Sei sulla pagina 1di 2

La Remissiva

Entra e si siede sul pavimento a studiare.

No scusate, sentite questa. Davvero. Mi spiace. Mi scuso di continuo. Mi


spiace anche per questo. È irritante!! Non capisco perché continuo a
scusarmi. Ok, è una bugia, lo so perfettamente. Mi spiace di aver mentito.
Il motivo per cui mi scuso è perché non voglio ferire i sentimenti di
nessuno. Comunque la mia opinione non conta. Mi spiace anche di non
avere un'opinione. Davvero!! Non volevo offendervi. Mi spiace se l'ho
fatto, o se lo faccio. MI SPIACE SEMPRE! Io vivo la mia vita così:
cercando di occupare il minor spazio possibile. Di restare piccola e
invisibile. Al contrario, vado forte nelle chiacchierate formali, tranquille e
senza senso. Prima di dire qualcosa che potrebbe risultare cattivo, lo
introduco sempre con un "ma". Per esempio: "Mi spiace, ma... ". Oppure,
"È molto carino, ma... ". "Non voglio essere cattiva, ma... ". "Sembra
davvero figo, ma...". "So che è un tuo amico, ma... ". "Non vorrei sembrare
razzista, ma... ". Avete capito? Il fatto di scusarmi mi salva. Così non mi
devo mai preoccupare se piaccio alla gente oppure no. So che adorano
quell'"io" che ho creato per loro. Ma non sono veramente io, giusto? Certo,
potrei scegliere di dire solo ciò che penso davvero, e sarebbe molto più
facile. Dunque, da adesso cambierò, basta scuse! C'è un cervello qui! MI
SPIACE, MA C'È! Anzi no! Non mi spiace affatto!!! Scusate, ma ho
appena iniziato. Ecco cosa penso: voglio tutto! Voglio un lavoro, un
marito, una famiglia, una casa, un'auto familiare. Voglio essere presente
alle partite di campionato di mio figlio e alle gare di spelling di mia figlia.
Voglio uscire con mio marito ed essere ancora innamorata di lui quando
avrò sessant'anni. Voglio sentirmi appagata con il mio lavoro ed essere
pagata come gli uomini che ricoprono la mia stessa posizione. Sono
soltanto delle ipotesi, quindi non criticatemi. E io non giudicherò voi. Io
amo... gli 'N Sync! Va bene, l'ho detto! Justin Timberlke è sexy! E Joey
Fatone è forte! Ascolto anche musica di tutto rispetto come i Radiohead e
Bjòrk, ma non ho più intenzione di scusarmi della mia passione per gli 'N
Sync! D'altronde... tutti hanno delle piccole passioni inconfessabili. Ho
finto orgasmi. Be' non proprio, diciamo che ci ho provato. Pessime
imitazioni di Meg Ryan in Harry ti presento Sally (Simula in malo modo
un orgasmo). Visto? Faceva schifo, lo so. Mi rifiuto di fingere ancora. Di
tanto in tanto mi fumo una sigaretta. Solo una, anche se so che mi fa male.
Ma non me le compro mai, le scrocco, e sono così carina che me le danno
sempre. Eccone un'altra: odio essere carina! Da oggi, a chi mi dice che
sono carina, non risponderò più "grazie", tutta sorridente. Risponderò
"carina? Pensi che sia carina? Ma vaffanculo!". Tutte le persone carine
ODIANO essere carine. Vogliono essere sexy. Vogliono ragazzi che le
scopino alla grande! Quindi, a meno che non vogliate venirmi a dire: "Ehi
bellezza, voglio scoparti di brutto", girate alla larga. Certo, essere carina è
meglio che essere brutta. Dio aiuti la ragazze brutte, questo mondo non è
fatto per le brutte. Voglio uguali diritti per le racchie! La vita è così
divertente, eccitante, spaventosa! Perché non possiamo avere tutto, belli e
brutti? Mi dispiace, inutile dirlo... Anzi! Scusate, ma non mi scuserò più!

La Remissiva raccoglie i suoi libri e fa per uscire mentre entra La Madre.


La Remissiva le si avvicina.
La Remissiva Scusi, avrebbe mica una sigaretta?
La Madre Certo. (Al pubblico) Che carina!
La Remissiva lancia un 'occhiata d'intesa al pubblico ed esce.