Sei sulla pagina 1di 2

Rachmaninoff Piano Concerto n.

2 mov 3

1. General Notes

Sez. I Score pag. 13 Sez. II Score pag. 33

• La battuta prima è in ritardando solo pianoforte con • Uguale alla parte precedente tranne l’ultima battuta
crome non ha il colpo sul 3
• Tutto pp
• Tre frasi, la seconda la terza con due seminino pick
up e variazione con crome
• Ultima battuta e mezzo in ritardando, tre
semiminime pick up
• Il piano suona le terzine
• Piatti con pizzicati degli archi e staccati dei legni
• Tuba e timpani bordone Sib
• Tempo indicato 48 alla minima, 96 semiminima

2. Recordings
A. City of Birmingham/Rattle

3:29 74 8:24 76

- suono molto corto e acuto - suono bello e costante


- Insieme perfetto

B. BBC Symphony/Oramo

3:35 96 8:06 93

- leggermente più lungo il suono - piatti molto avvolgenti

C. Berliner Philharmoniker/Karajan

3:22 75 7:55 77

• Parte più lenta - non costante dinamicamente


• Suoni non sempre uguali e non insieme ai pizzicati

D. Boston Symphony/Ozawa

3:29 100 8:07 95

- piatti suono grave - poco controllate le crome


- Non sempre uguale la dinamica e il suono

E. Chicago Symphony/Cliburn

3:28 80 8:10 80

- piatti molto lontani -


- Registrazione di bassa qualità

F. Philadelphia Symphony/Nézet-Séguin
3:20 70 8:16 69

- non sempre uguale il suono - non sempre insieme ai legni


- Dinamica non costante
- Suono grave

G. Philharmonia Orchestra/Ashkenazy

3:23 75 8:04 75

- la qualità non è buona - troppo forte rispetto al resto


- Il suono è molto bello

Media 82 81

Mediana 70, 74, 75, 75, 80, 96, 100 69, 75, 76, 77, 80, 93, 95

MEDIANA =

3. Lesson Notes
A. Prepara i piatti prima contro la pancia
B. Siediti e metti una gamba sopra un rialzo
4. Other Notes
5. Emotion Words