Sei sulla pagina 1di 1

· DIZIONARIO..

GLOSSARIO
dei termini piu usati

ARRAY: schiera di antenne singole, che co­ LOOP: antenna a telaio, formato da una o
stituisce una struttura dotata di partico­ piuspire di varia forma.
lari caratteristiche di direttività e guada­ MAST: palo portante di un sistema d'an­
gno. tenna.
BALUN: dispositivo di bilanciamento, tipi­ OMEGA MATCH: adattatore ad omega
camente usato per alimentare un'anten­ (vedi BETA M.).
na bilanciata con linea sbilanciata.
PROBE: sonda di ca tazione (tipicamente
BAZOOKA: dispositivo bilanciatore realiz­ per guide d'onda f o testina di misura
zato con struttura coassiale. (per osciUoscopi o voltmetri).
BEAM ANTENNA: antenna a fascio, o di­ Q-SECTION: tratto di linea a quarto d'on­
rettiva. da usato come trasformatore d'impe­
BETA MATCH: adattatore a beta, disposi­ denza fra linea ed antenna.
tivo che trasforma l'impedenza dell'ele­ QUAD: il termine si riferisce tipicamente
mento radiante al valore di quella della ad un'antenna a telaio quadrato monofi­
linea di alimentazione. lare.
BOOM: boma, palo di sostegno dei vari
. elem.enti che costituiscono un'antenna QUAGI: antenna costituita contempora­
direttiva. neamente di loop a onda intera (cioe
quad) e di elementi Yagi.
CUBICAL (QUAD): il termine si riferisce
tipicamente ad una antenna a due o piu RANDOM: antenna filare di lunghezza ca­
· elementi a telaio quadrato monofilare. suale, in genere alimentata ad una estre­
DELTA MATCH: adattatore a delta (vedi mità.
BETA M.). S.W.R.: rapporto d'onda stazionaria
DOUBLET: significato analogo a dipolo. (ROS).
DUPLEXER: dispositivo che consente la STACKING: il sistema di piazzare antenne
simultanea trasmissione e ricezione di direttive uguali una sopra l'altra o una di
segnali sulla stessa frequenza ( o banda) fianco all'altra (formando cosi un array),
usando un'unica antenna. in modo da ottenere maggior guadagno
e direttività.
EIRP: potenza effettivamente irradiata da
un sistema d'antenna, tenendo conto del STRIPLINE: linea di trasmissione a stri­
guadagno d'antenna (riferito all'isotro­ scia, normalmente realizzata con la tec­
pia) e delle perdite di linea. nica dei circuiti stampati.
ERP: come sopra, riferito al dipolo. STUB: sezione di adattamento d'impeden­
za che equivale ad opportuni valori (e
FRONT-to-BACK (FB) RATIO: rapporto segni) di reattanza a seconda della lun­
avanti-indietro ghezza.
GROUND-PLANE: antenna a piano di ter­ T-MATCH: adattatore d'impedenza, di
ra riportato (o artificiale). struttura derivata dai dipolo ripiegato
HAIRPIN MATCH: adattatore a spilla (v. BETA M.).
(vedi BETA M.). TRANSMATCH: dispositivo adattatore di
LINK: spira di accoppiamento. impedenza di tipo LC, detto anche ac­
LONG WIRE: antenna orizzontale ad ele­ cordatore d'antenna.
mento radiante lungo a piacere (purché TUNER: accordatore (antenna)
maggiore di À), senza alcuna relazione (v. TRANSMATCH).
con la lunghezza d'onda operativa.