Sei sulla pagina 1di 48

Norme di legge secondo

la normativa ECE 48

Per veicoli a motore e rimorchi


2|3

Panoramica generale delle norme sull'illuminazione

Per dotare un veicolo di un equipaggiamento o di un montaggio Viene spiegato con precisione quali fanali sono prescritti e quali
aftermarket ottimali, si devono rispettare le prescrizioni vigenti. sono consentiti dalla legge. Vengono spiegate con precisione
Nelle seguenti pagine vengono presentate le norme di legge anche le prescrizioni di montaggio dei singoli fanali.
conformi a ECE 48 per il montaggio della fanaleria anteriore,
laterale e posteriore. HELLA non si assume alcuna responsabilità in relazione ai
possibili scostamenti dalle norme sull'equipaggiamento qui
Il prospetto si divide in due parti: documentate. Questo perché le disposizioni di legge vengono
➔➔ Norme per classi di veicoli a motore (autovetture, veicoli modificate in base alle esperienze a intervalli di tempo irregolari.
fuoristrada, autocaravan, autobus, autocarri, veicoli di Versione: Fine 2013 (ECE-R48 Serie 06 Revisione 9, Supp. 3)
servizio e veicoli speciali)
➔➔ Norme per classi di veicoli (rimorchi con impianto a 12 V,
caravan e rimorchi con impianto a 24 V).

Classi di veicoli a motore: Classi di veicoli:

M1 Veicoli fino a 3,5 t e con capacità di trasporto fino a 9 persone O1 Rimorchi fino a 0,75 t

M2 Veicoli fino a 5 t e con capacità di trasporto di oltre 9 persone O2 Rimorchi oltre 0,75 t ma fino a 3,5 t

M3 Veicoli oltre 5 t e con capacità di trasporto di oltre 9 persone O3 Rimorchi oltre 3,5 t ma fino a 10 t

N1 Veicoli per il trasporto di merci fino a 3,5 t O4 Rimorchi oltre 10 t

N2 Veicoli per il trasporto di merci oltre 3,5 t ma fino a 12 t

N3 Veicoli per il trasporto di merci oltre 12 t

N3G Veicoli fuoristrada

Autovetture Veicoli di servizio e speciali

Veicoli fuoristrada Rimorchi con impianto da 12V

Autocaravan Caravan

Autobus Rimorchi con impianto da 24V

Autocarri
Questi pittogrammi indicano le classi per le quali ha vigore
una determinata norma.
Visione d'insieme del veicolo

Norme di legge conformi alla normativa ECE 48

Classi di veicoli a motore


(Autovetture, veicoli fuoristrada, autocaravan, autobus, autocarri, veicoli di servizio e veicoli speciali)

Fanaleria posteriore Fanaleria anteriore Fanaleria laterale


Pagine 18 – 27 Pagine 6 – 11 Pagine 12 – 17

Norme di legge relative a fanali e proiettori ➔➔ ECE-R3 ➔➔ ECE-R77


Catadiottri Luci di parcheggio anteriori e posteriori
Dato l'alto numero di normative di legge, qui di seguito sono ➔➔ ECE-R4 ➔➔ ECE-R87
riportate solo le norme più importanti. Le norme indicate di Luci targa Luci di marcia diurna
➔➔ ECE-R6 ➔➔ ECE-R91
seguito contengono tutte le informazioni principali relative alle Indicatori di direzione anteriori, Luci side-marker
posteriori e laterali ➔➔ ECE-R98
luci di segnalazione e ai proiettori, alle loro caratteristiche ed ➔➔ ECE-R7 Proiettori allo xeno
applicazioni. Luci di posizione anteriori, luci di ➔➔ ECE-R104
posizione posteriori, Evidenziatori di sagoma
luci stop e luci d'ingombro ➔➔ ECE-R112
➔➔ ECE-R19 Proiettori alogeni
Proiettori fendinebbia ➔➔ ECE-R119
Autovetture, veicoli fuoristrada, autocaravan, autobus, ➔➔ ECE-R23 Luci di curva
Luci retromarcia ➔➔ ECE-R123
autocarri, veicoli di servizio e veicoli speciali ➔➔ ECE-R38 Sistemi di illuminazione anteriori
Retronebbia adattivi (AFS)
➔➔ ECE-R48
Per montaggio e applicazione
Classi di veicoli a motore:

M1 Veicoli fino a 3,5 t e con capacità di trasporto fino a 9 persone

M2 Veicoli fino a 5 t e con capacità di trasporto di oltre 9 persone

M3 Veicoli oltre 5 t e con capacità di trasporto di oltre 9 persone

N1 Veicoli per il trasporto di merci fino a 3,5 t

N2 Veicoli per il trasporto di merci oltre 3,5 t ma fino a 12 t

N3 Veicoli per il trasporto di merci oltre 12 t

N3G Veicoli fuoristrada


4|5

Classi di veicoli
Rimorchi con impianto a 12 V, caravan e rimorchi con impianto a 24 V

Fanaleria posteriore Fanaleria anteriore Fanaleria laterale


Pagine 38 – 47 Pagine 28 – 31 Pagine 32 – 37

Norme di legge relative a fanali ➔➔ ECE-R3


Catadiottri
Dato l'alto numero di normative di legge, qui di seguito sono ➔➔ ECE-R4
riportate solo le norme più importanti. Le norme indicate di Luci targa
➔➔ ECE-R6
seguito contengono tutte le informazioni principali relative alle Indicatori di direzione posteriori e laterali
➔➔ ECE-R7
luci di segnalazione, alle loro caratteristiche ed applicazioni. Luci di posizione anteriori, luci di posizione posteriori, luci stop e luci d'ingombro
➔➔ ECE-R23
Luci retromarcia
➔➔ ECE-R38
Retronebbia
➔➔ ECE-R48
Classi di rimorchi/caravan Per montaggio e applicazione
➔➔ ECE-R77
Luci di parcheggio anteriori e posteriori
➔➔ ECE-R91
Luci side-marker
➔➔ ECE-R104
Evidenziatori di sagoma
Classi di veicoli:

O1 Rimorchi fino a 0,75 t

O2 Rimorchi oltre 0,75 t ma fino a 3,5 t

O3 Rimorchi oltre 3,5 t ma fino a 10 t

O4 Rimorchi oltre 10 t
Fanaleria anteriore – veicoli a motore
6|7

Proiettori anabbaglianti
ECE-R48 § 6.2, ECE-R98 e ECE-R112 (ECE-R123 ha altre condizioni particolari)

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.2.1
Numero 2x
ECE-R48 § 6.2.2
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo. Min.
ECE-R48 § 6.2.4.1 600 mm tra i due proiettori anabbaglianti. Min. 400 mm se la larghezza
Max. 400 mm complessiva del veicolo è < 1.300 mm (non vale per veicoli M1 e N1).
Min. 600 mm
Altezza di montaggio Min. 500 mm, max. 1.200 mm, max. 1.500 mm su veicoli N3G.
ECE-R48 § 6.2.4.2
Min. 500 mm Max. 1.200 mm Angolo di visibilità In orizzontale 10° verso l'interno e 45° verso l'esterno. In verticale 15°
geometrica verso l'alto e 10° verso il basso.
ECE-R48 § 6.2.5
Collegamento elettrico All'accensione delle luci abbaglianti quelle anabbaglianti devono
ECE-R48 § 6.2.7 rimanere accese.
Spia di accensione: Consentita
ECE-R48 § 6.2.8
Altre norme Nei proiettori a LED deve essere montato un regolatore assetto
ECE-R48 § 6.2.9 fari automatico. Se i proiettori sono dotati di sorgenti luminose
(generalmente allo xeno) > 2.000 lumen, è obbligatorio montare un
regolatore assetto fari automatico e un impianto lavafari.
Consentite 2 luci di curva supplementari.

Proiettori abbaglianti
ECE-R48 § 6.1, ECE-R98 e ECE-R112 (ECE-R123 ha altre condizioni particolari)

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.1.1
Numero 2x o 4x, con veicoli N3 max. 6x
ECE-R48 § 6.1.2
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Nessuna prescrizione particolare, tuttavia applicato in modo che i
ECE-R48 § 6.1.4.1 riflessi non disturbino il conducente.
Altezza di montaggio Nessuna prescrizione particolare.
ECE-R48 § 6.1.4.2
Angolo di visibilità 5° in tutte le direzioni.
geometrica
ECE-R48 § 6.1.5
Collegamento elettrico I proiettori abbaglianti devono essere attivabili solo
ECE-R48 § 6.1.7 contemporaneamente o a coppie. Se sono montati due proiettori
abbaglianti supplementari, non possono essere attivate
contemporaneamente più di 2 coppie di proiettori. Quando si commuta
dalle luci anabbaglianti alle luci abbaglianti deve accendersi almeno 1
coppia di luci abbaglianti.
Quando si ritorna alla luce anabbagliante, tutti gli abbaglianti devono
spegnersi contemporaneamente.
Spia di accensione: Prescritta
ECE-R48 § 6.1.8
Altre norme L'intensità luminosa di tutti i proiettori abbaglianti inseribili non deve
ECE-R48 § 6.1.9 superare 430.000 cd. La somma dei numeri di riferimento non deve
superare il numero 100.
Fanaleria anteriore – veicoli a motore

Proiettori fendinebbia
ECE-R48 § 6.3 e ECE-R19

Applicazione Consentita per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.3.1
Numero 2x
ECE-R48 § 6.3.2
Colore bianco o giallo chiaro
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo.
ECE-R48 § 6.3.4.1
Altezza di montaggio Non al di sopra dei proiettori anabbaglianti. Min. 250 mm da terra. Per
Max. 400 mm
ECE-R48 § 6.3.4.2 veicoli M1 e N1, max. 800 mm da terra.
Per tutte le altre classi di veicoli a motore max. 1.200 mm, solo per N3G
sono ammessi fino a 1.500 mm.
Min. 250 mm Max. 800 mm
Angolo di visibilità In orizzontale 10° verso l'interno e 45° verso l'esterno. In verticale ± 5°.
geometrica
ECE-R48 § 6.3.5
Collegamento elettrico Devono poter essere accesi indipendentemente dalle luci abbaglianti e
ECE-R48 § 6.3.7 anabbaglianti.
Spia di accensione: Prescritta. Una spia indipendente non lampeggiante.
ECE-R48 § 6.3.8
Altre norme Regolazione speciale in combinazione con i proiettori a norma R123
ECE-R48 § 6.3.6.2.2 (AFS)

Indicatore di direzione anteriore


ECE-R48 § 6.5 e ECE-R6

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.5.1 Categoria 1, 1a o 1b.
Numero 2x
ECE-R48 § 6.5.2
Colore Giallo
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo.
ECE-R48 § 6.5.4.1 Min. 600 mm tra i due indicatori di direzione; tuttavia min. 400 mm per
Max. 400 mm larghezze < 1.300 mm.
Min. 600 mm
Altezza di montaggio Min. 350 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm)*.
ECE-R48 § 6.5.4.2
Min. 350 mm Max. 1.500 mm Angolo di visibilità In orizzontale da 45° verso l'interno a 80° verso l'esterno, in verticale
geometrica ±15°, tuttavia con altezza di montaggio < 750 mm anche 5° verso il
ECE-R48 § 6.5.5 basso (e 20° verso l'interno per veicoli M1 e N1)
Collegamento elettrico Devono poter essere accesi indipendentemente dalle altre luci (tranne
ECE-R48 § 6.5.7 gli altri indicatori di direzione). Tutti gli indicatori di direzione devono
essere accesi e spenti sullo stesso lato del veicolo dallo stesso
dispositivo di attivazione. Devono lampeggiare in modo sincronizzato.
Spia di accensione: Prescritta
ECE-R48 § 6.5.8
Altre norme Sul veicolo deve essere segnalato un eventuale guasto degli indicatori
ECE-R48 § 6.5.9 di direzione.
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.

ECE-R6 § 6.1
Categoria 1 = distanza dai proiettori anabbaglianti/fendinebbia > 40 mm, intensità luminosa min. 175 cd, fanale singolo max. 1.000 cd,
fanale di tipo "D" max. 500 cd
Categoria 1a = distanza dai proiettori anabbaglianti/fendinebbia > 20 mm, ≤ 40 mm, intensità luminosa min. 250 cd, fanale singolo max.
1.200 cd, fanale di tipo "D" max 600 cd
Categoria 1b = distanza dai proiettori anabbaglianti/fendinebbia ≤ 20 mm, intensità luminosa min. 400 cd, fanale singolo max. 1.200 cd,
fanale di tipo "D" max. 600 cd
8|9

Luce di posizione anteriore


ECE-R48 § 6.9 e ECE-R7

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.9.1
Numero 2x
ECE-R48 § 6.9.2
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo. La
ECE-R48 § 6.9.4.1 distanza tra le luci di posizione anteriori per veicoli M1 e N1 non è
Max. 400 mm Min. 600 mm stabilita. Per tutte le altre classi di veicoli a motore min. 600 mm tra le
due luci di posizione anteriori; tuttavia min. 400 mm per larghezze <
1.300 mm.
Min. 250 mm Max. 1.500 mm Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm)*.
ECE-R48 § 6.9.4.2
Angolo di visibilità In orizzontale da 45° verso l'interno a 80° verso l'esterno, in verticale
geometrica ± 15°; tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm anche 5° verso il
ECE-R48 § 6.9.5 basso. Limitazione possibile per veicoli M1 e N1 (vedere ECE-R48 §
6.9.5.2).
Collegamento elettrico Deve essere predisposto in modo da poter inserire/disinserire le luci di
ECE-R48 § 6.9.7 posizione anteriori e posteriori, le luci side-marker e la luce targa solo
contemporaneamente. In alcuni casi può essere disattivato quando gli
indicatori di direzione sono accesi.
Spia di accensione: Prescritta. La spia non deve lampeggiare. Non necessaria
ECE-R48 § 6.9.8 se l'illuminazione del cruscotto può essere accesa solo
contemporaneamente alle luci di posizione anteriori.
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.

Luci di parcheggio anteriori


ECE-R48 § 6.12 e ECE-R7

Applicazione Consentita per veicoli a motore di lunghezza ≤ 6 m e larghezza ≤ 2 m.


ECE-R48 § 6.12.1 Vietata su tutti gli altri veicoli a motore.
Numero 2 fanali davanti e 2 fanali dietro oppure 1 fanale su ogni lato
ECE-R48 § 6.12.2
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo.
ECE-R48 § 6.12.4.1 Se su tutto il veicolo sono applicate solo 2 luci, il montaggio viene
effettuato sui lati del veicolo.
Max. 400 mm
Altezza di montaggio Per i veicoli M1 e N1 nessuna prescrizione particolare. Per tutte le altre
ECE-R48 § 6.12.4.2 classi di veicoli a motore: min. 350 mm, max. 1.500 mm (eccezione:
2.100 mm)*.
Min. 350 mm Max. 1.500 mm
Angolo di visibilità In orizzontale ± 45°, in verticale ±15°, tuttavia con altezze di montaggio
geometrica < 750 mm anche 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.12.5
Collegamento elettrico Le luci di parcheggio devono potersi accendere indipendentemente da
ECE-R48 § 6.12.7 tutte le altre funzioni
Spia di accensione: Consentita. Se presente, non deve essere scambiata con il dispositivo di
ECE-R48 § 6.12.8 controllo delle luci di posizione anteriori e posteriori.
Altre norme Normalmente la funzione luce di parcheggio viene svolta dalle luci di
ECE-R48 § 6.12.9 posizione anteriori e posteriori.
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.
Fanaleria anteriore – veicoli a motore

Il più all'esterno possibile Luci d'ingombro anteriori


ECE-R48 § 6.13 e ECE-R7
Max. 400 mm Applicazione Prescritta per veicoli a motore di larghezza > 2,1 m.
ECE-R48 § 6.13.1 Consentita per veicoli a motore di larghezza > 1,8 m ma ≤ 2,1 m.
Categoria A o AM.
Numero 2x, 2 supplementari possibili su richiesta
ECE-R48 § 6.13.2

Il più in alto
Colore Bianco
possibile
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Il più possibile all'esterno, max. 400 mm dal punto più esterno della
ECE-R48 § 6.13.4.1 larghezza del veicolo.
Altezza di montaggio Al di sopra della zona trasparente del parabrezza.
ECE-R48 § 6.13.4.2
Angolo di visibilità In orizzontale 80° verso l'esterno. In verticale 5° sopra e 20° sotto
geometrica l'orizzontale.
ECE-R48 § 6.13.5
Collegamento elettrico Deve essere realizzato in modo che le luci di posizione anteriori e
ECE-R48 § 6.13.7 posteriori, le luci d'ingombro, le luci side-marker e la luce targa si
possano attivare e disattivare solo contemporaneamente
.
Spia di accensione: Consentita. Se è presente un dispositivo di controllo, la sua funzione
ECE-R48 § 6.13.8 deve essere svolta dal dispositivo di controllo prescritto per le luci di
posizione anteriori e posteriori.
Altre norme Le luci d'ingombro, anteriori bianche e posteriori rosse, possono essere
ECE-R48 § 6.13.9 integrate con altre funzioni in un unico gruppo ottico, purché vengano
rispettati i requisiti di montaggio e della visibilità geometrica. Distanza
dalla luce di posizione anteriore min. 200 mm.

Catadiottro anteriore
ECE-R48 § 6.16 e ECE-R3

Applicazione Prescritta per i veicoli a motore con proiettori/fanali a scomparsa.


ECE-R48 § 6.16.1 Consentita su tutti gli altri veicoli a motore.
Numero Min. 2x
ECE-R48 § 6.16.2
Colore Bianco/ incolore
ECE-R48 § 5.15
Forma Non triangolare
ECE-R48 § 6.16
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo. La
Max. 400 mm
Min. 600 mm ECE-R48 § 6.16.4.1 distanza tra i catadiottri per veicoli M1 e N1 non è stabilita. Per tutte le
altre classi di veicoli a motore, min. 600 mm tra i due catadiottri; tuttavia
min. 400 mm per larghezze < 1.300 mm.
Min. 250 mm Max. 900 mm
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 900 mm (eccezione: 1.500 mm)*.
ECE-R48 § 6.16.4.2
Angolo di visibilità In orizzontale ± 30°. In verticale ±10°, tuttavia con altezze di montaggio
geometrica < 750 mm 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.16.5
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.
10 | 11

Luci di marcia diurna


ECE-R48 § 6.19 e ECE-R87

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.19.1
Numero 2x
ECE-R48 § 6.19.2
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Min. 600 mm tra le due luci di marcia diurna; tuttavia min. 400 mm per
ECE-R48 § 6.19.4.1 larghezze < 1.300 mm.
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.500 mm.
ECE-R48 § 6.19.4.2
Min. 600 mm
Angolo di visibilità In orizzontale ± 20°. In verticale ±10°.
geometrica
Min. 250 mm Max. 1.500 mm ECE-R48 § 6.19.5
Collegamento elettrico Attivazione automatica all'avvio del motore. Le luci di marcia diurna si
ECE-R48 § 6.19.7 devono disattivare automaticamente quando si accendono i proiettori o
i fendinebbia.
Spia di accensione: Consentita
ECE-R48 § 6.19.8

Luci di curva
ECE-R48 § 6.20 e ECE-R119

Applicazione Consentita per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.20.1
Numero 2x
ECE-R48 § 6.20.2
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 900 mm, tuttavia non al di sopra delle luci
ECE-R48 § 6.20.4.3 anabbaglianti.
In direzione longitudinale Max 1.000 mm dall'estremità anteriore del veicolo.
ECE-R48 § 6.20.4.2
Angolo di visibilità In verticale ±10°. In orizzontale da 30° a 60° verso l'esterno.
geometrica
Min. 250 mm Max. 900 mm ECE-R48 § 6.20.5
Collegamento elettrico Attivazione in modo che sia possibile accenderle solo con luci
ECE-R48 § 6.20.7 abbaglianti o anabbaglianti accese. Attivazione solo se vengono accesi
gli indicatori di direzione sullo stesso lato del veicolo e/o se l'angolo
di sterzata varia rispetto alla posizione della marcia in rettilineo.
Spegnimento automatico allo spegnimento degli indicatori di direzione
e/o quando lo sterzo ritorna nella posizione della marcia in rettilineo.
Con l'accensione delle luci retromarcia si possono accendere anche le
luci di curva. Disattivando le luci retromarcia si deve spegnere anche la
luce di curva.
Spia di accensione: Nessuna
ECE-R48 § 6.20.8
Altre norme Le luci di marcia diurna non possono essere inserite a velocità
ECE-R48 § 6.20.9 > 40 km/h.
Illuminazione laterale – veicoli a motore
12 | 13

Max. 1.800 mm

Max. 1.500 mm
Min. 350 / 500 mm

Indicatori di direzione laterali


ECE-R48 § 6.5 e ECE-R6

Applicazione Categoria 5: prescritta per veicoli M1 e N1, M2, M3 di lunghezza ≤ 6 m.


ECE-R48 § 6.5.1 Categoria 6: prescritta per veicoli N2, N3 e per veicoli N1, M2, M3 di lunghezza > 6 m.
Numero 1 per ciascun lato del veicolo
ECE-R48 § 6.5.2
Colore Giallo
ECE-R48 § 5.15
Altezza di montaggio Min. 350 mm per veicoli M1 e N1. Min. 500 mm per tutte le altre classi di veicoli a motore.
ECE-R48 § 6.5.4.2 Max. 1.500 mm (eccezione: 2.300 mm)*.
Posizione longitudinale di Max. 1.800 mm dall'estremità anteriore, misurati dal punto più esterno. 2.500 mm per tutti i veicoli
montaggio M1 e N1 e ogni volta che la geometria del veicolo non consente un montaggio < 1.800 mm.
ECE-R48 § 6.5.4.3
Angolo di visibilità In orizzontale da 5° a 60° verso la parte posteriore. Per la categoria 5, in verticale ± °15; tuttavia con
geometrica altezze di montaggio < 750 mm anche 5° verso il basso. Per la categoria 6, tuttavia, 30° sopra e 5°
ECE-R48 § 6.5.5 sotto l'orizzontale.
Collegamento elettrico Prescritto. Gli indicatori di direzione devono accendersi sullo stesso lato del veicolo insieme ad altre
ECE-R48 § 6.5.7 luci e indipendentemente da esse. Devono essere accesi e spenti dallo stesso dispositivo di comando
sullo stesso lato del veicolo. Devono lampeggiare in modo sincronizzato.
Spia di accensione: Nessuna
ECE-R48 § 6.5.8
Altre norme Gli indicatori di direzione laterali di categoria 5 devono essere sostituiti in ogni caso con indicatori di
ECE-R48 § 6.5.9 categoria 6. Per veicoli M2, M3, N2 e N3 di lunghezza > 9 m = sono possibili max. 3 supplementari di
categoria 5 o 1 supplementare di categoria 6.
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.

ECE-R6 § 6.1
Categoria 5 = intensità luminosa min. 0,6 cd, fanale singolo max. 280 cd, fanale di tipo "D" max. 140 cd
Categoria 6 = intensità luminosa min. 50 cd, fanale singolo max. 280 cd, fanale di tipo "D" max. 140 cd
Illuminazione laterale – veicoli a motore

Max.
Max. 3.000 mm Max. 3.000 mm 1.000 mm

Max. 900 mm Min. 250 mm

Catadiottri laterali
ECE-R48 § 6.17 e ECE-R3

Applicazione Prescritta per tutti i veicoli a motore > 6 m.


ECE-R48 § 6.17.1 Consentita per tutti i veicoli a motore ≤ 6 m.
Numero Vedere posizione longitudinale di montaggio
ECE-R48 § 6.17.2
Colore Giallo davanti e dietro (possibile anche rosso in combinazione con il gruppo ottico posteriore).
ECE-R48 § 5.15
Forma Non triangolare
ECE-R48 § 6.17
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 900 mm (eccezione: 1.500 mm)*. Max. 1.200 mm, se montato insieme ad
ECE-R48 § 6.17.4.2 un'altra funzione luminosa.
Posizione longitudinale di Il catadiottro montato nel punto più in avanti possibile deve distare al max. 3 m dall'estremità
montaggio anteriore del veicolo. Max. 3 m tra i singoli catadiottri. Questo non vale per veicoli M1 e N1 (eccezione:
ECE-R48 § 6.17.4.3 4 m). Distanza max. dalla parte posteriore 1 m. Min. 1 catadiottro nel terzo centrale. Per veicoli di
lunghezza < 6 m ne è sufficiente uno nel primo terzo e/o uno nell'ultimo terzo. Per veicoli M1 di
lunghezza > 6 m ma < 7 m, un catadiottro entro 3 m dalla parte anteriore e uno nell'ultimo terzo
della lunghezza del veicolo.
Angolo di visibilità In orizzontale ± 45°. In verticale ±10°, tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm 5° verso il basso.
geometrica
ECE-R48 § 6.17.5
Altre norme La superficie riflettente del catadiottro può essere integrata in ogni altra luce laterale.
ECE-R48 § 6.17.9
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.
14 | 15

Max. 1.500 mm
Min. 350 mm

Luci di parcheggio laterali


ECE-R48 § 6.12 e ECE-R77 o ECE-R7

Applicazione Consentita per veicoli a motore di lunghezza ≤ 6 m e larghezza ≤ 2 m.


ECE-R48 § 6.12.1 Vietata su tutti gli altri veicoli.
Numero 1 fanale su ogni lato (oppure 2 fanali davanti e 2 dietro; vedere luci parcheggio anteriori/posteriori)
ECE-R48 § 6.12.2
Colore Giallo
ECE-R48 § 5.15
Altezza di montaggio Per i veicoli M1 e N1 nessuna prescrizione particolare. Per tutte le altre classi di veicoli a motore: min.
ECE-R48 § 6.12.4.2 350 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm)*.
Angolo di visibilità In orizzontale 45° in avanti e indietro. In verticale ±15°, tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm,
geometrica 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.12.5
Collegamento elettrico Le luci di parcheggio devono potersi accendere indipendentemente da tutte le altre funzioni La
ECE-R48 § 6.12.7 disattivazione automatica dopo un tempo x è vietata.
Spia di accensione: Consentita. Se presente, non deve essere scambiata con il dispositivo di controllo delle luci di
ECE-R48 § 6.12.8 posizione anteriori e posteriori.
Altre norme Normalmente la funzione luce di parcheggio viene svolta dalle luci di posizione anteriori e posteriori.
ECE-R48 § 6.12.9
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.
Illuminazione laterale – veicoli a motore

Max.
Max. 3.000 mm Max. 3.000 mm 1.000 mm

Max. 1.500 mm Min. 250 mm

Luci side-marker
ECE-R48 § 6.18 e ECE-R91

Applicazione Prescritta per tutti i veicoli a motore > 6 m, tranne che per gli telai cabinati. Consentita per tutti gli
ECE-R48 § 6.18.1 altri veicoli a motore. Prescritta per veicoli M1 e N1 di lunghezza ≤ 6 m, se deve essere compensata la
visibilità geometrica delle luci di posizione anteriori e posteriori.
Numero Vedere posizione longitudinale di montaggio
ECE-R48 § 6.18.2
Colore Giallo (possibile anche rosso in combinazione con il gruppo ottico posteriore).
ECE-R48 § 5.15
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm)*.
ECE-R48 § 6.18.4.2
Posizione longitudinale di Più in avanti max. 3 m dalla parte anteriore, più indietro max. 1 m dalla parte posteriore, max.
montaggio 3 m tra le singole luci side-marker (eccezione: 4 m). Almeno 1 nel terzo anteriore e / o nel terzo
ECE-R48 § 6.18.4.3 posteriore..
Per veicoli ≤ 6 m, in alternativa almeno 1 nel terzo centrale. Per veicoli M1 > 6 m ma
< 7 m, una luce side-marker entro 3 m dalla parte anteriore e una nell'ultimo terzo della lunghezza
del veicolo
Angolo di visibilità In orizzontale ± 45°. Per i veicoli in cui il montaggio è opzionale è invece ±30°. In verticale ±10°,
geometrica tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.18.5
Collegamento elettrico Per veicoli M1 e N1 di lunghezza < 6 m, le luci side-marker possono anche svolgere la funzione di
ECE-R48 § 6.18.7 indicatori di direzione. Devono lampeggiare con la stessa frequenza degli indicatori di direzione sullo
stesso lato.
Spia di accensione: Consentita. Se presente, la sua funzione deve essere svolta dal dispositivo di controllo prescritto per
ECE-R48 § 6.18.8 le luci di posizione anteriori e posteriori.
Altre norme La superficie riflettente del catadiottro può essere integrata nella luce side-marker. In questo caso
ECE-R48 § 6.18.9 fare attenzione all'altezza di montaggio max del catadiottro. La luce side-marker posteriore deve
essere gialla se lampeggia con l'indicatore di direzione posteriore.
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.

ECE-R91 § 7.1
Categoria SM1 (utilizzo in tutte le classi di veicoli a motore) = intensità luminosa min. 4 cd, max. 25 cd
Categoria SM2 (utilizzo solo per la classe M1) = intensità luminosa min. 0,6 cd, max. 25 cd
16 | 17

Il più all'esterno possibile


Max.
Min. 60 mm 400 mm
Max. 600 mm Max. 600 mm

Max. 600 mm Max. 600 mm Il più


in alto
Min. 60 mm possibile

Max. 1.500 mm Min. 250 mm

Evidenziatori rifrangenti
ECE-R48 § 6.21 e ECE-R104

Applicazione Evidenziatore di sagoma parziale prescritto sui veicoli delle seguenti classi di lunghezza > 6.000 mm:
ECE-R48 § 6.21.1 N2 > 7,5 t e N3 (eccezione: telai cabinati, veicoli incompleti e motrici per semirimorchi). Se, tuttavia,
non è possibile applicare gli evidenziatori di sagoma prescritti, si deve applicare un evidenziatore
lineare.
Consentito su veicoli di ogni altra classe, tranne M1. Al posto di un evidenziatore parziale si deve
utilizzare un evidenziatore completo. Al posto di un evidenziatore lineare si può utilizzare un
evidenziatore di sagoma completo o parziale.
Schema di montaggio Orizzontale o verticale, a seconda delle esigenze di forma, struttura e tecnica costruttiva.
ECE-R48 § 6.21.3
Colore Bianco o giallo
ECE-R48 § 5.15
Posizione longitudinale di Continui, il più possibile vicino ai due bordi esterni, a max. 600 mm da essi.
montaggio ➔➔ Nei veicoli a motore, su ogni estremità del veicolo.
ECE-R48 § 6.21.4.2 ➔➔ Nelle motrici per semirimorchi, su ogni estremità della cabina.
La lunghezza totale degli evidenziatori orizzontali deve corrispondere ad almeno il 70% del valore
delle seguenti dimensioni:
➔➔ Per veicoli a motore: lunghezza del veicolo (senza la cabina).
➔➔ Per motrici per semirimorchi: lunghezza della cabina.
Se tecnicamente non è possibile niente di diverso, il valore può essere ridotto al 60 % / 40 %.
Altezza di montaggio Evidenziatore inferiore: il più in basso possibile, ma min. 250 mm da terra e max. 1.500 mm da terra
ECE-R48 § 6.21.4.3 (eccezione: fino a 2.500 mm). Evidenziatore superiore: il più in alto possibile, max 400 mm dal bordo
superiore del veicolo.
Visibilità geometrica Almeno il 70% dell'evidenziatore deve essere visibile ad un osservatore.
ECE-R48 § 6.21.5
Orientamento laterale Il più possibile parallelo al piano mediano longitudinale del veicolo.
ECE-R48 § 6.21.6.1
Altre norme 1. Gli evidenziatori rifrangenti sono considerati continui quando le distanze tra le singole parti
ECE-R48 § 6.21.7 disposte una accanto all'altra sono le minime possibili e non superano il 50% della lunghezza della
parte più corta. (Se questo non è possibile, è consentito un valore > 50% ma < 1m.)
2. In caso di evidenziatori di sagoma parziale, ogni spigolo superiore deve essere reso riconoscibile
con due linee disposte a 90°, ognuna lunga 250 mm.
3. I punti sul veicolo in cui si devono applicare gli evidenziatori rifrangenti devono essere di
dimensioni sufficienti a consentire l'applicazione di evidenziatori larghi almeno 60 mm.
Nota: A causa del numero elevato di limitazioni e modifiche per evidenziatori rifrangenti nell'ECE-R48, si consiglia vivamente di prendere in
considerazione sempre la versione originale non accorciata per la propria pianificazione.
Fanaleria posteriore – veicoli a motore
18 | 19

Indicatori di direzione posteriori


ECE-R48 § 6.5 e ECE-R6

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.5.1 Categoria 2a o 2b.
Numero 2x, 2 supplementari possibili su richiesta per veicoli M2, M3, N2 e N3.
ECE-R48 § 6.5.3
Colore Giallo
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo. Non
Min. 600 mm ECE-R48 § 6.5.4.1 vale per gli indicatori di direzione supplementari. Min. 600 mm tra i due
Min.
indicatori di direzione; tuttavia min. 400 mm per larghezze < 1.300 mm.
Max. 400 mm 600 mm* Altezza di montaggio Min. 350 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm solo se la
ECE-R48 § 6.5.4.2 geometria del veicolo non consente il montaggio sotto i 1.500 mm e
se non sono montati indicatori di direzione supplementari). Altezza di
montaggio degli indicatori di direzione supplementari: min. 600 mm
Min. 350 mm Max. 1.500 mm sopra gli indicatori di direzione prescritti.
Angolo di visibilità In orizzontale da 45° verso l'interno a 80° verso l'esterno. 45° all'esterno
* Sopra gli indicatori di direzione prescritti geometrica per veicoli M1 e N1, se lampeggia anche la luce side-marker. In verticale
ECE-R48 § 6.5.5 ±15°, tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm anche 5° verso il
basso. Indicatori di direzione opzionali con un'altezza di montaggio di
2.100 mm, anche 5° verso l'alto.
Collegamento elettrico Devono poter essere accesi indipendentemente dalle altre luci (tranne
ECE-R48 § 6.5.7 gli altri indicatori di direzione). Tutti gli indicatori di direzione devono
essere accesi e spenti sullo stesso lato del veicolo dallo stesso
dispositivo di attivazione. Devono lampeggiare in modo sincronizzato.
Spia di accensione: Prescritta
ECE-R48 § 6.5.8
Altre norme Consentita l'installazione di 2 indicatori di direzione supplementari su
ECE-R48 § 6.5.9 tutti i veicoli delle classi M2, M3, N2 e N3.
ECE-R6 § 6.1
Categoria 2a (invariata) = intensità luminosa min. 50 cd, fanale singolo max. 500 cd, fanale di tipo "D" max. 250 cd
Categoria 2b (variabile) = intensità luminosa min. 50 cd, fanale singolo max. 1.000 cd, fanale di tipo "D" max. 500 cd
Fanaleria posteriore – veicoli a motore

Luci di posizione posteriori


ECE-R48 § 6.10 e ECE-R7

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.10.1 Categorie R, R1o R2.
Numero 2x, 2 supplementari possibili su richiesta per veicoli M2, M3, N2 e N3 (non
ECE-R48 § 6.10.2 nel caso in cui siano montate luci d'ingombro)
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo. Non
Min. 600 mm ECE-R48 § 6.10.4.1 vale per le luci di posizione posteriori supplementari. La distanza tra le
Min.
luci di posizione posteriori per veicoli M1 e N1 non è stabilita. Per tutte le
600 mm*
altre classi di veicoli a motore, min 600 mm tra le due luci di posizione
Max. 400 mm posteriori; tuttavia min 400 mm per larghezze < 1.300 mm.
Altezza di montaggio Min. 350 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm solo se la
ECE-R48 § 6.10.4.2 geometria del veicolo non consente il montaggio sotto i 1.500 mm e se
Min. 350 mm Max. 1.500 mm non sono montate luci di posizione posteriori supplementari). Altezza di
montaggio delle luci di posizione posteriori supplementari:
Min. 600 mm sopra le luci di posizione posteriori prescritte.
* Sopra gli indicatori di direzione prescritti
Angolo di visibilità In orizzontale da 45° verso l'interno a 80° verso l'esterno. 45° sui veicoli
geometrica M1 e N1 se è montata una luce side-marker. In verticale ±15°, tuttavia
ECE-R48 § 6.10.5 con altezze di montaggio < 750 mm anche 5° verso il basso. Per luci di
posizione posteriori supplementari con altezza di montaggio di
2.100 mm, anche 5° verso l'alto.
Collegamento elettrico Deve essere predisposto in modo da poter inserire/disinserire le luci di
ECE-R48 § 6.10.7 posizione anteriori e posteriori, le luci side-marker e la luce targa solo
contemporaneamente.
Spia di accensione: Prescritta. Deve essere abbinata al dispositivo di controllo per le luci
ECE-R48 § 6.10.8 d'ingombro anteriori.
ECE-R7 § 6.1
Categoria R, R1 (invariata) = intensità luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 17 cd, fanale di tipo "D" max. 8,5 cd
Categoria R2 (variabile) = intensità luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 42 cd, fanale di tipo "D" max. 21 cd
20 | 21

Luce stop
ECE-R48 § 6.7 e ECE-R7

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.7.1 Categoria S1 o S2.
Numero 2x
ECE-R48 § 6.7.2 Tranne nei casi in cui sono presenti luci stop di categoria S3 o S4
(luci stop superiori), sui veicoli a motore delle classi M2, M3, N2 e N3 è
possibile montare due luci stop supplementari di categoria S1 o S2.
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Min. 600 mm Larghezza di montaggio Per i veicoli M1 e N1, max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza
ECE-R48 § 6.7.4.1 del veicolo. Nessuna prescrizione in merito alla distanza tra le luci stop.
Max. 400 mm Per tutte le altre classi di veicoli a motore, min. 600 mm tra le due luci
stop; tuttavia min. 400 mm per larghezze < 1.300 mm.
Altezza di montaggio Min. 350 mm, max. 1500 mm, (eccezione: 2.100 mm solo se la
Min. 350 mm Max. 1.500 mm ECE-R48 § 6.7.4.2 geometria del veicolo non consente il montaggio sotto i 1.500 mm e
se non sono montate 2 luci stop supplementari). Altezza di montaggio
delle luci stop supplementari: Min. 600 mm sopra le luci stop prescritte.
Angolo di visibilità In orizzontale ± 45°. In verticale ±15°, tuttavia con altezze di montaggio
geometrica < 750 mm, anche 5° verso il basso. L'angolo in verticale sopra
ECE-R48 § 6.7.5 l'orizzontale può essere ridotto a 5° quando l'altezza di montaggio delle
luci stop supplementari è di 2.100 mm.
Collegamento elettrico Deve accendersi quando viene azionato il freno.
ECE-R48 § 6.7.7
Spia di accensione: Consentita. Se presente, opera solo come spia di funzionamento non
ECE-R48 § 6.7.8 lampeggiante che si accende solo in caso di malfunzionamento
Altre norme La distanza delle luci stop rispetto al retronebbia deve essere
ECE-R48 § 6.11.9 ≥ 100 mm.
ECE-R7 § 6.1
Categoria S1 (invariata) = intensità luminosa min. 60 cd, fanale singolo max. 260 cd, fanale di tipo "D" max. 130 cd
Categoria S2 (variabile) = intensità luminosa min. 60 cd, fanale singolo max. 730 cd, fanale di tipo "D" max. 365 cd
Fanaleria posteriore – veicoli a motore

Terza luce stop


ECE-R48 § 6.7 e ECE-R7

Applicazione Categoria S3 o S4.


ECE-R48 § 6.7.1 Prescritta per le classi di veicoli M1 e N1. Tranne telai cabinati e veicoli
N1 con vano di carico aperto. Consentita per le altre classi di veicoli a
motore.
Numero 1x
ECE-R48 § 6.7.2 Se il piano mediano longitudinale del veicolo non interseca una parete
fissa, ma, ad esempio, attraversa la linea di separazione di due porte
Min. 850 mm e non vi è posto per una luce stop S3 o S4, si devono montare due
luci stop S3 o S4 di tipo "D" oppure una luce stop S3 o S4 a sinistra o a
destra del piano mediano longitudinale.
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Il punto di riferimento centrale deve appoggiare nel piano mediano
ECE-R48 § 6.7.4.1 longitudinale del veicolo. Se sono montate due luci freno S3 o S4,
ognuna deve essere montata il più vicino possibile al piano mediano
longitudinale. Se accanto al piano mediano longitudinale viene montata
solo una luce stop S3 o S4, la distanza non deve superare i 150 mm.
Altezza di montaggio Max 150 mm sotto il lunotto oppure min. 850 mm da terra. Sopra le luci
ECE-R48 § 6.7.4.2 stop S1 e S2.
Angolo di visibilità In orizzontale ±10°. In verticale 10° sopra e 5° sotto l'orizzontale.
geometrica
ECE-R48 § 6.7.5
Collegamento elettrico Deve accendersi quando l'impianto frenante emette un determinato
ECE-R48 § 6.7.7 segnale.
Spia di accensione: Consentita. Se presente, opera solo come spia di funzionamento non
ECE-R48 § 6.7.8 lampeggiante che si accende solo in caso di malfunzionamento.
Altre norme La luce freno S3 o S4 può essere montata all'esterno o all'interno del
ECE-R48 § 6.7.9 veicolo. Se è montata all'interno, non deve abbagliare il conducente. Una
luce stop S3 o S4 non deve essere montata all'interno di nessun altro
fanale.
ECE-R7 § 6.1
Categoria S3 (invariata) = intensità luminosa min. 25 cd, fanale singolo max. 110 cd, fanale di tipo "D" max. 55 cd
Categoria S4 (variabile) = intensità luminosa min. 25 cd, fanale singolo max. 160 cd, fanale di tipo "D" max. 80 cd
22 | 23

Luci retromarcia
ECE-R48 § 6.4 e ECE-R23

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.4.1
Numero 1x prescritto e un 2° consentito su veicoli M1 e su tutti gli altri veicoli di
ECE-R48 § 6.4.2 lunghezza < 6 m. 2x prescritti e 2 supplementari consentiti* su tutti i
veicoli di lunghezza > 6 m tranne i veicoli M1.
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Nessuna prescrizione
ECE-R48 § 6.4.4.1
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.200 mm.
ECE-R48 § 6.4.4.2
Angolo di visibilità 1 fanale: in orizzontale ± 45°. 2 fanali: in orizzontale 30° verso l'interno,
Min. 250 mm Max. 1.200 mm geometrica 45° verso l'esterno. In verticale 15° verso l'alto, 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.4.5
Collegamento elettrico Accensione solo con retromarcia inserita e veicolo in condizioni di
ECE-R48 § 6.4.7 marcia. Per le luci retromarcia opzionali sono valide le condizioni
particolari al § 6.4.7.2.
Spia di accensione: Consentita
ECE-R48 § 6.4.8
* Montaggio delle due luci retromarcia opzionali consentito anche sul lato del veicolo.

Retronebbia
ECE-R48 § 6.11 e ECE-R38

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.11.1 Categoria F, F1 o F2.
Numero 1x o 2x
ECE-R48 § 6.11.2
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Nessuna prescrizione
ECE-R48 § 6.11.4.1
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.000 mm. Con N3G o se montato con un altro
ECE-R48 § 6.11.4.2 fanale posteriore: max. 1.200 mm.
Montaggio in generale Con 1 retronebbia: a sinistra rispetto al centro = circolazione a destra,
ECE-R48 § 6.11.4.1 a destra rispetto al centro = circolazione a sinistra. Consentito il
Min. 250 mm Max. 1.000 mm montaggio al centro.
Angolo di visibilità In orizzontale ± 25°. In verticale ± 5°.
geometrica
ECE-R48 § 6.11.5
Collegamento elettrico Accensione solo con anabbaglianti, abbaglianti o fendinebbia inseriti.
ECE-R48 § 6.11.7
Spia di accensione: Prescritta. Spia indipendente, non lampeggiante.
ECE-R48 § 6.11.8
Altre norme La distanza dalla luce stop deve essere > 100 mm. Il retronebbia della
ECE-R48 § 6.11.9 motrice può disinserirsi da solo quando viene agganciato un rimorchio
e viene quindi attivato il retronebbia di quest'ultimo.
ECE-R38 § 6.1
Categoria F, F1 (invariata) = intensità luminosa min. 150 cd, max. 300 cd
Categoria F2 (variabile) = intensità luminosa min. 150 cd, max. 840 cd
Fanaleria posteriore – veicoli a motore

Luci targa
ECE-R48 § 6.8 e ECE-R4

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.8.1
Numero 1 o più
ECE-R48 § 6.8.2
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Montaggio della targa In modo che la targa venga illuminata.
ECE-R48 § 6.8.3
Collegamento elettrico Deve essere predisposto in modo tale da poter attivare/disattivare le
ECE-R48 § 6.8.7 luci di posizione anteriori e posteriori, la luce targa e le luci side-marker
solo contemporaneamente.
Spia di accensione: Consentita. Se è presente un dispositivo di controllo, la sua funzione
ECE-R48 § 6.8.8 deve essere svolta dal dispositivo di controllo prescritto per le luci di
posizione anteriori e posteriori.

Luci di parcheggio posteriori


ECE-R48 § 6.12 e ECE-R77 o ECE-R7

Applicazione Consentita per veicoli a motore di lunghezza ≤ 6 m e larghezza ≤ 2 m.


ECE-R48 § 6.12.1 Vietata su tutti gli altri veicoli a motore.
Numero 2 fanali davanti e 2 fanali dietro oppure 1 fanale su ogni lato
ECE-R48 § 6.12.3
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo.
ECE-R48 § 6.12.4.1 Se sono applicati solo 2 fanali, il montaggio viene effettuato sui lati del
veicolo.
Max. 400 mm Altezza di montaggio Per i veicoli M1 e N1 nessuna prescrizione particolare. Per tutte le altre
ECE-R48 § 6.12.4.2 classi di veicoli a motore: min. 350 mm, max. 1.500 mm
(eccezione: 2.100 mm)*.
Min. 350 mm Max. 1.500 mm Angolo di visibilità In orizzontale 45°. In verticale ±15°, tuttavia con altezze di montaggio
geometrica < 750 mm anche 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.12.5
Collegamento elettrico Le luci parcheggio devono potersi accendere e spegnere
ECE-R48 § 6.12.7 indipendentemente da tutte le altre funzioni.
Spia di accensione: Consentita. Se presente, non deve essere scambiata con il dispositivo di
ECE-R48 § 6.12.8 controllo delle luci di posizione anteriori e posteriori.
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.
24 | 25

Luci d'ingombro posteriori


ECE-R48 § 6.13 e ECE-R7
Max. 400 mm Applicazione Prescritta per veicoli a motore di larghezza > 2,1 m. Consentita per
ECE-R48 § 6.13.1 veicoli a motore di larghezza > 1,8 m ma ≤ 2,1 m. Consentita su telai
cabinati.
Categoria R, R1, R2, RM1 o RM2.
Numero 2x, 2 supplementari su richiesta
ECE-R48 § 6.13.2
Il più in alto
possibile
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo.
ECE-R48 § 6.13.4.1
Altezza di montaggio Il più in alto possibile. Opzionali e prescritte alla massima distanza
ECE-R48 § 6.13.4.2 possibile.
Angolo di visibilità In orizzontale 80° verso l'esterno, in verticale 5° sopra e 20° sotto
geometrica l'orizzontale.
ECE-R48 § 6.13.5
Collegamento elettrico Deve essere predisposto in modo da poter inserire/disinserire le luci di
ECE-R48 § 6.13.7 posizione anteriori e posteriori, le luci side-marker e la luce targa solo
contemporaneamente.
Spia di accensione: Consentita. Se è presente un dispositivo di controllo, la sua funzione
ECE-R48 § 6.13.8 deve essere svolta dal dispositivo di controllo prescritto per le luci di
posizione anteriori e posteriori.
Altre norme Le luci d'ingombro, anteriori bianche e posteriori rosse, possono essere
ECE-R48 § 6.13.9 integrate con altre funzioni in un unico gruppo ottico, purché vengano
rispettati i requisiti di montaggio e della visibilità geometrica. La
distanza della luce d'ingombro dalla luce di posizione posteriore deve
essere di min. 200 mm.
ECE-R7 § 6.1
Categoria R, R1, RM1 (invariata) = intensità luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 17 cd, fanale di tipo "D" max. 8,5 cd
Categoria R2, RM2 (variabile) = intensità luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 42 cd, fanale di tipo "D" max. 21 cd
Fanaleria posteriore – veicoli a motore

Catadiottri posteriori
ECE-R48 § 6.14 e ECE-R3

Applicazione Prescritta per tutte le classi di veicoli a motore.


ECE-R48 § 6.14.1
Numero 2x, pezzi supplementari consentiti
ECE-R48 § 6.14.2
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Forma Non triangolare
ECE-R48 § 6.14
Min. 600 mm
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo. La
Max. 400 mm ECE-R48 § 6.14.4.1 distanza tra i catadiottri per veicoli M1 e N1 non è stabilita. Per tutte le
altre classi di veicoli a motore, min. 600 mm tra i due catadiottri; tuttavia
min. 400 mm per larghezze < 1.300 mm.
Min. 250 mm Max. 900 mm Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 900 mm. Max. 1.200 mm, se montato insieme ad
ECE-R48 § 6.14.4.2 un'altra funzione luminosa rivolta all'indietro (eccezione: 1.500 mm).
Angolo di visibilità In orizzontale ± 30°. In verticale ±10°, tuttavia con altezze di montaggio
geometrica < 750 mm 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.14.5
Altre norme La superficie riflettente del catadiottro deve essere montata con
ECE-R48 § 6.14.7 qualsiasi altra funzione. Prestare attenzione all'altezza di montaggio
max. del catadiottro!
26 | 27

Il più all'esterno possibile


Evidenziatori rifrangenti
ECE-R48 § 6.21 e ECE-R104
Min. 60 mm
Max. 400 mm Applicazione Evidenziatori di sagoma completi prescritti per le seguenti classi di
ECE-R48 § 6.21.1 larghezza > 2100 mm: N2 > 7,5 t e N3 (eccezione: telai cabinati, veicoli
incompleti e motrici per semirimorchi). Se per la forma, la struttura, la
tecnica costruttiva o le condizioni di utilizzo non è possibile applicare
gli evidenziatori di sagoma prescritti, si deve applicare un evidenziatore
Il più in alto possibile
lineare.
Consentito su veicoli di ogni altra classe, tranne M1. Al posto di un
evidenziatore parziale si deve utilizzare un evidenziatore completo. Al
posto di un evidenziatore lineare si può utilizzare un evidenziatore di
sagoma completo o parziale.
Min. 60 mm
Schema di montaggio Orizzontale o verticale, a seconda delle esigenze di forma, struttura e
ECE-R48 § 6.21.3 tecnica costruttiva.
Max. 1.500 mm Min. 250 mm Colore Rosso o giallo
ECE-R48 § 5.15 Per certi Paesi può essere consentito il bianco.
Larghezza di montaggio Il più all'esterno possibile. La larghezza totale effettiva dell'evidenziatore
ECE-R48 § 6.21.4.1 orizzontale deve rappresentare almeno l'80% della larghezza del
veicolo. Se non è tecnicamente possibile, il valore può essere ridotto al
60%/40%.
Altezza di montaggio Evidenziatore inferiore: il più in basso possibile, ma min. 250 mm
ECE-R48 § 6.21.4.3 da terra e max. 1.500 mm da terra (eccezione: fino a 2.500 mm).
Evidenziatore superiore: il più in alto possibile, max 400 mm dal bordo
superiore del veicolo.
Visibilità geometrica Min l'80% dell'evidenziatore deve essere visibile ad un osservatore.
ECE-R48 § 6.21.5
Orientamento all'indietro Il più possibile parallelo al piano trasversale del veicolo.
ECE-R48 § 6.21.6.2
Altre norme 1. Gli evidenziatori rifrangenti sono considerati continui quando le
ECE-R48 § 6.21.7 distanze tra le singole parti disposte una accanto all'altra sono le
minime possibili e non superano il 50% della lunghezza della parte
più corta. (Se questo non è possibile, è consentito un valore > 50 % ma
< 1 m.)
2. La distanza tra l'evidenziatore rifrangente applicato sulla parte
posteriore del veicolo e ogni luce stop prescritta deve superare 200 mm.
3. Se sono montati dei pannelli di riconoscimento posteriori a norma
ECE R70, questi, a scelta del costruttore, possono essere considerati
parte dell'evidenziatore rifrangente posteriore, purché siano rispettate
le distanze dai bordi del veicolo.
4. I punti sul veicolo in cui si devono applicare gli evidenziatori
rifrangenti devono essere di dimensioni sufficienti a consentire
l'applicazione di evidenziatori larghi almeno 60 mm.
Nota: A causa del numero elevato di limitazioni e modifiche per evidenziatori rifrangenti nell'ECE-R48, si consiglia
vivamente di prendere in considerazione sempre la versione originale non accorciata per la propria pianificazione.
Fanaleria anteriore – rimorchi
28 | 29

Il più all'esterno possibile Luci d'ingombro anteriori


ECE-R48 § 6.13 e ECE-R7
Max. 400 mm
Applicazione Prescritta per rimorchi di larghezza > 2,1 m.
ECE-R48 § 6.13.1 Consentita per rimorchi di larghezza > 1,8 m ma ≤ 2,1 m.
Categoria A o AM.
Numero 2x, 2 supplementari consentiti
Il più in alto ECE-R48 § 6.13.2
possibile
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo.
ECE-R48 § 6.13.4.1
Altezza di montaggio Il più in alto possibile.
ECE-R48 § 6.13.4.2
Angolo di visibilità In orizzontale 80° verso l'esterno, in verticale 5° sopra e 20° sotto
geometrica l'orizzontale.
ECE-R48 § 6.13.5
Collegamento elettrico Deve essere predisposto in modo da poter inserire/disinserire le luci di
ECE-R48 § 6.13.7 posizione anteriori e posteriori, le luci side-marker e la luce targa solo
contemporaneamente.
Spia di accensione: Consentita. Se è presente un dispositivo di controllo, la sua funzione
ECE-R48 § 6.13.8 deve essere svolta dal dispositivo di controllo prescritto per le luci di
posizione anteriori e posteriori.
Altre norme Le luci d'ingombro, anteriori bianche e posteriori rosse, possono essere
ECE-R48 § 6.13.9 integrate con altre funzioni in un unico gruppo ottico, purché vengano
rispettati i requisiti di montaggio e della visibilità geometrica. Distanza
delle luci d'ingombro dalle luci di posizione anteriori > 200 mm.
ECE-R7 § 6.1.1
Categoria A, AM = intensità luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 140 cd, fanale di tipo "D" max. 70 cd
Fanaleria anteriore – rimorchi

Luci di posizione anteriori


ECE-R48 § 6.9 e ECE-R7

Applicazione Prescritta per rimorchi di larghezza > 1,6 m.


ECE-R48 § 6.9.1 Consentita per rimorchi di larghezza ≤ 1,6 m.
Numero 2x
ECE-R48 § 6.9.2
Max. 150 mm Min. 600 mm
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Max. 150 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo.
Min. 250 mm Max. 1.500 mm ECE-R48 § 6.9.4.1 Min. 600 mm tra le due luci di posizione anteriori; tuttavia min. 400 mm
per larghezze < 1.300 mm.
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm solo per rimorchi
ECE-R48 § 6.9.4.2 delle classi O1 e O2 o se su altri rimorchi non è possibile l'altezza max.
di 1.500 mm).
Angolo di visibilità In orizzontale 5° verso l'interno e 80° verso l'esterno. In verticale ±15°,
geometrica tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm anche 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.9.5
Collegamento elettrico Deve essere realizzato in modo da poter attivare/disattivare le luci di
ECE-R48 § 6.9.7 posizione anteriori e posteriori, le luci side-marker e le luci targa solo
contemporaneamente. Può essere disattivato durante il lampeggio.
Spia di accensione: Prescritta. La spia non deve lampeggiare. Non necessaria
ECE-R48 § 6.9.8 se l'illuminazione del cruscotto può essere accesa solo
contemporaneamente alle luci di posizione anteriori.

Catadiottro anteriore
ECE-R48 § 6.16 e ECE-R3

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi.


ECE-R48 § 6.16.1
Numero Min. 2x, 2 supplementari su richiesta
ECE-R48 § 6.16.2

Max. 150 mm Colore Bianco/ incolore


Min. 600 mm ECE-R48 § 5.15
Forma Non triangolare
ECE-R48 § 6.16
Min. 250 mm Max. 900 mm
Larghezza di montaggio Max. 150, min. 600 mm tra i due catadiottri; tuttavia min. 400 mm per
ECE-R48 § 6.16.4.1 larghezze < 1.300 mm.
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 900 mm, (eccezione: 1.500  mm).
ECE-R48 § 6.16.4.2
Angolo di visibilità In orizzontale 10° verso l'interno e 30° verso l'esterno. I catadiottri
geometrica supplementari possono essere di aiuto con i valori orizzontali. In
ECE-R48 § 6.16.5 verticale ±10°, tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm 5° verso il
basso.
Altre norme La superficie riflettente del catadiottro può essere integrata in ogni altra
ECE-R48 § 6.16.9 luce frontale.
30 | 31
Illuminazione laterale – rimorchi
32 | 33

Max. 3.000 mm Max. 3.000 mm Max. 1.000 mm

Max. 900 mm Min. 250 mm

Catadiottri laterali
ECE-R48 § 6.17 e ECE-R3

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi.


ECE-R48 § 6.17.1
Numero Vedere posizione longitudinale di montaggio
ECE-R48 § 6.17.2
Colore Giallo
ECE-R48 § 5.15
Forma Non triangolare
ECE-R48 § 6.17
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 900 mm, max. 1.200 mm se integrato in altri gruppi ottici (eccezione: 1.500 mm).
ECE-R48 § 6.17.4.2
Posizione longitudinale di Il catadiottro montato nel punto più in avanti possibile deve distare al max. 3 m dall'estremità
montaggio anteriore del veicolo. Max. 3 m tra i singoli catadiottri (eccezione: 4 m). Distanza max. dalla parte
ECE-R48 § 6.17.4.3 posteriore 1 m. Min. 1 catadiottro nel terzo centrale.
Angolo di visibilità In orizzontale ± 45°. In verticale ±10°, tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm 5° verso il basso.
geometrica
ECE-R48 § 6.17.5
Altre norme La superficie riflettente del catadiottro può essere integrata in ogni altro fanale laterale.
ECE-R48 § 6.17.9
Illuminazione laterale – rimorchi

Max. 3.000 mm Max. 3.000 mm Max. 1.000 mm

Max. 1.500 mm Min. 250 mm

Luci side-marker (SM1)


ECE-R48 § 6.18 e ECE-R91

Applicazione Prescritta per rimorchi di lunghezza > 6 m. Consentita per rimorchi di lunghezza < 6 m.
ECE-R48 § 6.18.1
Numero Vedere posizione longitudinale di montaggio
ECE-R48 § 6.18.2
Colore Giallo davanti e dietro (possibile anche rosso in combinazione con il gruppo ottico posteriore).
ECE-R48 § 5.15
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm)*.
ECE-R48 § 6.18.4.2
Posizione longitudinale di Luce side-marker più avanzata max. 3 m dalla parte anteriore, luce side-marker più arretrata
montaggio max. 1 m dalla parte posteriore, max. 3 m tra le singole luci side-marker (eccezione: 4 m).
ECE-R48 § 6.18.4.3 Min. 1 nel terzo anteriore e/o nel terzo posteriore. Per veicoli ≤ 6 m in alternativa min. 1 nel terzo
centrale.
Angolo di visibilità In orizzontale ± 45°, in caso di luci side-marker opzionali ± 30°. In verticale ±10°, tuttavia con altezze
geometrica di montaggio < 750 mm 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.18.5
Collegamento elettrico Nessuna prescrizione
ECE-R48 § 6.18.7
Spia di accensione: Consentita. Se presente, la sua funzione deve essere svolta dal dispositivo di controllo prescritto per
ECE-R48 § 6.18.8 le luci di posizione anteriori e posteriori.
Altre norme La superficie riflettente del catadiottro può essere integrata nella luce side-marker.
ECE-R48 § 6.18.9 In questo caso, fare attenzione all'altezza di montaggio max del catadiottro. La luce side-marker
posteriore deve essere gialla se lampeggia con l'indicatore di direzione posteriore.
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.

ECE-R91 (7.1)
Categoria SM1 (impiego su tutte le classi di veicoli a motore) = intensità luminosa min. 4 cd, max. 25 cd
34 | 35

Indicatori di direzione supplementari laterali


ECE-R48 § 6.5 e ECE-R6

Applicazione Consentita per veicoli O2, O3 e O4 di lunghezza > 9 m.


ECE-R48 § 6.5.1
Numero Max. 3 fanali di categoria 5 o 1 fanale di categoria 6 per ogni lato del veicolo
ECE-R48 § 6.5.2
Colore Giallo
ECE-R48 § 5.15
Altezza di montaggio > 500 mm fino a max. 1.500 mm (in casi eccezionali fino a 2.300 mm)*.
ECE-R48 § 6.5.4.2.1
Posizione longitudinale di Categoria 5 = suddivisa uniformemente sulla lunghezza del rimorchio.
montaggio Categoria 6 = tra il primo e l'ultimo quarto del rimorchio.
ECE-R48 § 6.5.4.3
Angolo di visibilità In orizzontale da 5° a 60° verso la parte posteriore. Per la categoria 5, in verticale ± °15; tuttavia con
geometrica altezze di montaggio < 750 mm anche 5° verso il basso. Per la categoria 6, tuttavia, altri 30° sopra e
ECE-R48 § 6.5.5 5° sotto l'orizzontale.
Collegamento elettrico L'accensione deve avvenire indipendentemente dalle altre luci. Devono essere accesi e spenti dallo
ECE-R48 § 6.5.7 stesso dispositivo di comando sullo stesso lato del veicolo.
Spia di accensione: Non prescritta
ECE-R48 § 6.5.8
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.
Illuminazione laterale – rimorchi

Il più all'esterno possibile


Max.
Min. 60 mm 400 mm

Max. 600 mm Max. 600 mm

Max. 600 mm Max. 600 mm Il più in alto


possibile
Min. 60 mm

Max. 1.500 mm Min. 250 mm

Evidenziatori rifrangenti
ECE-R48 § 6.21 e ECE-R104

Applicazione Evidenziatore di sagoma parziale prescritto per veicoli O3 e O4 di lunghezza > 6.000 mm (eccezione:
ECE-R48 § 6.21.1 veicoli incompleti). Tuttavia, se non è possibile applicare gli evidenziatori di sagoma prescritti, si deve
applicare un evidenziatore lineare.
Consentita su tutti i veicoli delle altre classi, tranne veicoli O1. Al posto di un evidenziatore di sagoma
parziale se ne deve utilizzare uno completo. Al posto di un evidenziatore lineare si può utilizzare un
evidenziatore di sagoma completo o parziale.
Schema di montaggio Orizzontale o verticale, a seconda delle esigenze di forma, struttura e tecnica costruttiva.
ECE-R48 § 6.21.3
Colore Bianco o giallo
ECE-R48 § 5.15
Posizione longitudinale di Continui, il più possibile vicino ai due bordi esterni, a max. 600 mm da essi.
montaggio ➔➔ Nei rimorchi, su ogni estremità del veicolo (senza timone).
ECE-R48 § 6.21.4.2 La lunghezza totale degli evidenziatori orizzontali deve corrispondere ad almeno il 70% del valore
delle seguenti dimensioni.
➔➔ Nei rimorchi: lunghezza del veicolo (senza timone).
Se tecnicamente non è possibile niente di diverso, il valore può essere ridotto al 60 % / 40 %.
Altezza di montaggio Evidenziatore inferiore: il più in basso possibile, ma min. 250 mm da terra e max. 1.500 mm da terra
ECE-R48 § 6.21.4.3 (eccezione: fino a 2.500 mm). Evidenziatore superiore: il più in alto possibile, max 400 mm dal bordo
superiore del veicolo.
Visibilità geometrica Almeno il 70% dell'evidenziatore deve essere visibile ad un osservatore.
ECE-R48 § 6.21.5
Orientamento laterale Il più possibile parallelo al piano mediano longitudinale del veicolo.
ECE-R48 § 6.21.6.1
Altre norme 1. Gli evidenziatori rifrangenti sono considerati continui quando le distanze tra le singole parti
ECE-R48 § 6.21.7 disposte una accanto all'altra sono le minime possibili e non superano il 50% della lunghezza della
parte più corta. (Se questo non è possibile, è consentito un valore > 50 % ma < 1 m.)
2. In caso di evidenziatori di sagoma parziale, ogni spigolo superiore deve essere reso riconoscibile
con due linee disposte a 90°, ognuna lunga almeno 250 mm.
3. I punti sul veicolo in cui si devono applicare gli evidenziatori rifrangenti devono essere di
dimensioni sufficienti a consentire l'applicazione di evidenziatori larghi almeno 60 mm.
Nota: A causa del numero elevato di limitazioni e modifiche per evidenziatori rifrangenti nell'ECE-R48, si consiglia vivamente
di prendere in considerazione sempre la versione originale non accorciata per la propria pianificazione.
36 | 37
Fanaleria posteriore – rimorchi
38 | 39

Catadiottri posteriori
ECE-R48 § 6.15 e ECE-R3

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi.


ECE-R48 § 6.15.1
Numero Min. 2x
ECE-R48 § 6.15.2
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Min. 600 mm Forma Triangolare
Max. 400 mm ECE-R48 § 6.15

Min. 250 mm Max. 900 mm Schema di montaggio La punta del triangolo deve essere orientata verso l'alto.
ECE-R48 § 6.15.3
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo,
ECE-R48 § 6.15.4.1 min. 600 mm tra i due catadiottri; tuttavia min. 400 mm per larghezze
< 1.300 mm

.
Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 900 mm, max. 1.200 mm se integrato in un altro
ECE-R48 § 6.15.4.2 gruppo ottico (eccezione: 1.500 mm)*.
Angolo di visibilità In orizzontale ± 30°. In verticale ±15°, tuttavia con altezze di montaggio
geometrica < 750 mm 5° verso il basso.
ECE-R48 § 6.15.5
Altre norme La superficie riflettente del catadiottro può essere integrata in ogni altro
ECE-R48 § 6.15.9 fanale posteriore.
* L'eccezione è possibile solo se la geometria del veicolo non consente il montaggio regolare.
Fanaleria posteriore – rimorchi

Indicatori di direzione posteriori


ECE-R48 § 6.5 e ECE-R6

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi.


ECE-R48 § 6.5.1 Categoria 2a o 2b.
Numero 2x, 2 supplementari su richiesta per veicoli O2, O3 e O4.
ECE-R48 § 6.5.2
Colore Giallo
ECE-R48 § 5.15
Max. 400 mm
Min. 600 mm
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo. Questo
ECE-R48 § 6.5.4.1 non vale per gli indicatori di direzione supplementari.
Min. 600 mm tra i due indicatori di direzione; tuttavia min. 400 mm per
Min. 350 mm Max. 1.500 mm larghezze < 1.300 mm.
Altezza di montaggio Min. 350 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm solo se la
ECE-R48 § 6.5.4.2 geometria del veicolo non consente il montaggio sotto i 1.500 mm e
se non sono montati 2 indicatori di direzione supplementari). Altezza
di montaggio degli indicatori di direzione supplementari: Min. 600 mm
sopra gli indicatori di direzione prescritti.
Angolo di visibilità In orizzontale da 45° verso l'interno a 80° verso l'esterno. In verticale
geometrica ±15°, tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm anche 5° verso il
ECE-R48 § 6.5.5 basso. Su richiesta con un'altezza di montaggio di 2.100 m, anche 5°
verso l'alto.
Collegamento elettrico L'accensione deve avvenire indipendentemente dalle altre luci. Devono
ECE-R48 § 6.5.7 essere accesi e spenti sullo stesso lato del veicolo dagli stessi dispositivi
di comando Devono lampeggiare in modo sincronizzato.
Spia di accensione: Prescritta. Il controllo del funzionamento è prescritto per gli indicatori
ECE-R48 § 6.5.8 di direzione anteriori e posteriori. I veicoli a motore predisposti per
il traino di rimorchi devono essere equipaggiati con un controllo del
funzionamento specifico per gli indicatori di direzione del rimorchio,
a meno che sia il dispositivo di controllo della matrice a rilevare un
malfunzionamento qualsiasi in uno degli indicatori di direzione di questo
autotreno. Per i due indicatori di direzione supplementari sui rimorchi
non è necessario il controllo del funzionamento.
ECE-R6 (6.1)
Categoria 2a (invariata) = intensità luminosa min. 50 cd, fanale singolo max. 500 cd, fanale di tipo "D" max. 250 cd
Categoria 2b (variabile) = intensità luminosa min. 50 cd, fanale singolo max. 1.000 cd, fanale di tipo "D" max. 500 cd
40 | 41

Luci di posizione posteriori


ECE-R48 § 6.10 e ECE-R7

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi.


ECE-R48 § 6.10.1 Categoria R, R1 o R2.
Numero 2x, 2 supplementari possibili su veicoli O2, O3 e O4 se non sono montate
ECE-R48 § 6.10.2 luci d'ingombro
Colore Rosso
Max. 400 mm ECE-R48 § 5.15
Min. 600 mm
Larghezza di montaggio Max. 400 mm dal punto più esterno della larghezza del veicolo. Non
ECE-R48 § 6.10.4.1 vale per le luci di posizione posteriori supplementari. Min. 600 mm tra
le due luci di posizione posteriori; tuttavia min. 400 mm per larghezze
Min. 350 mm Max. 1.500 mm < 1.300 mm.
Altezza di montaggio Min. 350 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm solo se la
ECE-R48 § 6.10.4.2 geometria del veicolo non consente il montaggio sotto i 1.500 mm e se
non sono montate 2 luci di posizione posteriori supplementari). Altezza
di montaggio delle luci di posizione posteriori supplementari:
min. 600 mm sopra le luci di posizione posteriori prescritte.
Angolo di visibilità In orizzontale da 45° verso l'interno a 80° verso l'esterno. In verticale
geometrica ±15°, tuttavia con altezze di montaggio < 750 mm anche 5° verso il
ECE-R48 § 6.10.5 basso. Su richiesta con un'altezza di montaggio di 2.100 m, anche 5°
verso l'alto.
Collegamento elettrico Deve essere predisposto in modo da poter inserire/disinserire le luci di
ECE-R48 § 6.10.7 posizione anteriori e posteriori, le luci side-marker e la luce targa solo
contemporaneamente.
Spia di accensione: Prescritta. Deve essere abbinata al dispositivo di controllo per le luci di
ECE-R48 § 6.10.8 posizione anteriori.
Altre norme Tranne nei casi in cui sono presenti le luci d'ingombro, su tutti i rimorchi
ECE-R48 § 6.10.9 delle classi O2, O3, O4 si possono montare due luci di posizione anteriori
e posteriori supplementari.
ECE-R7 § 6.1
Categoria R , R1 (invariata) = intensità luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 17 cd, luce di tipo "D" max. 8,5 cd
Categoria R2 (variabile) = intensità luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 42 cd, luce di tipo "D" max. 21 cd
Fanaleria posteriore – rimorchi

Luce stop
ECE-R48 § 6.7 e ECE-R7

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi.


ECE-R48 § 6.7.1 Categoria S1 o S2.
Numero 2x
ECE-R48 § 6.7.2 Tranne nei casi in cui sono presenti luci stop di categoria S3 o S4,
sui veicoli delle classi O2, O3 e O4 è possibile montare due luci stop
supplementari di categoria S1 o S2.

Min. 600 mm Colore Rosso


ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Per tutti i rimorchi min. 600 mm tra le due luci stop; tuttavia min.
Min. 350 mm Max. 1.500 mm
ECE-R48 § 6.7.4.1 400 mm per larghezze < 1.300 mm.
Altezza di montaggio Min. 350 mm, max. 1.500 mm (eccezione: 2.100 mm solo se la
ECE-R48 § 6.7.4.2 geometria del veicolo non consente il montaggio sotto i 1.500 mm e se
non sono montate 2 luci stop supplementari).
Altezza di montaggio delle luci stop supplementari: Min. 600 mm sopra
le luci stop prescritte.
Angolo di visibilità In orizzontale ± 45°. In verticale ±15°, tuttavia con altezze di montaggio
geometrica < 750 mm anche 5° verso il basso. Su richiesta con un'altezza di
ECE-R48 § 6.7.5 montaggio di 2.100 m, anche 5° verso l'alto.
Collegamento elettrico Deve accendersi quando viene azionato il freno.
ECE-R48 § 6.7.7
Spia di accensione: Consentita. Se presente, opera solo come spia di funzionamento non
ECE-R48 § 6.7.8 lampeggiante che si accende solo in caso di malfunzionamento.
Altre norme La distanza delle luci stop rispetto al retronebbia deve essere
ECE-R48 § 6.7.9 ≥ 100 mm.
ECE-R7 § 6.1
Categoria S1 (invariata) = intensità luminosa min. 60 cd, fanale singolo max. 260 cd, fanale di tipo "D" max. 130 cd
Categoria S2 (variabile) = intensità luminosa min. 60 cd, fanale singolo max. 730 cd, fanale di tipo "D" max. 365 cd
42 | 43

Terza luce stop


ECE-R48 § 6.7 e ECE-R7

Applicazione Consentita per tutti i rimorchi, categoria S3 o S4 tranne se sono montate


ECE-R48 § 6.7.1 luci freno supplementari della categoria S1 o S2.
Numero 1x
ECE-R48 § 6.7.2 Se il piano mediano longitudinale del veicolo non interseca una parete
Min. 850 mm fissa, ma, ad esempio, attraversa la linea di separazione di due porte
e non vi è posto per una luce stop S3 o S4, si devono montare due
luci stop S3 o S4 di tipo "D" oppure una luce stop S3 o S4 a sinistra o a
destra del piano mediano longitudinale.
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Il punto di riferimento deve trovarsi nel piano mediano longitudinale
ECE-R48 § 6.7.4.1 del rimorchio. Se sono montate due luci freno S3 o S4, ognuna deve
essere montata il più vicino possibile al piano mediano longitudinale.
Se accanto al piano mediano longitudinale viene montata solo una luce
stop S3 o S4, la distanza non deve superare i 150 mm.
Altezza di montaggio 150 mm sotto il lunotto o min. 850 mm da terra. Sopra le luci stop S1
ECE-R48 § 6.7.4.2 e S2.
Angolo di visibilità In orizzontale ±10°. In verticale 10° sopra e 5° sotto l'orizzontale.
geometrica
ECE-R48 § 6.7.5
Collegamento elettrico Deve accendersi quando l'impianto frenante emette un determinato
ECE-R48 § 6.7.7 segnale.
Spia di accensione: Consentita. Se presente, opera solo come spia di funzionamento non
ECE-R48 § 6.7.8 lampeggiante che si accende solo in caso di malfunzionamento.
Altre norme La luce freno S3 o S4 può essere montata all'esterno o all'interno del
ECE-R48 § 6.7.9 veicolo. Se è montata all'interno, non deve abbagliare il conducente. Una
luce freno S3 o S4 non deve essere montata all'interno di nessun altro
fanale.
ECE-R7 § 6.1
Categoria S3 (invariata) = intensità luminosa min. 25 cd, fanale singolo max. 110 cd, fanale di tipo "D" max. 55 cd
Categoria S4 (variabile) = intensità luminosa min. 25 cd, fanale singolo max. 160 cd, fanale di tipo "D" max. 80 cd
Fanaleria posteriore – rimorchi

Luci retromarcia
ECE-R48 § 6.4 e ECE-R23

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi delle classi di veicoli O2, O3 e O4.
ECE-R48 § 6.4.1 Consentita per i rimorchi della classe di veicoli O1.
Numero 1x prescritto, un 2° consentito per rimorchi < 6 m. 2x prescritti per
ECE-R48 § 6.4.2 rimorchi > 6 m e 2 supplementari consentiti*.
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Nessuna prescrizione
ECE-R48 § 6.4.4.1
Min. 250 mm Max. 1.200 mm Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.200 mm.
ECE-R48 § 6.4.4.2
Angolo di visibilità 1 fanale: in orizzontale ± 45°. 2 fanali: in orizzontale da 30° verso
geometrica l'interno a 45° verso l'esterno. In verticale da 15° verso l'alto a 5° verso
ECE-R48 § 6.4.5 il basso.
Collegamento elettrico Accensione solo con retromarcia inserita e veicolo in condizioni di
ECE-R48 § 6.4.7 marcia. Per le luci retromarcia opzionali sono valide le condizioni
particolari al § 6.4.7.2.
Spia di accensione: Consentita
ECE-R48 § 6.4.8
* Montaggio delle due luci retromarcia opzionali consentito anche sul lato del veicolo.

Retronebbia
ECE-R48 § 6.11 e ECE-R38

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi.


ECE-R48 § 6.11.1 Categoria F, F1 o F2.
Numero 1x o 2x
ECE-R48 § 6.11.2
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Nessuna prescrizione
ECE-R48 § 6.11.4.1
Min. 250 mm Max. 1.000 mm Altezza di montaggio Min. 250 mm, max. 1.000 mm oppure se montata
ECE-R48 § 6.11.4.2 un‘altra funzione max. 1200 mm
Montaggio in generale Con 1 retronebbia: a sinistra rispetto al centro = circolazione a destra,
ECE-R48 § 6.11.4.1 a destra rispetto al centro = circolazione a sinistra. Consentito il
montaggio al centro
Angolo di visibilità In orizzontale ± 25°. In verticale ± 5°.
geometrica
ECE-R48 § 6.11.5
Collegamento elettrico Attivazione solo se sono accesi anabbaglianti, abbaglianti o fendinebbia.
ECE-R48 § 6.11.7
Spia di accensione: Prescritta. Spia indipendente, non lampeggiante.
ECE-R48 § 6.11.8
Altre norme La distanza dalla luce stop deve essere > 100 mm. Il retronebbia della
ECE-R48 § 6.11.9 motrice può disinserirsi da solo quando viene agganciato un rimorchio
e viene quindi attivato il retronebbia di quest'ultimo.
ECE-R38 § 6.1
Categoria F, F1 (invariata) = intensità luminosa min. 150 cd, max. 300 cd
Categoria F2 (variabile) = intensità luminosa min. 150 cd, max. 840 cd
44 | 45

Luci targa
ECE-R48 § 6.8 e ECE-R4

Applicazione Prescritta per tutti i rimorchi.


ECE-R48 § 6.8.1
Numero 1 o più
ECE-R48 § 6.8.2
Colore Bianco
ECE-R48 § 5.15
Montaggio della targa In modo che la targa venga illuminata.
ECE-R48 § 6.8.3
Collegamento elettrico Deve essere predisposto in modo tale da poter attivare/disattivare le
ECE-R48 § 6.8.7 luci di posizione anteriori e posteriori, la luce targa e le luci side-marker
solo contemporaneamente.
Spia di accensione: Consentita. Se è presente un dispositivo di controllo, la sua funzione
ECE-R48 § 6.8.8 deve essere svolta dal dispositivo di controllo prescritto per le luci di
posizione anteriori e posteriori.
Fanaleria posteriore – rimorchi

Il più all'esterno possibile


Luci d'ingombro posteriori
ECE-R48 § 6.13 e ECE-R7
Max. 400 mm
Applicazione Prescritta per i rimorchi di larghezza > 2,1 m.
ECE-R48 § 6.13.1 Consentita per i rimorchi di larghezza > 1,8 m ma ≤ 2,1 m.
Categoria R, R1, R2, RM1 o RM2.
Numero 2x, 2 luci d'ingombro supplementari possibili su richiesta
Il più in alto ECE-R48 § 6.13.2
possibile
Colore Rosso
ECE-R48 § 5.15
Larghezza di montaggio Il più possibile all'esterno, max. 400 mm dal punto più esterno della
ECE-R48 § 6.13.4.1 larghezza del veicolo.
Altezza di montaggio Il più in alto possibile. Opzionali e prescritte alla massima distanza
ECE-R48 § 6.13.4.2 possibile.
Angolo di visibilità In orizzontale 80° verso l'esterno. In verticale 5° sopra e 20° sotto
geometrica l'orizzontale.
ECE-R48 § 6.13.5
Collegamento elettrico Deve essere predisposto in modo da poter inserire/disinserire le luci di
ECE-R48 § 6.13.7 posizione anteriori e posteriori, le luci side-marker e la luce targa solo
contemporaneamente.
Spia di accensione: Consentita. Se è presente un dispositivo di controllo, la sua funzione
ECE-R48 § 6.13.8 deve essere svolta dal dispositivo di controllo prescritto per le luci di
posizione anteriori e posteriori.
Altre norme Le luci d'ingombro, posteriori rosse ed anteriori bianche, possono
ECE-R48 § 6.13.9 essere integrate in un gruppo ottico, purché vengano rispettati le
prescrizioni di montaggio e gli angoli di visibilità. La distanza della luce
d'ingombro dalla luce di posizione posteriore deve essere di
min. 200 mm.
ECE-R7 § 6.1
Categoria R, R1, RM1(invariata) = intensità
 luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 17 cd, fanale di tipo "D" max. 8,5 cd
Categoria R2, RM2 (variabile) = intensità
 luminosa min. 4 cd, fanale singolo max. 42 cd, fanale di tipo "D" max. 21 cd
46 | 47

Il più all'esterno possibile


Min. Evidenziatori rifrangenti
Min. 60 mm 400 mm ECE-R48 § 6.21 e ECE-R104

Applicazione Evidenziatori di sagoma completi prescritti per le seguenti classi di


ECE-R48 § 6.21.1 larghezza > 2.100 mm: veicoli O3 e O4 (eccezione: veicoli incompleti). Se
Il più in alto possibile per la forma, la struttura, la tecnica costruttiva o le condizioni di utilizzo
non è possibile applicare gli evidenziatori di sagoma prescritti, si deve
applicare un evidenziatore lineare.
Min. 60 mm
Consentita per tutti i veicoli delle altre classi, tranne i veicoli O1. Al
posto di un evidenziatore di sagoma parziale se ne deve utilizzare
uno completo. Al posto di un evidenziatore lineare si può utilizzare un
evidenziatore di sagoma completo o parziale.
Max. 1.500 mm Min. 250 mm
Schema di montaggio Orizzontale o verticale, a seconda delle esigenze di forma, struttura e
ECE-R48 § 6.21.3 tecnica costruttiva.
Colore Rosso o giallo
ECE-R48 § 5.15 Per certi Paesi può essere consentito il bianco.
Larghezza di montaggio Il più all'esterno possibile. La larghezza totale effettiva dell'evidenziatore
ECE-R48 § 6.21.4.1 orizzontale deve rappresentare almeno l'80% della larghezza del
veicolo. Se non è tecnicamente possibile, il valore può essere ridotto al
60%/40%.
Altezza di montaggio Evidenziatore inferiore: Il più in basso possibile, ma min. 250 mm
ECE-R48 § 6.21.4.3 da terra e max. 1.500 mm da terra (eccezione: fino a 2.500 mm).
Evidenziatore superiore: il più in alto possibile, max 400 mm dal bordo
superiore del veicolo.
Visibilità geometrica Almeno il 70% dell'evidenziatore deve essere visibile ad un osservatore.
ECE-R48 § 6.21.5
Orientamento all'indietro Il più possibile parallelo al piano trasversale del veicolo.
ECE-R48 § 6.21.6.2
Altre norme 1. Gli evidenziatori rifrangenti sono considerati continui quando le
ECE-R48 § 6.21.7 distanze tra le singole parti disposte una accanto all'altra sono le
minime possibili e non superano il 50% della lunghezza della parte più
corta. (Se questo non è possibile, è consentito un valore
> 50 % ma < 1 m.)
2. La distanza tra l'evidenziatore rifrangente applicato sulla parte
posteriore del veicolo e ogni luce stop prescritta deve superare 200 mm.
3. Se sono montati dei pannelli di riconoscimento posteriori a norma
ECE R70, questi, a scelta del costruttore, possono essere considerati
parte dell'evidenziatore rifrangente posteriore, purché siano rispettate
le distanze dai bordi del veicolo.
4. I punti sul veicolo in cui si devono applicare gli evidenziatori
rifrangenti devono essere di dimensioni sufficienti a consentire
l'applicazione di evidenziatori larghi almeno 60 mm.
Nota: A causa del numero elevato di limitazioni e modifiche per evidenziatori rifrangenti nell'ECE-R48, si consiglia
vivamente di prendere in considerazione sempre la versione originale non accorciata per la propria pianificazione.
HELLA S.p.A. Ufficio di Torino
Via B. Buozzi, 5 Viale Gandhi, 23
20090 - Caleppio di Settala (MI) 10051 Avigliana (TO)
Tel : 02.98835.1 Tel : 02.98.835.300
Fax : 02.98835.835-836 Fax : 02.98.835.350
E-mail : infoitalia@hella.com
Internet : www.hella.it

© HELLA KGaA Hueck & Co., Lippstadt


9Z2 999 334-224 J00673/KB/03.14/0.3
Printed in Germany

Con riserva di modifiche ai prezzi e ai contenuti.

Per ulteriori informazioni:


www.hella.com/truck www.hella.com/trailer

Valuta