Sei sulla pagina 1di 1

Dieta per gruppo sanguigno A, schema:

Chi invece appartiene a questo gruppo è erede in qualche modo da un punto di vista
evolutivo degli agricoltori di 10mila anni fa, pertanto dovrebbe seguire una dieta
vegetariana composta da frutta, verdura e cerali.

Gli appartenenti a questo gruppo debbono prestare attenzione soprattutto al consumo


di latticini e della carne, pertanto andranno privilegiati alimenti quali legumi, frutta secca e
vegetali.

Ecco i cibi consigliati per un menù giornaliero, Esempio:

Colazione: un caffè, un uovo e uno yogurt, poi frutta a scelta tra quella consentita a chi
appartiene a questo gruppo, ovvero melograno, mele, albicocca, prugne, limoni, mirtilli,
more, fichi, fichi d’india, pompelmo, anguria, avocado, cachi, fragole, gelso, kiwi, lamponi,
giallo, pere, pesche, ribes.

Pranzo: verdura accompagnata da pesce a scelta tra merluzzo, trota iridea, trota
salmonata, sgombro, persico, salmone (non affumicato), sardine, tonno, pesce spada e
tonno.

Merenda: scelta tra gelato allo yogurt o yogurt ai mirtilli.

Cena: a scelta minestra di verdure o tortine di verdure con tofu e pasta di grano saraceno.
Per la verdura c’è un’amplissima facoltà di scelta tra carciofi, aglio, carote, cicoria, cipolle,
alfa alfa, germogli di soia, indivia scarola, porro, prezzemolo, ravanelli, asparagi, spinaci,
rape, tarassaco, verza, zucca, alghe, rucola, radicchio rosso, cavolini di Bruxelles,
cetriolini, daikon, finocchi, funghi, indivia riccia, olive verdi, scalogno, sedano, zucchine e
tartufo.