Sei sulla pagina 1di 7

..IL SOGGETTO..

il soggetto è l'elemento di cui si parla e a cui si riferisce


il predicato. Il soggetto può essere una persona , un
animale o una cosa e può compiere o subire l'azione
espressa dal predicato oppure trovarsi in una certa
condizione o avere una certa qualità.

..ESEMPIO..

. La mamma va a cavallo

. Al parco c'è Francesco

..IL SOGGETTO PARTITIVO..

il soggetto partitivo è quello preceduto sempre


dall'articolo partitivo.

..ESEMPIO..

. Dei ( = alcuni ) ragazzi giocano a pallone

. In cortile ci sono delle ( = alcune ) galline


..SOGGETTO SOTTINTESO..
Il soggetto può essere sottinteso:

. quando è rappresentato da un pronome personale ( io tu


egli noi voi essi ) perchè in questi casi esso è deducibile
dalla desinenza del verbo.

..ESEMPIO..

. ( = tu ) Sei andato a scuola ??

. ( = io ) Sono andato a fare sport

..IL SOGGETTO MANCANTE DEL TUTTO..

Considera le seguenti proposizioni.

Piove-----> verbi impersonali che indicano fenomeni


atmosferici. Da due giorni.

Nevica----->verbi impersonali che indicano fenomeni


atmosferici.

Si partirà----->verbi usati impersonalmente permettendo


la particella si alla 3° persona singolare. domani

Si dorme-----> verbi usati impersonalmente permettendo


la particella si alla 3° persona singolare.male nel tuo
letto.

.. IL PREDICATO..

Diremo dunque che il predicato ( dal latino praedicare = “


dire , dichiarare” ) è l' elemento della proposizione che “
predica “ , dice qualcosa a proposito del soggetto: indica
un'azione compiuta o subita dal soggetto oppure uno
stato , una condizione , una qualità del soggetto.

..ESEMPIO..

. Stefano gioca a tennis

. Francesca è stata rimproverata dalla mamma

..IL PREDICATO VERBALE..

diremo dunque che il predicato verbale è costituito da un


verbo – transitivo o intransitivo , di forma attiva ,
passiva o riflessiva – fornito di senso compiuto ; in grado
cioè di “ predicare “ anche da solo qualcosa a proposito
del soggetto. Esso indica per lo più un'azione compiuta o
subita dal soggetto oppure uno stato , una condizione del
soggetto.

..ESEMPIO..
. Fabio legge un fumetto

. Il treno è partito

..IL PREDICATO NOMINALE..

diremo dunque che il predicato nominale è costituito da


una voce del verbo essere più un nome o un aggettivo che
si riferisce al soggetto.

..ESEMPIO..

. Bruno è ingegnere

. Il film è stato interessante

..IL PREDICATO SOTTINTESO..

Anche il predicato come il soggetto può a volte essere


sottinteso. La proposizione ,priva di predicato e quindi
costituita solo di nomi o gruppi nominali, viene detta
nominale.

. Il predicato può essere sottinteso quando:

quando è ricavabile dal contesto come ad esempio “ Esci


con Chiara o con Andrea ? “
. In alcune espressioni di saluto o di augurio:

.Buongiorno ; Buon viaggio ; Tanti cari saluti

. In alcune espressioni di cortesia e in certe frasi


convenzionali:
. Congratulazioni ; Un momento grazie ; Biglietti
prego...ECC...

.Nei titoli di giornali:

Più posti e finanziamenti per l'artigiano del 2000 ..ECC....

Negli slogan pubblicitari

. Il massimo della qualità con il minimo ingombro

Nei proverbi:

Meglio tardi che mai ; Oggi a me domani a te ; ognuno per


sé e dio per tutti ..ECC....

..L'APPOSIZIONE..
L'apposizione infatti è un nome che accompagna un altro
nome per meglio precisarlo o determinarlo.

..ESEMPIO..

. Il poeta Dante Alighieri ha scritto la “ Divina Commedia



. L'architetto Galli ha elaborato un nuovo progetto

..IL COMPLEMENTO OGGETTO..

Il complemento oggetto indica la persona, l'animale o la


cosa su cui ricade direttamente l'azione compiuta dal
soggetto ed espressa da un verbo transitivo attivo.

..ESEMPIO..

. Stefano ama Camilla

. Paolo ha fotografato un leone

..ATTRIBUTO..
L'attributo infatti è un aggettivo che accompagna un
nome per precisarlo “ attribuendogli “ una qualità , una
caratteristica , una determinazione.

..ESEMPIO..
. Il forte vento piegava i rami della grande quercia

Il mio cane è un animale bellissimo