Sei sulla pagina 1di 11

Diritto privato 2

Capitolo 5 Le obbligazioni

sezione prima il rapporto obbligatorio

la struttura del rapporto obbligatorio e il problema della sua definizione debito e responsabilità
come momenti essenziali attinenti a diverse fasi di svolgimento del rapporto le cc.dd obbligazioni
naturali le obbligazioni nel codice civile fondamento e carattere patrimoniale del rapporto
obbligatorio il contenuto dell'obbligazione la prestazione categorie di prestazioni l'oggetto della
prestazione requisiti i soggetti del rapporto obbligatorio le fonti delle obbligazioni

sezione seconda fonti delle obbligazioni diverse dal contratto e dal fatto illecito

ingerenza nella sfera giuridica altrui gestione di affari altrui presupposti attività di gestione
rappresentativa e non rappresentativa obblighi del gestore e dell'interessato altre ipotesi d'ingerenza
nella sfera giuridica altrui spostamenti patrimoniali privi di un fondamento giuridico pagamento non
dovuto indebito oggettivo indebito soggettivo parti dell'obbligazione che nasce dal pagamento non
dovuto obbligazione restitutoria casi in cui la restituzione di un pagamento non dovuto è esclusa o è
subordinata al vantaggio ricevuto casi in cui la restituzione di un pagamento non dovuto è esclusa
restituzione del pagamento non dovuto limitata al vantaggio che ne ha tratto colui che lo ha ricevuto
pagamento a un incapace arricchimento senza causa presupposti descrizione generale della figura
effetti obbligazione restitutoria e d'indennizzo con carattere sussidiario

sezione terza di alcune specie di obbligazioni

la scelta del legislatore le obbligazioni pecuniarie oggetto e definizione la regola dell'efficacia


liberatoria della moneta avente corso legale e il principio normalistico debiti di valuta e debiti di
valore il pagamento come moneta estera e la clausola effettivo il pagamento con specie di moneta
con valore intrinseco regole speciali di disciplina anatocismo le obbligazioni alternative definizione
caratteristiche e disciplina le obbligazioni soggettivamente complesse osservazioni generali natura
giuridica e regime normativo delle obbligazioni solidali il regime normativo delle obbligazioni
parziarie le obbligazioni indivisibili

sezione quarta l'attuazione del rapporto obbligatorio

la regola della correttezza il comportamento del creditore la richiesta di adempimento il ricevimento


della prestazione il mancato ricevimento della prestazione la mora del creditore il soddisfacimento
dell'interesse del creditore per mezzo di un soggetto estraneo al rapporto il cd adempimento del
terzo il comportamento del debitore l'adempimento carattere dovuto profili di discrezionalità
qualificazione l'incapacità del debitore l'art. 1176 c.c e la diligenza del buon padre di famiglia le
modalità oggettive dell'adempimento il tempo e il luogo le modalità soggettive dell'adempimento il
destinatario della prestazione l'imputazione del pagamento la quietanza e la liberazione delle
garanzie

sezione quinta i mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale

i mezzi tipici della conservazione della garanzia patrimoniale l'azione surrogatoria l'azione
surrogatoria funzione e fondamento presupposti esercizio ed effetti l'azione revocatoria l'azione
revocatoria funzione presupposti effetti dell'azione revocatoria la revocatoria nel diritto fallimentare
e in quello penale cenni il sequestro conservativo altri mezzi di tutela preventiva del credito
sezione sesta l'inadempimento e la responsabilità

l'inadempimento la responsabilità per inadempimento inadempimento e tipi di rapporto causa non


imputabile e onere della prova segue il ritardo e la mora del debitore gli effetti della mora
esclusione cessazione purgazione della mora le conseguenze dell'inadempimento il risarcimento per
equivalente e in forma specifica del danno la determinazione del danno risarcibile la liquidazione
del danno il danno nelle obbligazioni pecuniarie segue clausola penale e caparra confirmatoria

sezione settima i modi di estinzione delle obbligazioni diversi dall'adempimento

nozioni generali la regolare attuazione del rapporto obbligatorio l'inadempimento estinzione


dell'obbligazione ed estinzione della fonte del rapporto obbligatorio ipotesi di classificazione
novazione oggettiva nozione ed elementi costitutivi la causa della novazione inefficacia della
novazione effetti della novazione sulle garanzie novazione dell'obbligazione solidale remissione del
debito nozioni generali e struttura della remissione forma della remissione e valutazioni legali
tipiche causa e oggetto della remissione effetti della remissione sulle garanzie figure affini
compensazione nozioni generali e ratio dell'istituto divieti di compensazione tipi di compensazione
compensazione e garanzie del credito compensazione e circolazione del credito compensazione
fallimentare confusione nozioni generali la confusione rispetto ai terzi riunione delle qualità di
fideiussione e di debitore confusione e consolidazione impossibilità sopravvenuta per causa non
imputabile nozione e classificazione requisiti dell'impossibilità l'impossibilità sopravvenuta non
imputabile nei contratti con prestazioni corrispettive subingresso del creditore nei diritti del debitore

sezione ottava modificazioni soggettive del rapporto obbligatorio

nozioni generali le modificazioni soggettive del rapporto obbligatorio e il concetto di successione le


modificazioni del lato del credito osservazioni generali la cessione del credito i crediti incedibili
l'oggetto della cessione e gli obblighi del cedente gli accessori del credito gli effetti della cessione
nei confronti del debitore e rispetto ai terzi le garanzie del nomen verum e del nomen bonum il
regime delle eccezioni il pagamento con surrogazione la delegazione attiva la cessione del contratto
il subcontratto il consenso del contraente ceduto effetti eccezioni garanzie il subcontratto le
modificazioni dal lato dell'obbligo osservazioni generali la delegazione la delegazione di debito e la
delegazione di pagamento il regime delle eccezioni l'espromissione la sorte delle garanzie e il
regime delle eccezioni l'accollo il regime delle eccezioni e la sorte delle garanzie

sezione nona cause di prelazione garanzie reali del credito esecuzione forzata

nozioni generali responsabilità patrimoniale limitazioni di responsabilità e cause legittime di


prelazione elementi distintivi e principi comuni alle diverse cause di prelazione il modello legale
delle garanzie del credito e le esigenze emergenti i privilegi fondamento e caratteri del privilegio
privilegi generali e speciali l'ordine dei privilegi sui mobili e sugli immobili il pegno il pegno come
garanzia reale l'oggetto del pegno il titolo costitutivo del pegno le modalità di costituzione in
particolare il pegno di beni mobili e il cd spossessamento la costituzione del pegno di crediti e di
titoli di credito il possesso e le facoltà del creditore pignoratizio l'ipoteca l'ipoteca come garanzia
reale oggetto dell'ipoteca la specialità e indivisibilità la costituzione dell'ipoteca i vari tipi di titolo
segue l'iscrizione terzo acquirente e terzo datore del bene ipotecato riduzione ed estinzione
dell'ipoteca l'esecuzione forzata la realizzazione della garanzia patrimoniale esecuzione forzata per
espropriazione esecuzione forzata in forma specifica l'esecuzione specifica dell'obbligo di
concludere un contratto
Capitolo sesto La responsabilità civile

presentazione

sezione prima premesse generali

illecito civile e responsabilità per danni il problema della responsabilità civile il sistema della
responsabilità civile

sezione seconda la regola generale dell'articolo 2043 c.c

fondamento elementi e presupposti dell'articolo 2043 cc il presupposto della cd imputabilità


l'elemento soggettivo della fattispecie il dolo e la colpa segue colpa grave e colpa omissiva
l'ingiustizia del danno considerazioni generali segue le ccdd cause di giustificazione segue il danno
ingiusto la lesione degli interessi giuridicamente rilevanti il nesso di causalità segue causalità
giuridica e danno risarcibile

sezione terza le previsioni normative speciali di responsabilità civile

premessa la prova liberatoria di non aver potuto impedire il fatto la responsabilità dei genitori e dei
precettori la prova liberatoria di avere adottato tutte le misure idonee ad evitare il danno la
responsabilità per l'esercizio di attività pericolose segue la responsabilità per la circolazione dei
veicoli la dimostrazione del caso fortuito la prova dell'assenza di vizi di costruzione o difetti di
manutenzione l'esclusione della prova liberatoria la responsabilità dei padroni e dei committenti
le responsabilità speciali nella legislazione esterna al codice segue linee di intervento del legislatore
speciale

sezione quarta il danno risarcibile

il concetto di danno danno patrimoniale e non patrimoniale il danno patrimoniale in particolare il


danno non patrimoniale in particolare il danno alla salute segue danno morale e danno da lesione
degli altri diritti della personalità la liquidazione del danno

sezione quinta gli strumenti di tutela del danneggiato

l'obbligo di risarcire il danno risarcimento per equivalente e in forma specifica responsabilità


contrattuale e responsabilità extracontrattuale distinzioni e affinità segue alcune ipotesi di confine
tra responsabilità contrattuale e responsabilità extracontrattuale tutela risarcitoria tutela inibitoria e
pena privata cenni responsabilità civile assicurazioni sociali e sicurezza sociale
Capitolo settimo I contratti

Sezione prima I contratti traslativi onerosi

La compravendita nozione efficacia reale e obbligatoria le obbligazioni del venditore le


obbligazioni del compratore la vendita con patto di riscatto sottotipi di vendita la vendita di cose
mobili la vendita dei beni di consumo la vendita di cose immobili la vendita di eredità permuta
somministrazione contratto estimatorio la permuta la somministrazione il contratto estimatorio il
riporto

Sezione seconda La donazione e le altre liberalità

liberalità donazione e atti essenzialmente gratuiti il contratto di donazione cenni generali e limiti
alla capacità di disporre e di ricevere per donazione la forma della donazione l'oggetto della
donazione modo condizione e motivo nullità adempimento e revocazione

Sezione terza I contratti obbligatori per il godimento dei beni

la locazione nozione la disciplina della locazione nel codice civile la locazione di immobili urbani
ad uso di abitazione la locazione di immobili urbani ad uso diverso dall'abitazione l'affitto nozione
le singole figure di affitto il leasing nozione diritti e oblighi delle parti il lease back il comodato
nozione diritti e obblighi del comodatario la restituzione della cosa il contratto di albergo nozione

Sezione quarta i contratti obbligatori per l'esecuzione di opere o di servizi

l'appalto nozione ed elementi essenziali l'esecuzione dell'opera o del servizio e le sopravvenienze


contrattuali adempimento inadempimento e scioglimento del contratto la responsabilità
dell'appaltatore per rovina e difetti di cose immobili il subappalto il contratto d'opera nozione e
disciplina la prestazione d'opera intellettuale la subfornitura nozioni generali forma e contenuto
diritti e obblighi delle parti la responsabilità del subfornitore l'abuso di dipendenza economica
rinvio il trasporto nozioni generali il trasporto di persone il trasporto di cose lettera di vettura e
ricevuta di carico diritti e obblighi del mittente diritti e obblighi del vettore diritti e obblighi del
destinatario il pagamento del corrispettivo trasporto cumulativo trasporto con rispedizione e
subtrasporto il noleggio i contratti di viaggio nozioni generali il contratto di organizzazione di
viaggio il contratto di intermediazione di viaggio la vendita di pacchetti turistici i contratti di
deposito e parcheggio il deposito nozioni generali obbligazioni del depositario il deposito in albergo
il deposito nei magazzini generali il contratto di parcheggio i contratti di pubblicità nozioni generali
il contratto di agenzia pubblicitaria la sponsorizzazione il merchandising altri contratti atipici
l'engineering il catering l'outsourcing

Sezione quinta I contratti obbligatori per la conclusione degli affari

Il mandato nozione e classificazione mandato con rappresentanza e senza rappresentanza le


obbligazioni del mandatario l'obbligo di rispettare i limiti del mandato la sostituzione del
mandatario e il submandato le obbligazioni del mandante l'estinzione del mandato la commissione
nozione diritti e obblighi delle parti la spedizione nozione l'agenzia nozione diritti e obblighi delle
parti durata del contratto patto di non concorrenza agente di assicurazione e broker la concessione
di vendita e il franchising cenni generali la concessione di vendita il contratto di affiliazione
commerciale franchising la mediazione nozione il diritto alla provvigione pluralità di mediatori e
submediazione gli obblighi del mediatore la mediazione per contraente non nominato
sezione sesta i contratti aleatori

rendita vitalizia rendita perpetua e contratto di mantenimento cenni generali la rendita vitalizia la
rendita perpetua il contratto di mantenimento il contratto di assicurazione nozione la conclusione
del contratto il rischio assicurativo assicurazione in nome altrui per conto altrui per conto di chi
spetta e in favore del terzo effetti e durata del contratto l'assicurazione contro i danni diritti e
obblighi delle parti l'assicurazione della responsabilità civile le assicurazioni obbligatorie della
responsabilità civile l'assicurazione della vita diritti e obblighi delle parti l'assicurazione contro gli
infortuni la riassicurazione il giuoco e la scommessa nozione e classificazione associazione in
partecipazione nozioni generali diritti dell'associato ed estinzione del contratto il contratto di
cointeressenza contratti aleatori atipici gli swaps il contratto di distribuzione di opera
cinematografica

sezione settima i contratti bancari e di finanziamento

i contratti bancari nozioni generali il deposito bancario l'apertura di credito l'anticipazione bancaria
lo sconto le operazioni bancarie accessorie il conto corrente ordinario nozione disciplina del
rapporto e suo scioglimento il mutuo nozione diritti e obblighi delle parti mutuo di scopo il
factoring nozione ed effetti rapporto tra factor e debitore ceduto

sezione ottava i contratti obbligatori di garanzia

fideiussione mandato di credito e garanzie personali atipiche la fideiussione il contratto autonomo


di garanzia la lettera di patronage il mandato di credito l'anticresi nozione e disciplina

sezione nona i contratti per la composizione delle liti

la transazione nozione e presupposti tipi di transazione forma e impugnazione del contratto il


contratto di accertamento la cessione dei beni ai creditori il sequestro convenzionale
Capitolo ottavo l'impresa e la società

sezione prima l'impresa

nozioni generali il libro V del codice civile del 1942 nozione di impresa rischio d'impresa e scopo di
lucro l'attività economica dimensioni dell'impresa l'impresa sociale l'imprenditore pubblico
l'imprenditore commerciale capacità obblighi rappresentanti dell'imprenditore l'imprenditore
agricolo nozione il rapporto di lavoro nell'impresa lavoro e impresa gli interessi coinvolti nel
rapporto e la legislazione del lavoro la riforma biagi l'azienda nozione i segni distintivi i diritti sulle
opere dell'ingegno e sulle invenzioni industriali trasferimento usufrutto e affitto d'azienda l'attività
d'impresa la concorrenza i consorzi

sezione seconda le società

nozioni generali il contratto di società associazione e partecipazione tipi di società le società di


persone la società semplice nozione amministrazione scioglimento del rapporto sociale la società in
nome collettivo la società in accomandita semplice società di capitali e società cooperative la
riforma del diritto societario la società per azioni modelli operativi costituzione della società
conferimenti azioni e altri strumenti partecipativi le obbligazioni l'assemblea i patti parasociali
l'amministrazione e il controllo il sistema tradizionale il sistema dualistico il sistema monistico il
bilancio i patrimoni separati la società in accomandita per azioni la società a responsabilità limitata
scioglimento e liquidazione delle società di capitali le società di cooperative costruzione e struttura
delle cooperative l'assemblea l'amministrazione i controlli le società mutue assicuratrici la
prospettiva europea la società europea la società cooperativa europea
Lezioni Chiara Favilli

Lun 16/09/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: Presentazione del corso e inquadramento degli
argomenti. I concetti fondamentali. Obbligazione e rapporto obbligatorio. Le fasi dello
svolgimento del rapporto obbligatorio. La fase fisiologica, patologica e dell'esecuzione forzata.
(CHIARA FAVILLI)
1. Mar 17/09/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: Obbligazioni naturali e obbligazioni civili.
Esempi di obbligazioni naturali elaborate dalla giurisprudenza e figure tipizzate dal
legislatore. La disciplina codicistica delle obbligazioni. La natura necessariamente
patrimoniale dell'obbligazione e l'interesse non necessariamente patrimoniale del creditore.
(CHIARA FAVILLI)
2. Mer 18/09/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: Oggetto della prestazione e soggetti del
rapporto obbbligatorio. La distinzione orientativa tra le prestazioni: dare, fare, non fare. Il
contenuto della prestazione. Obbligazioni di mezzi e obbligazioni di risultato: significato
della distinzione e suo superamento. Le fonti delle obbligazioni dell'art. 1173 c.c. La legge
come fonte di obbligazioni. Il contatto sociale qualificato (CHIARA FAVILLI)
3. Lun 23/09/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: Le fonti delle obbligazioni diverse dal
contratto e dal fatto illecito. La gestione d'affari altrui: i presupposti; la gestione
rappresentativa e non; le obbligazioni nascenti dalla gestione; le ingerenze non riconducibili
alla gestione. Gli spostamenti patrimoniali privi di una giustificazione. L'indebito oggettivo.
L'indebito oggettivo ex latere accipientis. L'indebito soggettivo. Le parti dell'obbligazione
restitutoria. L'obbligazione restitutoria: la disciplina. Le regole speciali in caso di
impossibilità di restituzione della cosa o di trasferimento a terzi. Casi di soluti retentio.
L'ipotesi di incapacità dell'arricchito (CHIARA FAVILLI)
4. Mar 24/09/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: L'arricchimento senza causa. Lo squilibrio
patrimoniale. Il difetto di causa. Ipotesi tipiche e atipiche. L'arricchimento dovuto al fatto di
un terzo, dell'arricchito, dell'impoverito o ad un evento naturale. L'obbligazione restitutoria.
La sussidiarietà dell'azione e il suo significato. Di alcune specie di obbligazioni e le ragioni
di un raggruppamento in un unico capo della disciplina delle obbligazioni pecuniarie e delle
obbligazioni oggettivamente e soggettivamente complesse. Le obbligazioni pecuniarie. La
specificità dell'oggetto e le modalità di adempimento. Il principio nominalistico e la sua
ratio. Debiti di valuta e di valore. Pagamento con moneta estera e con moneta avente valore
intrinseco. (CHIARA FAVILLI)
5. Mer 25/09/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: Il coordinamento con le recenti leggi speciali.
Le regole speciali di disciplina. Il luogo dell'adempimento delle obbligazioni pecuniarie. Gli
interessi e le diverse tipologie. Gli interessi corrispettivi, compensativi e moratori. Interessi
legali, convenzionali e usurari. Il tasso-soglia. I ritardi di pagamento nelle transazioni
commerciali: cenni. Anatocismo. Le obbligazioni oggettivamente complesse. Caratteristiche
e disciplina delle obbligazioni alternative. La facoltà di scelta e l'incidenza dell'impossibilità
sopravvenuta non imputabile, imputabile al debitore o al creditore. Le obbligazioni cd.
facoltative: esempi e differenze rispetto alle obbligazioni alternative. (CHIARA FAVILLI)
6. Lun 30/09/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: Le obbligazioni soggettivamente complesse.
Le caratteristiche comuni alle obbligazioni solidali, divisibili e indivisibili. Prestazioni
divisibili e indivisibili. Attuazione solidale, parziaria e congiunta. La disciplina delle
obbligazioni solidali e la presunzione di solidarietà passiva. I rapporti interni.
L'inadempimento imputabile a uno dei condebitori e l'incidenza sul vincolo di vicende
diverse dall'adempimento riferibili a uno dei condebitori o concreditori. (CHIARA
FAVILLI)
7. Mar 01/10/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: Obbligazioni parziarie e indivisibili.
L'attuazione del rapporto obbligatorio. Il significato della correttezza nell'art. 1175 c.c. La
funzione valutativa e la funzione integrativa della corrttezza. La teoria degli obblighi di
protezione (CHIARA FAVILLI)
8. Mer 02/10/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: La posizione del creditore. La richiesta di
adempimento e il ricevimento della prestazione. La prestazione in luogo di adempimento. Il
pagamento con cose di cui il debitore non poteva disporre e i limiti all'impugnazione. Il
mancato ricevimento della prestazione. La mora del creditore. L'offerta solenne: Gli effetti
della mora. I presupposti della liberazione del debitore. L'adempimento del terzo (CHIARA
FAVILLI)
9. Lun 07/10/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: L'adempimento del debitore. L'adempimento e
l'incapacità del debitore. La regola della diligenza. La misura della diligenza esigibile dal
debitore. La diligenza professionale e le clausole di esclusione. Il rapporto tra diligenza e
correttezza. Il tempo dell'adempimento. La decadenza dal beneficio del termine. Il luogo
dell'adempimento. Il destinatario dell'adempimento. Pagamento liberatorio a soggetto non
legittimato. L'imputazione del pagamento. La quietanza e la liberazione dalle garanzie
(CHIARA FAVILLI)
10.Mar 08/10/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: I mezzi di conservazione della garanzia
patrimoniale. La responsabilità patrimoniale (generica). L'azione surrogatoria. Presupposti
dell'azione. Esercizio ed effetti dell'azione L'azione revocatoria. I presupposti. Gli effetti. La
posizione dei terzi subacquirenti. (CHIARA FAVILLI)
11.Mar 08/10/2019 15:45-17:15 (2:0 h) lezione: Seminario organizzato nell'ambito dei corsi di
Diritto privato II (A e B) sul diritto delle obbligazioni e tenuto dal Prof. Rizzo
dell'Università di Pavia su "Obbligazioni pecuniarie, interessi, usura" organizzato ins
(CHIARA FAVILLI)
12.Mer 09/10/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: L'espropriazione di beni oggetto di vincoli di
indisponibilità o di alienazioni a titolo gratuito» (2929-bis c.c.) Sequestro conservativo
Inadempimento e responsabilità. Il concetto di inadempimento.Il coordinamento tra l'art.
1176 c.c. e 1218 c.c. Inadempimento e tipologie di rapporto. Onere della prova. (CHIARA
FAVILLI)
13.Lun 14/10/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: Inadempimento e capacità di intendere e di
volere. Caso fortuito e forza maggiore. Ausiliari del debitore. La mora del debitore. Il
risarcimento del danno. Le forme del risarcimento (CHIARA FAVILLI)
14.Mar 15/10/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: La determinazione del danno. Componenti del
risarcimento. La perdita di chance. Il danno non patrimoniale da inadempimento. Il nesso di
causalità. La compensatio lucri cum damno. La prevedibilità del danno. Il concorso di colpa
del creditore. La liquidazione del danno. Il danno nelle obbligazioni pecuniarie. La prova del
maggior danno. La clausola penale. La caparra confirmatoria. (CHIARA FAVILLI)
15.Mer 16/10/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: I modi di estinzione delle obbligazioni diversi
dall'adempimento. Modi satisfattori e non satisfattori. Relatività della classificazione. La
novazione oggettiva. I presupposti. Novazione reale e causale. La causa della novazione. Il
destino delle garanzie del credito originario. La remissione del debito. La causa. La natura
unilaterale o contrattuale della remissione. Il rifiuto del debitore. La forma e la prova della
remissione. (CHIARA FAVILLI)
16.Lun 21/10/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: Valutazioni legali tipiche e effetto remissivo.
La causa della remissione. Il destino delle garanzie del credito. La remissione nelle
obbligazioni solidali. La differenza con la trasazione e il pactum de non petendo. La
compensazione. Ratio dell'stituto. Divieti. Tipologie di compensazione. La compensazione
legale, giudiziale e volontaria. Il destino delle garanzie. La confusione. La confusione e i
diritti dei terzi. La confusione e la fideiussione. La confusione e la consolidazione.
(CHIARA FAVILLI)
17.Mar 22/10/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: L'impossibilità sopravvenuta della prestazione.
La natura e le caratteristiche dell'impossibilità. Le modificazioni sggettive del rapporto
obbligatorio. La successione nei rapporti. La cessione del credito. Il contratto di cessione del
credito. Causa e forma. I crediti incedibili. L'oggetto della cessione. Il destino delle garanzie
nella cessione. L'effetto traslativo della cessione. L'efficacia nei confronti del debitore
ceduto e nei confronti dei terzi. La cessione pro soluto e pro solvendo. La disciplina delle
eccezioni. IL pagamento con surrogazione. La surrgazione per volontà del creditore, del
debitore, legale. Le garanzie (CHIARA FAVILLI)
18.Mer 23/10/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: La delegazione attiva. Le modificazioni
soggettive del rapporto obbligatorio dal lato passivo. La delegazione passiva. La delegazione
di debito e di pagamento. La posizione del delegato. Le funzioni della delegazione. La sorte
delle garanzie. Le eccezioni pponibili dal delegato al delegatario (CHIARA FAVILLI)
19.Lun 28/10/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: L'espromissione. Gli effetti dell'espromissione.
Le eccezioni opponibili dall'espromittente all'espromissario. Il regime delle garanzie.
L'accollo. L'accollo interno e l'accollo esterno. L'accollo esterno e la posizione
dell'accollato. Le eccezioni opponibili dall'accollante all'accollatario. Le garanzie. La
cessione del contratto: lineamenti generali (CHIARA FAVILLI)
20.Mar 29/10/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: La cessione del contratto. I presupposti, la
forma e la struttura del contratto di cessione. Il consenso del contraente ceduto. Gli effetti
della cessione. Il subcontratto. La responsabilità patrimoniale generica. Le eccezioni: le
ipotesi di separazione patrimoniale. La par condicio creditorum. Il divieto del patto
commissorio e la legittimità del patto marciano. Le cause legittime di prelazione: elementi
comuni e differenze I privilegi, nozione e caratteristiche nel quadro delle cause legittime di
prelazione (CHIARA FAVILLI)
21.Mer 30/10/2019 10:30-12:00 (2:0 h) lezione: Privilegio generale e privilegio speciale;
l'ordine dei privilegi e il rapporto con pegno e ipoteca. Il pegno: natura e prerogative del
creditore pignoratizio; l'oggetto del pegno; il pegno rotativo; il pegno irregolare o cauzione;
la costituzione del pegno sui beni mobili;I pegni non possessori e il pegno senza
spossessamento introdotto dal d.l. 59/2016; ambito applicativo, requisiti soggettivi ed
oggettivi della fattispecie e disciplina; la rotatività del pegno senza spossessamento e le
facoltà del creditore pignoratizio (CHIARA FAVILLI)
22.Lun 04/11/2019 10:30-12:00 (2:0 h) lezione: la costituzione del pegno sui diritti di credito;
la costituzione del pegno sui titoli di credito e sui titoli di credito; il possesso e le facoltà del
creditore pignoratizio. L'ipoteca: caratteristiche e facoltà del creditore ipotecario; l'oggetto
dell'ipoteca; la specialità e l'indivisibilità dell'ipoteca; i titoli dell'ipoteca; l'ipoteca legale;
l'ipoteca giudiziale; l'ipoteca volontaria e la struttura dell'atto costitutivo; l'iscrizione
ipotecaria e la natura della pubblicità; termine di durata dell'ipoteca, rinnovazione e nuova
iscrizione (CHIARA FAVILLI)
23.Mar 05/11/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: il grado dell'ipoteca e gli atti dispositivi
(postergazione e permuta di grado; la surrogazione del creditore perdente; la posizione del
terzo acquirente del bene ipotecato; la posizione del terzo datore di ipoteca; la riduzione
dell'ipoteca, le cause di estinzione dell'ipoteca; la cancellazione dell'ipoteca l'esecuzione
forzata; il titolo esecutivo; l'esecuzione per espropriazione: cenni al pignoramento e alla
procedura esecutiva; l'esecuzione in forma specifica degli obblighi di consegna e rilascio, di
fare, di non fare e di concludere un contratto; l'art. 614-bis c.p.c. (CHIARA FAVILLI)
24.Mar 05/11/2019 15:45-17:15 (2:0 h) lezione: Seminario di approfondimento organizzato con
il corso B e tenuto dal Prof. Francesco Paolo Patti dell'Università Bocconi su "Clausola
penale e caparra confirmatoria" (CHIARA FAVILLI)
25.Mer 06/11/2019 12:15-13:45 (0:0 h) non tenuta: Sospensione della didattica (CHIARA
FAVILLI)
26.Lun 11/11/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: Le procedure di composizione della crisi da
sovraindebitamento; requisiti soggettivi ed oggettivi. La ristrutturazione dei debiti del
consumatore; il concordato minore; la liquidazione controllata. L'esdebitazione;
l'esdebitazione del debitore incapiente (CHIARA FAVILLI)
27.Mar 12/11/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: Inquadramento della responsabilità civile.
Dalla concezione sanzionatoria alla concezione compensativa della responsabilità civile. Il
ruolo della colpa e le previsioni speciali. La funzione preventiva e deterrente della
responsabilità civile. (CHIARA FAVILLI)
28.Mer 13/11/2019 10:30-13:45 (4:0 h) lezione: L'art. 2043 c.c.; gli elementi costitutivi
dell'obbligazione risarcitoria; l'imputabilità del fatto illecito, e la responsabilità per il danno
cagionato dall'incapace; il presupposto soggettivo: il dolo e la colpa: il rapporto tra dolo e
colpa; gli illeciti solo dolosi o gravemente colposi; l'incidenza del dolo e della colpa grave
sulla quantificazione del danno non patrimoniale; le concezioni della colpa; prevedibilità del
fatto dannoso e illeciti plurioffensivi; la colpa omissiva. L'ingiustizia del danno; danno non
iure e contra ius; le cause di giustificazione (legittima difesa, stato di necessità, consenso
dell'avente diritto, esercizio del diritto); l'evoluzione interpretativa dell'ingiustizia del danno;
la tecnica del bilanciamento; il danno meramente patrimoniale; il nesso di causalità
(causalità materiale e giuridica). (CHIARA FAVILLI)
29.Lun 18/11/2019 00:00-00:00 (0:0 h) non tenuta: Sospensione per allerta meteo (CHIARA
FAVILLI)
30.Mar 19/11/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: Il danno risarcibile e le tecniche di tutela del
danneggiante: il danno risarcibile; il danno patrimoniale; il danno non patrimoniale
(evoluzione); il danno biologico; il danno non patrimoniale da lesione di diritti diversi da
quello alla salute (CHIARA FAVILLI)
31.Mar 19/11/2019 12:15-13:45 (2:0 h) lezione: La liquidazione del danno patrimoniale e non
patrimoniale;il risarcimento per equivalente e in forma specifica; responsabilità contrattuale
ed extracontrattuale a confronto; il concorso di responsabilità; la tutela inibitoria. Le
previsioni speciali di responsabilità civile: le ipotesi codicistiche: inquadramento generale
(CHIARA FAVILLI)
32.Mer 20/11/2019 10:30-13:45 (4:0 h) lezione: lA responsabilità dei sorveglianti, dei genitori,
dei tutori e dei precettori; responsabilità per l'esercizio di attività pericolose e per la
circolazione di veicoli senza guida di rotaie;la responsabilità per danno cagionato da cose in
custodia o da animale; la responsabilità per il danno cagionato da rovina di edificio o da
veicoli; la responsabilità dei padroni e committenti. Le principali ipotesi speciali di
responsabilità civile esterne al codice: la responsabilità per danno da prodotto difettoso; la
responsabilità del medico operante in una struttura sanitaria; il danno ambientale; la
responsabilità del magistrato. (CHIARA FAVILLI)
33.Lun 25/11/2019 10:30-14:00 (4:0 h) lezione: I contratti traslativi onerosi: la vendita:
nozione, vendite a efficacia reale immediata e differita; obbligazioni delle parti; il concetto
di garanzia e la garanzia per evizione, per vizi, per mancanza di qualità e di buon
funzionamento; aliud pro alio. La vendita con patto di riscatto; vendita di cose mobili;
vendita con riserva della proprietà; credito al consumo (cenni); vendita su documenti; la
vendita di beni di consumo; la vendita di immobili. La permuta. La somministrazione.
(CHIARA FAVILLI)
34.Mar 26/11/2019 08:45-10:15 (2:0 h) lezione: La donazione e le altre liberalità: il concetto di
liberalità; atti gratuiti ed atti liberali. Lo spirito di liberalità; donazione, liberalità atipiche e
donazioni indirette: nozione e regime. La disciplina del contratto di donazione; incapacità a
donare e a ricevere; forma della donazione; limiti contenutistici al contratto di donazione;
elementi accidentali della donazione (modo e condizione); donazione obnuziale; donazione
con patto di reversibilità; donazione con riserva di disporre; rilevanza dei motivi nel
contratto di donazione; la donazione rimuneratoria; la conferma delle donazioni nulle; la
responsabilità del donante; revoca per ingratitudine e per sopravvenienza di figli. (CHIARA
FAVILLI)
35.Mar 26/11/2019 15:45-17:15 (2:0 h) lezione: Seminario di approfondimento organizzato con
il corso B e tenuto dalla Prof.ssa Daniela Frenda dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di
Milano su "Concause e perdita di chances" (CHIARA FAVILLI)
36.Mer 27/11/2019 10:30-14:00 (4:0 h) lezione: La disciplina codistica del contratto di
locazione (forma, termini e obbligazioni del locatore); la disciplina della locazione degli
immobili ad uso abitativo; la locazione ad uso commerciale; il contratto di rent to buy. Il
leasing. I vantaggi del leasing. Leasing operativo e leasing finanziario. La distinzione
tradizionale tra leasing di godimento e leasing traslativo. La mancata consegna e la consegna
di cosa viziata all'utilizzatore. Le novità introdotte dagli art. 1 commi 76 ss. l. 208/2015, in
materia di leasing per l’acquisto o la costruzione di immobile da adibire ad abitazione
principale e dall' art. 1 commi 136 ss. l. 124/2017, in materia di disciplina generale del
leasing. Il sale e lease back. La fideiussione (CHIARA FAVILLI)