Sei sulla pagina 1di 3

Dodgeball

Il Dodgeball ("palla schivata") è uno sport di squadra considerato come evoluzione


della palla prigioniera o palla avvelenata.

Regole del gioco


Si gioca sei contro sei. All’inizio della partita i palloni sono situati a metà campo, in
una fascia neutra denominata “dead zone” (zona morta) di 60cm. I giocatori sono
fermi dietro la propria linea di fondocampo, in attesa del fischio dell’arbitro che gli
consentirà di conquistare il maggior numero di palloni possibile. Possono correre
solamente un numero di giocatori pari a quello dei palloni situati nella “dead zone”,
mentre gli altri potranno entrare solo in un secondo momento.

Campo di gioco
Il campo è di dimensioni 9m x 18m (le stesse di
un campo da pallavolo) . Le squadre si alternano
nelle metà di campo al cambio di ogni set per
tutta la partita. Esternamente al campo sono
situate due zone dedicate agli eliminati.

Scopo del gioco


L’obbiettivo del gioco consiste nell’eliminare
tutti i giocatori della squadra avversaria senza
venire eliminati.

Partita
Una partita è composta da diversi set , che possono essere 3,5 oppure 7 in base al
tipo e alla categoria di competizione. Ogni set ha una durata di 3 minuti.

Si aggiudica il set la squadra che elimina tutti i giocatori della squadra avversaria, o
comunque la squadra che riesce ad eliminare più giocatori avversari in 3 minuti.

E’ possibile chiudere un set in parità, e nel caso in cui la partita finisse in parità si
consentono 3 minuti (ovvero 1 set, “extra set”) supplementare fino alla vittoria di una
delle due squadre. Tra un set e l’altro è consentito un time-out di 1 minuto.
Possibili azioni
Le possibili azioni in gioco sono le seguenti :

 Schivata – schivare un pallone per evitare l’eliminazione

 Bloccata – difesa con il pallone che si ha in mano per respingere quello in arrivo

 Presa al volo – afferrare un pallone in arrivo prima che ci colpisca – consente di


eliminare l’avversario che ha tentato di colpirci e di far entrare un compagno
eliminato.

Eliminazione
Un giocatore risulta eliminato quando :

1. viene colpito da un pallone lanciato da un avversario, senza che abbia prima


rimbalzato sul suolo o toccato un altro pallone;
2. il pallone da lui lanciato viene preso al volo da un avversario;
3. entra nella dead zone, oppure esce dal proprio campo per schivare un lancio
avversario.
4. qualora numericamente in maggioranza rispetto all'altra squadra e in possesso
della maggioranza dei palloni, non lanciando la palla all'avversario entro un
tempo di 5 secondi.
5. qualora numericamente in maggioranza rispetto all'altra squadra e in possesso
della maggioranza dei palloni, se un compagno non lancia la palla all'avversario
e il giocatore è il più prossimo ad una palla nella propria metà campo non in
mano a nessuno.
6. si effettua un tiro nullo. Ovvero il lancio del pallone non è entro 1m
dall'obiettivo.

Divieti
NON è consentito:

 Recuperare palloni (dentro o fuori dal campo di gioco) che siano nella metà
campo degli avversari
 Uscire dal campo per schivare la palla
 Lanciare una palla una volta usciti dal campo
 Rientrare in campo da una linea laterale ( è consentito rientrare SOLO dalla riga
di fondo campo)