Sei sulla pagina 1di 4

APPROFONDIMENTO SCIENTIFICO

LIPOICOcomplex 600
INNOVATIVA SINERGIA DI ACIDO LIPOICO E CISTEINA

ANTIOSSIDANTE A 360°
APPROFONDIMENTO SCIENTIFICO

GLI ATTIVI

BENEFICI
Acido Naturalmente presente nell’organismo: • Collabora alla prevenzione
alfa-lipoico • Aiuta a proteggere e riparare il sistema
nervoso in particolare i neuroni e aumenta
dei disturbi collegati alla
neuropatia diabetica.

600mg
la sintesi dei neurotrasmettitori.
• Migliora i sintomi e aiuta nella
• Contrasta i danni da stress ossidativo e prevenzione delle neuropatie
rigenera altri antiossidanti fisiologici causate da Herpes.
(vit. E, vit. C, coenzima Q10 e glutatione).
• Utile coadiuvante nel
• Svolge un’azione epatoprotettrice. trattamento delle malattie
• Riduce l’entità dei picchi glicemici inducendo neurodegenerative.
l’aumento dei recettori per il glucosio. • Utile nella prevenzione del
• Ha effetti positivi sul sistema vascolare. rischio cardiovascolare.

BENEFICI
Aminoacido che:
Cisteina • Collabora alla sintesi del glutatione.
• Contrasta parte degli effetti tossici
causati dal fumo da sigaretta e

100mg • Sequestra ed elimina l’acetaldeide*.


• Esercita un’azione epatoprotettiva.
alcool.
• Contrasta gli effetti dell’esposizione
a sostanze tossiche.
• Utile nel trattamento di neuropatie
e malattie neurodegenerative.
• Protegge dagli effetti dei farmaci
metabolizzati a livello epatico.
BENEFICI

Vitamine che:
Vitamine
B1 · B6
• Proteggono le cellule del sistema nervoso. • Collaborano alla prevenzione di
• Migliorano la plasticità neuronale e danni e sintomi da neuropatia
contribuiscono alla rimielinizzazione degli diabetica.

B12 assoni neuronali.


• Modulano i livelli dell’omocisteina,
molecola neurotossica.
• Utili nel trattamento delle malattie
neurodegenerative.
• Utili nella prevenzione delle
neuropatie causate da Herpes.
• Sostengono il sistema immunitario.

* L’acetaldeide L’acetaldeide si forma prevalentemente durante la combustione delle foglie di tabacco e dal
metabolismo dell’alcol, ma anche, in quantità minore, in alcuni cibi (prodotti fermentati,
bevande alcoliche, aceto e latticini).
È responsabile di irritazioni all’apparato respiratorio, ha un’azione epatotossica ed è
stata classificata come una sostanza cancerogena (nella stessa categoria di pericolosità
dell’amianto). Il controllo dei suoi valori e la sua eliminazione sono quindi un’innovativa
strategia di protezione dai danni di alcool e fumo2.

DOCUMENTO RISERVATO AI FARMACISTI


· radiazioni · farmaci
· metalli pesanti
· fumo di sigarette
· alcool · inquinamento
· elevato esercizio fisico
· infezioni

360°
ANTIOSSIDANTE A Specie
Difese reattive e
radicali liberi
antiossidanti
CONTRO
i radicali DANNO CELLULARE
liberi DANNO TISSUTALE
DANNO D’ORGANO
LIPOICOcomplex 600
è un potente antiossidante che regola DANNO SISTEMICO:
l’iperproduzione di radicali liberi, Malattie cardiovascolari
causa di stress ossidativo e Nevralgie
responsabili di vari fastidi.
Infiammazioni
Invecchiamento precoce
Altre malattie
1
2
PROTEZIONE
DEL SISTEMA ANTIOSSIDANTE 3
NERVOSO E AZIONE
DISINTOSSICANTE “ANTI-
Le neuropatie sono in gran
parte legate a danni neuronali INVECCHIAMENTO”
(infiammazione e perdita della Il fegato è la centrale deputata al
metabolismo della maggior parte
e FOTOPROTEZIONE
guaina mielinica). Le cause sono
molteplici, tra le principali il danno di ciò che introduciamo nel nostro Quando la radiazione solare, in
da stress ossidativo e l’azione corpo. L’eccesso di radicali liberi in particolare UVA, colpisce la pelle, si
neurotossica dell’omocisteina. rapporto agli antiossidanti è ritenuto genera una cascata di radicali liberi
La sinergia tra acido lipoico, cisteina responsabile del danno cellulare che si responsabile del fotoinvecchiamento,
e vitamine del gruppo B favorisce osserva a carico del fegato, soprattutto della perdita di tono e riduzione
la rimielinizzazione degli assoni e il in caso di assunzione prolungata dell’elasticità della pelle. Le spiccate
metabolismo dell’omocisteina. di bevande alcoliche, farmaci e proprietà antiossidanti della sinergia
l’esposizione a sostanze tossiche. di acido lipoico, cisteina e vitamine
del gruppo B è in grado di contrastare
LIPOICOcomplex 600 questo processo e di ridurre i fastidi
è utile in caso di1: LIPOICOcomplex 600 correlati.
• Herpes è utile in caso di2:
• Sciatica, tunnel carpale • Fumo
• Alcol LIPOICOcomplex 600
• Neuropatie diabetiche è utile in caso di3:
• Malattie neurodegenerative • Sostanze tossiche (vernici ecc..)
• Rughe/macchie cutanee
• Vista, protezione del nervo • Inquinamento
• Eritemi e scottature solari
ottico fumo e alcol nuocciono gravemente alla salute: questo • Perdita di compattezza cutanea
2

integratore alimentare non va considerato come un’alternativa


1
non deve intendersi come sostituto a smettere di fumare, consumare bevande alcoliche
della terapia e del parere del medico responsabilmente e utilizzare le adeguate protezioni 3
non sostituisce l’utilizzo di un’adeguata protezione solare

DOCUMENTO RISERVATO AI FARMACISTI


LIPOICOcomplex 600
✓ SENZA glutine
✓ SENZA edulcoranti
✓ SENZA zuccheri aggiunti
✓ SENZA coloranti
✓ SENZA conservanti
✓ ADATTO A VEGETARIANI

30 compresse GASTRORESISTENTI

idante
s
antios

a Grazie alle sue proprietà è possibile consigliare il prodotto*


anche a chi sta seguendo alcune terapie e trattamenti specifici:

360° Problema Farmaco/rimedio consigliato


Herpes Antivirali
Sciatica, tunnel carpale FANS, paracetamolo
Nevralgie diabetiche Analgesici
N.b. Se si è in trattamento con farmaci ipoglicemizzanti, prima
Controllo della glicemia dell’eventuale uso del prodotto consultare il medico
Rughe/macchie cutanee Creme e sieri anti-età (es. Fotoprotettore macchie e rughe)
Eritemi e scottature solari Cortisonici
Epatoprotezione Tutti i farmaci pesantemente metabolizzati dal fegato
Tabagismo Cerotti alla nicotina/sigarette elettroniche
* non deve intendersi come sostituto della terapia e del parere del medico

bibliografia S. Hendler e D. M. Rorvik, PDR® integratori nutrizionali, Milano: CEC Biochemistry. (2014)
Editore (2010). Tylicki A., Siemieniuk M. Thiamine and its derivatives in the regulation of
Shay K.P. et al. Alpha-lipoic acid as a dietary supplement: Molecular cell metabolism. Postepy Hig Med Dosw. (2011)
mechanisms and therapeutic potential. Biochim Biophys Acta (2009).
DuQ. et al. Thiamin (Vitamin B1) Biosynthesis and Regulation: A Rich
Matsufuji Y. et al. Novel physiological roles for glutathione in sequestering Source of Antimicrobial Drug Targets? Int. J. Biol. Sci. (2011).
acetaldehyde to confer acetaldehyde tolerance in Saccharomyces
cerevisiae. Appl Microbiol Biotechnol (2013). Chawla J., Kvarnberg D. Hydrosoluble vitamins. Handb Clin Neurol.
K. G.J. e J. Kirshmann, Almanacco della Nutrizione, Alfa Omega (1999). (2014).
Peana AT et al. Alpha-lipoic acid reduces ethanol self-administration in Bioactive food as dietary interventions for cardiovascular disease. Elsevier
rats. Alcohol Clin Exp Res. (2013) (2013).
Peana AT et al. Effect of (L)-cysteine on acetaldehyde self-administration. Bioactive food as dietary interventions for diabetes. Elsevier (2013)
Alcohol. (2012) Bioactive food as dietary interventions for liver and gastrointestinal disease.
Manzetti S et al. Thiamin function, metabolism, uptake, and transport. Elsevier (2013).

DOCUMENTO RISERVATO AI FARMACISTI Revisione 00 - Settembre 2015

UNIFARCO SpA
Via Cal Longa, 62 - 32035 S.Giustina (BL) - ITALY
T +39 0437 806192 › F+39 0437 806223
unifarco@unifarco.it › www.unifarco.it