Sei sulla pagina 1di 2

LEZIONE DI SOGNI, uno dei 7 film

indimenticabili per parlare di didattica


La pedagogia del professor Koch
è quella dell’imparare
divertendosi e per insegnare
Ispirato alla storia del professore d'inglese Konrad Koch,
che importò il calcio in Germania insegnandolo agli inglese farà giocare i suoi alunni a
allievi di una scuola tedesca del XIX secolo.
football.
Perché al centro mette l'importanza della relazione tra
l'insegnante e gli alunni.
La relazione con i suoi studenti
Relazione da cui nessun docente dovrebbe prescindere. passa attraverso il confronto, il
Infatti, "l'apprendimento passa attraverso le relazioni: sia
tra il gruppo classe, sia tra il gruppo e l'insegnante. Per guardarsi in faccia e l'interagire e
insegnare non basta mettersi in cattedra e trasmettere
dall'alto il proprio sapere; ma un docente deve tener non solo chinare il capo e tacere.
conto dei suoi alunni, saperli guardare con l'occhio
dell'adulto e saper guidare; deve incuriosire, Niente punizioni corporali, niente
appassionare, tenendo presente chi ha di fronte, le sue
emozioni, la sua storia" spiega Paola Cosolo Marangon. bacchetta, ed è questo il
messaggio principale.
"In questi film abbiamo diverse figure di insegnanti che
rompono lo schema della lezione frontale, della
pedagogia trasmissiva. Sono docenti che cercano di far Per Koch essere maestri non
ragionare i ragazzi con la propria testa, con l'obiettivo di
farli appassionare a quello che studiano, non per significa educare in maniera
prendere bei voti, ma perché incuriositi dal sapere".
tetra, bensì aprire la mente
attraverso il divertimento e
anche il movimento fisico.
DISPONIBILE SU RAIPLAY
E su YOUTUBE