Sei sulla pagina 1di 4

POLITECNICO DI TORINO

Dipartimento Energia A.A. 2019-2020


Corso di Impianti Elettrici - Prof. E. Pons

Circuito equivalente del trasformatore


Obiettivo
Scegliere il trasformatore, calcolare i parametri del circuito equivalente e studiare il
funzionamento del trasformatore collegato ad un carico.

Lezioni di riferimento
• Modello del trasformatore.
• Trasformazione in per unità.

Tema
È necessario realizzare la cabina elettrica di un piccolo stabilimento industriale. La
fornitura è a 22 kV e l’impianto di utente lavora alla tensione di 400V. Tramite un
censimento dei carichi si è stimata una potenza di progetto P = 500 kW con cosφ=0.9. Si è
deciso di installare un trasformatore in olio a perdite ordinarie. Si scelga opportunamente il
trasformatore.

Utilizzando la trasformazione in p.u. si calcolino i parametri longitudinali e trasversali,


riportati al secondario, del circuito equivalente del trasformatore scelto.

Si ipotizzi poi di collegare al trasformatore un carico da 1Ω, puramente resistivo e di


alimentare il trasformatore con la sua tensione nominale a primario. Si calcolino, sempre
ricorrendo alla trasformazione in p.u., la tensione sul carico e la corrente a primario.

Tabelle
Tensioni nominali 22kV/400V.

Pag.1/4
POLITECNICO DI TORINO
Dipartimento Energia A.A. 2019-2020
Corso di Impianti Elettrici - Prof. E. Pons

Soluzione

• La potenza apparente assorbita dai carichi è:


𝑃𝑃
𝑆𝑆 = = 555,6𝑘𝑘𝑉𝑉𝑉𝑉
𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝜑𝜑
Si sceglie quindi il trasformatore in olio a perdite ordinarie, di potenza nominale 630
kVA.

• Il circuito equivalente del trasformatore è il seguente:

Zcc

Rcc Xcc

G0 B0

Y0

• Si calcolano l’impedenza base e l’ammettenza base del trasformatore a secondario:

𝑈𝑈𝑛𝑛2
𝑍𝑍𝑏𝑏 = = 0.25Ω
𝑆𝑆𝑛𝑛

1
𝑌𝑌𝑏𝑏 = = 4𝑆𝑆
𝑍𝑍𝑏𝑏

𝑆𝑆𝑏𝑏
𝐼𝐼𝑏𝑏1 = = 16.5 𝐴𝐴
√3𝑈𝑈𝑏𝑏1

• Si calcolano i parametri longitudinali in p.u.:


𝑣𝑣𝑐𝑐𝑐𝑐 %
𝑍𝑍𝑐𝑐𝑐𝑐̇ = = 0.04 𝑝𝑝𝑝𝑝
100
𝑃𝑃𝑐𝑐𝑐𝑐
𝑅𝑅𝑐𝑐𝑐𝑐̇ = 𝑃𝑃𝑐𝑐𝑐𝑐̇ = = 0.01 𝑝𝑝𝑝𝑝
𝑆𝑆𝑛𝑛

2̇ − 𝑅𝑅 2̇ = 0.039 𝑝𝑝𝑝𝑝
𝑋𝑋𝑐𝑐𝑐𝑐̇ = �𝑍𝑍𝑐𝑐𝑐𝑐 𝑐𝑐𝑐𝑐

����
𝑍𝑍𝑐𝑐𝑐𝑐̇ = 0.01 + 𝑗𝑗0.039 𝑝𝑝𝑝𝑝

Pag.2/4
POLITECNICO DI TORINO
Dipartimento Energia A.A. 2019-2020
Corso di Impianti Elettrici - Prof. E. Pons

• Si calcolano i parametri longitudinali in valori assoluti:

𝑍𝑍𝑐𝑐𝑐𝑐 = 𝑍𝑍𝑐𝑐𝑐𝑐̇ 𝑍𝑍𝑏𝑏 = 10 𝑚𝑚Ω

𝑅𝑅𝑐𝑐𝑐𝑐 = 𝑅𝑅𝑐𝑐𝑐𝑐̇ 𝑍𝑍𝑏𝑏 = 2.6 𝑚𝑚Ω

𝑋𝑋𝑐𝑐𝑐𝑐 = 𝑋𝑋𝑐𝑐𝑐𝑐̇ 𝑍𝑍𝑏𝑏 = 9.8 𝑚𝑚Ω

����
𝑍𝑍𝑐𝑐𝑐𝑐 = 2.6 + 𝑗𝑗9.8 𝑚𝑚Ω
• Si calcolano i parametri trasversali in p.u.:

𝑃𝑃0
𝐺𝐺0̇ = 𝑃𝑃0̇ = = 0.0021 𝑝𝑝𝑝𝑝
𝑆𝑆𝑛𝑛

𝐼𝐼0%
𝑌𝑌0̇ = = 0.018 𝑝𝑝𝑝𝑝
100

𝐵𝐵0̇ = �𝑌𝑌02̇ − 𝐺𝐺02̇ = 0.018 𝑝𝑝𝑝𝑝

𝑌𝑌0̇ = 0.0021 − 𝑗𝑗0.018 𝑝𝑝𝑝𝑝

• Si calcolano i parametri trasversali in valori assoluti:

𝐺𝐺0 = 𝐺𝐺0̇ 𝑌𝑌𝑏𝑏 = 8.1 𝑚𝑚𝑚𝑚

𝑌𝑌0 = 𝑌𝑌0̇ 𝑌𝑌𝑏𝑏 = 71 𝑚𝑚𝑚𝑚

𝐵𝐵0 = 𝐵𝐵0̇ 𝑌𝑌𝑏𝑏 = 70 𝑚𝑚𝑚𝑚

𝑌𝑌�0 = 8.1 − 𝑗𝑗70 𝑚𝑚𝑚𝑚

• Calcolo del punto di funzionamento del trasformatore:

Zcc

Rcc Xcc
I1 I2 IC
I0

V1N G0 B0 VC RC

Y0

Pag.3/4
POLITECNICO DI TORINO
Dipartimento Energia A.A. 2019-2020
Corso di Impianti Elettrici - Prof. E. Pons

• In pu si può eliminare il trasformatore e monofase e trifase sono equivalenti:

Avendo scelto come grandezza base fondamentale la tensione nominale del


trasformatore:

𝑉𝑉𝑁𝑁̇ = 1

𝐼𝐼0̇ = 𝑉𝑉𝑁𝑁̇ 𝑌𝑌0̇ = 𝑌𝑌0̇ = 0.0021 − 𝑗𝑗0.018 𝑝𝑝𝑝𝑝

𝑉𝑉𝑁𝑁̇
𝐼𝐼�𝐶𝐶̇ = = 0.25 − 𝑗𝑗0.0025 𝑝𝑝𝑝𝑝
����
�𝑍𝑍 ̇ ̇
𝑐𝑐𝑐𝑐 + 𝑅𝑅𝐶𝐶 �

𝐼𝐼 ̇ = 𝐼𝐼0̇ + 𝐼𝐼�𝐶𝐶̇ = 0.26 − 𝑗𝑗0.02 𝑝𝑝𝑝𝑝

Corrente a primario:
𝐼𝐼1 = 𝐼𝐼 𝐼𝐼̇ 𝑏𝑏1 = 4.2 − 𝑗𝑗0.34 𝐴𝐴

𝐼𝐼1 =4.24 A

Tensione sul carico:


𝑉𝑉𝐶𝐶̇ = 𝐼𝐼�𝐶𝐶̇ 𝑅𝑅𝐶𝐶̇ = 0.997 − 𝑗𝑗0.01 𝑝𝑝𝑝𝑝

𝑉𝑉𝐶𝐶̇ = 0.997 𝑝𝑝𝑝𝑝

𝑉𝑉𝐶𝐶 = 398.9 𝑉𝑉

Pag.4/4