Sei sulla pagina 1di 5

Carbonara di carciofi

Ingredienti
Spaghetti 200 g Carciofi 2 Guanciale 80 g Uova 3 Pecorino 2 cucchiai Olio di oliva
extravergine 1 cucchiaio Sale q.b. Pepe q.b.
Preparazione
Carbonara di carciofi
Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e la barba centrale, tagliarli
a metà e tenerli a mollo in acqua e limone.

Carbonara di carciofi
Scolare i carciofi, spennellarli con olio e sale e cuocerli alla griglia per circa 15
minuti girandoli spesso (in alternativa è possibile cuocerli a vapore).

Carbonara di carciofi
Mettere sul fuoco una pentola con acqua e versare l'olio in una padella, appena
sarà bollente rosolarvi il guanciale a pezzetti.

Carbonara di carciofi
Appena l'acqua nella pentola bollirà aggiungere un poco di sale grosso e lessare gli
spaghetti al dente, avendo cura, al momento di scolarli, di conservare un
bicchiere dell'acqua di cottura.

Carbonara di carciofi
In una ciotola sbattere i tuorli con sale, pepe ed il pecorino grattugiato.

Carbonara di carciofi
Aggiungere gli spaghetti nella padella con il guanciale, spegnere la fiamma ed
unire il composto di tuorli sbattuti, amalgamando ed aggiungendo l'acqua della
pasta se necessario.

Carbonara di carciofi
Aggiungere anche i carciofi e dare un'ulteriore veloce mescolata prima di servire
in tavola ben caldo.

Carbonara di carciofi
Al momento di servire condire, se gradito, con un'altra spolverata di pepe.

Pasta Broccoli e Salsiccia


Ingredienti
Pasta 300 g Salsicce 3 Broccoli 300 g Aglio q.b. Peperoncino fresco q.b. Olio
d’oliva q.b. Parmigiano q.b.
Preparazione
Broccoli
Prendete i broccoli e rimuovete la parte dura del gambo e le foglie. Lavateli con
acqua per rimuovere le impurità. Dopo metteteli in acqua bollente e cuoceteli
per mezz'ora
Salsicce
Una volta cotti, in una padella fate soffriggere in un filo d'olio l'aglio con i
peperoncini (a piacere). Tagliate le salsicce e mettetele nella padella con i
broccoli

broccoli
Schiacciate un po' i broccoli, specialmente i gambi, e saltateli

Pasta con broccoli e salsiccia


Cotta la pasta, scolatela al dente e versatela nella padella. Togliete dal fuoco e
servite aggiungendo del parmigiano

Gnocchi alla romana


Ingredienti
Semolino 200 g Latte 7,5 dl Burro 100 g Uova 3 Pecorino 100 g Sale q.b.
Preparazione
Gnocchi alla romana
Portate il latte a ebollizione in un pentolino, e poi unite 20 grammi di burro, il
sale e quindi, mescolando in continuazione, versate poco alla volta il semolino in
modo da non far formare grumi

Tre uova
Fate cuocere ancora per qualche minuto a fiamma bassa, poi una volta ottenuto
un composto omogeneo aggiungete i tuorli e mescolate senza sosta (meglio se con
un mestolo di legno)

Gnocchi alla romana


Versate la crema ottenuta sopra un piano di marmo, livellando il composto con
l'aiuto di una spatola in modo da ricavarne uno strato di circa 3 centimetri di
spessore. Quando si sarà raffreddato, tagliate tanti dischetti con l'aiuto di un
piccolo bicchiere. Imburrate una pirofila e distribuiteci i dischetti e i ritagli

Gnocchi alla romana


Spolverizzate tutto con il rimanente pecorino che avrete grattugiato e distribuite
il burro a fiocchetti. Ponete nel forno scoperto per 8 minuti a potenza massima. A
cottura ultimata lasciate riposare qualche minuto prima di servire

Bucatini all´Amatriciana
Ingredienti
Guanciale 200 g Pecorino 80 g Bucatini 400 g Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
Salsa di pomodoro 350 g Sale q.b. Pepe q.b.
Preparazione
Bucatini all’amatriciana
Tagliate a dadini il guanciale e fatelo rosolare nell'olio, quindi procedete
aggiungendo peperoncino e pomodoro, aggiustate di sale e lasciate cuocere per
circa 20 minuti.

Bucatini all’amatriciana
A parte intanto avrete scolato i bucatini lessati al dente e li passerete nella salsa,
spolverizzando di pecorino e pepe nero che dovrà essere grattugiato al momento.

Risotto Manzo e uva rossa


Ingredienti
Riso Carnaroli 250 g Scamone di manzo 200 g Cipolla 1 Brodo vegetale q.b. Olio
d’oliva q.b. Pepe q.b. Uva 200 g Parmigiano 40 g Limone 1 Rosmarino 1 rametto
Vino bianco 1 bicchiere Burro q.b. Sale q.b.
Preparazione
Cipolla tagliata
Rosola a fuoco basso nella casseruola 1 cipolla tritata con 30 grammi di burro per
3-4 minuti

Riso
In una pentola antiaderente fai tostare il riso per 2-3 minuti senza aggiungere
grassi. Aggiungi il vino bianco e fai evaporare, quindi versa due mestoli di brodo
caldo e mescola ogni volta che il brodo si asciuga. Cuoci il riso per 16-18 minuti
affinché sia al dente

Manzo
Mentre il risotto cuoce, taglia la fetta di scamone da 200 grammi a metà, nel
senso della larghezza, quindi a listarelle di 2 centimetri. Rosola uno spicchio
d’aglio spellato nella pentola antiaderente con un cucchiaio di olio e 1 rametto di
rosmarino. Alza la fiamma e unisci la carne a listarelle. Dopo qualche istante,
quando sarà ben rosolata, regola di sale e pepe, sfuma con 3-4 cucchiai di vino
bianco, lascia evaporare, aggiungi 200 gr di acini di uva rosata ben lavati e la
scorza di mezzo limone non trattato, elimina l’aglio e il rosmarino e spegni

Risotto caranaroli all uva rossa


Completa e servi con l’uva rosata, spegni il fuoco sotto al risotto, aggiungi 20
grammi di burro e 40 grammi di parmigiano reggiano, spolverizza con il pepe,
mescola e lascia insaporire per 1 minuto. Trasferisci tutto in un piatto di portata,
unisci la bistecca a listarelle e gli acini d’uva preparati, spolverizza con il
prezzemolo tritato e servi.

Tortelloni di zucca Amaretti e Mostarda


Ingredienti
Pasta fresca 350 g Zucca 1,5 kg Amaretti 80 g Mostarda 80 g Parmigiano 80 g
Pangrattato 20 g Zucchero 1 cucchiaio Brandy 0,5 dl Burro 100 g Noce moscata
q.b. Sale q.b.
Preparazione
Tortelloni di zucca
Preparate il ripieno. Tagliate la zucca a spicchi senza però privarla della scorza;
disponetela su una placca del forno e fatela cuocere finché sarà sufficientemente
tenera.

Tortelloni di zucca
Eliminate la scorza, poi passate la polpa allo schiacciapatate e incorporatevi in
una terrina gli amaretti sbriciolati, la mostarda tritata, il pangrattato, 50 g di
parmigiano grattugiato, lo zucchero, il Brandy, un pizzico di sale e una grattata di
noce moscata.

Tortelloni di zucca
Stendete la pasta sul piano di lavoro leggermente infarinato fino a ottenere una
sfoglia sottile e uniforme e poi distribuitevi il ripieno a intervalli regolari,
formando quindi i tortelloni.

Tortelloni di zucca
Lessate i tortelloni in una pentola con abbondante acqua bollente salata, scolateli
al dente e sistemateli su un piatto da portata a strati.

Tortelloni di zucca
Condite ogni strato con il burro fuso e con il parmigiano grattugiato rimasto;
tenete in caldo per 5 minuti, poi servite in tavola.

Pasta Cicoria e Agnello


Ingredienti
Polpa di agnello 400 g Cicoria 500 g Cipolla 1/2 Carota 1 Aglio a spicchi 1
Pomodori 300 g Prezzemolo 1 mazzetto Olio di oliva extravergine 5 cucchiai Vino
bianco 1⁄2 bicchiere Formaggio grana 30 g Sale q.b. Pepe q.b. Rigatoni 320 g
Preparazione

Lavate la cicoria, tagliatela a pezzetti e fatela scottare in acqua in ebollizione,


quindi conservarli. Scottate anche i pomodori, pulirli e tritarli, conservando
anch'essi mentre procederete a tagliare la polpa di agnello a pezzetti. Sbucciate
aglio e cipolla e tritarli, infine lavate il prezzemolo e tritare anch'esso.

In una casseruola con l'olio appassire cipolla, carota e aglio tritati senza lasciarli
colorire, aggiungere i pezzetti di agnello e rosolarli; insaporire con sale e pepe,
versare il vino bianco e farlo evaporare a fuoco vivace; unire i pomodori tritati, il
prezzemolo e continuare la cottura per 15 minuti circa, mescolando.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, aggiungendo la cicoria 5 minuti


prima del termine della cottura, scolarla al dente, condirla col ragù di agnello e
servirla calda accompagnandola col formaggio grana grattugiato.
Risotto gorgonzola e radicchio
Ingredienti
Riso 320 g Gorgonzola dolce 100 g Radicchio 200 g Panna 1 dl Burro 20 g Vino
bianco 1 dl Brodo di carne 1 l Cipolla 1/2 Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
Parmigiano 20 g
Preparazione
Risotto gorgonzola e radicchio Pulite il radicchio, lavatelo e riducetelo a
listarelle.

Risotto gorgonzola e radicchio


Fate appassire la cipolla tritata in una casseruola con l'olio e il burro, unite metà
delle listarelle di radicchio e fatele rosolare per un minuto.
Risotto gorgonzola e radicchio Aggiungete il riso e fatelo tostare nel condimento,
bagnatelo con il vino e, quando questo sarà evaporato, portate il risotto a
cottura, unendo il brodo bollente un mestolo alla volta; cinque minuti prima del
termine della cottura, incorporate il radicchio rimasto.
Risotto gorgonzola e radicchio Private il gorgonzola della crosta, tagliatelo a
pezzettini e fatelo sciogliere a fuoco dolce in un tegamino con la panna,
mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio.
Risotto gorgonzola e radicchio Togliete dal fuoco il risotto, mantecatelo con la
crema al gorgonzola e il parmigiano, lasciatelo riposare per qualche minuto a
tegame coperto e servitelo ben caldo.