Sei sulla pagina 1di 1

IL NUOVO DECRETO CONTE *

SCUOLE
Stop a servizi educativi, attività didattiche nelle scuole
di ogni ordine e grado, compresi Università e Conservatori.
Niente corsi né master.
SPORT
Restano sospesi tutti gli eventi “di ogni ordine e disciplina” in
luoghi pubblici o privati. Valide le sedute di allenamento o le
partite a porte chiuse. I tifosi non possono andare in trasferta
INTRATTENIMENTO
Sospese le manifestazioni culturali, ludiche, sportive
e religiose.
Restano chiusi cinema, teatri, discoteche
SCI
Nuova voce: la capienza degli impianti di risalita
(funicolari, funivie, cabinovie etc.) è ridotta a un terzo

CHIESE
Apertura condizionata all'adozione di misure
anti-assembramento, garantendo la distanza di sicurezza.
Le cerimonie religiose restano vietate
MUSEI
Possono riaprire purché assicurino ingressi contingentati
e distanza tra visitatori

CONCORSI
Resta tutto fermo tranne i casi in cui “venga eŮettuata
la valutazione dei candidati su basi curricolari” o per via
telematica o ancora i concorsi per il personale sanitario
RISTORANTI E BAR
Niente posti in piedi, e i tavoli per i posti a sedere devono
essere distanziati in modo da rispettare il metro tra
un avventore e l'altro
CENTRI COMMERCIALI
Apertura contingentata o misure “idonee a evitare
assembramenti di persone” con la regola del metro
di distanza
*valido da lunedì 2 a domenica 8 marzo inclusi su tutto il territorio regionale