Sei sulla pagina 1di 30

Pubblicazione numero 1 anno 2010 www.sportellifranco.

com

Sportelli Franco
Attrezzature e ausiliari per i Trattamenti
Termici dei Metalli 1
2
01 Copertina
02 Pubblicità
03 Sommario
05 Cestelli in Tondo
Presentazione cesti ricavati
da tondino trafilato in acciaio
refrattario rivestiti in rete

06 Fonderia
09 Cesti fusi
Qualità prima di tutto , ma
anche convenienza dalle
fusioni provenienti dall’India

11 Grappoli
14 Acciai refrattari
Acciai a base di nichel
resistenti a calore e
corrosione

21 Una gita fuori porta


A pochi chilometri da Milano
la Valle Spluga con la sua
poderosa diga , sulla strada di
Annibale .

24 Cestelli in Tondo
Il punto a proposito di cestelli

28 Link utili

3
www.modellismoferroviario.it E' NATO IL 1° MARZO 2000 PER
DARE UN PUNTO DI INCONTRO A TUTTI GLI APPASSIONATI DI
QUESTO BELLISSIMO HOBBY, SIA CHE SIANO PRIVATI O CHE SIANO
OPERATORI COMMERCIALI.
E' TOTALMENTE GRATUITO PER CHI LO CONSULTA COMPRESI
SERVIZI CHE PROPONIAMO.
E' IL PRIMO E UNICO NEL SUO GENERE IN ITALIA.
QUESTO PORTALE VIVE ESCLUSIVAMENTE PER LA PASSIONE DI
UNA PERSONA CHE CI LAVORA OGNI GIORNO PER PARECCHIE ORE
SENZA ALCUN COMPENSO.
APERTO A TUTTI E' VOLUTAMENTE MOLTO SEMPLICE NELLA
GRAFICA COSI' DA RISULTARE SEMPLICE ANCHE PER I PIU' PICCOLI
CHE VOGLIANO NAVIGARCI .
PURTROPPO IL MODELLISMO FERROVIARIO IN ITALIA DA ANNI
ORMAI VIVE IN UNO STATO DI PARTICOLARE DEGRADO, SONO
ORMAI POCHI GLI APPASSIONATI, MANCANO FIERE DI SETTORE
VERAMENTE SPECIALIZZATE MA SOPRATTUTTO MANCANO I
GIOVANI PER IL NORMALE RICAMBIO GENERAZIONALE.
ED E' PER QUESTO CHE IL NS. SITO UTILIZZA LA NUOVA
TECNOLOGIA INTERNET PER AVVICINARSI ED AVVICINARE I NUOVI
APPASSIONATI ANCHE IN TENERA ETA' CON LA SPERANZA CHE
ANCHE IL NOSTRO LAVORO POSSA ESSERE DI AIUTO, COME GIA'
FANNO PARECCHIE ASSOCIAZIONI, AD ALIMENTARE L'ARRIVO NEL
SETTORE DI NUOVE FIGURE DI APPASSIONATI

4
Tondo Trafilato : una soluzione
economica a misura del Forno .

5
6
Cestelli in tondo trafilato realizzati in AISI 310 S , rivestiti in
rete con misure a richiesta si prestano alla necessità di
flessibilità dei Trattamentisti conto terzi , ma anche a chi
produce e tratta in proprio .
Economici , facili da raddrizzare e riparare , vengono forniti
con misure a richiesta e approntati in brevi tempi .
Progettati con esperienza , usando le moderne tecnologie
informatiche CAD , ma strizzando l’occhio alla insostituibile
esperienza del progettista , che valuta le necessita del
operatore , il tipo di forno , il trattamento termico eseguito ,
le dimensioni dei pezzi , la necessaria flessibilità di carico ,
rinforzati nei punti sollecitati e saldati con cura.

Da sempre protagonisti del mercato oggi sono ancora il


simbolo del trattamento termico .
Sono in diretta concorrenza con i cesti ricavati da fusione ,
che presentano caratteristiche diverse , dal materiale che
mediamente a percentuali di Nichel del 37 % e Cromo del
18 % , con una maggiore indeformabilità ma una maggiore
fragilità .

7
Sportelli Franco

8
CESTI
Cestelli per Forni a
camera rivestiti in
rete realizzati in
lega refrattaria 37
Ni 18 Cr .
Varie dimensioni
per tutti i forni .

CESTONI COMPONIBILI
Cestoni composti con
sponde amovibili e scivoli
per ribaltamento per
ricottura isotermica in
forni continui , in acciaio
refrattario e fondo in rete .

CESTELLINI
Cestellini per forni a
camera adatti per
minuteria , rivestiti in
rete refrattaria ,
realizzati in lega 35 Ni
25 Cr.

9
10
Progettare un attrezzo per forno a
pozzo come un grappolo , richiede
conoscenza ed esperienza .
Visitare il cliente regolarmente ci
permette di conoscere le reali
esigenze e di istaurare una profiqua
collaborazione .
Tutto va progettato per ottenere la
massima resistenza , senza
appesantire la tara , dimensionando
i singoli pezzi perché avvengano le
dilatazioni necessarie alla durata
dello stesso .
La scelta del materiale più
opportuno per il tipo di trattamento
termico , la flessibilità , la
componibilità , il semplice utilizzo e
la facile manutenzione .
La realizzazione , con personale
esperto , non solo per la saldatura
dello stesso , ma anche durante le
numerose lavorazioni .
Le verifiche dimensionali , i test di
controllo e la doverosa
documentazione di conformità , che
comprende analisi chimica , liquidi
penetranti , certificazioni e disegni
costruttivi , la progettazione e i
certificati Ce .
La rapita consegna del materiale in
ordine , la garanzia dello stesso e la
doverosa assistenza post vendita , le
successive manutenzioni per
aumentare la vita operativa con la
massima sicurezza . Sportelli Franco
Attrezzature Trattamenti Termici
www.sportellifranco.com

11
12
ATTREZZATURE PER FORNI A POZZO :

Sicurezza Prima di tutto

Progettare un grappolo per forno al corretto funzionamento .


a pozzo , richiede esperienza ma Tutto per la sicurezza , ma di
anche preparazione , nessuna riflesso si trasforma anche in una
improvvisazione , calcoli maggiore durata dell’attrezzo
matematici , formule e fattori di stesso .
sicurezza . Affidarsi ad un fornitore capace
Si deve allegare il manuale CE , assicura un ritorno economico in
che assicura una valida tempi brevi , la sicurezza per gli
progettazione , una corretta operatori e la salvaguardia dei
fabbricazione , il modo d’uso e vostri impianti –
evidenzie le sicurezze necessario www.sportellifranco.com 13
hiamati comunemente acciai refrattari , sono acciai ad
alto tenore di Nichel resistenti a calore e corrosione .

In questa pubblicazione presenteremo le più usate leghe


refrattarie a base di nichel ( Nikel ) usate nel settore dei
Trattamenti Termici dei Metalli .
Nell’industria moderna la crescente domanda di acciai sempre
più specializzati a creato una serie di leghe adatte a tutte le
condizioni di esercizio .
La scelta di un materiale destinato alla costruzione di
una’attrezzature o una parte di un forno da Trattamento
Termico dipende da un certo numero di fattori quali :
a. Temperatura di esercizio
b. Sollecitazioni meccaniche
c. Sollecitazioni termiche
d. Atmosfera del forno ossidante , neutra o riducente ,
presenza di azoto , zolfo o altri gas .
Nell’industria hanno sempre importanza i fattori economici ,
quindi la scelta della lega più adatta è fondamentale ,
perché ci sia la maggiore durata con il prezzo più basso .
Talvolta la lega più economica risulta la più costosa a causa di
una scelta poco opportuna , quindi acquistare la lega più
adatta per un determinato uso diventa fondamentale .
Questa pubblicazione il solo scopo di presentare le leghe , per
conoscere le caratteristiche e le composizioni chimiche ,
l’esperienze determina una più certa scelta .

14
Ora puoi avere le attrezzature di qualità a basso costo , scopri
come visitando il nostro sito www.sportellifranco.com
15
abella acciai al nichel adatti a costruire
Attrezzature , Ausiliari e parti di Forni per i
Trattamenti termici dei metalli

Analisi indicativa %
Altr
N°. AISI
C Mn P S Si Cr Ni Mo Altri i
max max max max
0,08
1 2 0,045 0,030 1 18 - 20 8 - 10,5 - . 304
max
0,03
2 2 0,045 0,030 1 18 - 20 8 - 12 . . 304 L
max
0,08
3 2 0,045 0,030 1 19 – 21 10 - 12 . . 308
max
0,20
4 2 0,045 0,030 1 22 – 24 12 – 15 - - 309
max
0,08
5 2 0,045 0,030 1 22 – 24 12 – 15 - - 309 S
max
0,25
6 2 0,045 0,030 1,50 24 – 26 19 – 22 - - 310
max
0,08
7 2 0,045 0,030 1,50 24 – 26 19 – 22 - - 310 S
max
0,25
8 2 0,045 0,030 1,50 - 3 23 – 26 19- 22 - - 314
max
0,06 16 – 10,5-
9 2 0,045 0,030 1 - - 316
max 18,5 13,5
0,03 16 –
10 2 0,045 0,030 1 11 - 14 - - 316 L
max 18,5
0,08 Ti=5 x
11 2 0,045 0,030 1 17 - 19 9 - 12 - 321
max C min

12 0,15 2 0,045 0,040 1,50 14 – 17 33 – 37 - - 330

16
17
abella acciai al nichel adatti a costruire
Attrezzature , Ausiliari e parti di Forni per i
Trattamenti termici dei metalli

Analisi indicativa %
N°. Altri
C Mn P S Si Cr Ni Mo Altri
max max max max

0,06ma 1,9 –
13 1,5 0,030 0,030 17 - 19 34 -41 - 0,20 Ti INCOLOY DS
x 2,6

0,10
14 1,5 0,045 0,015 1 19 – 23 30 - 35 . Ti 0,4 INCOLOY 800
max

0,10 INCOLOY 800


15 1,5 0,015 0,015 1 19 – 22 30 - 35 . Ti 0,60
max H

0,5
16 1,5 0,015 0,015 0,75 19– 23 30– 35 - - INCOLOY 802
max

0,05
17 1 0,015 0,015 0,5 15 – 17 75 - - INCONEL 600
max

0,10 21–
18 1 0,015 0,015 0,50 58 - 63 - Al 1,4 INCONEL 601
max 265

0,15
19 1 0,015 0,020 1 18 – 21 Resto - Fe 5 % NIMONIC 75
max

0,15
20 1 0,015 0,020 1 20 - 23 Resto - - NIMONIC PE13
max

0,10
21 - 0,015 0,020 - 21,5 48 Co 1,5 Fe 18,5 HASTELLO X
max

18
Sportelli Franco
Attrezzature e parti di Forni per i
Trattmenti Termici
Via De Gasperi , 27
20077 Melegnano Mi
Tel. +39 298127264 - Fax +39
298126063
E-mail sportellifranco@tiscali.it
Website www,sportellifranco.com 19
Skype bike964
Scegliere la lega più adatta ad una devono evitare angoli retti e spigoli
determinata struttura o ad una vivi , ma preferire raggiature ,
attrezzatura per i trattamenti termici inoltre usare le sezioni necessarie
dei metalli , richiede la conoscenza delle
singole leghe e una buona esperienza
per contenere il peso del
nel loro utilizzo , la progettazione e manufatto , sia per una maggiore
fondamentale per la buona riuscita e economicità di acquisto che di esercizio .
durata della stessa Inoltre le leghe per alta temperatura
Alcune leghe si prestano meglio a esistono sia in lamiera che in
determinati scopi altre ad altri , non va semilavorato , ma anche con altre
inoltre trascurato il lato economico , tecnologie , come fusioni statiche , in
maggiori quantità di metalli pregiati , sabbia che cera persa , che in
come il nichel , determinato maggiori centrifugato , ognuna delle suddette
costi e non sempre vale la pena , inoltre tecnologie conferisce determinate
si deve distinguere tra strutture caratteristiche alle strutture , la scelta
soggette a bruschi raffreddamenti e no . sarà determinata dallo stesso uso .
Nella fase di progettazione delle Questa memoria è da considerasi un
strutture o delle attrezzature per i aiuto nella ricerca dei materiali più
trattamenti termici dei metalli si deve adatti , è dettata dalla esperienza del
tener conto di alcune condizioni , tra cui Sig. Sportelli Franco in 30 anni di attività
la dilatazione termica che in alcuni casi è come progettista nel settore .
di 16 mm per metro , e che si
contraggono durante la fase di
raffreddamento , l ‘ atmosfera e il tipo
di trattamento oltre che la temperatura
di esercizio .
Nel progettare le strutture si devono
avere delle accortezze come usare
elementi omogenei e con sezioni
uniformi , limitando le saldature e
preferendo le chiodature . Si

20
21
22
23
24
CESTELLI IN TONDO
Cestelli ricavati da tondo trafilato a freddo e rivestiti in rete per forni a
camera da cementazione e tempra .

Cestelli in tondo
Per migliorare la durata del
cestello , oltre ad adottare i
migliori materiali disponibili sul
mercato , accompagnati dai
certificati di Acciaieria , si
usano in fase di progettazione ,
meglio se si usa il CAD ,
accorgimenti che garantiscono
compensazioni alle dilatazioni
dello stesso .
Compensare le dilatazioni
consente al cesto di non
deformarsi , e quindi di
raggiungere la durata
prospettata .

Cestelli in tondo
Classico esempio di cestelli
ricavati da tondo trafilato in
AISI 310 S e rivestiti in rete filo
Ø 3 luce 10 x 10 mm ,
accatastabili si producono con
altezze a richiesta del cliente .
Vengono rinforzati da fascie di
piatto in acciaio refrattario ,
per garantire una maggiore
rigidita e una migliore
resistenza alle deformazioni a
caldo .

25
SOLUZIONI SU MISURA
Ogni cliente a tipologie di pezzi differenti , differenti sono le
soluzioni adottate .
La possibilità di poter realizzare i cesti in tondo come si vuole , sia
nelle dimensioni che negli accessori , garantisce una flessibilità
unica , il rivestimento in rete con le luci più adatte garantisce una
ulteriore flessibilità di utilizzo .
Adottando le traverse anti-spanciamento , si attenua la
deformabilità delle sponde , che supportano i cesti impilati ,
garantendo un più lungo uso dello stesso .
Un buon fornitore non si ferma alla sola vendita , allegando le
analisi chimiche , i certificati conformi agli originali , ma va oltre ,
garantendo un’ottima progettazione , una migliore realizzazione ,
fornendo al Cliente anche i disegni costruttivi .

26
ATTREZZATURE
TRATTAMENTI TERMICI
TAPPETI A MAGLIE FUSE
GRAPPOLI COLONNETTE
CESTELLI IN TONDO CALDAIE
HEAT TREATMENT FIXTURE TUBI RADIANTI
CHARGIERGESTELLE FUR HARTEREIEN
UND WARMEBEHANDLUNGSANLAGEN

FUSIONI CASTINGS
TRAVERSE DENTATE BRIDGING ARM

TUBI RADIANTI VENTOLE


JIGS KETTEN DOOR
FORNI A POZZO
27
LINK UTILI

www.sportellifranco.com
Attrezzature e parti di Forni per
i Trattamenti Termici dei metalli

ATTREZZATURE E PARTI DI FORNI


http://sites.google.com/site/tratt
amentitermiciattrezzature/

FACEBOOK
http://www.facebook.com/?ref=ho
me#!/pages/Attrezzature-e-
ricambi-Forni-per-i-Trattamenti-
Termici-dei-
metalli/153504001930?ref=sgm

28
Fonderia acciai inox e speciali
Fonderia Indiana di fusioni in cera persa , sabbia e
centrifugato , certificata puntuale , con un ottimo
rapporto qualità prezzo .
Visita il nostro sito :
http://sites.google.com/site/fonderiaacciaiinox/

29
ATTREZZATURE E AUSILIARI PER I
TRATTAMENTI TERMICI DEI
METALLI

Sportelli Franco
Attrezzature e parti di Forni per i Trattmenti Termici
Via De Gasperi , 27
20077 Melegnano Mi
Tel. +39 298127264 - Fax +39 298126063
E-mail sportellifranco@tiscali.it
Website www,sportellifranco.com
Skype bike964

30