Sei sulla pagina 1di 44

italiano

Appendice livello 1
italiano Appendice livello 1

Indice
Appendice livello 1
Laboratorio linguistico .......................... pag. 3
Esercizi …................................................ pag. 9
Letture …................................................. pag. 16
Esercizi Supplementari ….................... pag. 22

2
italiano Appendice livello 1

Laboratorio Linguistico
SCHEDA DI LABORATORIO Nº1

Ciao, come stai?


Giancarlo va a casa di Marcello che abita con la madre.

1. Ascolta più volte il dialogo.


2. Segna con una crocetta le informazioni esatte.
a) Marcello è in salotto ( ) e) Giancarlo è giornalista ( )
in cucina ( ) architetto ( )
in giardino ( ) insegnante ( )

b) Monica Gomes è di origine f) Giancarlo lavora a Roma ( )


brasiliana ( ) vicino a Roma ( )
portoghese ( ) vicino a Frascati ( )
italiana ( ) texto
g) Monica beve un Campari ( )
c) È in Italia in vacanza ( ) un prosecco ( )
per studiare l’italiano ( ) un Martini ( )
per lavoro ( )
h) Giancarlo beve un Campari ( )
d) Monica è insegnante ( ) un prosecco ( )
giornalista ( ) un Martini ( )
architetto ( )

3. Completa il dialogo.

Giancarlo: ________________________,
Buonasera, signora signora.
Madre: Ehi, Giancarlo, _________________
ciao . Come ________________
como stai ?
lei
Giancarlo: Bene , signora, e ____________ stai
come ______________ ?
Madre: Eh, non c'è ____________
male , ____________
grazie .

4. Presentati e ascolta la tua registrazione.

5. Completa.

Formale: - __________________
Buongiorno , signora Bevilacqua. Come ___________
stai ?
- Bene signor Malgioglio. E Lei ?
- ____________________________
Bene, grazie .

Confidenziale: - ____________
Ciao! , Giovanni. Come __________
sta ?
- Ciao Luciana, io benissimo. E tu?
- ____________________
Non c*è male .

3
italiano Appendice livello 1
SCHEDA DI LABORATORIO Nº2

Professioni
1. Ascoltate i testi e scrivete, come nell'esempio, sotto l'immagine corrispondente il nome
delle persone che descrivono la loro professione. Attenzione: non è importante capire ogni
parola!

Roberto Salvatore

Elena Sonia Silvia

2. Ascoltate i testi, una o due volte, e indicate se le seguenti frasi sono presenti o no.
Attenzione: non importa, se non capite tutto.

Sì No
a) Lavoro nel mondo dello spettacolo. ( ) ( )

b) Tutto sommato sono soddisfatta. ( ) ( )

c) Lavoro presso una ditta che produce mobili. ( ) ( )

d) Penso proprio di cercare un altro lavoro. ( ) ( )

e) Tant'è vero che spesso lavoro fino a tarda notte. ( ) ( )

f) Lo stipendio non è tanto alto. ( ) ( )

g) Sono commessa in un negozio di abbigliamento. ( ) ( )

h) Ma non sono più in cerca di lavoro. ( ) ( )

i) L'orario è veramente pesante. ( ) ( )

l) Mi stanco e mi annoio. ( ) ( )

3. Riascoltate, se necessario, i testi e verificate le vostre risposte.


4
italiano Appendice livello 1
SCHEDA DI LABORATORIO Nº3

Al bar
Oggi è una bella giornata e Marco e Gabriella, mentre
passeggiano per il centro di Roma, vedono un bar.

1. Ascolta più volte il dialogo.


2. Segna con una crocetta le informazioni esatte.

a) Marco dice che

( ) ha sete ed ha anche fame ( ) è stanco ed ha anche sete ( ) è stanco ed ha anche fame

b) Secondo Gabriella il bar Aurora

( ) è carino ( ) è molto caro ( ) non è molto caro

c) Gabriella prende

( ) un tè verde ( ) un tè al latte ( ) un tè al limone

d) Marco ordina

( ) un panino e un Bellini ( ) un tramezzino e un Bellini ( ) una mozzarella e un Martini

e) Marco paga

( ) € 14.25 ( ) € 14.35 ( ) € 14.05

f) Gabriella ha un appuntamento

( ) alle 11 e un quarto ( ) alle 12 e un quarto ( ) alle 12


g) L'appuntamento è

( ) a Piazza San Pietro ( ) a Piazza Venezia ( ) a Piazza Farnese

3. Fai un'ordinazione al bar e ascolta la tua registrazione.

5
italiano Appendice livello 1
SCHEDA DI LABORATORIO Nº 4

Intervista a Eros
Una giornalista intervista Eros Ramazzotti.

1. Ascolta il dialogo.
2. Indica se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE.

V F
1) Eros esce molto spesso la sera. ( ) ( )

2) Quando può, gioca nella nazionale cantanti di calcio. ( ) ( )

3) Di solito esce con gli amici intimi, al bar o al ristorante. ( ) ( )

4) Gli amici di Eros vanno a casa sua per suonare insieme. ( ) ( )

5) Il fine settimana resta sempre a Roma. ( ) ( )

6) Eros va spesso in giro per concerti fuori dall'Italia. ( ) ( )

3. Riascolta e completa il testo dell'intervista.

Max: Caro Eros, sappiamo tutto sulla tua carriera, ma poco della tua vita privata. Per esempio, che cosa fai
nel tempo libero?

Eros: Eh, purtroppo non ho mollo tempo libero. A dire la verità, spesso ___________ a casa.
Ma quando ___________ , gioco a calcio. Come molti ___________ , gioco ancora nella
nazionale cantanti. Inoltre, qualche volta ___________ con gli amici più intimi.

Max: E dove andate quando uscite?

Eros: Mah, a mangiare o a bere qualcosa. Quando, invece, non ho voglia di uscire, sono gli amici
che ___________ da me: ___________ musica o ___________ un po' la TV.

Max: E i fine settimana, cosa fai?

Eros: Come sai io amo molto la natura e quando ___________ vado al lago di Como dove ho
una casa. Se ___________ qualche amico, ___________ delle gite o andiamo a pescare. Ma
spesso sono in tournée all' ___________ . La settimana prossima, per esempio, vado in Francia
e in Spagna per due concerti: uno a Parigi e uno a Barcellona.

6
italiano Appendice livello 1
SCHEDA DI LABORATORIO Nº 5

In Albergo
Un signore va in albergo e parla con la receptionist.

1. Ascolta il dialogo.
2. Metti una croce nelle caselle appropriate.

a) La camera del signor Guerrini è una


( ) doppia ( ) singola ( ) matrimoniale

b) Lui desidera una camera


( ) luminosa ( ) silenziosa ( ) grande

c) Il signor Guerrini dà alla receptionist


( ) la carta d'identità ( ) il passaporto ( ) la patente

d) Per il pranzo il signor Guerrini


( ) non deve prenotare ( ) deve prenotare ( ) non fa in tempo

e) La colazione è
( ) dalle 19:30 alle 21:30 ( ) da mezzogiorno alle 2 ( ) dalle 7 alle 9

f) La macchina del signor Guerrini è parcheggiata


( ) nel garage dell'albergo ( ) davanti all'albergo ( ) in centro

3. Ascolta il dialogo e metti una X alle espressioni che senti nella registrazione.
( ) attenda un momento ( ) non c'è problema ( ) dà fastidio
( ) ecco le chiavi ( ) ancora una domanda ( ) c'è anche il parcheggio
( ) dà sul cortile interno ( ) eventualmente è possibile ( ) vorrei andare in camera
( ) ha un documento ( ) certo, Lei chiama ( ) non si preoccupi
( ) adesso che ora è ( ) ha altre valigie ( ) è lì prego

3. Fai una prenotazione in un albergo e ascolta la tua registrazione.


7
italiano Appendice livello 1
SCHEDA DI LABORATORIO Nº 6

Un'estate italiana
cantata da Gianna Nannini e Edoardo Bennato
Un’estate italiana (conosciuta anche come “Notti magiche”) è
un celebre brano musicale composto da Giorgio Moroder in
occasione dei Mondiali di calcio del 1990 in Italia. Il titolo originale
è “To be number one” e il testo è scritto da Tom Whitlock. Per
l’edizione italiana, Moroder si è rivolto a Gianna Nannini e Edoardo Bennato, i quali ne hanno
riscritto il testo. Un’estate italiana è stato il singolo più venduto in Italia nel 1990 e storicamente
l’ultimo 45 giri ad ottenere un massiccio riscontro commerciale prima della sua sparizione dal
mercato discografico.

1. Ascolta questa canzone e scrivi le parole che mancano:


Forse non sarà una canzone notti magiche
a cambiare le regole del ___________ inseguendo un goal
ma ___________ viverla cosi quest’avventura sotto il cielo
senza frontiere e con il cuore in gola di un’estate italiana

E il mondo in una giostra di colori E negli occhi tuoi


e il vento accarezza le ___________ ___________ di vincere
arriva un brivido e ti trascina via un’ estate
e sciogli in un ___________ la follia un’avventura in ___________

Notti magiche notti magiche


inseguendo un goal inseguendo un goal
___________ il cielo sotto il cielo
di un’estate italiana di un’estate italiana

E negli occhi tuoi E negli occhi tuoi


___________ di vincere ___________ di vincere
un’ estate un’ estate
un’avventura in ___________ un’avventura in ___________
un’avventura
Quel sogno che ___________ da bambino
e che ti porta ___________ più lontano un’avventura in ___________
non è una favola – e dagli spogliatoi un’avventura ___________ !
___________ i ragazzi e siamo noi

DIZIONARIO 2. Attività di approfondimento. Cerca in Internet alcune notizie su:


Brivido = escalofrio; emocion
Giostra = carrusel; calesita ✔ Gianna Nannini
Inseguire = perseguir; seguir
Sciogliere = disolver; soltar;
✔ Edoardo Bennato
desatar ✔ Giorgio Moroder
Spogliatoi = vestuarios
Trascinare = arrastrar
✔ Il 45 giri

8
italiano Appendice livello 1

Esercizi
ARTICOLI
1. Scegli l'articolo corretto.
Vacanze romane

Tutti le /gli /i stranieri conoscono Roma, il /le /la capitale d'Italia. Il /Le /I turisti di solito
visitano le /i /gli monumenti famosi, come lo /il /la Colosseo, lo /la /il Foro Romano e la /le
/lo Basilica di San Pietro. Oppure vanno a vedere la /i /le piazze più belle, come Piazza di Spagna,
con la /il /i scalinata di Trinità dei Monti, o Piazza Navona, con lo /la /il bellissima fontana del
Bernini. A Roma però ci sono anche molte cose da fare di notte, lo /le /la notte romana è vivace e
divertente, i /le /gli ristoranti sono ottimi, la /i /le osterie sono piene, le /gli /i bar sono aperti
fino a tardi. Dopo le /lo /la cena gli /il /i romani vanno a ballare, i /gli /le discoteche del centro
sono molto frequentate. E per chi rimane fuori tutta il /le /la notte, è normale fare il /lo /la
colazione al bar con i /gli /le amici prima di andare a casa.

2. Usa un articolo maschile: il / i oppure lo/ gli.

Uno sport molto famoso

È per _____
gli italiani _____
lo sport preferito. _____
i bambini giocano sempre con _____
i

papà; i ragazzi giocano con _____


gli amici, _____
gli studenti giocano dopo la scuola. _____
Gli amici

giocano spesso _____


il sabato o la domenica o in vacanza. La domenica _____
i padri portano
_____
i figli a vedere una partita della squadra preferita e _____
i stadi sono sempre pieni durante
_____
il campionato. _____
Gli professionisti di questo sport sono spesso molto ricchi e viziati. Per
le partite _____
lo stadio è pieno di persone che guardano _____
i 22 uomini che per 90 minuti
rincorrono _____
il pallone. Poi qualche volta _____
i tifosi delle squadre alla fine della partita
fanno una bella rissa e _____
gli ospedali sono pieni di feriti.

Conosci questo sport?

Come si chiama?
_________________
Calcio

9
italiano Appendice livello 1
3. Completa il testo con gli articoli: usa gli articoli determinativi negli spazi ( ........ ) e gli
articoli indeterminativi negli spazi _____ .

La penisola italiana
( ........
L* ) Italia è _____
una penisola con la forma simile a _____
uno stivale, ( ........
l* ) italiani sono circa

cinquantasette milioni e ( ........


i ) regioni italiane sono venti. ( ........
l* ) italiano non è la sola lingua

parlata in Italia; ci sono anche ( ........


il ) tedesco, ( ........
il ) francese, ( ........
il ) catalano, ( ........
il ) greco
( ........
il ) sloveno e ( ........
il ) albanese. Roma, ( ........
la ) capitale d'Italia, si trova nel Lazio: è _____
una
città molto bella e i suoi monumenti e musei sono famosi in tutto ( ........
il ) mondo. Dentro ( ........
la )
città di Roma c'è _____
uno stato indipendente, molto piccolo e molto potente, ( ........
il ) Vaticano,
centro della religione cattolica. Ma ( ........
il ) Vaticano non è ( ........
l* ) unico stato indipendente in Italia.
C'è _____
un altro stato piccolissimo, vicino al mare Adriatico, in cima a _____
una montagna: ( ........
lo )

stato di San Marino. Insomma, ( ........


la ) penisola italiana presenta molte realtà differenti e _____
una
grande varietà di culture.

I N D. P R E S E N T E ESSERE – AVERE

4. Metti i verbi “essere” “esserci”e “avere” al presente e indovina di quale città si parla.

Una città italiana molto famosa


è
Questa (essere) ........................ Ha
la città più importante della Toscana. (Avere) ........................ circa
400.000 abitanti . Il turismo (essere) ........................
è importantissimo per la sua economia, infatti le
é
sue opere d'arte (essere) ........................ conosciute e famose in tutto il mondo. In questa città
ha
(esserci) ........................ molti musei, come la Galleria degli Uffizi, che (avere) ........................
moltissimi visitatori ogni anno. Il suo centro storico (essere) ........................
é un gioiello del
Rinascimento italiano: qui (esserci) ........................ monumenti famosi come il Duomo, il Battistero e
ha
il Campanile di Giotto. Le chiese poi (avere) ........................ tutte opere d'arte da ammirare. Se
(essere) ........................
è in questa città devi vedere il Ponte Vecchio, con le botteghe di gioiellieri che
ha
(avere) ........................ le vetrine più belle del mondo; e devi andare al giardino di Boboli: un parco
è
che (essere) ........................ a nord del fiume Arno, dietro il Palazzo Pitti. Dentro il giardino di Boboli
(esserci) ........................ una strana fontana molto famosa.

Firenze
Sai che città è? ....................................

10
italiano Appendice livello 1

AGGETTIVI
5. Metti gli aggettivi nella forma corretta.

Italia: pizza, mafia e mandolini


Le opinioni sugli italiani: un'intervista ad alcuni stranieri che vivono in Italia. Leggiamo queste opinioni sugli italiani.

➔ Elisabeth, una PR del Vietnam, dice che la politica (italiano) _____________


italiana è troppo
(complicato) _____________
complicata .

➔ Per Avinash, un ristoratore (indiano) _____________


indiano , gli uomini italiani non sono
abbastanza (gentile) _____________
gentili con le donne.

➔ Bart, un fotografo del Belgio, dice che gli italiani sono troppo (furbo) _____________
furbi e
non sono (rispettoso) _____________
rispettosi delle leggi.

➔ Natalia, una imprenditrice (spagnolo) _____________


spagnola , pensa che noi italiani siamo
troppo (frettoloso) _____________
frettolosi e poco (rilassato) _____________
rilassati .

➔ Secondo Danny, che è (inglese) _____________


inglese , gli uomini (italiano) _____________
italiani
sono più (carino) _____________
carini con le donne degli uomini (inglese) _____________
inglesi
, ma gli italiani non sono molto (bravo) _____________
bravi a fare la fila.

➔ Per la violoncellista (tedesco) _____________


tedesca Ina, gli italiani sono troppo
(disorganizzato) _____________
disorganizzati , tutto è (complicato) _____________
complicato e la lingua
delle leggi è (incomprensibile) _____________
incomprensibile , ma gli uomini italiani sono (ottimo)
_____________
ottimi amici .

➔ Richard, un pilota (americano) _____________


americano , dice che i guidatori (italiano)
_____________
italiani sono (pazzo) _____________
pazzi e che normalmente la gente di città è
molto (elegante) _____________ anche se non ha le scarpe (pulito) _____________
elegante pulite .

➔ Ellen, infine, una ragazza (irlandese) _____________


irlandese dice che gli italiani sono troppo
(individualista) ________________
individualisti .

E tu che dici? Sei d'accordo?

➔ Secondo me gli italiani sono:


....................................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................................

11
italiano Appendice livello 1
6. Scegli l'aggettivo corretto.

L'uomo e la donna ideale

Secondo Carmela l'uomo ideali/ideale è


divertente/divertenti, simpatico/simpatica,
intelligente/intelligenti e affascinanti/affascinante.
Ha i capelli scuro/scuri e gli occhi azzurri/azzurre,
un fisico atletica/atletico e un grossa/grosso conto in
banca. Ma Carmela è sposata/sposato con Piero, un ragioniere piemontesi/piemontese,
tranquille/tranquillo, un po' noioso/noiosa ma molto gentili/gentile. Piero ha gli occhi
verde/verdi, è calva/calvo e non è molto sportive/sportivo.
Anche Piero sogna la donna ideale/ideali. Secondo lui è alto/alta, con i capelli bionde/biondi e
lungo/lunghi e gli occhi grandi/grande. La donna ideale è bello/bella come un'attrice,
gentile/gentili, servizievoli/servizievole e allegra/allegro. Invece Carmela è una siciliana
carino/carina, ma piccole/piccola e scura/scuro e ha un carattere malinconiche/malinconico.
Eppure sono sposati da 17 anni!!!
INDICATIVO PRESENTE
7. Chi sono queste persone? Scegli il verbo corretto e indovina il personaggio.

Chi sono queste persone?


a) Sono italiano e giro/gira tutto il mondo per cantare, ma vivi/vivo in Italia. Gli italiani mi
conoscete/conoscono perché vedono/vedo i miei concerti alla televisione e
comprate/comprano i miei dischi. Mi chiama/chiamo Andrea, sono un tenore e canto/canta
molti tipi di musica, classica, opera e moderna.
Sai chi sono?
Andrea B onelli
____________

b) Sono una persona molto importante. Abita/Abito in un piccolo stato indipendente dentro l'Italia.
Ho/Ha un lavoro di responsabilità e spesso viaggiamo/viaggio molto. Di solito porta/porto abiti
bianchi e lunghi e uno strano cappellino sulla testa e la domenica molta gente aspetta/aspettano di
vedermi quando apre/apro la finestra per parlare. Le guardie del mio stato parlano/parlate tedesco
perché sono tutte svizzere.
Sai chi sono?
Il P________
appa

c) Sono molto famoso, vive/vivo e lavorate/lavoro a Milano. Uomini e donne


indossiamo/indossano i vestiti che io disegno/disegna. Molte modelle famose lavorano/lavora
per me. I miei vestiti costate/costano molti soldi. Mi chiami/chiamo Giorgio.
Sai chi sono?
Giorgio A____________
rmani
12
italiano Appendice livello 1
8. Metti i verbi al presente.
Una domenica a digiuno
Aldo torna oggi dalla Francia. È domenica. L'aereo (arrivare) _______________
1. arriva all'aeroporto
alle undici. Aldo (aspettare) 2. _______________
aspetta le valigie, (prendere) 3. _______________
prende un taxi
e all'una (essere) _______________
4. é a casa. " (io/Avere) _______________
5. ho fame", (pensare)
_______________
6. penso quindi (aprire) _______________
7. apro il frigorifero e (vedere) _______________
8. vedo
un cartone di latte vecchio, due pomodori e un vasetto di maionese. Allora (decidere)
_______________
9. decido di uscire per comprare qualcosa da mangiare, ma il paese (essere)
_______________
10. é deserto. (Essere) 11. _______________
ÿÉ agosto, (essere) _______________
12. é
þ
una giornata molto calda e Aldo, dalle finestre aperte, é (sentire) 13. _______________
senta i profumi del
pranzo. La fame (aumentare) 14. _______________
aumentata , Aldo (prendere) 15. _______________
prende la
macchina e (cominciare) _______________
16. comincia a girare in cerca di un supermercato aperto.... niente!
(Essere) 17. _______________
É domenica, nessuno (lavorare) _______________
18. lavora ! Lo stomaco
(essere) 19._______________
é vuoto, la testa (girare) _______________
20. gira , i pochi ristoranti del
Paese (essere) _______________
21. é chiusi perché tutti (essere) _______________
22. sono in vacanza.
Aldo (avere) 23. _______________
ha paura di morire di fame... Almeno un gelato! Alla fine, disperato,
(entrare) _______________
24. entra in una gelateria (comprare) _______________
25. compra un chilo di gelato e
lo (portare) _______________
26. porta a casa. Poi finisce tutto il gelato e (decidere) _______________
27. decide
di andare a letto perché (avere) _______________
28. ha un gran mal di pancia! A letto (pensare)
_______________
29. pensa : “(io/Odiare) _______________
30. odio le domeniche d'agosto!”

9. Leggi il testo e sottolinea i verbi al presente, come nell'esempio.


La giornata di Michela
Mi chiamo Michela, sono italiana, abito a Bologna ma lavoro a Rimini in un'agenzia di viaggi. La
mattina parto presto: in inverno di solito prendo il treno, in estate preferisco andare in macchina.
Quando arrivo, apro l'ufficio e lavoro fino alle 13:00. All'ora di pranzo mangio un panino e poi cerco
un posto tranquillo sul lungomare per leggere il giornale.
a. Ora trasforma il testo alla 3a persona singolare.
Si chiama Michela, è italiana ____________________________________________________
abita a Bologna ma lavora a Rimini in un´agenzia di viaggi. La
____________________________________________________________________________
mattina parte presto: in inverno di solito prende il treno, in este preferisce andare in macchina.
____________________________________________________________________________
Quando arriva, apre l´ufficio e lavora fino alle 13:00. All´ora di pranzo mangia un panino e poi cerca
____________________________________________________________________________
un posto tranquillo sul lungomare per leggere il giornale.
____________________________________________________________________________

b. Completa la storia di Michela con i verbi della lista.


cucina - escono - guarda - torna - trova - mangiano - lava - fa - vanno - mette - finisce
Dopo il lavoro Michela ______________
torna a casa. ______________
Cucina sempre la cena pronta
perché suo marito ______________
finisce di lavorare prima di lei e ______________ .
______________
Mangiano insieme e dopo lei ______________
lava i piatti e ______________
mette un po' in
ordine, mentre suo marito si ______________
fa la doccia o ______________
guarda la televisione. Spesso
la sera ______________
escono con gli amici o ______________
vanno al cinema.
13
italiano Appendice livello 1
10. C'è o ci sono? Scegli l'espressione giusta.

Note geografiche IL VERBO esserci:

(a) Nel nord d'Italia c'è / ci sono le Alpi. c'è (singolare) e


(b) Vicino a Roma c'è / ci sono il mare. ci sono (plurale)
si usano per indicare la
(c) A Milano c'è / ci sono la nebbia. presenza di persone o cose
(d) A Venezia c'è / ci sono i canali. in un luogo.
(e) In Puglia non c'è / ci sono montagne.
(f) In Emilia Romagna c'è / ci sono la Pianura Padana.
(g) In Umbria non c'è / ci sono il mare.
(h) In Italia c'è / ci sono molte isole.
(i) In tutta Italia c'è / ci sono gli Appennini.
(l) A Napoli c'è / ci sono un golfo.
(m) A L'Aquila c'è / ci sono un altopiano.

ATTENZIONE! anche il verbo essere si usa per indicare la presenza di persone o cose in
un luogo.

11. C'è / ci sono oppure è / sono? Leggi il modello e completa le frasi.

I giardini pubblici sono accanto al ponte.


Accanto al ponte ci sono i giardini pubblici.

a) La fermata del 12 ___________


è di fronte alla scuola.
Di fronte alla scuola ___________
ci è la fermata del 12.

b) Girando a destra ___________


sono due banche.
Le due banche ___________
ci sono girando a destra.

c) Le cabine telefoniche ___________


sono sulla piazza.
Sulla piazza ___________
ci sono le cabine telefoniche.

d) Di fronte al cinema ___________


è un supermercato.
Il supermercato ___________
ci è di fronte al cinema.

e) Il teatro Sistina ___________


è accanto alla posta.
Accanto alla posta ___________
ci è il teatro Sistina.

14
italiano Appendice livello 1

15
italiano Appendice livello 1

Letture
1. Lettura

Il posto libero
a) Prima della lettura

Quando possiamo parlare di posto libero? Fai una lista di parole.

Nell’agenzia di viaggi dove lavora Gianna entra un ragazzo con lo zaino. Il ragazzo
vuole andare a Napoli. Nel treno del pomeriggio non c’è posto. Deve prendere
un treno la mattina presto alle sette e mezzo. Il giorno dopo il ragazzo va alla stazione.
Il treno arriva e c’è molta gente: turisti, studenti e persone che vanno a lavorare.
– Scusi, è libero questo posto? – chiede il ragazzo con lo zaino al signore anziano.
Il signore anziano guarda il ragazzo con lo zaino. Il ragazzo ha i capelli neri e lunghi,
gli occhi azzurri, la bocca grande.

Il ragazzo con lo zaino ripete la domanda. Forse il signore anziano non sente bene.
– Scusi è libero questo posto? – e indica con la mano il posto vuoto.
– No! – risponde il signore anziano, e mette il suo giornale sul posto libero.
Dopo pochi minuti, entra una signora con un bambino.
– Scusi, è libero questo posto? – domanda la signora al signore anziano.
Il signore anziano guarda la signora con il bambino. È grassa1 e ha i
capelli rossi. Anche il suo bambino è grasso, piange e mangia un
gelato, ma il gelato è tutto sulla sua mano, perché nel
treno fa molto caldo.

La signora con il bambino ripete la domanda, forse il


signore anziano non sente bene.
– Scusi, è libero questo posto? – e indica il posto
con la mano.
– No! – risponde il signore anziano, e mette un
libro sopra il giornale sul posto libero.
Poco dopo, entra un signore alto e magro.
– Scusi, è libero questo posto? – chiede il
signore alto e magro al signore anziano.

Il signore anziano guarda il signore alto e


magro. È molto elegante. Ha una borsa da viaggio
nera e un giornale. Lo stesso giornale del
signore anziano. Il signore alto e magro ha un
viso aperto, gli occhi verdi e i capelli neri.

1 grassa: il contrario di “magra”.


Il signore anziano guarda il signore alto e magro e sorride.
16
italiano Appendice livello 1
Il signore elegante ripete la domanda, forse il signore anziano non sente bene.
– Scusi, è libero questo posto? – e indica il posto con la mano.
– No! – risponde il signore anziano, e mette una rivista sopra il libro che è sopra
il giornale sul posto libero.
Dopo cinque minuti, entra...

b) PRIMA DI FINIRE...
Secondo te, il posto è davvero occupato? E da chi?
Immagina un’altra persona che arriva e domanda al signore anziano se il posto è
libero. Com’è questa persona? Cosa risponde il signore anziano?
Scrivi qui sotto la tua storia.

Dopo cinque minuti, entra...


...................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................

c) E ADESSO... CAPOVOLGI LA PAGINA


E FINIAMO DI LEGGERE IL RACCONTO

17
italiano Appendice livello 1
d) ATTIVITÀ
1. Immagina...
La bella ragazza è seduta vicino al signore anziano. Cosa dicono? Immagina un breve dialogo.

2. Abbina le parole a destra ai personaggi del racconto. a. capelli lunghi

b. gelato

c. zaino

1. Il ragazzo d. borsa rossa

2. La signora e il bambino e. alto

3. Il signore elegante f. bionda

4. La bella ragazza g. magro

h. capelli rossi

18
italiano Appendice livello 1
2. Lettura. Leggi il testo e rispondi alle domande.

Ciao! Io sono Stefano


Ciao! Io sono Stefano.
Mi chiamo Stefano Furbini, ho 36 anni e
lavoro in una ditta di informatica. Vivo a
Genova con la mia famiglia, mia moglie Paola
e i miei figli, Marco di sette anni e Luisa di
quattro. In famiglia, da circa tre settimane, vive anche mio fratello Giacomo che ha sette anni meno
di me. Giacomo deve restare qui a Genova per sei mesi perché sta frequentando un corso di
specializzazione all’università. Lui normalmente abita a Milano dove vivono anche mio padre e mia
madre.
Mia moglie e io siamo sposati da otto anni: ci siamo conosciuti nell’azienda di informatica dove
lavoriamo tutti e due, anche se in settori diversi: io sono avvocato e mi occupo di questioni legali,
mentre lei si occupa delle pubbliche relazioni.
Mio figlio Marco fa la seconda elementare in una scuola non lontano da casa nostra: tutte le
mattine, quando io e Paola usciamo per andare a lavorare, lo accompagniamo in macchina.
Luisa invece va all’asilo: in questo periodo Giacomo la accompagna tutte le mattine verso le nove,
ma normalmente, quando Giacomo è a Milano, la accompagniamo noi dopo aver lasciato Marco a
scuola.
Tutti e due i bambini restano a pranzo a scuola: li passiamo a prendere verso le quattro e mezza
quando anche noi torniamo a casa: spesso succede però che o io o Paola dobbiamo restare in ufficio
per motivi di lavoro anche dopo le quattro e mezza. In questo caso li passa a prendere con la
macchina quello di noi due che è libero prima. Il problema è che l’altro resta senza macchina e la sera
per tornare a casa deve usare i mezzi pubblici che, come si sa, sono abbastanza lenti.

a) Che lavoro fa Stefano? …...........................................................................................................................


b) Chi vive con loro da tre settimane? ….....................................................................................................
c) Giacomo è più grande o più piccolo di Stefano? …...............................................................................
d) Perché Giacomo è a Genova? …..............................................................................................................
e) Dove abita lui normalmente? …................................................................................................................
f) Dove vivono i suoceri di Paola? …............................................................................................................
g) Da quanto tempo sono sposati Stefano e Paola? …..............................................................................
h) Chi accompagna all’asilo Luisa, normalmente? E adesso chi l’accompagna?
…..............................................................................................................................................................................
i) Dove si trova la scuola di Marco? ….........................................................................................................
l) Che lavoro fa Paola? …................................................................................................................................
m) Dove pranzano i bambini? …...................................................................................................................
n) Chi resta senza macchina come deve tornare a casa? ….......................................................................

19
italiano Appendice livello 1
3. Lettura. Leggi i testi e indica la risposta giusta.

Annunci italiani
a) “Sono innamorata dell’Italia e dei suoi profumi”, confessa Maria Berto, 29 anni,
conduttrice televisiva. “Tutte le volte che vado in Italia mi innamoro di nuovo dei suoi colori, dei
profumi e naturalmente della gente. Ogni volta scopro qualcosa di nuovo, un piatto nuovo, un
panorama diverso, una canzone, un libro”.
Maria ama…
1) vivere in Italia
2) i colori e i sapori italiani
3) i libri nuovi

b) Nella nostra università non solo offriamo un tutoring gratuito per tutti gli studenti del primo
anno, ma anche dei corsi di lingua italiana di sostegno per gli studenti stranieri. Alla fine del corso è
possibile anche fare un esame certificato e riconosciuto a livello internazionale.
Questo annuncio può interessare:
1) studenti che vogliono cambiare la facoltà
2) studenti e docenti universitari che cercano aiuto online
3) studenti che vogliono frequentare l’università in Italia

c) La nostra cucina è semplice ma genuina. Ogni giorno offriamo un piatto particolare, creato con
i nostri prodotti. Da noi vi sentite come a casa vostra, in un ambiente tranquillo e rilassante. Nel
nostro giardino in estate potete pranzare e cenare all’ombra di grandissimi alberi e godere di un
paesaggio unico sulle colline toscane.
Il testo:
1) descrive la tipica cucina italiana
2) parla della cucina regionale italiana
3) pubblicizza un tipico ristorante italiano

d) Ufficio turistico. Siamo vicinissimi al centro, solo a pochi passi dal Duomo. Potete arrivare con
i mezzi di trasporto pubblici scendendo alla fermata “S. Silvestro”. Chi vuole utilizzare la macchina
trova un parcheggio a cinque minuti da qui. Per chi ama andare in bicicletta invece, ci sono delle piste
ciclabili che partono dalla periferia e arrivano fino in centro.
L’ufficio turistico:
1) dà informazioni sui monumenti più importanti della città
2) spiega come arrivare alla sede
3) fornisce informazioni sui mezzi pubblici

e) Abito in una villa di campagna con i miei genitori, mia sorella e due gatti. La nostra casa ha 5
stanze più una grande cucina abitabile e un bagno molto confortevole. L’arredamento è in parte
moderno e in parte antico, questo perché a mia madre piacciono i mobili tradizionali, mio padre
invece è ingegnere e ama la tecnica e le cose moderne.
Francesco parla:
1) della sua famiglia e della sua casa
2) della professione di sua madre
3) della sua camera
4)
20
italiano Appendice livello 1
4. Lettura. Leggi i messaggi e poi fa’ l’esercizio di comprensione.

a) OGGETTO: Ciao Stefania!!!


Ciao Stefania. Benvenuta!!! Mi chiamo Elisa, ho 28 anni e sono italiana. Sono insegnante di
italiano. E tu? Cosa fai? Da quanto tempo studi l’italiano? Ti mando un grosso saluto. Ely

b) OGGETTO: Ciao Stefania!


Mi chiamo Milford e sono di Stoccarda in Germania. Il tuo paese è un piccolo paradiso vero? La
natura, la gente... Che tempo fa in Cuba adesso? Come si chiama la tua città? A presto Milford.

c) OGGETTO: Ciao a tutti!!!


Ciao a tutti!!! Sono Gris. Sono spagnola. Abito a Barcellona e mi piace tanto imparare diverse
lingue. Vi mando un bacione. Griselda

d) OGGETTO: Saluti.
Ciao a tutti! Sono nuovo. Il mio nome è Agostino, vivo a Buenos Aires in Argentina. Studio
italiano, primo livello. Arrivederci! Agostino

e) OGGETTO: Ciao!!!
Ciao Ely, sono ancora io, Milford, il tedesco. Cosa fai tu in Italia? Dove abiti? Hai fratelli o sorelle?
Io ho un fratello ma parla solo l’inglese. A presto Ely. Stammi bene.

Segna con una X la opzione corretta.

Vero Falso Non lo so


1) Elisa fa la professoressa. ( ) ( ) ( )

2) A Gris non piacciono le lingue. ( ) ( ) ( )

3) Gris vive in Spagna. ( ) ( ) ( )

4) Stefania è italiana. ( ) ( ) ( )

5) Milford è figlio unico. ( ) ( ) ( )

6) Elisa ha fratelli. ( ) ( ) ( )

21
Appendice livello 1

s c l a
Esercizi Supplementari

giorno notte

22
si chiama

sono
mi chiamo ti chiami

medico formaggio
sono
italiano

è piacere cane giornale

Sei zucchero

chitarra
italiano
a u s t r i a c a u a t t r o
t e d e s c o u n o
i o u s e t t e
e s s i c a n a n n o v e t n
m d o d i c i t
f r a n c es e o
i n g l e s e i i z i
i r l a n d e s e c c i n q u e

i t a l i an a i i t r e
o
r o a n i a
m
23

9, 12, 5, 3
signora Di dove ,1, 11, 0, 6, 8, 20

Come

Ciao diciassette
piacere

Appendice livello 1
Ciao diciotto sedici quindici
Piacere!
quattordici tredici dodici
inglese undici dieci nove
otto sette sei
cinque quattro tre
due uno
Appendice livello 1

o
a
a
o
o
a

Bene

24
ho B e n e
Ciao h O
Questo C i a o
q u E s t o
molto m o L t o
L e
Di dov´ p a r l I
le
Qual

parli
lei

B O C E L L I
hai
italiano
italiano
Marco Avancini Cavalese

Flavia Cainelli Architetto

Mariella Ricadi Estetista

Medicina
Ziglio Ferrara
dello Sport

una
25

un
un´
uno
una un´

ho lavoro faccio
sei hai fai

Appendice livello 1
é ha lavora fa
siamo lavoriamo
siete lavorate fate
sono lavorano fanno
Appendice livello 1

C
fai F l´ un
lavoriamo A è l´ un´
sonno B lo uno
fate G l´ un
faccio D la una
fa e la una
lavora H il un
l´ un un´

26
Non c´è male, grazie/ Bene, grazie
Alma Valenti / Una mia amica francese
Piacere / Molto lieta
No / si, bene
Lo svedese / Il greco
italiano

Sì, è insegnante / Lavoro in una fabbrica


No, in un ufficio Faccio l´estetista
italiano Appendice livello 1
27
Appendice livello 1

o
e
e
amo
ete
una pizzeta
ono
un cornetto un spremuta
un panino un tè
un tramezzino un´aranciata
un toast un bicchiere di latte
un bicchiere d´acqua minerale

28
italiano
italiano
il gli le
gli gli le le
il le i gli
le il la il

voglio

vogliono
piatto cucchiaio pane olio

preferisci
29

prendete coltello forchetta cucchiaino tovagliolo aceto


preferisce

vuole
preferisco
bicchiere sale pepe bottiglia
prendono
vuole
desidera
avete

Appendice livello 1
preferisce
mangia
preferiamo
prendi
italiano Appendice livello 1

30
italiano
mercoledi
giovedi

La sera Addamo guarda spesso la TV

Non vado quasi mai in macchina

qualche volta gioco a tennis

Roberta non va al cinema mai


legge
va Il sabato vado sempre in bicicletta
31

escono
vanno Quasi sempre, Pia e Paolo studiano insieme

esci
Di solito, faccio sport
giocate fai
giochiamo vuoi
giochi vado

Appendice livello 1
sabato
martedi

domenica
venerdi
italiano Appendice livello 1

32
italiano Appendice livello 1
33
Appendice livello 1

34
saponetta
letto tavolino valiglia carta igienica

cuscino coperta sedia lampada asciugamano


asciugacapelli
cuscino coperta
italiano

asciugacapelli asciugamano carta igienica


portacenere
sedia lampada tavolo
italiano Appendice livello 1
35
italiano Appendice livello 1

36
italiano Appendice livello 1
37
italiano Appendice livello 1

38
italiano Appendice livello 1
39
italiano Appendice livello 1

40
italiano Appendice livello 1
41
italiano Appendice livello 1

42
italiano Appendice livello 1

Note:
........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

........................................................................................................................................................................................................................................

.......................................................................................................................................................................................................................................

43
italiano
Appendice livello 1
@2 0 1 6