Sei sulla pagina 1di 6

Qui si trovavano la residenza del sovrano, le abitazioni

La città-fortezza di Micene degli aristocratici e i luoghi di culto.


Al centro del Palazzo si trovava il mègaron. Questo era
costituito da un’ampia sala, sede del trono e luogo di ri-
cevimento. Vi ardeva il focolare sacro, individuato da
una pietra circolare delimitata da quattro colonne, ed
era accessibile attraverso altri ambienti colonnati.

Nella parte più alta del-


l’acropoli si ergeva il palaz-
zo reale, a sua volta cir-
condato da mura, vera cit-
tadella fortificata.

1
© ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS
L’arte Micenea – Architettura

Si accede alla cittadella Dentro la cittadella si trovavano, in un re-


mediante la Porta dei cinto circolare (circolo funerario A), delle
Leoni, posta sul lato
www.edatlas.it

tombe aristocratiche, del tipo ‘a fossa’,


occidentale delle mura. ovvero scavate nella roccia.
L’arte Micenea – Architettura www.edatlas.it

L’Acropoli di Tirinto

Al Palazzo si accedeva mediante un propilèo, ingres- 1 Propilèi 3 Megaron


so monumentale coperto sorretto da colonne. Da qui,
2 Patio porticato 4 Ingresso
attraverso una successione di ambienti e di cortili in-
terni, si accedeva al mégaron, la sala reale.

4
1 2

Le mura cingevano il palazzo del Lo spessore delle mura superava in qualche punto gli
re e la cittadella inferiore, area ri- otto metri e l’altezza poteva raggiungere i 10. Esse
servata alle abitazioni, queste ul- contenevano così una galleria, coperta con lastre di
time disposte intorno a cortili. pietra inclinate.

2
© ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS
L’arte Micenea – Architettura www.edatlas.it

La Porta dei Leoni, XIV secolo a.C., Micene.

3
© ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS
L’arte Micenea – Architettura www.edatlas.it

L’accesso alla thólos è sormontato da una possente archi-


Il Tesoro di Atreo trave, sopra la quale si apre uno spazio vuoto triangolare.
In questo modo, essa viene liberata dal peso del muro.

Un’ampia sala circolare, coperta con falsa cupola, conteneva Il corridoio di accesso (drómos) è lungo 36 metri e largo 6.
il corredo funebre. Su questa si apriva la camera sepolcrale.

1 Sala delle offerte 5


2 Camera funeraria
3 3
Falsa cupola
4 Dròmos
5 Tumulo di terra

4
© ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS
L’arte Micenea – Scultura www.edatlas.it

La maschera di Agamennone, XVI secolo a.C., MIcene.

5
© ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS
L’arte Micenea – Scultura www.edatlas.it

Lama di pugnale in bronzo ageminato con oro e argento, rinvenuta in una tomba reale a Micene,
1600-1500 a.C. Atene, Museo Archeologico Nazionale.

Coppa di Vaphiò,
ritrovato a Vaphiò,
1500 a.C. Sbalzo
in oro, alt. 8 cm.
Atene, Museo
Archeologico
Nazionale.

6
© ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS