Sei sulla pagina 1di 2

Formulario per il corso di Fisica Generale – Ingegneria delle Tecnologie per la Salute

Parte II

Onde elastiche Magnetismo

Energia potenziale oscillatore armonico: 𝑈 = Forza di Lorentz: 𝑭𝐿 = 𝑞𝒗 × 𝑩


1 2 𝑚𝑣
𝜔 𝑚𝑆 2 (𝑡) Raggio di curvatura carica in campo magnetico: 𝑅 =
𝑞𝐵
2
Equazione di propagazione dell’onda: 𝑆(𝑡) = II Legge di Laplace: 𝑑𝑭 = 𝑖 𝑑𝒔 × 𝑩
𝑡 𝑥 Momento meccanico indotto da azione campo magnetico: 𝑴 =
𝐴 sin {2𝜋 ( − )}
𝑇 𝜆
𝒎×𝑩
Lunghezza d’onda: 𝜆 = 𝑣𝑇 𝜇 𝑖 𝑑𝒔×𝒖
𝑇
I Legge di Laplace: 𝑑𝑩 = 0 2
4𝜋 𝑟
Onda su una corda tesa: 𝑣 = √ 𝜇0 𝑖 𝑑𝒔×𝒖
𝜇 Legge di Ampere-Laplace: 𝑩 = ∮
1 4𝜋 𝑟2
Potenza media trasferita dall’onda: 𝑃̅ = 𝜇𝑣𝜔2 𝐴2 Campo magnetico di una singola carica in moto: 𝑩 =
𝜇 𝑞𝒗×𝒖
2
4𝜋 𝑟 2
Riflessione: 𝑖̂ = 𝑟̂ 𝜇0 𝑖𝑎
sin 𝑖̂ 𝑣 𝑛 Campo magnetico generato da un filo rettilineo: 𝐵 =
Rifrazione: legge di Snell = 1 = 𝑛12 = 2 2𝜋𝑅 √𝑅 2 +𝑎2
sin 𝑟̂ 𝑣2 𝑛1 𝜇0 𝑖
𝑡 Legge di Biot-Savart: 𝐵 =
Interferenza: 𝑆 = 𝑅 sin (2𝜋 − 𝜙) con 𝑅 = 2𝜋𝑅
𝑇 𝜇 𝑖1 𝑖2 ∆𝑙
Forza tra due fili rettilinei percorsi da corrente: 𝐹 =
2𝜋(𝑥2 −𝑥1 ) (𝑥1 +𝑥2 ) 2𝜋 𝑑
𝐴√2 + 2 cos e 𝜙=𝜋 Campo magnetico di una spira percorsa da corrente: 𝐵𝑚𝑎𝑥 =
𝜇0 𝑖
𝜆 𝜆
2𝑅
𝑥 𝑡 𝑑
Onde stazionarie: 𝑆 = 2𝐴 cos (2𝜋 ) sin (2𝜋 ) Campo magnetico di un solenoide rettilineo: 𝐵𝑂 = 𝜇0 𝑛𝑖 ,
𝜆 𝑇 √𝑑 2 +4𝑅 2
1 𝜈1 +𝜈2
Battimenti: 𝑆 = 2𝐴 cos (2𝜋 𝛥𝜈𝑡) sin (2𝜋 𝑡) per 𝑑 ≫ 𝑅 → 𝐵∞ = 𝜇0 𝑛𝑖
2 2
𝑣±𝑣𝑅
Effetto Doppler: 𝜈𝑅 = 𝜈𝑆 Teorema della circuitazione: ∫𝐶𝐼𝑅𝐶 𝑩 ∙ 𝑑𝒔 = 𝜇𝑖
𝑣±𝑣𝑆
Pressione sonora: ∆𝑝(𝑡) = ∆𝑝0 sin(𝜔𝑡 + 𝜙) Flusso del campo magnetico: 𝜙(𝑩) = ∫𝑆 𝑩 ∙ 𝒏 𝑑𝑠
Propagazione onde sonore: 𝛥𝑝0 = √2𝐼𝑣𝑑 𝑑[𝜙(𝑩)]
Legge di Faraday-Neumann: 𝑉𝑖 = −
𝛥𝑝 𝑑𝑡
Impedenza acustica: 𝑍 = 0 = 𝑑𝑣 1 𝑑[𝜙(𝑩)]
𝑢0 Corrente indotta: 𝑖 = −
𝐼 𝑅 𝑑𝑡
Livello di sensazione sonora: 𝜎 − 𝜎0 = 10 log Equazioni di Maxwell in forma integrale:
𝐼0
𝑞 𝑑
∮ 𝑬 ∙ 𝑑𝑺 = ∮ 𝑬 ∙ 𝑑𝒔 = − [∮ 𝑩 ∙ 𝑑𝑺]
𝑆 𝜀 𝐶 𝑑𝑡 𝑆
Ottica 𝑑
∮ 𝑩 ∙ 𝑑𝑺 = 0 ∮ 𝑩 ∙ 𝑑𝒔 = 𝜇𝑖 + 𝜇𝜀 [∮ 𝑬 ∙ 𝑑𝑺]
𝑆 𝐶 𝑑𝑡 𝑆
Diffrazione:
- Interferenza distruttiva 𝑑 sin 𝜃 = 𝑛𝜆 Equazioni di Maxwell in forma differenziale:
𝜆
- Interferenza costruttiva 𝑑 sin 𝜃 = (2𝑛 + 1) 𝑞
2 𝜕𝑩
Indice di rifrazione relativo del prisma: 𝑛12 = 𝛻∙𝑬= 𝛻×𝑬=−
𝛿 +𝛼
𝜀 𝜕𝑡
sin( 𝑚2 )
𝛼
sin( )
2
𝜕𝑬
𝛻∙𝑩=0 𝛻 × 𝑩 = 𝜇0 (𝑗 + 𝜀0 )
Diottro: 𝜕𝑡
𝑛 𝑛
- Formula dei punti coniugati: 1 + 2 = Autoinduzione: 𝜙(𝑩) = 𝐿𝑖
𝑝 𝑞
𝑛2 −𝑛1 𝑑𝑖
𝑅 fem autoindotta: 𝑉𝑖 = −𝐿
𝑑𝑡
- Fuochi del diottro: Corrente alternata sinusoidale: 𝐼(𝑡) = 𝐼0 sin(𝜔𝑡 + 𝜙)
𝑛2 𝑅
o 𝑓2 = lim 𝑞 = 1
Circuito RLC: 𝑉(𝑡) = 𝐼0 [𝑅 sin 𝜔𝑡 + (𝜔𝐿 − ) cos 𝜔𝑡]
𝑝→∞ 𝑛2 −𝑛1 𝜔𝐶
𝑛1 𝑅
o 𝑓1 = lim 𝑝 = 𝑉0 1 2
𝑞→∞ 𝑛2 −𝑛1 Impedenza elettrica: 𝑍 = = √𝑅2 + (𝜔𝐿 − )
𝐼0 𝜔𝐶
Lenti sottili: 1
1 1 1 𝜔𝐶
𝜔𝐿−
- Formula dei punti coniugati: + = Sfasamento: tan 𝜙 =
𝑝 𝑞 𝑓 𝑅
- Potere diottrico: 𝛹 =
1 Potenza media circuito alternato: 𝑊𝑚𝑒𝑑𝑖𝑎 = 𝑉𝑒𝑓𝑓 𝐼𝑒𝑓𝑓 cos 𝜙,
𝑓 𝑉0 𝐼0
𝑉𝑒𝑓𝑓 = , 𝐼𝑒𝑓𝑓 =
√2 √2
Elettricità 𝑑2𝑬 𝑑2𝑬
= 𝜀𝜇
𝑑𝑥 2 𝑑𝑡 2
Equazioni di d’Alambert: {𝑑2𝑩 𝑑2𝑩
1 𝑞1 𝑞2 𝒓
Legge di Coulomb: 𝑭 = ( ) = 𝜀𝜇
4𝜋𝜀0 𝜀𝑅 𝑟 2 𝑟 𝑑𝑥 2 𝑑𝑡 2
1 𝑄 𝒓 1
Campo elettrico: 𝑬 = ( ) Velocità della luce nel mezzo: 𝑣 = √
4𝜋𝜀0 𝜀𝑅 𝑟 2 𝑟 𝜀𝜇
𝑄𝑞 1
Energia potenziale elettrostatica: 𝑈(𝑟) = Intensità di un’onda elm: 𝐼 = 𝑐 2 𝜀0 𝐸𝐵 = 𝑐𝜀0 𝐸2
4𝜋𝜀0 𝜀𝑅 𝑟
𝑈 Relazione velocità-frequenza-lunghezza d’onda: 𝑐 = 𝜆𝜈
Potenziale elettrico: 𝑉 =
𝑞
𝑄 1
Potenziale di monopolo: 𝑉(𝑟) =
4𝜋𝜀0 𝜀𝑅 𝑟
𝐿𝐴𝐵
Differenza di potenziale: ∆𝑉 = − Radioattività
𝑞
𝑄
Teorema di Gauss: 𝜙(𝐸) =
𝑄
𝜀0 𝜀𝑅 Legge del decadimento radioattivo: 𝑛(𝑡) = 𝑛0 𝑒 −𝜆𝑡
Capacità elettrica: 𝐶 = Attività: 𝐴(𝑡) =
𝑑𝑁(𝑡)
= 𝜆𝑁(𝑡)
𝑉
𝑆 𝑑𝑡
Capacità di un condensatore piano: 𝐶 = 𝜀0 𝜀𝑅 Vita media: 𝜏 =
1
𝑑
𝜆
Capacità di un condensatore cilindrico: 𝐶 = Tempo di dimezzamento: 𝑡1 = 𝜏 ln 2
𝑟
𝜀0 𝜀𝑅 2𝜋 2 𝑙 2
𝛿 𝛥𝐸
𝑟2 Dose: 𝐷 =
Capacità di un condensatore sferico: 𝐶 = 𝜀0 𝜀𝑅 4𝜋 𝑚
1 1 1
𝛿 Dose equivalente: 𝐻 = 𝑤𝑅 𝐷
Condensatori in serie: = + Dose efficace: 𝐸 = ∑𝑇 𝑤𝑇 𝐻𝑇
𝐶 𝐶1 𝐶2
ℎ𝑐
Condensatori in parallelo: 𝐶 = 𝐶1 + 𝐶2 Spettro tubo a raggi X: 𝜆𝑚𝑖𝑛 =
1 𝑒𝛥𝑉
Lavoro di carica del condensatore: 𝐿 = 𝑄𝑉0
2
Assorbimento raggi X: 𝐼(𝑥) = 𝐼0 𝑒 −𝜇𝑥
Potenziale di dipolo: 𝑉(𝑃) =
1 1 Tempo di dimezzamento efficace radiodiagnostica: 𝜆𝐸𝐹𝐹 =
4𝜋𝜀0 𝜀𝑅 𝑟 3 (𝒑 ∙ 𝒓) ln 2 1 1 1
𝑑𝑞 , = +
Corrente elettrica: 𝑖 = 𝑡1/2𝐸𝐹𝐹 𝑡1/2𝐸𝐹𝐹 𝑡1/2𝐹 𝑡1/2𝐵
𝑑𝑡
𝑉𝐴 −𝑉𝐵
I Legge di Ohm: =𝑅
𝑖
𝑙
II Legge di Ohm: 𝑅 = 𝜌
𝑆
Legge di Ohm generalizzata: 𝑱 = 𝜎𝑬 Costanti
𝑍𝑒
Mobilità ionica: 𝜇 = 𝑒 = 1.6 × 10−19 𝐶
𝑖
𝐴
Legge di Faraday: 𝑚 = 𝑘 𝑞 𝜀0 = 8.86 × 10−12 𝐶 2 𝑁 −1 𝑚−2
𝑍
Forza elettromotrice: 𝑓. 𝑒. 𝑚. = (𝑅 + 𝑟)𝑖, a circuito 𝜇0 = 4𝜋 × 10−7 𝑘𝑔 𝑚 𝐶 −2
aperto: 𝑓. 𝑒. 𝑚. = 𝑉𝐴 − 𝑉𝐵 𝑐 = 3 × 108 𝑚/𝑠
Resistenze in serie: 𝑅 = 𝑅1 + 𝑅2 1 𝑒𝑉 = 1.6 × 10−19 𝐽.
1 1 1 Massa del protone: 1.6726 × 10−27 𝐾𝑔 = 938,27 𝑀𝑒𝑉/𝑐 2
Resistenze in parallelo: = +
𝑅 𝑅1 𝑅2 Massa del neutrone: 1.6749 × 10−27 𝐾𝑔 = 939,57 𝑀𝑒𝑉/𝑐 2
I legge di Kirchhoff (Equazione al nodo): ∑𝑖 𝑖 = 0 Massa dell’elettrone: 9.11 × 10−31 𝐾𝑔 = 0,511 𝑀𝑒𝑉/𝑐 2
II legge di Kirchhoff (Equazione alla maglia): Unità di massa atomica: 1.66 × 10−24 𝑔
∑𝑖 𝑉𝑖 = 0
Potenza elettrica: 𝑃 = 𝑖2𝑅