Sei sulla pagina 1di 5

History of Science and Technology

13 European Pupils Magazine 15

ECOLOGY, THE MOST FAMOUS ECOLOGIA, LA PIÙ FAMOSA


UNKNOWN SCIENCE SCIENZA SCONOSCIUTA

Lorenzo Carpitella, Francesco Cauz


Liceo Scientifico ”Giordano Bruno” - www.liceobruno.it
Via Baglioni 26, I-30173 Mestre VE, Italy - lsgbruno@tin.it
Corresponding Author: Lorenzo Carpitella - l.carpitella@libero.it

For 30 years ecology has been talked widely Sono almeno trent'anni che si parla con disinvol-
about in Newspapers; radios and television pay great tura di ecologia. Giornali, radio e televisione dedica-
attention to the so-called environmental issues that no grande attenzione ai cosiddetti problemi ecologi-
affect our planet greatly. Still we have to say that ci che tanto affliggono il nostro pianeta. Tuttavia
there are not many other disciplines so popular and poche altre materie sono così popolari e al contempo
at the same time so little-known. There are many così poco conosciute. Sono parecchi gli equivoci a
misunderstandings regarding the purpose and the proposito dei contenuti e degli scopi dell'ecologia.
contents of ecology. At least two common aspects Bisogna sfatare almeno due luoghi comuni:
must be discredited:
♦ che l'ecologia si occupi di qualsiasi problema
♦ that ecology takes care of any problem connected connesso con l'ambiente in cui l'uomo vive e in
with the environment in which man lives and in particolare dei problemi della tutela contro l'in-
particular of the problems of protection against quinamento;
pollution; ♦ che l'ecologia sia una scienza molto recente.
♦ that ecology is a recent science.
Oggi l’ecologia è definita come lo studio scienti-
Nowadays ecology is defined as the scientific fico dei processi che influenzano la distribuzione,
study of the processes that influence the distribution, l’abbondanza e la biodiversità degli organismi e le
abundance and biodiversity of organisms and the interazioni fra di essi. Soprattutto il ruolo e l’impor-
interactions between them. In particular the role and tanza della biodiversità all’interno degli ecosistemi è
the importance of biodiversity diventato un argomento cen-
within ecosystems have be- trale dell’ecologia.
come the central subject of Il termine ecologia fu intro-
ecology. dotto dal biologo tedesco
The term ecology was in- Ernst Haeckel nel 1866 e de-
troduced by the German biolo- riva dal greco oikos, cioè casa,
gist Ernst Haeckel in 1866 ambiente in cui vivere.
and it derives from the Greek Questa scienza fa sostanzial-
oikos, that is house or environ- mente parte della biologia,
ment where we live. occupandosi dei sistemi viven-
This science is substan- ti a più alto livello di integra-
tially a part of biology, dealing zione: le popolazioni, insiemi
with the living system at a di organismi della stessa spe-
higher integration level: popu- cie occupanti un determinato
lations (totality of organisms territorio della nostra terra, le
of the same species living on a comunità, insiemi strutturati
determined territory of the di popolazioni, gli ecosistemi,
earth), communities comunità ecologiche conside-
(structured communities of LACUSTRINE ECOSYSTEM rate nell’ambiente che le ospi-
populations), ecosystems eco- ta, i biomi, gli ecosistemi

15
History of Science and Technology
13 European Pupils Magazine 15
logical community maggiormente estesi
considered in the en- sulla terra, classificati
vironment that houses a seconda della vege-
them, biomes the tazione dominante e
most extended eco- caratterizzati dall'a-
systems on the earth, dattamento degli or-
classified according ganismi alle specifi-
to the dominant vege- che condizioni am-
tation and character- bientali, e la biosfera,
ized by organisms insieme di tutti gli
adapted to specific ecosistemi della terra.
environmental condi- Se per gli scien-
tions and the bio- ziati, che studiano le
sphere totality of all più piccole parti dei
the ecosystems on the viventi, lo strumento
earth. fondamentale è il mi-
If for the scientists croscopio, quello de-
who study the small- gli ecologi si può de-
est parts of living or- finire un macrosco-
ganisms the funda- pio capace di cogliere
mental instrument is l’armonia o la rottura
the microscope, the dell’equilibrio di un
instrument of the sistema di viventi nel
ecologist could be BIOSPHERE suo insieme. L’ecolo-
defined as a macro- go è l’astronomo del-
scope capable of discerning the perfect balance or l’ambiente.
the loss of it in a system of living organisms as a È opinione comune che la biologia sia una scien-
whole. The ecologist is the astronomer of the habi- za recente o, perlomeno, che sia praticata assidua-
tat. mente solo da breve tempo. Nulla di più sbagliato!
Biology is commonly considered a recent sci- Le radici di questa scienza sono profondissime,
ence. Nothing can be more wrong! riconducibili addirittura alle civiltà mesopotamiche,
The roots of this science are deep, going back to grazie al ritrovamento dei documenti scritti in cunei-
the Mesopotamic civilizations, thanks to the finding forme da Ebla, risalenti al 2400 a.C., dai quali e-
of documents written in cuneiform signs from Ebla, merge una primitiva classificazione ecologica.
dating from 2400 A.D., from which a primitive eco- Il ritrovamento di tali documenti non deve tutta-
logical classification emerges. The finding of such via escludere la possibilità di un’origine ancora più
documents however hasn’t excluded the possibility remota di questa scienza.
of an origin ever more remote of this science. Pensando al significato più profondo dell’ecolo-
Thinking of the deeper meaning of gia si potrebbe pensare che questa scienza
ecology we might guess that this science sia nata assieme all’umanità o che addirit-
appeared along with mankind itself or that tura sia un’esigenza primaria dell’uomo.
it is a primary necessity of the man. Gia il filosofo-scienziato Aristotele, vis-
The philosopher-scientist Aristotle, suto nel IV secolo a.C., scrivendo un
who lived in the IV century B.C, wrote a grosso trattato enciclopedico, intitolato
large encyclopaedic treaty, entitled His- Storia degli animali, in cui si occupava
tory of the Animals, in which he studied del modo e dei ritmi di vita degli animali,
the way and the rhythms of life in ani- annotò l’alimentazione e le migrazioni di
mals, annotating their food and migrations questi in relazione al clima, anche se in
in respect to the climate although in a maniera molto semplice ed imperfetta. No-
very simple and imperfect way. Despite nostante i sui errori, gli sforzi di Aristotele
the errors, Aristotle’s efforts witness the sono testimonianza della necessità dell’uo-
necessity of man to classify the enormous mo di classificare l’enorme quantità di
amount of living species he cohabits with, specie viventi con cui convive, descriven-
noting, beyond the physical characteristic, do, oltre che l’aspetto, anche gli sposta-
the movements in connection with the ARISTOTLE menti in rapporto a stagioni, alimentazione
seasons, the feeding and the life rhythms. e ritmi di vita.

16
History of Science and Technology
13 European Pupils Magazine 15
In particular it treats with very Pensandoci bene, si tratta di con-
modern concepts and therefore this cetti attualissimi ed è quindi com-
science can be positioned in a time prensibile la collocazione di questa
near to us. scienza in un tempo a noi vicino.
Also the Greek philosopher Theo- Anche il filosofo greco Teofrasto
phrastus (III sec. A.D.) and the Ro- (III sec. a.C.) e il romano Plinio il
man Pliny the elder (I sec. A.D.) con- Vecchio (I sec. d.C.) contribuirono
tributed to the study of animals in dif- allo studio degli animali nei vari am-
ferent habitats, in their treaties Works bienti con le loro opere Opere di bo-
of Botany and Naturalis Historia. tanica e Naturalis Historia.
However the study of ecology Tuttavia lo studio dell’ecologia
came to a turning point about the first conobbe una vera svolta verso la pri-
half of 1700 with the Swedish natural- ma metà del 1700 con il naturalista
ist Carl von Linné who developed a svedese Carl von Linné, conosciuto
binary cataloguing of kinds and spe- col nome di Carlo Linneo, che svi-
cies called tassonomic classification. luppò una classificazione binaria in
Linné found out the balance existing generi e specie detta classificazione
LINNÉ
at the basis of nature, anticipating, a tassonomica. Linneo individuò un
couple of centuries the concepts of modern ecology. equilibrio alla base della natura, anticipando di un
The German Alexander von Humboldt, in the paio di secoli i concetti alla base dell’ecologia mo-
first half of 19th century, enlarged the look to all the derna.
world studying the distribution of animals on the Il tedesco Alexander von Humboldt, nella pri-
globe. For this reason von Humboldt is considered ma metà del 1800, allargò lo sguardo a tutto il mon-
the father of the biogeography. do studiando la distribuzone degli animali sul globo.
But C. Darwin, the English scientist of the19th Per questo motivo von Humboldt è considerato il
century, famous for the formulation of the theory of padre della biogeografia.
evolution, marked an important turning point with Ma fu con Darwin, scienziato inglese dell’800,
the historization of the vision of nature. Darwin, famoso per la formulazione della teoria evolutiva,
who spent a great part of his life in solitude, consid- che si conobbe una vera e propria svolta con la sto-
ered the evolution of life in connection with time. ricizzazione della visione della natura.
At this point the strong Darwin, che passò gran
link between ecology, evo- parte della sua vita in soli-
lution and classification is tudine, considerò l’evolu-
obvious. zione della vita in rapporto
Eleven years after the al tempo.
invention of the word ecol- A questo punto appare evi-
ogy by Haeckle, the Scandi- dente il forte legame tra
navian Karl Mobius in ecologia, evoluzione e
1877, after a series of stud- classificazione.
ies on some oyster beds, Undici anni dopo l’in-
coined the term biocenosis venzione della parola eco-
in order to indicate the co- logia da parte di Haeckle,
habitation of living beings in lo scandinavo Karl Mo-
determined geographic bius nel 1877, dopo una
places. serie di studi su alcuni
Ecology, however, be- banchi di ostriche, coniò il
came a scientific subject to termine biocenosi per in-
be researched with a system- dicare l’associazione dei
atic method thanks to the viventi in determinati luo-
Swiss naturalist Alphonse ghi geografici.
Forels, who undertook the L’ecologia, in ogni ca-
first interdisciplinary studies so, fu affrontata per la pri-
on the lacustrine ecosystems ma volta con metodo siste-
since 1904. He catalogued a matico dal naturalista sviz-
lacustral habitat observing CHARLES DARWIN zero Alphonse Forel che
the stratification, the colour, intraprese i primi studi in-

17
History of Science and Technology
13 European Pupils Magazine 15
the transparency of the water and the sediments. trecciati sugli ecosistemi lacustri a partire dal 1904.
Since the first decade of 20th century the point of Egli catalogò gli ambienti lacustri osservandone la
reference for the study of ecosystems moved to the stratificazione, il colore, la trasparenza dell’acqua e i
US and Canada. sedimenti.
Since 1899, Clements studied the colonization A partire dal primo decennio del 1900 il punto di
of the zones lacking in vegetation; between 1924 riferimento per lo studio degli ecosistemi si trasferì
and 1926, Alfred J. Lotka together with the Italian negli Stati Uniti e in Canada.
mathematician Vito Volterra, studied the relation- Clements dal 1899 studiò la colonizzazione delle
ships between the species with greater attention, de- zone prive di vegetazione; Lotka assieme al mate-
scribing them from a systematic point of view. Elton matico italiano Vito Volterra, tra il 1924 e il 1926,
issued ecological concepts that are still at the basis approfondì i rapporti tra le specie, descrivendoli dal
of the ecology community; in 1935, Transley coined punto di vista sistematico; Elton trascrisse numerosi
the term ecosystem. The bases of the modern ecol- concetti ecologici che sono ancora alla base dell’e-
ogy can be found in the studies of Margalef, Linde- cologia di comunità e sistemi; Transley coniò nel
mann, Hutchinson, Ross, Adams, Elton. 1935 il termine ecosistema; Margalef, Lindemann,
Starting from the 1960s ecology has begun to Hutchinson, Ross, Adams, Elton: in questi nomi
change, thanks to the increasing awareness of eco- sono contenute le basi dell’ecologia moderna.
logical problems, too. A partire dagli anni ’60 l’ecologia comincia a
The first denunciation of degradation is the work cambiare grazie anche al crescente senso di coscien-
of the American marine biologist, Rachel Carson, za dei problemi ambientali.
who wrote a book, entitled Silent Spring and pub- La prima denuncia di degrado ambientale è opera
lished in 1962, about the pollution provoked by pes- di una biologa marina statunitense Rachel Carson la
ticide DDT, widely employed in that period. The quale scrisse un libro, intitolato Primavera silenzio-
book has a dramatic and alarming tone, it describes sa e pubblicato nel 1962, riguardo all’inquinamento
in details the effects of the dispersion of DDT on the provocato dal DDT, un materiale largamente impie-
man and the habitat. gato in quel periodo. Il libro ha un tono drammatico
Rachel Carson’s merit is to have started a e inquietante perché descrive nel dettaglio gli effetti
world-wide political movement. That book is a sull’uomo e sull’ambiente provocati della dispersio-
bomb wrote the lawyer of a pesticide manufacturing ne del DDT.
Il merito di Rachel Carson è quello di aver dato
il via ad un movimento politico mondiale. Quel libro
è una bomba scriveva il legale di una azienda pro-
duttrice di pesticidi in una lettera ad un confidente.
Curiosamente la causa della morte della biologa fu il
cancro, una delle malattie connesse all’unzione di
sostanza nocive, che la uccise nel 1967.
L’americano Barry Commoner proseguì l’opera
di denuncia e il suo libro, Il cerchio è da chiudere,
mette in risalto le relazioni cicliche che non vanno
interrotte se non si vuole spezzare l’equilibrio natu-
rale.
L’affermazione Ogni cosa è connessa con un’-
altra costituisce il pilastro dell’ecologia moderna,
tuttavia l’idea della ciclicità era già stata introdotta
quasi un secolo prima dall’americano Forbes il qua-
le, nel 1877, si rese conto che non era possibile in-
fluenzare una sequenza nei rapporti tra le specie di
un ecosistema acquatico senza intaccare tutte le al-
tre.
Siamo giunti così ai giorni nostri: piogge acide,
effetto serra, inquinamento ambientale, idrico, defo-
restazione sono le mode che si alternano ai vertici
dell’interesse ecologico. Scienziati pessimisti si
scontrano con altri dalle previsioni più tranquilliz-
RACHEL CARSON
zanti a colpi di penna scrivendo libri su libri e senza
giungere ad alcuna conclusione.

18
History of Science and Technology
13 European Pupils Magazine 15
company in a letter to a confident. Curiously, the Il concetto di sviluppo sostenibile sembra una
cause of her death was cancer, one of the injurious nuova frontiera dell’ecologia. Il pensiero moderno
diseases connected with the exposure to that sub- ha concepito l’idea di uno sviluppo che permetta alla
stance. popolazione attuale di progredire senza pregiudicare
l’avvenire delle generazioni future; ecco perché il
The American Barry Commoner continued to termine sostenibile va inteso soprattutto come man-
denounce this in his book The circle is to be closed tenibile nel tempo.
that highlights the cyclical relations
that shouldn’t be interrupted if we do
not want to break natural equilibrium.
The affirmation Everything is
linked together constitutes the pillar
of modern ecology.
However the idea of cyclicity had
been introduced nearly a century be-
fore by the American Mr. Forbes
who, in 1877, realised that it was not
possible to influence a single relation
between species of an aquatic ecosys-
tem without damaging all the others.
And presently, acid rains, green-
house effect, pollution of the environ-
ment and waters and deforestation are
the issues that concern the ecologist.
Pessimist scientists confront one other
writing books and books, without
reaching a common conclusion.
The concept of sustainable devel-
opment seems to offer a new frontier
in ecology. Modern thought has con-
ceived the idea of a development that
allows populations to progress without MAIN POLLUTION SOURCES
compromising future generations.
That’s why the term sustainable must be understood Non abbiamo ricevuto l’ambiente in eredità dai
as maintainable over time. nostri padri, ma lo abbiamo preso in prestito ai no-
Probably this is the most meaningful phrase, stri figli: questa frase, il cui autore è sconosciuto, è
even though its author is unknown, in order to sum- forse la più significativa per riassumere il concetto
marise this concept: dello sviluppo sostenibile.
We didn’t receive this habitat in inheritance
from our fathers, but we rented it from our chil- Bibliography
dren. Pietro Greco & Antonio Pollio Salimbeni, Lo svilup-
po Sostenibile, Bruno Mondadori Milano
Iconography Redazioni Grandi Opere di Cultura UTET, L’enci-
www.copernico.bo.it clopedia, La Biblioteca di Repubblica
www.cronologia.it Rachel Carson, Primavera silenziosa
www.lifegate.it Barry Commoner, Il cerchio è da chiudere
www.liceofoscarini.it www.copernico.bo.it
www.cronologia.it
Aknowledgements www.lifegate.it
Prof. R. Triboli www.liceofoscarini.it
Prof. S. Ferraresso www.encarta.msn.com
Prof. T. Ferrara www.matematica.unibocconi.it

19