Sei sulla pagina 1di 476

Handbook Danfoss

Introduzione

>80 anni
di provata
qualità,
affidabilità ed
innovazione
Danfoss in breve
Danfoss progetta tecnologie che permetteranno al mondo di domani di ottenere di più uti-
lizzando meno risorse, rispondendo alla crescente necessità di infrastrutture, riserve alimen-
tari, efficienza energetica e soluzioni che rispettino e salvaguardino il clima.

Fatti chiave

25,300
dipendenti dedicati alla progettazione di
soluzioni che facciano la differenza per le
L’eredità culturale Danfoss
Danfoss si è trasformata da impresa
individuale a leader globale puntando
sin dall’inizio ad un chiaro obiettivo di
qualità e progettazione innovativa
persone e le imprese di tutto il mondo

1,381 1933
Danfoss fu fondata dall’ingegner
Mads Clausen
brevetti

2017
69
stabilimenti in 20 paesi e Danfoss
commercializza i suoi prodotti in oltre
Danfoss è una compagnia a capitale
privato controllata dalla Bitten and
Mads Clausen Foundation

100 paesi

1933
Danfoss fu fondata nel 1933
1943
Danfoss progettò il primo termostato per
Primi anni ‘60
Pioniere nelle soluzioni di trasmissione idrostatica e nella tec-
1983
Lancio della nuova generazione
da Mads Clausen a Nordborg, radiatori nel 1943. La prima produzione in nologia orbitale, Danfoss fu tra i primi ad entrare nel mercato di termostati per radiatori
Danimarca serie dei termostati si ebbe nel 1952 globale con la pompa Serie 20 e con motori e unità sterzanti RA 2000
basati sul principio orbitale

1933
Il primo prodotto fu una valvola
1952 1968
Prima azienda a produrre in
Inizia la produzione dei
a espansione per sistemi di compressori ermetici massa variatori di velocità per il
refrigerazione controllo motore

2
L’eredità culturale Danfoss

Nord America America Latina Europa Occidentale


14 fabbriche 3 fabbriche 21 fabbriche
Sedi commerciali in 2 paesi Sedi commerciali in 5 paesi Sedi commerciali in 17 paesi
3.675 dipendenti 1.281 dipendenti 9.858 dipendenti

24%
di vendite
5%
di vendite
39%
di vendite

Europa Orientale Africa-Medio Oriente Asia-Pacifico


15 fabbriche 1 fabbrica 15 fabbriche
Sedi commerciali in 12 paesi Sedi commerciali in 3 paesi Sedi commerciali in 11 paesi
4,426 dipendenti 243 dipendenti 5.809 dipendenti

8%
di vendite
3%
di vendite
21%
di vendite

2003 2015 2016 2017


VISEDO si unisce a Danfoss
DEVI si unisce a Danfoss DAF si unisce a Danfoss
White Drive Products, Inc.
Si unisce a Danfoss

2000 2014 2016 2017


PROSA si unisce a Danfoss
Danfoss Fluid Power and SAUER VACON si unisce a Danfoss SONDEX si unisce a
Sundstran si fondono in SAUER Danfoss
Danfoss

3
Perché ciò che facciamo conta
Le nostre competenze, le tecnologie che utilizziamo ed i prodotti che offriamo garantiscono prestazioni
eccezionali che soddisfano le reali esigenze dei nostri clienti. Il nostro modello di business ci consente un
grande vantaggio in termini di competitività e ci permette di creare valore aggiunto e sostenibiità nel lungo
termine. Questo modello è alla base di tutti e quattro i nostri settori di attività e ci permette di cogliere le
diverse opportunità di crescita che il mercato globale può offire.

Clima Infrastrutture
escita del mercato g
e di cr lob
Are ale
Danfoss Danfoss
Heating Power Solutions
16% del 30% del fatturato
fatturato del del gruppo
gruppo
Competitività
Suppliers Posizione di
leadership
Danfoss Competenza
Drives applicativa
25% del
Innovazione
fatturato
del gruppo
Danfoss
Cooling
29% del fatturato
del gruppo

Energia Cibo

Customers

35-50% 90-95% 10-15% 50%


di risparmio energetico di riutilizzo del calore con di risparmio energetico in più di efficien
grazie a compressori a la ventilazione a recupero dalle valvole di controllo delle centrali
velocità variabile senza di calore per un comfort e nei sistemi di riscaldamento elettriche
olio per sistemi di un risparmio energetico e raffreddamento
riscaldamento, ventilazione ottimali
e condizionamento dell’aria 40%
di risparmio energetico
grazie ai variatori di
velocità che controllano
ventole e pompe

20% 50-75%
di risparmio energetico di risparmio energetico
con i sistemi di controllo con le pompe di calore
della refrigerazione in aria e al suolo
Miglioramento della
qualità degli alimenti
Riduzione degli sprechi

Esempi di come le tecnologie e le soluzioni di Danfoss creino valore per i nostri clienti e la società nel suo complesso

4
Opportunità di crescita globale
Il nostro modello di business punta sulla crescita di quattro macrosettori: infrastrutture, alimentazione,
energia e clima. Queste macrotendenze evidenziano le opportunità di crescita futura di Danfoss e
rappresentano aree dove possiamo contribuire allo sviluppo globale in modo sostenibile.

Energia Cibo
Danfoss gioca un ruolo vitale lungo l'intera filiera
Mentre la domanda di energia cresce, Danfoss guarda al alimentare, dai campi alle nostra tavole. Aiutiamo ad
futuro con ottimismo, in quanto vediamo un grande po- ottimizzare il raccolto nelle fattorie, ad aumentare
tenziale nelle tecnologie che oggi sviluppiamo e che in l’efficienza nella lavorazione degli alimenti e la loro
futuro ci aiuteranno ad ottenere di più con meno risorse. qualità rendendo possibile, tramite una corretta
Questa mentalità è radicata in ogni nostra soluzione tecno- refrigerazione, il trasporto e la conservazione del cibo
logica. Indipendentemente da ciò che produciamo, il no- in tutto il mondo. È così che Danfoss contribuisce a
stro obiettivo è sempre quello di ottimizzare le prestazioni, soddisfare le esigenze alimentari di un mondo che
aumentare l’efficienza e diminuire gli sprechi. Allo stesso cresce. Aumentando la produttività, eliminando gli
tempo Danfoss supporta le attività di esplorazione di nuo- sprechi ed aiutando a garantire la disponibilità di cibo
ve fonti di energia e la crescita del mercato delle energie per tutti.
rinnovabili per far fronte alla crescita della domanda. È così
che Danfoss contribuisce all’approvvigionamento di fonti
di energia sicure.
Infrastrutture
Grazie a componenti e soluzioni ingegneristiche intelli-
Clima genti, Danfoss supporta la crescita ed il progresso di per-
sone, comunità ed imprese in tutto il mondo. Garantiamo
I prodotti e le soluzioni di Danfoss possono ottimizzare aria più pulita, miglior confort ambientale, più efficienza e
la climatizzazione all’interno degli edifici massimizzando maggiore produttività. È così che Danfoss contribuisce a
l’efficienza energetica e riducendo gli sprechi. Non solo sviluppare le infrastrutture ed aiuta a crescere nella giusta
fanno risparmiare denaro, ma salvaguardano anche direzione, un mondo che non si ferma mai.
l’ambiente riducendo le emissioni. È così che Danfoss
contribuisce con le sue tecnologie a rendere più sostenibile
il mondo di domani.

20-50% 10-25% 30% 98% 6%


enza di risparmio energetico con di risparmio energetico di risparmio del carburante dell’energia in più di efficienza delle
con i variatori di velocità aqua con i variatori di velocità con le valvole di strozzatura disponibile va macchine agricole con
nelle applicazioni idrauliche nei sistemi di elettroniche per i sistemi alla rete con gli i motori idraulici
refrigerazione di refrigerazione sui camion inverter fotovoltaici

5
Lasciare un segno in tutto il mondo
In tutto il mondo, Danfoss progetta nuovi prodotti innovativi in stretta collaborazione con i
suoi clienti. L’azienda investe pesantemente nell’innovazione – oltre il 4% del fatturato netto
ogni anno. Danfoss crede inoltre nelle partnership con clienti e università per ottimizzare le
soluzioni, sostenere la ricerca e contribuire alla formazione degli ingegneri di domani.

Nord Europa
America Occidentale
Siti R&D in Siti R&D in
Arkansas, Florida, Danimarca, Regno
Illinois, Iowa, Unito, Finlandia,
Maryland e Francia, Germania,
Minnesota Italia e Svezia

4
laboratori di test
America
Latina 8
laboratori di test
per i clienti per i clienti
Siti R&D in

8 24
Messico

6
partnership partnership
con università con università

partnership
con università

Vediamo opportunità ovunque – dal garantire il giusto apporto alimentare ad una


popolazione in crescita, alla possibilità di una vita qualitativamente migliore per tutti.

Qualità, innovazione e affidabilità sono radicate nel nostro DNA. Le nostre tecnologie e i
nostri prodotti possono essere utilizzati con fiducia per allargare il più possibile i confini, ottene-
re prestazioni eccezionali e rispondere alle reali esigenze dei nostri clienti.

6
R&D Laboratori di test per clienti Partnership con università
Nei numerosi siti di ricerca e sviluppo Nei Centri di Sviluppo delle Applicazio- Danfoss collabora a stretto contatto
(R&D) Danfoss, vengono alle luce idee ni e nei laboratori di test vengono ana- con le università, in attività che spazia-
innovative lizzate e ottimizzate nuove soluzioni per no dalla ricerca innovativa al supporto
le applicazioni dei clienti. alla formazione di ingegneri e tecnici.

Europa
Orientale
Siti R&D in
Asia-
Polonia, Romania,
Russia, Slovacchia
Pacifico
e Slovenia
Siti R&D in
Cina, India e

2 Giappone

laboratori di test
per i clienti
6
laboratori di test

12 per clienti

partnership
con università
15
partnership
con università

Grazie alla grande esperienza maturata nei settori refrigerazione e condizionamento, nel con-
trollo di motori elettrici, nei sistemi di riscaldamento per edifici e città, e nelle soluzioni idrauli-
che per la movimentazione di macchine agricole e per l'edilizia, l'evidenza del valore aggiunto
che offriamo si può percepire ovunque.

Questo è ciò che ci guida. Rendere concreto il grande potenziale di questo mondo straor-
dinario. E progettare oggi i sogni di domani.

7
Gli edifici
in Europa hanno un enorme
potenziale in termini di

risparmio
energetico
Gli edifici hanno un’enorme potenziale: risparmi annuali di 67 miliardi
di euro sulle bollette energetiche dei cittadini europei nel 2030 e una
riduzione delle emissioni equivalente e quella di 82 milioni di automobili.

Passiamo la maggior parte del nostro tempo all’interno di edifici – lavorando,


acquistando, imparando, dormendo.

Non è un segreto quindi, che negli edifici si consumi una grandissima quantità
di energia.

La maggior parte dell’energia viene utilizzata per mantenere una temperatura


confortevole e una buona qualità dell’aria al loro interno. Un ambiente
confortevole si ottiene tramite i sistemi di riscaldamento, raffreddamento e
ventilazione, comunemente indicati collettivamente come impianti tecnici
di condizionamento degli edifici. Quando questi sistemi non sono regolati
correttamente o non funzionano efficientemente, assorbono ancora più energia
facendo aumentare i costi e le emissioni di CO2.

Possiamo però fare diversamente, ed anche dei semplici interventi di


miglioramento possono aiutare a ridurre notevolmente gli sprechi di energia,
ridurre i costi e trasformare gli edifici in ambienti più salubri, più confortevoli e
più produttivi.

Questi risultati rivoluzionari sono stati presentati in un nuovo studio pubblicato


nel marzo 2017 dalla società di consulenza energetica Ecofys – Ottimizzazione
energetica degli impianti tecnici degli edifici. Il report, redatto su iniziativa
di Danfoss, fornisce una dimostrazione dell'enorme risparmio energetico
potenzialmente ottenibile con una migliore gestione dei flussi energetici negli
edifici europei. Un potenziale che finora non è ancora stato sfruttato a sufficienza.

Nota: Ecofys è un’importante società di consulenza internazionale con oltre 600


collaboratori esperti e 30 anni di esperienza nel settore energia e clima.

8
The CHALLENGES SOLUZIONI per edifici residenziali, commerciali e pubblici

Ventilazione Recupero del calore Space heating

il 30 % Brighton, Regno Unito Høruphav, Danimarca Køge, Danimarca


50% di risparmio 34% di riduzione di 38% di risparmio sulla
energetico grazie agli emissioni di CO2 bolletta di energia
del consumo totale di energia nell'UE azionamenti a velocità grazie al recupero grazie al controllo
è utilizzato per riscaldare e raffrescare i variabile di calore individuale per
nostri edifici ambiente

Acqua calda

il 36 % Poznań, Polonia
16% di risparmio
energetico grazie
delle emissioni di anidride carbonica alla circolazione a
nell'UE proviene dagli edifici
temperatura
controllata

il 70 %
dei consumi di energia in una famiglia Recupero del calore Space heating Refrigeration Air conditioning
media riguarda il riscaldamento ed il
raffrescamento

Alcampo, Spagna Milano, Italia Oldenburg, Germania Bucarest, Romania


65% riduzione di 12% di risparmio 20% di riduzione 40% di risparmio in
emissioni di CO2 energetico grazie ad sui costi energetici bolletta grazie al
grazie all´impianto di un bilanciamento grazie al sistema di bilanciamento e
refrigerazione idronico automatico refrigerazione CO2 controllo indipendenti
€240mld dalla pressione

spesi dai cittadini dell'UE per il riscalda-


mento e la produzione di acqua calda in
The IMPACT
un anno

300,000
1su10 i nuovi posti di lavoro che si
potrebbero creare in Europa per la
156 Mt di CO2 produzione e l'installazione di prodotti
le persone nell'UE che hanno difficoltà a le emissioni di gas serra che si e servizi per l'efficienza energetica 13%
riscaldare bene la propria casa potrebbero risparmiare ottimizzando i la riduzione ottenibile
sistemi tecnici (equivalenti a 82 milioni delle importazioni di
di automobili) gas naturale nell'UE

110 mln
€67mld
la quantità di denaro che i
14%
dell'obiettivo di efficienza
2 anni
il tempo medio di rientro
i cittadini dell'UE che vivono in edifici in cittadini dell'UE potrebbero energetica EU 2030 potrebbe essere per ristrutturare gli elementi
cui sono presenti concentrazioni perico- risparmiare annualmente in raggiunto ottimizzando i sistemi fondamentali dei nostri
lose di sostanze inquinanti a causa di una
bolletta nel 2030 tecnici per l'edilizia edifici
ventilazione inadeguata

9
Heating
in breve
La necessità di soluzioni di riscaldamento energeticamente efficienti e
sostenibili aumenta ogni i prodotti e le soluzioni Danfoss rappresentano lo
stato dell'arte nella gestione dell'efficientamento energetico, transizione
da energia distrettuale a calore, acqua calda e condizionamento dell’aria
utilizzabili dal consumatore mantenendo nello stesso tempo il massimo
comfort.
Danfoss Heating è un attore chiave nel settore del riscaldamento e fornisce componenti
e sistemi di riscaldamento per il riscaldamento residenziale, il riscaldamento commerciale
ed il teleriscaldamento per un comfort ottimale, riducendo nello stesso tempo il consumo
di energia. In ogni area di attività, Danfoss Heating è un player di riferiemento e offre una
vasta gamma di soluzioni d’efficienza energetica ai clienti di tutto il mondo. I prodotti
e le soluzioni di Danfoss Heating non solo offrono prestazioni e valore superiori oggi,
ma creano anche una piattaforma sostenibile per il domani, rispondendo alla pressante
richiesta di efficienza energetica.

Le tipiche applicazioni dei clienti includono la Smart Heating Home Comfort Solution,
il sistema di riscaldamento idronico ed elettrico a pavimento, l’applicazione di
bilanciamento idronico, applicazioni di teleriscaldamento, pompe di calore, componenti
per bruciatori di petrolio e termostati per radiatori autoattivanti o connessi.

Danfoss Heating opera nei canali elettrico e idronico con distributori, progettisti
HVAC e produttori di apparecchiature originali (OEM) ed è attiva nel raggiungere i
consumatori finali e gli installatori attraverso un mix di canali. Danfoss Heating gioca
un ruolo importante nei sistemi di energia distrettuali e offre soluzioni complete che
comprendono sottostazioni, monitoraggio, e assistenza.

Danfoss Heating offre una delle più vaste e più solide gamme di prodotti del settore
per gli edifici residenziali. Danfoss Heating è uno dei principali esperti di idronica nel
dominio commerciale e collabora strettamente con aziende di gestione degli edifici,
progettisti e installatori per assicurare il bilanciamento ottimale e l’efficienza energetica
per es. in complessi di uffici, scuole e hotel.

Ulteriori informazioni sono disponibili


su www.heating.danfoss.it

10
Søften Sunds
Nordborg Silkeborg
Viby
Danimarca

5,146
Arvika
Bedford Svezia Tuchom
Inghilterra Polonia
Anshan dipendenti nel mondo
St. Malo Moscow Cina
Nizhny-Novogorod

31
Francia
Kamnik Russia
Mountainside Ljubljana
USA Slovenia Wuqing
Cina fabbriche in 11 paesi
Sofia
Bulgaria
Bucharest Oltre 100 società commerciali in

37
Romania
Grodzisk
Polonia paesi

Fatti 1943

Un portafoglio completo di prodotti e soluzioni per la gestione e il trasferi-


mento del calore in ambito residenzial e commerciale, con impianti HVAC e
soluzioni di teleriscaldamento e distretti energetici:
• Tecnologia unica delle valvole termostatiche per radiatori e bilanciamento
dinamico dei sistemi di riscaldamento residenziali
• Oltre 10 anni di esperienza nel bilanciamento “Indipendente dalla pressio- Danfoss ha inventato la prima valvola
termostatica nel 1943.
ne” e nelle valvole di controllo installate negli edifici, nei siti industriali e nel- Nel 1952 è iniziata la prima
le applicazioni marine produzione di valvole
• L’unico produttore con un processo completo di progettazione e produzio- termostatiche.
ne di tutti i componenti per sottostazioni e stazioni complete di Teleriscal-
damento e Teleraffrescamento
• Tecnologia innovativa e all’avanguardia per il comfort della casa intelligente
• Attenzione e progettazione dedicata agli scambiatori di calore piani dal
DN20 al DN650
• Gamma completa di prodotti di misura del calore a ultrasuoni certificati MID
per applicazioni di riscaldamento e raffreddamento
• Cavi e tappeti elettrici per installazione interne ed esterne

Applicazioni principali: Gruppi di prodotti:


• Reti di energia distrettuali • Termostati per radiatori
• Edifici commerciali • Controlli commerciali: valvole di
• Edifici residenziali multifamiliari bilanciamento, valvole di controllo,
• Case residenziali per 1-2 valvole di esclusione, controlli
famiglie elettronici, controlli autoattivanti
• Stazioni di teleriscaldamento
• Stazioni complete
• Scambiatori di calore
• Idronica di riscaldamento a
pavimento
• Sistemi di riscaldamento elettrico
• Misura del calore
• Pompe di calore

11
Edifici residenziali Edifici residenziali
1-2 famiglie multifamiliari

Il riscaldamento è la voce di spesa energetica più Le moderne tecnologie offrono diverse soluzioni per
onerosa nelle abitazioni mono/bi familiari. accrescere l’efficienza degli edifici residenziali, sia che si
tratti di nuove costruzioni che di ristrutturazioni.
Molte delle case esistenti hanno notevoli possibilità di ri-
sparmio attraverso il miglioramento dei sistemi di riscal- Un notevole potenziale di risparmio energetico, 40%, può
damento e un controllo più accurato della loro gestio- essere raggiunto adeguando il sistema di riscaldamento
ne, e nel caso di nuove costruzioni, è fondamentale che ed ottimizzandone la regolazione ed il controllo, anche
nella fase di progettazione si pensi alle migliori soluzioni attraverso la gestione remota.
in termini di riscaldamento per garantire un comfort ec-
cellente e una gestione ottimale con consumi ridotti: un Danfoss si pone l'obiettivo di aumentare l’efficien-
riscaldamento SMART. za energetica dei sistemi di riscaldamento per con-
sentire di migliorare il ritorno dell’investimento, ridurre i
costi complessivi, aumentare il comfort e la sicurezza e
diminuire l’impatto ambientale.

12
Edifici
Commerciali Teleriscaldamento

Una vasta gamma di soluzioni per garantire il comfort La nostra esperienza in materia di distretti energetici e
all’interno degli edifici, e ridurre i consumi energetici, ci sistemi di teleriscaldamento è il nostro biglietto da visita.
consente di intervenire come miglior partner per la ge-
stione degli edifici non residenziali, come hotel, palazzi Da circa 80 anni, Danfoss è sinonimo di innovazione
uffici, ospedali, centri commerciali e sportivi. ed affidabilità nelle tecnologie e nelle applicazioni per
una gestione ottimale della catena energetica, lavoran-
Danfoss fornisce soluzioni HVAC estremamente do con amministrazione pubblica e con enti governativi
efficienti con un’ampia gamma di applicazioni, sia per lo sviluppo di reti di teleriscaldamento che non solo
per edifici di nuova costruzione che per retrofit di edifici garantiscano migliori prestazioni e valore oggi, ma che
esistenti. Danfoss comprende le esigenze degli impianti siano una piattaforma sostenibile per il futuro.
HVAC e fornisce le soluzioni per soddisfarle.
Infatti, Danfoss è uno dei maggiori è più riconosciuti for-
Grazie alle insuperabili prestazione, i moderni sistemi nitori di sistemi di sottostazioni, scambiatori di calore, e
HVAC per fun coil, ventilazione e raffrescamento, cli- controlli automatici.
matizzazione e condizionamento offrono un risparmio
energetico e comfort ineguagliabili.

13
Danfoss e le soluzioni
per risparmiare energia

RETI DI DISTRIBUZIONE PROCESSI INDUSTRIALI:


• Scambiatori di calore
• Valvole controllo pressione differenziale
• Valvole di bilanciamento
• Valvole motorizzate
• Valvole di regolazione
• Valvole di controllo della
temperatura
• Valvole di intercettazione
• Pipe tracing

Rete di
distribuzione
primaria

CIRCUITO DI DISTRIBUZIONE HVAC:


• Valvole di bilanciamento
• Valvole di regolazione
• PIBCV
• Valvole motorizzate
• Valvole di controllo della
• pressione differenziale

14
Danfoss può aiutarti
a risparmiare energia
nel tuo progetto
di costruzione
o ristrutturazione
di un edificio

45% 25%
Risparmio medio Risparmio medio
potenziale potenziale dei costi
dei consumi energetici tramite
CIRCUITO DI DISTRIBUZIONE HVAC: energetici tramite ottimizzazione
ottimizzazione TBS
• Valvole di bilanciamento TBS

• Valvole di regolazione
• PIBCV
• Valvole motorizzate
• Valvole di controllo della pressione
differenziale

Costo energia
Collegamento tra energia fornita
ed energia utilizzata, per realizzare
sistemi basati sulla domanda che
garantiscono un risparmio diretto
nel tuo sistema

Confort degli ospiti


Regolazione personalizzata in came-
ra; bilanciamento idronico; pompe a
velocità controllata; riscaldamento a
Rete di PRODUZIONE ACS: pavimento; acqua calda; protezione
antincendio e assenza di rumore
distribuzione • Scambiatori di calore
secondaria • Sottostazioni e satelliti d’utenza
• Misuratori di energia Sostenibilità
Edifici sostenibili
• Regolatore ECL Pronti per soddisfare gli standard
del futuro e supportare le nuove
tecnologie

Sistemi connessi
affidabili
Riduzione lamentele della clientela e
dell’indisponibilità delle camere
Manutenzione da remoto
Manutenzione predittiva

15
GREEN
RESPECT

Danfoss è da sempre impegnata


nella progettazione
di tecnologie per il risparmio
energetico, per un futuro
sostenibile. Danfoss contribuisce
alla definizione delle politiche
Qualità, innovazione COP23 per la salvaguardia
del clima.
e affidabilità fanno parte
del nostro DNA.

“Do more with less” è la nostra promessa,


e il nostro quotidiano impegno
per un domani sostenibile.
Per questo progettiamo tecnologie
che permettono di “fare di più con meno”,
per dare con le nostre soluzioni il meglio:
prestazioni eccezionali che rispondano
ai bisogni dei nostri clienti, ottimizzando
la gestione dell’energia in ogni applicazione.

www.danfoss.it

DANFOSS SRL
TORINO, MILANO, BOLOGNA,
REGGIO EMILIA, VICENZA, TREVISO
info@danfoss.it

VGLXB106 | Marzo 2018


Handbook Danfoss
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)

1.1
Indice

Valvole bilanciamento e regolazione indipendenti dalla pressione


(PIBCV: pressure Independent Balancing Control Valves)
Valvole PIBCV per applicazioni HVAC e terminali idronici pag. 4
Tabelle di selezione attuatori pag. 4
AB-QM pag. 6
Attuatore digitale NovoCon® per AB-QM pag. 18
Soluzioni Pressure Independent pag. 24
ChangeOver6 - NovoCon® CO6 per impianti a 4 tubi
Set preassemblati Hero Plant pag. 34
Valvole PIBCV per reti di distribuzione primarie pag. 40
AV-QM (PN16/25) filettate pag. 40
AF-QM (PN16/25/40) flangiate pag. 46
Valvole di zona indipendenti dalla pressione pag. 52
AB-PM pag. 52

Valvole di regolazione Motorizzate
(MCV: pressure Independent Balancing Control Valves)
Introduzione pag. 63
Valvole di regolazione a 2, 3 vie pag. 66
Tabelle di selezione attuatori pag. 66
Valvole di regolazione a 2, 3 e 4 vie VZL per fancoil pag. 70
e piccoli terminali idronici
Valvole di regolazione a 2 vie VS2 pag. 74
Valvole di regolazione a 2 vie VM2 - VB2 pag. 78
Valvole di regolazione a 2 e 3 vie VRB - VRG - VF - VL pag. 86
Valvole di regolazione vapore VFS pag. 102
Valvole di regolazione a 2 vie VFM2 pag. 110

Valvole di zona pag. 114


Valvole di zona motorizzata a sfera a 2 e 3 vie AMZ pag. 114
Valvole di zona rotative a 3 e 4 vie HRB - HRE - HFE pag. 118

3
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
Tabelle di selezione
Elettrotermici Meccanici a ingranaggi

On/Off Modulanti On/Off Modulanti

Standard Applic. Standard Applic. Best Performance

TWA Z ABN ABNM ABNM AMI AMV 110 AME AME NOVO AMV AME AME AME AME
A5 A5 LIN A5 LOG 140 120NL 110 110 CON 435 435 QM 55QM 655 85QM
120NL NL-X
Attuatori

Alimentazione 24V   - -          

Alimentazione 230V      - - - -  - - 

Controllo modulante (0-10V,4-20mA) - -   - -    & BAS -    

Controllo 3-punti (floating) - - - - -  - - -  -   

Controllo 2-punti (ON/OFF)   - -  - - - - - - - - -

Comunicazione Bacnet/Modbus - - - - - - - -  - - - - -

Ritorno a molla     - - - - - - - - - -

Funz. sicurezza (Norm.Open /Norm.Close) NC/NO NC/NO NC/NO NC/NO - - - - - - - - - -

Caratt. attuatore (Lineare/Equipercentuale) - - LIN LOG - - LIN/LOG - LIN/LOG

Protezione IP IP41 IP54 IP54 IP54 IP42 IP42 IP42 - IP54 IP54 IP55

Velocità (s/mm) 60 30 30 30 12 24/12 24/12 24/12/6/3 7,5/15 8 2/6 8


Open
Open/Close detection - - Open/Close - Open/Close
Close
BACnet,
Feedback (x-signal) - - - - - - -      
Modbus

Opzioni aggiuntive - - - - - - - -

Valv. Modello Pagina PN DN Range Q

10-32 -

40-100 -

AB-QM 6 16

125-150 -
PRESSURE INDEPENDENT

200-250 -

16 15-32 -

AV-QM 40

25 15-50 -

16
AF-QM 6 46 25 40-50 -
40*

DN
16 65-250 -
65-125
AF-QM 48
25
65-125 -
40*

4
Meccanici a ingranaggi

Modulanti

230V
230V IP54, feedback IP54, speed speed Ritorno a molla
speed
AMV AMV AME AMV AME AMV AME AMV AME AMV AME AMV AME AMV AME AMV AME AMV AME AME 658 AME
130/140 10 10 20 20 30 30 55/56 56 85/86 86 13 SU/SD 13 SU/SD 23 SU/SD 23 SU/SD 33 SU/SD 33 SU/SD 25 SU/SD 25 SU/SD SU/SD 659 SU

                    

  -  -  -  -  -  -  -  -   

- -  -  -  -  -  -  -  -  -   

  -  -  -      -  -  -    

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

- - - - - - - - - - -          

- - - - - - - - - - - NC/NO NC/NO NC/NO NC/NO NC/NO

- - LIN - LIN - LIN - LIN/LOG - LIN/LOG - LIN - LIN - LIN - LIN/LOG LIN/LOG LIN/LOG

IP42 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP55 IP55

24/12 14 15 3 8/3 4 8/3 3 14 15 3 15 2/6 2/6

Close Close Close Close Open/Close Open/Close Open/Close

-                    

Vers. SL Vers. SL Vers. SL Vers. SL


- - - - -
Limit. Corsa Limit. Corsa Limit. Corsa Limit. Corsa

DN15 DN15 DN15 DN15

DN DN DN DN
15-25 15-25 15-25 15-25

DN DN DN DN
65-125 65-125 65-125 65-125

5
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
AB-QM
Introduzione

Descrizione Unità per la gestione dell’aria Caratteristiche tecniche

Le valvole PIBCV rappresentano Le valvole AB-QM sono la soluzione • Funzione limitazione portata
lo stato dell’arte delle soluzioni di ideale per la regolazione e il massima tramite ghiera
bilanciamento e controllo della bilanciamento degli impianti HVAC. • Preset senza utilizzo di attrezzi (fino
portata. Introdotte con successo Le AB-QM con connessioni filettate a DN32) su scala percentuale della
da Danfoss sono diventate uno sono utilizzate per la regolazione di portata massima
standard per l’ottimizzazione portata dei terminali idronici nelle
• Modulazione fino all’ 1% della P
delle reti di distribuzione idronica, reti di distribuzione secondaria (ad
nominale, per ogni livello di preset
garantendo la massima efficienza esempio: soffitti e travi radianti, fan
della rete con i minori costi di coils, UTA, ...) • Autorità pari a 1 ad ogni livello
installazione e gestione. di preset della portata massima
Combinando in un’unica valvola • Pressione di shut off pari a 16 bar
le funzioni di regolazione, • Caratteristica lineare/
bilanciamento automatico e equipercentuale e α setting
limitazione di portata si ottiene la • Control ratio 1:1000
massima capacità di regolazione,
riducendo al minimo i problemi • Ridotto valore di starting pressure
di installazione e commissioning • Disponibile con e senza prese di
degli impianti. pressione per la verifica della portata
e l’ottimizzazione delle pompe
• Utilizzabile come limitatrice di
portata o con complete gamma
di attuatori on/off e modulanti sia
meccanici che elettrotermici

6
Funzione Perfetto per il controllo
delle prestazioni
La valvola AB-QM consiste di due parti:
Poichè L’AB-QM è indipendente
1. Regolatore della pressione 2. Valvola di regolazione dalla pressione lo è, di conseguenza,
differenziale La valvola è dotata di una funzione la curva caratteristica di controllo
Il regolatore di pressione differenziale di limitazione della corsa che che la descrive. La limitazione di
mantiene una pressione differenziale consente di ottenere valori di portata dell’ABQM avviene tramite la
costante sulla valvola di regolazione. Kv modificabili. La percentuale limitazione della corsa dell’otturatore.
La differenza di pressione ΔpCv (P2- contrassegnata sulla scala equivale
P3) sulla membrana e contrastata al 100% della portata percentuale Questo significa che l’AB-QM è in
dalla forza della molla. Quando la contrassegnata sul puntatore. La grado di mantenere la caratteristica di
pressione differenziale nella valvola modifica della limitazione corsa si controllo indipendente sia dal livello
di regolazione cambia (a causa di effettua sollevando il meccanismo di preregolazione, sia dalle condizioni
un cambiamento nella pressione di bloccaggio e ruotando la parte di pressione differenziale ad essa
disponibile o per il movimento della superiore della valvola nella applicate, ovvero l’AB-QM ha sempre
valvola di regolazione stessa), il cono posizione desiderata, mostrata sulla autorità pari a 1.
vuoto (strozzatore) viene spostato scala sotto forma di percentuale.
su una nuova posizione, creando Il meccanismo di bloccaggio Grazie alla stabilità della curva
un nuovo equilibrio che mantiene previene modifiche indesiderate caratteristica intrinseca della valvola,
la pressione differenziale a un livello dell’impostazione. tramite gli attuatori delle AB-QM è
costante. sempre possibile produrre la specifica
curva cartteristica di controllo necssaria
a regolare la potenza emessa dallo
specifico terminale.
(Gli attuatori possono essere
commutati da lineari a logaritmici
modificando l’impostazione dei valori
di α).

100 %

e
ur
e ss
e pr
bl
e
For any given 100 % setting

ssu r

ila
va
ya
p re

t an
ble

ta
an
ila

t
ns
va

co
ya

s
ay
an

st
at

ng nt
t ti sta
se on
sc
LI N ay
g st
e t t in
LOG s
0
0 10 V

7
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
AB-QM
Esempio dimensionamento

Impianto a portata variabile Regolazione terminale idronico


Dati
Raffreddamento richiesto per unità: 1000 W
Temperatura di mandata impianto: 6 °C
Temperatura di ritorno impianto: 12 °C

Richiesta
Valvole di regolazione e bilanciamento
AB-QM con attuatori per impianto BMS.
Soluzione
Portata impianto: Q (l/h)
Q = 0,86 × 1000 / (12−6) = 143 l/h
Selezione
AB-QM DN 10 mm con Qmax = 275 l/h
pre-regolata su 143/275 = 0,52 = 52 % di apertura massima.
Attuatori: modulante o on/off
Note
Pressione differenziale minima richiesta attraverso la AB-QM DN 10: 16 kPa.

Voce di capitolato

• Valvola di bilanciamento e regolazione indipendente dalla pressione costituita da valvola di regolazione lineare e regolatore
di pressione differenziale a membrana integrato.
• Disponibile nell’intera gamma DN 10-250.
• Utilizzabile come limitatore della portata automatico.
• La valvola è dotata di meccanismo per la preregolazione della portata dal 100% allo 0%
della portata nominale.
• Modulazione fino allo 0% della portata in ogni condizione.
• Funzione shut off manuale tramite meccanismo di regolazione.
• Preregolabile senza attrezzi per dimensioni fino al DN 32 o con un attrezzo standard per valvole di dimensioni superiori al DN 32.
• Livello di preregolazione bloccabile e visibile
• Autorità della valvola in tutte le impostazioni 100% (a = 1) grazie alla pretaratura effettuata tramite limitazione della corsa
• La valvola di regolazione deve offrire la possibilità di modifica della curva caratteristica da lineare in equi-percentuale lungo
tutto il range tramite impostazione dell’attuatore.
• Pressione nominale di 16 bar e pressione di prova massima 25 bar.
• Attacchi piezometrici disponibili per i DN 10 - 250.

8
Dati dimensionali L1
H1
H1

b
b
H2

H2

L2
L1 L2 L3

AB-QM DN 10-32 AB-QM DN 40-50

Dimensioni - Versionie Filettata

L1 L2 L3 H1 H2 b Peso
Taglia
(mm) ISO 228/1 (kg)

DN 10 53 36 79 69 20 G½ 0,38

DN 15 65 45 79 72 25 G¾ 0,48

DN 20 82 56 79 74 33 G1 0,65

DN 25 104 71 79 82 42 G1¼ 1,45

DN 32 130 90 79 93 50 G1½ 2,21

DN 40 110 - - 170 174 G2 6.9

DN 50 130 - - 170 174 G2½ 7.8


H1

H1

CE0041
a

DN150 PN16 GJL250


a
H1

1108Y
a

H2

H2
H2

L1 L1 L1

Dimensioni - Versionie Flangiata

L1
AB-QM DN 50-100 L2 L3 DN 125
AB-QM H1 H2 AB-QM
a DN 150 Peso
Taglia
mm EN 1092-2 (kg)

DN 50 230 170 174 165 14,2

DN 65 290 220 172 185 38,0

DN 80 310 225 177 200 45,0

DN 100 350 240 187 220 57,0

DN 125 400 272 518 250 85,3

DN 150 480 308 465 285 138,0

DN200 600 434 483 340 219,0

DN250 730 430 533 405 342,0

9
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
AB-QM - Dati tecnici Versione Filettata
Dati tecnici - Versione Filettata

Diametro Nominale 10 LF 10 15 LF 15 15 HF 20 20 HF

Qnom 1)
150 275 275 450 1135 900 1700
Range portata l/h
Qmax3) 180 330 330 540 1250 1.080 1870

Campo di presetting portata 1),2)


% 20‑120 20-110 20-120 20-110

Pressione ∆p min 16(18) 35(40) 16(18) 35(40)


kPa
differenziale 3), 5) ∆p max 600

Pressione Nominale PN 16
Secondo gli standard IEC 534, il rapporto di regolazione tende a infinito,
Rangeability
in quanto la caratteristica è lineare (1:1000)
Curva caratteristica di regolazione Lineare (può essere convertita in equipercentuale tramite attuatore)

Classe di trafilamento Nessuna perdita visibile

Funzione di intercettazione Secondo ISO 5208 classe A - nessuna perdita visibile

Acqua e miscele a base di acqua per impianti di riscaldamento e di raffreddamento


chiusi secondo la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868. Se utilizzata
Mezzo
in un impianto di tipo I secondo la DIN EN 14868, è necessario prendere appropriate
misure protettive. I requisiti di VDI 2035, parte 1 + 2 devono essere osservati.

Temperatura mezzo °C −10 ... +120

Fil.est. (ISO 228/1) G½A G½A G¾A G1A


Connessioni
Attuatore M30 × 1.5

Materiali

Valve bodies DZR Brass (CuZn36Pb2As ‑ CW 602N)

Membranes/ Bellow EPDM

O-Ring EPDM

Springs W.Nr. 1.4568, W.Nr. 1.4310

Cone (Pc) W.Nr. 1.4305

Seat (Pc) EPDM

Cone (Cv) CuZn40Pb3 ‑ CW 614N

Seat (Cv) DZR Brass (CuZn36Pb2As ‑ CW 602N)

Screw Stainless Steel (A2)

Flat gasket NBR

Listino - Versione Base

Codice 003Z1251 003Z1201 003Z1252 003Z1202 003Z1222 003Z1203 003Z1223

Prezzo Listino € 92,10 € 93,94 € 99,41 € 99,41 € 101,44 € 122,81 € 125,32

Listino - Versione con Attacchi Piezometrici

Codice 003Z1261 003Z1211 003Z1262 003Z1212 - 003Z1213 -

Prezzo Listino € 106,72 € 106,72 € 116,96 € 116,96 - € 145,92 -

10
Note
1) L’impostazione di fabbrica della valvola
25 25 HF 32 32 HF 40 50 è fatta alla portata nominale.
1.700 2.700 3.200 4.000 7.500 12.500 2) Indipendentemente dal settaggio, la valvola può
modulare sotto l’1% della portata impostata.
1.8704) 29704) 3.5205) 44004) 7.500 12.500 3) Quando impostata al di sopra del 100% della portata,
20-110 40‑100 la pressione minima di funzionamento è maggiore,
vedi il valore tra parentesi nella tabella.
20(25) 35(40) 25(30) 35(40) 30 4) Selezionare attuatore con corsa compatibile.
600 5) Alla pressione differenziale minima, è garantita
la portata minima pari al 90% della portata
16 nominale.
Secondo gli standard IEC 534, il rapporto di regolazione tende a infinito, Dichiaranzione di performance disponibile su richiesta.
in quanto la caratteristica è lineare (1:1000)
Lineare (può essere convertita in equipercentuale tramite attuatore)

max. 0,05 % of Qnom

Secondo ISO 5208 classe A - nessuna perdita visibile

Acqua e miscele a base di acqua per impianti di riscaldamento e di raffreddamento


chiusi secondo la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868. Se utilizzata
in un impianto di tipo I secondo la DIN EN 14868, è necessario prendere appropriate
misure protettive. I requisiti di VDI 2035, parte 1 + 2 devono essere osservati.

−10 ... +120

G 1¼ A G 1½ A G2A G 2½ A

M30 × 1.5 Danfoss standard

DZR Brass (CuZn36Pb2As ‑ CW 602N) Grey iron EN‑GJL‑250 (GG25)

EPDM

EPDM

W.Nr. 1.4568, W.Nr. 1.4310


CuZn40Pb3 ‑ CW 614N,
W.Nr. 1.4305
W.Nr. 1.4305
EPDM W.Nr. 1.4305

CuZn40Pb3 ‑ CW 614N

DZR Brass (CuZn36Pb2As ‑ CW 602N) W.Nr. 1.4305

Stainless Steel (A2)

NBR

003Z1204 003Z1224 003Z1205 003Z1225 - -

€ 192,37 € 196,29 € 308,48 € 314,78 - -

003Z1214 - 003Z1215 - 003Z0770 003Z0771

€ 204,68 - € 321,64 - € 742,63 € 751,58

11
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
AB-QM - Dati tecnici Versione Flangiata
Dati tecnici - Versione Flangiata

Diametro Nominale 50 65 65 HF 80 80 HF 100 100 HF

Qnom 1)
12.500 20.000 25.000 28.000 400.000 38.000 59.000
Range portata l/h
Qmax3) 12.500 20.000 250.000 28.000 40.000 38.000 59.000
Campo di presetting
% 40‑100
portata 1),2)

Pressione ∆p min 30 60 30 60 30 60
kPa
differenziale 3), 5) ∆p max 600

Pressione Nominale PN 16
Secondo gli standard IEC 534, il rapporto di regolazione tende a infinito,
Rangeability
in quanto la caratteristica è lineare (1:1000)
Curva caratteristica
Lineare / equipercentuale (valore di α modificabile tramite attuatore)
di regolazione
Classe di trafilamento max.0,05 % of Qnom
Funzione
Secondo ISO 5208 classe A - nessuna perdita visibile
di intercettazione

Acqua e miscele a base di acqua per impianti di riscaldamento e di raffreddamento chiusi


secondo la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868. Se utilizzata in un impianto
Mezzo
di tipo I secondo la DIN EN 14868, è necessario prendere appropriate misure protettive.
I requisiti di VDI 2035, parte 1 + 2 devono essere osservati.

Temperatura mezzo °C −10 ... +120

Flangia PN 16
Connessioni
Attuatore Danfoss standard

Materiali

Valve bodies Grey iron EN‑GJL‑250 (GG25)

Membranes/ Bellow EPDM

O-Ring EPDM

Springs W.Nr. 1.4568, W.Nr. 1.4310

Cone (Pc) CuZn40Pb3 ‑ CW 614N, W.Nr. 1.4305

Seat (Pc) W.Nr. 1.4305

Cone (Cv) CuZn40Pb3 ‑ CW 614N

Seat (Cv) W.Nr. 1.4305

Screw Stainless Steel (A2)

Flat gasket NBR

Listino

Codice 003Z0772 003Z0773 003Z0793 003Z0774 003Z0794 003Z0775 003Z0795

Prezzo Listino € 850,00 € 1.957,27 € 1.997,21 € 2.307,12 € 2.354,20 € 3.247,40 € 3.313,68

Note
1) L’impostazione di fabbrica della valvola è fatta 3) Quando impostata al di sopra del 100% della portata, 5) Alla pressione differenziale minima, è garantita la
alla portata nominale. la pressione minima di funzionamento è maggiore, portata minima pari al 90% della portata nominale.
2) Indipendentemente dal settaggio, la valvola vedi il valore tra parentesi nella tabella. Dichiaranzione di performance disponibile
può modulare sotto l’1% della portata impostata. 4) Selezionare attuatore con corsa compatibile. su richiesta.

12
125 125 HF 150 150 HF 200 200 HF 250 250 HF

90.000 110.000 145.000 190.000 200.000 270.000 300.000 370.000

100.000 120.000 160.000 209.000 220.000 300.000 330.000 407.000

40‑100

40 (60) 60 (80) 40 (60) 60 (80) 45 (65) 60 (80) 45 (65) 60 (80)

600

16
Secondo gli standard IEC 534, il rapporto di regolazione tende a infinito,
in quanto la caratteristica è lineare (1:1000)

Lineare / equipercentuale (valore di α modificabile tramite attuatore)

max. 0,05 % of Qnom

Secondo ISO 5208 classe A - nessuna perdita visibile

Acqua e miscele a base di acqua per impianti di riscaldamento e di raffreddamento chiusi


secondo la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868. Se utilizzata in un impianto
di tipo I secondo la DIN EN 14868, è necessario prendere appropriate misure protettive.
I requisiti di VDI 2035, parte 1 + 2 devono essere osservati.

−10 ... +120

PN 16

Danfoss standard

Grey iron EN‑GJL‑250 (GG25)

W.Nr.1.4571 EPDM

EPDM

W.Nr.1.4401 W.Nr.1.4310

W.Nr.1.4404NC W.Nr.1.4021

W.Nr.1.4027

W.Nr.1.4404NC W.Nr.1.4021

W.Nr.1.4027

W.Nr.1.1181

Graphite gasket Non asbestos

003Z0705 003Z0715 003Z0706 003Z0716 003Z0707 003Z0717 003Z0708 003Z0718

€ 5.221,48 € 5.328,04 € 6.140,76 € 6.266,08 € 10.410,40 € 11.840,26 € 13.065,26 € 14.715,75

13
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
AB-QM - Accessori
Accessori Connessione
Tubo Valvola Codice Listino
Codoli
R 3/8 DN 10 003Z0231 € 4,03

R 1/2 DN 15 003Z0232 € 4,48

Codolo filettato R 3/4 DN 20 003Z0233 € 6,26


1 pezzo
R1 DN 25 003Z0234 € 10,43
Codolo filettato per AB-QM
R 1 1/4 DN 32 003Z0235 € 14,01

R 11/2 DN 40 003Z0279 € 35,79

R2 DN 50 003Z0278 € 47,72
DN 15 003Z0226 € 3,21

DN 20 003Z0227 € 4,07
Codolo a saldare DN 25 003Z0228 € 8,57
1 pezzo Saldato
DN 32 003Z0229 € 16,07

DN 40 003Z0270 € 25,00

DN 50 003Z0276 € 50,00

Codoli a brasare, 2 dadi, 12×1 mm DN 10 065Z7016 € 9,55


2 guarniz., 2 nippli a brasare 15×1 mm DN 15 065Z7017 € 14,85

Accessori Principali* Codice Listino


Cappuccio chiusura e protezione (press. chiusura max. 16 bar) 003Z1230 € 20,00
DN 10-32
Cappuccio chiusura - plastica (pressione chiusura max. 1 bar) 003Z0240 € 6,62
DN 40‑100 003Z0695 € 16,81
Volantino per AB-QM
Accessorio da DN40 a DN250 per il funzionamento DN 125‑150 003Z0696 € 44,13
come limitatore di portata (senza attuatore)
DN 200‑250 003Z0697 € 125,00
Limitatore chiusura per attuatore elettrotermico TWA (5 pcs)
- 003Z1237 € 7,50
Garantisce portata minima del 20% Isolamento termico
Riscaldatore di stelo AB‑QM DN 40‑100 / AME 15 QM - 065B2171 € 318,27 refrigerazione

Riscaldatore di stelo AB‑QM DN 40‑100 / AME 435 QM - 065Z0315 € 146,00


Riscaldatore di stelo AB‑QM DN 125, 150 / AME 55 QM - 065Z7022 € 276,89
DN 10 003Z4730 € 40,00
DN 15 003Z4731 € 43,00
DN 20 003Z4732 € 46,00
Guscio Isolamento termico per AB-QM
DN 25 003Z4733 € 50,00
Riscaldamento
DN 32 003Z4734 € 63,00
DN 40 003Z4735 € 120,00
DN 50 003Z4736 € 150,00
DN 15 003Z4787 € 63,04

Isolamento termico per ABQM - Refrigerazione DN 20 003Z4788 € 65,56


utilizzabile con attuatori elettrotermici ABNM/TWA‑Z DN 25 003Z4789 € 68,07
* Lista completa accessori
DN 32 003Z4790 € 77,22
disponibile sulla scheda tecnica

14
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
AB-QM - Combinazioni attuatori
DN Segnale ingresso Safety Function Prezzo
Modello Tipo Note Alimentaz. Output Code No.
Valvola On/Off 3punti 0-10V Up Down Listino

TWA‑Z NO Termico 10-32 1)  - - -  - 082F1260 € 32,00

TWA‑Z NC Termico 10-32 1)  - - - -  082F1262 € 32,00

TWA‑Z NO Termico 10-32 1) 24 VAC/DC  - - -  - 082F1264 € 32,00

TWA‑Z NC Termico 10-32 1)  - - - -  082F1266 € 32,00

TWA‑Z NC Termico 10-32 1)  - - - -  082F1268 € 32,00

TWA‑Z NC Termico 10-32 1)  - - - -  082F1272 € 36,00


24 VAC/DC
TWA‑Z NC Termico 10-32 1)  - - - -  082F1270 € 41,20

TWA‑Z NC Termico 10-32 1)  - - - -  082F1274 € 45,00

TWA‑Z NO Termico 10-32 Halogen free cable 1)


 - - -  - 082F1380 € 49,00

TWA‑Z NC Termico 10-32 Halogen free cable 1)  - - - -  082F1382 € 32,00

TWA‑Z NC Termico 10-32 Halogen free cable 1)


24 VAC/DC  - - - -  082F1384 € 44,65

TWA‑Z NC Termico 10-32 Halogen free cable 1)  - - - -  082F1388 € 50,00

TWA‑Z NC Termico 10-32 Halogen free cable 1)  - - - -  082F1386 € 113,51

TWA‑Z NC Termico 10-32 Halogen free cable 1)  - - - -  082F1390 € 65,00

DN Segnale ingresso Safety Function Prezzo


Modello Tipo Note Alimentaz. Output Code No.
Valvola On/Off 3punti 0-10V Up Down Listino

ABN A5 NC Termico 10-32 5 mm stroke 5)


 - - - -  082F1150 € 40,00

ABN A5 NO Termico 10-32 5 mm stroke 5)


 - - -  - 082F1151 € 39,79

ABN A5 NC Termico 10-32 5 mm stroke 5)


 - - - -  082F1152 € 39,79
24 VAC/DC
ABN A5 NO Termico 10-32 5 mm stroke 5)
 - - -  - 082F1153 € 39,79

ABN A5 NC end swithc Termico 10-32 5 mm stroke 5)


 - - - -  082F1154 € 39,79

ABNM A5 NC LOG Termico 10-32 5 mm stroke 5)


- -  - -  082F1160 € 43,24

ABNM A5 NO LIN Termico 10-32 5 mm stroke 5)


- -  -  - 082F1161 € 83,07

ABNM A5 NC LOG Termico 10-32 6.5 mm stroke 5)


- -  - -  082F1162 € 83,07
24 VAC
ABNM A5 NO LOG Termico 10-32 6.5 mm stroke 5)
- -  -  - 082F1163 € 128,63

ABNM A5 NC LIN Termico 10-32 6.5 mm stroke 5)


- -  - -  082F1164 € 128,63

ABNM A5 NO LIN Termico 10-32 6.5 mm stroke 5)


- -  -  - 082F1165 € 128,63
24 VDC
ABNM A5 DC NC LOG Termico 10-32 6.5 mm stroke 5)
- -  - -  082F1166 € 128,63

ABNM A5 DC NO LOG Termico 10-32 6.5 mm stroke 5)


24 VAC/DC - -  -  - 082F1167 € 107,15

Note
1) fino al 70% della portata massima per DN15 e DN20; 65% per DN25 e DN32
2) richiesto adattatore 082F1072
3) richiesto adattatore 003Z3960
4) richiesto distanziatore 003Z0257
5) cavi da ordinare separatamente
6) feedback su cavo bus

15
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
AB-QM - Combinazioni attuatori
DN Segnale ingresso Safety Function Prezzo
Modello Tipo Note Alimentaz. Output Code No.
Valvola On/ Off 3punti 0-10V Up Down Listino

NovoCon® S Digital/
Ingranaggi 10-32 BACnet & Modbus 5)
24 VAC/DC  6)   003Z8502 € 206,00
Hybrid
NovoCon® S CO6, Ener-
Ingranaggi 10-32 BACnet & Modbus 5)
24 VAC  6)   003Z8503 € 206,00
gy, I/O

DN Segnale ingresso Safety Function Prezzo


Modello Tipo Note Alimentaz. Output Code No.
Valvola On/ Off 3punti 0-10V Up Down Listino

AMI 140 Ingranaggi 10-32 4) 230 VAC  - - - - - 082H8048 € 110,00

AMI 140 Ingranaggi 10-32 4) 24 VAC  - - - - - 082H8049 € 110,00

AMV 110 NL Ingranaggi 10-32 - 230 VAC -  - - - - 082H8056 € 132,87

AMV 110 NL Ingranaggi 10-32 - 24 VAC -  - - - - 082H8058 € 132,87

AME 110 NL Ingranaggi 10-32 - 24 VAC - -  - - - 082H8057 € 148,53

AME 110 NLX Ingranaggi 10-32 - 24 VAC - -   - - 082H8060 € 163,56

AMV 13 SU Ingranaggi 10-32 3), 4) 24 VAC -  -   - 082H3043 € 413,75

AMV 13 SD Ingranaggi 10-32 4) 24 VAC -  -  -  082G3004 € 436,21

AME 13 SU Ingranaggi 10-32 3), 4) 24 VAC - -    - 082H3044 € 513,71

AME 13 SD Ingranaggi 10-32 4) 24 VAC - -   -  082G3006 € 506,76

Note
1) fino al 70% della portata massima per DN15 e DN20; 65% per DN25 e DN32
2) richiesto adattatore 082F1072
3) richiesto adattatore 003Z3960
4) richiesto distanziatore 003Z0257
5) cavi da ordinare separatamente
6) feedback su cavo bus

16
DN Segnale ingresso Safety Function Prezzo
Modello Tipo Note Alimentaz. Output Code No.
Valvola On/ Off 3punti 0-10V Up Down Listino

AME 435 QM** Ingranaggi 40-100 - 24 VAC/DC - -   ** ** 082H0171 € 324,45

AMV 435 Ingranaggi 40-100 - 24 VAC/DC -  -  - - 082H0162 € 216,30

AMV 435 Ingranaggi 40-100 - 230 VAC -  -  - - 082H0163 € 226,03

AME 25 SU* Ingranaggi 40-100 - 24 VAC -     - 082H3041 € 650,33

AME 25 SD* Ingranaggi 40-100 - 24 VAC -    -  082H3038 € 749,48

AMV 25 SU* Ingranaggi 40-100 - 230 VAC -  -  - 082H3036 € 671,55

AMV 25 SD* Ingranaggi 40-100 - 230 VAC -  - -  082H3040 € 599,41

DN Segnale ingresso Safety Function Prezzo


Modello Tipo Note Alimentaz. Output Code No.
Valvola On/ Off 3punti 0-10V Up Down Listino

AME55QM Ingranaggi 125-150 - 24VAC -    * * 082H3078 € 721,00

AME 655 Ingranaggi 125-150 - 24VAC/DC -      082G3442 € 1.169,80

AME 655 Ingranaggi 125-150 - 230VAC/DC -      082G3443 € 1.169,80

AME 658 SU Ingranaggi 125-150 - 24VAC/DC -     - 082G3450 € 1.289,46

AME 658 SU Ingranaggi 125-150 - 230VAC/DC -     - 082G3451 € 1.241,25

AME 658 SD Ingranaggi 125-150 - 24VAC/DC -    -  082G3448 € 1.361,22

AME 658 SD Ingranaggi 125-150 - 230VAC/DC -    -  082G3449 € 1.310,34

DN Segnale ingresso Safety Function Prezzo


Modello Tipo Note Alimentaz. Output Code No.
Valvola On/ Off 3punti 0-10V Up Down Listino

AME85QM Ingranaggi 200-250 - 24VAC -    * * 082G1453 € 2.353,55

Note
* Adattatore 003Z0694 richiesto per valvole di vecchia generazione
** Disponibile batteria di back up per funzione di sicurezza

AB-QM DN 40-100 AB-QM DN 125-150 AB-QM DN 200-250

17
Valvole di regolazione indipendenti dalla
pressione (PIBCV)
Attuatori digitali NovoCon®
Comunicazione seriale BACnet/Modbus

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche


NovoCon® S è un attuatore bus L’attuatore Novocon in combinazione • Funzioni remote di messa
multifunzione ad alta precisione, con le valvole AB-QM viene utilizzato in servizio / reset / flussaggio
specificamente progettato per l’uso per controllare l’alimentazione di acqua • Indicazione di portata/energia
in combinazione con le valvole a ventilconvettori, travi fredde, sistemi • Elevatissima accuratezza
PIBCV tipo AB-QM nelle dimensioni radianti, UTA e altre unità terminali. • Visualizzazione dello stato tramite LED
dal DN 10-32. Grazie alla sua accuratezza, alle • Nessun attrezzo richiesto
L’elevata precisione di funzionalità remote e alla funzionalità per il montaggio
posizionamento dell’attuatore, di indicazione della portata, Novocon • Esente da manutenzione
insieme alla caratteristica lineare consente un rapidissimo commissioning • Funzione auto-posizionamento
indipendente dalla pressione dell’impianto, una facile manutenzione, • Funzionamento silenzioso
della valvola AB-QM, consentono il massimo comfort interno, un forte • Cavi plug-in halogen free
a NovoCon® S Digital & Hybrid di risparmio energetico e la possibilità di
• Indirizzamento MAC automatico
essere utilizzato come indicatore ripartizione dei consumi termici dei
per BACnet
di portata. L’impostazione dei terminali o delle varie zone dell’impianto.
• Rilevamento automatico della
parametri dell’attuatore e della
preregolazione della valvola avviene
velocità di trasmissione
tramite bus di campo (protocollo • Segnalazione di allarmi
BACnet o Modbus). • Allarme blocco valvole
• Rilevazione guasti elettrici
Il controllo dell’attuatore può essere
e errati cablaggi
eseguito tramite bus o tramite
ingressi analogici.

18
Introduzione
L’ottimizzazione del funzionamento degli impianti HVAC negli edifici, coinvolge sempre sia l’aspetto legato alla qualità dei sistemi di Building
Automation (BMS) che li regolano, sia alla bontà del bilanciamento e del controllo dei terminali idronici.
Danfoss NovoCon® è il primo attuatore digitale che permette di unire queste esigenze in una unica soluzione di automazione integrata in
grado di semplificare il sistema, riducendo i costi e aprendo le porte ad un ampia varietà di applicazioni smart (IoT). NovoCon® comunica
con il sistema BMS tramite un protocollo bus digitale (BACnet or Modbus) e scambia continuamente con esso informazioni tecniche
dettagliate sul sistema HVAC. Ciò apre la strada a innumerevoli opportunità di ottimizzazione e gestione degli impianti, garantendo sempre la
massima flessibilità. 
Combinato alle valvole Pressure Independent AB-QM (PIBCV), le caratteristiche idroniche degli Impianti HVAC possono finalmente essere
integrate e completamente controllate tramite il sistema di supervisione BMS. Questo permette la configurazione di processi completamente
automatizzati e controllati per il commissioning, la regolazione, il monitoraggio, l’ottimizzazione e la manutenzione dei sistemi HVAC.
Tutto questo può essere eseguito da remoto tramite comunicazione bus.

Funzione
L’attuatore digitale per valvole pressure prestazioni delle varie parti dell’impianto, tubazioni. Misurando queste temperature
independent AB-QM, permette la completa la generazione di allarmi e la gestione di e utilizzando i dati disponibili per quanto
gestione tramite field bus (Bacnet/Modbus), malfunzionamenti fino alla manutenzione riguarda la portata istantanea attraverso
o l’utilizzo ibrido con segnale di comando predittiva mirata. l’unità terminale, può essere calcolata una
analogico (0-10V). stima del consumo energetico effettivo e
3. Funzionalità manutentive
L’altissima accuratezza dell’attuatore, utilizzata per l’analisi e l’ottimizzazione del
NovoCon® è in grado di eseguire varie
combinata con una valvola con curva sistema.
operazioni di manutenzioneda remoto,
caratteristiuca indipendente dalla pressione,
direttamente da BMS. • NovoCon® I/O: Nella versione I/O (Input/
permette inoltre innumeredvoli funzionalità
Le funzioni Flushing e DeAir ad esempio Output), l’attuatore Novocon può essere
aggiuntive:
permettono di eseguire facilmente e con utilizzato per acquisire informazioni da
1. Autopresetting delle valvole in campo regolarità operazioni altrimenti molto strumentazione esterna e generare segnali
Il valore di portata nominale di tutte onerose in termini di costi, tempi e di uscita per il controllo di apparecchiature
le valvole AB-QM installate, viene disservizi. installate nell’edificio. E’ quindi possibile la
direttamente impostato tramite bus senza connessione con strumentazione esterna
4. Data Logging
la necessità di effettuare la preregolazione (es.termostati, contatti finestre, sensori
Durante il normale funzionamento
della portata meccanicamente sulla CO2, sensori di umidità, comando velocità
diversi parametri tecnici sono memorizzati
valvola. ventilatori fancoil, commando di attuatori
periodicamente tramite NovoCon®. Questi
Oltre a ridurre considerevolmente i 0-10V, ecc...)
dati forniscono informazioni approfondite
tempi di commissioning, la funzione di
sul funzionamento del sistema. • NovoCon® CO6: Nella versione CO6
preset automatico, consente di gestire
Analizzando i dati e adattando determinate (ChangeOver6), l’attuatore è in grado
direttamente da BMS setpoint di portata
impostazioni, è spesso possibile ridurre di comandare autonomamente, senza
variabili durante il funzionamento (es.
ulteriormente il consumo di energia. necessità di fornire segnali aggiuntivi, la
change over estivo/invernale)
valvola a 6vie di ChangeOver per l’utilizzo
5. NovoCon® S CO6, Energy, I/O
2. Indicazione della portata negli impianti a 4 tubi. Nella configurazione
L’attuatore Novocon è disponibile anche
L’accuratezza dell’attuatore Novocon unita digital, tutte le valvole a 6vie combinate
nella versione specifica per le seguenti
alla caratteristica lineare indipendente dalla alle valvole AB-QM, possono essere gestite
funzioni speciali:
pressione della valvola AB-QM, consentono e comandate direttamente da bus, con
la indicazione della portata istantanea • NovoCon® Energy: Si tratta di una serie collegamento daisy chain, senza necessità
attraverso la valvola stessa. di due sensori di temperatura collegati di prevedere specifici regolatori di zona
Ciò permette l’ottimizzazione del sistema direttamente all’attuatore, che possono (room controller).
idronico, l’allocazione dei costi energetici essere utilizzati sia in ambiente, sia per la
(NovoCon® Energy), l’analisi delle misura delle temperature all’interno delle

19
Valvole di regolazione indipendenti
dalla pressione (PIBCV)
Attuatori digitali NovoCon®
Comunicazione seriale BACnet/Modbus
Dati tecnici

Alimentazione 24 V AC/DC, 50 / 60 Hz *

Consumo 3.3 VA@24VAC / 1.4 W@24V DC / Standby: 0.9 W

Classe di protezione III safety extra-low voltage

BACnet MS/TP, Modbus RTU


Segnali ingresso
0-10 VDC, 0-5 VDC, 2-10 VDC, 5-10 VDC, 2-6 VDC, 6-10 VDC, 0-20 mA, 4-20 mA

Velocità attuatore (open to close) 3 sec/mm, 6 sec/mm, 12 sec/mm, 24 sec/mm, Constant Time

Corsa 7 mm

Forza 90 N

Accuratezza posizione ± 0.05 mm

Temperatura ambiente −10° C to 50° C

Umidità ambiente 98% u.r., senza condensa (EN60730-1)

Max. medium temp. 120° C

Grado di protezione IP 54 (IP 40 sottosopra)

Peso 0.4 kg

* NovoCon® S è protettato per operare con deviazione fino a ±25%.

Dati BACnet

BACnet device profile BACnet Application Specific Controller (B-ASC)

BACnet protocol BACnet Master Slave / Token Passing (MS/TP)

BACnet baud rates Auto baud rate detection* / 9600 bps / 19200 bps / 38400 bps / 56700 bps / 76800 bps / 115200bps

Dati Modbus RTU

Modbus baud rates Auto baud rate detection* / 9600 bps / 19200 bps / 38400 bps / 56700 bps / 76800 bps / 115200bps

Parity: None (1-8-N-2) / Odd (1-8-O-1) / Even (1-8-E-1) / None (1-8-N-1) / Auto parity*
Modbus transmission modes
Data format: Parity (Start bit - Data bits - Parity - Stop bits)

* Default

20
Attuatori Codice Listino

NovoCon® S Digital / Hybrid 003Z8502 € 206,00

NovoCon® S CO6, Energy, I/O 003Z8503 € 245,00

Esempi applicativi

NovoCon® S / NovoCon® S Energy


• Cablaggio daisy chain
• Cavi prefabbricati
• Nessun commissioning
• Indicazione di portata e energia (Energy)
• Collegamento su bus
• Allarmi e reportistica
• Presetting remoto

NovoCon® S I/O Sensore


di presenza

Attraverso il cavo dedicato, l’attuatore


FCU
può essere utilizzato come dispositivo I/O Finestra

(Input/Output)su rete bus. 0-10V


Controllo
Filtro

Multi Termostato
0-10V Plexer
Feedback Condensazione
0-10V
Input
2 X PT1000

0-10V
Fieldbus Output
& Power
DDC 0-10V
Damper
Actuator
Temp
Temp

NovoCon® S CO6 / NovoCon® S CO6 +


Energy
In combinazione con la valvola a 6 vie
di change over, il sistema è in grado di
realizzare una soluzione per impianti a 4 tubi
completamente indipendente dalla pressione, Fieldbus
DDC

aggiungendo tutte le funzionalità dell’attuatore


NovoCon® e con gestione diretta da BMS.

Si rimanda alla scheda tecnica per la descrizione dettagliata di tutte le possibili applicazioni

21
Valvole di regolazione indipendenti
dalla pressione (PIBCV)
Attuatori digitali NovoCon®
Comunicazione seriale BACnet/Modbus
Cavo NovoCon® digital daisy chain Cavo NovoCon® digital
Il cavo digital daisy chain è utilizzato per collegare Il cavo digital è utilizzato per collegare un NovoCon® S
l’alimentazione e la rete BACnet/Modbus tra due attuatori a un altro device BACnet/Modbus.
NovoCon® S.

Cavo NovoCon® analogico Cavo Novocon Energy


Il cavo analogico è utilizzato per collegare l’alimentazione con sensori a contatto PT1000
e il segnale di comando in caso di funzionamento ibrido. Il cavo è utilizzato per la funzione Energy
Viene inoltre utilizzato come booster di alimentazione con sensori a contatto.
sulla rete bus.

Cavo NovoCon® Energy Cavo NovoCon® I/O


con sonde PT 100 ad immersione Il cavo I/O è utilizzato per il collegamento
Il cavo è utilizzato per la funzione Energy dei segnali in ingrsso e uscita da e verso
con sonde a immersione per tubazione. devices esterni.

22
Cavi NovoCon® Tipo DN Valvola Note Codice Prezzo Listino

Cable NovoCon® Digital 1.5 m bus / alimentazione Halogen free 003Z8600 € 11,99

Cable NovoCon® Digital 5m bus / alimentazione Halogen free 003Z8601 € 28,77

Cable NovoCon® Digital 10 m bus / alimentazione Halogen free 003Z8602 € 43,16

Cable NovoCon® Digital, daisy chain 0.5 m attuatore / attuatore Halogen free 003Z8609 € 19,18

Cable NovoCon® Digital, daisy chain 1.5 m attuatore / attuatore Halogen free 003Z8603 € 23,98

Cable NovoCon® Digital, daisy chain 5m attuatore / attuatore Halogen free 003Z8604 € 33,57

Cable NovoCon® Digital, daisy chain 10 m attuatore / attuatore Halogen free 003Z8605 € 47,95

Cable NovoCon® Analog 1.5 m 0-10 V / alimentazione / voltage booster Halogen free 003Z8606 € 14,39

Cable NovoCon® Analog 5m 0-10 V / alimentazione / voltage booster Halogen free 003Z8607 € 28,77

Cable NovoCon® Analog 10 m 0-10 V / alimentazione / voltage booster Halogen free 003Z8608 € 43,16

Cable NovoCon® I/O 1.5 m attuatore / contatti liberi Halogen free 003Z8612 € 45,55

Cable NovoCon® Energy 1.5 m attuatore / sensori PT1000 a contatto superficie PVC 003Z8610 € 115,08

Cable NovoCon® Energy 1.5 m actuator / sonde PT1000 a immersione / sensori unversali PVC 003Z8611 € 115,08

23
Soluzioni Indipendenti dalla pressione
per impianti a 4 tubi
ChangeOver6 - NovoCon® CO6
Introduzione

Descrizione Applicazioni

Le valvole ChangeOver6 e NovoCon di spazio, la batteria calda è ridotta Le applicazioni tipiche sono:
ChangeOver6 sono valvole a sfera e quindi necessita di elevate
motorizzate a 6 vie che svolgono temperature di mandata per poter • Soffitti radianti a 4 tubi
una funzione di commutazione tra erogare la potenza necessaria, la • Travi fredde a singola batteria
due circuiti d’acqua negli impianti a configurazione a singola batteria
• Ventilconvettori a singola batteria
4 tubi. consente di soddidfare i carichi
Le valvole a 6 vie sono normalmente richiesti sia in condizionamento
utilizzate in impianti a 4 tubi con estivo che invernale, anche limitando
terminali a singola batteria. la temperatura di mandata.
Con questa tipologia di circuiti si Questo tipo di configurazione risulta
possono infatti ottenere vantaggi sia quindi essere ottimale anche con
in termini installativi che per quanto livelli di produzione termica inferiore
riguarda l’ottimizzazione delle come nel caso dell’utilizzo di pompe
potenze termiche in alcuni terminali. di calore.
Rispetto a soluzioni a 4 tubi con
fancoil a doppia batteria ad esempio,
dove per esigenze

24
Soluzioni Danfoss Indipendenti dalla pressione

AB-QM

AB-QM

Nei sistemi con distribuzione a 4 tubi L’utilizzo di valvole a 6 vie se da una parte • gli sbilanciamenti di pressione
(Pannelli radianti, travi fredde e terminali permette di risolvere brillantemente il nell’impianto, in particolare in
a singola batteria), i terminali sono problema del cross/flow, in quanto viene condizioni di parzializzazione,
utilizzati sia per riscaldamento che per il garantita meccanicamente l’impossibilità genera inaccettabili sovaportate sui
raffrescamento. che i circuiti caldo e freddo entrino in circuiti controllati, con conseguente
In questa situazione è quindi necessario comunicazione, dall’altra non solo non peggioramento del comfort e
un sistema che effettui la commutazione risolve il problema del bilanciamento, aumento dei costi di gestione
tra circuito caldo e circuito freddo in ma anzi spesso lo peggiora
Le valvole Danfoss ChangeOver6
funzione della richiesta della singola significativamente. Infatti, affidare la
e NovoCon ChangeOver6, sono
utenza. regolazione della portata ad una valvola
quindi nate per essere utilizzate in
a sfera a 6 vie modulante, non solo rischia
Le soluzioni convenzionali, prevedono accoppiamento con valvole PIBCV.
di evidenziare ancor maggiormente i
solitamente l’utilizzo di una Danfoss offre una soluzione costituita da
problemi dovuti al cattivo bilanciamento,
combinazione di valvole per poter gestire una valvola a 6 vie a sfera, combinata ad
ma peggiora drasticamente la capacità
tale esigenza. una valvola Pressure Independent che
del sistema di regolare correttamente la
Le problematiche che i sistemi gestisce la modulazione della portata.
portata nei terminali anche solo rispetto
tradizionali possono causare sono a un sistema tradizionale con valvole a La valvola a 6 vie non compie alcuna
prevalentemente legate a due aspetti globo. funzione di regolazione ma gestisce
principali: unicamente il changeover tra i
Questo effetto è dovuto
prevalentemente all’utilizzo di una circuiti operando unicamente nelle 2
1. Rischio di cross/flow caldo/freddo posizioni possibili di funzionamento
valvola a sfera infatti:
Il rischio che i circuiti caldo e freddo (caldo/freddo) e nella posizione di
possano incrociarsi, può essere ad • le valvole a 6 vie non sono in grado di shut-off (service).
esempio dovuto a problemi di gestire in alcun modo il bilanciamento
tenuta/trafilamento/bloccaggio idronico La valvola PIBCV accoppiata si occupa
delle valvole o a malfunzionamenti/ al contrario di regolare la portata
• le valvole a sfera non sono idonee garantendo il perfetto bilanciamento
rotture degli attuatori o del sistema di
a garantire una buona capacità del circuito in tutte le condizioni di
supervisione
di regolazione (in generale non funzionamento (da 0 a 100%).
2. Cattivo bilanciamento idronico dovrebbero essere utilizzare per
e conseguente controllo scadente regolare la portata di un fluido)
delle portate, discomfort ambientale, • gli alti valori di kV rispetto alle valvole
aumento dei costi energetici, ecc... di regolazione a globo, uniti a un
cattivo bilanciamento, impediscono
la corretta modulazione della portata
generando un comportamento molto
simile a un controllo on/off

25
Soluzioni Indipendenti dalla pressione
per impianti a 4 tubi
ChangeOver6 - NovoCon® CO6
Funzione di shut-off

La valvola 6 vie Danfoss ha funzione di Tale sistema si rende necessario, Questo sistema pregiudica la
valvola a sfera di shut off. La posizione in quanto, nel momento in cui possibilità di utilizzare la 6 vie
di shut-off può essere impostata durante il funzionamento la valvola come valvola di intercettazione per
manualmente o tramite BMS e viene comandata in chiusura (es. le operazioni di service e richiede
consente tutte le operazioni di service spegnimento/assenza carico), la necessariamente l’installazione di 4
sui terminali, garantendo la perfetta valvola intercetta completamente valvole di intercettazione manuale
tenuta. il terminale, con il rischio che il per ogni valvola a 6 vie installata.
fluido fermo all’interno, scaldandosi
Non sono quindi necessarie ulteriori Con la soluzione Danfoss
possa espandere e aumentare la
valvole di intercettazione manuale. ChangeOver, la chiusura del
pressione nel terminale stesso. Per
terminale viene operata dalla
La funzione di shut-off è spesso evitare rischi di danneggiamento del
valvola PIBCV e non dalla 6 vie che
assente nelle valvole a 6 vie modulanti. circuito terminale, la valvola a sfera
rimane sempre in una delle due
In questo caso infatti la valvola 6 vie all’aumentare della pressione deve
posizioni di apertura.
non è in grado di essere utilizzata agire da valvola di sicurezza.
come intercettazione per le operazioni In questo modo l’eventuale
di service. La valvola integra un sistema espansione del fluido si compensa
di sicurezza “pressure relief”. su tutto il circuito come in un
tradisionale impianto a 2 vie.

26
27
Valvole a 6 vie
per impianti a 4 tubi
ChangeOver6 - NovoCon® CO6
Introduzione

Descrizione

Le valvole ChangeOver6 e
NovoCon ChangeOver6 sono Applicazioni Caratteristiche tecniche
valvole a sfera motorizzate a 6
vie che svolgono una funzione Le applicazioni tipiche sono: • Nessun flusso incrociato tra i circuiti
di commutazione tra due circuiti di alimentazione
d’acqua negli impianti a 4 tubi. • Alti valori di kV
Le valvole ChangeOver6 e • Alti valori di kV
• Disponibile DN15 e DN20 PN16
NovoCon ChangeOver6 non • Disponibile DN15 e DN20 PN16
devono essere utilizzate per la • Lega antidezincificazione (DZR) • Lega antidezincificazione (DZR)
modulazione della portata, ma • Funzione shut-off a tenuta zero
solamente per la commutazione leackage
tra circuito caldo e freddo.
• Segnale di controllo commutazione
Per un corretto controllo della
on/off (CO6), 0-10V o bus (Novocon
portata sul singolo terminale, la
CO6)
modulazione deve essere operata
da una opportune valvola di • Unico punto bus per alimentazione e
regolazione. comando (Novocon CO6)
L’utilizzo di valvole AB-QM, • Semplice collegamento e controllo
rendono il sistema completamente • Indicazione visiva della posizione
indipendente dalla portata. effettiva della valvola
Le valvole a 6 vie sono
• Funzionamento silenzioso e affidabile
normalmente utilizzate in impianti
a 4 tubi con terminali a singola • Allarmi (Novocon CO6)
batteria e permettono il change • Cavo plug-in (Novocon CO6)
over caldo/freddo, su un singolo • Adattatore rapido all’attuatore
terminale o su intere zone
• Maintenance free
composte da più utenze.
• Override manuale

28
Dati tecnici - Valvola ChangeOver

Diametro Nominale 15 20

VS
k
m /h
3
2.4 4.0

Pressione Nominale PN 16

Temperatura mezzo °C 0 … 90

Acqua e miscele a base di acqua per impianti di riscaldamento e di raffreddamento chiusi


secondo la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868. Se utilizzata in un impianto di tipo I
Mezzo
secondo la DIN EN 14868, è necessario prendere appropriate misure protettive.
I requisiti di VDI 2035, parte 1 + 2 devono essere osservati.

Coppia max Nm 3.,

Shut off 2)
kPa 800

Connessioni Internal thread Rp 1/2 ISO 7/1 Rp ¾

Certificazioni e standards PED directive 97/23/EC (Art. 3§3)

Peso g 1140 1750

Materiali

Corpo CW 602 N (DZR)

Sfera CW 614 N Chrome plated

Stelo CW 614 N Nickel plated

Tenute P.T.F.E. (TEFLON)

O-ring 70 EPDM 281

Dati Tecnici - Attuatore

Modello ChangeOver6 NovoCon ChangeOver6

Alimentazione V 24 AC ± 20% 24 AC/DC ±25%

Assorbimento VA 5 (only when running) Running: 3.5 / Standby: 0.5W

Frequenza Hz 50/60 50/60

Velocità sec/90° 80 120

Segnale Controllo 2-point Controlled by from NovoCon® S CO6, Energy, I/O

Unable to move, Cooling, Moving from Cooling towards Heating,


Feedback
Shutt-off, Moving from Heating towards Cooling, Heating

Coppia Nm 10 10

Angolo rotazione 90 ° 90°

Temperatura ambiente °C 0 … 55 5 … 50

Umidità ambiente 95% r.h., non-condensing 95% r.h., non-condensing (according to EN 60730-1)

Classe Protezione II according to EN 60730-1 III safety extra-low voltage

Grado Protezione IP42 according to EN 60529 IP53 according to EN 60529

Peso g 405 600

29
Soluzioni indipendenti dalla pressione
per impianti a 4 tubi
ChangeOver6 - NovoCon® CO6
Esempi applicativi - ChangeOver6

La valvola AB-QM consiste di due parti:


• Nessun flusso incrociato tra i circuiti
di alimentazione
• Soluzione indipendente dalla +
pressione per impianti 4 tubi
• Nessun bilanciamento necessario
• Funzione shut-off a tenuta zero
leackage per una semplice
manutenzione AME 110NL

• Valvole di intercettazione non


necessarie
• 1 Segnale di controllo
Controllo remoto

commutazione on/off (CO6) + AO


DO
Segnale ChangeOver 6 Pannello
radiante

1 segnale (on/off o analogico


modulante) x ogni AB-QM
• Override manuale

Esempio calcolo perdita di carico ChangeOver6


in combinazione con diverse quantità di terminali
DN15
Kv 2,4
Valvole
Qn N°terminali 1 2 3 4 5 6
Qt (l/h) 150 300 450 600 750 900
ABQM DN10 LF 150
dP (kPa) 0,4 1,6 3,5 6,3 9,8 14,1
Qt (l/h) 275 550 825 - - -
ABQM DN10 275
dP (kPa) 1,3 5,3 11,8 - - -
Qt (l/h) 450 900 - - - -
ABQM DN15 450
dP (kPa) 3,5 14,1 - - - -
Qt (l/h) 900 - - - - -
ABQM DN20 900
dP (kPa) 14,1 - - - - -

DN20
Kv 4,0
Valvole
Qn N°terminali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Qt (l/h) 150 300 450 600 750 900 1050 1200 1350 1500
ABQM DN10 LF 150
dP (kPa) 0,1 0,6 1,3 2,3 3,5 5,1 6,9 9,0 11,4 14,1
Qt (l/h) 275 550 825 1100 1375 1650 - - - -
ABQM DN10 275
dP (kPa) 0,5 1,9 4,3 7,6 11,8 17,0 - - - -
Qt (l/h) 450 900 1350 - - - - - - -
ABQM DN15 450
dP (kPa) 1,3 5,1 11,4 - - - - - - -
Qt (l/h) 900 1800 - - - - - - - -
ABQM DN20 900
dP (kPa) 5,1 20,3 - - - - - - - -

30
NovoCon® ChangeOver6+ Valvole PIBCV AB-QM + NovoCon® S CO6/Energy/IO

• Nessun flusso incrociato tra i circuiti di alimentazione


• Soluzione indipendente dalla pressione per impianti 4 tubi
• Nessun bilanciamento necessario
• Funzione shut-off a tenuta zero leackage per una semplice manutenzione
• Valvole di intercettazione non necessarie
+ • Unico punto bus per alimentazione e comando
• Protocollo BACnet/Modbus
• Collegamento Daisy Chain
• Indicazione portata e energia (Energy)
• Override manuale

NovoCon®

Segnale ChangeOver 6
BUS
Controllo remoto

Pannello Fieldbus
Segnale ChangeOver 6 DDC
DO radiante

T2 mandata
NovoCon®

Segnale ChangeOver 6
BUS
Controllo remoto

Segnale ChangeOver 6 Pannello Fieldbus


DO radiante DDC

T2 ritorno

31
Soluzioni indipendenti dalla pressione
per impianti a 4 tubi
ChangeOver6 - NovoCon® CO6
ChangeOver6 NovoCon® ChangeOver6

L L4
L3

L L4

H1
H1

DN 16
H

DANFOSS

X-XX

H2
DN 16

CW602N
PN 16
H2
X-XX

CW602N
PN 16

L1 L5
L3
L5
L1
PUSH
d
d

M
M L2

L2

Dimensioni ChangeOver6 Dimensioni NovoCon® ChangeOver6

DN L L1 L2 L3 L4 L5 H H1 H2 d M DN L L1 L2 L3 L4 L5 H H1 H2 d M

15 115 80 32 66 55 38 ~192 ~94 45 12 M5 15 84 80 32 82 101 38 ~205 ~98 45 12 M5

20 115 92 35 74 55 46 ~214 ~94 60 12 M5 20 84 92 35 87 101 46 ~225 ~98 60 12 M5

32
Cablaggi

Attuatore ChangeOver6 Attuatore NovoCon® ChangeOver6 Energy


Blu
Cavo plug-in per Novocon S con incluse 2 sonde di temperatura a superficie PT100
Marrone
Nero

Rosso
Nero
Blu Bianco
Marrone Grigio
Nero

Rosso Power 24V


Nero GND
Attuatore NovoCon® ChangeOver Attuatore NovoCon®
Blu ChangeOver
Bianco CO6 Control signal
6

Cavo plug-in per NovoCon® S Flessibile Marronesignal


Grigio CO6 Feedback
Nero

Rosso Power 24V


Nero GND
Bianco CO6 Control signal
Grigio CO6 Feedback signal

Valvola ChangeOver DN kVS (m3/h)


Connection Codice Prezzo Listino

15 2.4 Rp ½ 003Z3150 € 132,28


Valvola ChangeOver6
20 4.0 Rp ¾ 003Z3151 € 207,07

Attuatori Cable length (m) Connection Codice Prezzo Listino

1.5 Open end 003Z3155 € 126,07

Attuatore ChangeOver6 5.0 Open end 003Z3156 € 135,09

10 Open end 003Z3157 € 144,30


Attuatore NovoCon
1 Plug-in 003Z8520 € 185,00
ChangeOver6
Attuatore NovoCon
1 / Surface temperature sensors 1.5 Plug-in 003Z8521 € 260,00
ChangeOver6 Energy
Attuatore NovoCon
2 Open end 003Z8522 € 215,00
ChangeOver6 Flexible

Accessori DN kVS (m3/h)


Connection Codice Prezzo Listino
Isolamento termico
15 2.4 Rp ½ 003Z3159 € 10,51
ChangeOver6

33
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
Hero Plant
Set prefabbricati di bypass e flussaggio per AB-QM (DN15-150)

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

Hero Plant è un sistema di bypass Hero Plant è progettato per l’uso con • Design compatto e preassemblato
di flussaggio prefabbricato unità di trattamento aria, scambiatori • Assemblaggio testato in fabbrica
per il bilanciamento, il di calore, batterie di scambio e tutti secondo lo standard PED
controllo, L’intercettazione e la gli altri terminali dell’impianto, nei • Connessioni PN16 filettate (DN15-50)
manutenzione dei dispositivi quali la portata deve essere controllata e flangiate (DN65-150)
dell’impianto. accuratamente tramite una valvola di
• Ampio range di portata per tutte
La portata è controllata dalla controllo indipendente dalla pressione
le applicazioni
valvola di controllo indipendente e dove sono richieste le funzionalità
di intercettazione, scarico, filtraggio, • Valvola PIBCV indipendenti dalla
dalla pressione AB-QM che evita il pressione AB-QM per il perfetto
sovraportate e ottimizza l’efficienza flussaggio e verifica della portata.
bilanciamento e controllo delle
dell’unità terminale. portate in tutte le condizioni di carico
La portata può essere verificata • Una gamma completa di attuatori
accuratamente tramite le prese compatibili per consentirne il
di pressione disponibili sull Hero collegamento a un sistema di
Plant. gestione dell’edificio o altro controller
• Filtro per rimuovere particelle dal
sistema e prevenire il deterioramento
delle prestazioni dell’impianto
• Scarichi e scarichi montati
per il lavaggio e gli scarichi rapidi
• Funzione di misurazione del flusso
in tutte le dimensioni

34
Schema tecnico Modalità di funzionamento

ABQM DN 15-32

BV con IV DOC

IV
Batteria Sistema Batteria Sistema
IV
DOC STR

IV IV

Funzionamento normale Bypass


DN 40-150 Questo è il normale funzionamento Durante il lavaggio del sistema, la
ABQM
dell’ Hero, con il flusso che va al batteria del terminale viene isolata,
DOC
terminale e, attraverso il ritorno, ma il flusso sul circuito principale deve
torna al sistema. essere mantenuto.
IV IV
La valvola ABQM bilancia il sistema, Il bypass di flussaggio installato su Hero
IV limita la portata massima al terminale permette di collegare mandata e ritorno,
DOC STR e tramite l’attuatore regola la portata per consentire la circolazione nel sistema
secondo richiesta. principale durante il flussaggio.
IV IV

Legenda
AB-QM: Pressure Independent Control
Valve (actuator supplied
separately) Batteria Sistema Batteria Sistema
DOC: Drain point
IV: Isolation valve
STR: Strainer
: Test point
BV: MSV Balancing valve Intercettazione Flussaggio batteria
with built in measuring station
and isolating valve Hero Plant è un sistema di bypass Per consentire il lavaggio del terminale,
di flussaggio prefabbricato per è possibile aprire la mandata,
il bilanciamento, il controllo, intercettando contemporaneamente
L’intercettazione e la manutenzione dei sia il ritorno che il bypass.
dispositivi dell’impianto. Lo scarico viene quindi aperto per
La portata è controllata dalla valvola di consentire il flusso attraverso la batteria
controllo indipendente dalla pressione e qualsiasi deposito nel terminale verrà
AB-QM che evita il sovraportate e spinto attraverso lo scarico sul ritorno.
ottimizza l’efficienza dell’unità terminale.
La portata può essere verificata
accuratamente tramite le prese di
pressione disponibili sull Hero Plant.

35
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
Hero Plant
Dimensioni

36
Dimensioni DN 15 20 25 32 40 50 65 80 100 125 150

A 257 289 333 494 569 596 814 860 971 1.163 1.233

B 95 115 147 260 289 310 441 461 509 627 615
Dimensioni
C 345 441 541 707 756 857 988 1.068 1.170 1.324 1.442

D 102 111 120 113 150 169 326 338 397 523 587

2
1/2” BSP 3/4” BSP 1” BSP 1.1/4” BSP 1.1/2” BSP 2” BSP 2 1/2” 3” 4” 5” 6”
Filettato Filettato Filettato Filettato Filettato Filettato Flangiato Flangiato Flangiato Flangiato Flangiato
3
Connessioni
4

5
1/2” BSP 1/2” BSP 1/2” BSP 1/2” BSP 1/2” BSP 1/2” BSP 1/2” BSP 3/4” BSP 3/4” BSP 1” BSP 1” BSP
6

Materiali DN 15 20 25 32 40 50 65 80 100 125 150

Body DZR brass Grey Iron GG25


Membrane
EPDM W.Nr.1.4571/EPDM EPDM
AB-QM and O-ring
Control Valve
CuZn40Pb3-CW614N W.Nr.1.4404 NC W.Nr.1.4021
cone
Strainer Body CW 617 N Grey Iron GG25

Isolating Body CW 617 N - Nickel Plated Grey Iron GG25


valves Ball/Disk CW 617 N - Chrome Plated GGG40 with Polyamide coating

MSV DZR brass N/A

Pipe and flanges P235GH / P265GH

Fittings CW617 / CW615

Flanges N/A P245GH / P250GH

Bolting N/A 8.8 Zinc Plated

37
Set prefabbricati di bypass e flussaggio per AB-QM (DN15-150)

Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (PIBCV)
Hero Plant
Dati tecnici

Diametro Nominale 15 20 25 32 40 50

Nom 450 900 1.700 3.200 7.500 12.500


Range portata l/h
Min 90 180 340 640 3.000 5.000

Setting range % 20‑120 40-100

Pressione differenziale kPa 16-400 20-400 30-400

Pressione Nominale Bar 16

Rangeability 1:1000

Classe di trafilamento Nessuna perdita visibile max. 0,05 % of Qnom

Acqua e miscele a base di acqua per impianti


Mezzo di riscaldamento e di raffreddamento chiusi secondo
la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868.

Temperatura mezzo °C −10 ... +120

Connection Filettatura interna

Dimensione 1/2”

Drenaggio Tipo sfera

Portata l/s a 1.2 bar ∆P 6

Modello MSV-BD ABQM P1-P2


Orificio
Tipo Variable Orifice
misura
kVsa portata nominale 3 6.6 9.5 18 25 35

Tipo Filettato

Filtro kVS 3.5 4.3 8.7 16.5 13.4 25.7

Dim. maglia mm 2
1

Modello 954
Valvole di
kVs 20 45 60 100 170 265
intercettazione
Tipo Sfera

Listino

Codice 146B5928 146B5929 146B5930 146B2683 146B2684 146B2685

Prezzo Listino* € 548,78 € 757,39 € 1.001,43 € 1.158,71 € 1.428,61 € 1.612,05

*Attuatore AB-QM non incluso. Da ordinare separatamente. Riferirsi alla sezione AB-QM per dettagli tecnici e prezzi di listino

38
65 80 100 125 150

20.000 28.000 38.000 90.000 145.000

8.000 11.200 15.200 36.000 58.000

40-100

30-400

16

1:1000

max. 0,05 % of Qnom

Acqua e miscele a base di acqua per impianti


di riscaldamento e di raffreddamento chiusi secondo
la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868.

−10 ... +120

Flange

1/2” 3/4” 1”

sfera

6 13.7 18.2

ABQM P1-P2

Variable Orifice

69.5 111 172 274

Flange PN 16

86 127 183 316 489

0.87 1.18

VFY-LH

174 275 496 883 1212

Farfalla lug

146B2686 146B5931 146B5932 146B5933 146B5934

€ 3.434,75 € 3.925,74 € 4.864,51 € 8.076,81 € 9.731,97

39
Valvole PIBCV per reti di distribuzione primarie,
reti di teleriscaldamento e teleraffreddamento
AV-QM (PN16/25)
Introduzione

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

Le valvole AVQM sono valvole Le valvole AV-QM, disponibili Versione PN16 DN15-32
Indipendenti dalla pressione nelle versioni PN16 e PN25, sono • kVS 0.4-10 m3/h
con funzione di regolazione e particolarmente indicate su circuiti e
• Range portata 0.015-6.0 m3/h
limitazione della portata massima. impianti dove sono presenti condicioni
Possono essere utilizzate in di pressione elevate. • Caratteristica equipercentuale
combinazione con gli attuatiori Tipicamente sono utilizzate • Acqua e glicole fino al 30%
AMV(E) come limitatori di su reti di distribuzione • Temperatura 2..150°C
portata e valvole di regolazione primaria, teleriscaldamentie e • Connections: Ext. thread
pressure independent su circuiti teleraffreddamenti.
caratterizzati da alte portate e Versione PN25 DN15-50
pressioni. kVS 0.4-25 m3/h
• Range portata 0.015-15.0 m3/h
• Caratteristica equipercentuale
• Acqua e glicole fino al 30%
• Temperatura 2..150°C
• Connessioni: Filetto esterno / Flange

40
Funzionamento Design

Il flusso causa una caduta di pressione 1. Inserto valvola di controllo


attraverso il limitatore di portata 2. Limitatore di portata regolabile
regolabile. 3. Corpo valvola
Le pressioni risultanti vengono 4. Inserto valvola
trasferite attraverso i tubi d’impulso alle 5. Cono valvola con scarico
camere dell’attuatore autoazionato e della pressione
agiscono sul diaframma di controllo. 6. Stelo della valvola
Lla pressione differenziale è controllata 7. Molla incorporata per il controllo
e limitata mediante molla incorporata. della portata
8. Control drain
La valvola di controllo si chiude
9. Attuatore
all’aumentare della pressione
10. Diaframma di controllo
differenziale e si apre alla sua caduta
11. Dado di unione
in modo da controllare la portata
12. Tubo impulso
massima.
13. Raccordo a compressione
L’attuatore elettrico funzionerà da zero per tubo impulso
fino al set point di portata massima 14. Excess pressure safety valve
impostata in base al carico.
Il controller è dotato di una valvola di
sicurezza che protegge la membrana di Voce di capitolato
controllo da una pressione differenziale
troppo alta. • AVQM Valvola di bilanciamento e
L’impostazione della portata massima regolazione indipendente dalla
viene eseguita tramite regolazione pressione costituita da valvola di
della posizione del limitatore di flusso. regolazione equipercentuale e
regolatore di pressione differenziale
La regolazione può essere eseguita
a membrana integrato.
sulla base dei diagrammi di
preregolazione (vedere le istruzioni). • Disponibile nelle taglie DN 10-32 per
la versione PN16 e DN15-50 PN25.
• Utilizzabile come limitatore della
portata automatico o accoppiabile
ad attuatori elettromeccanici a
ingranaggi
per il controllo della portata.
• La valvola è dotata di meccanismo
per la preregolazione della portata
dal 100% allo 0% della portata
nominale.
• Modulazione fino allo 0% della
portata in ogni condizione.

41
Valvole PIBCV per reti di distribuzione primarie,
reti di teleriscaldamento e teleraffreddamento
AV-QM (PN16/25)
Esempi applicativi

Return mounting
Indirectly connected heating system

Flow mounting
Indirectly connected heating system

42
L
AV-QM DN 15-32
H2
H

Ø 106

Dimensioni - Versioni PN 16

L H H2 Peso
Taglia
mm (kg)

DN 15 65 97 72 1,9

DN 20 70 97 72 1,9

DN 25 75 97 75 2,0

DN 32 100 97 76 2,5

L1

L
AV-QM DN 15-50 AV-QM DN 32-50
H3
H2

H1
H

Ø125 Ø125

Dimensioni - Versioni PN 25

L L1 H H1 H2 H3 Peso (kg)
Taglia
mm Filettata Flangiata

DN 15 65 - 109 - 72 - 3,0 -

DN 20 70 - 109 - 72 - 3,0 -

DN 25 75 - 109 - 75 - 3,2 -

DN 32 100 180 150 150 101 101 5,8 10,3

DN 40 110 200 150 150 101 101 5,9 11,8

DN 50 130 230 150 150 101 101 6,6 13,9

43
Valvole PIBCV per reti di distribuzione primarie,
reti di teleriscaldamento e teleraffreddamento
AV-QM (PN16/25)
Dati tecnici - Versione PN 16

Diametro Nominale 15 20 25 32

Range portata Qmin 0.015 0.02 0.03 0.07 0.07 0.16 0.2 0,16
∆pMCV = 0.2 bar Qmax2) 0.18 0.4 0.9 1.6 2.4 3.5 4.5 6.0

Pressione diff. bar 0.4 0.4 0.5 0.6 0.6 0.5 0.5 0.6
Autorità valvola
1 (100%) per tutti i valori di preset portata
di regolazione
Caratteristica
Logaritmica
di regolazione
Classe trafilam. % di kVS ≤ 0.02 ≤ 0.05

Press. nominale PN 16

Pressione diff. max 12

Mezzo °C Acqua e miscele glicolate fino al 30%

Temp. mezzo °C 2 ... 150

Connessioni Filettatura esterna

Listino

Codice 003H6733 003H6734 003H6735 003H6736 003H6737 003H6738 003H6739 003H6740

Prezzo Listino € 446,64 € 446,64 € 467,87 € 467,87 € 467,87 € 539,67 € 663,28 € 1.015,25

Dati tecnici - Versione PN 25

Diametro Nominale 15 20 25 32 40 50

Range portata Qmin 0.015 0.02 0.03 0.07 0.07 0.16 0.2 0.4 0.8 0.8
∆pMCV = 0.2 bar Qmax2) 0.18 0.4 0.9 1.6 2.4 3.5 4.5 10 12 15

Press. diff. bar 0.4 0.4 0.5 0.6 0.6 0.5 0.5 0.8 0.8/0.61) 0.8/0.61)
Autorità valvola
1 (100%) per tutti i valori di preset portata
di regolazione
Caratt. di regolazione Logaritmica

Classe trafilam. % di kVS ≤ 0.02 ≤ 0.05

Press. nominale PN 25

Press. diff. max. 20 16

Mezzo °C Acqua e miscele glicolate fino al 30%

Temp. mezzo °C 2 ... 150

Connessioni Filettatura esterna Filettatura esterna e flange

Listino - Versione Filettata

Codice 003H6746 003H6747 003H6748 003H6749 003H6750 003H6751 003H6752 003H6753 003H6754 003H6755

Prezzo Listino € 563,34 € 601,78 € 601,78 € 601,78 € 601,78 € 880,35 € 1.048,18 € 1.714,47 € 2.132,41 € 1.922,21

Listino - Versione Flangiata

Codice - - - - - - - 003H6756 003H6757 003H6758

Prezzo Listino - - - - - - - € 1.870,24 € 2.387,81 € 2.692,31

44
Accessori Prezzo
DN Connessione Code No.
Codoli Listino

15 R½ 003H6902 € 23,34

20 R¾ 003H6903 € 32,89

25 Filettatura esterna R1 003H6904 € 42,44


Codoli filettatura
conica acc.
esterna 32 R 1¼ 003H6905 € 56,23
to EN 10226-1
40 R 1½ 065B2004 € 71,08

50 R2 065B2005 € 96,54

Combinazioni DN Segnale ingresso Safety Function


Tipo Note Alimentaz. Output Pagina**
principali attuatori Valvola On/ Off 3punti 0-10V Up Down

AMV 10 Ingranaggi 15-25 solo DN15 per PN16 24/230V -  -  - - 18 (1.2)

AME 10 Ingranaggi 15-25 solo DN15 per PN16 24V - -   - - 18 (1.2)

AMV 20 Ingranaggi 15-50 - 24/230V -  -  - - 18 (1.2)

AME 20 Ingranaggi 15-50 - 24V - -   - - 18 (1.2)

AMV 30 Ingranaggi 15-50 - 24/230V -  -  - - 18 (1.2)

AME 30 Ingranaggi 15-50 - 24V - -   - - 18 (1.2)

AMV 13 SU/SD Ingranaggi 15-25 solo DN15 per PN16 24/230V -  -    20 (1.2)

AME 13 SU/SD Ingranaggi 15-25 solo DN15 per PN16 24V - -     20 (1.2)

AMV 23 SU/SD Ingranaggi 15-50 - 24/230V -  -    20 (1.2)

AME 23 SU/SD Ingranaggi 15-50 - 24V - -     20 (1.2)

AMV 33 SU/SD Ingranaggi 15-50 - 24/230V -  -    20 (1.2)

AME 33 SU/SD Ingranaggi 15-50 - 24V - -     20 (1.2)

*AMV20/23/30 disponibile in versione SL (Stroke Limitation)


** I numeri di pagina fanno riferimento al fascicolo 1.2 - Attuatori elettrici per valvole motorizzate e PIBCV

45
Valvole PIBCV per reti di distribuzione primarie,
reti di teleriscaldamento e teleraffreddamento
AF-QM(6) (PN16/25/40)
Introduzione

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

AFQM(6) è costituita da un Le valvole AFQM(6), disponibili nelle • DN 40-250


controllore autoazionato versioni PN16, PN25 e PN40, sono • kVS 20-400 m3/h
con integrata una valvola di particolarmente indicate su circuiti e • Range di portata 2.2 - 420 m3/h
regolazione con 100% di autorità. impianti dove sono presenti condicioni • PN 16, 25
Le valvole AFQM (6) sono valvole di pressione elevate.
• *PN 40 su richiesta
Pressure Independent e di Tipicamente sono utilizzate
conseguenza la curva caratteristica su reti di distribuzione primaria, • Connessioni flangiate
della valvola di regolazione è teleriscaldamentie e
indipendente dalla pressione. teleraffreddamenti.
La AFQM (6) sono accoppiabili a
diversi modelli di attuatori AMV(E).

Voce di capitolato

• AFQM Valvola di bilanciamento e regolazione indipendente dalla pressione costituita da valvola di regolazione lineare
(modificabile in equipercentuale tramite attuatore) e regolatore di pressione differenziale a membrana integrato.
• Disponibile nelle taglie DN 40-250 in versione PN16, PN25 e PN40.
• Utilizzabile come limitatore della portata automatico o accoppiabile ad attuatori elettromeccanici a ingranaggi per il
controllo della portata.
• La valvola è dotata di meccanismo per la preregolazione della portata dal 100% allo 0% della portata nominale.
• Modulazione fino allo 0% della portata in ogni condizione.

46
Esempi applicativi

Montaggio sul ritorno


Sistema di riscaldamento diretto Sistema di riscaldamento indiretto

Montaggio sulla mandata


Sistema di riscaldamento diretto Sistema di riscaldamento indiretto

47
Valvole PIBCV per reti di distribuzione primarie,
reti di teleriscaldamento e teleraffreddamento
AF-QM (PN16/25/40)
L
L AMV(E) 55, 56/AFQM 6 AMV(E) 65X/AFQM 6

H2
H2
H1

H1

Ø 263 Ø 263

Dimensioni Dimensioni

L H H2 Peso L H H2 Peso
Taglia Taglia
mm (kg) mm (kg)

DN 40 200 390 645 17,0 DN 40 200 390 590 17,0

DN 50 230 390 645 22,0 DN 50 230 390 590 22,0

AMV(E) 55, 56/AFQM AMV(E) 65X/AFQM AMV(E) 85, 86/AFQM


DN 65-125, PN 16/25 DN 65-125, PN 16/253) DN 150-250, PN 16
H4
H3
H2

H1

H1
H1

L L L

Dimensioni

L H1 H2 H3 H4 Peso (kg)
Taglia
mm PN 16 PN 25

DN 65 290 425 604 640 - 52,0 58,5

DN 80 310 425 624 650 - 61,0 60,5

DN 100 350 530 634 665 - 93,6 96

DN 125 400 530 664 690 - 117,2 139

DN 150 480 576 - - 455 142,0 -

DN 200 600 652 - - 483 219,0 -

DN 250 730 656 - - 533 342 -

48
Dati tecnici - AFQM6 Versione Standard
Diametro Nominale DN 40 50
kVS value m3/h 20 32
Range portata ∆pb1)= 0.2 bar da/a m3/h 2.2/11 3.2/16
Autorità valvola di regolazione % 100
Caratteristica di regolazione Lineare2)
Classe di trafilamento % of kVS ≤ 0.01
Pressione nominale PN 16, 25
Max. pressione differenziale PN 16 16
Max. pressione differenziale PN 25 20
Mezzo Acqua e miscele glicolate fino al 30%
Temeperatura mezzo °C 2 … 150
Connessioni Flange
Listino - Versione PN16
Codice 003G1082 003G1083
Prezzo Listino € 2.786,98 € 2.951,42
Listino - Versione PN25 - ΔPb=0.2 bar
Codice 003G1084 003G1085
1) ∆pb - pressione differenziale sulla valvola di regolazione
Prezzo Listino € 3.023,57 € 3.270,75 2) Convertibile a logaritmica tramite attuatore AME 65x

Dati tecnici - AFQM Versione Pressure Relieved


Diametro Nominale DN 65 80 100 125 150 200 250
kVS value m /h
3
50 80 125 160 280 320 400
∆pb1)= 0.2 bar da/a m3/h 5.6 8.0 12.6 16 30 38 56
Range portata
∆pb1)= 0.5 bar da/a m3/h 5.6/40 8.0/58 12.6/76 16/91 30/220 38/285 56/420
Autorità valvola di regolazione % 100
Caratteristica di regolazione Lineare2)
Classe di trafilamento % of kVS ≤ 0.01
Pressione nominale PN 16, 25 16
Max. pressione differenziale PN 16 16 16 15 15 12 10 10
Max. pressione differenziale PN 25 20 20 15 15 -
Mezzo Acqua e miscele glicolate fino al 30%
Temeperatura mezzo °C 2 … 150 2 … 140
Connessioni Flange
Listino - Versione PN16 - ΔPb=0.2 bar
Codice 003G6056 003G6057 003G6058 003G6059 003G6060 003G6061 003G6062
Prezzo Listino € 3.214,53 € 3.956,10 € 4.945,92 € 6.231,73 € 9.347,59 € 15.355,47 € 23.367,38
Listino - Versione PN16 - ΔPb=0.5 bar
Codice 003G6063 003G6064 003G6065 003G6066 003G6067 003G6068 003G6069
Prezzo Listino € 3.214,53 € 3.956,10 € 4.945,92 € 6.231,73 € 9.347,59 € 15.355,47 € 23.367,38
Listino - Versione PN25 - ΔPb=0.2 bar
Codice 003G1088 003G1089 003G1090 003G1091 - - -
Prezzo Listino € 5.358,61 € 5.585,64 € 6.558,48 € 8.265,47 - - -

49
Valvole PIBCV per reti di distribuzione primarie,
reti di teleriscaldamento e teleraffreddamento
AF-QM (PN16/25/40)
Combinazioni DN Segnale ingresso Safety Function
Tipo Note Alimentaz. Output Pagina**
principali attuatori Valvola On/ Off 3punti 0-10V Up Down

AME 655 Ingranaggi 65-125 - 24/230V -    - - 28 (1.2)

AMV 55/56 Ingranaggi 65-125 - 24/230V -  -  - - 26 (1.2)

AME 55/56 Ingranaggi 65-125 - 24V - -   - - 26 (1.2)

AME 658 SU/SD Ingranaggi 65-125 - 24/230V -      28 (1.2)

solo PN16
AME 659 SU Ingranaggi 65-125 24/230V -     - 28 (1.2)
DIN acc EN 14597.

AMV 85/86 Ingranaggi 150-250 - 24/230V -  - - - 32 (1.2)

AME 86 Ingranaggi 150-250 - 24V -    - - 32 (1.2)

** I numeri di pagina fanno riferimento al fascicolo 1.2 - Attuatori elettrici per valvole motorizzate e PIBCV

50
51
Valvole di zona
indipendenti dalla pressione
AB-PM (DN10-DN100)

Descrizione
AB-PM è una valvola combinata di
zona indipendente dalla pressione.
La valvola AB-PM permette le seguenti
funzioni in un’unica e compatta
soluzione:
• Controllo della pressione differenziale
sulla zona
• Controllo lineare della portata
• Limitazione della portata massima
• Controllo di zona
• Service shut-off
La valvola AB-PM consiste di due parti:
1. Regolatore della pressione
differenziale con limitatore
di portata
2. Valvola di regolazione
per il controllo di zona

Applicazioni Caratteristiche tecniche


Le valvola AB-PM sono utilizzate nel In questi casi, occorre poter controllare • Pressione nominale: PN 16
controllo di zona in impianti a portata l’apertura e la chiusura (on/off ) dell’intera • Temperature range: −10 … +120 °C
variabile. zona controllandone la pressione • Connessioni: filettate esternamente
La AB-PM può assumere due diverse differenziale a carico ridotto e limitandone (DN10-DN50)
modalità di funzionamento in funzione del la portata massima.
• Flangiate (DN65-DN100)
posizionamento del capillare. Le valvole AB-PM sono ideali per il • Funzione di settaggio portata/pressione
La valvola può essere utilizzata per bilanciamento e la gestione di: differenziale
controllare il ΔP (DPCV), quando la zona
• Zone costituite da sistemi di collettori • Utilizzabili con attuatore per il controllo
è costituita da più terminali, oppure può
di zona
eseguire la funzione di valvola pressure • Zone costituite da più terminali idronici
independent (PIBCV), quando la zona è dotati di propria regolazione di portata • Massima pressione differenziale
costituita da una sola utenza. attraverso la valvola: 4bar
• Impianti HVAC multi proprietari/affittuari
La valvola AB-PM rappresenta la migliore • Fornita con 2,5 m di capillare in rame
come ad esempio:
soluzione per il controllo di zona nei sistemi • La valvola da DN40 a DN100 è dotata di
• Shopping Center multi negozio
HVAC. prese di pressione per la verifica della
• Centri commerciali portata e della pressione differenziale
Questa soluzione risulta essere ottimale,
rispetto alle valvole PIBCV tradizionali, • Palazzi ufficio • Disponibile da DN10 a DN25 anche in set
quando si rende necessario il controllo di • Impianti HVAC con zone ad occupazione di connessione preassemblato.
intere zone costituite da più terminali dotati variabile nel tempo • Minima pressione differenziale richiesta:
di propria valvola di regolazione della portata. • DN 10-32: 18 kPa / DN 10-32 HP: 28kPa
• DN 40-50: 45kPa / DN 65-100: 60kPa

52
Impianto multizona
Zone diversamente occupate nel tempo

Funzione DPCV Funzione PIBCV 1°step:


Zona multi-terminale Zona singolo terminale
Commissioning garantire la pressione
differenziale (dP)
e la portata (Q) a tutte le zone:
il sistema può essere bilanciato e collaudato
anche senza la presenza di tutti i terminali
(zone non occupate/affittate)

2°step:
Funzione DPCV
Zona non ancora L’installazione in momenti successivi
2° Step occupata delle varie utenze, non influisce sul
bilanciamento dell’impianto.
1° Step
Nota:
Ogni zona può essere gestita sia in
funzione DPCV, sia in funzione PIBCV in
funzione della tipologia di terminale che
verrà successivamente installata.

Dimensionamento
La AB-PM va dimensionata in funzione della portata richiesta (Q) e della pressione differenziale da garantire alla zona (Δpr).
La massima portata in funzione del ΔP dei vari diametri è riportata nelle tabelle di dimensionamento presenti nel datasheet.
Una volta selezionato il diametro della valvola, è possibile preregolare la portata nominale massima (per la limitazione di portata).
Il valore di preregolazione è indicato nelle tabelle specifiche per ogni diametro nominale.

Voce di capitolato
Valvola di zona indipendente dalla pressione costituita da valvola combinata con le funzioni di:
• Valvola di controllo della pressione differenziale per il bilanciamento dinamico della zona controllata.
• Organo integrato per l’impostazione e la limitazione della portata nominale della zona
• Organo di preregolazione della portata e della pressione differenziale
• Utilizzabile con attuatore elettrotermico o meccanico a ingranaggi per il controllo della zona
La valvola può assumere due diverse modalità di funzionamento in funzione del posizionamento del capillare.
La valvola può essere utilizzata per controllare il ΔP (DPCV), quando la zona è costituita da più terminali,
oppure può eseguire la funzione di valvola pressure independent (PIBCV), quando la zona è costituita da una sola utenza.
• Disponibile nei diametri da DN10 a DN100
• Funzione shut off
• Settabile meccanicamente per la preregolazione sia della portata che del ΔP
• Preregolazione bloccabile per impedire modifiche non autorizzate

53
Valvole di zona
indipendenti dalla pressione
AB-PM (DN10-DN100)
Dimensioni
L1

L1

H1

a
H1

b
H1

H2
H2
b
H2

L1 L2
AB-PM DN 10, 32 AB-PM DN 40, 50 AB-PM DN 65-100

AB-PM DN 10/32 - 40/50

L1 L2 H1 H2 b Peso
DN
mm ISO 228/1 kg

10 53 36 77 20 G½ 0,31

15 65 45 79 25 G¾ 0,42

20 82 56 81 33 G1 0,63

25 104 71 88 42 G1¼ 1,21

32 130 90 102 50 G1½ 2,14

40 110 - 168 273 G2 6.9

50 130 - 168 273 G2½ 7.8

AB-PM DN 65/100

L1 L2 H1 H2 a Peso
DN
mm (EN 1092-2) kg

65 290 - 218 388 185 41

80 310 - 223 393 200 46

100 350 - 239 451 220 64

54
55
Valvole di zona
indipendenti dalla pressione
AB-PM (DN10-DN32) - Dati tecnici
Dati tecnici - AB-PM DN10-DN32

Diametro Nominale 10 10HP 15 15HP 20

Portata massima Qmax l/h 110 135 110 155 300 400 300 490 600 780
Pressione diff.
∆p disp (Qmax) kPa 10 5 20 10 10 5 20 10 10 5
disp. a Qmax

Pressione ∆p min 18 28 18 28 18
kPa
differenziale ∆p max 400

Pressione Nominale PN 16

Curva caratt. di regolazione Lineare / equipercentuale (valore di α modificabile tramite attuatore)

Classe di trafilamento Nessuna perdita visibile

Funzione di intercettazione Secondo ISO 5208 classe A - nessuna perdita visibile

Acqua e miscele a base di acqua per impianti di riscaldamento e di raffreddamento chiusi


secondo la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868. Se utilizzata in un impianto
Mezzo
di tipo I secondo la DIN EN 14868, è necessario prendere appropriate misure protettive.
I requisiti di VDI 2035, parte 1 + 2 devono essere osservati.

Temperatura mezzo °C −10 ... +120

Fil. est. (ISO 228/1) G½A G¾A G1A


Connessioni
Attuatore M30 × 1.5

Materiali

Corpo DZR Brass (CuZn36Pb2As ‑ CW 602N)

Membrana/ Bellow EPDM

O-Ring EPDM

Molla W.Nr. 1.4568, W.Nr. 1.4310

Cone (Pc) W.Nr. 1.4305

Seat (Pc) EPDM

Cone (Cv) CuZn40Pb3 ‑ CW 614N

Seat (Cv) DZR Brass (CuZn36Pb2As ‑ CW 602N)

Screw Stainless Steel (A2)

Flat gasket NBR

Listino

Codice 003Z1401 003Z1411 003Z1402 003Z1412 003Z1403

Prezzo Listino € 136,00 € 136,00 € 138,48 € 138,48 € 159,60

56
20HP 25 25HP 32 32HP

600 915 1.200 1.600 1.200 1.800 2.300 2.700 2.300 3.350

20 10 10 5 20 10 10 5 20 10

28 18 28 18 28

400

16

Lineare / equipercentuale (valore di α modificabile tramite attuatore)

Nessuna perdita visibile

Acqua e miscele a base di acqua per impianti di riscaldamento e di raffreddamento chiusi


secondo la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868. Se utilizzata in un impianto
di tipo I secondo la DIN EN 14868, è necessario prendere appropriate misure protettive.
I requisiti di VDI 2035, parte 1 + 2 devono essere osservati.

−10 ... +120

G1A G 1¼ A G 1½ A

M30 × 1.5

DZR Brass (CuZn36Pb2As ‑ CW 602N)

EPDM

EPDM

W.Nr. 1.4568, W.Nr. 1.4310

W.Nr. 1.4305

EPDM

CuZn40Pb3 ‑ CW 614N

DZR Brass (CuZn36Pb2As ‑ CW 602N)

Stainless Steel (A2)

NBR

003Z1413 003Z1404 003Z1414 003Z1405 003Z1415

€ 172,73 € 223,60 € 196,70 € 325,00 € 325,00

57
Valvole di zona
indipendenti dalla pressione
AB-PM (DN40-DN100) - Dati tecnici
Dati tecnici - AB-PM DN40-DN100

Diametro Nominale 40 50 65 80 100

Portata massima Qmax l/h 110 135 110 155 300 400 300 490 600 780

Campo Portata % 40-100


di presetting 1),2)
∆p disp. kPa 10-60

Pressione ∆p min 42-85 60-105


kPa
differenziale ∆p max 400

Pressione Nominale PN 16

Curva caratt. di regolazione Lineare / equipercentuale (valore di α modificabile tramite attuatore)

Classe di trafilamento Nessuna perdita visibile

Funzione di intercettazione Secondo ISO 5208 classe A - nessuna perdita visibile

Acqua e miscele a base di acqua per impianti di riscaldamento e di raffreddamento chiusi


secondo la tipologia di impianto tipo I conformi alla DIN EN 14868. Se utilizzata in un impianto
Mezzo
di tipo I secondo la DIN EN 14868, è necessario prendere appropriate misure protettive.
I requisiti di VDI 2035, parte 1 + 2 devono essere osservati.

Temperatura mezzo °C −10 ... +120

Fil. est. (ISO 228/1) G2A G2½A Flangia


Connessioni
Attuatore Danfoss standard

Materiali

Valve bodies Grey iron EN‑GJL‑250 (GG25)

Membranes/ Bellow EPDM

O-Ring EPDM

Springs W.Nr. 1.4568, W.Nr. 1.4310

Cone (Pc) CuZn40Pb3 ‑ CW 614N, W.Nr. 1.4305

Seat (Pc) W.Nr. 1.4305

Cone (Cv) CuZn40Pb3 ‑ CW 614N

Screw Stainless Steel (A2)

Flat gasket NBR

Listino

Codice 003Z1435 003Z1436 003Z1438 003Z1439 003Z1440

Prezzo Listino € 740,00 € 790,00 € 1.880,00 € 2.180,00 € 2.750,00

Note:
1)
Portata nominale all’impostazione di fabbrica (∆p disponibile=25kPa)
2)
Indipendentemente dal settaggio, la valvola può modulare sotto l’1% della portata impostata.

58
Valvole di zona
indipendenti dalla pressione
AB-PM (DN10-DN50) - Codoli
Connessione Codice Listino
Codoli
Tubo Valvola

R 3/8 DN 10 003Z0231 € 3,95

R 1/2 DN 15 003Z0232 € 4,03

Codolo filettato R 3/4 DN 20 003Z0233 € 4,48


(1 pezzo)
R1 DN 25 003Z0234 € 6,26

R 1 1/4 DN 32 003Z0235 € 10,43

R 11/2 DN 40 003Z0279 € 14,01

R2 DN 50 003Z0278 € 35,79

DN 15 003Z0226 € 47,72

DN 20 003Z0227 € 3,21

DN 25 003Z0228 € 4,07
Saldato
Codolo a saldare DN 32 003Z0229 € 8,57
(1 pezzo)
DN 40 003Z0270 € 16,07

DN 50 003Z0276 € 50,00

DN 40 003Z1275 € 40,00
saldato INOX
DN 50 003Z1276 € 61,00

Codoli a brasare (2 dadi, 12×1 mm DN 10 065Z7016 € 9,36


2 guarnizioni, 2 nippli a brasare) 15×1 mm DN 15 065Z7017 € 9,55

Accessori principali* Codice Listino

Volantino per AB-PM


Accessorio da DN40 a DN100 per il funzionamento DN 40‑100 003Z0695 € 28,00
come limitatore di portata (senza attuatore)

Limitatore chiusura per attuatore elettrotermico TWA (5 pcs)


- 003Z1237 € 16,81
Garantisce portata minima del 20%

*Lista completa accessori disponibile sulla scheda tecnica

59
Valvole di zona indipendenti dalla pressione
AB-PM (DN10-DN100)
Combinazioni attuatori
DN Segnale ingresso Safety function Codice Listino
Codoli Tipo Note Alimentaz. Output
Valvola On/Off 3 Punti 0-10V Up Down

TWA‑Z NO Term. 10-32 1) Cavo 1,2 m  - - -  - 082F1260 € 37,13

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Cavo 1,2 m  - - - -  082F1262 € 32,00


24 VAC/ DC
TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Cavo 5 m  - - - -  082F1268 € 36,00

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Cavo 10 m  - - - -  082F1270 € 45,00

TWA‑Z NO Term. 10-32 1) Cavo 1,2 m  - - -  - 082F1264 € 32,00

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Cavo 1,2 m  - - - -  082F1266 € 32,00


230 V AC
TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Cavo 5 m  - - - -  082F1272 € 41,20

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Cavo 10 m  - - - -  082F1274 € 49,00

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Halogen free cable 1,2m  - - - -  082F1380 € 32,00

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Halogen free cable 5m 24 VAC/ DC  - - - -  082F1384 € 50,00

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Halogen free cable 10m  - - - -  082F1386 € 65,00

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Halogen free cable 1,2m  - - - -  082F1382 € 44,65

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Halogen free cable 5m 230 V AC  - - - -  082F1388 € 113,51

TWA‑Z NC Term. 10-32 1) Halogen free cable 10m  - - - -  082F1390 € 65,00

DN Segnale ingresso Safety function Codice Listino


Codoli Tipo Note Alimentaz. Output
Valvola On/Off 3 Punti 0-10V Up Down

ABN A5 NC Term. 10-32 5) -  - - - -  082F1150 € 39,79

ABN A5 NO Term. 10-32 5) -  - - -  - 082F1151 € 39,79

ABN A5 NC Term. 10-32 5) - 24 VAC/ DC  - - - -  082F1152 € 39,79

ABN A5 NO Term. 10-32 5) -  - - -  - 082F1153 € 39,79

ABN A5 NC end switch Term. 10-32 5) -  - - - -  082F1154 € 43,24

Note:
1)
Fino al 70% del flusso massimo per valvole da ½” e ¾” valves, 65% del flusso massimo per valvole da 1”
2)
Richiede l’adattatore 082F1072
3)
Richiede l’adattatore 003Z3960
4)
Richiede distanziatore 003Z0257
5)
I cavi devono essere ordinati separatamente

60
DN Segnale ingresso Safety function Codice Listino
Codoli Tipo Note Alimentaz. Output
Valvola On/Off 3 Punti 0-10V Up Down

AMI 140 Ingran. 10-32 4) - 230 VAC  - - - - - 082H8048 € 110,00

AMI 140 Ingran. 10-32 4) - 24 VAC  - - - - - 082H8049 € 110,00

AMV 110 NL Ingran. 10-32 - 230 VAC -  - - - - 082H8056 € 132,87

AMV 110 NL Ingran. 10-32 - 24 VAC -  - - - - 082H8058 € 132,87

AME 110 NL Ingran. 10-32 - 24 VAC - -  - - - 082H8057 € 148,53

AME 110 NLX Ingran. 10-32 - 24 VAC - -  - - - 082H8060 € 163,56

AMV 13 SU Ingran. 10-32 3) 4) - 24 VAC -  -   - 082H3043 € 413,75

AMV 13 SD Ingran. 10-32 4) - 24 VAC -  -  -  082G3004 € 436,21

AME 13 SU Ingran. 10-32 3) 4) - 24 VAC - -    - 082H3044 € 513,71

AME 13 SD Ingran. 10-32 4) - 24 VAC - -   -  082G3006 € 506,76

DN Segnale ingresso Safety function Codice Listino


Codoli Tipo Note Alimentaz. Output
Valvola On/Off 3 Punti 0-10V Up Down

AME 435 QM Ingran. 40-100 - 24 VAC/DC - -     082H0171 € 324,45

AMV 435 Ingran. 40-100 - 24 VAC/DC -  -  - - 082H0162 € 216,30

AMV 435 Ingran. 40-100 - 230 VAC -  -  - - 082H0163 € 226,03

AME 25 SU Ingran. 40-100 - 24 VAC -     - 082H3041 € 650,33

AME 25 SD Ingran. 40-100 - 24 VAC -    -  082H3038 € 749,48

AMV 25 SU Ingran. 40-100 - 230 VAC -  - -  - 082H3036 € 671,55

AMV 25 SD Ingran. 40-100 - 230 VAC -  - - -  082H3040 € 599,41

Note:
1)
Fino al 70% del flusso massimo per valvole da ½” e ¾” valves, 65% del flusso massimo per valvole da 1”
2)
Richiede l’adattatore 082F1072
3)
Richiede l’adattatore 003Z3960
4)
Richiede distanziatore 003Z0257
5)
I cavi devono essere ordinati separatamente

61
Valvole motorizzate
MCV
Introduzione

Le valvole motorizzate Danfoss Definizione


L’autorità della valvola è una misura che differenziale nella valvola di controllo
Le valvole di regolazione Danfoss sono descrive con quanta efficacia la valvola quando e completamente chiusa
valvole motorizzate che hanno lo di controllo (CV) riesce ad imporre la (ΔPmax).
scopo di regolare la potenza termica sua caratteristica sul circuito che sta
erogata tramite la modulazione della controllando. Quanto maggiore è la Quando la valvola è chiusa, i cali di
portata. resistenza nella valvola, e quindi il calo pressione in altre parti dell’impianto
di pressione nella valvola, tanto meglio (ad esempio tubi, chiller e caldaie) si
Infatti, considerando la formula la valvola di controllo sarà in grado di annullano e la pressione differenziale
seguente (1) Q = m * c * ΔT controllare l’emissione di energia del totale disponibile viene applicata alle
circuito. valvole di controllo. Questo è il valore
dove Q è la potenza erogata, m la
massimo (ΔPmax).
portata massica, c il calore specifico
L’autorità (acv) è generalmente espressa
e ΔT la differenza di temperatura Formula: acv = ΔPmin / ΔPmax
sul terminale, si può notare come come la relazione tra la pressione
la variazione di portata genera una differenziale a valvola di controllo al
I cali di pressione nell’impianto sono
variazione di potenza termica erogata. 100% della portata completa(il valore
illustrati nella fig. 1.
minimo ΔPmin), e la pressione
La formula (1) descrive una relazione
lineare tra portata e potenza emessa,
tipica per esempio degli scambiatori
acqua-acqua.

Valvola di Valvola di Unità Valvola di


bilanciamento controllo terminale intercettazione
Pvmax

fig. 1

63
Valvole
motorizzate
MCV
Caratteristiche della valvola Controllo

Ciascuna valvola di controllo ha una il che significa che la caratteristica I processi possono essere controllati
propria caratteristica, definita dalla effettiva della valvola di controllo più facilmente quando la relazione tra il
relazione tra l’alzata (corsa) della valvola cambia. Quanto più bassa è segnale e l’uscita è lineare. Idealmente,
e la portata d’acqua corrispondente. l’autorità della valvola, tanto più un aumento nel segnale di controllo
Questa caratteristica viene definita con la caratteristica della valvola viene del 10% dovrebbe risultare in un
una pressione differenziale costante distorta. Durante il processo aumento dell’uscita del 10%.
nella valvola, quindi con un’autorità del di progettazione dobbiamo assicurare
Con processi di controllo climatico di
100% (vedi formula). che l’autorità della valvola sia quanto
modulazione (0-10 Volt), un aumento
più alta possibile per
del segnale di controllo di 1 Volt (10%)
Durante l’applicazione pratica minimizzare la deformazione della
dovrebbe aumentare l’uscita dell’unità
in un’installazione, la pressione caratteristica.
terminale (cioè ventilconvettore,
differenziale tuttavia non è costante,
radiatore, AHU) del 10%.
Le caratteristiche più comuni sono
presentate in baso nei grafici: Scambiatori di calore acqua-aria, come
quelli presenti nelle FCU, radiatori
portata [%]
portata [%]

100% 1. Equipercentuale/caratteristica
100% e AHU, non hanno una curva di
1,0 1,0 logaritmica della valvola di controllo emissione lineare (portata-uscita), ma
0,7
solitamente sono simili alla fig. 3a
0,7
0,5
0,3
0,5
0,3
(fig. 2a)
0,2 0,2 1,0 1,0
0,1 0,1
0,7 0,7 Pertanto, per ottenere l’uscita lineare
50% 2. Caratteristica
50% lineare della valvola
0,5 0,5
0,3 0,3 ideale, è necessario avere una valvola
di controllo (fig. 2.b) 0,2 0,2
0,1 0,1
di controllo che compensi tale curva
nell’uscita. Per questo motivo la curva
La linea designata con 1.0 è la
equipercentuale della valvola (fig. 3b)
caratteristica con un’autorità di 1 e le
0% 0% è contrapposta alla caratteristica
0% 50% 100% altre linee rappresentano
0% autorità
50% 100%
corsa (alzata) [%] corsa (alzata) [%]
dell’unità terminale. Mettendo insieme
progressivamente inferiori.
la risultante di entrambe le curve, si
fig. 2a dovrebbe ottenere l’uscita lineare
desiderata, come nella fig. 3.3c
Potenza in uscita (%) Flow (%) Potenza in uscit
portata [%]

100% 100 100 Tuttavia, come affermato prima,100le


90 90 caratteristiche della valvola sono90
80 80 definite con un’autorità di 1, il che 80
70 70 non è uno scenario realistico in 70
1,0 1,0
60 60 60
0,7
0,5
0,7
0,5 50 50
una situazione pratica. Pertanto,50
50% 0,3
0,2
0,3
0,2 40 40 assumiamo l’uso di una valvola lineare 40
0,1 0,1
30 30 non dimensionata correttamente 30 con
20 20 un’autorità di 0,1. Se la valvola viene 20
10 10 aperta del 20%, ilAlzataflusso 10
Portata (%) (%) attraverso la
0 0 0
0%
0% 50% 100%
0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 0 valvola
10 20 30 è40superiore
50 60 70 80al 90
50% 100 (vedi Fig,
0 10 20 30 40 50 60
corsa (alzata) [%] Caratteristica dell'unità terminale 3.2b).
Caratteristica della valvola di Combinazione di en
controllo equipercentuale caratteristiche (funzioname
fig. 2b fig. 3a Combinate ciò con la caratteristica
dell’unità terminale nella fig. 3a e

64
Potenza in uscita (%) Flow (%) Potenza in uscita (%)
100 100 100 Temperatura Tempera
potete vedere che, con una portata del
90 90 90
50%, l’uscita80dell’unità terminale è già 80 80
pari all’80%.70Quindi un’alzata (apertura) 70 70
della valvola60del 20% equivale ad 60 60
50
un’uscita dell’80%! 50 50 Set Set
40 40 40 point point
Effettivamente
30 ciò significa che 30 30
20 regolazione della
al posto di una 20 20
temperatura10 ambiente modulata, Portata (%)
10
Alzata (%)
10
Alzata (%)
0 0 0
stabile e confortevole,
0 10 20 30otterremo
40 50 60 70 80 90 100 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 Tempo
una regolazione molto variabile
Caratteristica dell'unitàche
terminale Caratteristica della valvola di Combinazione di entrambe
Teoria le Rea
funzionerà come On/Off e produrrà controllo equipercentuale caratteristiche (funzionamento dell'impianto)
temperature ambiente non gradevoli e fig. 3b fig. 4a
fluttuanti (Fig. 4b)
in uscita (%) Flow (%) Potenza in uscita (%)
100 100
Temperatura Temperatura
90 90
80 80
70 70
60 60
50 50
Set Set
40 40
30
point
30
point
20 20
10 10
Portata (%) Alzata (%) Alzata (%)
0 0
40 50 60 70 80 90 100 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100
Tempo Tempo
a dell'unità terminale Caratteristica della valvola di Combinazione di entrambe le
Teoria Realtà con autorità scadente
controllo equipercentuale caratteristiche (funzionamento dell'impianto)
fig. 3c fig. 4b
Conclusione
Poiché ogni impianto di raffreddamento e Quanto maggiore è l’autorità della valvola, La nuova generazione di valvole di
di riscaldamento contiene unità terminali tanto più la portata è controllata in base controllo (PIBCV) assicura il 100%
come ventilconvettori o radiatori che alla caratteristiche di regolazione. Uno di autorità, indipendentemente del
sono controllati da valvole di controllo, dei requisiti che viene spesso usato per la carico o del progetto dell’impianto.
dobbiamo sempre considerare la scelta delle valvole di controllo è quello Questo assicura un perfetto controllo
combinazione unità terminale-valvola di dimensionarle con un’autorità di 0,5 o della temperatura e bassi costi di
di controllo. L’obiettivo è rendere il più superiore. Ciò significa che la perdita di funzionamento. Grazie alla piena
lineare possibile l’uscita di entrambi i pressione nella valvola completamente autorità automatica, sono facilmente
componenti perché in tal caso l’emissione aperta deve essere almeno uguale alla dimensionabili, senza calcoli complessi
diventa proporzionale rispetto al segnale perdita di pressione nell’unità terminale, del kv e dell’autorità e pertanto sono
del regolatore. Ciò rende la stabilità nei tubo e negli accessori del circuito. Si economicamente vantaggiose rispetto
del circuito di regolazione pressoché otterrà così una qualità ragionevole del alle valvole di controllo tradizionali.
indipendente dal carico. controllo.

65
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (MCV)
Tabelle di selezione
Speed Speed

AMV(E) 435 AMV(E) 55 AMV(E) 56 AMV(E) 655 AMV(E) 658 AMV(E) 85 AMV(E) 86 AMV(E) 855

Attuatori

Alimentazione 24V        

Alimentazione 230V   -   - - 

Controllo modulante (0-10V,4-20mA) AME AME AME AME  AME AME 

Controllo 3-punti (floating) AMV AMV AMV AMV  AMV AMV 

Controllo 2-punti (ON/OFF) - - - - - - - -

Comunicazione Bacnet/Modbus - - - - - - - -

Ritorno a molla - - - - - - - -

Funz. Sicurez. (Norm.Open/Norm.Close) - - - - - - - -

Caratt. att. (Lineare/Equipercentuale) LIN/LOG LIN/LOG LIN/LOG LIN/LOG LIN LIN/LOG LIN/LOG LIN

Protezione IP IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54

Velocità (s/mm) 7,5/15 8 4 2/6 2,7/6 8 3 2

Feedback (x-signal)        

Opzioni aggiuntive - - - - - - - -

Modello Vie PN DN Temp. dP (bar)

VZL 2/3/4 16 15-20 2-120

VS 2 16 15-25 2-130

VM 2 25 15-50 2-150

VB 2 25 15-50 2-150

4 (2 vie+ 3 vie mix)


VRB 2/3 16 15-50 2(-10)-130
1 (3 vie div)

4 (2 vie+ 3 vie mix)


VRG 2/3 16 15-50 2(-10)-130
1 (3 vie div)

1.5-4.5 1-3 1.5-4.5


VFS 2 25 15-100 2(-10)-200 5-13 (DN65-100) 5-13 (DN65-100)
(DN65-100) (DN65-100) (DN65-100)

2.5-4
1 (2 vie+ 3 vie mix)
(2 vie+ 3 vie mix) 0.3-1
VL 2/3 6 15-100 2(-10)-120 0.3 (3 vie div)
0.6-1 (3 vie div) (DN100)
(DN 100)
(DN15-80)

2.5-4 1 0.5-1.5 0,8-2,3 1.5-3 1.5-3 1,5 -3,7


0.5-1.5
2(-10) (2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix)
VF 2/3 16 15-300 (2 vie+ 3 vie mix)
-130/200 0.6-1 (3 vie div) 0.3 (3 vie div) 0.3-0.5 (3 vie div) 0,7-1,5 (3 vie div) 0.6 (3 vie div) 0.6 (3 vie div) 1-2 (3 vie div)
0.3-0.5 (3 vie div)
(DN15-50) (DN100-150) (DN100-150) DN200-300 (DN125-150) (DN125-150) DN200-300

10-16 (PN16)
VFG 2/3 16,25,40 15-250 2-200
10-20 (PN25,40)

VFM 2 16 65-250 2(-10)-150 3-8 5-10 (DN150-250) 5-10 (DN150-250)

66
230V IP54, feedback IP 54, speed Speed Ritorno a molla

AMV 130/140 AMV(E) 10 AMV(E) 20 AMV(E) 30 AMV(E) 35 AMV 13 SU/SD AMV 23 SU/SD AMV 33 SU/SD AMV/E 438 SU AMV/E 25SU/SD AME 658SU/SD

          

          

- AME AME AME AME AME AME AME AME AME 

 AMV AMV AMV AMV AMV AMV AMV AMV AMV 

- - - - - - - - - - -

- - - - - - - - - - -

- - - - -      

- - - - - NC/NO NC/NO NC/NO NC NC/NO NC/NO

- LIN LIN LIN LIN/LOG LIN LIN LIN LIN/LOG LIN/LOG LIN/LOG

IP42 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP54 IP55

24/12 14 15 3 3 14 15 3 15 15 2/6

-          

Versione SL Versione SL Versione SL Versione SL


- - - - - - -
(limit. Corsa) (limit. Corsa) (limit. Corsa) (limit. Corsa)

dP (bar)

1-2.5

10 (DN15) 10 10 10 (DN15) 10 10

16-25 (DN15-25) 16-25 16-25 16-25 (DN15-25) 16-25 16-25

16 (DN15-20) 16 16 16 (DN15-20) 16 16

Con adattatore
065Z0311 4 (2 vie+ 3 vie mix) 4 (2 vie+ 3 vie mix)
4 (2 vie+ 3 vie mix) 1 (3 vie div) 1 (3 vie div)
1 (3 vie div)

Con adattatore
065Z0311 4 (2 vie+ 3 vie mix) 4 (2 vie+ 3 vie mix)
4 (2 vie+ 3 vie mix) 1 (3 vie div) 1 (3 vie div)
1 (3 vie div)

25: 3-25
(DN15-50)
2-25 1.5-4.5
25 SU/SD:
(DN15-50) (DN65-100)
0.5-22
(DN15-50)

Con adattatore
2.5-4 2.5-4
065Z0311
(2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix) 0.3-1
2.5-4 (2 vie+ 3 vie mix)
0.6-1 (3 vie div) 0.6-1 (3 vie div) (DN100)
0.6-1 (3 vie div)
(DN15-80) (DN15-80)
(DN15-80)
Con adattatore
2.5-4 2.5-4 0.5-1.5
065Z0311
(2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix) (2 vie+ 3 vie mix)
2.5-4 (2 vie+ 3 vie mix)
0.6-1 (3 vie div) 0.6-1 (3 vie div) 0.3-0.5 (3 vie div)
0.6-1 (3 vie div)
(DN15-50) (DN15-50) (DN100-150)
(DN15-80)
10-16 (PN16)
10-20 (PN25,40)

67
Valvole di regolazione
indipendenti dalla pressione (MCV)
Tabelle di selezione
Meccanici a ingranaggi - On/Off

AMZ 112 - attuatore AMZ 113 - attuatore AMB 162 AMB 182

Attuatori

Alimentazione 24V    

Alimentazione 230V    

Controllo modulante (0-10V,4-20mA)  

Controllo 3-punti (floating)  

Controllo 2-punti (ON/OFF)   - -

Ritorno a molla - - - -

Funz. Sicurez. (Norm.Open/Norm.Close) - - - -

Caratt. att. (Lineare/Equipercentuale) - - LIN/LOG LIN/LOG

Protezione IP IP42 IP42 IP42 IP42

Velocità (s/mm) 30/60 30/60 15…480 15…480

Feedback (x-signal)    

Opzioni aggiuntive Interruttore Aux Interruttore Aux Interruttore Aux Interruttore Aux

Modello Vie PN DN Temp. dP (bar)

AMZ
112 2 25/40 15-50 -20-130 6
Valvole

AMZ
113 3 40 15-32 -20-130 6
Valvole

HRB 3/4 10 15-50 2-110 2 (deviazione) / 1 (miscelatrici) 2 (deviazione) / 1 (miscelatrici)

HRE 3/4 6 15-50 2-110 1 1

HFE 3 6 20-150 2-110 0,5 0,5

68
69
Valvola di controllo
motorizzata a 2, 3 o 4 vie
VZL 2-3-4

VZL 2 VZL 3 VZL 4

Descrizione Caratteristiche tecniche Applicazioni


Le valvole VZL sono valvole • Otturatore in acciaio Inox Le valvole VZL possono essere utilizzate
a globo a 2, 3 o 4 vie che • Caratteristica lineare per il controllo di fan coil, piccoli
garantiscono, in abbinamento agli • Bypass lineare nelle valvole a 3 o 4 riscaldatori e raffrescatori in sistemi per
attuatori Danfoss, un controllo vie il controllo della temperatura.
di ottima qualità e affidabilità in • PN16
ogni tipo di applicazione. Possono
• Kvs ridotto sulla porta B (solo 3 e 4 vie)
essere utilizzate sia con attuatori
meccanici che elettrotermici. • Disponibili DN15 e DN20
• Kvs da 0,25 a 3,5 m³/h
• Attacchi filettati
• Mezzo di utilizzo: acqua o acqua
glicolata fino al 50%
• Temperatura di utilizzo: 2-120 °C
• Design che previene il bloccaggio
in posizione di chiusura

Voce di capitolato
• Valvole a globo a 2, 3, 4 vie
utilizzabili con attuatori meccanici ed elettrotermici Danfoss
• DN 15-20
• Kvs 0,25-3,5 m^3/h
• PN16
• Caratteristica lineare, bypass lineare sulle valvole a 3 e 4 vie
• Tenuta piatta o conica
• Le valvole sono fornite con copertura di plastica per le operazioni manuali

70
Esempio Dimensionamento Diagramma temperatura pressione
Dati: una valvola leggermente sovra-
• Portata: 0,3 m³/h dimensionata o sottodimensionata.
• Caduta di pressione del sistema: Nel caso di valvola con Kvs=0,63 la PN 16
20 kPa valvola perderebbe 25 kPa (punto C).
In questo caso l’autorità sarebbe pari a
Nel grafico sottostante identificare
la linea orizzontale rappresentante la a = 25/(25+20) = 0,56 CuZn40Pb2

portata data (linea A-A). Se venisse scelta la valvola con Kvs=1


L’autorità della valvola è data la valvola perderebbe 9 kPa (punto D).
dall’equazione seguente: In questo caso l’autorità sarebbe pari
a = (Δp1)/(Δp1+Δp2 ) a 0,31. Pressione operativa massima consentita
in funzione della temperatura media
dove Soluzione: (EN 1092‑3)
Δp1 = caduta di pressione sulla valvola
• Perdita di carico ideale della valvola
completamente aperta (a=0,5): 20 kPa.
Δp2= caduta di pressione sul resto
• Selezionare valvola più piccola
del circuito
disponibile.
Una valvola ideale ha caduta di
• Kvs 0,63, DN15.
pressione uguale alla caduta di
pressione del sistema (cioè a= 0,5) • Perdita di carico nella valvola: 25 kPa.
Autorità 0,56
In questo esempio a=0,5 significa
che la valvola dovrà avere una caduta Nelle applicazioni considerate si
di pressione di 20 kPa alla portata seleziona la valvola più piccola perchè
specificata (punto B). L’intersezione tra garantisce un’autorità maggiore
la linea verticale tracciata da B e la linea e dunque un controllo migliore, a
A-A non coincide con alcuna valvola. discapito della perdita di carico totale
A questo punto è possibile scegliere che inficia sulle pompe ecc.

71
Valvola di controllo
motorizzata a 2, 3 o 4 vie
VZL 2-3-4
Dati tecnici

Diametro Nominale DN 15 20

kVS (A-AB) m3/h 0,3 0,4 0,6 1,0 1,6 2,5 3,5

kVS (B-AB) m3/h 0,3 0,3 0,4 0,6 1,0 1,6 2,5

∆p max. bar 2,5 2,5 2,5 2,0 2,0 1,0 1,0

Caratteristica di controllo Lineare

Rangeability min. 30:1

A - AB ≤ 0,05 % del k VS

Trafilamento
B - AB ≤ 1 % del k
VS

Mezzo PN Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 50 %

Temperatura del mezzo °C 2 …120

Pressione nominale bar 16

Corsa mm 2,8

Connessioni Filettate esternamente (connessione piatta)

Materiali

Corpo Ottone CuZn40Pb2

Stelo e cono Ottone CuZn39Pb3

Guarnizione Premistoppa EPDM

Listino - VLZ 2

Codice 065Z2070 065Z2071 065Z2072 065Z2073 065Z2074 065Z2075 065Z2076

Prezzo Listino € 44,36 € 44,44 € 51,78 € 51,78 € 51,78 € 55,38 € 55,38

Listino - VLZ 3

Codice 065Z2080 065Z2081 065Z2082 065Z2083 065Z2084 065Z2085 065Z2086

Prezzo Listino € 59,70 € 51,24 € 51,24 € 51,24 € 51,24 € 56,79 € 66,17

Listino - VLZ 4

Codice 065Z2090 065Z2091 065Z2092 065Z2093 065Z2094 065Z2095 065Z2096

Prezzo Listino € 53,09 € 53,09 € 53,09 € 53,09 € 53,09 € 64,20 € 64,20

72
Dati dimensionali

92 92

h1
H
H

c
d
d

Ø5
h

L L

Tappo per estensione AMV(E) 130/140 + VZL 3 AMV(E) 130/140 + VZL 4


dello stelo + tappo estensione stelo + tappo estensione stelo

Dimensioni

L H c h h1 Peso
Tipo d
mm (kg)

VLZ 2 DN 15 G ½” 65 111 - 29,5 47,5 0,27

VLZ 2 DN 20 G ¾” 77 117 - 34,0 47,5 0,47

VLZ 3 DN 15 G ½” 65 111 - 35,0 47,5 0,28

VLZ 3 DN 20 G ¾” 77 117 - 35,0 47,5 0,40

VLZ 4 DN 15 G ½” 65 111 40 51,0 47,5 0,39

VLZ 4 DN 20 G ¾” 77 117 50 65,0 47,5 0,59

Accessori Dimensione
DN Descrizione Code No. Prezzo Listino
Codoli tubo

Codoli R 3/8” 15 2 dadi, 2 codoli 065Z7015 € 9,89


con filetto esterno R ½” 20 e 2 guarnizioni (Ms 58) 003H6902 € 23,34

12 mm 25 2 dadi, 2 boccole a saldare 065Z7016 € 9,55


Codoli a saldare
15 mm 20 e 2 guarnizioni (Ms 58) 065Z7017 € 14,85

Accessori - Premistoppa

Premistoppa 065F0006 € 6,37

73
Valvola di regolazione
motorizzata a 2 vie con caratteristica SPLIT
VS2

Descrizione

Le valvole VS2 sono valvole a


globo a 2 vie che garantiscono,
in abbinamento agli attuatori
Danfoss, un controllo di ottima
qualità e affidabilità nelle
applicazioni più esigenti. Vengono
utilizzate in accoppiamento con
attuatori elettromeccanici, anche
con ritorno a molla.

Caratteristiche tecniche Applicazioni

• Otturatore in acciaio Inox Le valvole VS2 possono essere


• Caratteristica di tipo SPLIT, per ogni utilizzate per le applicazioni nei sistemi
tipo di applicazione HVAC e di distribuzione primaria
con caratteristiche complesse, quali
• Alte pressioni di chiusura con
possono essere pressioni di chiusura e
attuatori di piccole dimensioni e
pressioni nominali elevate.
forze
• PN16
Voce di capitolato
• Disponibili con molti valori di Kvs
• Connessione di tipo push per un • Valvola di controllo a due vie, utilizzabili con attuatori elettromeccanici Danfoss.
semplice assemblamento con gli • Garantisce alte pressioni di chiusura con attuatori di piccole dimensioni e forze
attuatori
• Dotate di caratteristica SPLIT, che garantisce un ottimo controllo alle basse
• Rangeability: 50:1 portate e minimizza le oscillazioni di temperatura, risultando in una vita utile
• Disponibili da DN15 a DN25 maggiore.
• Kvs da 0,25 a 4 m³/h • PN16
• Attacchi filettati esternamente • DN15-25
• Mezzo di utilizzo: acqua o acqua • Kvs 0,25-4 m^3/h
glicolata fino al 30%
• Connessioni filettate esternamente
• Temperatura di utilizzo: 2-130 °C
• Temperatura di utilizzo: 2-120°C
• Alta vita utile grazie alle limitate
oscillazioni di temperatura

74
Caratteristiche della valvola Esempio Dimensionamento
Dati: una valvola leggermente sovra-
• Portata: 0,3 m³/h dimensionata o sottodimensionata.
• Caduta di pressione del sistema: Nel caso di valvola con Kvs=1 la valvola
20 kPa perderebbe 36 kPa (punto C).
In questo caso l’autorità sarebbe pari a
Nel grafico sottostante identificare
a = 36/(36+20) = 0,64
la linea orizzontale rappresentante la
portata data (linea A-A). Se venisse scelta la valvola con Kvs=1,6
la valvola perderebbe 14 kPa (punto D).
L’autorità della valvola è data
In questo caso l’autorità sarebbe pari
dall’equazione seguente:
a 0,41.
a = (Δp1)/(Δp1+Δp2 )
dove Soluzione:
Δp1 = caduta di pressione sulla valvola • Perdita di carico ideale della valvola
Le valvole VB2 e VM2 hanno una completamente aperta (a=0,5): 20 kPa.
caratteristica di tipo SPLIT ovvero una Δp2= caduta di pressione sul resto
caratteristica lineare che cambia la del circuito • Selezionare valvola più piccola
propria pendenza quando la corsa disponibile.
Una valvola ideale ha caduta di
dello stelo è piccola. Ciò permette un • Kvs 1, DN15.
pressione uguale alla caduta di
ottimo controllo anche alle piccole • Perdita di carico nella valvola: 36 kPa.
pressione del sistema (cioè a= 0,5)
portate e risulta in una diminuzione Autorità 0,64
delle oscillazioni di temperatura e In questo esempio a=0,5 significa
quindi a un aumento della vita utile che la valvola dovrà avere una caduta Nelle applicazioni considerate si
della valvola. di pressione di 20 kPa alla portata seleziona la valvola più piccola perchè
specificata (punto B). L’intersezione tra garantisce un’autorità maggiore
la linea verticale tracciata da B e la linea e dunque un controllo migliore, a
Diagramma temperatura pressione A-A non coincide con alcuna valvola. discapito della perdita di carico totale
A questo punto è possibile scegliere che inficia sulle pompe ecc.
PN 16

working area
Δpmax

75
Valvola di regolazione
motorizzata a 2 vie con caratteristica SPLIT
VS2
Dati tecnici

Diametro Nominale DN 15 20 25

Valore kVS m3/h 0.25 0.40 0.63 1.0 1.6 2.5 4.0

Corsa mm 4 5

Rangeability > 50:1

Caratteristica di controllo lin split

Fattore di cavitazione z ≥ 0.5

Trafilamento PN Max. 0.05% del k vs

Pressione nominale PN 16

Max. Pressione di chiusura 10

Mezzo PN Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 50 %

pH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 … 130

Connessioni Filettatura esterna

Materiali

Corpo valvola Ottone dezincato

Stelo e molla Acciaio inossidabile

Listino - VS 2

Codice 065F2111 065F2112 065F2113 065F2114 065F2115 065F2120 065F2125

Prezzo Listino € 109,32 € 109,32 € 109,32 € 109,32 € 109,32 € 141,85 € 194,80

76
Dati dimensionali

M30×1.5
SW

H3
H1
H

L3 a

L2 L1 AMV(E) 10 + AMV(E) 20/30, 23/33 +


VS 2 DN 15*- 25 VS 2 DN 15*-25

Dimensioni

L1 L2 L3 h h1 h2 h3 a SW Peso
Tipo
mm (ISO 228/1) (mm) (kg)

VS2 DN15 139 131 65 54 142 145 155 G ¾A 32 0,25

VS2 DN20 154 142 70 58 149 152 162 G 1A 41 0,35

VS2 DN25 159 159 75 58 155 158 168 G 46 0,57

Accessori Codoli DN Code No. Prezzo Listino

15 003H6908 € 26,52
Codoli con filetto
20 003H6909 € 50,19
esterno (coppia)
25 003H6910 € 48,80

15 003H6902 € 23,34
Codoli a saldare
20 003H6903 € 32,89
(coppia)
25 003H6904 € 42,44

77
Valvole di regolazione
motorizzate a 2 vie con caratteristica SPLIT
VM2 - VB2

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

Le valvole VB2 e VM2 sono valvole Le valvole VM e VB possono essere • Otturatore in acciaio Inox
a globo a 2 vie che garantiscono, utilizzate per le applicazioni nei sistemi • Caratteristica di tipo SPLIT, per ogni
in abbinamento agli attuatori HVAC e di distribuzione primaria con tipo di applicazione
Danfoss, un controllo di ottima caratteristiche esigente, quali possono • Alte pressioni di chiusura con
qualità e affidabilità nelle essere pressioni di chiusura e pressioni attuatori di piccole dimensioni e forze
applicazioni più esigenti. Vengono nominali elevate.
• PN25
utilizzate in accoppiamento con
attuatori elettromeccanici, anche • Disponibili con molti valori di Kvs
con ritorno a molla. • Connessione di tipo push per un
semplice assemblamento con gli
attuatori
• Rangeability: 50:1
• Disponibili da DN15 e DN50
• Kvs da 0,25 a 40 m³/h
• Attacchi filettati esternamente(VM2)
o flangiati (VB2)
• Mezzo di utilizzo: acqua o acqua
glicolata fino al 30%
• Temperatura di utilizzo: 2-150 °C
• Alta vita utile grazie alle limitate
oscillazioni di temperatura

78
Caratteristiche della valvola
Voce di capitolato
VM2 Le valvole VB2 e VM2 hanno una
caratteristica di tipo SPLIT ovvero una
• Valvola di controllo a due caratteristica lineare che cambia la
vie, utilizzabili con attuatori propria pendenza quando la corsa
elettromeccanici Danfoss. dello stelo è piccola. Ciò permette un
• Garantisce alte pressioni di chiusura ottimo controllo anche alle piccole
con attuatori di piccole dimensioni portate e risulta in una diminuzione
e forze delle oscillazioni di temperatura e
quindi a un aumento della vita utile
• Dotate di caratteristica SPLIT, che
della valvola.
garantisce un ottimo controllo
alle basse portate e minimizza
le oscillazioni di temperatura,
Diagramma temperatura pressione
risultando in una vita utile maggiore.
• PN25
• DN15-50
• Kvs 0,25-40 m^3/h
• Connessioni flangiate PN25 EN-GJS-400-18-LT (GGG 40.3) PN 25
CuSn5ZnPb (Rg5) PN 25
• Temperatura di utilizzo: 2-120°C

VB2

• Valvola di controllo a due


vie, utilizzabili con attuatori Pressione di chiusura
elettromeccanici Danfoss. Tipo
DN kvs AMV(E) 10/13 AMV(E) 20/23, 30/33
(mm) (m3/h) (bar) (bar)
• Garantisce alte pressioni di chiusura
15 0,25-4,0 16 16
con attuatori di piccole dimensioni
e forze 20 4,0 25 25

• Dotate di caratteristica SPLIT, che 20 6,3 - 25

garantisce un ottimo controllo 25 6,3 16 25


VM2
alle basse portate e minimizza 25 8,0 16 25
le oscillazioni di temperatura, 32 10 - 25
risultando in una vita utile maggiore.
40 16 - 16
• PN25
50 25 - 16
• DN15-50
• Kvs 0,25-40 m^3/h DN kvs AMV(E) 10/13 AMV(E) 20/23, 30/33
Tipo
• Connessioni filettate esternamente (mm) (m3/h) (bar) (bar)
15-20 0,25-6,3 16 16
• Temperatura di utilizzo: 2-120°C VB2
25-50 14885,0 - 16

79
Valvole di regolazione
motorizzate a 2 vie con caratteristica SPLIT
VM2 - VB2
Esempio Dimensionamento
Dati: In questo esempio a=0,5 significa Soluzione:
• Portata: 0,6 m³/h che la valvola dovrà avere una caduta
• Perdita di carico ideale della valvola
di pressione di 20 kPa alla portata
• Caduta di pressione del sistema: (a=0,5): 20 kPa.
specificata (punto B). L’intersezione tra
20 kPa • Selezionare valvola più piccola
la linea verticale tracciata da B e la linea
Nel grafico sottostante identificare A-A non coincide con alcuna valvola. disponibile.
la linea orizzontale rappresentante la A questo punto è possibile scegliere • Kvs 1, DN15.
portata data (linea A-A). una valvola leggermente sovra- • Perdita di carico nella valvola: 36 kPa.
L’autorità della valvola è data dimensionata o sottodimensionata. Autorità 0,64
dall’equazione seguente: Nel caso di valvola con Kvs=1 la valvola
a = (Δp1)/(Δp1+Δp2 ) Nelle applicazioni considerate si
perderebbe 36 kPa (punto C). seleziona la valvola più piccola perchè
dove In questo caso l’autorità sarebbe pari a garantisce un’autorità maggiore
Δp1 = caduta di pressione sulla valvola a = 36/(36+20) = 0,64 e dunque un controllo migliore, a
completamente aperta Se venisse scelta la valvola con Kvs=1,6 discapito della perdita di carico totale
Δp2= caduta di pressione sul resto la valvola perderebbe 14 kPa (punto che inficia sulle pompe ecc.
del circuito D). In questo caso l’autorità sarebbe
Una valvola ideale ha caduta di pari a 0,41.
pressione uguale alla caduta di
pressione del sistema (cioè a= 0,5)

VM2 VB2
Δpmax
Δpmax

80
Dati dimensionali
M30×1,5

SW

H2
H5
H4
H3

H1
L1

L2 a

L3
VM 2 + AMV(E) 10 VM 2 + AMV(E) 13 VM 2 + AMV(E) 20/30, 23/33

Dimensioni - VM2

Corsa H1 H2 H3 H4 H5 L1 L2 L3 SW a Peso
Tipo
mm (ISO 228/1) (kg)

VM 2 15 5 33 70 163 166 176 65 139 120 30 G ¾A 0,80

VM 2 20/4,0 5 33 70 163 166 176 70 154 131 37 G 1A 0,83

VM 2 20/6,3 7 33 70 - - 176 70 154 131 37 G 1A 0,83

VM 2 25 5 38 70 163 166 176 75 159 145 46 G 0,98

177 G 1,18
VM 2 32 7 38 70 - - 176 100 184 63
182 G 1¾A 1,22

VM 2 40 10 38 88 - - 194 110 244 200 64 G 2A 2,34

VM 2 50 10 44 88 - - 194 130 298 244 81 G2 3,25

M30×1,5
H4

45°
H2

H3

H1

DC

n
L d
VB 2 + AMV(E) 10 VB 2 + AMV(E) 13 VB 2 + AMV(E) 20/30, 23/33

Dimensioni - VB2

Corsa H1 H2 H3 H4 L DC d n Peso
Tipo
mm (kg)

VB 2 15 5 99 192 195 205 130 65 14 4 3,40

VB 2 20 5 99 192 195 205 150 75 14 4 4,23

VB 2 25 7 99 - - 205 160 85 14 4 4,65

VB 2 32 10 123 - - 229 180 100 18 4 8,40

VB 2 40 10 123 - - 229 200 110 18 4 9,24

VB 2 50 10 123 - - 229 230 125 18 4 10,91

81
Valvole di regolazione
motorizzate a 2 vie con caratteristica SPLIT
VM2
Dati tecnici - VM2

Diametro Nominale 15

Valore k VS
m /h
3
0,25 0,40 0,63 1,0 1,6 2,5 4,0

Corsa mm 5

Rangeability > 50:1

Caratteristica di controllo SPLIT

Fattore di cavitazione z ≥ 0,5

Trafilamento max. 0,05% del kVS

Pressione nominale PN 25

Mezzo Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 30 %

PH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 … 150

Connessioni Filettatura esterna

Materiali

Corpo valvola Ghisa - EN-GJS-400-18-LT (GGG 40.3)

Copertura Valvola Ghisa - EN-GJS-400-18-LT (GGG 40.3)

Cono, sede e stelo Acciaio inossidabile

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino

Codice 065B2010 065B2011 065B2012 065B2013 065B2014 065B2015 065B2026

Prezzo Listino € 236,48 € 236,48 € 236,48 € 236,48 € 236,48 € 236,48 € 236,48

82
20 25 32 40 50

4,0 6,3 6,3 8,0 10 16 25

5 7 5 5 7 10

> 50:1

SPLIT

≥ 0,5

max. 0,05% del kVS

25

Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 30 %

Min. 7, Max. 10

2 … 150

Filettatura esterna

Ghisa - EN-GJS-400-18-LT (GGG 40.3)

Ghisa - EN-GJS-400-18-LT (GGG 40.3)

Acciaio inossidabile

EPDM

065B2016 065B2027 065B2017 065G2028 065B2018 065B2019 065B2020

€ 331,68 € 331,68 € 367,50 € 367,50 € 389,35 € 436,09 € 497,52

83
Valvole di regolazione
motorizzate a 2 vie con caratteristica SPLIT
VB2
Dati tecnici - VB2

Diametro Nominale 15

Valore k VS
m /h
3
0,25 0,40 0,63 1,0 1,6 2,5 4,0

Corsa mm 5

Rangeability > 50:1

Caratteristica di controllo SPLIT

Fattore di cavitazione z ≥ 0,5

Trafilamento max. 0,05% del kVS

Pressione nominale PN 25

Mezzo Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 30 %

PH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 … 150

Connessioni Flange PN25

Materiali

Corpo valvola Bronzo rosso

Cono, sede e stelo Acciaio inossidabile

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino

Codice 065B2050 065B2051 065B2052 065B2053 065B2054 065B2055 065B2056

Prezzo Listino € 332,70 € 332,70 € 332,70 € 332,70 € 332,70 € 332,70 € 332,70

84
20 25 32 40 50

6,3 10,0 16 25 40

5 7 10

> 50:1

SPLIT

≥ 0,5

max. 0,05% del kVS

25

Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 30 %

Min. 7, Max. 10

2 … 150

Flange PN25

Bronzo rosso

Acciaio inossidabile

EPDM

065B2057 065B2058 065B2059 065B2060 065B2061

€ 367,74 € 382,65 € 469,11 € 533,72 € 643,90

85
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VRB - VRG - VF - VL 2/3

VRB 2 VRG 3 VF 2 VF 3

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

Le valvole VRG, VRB, VF e VL sono Le valvole a globo possono essere • Otturatore in acciaio Inox
valvole a globo a 2 e 3 vie che utilizzate per qualsiasi tipo di impianto • Tenuta completamente ermetica
garantiscono, in abbinamento agli di riscaldamento centralizzato o “bubble tight”
attuatori Danfoss, un controllo di decentralizzato, per impianti di acqua • Connessione agli attuatori semplice,
ottima qualità e affidabilità in ogni calda sanitaria, teleriscaldamento, senza utilizzo di attrezzi
tipo di applicazione. acqua glicolata e vapore.
• Pressioni di chiusura fino a 4 bar, a
Le valvole sono disponibili in varie
seconda dell’attuatore
taglie e caratteristiche e possono
essere combinate con attuatori • Caratteristica equipercentuale per
con diverse caratteristiche in le valvole a 2 vie, equipercentuale/
modo tale da soddisfare ogni tipo lineare per le valvole a 3 vie
di richiesta. • Disponibili da DN15 a DN300
• Kvs da 0,63 a 1350 m³/h
• Attacchi con filettatura esterna,
interna o flangiati (PN6 o PN16)
• Mezzo di utilizzo: acqua o acqua
Miscelazione Deviazione
glicolata fino al 50%
Utilizzo delle porte in miscelazione o deviazione • Temperatura di utilizzo: 2-130 °C

86
Caratteristiche della valvola Esempio Dimensionamento
Le valvole a due vie hanno una Dati: una valvola leggermente sovra-
caratteristica equipercentuale che può • Portata: 6 m³/h dimensionata o sottodimensionata.
essere resa lineare tramite specifica Nel caso di valvola con Kvs=6,3 la
• Caduta di pressione del sistema:
impostazione dell’attuatore. valvola perderebbe 91,7 kPa (punto C).
55 kPa
Le valvole a 3 vie hanno caratteristica In questo caso l’autorità sarebbe pari a
Nel grafico sottostante identificare
equipercentuale nelle porte A-AB a = 90,7/(90,7+55) = 0,62
la linea orizzontale rappresentante la
e lineare nelle porte B-AB. La Se venisse scelta la valvola con Kvs=10
portata data (linea A-A).
caratteristica risultante in miscelazione la valvola perderebbe 36 kPa (punto D).
è indicata nel grafico sottostante. L’autorità della valvola è data
In questo caso l’autorità sarebbe pari a
dall’equazione seguente:
0,395.
a = (Δp1)/(Δp1+Δp2 )
Caratteristica della valvola
log. (2 vie) dove Soluzione:
Δp1 = caduta di pressione sulla valvola • Perdita di carico ideale della valvola
completamente aperta (a=0,5): 55 kPa.
Δp2= caduta di pressione sul resto
del circuito • Selezionare valvola più piccola
disponibile.
Una valvola ideale ha caduta di
• Kvs 6,3 - DN20
pressione uguale alla caduta di
pressione del sistema (cioè a= 0,5) • Perdita di carico nella valvola:
90,7 kPa / Autorità 0,62
In questo esempio a=0,5 significa
che la valvola dovrà avere una caduta Nelle applicazioni considerate si
di pressione di 55 kPa alla portata seleziona la valvola più piccola perchè
specificata (punto B). L’intersezione tra garantisce un’autorità maggiore
la linea verticale tracciata da B e la linea e dunque un controllo migliore, a
A-A non coincide con alcuna valvola. discapito della perdita di carico totale
A questo punto è possibile scegliere che inficia sulle pompe ecc.
Caratteristica della valvola
log./lin. (3 vie) Portata (liquido con una gravità specifica di 1)
l/sec. m3/h
Δpmax

PORTATA Caduta di pressione kPa (100 kPa = 1 bar = ~ 10 m H2O)

87
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VRB - VRG - VF - VL 2/3
Voce di capitolato
VRB 2/3
VRG 2/3 VL 2/3
• Valvole di controllo motorizzate
a globo in bronzo a due o tre vie, • Valvole di controllo motorizzate • Valvole di controllo motorizzate
utilizzabili con attuatori Danfoss. a globo in ghisa a due o tre vie, a globo in ghisa a due o tre vie,
L’assemblaggio valvola attuatore è ad utilizzabili con attuatori Danfoss. utilizzabili con attuatori Danfoss.
innesto rapido (senza attrezzi) L’assemblaggio valvola attuatore è ad L’assemblaggio valvola attuatore è ad
innesto rapido (senza attrezzi) innesto rapido (senza attrezzi)
• Dotate di tenuta completamente
ermetica «bubble tight». • Dotate di tenuta completamente • Dotate di tenuta completamente
ermetica «bubble tight». ermetica «bubble tight».
• DN 15-50, Kvs 0,63-40 m^3/h.
• DN 15-50, Kvs 0,63-40 m^3/h. • DN 15-100, Kvs 0,63-145
• Pressione nominale PN16
• Pressione nominale PN16 • Pressione nominale PN6
• Temperatura di utilizzo 2-130°C
(possibile riduzione fino a -10°C • Temperatura di utilizzo 2-130°C • Temperatura di utilizzo 2-120°C
con utilizzo di riscaldatori di stelo). (possibile riduzione fino a -10°C (possibile riduzione fino a -10°C con
Connessioni filettate esternamente con utilizzo di riscaldatori di stelo). utilizzo di riscaldatori di stelo).
Connessioni filettate esternamente • Connessioni flangiate PN6

VF 2 VF 3

• Valvole di controllo motorizzate • Valvole di controllo motorizzate


a globo in ghisa a due vie, a globo in ghisa a due vie,
utilizzabili con attuatori Danfoss. utilizzabili con attuatori Danfoss.
L’assemblaggio valvola attuatore è ad L’assemblaggio valvola attuatore è ad
innesto rapido (senza attrezzi). innesto rapido (senza attrezzi).
• Dotate di tenuta completamente • Dotate di tenuta completamente
ermetica «bubble tight». ermetica «bubble tight».
• DN 15-150, Kvs 0,63-320 • DN 15-300, Kvs 0,63-1350
• Pressione nominale PN16 • Pressione nominale PN16
• Temperatura di utilizzo 2-130°C per • Temperatura di utilizzo 2-130°C per
DN15-100, 2-200 °C oltre (possibile DN15-100 e 200-300, 2-200 °C per
riduzione fino a -10°C con utilizzo di DN125-150 (possibile riduzione fino
riscaldatori di stelo). a -10°C con utilizzo di riscaldatori di
• Connessioni flangiate PN16 stelo).
• Connessioni flangiate PN16

88
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VRB - VRG 2/3
Dati dimensionali VBR 2/3 - VRG 2/3
Min 20,5

Min 20,5

H1
Rp
H1

A
Rp
A
H2

H
H

L1 L1 L L

Attacco L H H1 L1 H2 Peso (kg)


Tipo DN
Rp 1)
G 2)
mm filett. est. filett. int.

15 ½ 1 80 25 191 128 - 0,61 0,80

20 ¾ 1¼ 80 29 194 128 - 0,78 0,83

25 1 1½ 95 29 197 151 - 1,00 0,83


VRB 2
32 1¼ 2 112 33 202 178 - 2,57 0,98

40 1½ 2¼ 132 43 213 201 - 2,62 1,18

50 2 2¾ 160 47 217 234 - 3,76 2,34

15 ½ 1 80 40 191 128 64 0,61 0,80

20 ¾ 1¼ 80 45 194 128 69 0,78 0,83 1)


Rp . . . filettatura interna EN 10226-1
25 1 1½ 95 50 197 151 78 1,00 0,83
2)
G . . . filettatura esterna DIN ISO 228/01
VRB 3 Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H1
32 1¼ 2 112 58 202 178 91 2,57 0,98 viene incrementata di 31 mm

40 1½ 2¼ 132 75 230 201 110 2,62 1,18 Le dimensioni riportate sono relative all’accoppiamento
50 2 2¾ 160 83 243 234 120 3,76 2,34 con attuatore AMV/E 435. Per accoppiamenti con altri
attuatori prego riferirsi al datasheet.

Connessione L H H1 L1 H2 Peso
Tipo DN
G 1) mm kg

15 1 80 29 191 128 - 0,66

20 1¼ 80 31 193 128 - 0,78

25 1½ 95 32 197 151 - 1,07


VRG 2
32 2 112 35 201 178 - 1,48

40 2¼ 132 45 213 201 - 2,60

50 2¾ 160 48 217 234 - 3,64

15 1 80 40 191 128 64 0,71

20 1¼ 80 45 193 128 69 0,90

25 1½ 95 50 196 151 78 1,22


1)
G . . . filettatura esterna DIN ISO 228/01
VRG 2 Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H1
32 2 112 58 201 178 91 1,82 viene incrementata di 31 mm

40 2¼ 132 75 230 201 110 3,17 Le dimensioni riportate sono relative all’accoppiamento con
50 2¾ 160 83 243 234 120 5,01 attuatore AMV/E 435. Per accoppiamenti con altri attuatori prego
riferirsi al datasheet.

89
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VL 2/3 DN15/100
Dati dimensionali - VL 2/3

L A H1 H2 H3 k d2 Peso
Tipo DN n
mm (kg) min. 20,5

15 130 40 191 216 - 55 11 4 1,48


45°
20 150 45 194 218 - 65 11 4 2,07

H1
25 160 50 197 222 - 75 11 4 2,59

32 180 60 202 226 - 90 14 4 3,82


VL 2
40 200 65 213 237 - 100 14 4 5,28

A
A
50 230 70 218 242 - 110 14 4 6,74
d2 n L
65 290 88 254 - 428 130 14 4 13,90
VL 2 (DN 15-80) AMV(E) 335, 435 +
80 310 95 258 - 432 150 19 4 17,22 VL 2 (DN 15-80)

Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H1 viene incrementata di 28 mm e la dimensione H2 di 32 mm.

L A H1 H2 H3 k d2 Peso
Tipo DN n
min. 20,5
mm (kg)

15 130 63 191 216 - 55 11 4 1,93

20 150 70 194 218 - 65 11 4 2,68


H1

25 160 75 197 222 - 75 11 4 3,59

32 180 80 202 226 - 90 14 4 5,17


VL 3
40 200 90 230 255 - 100 14 4 7,08
A

50 230 100 243 267 - 110 14 4 10,11

65 290 120 254 - 428 130 14 4 16,15 L

80 310 155 270 - 432 150 19 4 22,36 AMV(E) 335, 435 +


VL 3 (DN 15-80)
Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H1 viene incrementata di 28 mm e la dimensione H2 di 32 mm.

L A H1 H2 H3 k d2 Peso
min. 150
Tipo DN n
mm (kg)

VL 2 100 350 196 406 317 450 170 18 4 39,0

VL 3 100 350 175 406 317 450 170 18 4 34,0


H1

Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H rimane invariata.


d2 45°

Le dimensioni riportate sono relative all’accoppiamento con attuatore AMV/E 435 e AMV/E 55.
Per accoppiamenti con altri attuatori prego riferirsi al datasheet.
H3
A

VL 2 (DN 100) AMV(E) 55, 56 +


VL 2, VL 3 (DN 100)

90
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VF 2/3 DN15/100
Dati dimensionali - VF 2/3

L H H1 k d2 Peso
Tipo DN n
mm (kg)

15 130 47,5 191 65 14 4 1,93

20 150 47,5 194 75 14 4 2,65

25 160 57,5 197 85 14 4 3,23

32 180 70,0 202 100 19 4 4,97


VF 2
40 200 75,0 213 110 19 4 6,59
VF 2 (DN 15-65) VF 2 (DN 80)
50 230 85,5 218 125 19 4 8,53

65 290 92,5 254 145 19 4 15,92

80 310 100,0 258 160 19 8 18,13

Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H1 viene incrementata di 28 mm e la dimensione H2 di 32 mm.

L H H1 k d2 Peso
Tipo DN n
mm (kg) min. 20,5

15 130 63 191 65 14 4 2,61

20 150 70 194 75 14 4 3,55


H1

25 160 75 197 85 14 4 4,54

32 180 80 202 100 19 4 6,90


VF 3
40 200 90 230 110 19 4 9,05
H

50 230 100 243 125 19 4 12,79

65 290 120 254 145 19 4 19,18 L

80 310 155 270 160 19 8 23,73 AMV(E) 335, 435 +


VF 2 (DN 15-80)
Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H1 viene incrementata di 28 mm e la dimensione H2 di 32 mm.

L H1 H2 H3 d2 Peso min. 150


Tipo DN n
mm (kg)

VF 2 100 350 406 175 196 18 8 39,0


22,5°
H1

VF 3 100 350 406 175 196 18 8 34,0


d2
45
°

Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H rimane invariata.

n
H3

H2
H2

VF 2 (DN 100) AMV(E) 55, 56 +


VF 2, VF 3 (DN 100)

91
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VF 2 - VF 3 - DN125/150
Dati dimensionali - VF 2/3

min. 150
22,5° 22,5°
45

45
°

d2 d2
H1
k

n n
H

VF 2 (DN 125, 150) VF 3 (DN 125, 150) AMV(E) 55, 56 +


VF 2, VF 3 (DN 125, 150)

L H H1 k d2 Peso
Tipo DN n
mm (kg)

125 400 160 555 210 18 8 54


VF 2
150 480 200 560 240 22 8 49

125 400 250 555 210 18 8 65


VF 3
150 480 300 560 240 22 8 92

Se si utilizza un riscaldatore di steli, la dimensione H rimane invariata.

min. 81

15°
30
°
15°
30
°
H1

d2 d2

n
k

H
H

L
VF 3 (DN 200) VF 3 (DN 250-300) AME 685 +
VF 3 (DN 200-300)

L H H1 k d2 Peso
Tipo DN n
mm (kg)

200 600 389 766 295 23 12 236

VF 3 250 730 440 778 355 26 12 443

300 850 490 811 410 28 12 590

92
93
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VRB 2 / VRG 2 - Valvole a 2 vie
Dati tecnici - VRB 2, VRG 2 - Valvola a 2 vie

Diametro Nominale 15

Valore k VS
m /h
3
0,63 1,0 1,6 2,5 4,0

Corsa mm 10

Rangeability 30>1 50>1

Curva caratteristica LIN

Fattore di cavitazione z ≥ 0,4

Trafilamento Tenuta ermetica “bubble tight” A - AB

Pressione nominale PN 16

Pressione chiusura max. bar 4

Mezzo Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 50 %

pH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 (–10 1) ) … 130

Attacchi Filettati, interni ed esterni (VRB), esterni (VRG)

Materiali VRB 2

Corpo valvola Bronzo rosso CuSn5ZN5Pb5 (Rg5)

Stelo Valvola Acciaio inossidabile

Cono Ottone

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino VRB 2

Codice filetto interno 065Z0231 065Z0232 065Z0233 065Z0234 065Z0235

Codice filetto esterno 065Z0171 065Z0172 065Z0173 065Z0174 065Z0175

Prezzo Listino € 128,80 € 128,80 € 128,80 € 128,80 € 128,80

Materiali VRG 2

Corpo valvola Ghisa grigia EN GJL-250 (GG-25)

Listino VRG 2

Codice 065Z0131 065Z0132 065Z0133 065Z0134 065Z0135

Prezzo Listino € 98,17 € 98,17 € 98,17 € 98,17 € 98,17

94
20 25 32 40 50

6,3 10 16 25 40

10 15

100:1

LIN

≥ 0,4

Tenuta ermetica “bubble tight” A - AB

16

Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 50 %

Min. 7, Max. 10

2 (–10 1) ) … 130

Filettati, interni ed esterni (VRB), esterni (VRG)

Bronzo rosso CuSn5ZN5Pb5 (Rg5)

Acciaio inossidabile

Ottone

EPDM

065Z0236 065Z0237 065Z0238 065Z0239 065Z0240

065Z0176 065Z0177 065Z0178 065Z0179 065Z0180

€ 179,81 € 230,35 € 289,64 € 341,15 € 419,11

Ghisa grigia EN GJL-250 (GG-25)

065Z0136 065Z0137 065Z0138 065Z0139 065Z0140

€ 150,60 € 198,16 € 250,67 € 300,22 € 360,65

95
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VRB 3 / VRG 3 - Valvole a 3 vie
Dati tecnici - VRB 3, VRG 3 - Valvola a 3 vie

Diametro Nominale 15

Valore k VS
m /h
3
0,63 1,0 1,6 2,5 4,0

Corsa mm 10

Rangeability 30:1 50:1

Curva caratteristica LOG: porte A-AB, LIN: porte B-AB

Fattore di cavitazione z ≥ 0,4

Trafilamento Tenuta ermetica “bubble tight” A - AB / B - AB ≤ 1,0 % del kVS

Pressione nominale PN 16

Pressione chiusura max. bar Miscelazione: 4 / Deviazione: 1

Mezzo Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 50 %

pH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 (–10 1) ) … 130

Attacchi Filettati, interni ed esterni (VRB), esterni (VRG)

Materiali VRB 3

Corpo valvola Bronzo rosso CuSn5ZN5Pb5 (Rg5)

Stelo Valvola Acciaio inossidabile

Cono Ottone

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino VRB 3

Codice filetto interno 065Z0211 065Z0212 065Z0213 065Z0214 065Z0215

Codice filetto esterno 065Z0151 065Z0152 065Z0153 065Z0154 065Z0155

Prezzo Listino € 139,96 € 139,96 € 139,96 € 139,96 € 139,96

Materiali VRG 3

Corpo valvola Ghisa grigia EN-GJL-250 (GG-25)

Listino VRG 3

Codice 065Z0111 065Z0112 065Z0113 065Z0114 065Z0115

Prezzo Listino € 117,90 € 117,90 € 117,90 € 117,90 € 117,90

Accessori VRB - VRG 2/3 DN Code No. Prezzo Listino Adattatore / Riscaldatore

Rp ½ 15 065Z0291 € 8,91 Adattatore AMV(E) 25/35/323/423/523 065Z0311 € 35,01

Rp ¾ 20 065Z0292 € 12,25 Riscaldatore AMV(E) 335/435 065Z0315 € 146,00

Rp 1 25 065Z0293 € 15,14
Codoli
Rp 1¼ 32 065Z0294 € 21,17

Rp 1½ 40 065Z0295 € 21,17

Rp 2 50 065Z0296 € 38,99

96
20 25 32 40 50

6,3 10 16 25 40

10 15

100:1

LOG: porte A-AB, LIN: porte B-AB

≥ 0,4

Tenuta ermetica “bubble tight” A - AB / B - AB ≤ 1,0 % del kVS

16

Miscelazione: 4 / Deviazione: 1

Acqua di circolazione / Acqua glicolata fino a 50 %

Min. 7, Max. 10

2 (–10 1) ) … 130

Filettati, interni ed esterni (VRB), esterni (VRG)

Bronzo rosso CuSn5ZN5Pb5 (Rg5)

Acciaio inossidabile

Ottone

EPDM

065Z0216 065Z0217 065Z0218 065Z0219 065Z0220

065Z0156 065Z0157 065Z0158 065Z0159 065Z0160

€ 197,17 € 249,68 € 312,10 € 366,60 € 439,92

Ghisa grigia EN-GJL-250 (GG-25)

065Z0116 065Z0117 065Z0118 065Z0119 065Z0120

€ 170,42 € 212,03 € 268,51 € 320,03 € 379,47

97
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VF 2/3
Dati tecnici - VF 2/3
Diametro nominale (DN) 15 20 25 32 40 50
Valore k (m3/h)
VS
0,63 1,0 1,6 2,5 4,0 6,3 10 16 25 40
Corsa (mm) 10 15
Rapporto di regolazione 30:1 50:1 100:1
Caratt. di regolazione LOG: porta A-AB; LIN: porta B-AB
Fattore z cavitazione ≥ 0,4
A - AB Tenuta ermetica “bubble tight”
Trafilamento
B - AB ≤ 1,0% di kvs
Pressione nominale (PN) 16
Mezzo Acqua ricircolo / acqua glicolica fino al 50%
pH del mezzo Min. 7, Max. 10
Temp. del mezzo 2) (°C) 2 (–10) … 130
Attacchi Flangia PN 16 conformemente a EN 1092-2
Pressione chiusura max.1) (bar) per VF 2 (fino a DN 150) e per VF 3 (in applicazioni di miscelazione)
AMV(E) 335/435 400 N 4
AMV(E) 25
450 N 4
(SU/SD) 438 SU
AMV(E) 35 600 N 4
AMV(E) 25 1000 N 4
AMV 423/523 1200 N -
AMV(E) 55/65x 2000 N -
AMV(E) 56 1500 N -
AMV(E) 85/86 5000 N -
AMV(E) 685 5000 N -
AME 855 15000N -
Pressione chiusura max.1) (bar) per VF 3 (in applicazioni di deviazione)
AMV(E) 335/435 400 N 1
AMV(E) 25
450 N 1
(SU/SD) 438 SU
AMV(E) 35 600 N 1
AMV(E) 25 1000 N 1
AMV 423/523 1200 N -
AMV(E) 55/65x 2000 N -
AMV(E) 56 1500 N -
AMV(E) 85/86 5000 N -
AMV(E) 685 5000 N -
AME 855 15000N -
Materiali
Ghisa grigia EN-GJL-250
Corpo valvola
(GG-25)
Stelo valvola Acciaio inox

Cono valvola Ottone

Guarniz. premistoppa EPDM


Listino VF 2
Codice 065Z0271 065Z0272 065Z0273 065Z0274 065Z0275 065Z0276 065Z0277 065Z0278 065Z0279 065Z0280
Prezzo Listino € 184,60 € 184,60 € 184,60 € 184,60 € 184,60 € 245,07 € 295,99 € 382,85 € 442,33 € 508,31
Listino VF 3
Codice 065Z0251 065Z0252 065Z0253 065Z0254 065Z0255 065Z0256 065Z0257 065Z0258 065Z0259 065Z0260
Prezzo Listino € 201,57 € 201,57 € 201,57 € 201,57 € 201,57 € 265,23 € 332,02 € 399,07 € 459,64 € 547,24

1) Pressione differenziale massima ammessa nella valvola riferita all'intero campo di azionamento della valvola motorizzata (in funzione delle prestazioni dell'attuatore)
2) Con temperature da -10 fino a +2 °C, usare un riscaldatore di steli

98
65 80 100 125 150 200 250 300
63 100 145 220 320 630 1.000 1.250
20 30 40 57 73
100:1 >50:1
LOG: porta A-AB; LIN: porta B-AB
≥ 0,4 ≥0,45
A - AB Tenuta ermetica
≥ 0,05% di kvs ≥ 0,01 % di kvs
“bubble tight”
B - AB ≤ 1,0% di kvs
16
Acqua ricircolo / acqua glicolica fino al 50%
Min. 7, Max. 10
2 (–10) … 130 2 (–10) … 200 2 (–10) … 130
Flangia PN 16 conformemente a EN 1092-2

2,5 -
-
-
-
- 1,0 - - - - -
- 1,5 1,0 0,5 - - -
2,5 1,0 0,5 0,2 - - -
- - 3,0 1,5 - - -
- - - - 1,5 1,2 0,8
- - - - 5,0 4,0 2,5

0,6 -
-
-
-
- 0,3 - - - - -
- 0,3 0,6 0,5 - - -
0,6 0,3 0,5 0,2 - - -
- - 0,6 0,6 - - -
- - - - 1,2 1,0 0,5
- - - - 4,0 3,5 2,0

Ghisa grigia Ferro duttile Ghisa grigia


EN-GJL-250 (GG-25) EN-GJS-400-18-LT (GGG 40.3) EN-GJL-250 (GG-25)
Acciaio inox Acciaio inox non magnetico
Bronzo rosso Acciaio inox
Ottone GGG 40
CuSn5Zn5Pb5 (Rg 6) non magnetico
EPDM PFTE EPDM

065Z0281 065Z0282 065B3205 065B3230 065B3255 - - -


€ 662,96 € 847,90 € 1.117,19 € 1.675,24 € 2.132,72 - - -

065Z0261 065Z0262 065B1685 065B3125 065B3150 065B4200 065B4250 065B4300


€ 685,67 € 868,44 € 1.437,29 € 1.883,97 € 2.328,47 € 9.045,67 € 11.386,64 € 15.074,33

99
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 e 3 vie
VL 2/3
Dati tecnici - VM2

Diametro Nominale 15 20 25

Valore k VS
m /h
3
0,63 1,00 1,60 2,5 4,0 6,3 10,0

Corsa mm 10

Rangeability 30:1 50:1 100:1

Caratteristica di controllo LOG: porta A-AB; LIN: porta B-AB

Fattore di cavitazione z ≥ 0,4

Trafilamento Tenuta ermetica "bubble tight" A - AB

Pressione nominale PN 6
Pressione
bar Miscelazione: 4 / Deviazione: 1
chiusura max 1)
Mezzo Acqua di ricircolo / Acqua glicolata fino a 50 %

pH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2(–10 3)) … 120

Connessioni Flangia PN 6 conformemente a EN 1092-2

Materiali

Corpo valvola Ghisa lamellare EN-GJL-250 (GG-25)

Stelo Valvola Acciaio inossidabile

Cono valvola Ottone 4)

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino VL 2

Codice 065Z0371 065Z0372 065Z0373 065Z0374 065Z0375 065Z0376 065Z0377

Prezzo Listino € 155,51 € 155,51 € 155,51 € 155,51 € 155,51 € 211,88 € 267,27

Listino VL 3

Codice 065Z0351 065Z0352 065Z0353 065Z0354 065Z0355 065Z0356 065Z0357

Prezzo Listino € 167,17 € 167,17 € 167,17 € 167,17 € 167,17 € 225,49 € 281,86

Accessori max. ∆p
DN Attuatori Code No. Prezzo Listino
Adattatori per VL/ VF (bar)
15-50 AMV(E) 25, 35 4,0 065Z0311 € 35,01
Adattatori
65-80 AMV(E) 56 2,5 065Z0312 € 36,07
Riscaldatore stelo Alimentazione
DN Attuatori Code No. Prezzo Listino
per VL/VF (V&VA)
15-80 AMV(E) 335, 435

15-50 AMV(E) 438 SU


24/40 065Z0315 € 146,00
Riscaldatore stelo 15-50 AMV(E) 25/35

65-80 AMV(E) 56

100 AMV(E) 55, 56, 65x 24/15 065Z7020 € 281,19

100
32 40 50 65 80 100

16,0 25,0 40,0 63,0 100 145

15 20 30

100:1

LOG: porta A-AB; LIN: porta B-AB

≥ 0,4

Tenuta ermetica "bubble tight" A - AB 0,05% del kVS

6
Miscelazione: 2,5 Miscelazione: 1,0 2)
Miscelazione: 4 / Deviazione: 1
Deviazione: 0,6 Deviazione: 1,0 2)
Acqua di ricircolo / Acqua glicolata fino a 50 %

Min. 7, Max. 10

2(–10 3)) … 120

Flangia PN 6 conformemente a EN 1092-2

Ghisa lamellare EN-GJL-250 (GG-25)

Acciaio inossidabile

Ottone 4)

EPDM

065Z0378 065Z0379 065Z0380 065Z0381 065Z0382 065Z3426

€ 341,15 € 396,55 € 450,00 € 609,40 € 746,44 € 1.160,48

065Z0358 065Z0359 065Z0360 065Z0361 065Z0362 065Z3413

€ 357,67 € 414,04 € 470,41 € 629,80 € 767,82 € 1.348,06

1)
Pressione differenziale massima ammessa nella valvola riferita all’intero campo di azionamento della valvola motorizzata
(in funzione delle prestazioni dell’attuatore)
2)
Per attuatori AMV(E) 55
3)
Per temperature da -10 fino a +2 °C, usare un riscaldatore di steli
4)
A DN 100 bronzo rosso CuSn5Zn5Pb5 (Rg 5)

101
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 vie per vapore
VFS

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

Le valvole VFS sono valvole a Le valvole a globo possono essere • Otturatore in acciaio Inox
globo a 2 vie per applicazioni con utilizzate per qualsiasi tipo di impianto • Tenuta completamente ermetica
acqua surriscaldata e vapore. con acqua surriscaldata ad alta, media “bubble tight”
Le valvole sono disponibili in varie e bassa pressione e in presenza di • Pressioni di chiusura fino a 25 bar per
taglie e possono essere combinate vapore fino a 6 bar. applicazioni con acqua, fino a 6 bar
con attuatori con diverse per applicazioni con vapore
caratteristiche in modo tale da
• PN25
soddisfare ogni tipo di richiesta.
• Caratteristica equipercentuale
• Disponibili da DN15 a DN100
• Kvs da 0,4 a 145 m³/h
• Attacchi flangiati PN25
• Mezzo di utilizzo: acqua, acqua
glicolata fino al 50%, vapore
fino a 6 bar
• Temperatura di utilizzo: 2-200 °C

102
Caratteristiche della valvola
Log. (2 vie)

Le valvole a due vie hanno una


caratteristica equipercentuale che può
essere resa lineare tramite specifica
impostazione dell’attuatore.
Le valvole a 3 vie hanno caratteristica
equipercentuale nelle porte A-AB
e lineare nelle porte B-AB. La
caratteristica risultante in miscelazione
è indicata nel grafico sottostante.

Diagramma temperatura pressione


DN 15-50:
EN-GJS-400-18-LT (GGG-40.3) PN 25
DN 65-100:
EN-GJS-400-15 (GGG-40) PN 25

Voce di capitolato VFS 2

• Valvole di controllo motorizzate a globo in ghisa a due vie per acqua surriscaldata e vapore, combinabile con attuatori Danfoss.
• Caratteristica di controllo equipercentuale.
• DN 15-100,
• Kvs 0,4-145 m^3/h.
• Pressione nominale PN25
• Connessioni flangiate PN25
• Utilizzabile con acqua, acqua glicolata fino al 50% e vapore fino a 6 bar

103
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 vie per vapore
VFS
Esempio Dimensionamento
Per il dimensionamento della valvola nel caso di acqua liquida come mezzo prego riferirsi al dimensionamento delle valvole
VF2. Di seguito verrà mostrato il dimensionamento nel caso di vapore come fluido di lavoro.
Il dimensionamento della valvola è basato su una perdita attraverso la valvola completamente aperta del 40% della pressione
assoluta del vapore. In queste condizioni il vapore viagga a una velocità molto vicina alla sua velocità critica (circa 300 m/s).

1. Vapore saturo
Dati:
orizzontale rappresentante la portata di corrisponde solo al 14% della pressione
• Portata: 1000 kg/h
1000 kg/h nel punto E. d’ingresso e la qualità del controllo
• Pressione assoluta all’ingresso: 5 bar La linea del kvs più vicina a questa non sarà buona fino a che la valvola
• La pressione assoluta è 500 kPa. è la linea F-F con kvs=25 (punto non sarà parzialmente chiusa. In
Il 40% di essa è 200 kPa. E’). Nel caso in cui non sia presente tutte le valvole per vapore questo
la dimensione ideale della valvola compromesso è necessario dato che
Nel grafico sottostante identificare scegliere la taglia immediatamente la valvola più piccola non riuscirebbe
la linea diagonale corrispondente maggiore per assicurare la portata a garantire la portata richiesta (il valore
alla caduta di pressione di 200 kPa richiesta. massimo in questo caso sarebbe di 600
(linea A-A). La perdita di carico attraverso la valvola kg/h).
alla portata data si trova tracciando La portata massima passante per la
Leggere la pressione assoluta
una linea verticale dal punto E’ e valvola può essere trovata estendendo
all’ingresso nella scala sinistra (punto
intersecando la linea orizzontale la linea C-E fino a quando non incroci
B) e tracciare una linea orizzontale fino
tracciata da 500 kPa (punto E’’). la linea F-F (punto E’’’). Qui si può
ad incrociare la linea A-A nel punto C.
Da qui si può trovare la linea diagonale leggere il valore di portata.
Da questo punto C tracciare una linea corrispondente alla perdita di carico (in
verticale fino ad incrociare la linea questo caso 70 kPa. Questo valore

2. Vapore surriscaldato
Dati:
• Portata: 500 kg/h saturazione (punto G). intersecando la linea orizzontale
• Pressione assoluta all’ingresso: 5 bar La differenza tra la temperatura del partente da J con la linea verticale
vapore e la temperatura di saturazione partente da C trovata come esempio
• Temperatura del vapore: 190 °C
è di 190-150=40°C. precedente.
Rispetto al dimensionamento Da qui il dimensionamento procede
La portata di vapore surriscaldato si trova
precedente bisogna utilizzare una come nell’esempio 1.
nella scala in alto a destra (punto H).
scala differente per tenere conto del
surriscaldamento del vapore. A questo punto intersecare la linea
diagonale partente da H con la linea
Una volta trovato il punto B come
verticale partente da 40°C (punto J).
prima leggere la temperatura di
Il punto di lavoro (punto K) si trova

104
Saturated Sream Temperature

Absolute Inlet Pressure


mass flow of saturated water steam (kg/h)

Cr i
ti c
al P
re
s su
re
Dr
op
(k P
Critical Pressure Drop (kPa)

a)
Superheat °C
mass flow of superheated water steam (kg/h)

105
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 vie per vapore
VFS
Dati dimensionali
min. 150

min. 100
H1
H

118.5

L L
VFS 2 (DN 15-50) + VFS 2 (DN 15-50) + adapter
AMV(E) 25, 35 (SU/SD) AMV(E) 56 + cluch 065Z7548
065Z7551

L H H1 k d Peso
Tipo DN n
mm (kg)

15 130 237 383 65 14 4 3,6

20 150 237 383 75 14 4 4,3

25 160 237 383 85 14 4 5,0


VFS
32 180 259 405 100 18 4 8,7

40 200 259 405 110 18 4 9,5

50 230 259 405 125 18 4 11,7

min. 81 min. 118


min. 150
H2

H3
H1

L L L
VFS 2 (DN 65-100) + VFS 2 (DN 65-100) + VFS 2 (DN 65-100) +
AMV(E) 55, 56 AMV(E) 65X AMV(E) 85, 86

L H1 H2 H3 k d Peso
Tipo DN n
mm (kg)

65 290 484 525 568 15 18 8 23,0

VFS 80 310 503 544 587 160 18 8 28,1

100 350 530 571 614 190 22 8 40,7

106
107
Valvole di regolazione
a globo motorizzate a 2 vie per vapore
VFS
Dati tecnici - VFS 2

Diametro Nominale 15 20

Valore k VS
m /h
3
0,4 0,63 1,00 1,60 2,5 4,0 6,3

Corsa mm 15

Rangeability min. 30:1 min. 50:1 min. 100:1

Caratteristica di controllo Equipercentuale

Trafilamento max. 0.05 % del kVS

Pressione nominale PN 25

Mezzo Acqua di circolazione/acqua glicolata fino al 50 % /vapore (max. ∆p = 6 bar)

pH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temp. del mezzo °C 2 … 200

Connessioni Flange ISO 7005-2

Materiali

Corpo e copertura Ghisa EN-GJS-400-18-LT (GGG 40.3)

Stelo Acciaio inossidabile

Guarnizione PTFE sostituibili

Listino VL 2

Codice 065B1510 065B1511 065B1512 065B1513 065B1514 065B1515 065B1520

Prezzo Listino € 380,86 € 380,86 € 380,86 € 380,86 € 380,86 € 380,86 € 426,48

Accessori VFS Code No. Prezzo Listino

Riscaldatore di stelo 24 V
065B2171 € 318,27
per AMV(E) 25, 35 e valvole VFS DN15-50

Riscaldatore di stelo 24 V
065Z7020 € 281,19
per AMV(E) 56 e valvole VFS DN15-50

Riscaldatore di stelo 24 V
065Z7021 € 281,19
per AMV(E) 85, 86 e valvole VFS DN65-100

Riscaldatore di stelo 24 V
065Z7022 € 276,89
per AMV(E) 55, 56 e valvole VFS DN65-100

Adattatore per AMV(E) 25 (SU/SD), 35


065Z7548 € 149,59
(per temperature >150°C)

Frizione (AMV(E) 56 e VFS DN15-50) 065Z7551 su richiesta

108
25 32 40 50 65 80 100

10 16 25 40 63 100 145

15 40

min. 100:1

Equipercentuale

max. 0.05 % del kVS

25

Acqua di circolazione/acqua glicolata fino al 50 % /vapore (max. ∆p = 6 bar)

Min. 7, Max. 10

2 … 200

Flange ISO 7005-2

Ghisa EN-GJS-400-18-LT (GGG 40.3) Ghisa EN-GJS-400-15 (GGG 40)

Acciaio inossidabile

PTFE sostituibili

065B1525 065B1532 065B1540 065B1550 065B3365 065B3380 065B3400

€ 456,26 € 521,96 € 606,83 € 673,67 € 1.385,54 € 2.014,65 € 2.286,24

109
Valvola di regolazione
a globo motorizzata a 2 vie
VFM 2

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

Le valvole VFM 2 sono valvole a Le valvole VFM possono essere • Otturatore in acciaio Inox
globo a 2 vie che garantiscono, utilizzate per applicazioni dove sono • Caratteristica lineare (30%)/
in abbinamento agli attuatori presenti alte differenze di pressione e logaritmica (70%)
Danfoss, un controllo di ottima alte pressioni di chiusura. • Connessione push and pull con
qualità e affidabilità in ogni l’attuatore
tipo di applicazione. Esse sono
• Design a bilanciamento di pressione
caratterizzate da un design a
bilanciamento di pressione, che • Pressioni di chiusura fino a 10 bar, a
garantisce una riduzione della seconda dell’attuatore
forza necessaria alla chiusura della • Disponibili da DN65 a DN250
valvola. • Kvs da 63 a 900 m³/h
• Attacchi flangiati PN16
• Mezzo di utilizzo: acqua o acqua
glicolata fino al 50%
• Temperatura di utilizzo: 2-150 °C

110
Caratteristiche della valvola Esempio Dimensionamento
Le valvole a due vie hanno una Dati:
caratteristica equipercentuale che può • Portata: 60 m³/h Soluzione:
essere resa lineare tramite specifica
• Caduta di pressione del sistema: • Perdita di carico ideale della valvola
impostazione dell’attuatore.
55 kPa (a=0,5): 55 kPa.
Le valvole a 3 vie hanno caratteristica
equipercentuale nelle porte A-AB Nel grafico sottostante identificare • Selezionare valvola più piccola
e lineare nelle porte B-AB. La la linea orizzontale rappresentante la disponibile.
caratteristica risultante in miscelazione portata data (linea A-A). • Kvs 63, DN65.
è indicata nel grafico sottostante. L’autorità della valvola è data • Perdita di carico nella valvola:
dall’equazione seguente: 90,7 kPa. Autorità 0,62
a = (Δp1)/(Δp1+Δp2 )
Nelle applicazioni considerate si
dove
seleziona la valvola più piccola perchè
Δp1 = caduta di pressione sulla valvola garantisce un’autorità maggiore
completamente aperta
Capacità

e dunque un controllo migliore, a


lin log Δp2= caduta di pressione sul resto discapito della perdita di carico totale
(30%) (70%) del circuito che inficia sulle pompe ecc.
Una valvola ideale ha caduta di
pressione uguale alla caduta di l/sec m3/h

pressione del sistema (cioè a= 0,5)


In questo esempio a=0,5 significa
Δpmax

Corsa che la valvola dovrà avere una caduta k VS 900


k VS 630
di pressione di 55 kPa alla portata k VS 400

Caratteristiche valvola (2 vie) - lin (30%)/log (70%) specificata (punto B). L’intersezione tra k VS 250

k VS 160

la linea verticale tracciata da B e la linea k VS 100

A-A non coincide con alcuna valvola. k VS 63

Diagramma temperatura pressione A questo punto è possibile scegliere


una valvola leggermente sovra-
dimensionata o sottodimensionata.
Nel caso di valvola con Kvs=63 la
valvola perderebbe 90,7 kPa (punto C).
PN 16 In questo caso l’autorità sarebbe pari a
a = 90,7/(90,7+55) = 0,62
Se venisse scelta la valvola con Kvs=100
la valvola perderebbe 36 kPa (punto D).
In questo caso l’autorità sarebbe pari a Perdita di carico kPa (100 kPa = 1 bar = ~ 10 m H2O)

0,395.

Pressione di esercizio massima consentita


in funzione della temperatura del mezzo
(secondo EN 1092-2)

111
Valvola di regolazione
a globo motorizzata a 2 vie
VFM 2

Min:.
Min:.

150
150
15°
30°
22,5°

H3
H2
45°
45°
H1
H1

H1

n n
k

k
k

A
A
A

n d2 d2
A

A
L
d2 L
VFM 2 DN 65
L L1 L1
VFM 2 DN 80-150
VFM 2 DN 200, 250 AMV(E) 65x + VFM 2 (DN 65-250) AMV(E) 85/86 + VFM 2 (DN 150-250)

L L1 A H1 H2 H1 k d Peso
Tipo DN n
mm (kg)

65 185 290 114 290 493,5 - 145 19 4 25

80 200 310 114 310 494,5 - 160 19 8 33

100 242 350 148 350 528,5 - 180 19 8 48

VFS 125 242 400 149 400 529,5 - 210 19 8 57

150 310 480 182,5 512 628,5 639 240 22 8 101

200 389 600 245 600 686 685 295 23 12 208

250 500 730 267 730 732 732 355 26 12 348

Voce di capitolato VFM 2

• Valvole di controllo motorizzata a globo in ghisa a due vie, utilizzabili con attuatori
Danfoss. L’assemblaggio valvola attuatore è ad innesto rapido (senza attrezzi)
• Valvola con design a bilanciamento di pressione che permette il raggiungimento
di pressioni di chiusura maggiori.
• Caratteristica lineare (30%)/ logaritmica (70%)
• DN 65-250, Kvs 63-900 m^3/h.
• Pressione nominale PN16
• Pressione di chiusura: 16 bar per DN65-125, 10 bar oltre
• Temperatura di utilizzo 2-150°C (possibile riduzione fino a -10°C con utilizzo di
riscaldatori di stelo). Connessioni flangiate PN16

112
Dati tecnici - VFM 2

Diametro Nominale 65 80 100 125 150 200 250

Valore k VS
m /h
3
63 100 160 250 400 630 900

Corsa mm 30 34 40 50

Rapporto di regolazione >100:1

Caratteristica di regolazione Lin (30%) / log (70%)

Fattore z cavitazione 0,45 0,40 0,35 0,30

Trafilamento conformemente
< 0,03 % of k
a standard IEC 534 VS

Pressione nominale PN 16

Mezzo Acqua circolazione / acqua glicolata fino al 50% (standard VDI 2035)

pH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 (–10 1) ) … 150

Attacchi Flangia PN 16 conformemente a EN 1092-2

Materiali

Corpo e copertura Ghisa grigia EN-GJL-250 (GG 25)

Stelo Acciaio inossidabile

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino

Codice 065B3500 065B3501 065B3502 065B3503 065B3504 065B3505 065B3506

Prezzo Listino € 1.060,26 € 1.347,40 € 1.749,50 € 2.206,06 € 2.685,16 € 7.630,28 € 9.810,35

1)
A temperature da -10 °C fino a +2 °C utilizzare un riscaldatore di steli

Accessori DN Code No. Prezzo Listino

62-125 065Z7020 € 281,19


Riscaldatore stelo
150-250 065Z7022 € 276,89

113
Valvole di zona
motorizzate a 2 o 3 vie
AMZ 112 / AMZ 113

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

Le valvole AMZ sono valvole di Le valvole AMZ possono essere • Indicatore della posizione della
zona a 2 e 3 vie motorizzate. utilizzate per il controllo di zona valvola
di impianti radianti o solari e, nella • Interruttore ausiliario integrato
versione a 3 vie, nella gestione della • Alimentazione a 230 o 24V
priorità in impianti di riscaldamento
• Velocità dell’attuatore 30 o 60 s/90°
e ACS.
• Controllo ON/OFF
• Classe di protezione IP42
• DN15-50 per AMZ 112, DN15-32 per
AMZ 113
• Kvs 17-243 per AMZ 112, 4,3-21 per
AMZ 113
• Pressione nominale: PN40 per AMZ
112 DN15-32 e AMZ113. PN25 per
AMZ 112 DN40-50

114
Connessione L B N Connessione L B N
Tipo DN Tipo DN
G mm G mm

15 ½ 61 29,4 37 15 ½ 64,5 38 49,5

20 ¾ 69,5 33 37 20 ¾ 78 42 59,5
AMZ 113
25 1 84,5 37,2 42 25 1 97 46,5 75,5
AMZ 112
32 1¼ 98,5 47,5 42 32 1¼ 118 61,25 95,5

40 1½ 110 53 42

50 2 130 64 48

Voce di capitolato AMZ 112 Voce di capitolato AMZ 113

• Valvola di zona a sfera a due vie completa di attuatore • Valvola di zona a sfera a tre vie completa di attuatore
elettromeccanico ON/OFF. elettromeccanico ON/OFF, utilizzabile per applicazioni di
• Disponibile con alimentazione a 24 o 230V deviazione.
• DN15-50 • Disponibile con alimentazione a 24 o 230V
• Kvs 17-243 m3/h • DN15-32
• Kvs 4,3-21 m3/h

115
Valvole di zona
motorizzate a 2 o 3 vie
AMZ 112/113
Dati tecnici - AMZ 112/113

Attuatore

Alimentazione V 24 AC or 230 AC

Consumo AMZ 112 VA 2,5

Consumo AMZ 113 VA 3,5

Frequenza Hz 50/60

Velocità sec/90° 30, 60

Controllo ON/OFF

Forza Nm 5, 10, 15

Angolo di rotazione 90 °

Interruttore ausiliario settabile 0-90°

Massimo carico interruttore ausiliario A 6 (24V AC, 230V AC)

Max. Temperatura del mezzo °C 110

Temperatura ambiente °C 0 … 50

Temperatura di magazzino e di trasporto °C −10 … 80

II secondo EN 60730-1
Classe di protezione
IP42 secondo EN 60529

Peso AMZ 112 g 728

Peso AMZ 113 g 906

Colore / materiale grigio scuro/PC

116
Dati Tecnici - AMZ 112
DN 15 20 25 32 40 50
Pressione nominale PN 40 25
Valore kvs m3/h 17 28 39 84 156 243
Temperatura mezzo °C 2 … 130 (Attuatore max. 110)
Mezzo Acqua potabile, acqua glicolata fino al 50%, aria, fluidi non aggressivi
DP Max bar 6
Collo valvola ISO 5211
Connessioni Filettate internamente
Certificati e standard CE-PED – CSA - GOST
Materiali
Corpo valvola CW 617 N UNI EN 12165
Sfera, stelo CW 614 N UNI EN 12164
Guarnizione anti frizione PTFE
Listino 230V
Codice 082G5406 082G5407 082G5408 082G5409 082G5410 082G5411
Prezzo Listino € 137,68 € 145,90 € 149,74 € 154,86 € 236,08 € 276,42
Listino 24V
Codice 082G5400 082G5401 082G5402 082G5403 082G5404 082G5405
Prezzo Listino € 137,47 € 142,52 € 149,90 € 160,80 € 230,61 € 278,40

Dati Tecnici - AMZ 113


DN 15 20 25 32
Pressione nominale PN 40
Valore kvs m3/h 4,3 8,3 13 21
Temperatura mezzo °C 2 … 130 (Attuatore max. 110)
Mezzo Acqua potabile, acqua glicolata fino al 50%, aria, fluidi non aggressivi
DP Max bar 6
Collo valvola ISO 5211
Connessioni Filettate internamente
Certificati e standard CE-PED – CSA - GOST
Materiali
Corpo valvola CW 617 N UNI EN 12165
Sfera, stelo CW 614 N UNI EN 12164
Guarnizione anti frizione PTFE
Listino 230V
Codice 082G5418 082G5419 082G5420 082G5421
Prezzo Listino € 178,77 € 201,11 € 250,57 € 290,49
Listino 24V Note: codice e prezzo di listino
Codice 082G5412 082G5413 082G5414 082G5415 fanno riferimento all’accoppiamento
valvola e attuatore che non possono
Prezzo Listino € 192,18 € 210,05 € 257,43 € 303,90
essere venduti separatemente

117
Valvole rotative
a 3 e 4 vie
HRB 3/4 - HRE 3/4 - HFE 3

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

Le valvole HRB, HRE e HFE sono Le valvole HRB, HRE e HFE sono • Indicatore della posizione della
rotative a 3 o 4 vie disponibile sia utilizzabili nelle applicazioni in cui non valvola (visibile anche con attuatore
in ottone che in ghisa. La versione è necessaria una curva caratteristica montato)
flangiata è disponibile solo in specifica e in cui è accettato un certo • Maniglia ergonomica
ghisa. Possono essere utilizzate livello di trafilamento. • DN15-50 per HRB 3 / 4, HRE 3 / 4
con leva manuale o attautore
• DN20-150 per HFE 3
elettromeccanico
• Kvs 0,4-400 m^3/h
• Connessioni filettate internamente
per HRB e HRE, flangiate per HFE
• Pressione nominale: PN10 per valvole
in ottone, PN6 per valvole in ghisa
• Caratteristica a S

118
Voce di capitolato
HRB 3 HRB 4 HRE 3

• Valvola rotativa a 3 vie in ottone • Valvola rotativa a 4 vie in ottone • Valvola rotativa a 3 vie in ghisa
dezincato utilizzabile con maniglia dezincato utilizzabile con maniglia utilizzabile con maniglia ergonomica
ergonomica o attuatore rotativo ergonomica o attuatore rotativo o attuatore rotativo Danfoss.
Danfoss. Danfoss. • La valvola è dotata di indicatore
• La valvola è dotata di indicatore • La valvola è dotata di indicatore di posizione visibile anche con
di posizione visibile anche con di posizione visibile anche con attuatore installato.
attuatore installato. attuatore installato. • Più bassa classe di trafilamento della
• Più bassa classe di trafilamento della • Più bassa classe di trafilamento della categoria.
categoria. categoria. • Connessioni filettate internamente.
• Connessioni filettate internamente. • Connessioni filettate internamente. • Caratteristica a S
• Caratteristica a S • Caratteristica a S • DN 20-50
• DN 15-50 • DN 15-50 • Kvs 6,3-40 m3/h
• Kvs 0,4-40 m3/h • Kvs 2,5-40 m3/h • PN6
• PN10 • PN10

HRE 4 HFE 3

• Valvola rotativa a 4 vie in ghisa • Valvola rotativa a 3 vie in ghisa


utilizzabile con maniglia ergonomica utilizzabile con maniglia ergonomica
o attuatore rotativo Danfoss. o attuatore rotativo Danfoss.
• La valvola è dotata di indicatore • La valvola è dotata di indicatore
di posizione visibile anche con di posizione visibile anche con
attuatore installato. attuatore installato.
• Più bassa classe di trafilamento della • Più bassa classe di trafilamento della
categoria. categoria.
• Connessioni filettate internamente. • Connessioni flangiate PN6
• Caratteristica a S • Caratteristica a S
• DN 20-50 • DN 20-150
• Kvs 6,3-40 m3/h • Kvs 12-400 m3/h
• PN6 • PN6

119
Valvole rotative
a 3 e 4 vie
HRB 3/4 - HRE 3/4 - HFE 3
Caratteristiche della valvola

Le valvole a 3 e 4 vie HRB, HRE, HFE hanno caratteristica a S.

3 Vie 4 Vie

Diagramma Pressione Temperatura

PN 16 PN 25

PN 10
PN 6
CuZn36Pb2As
EN-GJL-250
(GG-25)

120
121
Valvole rotative
a 3 e 4 vie
HRB 3/4 - HRE 3/4 - HFE 3
Dati dimensionali - HRB 3 / HRB 4
HRB 3 HRB4
101 84
D D

92
A

B
C B
C

A B C D Peso (kg)
DN Attacchi Attuatore
mm HRB 3 HRB 4

15 36 72 114 88 Rp 1½” 0,55 0,6 AMB 162 / 182

20 36 72 114 88 Rp ¾” 0,58 0,67 AMB 162 / 182

25 41 82 119 92 Rp 1” 0,92 0,98 AMB 162 / 182

32 47 94 125 97 Rp 1¼” 1,2 1,3 AMB 162 / 182

40 58 116 136 97 Rp 1½” 1,5 1,8 AMB 162 / 182

50 62,5 125 140,5 103 Rp 2” 2,5 2,8 AMB 162 / 182

Dati dimensionali - HRE 3 / HRE 4


HRE 3 HRE 4
101 84
D D
A

92

B
C B
C

A B C D Peso (kg)
DN Attacchi Attuatore
mm HRE 3 HRE 4

20 52,5 105 130,5 88 Rp ¾" 0,9 1,1 AMB 162 / 182

25 54 108 132 92 Rp 1" 1,2 1,4 AMB 162 / 182

32 57,5 115 135,5 102 Rp 1¼" 1,6 1,9 AMB 162 / 182

40 60 120 138 102 Rp 1½" 2,0 2,3 AMB 162 / 182

50 78 156 156 108 Pr 2" 3,9 4,2 AMB 162 / 182

122
Dati dimensionali - HFE 3

106 90
75
n
фd

L1
H1

40

92
H

79
K

L
L1

L1
L H1
H

H H1 L L1 B K ɸd Peso
DN n Attuatore
mm (kg)

20 131 140 140 70 45 65 11,5 4 3,5 AMB 162 / 182

25 136 140 150 75 50 75 11,5 4 4 AMB 162 / 182

32 152 146 160 80 60 90 15 4 6,6 AMB 162 / 182

40 157 146 175 88 65 100 15 4 7,2 AMB 162 / 182

50 171 155 195 98 70 110 15 4 9,4 AMB 162 / 182

65 181 155 200 100 80 130 15 4 11,5 AMB 162 / 182

80 208 167 235 118 95 150 18 4 17 AMB 162 / 182

100 228 177 265 133 105 170 18 4 22,5 AMB 162 / 182

125 253 187 300 150 120 200 18 8 29,5 AMB 162 / 182

150 271 192 350 175 133 225 18 8 40,2 AMB 162 / 182

123
Valvole rotative
a 3 e 4 vie
HRB 3/4
Dati tecnici - HRB 3 / HRB 4

Diametro Nominale 15

Valore k VS
m /h
3
0,4 0,63 1 1,63 2,5 4

Caratteristica di controllo Caratteristica S

HRB 3 Deviazione: max. 0,02 % della portata / Miscelazione: max. 0,05 % della portata
Trafilamento
HRB 4 max. 1,0 % di kvs

Pressione nominale PN 10

Pressione chiusura max. bar Deviazione: 2 / Miscelazione: 1

Coppia alla PN Nm 5

Mezzo Acqua ricircolo / acqua glicolica fino al 50 %

pH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 … 110

Attacchi Filettatura interna ISO 7/1

Materiali

Corpo valvola e pattino CuZn36Pb2As (Brass DZR, CW 602N)

Premistoppa CuZn36Pb2As (Brass DZR, CW 602N)

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino HRB 3

Codice 065Z0399 065Z0400 065Z0401 065Z0402 065Z0403 065Z0398

Prezzo Listino € 68,77 € 68,77 € 68,77 € 68,77 € 68,77 € 68,77

Listino HRB 4

Codice - - - - 065Z0411 -

Prezzo Listino € 70,22

124
20 25 32 40 50

2,5 4 6,3 6,3 10 16 25 40

Caratteristica S

Deviazione: max. 0,02 % della portata / Miscelazione: max. 0,05 % della portata

max. 1,0 % di kvs

10

Deviazione: 2 / Miscelazione: 1

Acqua ricircolo / acqua glicolica fino al 50 %

Min. 7, Max. 10

2 … 110

Filettatura interna ISO 7/1

CuZn36Pb2As (Brass DZR, CW 602N)

CuZn36Pb2As (Brass DZR, CW 602N)

EPDM

065Z0397 065Z0404 065Z0405 065Z0406 065Z0407 065Z0408 065Z0409 065Z0410

€ 72,59 € 72,59 € 72,59 € 77,07 € 77,07 € 99,60 € 124,51 € 177,86

- 065Z0412 065Z0413 - 065Z0414 065Z0415 065Z0416 065Z0417

€ 74,71 € 74,71 € 81,81 € 105,53 € 137,55 € 196,83

125
Valvole rotative
a 3 e 4 vie
HFE 3
Dati tecnici - HFE 3

Diametro Nominale 20 25 32 40 50

Valore k VS
m /h
3
12 18 28 44 60

Caratteristica di controllo Caratteristica S

Trafilamento HRE 3 Deviazione: max. 0,5 % di Kvs / Miscelazione: max. 1,0 % di Kvs

Pressione nominale PN 6

Pressione chiusura max. bar 0,5

Coppia alla PN Nm 5

Mezzo Acqua ricircolo / acqua glicolica fino al 50 %

pH del mezzo Min. 7, Max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 … 110

Attacchi Flange PN 6

Materiali

Corpo valvola e pattino Ghisa Grigia EN-GJL-250 (GG25)

Premistoppa CuZn36Pb2As (Brass DZR, CW 602N)

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino HFE 3

Codice 065Z0428 065Z0429 065Z0430 065Z0431 065Z0432

Prezzo Listino € 167,19 € 171,94 € 225,29 € 237,15 € 301,18

126
65 80 100 125 150

90 150 225 280 400

Caratteristica S

Deviazione: max. 0,5 % di Kvs / Miscelazione: max. 1,0 % di Kvs

0,5

10 15

Acqua ricircolo / acqua glicolica fino al 50 %

Min. 7, Max. 10

2 … 110

Flange PN 6

Ghisa Grigia EN-GJL-250 (GG25)

CuZn36Pb2As (Brass DZR, CW 602N)

EPDM

065Z0433 065Z0434 065Z0435 065Z0436 065Z0437

€ 323,71 € 452,96 € 572,72 € 757,70 € 1.023,31

127
Valvole rotative
a 3 e 4 vie
HRE 3/4
Dati tecnici - HRE 3 / HRE 4

Diametro Nominale 20 25 32 40 50

Valore k VS
m /h
3
6,3 10 16 25 40

Caratteristica di controllo Caratteristica a S

HRE 3 Deviazione: max. 0,5 % di Kvs / Miscelazione: max. 1,0 % di Kvs


Trafilamento
HRE 4 max. 1,5 % di kvs

Pressione nominale PN 6

Pressione chiusura max. bar 1

Coppia alla PN Nm 5

Mezzo Acqua ricircolo / acqua glicolica fino al 50 %

pH del mezzo Min. 7, max. 10

Temperatura del mezzo °C 2 … 110

Attacchi Filettatura interna ISO 7/1

Materiali

Corpo valvola e pattino Ghisa Grigia EN-GJL-250 (GG25)

Premistoppa CuZn36Pb2As (Brass DZR, CW 602N)

Guarnizione premistoppa EPDM

Listino HRE 3

Codice 065Z0418 065Z0419 065Z0420 065Z0421 065Z0422

Prezzo Listino € 66,40 € 71,14 € 83,01 € 91,30 € 132,81

Listino HRE 4

Codice 065Z0423 065Z0424 065Z0425 065Z0426 065Z0427

Prezzo Listino € 73,52 € 78,26 € 90,11 € 101,98 € 162,45

128
129
Note

130
GREEN
RESPECT

Danfoss è da sempre impegnata


nella progettazione
di tecnologie per il risparmio
energetico, per un futuro
sostenibile. Danfoss contribuisce
alla definizione delle politiche
Qualità, innovazione COP23 per la salvaguardia
del clima.
e affidabilità fanno parte
del nostro DNA.

“Do more with less” è la nostra promessa,


e il nostro quotidiano impegno
per un domani sostenibile.
Per questo progettiamo tecnologie
che permettono di “fare di più con meno”,
per dare con le nostre soluzioni il meglio:
prestazioni eccezionali che rispondano
ai bisogni dei nostri clienti, ottimizzando
la gestione dell’energia in ogni applicazione.

www.danfoss.it

DANFOSS SRL
TORINO, MILANO, BOLOGNA,
REGGIO EMILIA, VICENZA, TREVISO
info@danfoss.it

VGLXB106 | Marzo 2018


Handbook Danfoss
Attuatori elettrici
per valvole motorizzate e PIBCV

1.2
Indice

Attuatori elettrici per valvole motorizzate e PIBCV

Introduzione pag. 4

Attuatori elettrotermici pag. 6


Attuatori elettrotermici on/off TWA-Z pag. 6
Attuatori elettrotermici on/off ABN-A5 pag. 8
Attuatori elettrotermici modulanti ABNM-A5 pag. 10

Attuatori meccanici a ingranaggi pag. 12


AMV/E 130/140 pag. 12
AMI 140 pag. 14
AMV/E 110/120 pag. 16
AMV/E 10/20/30 pag. 18
AMV/E 13/23/33 pag. 20
AMV/5 435/435QM pag. 22
AMV/E 438 SU pag. 24
AMV/E 55/56/55 QM pag. 26
AMV/E 655/658 SU/SD pag. 28
AME 685 pag. 30
AMV/E 85/86/85 QM pag. 32
AME 855 pag. 34
AMV/E 35 pag. 36
AME 25 SU/SD pag. 38
AMB 162/182 pag. 40

3
Attuatori

Introduzione

Settaggio Automatico della Corsa


(Funzione Self-Stroking)
(Posizione attuatore - apertura valvola) 100%

Gli attuatori elettrici Danfoss


di adattano automaticamente
alla posizione di fine corsa della

a
a

cat
valvola.
atic
t

difi
as
La procedura di Self-Stroking
c
mo
inizia con l’estrazione dello stelo ti
ris
Segnale uscita

dell’attuatore.
tt e
ca
ra
isti

Quando viene individuata la forza


Ca
ter

massima alla posizione di fine


rat

corsa, l’attuatore ritrae lo stelo


Ca

fino a che la forza massima viene


individuata di nuovo (all’altra A
posizione di fine corsa della
valvola).

Regione lineare

Segnale ingresso (voltaggio, corrente o digitale) 100%

4
Funzione Anti Oscillazione
Segnale ingresso / corsa / portata / temperatura

Questa funzione traccia le oscillazione


nei sistemi che sono sovradimensionati
o malamente controllati.
Modifica la risposta dell’attuatore
per minimizzare l’inseguimento della
variabile. Ciò riduce le variazioni di
temperatura e aumenta la vita utile del
sistema.

Indicatore LED

L’indicatore LED aiuta l’utilizzatore a


riconoscere la modalità operativa o la
funzione dell’attuatore in ogni istante.
I segnali lampeggianti e i diversi colori
vengono utilizzati per indicare le
diverse modalità.

tempo

5
Attuatore elettrotermico con controllo
ON-OFF per valvole AB-QM DN10-20
TWA-Z

Descrizione Caratteristiche tecniche Voce di capitolato

Attuatore elettrotermico con Versione PN16 DN15-32 • Attuatore elettrotermico


controllo ON-OFF per valvole • kVS 0.4-10 m3/h per AB-QM DN10-20.
AB-QM DN10-20. • Controllo ON-OFF
• Range portata 0.015-6.0 m3/h
Il controllo può essere fatto con
un regolatore ON-OFF o tramite • Caratteristica equipercentuale • Alimentazione 24 o 230V
interruttore. • Acqua e glicole fino al 30% • Forza di chiusura 90 N
• Temperatura 2..150°C
• Disponibile nella versione
• Connections: Ext. thread normalmente aperta (NO) o
normalmente chiusa (NC)
Versione PN25 DN15-50
• Cavo da 1,2 m incluso
kVS 0.4-25 m3/h
• Range portata 0.015-15.0 m3/h • Versione NC disponibile
anche con cavi da 5 o 10 metri.
• Caratteristica equipercentuale
• Acqua e glicole fino al 30%
• Temperatura 2..150°C
• Connessioni: Filetto esterno / Flange

6
Dati Tecnici Dimensioni
Alimentazione (V) 24 CA/CC o 230 CA

Assorbimento elettrico (VA) 2

Frequenza (Hz) 50/60

Controllo On/off

Forza di chiusura (N) 90

Corsa Min. (mm) 2,8

Tempo corsa completa (min.) 3

Temperatura max. del fluido (°C) 120

Temperatura ambiente (°C) 2 … 60

Temperatura stoccaggio e trasporto (°C) -40 … +70

Classe di protezione II

Grado di protezione IP 41

Lunghezza cavo (m) 1,2 m; 5 m; 10 m

Peso (kg) 0,15

Modello Alimentazione Lunghezza cavo Code No. Prezzo Listino

TWA-Z NO 082F1260 € 32,00


24 V CA
TWA-Z NC 082F1262 € 32,00
1,2 m
TWA-Z NO 082F1264 € 32,00
230 V CA
TWA-Z NC 082F1266 € 32,00

TWA-Z NC 24 V CA 082F1268 € 41,20


5m
TWA-Z NC 230 V CA 082F1272 € 41,20

TWA-Z NC 24 V CA 082F1270 € 49,00


10 m
TWA-Z NC 230 V CA 082F1274 € 49,00

Modello Code No. Prezzo Listino

Adattatore TWA-Z per AB-QM, DN 10-32 003Z0239 € 4,55

7
Attuatore elettrotermico con controllo
ON-OFF per valvole AB-QM DN10-32
ABN-A5

Descrizione Caratteristiche tecniche Voce di capitolato

Attuatore elettrotermico con • Alimentazione 24 o 230 V • Attuatore elettrotermico per AB-QM


controllo ON-OFF per valvole • Semplice installazione DN10-32.
AB-QM DN10-32.
• Versione normalmente aperta (NO) • Controllo ON-OFF
o chiusa (NC)
• Alimentazione 24 o 230V
• Nessuna manutenzione richiesta
• Forza di chiusura 100 N
• Cavo come accessorio
• Rumorosità assente • Disponibile nella versione
normalmente aperta (NO) o
normalmente chiusa (NC)
• Cavo disponibile come accessorio
• Incluso di adattatore VA 41 per
installazione su valvole AB-QM

8
Dati Tecnici Dimensioni
Versione 24V 230V

Versione NC/NO NC/NO

7 mm
24 V AC/DC 230 V AC
Alimentazione +20%...-10% +10%...-10%
0-60 Hz 50/60 Hz

Massima corrente in ingresso < 300 mA durata max. 2 min. < 550 mA durata max. 200 ms

Potenza 1W

50.3 mm
Controllo On/Off

Corsa 5 mm

Forza 100 N

Tempo di apertura e chiusura ~4 min

Temperatura mezzo 0 - 100° C

Temperatura stoccaggio -25 / 65° C

Temperatura ambiente 0 / 60° C

Grado/classe di protezione IP54/III IP54/II

Adattatore (incluso) VA 41

Peso 0.1 kg

Tipo Alimentazione NO/NC Cavo Segnale Code No. Prezzo Listino

24 V AC/DC NC Non incluso No 082F1150 € 39,79

24 V AC/DC NO Non incluso No 082F1151 € 39,79

230 V AC NC Non incluso No 082F1152 € 39,79


ABN A5 con
adattatore VA 41
senza cavo
230 V AC NO Non incluso No 082F1153 € 39,79
44.3 mm
24 V AC/DC NC Incluso, 1 m Si 082F1154 € 43,24

120 V AC NC Non incluso No 082F1156 € 45,00

120 V AC NO Non incluso No 082F1157 € 45,00


52.2 mm

Accessori - Cavi (m) Materiale Code No. Prezzo Listino

1 Standard (PVC) 082F1144 € 8,38

5 Standard (PVC) 082F1145 € 13,12

10 Standard (PVC) 082F1146 € 23,92

1 Halogen free 082F1147 € 15,79

5 Halogen free 082F1148 € 33,57

10 Halogen free 082F1149 € 55,14 56 mm

9
Attuatore elettrotermico con controllo
modulante per valvole AB-QM DN10-32
ABNM-A5

Descrizione Caratteristiche tecniche Voce di capitolato

Attuatore elettrotermico • Alimentazione 24 V AC o DC • Attuatore elettrotermico per AB-QM


con controllo modulante e • Corsa 5 o 6,5 mm DN10-32.
caratteristica lineare o logaritmica
• Versione normalmente aperta (NO) • Controllo modulante
per valvole AB-QM DN10-32.
o chiusa (NC)
• Alimentazione 24 V AC o DC
• Caratteristica lineare o logaritmica
• Caratteristica lineare o logaritmica
• Cavo come accessorio
• Rumorosità assente • Disponibile nella versione
normalmente aperta (NO) o
• Nessuna necessità di manutenzione
normalmente chiusa (NC)
100% • Cavo disponibile come accessorio
80%
LIN versions
LOG versions
• Incluso di adattatore VA 41 per
60%
installazione su valvole AB-QM
Flow (%)

40%

20%

0%
0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
U (V)

10
Dati Tecnici Dimensioni
Tipo Versione 5 mm AC Versione 6.5 mm AC Versione 6.5 mm DC

Versione NC, LOG/LIN NC/NO, LOG/LIN NC/NO, LOG Versione 5 mm


24 V AC, 50/60 Hz 24 V AC/DC
Alimentazione
-10% ... +20% -20%...+10%
Max. corrente in ingresso < 300 mA, durata max. 2 min.

53 mm
Potenza 1W 1,2 W

Segnale di controllo 0-10 V DC

Resistena all’ingresso 100 kΩ

Corsa 5 mm 6,5 mm 61.5 mm 44.3 mm

5 mm
Forza 100 N ± 5% 125 N ± 5%

Tempo di chiusura (NC)


o apertura (NO) senza 3-5 min.
alimentazione

51.1 mm
Velocità 30 s/mm

Tempo di calibrazione 30 ± 10 min.


Ritardo quando alimentato
2-3 min.
(heat-up time)
Temperatura mezzo 0 - 100° C

Temperatura stoccaggio -25 / 65° C

Temperatura ambiente 0 / 60° C Versione 6,5 mm


Grado/classe di protezione IP54/III

Cavo (non incluso) 3 x 0.22 mm senza alogeni

Adattatore (incluso) VA 41
63.5 mm

Peso 111 g

Tipo Alimentazione Corsa NO/NC LOG/LIN Code No. Prezzo Listino

NC LOG 082F1160 € 83,07


24 V AC 5 mm
NC LIN 082F1161 € 83,07 63.5 mm 44.1 mm
NC LOG 082F1162 € 107,15
8.3 mm

ABNM A5 con NO LOG 082F1163 € 107,15


adattatore VA 41 24 V AC
senza cavo NC LIN 082F1164 € 107,15
6.5 mm
NO LIN 082F1165 € 107,15
59.9 mm

NC LOG 082F1166 € 107,15


24 V DC
NO LOG 082F1167 € 107,15

Accessori - Cavi (m) Code No. Prezzo Listino

1 082F1081 € 11,68

5 082F1082 € 26,27

10 082F1083 € 38,35

11
Attuatori per valvole
VLZ e AHQM
AMV/E 130 - AMV/E 140

Descrizione Voce di capitolato Voce di capitolato


AMV/E 130 AMV/E 140
Attuatori per valvole VZL e AHQM.
AMV/E 130 e 140 si differenziano • Attuatore per valvole VZL e AHQM. • Attuatore per valvole VZL e AHQM.
per la velocità di chiusura.
• Attuatore dotato di funzione di • Attuatore dotato di funzione di
adattamento automatico della corsa adattamento automatico della corsa
che permette una riduzione dei che permette una riduzione dei
Caratteristiche tecniche tempi di messa in esercizio nella tempi di messa in esercizio nella
versione modulante. versione modulante.
• Lunga vita utile • Alimentazione a 24V o 230 V • Alimentazione a 24V o 230 V
• Basso rumore • Segnale di controllo 3 punti o • Segnale di controllo 3 punti o
• Montaggio senza strumenti modulante modulante
• Adattamento automatico della • Velocità di chiusura 24 s/mm • Velocità di chiusura 12 s/mm
posizione (solo AME 130,140) • Forza di chiusura 200 N • Forza di chiusura 200 N

12
Dati Tecnici Dimensioni
Tipo AMV 130 AMV 140 AME 130 AME 140

Alimentazione (V) 24 AC, 230 AC, +10 ... –15% 24 AC, +10 ... –15%
92
Consumo di energia (VA) 1 per 24 V AC, 8 per 230 V AC 1,3

Frequenza (Hz) 50/60

Segnale di controllo Y 3 punti 0-10 V; 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 200

74
88
Max Corsa (mm) 5,5

Velocità (s/mm) 24 12 24 12
Massima
130
Temperatura mezzo (°C)
Temperatura
0 … 55
ambiente (°C)
Temperatura (°C)
50
–40 … 70
di trasporto e stoccaggio
Classe di protezione II III safety extra-low voltage

Grado di protezione IP 42

Peso (kg) 0,3

Tipo Alimentazione Velocità (s/mm) Code No. Prezzo Listino

AMV130 24 V AC 24 082H8036 € 75,10

AMV140 24 V AC 12 082H8038 € 75,10

AMV130 230 V AC 24 082H8037 € 75,10

AMV140 230 V AC 12 082H8039 € 75,10

AME 130 24 V AC 24 082H8044 € 124,95

AME 140 24 V AC 12 082H8045 € 125,82

13
Attuatore con controllo
a 2 punti (ON-OFF) per valvole AB-QM
AMI 140

Descrizione Caratteristiche tecniche Voce di capitolato

Attuatore con controllo a 2 punti • Versione a 2 punti e 3 cavi • Attuatore meccanico per valvole AB-
(ON-OFF) per valvole AB-QM. • Funzione di prevenzione per evitare QM DN10-32 con controllo ON-OFF.
Disponibile sia normalmente sovraccarichi di valvola e attuatore • Alimentazione a 24 o 230 V
aperto che normalmente chiuso
• Nessuno strumento richiesto • Velocità di chiusura 12 s/mm
per il montaggio
• Forza di chiusura 200 N
• Nessuna manutenzione richiesta
• Cavo da 1,5m incluso

14
Dati Tecnici

Alimentazione (V) 24 AC, 230

Assorbimento elettrico (VA) 45292

Frequenza (Hz) 50/60

Forza di chiusura (N) 200

Corsa (mm) 5,5

Velocità (s/mm) 12,0

Temperatura max. del mezzo (°C) 130

Temperatura ambiente (°C) 0 … 55

Temperatura stoccaggio e trasporto (°C) -40 … +70

Grado di protezione IP 42

Peso (kg) 0,30

Tipo Alimentazione Velocità (s/mm) Code No. Prezzo Listino

24 V~ 12 082H8048 € 110,00
AMI 140
230 V~ 12 082H8049 € 110,00

Dimensioni

15
Attuatori con controllo modulante
a 3 punti per valvole AB-QM DN10-32
AME/V 110/120 NL/NL-X

Descrizione Caratteristiche tecniche

Attuatore con controllo • Versione a 3 punti o modulante


modulante a 3 punti per valvole • Funzione di prevenzione per evitare
AB-QM DN10-32. sovraccarichi di valvola e attuatore
I due modelli si differenziano • Nessuno strumento richiesto
per la velocità di chiusura. per il montaggio
Questi modelli sono disponibili
• Nessuna manutenzione richiesta
anche nella versione NL-X, con
segnale di feedback incluso. • Cavo da 1,5m incluso
• Segnale di feedback nella versione NL-X

Voce di capitolato
AMV 110 NL AMV 120 NL

• Attuatore meccanico per valvole • Attuatore meccanico per valvole


AB-QM DN10-32 con controllo AB-QM DN10-32 con controllo
a 3 punti a 3 punti
• Alimentazione a 24 V • Alimentazione a 24 V
• Velocità di chiusura 24 s/mm • Velocità di chiusura 12 s/mm
• Forza di chiusura 130 N • Forza di chiusura 130 N
• Disponibile con cavo di lunghezza • Disponibile con cavo di lunghezza
1.5, 5 o 10 metri 1.5, 5 o 10 metri

AME 110 NL AME 120 NL AME 110 NLX

• Attuatore meccanico per valvole • Attuatore meccanico per valvole • Attuatore meccanico per valvole
AB-QM DN10-32 con controllo AB-QM DN10-32 con controllo AB-QM DN10-32 con controllo
modulante modulante modulante.
• Alimentazione a 24 V • Alimentazione a 24 V • Alimentazione a 24 V
• Velocità di chiusura 24 s/mm • Velocità di chiusura 12 s/mm • Velocità di chiusura 24 s/mm
• Forza di chiusura 130 N • Forza di chiusura 130 N • Forza di chiusura 130 N
• Disponibile con cavo di lunghezza • Disponibile con cavo di lunghezza • Disponibile con cavo di lunghezza
1.5, 5 o 10 metri 1.5, 5 o 10 metri 1.5, 5 o 10 metri.
• Segnale di feedback incluso

16
Dati Tecnici Dimensioni
Tipo AMV 110 NL AMV 120 NL AME 110 NL/ NLX AME 120 NL

Alimentazione (V) 24 AC; +20 ... -15%

Consumo di energia (VA) 1 2

Frequenza (Hz) 50/60

Segnale di controllo Y 3 punti Modulante 0-10V, 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 130

Max Corsa (mm) 5,0

Velocità (s/mm) 24 12 24 12

Umidità relativa max 80%


Massima
120
Temperatura mezzo (°C)
Temperatura
0 … 55
ambiente (°C)
Temperatura (°C)
–40 … 70
di trasporto e stoccaggio
Classe di protezione III

Grado di protezione IP 42

Peso (kg) 0,3

Velocità Lughezza
Tipo Alimentaz. (V) Code No. Prezzo Listino
(s/mm) cavo (m)
1,5 082H8056 € 132,87

AMV 110 NL 24 AC 24 5,0 082H8080 € 144,42

10 082H8090 € 156,98

1,5 082H8057 € 148,53

AME 110 NL 24 AC 24 5,0 082H8081 € 161,45

10 082H8098 € 175,48

AMV 120 NL 082H8058 € 132,87


24 AC 12 1,5
AME 120 NL 082H8059 € 148,53

1,5 082H8060 € 163,56

AME 110 NLX 24 AC 24 5,0 082H8062 € 177,78

10 082H8064 € 193,24

17
Attuatori per valvole
VS,VM,VB e AVQM
AMV/E 10/20/30

Descrizione

Attuatori per valvole VS,VM,VB


e AVQM. Questi tre modelli si
differenziano per velocità di
chiusura, forza di chiusura e
massima corsa dello stelo. Riferirsi
Caratteristiche tecniche
alla tabella di selezione per gli
accoppiamenti corretti tra valvole
• Protezione contro sovraccarichi
e attuatori.
• Segnale di fine corsa digitale

Voce di capitolato
AMV/E 10 AMV/E 20 AMV/E 30

• Attuatore per valvole VS, VM, VB, • Attuatore per valvole VS, VM, VB, • Attuatore per valvole VS, VM, VB,
AVQM. Attuatore dotato di funzione AVQM. Attuatore dotato di funzione AVQM. Attuatore dotato di funzione
di adattamento automatico della di adattamento automatico della di adattamento automatico della
corsa che permette una riduzione corsa che permette una riduzione corsa che permette una riduzione
dei tempi di messa in esercizio nella dei tempi di messa in esercizio nella dei tempi di messa in esercizio nella
versione modulante. versione modulante. versione modulante.
• Alimentazione a 24V o 230 V • Alimentazione a 24V o 230 V • Alimentazione a 24V o 230 V
• Segnale di controllo 3 punti • Segnale di controllo 3 punti • Segnale di controllo 3 punti
o modulante o modulante o modulante
• Velocità di chiusura 14 s/mm • Velocità di chiusura 15 s/mm • Velocità di chiusura 3 s/mm
• Forza di chiusura 300 N • Forza di chiusura 450 N • Forza di chiusura 450 N
• Corsa massima 7 mm • Corsa massima 10 mm • Corsa massima 10 mm

18
Dati Tecnici
AMV/E 10
121
Tipo AMV 10 AMV 20 AMV 30 AME 10 AME 20 AME 30

Alimentazione (V) 24 AC, 230 AC, +10 ... –15% 24 AC, +10 ... –15%

Consumo di energia (VA) 2 7 4 9

Frequenza (Hz) 50/60

107
Segnale di controllo 3 punti 0-10 V, 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 300 450 300 450

Max Corsa (mm) 7 10 7 10

Velocità (s/mm) 14 15 3 14 15 3
Massima
130 150 130 150 83
Temperatura mezzo (°C)
Temperatura
0 … 55
min. 200

ambiente (°C)

Umidità (RH) 5-95% no condensa

Temperatura (°C)
–40 … 70
di trasporto e stoccaggio
Classe di protezione II I (230 V), III (24 V) II I (230 V), III (24 V)

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 0,6 1,4 0,6 1,45

Tipo Alimentazione Code No. Prezzo Listino AMV/E 20/30


AMV 10 230 V~ 082G3001 € 382,99 155

AMV 10 24 V~ 082G3002 € 382,99

AMV 20 230 V~ 082G3007 € 528,13

AMV 20 24 V~ 082G3008 € 528,13


120

AMV 30 230 V~ 082G3011 € 543,01

AMV 30 24 V~ 082G3012 € 543,01

AME 10 082G3005 € 491,20

AME 20 24 V~ 082G3015 € 558,83

AME 30 082G3017 € 594,43


min. 100

Accessori Code No. Prezzo Listino

Contatti aggiuntivi (2x) 082G3201 € 124,13

Contatti aggiuntivi (2x) e potenziometro (10 kΩ) 082G3202 € 250,37

Contatti aggiuntivi (2x) e potenziometro (1 kΩ) 082G3203 € 250,37


16
47.5
min. 160
83

19
Attuatori per valvole
VS,VM,VB e AVQM
AMV/E 13/23/33

Descrizione Caratteristiche tecniche


or =
Attuatori per valvole VS,VM,VB • Protezione contro sovraccarichi
e AVQM. Questi tre modelli si SD
differenziano per velocità di • Segnale di fine corsa digitale
chiusura, forza di chiusura e SD SD
massima corsa dello stelo. Riferirsi Effetto del ritorno a molla
alla tabella di selezione per gli
accoppiamenti corretti tra valvole La funzione di sicurezza «spring down»
e attuatori. chiude le valvole a 2 vie e mantiene
aperta la via A-AB nelle valvola a 3 vie. VS, VM, VB, AVQM VMV

Voce di capitolato
AMV/E 13 AMV/E 23 AMV/E 33

• Attuatore per valvole VS, VM, VB, • Attuatore per valvole VS, VM, VB, • Attuatore per valvole VS, VM, VB,
AVQM. Attuatore dotato di funzione AVQM. Attuatore dotato di funzione AVQM. Attuatore dotato di funzione
di adattamento automatico della di adattamento automatico della di adattamento automatico della
corsa che permette una riduzione corsa che permette una riduzione corsa che permette una riduzione
dei tempi di messa in esercizio nella dei tempi di messa in esercizio nella dei tempi di messa in esercizio nella
versione modulante. versione modulante. versione modulante.
• Attuatore con ritorno a molla. • Attuatore con ritorno a molla. • Attuatore con ritorno a molla.
• Alimentazione a 24V o 230 V • Alimentazione a 24V o 230 V • Alimentazione a 24V o 230 V
• Segnale di controllo 3 punti o • Segnale di controllo 3 punti o • Segnale di controllo 3 punti o
modulante modulante modulante
• Velocità di chiusura 14 s/mm • Velocità di chiusura 15 s/mm • Velocità di chiusura 3 s/mm
• Forza di chiusura 300 N • Forza di chiusura 450 N • Forza di chiusura 450 N
• Corsa massima 7 m • Corsa massima 10 mm • Corsa massima 10 mm

20
Dati Tecnici Dimensioni
Tipo AMV 13 AMV 23 AMV 33 AME 13 AME 23 AME 33
AMV/E 13
Alimentazione (V) 24V, 230AC, +10 … –15% 24V, +10 … –15%
121
Consumo di energia (VA) 2 7 4 9

Frequenza (Hz) 50/60

Tempo ritorno a molla (s) 8,5 8 8,5 8

Segnale di controllo 3 punti 0-10 V, 4-20 mA

110
Forza di chiusura (N) 300 450 300 450

Max Corsa (mm) 7 10 7 10

Velocità (s/mm) 14 15 3 14 15 3
Massima
130 150 130 150
Temperatura mezzo (°C)
Temperatura 83
0 … 55
ambiente (°C)
Umidità (RH)
min. 200

5-95% no condensa
Temperatura (°C)
–40 … 70
di trasporto e stoccaggio
Classe di protezione II I (230 V), III (24 V) II I (230 V), III (24 V)

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 0,6 1,4 0,6 1,45

Tipo Alimentazione Code No. Prezzo Listino AMV/E 23/33


155
AMV 13 230 V~ 082G3003 € 436,21

AMV 13 24 V~ 082G3004 € 436,21

AMV 23 230 V~ 082G3009 € 584,40

AMV 23 24 V~ 082G3010 € 584,40


120

AMV 33 230 V~ 082G3013 € 621,97

AMV 33 24 V~ 082G3014 € 621,97

AME 13 082G3006 € 506,76

AME 23 24 V~ 082G3016 € 637,62

AME 33 082G3018 € 675,19 min. 100

Per gli accessori vedere la tabella relativa a AMV/E 10/20/30

47.5

min. 160
83
120

21
Attuatore per valvole
a due e tre vie
AMV/E 435/435 QM

Descrizione

Attuatore per valvole a due e tre


vie VRB, VRG, VF, VL fino al diametro
massimo di DN80 e con AHQM e
AB-QM DN 40-100.

Caratteristiche tecniche Voce di capitolato

• Alimentazione: 24 VCA/CC e 230 VCA • Attuatore per valvole a due e tre vie VRB, VRG, VF, VL fino al diametro massimo
• Segnale di controllo: 3 punti (AMV) di DN80 e con AHQM e AB-QM DN 40-100.
o modulante (AME) • Disponibile con alimentazione a 24 o 230 V e segnale di controllo
• Indicazione funzionamento a 3 punti o modulante.
tramite LED
• Segnale di fine corsa
• Comando manuale

22
Dati Tecnici Dimensioni
Alimentazione (V) 24 CA/CC, 230 CA; da +10% fino al -15%
147
Assorbimento elettrico (VA) 3 (24 V); 7,6 (AMV 230 V); 4,5

Frequenza (Hz) 50 o 60 (per alimentazione in CA)

Segnale di controllo 3-punti flottante, 0-10V, 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 400

Corsa Min. (mm) 20,0

Velocità (s/mm) 7,5 o 15

159,5
Temperatura max. del fluido (°C) 130

Temperatura ambiente (°C) 0 ... 55

Temperatura stoccaggio e trasporto (°C) -40 … +70

Classe di protezione II

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 0,15

Tipo Alimentazione Controllo Code No. Prezzo Listino 82,5


24 V CA/CC 082H0162 € 216,30
AMV 435 3 punti
230 V CA 082H0163 € 226,03

AMV 435 230 V CA Modulante 082H0161 € 273,13


min. 180

Accessori - Adattatori DN max Δp (bar) Code No. Prezzo Listino

15 9
20 4
Per valvole 25 2
VRB, VRG, VF e VL
meno recenti 32 1 065Z0313 € 58,44
40 0,8
50 0,5
Per AB-QM
di prima generazione
40 - 100 -

Accessori - Riscaldatore Alimentazione Code No. Prezzo Listino

Riscaldatore 24 V 065Z0315 € 146,00

23
Attuatore per valvole a due e tre vie
VRB, VRG, VF, VL fino al diametro massimo di DN50
AMV/E 438 SU

Descrizione Voce di capitolato Effetto del ritorno a molla

Attuatore per valvole a due e tre • Attuatore per valvole a due e tre La funzione di sicurezza «spring up»
vie VRB, VRG, VF, VL fino al diametro vie VRB, VRG, VF, VL fino al diametro chiude le valvole a 2 vie e mantiene
massimo di DN50. Attuatore con massimo di DN50. Disponibile con aperta la via B-AB nelle valvola a 3 vie.
funzione di sicurezza tipo «spring alimentazione a 24 o 230 V e segnale
up». di controllo a 3 punti o modulante.
Attuatore con ritorno a molla.
or =
Caratteristiche tecniche • Forza di chiusura: 450 N
SU
• Velocità di chiusura 15 s/mm
• Alimentazione: 24 VCA/CC e 230 VCA
• Controllo a 3 punti o modulante
• Segnale di controllo: 3 punti (AMV) o
modulante (AME) • Alimentazione a 24V o 230V
• Indicazione funzionamento tramite
LED
• Segnale di fine corsa
VL 2, VF 2 VL 3, VF 3, VRG 3, VRB 3
• Comando manuale

24
Dati Tecnici

Versione AMV 438 SU AME 438 SU

Tensione di alimentazione (V) 24 AC, 230 AC, +10% ... -15% 24 AC, ±10%

Assorbimento elettrico (VA) 12 14

Frequenza (Hz) 50/60

Segnale di controllo 3 punti 0-10 V; 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 450

Corsa max. (mm) 15

Velocità (s/mm) 15

Temperatura max. del mezzo (°C) 150

Temperatura ambiente (°C) 0 … 55


Temperatura (°C)
–40 … +70
di stoccaggio e trasporto
Classe di protezione I (230V); III(24V) III(24V)

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 2,30

Tipo Alimentazione Controllo Code No. Prezzo Listino

24 V CA/CC 082H0122 € 642,84


AMV 438 SU 3 punti
230 V CA 082H0123 € 642,84

AMV 438 SU 230 V CA Modulante 082H0121 € 694,07

Dimensioni

Adapter
065Z0311

25
Attuatori per valvole
VFM 2, VFS 2, VL, VF, AFQM
AMV/E 55/56

Descrizione Caratteristiche tecniche

Attuatori per valvole VFM 2, VFS • Adattamento automatico della corsa


2, VL, VF, AFQM. Per i diametri in funzione dell’escursione completa
compatibili e gli adattatori da della valvola, con riduzione del
utilizzare riferirsi alla tabella di tempo di messa in esercizio (solo per
selezione rapida. I due modelli si AME 55-56)
differenziano per velocita e forza di • Funzione di scollegamento per
chiusura. prevenire sovraccarichi.
• Contatti aggiuntivi come accessori
• Controllo manuale

Voce di capitolato
AMV/E 55 AMV/E 56

• Attuatore per valvole VFM, VFS, VL, VF, • Attuatore per valvole VFM, VFS, VL, VF,
AFQM. Attuatore dotato di funzione AFQM. Attuatore dotato di funzione
di adattamento automatico della di adattamento automatico della
corsa che permette una riduzione corsa che permette una riduzione
dei tempi di messa in esercizio nella dei tempi di messa in esercizio nella
versione modulante. versione modulante.
• Alimentazione a 24V o 230 V • Alimentazione a 24V o 230 V
• Segnale di controllo 3 punti o • Segnale di controllo 3 punti o
modulante modulante
• Velocità di chiusura 8 s/mm • Velocità di chiusura 4 s/mm
• Forza di chiusura 2000 N • Forza di chiusura 1500 N

26
Dati Tecnici Dimensioni
Tipo AMV 55 AMV 56 AME 55 AME 56
120
Alimentazione (V) 24, 230; ± 10 % 24; ± 10 %

Consumo di energia (VA) 7 17,5 9 19,5

Frequenza (Hz) 50/60

Segnale di controllo 3-point 0-10 V; 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 2000 1500 2000 1500

Max Corsa (mm) 40

Velocità (s/mm) 8 4 8 4

Max. Temp. mezzo (°C) 200

325
Temp. ambiente (°C) 0 … 55
Temperatura (°C)
–40 … 70
di trasporto e stoccaggio
Umidità ambiente 95 % u.r.

Classe di protezione I (230 V); III (24 V) III

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 3,8

Tipo Alimentazione Controllo Code No. Prezzo Listino


24 VAC 082H3020 € 886,83
AMV 55
230 VAC 082H3021 € 886,83
3 punti
24 VAC 082H3023 € 886,83
AMV 56
230 VAC 082H3024 € 886,83

AME 55 082H3022 € 1.002,55


24 VAC Modulante
AME 56 082H3025 € 1.002,55

Accessori Code No. Prezzo Listino


min 478

Potenziometro (10 kΩ/30 mm) 082H7035 € 147,47

Potenziometro (10 kΩ/40 mm) 082H7036 € 103,97

Potenziometro (1 kΩ/30 mm) 082H7038 € 97,60

Potenziometro (1 kΩ/40 mm) 082H7039 € 144,28

Contatti aggiuntivi (2×) 082H7037 € 111,39


Riscaldatore di stelo 24 V AC/DC
065Z0315 € 146,00
(Valvole VF, VL DN 65-80)
Riscaldatore di stelo 24 V AC/DC
065Z7020 € 281,19
(Valvole VF, VL DN 100 e VFS2 DN 15-50)
Riscaldatore di stelo 24 V AC/DC
065Z7022 € 276,89
(Valvole VF DN 125, 150 e VFS DN 65-100)
Adattatore AMV 56 (Valvole VF, VL DN 65,80) 065Z0312 € 36,07
55
Frizione per AMV 56 (VFS 2 DN 15-50) 065Z7551 su richiesta

27
Attuatori per valvole
VFM 2, VFS 2, VL, VF, AFQM, VFG, VFU
AMV/E 655, AMV/E 658 SU/SD

Descrizione Caratteristiche tecniche

Attuatori per valvole VFM 2, • Adattamento automatico della corsa


VFS 2, VL, VF, AFQM, VFG, VFU. in funzione dell’escursione completa
Per i diametri compatibili e gli della valvola, con riduzione del
adattatori da utilizzare riferirsi tempo di messa in esercizio (solo per
alla tabella di selezione rapida. AME 655-658)
Gli attuatori si differenziano per • Protezione contro sovraccarichi
la presenza della funzione di elettrici e termici
sicurezza di tipo «spring up» (SU) o
• Contatti aggiuntivi integrati
«spring down» (SD).
• Velocità selezionabile
• Controllo manuale
• Controllo preciso e risposta veloce

Voce di capitolato
AMV/E 655 AMV/E 658 SU/SD Dimensioni
191
• Attuatore per valvole VFM, VFS, • Attuatore per valvole VFM, VFS,
VL, VF, AFQM, VFG, VFU. Attuatore VL, VF, AFQM, VFG, VFU. Attuatore
dotato di funzione di adattamento dotato di funzione di adattamento
automatico della corsa che permette automatico della corsa che permette
una riduzione dei tempi di messa in una riduzione dei tempi di messa in
esercizio nella versione con controllo esercizio nella versione con controllo
369

Min. 450

modulante. modulante.
353

• Alimentazione a 24V o 230 V • Attuatore dotato di funzione di


• Segnale di controllo 3 punti o sicurezza che ritrae (SU) o estrae
modulante (SD) lo stelo in caso di mancanza di
• Velocità di chiusura 2 o 6 s/mm alimentazione
• Forza di chiusura 2000 N • Alimentazione a 24V o 230 V
186
• Segnale di controllo 3 punti o
modulante
• Velocità di chiusura 2 o 6 s/mm
• Forza di chiusura 2000 N

28
Dati Tecnici

Tipo AMV 655 AMV 658 SD AMV 658 SU AME 655 AME 658 SD AME 658 SU

Alimentazione (V) 24 or 230 ; +10 … –15 % ; AC or DC


Consumo 14,4 (24 V) 19,2 (24 V) 19,2 (24 V) 14,4 (24 V) 19,2 (24 V) 19,2 (24 V)
di energia (VA) 16,1 (230 V) 35,7 (230 V) 35,7 (230 V) 16,1 (230 V) 35,7 (230 V) 35,7 (230 V)
Frequenza (Hz) 50/60

Segnale di controllo 3 punti Modulante 0-10 V; 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 2000

Max Corsa (mm) 50

Velocità selezionabil (s/mm) 2o6

Max. Temperatura mezzo (°C) 200 (350 con distanziatore per valole VFGS)

Temperatura ambiente (°C) 0 … 55


Temperatura trasporto
−40 … +70 (stoccaggio per 3 giorni)
e stoccaggio (°C)
Umidità (RH) 5-95% no condensa

Classe di protezione II

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 5,3 8,6 8,6 5,3 8,6 8,6

Funzione di sicurezza No Si Si No Si Si
Velocità ritorno
- 120 120 - 120 120
a molla/corsa 50 mm (s)

Controllo Manuale Meccanico Elettrico e meccanico Elettrico e meccanico Elettrico e meccanico Elettrico e meccanico Elettrico e meccanico

Risposta alla mancanza Stelo rimane Il ritorno a molla Il ritorno a molla Stelo rimane Il ritorno a molla Il ritorno a molla
di alimentazione nell'ultima posizione estrae lo stelo ritrae lo stelo nell'ultima posizione estrae lo stelo ritrae lo stelo

Tipo Alimentazione Code No. Prezzo Listino Accessori - Adattatore Code No. Prezzo Listino

24 V 082G3440 € 1.023,70 Adattatore per VFG/S, VFU e AFQM 6


AMV 655 & AFQM PN 25 se prodotte prima 065B3527 € 89,12
230 V 082G3441 € 1.023,70 di Marzo 2015
24 V 082G3446 € 1.110,76
AMV 658 SU
230 V 082G3447 € 1.110,76
Accessori - Riscaldatore DN Code No. Prezzo Listino
24 V 082G3444 € 1.173,16
AMV 658 SD Rscaldatore di stelo
65-250 065Z7022 € 276,89
230 V 082G3445 € 1.173,16 per valvola VFM

24 V 082G3442 € 1.126,07
AME 655
230 V 082G3443 € 1.126,07

24 V 082G3450 € 1.241,25
AME 658 SU
230 V 082G3451 € 1.241,25

24 V 082G3448 € 1.310,34
AME 658 SD
230 V 082G3449 € 1.310,34

29
Attuatori
per valvole VF 3, DN 200-300
AME 685

Descrizione Caratteristiche tecniche Voce di capitolato

Attuatori per valvole VF 3, DN 200- • Adattamento automatico della corsa • Attuatore per valvole VF 3 DN200-
300. Si differenzia dall’attuatore in funzione dell’escursione completa 300. Attuatore dotato di funzione
AME 855 per velocità e forza di della valvola, con riduzione del di adattamento automatico della
chiusura . tempo di messa in esercizio corsa che permette una riduzione
• Controllo a 3 punti o modulante dei tempi di messa in esercizio nella
selezionabile versione con controllo modulante.
• Segnale in uscita a impulsi o • Alimentazione a 24V o 230 V
continuo • Segnale di controllo 3 punti o
• Protezione contro sovraccarichi modulante selezionabile
elettrici e termici • Velocità di chiusura 2,7 o 6 s/mm
• Contatti aggiuntivi integrati • Forza di chiusura 5000 N
• Velocità selezionabile
• Controllo manuale
• Controllo preciso e risposta veloce

30
Dati Tecnici Dimensioni
Alimentazione (V) 24 or 230, +10 … –15 %, AC or DC

Assorbimento elettrico (VA) 35 (24 V), 50 (230 V)

Segnale (mA) 10

Frequenza (Hz) 50/60

V 0-10 (2-10) [Ri = 100 kΩ]

Input di controllo Y mA 0-20 (4-20) [Ri = 500 Ω]

- 3 punti

V 0-10 (2-10) [Ri = 2 kΩ]


Output di controllo X
mA 0-20 (4-20) [Ri = 550 Ω]

Forza di chiusura (N) 5000

Max Corsa (mm) 80

Velocità (selezionabile) (s/mm) 2,7 o 6

Max. Temperatura del mezzo (°C) 200

Temperatura ambiente (°C) 0 … + 55

Temperatura di trasporto e stoccaggio (°C) −40 … +70 (stoccaggio per 3 giorni)

Umidità 5-95%

Classe di protezione II

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 7,5

Controllo Manuale Elettrico e meccanico

Risposta alla mancanza di alimentazione Stelo rimane nella stessa posizione

Tipo Alimentazione Code No. Prezzo Listino

24 V~ 082G3500 € 3.090,00
AME 685
230 V~ 082G3501 € 3.090,00

Accessori - Riscaldatore Code No. Prezzo Listino

Riscaldatore di stelo per valvola VF3 065Z7021 € 281,19

31
Attuatori per valvole
VFM, VFS, VF, AFQM
AMV/E 85/86/85 QM per valvole AB-QM

FOTO PICCOLA

Descrizione Caratteristiche tecniche

Attuatori per valvole VFM, VFS, VF, • Adattamento automatico della corsa
AFQM. Per i diametri compatibili in funzione dell’escursione completa
e gli adattatori da utilizzare riferirsi della valvola, con riduzione del
alla tabella di selezione rapida. I tempo di messa in esercizio
due modelli si differenziano per (solo per AME 55-56)
velocita di chiusura. • Funzione di scollegamento per
prevenire sovraccarichi.
• Contatti aggiuntivi come accessori
• Controllo manuale

Voce di capitolato
AMV/E 85 AMV/E 86

• Attuatore per valvole VFM, VFS, VL, VF, • Attuatore per valvole VFM, VFS, VL, VF,
AFQM. Attuatore dotato di funzione AFQM. Attuatore dotato di funzione
di adattamento automatico della di adattamento automatico della
corsa che permette una riduzione corsa che permette una riduzione
dei tempi di messa in esercizio nella dei tempi di messa in esercizio nella
versione modulante. versione modulante.
• Alimentazione a 24V o 230 V • Alimentazione a 24V o 230 V
• Segnale di controllo 3 punti o • Segnale di controllo 3 punti o
modulante modulante
• Velocità di chiusura 8 s/mm • Velocità di chiusura 3 s/mm
• Forza di chiusura 5000 N • Forza di chiusura 5000 N

32
Dati Tecnici Dimensioni
Tipo AMV 85 AMV 86 AME 85 AME 86

Alimentazione (V) 24 AC, 230 AC; da +10 a –15% 24 AC +10 to –15%

Consumo di energia (VA) 10,5 23 12.5 25

Frequenza (Hz) 50 / 60

Segnale di controllo 3 punti 0-10 V; 4-20 mA

Segnale in uscita (N) - 0 to 10 (2 to 10)

Forza di chiusura (N) 5000

Max Corsa (mm) 40

Velocità (s/mm) 8 3 8 3

Max. Temp. mezzo (°C) 200

Temp. ambiente (°C) 0 ... 55


Temperatura (°C)
–40 ... +70
di trasporto e stoccaggio
Classe di protezione I (230 V);III (24 V) III (24 V)

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 9,8 10 9.8 10.0

Tipo Alimentazione (V) Velocità (s/mm) Code No. Prezzo Listino

24 082G1450 € 1.438,58
AMV 85 8
230 082G1451 € 1.438,58

24 082G1460 € 1.438,58
AMV 86 3
230 082G1461 € 1.438,58

AME 85 24 8 082G1452 € 1.834,22

AME 86 24 3 082G1462 € 1.834,22

Accessori - Contatti Per attuatore Code No. Prezzo Listino

AMV 86 24V 082H7050 € 233,40

AMV 86 230V 082H7051 € 168,68


Contatti aggiuntivi (2x)
AMV 85 24V 082H7072 € 230,22

AMV 85 230V 082H7071 € 189,90

AMV 86 24V 082H7081 € 307,66

Contatti aggiuntivi (2x) AMV 86 230V 082H7080 € 284,32


e potenziometro (10 kΩ) AMV 85 24V 082H7082 € 284,32

AMV 85 230V 082H7083 € 326,76

Accessori - Riscaldatore Code No. Prezzo Listino

Riscaldatore di stelo 065Z7021 € 281,19

33
Attuatore
per valvole VF 3, DN 200-300
AME 855

Descrizione Caratteristiche tecniche Voce di capitolato

Attuatori per valvole VF 3, DN 200- • Adattamento automatico della corsa • Attuatore per valvole VF 3 DN200-
300. Si differenzia dall’attuatore in funzione dell’escursione completa 300. Attuatore dotato di funzione
AME 685 per velocità e forza di della valvola, con riduzione del di adattamento automatico della
chiusura. tempo di messa in esercizio corsa che permette una riduzione
• Controllo a 3 punti o modulante dei tempi di messa in esercizio nella
selezionabile versione con controllo modulante.
• Segnale in uscita a impulsi o • Segnale di output disponibile in
continuo corrente o voltaggio.
• Protezione contro sovraccarichi • Alimentazione a 24V o 230 V
elettrici e termici • Segnale di controllo 3 punti o
• Contatti aggiuntivi integrati modulante selezionabile
• Velocità selezionabile • Velocità di chiusura 2 s/mm
• Controllo manuale • Forza di chiusura 15000 N
• Controllo preciso e risposta veloce

34
Dati Tecnici Dimensioni
Alimentazione (V) 24 (AC) or 115 / 230 (AC), ±10%

Assorbimento elettrico (VA) 50 (24V), 63 (230V)

Frequenza (Hz) 50/60

200
0 – 10 V DC, 77 kOhm
Ø120
2 – 10 V DC, 77 kOhm
Segnale di controllo Y
0 – 20 mA, 510 Ohm

4 – 20 mA, 510 Ohm

0 – 10 V DC, ≥1200 Ohm, I = 8 mA (max.)

Segnale di controllo X 0 – 20 mA, ≤500 Ohm

4 – 20 mA, ≤500 Ohm

Forza di chiusura (N) 15000

Max Corsa (mm) 80

Velocità (s/mm) 2

Max. Temperatura del mezzo (°C) 130

Temperatura ambiente (°C) –10 … 50

Temperatura di trasporto e stoccaggio (°C) –20 … +65

Classe di protezione II

Grado di protezione IP 54
~770

Peso (kg) 11 (24V) / 11,4 (230V)

Controllo Manuale Meccanico

Tipo Alimentazione Code No. Prezzo Listino


Corsa

24 V 082G3510 € 3.322,74
AME 855
230 V 082G3511 € 3.415,04

M14
113
15

Ø57,1+0,1
120
170

35
Attuatore
per valvole VRB, VRG, VF, VL e VFS
AMV/E 35

Descrizione Caratteristiche tecniche Voce di capitolato

Attuatori per valvole VRB, VRG, VF, • Lunga vita utile • Attuatore per valvole VRB, VRG, VF, VL
VL da utilizzare con adattatore • Scollegamento automatico per e VFS. Attuatore dotato di funzione
065Z0311 e valvole VFS. Questi evitare sovraccarichi di adattamento automatico della
attuatori si distinguono da AMV/E corsa che permette una riduzione
• Adattamento automatico della
435 (soluzione standard per le dei tempi di messa in esercizio nella
posizione
valvole date) per forza e velocità di versione modulante.
chiusura. • Segnale di feedback
• Alimentazione a 24V o 230 V
• Segnale di controllo 3 punti o
modulante
• Velocità di chiusura 3 s/mm
• Forza di chiusura 600 N

36
Dimensioni

Dati Tecnici

Versione AMV 35 AME 35

Tensione di alimentazione (V) 24 AC, 230 AC; +10 to –15 % 24 V AC; +10 ... -15%

Assorbimento elettrico (VA) 7 9

Frequenza (Hz) 50/60

Segnale di controllo 3-point 0-10V; 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 600

Corsa max. (mm) 15

Velocità (s/mm) 3 (2,4)

Temperatura max. del mezzo (°C) 150 (200 con adattatore 065B2171 o montato orizz.)

Temperatura ambiente (°C) 0 … 55


Temperatura (°C)
–40 … 70 Adapter 065Z0311
di stoccaggio e trasporto
for VRG, VRB, VF, VL (DN 15-50)
Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 1,55 1,70

Tipo Alimentazione Code No. Prezzo Listino

AMV 35 230 V 082G3021 € 601,31

AMV 35 24 V 082G3020 € 601,31

AME 35 24 V 082G3022 € 652,14

Accessori Code No. Prezzo Listino

Contatti aggiuntivi (2×) 082H7015 € 122,21

Contatti aggiuntivi (2×)


082H7016 € 175,05
e potenziometro (10 kΩ)

Contatti aggiuntivi (2×)


082H7017 € 214,30
e potenziometro (1 kΩ)

Adattatore per valvole VFS 2 DN 15-50


065Z7548 € 149,59
(per tem. del mezzo > 150 °C)

Riscaldatore di stelo
065B2171 € 318,27
(per valvole DN 15-50)

Adattatore per valvole


065Z0311 € 35,01
VRB/VRG/VF/VL (2009) DN 15-50

Adapter 065Z7548
for VFS (DN 15-50)
for media temperatures over 150 oC

37
Attuatori
per valvole VRB, VRG, VF, VL
AME 25 SU/SD

Descrizione Voce di capitolato Effetto del ritorno a molla

Attuatori per valvole VRB, VRG, VF, • Attuatore per valvole VRB, VRG, VF, VL La funzione di sicurezza «spring down»
VL da utilizzare con adattatore e VFS. Attuatore dotato di funzione chiude le valvole VFS, apre VF 2 e VL
065Z0311 e valvole VFS. Attuatori di adattamento automatico della 2 e mantiene aperta la via A-AB nelle
con funzione di sicurezza di tipo corsa che permette una riduzione valvola a 3 vie.
«spring up» o «spring down». dei tempi di messa in esercizio nella
La funzione «spring up» apre le valvole
versione modulante.
VFS, chiude VF 2 e VL 2 e mantiene
Caratteristiche tecniche • Attuatore con funzione di sicurezza aperta la via B-AB nelle valvola a 3 vie.
• Alimentazione a 24V
• Lunga vita utile
• Segnale di controllo modulante or = or
• Scollegamento automatico per
evitare sovraccarichi • Velocità di chiusura 15 s/mm SD SU

• Adattamento automatico della • Forza di chiusura 450 N SD SD SD

posizione
• Segnale di feedback
• Funzione di sicurezza (SU o SD) VFS 2 VF 2, VL 2 VL 3, VF 3, VRG 3, VRB 3

SU SU SU

VFS 2 VF 2, VL 2 VL 3, VF 3, VRG 3, VRB 3

38
Dati Tecnici Dimensioni
Alimentazione (V) 24 AC, +10%

Consumo di energia (VA) 14

Frequenza (Hz) 50/60

Segnale di controllo 0-10 V, 4-20 mA

Forza di chiusura (N) 450

Max Corsa (mm) 15

Velocità a 50 (60) Hz (s/mm) 15

Max. Temperatura del mezzo (°C) 150 (200 con adattatore per valvola VFS)

Temperatura ambiente (°C) 0 … 55

Temperatura di trasporto e stoccaggio (°C) –40 … 70

Grado di protezione IP 54

Peso (kg) 11 (24V) / 11,4 (230V) Adapter 065Z0311


for VRG, VRB, VF, VL (DN 15-50)

Tipo Alimentazione Code No. Prezzo Listino

AME 25 SD 082H3038 € 749,48


24 V
AME 25 SU 082H3041 € 650,33

Accessori Code No. Prezzo Listino

Adattatore per valvole VFS 2 DN 15-50


065Z7548 € 149,59
(per tem. del mezzo > 150 °C)

Riscaldatore di stelo
065B2171 € 318,27
(per valvole DN 15-50)

Adattatore per valvoleVRB/VRG/VF/VL


065Z0311 € 35,01
(2009) DN 15-50

Adattatore per valvole VFS 2 DN 15-50


082H3069 su richiesta
(per tem. del mezzo > 150 °C)

39
Attuatori
per valvole rotative HRB, HRE, HFE
AMB 162/182

Descrizione

Attuatori per valvole rotative


HRB, HRE, HFE. I vari attuatori
si differenziano per velocità di
chiusura e per la presenza di
contatti ausiliari integrati.
Le varie differenze sono elencate
nella tabella sotto il paragrafo
«listino».

Caratteristiche tecniche Voce di capitolato


AMB 162 AMB 182
• Interruttore ausiliario aggiuntivo
• Indicazione posizione effettiva • Attuatore per valvole rotative HRB, • Attuatore per valvole rotative HRB,
valvola HRE,HFE DN 15-50. HRE,HFE DN 15-150.
• Possibilità di rotazione manuale della • Alimentazione a 24V o 230V • Alimentazione a 24V o 230V
valvola • Segnale di controllo 3 punti o • Segnale di controllo 3 punti o
modulante modulante
• Nessun rumore o danno in caso di
blocco della valvola • Velocità di chiusura • Velocità di chiusura 60/90/180/240
15/30/60/120/480 sec/90° sec/90°
• LED di indicazione del senso
• Coppia di uscita 5 Nm • Coppia di uscita 10,15 Nm
di rotazione e dell’attivazione
dell’interruttore ausiliario ( solo con
controllo a 3 punti)

40
Dati Tecnici

Alimentazione (V) 24 CA/CC o 230 CA

Assorbimento elettrico (VA) AMB 162: 2,5 - AMB 182: 3,5

Frequenza (Hz) 50/60

Velocità (s/90°) 3 punti 15/30/60/120/240/480


di funzionamento modulante 60/90/120*

Segnale di chiusura 3 punti / modulante (0(2)-10 V)

Coppia (Nm) 5, 10 o 15

Angolo di rotazione 90°

Interruttore ausiliario regolabile 0-90° (solo attuatori a 3 punti)

Max. Temperatura del mezzo (°C) 110

Temperatura ambiente (°C) 0 … 50

Temperatura di trasporto e stoccaggio (°C) –10 … 80

Classe di protezione II secondo EN 60730-1

Grado di protezione IP42 secondo EN 60529

Linghezza cavo (m) 2

Peso (kg) 0,3

Colore / Materiale Grigio scuro / PC

Dimensioni
Con maniglia Senza maniglia

101 84
92

75

101 84

41
Attuatori
per valvole rotative HRB, HRE, HFE
AMB 162/182
Coppia Segnale Alimentaz. Per valvola
Tipo Velocità (sec./90°) Nota Codice Prezzo di listino
(Nm) di comando (V) DN
15 - 082H0210 € 172,93

30 - 082H0211 € 172,93

60 - 082H0212 € 172,93

120 - 082H0213 € 172,93

480 - 082H0214 € 172,93


24
15 082H0215 € 181,41

30 082H0216 € 181,41

60 Contatti ausiliari integrati 082H0217 € 181,41

120 082H0218 € 181,41

480 082H0219 € 181,41


3 punti
AMB 162 5– 5 15 - 15-50 082H0220 € 164,44

30 - 082H0221 € 164,44

60 - 082H0222 € 164,44

120 - 082H0223 € 164,44

480 - 082H0224 € 164,44


230
15 082H0225 € 178,23

30 082H0226 € 178,23

60 Contatti ausiliari integrati 082H0227 € 178,23

120 082H0228 € 178,23

480 082H0229 € 178,23

mod 60/90/120 24 - 082H0230 € 216,30

24 - 082H0231 € 198,34
10 60 15-100
230 - 082H0232 € 198,34

60 - 082H0233 € 198,34

240 - 082H0234 € 198,34


24
60 082H0235 € 223,85
3 punti Contatti ausiliari integrati
AMB 182 240 082H0236 € 223,85
15-150
15 60 - 082H0237 € 198,34

240 - 082H0238 € 198,34


230
60 082H0239 € 223,85
Contatti ausiliari integrati
240 082H0240 € 223,85

mod 60/90/180 24 - 15-150 082H0241 € 369,96

42
GREEN
RESPECT

Danfoss è da sempre impegnata


nella progettazione
di tecnologie per il risparmio
energetico, per un futuro
sostenibile. Danfoss contribuisce
alla definizione delle politiche
Qualità, innovazione COP23 per la salvaguardia
del clima.
e affidabilità fanno parte
del nostro DNA.

“Do more with less” è la nostra promessa,


e il nostro quotidiano impegno
per un domani sostenibile.
Per questo progettiamo tecnologie
che permettono di “fare di più con meno”,
per dare con le nostre soluzioni il meglio:
prestazioni eccezionali che rispondano
ai bisogni dei nostri clienti, ottimizzando
la gestione dell’energia in ogni applicazione.

www.danfoss.it

DANFOSS SRL
TORINO, MILANO, BOLOGNA,
REGGIO EMILIA, VICENZA, TREVISO
info@danfoss.it

VGLXB106 | Marzo 2018


Handbook Danfoss
Valvole di bilanciamento
manuali e automatiche

2
Indice

Introduzione pag. 4

Valvole di bilanciamento manuali pag. 6
Valvole di bilanciamento manuali pag. 6
e intercettazione MSV-BD filettate
Valvole di bilanciamento manuali MSV-F2 flangiate pag. 10
Valvole combinate di bilanciamento pag. 16
e intercettazione a sfera BaBV flangiate e a saldare

Valvole di bilanciamento automatiche pag. 18


Valvola di bilanciamento automatico pag. 22
della pressione differenziale ASV-PV filettate
Valvola di bilanciamento automatico pag. 22
della pressione differenziale ASV-PV flangiate
Valvole di bilanciamento termostatico MTCV pag. 26

3
Valvole di bilanciamento
manuali e automatiche

Introduzione

Descrizione Esempi applicativi


Le valvole di regolazione della
portata manuali sono dispositivi
per il bilanciamento statico degli
impianti idronici. Regolando e
limitano la portata dell’acqua
sui i vari rami che alimentano i
terminali di un impianto.
Il bilanciamento dei circuiti
idraulici è fondamentale per
garantire il funzionamento
dell’impianto alle condizioni di
progetto, un elevato comfort ed
evitare sprechi di energia.
Poiché queste valvole non
adeguano la portata al variare del
regime di funzionamento, sono
consigliate solo su impianti a
portata costante.

4
Impianto di raffreddamento con
valvole di preregolazione manuale.
Per il bilanciamento di un impianto
di raffreddamento, le valvole a
preregolazione manuale devono
essere installate su ciascuna colonna
montante, diramazione e singola unitò
terminale (MSV-C).
In installazioni a portata costante,
le valvole MSV mantengono una
caduta di pressione costante.
Il valore può essere impostato
su diversi livelli, a seconda della
preregolazione.

5
Valvole combinate di bilanciamento
manuale e intercettazione
MSV-BD - Versione filettata (DN15-DN50)

Descrizione

Le valvole MSV-BD sono valvole


di preregolazione manuali,
utilizzate per l’intercettazione e il
bilanciamento statico della portata
in installazioni di riscaldamento e
raffreddamento.
Questa valvola combina la
funzione di regolazione della
portata con la funzione di
intercettazione con valvola a sfera:
• Manipola rimuovibile per
facilitare l’installazione
• Prese di pressione che Applicazioni Caratteristiche tecniche
ruotano di 360° per facilitare la
Le valvole MSV-BD sono la soluzione • DN 15 - 50
misurazione e drenaggio
ideale per la regolazione e il • PN 20:
• Scala di preregolazione bilanciamento statico degli impianti
numerica, visibile da più • Temperatura del fluido: –20 °C …
HVAC. 120 °C
angolazione
Le MSV-BD con connessioni filettate • Le valvole possono essere montate
• Facile bloccaggio della
sono utilizzate per la regolazione di sul tubo di ritorno o di mandata.
preregolazione
portata dei terminali idronici e delle • Fluidi per refrigerazione: glicole
• Prese di pressione per aghi da reti di distribuzione secondaria (ad etilenico/glicole propilenico e
3mm esempio: reti di distribuzione, soffitti e HYCOOL (max. 30 %)
• Raccordo di scarico con scarico travi radianti, fan coils, UTA , …..)
separato lato ingresso o uscita
• Indicatore colorato aperto/
chiuso

6
Dimensioni Voce di capitolato

• MSV-BD: valvola di preregolazione


filettata utilizzata per il bilanciamento
manuale di impianti idronici di
5

riscaldamento e raffreddamento.
• La valvola è dotata di indicatore di
posizione e di limitatore della corsa.
H

Il cappuccio dell’alberino è integrato


nel limitatore di corsa. La regolazione
può essere bloccata.
• Completa di prese di pressione per la
verifica della portata.
DN PN DN PN
20 CW602N
20 20 CW602N
20 • Temperatura del mezzo: da -10 a 130
°C (150 °C versione PN25)
S
a a a a • Pressione statica massima di lavoro:
L 20 bar
• Pressione statica di test: 30 bar
• Materiale: corpo valvola ottone DZR,
a L H S
MSV-BD Dimensione O-ring EPDM, sfera ottone cromato,
Thread ISO 288-1 mm tenuta sfera in teflon
003Z4000 DN 15 LF G½ 65 92 27
• Marca: Danfoss MSV-BD
003Z4001 DN 15 LF G½ 65 92 27

003Z4002 DN 20 G¾ 75 95 32

003Z4003 DN 25 G1 85 98 41

003Z4004 DN 32 G 1¼ 98 121 50

003Z4005 DN 40 G 1½ 100 125 55

003Z4006 DN 50 G2 130 129 67

003Z4100 DN 15 LF G¾A 70 92 -

003Z4101 DN 15 LF G¾ 70 92 -

003Z4102 DN20 G1A 75 95 -

7
Valvole combinate di bilanciamento
manuale e intercettazione
MSV-BD - Versione filettata (DN15-DN50)
Dati tecnici - LENO™ MSV-BD valvola con filetto interno

Diametro Nominale 15 LF 15 20 25 32 40 50

Valore k VS
m /h
3
2,5 3 6,6 9,5 18 26 40

Massima pressione
bar 20
statica di lavoro
Massima pressione
bar 2,5
differenziale

Fluidi di raffreddamento Glicole etilenico / glicole propilenico e HYCOOL (max 30%)

Temperatura fluido °C -2 … 120

Attacchi filetto interno ½” ½” ¾” 1” 1¼” 1½” 2”

Materiali

Corpo DZR brass 1)

Listino

Codice 003Z4000 003Z4001 003Z4002 003Z4003 003Z4004 003Z4005 003Z4006

Prezzo Listino € 56,27 € 56,27 € 59,52 € 72,50 € 113,62 € 124,44 € 168,81

Dati tecnici - LENO™ MSV-BD valvola con filetto esterno

Diametro Nominale 15 LF 15 20

Valore k VS
m /h
3
2,5 3 6,6

Massima pressione
bar 20
statica di lavoro
Massima pressione
bar 2,5
differenziale
Glicole etilenico / glicole propilenico
Fluidi di raffreddamento
e HYCOOL (max 30%)

Temperatura fluido °C -2 … 120

Attacchi filetto esterno G¾A 2)


G ¾ A 2) G1A

Materiali

Corpo DZR brass 1)

Listino

Codice 003Z4101 003Z4100 003Z4102


1)
Ottone restistente alla corrosione
Prezzo Listino € 55,17 € 55,17 € 59,52 2)
Eurocono DIN V 3838

8
9
Valvole di bilanciamento manuale
MSV-F2 - Versione flangiata (DN15-DN400)

Descrizione Applicazioni Caratteristiche tecniche

• Le valvole MSV-F2 sono valvole Le valvole MSV-F2 sono la soluzione • DN 15 - 400


di preregolazione manuali, ideale per la regolazione e il • PN 16:
utilizzate per il bilanciamento bilanciamento statico degli impianti • Temperatura del fluido: –10 °C …
statico della portata in HVAC. 130 °C
installazioni di riscaldamento e Le MSV-F2 con connessioni flangiate • PN 25
raffreddamento. sono utilizzate per la regolazione di • Temperatura del fluido: –10 °C …
• Le valvole sono dotate di portata dei terminali idronici e delle 150 °C
indicatore di posizione e reti di distribuzione secondaria (ad
• Le valvole possono essere montate
di limitatore della corsa. Il esempio: reti di distribuzione, soffitti e
sul tubo di ritorno o di mandata.
cappuccio dell’alberino è travi radianti, fan coils, UTA , …)
integrato nel limitatore della
corsa.
• Funzione di chiusura.

10
Dimensioni Voce di capitolato
ØA

• MSV-F2: valvola di preregolazione


flangiata utilizzata per il
1
bilanciamento manuale di impianti
H1

idronici di riscaldamento e
ØK/n-Ød

ØD
DN

raffreddamento.
L
• La valvola è dotata di indicatore di
MSV-F2 DN 15-50 MSV-F2 DN 50-80
posizione e di limitatore della corsa.
Il cappuccio dell’alberino è integrato
nel limitatore di corsa. La regolazione
ØA
può essere bloccata.
• Completa di prese di pressione per la
verifica della portata.
H1

• Temperatura del mezzo: da -10 a 130


°C (150 °C versione PN25)
ØK/n-Ød

ØD
DN

• Pressione nominale: versione PN16


e PN25
L
• Materiale: versione PN16 Ghisa
MSV-F2 DN 100-150 MSV-F2 DN 200-400
(GG25), versione PN25 (GGG 40.3)
• Attacchi: flange EN 1092-2
L H1 H2 ØA PN 16 PN 25
• Marca: Danfoss MSV-F2
DN ØD ØK n x ɸd ØD ØK n x ɸd
mm

15 130 80 - 78 95 65 4 x 14 95 65 4 x 14

20 150 90 - 78 105 75 4 x 14 105 75 4 x 14

25 160 105 - 78 115 85 4 x 14 115 85 4 x 14

32 180 110 - 78 140 100 4 x 19 140 100 4 x 19

40 200 125 - 78 150 110 4 x 19 150 112 4 x 19

50 230 125 - 78 165 125 4 x 19 165 125 4 x 19

65 290 187 - 140 185 145 4 x 19 185 145 8 x 19

80 310 205 - 140 200 160 8 x 19 200 160 8 x 19

100 350 222 - 140 223 180 8 x 19 235 190 8 x 23

125 400 251 - 140 250 210 8 x 19 270 220 8 x 28

150 480 247 - 140 285 240 8 x 23 300 250 8 x 28

200 600 721 533 360 340 295 12 x 23 360 310 12 x 28

250 730 808 617 400 405 355 12 x 28 425 30 12 x 31

300 850 855 664 400 460 410 12 x 28 485 430 16 x 31

350 980 910 729 500 520 470 16 x 28 555 490 16 x 34

400 1100 960 762 500 580 525 16 x 31 620 550 16 x 37


Nota: “n” è il numero di fori nelle flange

11
Valvole di bilanciamento manuale
MSV-F2 PN 16

Dati tecnici - MSV-F2 PN 16

Diametro Nominale 15 20 25 32 40 50 65 80

k (m3/h)
VS
3,1 6,3 9 15,5 32,3 53,8 93,4 122,3

Pressione nominale (bar) 16

Caduta di pressione
1,5
max. (bar)

Classe di trafilamento Grado A; Conformemente a ISO5208, Tabella 5 (nessuna perdita visibile)

Acqua e miscela d’acqua/refrigeranti secondari (come glicoli)*


Fluido
per impianti di riscaldamento o raffreddamento a circuito chiuso
Massima temperatura
130
del fluido (°C)

Attacchi Flange conformemente a EN 1092-2

Peso (kg) 2,3 2,9 3,8 5,6 7,2 9,4 17 21

Materiali

Materiale corpo Ghisa EN-GJL 250 (GG 25)

Tenuta sede EPDM

Materiale cono CW602N

Listino VL 2

Codice 003Z1085 003Z1086 003Z1087 003Z1088 003Z1089 003Z1061 003Z1062 003Z1063

Prezzo Listino € 181,86 € 182,99 € 214,97 € 233,66 € 239,74 € 266,88 € 350,21 € 564,16

* Verificare compatibilità fra i materiali e i refrigeranti secondari con fornitore.

12
100 125 150 200 250 300 350 400

200 304,4 400,8 685,6 952,3 1.380,2 2.046,1 2.584,6

16

1,5

Grado A; Conformemente a ISO5208, Tabella 5 (nessuna perdita visibile)

Acqua e miscela d’acqua/refrigeranti secondari (come glicoli)*


per impianti di riscaldamento o raffreddamento a circuito chiuso

130

Flange conformemente a EN 1092-2

32 43 56 231 354 497 747 890

Ghisa EN-GJL 250 (GG 25)

EPDM

CW602N

003Z1064 003Z1065 003Z1066 003Z1067 003Z1068 003Z1069 003Z1090 003Z1091

€ 811,90 € 1.102,43 € 1.439,12 € 3.112,46 € 4.456,66 € 5.879,41 € 7.935,04 € 14.377,65

13
Valvole di bilanciamento manuale
MSV-F2 PN 25

Dati tecnici - MSV-F2 PN 25

Diametro Nominale 15 20 25 32 40 50 65 80

k (m3/h)
VS
3,1 6,3 9 15,5 32,3 53,8 93,4 122,3

Pressione nominale (bar) 25

Caduta di pressione
2
max. (bar)

Classe di trafilamento Grado A; Conformemente a ISO5208, Tabella 5 (nessuna perdita visibile)

Acqua e miscela d’acqua/refrigeranti secondari (come glicoli)*


Fluido
per impianti di riscaldamento o raffreddamento a circuito chiuso
Massima temperatura
150
del fluido (°C)

Attacchi Flange conformemente a EN 1092-2

Peso (kg) 2,3 3 3,8 5,8 7,2 9,4 17 21

Materiali

Materiale corpo Ferro duttile EN-GJS 400-15 (GGG 40.3)

Tenuta sede EPDM

Materiale cono CW602N

Listino VL 2

Codice 003Z1092 003Z1093 003Z1094 003Z1095 003Z1096 003Z1070 003Z1071 003Z1072

Prezzo Listino € 195,12 € 215,21 € 229,56 € 241,03 € 301,29 € 373,03 € 487,80 € 573,89

* Verificare compatibilità fra i materiali e i refrigeranti secondari con fornitore.

Accessori DN Code No. Prezzo Listino Accessori DN Code No. Prezzo Listino

Nipplo ad angolo retto, 2 pezzi 003Z0108 € 40,00 15 - 50 003Z0179 € 15,00

Nipplo a spillo, 2 pezzi 003Z0104 € 24,00 65 - 150 003Z0180 € 10,71

Lunghezza nipplo misurazione


003Z0103 € 32,00 Volantino 200 003Z0181 € 50,00
45 mm, 2 pezzi

Nipplo di misurazione, 2 pezzi 003Z0107 € 50,00 250 - 300 003Z0182 € 84,00

Unità di misurazione PFM 4000 003L8200 su richiesta 350 - 400 003Z0183 € 98,00

14
100 125 150 200 250 300 350 400

200 304,4 400,8 685,6 952,3 1.380,2 2.046,1 2.584,6

25

Grado A; Conformemente a ISO5208, Tabella 5 (nessuna perdita visibile)

Acqua e miscela d’acqua/refrigeranti secondari (come glicoli)*


per impianti di riscaldamento o raffreddamento a circuito chiuso

150

Flange conformemente a EN 1092-2

33 43 56 228 345 488 748 900

Ferro duttile EN-GJS 400-15 (GGG 40.3)

EPDM

CW602N

003Z1073 003Z1074 003Z1075 003Z1076 003Z1077 003Z1078 003Z1097 003Z1098

€ 860,83 € 1.147,78 € 1.635,58 € 3.873,74 € 5.126,53 € 6.852,45 € 9.873,21 € 15.247,89

15
Valvole combinate di bilanciamento
manuale e intercettazione a sfera
BaBV - flangiata e a saldare (DN50-DN150)

Descrizione

Le valvole BaBV sono valvole di


intercettazione e preregolazione Applicazioni Caratteristiche tecniche
manuali per teleriscaldamento,
• Le valvole BaBV sono la soluzione • DN 50 - 150
utilizzate per il bilanciamento
ideale per l’intercettazione, la • PN 25:
statico della portata in
regolazione
installazioni di riscaldamento e • Temperatura del fluido: +2 °C/150
e il bilanciamento statico degli
raffreddamento. °C
impianti
Questa valvola combina la di teleriscaldamento • Versione flangiata BaBV-FF e a
funzione saldare BaBV-WW
di regolazione della portata con • Le BaBV sono utilizzate per
la funzione di intercettazione: la regolazione di portata e
intercettazione nelle reti
• Due funzioni indipendenti, di distribuzione del teleriscaldamento
intercettazione con valvola a
sfera Voce di capitolato
e regolazione della portata.
La funzione di intercettazione • BaBV: valvola combinata di preregolazione e intercettazione flangiata o a saldare,
non ha effetti sulla regolazione per il bilanciamento manuale di impianti di teleriscaldamento
della portata impostata • La valvola è dotata di indicatore di posizione con scala da 0 a 6 con possibilità
• Prese di pressione per la di regolare 60 posizioni (step di 0.1)
misurazione della caduta di • Completa di prese di pressione per la verifica della portata
pressione • Temperatura del mezzo: da 2 a 150 °
• Scala di preregolazione • Pressione nominale: PN25
numerica
• Materiale: Corpo in acciao 37.0, stelo in ottone, valvola a sfera in acciaio
da 0 a 6 regolabile su 60
inossidabile, anelli di tenuta in carbonio rinforzato PTFE
posizioni
• Attacchi: flange EN 1092-1
• Attacchi flangiati e a saldare
• Marca: Danfoss BaBV

16
Esempio applicativo

Dati Tecnici -BaBV Flangiata

Diametro nominale 50 65 80 100 125 150

kvs (m3/h) 65 85 135 200 330 550

Pressione nominale (bar) 25

Caduta di pressione max. (bar) 1,5/2

Fluido Acqua per teleriscaldamento trattata

pH Fluido Min. 7 - Max. 10

Temperatura del fluido (°C) 2/150

Attacchi Flange PN 25 conformemente a EN 1092-2-1 o tubo a saldare

Materiale corpo Acciaio 37.0

Stelo Ottone

Sfera Acciaio inossidabile

Anelli di tenuta Carbonio rinforzato PTFE

Guarnizione di tenuta EPDM

Listino

Codice 065N9545 065N9546 065N9547 065N9548 065N9549 065N9550

Prezzo di Listino € 475,56 € 489,41 € 600,85 € 1.064,85 € 1.547,37 € 2.044,63

Dati Tecnici - BaBV a Saldare

Diametro nominale 50 65 80 100 125 150

kvs (m3/h) 65 85 135 200 330 550

Pressione nominale (bar) 25

Caduta di pressione max. (bar) 1,5/2

Fluido Acqua per teleriscaldamento trattata

pH Fluido Min. 7 - Max. 10

Temperatura del fluido (°C) 2/150

Attacchi Flange PN 25 conformemente a EN 1092-1 o tubo a saldare

Materiale corpo Acciaio 37.0

Stelo Ottone

Sfera Acciaio inossidabile

Anelli di tenuta Carbonio rinforzato PTFE

Guarnizione di tenuta EPDM

Listino

Codice 065N9505 065N9506 065N9507 065N9508 065N9509 065N9510

Prezzo di Listino € 434,27 € 431,29 € 410,59 € 756,88 € 979,17 € 1.898,24

17
Valvola termostatica di bilanciamento
dei rami ACS
MTCV

Descrizione

La MTCV è una valvola di


bilanciamento termostatico
multifunzione utilizzata negli impianti Versione A Versione B Versione C
di acqua calda sanitaria con ricircolo.
La valvola MTCV garantisce il
bilanciamento termico negli impianti
di acqua calda sanitaria mantenendo
una temperatura costante
nell’impianto stesso, limitando la Applicazioni Caratteristiche tecniche
portata nei tubi di ricircolo al livello
minimo necessario.
• Bilanciamento termostatico degli impiantidi • Misurazione della temperatura.
Per soddisfare le crescenti richieste di
acqua calda sanitaria a un intervallo di • Prevenzione di manomissioni
qualità dell’acqua potabile, Danfoss
temperatura di 35 - 60 °C (versione A) indesiderate.
ha introdotto la famiglia della valvole
MTCV, in ottone esente da piombo. • Disinfezione termica automatica • Misurazione e monitoraggio costanti della
Le valvole MTCV “esente da piombo” (autoazionata) a temperature superiori a 68 temperatura - versione “C”.
soddisfano le nuove normative °C con protezione di sicurezza per prevenire • Funzione di chiusura della colonna
introdotte dalla Direttiva sulla qualità l’innalzamento della temperatura oltre i 75 montante di ricircolo tramite valvola a
dell’acqua potabile entrata in vigore °C (blocco automatico della circolazione) sfera incorporata opzionale.
nel dicembre 2013. (versione B) • Aggiornamento modulare della MTCV
• Contemporaneamente, la MTCV può • Processo di disinfezione automatico, anche con valvola in funzione e sotto
attivare un processo di disinfezione controllato elettronicamente, con la pressione.
tramite 2 funzioni: possibilità di programmare la temperatura • Manutenzione - se necessario, il
• Modulo di disinfezione automatico e la durata del processo di disinfezione termoelemento calibrato può essere
(autoazionato) – termoelemento (versione C) sostituito.
(versione B) • DN 15 - 20
• Flussaggio automatico dell’impianto tramite
• Regolatore elettronico con attuatore la riduzione temporanea dell’impostazione • PN 10
termico TWA e sensori termici e l’apertura della valvola MTCV alla portata • Temperatura massima del fluido: 100 °C
PT1000 (versione C) massima
• Attacchi flettati

18
Dimensioni Voce di capitolato

• MSV-F2: valvola di preregolazione


flangiata utilizzata per il
bilanciamento manuale di impianti
64

idronici di riscaldamento e
raffreddamento.
H1

• La valvola è dotata di indicatore di


a posizione e di limitatore della corsa.
H

Il cappuccio dell’alberino è integrato


0
DN2
PN1
0 nel limitatore di corsa. La regolazione
può essere bloccata.
• Completa di prese di pressione per la
verifica della portata.
A
L • Temperatura del mezzo: da -10 a 130
L1 °C (150 °C versione PN25)
• Pressione nominale: versione PN16
e PN25
Dimensioni
• Materiale: versione PN16 Ghisa
A a H H1 L L1 Peso
Filettatura (GG25), versione PN25 (GGG 40.3)
interna ISO 7/1 mm kg
• Attacchi: flange EN 1092-2
DN 15 Rp ½ Rp ½ 79 129 75 215 0,58
• Marca: Danfoss MSV-F2
DN 20 Rp ¾ Rp ¾ 92 129 80 230 0,65

Esempio applicativo

19
Valvola termostatica di bilanciamento
dei rami ACSv
MTCV
Dati tecnici

Diametro nominale 15 20

kvs (m /h)
3
1,5 1,8

Pressione nominale (bar) 10

Pressione di test (bar) 16

Isteresi K 1,5

Temperatura massima del fluido (°C) 100

Range di regolazione temperatura ACS (°C) 35-65

Attacchi Filettati

Materiale corpo Rg5

Stelo Ottone

Alloggiamento molla CW724R

Anelli di tenuta EPDM

Molla coni Acciaio inox

Listino

Codice 003Z1515 003Z1520

Prezzo di Listino € 85,25 € 99,91

Accessori e parti di ricambio Codice Prezzo Listino

Modulo disinfezione termostatico - B 003Z1021 € 18,13

Termometro a bimetallo con adattatore 003Z1023 € 17,81


CCR3 - Controllore per ottimizzazione del processo
003Z0389 € 2.029,10
di disinfezione termica nel sistema di acqua calda sanitaria
Kit attuatore elettrotermico TWA-A (088H3110)
003Z1043 € 104,37
+ sonda di temperatura ESMB
Attuatore elettrotermico
088H3110 € 33,60
TWA-A 24Vca/cc 50/60Hz (Normalmente Chiuso)
Attuatore elettrotermico
088H3112 € 33,60
TWA-A 230Vca 50/60Hz (Normalmente Chiuso)
Adattatore per attuatore elettrotermico TWA-A 003Z1022 € 72,73

Raccordo per fissaggio sonda Pt1000 003Z1024 € 29,30


Sonda ESMC Pt1000
087N0011 € 49,10
(campo 0~100°C - costante di tempo 10s)
Sonda ESMB Pt1000
087B1184 € 37,13
(campo 0~100°C - costante di tempo 20s)
Sonda ESM-11 Pt1000
087B1165 € 30,90
(campo 0~100°C - costante di tempo 3s)

20
003Z0389 003Z1021 003Z1023

003Z1024 003Z1022 087B1165 088H3310


088H3112

087B1184 087N0011

21
Valvola di regolazione della pressione differenziale per
il bilanciamento automatico delle colonne montanti
ASV-PV (DN15-DN50)

ASP-PV ASV-BD
DN 15-50 DN 15-50

ASV-M
DN 15-50

Descrizione di lamentele da parte dei residenti per di carico parziale. Le ASV creano
L’ASV-PV è una valvola di bilanciamento via di un riscaldamento insufficiente, automaticamente un equilibrio idronico
che mantiene costante la pressione rumorosità ed elevati consumi ottimale all’interno dell’impianto, sia in
differenziale nella colonna montante in energetici. condizioni di carico parziale sia totale.
impianti di riscaldamento a due tubi. Le valvole di bilanciamento automatico Questo bilanciamento è costante.
Uno dei principali problemi degli ASV assicurano un differenziale di Le valvole ASV possono essere
impianti di riscaldamento è un pressione ottimale per le valvole di anche utilizzate in applicazioni di
bilanciamento idronico non ottimale, regolazione e una portata corretta raffrescamento (ventilconvettori, travi
dovuto alla pressione differenziale e costante nelle singole colonne fredde, ecc.) con portata variabile, per
che cambia costantemente e in montanti. Questa è la ragione per cui assicurare un bilanciamento idronico
modo imprevedibile nell’impianto di le DIN 18380 richiedono il controllo automatico (vedere la scheda tecnica
riscaldamento. Questo è spesso motivo della pressione differenziale in caso ASV generale per i dettagli).

Applicazioni Caratteristiche tecniche


Le valvole di bilanciamento ASV sono • la bassa perdita di carico richiesta di 10 • DN 15 - 20
state progettate per garantire un’elevata kPa sulla valvola ASV-PV contribuisce
• Taratura di fabbrica pressione
efficienza del bilanciamento automatico, alla prevalenza ridotta delle pompe.
differenziale 10kPa o 30kPa
grazie a: La soluzione ASV di Danfoss comprende
• Funzione di chiusura della colonna
• un cono a pressione bilanciata, una valvola di bilanciamento
montante, flussaggio, scarico e spurgo.
• membrana dimensionata per ogni automatico ASV-PV e una valvola
“partner”. L’ASV-PV è una valvola di • Campo di regolazione pressione
valvola, in grado di offrire prestazioni
regolazione della pressione differenziale, differenziale: 5-25kPa, 20-60kPa
di qualità per ogni dimensione
montata sul tubo di ritorno. La valvola • PN 16
• scala di regolazione graduata lineare e
precisa per un’agevole impostazione partner viene montata sul tubo di • Temperatura d’esercizio del fluido:
della pressione differenziale (Δp). mandata. Le due valvole sono collegate 0-120 °C
tra loro mediante un tubo di impulso. • Attacchi filettati

22
Dimensioni Voce di capitolato
Filettatura interna Filettatura esterna • ASV-PV 4G: valvola di bilanciamento
(ISO 7/1) (ISO 228/1)
idronico dinamico negli impianti di
riscaldamento e raffrescamento.
H

b b • La valvola mantiene una pressione


S differenziale costante sulla tubazione
a
tramite membrana di controllo sui cui
c L2 lati agisce la pressione nella tubazione di
L3 ritorno, attraverso un passaggio nel corpo
L1 L4 valvola, e la pressione nella tubazione di
mandata attraverso un tubo di impulso.
ASV-PV • Impostazione della pressione di fabbrica
L1 L2 L3 L4 H 1)
Hmin 2)
Hmax 3)
S a b c 10kPa oppure 30kPa
DN
mm ISO 7/1 ISO 228/1 • Membrana di controllo della pressione
integrata nel corpo
15 65 85 140 159 111 96 116 27 Rp ½ G¾A G¾A
• Funzione di intercettazione, flussaggio,
20 75 100 161 184 111 96 116 32 Rp ¾ G1A G¾A
scarico e spurgo.
25 85 110 180 194 136 113 143 41 Rp 1 G 1¼ A G¾A
• Elemento di regolazione rimuovibile
32 95 121 206 184 191 183 213 50 Rp 1¼ G 1½ A G¾A per ridurre le dimensione e facilitare
40 100 136 242 220 200 192 222 55 Rp 1½ G 1¾ A G¾A l’installazione
50 130 166 280 250 203 195 225 67 Rp 2 G 2¼ A G¾A • Completa di tubo di impulso (G 1/16” 1,5 m)
rubinetto di scarico (G ¾”)
1)
a impostazione di fabbrica di 10 kPa o 30 kPa
2)
a impostazione di 25 kPa o 60 kPa • Campo di pressioni differenziali regolabili
3)
a impostazione di 5 kPa o 20 kPa 5-25 kPa e 20-60 kPa impostabile
manualmente tramite apposita ghiera
• Temperatura del mezzo: da 0 a 120 °C
D1 • Pressione nominale: PN16
• Materiale: Ottone
H

b b • Attacchi: filettati interni ed esterni,


H1

a a
G
da DN 10 a DN 50
S
H2

a a S
• Marca: Danfoss ASV-PV 4G
S
L L1 L1
L2
L3

ASV-DB ASV-M

L1 H S a L1 L2 L3 H1 H2 D1 S a b
DN DN
mm ISO 228/1 mm ISO 7/1 ISO 228/1

15 65 92 27 G½ 15 65 120 139 48 15 28 27 Rp ½ G¾A

20 75 95 32 G¾ 20 75 136 159 60 18 35 32 Rp ¾ G1A

25 85 98 41 G1 25 85 155 169 75 23 45 41 Rp 1 G 1¼ A

32 95 121 50 G 1¼ 32 95 172 179 95 29 55 50 Rp 1¼ G 1½ A

40 100 125 55 G 1½ 40 100 206 184 100 31 55 55 Rp 1½ G 1¾ A

50 130 129 67 G2 50 130 246 214 106 38 55 67 - G 2¼ A

23
Valvola di regolazione della pressione differenziale per
il bilanciamento automatico delle colonne montanti
ASV-PV (DN15-DN50)
ASV-PV - valvola con filetto interno
Diametro nominale 15 20 25 32 40 50
kvs (m3/h) 1,6 2,5 4 6,3 10 16
Massima pressione statica di lavoro (bar) 16
Massima pressione differenziale (kPa) 10 - 250
Campo di regolazione (kPa) 5-25 e 20-60
Temperatura fluido min/max (°C) 0/120
Attacchi filetto interno Rp ½” Rp ¾” Rp 1” Rp 1¼” Rp 1½” Rp 2”
Attacchi filetto esterno G ¾” A A 1” A G 1¼” A G 1½” A G 1 ¾” A 2¼”
Materiale corpo valvola Ottone
Materiale conovalvola Ottone DZR
Materiale membrana / O-ring EPDM
Listino
Codice - Versione 5-25kPa - filetto interno 003Z5501 003Z5502 003Z5503 003Z5504 003Z5505 003Z5506
Codice - Versione 5-25kPa - filetto esterno 003Z5511 003Z5512 003Z5513 003Z5514 003Z5515 003Z5516
Codice - Versione 20-60kPa - filetto interno 003Z5541 003Z5542 003Z5543 003Z5544 003Z5545 003Z5546
Codice - Versione 20-60kPa - filetto esterno 003Z5551 003Z5552 003Z5553 003Z5554 003Z5555 003Z5556
Prezzo di listino € 131,86 € 158,64 € 193,31 € 262,65 € 279,46 € 561,95

ASV-M valvola partner con filetto interno ed esterno


Diametro nominale 15 20 25 32 40 50
kvs (m3/h) 1,6 2,5 4 6,3 10 16
Massima pressione statica di lavoro (bar) 20
Temperatura fluido min/max (°C) -20 °C/120 °C
Attacchi filetto interno Rp ½” Rp ¾” Rp 1” Rp 1¼” Rp 1½” -
Attacchi filetto esterno G ¾” A A 1” A G 1¼” A G 1½” A G 1 ¾” A G 2” ¼ A
Materiale corpo valvola Ottone
Materiale membrana / O-ring EPDM
Listino
Codice valvola filetto interno 003L7691 003L7692 003L7693 003L7694 003L7695 -
Codice valvola filetto esterno 003L7696 003L7697 003L7698 003L76999 003L7700 003L7702
Prezzo di listino € 36,23 € 39,58 € 49,60 € 73,02 € 108,14 € 204,74

ASV-BD valvola partner con filetto interno


Diametro nominale 15 20 25 32 40 50
kvs (m3/h) 3 6 9,5 18 26 40
Massima pressione statica di lavoro (bar) 20
Temperatura fluido min/max (°C) -20 °C/120 °C
Attacchi filetto interno Rp ½” Rp ¾” Rp 1” Rp 1¼” Rp 1½” Rp 2”
Materiale corpo valvola Ottone
Materiale membrana / O-ring EPDM
Listino
Codice 003Z4041 003Z4042 003Z4043 003Z4044 003Z4045 003Z4046
Prezzo di listino € 63,04 € 68,29 € 78,80 € 120,82 € 136,58 € 175,45

24
Accessori Q.tà N. codice Listino

Codolo filettato DN 15 Rp 1/2” 003Z0232 € 4,48

Codolo filettato DN 20 Rp 3/4” 003Z0233 € 6,26

Codolo filettato DN 25 Rp 1” 003Z0234 € 10,43


1
Codolo filettato DN 32 Rp 1 1/4” 003Z0235 € 14,01

Codolo filettato DN 40 Rp 1 1/2” 003Z0273 € 35,09

Codolo filettato DN 50 Rp 2” 003Z0274 € 47,72

Esempi applicativi

Fig.1 ASV in anello


orizzontale / impianto
di riscaldamento
a radiatore tipico
(esempio generale)

Fig.2 ASV in colonna


montante / impianto
di riscaldamento
a radiatore tipico
(esempio generale)

25
Valvola di regolazione della pressione differenziale per
il bilanciamento automatico delle colonne montanti
ASV-PV Flangiate (DN65-DN100)

Descrizione
L’ASV-PV è una valvola di
bilanciamento che mantiene costante
la pressione differenziale nella colonna
montante in impianti di riscaldamento
a due tubi.
Uno dei principali problemi degli
impianti di riscaldamento è un
bilanciamento idronico non ottimale,
dovuto alla pressione differenziale
che cambia costantemente e in Applicazioni
modo imprevedibile nell’impianto
di riscaldamento. Questo è spesso Le valvole di bilanciamento ASV sono
motivo di lamentele da parte dei state progettate per garantire un’elevata
residenti per via di un riscaldamento efficienza del bilanciamento automatico,
insufficiente, rumorosità ed elevati grazie a:
consumi energetici. • un cono a pressione bilanciata,
Le valvole di bilanciamento • membrana dimensionata per ogni
automatico ASV assicurano un valvola, in grado di offrire prestazioni di
differenziale di pressione ottimale qualità per ogni dimensione
per le valvole di regolazione e una
portata corretta e costante nelle • scala di regolazione graduata lineare e
singole colonne montanti. Questa precisa per un’agevole impostazione
della pressione differenziale (Δp). Caratteristiche tecniche
è la ragione per cui le DIN 18380
richiedono il controllo della pressione • la bassa perdita di carico richiesta di 10
• DN 65 - 100
differenziale in caso di carico parziale. kPa sulla valvola ASV-PV contribuisce
Le ASV creano automaticamente un alla prevalenza ridotta delle pompe. • Taratura di fabbrica pressione
equilibrio idronico ottimale all’interno differenziale 10kPa o 30kPa
• La soluzione ASV di Danfoss
dell’impianto, sia in condizioni di • Funzione di chiusura della colonna
comprende una valvola di
carico parziale sia totale. Questo montante, flussaggio, scarico e spurgo.
bilanciamento è costante. bilanciamento automatico ASV-PV e
una valvola “partner”. L’ASV-PV è una • Campo di regolazione pressione
Le valvole ASV possono essere valvola di regolazione della pressione differenziale:
anche utilizzate in applicazioni di differenziale, montata sul tubo di 20-40kPa, 35-75kPa, 60-100kPa
raffrescamento (ventilconvettori, travi ritorno. • PN 16
fredde, ecc.) con portata variabile, per
assicurare un bilanciamento idronico • La valvola partner viene montata sul • Temperatura d’esercizio del fluido:
automatico (vedere la scheda tecnica tubo di mandata. Le due valvole sono -10-120 °C
ASV generale per i dettagli). collegate tra loro mediante un tubo di
• Attacchi flangiati
impulso.

26
Dimensioni Voce di capitolato
• MSV-F2: valvola di preregolazione
flangiata utilizzata per il
bilanciamento manuale di impianti
idronici di riscaldamento e
raffreddamento.
• La valvola è dotata di indicatore di
posizione e di limitatore della corsa.
Il cappuccio dell’alberino è integrato
nel limitatore di corsa. La regolazione
può essere bloccata.
• Completa di prese di pressione
per la verifica della portata.
• Temperatura del mezzo: da -10 a 130
°C (150 °C versione PN25)
ASV-PV DN 65-100
• Pressione nominale: versione PN16
L1 H1 H2 D1 D2 D3 e PN25
DN
mm
• Materiale: versione PN16 Ghisa
65 290 3835 93 68 205 145 (GG25), versione PN25 (GGG 40.3)
80 130 310 390 68 218 160 • Attacchi: flange EN 1092-2
100 347 347 446 65 248 180
• Marca: Danfoss MSV-F2

Esempi applicativi

27
Valvola di regolazione della pressione differenziale per
il bilanciamento automatico delle colonne montanti
ASV-PV Flangiate (DN65-DN100)
Dati tecnici

ASV-PV Valvole flangiate

Diametro nominale 65 80 100

kvs (m3/h) 30 48 76

Massima pressione statica di lavoro (bar) 16

Massima pressione differenziale (bar) 10 - 250

Campo di regolazione (kPa) 20-40 35-75 60-100

Temperatura fluido min/max (°C) -10/120

Attacchi Flangiati

Materiale corpo valvola Ghisa grigia - N-GJL-250 (GG 25)

Materiale cono valvola Acciaio inossidabile

Materiale membrana / O-ring EPDM

Listino

Codice - Versione 20-40kPa 003Z0623 003Z0624 003Z0625

Codice - Versione 35-75kPa 003Z0633 003Z0634 003Z0635

Codice - Versione 60-100kPa 003Z0633 003Z0634 003Z0635

Prezzo di listino € 1.470,45 € 1.634,44 € 2.096,91

28
29
Note

30
GREEN
RESPECT

Danfoss è da sempre impegnata


nella progettazione
di tecnologie per il risparmio
energetico, per un futuro
sostenibile. Danfoss contribuisce
alla definizione delle politiche
Qualità, innovazione COP23 per la salvaguardia
del clima.
e affidabilità fanno parte
del nostro DNA.

“Do more with less” è la nostra promessa,


e il nostro quotidiano impegno
per un domani sostenibile.
Per questo progettiamo tecnologie
che permettono di “fare di più con meno”,
per dare con le nostre soluzioni il meglio:
prestazioni eccezionali che rispondano
ai bisogni dei nostri clienti, ottimizzando
la gestione dell’energia in ogni applicazione.

www.danfoss.it

DANFOSS SRL
TORINO, MILANO, BOLOGNA,
REGGIO EMILIA, VICENZA, TREVISO
info@danfoss.it

VGLXB106 | Marzo 2018


Handbook Danfoss
Scambiatori di calore
a piastre

6
Indice

Danfoss SONDEX® la sinergia vincente pag. 4


Teoria dello scambio termico pag. 6

Scambiatori a piastre guarnizionate pag. 16


Gamma piastre guarnizionate pag. 30
Anatomia dello scambiatore di calore pag. 34
Guarnizioni pag. 40
Applicazioni pag. 44
Specifiche tecniche pag. 46
Materiali e compatibilità pag. 48
Coibentazione per scambiatori a piastre pag. 50
Certificazione AHRI pag. 52
Range scambiatori - Dimensioni pag. 54

Scambiatori a piastre saldobrasate pag. 56


Introduzione pag. 56
Range scambiatori saldobrasati pag. 61
Tabelle di selezione rapida pag. 64
XB05 pag. 66
XB06 pag. 67
XB12 pag. 68
XB37 pag. 72
XB51 pag. 75
XB52 pag. 76
XB59 pag. 77
XB66 pag. 78
XB70 pag. 79
XB61 pag. 80

3
Scambiatori
di calore a piastre
La sinergia vincente
Introduzione

Danfoss SONDEX® Siti produttivi


la sinergia vincente per il mercato italiano

Nel 2016 Danfoss ha acquisito Danfoss SONDEX® garantisce la


SONDEX®, azienda che da oltre massima qualità progettuale e
30 anni ha un ruolo produttiva grazie
da protagonista nel mercato ai propri stabilimenti dedicati per
degli scambiatori di calore a il mercato italiano situati sia sul
piastre. territorio nazionale sia all’estero e
Questa unione crea un leader precisamente localizzati a:
globale per tutte le soluzioni di
scambio termico. Assieme siamo Lubiana (SLO)
in grado di offrire la più ampia e Scambiatori
innovativa gamma di scambiatori saldobrasati
presente ad oggi sul mercato.

Crema
Scambiatori
guarnizionati

4
Perchè scegliere
le soluzioni Danfoss
Vantaggi
Soluzioni personalizzate
per esigenze specifiche

Costi operativi
e di acquisto inferiori

30 anni di esperienza
nello scambio termico

Servizi e manutenzione
disponibili su tutto
il territorio nazionale

Presenza e distribuzione
capillare

5
Dispensa tecnica
Scambiatori
Teoria dello scambio termico

Teoria dello scambio termico


Lo scambiatore di calore è
un’apparecchio che trasmette
calore da un fluido ad un altro
senza nessun apporto di energia
durante il processo.

3 regole fondamentali

1. Il calore sarà sempre trasferito


da un corpo caldo a un corpo freddo,
fino al raggiungimento dell’equilibrio.

corpo corpo
caldo freddo

2. Deve esserci una differenza tra le Trasferimento del calore


temperature del circuito caldo e quelle Il calore si propaga in 3 modi.
del circuito freddo per poter trasferire
il calore. Conduzione:
L’energia si trasmette per propagazione
di energia vibratoria di atomi o
melecole.
Convezione:
L’energia si trasferisce quando al
meccanismo di scambio per conduzione
si sovrappone un trasporto di energia
interna da un punto all’altro del sistema,
dovuto al fatto che i volumi elementari
costituenti il mezzo continuo sono dotati
di moto relativo l’uno rispetto all’altro
3. Il calore ceduto dal corpo caldo Irraggiamento:
è uguale all’ammontare di calore L’energia si trasmette per radiazione
guadagnato dal corpo freddo. elettromagnetica.

6
Dispensa tecnica
Scambiatori
Metodo di calcolo
Metodo di calcolo

Potenzialità = K x A x LMTD

K = coefficiente di scambio termico (W/m2 °C)


A = superficie di scambio termico (m2)
LMTD = Differenza di temperatura medial logaritmica
Il coeficiente di scambio termico K, generalmente espresso in W/m2 misura
la resistenza al trasferimento del calore.
Tale valore considera:
• Tipologia dei fluidi
• Tipologia di scambiatore utilizzato
• Velocità dei fluidi e resistenze causate dalla piastra di scambio
• Regime di turolenza

Grazie alla turbolenza degli scambiatori di calore a piastre, un buon coefficiente


di scambio termico è da considerarsi un valore pari a 6000-8000 W/m2 °C.

Un buon coefficiente di scambio di uno scambiatore a fascio tubiero raggiunge un


valore di 2000-2500 W/m2 °C, è quindi evidente che gli scambiatori di calore
a piastre hanno un’efficienza maggiore.

LMTD rappresenta la differenza di temperatura media logaritmica tra le due sezioni


dello scambiatore e si calcola come segue:

ΔT1 - ΔT2 T1 = Temperatura di ingresso - lato 1


LMTD = T2 = Temperatura di uscita - lato 1

ln ΔT1 T3 = Temperatura di ingresso - lato 2


ΔT2 T4 = Temperatura di uscita - lato 2

Lunghezza termica

La lunghezza termica θ, detta anche T1 - T2


NTU (Number of Heat Transfer Units), Θ=
indica il rapporto tra il ΔT del circuito
e la LMTD.
LMTD
In altre parole indica quanto è
difficoltoso raggiungere l’equilibrio
termico.

7
Dispensa tecnica
La scelta del giusto scambiatore di calore
Perché così tante piastre
Perché così tante piastre?
∆TA - ∆TB ∆TA - ∆TB Nu = hL / k
I nostri clienti provengono da un gran numero di segmenti LMTD = = gβ ∆TL3

( NTU = UA / Cmin Gr =
di mercato che hanno requisiti di processo e applicazione ln
∆TA ( ln ∆TA - ln ∆TB
v2
∆TB
diversi tra di loro. La cosa che tuttavia hanno in comune è il + +
bisogno di scambiatori di calore ad alta efficienza che rispettino
perfettamente tali requisiti.
Vi sono diversi aspetti da tenere in considerazione nello
scegliere la dimensione della piastra e lo schema che meglio
+ +
si adattino a un impianto. Uno dei fattori decisivi è il profilo ƒ = ∆ p / (L / D) (0.5 ρU 2) h Nu Pr = v / α = cp µ / k τw
St = = cƒ=
di temperatura per cui lo scambiatore di calore a piastre è Re = UL / v j = St Pr 2/3 ρ U cp Re Pr c ƒ = τ w / 0.5 ρU 2 0.5 ρU 2
destinato. Per questo motivo la scelta delle piastre è molto
importante.

Lunghezza termica
NTU Temperatura calda in entrata – Temperatura calda in uscita
Il valore di NTU (numero di unità (Numero di unità
di trasferimento di
di trasferimento di calore) descrive calore) LMTD Media logaritmica della differenza di temperatura)
quanto è impegnativo per lo
scambiatore di calore, garantire il T (°C)
Fabbisogno termico elevato
T (°C) 100° Fabbisogno termico elevato
raggiungimento della richiesta termica 100°
50°
T (°C) 100° T (°C)
In altre parole, più le temperature 100° LMTD 50°
90° LMTD 10° 50°
dei fluidi sono ravvicinate, tanto più
10° 50° LMTD 50°
efficiente deve risultare lo scambiatore 90° LMTD 10°

di calore. L'efficienza dello scambiatore 10°



50°

è quindi funzione del valore NTU. 0° 0°

Fabbisogni termici maggiori


necessitano di piastre più lunghe, 90 50
NTU = =9 NTU = =1
mentre fabbisogni termici minori 10 50
necessitano di piastre più basse.

100˚100˚ 100˚
100˚
90˚
90˚ 50˚
50˚
50˚
50˚

Più vicine devono essere tra di loro le


10˚ temperature di ingresso e uscita dei due fluidi,
0˚ più lunghe devono essere le piastre.
10˚

8
Numero di passaggi
Le soluzioni a passaggi multipli sono
raramente una scelta efficiente, perché
richiedono maggiore spazio e un maggior
numero di piastre per un trasferimento di
calore efficace.
La nostra gamma di piastre è sviluppata per
garantire di rispondere a qualunque specifico
fabbisogno di NTU.
Avere piastre che rispondono all’esatto valore
di NTU richiesto in un processo è essenziale
per l’efficienza dello scambiatore di calore a
piastre e ci consente di fornire ai nostri clienti
soluzioni a singolo passaggio che hanno tutti i
collegamenti sulla testa dello scambiatore.
Se le piastre di una soluzione non rispondono
al fabbisogno termico di un’applicazione,
occorre utilizzare più passaggi all’interno dello
scambiatore di calore al fine di estendere in
maniera artificiale la lunghezza termica delle
piastre.
Ipoteticamente, una soluzione a due passaggi
equivale a impilare due scambiatori di calore
a piastre uno sull’altro per combinare insieme
la lunghezza di due piastre. Tuttavia, una A sinistra: Una soluzione a passaggi multipli con collegamenti sull’organo condotto e la testa.
soluzione a passaggi multipli necessita di un A destra: Una soluzione a singolo passaggio con tutti i collegamenti sulla testa.
numero di gran lunga superiore di piastre per
raggiungere il risultato desiderato rispetto
a una soluzione a passaggio singolo che
risponde al fabbisogno termico specifico.
Lo svantaggio di usare più piastre è che le aree
di distribuzione aggiuntive non trasferiscono
il calore con la stessa efficienza dell’area di
trasmissione del calore principale. Ciò rende le
soluzioni a passaggi multipli inferiori rispetto a
quelle a singolo passaggio.
Area sprecata

Confronto delle aree di trasmissione efficiente del calore in una soluzione


a passaggi multipli rispetto a una soluzione a singolo passaggio.

9
Dispensa tecnica
La scelta del giusto scambiatore di calore
Perché così tante piastre
Conseguenze di non avere Sempre la scelta più efficiente installazione e manutenzione.
le giuste piastre Le soluzioni a singolo passaggio sono
Ci prefiggiamo di progettare tutti i
la scelta ottimale preferita per quasi
Non avere le giuste piastre per nostri scambiatori di calore a piastre
tutte le applicazioni, sia in termini di
l’applicazione termica riduce come soluzioni a singolo passaggio,
consumo di energia sia per il materiale
l’efficienza dello scambiatore di calore con tutti i collegamenti sulla testa
della piastra richiesto.
a piastre. dello scambiatore per una più facile
Per esempio, se non si hanno piastre
lunghe e sottili per un impianto
con fabbisogno termico elevato, lo
scambiatore di calore a piastre dovrà
essere costruito come una soluzione a
passaggi multipli per essere in grado di
fornire il fabbisogno termico previsto.
Un altro esempio è il
sovradimensionamento dello
scambiatore di calore. Non avere PER
F
piastre che si adattano perfettamente MA ECT
TCH
a impianti con un fabbisogno termico
ridotto rende il costo di acquisto
dello scambiatore di calore a piastre
incredibilmente elevato. Il motivo di
ciò è la quantità di materiale superfluo
richiesto per la costruzione.
Inoltre, uno scambiatore di calore a
piastre sovradimensionato è difficile
da controllare, e rende estremamente
difficile raggiungere
un funzionamento efficiente
dell’intero sistema.

PER
F
MA ECT
TCH

Il nostro programma di piastre è sviluppato per rispondere perfettamente alla maggior parte
delle applicazioni termiche e il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri clienti la soluzione tecnica ottimale.

10
Scambiatori
di calore a piastre
Informazioni utili

Perdità di carico

La perdità di carico è il prezzo che


si deve pagare per lo scambio
termico.
Se si può accettare una maggior
perdita di carico l’efficienza dello
scambiatore ne trarrà vantaggio
e si otterrà uno scambiatore di
dimensioni più ridotte.

Fattore di sporcamento & Margine Pressione di progetto Temperatura di progetto


di sovradimensionamento
E’ la pressione alla quale viene E’ la temperatura alla quale
Il fattore di sporcamento viene progettato lo scambiatore, sia il telaio viene progettato lo scambiatore,
anche espresso in margine di che le piastre di scambio saranno tendenzialmente è anche la
sovradimensionamento % progettati per lavorare alla pressione di temperatura di progetto dell’impianto
progetto. e tutti i componenti dovranno essere
Poiché la peculiarità dello scambiatore Esempio, pressione di progetto 10 dimensionati per tale temperatura.
a piastre è l’elevata turbolenza e bar, pressione di esercizio 6 bar. Tutti Esempio massima temperatura di
l’elevata efficienza è consigliabile i componenti dell’impianto saranno esercizio 80°C, temperatura di progetto
non applicare un extra margine di dimensionati alla pressione di progetto 100°C
sovradimensionamento o al massimo di 10 bar.
un valore pari al 10%
Alcuni esempi
Aumentare di molto il margine di
Scambiatori Guarnizionati:
sovradimensionamento comporta :
• Pressione di Progetto 10 Bar Piastre
• una maggior superficie di scambio
di scambio spessore 0,4 mm
• diminuzione della velocità di
• Pressione di Progetto 16 Bar Piastre
attraversamento nei canali
di scambio spessore 0,5 mm, su
• Minor turbolenza alcuni modelli anche 0,4 mm
• Minor effetto autopulente • Pressione di Progetto 25 Bar Piastre
dello scambiatore dovuto di scambio spessore 0,6 bar
all’abbassamento della velocità

Scambiatori Saldobrasati:
• Pressione di Progetto 25 bar Piastre
di scambio spessore 0,25 mm

12
Cosa succede all’efficienza dello scambiatore di calore a piastre
al variare del sovradimensionamento
Prendiamo come riferimento Possiamo vedere che all’aumentare
uno scambiatore della potenzialità del margine di sovradimensionamento
di 300 kW con temperature la velocità di attraversamento nei
lato primario 80°C ~ 60°C canali diminuisce facendo descrescere
e lato secondario 55°C ~ 70°C il coefficiente di scambio termico
avente perdita di carico di 30 kPa. e l’efficienza di scambio dello
scambiatore di calore a piastre

Tabella di sovradimensionamento

Coefficiente di Scambio Termico Velocità nei canali m/s


Sovradimensionamento
W / m2 °C Primario Secondario

0% 5500 0,21 0,28

10% 4400 0,17 0,22

20% 3500 0,13 0,18

30% 2800 0,11 0,15

6000 0,35 Circuito Primario


Circuito Secondario
0,3
Coefficiente di scambio termico (W/m2 °C)

5000

0,25
Velocità nei canali (m/s)

4000

0,2
3000
0,15

2000
0,1

1000
0,05

0 0
0% 10% 20% 30%

Margine di sovradimensionamento %

13
Scambiatori
di calore a piastre
Informazioni utili
Perchè collegare uno scambiatore in
contro corrente mantenendo i flussi
paralleli

Prima dell’istallazione di uno Una volta fornito uno scambiatore, il


scambiatore a piastre è sempre coefficiente di scambio e la superficie
opportuno capire cosa comporta di scambio sono valori noti, mentre
un collegamento delle tubazioni il valore LMTD dipende da come
in equicorrente piuttosto che in andremo a collegare lo scambiatore.
controcorrente.
Qui sotto un esempio pratico che
Partendo dalla formula di calcolo della mostra come il collegamento in contro
potenzialità dello scambiatore corrente permette di ottenere un
valore LMTD maggiore e quindi una
Potenza = K x A x LMTD
potenzialità maggiore.
dove:
• K è il coefficiente di scambio termico (ΔT1-ΔT2)
LMTD =
• A è la superficie di scambio ln (ΔT1/ΔT2)
• LMTD è la differenza della
temperatura effettiva e di quella
attiva in uno scambiatore di calore.

Contro Corrente Equi Corrente

100° T (°C) 100° T (°C)

∆T1
∆T1
50°
50° ∆T2
40°
40°
∆T2
20°
20°

LMTD = (60-30) / ln (60/30) LMTD = (80-10) / ln (80/10)


LMTD = 30 / ln 2 = 43,3°C LMTD = 70 / ln 8 = 33,7°C

A prescindere dal valore K (coefficiente di scambio)


e A (superficie) si otterrà una potenza maggiore
con un collegamento in contro corrente

14
Scambiatori di calore a piastre
Soluzioni su misura
per qualsiasi progetto
Soluzioni su misura
per qualsiasi progetto
Portata
Grazie al sodalizio delle famiglie 50 l/h
prodotto di Danfoss e SONDEX® 7.200 m3/h
garantiamo eccellenti prestazioni in
tutti i contesti applicativi, da quelli
civili, come riscaldamento, acqua calda Fluido caldo
Fluido freddo
sanitaria e raffrescamento, fino a quelli
industriali, specialmente nel settore
oleodinamico, alimentare e oil & gas.

Funzionamento

Dimensioni
piastre
Connessioni 25cm - 5 m
DN25/DN650

Servizio di progettazione su
misura per le vostre esigenze
specifiche

Con oltre 80 modelli di


scambiatori siamo in grado di
selezionare la soluzione che
meglio soddisfa la tua richiesta
termodinamica e impiantistica,
oppure siamo flessibili nella
creazione di tabelle di
selezione personalizzate in
linea con le vostre necessità.

15
Una nuova generazione di soluzioni
per lo scambio termico
Scambiatori a piastre guarnizionate

Soluzioni personalizzate che soddisfano ogni esigenza

Contribuisci a un domani più Costruito su esperienza e know- le più approfondite e specifiche


luminoso con le soluzioni SONDEX® how. Esperienza e know-how sono competenze sui processi di scambio
per lo scambio termico. I nostri alla base del design innovativo delle termico e sulle esigenze di ogni settore
scambiatori di calore a piastre di nostre piastre.La nostra passione per sia esso civile, industriale o alimentare.
ultima generazione soddisfano le soluzioni ingegnerizzate ci spinge a
In SONDEX® ci siamo specializzati
le vostre esigenze individuali di ottimizzare perfettamente ciascuno dei
nello sviluppo e nella produzione
efficienza energetica e prestazioni nostri scambiatori di calore.
di scambiatori di calore, g