Sei sulla pagina 1di 3

Buongiorno ragazzi.

Affrontiamo la costruzione dell’indicativo perfetto attivo. Come certamente ricordate ad inizio anno
abbiamo studiato i paradigmi delle quattro coniugazioni e della coniugazione mista. Sono stati memorizzati
i cinque paradigmi utilizzati sul vostro libro di testo per tutti i tempi verbali.

Ripassateli bene. 1)amo,as,avi,atum,are I coniugazione

2)video,es,vidi,visum,ere (con accento lungo sulla penultima E) II coniugazione

3)mitto,is,misi,missum,mittere (con accento breve sulla penultima E) III coniugazione

4)audio,is,audivi,auditum,audire IV coniugazione

5)capio,is,cepi,captum,capere (con accento breve sulla penultima E) Coniugazione mista

Il paradigma che, come ricordate, è costituito da tutte le voci verbali utili per la costruzione di un verbo in
tutte le sue forme riporta:

amo,amas= prima e seconda persona singolare dell’indicativo presente, naturalmente attivo

amavi= prima persona singolare dell’indicativo perfetto attivo

amatum= supino

amare=infinito presente attivo

Noi, fino ad ora , abbiamo studiato l’indicativo presente, imperfetto e futuro semplice, attivi e passivi, di
tutte le coniugazioni.

Ora vediamo come si traduce e si costruisce il perfetto indicativo attivo.

Ricorderete che, esaminando tutti i tempi verbali dell’indicativo abbiamo osservato che

Al presente indicativo latino corrisponde il presente indicativo italiano

All’imperfetto indicativo latino corrisponde l’imperfetto indicativo italiano

Al futuro semplice latino corrisponde il futuro semplice italiano

Al PERFETTO INDICATIVO LATINO corrispondono 1)il passato prossimo italiano

2)il passato remoto italiano

3)il trapassato remoto italiano

Quali sono dunque i perfetti delle cinque declinazioni? 1)Amavi 2)vidi 3)misi 4)audivi 5)cepi

Il loro significato sarà: AMAVI= io ho amato, io amai, io ebbi amato

VIDI= io ho visto, io vidi, io ebbi visto

MISI= io ho mandato, io mandai, io ebbi mandato

AUDIVI= io ho ascoltato, io ascoltai, io ebbi ascoltato


CEPI= io ho preso, io presi, io ebbi preso

Ora, come si formano le altre voci del perfetto?

Semplicemente aggiungendo le terminazioni personali proprie, che sono uguali per tutti i verbi, al tema del
perfetto.

Il tema del perfetto si ottiene togliendo la i alla voce del perfetto che trovate nel paradigma.

Le terminazioni da aggiungere sono

I persona sing. Amav-i

II persona sing. Amav-isti

III persona sing. Amav-it

I persona pl. Amav-imus

II persona pl. Amav-istis

III persona pl. Amav-erunt

Non dimentichiamo il perfetto del verbo ESSERE paradigma Sum, es, fui, esse

Perfetto dunque Fui, fuisti,fuit, fuimus, fuistis, fuerunt (io sono stato, io fui, io
fui stato)

Trovate l’argomento sul vostro libro di testo a pag.248.

Ora, dati i seguenti paradigmi,oltre al verbo sum, traduci le seguenti voci verbali.

iudico,as,avi,atum,are=giudicare video,es,vidi, visum videre=vedere duco, is, duxi, ductum, ducere=


condurre

invenio, invenis, inveni, inventum, ire= trovare capio, capis, cepi, captum, ere= prendere laudo,
laudas, laudavi, laudatum, are=lodare

1)duxistis=

2)invenimus=

3)ceperunt=

4)vidit=

5)fui=

6)fuistis=

7)laudavisti=

8)misi=
9)Viderunt=

10)laudavimus

11)ceperunt

12)vidit=

13)cepistis=

14)noi abbiamo preso=

15)egli fu=

16)voi conduceste=

17)egli disse=

18)voi prendeste

Svolgete l’esercizio dopo avere studiato e riportate l’esercizio sul quaderno in modo da poterlo avere a
portata di mano quando ci sentiremo in video,in modo da poterlo correggere insieme. Segnate l’esercizio
con la data 16 marzo.

Potrebbero piacerti anche