2017) in ordine alla concreta dell’Agenzia delle Entrate, e generare, basta formulare un frequentati (che potrebbero zione dei capitali nella
applicazione del nuovo tetto di conseguenza anche i sof- semplicissimo esempio. ben essere gli stessi) ma solo Ue. Se l’Italia non si at-
annuo di spesa interamente tware di controllo del nuovo Supponiamo che quattro per il fatto che i tre suddetti tiverà entro due mesi,
deducibile nel caso di svolgi- rigo RE17, impediranno in- dottori commercialisti ab- commercialisti appartengono la Commissione potrà
mento dell’attività professio- vece una applicazione «per biano sostenuto nel corso del allo stesso studio associato. deferire la questione
nale in forma associata, sono teste» del nuovo tetto annuo, 2017 spese per iscrizione a Un risultato assurdo e in- alla Corte di giustizia
stati dunque risolti dall’am- limitando a soli 10.000 euro di convegni, master e simili, comprensibile. della Ue. Inoltre ha
ministrazione finanziaria con spesa massima di formazione per l’importo di euro 10.000 I nostri tre dottori com- deciso di inviare una
il ricorso al famoso adagio la- deducibile, lo studio associa- ciascuno. mercialisti associati rim- lettera di costituzione
tino in dubio pro fiscum. to o l’associazione professio- Supponiamo che dei quat- piangeranno il regime ante in mora al Regno Unito
Il superamento del limite nale indipendentemente dal tro dottori commercialisti tre jobs act quando, delle 30.000 per aver omesso di rac-
di deducibilità della misura numero dei professionisti in siano associati e uno svolga euro di spesa sostenuta per cogliere e trasmettere
del 50% delle spese di for- essa inseriti. l’attività in forma individua- la loro formazione, ne poteva- agli altri Stati membri
mazione professionale, con il Evidenti ed incomprensibi- le. no dedurre almeno 15.000 (il i dati bancari sull’Iva
nuovo tetto annuo introdot- li le disparità di trattamento Mentre quest’ultimo dedur- 50%) anziché soltanto 10.000 delle vendite online.
to dall’articolo 9 della legge fra soggetti che svolgono la rà integralmente l’importo di come oggi.
n.81 del 2017 finirà dunque
per penalizzare, senza moti- CTR VENETO: ANCHE QUELLE DEPOSITATE PRIMA DEL 1° GIUGNO 2016
vo alcuno, gli studi associati
o le associazioni professionali,
rispetto ai professionisti in-
dividuali.
Sentenze pro contribuente sempre esecutive
La soluzione adottata Anche le sentenze favorevoli al contri- Con l’attuazione della delega fiscale, normativa si sarebbe dovuta invece
dall’Agenzia delle entrate nel- buente sono esecutive prima del passag- infatti, il dlgs n. 156/2015 ha previsto utilizzare la nuova.
la predisposizione del nuovo gio in giudicato. Incluse quelle deposi- l’immediata esecutività delle senten- Tesi, quest’ultima, condivisa dal col-
rigo RE17 del quadro RE del tate prima del 1° giugno 2016, data di ze di condanna al pagamento di som- legio veneto. Secondo la Ctr, infatti,
modello dedicato agli studi entrata in vigore del nuovo articolo 69 me in favore del contribuente (in pre- il principio del «tempus regit actum»
associati ed alle associazioni del dlgs n. 546/1992. Per l’applicazione cedenza vincolanti solo dopo essere non va applicato con riguardo alla
professionali, si pone peral- della nuova norma, la data rilevante è diventate definitive). La norma è en- data di deposito della sentenza da
tro anche in contrasto con la quella di proposizione del ricorso per trata in vigore il 1° giugno 2016. Con eseguire, bensì «al momento di pro-
ratio ispiratrice della nuova ottemperanza: se successivo all’opera- la circolare n. 38/E del 2015 l’Agenzia posizione della domanda del giudizio
formulazione legislativa inse- tività della riforma, allora l’ufficio deve ha affermato come il nuovo meccani- di ottemperanza». Viceversa «verreb-
rita nell’articolo 54, comma 5, procedere al rimborso, senza attendere smo operasse per le sentenze «depo- be meno la corretta interpretazione di
l’esito del giudizio di cassazione. A sta- sitate» dopo detta data. Essendo nel una normativa innovativa, il cui fine
bilirlo è la Ctr Veneto nell’ordinanza n. caso in esame la decisione risalente era di introdurre il principio dell’ese-
  18/7/18, resa lo scorso 16 gennaio. al 2012, pertanto, le Entrate oppone- cutività per tutte le sentenze delle
Il caso vedeva coinvolta una fondazione, vano il rifiuto a eseguire il rimborso. commissioni tributarie». Da qui l’acco-
   già vittoriosa in Ctp (2010) e Ctr (2012) A parere della fondazione, rappresen- glimento dell’appello per ottemperan-
 nei confronti dell’Agenzia delle entrate tata in giudizio dall’avvocato Diego za, con l’ordine all’amministrazione
     in un contenzioso sulla restituzione di Conte dello studio De Berti Jacchia finanziaria di procedere al pagamen-
   circa 800 mila euro di imposte pagate in Franchini Forla- to del rimborso entro 90
    eccesso. A seguito del rifiuto dell’ufficio ni, in assenza di La sentenza sul sito giorni, previa prestazione
     all’erogazione delle somme, la contri- una disposizione di idonea fideiussione da
buente attivava il giudizio di ottempe- transitoria che www.italiaoggi.it/ parte del contribuente.
    ranza a norma dell’articolo 70 del dlgs salvaguardas- Valerio Stroppa


 documenti
n. 546/1992. se la previgente © Riproduzione riservata
I M P O S T E E TA S S E Venerdì 26 Gennaio 2018 25

Una nota delle Entrate annuncia le nomine dei ruoli di vertice per le nuove divisioni

Agenzia, la riforma al decollo


Barbantini (Ocse) per i contribuenti, Savini ai servizi
DI GIOVANNI GALLI cesso di transizione al nuovo
modello organizzativo. Il Co-
arte la riforma mitato ha infi ne deliberato

P dell’Agenzia delle
entrate. Le attività
vengono ripartite tra
due divisioni: la divisione
servizi che realizza, a livel-
l’attribuzione di due inca-
richi di vertice a dirigenti
interni: Federico Mona-
co già direttore regionale
dell’Umbria e dell’Abruzzo,
lo centrale, l’integrazione di diventa il responsabile della
tutti i servizi fiscali, compresi direzione centrale servizi fi-
quelli attinenti alla fiscalità scali, collocata nella divisio-
immobiliare e la divisione ne servizi, mentre Giovanni
contribuenti, che adotta un Spalletta, attuale direttore
approccio per tipo di sogget- aggiunto normativa, assume
to destinato a favorire una la direzione centrale grandi
migliore conoscenza della contribuenti nell’ambito del-
platea di riferimento e dun- la direzione contribuenti.
que un’azione più mirata Gianni Guerrieri Paolo Savini Paolo Valerio Barbantini In un precedente comita-
di controllo. Da ciascuna to di gestione era stata de-
divisione, alle quali sono co Sogei, dove ha ricoperto attività finalizzate all’evolu- della direzione affari presso liberata, a partire dal primo
preposti i due vicedirettori anche l’incarico di respon- zione dei servizi telematici. Agenzia entrate-Riscossione. febbraio, la nomina di Ros-
dell’Agenzia, dipendono tre sabile della contabilità e dei La direzione centrale affari Il Comitato ha approvato sella Orlandi, ex direttore
direzioni centrali; altre set- connessi adempimenti civili- legali va a Laura Salvati, anche il rinnovo dell’assun- dell’Agenzia da direttore
te direzioni centrali (tra cui stici, nonché di responsabile dal 2005 al 2009 responsa- zione di altri due dirigenti regionale dell’Emilia-Ro-
la nuova direzione centrale del progetto per l’avviamen- bile dell’unità organizzativa di vertice a tempo determi- magna.
affari legali) curano funzio- to del sistema di versamento delle procedure di gara, ac- nato: Gianni Guerrieri è Una staffetta in rosa, vi-
ni trasversali e di supporto. unificato presso il ministero quisti e contratti in Grandi stato confermato come di- sto che l’attuale direttore
Il tutto, spiega una nota delle fi nanze. Dal 2011 ha stazioni Spa e dal 2009 in rettore centrale osservatorio dell’Emilia-Romagna, Paola
dell’Agenzia, «basato su assunto la guida della di- Equitalia, dapprima come del mercato immobiliare e Muratori è stata spostata
una visione innovativa dei rezione centrale servizi ai responsabile del legale cor- servizi estimativi, mentre a Lazio con lo stesso incari-
servizi e dell’adempimento contribuenti e successiva- porate, successivamente Emiliana Bandettini, già co e l’attuale direttore del
spontaneo, valorizzando il mente della direzione cen- dell’unità acquisti e poi della direttore aggiunto accerta- Lazio Michele Garruba a
confronto preventivo tra fi- trale gestione tributi, dove, funzione appalti e contratti, mento, è stato attribuito un direttore Centrale aggiunto
sco e contribuenti e realiz- tra l’altro, ha coordinato le attualmente responsabile incarico di supporto del pro- Audit.
zando una reale semplifica-
zione degli adempimenti». Il BREVI
nuovo assetto organizzativo
è stato delineato con la deli-
Orientamenti sessuali,
bera del Comitato di gestio-
ne dell’Agenzia n. 29 del 31
niente test ai migranti Il Tribunale Ue rigetta
integralmente il ricorso
Melis, persona anch’essa
disabile, con un passato di
luglio 2017 e con la delibera La Corte di giustizia dell’Unione europea ha stabilito dell’Italia contro la deci- presidente di associazioni
n. 37 del 30 ottobre 2017, en- che gli Stati membri non possono sottoporre un richie- sione della Commissione che si occupano di sport
trambe approvate dal mini- dente asilo a test psicologici per verificare il suo orien- europea di ridurre i fondi per disabili. Melis ha egli
stro dell’economia e delle fi- tamento sessuale, perché questa pratica costituisce a favore della Sicilia per stesso giocato diversi anni
nanze Pier Carlo Padoan. un’ingerenza sproporzionata nella vita privata, anche irregolarità e carenza di nei campionati nazionali
L’avvio del riassetto presup- se l’omosessualità è la ragione per cui il rifugiato teme controlli. Il Tribunale eu- di basket in carrozzina ed
pone l’individuazione dei di- persecuzioni nel proprio paese. La sentenza dei giudici ropeo (sentenza nella causa è tecnico federale di questa
rigenti da porre a capo delle di Lussemburgo (causa C-473/16 F/Bevándorlási és Ál- T-91/16) ha evidenziato disciplina.
nuove strutture. In partico- lampolgársági Hivatal) riguarda un cittadino nigeriano come l’Italia non abbia di-
lare, il comitato di gestione che nell’aprile 2015 aveva presentato domanda d’asilo mostrato l’erroneità della «Rapporti professionali
dell’Agenzia delle entrate ha in Ungheria, dichiarando di temere di essere perse- decisione della Commis- e procedure concorsuali» è
deliberato ieri, confermando guitato nel suo Paese d’origine a causa della propria sione o del procedimento il tema del convegno orga-
le anticipazioni di ItaliaOg- omosessualità. Pur ritenendo che le dichiarazioni del da essa adottato (metodo nizzato per oggi a domani
gi del 24 gennaio 2017, le cittadino nigeriano non presentassero contraddizioni, dell`esame a campione o a Milano dall’Ordine dei
nomine dei capi divisione le autorità ungheresi avevano respinto la domanda, per estrapolazione, scelta dottori commercialisti ed
e di direttore centrale af- perché la perizia psicologica disposta per esaminare la del campione, rispetto del esperti contabili locale.
fari legali, posizioni per le personalità del richiedente asilo non aveva confermato principio di proporzio- Saranno presenti, fra gli
quali il 27 dicembre 2017 è l’orientamento sessuale dichiarato. nalità ecc.). Per contro, il altri, la presidente Odcec
stato emanato un avviso di La Corte di giustizia dell’Ue riconosce che la direttiva Tribunale osserva come sia Marcella Caradonna, il
disponibilità, aperto anche europea sulle condizioni per l’attribuzione dello status innegabile l’esistenza di presidente del Consiglio
all’esterno ai sensi dell’ar- di rifugiato consente alle autorità nazionali di dispor- errori sistemici, imputabili dell’Ordine degli avvocati
ticolo 19, comma 6, del de- re una perizia nell’ambito dell’esame di una domanda a insufficienze nei sistemi Remo Danovi, la presiden-
creto legislativo n. 165/2001. di asilo al fine di meglio stabilire le reali esigenze di di gestione e di controllo te della Corte d’appello di
Capo divisione contribuenti protezione internazionale. Tuttavia, le modalità di un del Por Sicilia, che si sono Milano Marina Tavassi e il
è Paolo Valerio Barbanti- eventuale ricorso a una perizia devono essere conformi manifestati nel corso di di- presidente del tribunale di
ni, già capo settore grandi ai diritti fondamentali garantiti dalla Carta dei diritti versi esercizi finanziari e ai Milano Roberto Bichi.
contribuenti presso la dire- fondamentali dell’Ue, quali il diritto al rispetto della quali non è stato posto del
zione centrale accertamento dignità umana e il diritto al rispetto della vita privata e tutto rimedio fino alla fine La delibera del consiglio
e capo uffi cio Ruling inter- familiare. Secondo i giudici di Lussemburgo, il ricorso della programmazione. dei ministri 11 dicembre
nazionale (dal 2015 presta a una perizia psicologica per accertare l’orientamento 2017 «Piano di azione na-
servizio presso l’Organizza- sessuale del richiedente costituisce un’ingerenza nel Il sindaco di Livorno zionale pluriennale per la
zione per la cooperazione e diritto della persona in questione al rispetto della sua Filippo Nogarin ha uffi- promozione del Sistema
lo sviluppo economico-Ocse vita privata. Inoltre la Corte sottolinea che la realiz- cializzato nella riunione integrato di educazione
in qualità di responsabile zazione di una perizia psicologica volta a determinare del consiglio comunale e di istruzione, di cui
del progetto Beps-misure l’orientamento sessuale di un richiedente asilo non è del 25 gennaio l’incari- all’articolo 8 del decre-
di contrasto alle pratiche di indispensabile per valutare l’attendibilità della dichia- co, firmato in data 22, to legislativo 13 aprile
elusione fi scale internazio- razioni del richiedente relative al suo orientamento di Garante delle persone 2017, n. 65, concernente
nale finalizzate all’erosione sessuale. Secondo la Corte, una perizia nel migliore dei con disabilità del comune l’istituzione del sistema
della base imponibile e alla casi ha un’affidabilità limitata e la sua utilità al fine labronico. Si tratta di un integrato di educazione e
delocalizzazione degli utili della valutazione dell’at- incarico a carattere gratu- di istruzione dalla nasci-
e Paesi in via di sviluppo). La sentenza sul sito tendibilità delle dichia- ito e di durata triennale, ta sino a sei anni» è stata
Capo divisione servizi è Pa- razioni di un richiedente rinnovabile tacitamente pubblicata sulla Gazzetta
olo Savini, una decennale www.italiaoggi.it/ asilo può essere rimessa una sola volta. A ricoprir- Ufficiale numero 20 del 25
esperienza professionale documenti in discussione. lo è chiamato Maurizio gennaio 2018.
presso il partner tecnologi-
26 Venerdì 26 Gennaio 2018
I M P O S T E E TA S S E
Associazioni dei costruttori presentano ricorso per violazione del principio di neutralità Iva

Split payment va alla Corte Ue


Il meccanismo crea gravi dissesti finanziari alle imprese
Pagina a cura «Tra l’altro, l’obbligo di
DI MATTEO RIZZI fatturazione elettronica, in
vigore dal 2015 nei rapporti
o split payment è un con tutte le pubbliche ammi-

L istituto che mette a


rischio l’equilibrio fi-
nanziario delle impre-
se costruttrici. Questa è la
motivazione a sostegno della
nistrazioni, è già una misura
più che sufficiente per il con-
trasto dell’evasione dell’Iva»,
afferma un rappresentante
delle associazioni di catego-
denuncia alla Commissione ria. «E lo sarà anche di più
europea presentata da un a partire dal 2019 quando
gruppo di associazioni del l’obbligatorietà sarà estesa
settore edile per sfidare la anche tra privati».
validità del meccanismo di Di qui la decisione della filie-
pagamento dell’Iva. ra delle costruzioni di ricorrere
Lo split payment, introdotto a Bruxelles, in quanto il mec-
a partire dal 1° gennaio 2015 canismo dello split payment
e, a seguito di autorizzazione viola il principio di neutralità
delle autorità comunitarie, dell’Iva, come riporta il testo
prorogato fino al 31 dicembre continua situazione di Iva edilizia, Confapi Aniem e Fe- costruttivo che ammonta a 8 della denuncia, cardine delle
2020, consente il versamento a credito nei confronti dello dercostruzioni, calcola che lo miliardi di euro. norme Ue in materia fiscale, a
dell’Iva, da applicare sui la- Stato, «il cui rimborso richie- split payment causerà una Nel 2017, inoltre, i paga- causa dell’insostenibile ritardo
vori effettuati da imprese per de tempi biblici, che vanno perdita di liquidità per le menti della Pubblica Am- con cui lo Stato italiano eroga
conto delle pubbliche ammi- a minare la stabilità delle aziende che ammonta a circa ministrazione continuano a i rimborsi.
nistrazioni, direttamente aziende stesse» afferma un 2,5 mld di euro ogni anno. rappresentare una forte cri- Inoltre, la misura introduce
dalla p.a. all’Erario, senza il rappresentante delle asso- «Le imprese oltre a essere ticità per l’attività delle im- una deroga alla Direttiva Iva
passaggio del versamento alle ciazioni. soggette a tale resistenza, prese di costruzioni in Italia, non proporzionata perché trop-
imprese stesse. La denuncia, presentata devono sopportare i ritardi incidendo negativamente sul po svantaggiosa per le imprese
Il paradosso, come indicano da una class action del set- cronici dei pagamenti della funzionamento dell’economia, e con una portata troppo ampia
le associazioni di settore, va tore delle costruzioni, che va pubblica amministrazione». determinando effetti negativi sia a livello temporale che per
a creare una situazione dove ad unire Ance, Legacoop, Cna Questi, a loro volta, creano un sull’occupazione e sugli inve- numero di soggetti coinvolti.
le imprese si trovano in una costruzioni, Confartigianato blocco di liquidità al sistema stimenti nel settore. © Riproduzione riservata

PROPOSTA EUROPEA
Nulla la contestazione Moneta fiscale
priva di contraddittorio Tax planning, alternativa
Il contribuente ha sempre diritto di spiegare all’uffi-
cio il proprio punto di vista prima di ricevere un avvi-
so di accertamento. Viceversa la contestazione fiscale
segnalazioni Emissione di moneta fiscale da parte
del Governo. Questa è una delle nuove
alternative economiche proposte da
è nulla. A prescindere che si tratti di imposte dirette
o indirette, oppure che il controllo sia stato svolto «a
obbligatorie vari commentatori economici, tanto
che, a dicembre la Banca d’Italia ne ha
tavolino» o presso i locali dell’impresa. Ad affermarlo presentato uno studio. Si tratterebbe
è la Ctp Campobasso, che con la sentenza n. 29/1/18 Segnalazione alle autorità della piani- di una moneta attraverso la quale lo
ha accolto il ricorso di un contribuente, fondando la fi cazione fi scale aggressiva. Questo è il stato può pagare i propri dipenden-
decisione sulla violazione dell’obbligo per l’ammini- principale contenuto della proposta vo- ti, fornitori o appaltatori. Questi,
strazione finanziaria di attivare sempre e comunque tata dal Comitato economico del Parla- a loro volta, potrebbero utilizzarla
il cosiddetto «contraddittorio endoprocedimentale». mento europeo che farà sorgere un nuovo come strumento di pagamento a terzi
Il caso riguardava i soci di una sas, accertati ai fini obbligo sugli intermediari. Nel tentativo che possono cederla ulteriormente o
Irpef/Ires, Irap e Iva a seguito della rideterminazio- di far luce sul mondo opaco della pianifi- utilizzarla in via definitiva per paga-
ne del reddito della società partecipata, dovuto al cazione fiscale aggressiva, il Parlamento re le proprie imposte. Lo strumento
disconoscimento di alcuni costi ritenuti indeducibi- europeo vuole fare leva sugli intermediari potrebbe essere utilizzato, secondo i
li dall’Agenzia delle entrate. Le Sezioni unite della al fine di segnalare alle autorità i regimi proponenti, per finanziare alcuni tipi
Cassazione, con la sentenza n. 24823/2015, hanno transfrontalieri aggressivi. La proposta di spesa e permetterebbe di superare
affermato che l’obbligo del contraddittorio previsto segue un voto che, con 50 voti favorevoli, la presenza di vincoli all’espansione
dall’articolo 12 dello statuto del contribuente opera 2 voti contrari e 5 astenuti, ha l’obietti- del disavanzo o del debito pubblico;
solo per i tributi armonizzati (quali l’Iva), mentre vo di rendere le informazioni automati- non avendo corso legale non violereb-
per le imposte sui redditi non sussiste. Diversa, però, camente disponibili alle autorità fi scali be quanto previsto dai Trattati euro-
l’interpretazione dei difensori del contribuente, che nazionali in tutti gli Stati membri. Le pro- pei in materia di emissione di mone-
richiamavano in giudizio il precedente orientamento posta emerge dalle pratiche messe in luce ta. Tuttavia, sulla base delle norme in
della stessa suprema corte (sentenza n. 19667/2014) dai casi di Panama e Paradise Papers, che vigore, queste passività andrebbero
e della Corte di giustizia europea (causa C-349/07). hanno rivelato come gli intermediari, com- incluse tra gli strumenti che concor-
A parere della Ctp molisana, la combinazione degli mercialisti, avvocati e consulenti fiscali, rono a formare il debito pubblico e
obblighi di redigere un processo verbale per la con- fossero un vero supporto per le imprese sarebbero quindi soggette alle regole
statazione di violazioni, indipendentemente dal luogo e le persone fisiche al fine di evadere le del Patto di stabilità e crescita. Nella
di svolgimento del controllo, e di rispetto del termine imposte attraverso complesse operazioni storia, emissioni di questi strumen-
dilatorio di 60 giorni dal rilascio del pvc «comporta uno transfrontaliere. La proposta elenca ca- ti sono avvenute molto raramente, e
specifico obbligo del contraddittorio endoprocedimen- ratteristiche o segni distintivi dei regi- in genere a seguito di gravi crisi di
tale», che induce a sostenere che «il comma 7 dell’art. mi fi scali che potrebbero dare indizi di liquidità dello Stato; come in Cali-
12 riguardi tutti i controlli fiscali (ivi compresi quelli sospetta elusione o abuso fiscale. In tali fornia più volte e l’ultima nel 2009,
a tavolino) e non solo quelli effettuati nei locali del casi, gli intermediari dovrebbero quindi e in Germania nel 1933. Tuttavia, se-
contribuente». Anche perché, aggiungono i magistrati presentare i dettagli degli schemi, in un condo la Banca d’Italia lo strumento
di prime cure, nei casi come quello in esame ove gli regime di divulgazione obbligatorio (Mdr) non potrebbe essere considerato una
accertamenti riguardino contemporaneamente imposte entro cinque giorni lavorativi prima che la moneta in quanto per mancanza di
dirette e indirette, eventuali distinzioni sull’obbligo di struttura possa essere utilizzata. Il nuovo valore legale la moneta fiscale svol-
contraddittorio «comporterebbero una difficile, spes- regime di segnalazione proposto sarebbe gerebbe solo la funzione di riserva
so impossibile articolazio- introdotto attraverso la modifica della di- di valore, trasformandola in istituto
La sentenza sul sito ne della linea difensiva». rettiva sulla cooperazione amministrativa simile a un titolo di Stato. Inoltre, la
Da qui l’accoglimento del in materia fiscale, che prevede lo scambio sua implementazione sarebbe molto
www.italiaoggi.it/ ricorso e l’annullamento automatico e su richiesta di informazioni più costosa perché sarebbe necessa-
documenti degli atti impugnati. tra le autorità fiscali. La proposta del Par- rio introdurre nuovi strumenti ad hoc
Valerio Stroppa lamento sarà ora trasmessa al Consiglio e contro la contraffazione.
alla Commissione per la valutazione.
DIRITTO E FISCO Venerdì 26 G
Gennaio 2018 27

VIDEOFORUM 2018/ Il direttore Inl Pennesi ha parlato degli obiettivi di vigilanza

Lavoro, gli occhi sull’elusione


Destrutturazione dei processi e false collaborazioni
DI DANIELE CIRIOLI settori, in ambito tradizio- ciso per cui «le modalità di
nalmente molto presidiati». coordinamento sono stabili-
a vigilanza 2018 pun- Accanto a questi fenomeni te dalle parti».

L terà a contrastare i
fenomeni elusivi della
destrutturazione dei
processi produttivi e del-
le collaborazioni di lavoro
«più raffinati», l’ispettorato
continuerà a perseguire an-
che quelli «più beceri, come
il classico volantino che in-
vita le imprese a rivolgersi
Tirocini e altro
Altri temi di vigilanza sa-
ranno l’esonero contributi-
vo, specie a Sud, e i tirocini
non autentiche. Lo ha detto a queste pseudo-cooperative extracurriculari (fenomeno
Paolo Pennesi, direttore o anche pseudo-imprese pro- che sta avendo una recrude-
dell’Ispettorato nazionale mettendo risparmi del 40% scenza). I tirocini, ha detto
del lavoro, nel corso del Vi- sul costo del lavoro». Pennesi, nascondono spesso
deoforum 2018 di ItaliaOggi «forme di lavoro subordina-
(si veda ItaliaOggi di ieri), Co.co.co. è lavoro auto- to tout court». A preoccupa-
anticipando i temi del piano nomo occasionale re maggiormente sono certi
vigilanza 2018 che vedrà la In secondo luogo, la vigi- «approdi giurisprudenziali
luce nei primi giorni di feb- lanza riguarderà il tema ri- i quali acconsentono che il
braio. Oltre a somministra- sparmi: elusioni ed evasioni tirocinante abbia un orario
zione e appalti illeciti (dove contributive. Ambito colpito, di lavoro o lavori in turno
le verifiche saranno condotte spiega Pennesi, dal feno- insieme al lavoro qualifica-
anche insieme alla Guardia meno delle «collaborazioni to o riceva compensi oltre il
di finanza), i controlli ri- Il direttore Inl Paolo Pennesi nel corso del Videoforum 2018 non autentiche e dell’uso rimborso spese». Con questi
guarderanno anche forme distorto delle co.co.co.». A pronunciamenti si rischia di
non genuine di contrattazio- da quelle molto piccole a di macelleria o piuttosto di spadroneggiare tuttavia è il far confondere il tirocinante
ne collettiva, gli sgravi sulle quelle di dimensioni molto riparazione di gomme»). contratto ex art. 2222 del co- con il lavoratore subordinato,
assunzioni e i tirocini. grandi. In alcuni casi, ha dice civile (lavoro autonomo «cannibalizzando il contratto
aggiunto Pennesi, complici Parcellizzazione delle occasionale, con la ritenuta di apprendistato che, invece,
Contratti collettivi del fenomeno sono forme di imprese d’acconto), utilizzato spesso è un vero e proprio contratto
«farlocchi» contrattazione collettiva «ai A favorire il fenomeno c’è anche per attività meramen- di lavoro, ne quale c’è l’ele-
In primo luogo, gli ispet- confini dell’illegittimità». Ad ancora la prassi di costi- te manuali. Secondo il diret- mento della formazione».
tori saranno chiamati a esempio ci sono contratti che tuire pseudo-imprese che tore dell’Inl, in questo caso
concentrarsi sul fenomeno «per le mere operazioni di interessa attività anche ha dato poco aiuto la riforma Inl e GdF
di destrutturazione dei pro- facchinaggio (operazioni di molto rilevanti e molto im- del lavoro autonomo (legge A chiusura del suo inter-
cessi produttivi in «un trend manodopera in senso stret- portanti come il trasporto n. 81/2017) che, anzi, ha mi- vento, Pennesi ha aggiunto
che non conosce rallenta- to) finiscono per compren- aereo. «Pensare che a Vare- nato il campo con il rischio che il piano di vigilanza con-
menti», specie negli ultimi dere anche prestazioni di se l’Inps registra nell’arco di «depotenziare la forma terrà anche azioni congiunte
anni. Infatti, dal 2014 al carattere specializzato». Ciò di un mese l’iscrizione di 30 di presunzione per le co.co. con la Guardia di finanza, in
2017 c’è stato l’incremento che sottende, in sostanza, è compagnie aeree, che poi si co. personali, introdotta dal particolare sui fenomeni del-
del 39% di attività illecite, consentire mediante previ- nota essere società che non Jobs act» (dlgs n. 81/2015). le esternalizzazioni non cor-
di somministrazione e ap- sione contrattuale che un hanno niente, che sono sca- Ciò che proprio non aiuta, rette. Continuerà, infine, lo
palti illeciti. Un fenome- lavoratore manuale possa tole vuote», ha detto Pen- per Pennesi, è la riforma scambio dei dati e le attività
no, peraltro, che interessa al contempo diventare spe- nesi, «significa immaginare dell’art. 409 cpc nella parte formative.
aziende di ogni dimensione, cializzato («che fa attività operazioni elusive anche in in cui è stato inserito l’in- © Riproduzione riservata

BREVI

IN EDICOLA
Estensione dell’utilizzo del roviaria italiana e l’Istituto un’etica
un’e del digitale» che si svolgerà
modello di pagamento F24 Enti superiore per la protezione e a Roma
R il 30 gennaio nell’aula del
pubblici ai codici tributo istituiti la ricerca ambientale (Ipra) palazzo
pal dei Gruppi Parlamentari, a
per il versamento spontaneo del con- in materia di dissesto idroge- partire
par dalle 9,30. L’appuntamento
tributo unificato e per il versamento ologico. Obiettivo, migliorare intende
inte affrontare un tema parti-
delle somme dovute per l’omesso o e aggiornare significativa- colarmente
cola rilevante per la nostra
insufficiente pagamento del contri- mente il quadro conoscitivo società,
soci attuale e futura: quello del
buto unificato a seguito dell’invito attuale sulle frane e sulle aree rapporto
rap tra «uomini e macchine»,
al pagamento da parte degli uffici a pericolosità da frana lungo con l’obiettivo di tracciare un oriz-
della giustizia amministrativa. Lo la rete ferroviaria italiana. zonte
zon etico della tecnologia, me-
prevede la risoluzione n. 8 diffusa diante
dia un approccio che ne indaghi
ieri dall’Agenzia delle entrate Il 7 febbraio, all’Hotel Nazio- le frontiere
f più avanzate.
nale di Roma, l’Associazione
Elevazione a rango costituzionale nazionale commercialisti e La sinergia tra il pubblico e il
dello Statuto dei diritti del contri- Confimi Industria organiz- privato
pri per il rilancio dell’occupa-
buente; passaggio della competenza zano un’iniziativa di incontro zione
zio in un’area strategica non solo
del contenzioso tributario dal Mef al con tutte le principali forze a livello
l regionale ma anche sotto
ministero di giustizia; obbligo di re- politiche per conoscere e appro- il profi
p lo nazionale e internazionale
visione contabile per tutti i soggetti fondire, in vista delle prossime sarà
sar al centro del convegno dal
beneficiari di contributi pubblici; elezioni, le risposte program- titolo
tito «Il ruolo del territorio nelle
riduzione al 50% dell’imposizione matiche che il comparto delle politiche
pol di sviluppo: l’Interporto
sul reddito incrementale di imprese professioni e quello delle im- Sud
Su Europa e il comune di Marcia-
e professionisti; abolizione dell’Irap prese potranno attendersi per il nise
nis come modello di intervento»
per l’esercizio in forma associata di futuro. In occasione della gior- che si svolgerà martedì prossimo
arti e professioni mediante la va- nata Anc e Confimi Industria 30 gennaio 2018 (ore 10.30) nel pa-
lorizzazione del parametro indivi- presenteranno un documento lazzo
laz della Cultura di Marcianise
duale di ciascun associato; riduzio- congiunto con le istanze e le (via
(vi Duomo, 3). I lavori rientrano
ne del 50% della ritenuta di acconto proposte dei professionisti e nella
ne collaborazione istituzionale
dei redditi per professionisti con delle imprese. tra Interporto e comune firmatari
dipendenti. Sono alcune delle dieci di un accordo procedimentale (ex
proposte alla politica presentate ieri In occasione della Giorna- art.
ar 11 legge 241/1990 con valore
a Milano dall’Aidc (Associazione ta europea della protezione transattivo)
tra che, proprio all’arti-
italiana dottori commercialisti ed dei dati personali, l’Autorità colo
co 6, prevede l’organizzazione
esperti contabili). garante ha organizzato un Disponibile anche sul sito di idonei corsi di formazione per
convegno intitolato «Uomini e www.classabbonamenti.com fronteggiare
fro la crisi occupaziona-
Firmato l’accordo tra Rete fer- Macchine. Protezione dati per le del territorio».
28 Venerdì 26 Gennaio 2018
DIRITTO E FISCO
VIDEOFORUM 2018/ Rimane un documento confidenziale tra il perito e l’impresa

Iperammortamento semplice
La perizia sull’analisi tecnica non deve essere giurata
DI ROBERTO LENZI stimenti non corrispondenti a redatta in maniera confiden-
quanto scritto sui contratti, e ziale a corredo della perizia o
analisi tecnica, do- non entra nel merito se gli in- dell’attestato e custodita pres-

L’ cumento che accom-


pagna la perizia del
tecnico, indispensa-
bile per ottenere iperammor-
tamento del 250% non deve
vestimenti di cui sopra sono
imputabili al periodo fiscale
dichiarato e se sono effettiva-
mente nuovi.
I contenuti della perizia
so la sede dell’impresa bene-
ficiaria dell’agevolazione per
evidenziare gli elementi che
hanno permesso di giurare la
perizia.
essere giurata. Rimane un giurata. Il soggetto incaricato I contenuti dell’analisi
documento confidenziale tra della perizia giurata o dell’at- tecnica. L’analisi tecnica deve
perito e impresa, ma l’elabo- testazione di conformità deve descrivere brevemente il bene
rato peritale deve contenere provvedere a: oggetto dell’investimento, deve
il rinvio all’analisi tecnica - classificare il bene in una specificare la sua denomina-
effettuata. delle voci dell’allegato A o B zione commerciale, il modello,
Lo ha confermato l’ Agenzia alla legge 11 dicembre 2016, il numero di matricola, la tipo-
delle entrate nel corso del Vi- n. 232; logia di configurazione; deve
deoforum 2018 di ItaliaOggi - indicare nell’allegato e il poi dimostrare l’inclusione del
(si veda ItaliaOggi di ieri). hanno giurato o inviato per risoluzione n. 152 delle Entra- punto specifico in cui il bene bene in uno dei punti ammes-
Il dubbio era emerso poiché Pec anche l’analisi tecnica, te hanno reso noti gli schemi è ricompreso nonché, nel caso si dalla legge. Il perito deve
nella circolare n. 547750 del probabilmente, visto il poco di perizia e dell’analisi tecni- si tratti di bene materiale cui descrivere come si realizza
15/12/2017, il ministero dello tempo a disposizione, impo- ca e hanno dato le specifiche all’allegato A, anche il gruppo l’interconnessione, le verifiche
sviluppo economico aveva spe- stata in maniera frettolosa. Il utili per la sua compilazione di appartenenza (I di 12 punti, fatte a supporto; inoltre il ma-
cificato che la perizia giurata fatto di non doverla giurare, e formalizzazione. La perizia II di 9, III di 4); teriale conseguente che allega
(o l’attestazione di conformi- permette ai tecnici di apporta- giurata deve essere acquisita - verificare le caratteristiche può consistere in immagini
tà), deve contenere menzione re aggiunte e specifiche anche dall’impresa entro la data di tecnologiche del bene ai fini videate, in una documentazio-
e rinvio all’analisi tecnica re- successivamente, senza dover chiusura del periodo d’impo- della rispondenza ai requisiti ne tecnica del fornitore, in un
datta in maniera confidenziale ripassare dal tribunale o dal sta nel quale si vuole utiliz- richiesti dalla disciplina; fascicolo tecnico di costruzione,
dal professionista (o dall’ente). notaio ogni volta. Sulla peri- zare l’iperammortamento. Il - verificare il requisito della ecc. È opportuno che il perito
I tecnici si sono posti il dub- zia giurata e sull’analisi tec- tecnico deve riportare nella interconnessione con specifi- descriva come si realizza l’in-
bio se l’ analisi tecnica su nica poggia la possibilità per perizia e nell’analisi tecnica i cazione delle modalità e data tegrazione dei macchinari e
cui poggia la perizia giurata un’impresa di ottenere l’ipe- dati relativi agli investimenti. dell’avvenuto riscontro della impianti e deve inserire scher-
dovesse essere anch’essa giu- rammortamento del 250%. La Non ha responsabilità se l’im- stessa; mate di esempio.
rata. Molti tecnici a fine anno circolare 547750 del Mise e la presa ha effettuato degli inve- - rinviare all’analisi tecnica © Riproduzione riservata

LE RISPOSTE DEGLI ESPERTI AI QUESITI POSTI DAL PUBBLICO AL VIDEOFORUM 2018

Ristrutturazioni, comunicazione all’Enea limitata


ItaliaOggi pubblica le risposte parlò della possibilità di renderla 4 mila) che sorregge l’impianto denza (cfr. Ctr Firenze 53/9/13 del
degli esperti ai quesiti posti dal strutturale e permanente. Poi in- fotovoltaico, unitamente alla par- 15/4/2013) che, prendendo le mosse
pubblico del Videoforum 2018 vece la proroga non è stata previ- te dell’impianto nuovo installato dalla circolare del ministero delle
sta dalla nuova legge di stabilità (costo euro 1.000)? finanze n. 205 del 12/8/1998, espli-
RISTRUTTURAZIONI e non se ne parla più. Ci sono pos- L. D’A. citava come tale necessità risultasse
Per la pratica di ristrutturazione sibilità che venga riproposta? motivata dalle esigenze di riscontro e
edilizia con detrazione Irpef 50 E.L. Risponde Fabrizio G. Poggiani controllo ai fini della detraibilità Iva
per cento ex legge 449/1997, oggi L’installazione di pannelli fotovoltaici, e della deducibilità dei costi.
va fatta la comunicazione Enea Risponde Massimiliano Sironi per la produzione di energia elettri- Il dl 70/2011 (cosiddetto «decreto
a posteriori? In prossimità della scadenza (fissata ca, può rientrare nella detrazione del sviluppo») aveva poi introdotto alcu-
M.P per il 30.09.2017) del provvedimento 50% relativa alla ristrutturazione edi- ne semplificazioni con l’esito di am-
in questione, erano state avanzate lizia (e non anche in quella maggio- pliare i casi di esonero dalla scheda
Risponde Fabrizio G. Poggiani delle ipotesi di proroga per estendere rata del 65% destinata agli interventi di carburante; tuttavia la circolare
Come indicato durante la diretta del la facoltà di usufruire dell’assegnazio- sul risparmio energetico). dell’Agenzia delle entrate n. 42/E
Videoforum 2018, la richiesta della ne agevolata dei beni ai soci, così come La detrazione spetta non solo per mo- del 2012 evidenziava come ciò non
comunicazione all’Enea è stata inse- formulata dalla legge n. 208/2015 (si duli e inverter ma anche per l’even- potesse «(…) far venir meno, in toto,
rita all’interno della legge di Bilancio veda in proposito anche l’interroga- tuale sistema di accumulo asservito l’esigenza di disporre di una serie di
2018 (legge 205/2017) dal legislatore e zione parlamentare n. 3-03244 del all’installazione, mentre non si ritiene elementi, necessari a consentire la
detta nuova comunicazione telemati- 20.09.2017). Allo stato attuale, questa non agevolabile la «costruzione» o «ac- verifica dell’esistenza del diritto alla
ca, necessaria a partire dall’1/1/2018, possibilità non ha poi trovato recepi- quisto» della tettoia di sostegno. detrazione Iva e della deducibilità del
nella formulazione attuale della nor- mento in alcuna disposizione di legge, costo nella misura spettante, in capo
ma, pur destinata al monitoraggio e ed è oggi molto difficile comprendere FATTURAZIONE ELETTRONI- al soggetto acquirente»: in questo
alla valutazione del risparmio ener- se vi sarà una riapertura in un pros- CA contesto di crescente semplificazione,
getico, è obbligatoria per «tutti» gli in- simo futuro. L’ipotesi «strutturale e Con riferimento alla decadenza rimaneva tuttavia in vigore il dpr n.
terventi sul recupero del patrimonio permanente» di tale misura appare della scheda carburante volevo 444/97.
edilizio, per il sisma bonus e per il invece (a parere di chi scrive) come sapere se la nuova fattura elet- Con la legge n. 205 del 27/12/2017,
bonus mobili. molto remota, e ciò proprio in funzio- tronica così come quella emessa viene ora disposta la generalizzata
Siamo dell’idea che, al contrario, la ne delle caratteristiche di questo tipo prima della data di entrata in vi- abrogazione della scheda carburan-
detta comunicazione debba essere di assegnazione, che prevedono alcune gore della fattura digitale deve te che è sostituita dalla fattura elet-
limitata agli interventi destinati al significative agevolazioni (per esem- portare indicazione dei chilome- tronica a far data dall’1/7/2018. In
risparmio energetico ma dovremo pio, adozione di imposta sostitutiva tri percorsi. particolare, all’art. 1 co. 926 lett. a) è
attendere il provvedimento diretto- sui plusvalori, riduzione dell’imposta EF. prevista l’integrale abrogazione del
riale dell’Agenzia delle entrate da di registro sui trasferimenti) le qua- dpr n. 444/1997 e quindi, anche del
emanarsi (termine ordinatorio e non li, mal si concilierebbero con l’attuale Risponde Massimiliano Sironi contenuto di informazioni (tra cui i
perentorio) entro 60 giorni dall’entra- quadro normativo in materia. L’obbligo di indicazione dei chilometri chilometri percorsi) della scheda car-
ta in vigore della legge ovvero entro il percorsi sulle fatture relative all’ac- burante.
prossimo 2/03/2018. RISTRUTTURAZIONE EDILI- quisto di carburante, discende da una Tale considerazione farebbe quindi
ZIA lettura «combinata» delle disposizioni propendere per ritenere che, in assen-
ASSEGNAZIONE AGEVOLATA In caso di ampliamento di un im- sul contenuto della scheda carburan- za di specifico obbligo di legge, le fattu-
BENI AI SOCI pianto fotovoltaico già esistente te di cui al dpr n. 444 del 10/11/97 e re elettroniche emesse in applicazione
Qualche mese fa, in prossimità che prevede l’immissione in rete di quelle in tema di fatturazione delle di quanto previsto dall’art. 1 co. 920
della scadenza si parlò di una di energia non consumata, può operazioni (art. 21 dpr n. 633/1972): della legge n. 205/2017, non debbano
proroga 2018 della misura in essere detratto nella misura del questa era la linea interpretativa nei più indicare i chilometri percorsi.
oggetto. Addirittura il ministro 50% il costo della tettoia (di euro fatti delineata anche dalla giurispru- 1-continua
D I R I T TO E I M P R E SA Venerdì 26 Gennaio 2018 29

Un decreto del ministero dell’ambiente riscrive le modalità di funzionamento delle commissioni

Via e vas, pareri e audizioni web


Convocazioni via Pec, istruttorie e riunioni via internet
CINZIA DE STEFANIS zione ambientale strategica). uno dei commissari convocati.
DI

e attività istruttorie del-


A supporto della Commissione
opera uno specifico comitato
Pareri digitali per le sot-
tocommissione valutazione
Ricerca, 38 Allo sviluppo
L la commissione tecnica di
verifica dell’impatto am-
bientale (Via) dovranno
prevedere l’utilizzo della do-
cumentazione in solo formato
tecnico istruttorio, posto alle
dipendenze funzionali del mi-
nistero dell’ambiente, composto
da trenta componenti.
Riunioni convocate tra-
ambientale strategica. La
sottocommissione Vas approva
i pareri relativi ai procedimenti
di assoggettabilità alla valuta-
zione ambientale strategica e
mln in più
Nuove risorse per i
progetti di ricerca e
sviluppo, negli ambiti
40 milioni
Nuova linfa economica
per le regioni del centro e
nord Italia per il finan-
digitale e la partecipazione an- mite posta elettronica la revisione del piano o del pro- tecnologici identifica- ziamento degli accordi di
che per via telematica. L’artico- certificata. Le riunioni delle gramma. A conclusione delle ti dal programma qua- programma e degli accor-
lazione della commissione verrà sottocommissioni sono convo- sedute, ciascun parere, firmato dro di ricerca e inno- di di sviluppo. Il dicastero
snellita (numero massimo di cate dai rispettivi coordinatori, digitalmente dal solo presiden- vazione Horizon 2020 dello sviluppo economico
componenti 40) con la riduzione tramite Pec della commissio- te, e il relativo elenco dei pre- nelle regioni Calabria, ha assegnato 40 milioni
del numero delle sottocommis- ne Via e Vas. Le riunioni del senti con indicazione del voto Campania, Puglia, Si- di euro, provenienti dal
sioni. Lo prevede il decreto del gruppo istruttore, invece, sono espresso, saranno trasmessi dal cilia e Basilicata. Il fondo per la crescita so-
ministero dell’ambiente del 13 convocate dal referente tramite segretario alla direzione gene- ministero dello Svi- stenibile, per i contratti
dicembre 2017, n. 342 (registra- la Pec personale. La partecipa- rale. Contestualmente i pareri e luppo economico ha di sviluppo. Un decreto
to alla Corte dei conti e in corso zione alle riunioni potrà essere il verbale della seduta saranno destinato un ulterio- datato 18 dicembre 2017
di pubblicazione in Gazzetta effettuata anche online, previa trasmessi dal segretario, tra- re incremento della (in attesa di essere pubbli-
Ufficiale) che semplifica l’ar- richiesta alla segreteria, alme- mite Pec ,ai partecipanti alla dotazione finanziaria cato in Gazzetta Ufficiale)
ticolazione, l’organizzazione e no due giorni prima della data. seduta. Che, entro due giorni dell’intervento, com- destina le nuove risorse.
le modalità di funzionamento Ordine del giorno delle riunioni dalla ricezione, potranno effet- plessivamente pari a Il Contratto di sviluppo,
della commissione tecnica di e i necessari documenti di lavo- tuare segnalazione motivata al 38,1 mln di euro (di rappresenta il principale
verifica dell’impatto ambien- ro saranno messi a disposizione segretario. Trascorso il termine cui 34,8 mln a valere strumento agevolativo de-
tale (Via e Vas) e del comitato dei soggetti convocati tramite gli senza che siano pervenute se- sul piano di azione dicato al sostegno dei pro-
tecnico istruttorio. Il provvedi- strumenti informatici della di- gnalazioni, il verbale e i pareri coesione 2007-2013 e grammi di investimento
mento è attuativo dell’articolo rezione generale. Per la validità si intenderanno approvati. 3,3 mln a valere sul produttivi strategici ed in-
6 del dlgs n. 104/2017 che ha delle riunioni e delle votazioni programma naziona- novativi di grandi dimen-
sostituito integralmente l’arti- dell’assemblea plenaria e delle IL decreto sul sito le complementare im- sioni. Questi programmi
colo 8 del dlgs n. 152 del 2006, sottocommissioni è necessario prese e competitività possono essere realizzati
disciplinante la commissione che sia garantita la partecipa- www.italiaoggi.it/ 2014-2020). Il tutto da una o più imprese,
tecnica di verifica dell’impatto zione, con presenza fisica o per documenti col decreto 18 otto- italiane o estere, di ogni
ambientale, Via e Vas (valuta- via telematica, della metà più bre 2017 (in attesa di dimensione (compatibil-
essere pubblicato in mente con i regolamenti
Gazzetta Ufficiale) Ue di volta in volta ap-
del Mise. I 34,8 mln plicabili). Il programma
Contro Facebook solo azioni individuali saranno utilizzati per
la concessione di age-
di sviluppo potrà, inoltre,
essere realizzato in forma
L’utente privato di Facebook «non perde la utilizzatori che gli avrebbero ceduto i diritti per volazioni in Calabria, congiunta anche median-
qualità di «consumatore» se pubblica libri, tie- tale azione. Questi utilizzatori abiterebbero in Campania, Puglia e Si- te il ricorso allo strumento
ne conferenze, gestisce siti web, raccoglie dona- Austria, Germania o India. Schrems ha chiesto cilia, mentre i restanti del contratto di rete.
zioni e si fa cedere i diritti da altri consumatori alla giustizia austriaca di dichiarare invalide 3,3 mln andranno in Le agevolazioni saran-
per far valere in giudizio tali diritti». Ma non alcune clausole contrattuali e di condannare favore dei progetti in no concesse in diverse
può adire il foro del consumatore, per un’azio- Facebook a cessare l’uso dei dati controversi per Basilicata. I progetti forme, anche combinate
ne diretta a far valere, dinanzi al giudice del fini propri e di terzi. E a pagare il risarcimento finanziabili dovranno tra loro, mediante finan-
luogo in cui egli è domiciliato, non solo i propri danni. Facebook, da parte sua, ritiene che i giu- prevedere la realiz- ziamento agevolato (nei
diritti, ma anche quelli ceduti da altri. Siano dici austriaci non siano internazionalmente zazione di attività di limiti del 75% delle spese
essi domiciliati nello stesso stato membro o in competenti. Così, la Corte suprema austriaca ricerca industriale e ammissibili), contributo
altri paesi Ue, oppure terzi all’Unione. Lo ha ha chiesto alla Corte di giustizia di precisare sviluppo sperimenta- in conto interessi, contri-
sentenziato ieri la corte di giustizia Ue, con la le circostanze in cui può essere invocato il foro le, finalizzate alla re- buto in conto impianti
pronuncia relativa alla causa C-498/16, che del consumatore; cioè la norma che, in base al alizzazione di nuovi e contributo diretto alla
ha visto il signor Maximilian Schrems, che regolamento n. 44/2001 del Consiglio Ue del prodotti, processi o spesa. L’entità delle age-
abita in Austria, citare in giudizio Facebook 22 dicembre 2000, consente ai consumatori di servizi o al notevole volazioni, nel rispetto
Ireland («Facebook») dinanzi ai giudici au- citare in giudizio una controparte contrattuale miglioramento di pro- dei limiti delle norme in
striaci. Schrems contestava a Facebook di aver straniera dinanzi ai giudici del loro domicilio. dotti, processi o servi- materia di aiuti di Stato,
violato diverse disposizioni in materia di pro- Dunque Schrems può proporre una azione in- zi esistenti, tramite lo verrà determinata sulla
tezione dei dati, relativamente al suo account dividuale presso il foro del consumatore, ma sviluppo delle tecnolo- base della tipologia di
Facebook privato e agli account di altri sette non una azione collettiva. gie, riconducibili alle progetto, dalla localizza-
aree individuate dalla zione dell’iniziativa e dal-
strategia nazionale di la dimensione di impresa,
specializzazione in- fermo restando che l’am-
I centri di competenza 4.0 in due mosse telligente. L’avvio del
progetto dovrà essere
montare e la forma dei
contributi concedibili sa-
L’operatività dei competence center del piano di liquidazione o scioglimento o sottoposti a successivo alla data ranno definiti nell’ambito
Industria 4.0 è legata ancora a due passag- procedure concorsuali. E gli enti e istituzio- di presentazione del- della fase di negoziazione.
gi procedurali. Il primo, legato all’emissione ni pubbliche e private, incluse le associazioni la domanda di agevo- L’importo delle spese e dei
di un avviso pubblico per manifestazione di imprenditoriali e loro strutture tecniche. Per lazione e, comunque, costi ammissibili alle age-
interesse, rivolto alle università per l’indivi- trasferimento tecnologico Industria 4.0 si in- pena la revoca, dovrà volazioni, previsto per il
duazione delle imprese partner. Il secondo, re- tende lo svolgimento di attività di formazione partire non oltre i tre complessivo programma
lativo all’emissione di un bando di gara con e consulenza tecnologica, nonché di erogazione mesi dalla data del de- di sviluppo ed esibito dal
risorse pari a 40 mln di euro (in precedenza di servizi verso le imprese, negli ambiti tecno- creto di concessione. soggetto proponente, non
erano 30 mln), promosso dal MiSe al fine di logici di operatività individuati dallo sviluppo Il solo finanziamento dovrà essere inferiore a:
selezionare i poli «pubblico-privato. Questo è economico. Tra questi: manifattura additiva, agevolato in un’unica - 10 mln di euro per i
quanto risulta ad ItaliaOggi. Ricordiamo che, cloud, big data ecc. Ai fini della certificazione, soluzione potrà esse- programmi di sviluppo
col decreto direttoriale del 22 dicembre 2017, il centro di trasferimento tecnologico 4.0 dovrà re erogato a titolo di industriali;
il ministero dello sviluppo economico ha sta- raggiungere il punteggio minimo di 60 punti anticipazione, previa - 3 mln di euro per i pro-
bilito le linee guida, i criteri e gli indicatori su 100. E per consentire il rilascio e il mante- presentazione di fide- grammi che riguardano
per la certificazione dei centri di trasferimento nimento della certificazione, il centro 4.0 dovrà iussione bancaria o attività di trasformazione
tecnologico in ambito industria 4.0. Sono ri- essere sottoposto a controlli documentali, se- polizza assicurativa. e commercializzazione di
conosciuti centri di trasferimento tecnologico condo criteri e indicatori ben precisi. La certi- prodotti agricoli;
4.0 le società e gli enti, iscritti al registro delle ficazione avrà durata temporale massima di Il decreto sul sito - 5 mln di euro per i pro-
Imprese e/o al repertorio delle notizie economi- tre anni, con verifiche a campione fatte, anche grammi di sviluppo delle
che e amministrative e agli albi, ruoli e registri mediante sopralluoghi, con frequenza annuale. www.italiaoggi.it/ attività turistiche.
camerali obbligatori, che non siano in stato E potrà essere rinnovata dal 2019. documenti Marco Ottaviano
30 Venerdì 26 Gennaio 2018
L AVO R O E P R E V I D E N Z A
Ricorso Cassa ragionieri in audienza pubblica I chiarimenti in un messaggio Inps

Pro-rata in bilico I residui della cig


Possibile il contributo di solidarietà alle politiche attive
categoria dei pensionati, ma ottimismo nella Cassa, perché e regioni potranno uti- non tiene conto dell’effettivo

S
DI SIMONA D’ALESSIO
piraglio sulla possi-
bilità per gli enti di
previdenza di veder ri-
conosciuto il diritto ad
solo su beneficiari» del più ge-
neroso (in termini reddituali)
regime retributivo, ha fatto
sapere la Cassa presieduta
da Luigi Pagliuca. Nell’ultimo
è emersa «la volontà di mettere
in discussione il principio del
«pro rata» (quanto già matu-
rato dall’iscritto, ndr). Va sot-
tolineato», ha proseguito, che
L lizzare i fondi stanziati
per gli ammortizzatori
in deroga anche per po-
litiche attive del lavoro, ma
soltanto quando saranno esau-
utilizzo delle risorse da parte
dei beneficiari e chiedendo che
la quantificazione delle risor-
se residue avvenga sulla base
della spesa reale corrispon-
applicare il contributo di soli- grado di giudizio, dunque, a se- «il contributo di solidarietà non rite le procedure di sostegno al dente ai trattamenti in dero-
darietà ai pensionati: a puntel- guito di due bocciature, i magi- viene incamerato dall’Ente, ma reddito. Lo precisa l’Inps nel ga effettivamente usufruiti.
lare la solidità (giuridica) dei strati hanno deciso di avviare impiegato per migliorare l’ade- messaggio 347/2018. L’articolo Nel messaggio, l’Inps ricorda
cosiddetti «diritti acquisiti» è «una valutazione nel merito guatezza delle prestazioni dei 2, comma 1, del dlgs 24 settem- innanzitutto che per le presta-
stata la scelta della Corte di delle norme» che soggiacciono soggetti più giovani che, in bre 2016, n. 185, aggiungendo zioni di cassa integrazione in
cassazione di accogliere l’istan- alla decisione di decurtare gli virtù del meccanismo contri- il comma 6-bis all’articolo 44 deroga a pagamento diretto, il
za della Cassa dei ragionieri assegni. E di considerare il butivo, dovranno accumulare del dlgs n. 148/2015, ha previ- termine di prescrizione per il
(impegnata in un contenzioso decreto legislativo 509/1994 maggiori risorse per ottenere, sto che le Regioni e le Province pagamento, in assenza di una
con un iscritto titolare di un (la disciplina istitutiva delle poi, prestazioni ridotte», al con- autonome possano utilizzare disciplina specifica, è quello
trattamento di vecchiaia, che Casse di «vecchia generazio- fronto con chi li ha preceduti. il 50% delle risorse a loro asse- ordinario, ovverosia decen-
ha contestato il prelievo nel pe- ne») «non come una norma di Nella stessa giornata in cui gnate per gli ammortizzatori nale. Pertanto l’Istituto potrà
riodo 2004-2008), ammettendo rango secondario, o al pari di la Cassazione ha rinviato in sociali in deroga, relativi alle considerare l’effettivo utilizzo
il contraddittorio, «attraverso un atto amministrativo», ben- pubblica udienza il dibattito annualità 2014-2015-2016, solo una volta trascorso tale
il dibattimento della questione sì di ritenere i regolamenti che sul caso della Cassa ragionie- anche per azioni di politiche termine. La strada da percor-
in pubblica udienza». La leva da esso scaturiscono idonei a ri, ha riferito Scolaro, «ana- attiva. Con nota n. 6077 del rere, suggerisce l’Inps, è che
di cui si sono serviti gli avvo- «derogare e ad abrogare di- loghe conclusioni», sempre 10 aprile 2017, il Ministero la singola regione, con pro-
cati è la sentenza 173/2016 sposizioni aventi rango legi- in relazione al contributo di del Lavoro ha stabilito che prio atto dispositivo, dispon-
della Corte costituzionale sul slativo con l’unico limite della solidarietà, hanno riguarda- solo una volta completato il ga la cessazione degli effetti
riconoscimento del contributo ragionevolezza», ha spiegato to un ricorso della Cassa dei processo di decretazione da finanziari dei propri decreti,
di solidarietà quale «elemento a ItaliaOggi il vicepresidente dottori commercialisti, la cui parte di Regioni e Province dando mandato all’Istituto di
di riequilibrio del sistema pre- dell’istituto pensionistico dei assemblea dei delegati ha vo- autonome, le stesse potranno non procedere con ulteriori
videnziale e di equità inter- ragionieri Giuseppe Scolaro. tato per riproporre la misura, utilizzare le risorse residue pagamenti. Per le Regioni che
generazionale», e non «come La data della prossima in scadenza il 31 dicembre, dal per misure di politica attiva. assumano tali atti, l’Istituto
forma di prelievo tributario», udienza in Cassazione «verrà 1° gennaio 2019, previo via li- Diverse regioni hanno però provvederà a quantificare i re-
perché ispirato al «criterio del- comunicata alle parti nelle bera dei ministeri vigilanti contestato questa impostazio- sidui disponibili tenendo con-
la gradualità, e in quanto non prossime settimane», ma sin (si veda ItaliaOggi del 30 no- ne, ritenendo tale metodo di to della spesa effettivamente
incidente sulla generalizzata d’ora si coltiva un moderato vembre 2017). calcolo penalizzante in quanto sostenuta.

BREVI
Assegni familiari, rivisti i limiti di reddito
«Positiva la modifica del di protezione internaziona-
bando della Asl di Bari, le attraverso la formazione Limiti reddituali per gli assegni familiari
ma non sono più accetta- on the job rappresenta uno
bili casi del genere». Con dei punti cardine dell’in- Reddito familiare annuo Reddito familiare annuo
queste parole il presidente tesa. Istituito un comita- oltre il quale cessa la oltre il quale cessa la
del Consiglio nazionale to tecnico per definire e Nucleo familiare corresponsione del
dei dottori commercialisti monitorare le attività da corresponsione di tutti
trattamento di famiglia gli assegni
e degli esperti contabili ha realizzare.
commentato la modifica per il primo figlio
dell’avviso per il servizio Si terrà a Sydney, dal 5 1 persona* € 10.639,84 -
di consulenza del lavoro all’8 novembre, il ventesi-
pubblicato dall’azienda sa- mo congresso mondiale dei 2 persone € 17.655,44 € 21.144,28
nitaria di Bari. L’annuncio commercialisti, il cui titolo
era inizialmente riservato sarà «Global challenges, 3 persone € 22.701,57 € 27.183,04
ai soli iscritti da almeno global leaders». In Austra- 4 persone € 27.111,33 € 32.467,39
cinque anni all’albo dei lia sono attesi più di 6 mila
consulenti del lavoro; dopo delegati provenienti da 130 5 persone € 31.524,80 € 37.751,80
l’intervento dell’ordine dei paesi. Il Congresso mondia-
commercialisti di Bari, il le si tiene ogni quattro anni. 6 persone € 35.727,67 € 42.786,02
bando è ora rivolto anche Il precedente, organizzato 7 o più persone - € 47.819,41
ai commercialisti. «Si trat- dal Consiglio nazionale
ta di errori inaccettabili, dei commercialisti italiani, * L’ipotesi riguarda il soggetto maggiorenne titolare di pensione ai superstiti unico componente il nucleo familiare
probabilmente dovuti a si era svolto a Roma nel
disattenzione e scarsa co- 2014. Cambiano i limiti di reddito per gli as-
as divorziato/a,
divorziato/a separato/a legalmente,
legalmente
noscenza delle norme, sui segni familiari, fermi ancora a 10,21 abbandonato/a, celibe o nubile, occor-
quali la categoria sarà I fisioterapisti fonderan- euro al mese. I limiti da considerare re maggiorare i valori del 10%;
sempre più vigile» conclude no un ordine autonomo. Lo sono rivalutati ogni anno in ragione - del 50% per i soggetti nel cui nucleo
Miani. ha dichiarato Mauro Ta- del tasso d’inflazione programmato familiare siano comprese persone, per
vernelli, presidente dell’Ai- pari per il 2018 allo 0,9%. Con la con- le quali possono attribuirsi i tratta-
Tirocini nelle imprese fi (Associazione italiana sueta circolare (n. 10/2018), l’Inps ha menti di famiglia, dichiarate totalmen-
finalizzati a promuovere fisioterapisti) nell’incontro reso noto le nuove tabelle da utilizza- te inabili;
l’incontro fra le competenze tenutosi ieri presso la sede re. La prestazione spetta a: lavorato- - del 60% per i soggetti nella condizio-
professionali dei titolari di romana dell’associazione ri autonomi, ossia coltivatori diretti, ne di vedovo/a, divorziato/a, separato/a
protezione internazionale alla presenza del deputato mezzadri e coloni (il cui importo men- legalmente, abbandonato/a, celibe o
e quelle richieste dalle Federico Gelli, responsabile sile è però fissato a 8,18 €); piccoli nubile, nonché nel cui nucleo familiare
aziende. Questo uno degli sanità del Pd. «Quello che coltivatori diretti che integrano fino siano comprese persone, per le quali
obiettivi fissati dall’accordo vogliamo nel futuro, all’in- a 51 le eventuali giornate di lavoro possono attribuirsi i trattamenti di fa-
sui titolari di protezione domani del nostro ricono- agricolo dipendente; pensionati del- miglia, dichiarati totalmente inabili.
internazionale nel mercato scimento come professione le gestioni speciali per i lavoratori È bene infine ricordare che i limiti di
del lavoro, siglato ieri tra sanitaria, è avere sempre autonomi (artigiani, commercianti e reddito mensili da considerare per il
il ministro degli interni più autonomia. Adesso il coltivatori). riconoscimento del diritto agli asse-
Minniti, il Ministro del nostro obiettivo è fondare Per economicità di spazio, pubblichia- gni familiari per il 2018 sono fissati in
lavoro Poletti e il presidente un Ordine autonomo e la mo la sola tabella «base» che riguar- 714,72 euro per il coniuge, per un ge-
di Unioncamere Lo Bello. legge Lorenzin ci ha fornito da la generalità degli interessati. Per nitore per ciascun figlio o equiparato
Promuovere l’integrazione lo strumento per riuscirci» quanto invece attiene: e 1.250,58 euro per due genitori.
socio-lavorativa dei titolari afferma Tavernelli. - i soggetti nella condizione di vedovo/a, Leonardo Comegna
P E R I T I I N DU ST R I A L I Venerdì 26 Gennaio 2018 31

L’analisi del Consiglio nazionale dei periti industriali sulle lauree professionalizzanti

Formazione post diploma al via


Sinergia tra università e ordini per progettare i corsi
ell’offerta didattica regia nazionale per il coordi-

N dell’università degli
studi di Bolzano dal
prossimo anno acca-
demico ci sarà anche il corso
di laurea per la professione
I corsi professionalizzanti per i periti
industriali in partenza da ottobre 2018
Università degli studi di Palermo Ingegneria della sicurezza
namento del sistema di istru-
zione tecnica superiore e delle
lauree professionalizzanti»,
ha spiegato Sergio Molinari,
consigliere nazionale con de-
di perito industriale in «Inge- Libera Università degli studi di lega alla formazione e all’uni-
gneria del legno», orientato, si Ingegneria del legno versità, «abbiamo messo a
Bolzano
legge negli obiettivi didattici, disposizione importanti con-
a formare un professionista Università del Salento Ingegneria delle tecnologie industriali tributi affinché i corsi profes-
«con competenze comuni sionalizzanti possano partire
all’ingegnere industriale ma Università di Modena e Reggio nel modo più qualificante. Si
Ingegneria per l’industria Intelligente
con una focalizzazione speci- Emilia tratta di un percorso didattico
fica sulle tecnologie e sui pro- unico nel nostro paese, ad alto
dotti dell’industria del legno».
Ingegneria in gestione energetica valore aggiunto in termini di
Università degli studi di Sassari e sicurezza
All’università degli studi di acquisizione di competenze
Palermo, invece, si è deciso Università di Bologna Alma mater Ingegneria meccatronica che consente di rispondere al
di puntare sull’attivazione di principio comunitario di una
un nuovo corso in «Ingegneria
studiorum formazione per una profes-
della Sicurezza» per fornire Università degli studi di Udine Ingegneria civile sione e che con la positiva si-
ai futuri professionisti tutte nergia atenei-ordini-imprese
quelle abilitazioni indispen- Università degli studi di Firenze Tecnologie e Trasformazioni avanzate consentirà ai neolaureati di
sabili per chi vuole diventare, per il settore legno arredo edilizia entrare nel mondo della pro-
per esempio, responsabile del fessione con una preparazione
servizio prevenzione e prote- Università degli studi di Napoli Ingegneria meccanica di livello accademico.
zione. All’università del Salen- Federico II È un impegno che ci siamo
to, il corso professionalizzante presi come categoria, e che va
sarà dedicato all’ingegneria nella direzione di rilanciare
delle tecnologie industria- anno accademico con i corsi Co-progettati, infatti, con gli fessionali. Un modo questo per l’occupazione giovanile e, con
li dove saranno privilegiate professionalizzanti per i peri- ordini professionali, i corsi di entrare immediatamente nel essa il Paese, riducendo la di-
tutte quelle materie come ti industriali è ancora lunga. laurea professionalizzanti pre- mondo del lavoro diventando stanza tra domanda e offerta
meccanica, efficienza energe- Con una partita che si gioca vedono attività in aula con am- un professionista altamente di lavoro».
tica, impiantistica elettrica e in questi giorni, gli ultimi uti- pio spazio riservato alle attivi- specializzato.
automazione specifiche per il li per presentare, secondo le tà di laboratorio, di tirocinio e Si tratta di una vera rivolu-
profilo professionale del perito disposizioni ministeriali, l’of- un approccio alla didattica del zione in Italia, che permetterà
industriale, a Udine si è optato ferta formativa per il prossimo tipo «learn by doing» orientata di formare quei tecnici che ri-
per l’ingegneria civile, mentre anno accademico, pena lo slit- alla professione. chiede il mercato - si parla di
nell’ateneo di Modena e Reg- tamento a quello successivo. E Del resto l’obiettivo del- 2 milioni di opportunità occu- Pagina a cura
DELL’UFFICIO STAMPA
gio Emilia il nome scelto per la non sono poche le università la nuova offerta formativa è pazionali per questi profili nei DEL CONSIGLIO NAZIONALE
laurea a orientamento profes- che potranno debuttare con i chiaro: fornire allo studente prossimi dieci anni - e che non E DELL’ENTE DI PREVIDENZA
sionalizzante è ingegneria per nuovi corsi nell’ottobre 2018 sia un’adeguata padronanza si trovano a causa di un siste- DEI PERITI INDUSTRIALI
l’industria intelligente. e che hanno costruito il piano di metodi e contenuti scienti- ma formativo inadeguato. E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI
Ma la lista degli atenei formativo in sinergia con i pe- fici generali sia l’acquisizione «Durante la discussione www.cnpi.it - www.eppi.it
pronti a partire il prossimo riti industriali. di specifiche conoscenze pro- all’interno della Cabina di

PROFESSOR FAVUZZA, UNIVERSITÀ DI PALERMO PROFESSOR ANGLANI, UNIVERSITÀ DEL SALENTO

Buon lavoro, ma da perfezionare Non sovrapporre i percorsi


Domanda. Professore, dopo re sull’ingegneria della sicurez- Domanda. Professore alla triennale. Dobbiamo evitare che
tanto dibattito e impegno dal za, perchè? fine il mondo universitario ci sia confusione tra il laureato
prossimo anno partiranno le R. Perché formare dei professio- e quello delle professioni ce triennale e il laureato profes-
lauree professionalizzanti. Lei nisti che si occupano di sicurezza l’hanno fatta: dal prossimo sionalizzato, e soprattutto che
si è impegnato moltissimo nel risponde a un’ esigenza generale del anno anche l’Italia avrà il ci siano sovrapposizioni tra le
progetto, soddisfatto? sistema paese e anche della profes- percorso accademico pro- due tipologie. Sono due percor-
Risposta. È stato fatto un gran la- sione di perito industriale. L’obiet- fessionalizzante? si distinti, più rimarranno tali
voro, peccato che è un tivo è fare in modo che Risposta. Sì, sia- e più si raggiunge-
lavoro che il ministero nei tre anni di laurea mo riusciti a forni- rà l’obiettivo per
ha fatto solo a metà. gli studenti possano re uno strumento i quali sono stati
acquisire quelle certi- ai nostri giovani pensati.
D. C o s a v u o l ficazioni indispensabili per potersi quali-
dire? per operare in questo ficare rapidamen- D. Nel suo ate-
R. Che ci sono trop- settore. t e, r i s p o n d e n d o neo avete deciso
pi crediti vincolati, e nello stesso tempo di partire con
pochi destinati alla D. Quali per esem- alla domanda che un corso sull’in-
formazione specifica pio? veniva dal mondo gegneria delle
professionale. Con- R. Quella di Respon- del lavoro e del- tecnologie indu-
divido l’intenzione sabile del servizio pre- le professioni. Se striali, come è
di creare corsi che, venzione e protezione, oggi il perito in- stato strutturato
come chiedono i pe- abilitazione che nella dustriale deve es- il corso e quali
riti industriali, siano maggior parte dei casi sere un laureato io sono gli obiettivi
abilitanti, ma deve si acquisisce dopo la ritengo che questa prefissati?
essere eliminati tut- Salvatore Favuzza laurea. Forniamo poi sia la strada giusta Alfredo Anglani R. Puntiamo a for-
ti i vincoli sui crediti le competenze teoriche da seguire. mare un professio-
per gli insegnamenti di base e de- per il ruolo di coordinatore per la si- nista competente in materia di
vono quindi essere orientati verso curezza, anche se servirà poi l’espe- D. Quali sono le sue aspet- tecnologie industriali, quelle
la professione. rienza di cantiere. tative? cioè che si usano in azienda,
R. Credo che questa iniziativa ma non solo. E poi vogliamo pre-
D. Le università in virtù della D. Insomma, un corso unico troverà una risposta positiva a parare i giovani in materia di
loro autonomia possono sceglie- nel suo genere? patto che non si crei confusione impianti termotecnici, e di sicu-
re su cosa orientare il corso, a R. Direi di sì visto che esiste solo tra il percorso professionaliz- rezza negli ambienti di lavoro,
Palermo avete deciso di punta- in due realtà universitarie. zante e il tradizionale percorso con tanto di abilitazione.
32 Venerdì 26 Gennaio 2018
C O N S U L E N T I D E L L AVO R O
Manovra, i decreti attuativi dovranno chiarire il campo di applicazione

Crediti d’imposta estesi


Professionisti compresi secondo la Corte Ue
DI GIOVANNI PIGLIALARMI particolare, il credito d’imposta ogni altra normativa obbliga- da anni per l’equiparazione tra detto, che nel decreto di attua-
per la formazione 4.0, nella toria in materia di formazione. professionisti ed imprese sul zione il Ministero debba fare
a legge di Bilancio 2018 misura del 40% e destinato a Non è stato escluso tuttavia che presupposto che i primi for- chiarimenti sul punto perché

L (legge n. 27 dicembre
2017, n. 205) ha introdot-
to diverse agevolazioni
fiscali destinate alle imprese,
introducendo il credito d’impo-
finanziare la formazione per
l’utilizzo dei beni di cui all’al-
legato A della Legge di Bilancio
2017, si applica alle imprese,
indipendentemente dalla for-
nel decreto attuativo, il Mini-
stero possa estendere il credito
d’imposta anche a queste ipo-
tesi. Il dubbio in realtà sorge
rispetto alla possibilità per i
niscono prestazioni di servizi
nei rispettivi mercati dietro
compenso e subiscono i rischi
finanziari della propria attivi-
tà, sopportando direttamente
gli studi professionali ben
potrebbero ricavarne dei van-
taggi con questa agevolazione
piuttosto che essere irragione-
volmente esclusi; peraltro non
sta per le attività di formazio- ma giuridica, dal settore eco- professionisti di poter usufru- l’onere di eventuali disavanzi è escluso che il professionista
ne relative all’industria 4.0, per nomico in cui operano nonché ire di tale agevolazione. La in caso di squilibrio tra spese possa investire delle risorse per
l’acquisto di prodotti di plasti- dal regime contabile adottato, normativa interna sul punto ed entrate (cfr. C. giust. 19 feb- formare i propri collaboratori
che provenienti dalla raccolta la cui spesa è sostenuta a par- appare chiara: le agevolazioni braio 2002, causa C-309/99; C. sull’utilizzo di particolari tec-
differenziata, per la consulen- tire dal 1° gennaio 2018. Il cre- spettano solo alle imprese an- giust. 12 settembre 2000, cau- nologie utili allo svolgimento
za in materia di quotazione per dito d’imposta può estendersi che se la legge specifica che non se C-180/98 e C-184/98). Que- dell’attività professionale pre-
le piccole e medie imprese, per fino ad un importo massimo rileva la forma giuridica, il set- sta tendenza interpretativa è viste dall’allegato A della legge
l’ammodernamento degli im- annuale di 300 mila euro per tore economico in cui operano e mantenuta ancora oggi dalla di Bilancio 2017.
pianti calcistici e librerie. Que- ciascun beneficiario, per le at- il regime contabile adottato (cfr. Corte di giustizia laddove ha
ste agevolazioni in alcuni casi, tività di formazione pattuite art. 1, comma 46 della legge n. precisato che le organizzazioni
laddove specificato dalla legge attraverso contratti collettivi 205/2017). Allora la domanda rappresentative dei professio- Pagina a cura
n. 205, sono destinati a sogget- aziendali o territoriali. Resta sorge spontanea: il professioni- nisti e dei lavoratori autonomi DELL’UFFICIO STAMPA
ti specifici (imprese culturali, esclusa dalle agevolazioni la sta rientra in questa disposizio- non agiscono come associazioni E RELAZIONI ESTERNE
librerie, fondazioni bancarie, formazione ordinaria o perio- ne, potendo così usufruire del sindacali ma come vere e pro- DELL’ANCL,
società calcistiche, alberghi, dica organizzata dall’impresa credito d’imposta? Nonostante prie associazioni di imprese ASSOCIAZIONE NAZIONALE
stabilimenti termali); in altri per conformarsi alla normativa alcune resistenze interpreta- (cfr. C. giust. 4 dicembre 2014, CONSULENTI DEL LAVORO
casi, invece, queste possono es- vigente in materia di salute e tive dell’ordinamento interno, C-413/14, detta anche senten- Tel. 06/5415742
sere usufruite da tutti i soggetti sicurezza sul luogo di lavoro, di la giurisprudenza della Corte za Kunsten). Sembra allora www.anclsu.com
esercenti attività d’impresa. In protezione dell’ambiente e ad di giustizia europea propende chiaro, sulla scorta di quanto

Somministrazione, invio dati entro il 31/1 Agricoltura, esonero


In materia di «somministrazione», come
previsto dal dlgs n. 81-2015, vige l’obbligo
cazione in oggetto deve avvenire entro
il 31 gennaio dell’anno successivo al pe-
contributivo per under 40
della comunicazione dei lavoratori impie- riodo di utilizzo in forma libera a mezzo La legge di Bilancio 2018 (commi 117-118), al fine di pro-
gati da parte delle imprese utilizzatrici di consegna a mano, raccomandata con muovere forme di imprenditoria in agricoltura, riconosce
entro il termine del 31 gennaio 2018 ricevuta di ritorno, posta elettronica l’esonero contributivo a coltivatori diretti e imprenditori
dell’anno successivo onde consentire il certificata). agricoli a titolo principale con età inferiore ai 40 anni, che
monitoraggio degli stessi (la comunica- La mancata informativa ai sindacati può avviano nuove attività agricole e si iscrivono per la prima
zione deve essere effettuata alle Rsu/Rsa essere qualificata come «condotta anti- volta alla gestione previdenziale Inps. Lo sgravio è tota-
o, in mancanza di queste, alle categorie sindacale» e legittimare gli organismi le per i primi 3 anni e parziale per i 2 successivi e non è
delle organizzazioni sindacali esponendo territoriali delle associazioni sindacali cumulabile con altri esoneri o riduzioni delle aliquote di
i dati inerenti la somministrazione con nazionali a ricorrere alla procedura di finanziamento. Per fruire del beneficio è necessario inol-
riferimento all’anno 2017). L’art. 36 del cui all’art. 28 dello Statuto dei lavorato- trare la domanda telematica all’Inps. La particolare age-
decreto legislativo n 81-2015 dispone in- ri (legge n. 300/1970). Si segnala che il volazione è prevista in favore dei coltivatori diretti e degli
fatti quanto segue: Ministero del lavoro, con l’interpello n. imprenditori agricoli professionali obbligati all’iscrizione
a) ai lavoratori delle agenzie di sommini- 36/2012 del 22 novembre 2012, ha specifi- presso la gestione pensionistica degli agricoltori di età in-
strazione si applicano i diritti sindacali cato che la contrattazione collettiva può feriore a 40 anni, che si iscrivono per la prima volta alla
previsti dalla legge n. 300 del 1970, e suc- individuare un termine diverso che «vada gestione previdenziale Inps tra l’1/1/2018 e il 31/12/2018.
cessive modificazioni; oltre il 31 gennaio dell’anno successivo» I giovani coltivatori diretti e imprenditori agricoli sono
b) il lavoratore somministrato ha dirit- (nel caso di specie la disposizione con- infatti ammessi a fruire: dell’esonero dal versamento del
to a esercitare presso l’utilizzatore, per trattuale costituirà un nuovo termine 100% dell’accredito contributivo dovuto per l’assicurazio-
tutta la durata della missione, i diritti di effettivo valido anche per l’applicazio- ne generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia ed
libertà e di attività sindacale, nonché a ne del regime sanzionatorio). L’art. 40, i superstiti, ferma restando l’aliquota di computo delle
partecipare alle assemblee del personale comma 1, del dlgs n. 81/2015 prevede una prestazioni pensionistiche, per i primi tre anni di attività,
dipendente delle imprese utilizzatrici; sanzione amministrativa pecuniaria che dell’esonero parziale, con aliquota al 66% per il quarto
c) ogni 12 mesi l’utilizzatore, anche per va da euro 250 a euro 1.250 in caso di anno di attività; dell’esonero parziale al 50% per ulterio-
il tramite della associazione dei datori mancato o non corretto assolvimento ri dodici mesi. L’esonero contributivo si applica nei limiti
di lavoro alla quale aderisce o conferisce dell’obbligo e si rammenta inoltre che della disciplina degli aiuti «de minimis» previsti dai regola-
mandato, comunica alle rappresentanze nel Libro unico del lavoro devono essere menti (Ue) n. 1407/2013 e n. 1408/2013 della Commissione,
sindacali aziendali ovvero alla rappresen- registrati i dati relativi a tutti i lavorato- del 18 dicembre 2013.
tanza sindacale unitaria o, in mancanza, ri subordinati, qualunque sia la qualifica
agli organismi territoriali di categoria attribuita (dirigenti, quadri, impiegati,
delle associazioni sindacali comparati- operai, apprendisti, a termine, a tempo
vamente più rappresentative sul piano
nazionale, il numero dei contratti di
parziale ecc.) anche se impiegati presso
sedi operative estere, compresi i lavo-
Dumping in Abruzzo,
somministrazione di lavoro conclusi, la
durata degli stessi, il numero e la quali-
ratori distaccati e i lavoratori sommi-
nistrati (Ministero lavoro, circolare n.
l’Inl risponde all’Ancl
fica dei lavoratori interessati. L’art. 36, 13/2009). L’utilizzatore deve pertanto Nei giorni scorsi, l’Ancl Su ha scritto una lettera all’Ispet-
comma 3, in questione prevede quindi che iscrivere nel proprio libro unico i lavo- torato del lavoro di Chieti nella quale denunciava che
l’utilizzatore è tenuto a comunicare, ogni ratori somministrati che operano presso negli ultimi mesi, su tutto il territorio nazionale ed in
dodici mesi, anche per il tramite della as- la propria realtà aziendale limitandosi particolare su quello abruzzese, si è innestato e notevol-
sociazione dei datori di lavoro alla quale ad annotare i soli dati identificativi del mente diffuso un sistema di dumping sociale determinato
aderisce o conferisce mandato, alle rap- lavoratore (nome, cognome, codice fi- da una cooperativa che ormai è titolare di almeno 10 sedi
presentanze sindacali aziendali ovvero scale, qualifica, livello di inquadramento in tutta Italia. Con l’obiettivo e la dichiarata finalità di
alla rappresentanza sindacale unitaria o, contrattuale e nominativo dell’agenzia di ridurre il costo del lavoro (pubblicizzano una riduzione
in mancanza, agli organismi territoriali somministrazione). che si aggira intorno al 40%) e con la copertura di una
di categoria delle associazioni sindacali In ogni caso l’omessa registrazione non autorizzazione ministeriale per la somministrazione, la
comparativamente più rappresentative sarà oggetto di sanzione, non incidendo cooperativa in questione ha sviluppato un efficace siste-
sul piano nazionale i seguenti dati: le omesse registrazioni sui profili retri- ma di pubblicità che, oltre ad essere lesivo della categoria
a) numero dei contratti di somministra- butivi, contributivi o fiscali (tuttavia professionale che l’Associazione rappresenta, incentiva
zione di lavoro conclusi e la durata degli l’ispettore del lavoro potrà ordinarne le imprese ad aggirare in modo fraudolento gli obblighi
stessi; l’annotazione mediante il legittimo eser- di legge. L’Ispettorato del lavoro abruzzese ha inviato
b) numero e qualifica dei lavoratori in- cizio del potere di disposizione). una nota all’Ancl Su comunicando che sono stati avviati
teressati (la trasmissione della comuni- Celeste Vivenzi accertamenti in merito alla problematica segnalata.
ISTITUTO NAZIONALE REVISORI LEGALI Venerdì 26 Gennaio 2018 33

Dal 4 al 5 febbraio il primo appuntamento del 2018 che si svolgerà tra Lesmo e Arcore

Riparte la formazione frontale


Tra i temi trattati principi di revisione, audit e previdenza
l primo appuntamento

I professionale 2018 dell’In-


rl è dal 4 al 5 febbraio
presso Villa Gernetto a
Lesmo-Arcore: in una intensa
«due giorni», sono infatti pre-
visti importanti avvenimenti
quali, domenica 4 febbraio la
riunione del primo consiglio
nazionale dell’anno, l’inse-
diamento del nuovo comitato
scientifico presieduto dal pre-
sidente dell’Inrl e coordinato
dall’avvocato generale dello
Stato Michele di Pace, l’in-
sediamento del comitato per
la revisione dello statuto e la
giornata del 5 febbraio (lune-
dì) interamente dedicata alla
formazione frontale, con 8 ore Un’immagine di Villa Gernetto
di lezioni, organizzata dalla a Lesmo-Arcore, sede del prossimo evento Inrl Un’immagine del Consiglio nazionale Inrl
società «Formazione e Centro
studi revisori legali italiani la Gernetto rappresenta una lineato: «La piattaforma di introdotta e presieduta dal amministrativi, erogativi,
Inrl srl», che permetterà ai scelta prettamente mediati- formazione online realizzata presidente dell’Istituto, pre- contabili e di controllo inter-
revisori legali partecipanti di ca, e non certo politica, come per l’Istituto nazionale revi- vede una dettagliata illustra- no presso numerose ammini-
acquisire quattro crediti for- del resto dimostra la Carta sori legali ha caratteristiche zione dei principi di revisione strazioni pubbliche, con una
mativi relativi all’anno 2017, dei valori dell’Istituto che uniche. È progettata in modo nazionale e internazionali e pluriennale esperienza nel
nella prima sessione e quattro costituisce un documento al molto accurato, sulle esigen- la tecnica professionale della campo dell’organizzazione e
crediti per l’anno 2018 nella di là di ogni schieramento ze dell’ente formatore, sugli revisione, e approfondimenti controllo di gestione. Seguirà
sessione pomeri- politico. Inoltre obiettivi della formazione e quali la procedura per la va- poi il corso pratico di budge-
diana. Nel corso la sessione for- sul target dei discenti. Nella lutazione del rischio e la con- ting tenuto da Desiderata De
della giornata mativa allestita piattaforma e-learning sono tinuità aziendale, condotta Angelis che vanta una espe-
del 5 febbraio è di interesse compresi software per realiz- da Roberto Belotti, revisore rienza e competenze quindi-
sono previsti per quei revisori zare lezioni in videoconferen- legale, docente alla Inter- cennale in primarie società di
numerosi saluti legali che inten- za, webinar o classe virtuale national business strategy audit, tax, compliance, advi-
d’eccellenza, in dono completare permettendo una replica presso l’Università Cattolica sory e da anni è impegnata
primis quello del i crediti 2017 ed fedele di quanto potrebbe di Brescia e componente del in consulenze integrate, con
cavaliere Silvio acquisire i cre- avvenire in aula “dal vivo”, comitato didattico per la for- assistenza contabile e fisca-
Berlusconi per diti formativi favorendo quindi interazione mazione continua dei revisori le. A completare il presti-
un breve saluto del 2018». Tra e coinvolgimento dei parteci- legali presso il Mef. Nella se- gioso panel di docenti, Gio-
ai partecipan- l’altro proprio panti». conda parte della mattinata vanni Cinque, formatore dei
ti al seminario in merito alla La piattaforma «formazio- Anna Ruggieri, membro del- revisori legali, giuslavorista
nazionale e del formazione l’Inrl nerevisori.learningservices. la commissione del Mef per i ed esperto di consulenza e
presidente del ha recentemen- it» ospita lezioni condotte da principi di revisione e docente contenzioso in materia di di-
comitato scien- te lanciato la docenti di comprovata pro- al master in audit all’Univer- ritto del lavoro, che tratterà
tifico. sua piattaforma fessionalità ed esperienza sità di Pisa, tratterà un altro il tema delicato dei controlli a
«Dopo il suc- Mattia Lettieri, digitale che con- accademica, con un fitto pro- tema di grande utilità quale distanza. Encomiabile l’impe-
cesso dei 13 in- vicesegretario nazionale sente ai revisori gramma rivolto ai revisori l’archiviazione del lavoro di gno economico-organizzativo
contri frontali dell’Inrl, promotore del legali iscritti di legali iscritti che potranno revisione nella fase conclusi- congiunto dell’Inrl e della srl
sul territorio, or- convegno di Salerno seguire le lezio- seguire con facilità d’acces- va dell’attività di audit. Nella Formazione e Centro studi.
ganizzati dall’In- ni online, grazie so e consultazione. A que- sessione pomeridiana intera- Si raccomanda la tempestiva
rl nell’ultimo trimestre dello ad un importante accordo di sto supporto innovativo si mente dedicata ai temi della adesione, considerati i limita-
scorso anno», ha commenta- collaborazione con la società aggiungeranno gli incontri contabilità analitica ed agli ti posti rimasti a disposizione
to il presidente dell’Istituto Teleskill, tra le prime socie- frontali, il primo dei quali aspetti salienti del diritto dei revisori legali interessati.
Virgilio Baresi, «inauguria- tà specializzate in soluzioni è appunto fissato a Lesmo- del lavoro e della previdenza La segreteria dell’Istituto è a
mo il calendario di impegni tecnologiche per il mondo Arcore presso la splendida sociale, l’apertura prevede disposizione per agevolare le
dell’Istituto del nuovo anno dei professionisti. L’ammini- Villa Gernetto. Nel dettaglio il corso di budgeting e piani iscrizioni all’evento che ver-
con un evento di rilevante stratore delegato di Teleskill, la sessione formativa della condotto da Alessandro Pe- ranno chiuse nei prossimi
richiamo. La location di Vil- Emanuele Pucci ha sotto- mattina di lunedì 5 febbraio, droletti, esperto dei processi giorni.

REVISORI NEWS

Cooperative, al revisore strativo. Nel caso in cui il revisore legale è


Convegno Resto al Sud,
il controllo di regolarità impossibilitato a formalizzare la diffida
dovrà comunicare il legale rappresentante
revisori più autorevoli
Spetta al revisore legale il controllo di della società a mezzo Pec. Dal Mise, poi, È ancora forte l’eco del convegno «Resto al Sud» pro-
regolarità nel governo e gestione delle giunge una nota ufficiale con la precisa- mosso dall’Inrl all’Università Telematica Pegaso di
società cooperative. È quanto stabilito zione che nelle istruzioni impartite ai Salerno, nel corso del quale sono stati approfonditi
dalle istruzioni fornite dal Mise: dal 1° revisori, le modifiche statutarie sono tutti gli aspetti del decreto col quale il Governo ha
gennaio di quest’anno le cooperative sono necessarie nei «soli casi in cui sia even- stanziato 1,2 miliardi di euro per i giovani impren-
tenute ad avere un consiglio tualmente prevista ditori del Meridione. Per Mattia Lettieri, promotore
d’amministrazione collegia- Pagina a cura di unicamente la forma del convegno, docente dell’università Pegaso e vice
le composto da almeno tre INRL dell’amministratore unico segretario nazionale dell’Inrl «al successo di parte-
membri e se il revisore in o la durata a tempo cipanti e di contenuti si deve aggiungere anche la ri-
sede di ispezione, accerta (Istituto Nazionale Revisori Legali) indeterminato delle prova della centralità del ruolo del revisore legale,
che la società è ancora gesti- Sede legale: Via Gonzaga 7, 20121 - Milano cariche, provvedendo figura professionale al fianco delle imprese, di grande
ta da amministratore unico Sede amministrativa: altresì a informare rilievo soprattutto al Sud, alla luce di questo impor-
o nominato fino a revoca, Piazza della Rotonda 70, 00186 - Roma l’organo amministrativo tante provvedimento governativo. Con questo evento
trattandosi di una situazio- Ufficio di Rappresentanza: che le previsioni contra abbiamo voluto testimoniare la sensibilità dell’Istitu-
ne «irregolare» deve Rue de l’industrie 42 - Bruxelles
legem sono chiaramente to nazionale revisori legali circa le aspettative della
diffidare la società a inapplicabili e raccoman- giovane imprenditoria meridionale chiamata a dare
email: segreteria@revisori.it
convocare l’assemblea per dandone la tempestiva un suo contributo nel rilancio dell’intera area del Sud
adeguare l’assetto ammini- www.revisori.it modifica». Italia».
Enti locali
34 Venerdì 26 Gennaio 2018

PROBLEMI CON IL
VICINO DI CASA?
GUIDA PRATICA AL CONTENZIOSO CONDOMINIALE

IIN EDICOLA CON


& Federalismo
IL GIORNALE DELLE AUTONOMIE

Circolare del Viminale detta le istruzioni. Controlli a campione sulle spese anomale

Indennizzi ai vigili ai raggi X


Per i comuni richieste di rimborso entro il 31 marzo
FRANCESCO CERISANO delle somme a valere sui tra- di conversione del dl, ossia il
DI

er i comuni che nel


sferimenti dovuti al comune.
A dettare le istruzioni opera-
22 aprile 2017. Quindi solo gli
infortuni (o le degenze) avve-
Ccnl statali, la Corte conti
P 2017 abbiano erogato
ai propri vigili urbani
l’equo indennizzo (os-
sia il trattamento economico
riconosciuto a coloro che su-
tive ai comuni è la circolare
n.6/2018 diffusa ieri dal mini-
stero dell’interno.
La nota fornisce agli enti le
indicazioni pratiche su come
nuti a decorrere da tale data
saranno indennizzabili.
Il decreto Minniti stanzia
per i rimborsi 2,5 milioni di
euro all’anno. Ne consegue
si riunisce l’8 febbraio
Sta per chiudersi il cerchio intorno al contratto degli sta-
tali. Dopo l’ok, prima della Ragioneria dello stato e poi
del consiglio dei ministri (si veda
biscano una menomazione procedere per richiedere i rim- che, qualora l’importo com- ItaliaOggi del 20 gennaio) l’ulti-
dell’integrità fisica per causa borsi relativi agli indennizzi o plessivo da rimborsare ai co- mo semaforo verde (quello della
di servizio) o pagato spese di alle spese di degenza pagate muni sia superiore a tale cifra, Corte dei conti) sul nuovo con-
degenza, sempre per cau- a ciascun ente verrà corrispo- tratto dei 250 mila lavoratori del
sa di servizio, è arrivato sto un acconto proporzionale. comparto delle funzioni centrali
il momento di chiedere i Il saldo verrà invece pagato si accenderà il prossimo 8 febbra-
rimborsi allo Stato. Ci sarà dopo aver reperito ulteriori io. I giudici contabili hanno infatti
tempo fino al 31 marzo e le risorse attraverso la riduzio- fissato per quella data l’adunanza
domande, da inviare com- ne degli stanziamenti iscritti per il rilascio della certificazione
pilando il modello allegato nello stato di previsione del di compatibilità finanziaria. E a
al decreto interministeria- ministero dell’interno. quel punto non ci sarà più alcun
le (Mininterno-Mef) del 4 Fermo restando la perento- ostacolo alla sottoscrizione finale Marianna Madia
settembre 2017, dovranno rietà del termine del 31 mar- dell’accordo tra sindacati e Aran.
pervenire alla direzione fi- zo, la circolare chiarisce che Diventa quindi sempre più concreta la possibilità di far arri-
nanza locale del Viminale entro tale data sarà possibile vare ai lavoratori di agenzie fiscali, ministeri ed enti pubbli-
con modalità esclusiva- per i comuni rettificare i dati ci non economici gli arretrati nella busta paga di febbraio.
mente telematica. La docu- già trasmessi, a condizione Si tratterà di un versamento una tantum relativo al biennio
mentazione inviata con moda- nel periodo 22 aprile-31 di- che l’invio avvenga telema- di vacanza contrattuale 2016-2017 di importo variabile dai
lità diverse o oltre il termine cembre 2017. L’estensione ai ticamente. Le certificazioni 370 euro della fascia retributiva più bassa fino ai 712 della
del 31 marzo non sarà presa vigili dell’equo indennizzo, un dovranno essere firmate dal più alta (per una media di circa 492 euro). Tuttavia, per una
in considerazione. Il ministero tempo prerogativa di tutti gli segretario comunale e dal fetta di statali che ride, ve ne è un’altra, ossia i lavoratori
monitorerà la spesa dei singoli altri lavoratori del comparto responsabile del servizio fi- della sanità e delle regioni, che vive da mesi sulle spine. Il
comuni ed effettuerà verifiche sicurezza, difesa, vigili del nanziario che assumeranno rinnovo del Ccnl di questo comparto sta infatti attraver-
a campione nei municipi che fuoco e soccorso pubblico ad responsabilità diretta circa la sando una fase di stallo a causa della mancanza di risorse
presentano un andamento eccezione della polizia locale, veridicità dei dati riportati. (circa 800 milioni) lamentate dai governatori regionali per
della spesa particolarmente è stata infatti disposta dal coprire gli aumenti. Ieri gli infermieri del Nursind hanno
elevato. Qualora dal monito- decreto Minniti (art. 7 com- Supplemento a cura proclamato lo stato di agitazione per lanciare un avverti-
raggio dovessero emergere ma 2-ter del dl 14/2017) con mento al comitato di settore che starebbe predisponendo
spese che non possono essere una norma non retroattiva di FRANCESCO CERISANO un atto di indirizzo per finanziare il 2018 senza garanzie
ammesse a rimborso, il Vimi- che si applica solo dalla data fcerisano@class.it specifiche per la professione.
nale provvederà al recupero di entrata in vigore della legge

ELEZIONI/ I COMUNI RISCHIANO DI SOVRAFFOLLARE LE LISTE

Per fare lo scrutatore non serve dichiarare lo status di disoccupato


Le nomine degli scrutatori per le ele- politiche del lavoro di cui all’articolo prestazione di carattere sociale, allo intendono riferite alla condizione di
zioni del prossimo 4 marzo rischiano 13, la propria immediata disponibili- scopo di assicurare un reddito a chi non occupazione. Sulla base di spe-
un controproducente sovraffollamen- tà allo svolgimento di attività lavora- non ne dispone. Una volta concluse le cifiche convenzioni l’Anpal consen-
to delle liste dei disoccupati. Moltis- tiva e alla partecipazione alle misure elezioni ben difficilmente gli studen- te alle amministrazioni pubbliche
simi comuni, allo scopo di garantire di politica attiva del lavoro concor- ti risponderebbero alle chiamate dei interessate l’accesso ai dati essen-
che il reddito derivante dall’attività date con il centro per l’impiego». La centri per l’impiego finalizzate alle ziali per la verifica telematica del-
di scrutatore sia assicurato con prio- dichiarazione di immediata dispo- attività di ricerca. Il che farebbe scat- la condizione di non occupazione».
rità a soggetti considerati deboli sul nibilità (Did) è dunque un requisito tare le procedure per la successiva La registrazione dei disoccupati al
piano sociale, hanno stabilito di no- essenziale per acquisire lo status di cancellazione dalle liste. I comuni, solo fine di essere incaricati come
minare prioritariamente studenti disoccupato. Ma, non sufficiente: in- quindi, finiscono per scatenare un scrutatori rientra pienamente nella
universitari «disoccupati». Allo scopo, fatti, la Did deve far scaturire tutti i poco utile meccanismo solamente norma ed è da considerare ingiu-
quindi, chiedono agli interessati di successivi passaggi per l’espletamen- burocratico, che proprio il medesimo stificata. Ai comuni deve risultare
autocertificare la condizione di disoc- to di una ricerca attiva di lavoro, con articolo 19 del dlgs 150/2015 vieta. suffi ciente la dichiarazione degli
cupazione, inducendoli a presentare la stipulazione di un patto di servizio Il comma 7 dell’articolo 19, infatti, interessati di risultare privi di la-
la dichiarazione di immediata dispo- personalizzato e l’adempimento agli dispone che «allo scopo di evitare voro: dunque, non di aver acquisito
nibilità alla ricerca di lavoro, con la strumenti di ricerca ivi stabiliti. l’ingiustificata registrazione come lo status di disoccupato, ma di non
quale essere inseriti nelle anagrafi- Risulta, nel caso di specie, fin trop- disoccupato da parte di soggetti non svolgere attività lavorativa. Dato,
che dei centri per l’impiego ed assu- po evidente che, al contrario, la Did disponibili allo svolgimento dell’at- questo, verificabile accedendo alle
mere lo status di disoccupato. Infatti, rilasciata dagli studenti non avreb- tività lavorativa, a decorrere dalla banche dati tenute dai servizi per
ai sensi dell’articolo 19, comma 1, del be nessun altro scopo se non quello data di entrata in vigore del presente il lavoro. In alcune regioni, come
dlgs 150/2015 «sono considerati di- di ottenere una priorità ai fini della decreto le norme nazionali o regio- ad esempio il Veneto, è già possibile
soccupati i soggetti privi di impiego nomina da scrutatore, che i comuni nali ed i regolamenti comunali che effettuare queste verifiche tramite
che dichiarano, in forma telematica, finiscono più o meno esplicitamente condizionano prestazioni di carattere applicativi online.
al sistema informativo unitario delle per considerare alla stregua di una sociale allo stato di disoccupazione si Luigi Oliveri
ENTI LOCALI Venerdì 26 Gennaio 2018 35

Corte conti: assegnazioni a soggetti con esperienza OSSERVATORIO VIMINALE

Prefetti in campo
Solo dirigenti doc In quali casi viene attivato il potere sostitutivo del
prefetto previsto dall’art. 39, comma 5, del decreto
legislativo n. 267/00?

Niente incarico se il cv è ordinario Nel caso di specie, alcuni consiglieri comunali di mino-
ranza hanno depositato presso il comune una mozione ed
una interrogazione contestualmente alla istanza di convo-
DI LUIGI OLIVERI ne professionale acquisita in insanabile contrasto con la cazione, ai sensi dell’art. 39, comma 2, del Tuel e, a causa del
nell’esercizio di funzioni diri- «ratio di uno strumento volto a mancato riscontro della richiesta nei termini indicati dalla
n curriculum ordina- genziali». Per altro, l’incarico favorire l’acquisizione, da parte legge, hanno chiesto l’attivazione del potere sostitutivo del

U rio non può giustifi-


care un incarico diri-
genziale a contratto.
Si va sempre più consolidan-
do nella giurisprudenza con-
venne attribuito tre giorni soli
dopo dalla deliberazione con
la quale l’ente (la provincia di
Pordenone) aveva stabilito di
avvalersi dell’incarico a con-
della pubblica amministrazio-
ne, di professionalità esterne
dotate di qualità aggiuntive
e comunque non inferiori ri-
spetto ai già elevati requisiti
prefetto ex art. 39, comma 5, del citato Tuel. Il regolamento
sul funzionamento del consiglio comunale prevede che le
interrogazioni e le mozioni presentate al protocollo dell’en-
te devono essere iscritte all’ordine del giorno in occasione
della convocazione della prima adunanza del consiglio suc-
tabile l’orientamento secondo tratto, segno, secondo i giudici previsti per le nomine di fun- cessiva alla loro presentazione. Inoltre, la medesima fonte
il quale l’assegnazione degli contabili, di un’istruttoria del zionari appartenenti ai ruoli normativa stabilisce che la convocazione richiesta ex art. 39,
incarichi dirigenziali a sog- tutto insufficiente. dirigenziali (vd., sezione del comma 2, «deve contenere in allegato, per ciascun argomento
getti esterni negli enti locali La sentenza evidenzia in Controllo di legittimità sugli indicato da iscrivere all’ordine del giorno, il relativo schema
presuppone il possesso dei modo tranciante che l’asse- atti del governo, delibera n. 3 di deliberazione». Il sindaco, in base al combinato disposto
particolari requisiti imposti gnazione di incarichi a con- del 9.1.2003)» delle citate norme regolamentari, sostiene che la richiesta
dall’articolo 19, comma 6, del tratto a persone prive della Dall’illegittima assegnazio- di convocazione formulata da un quinto dei consiglieri non
dlgs 165/2001, che debbono qualificazione professionale ne dell’incarico la sentenza possa avere ad oggetto atti di sindacato ispettivo, dovendo
essere connotati da specifica particolarmente elevata im- ricava l’irrimediabile «pre- ciascuna richiesta essere, indefettibilmente, corredata dal
rilevanza ed eccellenza. posta dalla normativa risulti giudizio conseguente all’ero- relativo «schema di deliberazione». Ciò stante, l’orientamen-
Dopo la sentenza della non solo contraria alla discipli- gazione di emolumenti retri- to che vede riconosciuto e definito « il potere dei consiglieri
Corte dei conti, sezione giu- na che regola la materia, ma butivi in favore di un soggetto di chiedere la convocazione del consiglio medesimo» come
risdizionale della Lombardia anche ai principi di ragionevo- privo dei titoli richiesti per lo «diritto» dal legislatore è ormai ampiamente consolidato
22 giugno 2017, n. 91, è la se- lezza e buon andamento della svolgimento delle funzioni di- (sentenza Tar Puglia, Lecce, sez. 1 del 4 febbraio 2004, n.
zione del Friuli a intervenire pubblica amministrazione. Ma, rigenziali» e, dunque, la con- 124). Peraltro, il diritto ex art. 39, comma 2, «è tutelato in
sul punto, con la sentenza 2 l’elemento più grave, consiste nessa responsabilità erariale modo specifico dalla legge con la previsione severa ed ec-
novembre 2017, n. 70. nella circostanza che l’asse- in capo al vice presidente della cezionale della modificazione dell’ordine delle competenze
Il caso esaminato ha ri- gnazione di incarichi a contrat- provincia, che aveva disposto mediante intervento sostitutorio del prefetto in caso di man-
guardato l’assegnazione di to a soggetti che dispongano di l’assunzione del dirigente a cata convocazione del consiglio comunale in un termine em-
un incarico extra dotazione curriculum del tutto ordinari è contratto. blematicamente breve di venti giorni» (Tar Puglia, sez. 1, 25
organica, ai sensi dell’arti- luglio 2001, n. 4278). Circa la questione della sindacabilità
colo 110, comma 2, del dlgs Per motivi di spazio questa settimana le rubriche dei motivi che determinano i consiglieri a chiedere la con-
267/2000. Il collegio ha evi- «Lo scaffale degli enti locali» e «Concorsi» vocazione straordinaria dell’assemblea, secondo l’indirizzo
denziato che la normativa del non saranno pubblicate. La pubblicazione riprenderà prevalente, al presidente del consiglio spetta solo la verifica
testo unico degli enti locali in formale della richiesta e il prescritto numero di consiglieri,
tema di incarichi a contratto
regolarmente la prossima settimana. non potendo comunque sindacarne l’oggetto.
deve necessariamente essere La giurisprudenza in materia si è, infatti, da tempo
coordinata con le disposizioni LO SCADENZARIO DEI COMUNI espressa affermando che, in caso di richiesta di convoca-
previste dall’articolo 19, com- zione del consiglio da parte di un quinto dei consiglieri, «al
ma 6, del dlgs 165/2001. presidente del consiglio comunale spetta soltanto la verifica
Ciò comporta conseguen- SABATO 3 FEBBRAIO formale che la richiesta provenga dal prescritto numero di
ze inevitabili sulle modalità Definizione agevolata ingiunzioni fiscali. Entro oggi soggetti legittimati, mentre non può sindacarne l’oggetto,
procedurali e sui presupposti regioni, province, città metropolitane e comuni possono poiché spetta allo stesso consiglio nella sua totalità la ve-
per la scelta del soggetto cui prevedere la definizione agevolata delle entrate, anche tribu- rifica circa la legalità della convocazione e l’ammissibilità
attribuire l’incarico. In parti- tarie, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione delle questioni da trattare, salvo che non si tratti di oggetto
colare, spiega la sentenza, e fiscale notificati entro il 16 ottobre 2017 dagli enti stessi e dai che, in quanto illecito, impossibile o per legge manifesta-
inevitabile che gli incarichi concessionari della riscossione (con le forme previste dalla mente estraneo alle competenze dell’assemblea in nessun
ricadano «su soggetti dotati legislazione vigente per l’adozione dei propri atti destinati a caso potrebbe essere posto all’ordine del giorno» (Tar Pie-
di particolare e comprovata disciplinare le entrate stesse) con l’esclusione delle sanzioni monte, n. 268/1996, Tar Sardegna, n. 718 del 2003). Il Tar
qualificazione professionale» relative alle predette entrate. Sardegna, con la citata sentenza n. 718 del 2003, ha respinto
come indicata dal citato com- un ricorso avverso un provvedimento prefettizio ex art. 39,
ma 6 dell’articolo 19 del Tupi: GIOVEDÌ 15 FEBBRAIO comma 5, del citato decreto legislativo in quanto, ad avviso
su persone, quindi «con espe- Definizione agevolata ingiunzioni fiscali. Entro oggi del giudice amministrativo, il prefetto non poteva esimersi
rienza acquisita per almeno regioni, province, città metropolitane e comuni possono dal convocare d’autorità il consiglio comunale, «essendosi ve-
un quinquennio in funzioni prevedere la definizione agevolata delle entrate, anche tribu- rificata l’ipotesi di cui all’art. 39 del Tuel n. 267/00». Inoltre,
dirigenziali». O che vantino tarie, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione si è sostenuto che appartiene ai poteri sovrani dell’assem-
«una particolare specializza- fiscale notificati entro il 16 ottobre 2017 dagli enti stessi e dai blea decidere in via pregiudiziale che un dato argomento
zione professionale, culturale concessionari della riscossione (con le forme previste dalla inserito nell’ordine del giorno non debba essere discusso
e scientifica desumibile dalla legislazione vigente per l’adozione dei propri atti destinati a (questione pregiudiziale) ovvero se ne debba rinviare la
formazione universitaria e disciplinare le entrate stesse) con l’esclusione delle sanzioni discussione (questione sospensiva). Nondimeno, l’art. 43
postuniversitaria, da pub- relative alle predette entrate. Alla definizione si applicano del Tuel demanda alla potestà statutaria e regolamentare
blicazioni scientifiche o da le disposizioni di cui all’articolo 6-ter dl 193/2016 escluso dei comuni e delle province la disciplina delle modalità di
concrete esperienze di lavoro il comma 1. presentazione delle interrogazioni, delle mozioni e di ogni
maturate in posizioni fun- altra istanza di sindacato ispettivo proposta dai consiglieri,
zionali previste per l’accesso MARTEDÌ 20 FEBBRAIO nonché delle relative risposte, che devono comunque essere
alla dirigenza»; o che proven- Richiesta contributo per interventi riferiti a opere fornite entro trenta giorni. Al riguardo, qualora l’intenzione
gano «dai settori della ricerca, pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del dei proponenti non fosse diretta a provocare una delibera
della docenza universitaria, territorio. Entro oggi (termine perentorio), i comuni che in merito del consiglio comunale, bensì a porre in essere un
delle magistrature e dei ruo- non risultano assegnatari delle erogazioni connesse al «Pro- atto di sindacato ispettivo, si potrebbe ipotizzare, ai sensi
li degli avvocati e procuratori gramma straordinario di intervento per la riqualificazione dell’art. 42, comma 1, del decreto legislativo n. 267/00, che
dello stato». Non sono possi- urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane rientri nella competenza del consiglio comunale in qualità
bili altri indicatori per rile- e dei comuni capoluogo di provincia», istituito, per l’anno di «organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo»
vare le competenze speciali 2016, dall’articolo 1, comma 974, della legge n. 208 del 2015 anche la trattazione di «questioni» che, pur non rientrando
da possedere, che giustifica- (legge di Stabilità per nell’elencazione del comma 2 del medesimo art. 42, atten-
no incarichi senza selezioni il 2016), possono pre- gono comunque al suddetto ambito di controllo. Del resto,
concorsuali. sentare richiesta di la dizione legislativa che parla di «questioni» e non di deli-
Nel caso di specie, l’incarico contributo, al ministe- berazioni o di atti fondamentali, conforta nel ritenere che
venne assegnato a un desti- ro dell’interno, per in- la trattazione di argomenti non rientranti nella previsione
natario che nel curriculum terventi riferiti a opere del citato comma 2, dell’art. 42, non debba necessaria-
evidenziava solo laurea in pubbliche di messa in mente essere subordinata alla successiva adozione di
giurisprudenza, breve tiroci- sicurezza degli edifici provvedimenti da parte del consiglio comunale. Sulla
nio legale, collaborazione pre- e del territorio. La base di tali argomentazioni, pertanto, il prefetto è tenuto
stata in favore di una piccola richiesta dovrà essere alla applicazione della normativa prevista dall’art. 39,
società, attività lavorativa di presentata esclusiva- comma 5, del decreto legislativo n. 267/00, invitando il
agente di polizia municipale mente con modalità sindaco a voler provvedere alla convocazione del richiesto
e provinciale, senza «alcuna telematica. consiglio comunale.
evidenza di una qualificazio-
36 Venerdì 26 Gennaio 2018
A P PA LT I P U B B L I C I
Determinazione dell’Anac che aggiorna la linea guida 5 sulle commissioni di gara

Commissari p.a, serve la polizza


L’assicurazione è necessaria per assumere incarichi esterni
Pagina a cura fine di procedere alla verifica effettivamente assegnati». richiesta la polizza soltanto decreto correttivo, stabilendo
DI ANDREA MASCOLINI dell’integrità e della presen- È inoltre prescritto che le quando il commissario lavori che, fino alla piena interazio-
za dei documenti richiesti nel stazioni appaltanti, una vol- «in amministrazioni diverse ne dell’albo con le banche dati
edute riservate da bando di gara (o della lettera ta pubblicato sul proprio sito da quelle di appartenenza»; istituite presso le amministra-

S remoto per la valu-


tazione delle offerte;
rotazione degli esperti
in base agli incarichi ricevuti;
polizza assicurativa per i com-
di invito). Invece in una o più
sedute riservate, o lavorando
da remoto, la commissione do-
vrà valutare le offerte tecniche
e procedere all’assegnazione dei
internet la composizione della
commissione giudicatrice, sa-
ranno tenute a dare comuni-
cazione dell’avvenuta pubbli-
cazione all’Autorità entro tre
l’assenza di un’idonea coper-
tura assicurativa precluderà,
ha detto l’Anac, la possibilità
di svolgere incarichi all’ester-
no della propria amministra-
zioni detentrici delle informa-
zioni inerenti ai requisiti dei
commissari, si procede con ve-
rifica a campione sulle autodi-
chiarazioni dei commissari che
missari dipendenti dalla pub- relativi punteggi, applicando i giorni dalla stessa. zione. hanno presentato domanda di
blica amministrazione; verifica criteri e le formule indicati nel iscrizione all’elenco Anac.
dei requisiti dei commissari a bando o nella lettera di invito. La linea guida 5/2016 Per quel che riguarda In questi casi, l’Autori-
campione. Sono questi alcuni In quest’ultimo caso l’Anac ha viene integrata anche con le modalità di verifica dei tà procederà alla verifica, a
dei contenuti della determina- precisato che si dovrà utilizzare riguardo all’obbligo di polizza requisiti si integra la linea campione, sulla correttezza e
zione Anac n. 4 del 10 gennaio «un canale telematico che assi- assicurativa che i commissari guida con quanto previsto sul mantenimento nel tempo
2018 che aggiorna parte della curi l’autenticità nonché la riser- (dipendenti dell’amministra- dall’articolo 216, comma 12 di quanto autodichiarato per
linea guida 5/2016 ai contenuti vatezza delle comunicazioni». zione) devono rispettare: sarà come modificato dal primo l’iscrizione all’elenco, anche
del dlgs 56 del 19/4/2017 che avvalendosi dell’ausilio della
ha modificato alcune parti de- Altra integrazione di ri- Guardia di finanza.

Speciale appalti
gli articoli 77 e 78 del codice dei lievo riguarda il contenuto
contratti pubblici. delle ulteriori linee guida che Viene anche precisato
l’Anac dovrà emanare (entro che i commissari interni
Fra le diverse integra- tre mesi dalla pubblicazione (escluso il presidente) potran-
zioni contenute nelle linee del dm di cui al comma 10 no essere nominati per servizi
guida Anac sui commissari dell’art. 77 del codice dei con- Tutti i venerdì una pagina e forniture sotto soglia Ue (209
di gara, di particolare interes- tratti pubblici che deve fissare mila euro), per lavori al di sotto
se è quella sulle modalità di i compensi dei commissari di nell’inserto Enti Locali di un milione e per lavori non
svolgimento dei lavori della gara): per quanto riguarda le particolarmente complessi, fra
commissione giudicatrice. In
particolare, si stabilisce che la
modalità per garantire la rota-
zione degli esperti si chiarisce
E una sezione dedicata su i quali si chiarisce che rientra-
no anche quelli affidati con i
commissione debba aprire in
seduta pubblica i plichi con-
che nelle future linee guida si
dovrà prendere in considera-
www.italiaoggi.it/specialeappalti sistemi dinamici di acquisizio-
ne previsti dall’articolo 55 del
tenenti le offerte tecniche al zione il «numero di incarichi codice.

L’Anticorruzione ha aggiornato l’anagrafe: 19 sono regionali PRECISAZIONE DEL CONSIGLIO DI STATO

Centrali di committenza, Come individuare


l’anomalia dell’offerta
32 nella lista del triennio
N
el calcolo della media aritmetica dei ribassi offer-
ti in una procedura di affidamento per un appalto
pubblico non vanno computate le offerte prece-

A
ggiornato l’elenco Anac delle centrali Va notato peraltro che il decreto dentemente escluse con il cosiddetto «taglio delle
di committenza; sono 32 di cui 19 re- 50/2016 all’articolo 213, comma 16, ha con- ali». Lo precisa il Consiglio di stato, sezione quinta, con la
gionali. È quanto si rileva dalla pub- fermato l’istituzione dell’elenco dei soggetti pronuncia del 23 gennaio 2018 n. 435 che affronta il tema
blicazione dell’elenco tenuto dall’Au- aggregatori nell’ambito dell’anagrafe unica dell’individuazione della soglia di anomalia dell’offerta ai
torità nazionale anticorruzione (Anac) delle delle stazioni appaltanti operante presso l’Au- sensi dell’articolo 97, comma 2, lettera b) del dlgs n. 50 del
mega stazioni appaltanti qualificate come torità nazionale anticorruzione. Uno dei re- 2016 (codice dei contratti pubblici) una disposizione che i
centrali di committenza. L’elenco pubblicato quisiti, in particolare, è quello di svolgere tali giudici giudicano «poco lineare», «infelicemente redatta» e
dall’Autorità varrà tre anni e riunisce 8 sog- attività con carattere di stabilità, mediante foriera di «numerosi dubbi interpretativi». Questo perché,
getti aggregatori della domanda facenti capo un’organizzazione dedicata allo svolgimento a seconda dell’esito del sorteggio fra i cinque metodi di
a città metropolitane, oltre a 19 centrali di dell’attività di centrale di committenza, per il calcolo della soglia di anomalia previsti, la norma è tale da
committenza regionali e 4 a livello provinciale soddisfacimento di tutti i fabbisogni di beni e produrre risultati della gara «radicalmente diversi».
(Vicenza, Brescia, Trento e Bolzano). A questi servizi dei relativi enti locali. Ma il requisito La norma prevede che per individuare l’anomalia delle
soggetti va poi aggiunta Consip, la centrale di maggior rilievo è quello di avere pubblica- offerte si deve individuare la «media aritmetica dei ribassi
di committenza del ministero del tesoro che to, nei tre anni solari precedenti la richiesta, percentuali di tutte le offerte ammesse, con esclusione del
gestisce gli acquisti sul Mepa (3 miliardi di bandi e inviato lettera di invito per procedure dieci per cento, tenuto conto che se la prima cifra dopo la
euro per 600 mila contratti stipulati, un valo- finalizzate all’acquisizione di beni e servizi di virgola, della somma dei ribassi offerti dai concorrenti am-
re dieci volte superiore al 2012 quando erano importo a base di gara pari o superiore alla messi è pari ovvero uguale a zero la media resta invariata;
passati per Consip 360 milioni di euro). soglia comunitaria, il cui valore complessivo qualora invece la prima cifra dopo la virgola, della somma
sia superiore a 200 milioni di euro nel trien- dei ribassi offerti dai concorrenti ammessi è dispari, la
Si tratta di un aggiornamento dell’ana- nio e comunque con un valore minimo di 50 media viene decrementata percentualmente di un valore
grafe Anac prevista dall’articolo 9 del de- milioni di euro per ciascun anno. pari a tale cifra».
creto legge n. 66/2014 (convertito nella legge
89/2014) che ha istituito, nell’ambito dell’ana- L’aggiornamento giunge dopo tre anni Su questa disposizione, l’Anac ha chiarito (comu-
grafe unica delle stazioni appaltanti, operan- dal primo elenco. È in particolare il decre- nicato del presidente del 5 ottobre 2016) che per il calcolo
te presso l’Autorità nazionale anticorruzione, to del presidente del consiglio dei ministri della media aritmetica non vanno considerate le offerte
l’elenco dei soggetti aggregatori di cui fanno dell’11 novembre 2014 (articolo 5) a stabilire previamente escluse in virtù del taglio delle ali. I giudici
parte Consip e una centrale di committenza che l’Anac entro il 30 settembre 2017 e, suc- quindi hanno confermato che la corretta procedura per
per ciascuna regione, qualora costituita ai cessivamente, ogni tre anni, procede all’ag- dare applicazione alla disposizione dovrebbe essere: in
sensi dell’articolo 1, comma 455, della legge giornamento dell’elenco. A tal fine, i soggetti primo luogo escludere il 10% (arrotondato all’unità su-
27 dicembre 2006, n.296. È stato poi il decreto aggregatori già iscritti che intendano mante- periore) delle offerte di maggior ribasso e altrettante di
del presidente del consiglio dei ministri l’11 nere l’iscrizione all’elenco, ovvero i soggetti quelle di minor ribasso (cosiddetto taglio delle ali); poi,
novembre 2014, dando attuazione a quanto in possesso dei requisiti di cui all’art. 2 e non una volta effettuato il taglio delle ali, sommare i ribassi
previsto dell’articolo 9, del decreto legge 24 iscritti all’elenco, inviano le richieste ad Anac. rimasti e calcolarne la media aritmetica. A questo punto,
aprile 2014, n. 66, a definire i requisiti per Invece, Consip e i soggetti aggregatori indivi- se la prima cifra dopo la virgola della somma suddetta è
l’iscrizione nell’elenco dei soggetti aggregatori duati dalle regioni di riferimento per i quali una cifra pari, oppure è zero, la media resta invariata; se è
o dei soggetti da loro costituiti che svolgano la stessa regione provvedono a comunicare dispari, allora la media viene diminuita di una percentuale
attività di centrale di committenza ai sensi contestualmente eventuali modifiche diret- pari a tale cifra.
dell’art. 33, comma 3-bis del codice dei con- tamente ad Anac. © Riproduzione riservata
tratti del 2006 (decreto 163). © Riproduzione riservata
A G E VO L A Z I O N I Venerdì 26 Gennaio
Gen 2018 37

Lo prevede il programma «Europa per i cittadini» 2014-2020. Domande entro il 1° marzo

Fondi per i gemellaggi europei


Chance per gli enti che vogliono creare reti tra città
Pagina a cura durata massima di 18 mesi e
DI MASSIMILIANO FINALI I fondi e le scadenze del bando 2018 richiedere un contributo fino a
100 mila euro.
stata fissata al 1° marzo Fondi a disposizione Scadenze 150 mila euro per le reti

È 2018 la scadenza per ac-


cedere ai fondi del pro-
gramma comunitario
«Europa per i cittadini» 2014-
2020. I soggetti interessati,
Asse 1 - Memoria europea
Asse 2 - Gemellaggi di città
3,7 milioni di €
4,6 milioni di €
1° marzo 2018
1° marzo 2018
3 settembre 2018
tra città. Non solo gemellaggi,
ma il programma finanzia an-
che lo sviluppo di reti tra città
gemellate. Il bando sostiene così
le reti che garantiscano una co-
tra cui gli enti locali, potranno 1° marzo 2018 operazione strutturata, inten-
ottenere finanziamenti per i ge-
Asse 2 - Reti di città 4,5 milioni di € 3 settembre 2018 sa e sfaccettata, contribuendo
mellaggi, per implementare reti a massimizzare l’impatto del
tra città, per attuare progetti Asse 2 - Progetti della società civile 3,5 milioni di € 1° marzo 2018 programma e allo scambio di
favore della società civile e per buone pratiche tra le città. Le
sostenere la memoria europea. re i gemellaggi con altre città ottenere,
ottenere a sostegno dei gemel- linismo e ai regimi totalitari reti possono richiedere e otte-
Il programma può contare su europee. I contributi hanno laggi, un contributo fino a 25 comunisti. Altro obiettivo del nere un contributo fino a 150
un fondo, operativo nel periodo l’obiettivo di sostenere proget- mila euro. bando è quello di sostenere la mila euro.
2014-2020, di oltre 185 milioni ti finalizzati a mettere in con- 100 mila euro per conser- commemorazione delle vittime 150 mila euro per i pro-
di euro; questa scadenza potrà tatto una pluralità di cittadini vare la memoria europea. dei crimini generati da questi getti della società civile.
contare su 16,3 milioni di euro. di comuni gemellati, facendoli Il contributo per la memoria regimi. Potranno inoltre essere Volontariato e solidarietà sono
Le domande di accesso al pro- confrontare su tematiche pro- europea è destinato a finanzia- finanziati progetti di altra tipo- i due aspetti su cui è concentra-
gramma potranno essere pre- prie del programma. I progetti re attività volte a stimolare la logia riguardanti altri momenti to il finanziamento per questa
sentate telematicamente attra- dovranno attivare i cittadini riflessione sulla diversità cul- importanti e punti cruciali nel- misura. L’obiettivo dei progetti
verso il portale dei partecipanti. a livello locale ed europeo, in turale e sui valori comuni euro- la recente storia europea. Sa- da finanziare deve essere quello
I gemellaggi di città e le reti modo che possano dibattere pei in senso generale. Il bando ranno privilegiate le azioni che di unire i cittadini di contesti
fra città potranno beneficiare su questioni concrete previste vuole offrire un sostegno a quei incoraggiano la tolleranza, la diversi, in attività direttamen-
di un’ulteriore finestra di pre- dall’agenda politica europea. progetti che portino a riflettere comprensione reciproca, il dia- te legate alle politiche comuni-
sentazione delle domande che Altro obiettivo è promuovere sulle cause dei regimi totalitari logo interculturale e la riconci- tarie, con lo scopo di dare loro
scadrà il 3 settembre 2018. la partecipazione civica al pro- nella storia moderna dell’Euro- liazione quale strumento per l’opportunità di partecipare
Stanziati 25 mila euro a cesso decisionale dell’Unione pa, con particolare attenzione, superare il passato e costruire concretamente al processo deci-
sostegno dei gemellaggi. europea e favorire l’impegno anche se non esclusiva, al na- il futuro, con particolare atten- sionale dell’unione. Il contribu-
Grazie a questa misura, i co- sociale e il volontariato a livello zismo e all’Olocausto che ne è zione alle giovani generazioni. to su questa misura arriva fino
muni italiani possono finanzia- comunitario. I comuni possono derivato, al fascismo, allo sta- Ogni progetto potrà avere una a 150 mila euro per progetto.

PER IL 2018 CI SONO 6 MLN DOMANDE DAL 1° FEBBRAIO AGEVOLAZIONI IN PILLOLE

Bonifica amianto, Bando da 14 milioni Lombardia, 1,5 milioni


di euro per la bonifica dei
e privati per la realizzazione
di progetti coerenti con la set-
dalle p.a. domande per digitalizzare siti. La regione Lombardia,
grazie alla legge regionale
timana di promozione della
cultura in Emilia-Roma-

dal 30 gennaio l’anagrafe comunale finanziaria, concederà in-


centivi a favore di soggetti
pubblici o privati proprietari
gna, «settimana» organiz-
zata dalla regione in occa-
sione dell’anno europeo del
per il finanziamento della patrimonio culturale. Oltre
A partire dal 30 gennaio 2018 le pubbliche Favorire la digitalizzazione dell’anagrafe caratterizzazione e della a questo, attraverso la legge
amministrazioni potranno presentare do- è lo scopo del bando pubblicato nell’ambito redazione di studi di fatti- regionale finanziaria per il
manda di accesso al fondo per la progetta- del programma operativo nazionale «gover- bilità urbanistico-edilizia 2018, la regione concederà
zione preliminare e definitiva degli inter- nance e capacità istituzionale» 2014-2020. necessari e propedeutici agli enti locali contributi
venti di bonifica di immobili contaminati Il bando stanzia oltre 14,4 milioni di euro alla riqualificazione e al agli investimenti finalizzati
da amianto. Questo al fine di promuovere con lo scopo di incentivare l’adozione della recupero delle aree poten- a interventi territoriali per
la realizzazione di interventi a tutela della piattaforma anagrafica nazionale da par- zialmente contaminate. I lo sviluppo integrato degli
salute e dell’ambiente, attraverso l’elimi- te dei comuni entro il 31 dicembre 2018. fondi ammontano a 500 mi- ambiti locali.
nazione dell’amianto presente negli edifici Istituito presso il ministero dell’interno la euro annui per il periodo
pubblici. Il fondo, istituito dall’articolo 56 dal «Codice dell’amministrazione digita- 2018-2020. Friuli Venezia Giulia,
della legge n. 221 del 28 dicembre 2015, le», l’anagrafe nazionale della popolazio- contributi per musei e per
mette in campo risorse pari a 5,536 milioni ne residente (Anpr) subentrerà all’indice Toscana, risorse per la strumenti urbanistici. La
di euro per l’anno 2016 e a 6,018 milioni di nazionale delle anagrafi, all’anagrafe della viabilità. Un fondo da 360 regione Fvg, grazie alla legge
euro per ciascuno degli anni 2017 e 2018. popolazione italiana residente all’estero e mila euro permetterà ai co- regionale finanziaria 2018,
Il ministero dell’ambiente e della tutela del alle anagrafi della popolazione residente e muni di effettuare interventi stanzia 700 mila euro da
territorio e del mare ha disposto che, le do- dei cittadini italiani residenti all’estero te- di manutenzione dell’itine- tradurre in contributi per
mande per l’annualità 2017, potranno esse- nute dai comuni. Scopo del bando è quello rario della Via Francigena agevolare l’adeguamento
re presentate, a partire dal 30 gennaio 2018 di promuovere un’ampia azione diretta a e un fondo da 502 mila euro degli strumenti urbanistici
e fino al 30 aprile 2018, utilizzando l’appli- fornire supporto ai comuni nel processo di è stato messo a disposizione generali comunali al piano
cativo disponibile sul sito www.amiantopa. subentro delle rispettive anagrafiche e nel per finanziare interventi sul- paesaggistico regionale, con
minambiente.ancitel.it. Il finanziamento è completamento della migrazione dei dati la viabilità comunale, sulla contributo dell’80% fino a
destinato a coprire, integralmente o par- dalle anagrafi locali a quella nazionale. In base di richieste da presen- 40 mila euro. Altri 500 mila
zialmente, i costi di progettazione preli- particolare, il bando prevede l’erogazione tare entro il 31 marzo 2018. euro serviranno per conce-
minare e definitiva degli interventi, anche di contributi ai comuni che realizzino la Lo prevedono alcuni prov- dere ai comuni contributi
mediante copertura dei corrispettivi da migrazione ad «Anpr» entro il 31 dicembre vedimenti contenuti nella a sostegno delle spese per
porre a base di gara per l’affidamento di 2018, attraverso attività di apprendimento legge regionale finanziaria l’affidamento di incarichi
tali servizi, fino ad un massimo, complessi- delle nuove modalità operative, adegua- per il 2018. Saranno inoltre di progettazione relativa
vamente inteso, di 15 mila euro per singola mento degli strumenti operativi utilizzati, concessi finanziamenti per a investimenti su aree ex
pubblica amministrazione. È possibile fare estrazione, analisi e bonifica dei dati ana- la manutenzione della rete militari ora di proprietà
riferimento a più interventi, sino a un mas- grafici, nonché ridefinizione dei processi ciclabile di interesse regio- comunale.
simo di cinque interventi per ogni singola organizzativi e delle procedure operative. nale su un fondo da 750
amministrazione richiedente e relativi a Tutti i comuni italiani che completano la mila euro.
unità locali comprese nel territorio di com- migrazione ad «Anpr» potranno ottenere a cura di
petenza. Oggetto dell’intervento potranno contributi fino a 7 mila euro ciascuno. Le Emilia-Romagna, in- CLUB MEP
essere esclusivamente edifici e strutture di domande di accesso al contributo potranno terventi per cultura e MANAGER E PROFESSIONISTII NETWORK
WWW.CLUBMEP.IT
proprietà degli enti e destinate allo svolgi- essere presentate a partire dal 1° febbraio ambiti locali. La regione TEL. +39 02 42107535
mento delle attività dell’ente o di attività 2018 e fino al 31 dicembre 2018. Emilia-Romagna concederà MAIL: INFO@CLUBMEP.IT
di interesse pubblico. © Riproduzione riservata contributi a soggetti pubblici
© Riproduzione riservata
38 Venerdì 26 Gennaio 2018
AUTONOMIE LOCALI
Entro il 9 febbraio le iscrizioni al corso organizzato dalla Sant’Anna di Pisa e Legautonomie

Politici sui banchi di scuola


Formazione ad hoc per gli amministratori locali under 40
CRISTINA NAPOLI* vo),
vo per un totale di 48 ore di
DI
Il programma del Corso formazione
for e 3 crediti forma-
l 9 febbraio 2018 scade il tivi
tiv Universitari.

I termine per iscriversi alla


II edizione del Corso di alta
formazione in «Politica e
amministrazione negli enti lo-
cali» organizzato dalla Scuola
Si parte il 24 febbraio con la giornata dedicata a «Gli enti locali ai giorni nostri:
profili ordinamentali e finanziari»:



Il «sistema» degli enti locali a quattro anni dalla legge n. 56/2014
Prospettive di riforma del dlgs n. 267/2000 (Testo unico degli enti locali)
Potestà tributaria e gestione dei tributi locali
È in corso l’accreditamento
presso
pr l’Ordine degli avvoca-
ti di Pisa al fine di ottenere
il riconoscimento dei credi-
ti formativi da avvocato. Si
universitaria Sant’Anna di ● Problematiche (e possibili soluzioni) connesse alla riscossione dei tributi locali svolgerà
sv da febbraio a maggio
Pisa e da Legautonomie asso- Sabato 10 marzo sarà la giornata dedicata alla Propaganda elettorale: assetto 2018.
20
ciazione di autonomie locali. normativo e strategie politiche: Il corso si propone di inqua-
I destinatari principali cui ● La campagna elettorale in fasi: dall’indizione delle elezioni al silenzio elettorale drare
dr da un punto di vista
si rivolge l’avviso di selezione ● Simboli, affissioni, parità di accesso ai mezzi di informazione, agevolazioni normativo,
no giurisprudenziale
sono gli amministratori locali fiscali, spese elettorali e pratico
p l’attività di indirizzo
di cui all’art. 77, comma 2, dlgs ● La politica come «prodotto». Nozione ed obiettivi del c.d. «marketing politico» politico
po e l’attività di gestione
n. 267/2000 Testo unico degli ● Scelte elettorali nella realtà locale: il rapporto peculiare con l’elettorato all’interno
all degli enti locali.
enti locali (secondo cui «per Ogni incontro è strutturato:
amministratori si intendono i Sabato 24 marzo si parlerà di Società a partecipazione pubblica e servizi pubblici locali: - in una parte teorico-didat-
sindaci, anche metropolitani, ● Le società partecipate nel dlgs n. 175/2016 tica,
tic affidata a docenti univer-
i presidenti delle province, i ● «Meno partecipate, più servizi»: risultato raggiunto? sitari
sit esperti del settore, ove
consiglieri dei comuni anche ● I servizi pubblici locali nei diversi livelli di governo si intende approfondire sotto
metropolitani e delle provin- ● I servizi pubblici locali dopo la legge «Madia» il profilo normativo e giuri-
ce, i componenti delle giunte Sabato 7 aprile il tema della giornata sarà Welfare innovativo e immigrazione: sprudenziale
sp i richiamati ar-
comunali, metropolitane e pro- ● Welfare municipale: problemi strutturali ed esperienze virtuose gomenti
go di grande rilevanza
vinciali, i presidenti dei consi- ● Il reddito di inclusione sociale per
pe il mondo delle autonomie
gli comunali, metropolitani e ● I comuni nella gestione «concreta» dell’immigrazione locali;
loc
provinciali, i presidenti, i con- ● La collaborazione tra le pubbliche amministrazioni - in una parte pratico-co-
siglieri e gli assessori delle co- municativa,
mu affidata a perso-
munità montane, i componen- La giornata di sabato 21 aprile verterà su Sicurezza urbana e poteri dei sindaci: nalità
na «interne» alla politica
ti degli organi delle unioni di ● La microcriminalità in Italia nel contesto europeo ed internazionale e alla amministrazione dei
comuni e dei consorzi fra enti ● I piani strategici territoriali vari
va livelli di governo, all’in-
locali, nonché i componenti ● Il potere di ordinanza sindacale tra libertà, sicurezza e principio di legalità terno
ter della quale favorire un
degli organi di decentramen- ● La sicurezza urbana nei decreti c.d. Minniti profi
pr cuo dibattito con e tra i
to») che non abbiano compiuto Il 12 maggio si parlerà di Smart city e codice dell’amministrazione digitale: corsisti
cor finalizzato a una con-
il quarantesimo anno di età. ● Gli «ambiti» entro cui essere smart divisione
div di buone pratiche
Possono, tuttavia, presentare ● Il «Patto dei sindaci» e il modello Torino politico-amministrative.
po
domanda di partecipazione an- ● L’agenda digitale italiana e i suoi obiettivi Non
N è prevista selezione.
che soggetti che non ricoprono ● Digitalizzazione della p.a. e dematerializzazione dei documenti L’unico
L’u criterio utilizzato è
la carica di amministratore lo- quello
qu di proposizione della
cale nel rispetto del richiamato La mattina del 26 maggio ci terrà il seminario conclusivo del corso e durante il domanda
do di ammissione.
limite anagrafico. pomeriggio si svolgerà la prova finale di verifica dei partecipanti. Al termine del La
L procedura di iscrizione è
Il corso nasce dal comune Corso a coloro che avranno seguito almeno l’80% dell’intero percorso formativo, esclusivamente
esc online sul sito
interesse e dalla comune sen- avranno superato le prove di verifica finale e saranno in regola con il pagamento web
we della Scuola Sant’Anna
sibilità degli enti organizzato- della quota di iscrizione sarà rilasciato un attestato di partecipazione con (Alta formazione/Corsi di alta
(A
ri alla formazione della classe
l’indicazione dei Crediti Formativi Universitari acquisiti. for
formazione/offerta formativa)
dirigente che oggi amministra Per le informazioni relative alla partecipazione: ove è possibile consultare l’av-
ov
il livello comunale di governo http://www.santannapisa.it/it/formazione/politica-e-amministrazione-negli-enti-locali-ii-edizione viso di selezione e il program-
vis
e che domani potrebbe essere ma formativo.
chiamata ad amministrare il gautonomie hanno cercato di la gestione della cosa pubblica normativo e strategie politiche; *Scuola Superiore Sant’An-
Paese. In una fase storica in raccogliere è quella di sopperi- che invero si mostra oggi ben Società a partecipazione pub- na di Pisa
cui i giovani che si affacciano re in certo senso a tale carenza più complessa di ieri. blica e servizi pubblici locali;
alla politica non facilmente ri- ed offrire una formazione non Il Corso si sviluppa in sette Welfare innovativo e immi-
escono ad avvalersi della for- politicamente orientata, ma giornate formative (Gli enti grazione; Sicurezza urbana e Pagina a cura
mazione un tempo garantita altamente specialistica e fina- locali ai giorni nostri: profili poteri dei sindaci; Smart city DELLA LEGA DELLE
dalle scuole di partito, la sfida lizzata alla erogazione degli ordinamentali e finanziari; e codice dell’amministrazione AUTONOMIE LOCALI
che la Scuola Sant’Anna e Le- strumenti fondamentali per Propaganda elettorale: assetto digitale; Seminario conclusi-

Banda ultra larga, governo e regione Lazio a braccetto


Il governo e la regione Lazio hanno condizioni per sviluppare nella nostra sa in opera della fibra e far maturare a informativo utilissimo per l’organiz-
definito il Piano Bul (Banda ultra lar- regione un’infrastruttura strategica tal fine una maggiore consapevolezza zazione delle fasi riguardanti l’iter
ga) della regione, finalizzato a porta- per la crescita e per il superamento dell’importanza strategica della con- tecnico e amministrativo dei lavori.
re connettività ultra veloce a tutti i del divario digitale, andando a copri- nessione ultra veloce per lo sviluppo Per realizzare in tempi rapidi questa
comuni del territorio, realizzando un re aree a fallimento di mercato, non dei territori. Un importante strumen- importantissima infrastruttura per
progetto strategico per lo sviluppo remunerative per gli operatori privati to è costituito da un’apposita piatta- la crescita digitale, occorre ora che
delle comunità. Grazie alla collabo- di telecomunicazione, incluse le aree forma web, (www.crescitadigitalein- i comuni e tutte le amministrazioni
razione tra amministrazioni e privati agricole, periferiche e montane. Da fa- comune.it) di contenuti informativi, coinvolte cooperino per ridurre al
verrà connesso entro il 2020 l’85% del nalino di coda il Lazio sta diventando formativi e di supporto agli enti locali, massimo i tempi amministrativi, a
territorio a 100 megabit per secondo, un’avanguardia del Paese». Durante come ad esempio la consulenza lega- partire dal rilascio delle autorizzazio-
e il restante 15% a 30 megabit per se- il convegno è stato presentato il Pro- le erogata mediante la sezione «Atti ni comunali per i lavori. Per l’avvio
condo. «Grazie ai piccoli passi mossi getto «Crescita digitale in comune», deliberativi» ed «Esperto risponde». degli interventi è necessaria la sotto-
in questi anni stiamo per dotare il La- un’iniziativa voluta dal Mise e affida- Il presidente di Leganet Alessandro scrizione preliminare da parte di ogni
zio della più grande rete a banda ultra ta a Legautonomie, con il supporto Broccatelli ha annunciato che altri comune della Convenzione che disci-
larga a disposizione dei cittadini, delle di Leganet e Ancitel, per affiancare i eventi divulgativi e informativi saran- plina le modalità di interazione tra il
imprese e degli enti locali realizzata comuni delle aree a fallimento di mer- no organizzati in futuro a supporto comune e Infratel Italia (la società in
da una pubblica amministrazione», cato in tutte le fasi di attuazione del degli amministratori. Ha ricordato house del Mise che cura la realizzazio-
ha spiegato il presidente della regio- Piano Bul. Loreto Del Cimmuto, diret- inoltre che, per il progetto «Crescita ne degli interventi su mandato della
ne Lazio, Nicola Zingaretti, in occa- tore di Legautonomie, ha spiegato che digitale in comune» è essenziale l’in- regione Lazio), per l’esecuzione delle
sione del convegno che si è tenuto l’obiettivo principale del progetto è dividuazione, per ogni comune, di un opere di realizzazione e manutenzio-
a Roma per presentare il progetto, quello di facilitare il rapporto tra am- referente territoriale: questa figura ne della infrastruttura.
realizzato con la collaborazione del ministrazione locale e concessionario chiave avrà un accesso privilegiato Valentina Guiducci
ministero dello sviluppo economico e nella predisposizione e adozione degli alla piattaforma che gli consentirà responsabile comunicazione
di Infratel Italia. «Abbiamo creato le atti necessari ad una tempestiva mes- di ottenere un approvvigionamento - e Ufficio stampa Legautonomie
ANPCI Venerdì 26 Gennaio 2018 39

In vista delle elezioni, i mini enti vogliono capire su chi poter contare. Adesioni entro il 21/2

Piccoli comuni, serve chiarezza


I partiti sono chiamati a sottoscrivere il manifesto Anpci
ora di passare dalle pa- tagliare fondi ai piccoli comuni

È role ai fatti. Le elezioni


del 4 marzo si avvicina-
no e l’Anpci vuole che le
forze politiche facciano chia-
rezza. Perché i piccoli comuni
restii a fondersi, incentivando
invece quelli disposti a unirsi.
Non solo. L’Anpci chiede che nei
processi aggregativi tra comuni
venga sempre rispettata la vo-
La piattaforma rivendicativa 2018
Più potere ai sindaci: Autonomia organiz-
zativa, gestionale, decisionale, fiscale e impo-
sitiva.
eliminare pareggio di bilancio, Dup, relazio-
ne inizio e fine mandato, piani anticorruzione,
trasparenza, delle performance, tutti gli ecces-
devono sapere con certezza su lontà dei cittadini, che devono Sgravare i piccoli comuni da incomben- sivi vincoli e tutte le incombenze burocratiche
chi contare e chi no. Devono co- sempre essere consultati col ze burocratiche inutili e da provvedimenti inutili per i comuni di piccole dimensioni che
noscere i nomi di chi, una volta referendum e il cui voto non che bloccano l’attività amministrativa. assorbono molte risorse e non forniscono alcun
in parlamento, si farà carico può essere messo i discussione 1) No all’associazionismo obbligatorio beneficio per stato, famiglie e imprese; riasse-
dei loro problemi e chi invece dagli enti sovraordinati. Chiaro ma potenziare le convenzioni e gli accordi di gnare ai comuni le risorse proprie.
continuerà ad avallare politiche il riferimento a quanto accadu- programma. 4) Revisione generale e semplificazione
mortificanti nei confronti delle to in Toscana (Abetone), nelle 2) Legge speciale e risorse adeguate per delle norme sugli appalti.
realtà rurali e montane disagia- Marche (Serrungarina, Saltara la ricostruzione nelle zone terremotate e per 5) Revisione generale dei limiti di spesa in
te, sempre più considerate meri e Montemaggiore al Metauro) la prevenzione: dissesto idrogeologico; man- materia di personale.
centri di costo da eliminare o, e in Piemonte (Gavazzana e tenere i servizi in loco: strutture scolastiche, 6) Previsione di mansioni multiple nelle
peggio, soffocare lentamente Cassano Spinola). E ancora. presidi sanitari, guardia medica, pediatria, dotazioni organiche del personale.
sotto il peso di adempimenti L’Anpci chiede una maggio- farmacie rurali, uffici postali con garanzia di 7) Prevedere, oltre il turnover per i co-
burocratici inutili e tagli ai tra- re perequazione delle risorse recapito posta giornaliero, caserme dell’Arma muni virtuosi, che gli stessi possano procedere
sferimenti. Per questo l’Anpci, perché gli attuali meccanismi dei carabinieri; incentivare i cittadini e le alle assunzioni di personale nel rispetto dei
come annunciato all’indomani continuano a penalizzare in attività produttive già insediate nei piccoli rapporti dipendenti popolazione.
dall’Assemblea nazionale di modo incomprensibile i piccoli comuni, nonché nuovi residenti e nuovi inse- 8) Eliminare il limite di mandato per i
Sirolo (si veda ItaliaOggi del comuni. Sul punto si propone diamenti produttivi, anche attraverso misure comuni fino a 15.000 abitanti o, in subordine,
29 settembre 2017), ha deciso di istituire un nuovo parametro di agevolazione fiscale; istituire un nuovo per i comuni fino a 5000 abitanti; definire in
di sottoporre a tutti i partiti per i trasferimenti erariali, sia parametro per i trasferimenti erariali sia na- modo chiaro il reato di abuso d’ufficio; esclu-
in corsa alle prossime elezioni nazionali che regionali, pren- zionali che regionali con la presa in considera- dere dall’onere di pubblicare i dati patrimo-
un manifesto programmatico dendo in considerazione, oltre zione, oltre che dei servizi essenziali gestiti dai niali i consiglieri dei comuni sotto i 15 mila
(riassunto in tabella) a cui l’as- che i servizi essenziali gestiti comuni, anche del DISAGIO legato a fattori abitanti.
sociazione chiederà di aderire. dai piccoli comuni, anche il di- di spopolamento, anzianità della popolazione, 9) Ripristinare l’elezione diretta degli or-
«Invitiamo tutti i comuni, non sagio legato a spopolamento, estensione del territorio, distanza dal capoluo- gani di province e città metropolitane.
solo quelli associati, a convo- anzianità della popolazione, go, rapporto abitanti superficie, chilometrag- 10) Ripristinare la sottoscrizione delle
care conferenze stampa alla estensione del territorio, distan- gio delle strade comunali, carenza di servizi, liste elettorali anche nei comuni sotto i 1.000
presenza dei parlamentari lo- za dal capoluogo, rapporto abi- vincoli ambientali e paesaggistici, inclusione abitanti.
cali candidati alle elezioni per tanti/superficie, chilometraggio in parchi naturali, montanità. 11) Riconoscimento dell’Anpci con pari
verificare chi condivide e sot- delle strade comunali, vincoli 3) Normative ad hoc, o in deroga, per i dignità rispetto alle altre associazioni degli
toscrive la nostra piattaforma ambientali e paesaggistici, piccoli comuni in materia di semplificazione, enti locali con partecipazione, a pieno titolo,
rivendicativa», ha dichiarato la inclusione in parchi naturali. acquisti, burocrazia, bilanci, programmazione: alla Conferenza unificata.
presidente nazionale Franca L’Associazione ritiene inoltre
Biglio. «I cittadini dei piccoli indispensabile che venga ga-
comuni hanno il diritto di ca- rantita la sopravvivenza delle
pire su chi fare affidamento, al farmacie rurali, essenziali per
fine di maturare decisioni di le comunità, fatte soprattutto Telefoni muti La Manovra produrrà
voto consapevoli prima del 4 di anziani, che vivono nei mini
marzo». L’adesione al manife- enti. Mentre sui migranti, l’An- a Paroldo sofferenze nei bilanci
sto programmatico Anpci potrà pci ribadisce che l’accoglienza
essere formalizzata scrivendo da parte dei comuni dovrà av- Dopo Battifollo (si La legge di Bilancio 2018 (legge n.205/2017) produrrà
all’indirizzo di posta elettronica venire solo su base volontaria, veda ItaliaOggi del ulteriori sofferenze nei bilanci dei comuni, portando al li-
segreteria@anpci.eu entro il senza imposizioni dall’alto. Sa- 22/12/2017) un altro mite del collasso finanziario gli anelli deboli della catena,
prossimo 21 febbraio. Italia- rebbe inoltre auspicabile una piccolo comune del Cu- ossia i mini enti. Sulle amministrazioni di minore dimen-
Oggi seguirà da vicino l’inizia- semplificazione per i piccoli neese, Paroldo, resta sione demografica continuano, infatti, a riversarsi fiumi
tiva e sulla pagina Anpci in edi- comuni della normativa sugli vittima dei disservizi di di adempimenti che rischiano di avere effetti devastanti
cola il 23 febbraio darà conto appalti così come prevedere per Telecom. A causa di un sui bilanci. È questo il giudizio dell’Anpci sulla Manovra
di chi ha aderito. Il manifesto i mini enti la possibilità che i violento temporale, lo 2018 che continua a non tenere conto delle peculiarità
mette nero su bianco i temi ir- dipendenti possano svolgere scorso 9 gennaio sono delle piccole realtà locali. Partiamo dal rinnovo del con-
rinunciabili su cui si chiede un mansioni multiple. Completa andati in tilt i telefoni tratto dei dipendenti comunali. Il governo sembra non
impegno alla politica nella pros- il quadro delle proposte l’elimi- della struttura socio- voler mettere un euro sul finanziamento della maggior
sima legislatura. A cominciare nazione del limite del secondo assistenziale del comune spesa che i municipi dovranno affrontare, con la conse-
dalla semplificazione ammini- mandato per i comuni fino a che attualmente ospita guenza che gli aumenti stipendiali sembrano destinati
strativa e burocratica. L’Anpci 15 mila abitanti o, in subordi- 25 utenti. Dopo svariati a restare a totale carico dei sindaci. Questa situazione
chiede che i mini enti vengano ne, fino a 5 mila abitanti. E per tentativi per ottenere il rischia di far saltare i conti in molti comuni, soprattutto
sgravati dalle incombenze bu- finire l’Anpci chiede di essere ripristino della linea, al quelli più piccoli che hanno scarsissimi margini di mano-
rocratiche inutili che bloccano riconosciuta con pari dignità sindaco di Paroldo, Pie- vra nei bilanci. E ancora: da metà 2018 diventerà obbliga-
l’attività amministrativa: dal rispetto alle altre associazioni tro Carlo Adami, non è torio rilasciare la carta di identità in formato elettronico.
pareggio di bilancio ai piani rappresentative degli enti lo- rimasto altro che scri- Bisognerà aggiornare sistemi e programmi. Chi pagherà?
anticorruzione, trasparenza e cali, potendo così partecipare vere al prefetto di Cu- E chi pagherà per organizzare i corsi anticorruzione che
delle performance. L’Associa- a pieno titolo alla Conferenza neo. «È deprimente che i comuni, anche quelli di minore dimensione, dovranno
zione ribadisce poi il proprio unificata. il sindaco di un piccolo avviare obbligatoriamente? Altro problema cruciale ri-
fermo no all’associazionismo comune sia costretto guarda l’assistenza degli alunni della scuola primaria che
obbligatorio. Sulle fusioni l’An- Il manifesto ogni volta a rivolgersi necessitano di supporto specialistico. Il loro numero sta,
pci non esprime una chiusura programmatico al prefetto per risolvere purtroppo, costantemente aumentando con crescenti co-
pregiudiziale, ma vorrebbe che un problema che riguar- sti per i comuni su cui per legge grava questo onere.
esse fossero il risultato di un dell’Anpci su www. da in molti casi la sicu- Ma la Manovra 2018 si è limitata a stanziare fondi solo
processo dal basso e non un’im- italiaoggi.it/docu- rezza dei cittadini», ha per l’assistenza degli alunni della scuola secondaria (che
posizione del governo centrale menti osservato Adami. spetta a province e città metropolitane) senza prevedere
che in modo subdolo continua a nemmeno un euro per gli alunni della scuola primaria a
totale carico dei comuni. «Con questa legge di bilancio
Pagina a cura di l’attuale situazione di sofferenza economica dei mini-
PER I SOCI ANPCI enti, potrebbe ulteriormente peggiorare sino a un punto
SERVIZI GRATUITI di non ritorno», osserva la presidente dell’Anpci, Franca
E RIDUZIONE Biglio. «Come faranno i mini enti a trovare le risorse per
QUOTA ASSOCIATIVA
garantire i servizi ai cittadini con il blocco dei tributi,
riproposto anche per il 2018? E come se non bastasse le
ASMEL Ctp continuano a ridurre il valore delle aree fabbricabili
WWW.ASMEL.EU ai fini Imu producendo ulteriori perdite di gettito».

Potrebbero piacerti anche