Sei sulla pagina 1di 2

PAESE :Italia AUTORE :N.D.

PAGINE :11
SUPERFICIE :19 %

11 febbraio 2020 - Edizione Pesaro e Fano

Bardelli, famìglia da record: seilauree insieme


gogliosa». Con lei, stessa mate-
Nello stessogiorno ria stessa relatrice, hanno di-
sono diventati dottori scusso la tesi le figlie Michelle
la madre e cinque figli di 27 anni, Sarah di 26 e Daniela
di 25. Per la più grande anche la
lode, per le altre \solo\ 110.A Ur-
L'EVENTO bino, insieme, si erano già lau-
reate nella triennale nel 2017.
URBINO Scarpe rosse, abiti blu Questa volta si sono aggiunti al-
(«Per unirci») e corona d'alloro tri tre figli. I due più piccoli:
in testa. I Bardelli entrano nella Christina, di 22 anni, ed Eliah, di
storia: sei laureati, nello stesso 21,hanno preso 104 e 94. Pre-
giorno, tutti appartenenti alla sente anche Emanuel, 23 anni,
stessa famiglia. La madre, 4 fi- che si laureerà nella triennale
glie e un figlio. Il settimo dotto- di Economia e Management tra
re si aggiungerà nei prossimi il 16 e il 18marzo. Grazie all'ac-
giorni, sempre all'interno della cordo che l'ateneo Carlo Bo ha
stessa sessione. La discussione stretto con l'Università di Bam-
berg in Germania, sarà procla-
è stata celebrata dalle presenze mato dottore anche in Euro-
del magnifico rettore Stocchi e pean economics studies.
del vicesindaco Cioppi (più un
nutritissimo gruppo di inviati
televisivi). Ieri è stato il giorno
di mamma Martina Hulser, 56
anni, originaria di Duisburg in
Germania ma residente con il
marito Antonio («Sono fiero»)
in provincia di Varese, su Lago
Maggiore. E tornata a studiare
dopo diverso tempo eha conse-
guito la laurea magistrale in Di-
dattica delle lingue moderne.
«Ho scelto di studiare con loro -
ha dichiarato al Ducato -, Urbi-
no ci è piaciuta subito. Oggi co-
me madre sono veramente or-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :N.D.
PAGINE :11
SUPERFICIE :19 %

11 febbraio 2020 - Edizione Pesaro e Fano

La famiglia Bardelli dopo le sei lauree conseguite lo stesso giorno


alla presenza del rettore Vilberto Stocchi e del vicesindaco Cioppi

Tutti i diritti riservati