Sei sulla pagina 1di 64

Disegno Tecnico Industriale

Proiezioni

Politecnico di Torino  DIGEP

29 Agosto 2018

DTI 29 Agosto 2018 1 / 64


1 Le proiezioni piane
Introduzione
Descrizione delle metodologie
Metodo di proiezione del 1◦ diedro
Metodo di proiezione del 3◦ diedro
Metodo delle frecce
Esempi di proiezione del primo diedro
Viste ausiliarie
Rappresentazioni convenzionali
Spigoli virtuali
Rappresentazione delle spianature su pezzi cilindrici
Rappresentazione semplicata di pezzi simmetrici
Pezzi di grandi dimensioni
Dettagli ripetuti
Compenetrazioni notevoli tra solidi

DTI 29 Agosto 2018 2 / 64


Le proiezioni piane

Le proiezioni piane

DTI 29 Agosto 2018 3 / 64


Le proiezioni piane Introduzione

La proiezione mappa uno spazio 3D (oggetto solido) su un sottospazio 2D


(foglio da disegno).
Lo spazio 2D è detto piano di proiezione.
Il termine proiezione si riferisce anche all'immagine risultante da tale
mappatura.

DTI 29 Agosto 2018 4 / 64


Le proiezioni piane Introduzione

Il concetto di proiezione

A'
π
A
B'
P'

B
Piano di proiezione o quadro
P
DTI 29 Agosto 2018 5 / 64
Le proiezioni piane Introduzione

Classicazione delle proiezioni

Proiezioni piane

Proiezioni Proiezioni
centrali parallele
Proiezioni Proiezioni
Prospettiva
oblique ortogonali

Assonometriche Ortograche

Primo Terzo Metodo


diedro diedro delle frecce

DTI 29 Agosto 2018 6 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Proiezione centrale

P
Proiezione centrale

DTI 29 Agosto 2018 7 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Proiezione parallela

Proiezione parallela

DTI 29 Agosto 2018 8 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Prospettiva

J. Vredeman, 1604

DTI 29 Agosto 2018 9 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Proiezione obliqua (parallela)

Piano
di proiezione B

A
C
B'
F
A' C'
D
D'
F' G
E
E' G'
H
H'

DTI 29 Agosto 2018 10 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Proiezione obliqua (parallela)

L'ombra di un oggetto proiettata dal Sole è un esempio di una proiezione parallela obliqua.

Lago di Resia, Val Venosta, Trentino-Alto Adige (BZ).

Campanile del vecchio paese di Curon sommerso nel 1950.

DTI 29 Agosto 2018 11 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Proiezioni ortogonali  Proiezione assonometrica

Piano
di proiezione
A
B
O
A'
B'
O'
C
°
30

30°

C'

DTI 29 Agosto 2018 12 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Assonometrie

44°

30°

30°

15°
42°
Isometrica Dimetrica Trimetrica

Angoli Solidworks.

DTI 29 Agosto 2018 13 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Assonometria isometrica

DTI 29 Agosto 2018 14 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Assonometria dimetrica

DTI 29 Agosto 2018 15 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Assonometria trimetrica

DTI 29 Agosto 2018 16 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

Proiezioni ortogonali  Proiezione ortograca

Piano
di proiezione
A

A' B

D
B'
C
D'

C'

DTI 29 Agosto 2018 17 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

I diedri di proiezione

Vs

Hp
Ha

Vi

DTI 29 Agosto 2018 18 / 64


Le proiezioni piane Descrizione delle metodologie

I diedri di proiezione

Secondo diedro

Primo diedro

Terzo diedro

Quarto diedro

DTI 29 Agosto 2018 19 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 1 diedro

Proiezione Europea  ISO

DTI 29 Agosto 2018 20 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 1 diedro

Disposizione delle viste nello spazio

E
B

A
F

C D
D C

A
F

E B

DTI 29 Agosto 2018 21 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 1 diedro

Sviluppo delle viste sul piano

D C
A
F

DTI 29 Agosto 2018 22 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 1 diedro

Posizione delle viste sul foglio


PIANO DI PIANTA E

Vista dal basso

PIANO DI PROFILO D PIANO DI PROSPETTO A PIANO DI PROFILO C PIANO DI PROSPETTO F

Vista da destra Vista dal davanti Vista da sinistra Vista da dietro


PIANO DI PIANTA B

Vista dall' alto

DTI 29 Agosto 2018 23 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 1 diedro

Posizione delle viste sul foglio

d a c f

DTI 29 Agosto 2018 24 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 1 diedro

Denominazione delle viste


B

a) vista anteriore
b) vista dall'alto F
c) vista da sinistra C
d) vista da destra D
e) vista dal basso A
f) vista posteriore

DTI 29 Agosto 2018 25 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 1 diedro

Rappresentazione mnemonica alternativa

DTI 29 Agosto 2018 26 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 3 diedro

Proiezione Americana

DTI 29 Agosto 2018 27 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 3 diedro

Disposizione delle viste nello spazio

B
B

F
F

C C
D D

A
A

E
E

DTI 29 Agosto 2018 28 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 3 diedro

Sviluppo delle viste sul piano

F
C A D

DTI 29 Agosto 2018 29 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 3 diedro

Posizione delle viste sul foglio


PIANO DI PIANTA B

Vista dall' alto

PIANO DI PROFILO C PIANO DI PROSPETTO A PIANO DI PROFILO D PIANO DI PROSPETTO F

Vista da sinistra Vista dal davanti Vista da destra Vista da dietro


PIANO DI PIANTA E

Vista dal basso

DTI 29 Agosto 2018 30 / 64



Le proiezioni piane Metodo di proiezione del 3 diedro

Posizione delle viste sul foglio

c a d f

DTI 29 Agosto 2018 31 / 64


Le proiezioni piane Metodo delle frecce

Direzioni delle viste da realizzare


B

C
D

E
DTI 29 Agosto 2018 32 / 64
Le proiezioni piane Metodo delle frecce

Indicazione delle viste a disegno e loro posizionamento


A

D C

A B
B

C D E
DTI 29 Agosto 2018 33 / 64
Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Esempio di rappresentazione con tre viste


Rappresenta l'intersezione Rappresentano la superficie piana A
dei piani B e C

Linee di contorno Rappresenta la


esterno del cilindro superficie piana C

Questa circonferenza
è una vista della superficie
Rappresentano la superficie piana C1 del cilindro

Rappresenta le intersezioni
dei piani A e B1
B1
B1
A
A
C1 B
B
Rappresenta le intersezioni C
dei piani A e B

Rappresenta la superficie piana C

DTI 29 Agosto 2018 34 / 64


Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Condizioni necessarie per una impostazione ottimale delle viste:


Le viste devono essere posizionate in modo equispaziato sul foglio da
disegno.
Occorre prevedere di lasciare lo spazio per eettuare la quotatura.
Condizioni da evitare:
Intersezione delle viste e delle quote con la squadratura.
Viste troppo ravvicinate tra loro.
Viste troppo vicine alla squadratura.
Il posizionamente equispaziato può essere calcolato considerando le
dimensioni dell'oggetto e del foglio.

DTI 29 Agosto 2018 35 / 64


Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Dimensioni di ingombro dell'oggetto

70

80

13
5

DTI 29 Agosto 2018 36 / 64


Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Dimensioni del foglio


420

390
297

277

DTI 29 Agosto 2018 37 / 64


Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Posizionamento equispaziato
41
80
45
70
41

65 135 55 70 65

DTI 29 Agosto 2018 38 / 64


Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Linee di costruzione
=

DEVONO essere cancellate.

DTI 29 Agosto 2018 39 / 64


Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Linee di costruzione semplicate

Linea a 45°

DTI 29 Agosto 2018 40 / 64


Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Senza linee di costruzione

Stessa
altezza

Stessa lunghezza

Stessa
larghezza

DTI 29 Agosto 2018 41 / 64


Le proiezioni piane Esempi di proiezione del primo diedro

Errori gravissimi di proiezione

DTI 29 Agosto 2018 42 / 64


Le proiezioni piane Viste ausiliarie

Problema di rappresentazione

DTI 29 Agosto 2018 43 / 64


Le proiezioni piane Viste ausiliarie

Vista ausiliaria

Piano ausiliario

Piano orizzontale

Piano principale

DTI 29 Agosto 2018 44 / 64


Le proiezioni piane Viste ausiliarie

Esempio di vista ausiliaria

DTI 29 Agosto 2018 45 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Problema di rappresentazione

DTI 29 Agosto 2018 46 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Spigoli virtuali

PROIEZIONE TEORICA (poco chiara)


PROIEZIONE TEORICA (poco chiara)
PROIEZIONE TEORICA (poco chiara)
Linea aggiunta per mostrare Linea aggiunta Linee aggiunte
cambiamento di direzione

PRATICA CONVENZIONALE
PRATICA CONVENZIONALE PRATICA CONVENZIONALE

DTI 29 Agosto 2018 47 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Rappresentazione delle spianature su pezzi cilindrici 


Esempio 1

DTI 29 Agosto 2018 48 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Esempio 2

DTI 29 Agosto 2018 49 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Esempio 3

DTI 29 Agosto 2018 50 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Esempio 4

DTI 29 Agosto 2018 51 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Convenzione di rappresentazione dei pezzi simmetrici

Obsoleta

DTI 29 Agosto 2018 52 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Rappresentazione convenzionale di pezzi di grandi


dimensioni, regolari

DTI 29 Agosto 2018 53 / 64


Le proiezioni piane Rappresentazioni convenzionali

Rappresentazione convenzionale di piccoli dettagli ripetuti

Z Z(50 : 1)

DTI 29 Agosto 2018 54 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Il problema della compenetrazione con solidi cilindrici

Curve di
intersezione

DTI 29 Agosto 2018 55 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Compenetrazione cilindroprisma

B1 A1 A3 B3
C1 C3
D1 D3

A2
B2
C2
D2

DTI 29 Agosto 2018 56 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Compenetrazione pianocilindro: scanalatura radiale

B2 A2 A3 B3

B1 A1

B'1 A'1

DTI 29 Agosto 2018 57 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Compenetrazione pianocilindro: spianatura laterale

B2 A2 A3 B3

B1 A1

B'1 A'1

DTI 29 Agosto 2018 58 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Compenetrazione foro radialecilindro

A3 A'3
A2 B3 B'3
B2
C'2 C3 C'3
B'2 B3 B'3
A'2 C3 A'3

A1 B1
C1

C'1
A'1 B'1

DTI 29 Agosto 2018 59 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Casi di compenetrazione cilindrocilindro

D D
a) b)

d
r

d<D D< d < D


5 5 2

DTI 29 Agosto 2018 60 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Casi di compenetrazione cilindrocilindro


D D
c) d)

d
d >D D=d
2

DTI 29 Agosto 2018 61 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Casi di compenetrazione cilindrocilindro

D D
e) f)

d
d

d >D D=d
2

DTI 29 Agosto 2018 62 / 64


Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Compenetrazione foro radialecilindro con foro assiale

A2
C2

B2

A
C1 C3
A1 B1
A3 = B3
F1 D3
D1 E1
E3 = F3

A
A-A
DTI 29 Agosto 2018 63 / 64
Le proiezioni piane Compenetrazioni notevoli tra solidi

Cava di chiavetta o linguetta

A2
B2
C2

B
C1 C3 B3
A1 B1 A3

B-B B
DTI 29 Agosto 2018 64 / 64