Sei sulla pagina 1di 85

Alla

scoperta
della
natura

2014
Associazione Amici del Trekking e della Natura
EDITORIALE

Carissimi, solo due righe per salutare il nuovo catalogo. An- terra; è una riflessione continua su un modello di sviluppo
che sfogliare pagine è un gesto lento, come camminare. In diseguale, che rende una pratica antica agli occhi di tanti
questi anni abbiamo tentato di ricostruire un rapporto col nostri ospiti un lusso occidentale. Eppure è proprio qui che
mondo intorno a noi fatto di sentieri e relazioni, di racconti l’integrazione è possibile. Lungo una strada di periferia o
e territori. Il Ballo Excelsior dei nostri giorni esalta e impone andando insieme al lavoro a piedi o semplicemente co-
la velocità con la promessa che questa possa liberare tem- struendo una società di valori condivisi. Non sono compiti
po; l’illusione produce due paradossi: viene costantemente che si possano attribuire a un’Associazione, non ci uniamo
disattesa in quanto non viene prodotto tempo per noi stessi a coloro che sfornano messaggi messianici; il nostro con-
ma solo altro tempo per nuovi consumi, e impoverisce ma- tributo però siamo convinti, gira nelle teste delle persone.
terialmente una larga fascia di popolazione. Non abbiamo Lentamente, certo.
redistribuzione del lavoro, né creazione di libertà, semmai
di previlegi. Camminare oggi fa tendenza? Amministrazioni pubbliche
creano sentieri, i giovani ne discutono sui social network,
Il rischio però è che la critica al tempo “perduto” si traduca tanti cittadini calzano gli scarponi e si avviano, a volte a
in critica tout court della velocità e della modernità. Ecco caso sulle colline vicine alle città. Forse è solo un passo (ap-
forse camminare è una delle mediazioni e meditazioni ne- punto) verso una dimensione altrove abituale. Sta anche a
cessarie, poiché obbliga a confrontarsi con una dimensione noi non lasciare che l’onda passi senza depositare un po’ di
che non consente forzature e ripensamenti, dal sentiero si cultura nuova. Se il viaggio a piedi proseguirà anche solo in
viene fuori solo a piedi. piccola parte nella testa di chi l’ha appena concluso, qualco-
sa potrà succedere...
Quasi tutti i nostri antenati nemmeno troppo lontani erano Buon cammino a tutti
contadini o pastori e vivevano in un mondo lento. Per noi
camminare non è solo tenere in vita i loro percorsi, nell’u- Roberto
nico modo possibile, praticandoli, non facendone musei di presidente

2 trekkingitalia.org
INDICE
GOOD NEWS! P. 11

ITINERANZA P. 22

TREK RESIDENZIALI P. 34

TURISMO SOLIDALE P. 48

ANTICHE VIE P. 52

TREK URBANI P. 56

RACCHETTE DA NEVE P. 60

ISOLE P. 62

TERRITORI DA RICONOSCERE P. 70

ANNI IN CAMMINO P. 75

VIAGGIO & TREK P. 76

Ringraziamo tutti i soci che hanno contribuito alla stesura di questo ca-
talogo e a fornire le foto delle loro esperienze sui sentieri.

Il marchio FSC® identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste ge-


stite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali,
sociali ed economici.

Trekking Italia ha deciso di farne uso.

trekkingitalia.org 3
ASSOCIAZIONE
essere soci

Essere soci di Trekking Italia vuol dire essere in sintonia con i principi che lo statuto definisce
ed essere soggetti che hanno intenzione di curiosare nella natura ed approfittare del trek per
aprire, o ristabilire, rapporti di amicizia orientati alla creazione di socialità. Conviene ricordare
che Trekking Italia non è un’agenzia viaggi e che gran parte dell’organizzazione poggia sul con-
tributo responsabile di soci volontari; il suo obiettivo è quello di educare chi la frequenta a cam-
minare sui sentieri del mondo, accentuando in loro la capacità di autorganizzarsi un viaggio a
piedi. L’iscrizione all’Associazione permette, oltre che partecipare alle sue attività, di riceverne la
programmazione attraverso il catalogo annuale Grandi Trek e il quadrimestrale Week End delle
sedi. Le attività dell’Associazione vengono sviluppate solo ed esclusivamente per i propri iscritti.
L’iscrizione è annuale, con apertura dei rinnovi dal 1° dicembre di ogni anno, ed include la coper-
tura assicurativa.
Trekking Italia è iscritta nel Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale.

IL CARATTERE DEI NOSTRI TREK Ebbene sì! Il trekking è un’attività che, nella stragrande mag-
Alle definizioni statutarie, possiamo aggiungere che i nostri gioranza, viene praticata da cittadini. E le sedi urbane, con le
sono VIAGGI A PIEDI: puntano a creare un bagaglio di emozioni, loro attività, oltre alle opportunità che indubbiamente forni-
percorrendo i sentieri del mondo, incoraggiando la curiosità, il scono rischiano tuttavia di orientare i rapporti verso aridità e
desiderio di conoscere e di incontrarsi. Non è detto che questi solitudine. Il nostro gruppo, in cammino sui sentieri del mon-
siano solamente immersi nella natura e che il trek si svolga do, è un antidoto a questa possibile tendenza, se in grado
solo in montagna: la nostra avventura è un girovagare per la di reimportare, nelle relazioni della vita cittadina, la stessa
Terra nei suoi aspetti naturali, culturali e antropici e tra le sue tensione amicale e la stessa curiosità presenti durante l’e-
contraddizioni. Questo lento viaggio è volto all’incremento del- sperienza del camminare nei diversi ambienti, naturali e cul-
la conoscenza, alla creazione di uno stile di vita che rispetti turali. Questa sintonia si fonda sulla disponibilità di ogni socio
le risorse della Terra e le culture del mondo. È fondamentale, partecipante ad essere attore di tale progetto, ad accettare le
dunque, che i nostri soci si dimostrino aperti all’incontro e limitazioni presentate dalle situazioni per l’armonia generale:
che si dispongano serenamente allo scambio delle idee e entusiasmo e disponibilità sono le doti efficaci per il supera-
sensazioni che “l’andare a piedi” promuove e, nel momento mento delle difficoltà che l’individuo, da solo, raramente af-
in cui risultasse necessario, dimostrino capacità di affronta- fronterebbe.
re costruttivamente i disagi che si potrebbero presentare in
condizioni avverse o in paesi lontani, molto diversi dal nostro.
Il nostro viaggio a piedi è quindi l’occasione per valutarsi in IL SOCIO-ACCOMPAGNATORE
situazioni non domestiche, incrementando la propria autosti- O COORDINATORE DI GRUPPO
ma in condizioni d’impegno fisico e di autosufficienza. Il socio-accompagnatore è un volontario dell’Associazione, ma
può anche essere un professionista della montagna, una gui-
da ambientale o un accompagnatore turistico, che condivida
IL GRUPPO i principi associativi: comunque un appassionato di trekking,
Tutti i nostri trek si svolgono in gruppo perché questa entità disponibile a coordinare la vita del gruppo lungo l’itinerario.
favorisce la circolazione delle idee, delle esperienze - quelle È il punto di incontro per le esigenze del gruppo ed il vettore
proprie della vita, quelle legate all’attività dell’Associazione ed primario del nostro progetto: l’agevolatore delle dinamiche
ai viaggi intrapresi - il reciproco aiuto: in gruppo si crea ami- positive che nasceranno dal viaggio avviato. In particolari
cizia e solidarietà utili alla ricostruzione/costruzione di una itinerari il socio-accompagnatore potrà essere affiancato da
nuova cittadinanza. guide locali.

4 trekkingitalia.org
ASSOCIAZIONE
seguici su:

TREKKINGITALIA ORG
NUOVI SENTIERI D’INCONTRO
Trekkingitalia.org informa, fa vivere e camminare, anche con la nostro immaginario, della nostra memoria e del nostro impegno
fantasia, luoghi e regioni d’Italia e del mondo che fanno parte del di conservazione e salvaguardia.

iscriviti alla newsletter

scegli la sede più


vicina a te

consulta l’agenda cerca il trek più adatto a


degli eventi te, in diversi modi:
- digitando una “parola
chiave” presente nel titolo
o nella descrizione
- sfogliando le proposte
consulta le news dei trek in partenza nelle
delle sedi prossime tre settimane
- utilizzando uno o più
criteri di ricerca, come
la sede, la destinazione,
la tipologia, la data di
leggi Trek Magazine, il partenza, la durata...
nostro giornale on line
con racconti di viaggio,
notizie sull’ambiente e la
salute, letture suggerite,
manifestazioni ed eventi
e molto altro
sfoglia o scarica il cata-
logo nazionale annuale
o quello quadrimestrale
delle sedi: risparmi carta
stampando solo la pagina
che ti interessa

trekkingitalia.org 5
ASSOCIAZIONE
organizzazione

I trek proposti hanno diversi gradi di difficoltà: a volte soggettiva (abitudine a camminare con lo zai-
no per più giorni, capacità di adattamento alla vita di rifugio o di bivacco, capacità di condividere la
vita di gruppo), a volte oggettiva (forti dislivelli in salita o discesa, condizioni meteo avverse, lunghi
trasferimenti). Pertanto si raccomanda la partecipazione di soggetti in buone condizioni fisiche, che
abbiano valutato le proprie capacità rispetto alle indicazioni date dalle Note del trek scelto in questo
catalogo o nel Programma Definitivo.
I Grandi Trek richiedono all’Associazione un notevole impegno organizzativo. Per partecipare e con-
tribuire alla riuscita dell’iniziativa è necessario che l’iscrizione venga effettuata, telefonicamente o
per email, con un anticipo di almeno 20 giorni e di 40 se il trek richiede l’uso di aerei. Dopo l’iscrizione
al trek e la conferma della partenza, viene redatto e rilasciato al socio partecipante il Programma
Definitivo che lo informa degli orari dei principali appuntamenti, dell’itinerario, del nome del socio-
accompagnatore o della guida prescelta, dei servizi inclusi. Al momento della partenza viene conse-
gnata al socio partecipante la documentazione relativa al trek che si sta intraprendendo.

DATE DI EFFETTUAZIONE del gruppo o bus pubblici. Alcuni trek prevedono il noleggio di
Le date di partenza vengono pubblicate con mesi di anticipo veicoli (pulmini, fuoristrada) guidati dai partecipanti stessi.
dalla data programmata e, quindi, potrebbero subire varia- L’Associazione non è responsabile di eventuali ritardi o an-
zioni. Ogni socio, o chiunque ne faccia richiesta, potrà verifi- nullamenti da parte delle compagnie aeree;
care le date definitive tramite il sito o telefonando nelle sedi pernottamenti
dell’Associazione. Le date delle proposte possono comunque se non precisato diversamente, i pernottamenti si intendono
variare a seguito della disponibilità dei vettori o eventi impre- in alberghi, ostelli, rifugi o gîte d’étape, case locali, con siste-
vedibili, ma vengono definite con il Programma Definitivo. mazioni variabili dalla camera doppia o tripla solitamente do-
L’Associazione si riserva la facoltà di non effettuare le escur- tate di servizi, alla camerata con più letti. In alcuni pernotta-
sioni, qualora non venga raggiunto il numero minimo di 6 / 8 menti bisogna essere dotati di sacco a pelo o sacco lenzuolo
partecipanti. e di salviette personali.
Per determinati trek, lungo l’itinerario, il pernottamento è pre-
QUOTA DI PARTECIPAZIONE visto in tenda. In questo caso viene richiesto un buon adatta-
Le proposte qui contenute non definiscono la quota di par- mento al bivacco;
tecipazione per motivi legati all’impossibilità di preventivare,
pasti
con anticipo, la quantità dei trek proposti. Ogni socio, o chiun-
solitamente il trattamento è di mezza pensione con pasti e
que ne faccia richiesta, verrà aggiornato sulle quote di parte-
colazioni presso la struttura di pernottamento. Altre volte
cipazione tramite il sito dell’Associazione.
sono previsti pasti al di fuori della struttura; altri trek preve-
Al momento dell’iscrizione il socio provvederà a versare un
dono il solo trattamento di Bed & Breakfast; altri ancora non
acconto pari al 25% della quota di partecipazione e il saldo
comprendono il trattamento di mezza pensione per motivi
entro la data specificata prima della partenza.
organizzativi o di trasferimento e questo viene risolto me-
La quota di partecipazione è stabilita per le partenze dalle lo-
diante l’utilizzo della Cassa Comune: ciò viene specificato nel
calità definite dal Programma Definitivo e può includere:
Programma Definitivo.
trasporti Durante i bivacchi l’attrezzatura per la cucina da campo e le
il trasporto aereo A/R in classe turistica con uno o più scali stoviglie vengono fornite in loco; in alcuni itinerari è prevista
intermedi definiti dagli orari dei vettori stessi, in treno in se- una tenda refettorio, in altri no. L’Associazione può fornire le
conda classe, pullman turistici o pulmini ad uso esclusivo tende e i fornelletti.

6 trekkingitalia.org
come partecipare

LA QUOTA NON INCLUDE Cassa comune


Tutti i servizi che non possono essere preventivati e comun- In alcuni trek al gruppo dei soci partecipanti conviene costi-
que che non sono esplicitati nelle voci precedenti o non com- tuire una cassa comune utile per il pagamento delle spese
presi nel Programma Definitivo. collettive, comprese quelle del socio-accompagnatore, non
In linea indicativa possiamo così sintetizzarli: previste dalla quota di partecipazione. Il Programma Definiti-
visti d’ingresso, contratti di assistenza sanitaria, assicura- vo dà un’indicazione orientativa in quanto basata sulle espe-
zioni di viaggio integrative, estensione polizza assicurativa rienze dei precedenti gruppi. La cassa comune viene affidata
noleggio auto, tasse aeroportuali di ogni tipo, i supplementi ad uno o più partecipanti, che si impegnano a riportare cia-
treni, delle cuccette e delle cabine, le camere singole e ogni scuna spesa su un apposito registro, a disposizione di tutti
tipo di bevande. per verifica.

ALTRE UTILI INFORMAZIONI Assicurazione


Per la variegata proposta risulta molto difficile essere esau- Tutti i soci dell’Associazione sono coperti da polizze per i casi
stivi: oltre alle informazioni sopra scritte e a quelle che segui- di morte, invalidità permanente conseguente ad infortunio
ranno, chiediamo ai nostri soci di contattare le sedi organiz- occorso durante il trek. Le polizze
zatrici per integrare le lacune con i corretti ragguagli. sono consultabili presso le diverse sedi.
Per i soci partecipanti ai Grandi Trek all’estero, l’Associazio-
Visti ne prevede un’estensione assicurativa tramite contratto di
Il Programma Definitivo specifica la necessità o meno del vi- assistenza Mondial Assistance. Questo ulteriore servizio in
sto consolare ed indica le condizioni per il suo rilascio. Può genere è escluso dalla quota di partecipazione ed il suo costo
essere richiesto l’invio dei dati personali per l’espletamento varia a seconda della destinazione e verrà versato, dal socio
delle formalità necessarie. Il costo dei visti in genere non è partecipante, al momento dell’iscrizione al trek. L’assistenza
compreso nella quota di partecipazione ed, al momento decorre dal giorno di partenza dall’Italia e termina il giorno di
dell’iscrizione, il socio partecipante aggiungerà all’anticipo il rientro in Italia. Al momento della partenza verranno conse-
costo del visto specificato. gnate, a ciascun socio partecipante, le condizioni generali e
particolari dell’assistenza.
Sanità e vaccinazioni
Ogni socio partecipante deve provvedere ai medicinali di uso Itinerari
personale. Per i trek svolti nella Comunità Europea, il socio par- Gli itinerari dei trek possono essere modificati per avverse
tecipante deve avere con sé la Tessera Europea di Assicurazio- condizioni meteorologiche, per interruzioni di sentieri o even-
ne Malattia (TEAM) detta Tessera Sanitaria o il modello E111 ti non prevedibili.
della Asl di competenza per l’erogazione dei servizi sanitari.
Il Programma Definitivo indica le vaccinazioni obbligatorie ri-
chieste nel paese in cui si svolgerà il trek e le profilassi e le vac-
cinazioni raccomandate o consigliate.

Per partecipare ai trek è necessario essere associati a Trekking Italia.


Le iscrizioni si raccolgono presso le diverse sedi ad un costo di:
dal 1985

25 _ euro 20 quota socio ordinario


_ euro 36 quota socio sostenitore

È possibile ricevere la tessera associativa ed iscriversi ai trek utilizzando i conti


correnti delle sedi di Trekking Italia indicati nel sito, nei Programmi Definitivi o
Associazione Amici
del Trekking e della
Natura
contattando direttamente le sedi. All’iscrizione il socio compila la scheda perso-
nale e pone la propria firma nelle condizioni generali di associazione.

trekkingitalia.org 7
ASSOCIAZIONE
di che trek sei?

Ogni trek ha una sua vocazione, dettata dal tipo di organizzazione che esso richiede, dall’ambien-
te naturale che attraversa e dalla storia racchiusa nel trek.

TREK ITINERANTE TREK CON RACCHETTE DA NEVE


prevede ogni giorno un diverso posto tappa (albergo o ri- per continuare a camminare anche d’inverno! Un’esperien-
fugio). Bisogna quindi portare lo zaino con tutto l’equipag- za priva di difficoltà nella suggestiva cornice dell’inneva-
giamento richiesto per l’intera durata del trek. mento montano. Le racchette da neve, le ghette e i bastoni
telescopici possono essere forniti dall’Associazione.
TREK RESIDENZIALE
si tratta di escursioni ogni giorno diverse che hanno come VIAGGIO & TREK
base un solo albergo o rifugio. Basta avere uno zaino per le proposta che unisce al trek la visita di luoghi di alta valenza
proprie esigenze quotidiane. ambientale, storica, artistica, che arricchiscono la qualità
della conoscenza di un territorio con un approccio più rav-
TREK CON BAGAGLIO TRASPORTATO vicinato al paesaggio. Le differenti tipologie delle attività
trek itinerante di più giorni in cui il bagaglio (preferibilmen- sono:
te una borsa molle) dei partecipanti viene trasportato ad Viaggio & Trek itinerante
ogni posto tappa. È necessario avere uno zaino per le pro- Viaggio & Trek residenziale
prie esigenze quotidiane. Viaggio & Trek con bagaglio trasportato

TREK DELLA SCOPERTA INCONTRI PREPARATORI


trek composto da un ristretto numero di soci che hanno In corrispondenza della partenza di alcuni Grandi Trek può
partecipato, nei mesi precedenti, alla progettazione e or- essere previsto un incontro preparatorio, organizzato dalla
ganizzazione del viaggio coadiuvati da un esperto dell’As- sede promotrice: è il momento in cui il gruppo si incontra e
sociazione. Una serie di incontri, organizzati dalla sede si prepara al trek. Infatti, il socio-accompagnatore, o la guida
proponente, viene indirizzata dal tutor alla costruzione del prescelta, darà in questa occasione tutte le informazioni ri-
trek e del suo Pre-libro. Al rientro il gruppo dovrà redigere guardo il territorio che si andrà a scoprire, le difficoltà dell’i-
una relazione, il definitivo Libro del Trek, che consentirà al tinerario, l’equipaggiamento e gli appuntamenti principali.
trek stesso di entrare, l’anno successivo, nella program-
mazione dell’Associazione.

8 trekkingitalia.org
FACILE FACILEMEDIO MEDIO MEDIOIMPEGNATIVO IMPEGNATIVO IMPEGNATIVO+

DISTANZA PERCORSA < 10 km 10/15 km 15/20 km > 20 km > 25 km

ORE DI CAMMINO < 4 ore < 5 ore 4/6 ore 5/7 ore ≥ 7 ore

DISLIVELLO IN SALITA < 300 m 300/600 m 600/900 m 900/1200 m ≥ 1200 m

DISLIVELLO IN DISCESA < 500 m 500/800 m 800/1000 m 1000/1500 m > 1500 m

pianeggiante pianeggiante/sconnesso sconnesso diversi tipi di fondo: da possibilità di:


CARATTERISTICHE sdrucciolevole,
non sconnesso (mulattiere, sentieri (sentieri tracciati con sconnesso, sdrucciole- catene,corde, cengie,
TERRENO scivoloso, roccette, neve
(strade bianche) ben battuti) gradoni e breccia libera) vole, fangoso, con neve scale, passaggi su roccia

itinerante con zaino in


spalla; pernottamento
zaino zaino da 2/3 gg zaino grande
ZAINO E LOGISTICA buona salute in tenda o bivacco
in giornata a stella itinerante

“ho un buon allenamento,


“sono allenato e posso “non soffro di vertigini
ALLENAMENTO per iniziare, minimo, “cammino regolarmente ho l’attrezzatura neces-
percorrere trek di più ne ho timore di passaggi
NECESSARIO buona salute buona salute ho effettuato del dislivello” saria e sono disposto a
giorni/dislivello” più complicati”
AUTOVALUTAZIONE condizioni impegnative”

Nuovi gradi di valutazione che possono aiutare i soci a meglio com-


prendere l’itinerario e a valutare la propria preparazione fisica per

trekkingitalia.org
affrontare il trek.
ASSOCIAZIONE
scheda di valutazione dei trek

9
ASSOCIAZIONE
l’equipaggiamento

Consigli utili su come scegliere e usare lo zaino:


- spallacci larghi ed imbottiti
- schienale ergonomico, rigido per aderire il più possibile alla schiena
- scegliere i tipi con tasche laterali
- dotato di cintura ventrale che scarichi il peso sul bacino.

Come va usato:
- va indossato ed equilibrato su entrambe le spalle
- regolare gli spallacci in modo che lo zaino non scenda sui glutei per
evitare un effetto leva e gravare sulla zona lombare
- allacciare sempre la cintura ventrale perché “scarica” il peso sul
bacino e quindi sulle gambe, alleggerendo il carico della schiena.

SBAGLIATO CORRETTO

lo zaino (30 - 40 litri per un gior- gli scarponi e le calze sono a l’abbigliamento corretto è a i bastoni telescopici li possiamo
no e 50 - 60 litri per i trek itine- volte snobbati, eppure sono le strati per assecondare le varia- considerare come il prolunga-
ranti) va preparato limitandosi attrezzature che garantiscono zioni di temperatura, sia ester- mento artificiale degli arti supe-
all’essenziale, alle cose stretta- maggiore sicurezza sui sentieri, na che corporea. Consigliamo riori. Rappresentano un valido
mente utili al trek!; minor affaticamento al cam- magliette tecniche traspiranti, supporto perché favoriscono il
- riempirlo in modo omogeneo mino e cura dei nostri piedi. pile, pantaloni comodi, giacca e perfetto equilibrio, ed il bilan-
ed equilibrato: uno zaino ben ca- Particolare importante è allac- pantaloni in materiale imperme- ciamento del corpo, durante la
ricato “sta in piedi da solo”; ciare le stringhe in modo che abile e traspirante, mantellina camminata. Per una maggiore
- mettere sul fondo e contro la piede-scarpa siano corpo unico impermeabile, borraccia, guanti, stabilità e l’uso corretto è bene
schiena le cose pesanti e sopra (l’inosservanza è spesso causa berretto, coltello milleusi, oc- utilizzare due bastoncini
quelle leggere di slogature, lussazioni, cadute chiali da sole

Una buona “educazione al cammino” prevede di camminare in gruppo seguendo il passo e le indicazioni del socio accom-
pagnatore che avrà premura di adottare un passo di gruppo capace di dare continuità e respiro al cammino. Fermarsi inu-
tilmente, abbandonare i sentieri, tapparsi le orecchie con auricolari d’ogni genere, utilizzare il cellulare, oltre che segno
d’estraneità al gruppo, possono pregiudicare la sicurezza e il buon esito dell’escursione.
10 trekkingitalia.org
GOOD
NEWS!

PENSIERI IN ITINERE

ISTANTANEE DALLA BOSNIA ERZEGOVINA

SAMUEL OMWONY

SENTIERI METROPOLITANI
GOOD NEWS

PENSIERI
IN ITINERE

VIAGGIO “A piedi” o con la lentezza di una trazione naturale


Il Trekking è il “viaggio a piedi”. Di tutte le molte defini- come quella degli animali. Questo caso ci è offerto
zioni che andiamo cercando da tempo questa è quella però raramente, dal momento che gli animali da trai-
che meglio aderisce alla nostra esperienza. Per molti no sono ormai solo appannaggio di luoghi e regioni del
di noi è un’esperienza non saltuaria ma quasi quoti- pianeta in ritardo tecnologico; e la bicicletta, mi scu-
diana. E anche in questo siamo itineranti. Ci sentiamo seranno i molti ciclo amatori che sappiamo esserci
parte di un cammino comune che condividiamo. anche tra i trekkinisti, proprio lenta non è e si avvale
“Viaggio a piedi” si diceva. Vengono in mente le paro- di una tecnologia semplice, ma pur sempre dotata di
le di un brano musicale poco noto dell’ormai lontano un meccanismo. Se è vero che siamo legati alla terra e
‘95. Autrice e cantante è Teresa De Sio, cantautrice al suolo la nostra potrebbe in definitiva assomigliare
napoletana, per altro cantato in coppia con Fabrizio ad una “navigazione terrestre”.
De Andrè che interviene nel finale nell’ultimo verso. C’è chi tra noi un giorno ha detto: il nostro stile non
Ecco alcuni passaggi: è la voracità dell’escursionista che si appaga della
prestazione nel raggiungere vette o nel compiere
È un libero cercare / che ancora ci muove / ha il ritmo l’impresa. Non a caso cerchiamo di rimanere in quo-
costante del mare / e ricorda un fandango. ta con percorsi logici e piuttosto attraversiamo pas-
È un libero cercare / che la notte ci commuove / e che si, forcelle e ponti su torrenti o torrenti nel tratto più
nei mattini d’aprile / c’insegna ancora a respirare. favorevole, luoghi topici che da sempre sono i perni
È un libero cercare / un amore leggero / che non sia dell’uomo che deve e doveva far economia della pro-
solo la mèta del viaggio pria energia lavorando sulla morfologia e sull’idrogra-
ma che sia il viaggio intero... fia che si trovava davanti. E la vetta, proprio quella,
È un lento scivolare / giù da colline e pendii / nel gran- sarebbe stata uno sforzo inutile.
de magazzino degli anni Chi non è vorace trova nel camminare lo scopo princi-
stando attenti a capire... pale di quello che sta facendo. Per il trekking è il viag-
E benvenuto sia / ogni abbaglio del cuore, / e benvenu- gio lo scopo e più ancora della meta del viaggio. Chi
to sia anche l’errore non è vorace non muove da certezze verso altre rassi-
curanti certezze. Chi non è vorace cerca sapendo che
Si può dire che c’è tutto o quasi tutto di noi. può sbagliare, non ha sicurezze, non ha la prosopo-
12 trekkingitalia.org
GOOD NEWS

volesse aprire una nuova sede, a chi cerca di capire


qualcosa di noi. Ogni viaggio a piedi è incontro con la
cultura dei territorio attraversato. E con la gente che
ci abita e lavora. Si fanno scoperte che correggono la
percezione di un certo luogo. Non è necessario per co-
noscere parlare troppo, fare soste continue nel cam-
mino per narrazioni dotte. Il territorio si valorizza con
pochi cenni, ma giusti e mirati, con l’attenzione al par-
ticolare che smentisce e a volte conferma la visione
generale e d’insieme, con l’attenzione all’insieme che
fa del particolare una preziosa eccezione.

COMUNITA’
La cifra è questa. Cerchiamo d’interpretarla, met-
tendoci del nostro, da Soci accompagnati e da Soci
accompagnatori. Gli accompagnatori portano una
maggior responsabilità, perché devono comunicare
questo messaggio. Sono il primo tramite tra Socio e
pea di essere superiore o di far parte di un’aristocra- Associazione, a volte l’unico. Hanno minore margine di
zia. Chi non è vorace cerca nel viaggio a piedi le cose errore. E non tanto in quello tecnico, perché sbagliare
semplici. Così il ‘nostro’ trekking è un’esperienza non sentiero può capitare anche a loro, quanto piuttosto
ideologica e totalizzante, non dogmatica, ma esposta in quello valoriale. Se sbagliano l’approccio ne risul-
anche ai limiti umani e in definitiva ‘laica’, perché non terà deformata, non necessariamente in peggio, ma
ci sono sacerdoti, maestri, santoni tra noi, ma perso- deformata comunque, l’immagine dell’Associazione,
ne tra persone. Non so se siamo realmente tutti così, a volte per sempre se non ci saranno per il Socio al-
ma sicuramente è quello che vorremmo essere, que- tre occasioni, e con un effetto a cascata presso altri.
sta è la dimensione che più ci si addice. Non possono comunicare messaggi positivi con un’o-
Certo, abbiamo le nostre regole, la nostra disciplina, razione retorica prima di ogni trek. La loro credibilità
ma l’applichiamo a questo stile, al servizio di questo consiste nell’immettere un po’ alla volta uno stile, che
stile per valorizzarlo appieno. Il viaggio a piedi ci fa è fatto anche di discrezione, rispetto, attenzione per
così viandanti che recuperano una tradizione millena- l’altro. La nostra speranza è così quella di creare tra
ria e che può dire ancora molto al presente e al futuro. accompagnati e accompagnatori una comunità o per
dirla in anglofono, che rende meglio, una community.
TERRITORI La nostra è una comunità in divenire. Non c’è ancora,
Il nostro “viaggio” è una linea sinuosa, a tappe o an- la stiamo costruendo. Sarebbe bello che questa fosse
che di poche ore. A volte, per praticità organizzativa, la piccola silenziosa missione che ogni socio si assu-
il nostro percorso è un anello. Eppure a pensarci bene me se ha capito i valori che stanno sotto ogni passo
tornare con un anello da dove si è venuti lascia un po’ che compie sul cammino. Qualcosa che lo fa iscrive-
così. Andare da qui a là e poi ancora da là in là e poi re alla nostra famiglia a gennaio di ogni anno e non il
oltre quel là con un trekking lineare che porta lontano giorno o la settimana della prima uscita che fa insieme
dalla partenza dà maggiormente il senso del viaggio e a noi anche nell’anno avanzato. Qualcosa in definitiva
della scoperta di un ignoto che si fa noto, domestico, che lo senta appartenere all’Associazione prima anco-
amico lungo strada. ra che al gruppo di quella casuale giornata.
Soprattutto scopriamo il territorio nel suo farsi e nel
suo divenire. Ecco un altro attributo che potremmo
proporre a chi si accosta per la prima volta, a chi Carlo Rubini
trekkingitalia.org 13
GOOD NEWS

ISTANTANEE DALLA BOSNIA ERZEGOVINA


Era da tempo che tenevo d’occhio il trek in Bosnia, ma per un motivo o per l’altro non ero ancora riuscita ad andarci.
La mia curiosità intanto cresceva, alimentata da ricordi di storia e di geografia studiate alle scuole elementari e da
recenti letture di romanzi ambientati in quelle terre. A questo si aggiungeva il desiderio di capire cos’era che aveva fatto
scoppiare una guerra in quei luoghi così vicini a casa, anzi, più che una guerra, “un sanguinoso imbroglio” come la definì
Rumiz nella ballata “La Cotogna di Istanbul”.

Quest’anno ce l’ho fatta, sono partita. Con un piccolo grup- in varie parti d’Europa. Dentro e fuori la città, tra le case, ci-
po. E l’emozione dell’esperienza è ancora viva. Non voglio miteri musulmani.
fare una cronaca del viaggio. Se riuscissi, mi piacerebbe
darvi delle istantanee. Le città: Mostar, Sarajevo, Travnick. A Mostar è palpabile la
pulizia etnica effettuata con la guerra. I croati cattolici da
Il paesaggio. Collinare, a volte alpino, più spesso carsico. una parte, i bosniaci musulmani dall’altra. Al centro della
Il verde è predominante ovunque. Gli orti ed i giardini sono città c’è il ponte, simbolo da sempre dell’incontro tra oriente
rigogliosi, con meli e prugni stracarichi di frutti. È un pae- ed occidente. Il ponte, dopo la ricostruzione, appare com’era
saggio gentile che non inquina l’occhio di cemento. I parchi prima della guerra. Intorno ad esso la città è diventata turi-
sono curati, i sentieri ben segnati. Non tutti sono percorri- stica. La parte orientale pullula di negozi. Chi ci vive raccon-
bili: molti sono ancora minati. Questo comporta una gros- ta che le divisioni tra le etnie ora sono forti e neanche i gio-
sa limitazione per l’escursionismo che potrebbe attirare vani riescono ad essere veicolo di integrazione. La ragazza
trekker dal resto d’Europa. Gli sminatori ora vanno in altre che ci accompagna ha imparato la nostra lingua in Italia,
zone di guerra, perché vengono meglio retribuiti, e la terra di quando da bimba, con iniziative di solidarietà, veniva a tra-
Bosnia, nonostante la guerra sia finita da anni, resta ancora scorrere le vacanze estive presso una famiglia piemontese.
in parte minata. Spesso lungo le strade si incontrano paesi Sarajevo, pur con tutte le sue ferite ancora evidenti, appare
ancora offesi dalle mitragliate. Di più si incontrano nuove una città giovane e viva. Come ci racconta il professore di
case, costruite con garbo, non ancora terminate, ma già sociologia che ci fa da guida, la città ha quattro anime: quel-
contornate da colorati giardini: vengono completate un po’ la medievale, quella ottomana, quella asburgica e quella
alla volta, di anno in anno. Molte sono dei bosniaci emigrati socialista. Basta girare l’angolo e ci si trova di fronte ad una
14 trekkingitalia.org
GOOD NEWS

di esse. Moschee, sinagoghe, chiese cattoliche, ortodosse, sa, forse nel silenzio ciascuno di noi abbraccia quelli che non
tutte nello stesso suolo. Sarajevo, la Gerusalemme d’Eu- ci sono più e quelli che sono rimasti nel dolore del ricordo. A
ropa. Un via vai di giovani. La sera andiamo in un vecchio Srebrenica abbiamo pranzato in un centro sociale gestito da
cinema che ora è diventato un locale dove si ascolta musi- ragazzi che ci hanno raccontato dei loro progetti e dell’attività
ca. I musicisti si muovono tra i tavoli. Vengono e ti dedica- del centro. E siamo stati a Suceska, un verde altipiano a pochi
no una canzone. C’è una commistione di età, giovani e non chilometri da Srebrenica, ospiti di una famiglia che partecipa
più giovani, tutti cantano insieme. Sevdalinke, soprattutto, al progetto “Transumanza della Pace”, promosso da Roberta
canzoni tradizionali che vengono da ogni parte dell’area bal- Bigiarelli e Gianni Rigoni Stern, grazie ai quali ora in altipiano
canica. C’è aria di festa. Sono ospitali, raccontano, ci fanno ci sono mucche della trentina Val Rendena ed un trattore che
partecipi. Qui potrebbe essere più facile ricucire gli strappi facilita i lavori agricoli di tutta la comunità di Suceska. Ci han-
etnici. La città sembra predisposta a questo. Il desiderio no raccontato di come ora con questi aiuti possono contare
intimo è che ciò avvenga. Di Sarajevo ci si può innamorare di restare in quei luoghi dove hanno fatto ritorno, soprattutto
perché realizza l’utopia della convivenza, perché racconta donne vedove, dopo la guerra.
di un modo migliore di vivere, dove anche gli ebrei cacciati
da altri luoghi trovavano dimora. Travnik, città natale dello Solidarietà. Durante tutto il viaggio riflessioni si affollano
scrittore Ivo Andric, premio Nobel per la letteratura, ci rac- nella mente. Riflessioni che si acquietano nelle ore di cam-
conta invece della vita di provincia bosniaca, ma presenze mino tra i monti. C’è vicinanza e calore nei momenti dei pa-
architettoniche rilevanti ci rimandano l’importanza che la sti, quando i nostri ospiti ci fanno gustare pita, baklava, ke-
città ebbe nel periodo di dominazione ottomana, quando fir, caffè, rakija alle prugne ed altri piatti della loro tradizione,
era sede del visir. preparati con semplicità e molta cura. Via via che passano i
giorni ed i ricordi si consolidano, sento che il viaggio ha agito
La guerra. Quest’anno il viaggio è passato anche da Srebre- su di me riaccendendo il desiderio di condividere e di dare
nica. I momenti più forti e di maggiore vicinanza li abbiamo una mano a chi è rimasto un po’ più indietro. Solidali è essere
avuti proprio in questa cittadina dove si è consumato l’ultimo lì, là dove altri non vanno, per far sentire meno soli e sentirci
grande genocidio europeo. Non si può ignorare il luogo del meno soli. Un grazie particolare va a Lejla e Djavad, che ci
massacro perché è lì, lungo la strada, così come il memo- hanno accompagnato ed hanno cercato di farci comprende-
riale, 8.373 stele bianche, allineate sotto la collina, e 8.373 re il loro paese.
nomi ordinatamente incisi su grandi fogli di granito. Il nostro
ospite racconta gli accadimenti, il cuore è stretto in una mor- Anna
trekkingitalia.org 15
GOOD NEWS

SAMUEL OMWONY
La nostra Associazione, e i soci partecipanti all’ultima esperienza in Uganda, hanno destinato parte della quo-
ta del viaggio ad un progetto che ricadesse sulle realtà del paese.
In questo caso è stato un aiuto economico alla prosecuzione degli studi di Samuel Omwony. Un aiuto che è di
auspicio anche per la prosecuzione della presenza di Samuel nelle progettualità che lo coinvolgeranno con i
nostri soci nei futuri viaggi. Ringraziamo AVSI e tutti gli amici che si occuperanno dell’aiuto a Samuel al quale
abbiamo chiesto di aggiornarci sulla prosecuzione della sua crescita.

“Cara Trekking Italia, Ho continuato gli studi al St. Charles fino a che nel 2010,
arrivato in Senior 3 (cfr. terzo anno di scuola superiore), i
sono Samuel Omwony e sono felice di poter comunicare con miei genitori non sono più riusciti a pagare la retta scolasti-
voi con questo breve scritto. ca. Mio padre ha spiegato agli insegnanti la nostra difficile
Sono ugandese, Acholi (cfr. popolazione che abita il Nord del situazione e sono riuscito a completare comunque l’anno.
paese), ho 23 anni. Nel 2007 ho terminato le scuole prima- I problemi sono continuati nell’anno successivo, grazie al
rie, ho preso 24/30 e sono passato alla scuola superiore St. Preside ho sostenuto gli esami previsti in Senior 4 ma non
Charles Lwanga. Nel 2008 ho partecipato al programma av- mi è stata conferita la licenza anche perché non regolare
viato dai Fotografi senza Frontiere (cfr. iniziativa di labora- con il pagamento delle rette. Allora ho dovuto abbandonare
torio/educazione informale centrato sull’importanza della la scuola per un anno intero.
narrazione del vissuto dei ragazzi e l’uso della fotografia, Grazie a Dio siete intervenuti voi con il vostro sostegno eco-
sostenuto da Fondazioni4africa. I soci di Trekking Italia che nomico.
hanno partecipato al viaggio del 2011 hanno conosciuto Vi vorrei chiedere di continuare e vorrei ringraziare Sara (cfr:
questa scuola di Kalongo. I ragazzi del laboratorio hanno collaboratrice dell’ong AVSI, partner della rete di Fondazio-
partecipato all’organizzazione della salita del gruppo al ni4africa, consulente pedagogico, che segue personalmen-
Monte Oret). Eravamo 22 ed i miei insegnati si chiamavano te i ragazzi e la gestione dei fondi inviati da Trekking Italia)
Emiliano, Gino, Giorgio, ecc. Le loro lezioni sono state molto che si è adoperata tantissimo nel 2013 perché io potessi
interessanti. accedere alla scuola professionale di Gulu, mi ha assistito
16 trekkingitalia.org
GOOD NEWS

su tutti gli adempimenti e ha pagato la retta.


Finalmente ho avuto buoni risultati rispetto al passato e ne
sono stato molto felice. Sono stato molto bravo nello sport e
mi sto impegnando per riuscire bene in tutte le materie sco-
lastiche. Nel primo trimestre sono risultato tra i primi otto 8
(su 44 studenti), nel secondo trimestre terzo (su 45).
La mia famiglia vi ringrazia molto per il sostegno che mi ave-
te dato e grazie a Sara per il suo lavoro incessante. Vi vorrei
davvero chiedere di continuare... Mi vorrei fermare qui, rin-
graziando Dio.”

Samuel Omwony
Gulu (Uganda)

PS: la traduzione non è volutamente letterale per facilitarne la


comprensione a tutti ed inserisce alcune indicazioni di contesto.

trekkingitalia.org 17
GOOD NEWS

SENTIERI METROPOLITANI
Questa è una buona notizia!
FONDAZIONE CARIPLO nell’ambito del bando “Valorizzare le attività culturali come fattore di sviluppo delle aree
urbane” ha valutato il progetto Sentieri_metropolitani degno del finanziamento per lo studio di fattibilità opera-
tiva. Viene chiesto a Trekking Italia di approfondire e definire il progetto: di studiare nuovi sentieri che permet-
tano il recupero del rapporto confidenziale con lo spazio urbano, per conoscerne le emergenze e per compren-
derne la mutazione continua. Camminare per ri-conoscere la città, i suoi abitanti (compresi i nuovi abitanti), il
tessuto e la proposta culturale, le esperienze e le eccellenze che esprime.

RALLENTIAMO MILANO! Nello scorso catalogo ci siamo la- che Milano esercita per poi proiettarci, con 9 rette, sino alle
sciati con questa esclamazione. Nel frattempo Sentieri_me- periferie per riconoscere il senso della moltitudine, umana
tropolitani ha proseguito nella scoperta di itinerari e nella ed edificata, che compone la totalità della città. E cammi-
ricerca di nuove sinergie: ha come partner di progetto il Co- nando abbiamo ascoltato la sua lingua, percorso gli interstizi
mune di Milano, le Fondazioni Arnoldo e Alberto Mandadori e della sua impronta sommando i racconti che l’hanno compo-
Ahref, il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano. Tanti sta. Siamo entrati nella nostra identità che si confonde man
partner significano il moltiplicarsi dei contenuti, degli inter- mano che si supera il limite urbano e ci si inoltra nel territorio
rogativi e delle conferme: il fiorire di percorsi tematici, che in di confine, nebuloso e sfrangiato. Ci si volta e si legge il pae-
una metropoli non mancano, sono infiniti. saggio, si annotano i particolari, si scuote la testa.
Lo abbiamo compreso subito, con l’avvio di ogni sentiero Ora siamo nella metropoli che si allunga nel territorio se-
partito dal ventre di Milano: voltate le spalle al Duomo, non guendo significati complessi: siamo sulla MI-LU, da Milano
abbiamo percorso gli itinerari classici del centro cittadino, a Lugano, lungo il fiume Olona, culla dell’industrializzazione
non abbiamo frequentato le stanze dei musei. No, le uniche lombarda e una delle aree più antropizzate e ricche del mon-
stanze sono state quelle a cielo aperto: le poche piazze pe- do. Ora, oltre a Milano, attraversiamo Parigi, Lione, Londra e
donabili che Milano conosce, le corti di palazzi. E camminare Marsiglia. Napoli e Rotterdam...
è stato come comporre essay narrativi, coinvolgendo i rac-
conti personali dei partecipanti, vincendo la forza centripeta www.sentierimetropolitani.org
18 trekkingitalia.org
LAB TREKKING ITALIA / GARMIN

SCOPRIAMO IL SENTIERO
PER TUTELARE LA NATURA

Lab/
Trekking Italia
Garmin
Una grande rete da tracciare con la tecnologia Garmin

LA RICERCA / quanti sentieri vengono percorsi dall’Associazione… registrare il sentiero con


tracce condivisibili, marcare punti di interesse: una ricerca orientata alla tutela della natura
LA FORMAZIONE / Garmin GPS Academy e i Soci Accompagnatori di Trekking Italia: apprendere
tecniche di rilevamento cartografico strumentale in funzione della creazione di un database dei
percorsi e dei punti di interesse
LA SINERGIA / unire le reciproche competenze: alta tecnologia e sentieri. Garmin GPS Academy,
BaseCamp e Trekking Italia tracciano nuove vie di condivisione per la Community
LAB TREKKING ITALIA / AKU

LAB/
TREKKING ITALIA R
APP O
AKU

VED • A
VAT •
O
"Sul Sentiero si ritrovano tutti i valori ed i significati
PPRO
profondi che stanno alla base di quello che entram-
bi facciamo".

È partendo da questa riflessione comune che nasce


la collaborazione tra Trekking Italia e Aku, una col-
laborazione che vuole unire lo spirito e i valori della
nostra Associazione ai valori legati al lavoro e alla
tradizione di una attività imprenditoriale artigiana.

AKU stessa come filosofia aziendale ha scelto di sostene-


VENETO
re e di collaborare con gruppi e associazioni che abbiano
come fine la tutela, lo sviluppo e la valorizzazione delle re- DAGLI SCARPONI DI MONTEBELLUNA
altà sociali, economiche ed ambientali dei territori montani. AGLI ALPEGGI DEL PARCO DOLOMITI BELLUNESI
Storie e sentieri in cammino, seguendo il filo della scoperta
Da qui la nascita di ciò che è stato definito "LAB Trekking dei territori minori, delle tradizioni, delle economie e delle
Italia - Aku", uno spazio comune di progettazione e svilup- buone pratiche locali.
po focalizzato su precise attività: Trek residenziale di 5 giorni, da sabato 21 a mercoledì 25
giugno. Itinerario: Montebelluna (Museo dello Scarpone),
LA RICERCA Feltre, S. Vittore e Corona, Vincheto di Cellarda, Piani Eter-
un percorso condiviso di individuazione di STORIE di “Gente ni, Cesiomaggiore (Museo Etnografico), Lago del Mis, Gena
in cammino” seguendo il filo della scoperta dei territori Bassa e Alta, California, Rif. Dal Piaz e Busa delle Vette. Valu-
minori, delle tradizioni, delle economie e delle buone pra- tazione: medio. Viaggio in treno e pulmino. Pernottamento
tiche locali, da tradurre nella realizzazione di esperienze in agriturismo o Casa per ferie. Tutte le Sedi.
di trekking per i soci.

LA FORMAZIONE
momenti di conoscenza dedicati ai soci accompagnatori
sui temi dell'uso corretto e consapevole di abbigliamento
e attrezzature.

LA SINERGIA
l'unione delle reciproche esperienze di utilizzatore e pro-
duttore per il test sul campo dei nuovi prodotti (Trekking
Italia ha iniziato l’attività di test sulla scarpa Transalpina).

20 trekkingitalia.org
aku.it

FEEL
FEEL
INDOSSA UN PAIO DI AKU E PROVA
L’ IMMEDIATA SENSAZIONE DI COMFORT DI UNA VERA SCARPA DA MONTAGNA

EXOSKELETON
Protezione Impermeabilità
e stabilità e traspirazione
Ammortizzazione
e massimo comfort
AIR 8000®
Traspirazione
IMS

MOLDED EVA

PU

Aderenza
al terreno
TRANSALPINA GTX
Scarpa dedicata all’attività escursionistica moderna, TRANSALPINA GTX è un mix
tra i valori della tradizione manifatturiera e le nuove soluzioni tecniche. La tomaia
in scamosciato e AIR 8000®, dal design moderno e funzionale, è accoppiata a una
suola innovativa, INTERNAL MIDSOLE SYSTEM³, che combina uno strato di materiale
morbido interno con il sistema esterno EXOSKELETON in poliuretano leggero, per
un’ammortizzazione ottimale su tutto l’arco plantare ed il massimo del grip e della stabilità.
TRANSALPINA GTX è la scarpa per l’escursionista che ricerca il comfort totale in tutte le
situazioni di utilizzo.
facebook.com/akutrekking&outdoorfootwear + 39 0423 2939
trekkingitalia.org 21
ITINERANZA
Se il lemma “trekking”, che dà il nome alla
nostra Associazione, rimanda ad una sintesi
significa questo: muoversi progressivamente
in viaggio (itinere) da un luogo di partenza ad
uno di arrivo, per ricominciare così il giorno
successivo. Arrivo e partenza sono i nostri ap-
prodi perché l’itineranza è quasi una navigazio-
ne via terra. È un migrare, un essere viandanti,
un libero cercare. Ognuno potrà immaginare
quante metafore e corrispondenze interne su-
scitano queste immagini. Chi itinera alla fine
ha spesso avuto la sensazione di una missio-
ne compiuta. Ma non per sempre.

22 trekkingitalia.org
ITINERANZA
ITINERANZA
VALLE D’AOSTA stato il Monviso: il Re delle Alpi Cozie.
Trek itinerante di 5 giorni, da domenica 3 agosto a giovedì 7 agosto.
GRANDE BALCONATA DEL CERVINO
Itinerario: Castello, Rif. Vallanta, Rif. Granero, Rif. Giacoletti, Rif. Alpet-
Un’escursione tracciata sui sentieri della Valtournenche e dominata
dalla piramide del Cervino. Un paesaggio caratterizzato da antichi to, Rif. Bagnour. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con mezzi
insediamenti in equilibrio con l’ambiente come Chamois e Cheneil. propri. Pernottamento in rifugio. Sede di Torino.
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 10 a domenica 13 luglio. ALTA VIA DI BALME, UN MONDO DI ROCCIA E DI GHIACCIO
Itinerario: Antey, Suiss, Chamois, Cheneil, Cervinia, F.tra di Cigna- Percorriamo le Valli di Lanzo, una delle zone più selvagge e in-
na, lago di Cignana, Rif. Barmasse, Gilliarey, Triatel. Valutazione: contaminate delle Alpi Piemontesi, ai piedi dei ghiacciai che ci
medio/impegnativo. Viaggio in mezzo pubblico. Pernottamento separano dalla Savoia.
in rifugio. Sede di Milano. Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 6 a domenica 10 agosto. Iti-
nerario: Balme, Rif. Città di Ciriè, Rif. Gastaldi, Rif. Ciborio, Pian della
LUNGO L’ALTA VIA N° 2 DELLA VALLE D’AOSTA
Mussa. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri.
Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, attraverso valloni impervi e
remoti dove vivono stambecchi e camosci e dove i ghiacciai splendo- Pernottamento in rifugio. Sede di Venezia.
no sotto picchi vertiginosi di granito grigio e rossiccio. IL GIRO DEL VISO
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 14 a domenica 17 agosto. Iti- Il Giro del Viso è un percorso ad anello intorno alla cima più alta
nerario: Valnontey, Val Savaranche, Val di Rhémes, Valgrisanche, delle Alpi Cozie, in territorio italiano e francese. Pernottando
Prariond. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio in treno e mezzo nell’uno o nell’altro dei rifugi costruiti ai suoi piedi potremo ap-
pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Milano. prezzare tutta la grandezza e la maestosità del Monviso da an-
golature molto differenti.
NEL CUORE DEL PARADISO Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 14 a domenica 17 agosto. Iti-
Il paradiso è dove la natura regna incontaminata e lì il cuore in nerario: Pian del Re, Rif. Sella, P.so Gallarino, Rif. Vallanta, P.so della
simbiosi al passo scopre la meraviglia del parco più antico d’Ita-
Losetta, P.so di Vallanta, Rif. Mont-Viso, Colle delle Traversette. Valu-
lia. Attraverso 3 valli, attraverso un territorio selvaggio: il parco
del Gran Paradiso. tazione: medio. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in rifugio.
Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 20 a domenica 24 agosto. Sede di Bologna.
Itinerario: Champdepraz, Finestra di Champorcher, Lillaz, Valnontey,
Rif. Sella, Eaux Rousses. Valutazione: impegnativo. Viaggio con mez- PIEMONTE, VALLE D’AOSTA, SVIZZERA
zi propri. Pernottamento in rifugio. Sede di Bologna. VIAGGIO ATTORNO AL MONTE ROSA
GRANDE BALCONATA DEL CERVINO Camminare attorno al Rosa vuol dire viaggiare attraverso il tem-
Il Cervino ci accompagnerà lungo tutto questo trek, mentre attraver- po. Dai villaggi Walser alle località turistiche attente alla sosteni-
seremo Chamois, il paese senza strade, Cheneil, il paese di pietra, lo bilità ambientale. Il tutto all’ombra del Rosa, del Cervino e di cime
splendido lago Blu, il roccioso Monte Pancherot... meravigliose.
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 21 a domenica 24 agosto. Itine- Trek itinerante di 9 giorni, da sabato 19 a domenica 27 luglio. Itine-
rario: Antey, Chamois, Cheneil, Cervinia, Rif. Barmasse. Valutazione: rario: Macugnaga, Alagna, Gressoney, Rif. Teodulo, Zermatt, Grachen,
medio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in ri- Saas Almagell. Valutazione: impegnativo. Viaggio in treno e mezzo
fugio. Sede di Bologna. pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Milano.

PIEMONTE LOMBARDIA, SVIZZERA, PIEMONTE


LE SACRE SORGENTI DELLA GRANDE PIANURA ALTA VIA DEL LAGO MAGGIORE
Viaggio iniziatico alla ricerca delle radici dell’uomo, quando la na- In volo sul lago Maggiore: una novità nel panorama escursionistico.
tura coi suoi elementi si manifestava nella sua essenza divina. Sentieri legati fra loro che compiono un viaggio, un’Alta Via! Un sen-
Come antichi nomadi cammineremo alla ricerca delle sorgenti che tiero di cresta che ci porterà alla scoperta del lago e delle sue valli.
alimentano il Po. Trek itinerante di 9 giorni da sabato 5 a domenica 13 luglio. Itinerario:
Trek itinerante di 9 giorni da domenica 12 a lunedì 21 luglio. Itinera- Laveno, P.so Cuvinione, Luino, M.te Lema, M.te Tamaro, M.te Limida-
rio: Valle Stura, M.te Moriglione, Rif. Gardetta, C.le Ciarbonet, Rif. Cam- rio, M.te Zeda, Alpe Ompio, Montorfano, Baveno, Stresa. Valutazione:
po Base, C.le Greguri, Pian del Re, Valle Pellice. Valutazione: medio/ medio/impegnativo. Viaggio in treno. Pernottamento in albergo e
impegnativo. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Milano.
rifugio. Sede di Milano.
IL “GRAN TOUR” DEL VISO
TRENTINO-ALTO ADIGE
Si percorre in 5 tappe un comprensorio naturalistico unico, costituito LE ODLE... DOVE MESSNER MOSSE I PRIMI PASSI
dalle testate delle valli alpine Varaita, Po, Pellice, ove regna incontra- Dolomiti “classiche”, ma ancora in grado di offrire, allorchè un po’ ci si

24 trekkingitalia.org
ITINERANZA
allontana dagli animati ed accoglienti rifugi, vasti spazi di solitudine
e silenzi nel cuore del parco naturale Puez-Odle.
Trek itinerante di 4 giorni, da sabato 19 a martedì 22 luglio. Itinerario:
Malga Zannes, Rif. Brogles, Rif. Puez, Rif. Genova. Valutazione: me-
dio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in rifugio.
Sede di Venezia.
ALTA VIA N° 8 DEI PANORAMI
Da Bressanone al passo di Costalunga; il nome è tutto un pro-
gramma! L’Alta Via n° 8 incontra le Odle, lo Sciliar, il Catinaccio...
una successione di gruppi dolomitici che giustificano il nome di
Alta Via dei Panorami.
Trek itinerante di 7 giorni, da domenica 27 luglio a sabato 2 agosto.
Itinerario: Bressanone, Rif. Genova, Rif. Firenze, Rif. Bolzano, Rif. Vajo-
let, Rif. Fronza alle Coronelle, P.so di Costalunga. Valutazione: medio/
impegnativo. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in
rifugio. Sede di Milano.
IL REGNO DI FANES, PATRIMONIO MONDIALE DELL’UNESCO
Le lunari Dolomiti di Fanes, Sennes, Braies e i grandiosi panorami del
Sass dla Crusc: luoghi segnati da muraglie rocciose, ampi solchi valli-
vi e altopiani che cadono nei silenzi contemplativi.
Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 30 luglio a domenica 3 ago-
sto. Itinerario: Pederoa, Ospizio S.ta Croce, Vallone del Medes, P.so S.
Antonio, lago di Fanes, Vallon Bianco, P.so Tadego, S. Cassiano. Valu-
tazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in
rifugio. Sede di Milano.
DOLOMITI: ALTA VIA N° 2 DELLE LEGGENDE
È la via di antiche credenze popolari. Dalle guglie fiabesche delle Odle
alla wilderness delle Vette Feltrine, attraversando i massicci del Sella,
della Marmolada e delle Pale di San Martino.
Trek itinerante di 11 giorni, da giovedì 7 a domenica 17 agosto. Itine-
rario: Rif. Bressanone, Rif. Genova, Rif. Puez, Rif. Contrin, Rif. Fior di
Roccia, Rif. Volpi, Rif. Pedrotti, Rif. Treviso. Valutazione: impegnativo
- tratti attrezzati. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento
in rifugio. Sede di Milano.
TOUR DELLA MARMOLADA
La maestosità della regina delle Dolomiti non si può descrivere a pa-
role: bisogna vederla, attraversare le sue pendici, e soltanto allora si
comprende il fascino della montagna più alta delle Dolomiti.
Trek itinerante di 5 giorni, da lunedì 11 a venerdì 15 agosto. Itinerario:
Malga Ciapela, Rif. Falier, Rif. Contrin, Rif. Castiglioni, Rif. Passo Fedaia,
Sottoguda. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio in treno e mez-
zo pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Milano.
NEL PARCO NATURALE DELLA GIOGAIA DI TESSA
Modellato da antichi ghiacciai, il paesaggio del Gruppo è caratteriz-
zato da praterie, morene, cascate e laghi, numerosi soprattutto in Val
Sopranes, uno dei luoghi più affascinanti del Sud Tirolo.
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 14 a domenica 17 agosto. Itine-
rario: Tirolo, Rif. Casa del Valico, Rif. Cima Fiammante, laghi di Sopra-
nes, Rif. Bocker, Cima Mutta, Tirolo. Valutazione: medio/impegnativo.
Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in rifugio. Sede di Venezia.

trekkingitalia.org 25
ITINERANZA
ALTA VIA DELL’ADAMELLO ORIENTALE
Escursione di grande interesse storico-naturalistico tra vasti pa-
norami e angoli di autentica bellezza. Percorreremo alcuni tratti del
Sentiero della Pace che si sviluppa sul fronte della Grande Guerra.
Trek itinerante di 5 giorni, da martedì 26 a sabato 30 agosto. Itine-
rario: Val Breguzzo, Rif. Trivena, Rif. Val di Fumo, Rif. Carè Alto, Rif. S.
Giuliano. Valutazione: impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernot-
tamento in rifugio. Sede di Bologna.
DOLOMITI DI BRENTA: TRA LE CATTEDRALI DI PIETRA
Classica traversata nel grande e affascinante gruppo dolomitico,
che alterna eccezionali scorci sulle rocche strapiombanti di Cima
Brenta e Cima Tosa ai panorami sui lontani ghiacciai dell’Adamello.
Trek itinerante di 5 giorni, da sabato 2 a mercoledì 6 agosto. Itinera-
rio: Rif. Tuckett, Rif. Alimonta, Bocca di Brenta, Rif. Pedrotti, Rif. Croz
dell’Altissimo, P.so della Gaiarda, Rif. Grostè. Valutazione: medio/
impegnativo. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in
rifugio. Sede di Venezia.
DOLOMITI DI CORTINA, PATRIMONIO MONDIALE DELL’UNESCO
Nel palcoscenico naturale dolomitico: le Tofane, l’Averau, le Cinque
Torri, il Nuvolau, i Lastoni di Formin, la Croda da Lago... luoghi che
evocano gli straordinari scenari dei Monti Pallidi.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 7 giorni, da lunedì 18 a do-
menica 24 agosto. Itinerario: Cortina, Croda da Lago, Forc. Ambrizzola,
P.so Giau, Rif. 5 Torri, Nuvolau, Rif. Dibona, Forcella Col dei Bos. Valu-
tazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in
rifugio. Sede di Milano.

TRENTINO-ALTO ADIGE, VENETO


ALTA VIA N° 5 DALLA PUSTERIA AL CADORE
L’Alta Via n° 5 è dedicata al grande pittore Tiziano Vecellio di Pieve di
Cadore, ove termina il percorso che parte da Sesto Pusteria e attra-
versa le Dolomiti di Sesto, le Marmarole e l’Antelao.
Trek itinerante di 6 giorni, da martedì 22 a domenica 27 luglio. Itine-
rario: Rif. Tre Scarperi, Rif. Locatelli, Rif. Comici, Rif. Carducci, Rif. Mon-
te Agudo, Rif. Baion, Rif. Chiggiato, Rif. Antelao. Valutazione: medio/
impegnativo. Viaggio con mezzo pubblico. Pernottamento in rifugio.
Sede di Venezia.
DOLOMITI: ALTA VIA N° 1
Dei grandi sentieri che attraversano i Monti Pallidi è l’alta via più
conosciuta e la meno impegnativa. Dalla Val Pusteria fino al Piave
attraverso i gruppi dolomitici più famosi e più spettacolari.
Trek itinerante di 10 giorni, da venerdì 1 a domenica 10 agosto. Itine-
rario: lago di Braies, Rif. Croda del Becco, Rif. Lavarella, Rif. Lagazuoi,
Rif. Croda da Lago, Forcella Ambrizzola, Rif. Tissi, Rif. Bianchet. Valuta-
zione: medio/impegnativo. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernot-
tamento in rifugio. Sede di Milano.

VENETO
TRA CIVETTA E PELMO, L’ANELLO ZOLDANO
Vi sono montagne che più delle altre hanno fatto la storia dell’al-

26 trekkingitalia.org
ITINERANZA
pinismo, tra queste il gruppo montuoso del Civetta. I migliori al- IL CAMMINO DEGLI ABATI, DA BOBBIO A PONTREMOLI
pinisti si sono cimentati con le sue pareti, scrivendo memorabili Cammino tra coltivi e borghi che, incrociando la Via Francigena, met-
pagine di storia. teva in comunicazione la città di Bobbio con Roma. Veniva percorso
Trek itinerante di 6 giorni da domenica 27 luglio a venerdì 1 agosto. dai monaci dell’abbazia di San Colombano per recarsi in visita al Papa.
Itinerario: Forno di Zoldo, Rif. Casel Sora l’ Sass, Rif. C. Tomè al Passo Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 18 a domenica 22 giugno. Iti-
Duran, Rif. Sonnino al Coldai, M.te Rite, Rif. Bosconero, Forno di Zoldo. nerario: Bobbio, Groppallo, Bardi, Borgotaro, Pontremoli. Valutazione:
Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernot- medio/impegnativo. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamen-
tamento in rifugio. Sede di Venezia. to in albergo e ostello. Sede di Milano.
LA VIA DEL RENO
EMILIA-ROMAGNA Itinerario che risale la valle del fiume Reno fino alla sua sorgente
IL CAMMINO DI SANT’ANTONIO vicina a Pistoia, passando per la città etrusca di Misa, e molto altro,
Il Cammino di Sant’Antonio è stato inaugurato nel 2010 e ripercorre accompagnati dal curatore del libro escursionistico “La via del Reno”.
alcuni dei luoghi in cui ha vissuto o è passato il Santo. È un’espe- Trek itinerante di 6 giorni, da giovedì 11 a martedì 16 settembre. Itine-
rienza di lungo cammino nello stile dei grandi itinerari europei. rario: Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Marzabotto, Vergato, Riola,
Trek itinerante di 6 giorni, da giovedì 29 maggio a martedì 3 giugno. Pracchia, Prunetta (sorgente del Reno). Valutazione: medio. Viaggio
Itinerario: Bologna, Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abba- in treno. Pernottamento in albergo e agriturismo. Sede di Bologna.
dessa, Vena del Gesso, Parco Carnè, Brisighella, Eremo di Monte-
paolo. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio in treno e mezzo TOSCANA
pubblico. Pernottamento in agriturismo, rifugio e strutture religiose.
Sede di Bologna. GRANDE TRAVERSATA ELBANA
Superbi i panorami che si godono dalle alture, suggestivi i boschi e
EMILIA-ROMAGNA, MARCHE gli ampi crinali coperti di macchia mediterranea. Un’esperienza in-
dimenticabile!
IL MONTEFELTRO, L’ELEGANZA DELLA STORIA Trek itinerante di 5 giorni, da sabato 19 a mercoledì 23 aprile. Iti-
Storica regione fra Romagna, Marche e Toscana, racchiusa in un nerario: Pomonte, Chiessi, M.te Orlano, Le Filicaie, M.te Perone,
sistema di valli e altipiani tra i fiumi Marecchia e Foglia dove, in
Cima del Monte, Rio nell’Elba. Valutazione: medio/impegnativo.
mezzo alla valle, si staglia l’alta rupe di San Leo.
Viaggio in treno, traghetto e mezzo pubblico. Pernottamento in
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 5 giorni, da mercoledì 30
albergo. Sede di Torino.
aprile a domenica 4 maggio. Itinerario: Macerata Feltria, Frontino,
P.so della Cantoniera, Pennabilli, Sant’Agata Feltria, S. Leo. Valuta- TRAVERSATA DA SIENA A FIRENZE
zione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in Un percorso classico nella campagna toscana attraverso le colline
albergo. Sede di Milano. del Chianti fra vigneti, borghi, ville e castelli in un paesaggio tra i più
famosi nel mondo.
EMILIA-ROMAGNA, TOSCANA Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 22 a domenica 25 maggio. Itine-
rario: Siena, Vagliagli, Radda in Chianti, Volpaia, M.te S. Michele, Monte-
DA BOLOGNA A PISTOIA: UNA VIA ROMEA scalari, Poggio alla Croce, Antella, Firenze. Valutazione: facile/medio.
Dall’Emilia alla Toscana, attraverso 2 regioni diverse per storia,
natura, linguaggio e... cucina ci immergiamo nel nostro Appennino
Viaggio con mezzo pubblico. Pernottamento in appartamenti e ostelli.
arcaico come nuovi viandanti diretti a sud. Sede di Firenze.
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 1 a domenica 4 maggio. Iti- IL CUORE DELLE ALPI APUANE
nerario: Pioppe di Salvaro, Grizzana Morandi, Castel di Casio, Ponte Si toccano alcune delle vette delle Alpi Apuane camminando da rifugio
della Venturina, Sambuca, P.so Collina, S. Mommè, Pistoia. Valuta- a rifugio, tra rocce ed alpeggi, per una visione completa di queste “pic-
zione: medio. Viaggio in treno. Pernottamento in albergo e agrituri- cole Dolomiti” affacciate sul mare della Versilia.
smo. Sede di Bologna. Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 18 a domenica 22 giugno.
Itinerario: Pietrasanta, Levigliani, foce di Mosceta, vetta della Pania,
LA VIA VANDELLI
Via Vandelli, M.te Tambura, P.so della Focolaccia, Pizzo d’Uccello. Valu-
Dalla collina modenese al mar Tirreno attraverso gli Appennini e le
Alpi Apuane. La storica strada di crinale, capolavoro di ingegneria tazione: medio/impegnativo. Viaggio con mezzo pubblico. Pernotta-
civile del Settecento, attraversa un territorio ricco di castelli e bor- mento in rifugio. Sede di Firenze.
ghi medievali. DALLE CRETE SENESI ALLA VAL D’ORCIA
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 29 maggio a domenica 1 giugno. Tra i mille colori delle famose “Crete” percorse sin dal Medioevo da
Itinerario: Pavullo, Santona, S. Pellegrino, Castelnuovo, P.so Tambura, condottieri, pellegrini e pastori visiteremo abbazie e antichi borghi
Resceto. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio in treno e mezzo nella verde Val d’Orcia per giungere alla piazza termale di Bagno
pubblico. Pernottamento in albergo e rifugio. Sede di Bologna. Vignoni.

trekkingitalia.org 27
ITINERANZA
Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 1 a domenica 5 ottobre.
Itinerario: Asciano, Abbazia di M.te Oliveto Maggiore, Montalcino,
CAMPANIA
Abbazia di S. Antimo, Bagno Vignoni. Valutazione: medio. Viaggio COSTIERA AMALFITANA E CAPRI
in treno. Pernottamento in albergo, locanda e foresteria. Sede di Lungo la Costiera Amalfitana, da Cava de’ Tirreni a Punta Campanella,
Bologna. attraverso il verde dei boschi, l’azzurro del mare ed antichi paesi. E
davanti a noi il traguardo: la penisola Sorrentina e Capri.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 7 giorni, da venerdì 25
UMBRIA, MARCHE aprile a giovedì 1 maggio. Itinerario: Cava de’ Tirreni, Santuario
GRANDE ANELLO DEI SIBILLINI dell’Avvocata, Maiori, Amalfi, Colli S. Pietro, Punta Campanella, Anaca-
Stupendo giro dei Monti Sibillini, sull’anello che collega borghi ric- pri, Capri. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno, mezzo pubblico
chi di tradizioni, antica cultura e convivialità. Variegati panorami e traghetto. Pernottamento in albergo e bungalow. Sede di Milano.
sull’intero gruppo montuoso.
Trek itinerante di 8 giorni, da sabato 21 a sabato 28 giugno. Itinera-
rio: Visso, Macereto, Cupi, Fiastra, Pintura, C.le di Montegallo, Isola
PUGLIA
S. Biagio, C.le Le Cese, Campi Vecchio, Visso. Valutazione: medio/ I MONTI DAUNI, LE DOLCI COLLINE DI PUGLIA
impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in B&B e Tratturi e mulattiere percorsi nei secoli da pastori e pellegrini; terra di
rifugio. Sede di Roma. sanniti, longobardi e briganti fra borghi medievali e castelli federicia-
ni, una Puglia sorprendente e ospitale.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni di cui 6 di trek, da
ABRUZZO sabato 19 a sabato 26 luglio. Itinerario: Avellaneta, S. Marco La Catola,
DALL’ADRIATICO AL LAZIO ATTRAVERSO L’ARCADIA M.te S. Giovanni, M.te Rotaro, Castelnuovo, Pietra, Volturino, Alberona,
Traversata completa dell’Abruzzo dal mare al confine con il Lazio, Volturara. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e mezzo pubbli-
quasi sempre su percorsi inediti, a volte un po’ fuori dal mondo, co. Pernottamento in agriturismo e B&B. Sede di Bologna.
così da giustificare il titolo. Un lungo sentiero frutto della nostra
passione e ricerca.
Trek itinerante di 8 giorni, da domenica 25 maggio a domenica 1
SICILIA
giugno. Itinerario: Pineto, Atri, Farindola, Santo Stefano di Sessanio, PASQUA IN SICILIA DA SIRACUSA A RAGUSA
Fontecchio, Rovere, Alba Fucens, Tagliacozzo. Valutazione: Impegna- Ambienti e testimonianze storiche: crinali rocciosi, canyon di fondo-
tivo. Viaggio in treno. Pernottamento in B&B, agriturismo e ostello. valle, colline argillose a uliveti e pascolo, necropoli preistoriche, mas-
serie e le città barocche patrimonio Unesco.
Sede di Bologna.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 7 giorni, da mercoledì 16
LA TRAVERSATA DELLA MAJELLA aprile a martedì 22 aprile. Itinerario: Siracusa, Ferla, Pantalica, Pa-
La Majella è un mondo dai mille volti: al pianoro sommitale, dalla ve- lazzolo Acreide, Masseria Trafiletti, Ispica, Ragusa Ibla. Valutazione:
getazione simile a quella della tundra, si contrappongono i selvaggi facile/medio. Viaggio in treno e pulmino. Pernottamento in albergo e
valloni dei versanti e l’affascinante vicenda storica dei centri che at-
case locali. Sede di Firenze.
traversiamo.
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 17 a domenica 20 luglio. Itine-
rario: Fara San Martino, M.te Amaro, Caramanico, Piano d’Orta. Valu- SARDEGNA
tazione: impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in SENTIERO SELVAGGIO IN FIORE
albergo e bivacco. Sede di Bologna. Nel Golfo di Orosei un trek entusiasmante in uno dei tratti costieri

28 trekkingitalia.org
ITINERANZA
più avvincenti e selvaggi. Cale, falesie, grotte, fiumi e spiagge nella trick, Bangor Erris, Iniskea Island. Valutazione: facile/medio. Viaggio
profusione della cromaticità della fioritura primaverile. in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e B&B. Sede di Milano.
Trek itinerante di 9 giorni da sabato 31 maggio a domenica 8 giugno.
Itinerario: Cala Gonone, Cala Luna, Cala Sisine, Piana di Baunei, Cala INGHILTERRA
Goloritzé, Pedra Longa, S.ta Maria Navarrese. Valutazione: medio/
impegnativo. Viaggio in treno, traghetto e mezzo pubblico. Pernotta- CORNOVAGLIA, VERDI SCOGLIERE
Scogliere a picco e spiagge lavorate dal rinnovarsi delle maree, unite
mento in albergo e bivacco. Sede di Milano. dall’antico sentiero che corre lungo la costiera dal quale si potranno
avvistare foche e rapaci.
MONDO Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 28 giu-
gno a domenica 6 luglio. Itinerario: Newquai, Portreath, St Ives, Pen-
SCOZIA deen, Porthcurno, Penzance. Valutazione: medio. Viaggio in aereo e
WEST HIGHLAND WAY mezzo pubblico. Pernottamento in albergo e B&B. Sede di Milano.
Un trek di 154 km fra le montagne più spettacolari del Regno Unito:
Ben Lomond e Ben Newis. E fra paesaggi meravigliosi: il lago di Loch GERMANIA
Lomond, le cascate di Inversnaid e le valli di Glen Orchy e Glen Coe.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 10 giorni, da venerdì 1 a TURINGIA: DAL CAMMINO RENNSTEIG A WEIMAR,
domenica 10 agosto. Itinerario: Milngavie, Drymen, Rowardennam, VIAGGIO FRA NATURA E STORIA
Visiteremo uno dei Laender più piccoli, ma più ricchi di storia e di
Inverarnan, Tyndrum, Inveroran, Kingshouse, Kinlochleven, Fort Wil-
bellezze naturali, che hanno ispirato grandi scrittori come Goethe,
liam. Valutazione: medio. Viaggio in aereo e mezzo pubblico. Pernot- alternando camminate a visite turistiche.
tamento in albergo e B&B. Sede di Milano. Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 5 a do-
menica 13 luglio. Itinerario: Eisenach, Thueringer Wald, Rennsteig,
IRLANDA Erfurt, Weimar. Valutazione: facile/medio. Viaggio in aereo, treno e
DUBLINO E LA KERRY WAY mezzo pubblico. Pernottamento in albergo e ostello. Sede di Bologna.
Vivremo la più giovane e frizzante capitale europea come dei “very TRAVERSATA DELLA FORESTA NERA
irish people” per poi immergerci nella silenziosa e selvaggia bellezza Fra i primi trek europei dove fiabe e narrazioni popolari hanno radici.
del Kerry, nella penisola di Iveragh. L’immensa foresta è caratterizzata da dolci vette, verdi declivi, ampie
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni, da sabato 12 a radure, gole e riposanti laghi.
sabato 19 luglio. Itinerario: Dublino, Caherdaniel, Sneem, Waterville, Trek itinerante con bagaglio trasportato di 7 giorni,
Skelligs Islands, Valentia Island e Rossbeigh. Valutazione: medio. da domenica 13 a sabato 19 luglio
Viaggio in aereo, treno e pulmino. Pernottamento in albergo e B&B. da lunedì 18 a domenica 24 agosto.
Sede di Venezia. Itinerario: Engen, Tengen, Achdorf, Schattenmuhle, Titisee, Hinter-
zarten, Friburgo. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e mezzo
WESTERN WAY
La Western Way è un antico cammino irlandese. Oscar Wilde descrive- pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
va l’Irlanda occidentale di “selvaggia bellezza”: montagne e scogliere, LA TRAVERSATA DA DRESDA A BERLINO
spiagge, pozzi sacri e sentieri dei contrabbandieri e di antichi pellegrini. Trek che congiunge due città storiche attraverso aree protette di
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni, da sabato 16 a grande bellezza, laghi, morene e boschi. Possibilità di bagni e osser-
sabato 23 agosto. Itinerario: Galway, Leenane, Westport, Croagh Pa- vazioni naturalistiche. Visita di Dresda e Berlino.

trekkingitalia.org 29
ITINERANZA
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 12 giorni, da giovedì 7 a Itinerario: Bonifatu, Bocca di Fuata, Tuarelli, Galeria, Girolata, Cur-
lunedì 18 agosto. Itinerario: Dresda, Cottbus, Schlepzig, Bucholz, zu, Capu S.Pietro, Ota, Porto, Evisa. Valutazione: medio. Viaggio in
Bestensee, Zeesen, Berlino. Valutazione: medio. Viaggio in treno. treno, traghetto e mezzo pubblico. Pernottamento in gîte d’éta-
Pernottamento in albergo e ostello. Sede di Milano. pe. Sede di Milano.

CORSICA, MARE E MONTI: IL CLASSICO


FRANCIA Dalla secolare foresta di Bonifatu alle Gole della Spelonca. Affasci-
nante trek tra montagne di granito rosa, torrenti dalle acque cristalli-
LE GRAND CANYON DU VERDON
ne e insenature del mare con l’incanto dei suoi tramonti.
Il Verdon è annoverato tra i più bei trek europei in virtù dei suoi stupe-
facenti scenari, a volte danteschi, a volte bucolici e per le verdissime Trek itinerante di 10 giorni, da venerdì 8 a domenica 17 agosto. Iti-
acque. Una lezione di geologia in un ambiente surreale. nerario: Bonifatu, Tuarelli, Galeria, Girolata, Curzu, Ota, Porto, Evisa.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 4 giorni, da giovedì 1 a Valutazione: medio. Viaggio in treno, traghetto e mezzo pubblico.
domenica 4 maggio. Itinerario: Castellane, Point Sublime, Mescla, Rif. Pernottamento in gîte d’étape. Sede di Milano.
La Maline, Belvédère de Maireste, Col de l’Ane, Ste Claire, Ste Marie. BRETAGNA, LA CÔTE D’EMERAUDE,
Valutazione: medio. Viaggio in pulmino. Pernottamento in albergo, DA SAINT MALÒ A SAINT BRIEUC
gîte d’étape e rifugio. Sede di Milano. Uno dei trek più belli in terra di Francia: paesi di mare, paesi rurali in-
tatti, rocce rosa frastagliate dal mare, lunghissime spiagge di sabbia
LES BALCONS DE LA CÔTE D’AZUR dorata ed il famoso Parco Naturale di Cap Fréhel.
Sentiero balcone sospeso tra Nizza e Mentone. I colori della mac-
chia... Il Trophée des Alpes di Augusto... I villages perchés, antichi Trek itinerante con bagaglio trasportato di 10 giorni, da venerdì 8
borghi arroccati sopra i cigli rocciosi... a domenica 17 agosto. Itinerario: Mont St Michel, St Jacut de La
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 1 a domenica 4 maggio. Itine- Mer, St Malò, St Jean de la Mer, Cap Fréhel, St Brieuc. Valutazione:
rario: Mentone, Castellar, St Agnès, Col du Mont Gros, La Turbie, Cap medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in al-
d’Ail, Aspremont, Nizza. Valutazione: medio. Viaggio in treno. Pernot- bergo. Sede di Milano.
tamento in albergo. Sede di Milano. BRETAGNA MEDIOEVALE, DA MONT SAINT MICHEL A DINAN
CORSICA, DESERT DES AGRIATES Paesaggi rurali, coste frastagliate dalla secolare lotta del mare, Mont
Il Desert des Agriates si estende per 45 km tra montagna e mare rico- Saint Michel: si cammina nell’immensa baia con i suoi porti, le colti-
perto da un manto verde che si colora di bianco, giallo delle ginestre, vazioni di ostriche e le scogliere.
cisti, mirto, rosmarino che sprigionano forti profumi. Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 9 a
Trek itinerante di 5 giorni, da venerdì 30 maggio a martedì 3 giugno. domenica 17 agosto. Itinerario: visita di Mont Saint Michel, Vivier sur
Itinerario: Bastia, Saleccia, Ostriconi, St Florent. Valutazione: medio - Mer, Cancale, La Guimorais, Saint Malò, navigazione a Dinan. Valuta-
adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in treno, traghetto e mez- zione: facile/medio. Viaggio in treno, mezzo pubblico e battello. Per-
zo pubblico. Pernottamento in campeggio. Sede di Torino. nottamento in albergo. Sede di Milano.

BRETAGNA: DA MONT ST MICHEL ALLA CÔTE D’EMERAUDE CORSICA, GR 20 NORD


Uno tra i più belli dei trek francesi: un incontro tra natura e paesi di Una montagna in mezzo al mare, questa è la Corsica. Un’isola che si
mare dall’impronta medievale, la meraviglia di Mont Saint Michel, svela a chi si allontana dalla costa, a piedi, e gode della rude ospitali-
coste frastagliate dalla secolare lotta del mare, lunghe spiagge di tà delle gîte d’étape: “Qui u tempu si è fermatu”.
sabbia dorate. Trek itinerante di 10 giorni, da venerdì 15 a domenica 24 agosto.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 10 giorni, da venerdì 20 Itinerario: Vizzavona, Pietra Piana, Col de Verghju, Cirque de la So-
a domenica 29 giugno. Itinerario: Mont St. Michel, Le Vivier sur Mer, litude, Asco, Bonifatu. Valutazione: impegnativo + tratti attrezzati.
Cancale, St. Malo, Plage della Pissotte, Cap Fréhel, P.te du Grouin. Va- Viaggio in treno, traghetto e mezzo pubblico. Pernottamento in
lutazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento gîte d’étape. Sede di Milano.
in albergo. Sede di Milano.
CORSICA, SENTIERO MARE A MARE SUD
CORSICA, MARE E MONTI Quest’itinerario si snoda attraverso la parte meridionale della mon-
Un’isola ricca di tradizioni e costume. Dalla secolare foresta di Boni- tagna corsa da Est a Ovest attraverso gli incantevoli villaggi dell’Alta
fatu alle spettacolari Gole della Spelonca. Montagne di granito rosa, Rocca, ripercorrendo sentieri di antiche transumanze.
torrenti cristallini, insenature con tramonti d’incanto. Trek itinerante di 9 giorni, da sabato 30 agosto a domenica 7 settem-
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, bre. Itinerario: Portovecchio, Cartalavonu, Levie, Serra di Scopamena,
da sabato 21 a domenica 29 giugno S.ta Lucia Tallano, Burgo, Propriano. Valutazione: medio/impegnati-
da sabato 26 luglio a domenica 3 agosto vo. Viaggio in treno, traghetto e mezzo pubblico. Pernottamento in
da sabato 2 agosto a domenica 10 agosto. gîte d’étape. Sede di Torino.

30 trekkingitalia.org
ITINERANZA

FRANCIA, ITALIA
DALLE ALPI AL MARE, LA VAL ROYA
Paesini arroccati, strapiombanti pareti calcaree, l’impeto di tratti
di fiume, vegetazione mediterranea. Questo si trova percorrendo
i sentieri dell’itinerario del Roya, da Tenda a Ventimiglia.
Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 1 a domenica 4 maggio. Itinera-
rio: Tenda, La Brigue, Fontan, Breil sur Roya, Fanghetto, Airole, Venti-
miglia. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio in treno. Pernotta-
mento in albergo e casa vacanze. Sede di Torino.

VAL MAIRA E UBAYE, ATTORNO ALLO CHAMBEYRON


Percorriamo un anello tra le alte valli del Maira e dell’Ubaye:
passi impegnativi, laghi dove si specchiano guglie dolomitiche,
villaggi antichi: il Chambeyron (m 3.412) non si lascia facilmen-
te avvicinare!
Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 3 a domenica 7 settembre.
Itinerario: Chiappera, Larche, Fouillouse, Maljasset, Chiappera. Valu-
tazione: impegnativo. Viaggio con mezzi propri e pulmino. Pernotta-
mento in gîtes d’étape. Sede di Bologna.

FRANCIA, SVIZZERA, ITALIA


MONTE BIANCO: DA COURMAYEUR A CHAMONIX
I ghiacciai e le vette del Monte Bianco accompagnano il cammi-
natore sul TMB o Tour de Mont-Blanc, uno dei più popolari trek di
lunga distanza in Europa. Lo percorriamo sul versante italiano,
elvetico e francese.
Trek itinerante di 5 giorni, da sabato 19 a mercoledì 23 luglio. Itine-
rario: Courmayeur, Rif. Bertone, Mt de la Saxe, Col du Grand Ferret,
Champex, Trient, Col de Balme, Montroc, Chamonix. Valutazione: me-
dio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri, treno e mezzo pubblico.
Pernottamento in rifugio. Sede di Bologna.

MONTE BIANCO: DA CHAMONIX A COURMAYEUR


Attraverso Francia e Italia sul sentiero della grande boucle o Tour du
Mont- Blanc, attorno al gigante e agli imponenti ghiacciai che lam-
biremo, su passerella, come nel caso del ghiacciaio di Bionnassay.
Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 23 a domenica 27 luglio. Itine-
rario: Col de Voza, Col de Tricot, Châlet de Miage, Col du Bonhomme,
Col de la Seigne, Rif. Elisabetta, Arp Supérieure, Courmayeur. Valuta-
zione: medio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri o pubblici. Per-
nottamento in rifugio. Sede di Bologna.

TMB: LE GRAND TOUR DU MONT BLANC


Un trek intorno al Monte Bianco, massiccio granitico ricco di guglie
e ghiacciai tra la Valle d’Aosta e la Savoia, con panorami di straor-
dinaria bellezza, le cui frontiere sono solo sulle carte topografiche.
Trek itinerante di 9 giorni, da sabato 9 a domenica 17 agosto. Iti-
nerario: Courmayeur, Rif. Bertone, Col du Gran Ferret, Arpette, Ref.
Flegère, Ref. Croix du Bonhomme, Rif. Elisabetta. Valutazione medio/
impegnativo, con brevi tratti attrezzati. Viaggio con mezzo pubblico.
Pernottamento in rifugio. Sede di Milano.

trekkingitalia.org 31
ITINERANZA

FRANCIA, SPAGNA SVIZZERA


CIRQUE DE GAVARNIE E CANYON DE ORDESA LA VIA DELLE QUATTRO SORGENTI
Il trek attraversa i più spettacolari monumenti naturali dei Pirenei. Dal Toma sgorga il Reno; al Lucendro nasce la Reuss; sul Passo della
All’unicità della morfologia del territorio fa eco una flora endemica, Novena il Ticino e dal ghiacciaio del Rodano l’omonimo fiume. La Via
che si ritaglia spazi in ambienti rocciosi d’alta quota. delle quattro Sorgenti: quattro cantoni dove si parlano 4 lingue.
Trek itinerante di 8 giorni, da sabato 9 a sabato 16 agosto. Itinerario: Trek itinerante di 4 giorni, da giovedì 24 a domenica 27 luglio. Itine-
Gavarnie,Grande Cascade, Brèche de Roland, Canyon Ordesa, Torla, rario: P.so del S. Gottardo e sorgente del Reuss, P.so della Novena e
Bujaruelo. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio in aereo e mez- sorgenti del Ticino, sorgente del Rodano, P.so Furka, sorgente del
zo pubblico. Pernottamento in albergo e rifugio. Sede di Milano. Reno, Vermigel Hutte. Valutazione: medio. Viaggio in treno e mezzo
pubblico. Pernottamento in albergo, ostello e rifugio. Sede di Milano.

SVIZZERA, ITALIA
INTORNO AL GRAND COMBIN
Gli oltre 4.000 m del massiccio del Grand Combin si innalzano nel
mare di ghiaccio delle Alpi Pennine. Durante il trek non saliremo sulle
sue cime ma davanti a noi un maestoso paesaggio alpino.
Trek itinerante di 7 giorni, da domenica 10 a sabato 16 agosto. Itine-
rario: C.le del Gran S. Bernardo, Creux du Ma, Col du Mille, Plan Goli,
lac de Tsofeiret, Fenêtre de Durand, Col de Champaillon, St Rémy.
Valutazione: impegnativo. Viaggio con mezzi propri e pubblici. Per-
nottamento in rifugio. Sede di Bologna.

AUSTRIA
GIRO DELLE MALGHE NELLE ALPI SALISBURGHESI
Nel cuore dell’”Austria felix”, si estendono queste Alpi prealpine con-
trassegnate da malghe ancora in attività, luoghi di sosta per riposare
e godere dell’aperto, bucolico panorama.
Trek itinerante di 5 giorni, da mercoledì 20 a domenica 24 agosto.
Itinerario: Wagrain, Grafenberg hutte, Malga Unterwandalm, Malga
Weissalm, Rif. Tappenkarseehutte. Valutazione: medio. Viaggio in
treno e mezzo pubblico. Pernottamento in rifugio e agriturismo.
Sede di Venezia.

CROAZIA
ISTRIA, TRAVERSATA DAL GOLFO DI TRIESTE AL GOLFO DEL QUARNARO
Tra i borghi della Ciceria, e a Lovran e Opatija a ricordare il passato
veneziano in questa terra contesa, dove il dialetto veneto si sente
ancora parlare. Natura rigogliosa e buona come la Malvasia che
qui è di casa.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 7 giorni, da domenica 19 a
sabato 25 ottobre. Itinerario: Umago (o Cittanova), Buie, Grisignana,
Montona, Bagni San Stefano, Pinguente, Rozzo, Laurana e Abbazia.
Valutazione: facile. Viaggio in treno, mezzo pubblico e privato. Per-
nottamento in albergo. Sede di Venezia.

SPAGNA
LA COSTA BRAVA
È una terra ricca di fascino, dalla natura aspra e selvaggia. Questo

32 trekkingitalia.org
ITINERANZA
trek si svolge lungo la costa tra rocce a strapiombo, insenature e pi- LE GRAND TOUR DU TOUBKAL
nete, toccando villaggi dove sopravvivono tradizioni antiche. Sulle montagne del Grande Atlante, attraverso piccoli villaggi colle-
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni, da domenica 27 gati da impervi sentieri. Fuori dai percorsi turistici, a contatto stretto
aprile a domenica 4 maggio. Itinerario: Port de la Selva, Cadaques, con le tribù berbere: una cultura nata 3.000 anni fa.
Roses, L’Escala, Estarit, Begur. Valutazione: facile/medio. Viaggio in Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 9 a
aereo e pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Milano. domenica 17 agosto. Itinerario: Marrakech, Imlil, Tacheddirt, Tizi
Likemt, Tizi n’ Ououraine, Amsouzerte, lac d’Ifni, Rif. Toubkal, M’Zik.
Valutazione: medio/impegnativo con guida berbera - adattamento
TURCHIA al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in
DAI MONTI TAURO ALLA CAPPADOCIA albergo e tenda. Sede di Milano.
Un trek sui monti Bolkar con cime attorno ai 3.500 metri nell’altopia-
no del Tauro con la scoperta delle tradizioni nomadi, delle formazioni
rocciose della Cappadocia e con la visita di Istanbul.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 15 giorni, da sabato 2 a
sabato 16 agosto. Itinerario: Kapuz, Canyon di Kizilbuzluk, Tersakan,
M.te Kucuk Aydos, M.te Geyik Tepesi, lago di Karagol. Cappadocia.
Istanbul. Valutazione: medio/impegnativo - adattamento al soggior-
no in tenda. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e
tenda. Sede di Milano.

MAROCCO
TRA LE DUNE DELL’ERG CHEGAGA
Un grandioso trek dalla valle del Draa all’Erg Chegaga in un paesaggio
sahariano: carovane, cammelli, pozzi d’acqua, dune di sabbia, oasi.
Visita della biblioteca coranica di Tamegrout.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 22
a domenica 30 marzo. Itinerario: Draa, Uoled Driss, Erg Chegaga,
Zawyat, Sidi Abdembi, Marrakech. Valutazione: facile, adattamento al
soggiorno in tenda, guida berbera. Viaggio in aereo e pulmino. Per-
nottamento in tenda e albergo. Sede di Milano.

LE DUNE E L’ATLANTICO
Gli unici incontri sono con pescatori isolati e con numerosi uccelli.
Lungo le spiagge immense dell’Oceano Atlantico che si confondono
con le falesie vertiginose scolpite dal mare.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 19 a
domenica 27 aprile. Itinerario: Marrakech, Essaouira, Cap Sim, Mara-
bout de Sidi Kaouki, Cascate di acqua calda di Sidi M’Barek, Villaggio
di pescatori di Tafedna. Valutazione: facile, con guida berbera - adat-
tamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e pulmino. Pernotta-
mento in albergo e tenda. Sede di Milano.

LA VALLE DELLE ROSE


Alla scoperta dei rilievi color ocra della catena dell’Atlante che prende
la tonalità del deserto e della bellezza dei suoi fiumi. Nelle vallate alla
scoperta dei paradisi dove l’ospitalità berbera non mancano mai.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni, da venerdì 25
aprile a venerdì 2 maggio. Itinerario: Marrakech, Ait Youl, Timkkite,
Tizi N’Okhenchouch, Tizi N’Imden, Tlate N’Ait Ahmed, Al Hot, Timsti-
guite, Tabrkhachte. Valutazione: medio - adattamento al soggiorno
in tenda. Viaggio in aereo e fuoristrada. Pernottamento in albergo e
tenda. Sede di Torino.

trekkingitalia.org 33
TREK RESIDENZIALI
Se l’itineranza fa scorrere davanti ai nostri occhi un territorio giorno
dopo giorno, a volte bisogna radicarsi in un territorio per conoscerlo
meglio. La stanzialità ci porta ad un approccio più duraturo con la gen-
te che abita il posto in cui ci fermiamo; il fermarsi ci apre altri spazi di
comprensione: il rapporto del centro con la sua periferia, del capoluogo
con le sue frazioni, della cittadina con il suo entroterra, la rete di rela-
zioni costruite dal tempo, l’interdipendenza tra un luogo e l’altro. La
centralità del punto di vista amplifica la percezione di insieme.

34 trekkingitalia.org
TREK RESIDENZIALI
TREK RESIDENZIALI

VALLE D’AOSTA VALLE STURA: LE MONTAGNE GOTICHE DEL PIEMONTE


Di grande importanza fin dall’antichità per via dei suoi valichi alpini,
NEL PAESE DEGLI STAMBECCHI, meta di pellegrinaggio verso la Francia e la Spagna e il commercio con
PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO le regioni oltre le Alpi.
Attraverso i percorsi di caccia del Re Vittorio Emanuele II, immersi in Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 14 a domenica 17 agosto. Iti-
uno spettacolare ambiente di ghiacciai e di vette, nei luoghi popolati
nerario: Sambuco, M.te Bersaio, R. Don Franco Martini, Le Borgate, C.le
da marmotte, camosci e dal signore del parco: lo stambecco.
della Maddalena, C.le e laghi Roburent. Valutazione: medio. Viaggio
Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 20 a sabato 26 luglio. Iti-
con auto proprie. Pernottamento in posto tappa. Sede di Torino.
nerario: Cogne, Gimillan, Alpe Arpisson, lago di Loye, Alpe Bardoney,
Valnontey, Rif. Vittorio Sella, Anfiteatro del Lauson, Casolari dell’Herbe- VALLE VARAITA: LA VALLE SMERALDINA
tet, Cascate di Lillaz. Valutazione: medio. Viaggio con mezzo pubblico. La Valle Varaita è una stupenda regione alpestre con ampi panorami,
Pernottamento in albergo e rifugio. Sede di Milano. con il Monviso a fare da vero Signore della zona e infinite sfumature di
verde: per questo è stata definita la Valle Smeraldina.
VALPELLINE: LA PICCOLA HIMALAYA ITALIANA Trek residenziale di 6 giorni, da lunedì 18 a sabato 23 agosto. Itinera-
Una valle appartata con una gran corona di grandi montagne, dal
rio: Sampeyre, Pontechianale, lago Blu, Col Longet, Rif. Bagnour, Rif.
Grand Combin al Dent d’Hérens: uno splendido ambiente d’alta quota,
e più a valle la cultura contadina e... le bontà locali. Vallanta, P.so Losetta. Valutazione: medio. Viaggio con mezzi propri.
Trek residenziale di 6 giorni da venerdì 1 a mercoledì 6 agosto. Itine- Pernottamento in albergo. Sede di Torino.
rario: Place Moulin, Rif. Prarayer, Alpe Bella Tsa, Rif. Crete Seche, Biv.
Spadaro, Ollomont, Conca e Ru de By, Biv. Regondi Gavazzi. Valutazio- LOMBARDIA
ne: medio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in IL LAGO D’ISEO E LE INCISIONI RUPESTRI DELLA VAL CAMONICA
agriturismo e albergo. Sede di Genova. Uno specchio d’acqua magico, un monte in mezzo al lago, le torbiere,
le ondulazioni di Franciacorta, il parco delle Incisioni Rupestri patri-
PIEMONTE monio dell’Unesco. Vacanza indimenticabile.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 24 a domenica 27 aprile. Iti-
PARCO NATURALE ALPE DEVERO nerario: Iseo, Riserva del Sebino, Monastero di S. Pietro, Montisola.
Un ambiente alpino dolce e austero: dolce nelle praterie ondulate d’al-
Valutazione: facile. Viaggio in treno e battello. Pernottamento in al-
ta quota, austero nella severità delle montagne e nelle giogaie battute
dal vento. Un ambiente modellato da infinite generazioni di montanari. bergo. Sede di Torino.
Trek residenziale di 7 giorni da domenica 10 a sabato 16 agosto. Iti- VAL MASINO E IL TRENINO DEL BERNINA
nerario: Rif. Castiglioni, lago Nero, Alpe Forno, bocchetta di Scarpia, Valli meno note di altre, ma incastonate tra vette imponenti, a due
pendici del Pizzo Bandiera, lago d’Agaro. Valutazione: medio. Viaggio passi (si fa per dire ...) dal ghiacciaio del Bernina, che raggiungeremo
in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Milano. con il famoso trenino rosso.
Trek residenziale di 8 giorni da sabato19 a sabato 26 luglio. Itinerario:
VAL VARAITA
Val Masino, Val di Mello, Val di Sasso Bisolo, Val Roseg. Valutazione:
In una delle più belle valli del Cuneese, che per le sue infinite sfuma-
ture di verde viene definita la Valle Smeraldina, escursioni intorno al facile/medio. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in albergo e
Monviso, per boschi, valli, alpeggi, torrenti e laghi. rifugio. Sede di Genova.
Trek residenziale di 6 giorni, da lunedì 11 a sabato 16 agosto. Itinera- VALLATE NASCOSTE DEL PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO
rio: Rif. Savigliano, escursioni intorno al Monviso. Valutazione: medio. Il trek consente di attraversare gli ambienti più suggestivi del settore
Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in rifugio. Sede di Genova. lombardo del Parco Nazionale con spunti naturalistici e storici. Salire-

36 trekkingitalia.org
TREK RESIDENZIALI
mo il Vallombrina, tetto del trek a 3.222 metri. tieri sono tanti e anche gli scorci panoramici sulle Dolomiti. Trekking e
Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 27 luglio a sabato 2 agosto. yoga in un contesto particolarmente adatto alle pratiche salutistiche.
Itinerario: S. Antonio Valfurva, Arnoga, Rif. Val Viola, S. Caterina Valfur- Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno.
va, Rif. Ghiacciaio dei Forni, Rif. 5° Alpini-Bertarelli. Valutazione: me- Itinerario: Pemmern, Madonnina, Corno di Renon, Panorama Run-
dio/impegnativo. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento dweg, cima Lago Nero. Valutazione: medio. Viaggio con mezzi propri.
in albergo. Sede di Milano. Pernottamento in albergo. Sede di Bologna.
LA CITTA’ DI TRENTO E LE SUE MONTAGNE
LOMBARDIA, TRENTINO-ALTO ADIGE La città di Trento, cuscinetto tra la cultura tedesca e la cultura italiana.
SU E GIU’ PER LA VAL CAMONICA CIRCONDATI DAL GRUPPO Cammineremo attraverso le sue vie ricche di storia e percorreremo i
DELL’ORTLES E DAI PARCHI DELL’ADAMELLO E BRENTA sentieri di alcune montagne che la circondano. Cultura e montagna.
L’Alta Val Camonica, ampia e soleggiata, offre numerose passeggiate Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 12 a domenica 15 giugno. Itine-
in quota nei gruppi Adamello, Presanella e nel Parco Nazionale dello rario: Castello del Buon Consiglio, Mausoleo C. Battisti, Nuovo Museo
Stelvio, con vette ricoperte di ghiacciai che sfiorano i 3.500 metri. della Scienza, M.te Maranza, M.te Bondone. Valutazione: facile. Viaggio
Trek residenziale di 7 giorni da domenica 24 a sabato 30 agosto. Iti- in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Venezia.
nerario: Case di Viso, Rif. Bozzi, lago e Rif. Aviolo, lago Venerocolo, Rif.
VALLE AURINA, NEL REGNO DEI RODODENDRI
Garibaldi, Sentiero Italia, Val Cané. Valutazione: medio. Viaggio con
Valle Aurina: la più pittoresca delle valli di confine, popolata di paesini
mezzi propri. Pernottamento in albergo. Sede di Genova. sparsi con case tipiche di legno e ballatoi incredibilmente fioriti. 4 im-
pegnative escursioni in ambienti di grande fascino.
TRENTINO-ALTO ADIGE Trek residenziale di 4 giorni, da sabato 21 a martedì 24 giugno. Iti-
VAL DI LEDRO nerario: Riva di Tures, M.te Spico, Rif. Vetta D’Italia, lago di Nemes.
Tra i laghi di Garda e d’Idro, in una valle circondata da montagne che si Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernot-
specchiano nelle acque del lago di Ledro, facili sentieri permettono di tamento in albergo. Sede di Firenze.
ammirare splendidi panorami sui gruppi dell’Adamello e del Brenta.
Trek residenziale di 4 giorni da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno. I DUE VERSANTI DELLA VAL DI FASSA
Siamo nel regno leggendario di Re Laurino, in un gigantesco anfitea-
Itinerario: Mezzolago, cascata del Gorg d’Abiss, Rif. Pernici, Cima Scia- tro di pareti fessurate e dentate che si proiettano in alto oltre i 3.000
pa, Bocca dei Firtini, giro del lago di Ledro. Valutazione: medio. Viaggio metri lasciando in basso spazio a prati dal verde lucente.
in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano. Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 3 a domenica 6 luglio. Itinera-
MERAVIGLIE DI PRIMAVERA A MERANO E DINTORNI rio: Sass D’Adam, Coronelle, Traversata della Marmolada, Col Ombert.
I gioielli di Merano sono i giardini ricchi di piante esotiche e mediter- Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernot-
ranee, che ne fanno un unicum tra le località turistiche alpine, e le tamento in albergo. Sede di Firenze.
terme. E nei dintorni castelli, vigneti e frutteti.
Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno. CANYON E FORESTE DELLA VALLE DI NON
Avvincente itinerario attraverso il vasto altopiano calcareo tra Cles, il
Itinerario: giardini Trautmannsdorf, castello di Tirolo, giornata alle ter-
lago di S. Giustina e la valle dell’Adige. Un ambiente variegato tra abe-
me, sentiero lungo il Passirio. Valutazione: facile. Viaggio in treno e taie, laghi alpini, meleti, canyon, cascate e torrenti.
mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Venezia. Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 5 a sabato 12 luglio. Itinerario:
TREK E YOGA AL RENON Fondo, Canyon del Rio Sass, M.te Roen, lago di Tovel, Cascata del Rio
Sull’altopiano del Renon di fronte al grande dente dello Sciliar. I sen- Veier, M.te Penegal, lago Smeraldo, Parco Fluviale del Rio Novello. Va-

trekkingitalia.org 37
TREK RESIDENZIALI
lutazione: facile/medio. Viaggio in treno, mezzo pubblico e pulmino. VAL SARENTINO, TRA LE STREGHE DEL TIROLO
Pernottamento in albergo. Sede di Milano. Ambienti solitari frequentati da chi apprezza la natura genuina e ri-
fugge dai soliti sentieri affollati. È la bellezza schiva della natura ver-
VAL DI FASSA: LE DOLOMITI DEL CUORE gine e storie di streghe che rendono unica questa valle.
Cammineremo lasciandoci affascinare da cime misteriose, immersi Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 20 a sabato 26 luglio. Iti-
nei più puri paesaggi dolomitici, lungo profonde vallate e impetuosi
torrenti, il tutto colorato dalle vivaci tradizioni ladine. nerario: Sarentino, Stoanerne Mandlen, Castel Reinegg, P.so Pennes,
Trek residenziale di 5 giorni, da martedì 8 a sabato 12 luglio. Itinera- Riobianco, Cappella e Valico di Villadro. Valutazione: medio. Viaggio in
rio: Canazei, Rif. Pertini, Rif. Vajolet, Rif. Contrin, Rif. Passo delle Selle. treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
Valutazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamen- PALE DI SAN MARTINO... PER TUTTI
to in albergo. Sede di Venezia. Facili escursioni in un gruppo dolomitico di prim’ordine, con base a
San Martino di Castrozza dove un simpatico alberghetto delizierà il
FIORITURA SULL’ALPE DI SIUSI palato e il sonno.
Un soggiorno su un altopiano tra i più belli delle Alpi, con verdi pascoli
in fiore, contornato da superbi gruppi e vette spettacolari tra le più fa- Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 23 a domenica 27 luglio.
mose e conosciute delle Dolomiti. Itinerario: Laghetti di Colbricon, P.so Rolle e Val Venegia, altipiano
Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 9 a domenica 13 luglio. delle Pale di S. Martino, lago di Calaita, Val Canali e Rifugio Treviso.
Itinerario: Parco dello Sciliar, Gruppo del Catinaccio, Sassopiatto, Sas- Valutazione: medio. Viaggio con mezzo pubblico. Pernottamento in
solungo, Alpe di Siusi. Valutazione: medio. Viaggio con mezzi propri. albergo. Sede di Venezia.
Pernottamento in rifugio. Sede di Firenze. ALPE DI FANES
LA VAL DI SOLE: ALLA SCOPERTA DEI PARCHI DELLO STELVIO Bellissimo altopiano dolomitico, verdissimi pascoli, malghe con intor-
E ADAMELLO/BRENTA no stupende montagne, habitat dei camosci. Soggiorneremo in un ri-
Bellissimo trek nel cuore delle Alpi Retiche Meridionali dove si posso- fugio accessibile a piedi o in navetta. Grandiosi i panorami dolomitici.
no ammirare ghiacciai perenni, verdissimi alpeggi, antiche malghe, Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 24 a domenica 27 luglio. Itine-
boschi secolari, flora alpina e fauna... e dove ancora vive l’orso bruno. rario: Piz Ciaval, Col Becchei. Valutazione: impegnativo. Viaggio con
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 12 a sabato 19 luglio. Itinera- mezzi propri. Pernottamento in rifugio. Sede di Firenze.
rio: Valpiana, Val del la Mare, Val di Genova, Giro dei Cinque Laghi, Val- VIPITENO E ALTA VAL D’ISARCO
lesinella, Val di Rabbi, Lago di Tovel. Valutazione: medio. Viaggio con Itinerari suggestivi che si snodano tra boschi, malghe e laghetti alpini
mezzi propri. Pernottamento in albergo. Sede di Genova. nei dintorni di Vipiteno, cittadina storicamente legata alla famiglia dei
DOLOMITI DI SESTO IN VAL PUSTERIA grandi banchieri Fugger di Augusta.
PATRIMONIO MONDIALE DELL’UNESCO Trek residenziale di 5 giorni, da sabato 26 a mercoledì 30 luglio. Iti-
Compreso tra la Croda Rossa e le Tre Cime di Lavaredo, l’itinerario nerario: cascate di Stange, Vedretta Piana, Cime Bianche di Televes,
d’alta montagna si intreccia nella magia dolomitica di guglie, cime, P.so Pennes. Valutazione: media. Viaggio in treno. Pernottamento in
valloni detritici e verdi pascoli. albergo. Sede di Firenze.
Trek residenziale di 8 giorni, da domenica 13 a domenica 20 luglio. ALTA VAL BADIA: SENTIERI DI LEGGENDA INTORNO AD ARMENTAROLA
Itinerario: Moso, M.te Elmo, Rif. Prati di Croda Rossa, Rif. Comici, Rif. La piccola frazione di San Cassiano è il punto di partenza di splendide
Tre Cime di Lavaredo, Rif. Tre Scarperi, S. Candido, Lienz, Sesto. Valu- escursioni in una zona delle Dolomiti la cui incantevole bellezza ha
tazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in dato origine alle leggende dei Monti Pallidi.
albergo. Sede di Milano. Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 30 luglio a domenica 3 ago-

38 trekkingitalia.org
TREK RESIDENZIALI
sto. Itinerario: Malghe Valparola, Cima Settsass, Gran Plan de Fanes Rif. Antermoia, Rif. Vicenza, Rif. Demetz, Castelrotto. Valutazione: me-
e lago di Limo, Ospizio della Croce, lago Lagazuoi e Rif. Scotoni. Valu- dio/impegnativo. Viaggio in treno, mezzo pubblico e ovovia. Pernotta-
tazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in mento in rifugio. Sede di Milano.
albergo. Sede di Venezia.
LA VAL D’EGA: DAL CATINACCIO AL LATEMAR
ORTISEI, SENTIERI DELLA GARDENA PATRIMONIO MONDIALE DELL’UNESCO
Una settimana densa di itinerari suggestivi. Come base Ortisei, croce-
via di transiti passati e moderni, luogo ideale per accedere ai gruppi In cammino attorno a uno dei gruppi dolomitici più affascinanti: le
del Sella, del Puez e all’altopiano dell’Alpe di Siusi. Torri del Vajolet, il Lago di Carezza, il Rio delle Foglie, il Rosengarten...
Trek residenziale di 8 giorni, il magico “giardino delle rose” di Re Laurino.
da sabato 2 a sabato 9 agosto Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 23 a sabato 30 agosto. Itine-
da domenica 10 a domenica 17 agosto. rario: lago di Carezza, Corno Bianco, P.so Vaiolon, Rio delle Foglie, Rif.
Itinerario: Ortisei, Selva Val Gardena, Rif. Firenze, P.so Cir, Rif. Puez, P.so Torre di Pisa, Rif. Re Alberto, P.so Cigolade. Valutazione: medio. Viaggio
Gardena, Alpe Resciesa, Plan Troj Paian. Valutazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano. VAL BADIA, UNA GRAN BELLA VALLE LADINA
ALPE DI SIUSI, PARCO DELLO SCILIAR Con le sue sorelle Gardena e Fassa costituisce un patrimonio etnico e
Un soggiorno all’Alpe di Siusi, il più vasto altopiano d’Europa, circonda- culturale unico. Il paesaggio dolomitico si alterna con distese boschi-
to dalle più belle vette dolomitiche che rappresenta per l’escursionista ve e prative. Si sta a stretto contatto con una natura senza eguali.
medio un sogno da realizzare. Trek residenziale di 7 giorni, da sabato 23 a venerdì 29 agosto. Itine-
Trek residenziale di 7 giorni, da sabato 2 a venerdì 8 agosto. Itinerario: rario: Pedraces, M.te S. Croce, Grotta della neve, La Villa-Pralongià, rif.
Alpe di Siusi, Rif. Alpe di Tires, Rif. Passo Principe, Rif. Antermoia, Rif. Pissadù e Boè, Sass Pordoi, Arabba, Colfosco. Valutazione: medio.
Bolzano, Rif. Vicenza. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio in tre- Viaggio con mezzi propri. Pernottamento: in albergo. Sede di Genova.
no e mezzo pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Torino. DOLOMITI, I MONTI PALLIDI
PARCO NATURALE ODLE - PUEZ Montagne emozionanti con paesaggi di prati fioriti e pareti rocciose,
PATRIMONIO MONDIALE DELL’UNESCO ridenti boschi e gole grandiose, valli pittoresche e sperduti laghi mon-
Uno dei luoghi di gran pregio del Parco è la suggestiva Val di Funes, cir- tani, invitanti rifugi e meravigliosi belvederi.
condata dalla corona rocciosa delle Odle e teatro del nostro cammino Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 4 a domenica 7 settembre.
fra secolari foreste e avvincenti sentieri dolomitici. Itinerario: Pisciadù, Sassopiatto, Dirupi di Larsec, Piz Boè. Valutazio-
Trek residenziale di 6 giorni, da lunedì 4 a sabato 9 agosto. Itinerario: ne: medio/impegnativo. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in
Sentiero Natura, Via delle Odle, Sentiero Munkel, malga Brogles, Rif. del- albergo. Sede di Firenze.
le Odle, Sentiero Messner, Odle di Eores. Valutazione: medio. Viaggio in
DOBBIACO, DOLOMITI MA NON SOLO
treno e mezzo pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Milano. In Val Pusteria ospiti in un ostello ottenuto dalla ristrutturazione di
ALPE DI SIUSI ALLO SCILIAR una residenza per vacanze imperiali di fine Ottocento, si possono rag-
Un’immensa prateria a 2.000 metri, un’economia viva quanto antica, giungere diverse tra le mete più belle e famose delle Dolomiti.
circondata da celebri monumenti dolomitici. Paesaggio incantato, ric- Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 11 a domenica 14 settembre.
co di leggende, un tempo luogo di culto e rifugio delle streghe. Itinerario: lago di Dobbiaco, Prato Piazza, M.te Specie, Brunico, Val Fi-
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 9 a sabato 16 agosto. Itinerario: scalina, malghe del P.so di Monte Croce Comelico. Valutazione: medio.
Alpe di Siusi, Rif. Sassopiatto, Rif. Alpe di Tires, Rif. Bolzano, laghi di Fiè, Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in ostello. Sede di Bologna.

trekkingitalia.org 39
TREK RESIDENZIALI

VENETO RIVIERA DI LEVANTE LIGURE


Tra il verde di una vegetazione lussureggiante percorreremo tranquilli
DOLOMITI MAGICHE: DALLE TOFANE ALLA MARMOLADA sentieri, antiche mulattiere e stretti vicoli e gusteremo tesori d’arte
I monti al confine fra le provincie di Belluno, Trento e Bolzano furono trascorrendo giornate per veri amanti della natura.
teatro di aspri scontri fra italiani ad austro-tedeschi negli anni 1915- Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre. Iti-
1917, ad altezze “impossibili” e fra grandiosi scenari. nerario: Bonassola, Moneglia, Sestri Levante, Chiavari, Santuario di
Trek residenziale di 5 giorni, da sabato 2 a mercoledì 6 agosto. Itine- Montallegro. Valutazione: medio. Viaggio in treno. Pernottamento in
rario: Campolongo, Col di Lana, M.te Sief, Pordoi, Marmolada, Padon, albergo. Sede di Firenze.
Falzarego, Lagazuoi, Averau. Valutazione: medio. Viaggio con mezzi
SANTA MARGHERITA LIGURE E PORTOFINO
propri. Pernottamento in albergo. Sede di Venezia. Cammineremo fra Santa Margherita Ligure e Portofino (Parco Regio-
nale), gioielli della Liviera di Levante.
VENETO, TRENTINO-ALTO ADIGE Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre. Itine-
rario: Sentiero Verde Azzurro, Paraggi, Faro di Portofino, P.ta Chiappa,
DOLOMITI DI SAN PELLEGRINO: DALLA MARMOLADA ALLE PALE
Camogli, San Fruttuoso. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio
Un’area di confine tra Trentino e Agordino, tra gli articolati sottogruppi
della Marmolada e le vicine Pale di San Martino, che regala esperienze con mezzi propri. Pernottamento in albergo. Sede di Bologna.
d’alta quota e paesaggi riposanti.
Trek residenziale di 6 giorni, da sabato 26 a giovedì 31 luglio. Itinera- EMILIA-ROMAGNA
rio: Fuchiade, P.so Cirelle, Rif. Contrin alla Marmolada, Malga ai Lac, Rif. PASQUA SUI SENTIERI DI MATILDE DI CANOSSA
Mulaz, Cima Bocche, Forca Rossa, Cime d’Auta. Valutazione: medio. Un tuffo nel medioevo della dolce collina reggiana, divagando sulla
Viaggio con mezzi propri, mezzo pubblico e pulmino. Pernottamento traccia della Via Francigena.
in albergo. Sede di Venezia. Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 18 a lunedì 21 aprile. Itinerario:
Parma, Ciano d’Enza, Castello di Rossena, Castello di Canossa, Bergo-
gno, Cerredolo, Sedignano, S. Polo d’Enza. Valutazione: facile/medio.
FRIULI-VENEZIA GIULIA
Viaggio in treno. Pernottamento in ostello. Sede di Venezia.
TRIESTE, IL CARSO E IL MARE
La Val Rosandra, Miramare, le terre rosse delle doline, il bianco del Ci- FANANO E ALTO FRIGNANO, I SUOI LAGHI E LE SUE CIME
glione Carsico. Una città ricca di storia inserita in questa tavolozza di Fanano, splendido borgo inserito all’interno del Parco del Frignano:
colori che si associa all’azzurro mare della riviera triestina. storiche borgate, chiese, dimore antiche, in un ambiente naturale ric-
co di stupendi crinali, cime svettanti e laghi montani.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 1 a domenica 4 maggio. Itine-
Trek residenziale di 4 giorni, da sabato 21 a martedì 24 giugno. Itine-
rario: Trieste, Botazzo, Val Rosandra, Ciglione Carsico, Sentiero Rilke, Si-
rario: lago di Pratignano, M.te Spigolino, lago Scaffaiolo, M.te Cupolino,
stiana, grotta Gigante, Basovizza, Miramare. Valutazione: facile. Viaggio
Cascate del Doccione, Libro Aperto, Lago Santo Modenese, lago Bac-
in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in ostello. Sede di Milano. cio, M.te Rondinaio. Valutazione: medio. Viaggio con mezzi propri.
Pernottamento in albergo. Sede di Genova.
LIGURIA
LE TRE PERLE TOSCANA
Cinque Terre, Monte di Portofino e Palmaria, ecco le Tre Perle. Una terra FORESTE CASENTINESI
delicata, tra civiltà del castagno e dell’ulivo, tra tradizione contadina e Una grande area protetta nell’Appennino tosco-romagnolo. Ambienti
marinara: muretti a secco, boschi e macchia mediterranea. naturali con i segni della millenaria presenza dell’uomo: borghi, mu-
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 1 a domenica 4 maggio. Itine- lattiere e i suggestivi santuari di Camaldoli e La Verna.
rario: sentieri del Monte di Portofino, delle Cinque Terre e dell’Isola di Trek residenziale di 5 giorni, da giovedì 17 a lunedì 21 aprile. Itinerario:
Palmaria. Valutazione: facile. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Per- Badia Prataglia, Eremo di Camaldoli, Campo Agio, Cima del Termine.
nottamento in albergo. Sede di Milano. Valutazione: facile. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in alber-
ALTA VIA E SENTIERO VERDEAZZURRO DELLE CINQUE TERRE go. Sede di Firenze.
L’affascinante paesaggio “Patrimonio culturale e naturale mondiale” PARCHI DELLA VAL DI CORNIA
è la meta di questo itinerario che ci porterà a percorrere sia la sua Alta Costa degli Etruschi e Parco di Rocca di San Silvestro: un territorio ric-
Via che il Sentiero Verde Azzurro costiero. co di storia, natura, cultura che s’affaccia sul litorale racchiuso tra il
Trek residenziale di 4 giorni da venerdì 31ottobre a lunedì 3 novem- golfo di Baratti e Donoratico, caratterizzato da spiagge, pinete e dune.
bre. Itinerario: Portovenere, Riomaggiore, Madonna di Soviore, Mon- Trek residenziale di 4 giorni, da sabato 19 a martedì 22 aprile. Itinera-
terosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore. Valutazione: rio: Parco delle Dune, Campiglia, Sentiero delle Miniere, Rocca S. Silve-
medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in ostello. stro, Parco di Rimigliano, Baratti. Valutazione: facile. Viaggio in treno e
Sede di Genova. pulmino. Pernottamento in agriturismo. Sede di Milano.

40 trekkingitalia.org
TREK RESIDENZIALI
PARCO DELLA MAREMMA E MONTI DELL’UCCELLINA
Lungo il litorale maremmano segnato da pinete, promontori e dune
sabbiose. Un trek tra la fitta trama della macchia mediterranea dei
Monti dell’Uccellina e le spiagge che caratterizzano la costa.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 24 a domenica 27 aprile.
Itinerario: Follonica, Torre Mozza, Sentieri del Parco con guida na-
turalistica, Punta Ala, Forni, Valpiana. Valutazione: facile. Viaggio in
treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
LE ALPI APUANE DELL’ALTA VERSILIA
Con pernottamenti nel borgo medioevale di Pruno di Stazzema,
circondato da verdi montagne, toccheremo alcune delle più interes-
santi vette del settore versiliese delle Alpi Apuane.
Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giu-
gno. Itinerario: da Pruno escursioni alla cascata dell’Acquapenden-
te, al Mulino del frate ed alle cime dei monti Corchia, Pania della
Croce e Forato. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con auto
proprie. Pernottamento in ostello. Sede di Genova.
MONTE AMIATA
Il Monte Amiata, un angolo insolito e prezioso della Toscana, un
antico rilievo vulcanico posto fra la Maremma, la Val d’Orcia e la
Val di Chiana.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 23 a domenica 26 ottobre.
Itinerario: S.ta Fiora, Parco Faunistico, M.te Labbro, M.te Amiata,
Abbadia S. Salvatore, Parco del Pigellato, Miniere del Siele. Valuta-
zione: medio. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in alber-
go. Sede di Firenze.
AUTUNNO ALL’ELBA
Scogliere, boschi con alberi secolari, paesini arrampicati sui crinali,
questo scopriremo per i sentieri dell’isola che ci offre anche in au-
tunno un clima mite e incantevole.
Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 31 ottobre a martedì 4
novembre. Itinerario: Pomonte, Marciana, Fetovaia, il Troppolo,
Semaforo, Chiessi. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio in
treno, traghetto, taxi e mezzo pubblico. Pernottamento in alber-
go. Sede di Torino.
CASENTINO: I COLORI DELL’AUTUNNO NELLE FORESTE DI FAGGI
La maestosità dei boschi del Casentino, le sue splendide faggete, lo
spesso tappeto di foglie, i colori autunnali che sono una tavolozza
del miglior pittore... non hanno bisogno di presentazione!
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 30 a domenica 2 novembre.
Itinerario: Badia Prataglia, Foresta di Campiglia, Falterona, S. Bene-
detto in Alpe, Acquacheta. Valutazione: facile. Viaggio con mezzi
propri. Pernottamento in albergo e agriturismo. Sede di Genova.

MARCHE
SIBILLINI: PICCOLI INCANTI DEI MONTI AZZURRI
Un’occasione per conoscere queste affascinanti montagne nella
loro fiorita veste di inizio estate, che si riflette in una moltitudine di
paesaggi e nell’accogliente convivialità dei paesi e dei borghi.
Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 4 a martedì 8 luglio. Itinera-
rio: Camporotondo di Fiastrone, Castelluccio di Norcia, lago di Pilato,

trekkingitalia.org 41
CAPODANNO
IN
ITALIA
Toscana
CAPODANNO IN MAREMMA
Sede di Firenze

CAPODANNO A FIRENZE
Sede di Firenze

ISOLA D’ELBA
Sede di Milano
Valle d’Aosta
I PARCHI DELLA VAL DI CORNIA
CAPODANNO AI PIEDI DEL MONTE ROSA
Sede di Milano
Sede di Torino
Marche
Piemonte
CONERO E GROTTE DI FRASASSI
CAPODANNO AL DEVERO
Sede di Milano
Sede di Milano
Umbria
CAPODANNO IN VAL BOGNANCO DA ASSISI ALLE FONTI DEL CLITUNNO
Sede di Milano Sede di Firenze
Lombardia Campania
VALMALENCO “QUOTA 2000” CAPODANNO NELL’AZZURRO CILENTO
Sede di Milano Sede di Bologna
CAPODANNO IN VAL CODERA SENTIERI DI AMALFI E CAPRI
Sede di Milano Sede di Milano

Alto Adige Puglia


VAL SARENTINO, LE NEVI DELLE STREGHE IL CAMMINO SI SAN MICHELE E MARI E MONTI DEL GARGANO
Sede di Milano Sede di Milano

ORTISEI: LE NEVI DELLA GARDENA Basilicata, Calabria


Sede di Milano CAPODANNO SUL POLLINO
Sede di Firenze
Veneto
CAPODANNO CON LE CIASPE NELLE PALE DI SAN MARTINO Sicilia
Sede di Venezia CAPODANNO IN VAL DI NOTO E SIRACUSA
Sede di Firenze
Liguria
CAPODANNO A TORRI SUPERIORE IN ECOVILLAGGIO ISOLE EOLIE
Sede di Bologna Sede di Milano

LE TRE PERLE Sardegna


Sede di Milano TRA TERRA E MARE ALLA RICERCA DI ANTICHI SAPORI
Sede di Bologna

Consultate il numero monografico dedicato al Capodanno, in uscita a settembre 2014

42 trekkingitalia.org
CAPODANNO
NEL
MONDO
Germania
BIANCA FORESTA NERA
Sede di Milano

Francia
HYERES E LE SUE ISOLE
Sede di Milano

LES CALANQUES
Sede di Milano
Tunisia
Svizzera CAPODANNO SAHARA TREK
VAL DI CAMPO Sede di Firenze
Sede di Milano
Egitto
Croazia SULLE TRACCE DI ALESSANDRO MAGNO
ISOLA DI LUSSINO Sede di Firenze
Sede di Milano
DAL DESERTO DEL SINAI AL MAR ROSSO
Portogallo Sede di Milano
MADEIRA, L'ISOLA DELL'ETERNA PRIMAVERA
Sede di Milano Kenya
MONTE KENYA
Spagna Sede di Firenze
ISOLA DI MINORCA
Sede di Milano Etiopia
VALLE DELL'OMO E VILLAGGI HAMER DEI MONTI BUSKA
TREK E ARTE IN ANDALUSIA Sede di Firenze
Sede di Torino
Iran
ISOLA DI TENERIFE SEGRETO IRAN
Sede di Roma Sede di Firenze

Grecia India
ISOLA DI CRETA IL KERALA
Sede di Milano Sede di Bologna

Marocco Oman
LA CAROVANA DEL DESERTO CAPODANNO NEL MAGICO OMAN
Sede di Milano Sede di Firenze

ERG DI MERZOUGA E GOLE DEL TODRA E DEL DADES


Sede di Milano

Algeria
ASSEKREM E CIRCUITO DELL'HOGGAR
Sede di Firenze

trekkingitalia.org 43
ITALIA MONDO
tipologia gg sede pagina tipologia gg sede pagina
GENNAIO FEBBRAIO
2 Trentino-Alto Adige / ALTOPIANO DEL RENON RES 5 BO 61 26 Guatemala / NATURA, ARTE E STORIA V&T 15 FI 51
29 Trentino-Alto Adige / PARCO DELLO STELVIO RES 5 BO 61
MARZO
FEBBRAIO 1 Finlandia / BIANCA LAPPONIA RES 8 MI 61
20 Trentino-Alto Adige / SENTIERI INNEVATI, PARCO DELLE ODLE PUEZ RES 4 MI 61 1 Tunisia / SAHARA TREK V&T 8 FI 78
22 Sicilia / RACCHETTE DA NEVE SULL’ETNA RES 6 BO 61 7 Francia / PICCOLE ANTILLE: ISOLA DELLA MARTINICA RES 11 MI 69
26 Valle d’Aosta / VALLE D’AYAS RES 5 BO 61 15 Egitto / SPEDIZIONE NEL GILF KEBIR V&T 16 FI 79
28 Veneto / CARNEVALE IN LAGUNA: LA MAGIA DI VENEZIA RES 5 VE 58 21 Oman / MAGICO OMAN V&T 10 FI 79
22 Marocco / TRA LE DUNE DELL’ERG CHEGAGA BAG 9 MI 33
MARZO
6 Trentino-Alto Adige / DOLOMITI DI FANES RES 4 MI 61 APRILE
13 Trentino-Alto Adige / CON LE CIASPOLE ALPE DI SIUSI RES 4 MI 61 4 Giordania / NORD-SUD: DA AMMAN A AQABA V&T 13 FI 78
19 Lazio / EQUINOZIO ROMANO RES 5 VE 58 12 Iran / ANTICA PERSIA, SEGRETO IRAN V&T 15 FI 81
20 Trentino-Alto Adige / CON LE CIASOPLE IN VAL D’EGA RES 4 MI 61 17 India / TREK & YOGA IN HIMALAYA V&T 15 BO 81
APRILE 18 Palestina, Israele / DA JENIN A HEBRON, POI GERUSALEMME V&T 11 BO 51
14 Basilicata / BASILICATA COAST TO COAST BAG 8 FI 73 18 Francia / LES CALANQUES RES 4 MI 45
16 Sicilia / PASQUA IN SICILIA, DA SIRACUSA A RAGUSA BAG 7 FI 28 18 Croazia / PARCO NAZIONALE DEI LAGHI DI PLITVICE RES 4 VE 46
16 Calabria / PASQUA IN ASPROMONTE, TREK DEL BERGAMOTTO BAG 6 FI 74 19 Marocco / LE DUNE E L’ATLANTICO BAG 9 MI 33
17 Toscana / I SENTIERI DELLE ABBAZIE RES 5 MI 53 19 Croazia / PASQUA ALL’ISOLA DI KRK RES 8 MI 67
17 Lazio / PASQUA A PONZA RES 5 FI 64 20 Spagna / LA GOMERA RES 8 RM 68
17 Toscana / FORESTE CASENTINESI RES 5 FI 40 21 Francia / LA CÔTE D’AZUR E I SUOI ARTISTI RES 5 TO 46
18 Umbria / SENTIERO FRANCESCANO RES 5 MI 54 24 Olanda / PAESAGGI D’OLANDA IN VELIERO E BICICLETTA V&T 8 MI 77
18 Liguria / PASQUA A TORRI SUPERIORE IN ECOVILLAGGIO RES 5 BO 73 25 Cipro / REPUBBLICA TURCA DI CIPRO NORD RES 10 FI 69
18 Toscana / PASQUA A CAPRAIA RES 4 FI 63 25 Marocco / LA VALLE DELLE ROSE BAG 8 TO 33
18 Toscana / PASQUA ALL’ISOLA DEL GIGLIO RES 4 FI 64 26 Turchia / CAPPADOCIA E LICIA IN FIORE V&T 9 MI 78
18 E. Romagna / PASQUA SUI SENTIERI DI MATILDE DI CANOSSA RES 4 VE 40 26 Grecia / ISOLE DI TINOS E MIKONOS RES 8 MI 68
19 Lazio / NEI PARCHI DEL LAZIO: SENTIERO COLEMAN BAG 6 RM 73 26 Grecia / ISOLA DI SANTORINI RES 8 FI 68
19 Toscana / GRANDE TRAVERSATA ELBANA ITIN 5 TO 27 27 Spagna / LA COSTA BRAVA BAG 8 MI 32
19 Toscana / PARCHI DELLA VAL DI CORNIA RES 4 MI 40 MAGGIO
20 Puglia / ORCHIDEE NEL GARGANO RES 8 MI 73 1 Uzbekistan / LA VIA DELLA SETA V&T 11 FI 80
24 Emilia, Toscana / LA VIA DEGLI DEI: DA BOLOGNA A FIRENZE BAG 5 BO 53 1 Francia / LE GRAND CANYON DU VERDON BAG 4 MI 30
24 Lombardia / IL LAGO D’ISEO E LA VAL CAMONICA RES 4 TO 36 1 Francia / LES BALCONS DE LA CÔTE D’AZUR ITIN 4 MI 30
24 Toscana / PARCO DELLA MAREMMA, MONTI DELL’UCCELLINA RES 4 MI 41 1 Francia, Italia / DALLE ALPI AL MARE, LA VAL ROYA ITIN 4 TO 31
25 Sicilia / ZIBIBBO E TERME: CAMMINARE IN PANTELLERIA RES 7 BO 65 1 Svezia / STOCCOLMA, REGINA DELLA SCANDINAVIA RES 4 RM 58
25 Sardegna / LA COSTA SUD DI BOSA E IL SUPRAMONTE RES 7 BO 67 3 Francia / SAINT-TROPEZ E IL VAR RES 5 BO 46
25 Campania / COSTIERA AMALFITANA E CAPRI BAG 7 MI 28 10 Grecia / MITICA GRECIA RES 9 FI 47
25 Sicilia / EOLIE: STROMBOLI E LA BAIA DE “IL POSTINO” RES 7 VE 65 14 Inghilterra / LONDRA È UNA MODERNA BABILONIA RES 4 MI 58
25 Campania / LA VERSAILLES DEL SUD: LA REGGIA DI CASERTA RES 5 BO 50 16 Grecia / ITACA, L’ISOLA DI ULISSE RES 8 FI 68
27 Sicilia / NELLE TERRE CONFISCATE ALLA MAFIA RES 7 FI 50 17 Turchia / LA LICIA DEI 7 CAPI ED OLTRE BAG 9 BO 55
30 Marche / MONTEFELTRO, L’ELEGANZA DELLA STORIA BAG 5 MI 27 24 Grecia / GRECIA, ISOLA DI CORFU’ RES 8 FI 68
MAGGIO 24 Malta / MALTA E LE SUE ISOLE RES 8 MI 69
1 Campania, Puglia / DA BENEVENTO A BRINDISI BAG 10 VE 75 26 Montenegro / MONTENEGRO, MARE E MONTI RES 8 FI 74
1 Toscana / ISOLA D’ELBA RES 5 MI 64 30 Armenia, Azerbaijan / UN TERRITORIO ARMENO IN AZERBAIJAN V&T 9 VE 80
1 Toscana / ISOLA DEL GIGLIO RES 4 FI 64 30 Francia / CORSICA, DESERT DES AGRIATES ITIN 5 TO 30
1 Emilia, Toscana / DA BOLOGNA A PISTOIA: VIA ROMEA ITIN 4 BO 27 30 Francia / ISOLE DI HYÈRES RES 4 MI 67
1 Friuli-Venezia Giulia / TRIESTE, IL CARSO E IL MARE RES 4 MI 40 30 Svizzera / SCHAFFHAUSEN, SENTIERI DEL RENO RES 4 MI 46
1 Liguria / LE TRE PERLE RES 4 MI 40 31 Croazia / ISOLA DI RAB RES 8 MI 67
1 Umbria / TRA CASCATE, CIME E CASTELLI IN VAL NERINA RES 4 BO 44 31 Grecia / GOLE E MARE DELL’ISOLA DI CRETA BAG 8 MI 68
1 Piemonte / TORINO: TRA ARTE, STORIA E NATURA RES 4 TO 58 31 Francia / LIONE: LES TRAVERSÉE DE LIONE TdS 4 MI 59
10 Toscana, Lazio / DAL CUORE DELLA TOSCANA A PIAZZA S. PIETRO BAG 15 FI 54
14 Campania / TREK E TAI CHI A ISCHIA RES 5 FI 64
GIUGNO
7 Spagna / LA RUTA DEL VINO Y DEL PESCADO BAG 9 MI 55
14 Campania / CAPRI E SOLO CAPRI RES 5 BO 64
11 Olanda / ROTTERDAM, L’EUROPORTO: LA BOCCA D’EUROPA TdS 4 MI 59
17 Sicilia / ISOLE EOLIE RES 9 MI 65
14 Albania / LE MONTAGNE DEL KELMEND V&T 9 RM 50
22 Sicilia / LE EGADI E LO ZINGARO RES 6 BO 65
14 Spagna / LA PALMA: TRA I VULCANI DE L’ISLA BONITA RES 8 MI 68
22 Toscana / TRAVERSATA DA SIENA A FIRENZE ITIN 4 FI 27
18 Grecia / ISOLA DI AMORGOS RES 8 FI 69
24 Puglia / COSTE E CONTRADE DEL SALENTO RES 8 FI 45
20 Francia / BRETAGNA: LA CÔTE D’EMERAUDE BAG 10 MI 30
25 Abruzzo / DALL’ADRIATICO AL LAZIO ITIN 8 BO 28
20 Spagna / ASTURIE E CANTABRIA TRA PASSATO E PRESENTE RES 10 BO 47
29 Emilia-Romagna / CAMMINO DI SANT’ANTONIO ITIN 6 BO 27
21 Portogallo / MADEIRA, L’ISOLA DEI FIORI RES 9 MI 67
29 Toscana / ISOLA DEL GIGLIO RES 5 MI 64
21 Francia / CORSICA, MARE E MONTI BAG 9 MI 30
29 Lazio / ISOLA DI PONZA RES 5 FI 64
21 Croazia / ISOLA DI LUSSINO: COSTE E SPIAGGE RES 8 MI 67
29 Emilia-Romagna, Toscana / LA VIA VANDELLI ITIN 4 BO 27
21 Kosovo, Montenegro, Albania / NEL CUORE DEI BALCANI ITIN 9 BO 50
30 Emilia-Romagna / RIMINI E LE ROCCHE DEI MALATESTA RES 5 MI 73
21 Polonia / MONTI TATRA, CRACOVIA E DINTORNI V&T 8 GE 77
30 Lombardia, Piemonte, Liguria / LA VIA DEL SALE ITIN 4 MI 53
21 Belgio / BRUXELLES, FIANDRE, VALLONIA V&T 8 FI 78
30 Trentino-Alto Adige / VAL DI LEDRO RES 4 MI 37
25 Svizzera / LA VIA SPLUGA BAG 5 MI 54
30 Trentino-Alto Adige / MERANO E DINTORNI RES 4 VE 37
26 Brasile / SPIAGGE, DUNE E LAGUNE CRISTALLINE V&T 16 VE 80
30 Trentino-Alto Adige / TREK E YOGA AL RENON RES 4 BO 37
28 Inghilterra / CORNOVAGLIA, VERDI SCOGLIERE BAG 9 MI 29
30 Toscana / LE ALPI APUANE DELL’ALTA VERSILIA RES 4 GE 41
28 Inghilterra / KENT GIARDINO D’INGHILTERRA RES 9 FI 45
31 Sardegna / SENTIERO SELVAGGIO IN FIORE ITIN 9 MI 28
28 Ungheria / BUDAPEST E L’ANSA DEL DANUBIO RES 8 FI 59
31 Abruzzo, Molise / IL “REGIO TRATTURO” BAG 8 FI 54
31 Sardegna / EST-OVEST RES 8 FI 45 LUGLIO
GIUGNO 3 Portogallo / IL CAMMINO PORTOGHESE PER SANTIAGO ITIN 13 MI 55
1 Sicilia / ISOLA DI MARETTIMO E RISERVA DELLO ZINGARO RES 7 MI 65 4 Bosnia Herzegovina / L’EST INCONTRA L’OVEST BAG 10 BO 50
1 Campania / AZZURRO CILENTO RES 7 BO 50 5 Germania / TURINGIA: DAL RENNSTEIG A WEIMAR BAG 9 BO 29
8 Sardegna / ISOLA DELL’ASINARA RES 6 FI 67 6 Kirghizistan / I NOMADI DELLE MONTAGNE CELESTI V&T 13 FI 81
12 Trentino-Alto Adige / TRENTO E LE SUE MONTAGNE RES 4 VE 37 10 Uganda / UGANDA DEL NORD V&T 16 MI 51
12 Marche / MONTI SIBILLINI RES 4 FI 44 12 Irlanda / DUBLINO E LA KERRY WAY BAG 8 VE 29
13 Toscana / ISOLA DI CAPRAIA RES 4 MI 64 13 Portogallo / ISOLE AZZORRE BAG 14 FI 67
14 Campania / ISOLE DI ISCHIA E PROCIDA RES 8 FI 64 13 Germania / TRAVERSATA DELLA FORESTA NERA BAG 7 MI 29
14 Sicilia / ISOLA DI PANTELLERIA RES 8 FI 66 18 Mauritius / TREK A MAURITIUS RES 12 FI 47
15 Sicilia / ETNA RES 7 FI 45 18 Francia / BRETAGNA, LA COSTA DEL FINISTERRE RES 9 FI 46
18 Emilia-Romagna, Toscana / IL CAMMINO DEGLI ABATI ITIN 5 MI 27 19 Francia, Italia / TMB: DA COURMAYEUR A CHAMONIX ITIN 5 BO 31
18 Toscana / IL CUORE DELLE ALPI APUANE ITIN 5 FI 27 23 Francia, Italia / TMB: DA CHAMONIX A COURMAYEUR ITIN 5 BO 31
21 Umbria, Marche / GRANDE ANELLO DEI SIBILLINI ITIN 8 RM 28 24 Svizzera / LA VIA DELLE QUATTRO SORGENTI ITIN 4 MI 32
21 Sardegna / MINIERE NEL BLU: IGLESIENTE RES 8 GE 74 25 Perù / MACHU PICCHU E CORDILLERA BLANCA V&T 22 MI 80
21 Sicilia / ISOLE EGADI RES 7 FI 66 25 Inghilterra / VALLO DI ADRIANO TdS 9 MI 54
21 Veneto / AKU: DAGLI SCARPONI AGLI ALPEGGI RES 5 VE 20 26 India / SPITI “LA TERRA DI MEZZO” FRA TIBET E INDIA V&T 16 BO 51
21 Trent.-Alto Adige / VALLE AURINA, NEL REGNO DEI RODODENDRI RES 4 FI 37 26 Francia / CORSICA, MARE E MONTI BAG 9 MI 30
21 Emilia-Romagna / FANANO E ALTO FRIGNANO RES 4 GE 40 26 Francia / PARIGI: AU FIL DE L’EAU RES 9 TO 59
26 Toscana / TREK E VELA ALL’ELBA RES 4 BO 64 27 Croazia / ISOLA DI LUSSINO: COSTE E SPIAGGE RES 8 MI 67
26 Piemonte / MONTAGNE VALDESI RES 4 BO 72 27 Germania / LE CITTA’ DI BERLINO DI QUA E DI LA’ DAL MURO RES 8 BO 59
29 Sardegna / ISOLA DI SAN PIETRO RES 8 GE 74 28 Olanda / PAESAGGI D’OLANDA IN VELIERO E BICICLETTA V&T 8 MI 77
29 Basilicata / TREK E MARE A MARATEA RES 7 FI 73 AGOSTO
LUGLIO 1 Scozia / WEST HIGHLAND WAY BAG 10 MI 29
3 Trentino-Alto Adige / I DUE VERSANTI DELLA VAL DI FASSA RES 4 FI 37 2 Francia / ÎLE DE LA RÉUNION, LA TERRA DEI VULCANI ITIN 15 MI 69
4 Marche / SIBILLINI: PICCOLI INCANTI DEI MONTI AZZURRI RES 5 VE 41 2 Turchia / DAI MONTI TAURO ALLA CAPPADOCIA BAG 15 MI 33
5 Piemonte / ALTA VIA DEL LAGO MAGGIORE ITIN 9 MI 24 2 Francia / CORSICA MARE E MONTI BAG 9 MI 30
5 Trentino-Alto Adige / CANYON E FORESTE DELLA VALLE DI NON RES 8 MI 37 2 Irlanda / CONNEMARA, VISIONI D’IRLANDA TdS 6 TO 45
6 Piemonte / VAL FORMAZZA E ALPE DEVERO RES 7 GE 72 3 Croazia / ISOLA DI LUSSINO: COSTE E SPIAGGE RES 8 MI 67
8 Trentino-Alto Adige / VAL DI FASSA: LE DOLOMITI DEL CUORE RES 5 VE 38 7 Germania / TRAVERSATA DA DRESDA A BERLINO BAG 12 MI 29
9 Trentino-Alto Adige / FIORITURA ALL’ALPE DI SIUSI RES 5 FI 38 8 Francia / BRETAGNA, LA COTE D’EMERAUDE BAG 10 MI 30
10 Valle d’Aosta / LA BALCONATA DEL CERVINO ITIN 4 MI 24 8 Francia / CORSICA, MARE E MONTI: IL CLASSICO ITIN 10 MI 30
12 Piemonte / LE SACRE SORGENTI ITIN 9 MI 24 9 Francia / BRETAGNA MEDIOEVALE BAG 9 MI 30
12 Basilicata, Calabria / POLLINO TREK RES 8 FI 74 9 Francia, Svizzera, Italia / LE GRAN TOUR DU MONT BLANC ITIN 9 MI 31
12 Trentino-Alto Adige / VAL DI SOLE RES 8 GE 38 9 Marocco / LE GRAND TOUR DU TOUBKAL BAG 9 MI 33
13 Trentino-Alto Adige / DOLOMITI DI SESTO IN VAL PUSTERIA RES 8 MI 38 9 Bulgaria / SENTIERI DEI MONASTERI RES 8 MI 54
16 Trentino-Alto Adige / IN VAL CAMPELLE: TRA LAGHI E MALGHE RES 5 RM 72 9 Francia, Spagna / GAVARNIE E CANYON DE ORDESA ITIN 8 MI 32
17 Abruzzo / LA TRAVERSATA DELLA MAJELLA ITIN 4 BO 28 9 Francia / OISANS SELVAGGIO, PARC DES ÉCRINS RES 7 BO 46
19 Valle d’Aosta, Piemonte, Svizzera / VIAGGIO ATTORNO AL ROSA ITIN 9 MI 24 10 Francia / VILLAGGI E SENTIERI DELLA NORMANDIA RES 10 FI 46
19 Puglia / I MONTI DAUNI, DOLCI COLLINE DI PUGLIA BAG 8 BO 28 10 Croazia / ISOLA DI LUSSINO: COSTE E SPIAGGE RES 8 MI 67
19 Lombardia / VAL MASINO E IL TRENINO DEL BERNINA RES 8 GE 36 10 Svizzera / INTORNO AL GRAND COMBIN ITIN 7 BO 32
19 Alto Adige / LE ODLE... DOVE MESSNER MOSSE I PRIMI PASSI ITIN 4 VE 24 11 Namibia / NAMIBIA V&T 15 FI 80
20 Valle d’Aosta / NEL PAESE DEGLI STAMBECCHI RES 7 MI 36 11 Egitto / MARE E TREK AD ALESSANDRIA V&T 10 FI 79
20 Trentino-Alto Adige / VAL SARENTINO RES 7 MI 38 14 Albania / ALBANIA TREK BAG 9 FI 74
22 Trent. Alto Adige, Veneto / A.V. 5 DALLA PUSTERIA AL CADORE ITIN 6 VE 26 15 Turchia / MINARETI E LE VALLI DEI “CAMINI DELLE FATE” V&T 13 GE 78
23 Trentino-Alto Adige / PALE DI SAN MARTINO... PER TUTTI RES 5 VE 38 15 Francia / CORSICA, GR 20 NORD ITIN 10 MI 30
24 Trentino-Alto Adige / ALPE DI FANES RES 4 FI 38 16 Irlanda / WESTERN WAY BAG 8 MI 29
25 Piemonte / DOVE... IL VENTO FA IL SUO GIRO RES 5 MI 72 17 Croazia / ISOLA DI LUSSINO: COSTE E SPIAGGE RES 8 MI 67
26 Veneto, Trentino / DALLA MARMOLADA ALLE PALE RES 6 VE 40 18 Germania / TRAVERSATA DELLA FORESTA NERA BAG 7 MI 29
26 Trentino-Alto Adige / VIPITENO E ALTA VAL D’ISARCO RES 5 FI 38 20 Austria / MALGHE NELLE ALPI SALISBURGHESI ITIN 5 VE 32
27 Lombardia / LE VALLATE NASCOSTE DELLO STELVIO RES 7 MI 36 22 Macedonia / NATURA E CULTURA DELLA MACEDONIA V&T 10 BO 50
27 Alto Adige / DOLOMITI: A.V. 8, LA VIA DEI PANORAMI ITIN 7 MI 25 23 Croazia / MARE E SENTIERI DELL’ISTRIA RES 8 MI 47
27 Veneto / TRA PELMO E CIVETTA: L’ANELLO ZOLDANO ITIN 6 VE 26 30 Armenia / NATURA E CULTURA DELL’ARMENIA V&T 15 BO 51
30 Trentino-Alto Adige / NEL REGNO DI FANES ITIN 5 MI 25 30 Francia / CORSICA, SENTIERO MARE A MARE SUD ITIN 9 TO 30
30 Trent.-Alto Adige / BADIA: SENTIERI INTORNO AD ARMENTAROLA RES 5 VE 38 30 Svizzera / LA VIA SPLUGA BAG 6 RM 54

AGOSTO SETTEMBRE
1 Trentino-Alto Adige, Veneto / DOLOMITI: A.V. 1 ITIN 10 MI 26 1 Vari paesi / CAMMINANDO CON MARCO POLO V&T 25 VE 81
1 Valle d’Aosta / VALPELLINE: LA PICCOLA HIMALAYA RES 6 GE 36 3 Francia, Italia / VAL MAIRA E UBAYE ITIN 5 BO 31
2 Trentino-Alto Adige / ORTISEI: SENTIERI DELLA GARDENA RES 8 MI 39 13 Grecia / I SENTIERI DELL’ISOLA DI ANDROS RES 8 MI 69
2 Abruzzo / GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA RES 8 BO 44 20 Croazia / ISOLE DEL QUARNARO RES 8 MI 67
2 Trentino-Alto Adige / ALPE DI SIUSI, PARCO DELLO SCILIAR RES 7 TO 39 20 Francia / CORSICA NORD-OVEST:CAPO CORSO, EVISA, PIANA RES 8 FI 46
2 Veneto / DOLOMITI DI BRENTA: CATTEDRALI DI PIETRA ITIN 5 VE 26 26 Grecia / ISOLA DI ZACINTO RES 8 FI 69
2 Veneto / DOLOMITI MAGICHE: DALLE TOFANE ALLA MARMOLADA RES 5 VE 40 27 Turchia / DALLA LICIA ALLA CAPPADOCIA: SULLE ORME DI S. PAOLO BAG 9 MI 55
3 Piemonte / IL “GRAN TOUR” DEL VISO ITIN 5 TO 24
4 Trentino-Alto Adige / PARCO NATURALE ODLE - PUEZ RES 6 MI 39 OTTOBRE
6 Piemonte / ALTA VIA DI BALME ITIN 5 VE 24 4 Usa / NEW YORK, NEW YORK! V&T 9 VE 79
7 Alto Adige / DOLOMITI: A. V. 2 DELLE LEGGENDE ITIN 11 MI 25 8 Francia / PARIGI: LA TRAVERSÉE N° 3 E DA VERSAILLES A PARIS RES 4 MI 59
9 Trentino-Alto Adige / ALPE DI SIUSI ALLO SCILIAR RES 8 MI 39 11 Egitto / DAL DESERTO BIANCO A LUXOR V&T 9 MI 79
10 Friuli-Venezia Giulia / ERBE E FIORI ALPI CARNICHE RES 8 MI 72 13 Cipro / CYPRUS: FRA EUROPA, ASIA E AFRICA RES 8 BO 47
10 Trentino-Alto Adige / ORTISEI: SENTIERI DELLA GARDENA RES 8 MI 39 14 Nepal / NEL PAESE DEGLI SHERPA V&T 18 MI 81
10 Piemonte / PARCO NATURALE ALPE DEVERO RES 7 MI 36 19 Croazia / GOLFO DI TRIESTE E GOLFO DEL QUARNARO BAG 7 VE 32
11 Calabria / MARI E MONTI DELL’ASPROMONTE GRECO RES 10 FI 74 24 Vietnam / IL MOSAICO ETNICO V&T 15 TO 81
11 Piemonte / VAL VARAITA RES 6 GE 36 24 Libia / AKAKUS V&T 11 FI 78
11 Trentino-Alto Adige / TOUR DELLA MARMOLADA ITIN 5 MI 25 24 Egitto / VALLE DELLE BALENE FOSSILI, DESERTO BIANCO V&T 10 FI 79
14 Valle d’Aosta / ALTA VIA 2 DELLA VAL D’AOSTA ITIN 4 MI 24 25 Giordania / SULLA VIA DI PETRA E IL WADI RUM V&T 9 MI 78
14 Piemonte / IL GIRO DEL VISO ITIN 4 BO 24 25 Etiopia / DANCALIA V&T 9 RM 80
14 Trentino-Alto Adige / P. N. DELLA GIOGAIA DI TESSA ITIN 4 VE 25 25 Tunisia / SAHARA TREK V&T 8 FI 78
14 Piemonte / VALLE STURA: LE MONTAGNE GOTICHE RES 4 TO 36 26 Israele, Palestina / GERUSALEMME, GIUDEA, DESERTO DEL NEGEV V&T 11 FI 79
16 Basilicata / TRAVERSATA DELLA BASILICATA RES 8 FI 73 31 Francia / SENTIERO BALCONE, DA CASSIS A TOLONE RES 5 TO 46
18 Veneto / DOLOMITI DI CORTINA BAG 7 MI 26 31 Spagna / MADRID NUNCA DUERME RES 4 TO 59
18 Piemonte / VALLE VARAITA: LA VALLE SMERALDINA RES 6 TO 36 NOVEMBRE
20 Valle d’Aosta / NEL CUORE DEL PARADISO ITIN 5 BO 24 15 Burkina Faso / NELLA TERRA DEGLI UOMINI INTEGRI V&T 9 MI 51
21 Valle d’Aosta / LA BALCONATA DEL CERVINO ITIN 4 BO 24 27 Etiopia / MONTI BALE E SHEIKH HUSSEIN V&T 12 FI 80
21 Abruzzo, Molise / GRAN SASSO RES 4 FI 44
23 Calabria / SILA SCONOSCIUTA RES 8 GE 74
23 Trentino-Alto Adige / LA VAL D’EGA: DAL CATINACCIO AL LATEMAR RES 8 MI 39
23 Trentino-Alto Adige / VAL BADIA, UNA VALLE LADINA RES 7 GE 39
24 Lombardia / SU E GIÙ PER LA VAL CAMONICA RES 7 GE 37 GOOD NEWS! P. 11
26 Trentino-Alto Adige / A.V. ADAMELLO ORIENTALE ITIN 5 BO 26
28 Marche / PARCO DEL CONERO E GROTTE DI FRASASSI RES 4 MI 44 ITINERANZA P. 22
30 Abruzzo / NEL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA RES 6 VE 73
TREK RESIDENZIALI P. 34
SETTEMBRE
4 Trentino-Alto Adige / DOLOMITI, I MONTI PALLIDI RES 4 FI 39
6 Emilia, Toscana / LA VIA FRANCIGENA TRA EMILIA E TOSCANA BAG 15 FI 53 TURISMO SOLIDALE P. 48
6 Sicilia / ISOLE EOLIE RES 9 MI 65
10 Lazio / ISOLA DI PONZA RES 5 FI 64 ANTICHE VIE P. 52
10 Veneto / ALTIPIANO DI ASIAGO: DAI CIMBRI AGLI UROGALLI RES 5 VE 72
11 Emilia-Romagna, Toscana / LA VIA DEL RENO ITIN 6 BO 27 TREK URBANI P. 56
11 Trentino-Alto Adige / DOBBIACO, DOLOMITI, MA NON SOLO RES 4 BO 39
13 Campania / ISOLE DI ISCHIA E PROCIDA RES 8 FI 64 RACCHETTE DA NEVE P. 60
13 Sicilia / ISOLA DI PANTELLERIA RES 8 FI 66
13 Campania / MARE E MONTI NEL PARCO DEL CILENTO RES 8 MI 45 ISOLE P. 62
13 Toscana / ISOLA DEL GIGLIO: LA TESTUGGINE ADDORMENTATA RES 5 TO 64
13 Sardegna / LUOGHI CHE LASCIANO IL SEGNO RES 8 BO 67 TERRITORI DA RICONOSCERE P. 70
14 Sardegna / TREK E MARE IN GALLURA RES 7 FI 45
15 Sicilia / ISOLE EGADI, TESORI DEL MEDITERRANEO RES 7 TO 66 ANNI IN CAMMINO P. 75
20 Veneto / DA VERONA PIAZZA BRA A VENEZIA PIAZZA SAN MARCO BAG 9 VE 53
20 Campania / IL CAMMINO DI SAN BENEDETTO BAG 7 MI 75
VIAGGIO & TREK P. 76
22 Sicilia / ISOLE EGADI, TESORI DEL MEDITERRANEO RES 7 TO 66
25 Toscana / ISOLA DI CAPRAIA RES 4 FI 64
27 Lazio / PARCO DEL CIRCEO E PONZA RES 7 MI 64
30 Sicilia / USTICA, LA PERLA NERA DEL MEDITERRANEO RES 6 FI 66 RES Trek residenziale
ITIN Trek itinerante
OTTOBRE BAG Trek itinerante con bagaglio trasportato
1 Umbria / CAMMINO DI SAN FRANCESCO BAG 5 BO 54
1 Toscana / DALLE CRETE SENESI ALLA VAL D’ORCIA ITIN 5 BO 27 V&T Viaggio & Trek
1 Campania / IL VESUVIO, ERCOLANO, VILLE DEL MIGLIO D’ORO RES 5 BO 45 TdS Trek della Scoperta
2 Lazio, Toscana / SENTIERO DEGLI ETRUSCHI RES 4 MI 54
4 Campania / LA COSTIERA AMALFITANA RES 6 BO 45
8 Lazio / ISOLA DI PONZA RES 5 FI 64
11 Sicilia / EOLIE SELVAGGE: LE SETTE ISOLE RES 9 BO 66
12 Sicilia / PARCO DEI NEBRODI BAG 7 FI 74
15 Toscana / SPOLETO, CASCIA, NORCIA RES 5 MI 54
18 Sicilia / ISOLE DI LAMPEDUSA E LINOSA RES 8 MI 66
23 Toscana / MONTE AMIATA RES 4 FI 41
30 Trentino-Alto Adige / TORGGELEN, TRA CASTELLI E BOSCHI RES 4 MI 72
30 Veneto / TREK DEL PROSECCO BAG 4 VE 72
30 Toscana / CASENTINO: I COLORI DELL’AUTUNNO RES 4 GE 41
31 Toscana / AUTUNNO ALL’ELBA RES 5 TO 41
31 Liguria / ALTA VIA E SENTIERO VERDEAZZURRO RES 4 GE 40
DICEMBRE
5 Campania / NAPOLI SOPRA E SOTTO RES 6 BO 58
5 Emilia-Romagna / CH’AL VEGNÂ A BULAGNA RES 4 BO 58
5 Liguria / LEVANTE LIGURE RES 4 FI 40
5 Liguria / SANTA MARGHERITA LIGURE E PORTOFINO RES 4 BO 40 Associazione Amici del Trekking e della Natura
TREK RESIDENZIALI
gole dell’Infernaccio, Monte Bove, Lame Rosse. Valutazione: medio.
Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in B&B. Sede di Venezia.
PARCO NATURALE DEL CONERO E GROTTE DI FRASASSI
Il Monte Conero come una nave solca il mare delle dolci colline pi-
cene. Scuro di boschi che contrastano con gli ocra e le tenui sfu-
mature della campagna marchigiana. Visita delle Grotte di Frasassi.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 28 a domenica 31 agosto.
Itinerario: Portonovo, lago Grande, Torre di Portonovo, M.te Conero,
Fonte d’Olio, Sirolo, Grotte di Frasassi. Valutazione: facile/medio.
Viaggio in treno. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.

UMBRIA
TRA CASCATE, CIME E CASTELLI: LA VALNERINA
Quasi una Arcadia, ricca di acque, boschi e altopiani ricoperti di pra-
ti. Si incontrano torri, paesi-castello, santuari e curiosità. Un territo-
rio poco turisticizzato per una scoperta appagante.
Trek residenziale di 4 giorni da giovedì 1 a domenica 4 maggio.
Itinerario: M.te Pennarossa, Cascata delle Marmore, Polino, M.te
La Pelosa, Eremo di S. Antonio, M.te Solenne, S. Pietro in Valle, Um-
briano, M.te Coserno. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con
mezzi propri. Pernottamento in agriturismo. Sede di Bologna.

UMBRIA, MARCHE
MONTI SIBILLINI
I Monti Sibillini sono fra le perle del nostro Appennino, il regno dei
lunghi ed estremamente panoramici crinali, famosi per il Piano
Grande di Castelluccio, mirabile per la fioritura delle conosciutissi-
me lenticchie.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 12 a domenica 15 giugno.
Itinerario: Castelluccio, Norcia, Cresta Redentore, lago Pilato, M.te
Bove. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con auto proprie.
Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.

ABRUZZO
GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA
Nel cuore dell’Appennino in ambienti geologici assai diversi, dolo-
mia e arenaria, tra faggi secolari e abete bianco, per godere delle
cento fonti d’acqua e dell’unico ghiacciaio dell’Europa Meridionale.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 2 a sabato 9 agosto. Itinera-
rio: M.te Gorzano, Cento Fonti, cascate Cavata e Cantagalli, Prati di
Tivo, Rif. Duca degli Abruzzi e Franchetti, ghiacciaio del Calderone.
Valutazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico Pernotta-
mento in ostello e albergo. Sede di Bologna.

ABRUZZO, MOLISE
GRAN SASSO
Il Gruppo del Gran Sasso è un’isola dolomitica al centro dell’Italia,
con alla base l’altopiano di Campo Imperatore somigliante ad un
piccolo Tibet. Un regno di rocce ricco di flora e fauna appenninica.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 21 a domenica 24 agosto.

44 trekkingitalia.org
TREK RESIDENZIALI
Itinerario: Campo Imperatore, Corno Grande, Val Maone, Rocca Cala-
scio. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio con auto proprie. Per-
SARDEGNA
nottamento in albergo. Sede di Firenze. SARDEGNA EST-OVEST
Dalle dune viventi di Piscinas al selvaggio Supramonte con le sue te-
stimonianze di cultura pastorale, i villaggi nuragici, le profonde gole
CAMPANIA scavate nel granito, al mare cristallino di Cala Luna.
MARE E MONTI NEL PARCO DEL CILENTO Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 31 maggio a sabato 7 giugno.
Tra leggenda e storia questa terra narra di navi greche e romane, di Itinerario: Arbus, Piscinas, Giara di Gesturi, Dorgali, Tiscali, Su Gorropu,
Ulisse e di sirene. Baie, scogliere, montagne che sfiorano i 2.000 metri Cala Luna. Valutazione: facile/medio. Viaggio in traghetto e pulmino.
lussureggianti di vegetazione ed un mare limpidissimo. Pernottamento in albergo e agriturismo. Sede di Firenze.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 13 a sabato 20 settembre. Iti-
nerario: M.te Bulgheria. M.te Cervati, Marina di Camerota, Porto degli TREK E MARE IN GALLURA
La Costa Smeralda, ma anche tanti luoghi che svelano l’antichissima
Infreschi, Grotte di Palinuro. Valutazione: facile/medio. Viaggio in tre-
origine dell’isola e sentieri fra spiagge e foreste di lecci e sughere, sco-
no e pulmino. Pernottamento in bungalow. Sede di Milano. gliere di granito, siti archeologici.
IL VESUVIO, ERCOLANO E LE SUE VILLE DEL MIGLIO D’ORO Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 14 a sabato 20 settembre.
Sui sentieri del Vesuvio senza dimenticare gli scavi di Ercolano e quelli Itinerario: Luogosanto, Arzachena, S. Pantaleo, Bonifacio, Caprera,
meno noti di Oplonti e di Boscoreale. L’Associazione Libera ci guiderà Capo Russo, Vignola. Valutazione: facile/medio. Viaggio in traghetto e
al Castello di Ottaviano, confiscato alla camorra. pulmino. Pernottamento in agriturismo. Sede di Firenze.
Trek residenziale di 5 giorni da mercoledì 1 a domenica 5 ottobre. Iti-
nerario: Ercolano, valle dell’inferno al Vesuvio, Ottaviano, Oplonti, Ville
Vesuviane. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e mezzo pubbli-
co. Pernottamento in albergo. Sede di Bologna. MONDO
COSTIERA AMALFITANA
Percorreremo la viabilità minore della costiera amalfitana fatta di IRLANDA
scalinate, vicoli angusti e sentieri, tra antichi mulini, cartiere e ferriere CONNEMARA, VISIONI D’IRLANDA
retaggio della grandezza della repubblica marinara. Ci immergeremo negli splendidi paesaggi irlandesi esplorando la zona
Trek residenziale di 6 giorni, da sabato 4 a giovedì 9 ottobre. Itinerario: più selvaggia, il Connemara, regione dell’ovest ricca di torbiere con i
Sentiero degli Dei, Sentiero dei limoni, Maiori, Minori, Ravello, Amalfi, monti più alti dell’isola di smeraldo.
Valle dei Mulini, Pontone, Vallone delle Ferriere. Valutazione: facile/ Trek della Scoperta di 6 giorni, da sabato 2 a giovedì 7 agosto.
medio. Viaggio in treno. Pernottamento in residence. Sede di Bologna. Sede di Torino.

PUGLIA INGHILTERRA
COSTE E CONTRADE DEL SALENTO
Una natura dolce da scoprire camminando lungo antichi percorsi KENT GIARDINO D’INGHILTERRA
agricoli, sentieri nella macchia, scogliere scoscese e spiagge bianche Ad appena due ore da Londra, una regione unica per il suo mix di cam-
come le sue città. pagna, coste ed eccezionali attrattive storiche da scoprire cammi-
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 24 a sabato 31 maggio. Itine- nando lungo le scogliere e le spiagge del Mare del Nord.
rario: Porto Selvaggio, Gallipoli, Laghi Alimini, Otranto, Porto Badisco, Trek residenziale di 9 giorni, da sabato 28 giugno a domenica 6 luglio.
Lecce. Valutazione: facile. Viaggio in treno. Pernottamento in case Itinerario: Margate, Dover, Leed’s Castle, Canterbury, Sandwich, Lon-
locali. Sede di Firenze. dra, Cliftonville. Valutazione: facile. Viaggio in aereo e mezzo pubblico.
Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.
SICILIA
FRANCIA
ETNA
Il vulcano attivo più alto d’Europa, una montagna di lava antica e re- LES CALANQUES
cente, formazioni naturali di pino laricio, faggio e betulla e, sullo sfon- Il massiccio delle Calanques è formato da una frastagliata costiera
do, il mare e la splendida costa orientale della Sicilia. con baie e promontori, picchi, scarpate e stretti sentieri. Salperemo
Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 15 a sabato 21 giugno. Itine- verso le isole Frioul battute dal vento e dalla salsedine.
rario: Rif. Sapienza, Valle del Bove, Grotta degli Archi, Torre del filosofo, Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 18 a lunedì 21 aprile. Itinerario:
Crateri sommitali, Piano del Lago, Piano Provenzano, Catania. Valuta- Marsiglia, Madrague, Morgiou, La Ciotat, Col Candel, Cassis. Valutazio-
zione: medio. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e ne: facile/medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in
rifugio. Sede di Firenze. albergo. Sede di Milano.

trekkingitalia.org 45
TREK RESIDENZIALI
LA CÔTE D’AZUR E I SUOI ARTISTI Itinerario: Lisieux, Honfleur, Deauville, Spiagge dello Sbarco, Bayeux,
Facili percorsi, quasi interamente sul mare, in una regione che offre Parco della Senna, Rouen, Jumiège, Suisse Normande, Caen, Etretat.
spunti naturalistici, storici e ambientali insuperabili, il tutto condito Valutazione: facile. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamen-
da visite a città rivierasche e a paesini pittoreschi. to in albergo. Sede di Firenze.
Trek residenziale di 5 giorni, da lunedì 21 a venerdì 25 aprile. Itinera-
rio: Nizza, Eze Village, Cap d’Ail, Cap Ferrat, Cap Martin. Valutazione: CORSICA NORD-OVEST: CAPO CORSO, EVISA, PIANA
facile. Viaggio in treno. Pernottamento in albergo. Sede di Torino. Dalla selvaggia bellezza marina del “Sentiero dei doganieri” allo sce-
nografico ambiente montano delle foreste attorno a Evisa. Tappe del
SAINT-TROPEZ E IL VAR trek nei piccoli centri di Capo Corso, Evisa e Piana.
Cammineremo lungo il “sentier litoral”, costeggiando spiagge gran- Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 20 a sabato 27 settembre.
di e piccole; faremo alcune escursioni nell’entroterra del Var e del Itinerario: Macinaggio, Barcaggio, Centuri, Evisa, Col de Vergiu, Piana,
massiccio dell’Esterel, godendo del clima mite e della fioritura pri- Capo d’Ortu, Bastia. Valutazione: facile/medio. Viaggio in traghetto e
maverile.
auto proprie. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.
Trek residenziale di 5 giorni, da sabato 3 a mercoledì 7 maggio. Itine-
rario: Frejus e l’Esterel, Agay, Saint-Tropez, la Garde Freinet. Valutazio- SENTIERO BALCONE, DA CASSIS A TOLONE
ne: facile/medio. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in B&B e Un trek alla scoperta del Golfo D’Amour e la Baia du Soleil, questo li-
residence. Sede di Bologna. torale è in gran parte area protetta, apprezzato per l’isolamento delle
sue piccole baie e siti sconosciuti.
BRETAGNA, LA COSTA DEL FINISTERRE Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 31 ottobre a martedì 4 no-
Un esclusivo itinerario intorno alla Baia di Morlaix e alla Presque’ile di vembre. Itinerario: Saint-Cyr sur Mer, Pointe Fauonniere, Pointe des
Crozon. Camminando tra Menhirs e Dolmen ci immergeremo nell’atmo-
sfera celtica, affascinati dall’erosione delle rocce del castello di Dinan. Trois Fours, Port d’Alon, Port du Brusc, Pointe de l’Eperon, Anse de
Trek residenziale di 9 giorni, da venerdì 18 a sabato 26 luglio. Itinera- Fabregos. Valutazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico.
rio: Morlaix, Plougasnou, Guimiliau, St Tegonnec, Ile de Ouessant, Ca- Pernottamento in albergo. Sede di Torino.
maret, Pointe de Dinan. Valutazione: facile. Viaggio in treno e mezzo
pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze. SVIZZERA
OISANS SELVAGGIO, NEL CUORE DEL PARC DES ECRINS SCHAFFHAUSEN, SENTIERI DEL RENO
Secondo parco francese per estensione. Ricco di sentieri, usati in Naturalistico trek che indugia lungo i vigneti e il corso del Reno e visi-
passato da pastori e contrabbandieri. A contorno le guglie slanciate, ta le famose Cascate di Sciaffusa con l’omonima storica città in uno
le valli solcate dai torrenti, i ghiacciai che ammireremo da vicino. dei più bei paesaggi fluviali d’Europa.
Trek residenziale di 7 giorni, da sabato 9 a venerdì 15 agosto. Itine- Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno.
rario: Rif. Chatelleret, lago Bèches, Vallone Mariande, Vallone Bonne Itinerario: Schaffhausen, lungofiume e cascate del Reno, Paradies,
Pierre, Aiguille Dibona, Venosc, La Bérarde. Valutazione: impegnativo. Diessenhogen, Stein am Rhein. Valutazione: facile. Viaggio in treno.
Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in rifugio. Sede di Bologna. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
SENTIERI E VILLAGGI DI NORMANDIA CROAZIA
Una regione celebrata da letteratura e arte. Da conoscere camminan-
do nella campagna, lungo la Senna, oppure in città e villaggi. Assapo- PARCO NAZIONALE DEI LAGHI DI PLITVICE
rando la bella cultura materiale. Con un di sidro o un Calvados! Questo straordinario Parco Nazionale è “Patrimonio dell’Umanità”
Trek residenziale di 10 giorni, da domenica 10 a martedì 19 agosto. Unesco. È costituito da un sistema naturale di 16 piccoli laghi cri-

46 trekkingitalia.org
stallini, comunicanti attraverso cascate e rapide, sorgenti sotterra- CIPRO
nee e piccoli canyon.
Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 18 a lunedì 21 aprile. Itine- CYPRUS: CROCEVIA FRA EUROPA, ASIA E AFRICA
Stato europeo in Asia: comunità greca e turca, capitale divisa da un
rario: Korenica, Plitvice, Laghi superiori, Laghi inferiori, Rastoke, Lu-
muro. Vegetazione mediterranea e temperatura estiva: visiteremo
biana. Valutazione: facile/medio. Viaggio con mezzi propri. Pernotta- una antica città-stato e ci bagneremo nelle acque tiepide di Afrodite.
mento in albergo. Sede di Venezia. Trek residenziale di 8 giorni, da lunedì 13 a lunedì 20 ottobre. Itinera-
MARE E SENTIERI DELL’ISTRIA rio: Penisola di Akamas, Lefkosia, Famagosta, Salamina, Agia Napas,
Mare, montagna e natura incontaminata saranno i compagni di Capogreco. Valutazione: medio. Viaggio in aereo e mezzo pubblico.
questa esperienza di trek. Saliremo sulle cime affacciandoci sul Pernottamento in albergo. Sede di Bologna.
mare e scenderemo nelle piccole cale della penisola: immersi nella
macchia mediterranea.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 23 a sabato 30 agosto. Itine- MAURITIUS
rario: Rabac, Portalbona, Labin, Brovinje, M.te Bukovo, Lokvice, Cala TREK A MAURITIUS
Priznja. Valutazione: facile. Viaggio in treno e pulmino. Pernottamen- Questa splendida isola dell’Oceano Indiano è il paradiso dell’escursio-
to in albergo. Sede di Milano. nismo con la natura lussureggiante e primitiva dei suoi parchi ricchi
di sentieri, rilievi rocciosi, corsi e salti d’acqua.
SPAGNA Trek residenziale di 12 giorni da venerdì 18 a martedì 29 luglio.
ASTURIE E CANTABRIA TRA PASSATO E PRESENTE Itinerario: Chamarel, Piton Riviere Noire, Case Noyale, Le Morne
Dalle vette dei Picos de Europa ai tratti suggestivi delle scogliere Brabant, Le Pouce Montain, Tamarin, Chamarel. Valutazione: me-
tra Cabo Pèñas, Ribadesella e Llanes, alle grotte decorate dall’uo- dio/impegnativo. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in
mo del Paleolitico e attraverso i parchi naturali della costa cantabri- albergo. Sede di Firenze.
ca: un trek tra passato e presente.
Trek residenziale di 10 giorni, da venerdì 20 a domenica 29 giugno.
Itinerario: Picos de Europa, Covadonga, Oviedo, Cabo Pèñas, Comil-
las, Parco de Oyambre, Santillana del Mar, Dune di Liencres, Santan-
der. Valutazione: medio. Viaggio in aereo e auto a noleggio. Pernotta-
mento in albergo o B&B. Sede di Bologna.

GRECIA
MITICA GRECIA
Da Atene attraverso l’Attica e il Peloponneso, nei luoghi leggendari
della Grecia antica, guidati dalle suggestioni letterarie e dal fascino
delle testimonianze archeologiche.
Trek residenziale di 9 giorni, da sabato 10 a domenica 18 maggio. Iti-
nerario: Atene, Eleusi, Delfi, Tebe, Corinto, Micene, Epidauro, Nauplia,
Tirinto. Valutazione: facile. Viaggio in aereo e auto a noleggio. Pernot-
tamento in albergo e B&B. Sede di Firenze.

trekkingitalia.org 47
TURISMO SOLIDALE
Diversi sono i motivi per cui scegliamo una meta per le nostre vacanze, anche per chi come noi
preferisce trascorrerle camminando da qualche parte: la fama di bellezze naturali, una traccia del
passato, l’immaginario acceso da una lettura, la curiosità di vedere un paese lontano, il bisogno di
un posto al sole che ci riscaldi un po’. Noi pensiamo che ci sono anche mete in cui il nostro andare
è anche una forma di impegno civile o una testimonianza di solidarietà con le comunità ospitanti.
Così, come sconsigliamo di andare dove i diritti umani non sono rispettati o dove sospettiamo che
gli introiti derivanti dal nostro passaggio saranno preda di anonime e rapaci multinazionali, ci pia-
ce al contrario proporre luoghi e paesi dove la nostra presenza può essere un segno di attenzione,
una forma di incoraggiamento a perseguire obiettivi di pace e di legalità, un sostegno ad economie
locali in difficoltà. Andare in vacanza e prendersi un impegno non sempre sono cose inconciliabili.

48 trekkingitalia.org
TURISMO SOLIDALE
TURISMO SOLIDALE
romana, impero ottomano, immersi in una natura meravigliosa di
CAMPANIA canyon, foreste, fiumi, laghi e la calda ospitalità delle sue genti.
LA NOSTRA VERSAILLES DEL SUD: LA REGGIA DI CASERTA Viaggio & Trek residenziale con bagaglio trasportato di 10 giorni, di
Tesori da scoprire in questa terra non facile per chi vuole migliorarla: cui 5 di trek, da venerdì 4 a domenica 13 luglio. Itinerario: Spalato,
Caserta Vecchia, seterie S. Leucio (Patrimonio Unesco), Oasi S. Silve- Mostar, Sutjeska N.P., Sarajevo, Rakitnika Canyon, lago Prokosko,
stro che con fatica ed entusiasmo lavora, a cui porteremo solidarietà. Travnik, Spalato. Valutazione: medio - richiede adattamento alle
Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 25 a martedì 29 aprile. Iti- varie situazioni. Viaggio in traghetto e pulmino. Pernottamento in
nerario: Reggia di Caserta, oasi bosco S. Silvestro, S. Leucio, Caserta albergo, case locali e rifugio. Sede di Bologna.
vecchia, M.te Virgo, M.te Tifata, S.ta Maria Capua Vetere, M.te Mag-
giore. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno. Pernottamento in KOSSOVO, MONTENEGRO, ALBANIA
foresteria. Sede di Bologna.
CAMMINARE NEL CUORE DEI BALCANI
AZZURRO CILENTO Esploreremo il cuore dei Balcani che ha subito tragedie inenarrabili
Frequentiamo da anni il Cilento e dopo l’uccisione di Angelo Vassal- con ferite in ricomposizione su sentieri di confine sminati dove il si-
lo, il sindaco pescatore che ha pagato con la vita le battaglie per la gnificato dell’excurrere va ben oltre il semplice gesto di camminare.
difesa dell’ambiente, ci torniamo in Sua memoria e per riaffermare il Trek itinerante di 9 giorni, da sabato 21 a domenica 29 giugno. Iti-
valore della legalità. nerario: Verona, Pristina, Peja, Guri i Kud, Ropojana, Theth, Valbone,
Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 1 a sabato 7 giugno. Dober Doll, Ducjane. Valutazione: impegnativo. Viaggio in aereo e
Itinerario: Pollica, Punta Ogliastro, Licosa, Castellabate, Acciaroli, pulmino. Pernottamento in albergo, B&B e rifugio. Sede di Bologna.
Paestum, Capo Palinuro, Porto Infreschi, Marina di Camerota, Velia.
Valutazione: facile. Viaggio in treno e pulmino. Pernottamento in
agriturismo. Sede di Bologna.
ALBANIA
LE MONTAGNE DEL KELMEND
SICILIA Nel Nord dell’Albania nella regione Malhesia e Madhe, camminiamo
in una natura selvaggia, in contatto con antiche e sempre vive tradi-
NELLE TERRE CONFISCATE ALLA MAFIA zioni in una delle ultime aree incontaminate d’Europa.
In collaborazione con Libera, per conoscere gli effetti della lotta Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 14 a
contro la mafia che ha permesso di trasformare i beni confiscati ai domenica 22 giugno. Itinerario: Tamara, Selce, Jeshnica, Green, Ver-
mafiosi in una risorsa per lo sviluppo. mosh, M-bojes, Qate Perdoleci, Lepushe. Valutazione: facile/medio.
Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 27 aprile a sabato 3 mag- Viaggio in aereo, mezzo pubblico e pulmino. Pernottamento in  B&B
gio. Itinerario: Corleone, Gole del Drago, Bosco di Ficuzza, M.te Jato, e guesthouse. Sede di Roma.
Portella della Ginestra, Piana degli Albanesi. Valutazione: facile.  
Viaggio in pulmino. Pernottamento in foresteria. Sedi di Bologna e MACEDONIA
Firenze.
NATURA E CULTURA DELLA MACEDONIA
La Macedonia ha alle spalle una storia complessa. Il trek ci faranno
MONDO apprezzare la sua natura incontaminata e, la sistemazione presso
famiglie locali ci farà conoscere la sua cultura e le sue tradizioni.
BOSNIA-ERZEGOVINA Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 10 giorni, da venerdì 22 a
L’EST INCONTRA L’OVEST domenica 31 agosto. Itinerario: Skopje, Monti della Šar, Parco Nazio-
Crocevia di antiche civilizzazioni e tradizioni: bizantina, influenza nale di Mavrovo, Ohrid, Laghi di Prespa, Kruševo, Skopje. Valutazio-

50 trekkingitalia.org
TURISMO SOLIDALE
ne: medio. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e
case locali. Sede di Bologna. UGANDA
UGANDA DEL NORD
Per viaggiatori curiosi e sensibili nella ricchezza del Nord Uganda:
PALESTINA, ISRAELE due importanti parchi e l’incontro con le comunità e le ONG che
SUL CAMMINO DI ABRAMO: DA JENIN A HEBRON, POI GERUSALEMME con esse lavorano. Un viaggio, un’esperienza!
Ripercorriamo la strada di Giuseppe e Maria per conoscere da vicino Viaggio & Trek residenziale di 16 giorni, da giovedì 10 a venerdì 25
ambiente, genti e cultura di un territorio tanto sacro quanto violato luglio. Itinerario: Kampala, Murchison Falls N.P., Gulu, Aruu Falls,
dalle attuali condizioni di divisione politica e amministrativa. Kitgum, Kalongo, Mt Oret, Kidepo N.P. Valutazione: facile - richiede
Viaggio & Trek itinerante con bagaglio trasportato di 11 giorni, adattamento al viaggio. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento
di cui 8 di trek, da venerdì 18 a lunedì 28 aprile. Itinerario: Na- in albergo, lodge e capanne. Sede di Milano.
zareth, Nablus, Gerico, Mar Saba, Betlemme, Hebron, Gerusa-
lemme. Valutazione: facile/medio - adattamento al soggiorno in
tenda. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo, ARMENIA
case locali e tenda beduina. Sede di Bologna.
NATURA E CULTURA DELL’ARMENIA
Alterniamo giorni di trek e giorni di visita per conoscere la storia
GUATEMALA e i luoghi di questo popolo caucasico che affonda le proprie radi-
NATURA, ARTE E STORIA ci nella più antica tradizione culturale della cristianità.
Fra i tanti modi con cui ci si avvicina ad un paese di antica civil- Viaggio & Trek residenziale di 15 giorni, da sabato 30 agosto a sa-
tà, proponiamo quello dell’osservazione diretta e dell’incontro con bato 13 settembre. Itinerario: Yerevan, lago Karilich, M.te Aragats,
gruppi di volontari impegnati nel recupero del disagio sociale. lago Sevan, M.te Azhdahak, M.te Spitakasar, lago Vankilich, Tatev,
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 15 giorni, da merco- Etchmiadzin. Valutazione: medio - adattamento al soggiorno in
ledì 26 febbraio a mercoledì 12 marzo. Itinerario: Città del Gua- tenda. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e ten-
temala, Antigua, Chichicastenango, Lago Atitlán, Chiantla, Rio da. Sede di Bologna.
Dulce, Tikal, Semuc Champey, Finca Ixobel. Valutazione: facile.
Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e centri di
accoglienza. Sede di Firenze. INDIA
SPITI “LA TERRA DI MEZZO” FRA TIBET E INDIA
BURKINA FASO Cammineremo nella valle dello Spiti, il piccolo Tibet, da villaggio
NELLA TERRA DEGLI UOMINI INTEGRI a monastero, fra le montagne himalayane, immersi fra le antiche
Un viaggio dentro l’Africa alla scoperta di culture ancestrali. tradizioni delle sue genti, condividendone la vita rurale.
Un‘immersione tra tradizioni, natura, siti unici e la dignità e sere- Viaggio & Trek itinerante con bagaglio trasportato di 16 giorni, di
nità con cui i Burkinabé vivono la dura quotidianità. cui 6 di trek, da sabato 26 luglio a domenica 10 agosto. Itinerario:
Viaggio & Trek residenziale di 9 giorni, da sabato 15 a domeni- Delhi, Manali, Lossar, Kaza, Gete, Langza, Komic, Hikkim, Dumal,
ca 23 novembre. Itinerario: Ougadaougau, Parco Urbano Bangr Lalung, Tabo, Dhankar, Gullin. Valutazione: facile - adattamento
Weoogo, a piedi e in bicicletta nei villaggi attorno a Koubri, Parco all’altitudine e al pernottamento presso le abitazioni locali. Viaggio
naturale Nazinga, Tiebele. Valutazione: facile. Viaggio in aereo e in aereo, mezzo pubblico e fuoristrada. Pernottamento in albergo,
pulmino. Pernottamento in struttura locale. Sede di Milano. case locali e guesthouse. Sede di Bologna.

trekkingitalia.org 51
ANTICHE VIE
La via del passato è un percorso che sembra fatto apposta per l’itine-
ranza a piedi. C’è prima di tutto questo rapporto con i territori e l’emo-
zione che suscita il fatto che un percorso fatto dall’uomo abbia cercato
di legare, congiungere luoghi lontani. Per ravvicinarli. C’è il senso della
scoperta, dell’ignoto che diventa noto, familiare. C’è la memoria del per-
corso lento, necessariamente e non volutamente lento, come per noi. È
la maledizione dell’essere lenti per l’uomo antico che rivaluta la assoluta
bruttezza di un’autostrada moderna. Il camminare per le antiche vie è
anche fare memoria di questi quotidiani 20, 30 chilometri che gli uomini
percorrevano con gli stracci ai piedi. Su queste vie si è fondato un mondo
di relazioni, di presenze, di simboli, lungo il percorso e nel territorio attor-
no, una banda larga fatta di intrecci, di diramazioni e di contaminazioni.
Così la via storica diventava fiumana di cultura e umanità.

52 trekkingitalia.org
ANTICHE VIE

LOMBARDIA, PIEMONTE, LIGURIA


LA VIA DEL SALE
È un antico tracciato in cui le merci provenienti dal settentrione
giungevano a Genova dove, per il viaggio di ritorno, veniva caricato il
sale. Un trek “aereo” che percorre crinali come viadotti.
Trek itinerante di 4 giorni, da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno.
Itinerario: Castellaro, Capannette di Pey, Capanne di Carrega, Rif.
Monte Antola, P.so dei Colleti, Case Cornua, Sori. Valutazione: impe-
gnativo. Viaggio in treno, mezzo pubblico e pulmino. Pernottamento
in albergo e rifugio. Sede di Milano.

VENETO
DA VERONA PIAZZA BRA A VENEZIA PIAZZA SAN MARCO
Un originale itinerario attraverso le colline e la pianura veneta lungo
antichi percorsi, fra ville, chiese, città d’arte e oasi naturalistiche.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 20 a
domenica 28 settembre. Itinerario: Verona, M.ti Lessini, Vicenza,
M.ti Berici, Colli Euganei, Padova, Riviera del Brenta, Venezia. Valu-
tazione: medio. Viaggio in treno. Pernottamento in albergo e agritu-
rismo. Sede di Venezia.

EMILIA-ROMAGNA, TOSCANA
LA VIA DEGLI DEI: TRAVERSATA DA BOLOGNA A FIRENZE
Da piazza Maggiore a piazza della Signoria attraverso il Contrafforte
Pliocenico, i fornelli di Piana degli Ossi, la Strada Romana alla Futa, il
Mugello, l’Eremo di Montesenario e le Ville toscane.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 5 giorni, da giovedì 24 a
lunedì 28 aprile. Itinerario: Sasso Marconi, Madonna dei Fornelli,
Traversa, P.so della Futa, P.so dell’Osteria Bruciata, S. Piero a Sieve,
Montesenario, Fiesole. Valutazione: impegnativo. Viaggio in treno.
Pernottamento in albergo. Sede di Bologna.
SULLA VIA FRANCIGENA TRA EMILIA E TOSCANA
Che spettacolo l’itinerario medievale che dalla pianura padana vali-
cando l’Appenino porta in Lunigiana e in Lucchesia. Per boschi, cam-
pi, centri storici. È possibile fare anche solo tre tappe.
Trek itinerante frazionabile con bagaglio trasportato di 15 giorni,
da sabato 6 a sabato 20 settembre. Itinerario: Fidenza, Berceto,
Pontremoli, Aulla, Sarzana, Forte dei Marmi, Lucca, S. Miniato. Valu-
tazione: facile/medio. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in
albergo, B&B e ostelli. Sede di Firenze.

TOSCANA
I SENTIERI DELLE ABBAZIE
Nell’ondulato rilievo tra le Crete Senesi e la Val d’Orcia, alla scoperta
di borghi medievali e secolari abbazie. Un trek dove natura, storia e
paesaggio sono percorsi dall’antica Via Francigena.
Trek residenziale di 5 giorni, da giovedì 17 a lunedì 21 aprile. Itinera-
rio: Bagno Vignoni, Abbazia di M.te Oliveto, Sant’Antimo, San Quirico,

trekkingitalia.org 53
ANTICHE VIE
Pienza. Valutazione: facile. Viaggio in treno, mezzo pubblico e pulmi- no, Città di Castello, Pieve de Saddi, Pietralunga, S. Benedetto, Gubbio,
no. Pernottamento in albergo. Sede di Milano. Biscina, Assisi. Valutazione: impegnativo. Viaggio con mezzi propri.
Pernottamento in albergo e ostello. Sede di Bologna.
TOSCANA, LAZIO
DAL CUORE DELLA TOSCANA ABRUZZO, MOLISE
A PIAZZA SAN PIETRO LUNGO LA “FRANCIGENA” ANTICHE VIE DI TRANSUMANZA: IL “REGIO TRATTURO”
La Valdelsa, San Gimignano e Siena, la Valdorcia, la Val di Paglia e la cam- Dal parco d’Abruzzo ai ruderi dell’antica Sepinum ritrovando le vie e
pagna romana. Fra i più affascinanti luoghi d’Italia! Quindici tappe per l’epopea, celebrata da D’Annunzio, dei pastori che dai monti migrava-
arrivare a Roma. È possibile farne solo alcune, nel tratto che più vi piace. no verso il mare. Profumi e sapori pastorali!
Trek itinerante frazionabile con bagaglio trasportato di 15 giorni, da Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni, da sabato 31
sabato 10 a sabato 24 maggio. Itinerario: Firenze, Castelfiorentino, maggio a sabato 7 giugno. Itinerario: Pescasseroli, Villetta Barrea, Al-
San Gimignano, Siena, Buonconvento, Radicofani, Acquapendente, fedena, Castel di Sangro, Vastogirardi, Pescolanciano, Isernia, Bojano,
Bolsena, Viterbo, Sutri, Roma. Valutazione: facile/medio. Viaggio con Guardiaregia, Sepino. Valutazione: medio. Viaggio in treno e mezzo
mezzi propri. Pernottamento in albergo, B&B e residenze religiose. pubblico. Pernottamento in albergo e B&B. Sede di Firenze.
Sede di Firenze.

LAZIO, TOSCANA MONDO


SENTIERO DEGLI ETRUSCHI INGHILTERRA
Suggestivo archeo-trek nell’Etruria antica alla scoperta delle necro- VALLO DI ADRIANO, PATRIMONIO MONDIALE DELL’UNESCO
poli, delle vie cave e dell’arte rupestre dei Tirreni. Visita al Museo di Il Vallo di Adriano, da Newcastle a Carlisle, è lungo circa 130 km:
Tarquinia e a Monterozzi con le fantastiche tombe dipinte. percorreremo questa parte dell’antico limes romano che separa-
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 2 a domenica 5 ottobre. Itine- va le terre dell’impero romano dalle terre dei barbari.
rario: Tarquinia, Necropoli di Monterozzi, Ara della Regina, Tuscania, Pi- Trek della Scoperta di 9 giorni, da venerdì 25 luglio a sabato 2 ago-
tigliano, Sovana, Norchia. Valutazione: facile. Viaggio in treno e mezzo sto. Sede di Milano.
pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
SVIZZERA
UMBRIA
LA VIA SPLUGA
SPOLETO, CASCIA, NORCIA In un singolare paesaggio montano, un percorso escursionisti-
Tre luoghi celebri per storia, misticismo e natura, immersi nel con- co-culturale che unisce Thusis a Chiavenna. A contatto con la
templativo paesaggio umbro compreso tra l’incisione fluviale della popolazione locale, la cui vita è stata segnata dal traffico che
Valnerina e la cornice dei Monti Sibillini. ruota attorno al passo.
Trek residenziale di 5 giorni, da giovedì 15 a domenica 19 ottobre. Trek itinerante con bagaglio trasportato di 5 giorni, da mercoledì 25
Itinerario: Norcia, Cascia, Roccaporena, Spoleto, Monteluco. Valutazio- a domenica 29 giugno. Itinerario: Thusis, Gole della Val Mala, Gole
ne: facile. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in ostello della Rofla, Splugen, Madesimo. Valutazione: medio. Viaggio in tre-
e albergo. Sede di Milano. no. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
SENTIERO FRANCESCANO LA VIA SPLUGA
Dalle basiliche d’Assisi a Piazza dei Consoli a Gubbio. Un viaggio a pie- Storico transito alpino che percorre 2.000 anni di storia tra le
di nella terra mistica di San Francesco dove storia, arte e paesaggio culture grigionese, reto-romancia, walser e lombarda tra scena-
sono i compagni di cammino nel cuore verde dell’Umbria. ri naturali di eccezionale bellezza ed il fascino vertiginoso delle
Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 18 a martedì 22 aprile. Itinera- Gole Via Mala e Rofla.
rio: S. Maria degli Angeli, S. Damiano, Assisi, Eremo delle Carceri, Gub- Trek itinerante con bagaglio trasportato di 6 giorni, da sabato 30
bio, Gola d’Ansciano, Sant’Ubaldo. Valutazione: facile. Viaggio in treno agosto a giovedì 4 settembre. Itinerario: Thusis, Via Traversina,
e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano. Gole Via Mala, Gole della Rofla, P.so Spluga, Gole del Cardinello, Isola,
Chiavenna. Valutazione: medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico.
CAMMINO DI SAN FRANCESCO Pernottamento in albergo. Sede di Roma.
Da La Verna ad Assisi sui luoghi e sentieri di San Francesco. Tra fore-
ste millenarie, vallate e borghi ricchi d’arte e di storie. Per chi vuole
sentirsi pellegrino e camminare alla scoperta di orizzonti nuovi.
BULGARIA
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 5 giorni, da mercoledì 1 a SENTIERI DEI MONASTERI
domenica 5 ottobre. Itinerario: Santuario di La Verna, Pieve S. Stefa- Una delle zone più note della Bulgaria per i suoi splendidi mona-

54 trekkingitalia.org
ANTICHE VIE
steri e la grande varietà paesaggistica: dal Monte Mussarà ai
sette Laghi di Rila, luogo sacro ai Danovisti.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 9 a sabato 16 agosto. Iti-
nerario: Borovetz, Radura degli Orsi, Rif. Maliovitza, lago Sara
Gyol, Sette Laghi di Rila, Monastero di Rila, S. Ivan, Sofia. Valu-
tazione: medio. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in
albergo. Sede di Milano.

PORTOGALLO
IL CAMMINO PORTOGHESE PER SANTIAGO DI COMPOSTELA
Come pellegrini col fascino del mistero, cammineremo verso la
meta di Santiago di Compostela. Dolci colline, fitti boschi, ruscelli e
grandi fiumi. A Santiago ecco l’agognata Pergamena Compostelana.
Trek itinerante di 13 giorni, da giovedì 3 a martedì 15 luglio. Iti-
nerario: Porto, Rates, Tarnel, Ponte De Lima, Rubiaes, Toy, Re-
dondela, Ponte Vedra, Caldas De Reis, Padron, Santiago. Valuta-
zione: medio/impegnativo. Viaggio in aereo. Pernottamento in
albergo dei pellegrini. Sede di Milano.

SPAGNA
LA RUTA DEL VINO Y DEL PESCADO
Itinerario che si snoda tra Rioja Alavesa e i passi della regione Can-
tabrica, dove fin dall’antichità i mulattieri scambiavano il vino con
vari prodotti, tra cui il pesce in salamoia, dando origine a un fiorente
commercio.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 7
a domenica 15 giugno. Itinerario: Oyòn, Laguardia, Lagran, Al-
baina, Estabiliz, Legutio, Otxandio, Durando, Mendata, Bermeo.
Valutazione: facile/medio. Viaggio in aereo, mezzo pubblico e
pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.

TURCHIA
LA LICIA DEI 7 CAPI ED OLTRE
La terra di un antico popolo, i Lici, si apre ai camminatori offrendo
natura, storia e ospitalità lungo un sentiero considerato uno dei die-
ci trek più belli al mondo.
Trek con bagaglio trasportato di 9 giorni, di cui 7 di cammino, da
sabato 17 a domenica 25 maggio. Itinerario: da Fethye a Olym-
pos: Thelmessos, Oludeniz, Faralya, Sidyma, Gavuragili, Xan-
thos, Patara, Kalkan, Ucagiz, Andriake, Myra, Adrasan, Olympos.
Valutazione: medio. Viaggio in aereo e mezzo pubblico. Pernot-
tamento in albergo e bungalow. Sede di Bologna.
DALLA LICIA ALLA CAPPADOCIA: SULLE ORME DI SAN PAOLO
Si attraversano alcuni dei luoghi della Via di San Paolo, camminan-
do tra le verdeggianti pendici dei Tauro, la regione dei laghi con le
sue fertili pianure a contatto con le tradizioni pastorali fino alla
magica Cappadocia.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato
27 settembre a domenica 5 ottobre. Itinerario: Koprulo Canyon,
Selge, Kasimlar, Adada, Guzelyurt, Ihlara, Devrent. Valutazione:
facile/medio. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in al-
bergo e case rurali. Sede di Milano.
trekkingitalia.org 55
TREK URBANI
Posto che in Europa tutto è urbano, anche ciò che in apparenza non lo è, il
trek urbano vuole riscoprire il cuore, lo zoccolo dell’urbanità, quando essa
dal non urbano era ben distinta. Per riconoscerla e darle l’autorità che merita.
È la città densa, l’atomo che ha aggregato la massa attorno, a cominciare dai
centri storici fondativi. Così per le sue attività specifiche, mercato e industria.
Anche questi, come per il mondo contadino, sono luoghi di epopee e possibi-
lità di far memoria di lavori duri, pesanti, anche mortali per la loro insalubrità.
La città è uno spazio senza orizzonti aperti, è luogo di scorci, a volte è spazio
metafisico, quadro di De Chirico; la città grande è spazio infinito di accumuli,
anche di macerie. L’industria offre la possibilità di un’Odissea su spazi fuori
scala per le loro dimensioni. E il mondo contadino assediato diventa poesia:
una fontanella tra i palazzi, una cascina addosso a un viadotto, una roggia pri-
ma dell’interramento, un fienile, ora autorimessa, che mantiene le strutture
lignee. In definitiva il trek urbano dà la possibilità di decriptare il nostro mondo
riconoscendone le fasi, prima della marmellata urbana e suburbana attuale.

56 trekkingitalia.org
TREK URBANI
TREK URBANI

PIEMONTE Itinerario: via Appia Antica, Villa Panphili, Villa Gregoriana e Villa d’E-
TORINO: TRA ARTE, STORIA, NATURA ste a Tivoli, Fori Imperiali, Colosseo, Ostia antica. Valutazione: facile/
Quattro giorni sotto la Mole: oltre 2.000 anni di storia! Alla scoperta medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo.
di scorci suggestivi della prima capitale d’Italia. Torino è una delle Sede di Venezia.
città più verdi del Paese, con enormi parchi, la collina e 4 fiumi.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 1 a domenica 4 maggio. Itine- CAMPANIA
rario: Palazzo Carignano, Palazzo Madama, Palazzo Reale, P.za Ca- NAPOLI SOPRA E SOTTO
stello, Duomo, P.za San Carlo, Palazzina di caccia di Stupinigi, Venaria Napoli e la zona Flegrea tra il classico e l’insolito con una napoletana:
Reale. Valutazione: facile. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento da Spaccanapoli al Tunnel Borbonico, da antichi crateri al Serapeo di
in albergo. Sede di Torino. Pozzuoli, al lago d’Averno, al complesso romano del Pausylipon.
Trek residenziale di 6 giorni, da venerdì 5 a mercoledì 10 dicembre.
VENETO Itinerario: centro storico e Vomero, Riserva degli Astroni, solfatara,
CARNEVALE IN LAGUNA, UNA VENEZIA ANCORA PIU’ MAGICA E SFARZOSA Serapeo e Anfiteatro Flavio a Pozzuoli, M.te Nuovo, lago Averno, Baia,
Profonda immersione in pieno Carnevale nell’ambiente lagunare cam- parco archeologico Pausylipon. Valutazione: facile. Viaggio in treno e
minando lungo i litorali, tra dune e pinete, nei centri minori e in una Ve- mezzo pubblico. Pernottamento in ostello. Sede di Bologna.
nezia inedita: tra osterie e chiese, campi e callette, storie e leggende.
Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 28 febbraio a martedì 4 mar-
zo. Itinerario: Venezia centro storico, isole della Laguna Nord, litorali MONDO
Sud. Valutazione: facile. Viaggio con mezzo pubblico e vaporetto. Per-
nottamento in albergo. Sede di Venezia. SVEZIA
STOCCOLMA, REGINA DELLA SCANDINAVIA
EMILIA-ROMAGNA Bella e vivace città costruita su 14 isole, dove la natura abbonda nei
CH’AL VEGNÂ A BULAGNA grandi parchi e sono armoniosi la vita urbana, lo spirito metropolita-
Bologna è una vecchia signora dai fianchi un po’ molli/ col seno sul no, l’intimo centro storico medievale e la moderna architettura.
piano padano ed il culo sui colli/ Bologna arrogante e papale, Bologna Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 1 a domenica 4 maggio. Itinera-
la rossa e fetale/ Bologna la grassa e l’umana, già un poco Romagna rio: Gamla Stan, Riddar Holmen, Palazzo Reale, Vasa Museet, Skansen,
e in odor di Toscana...” (F. Guccini). Storkykan, Historiska e Nordiska Museet. Valutazione: facile. Viaggio in
Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre. Itine- aereo e mezzo pubblico. Pernottamento in B&B. Sede di Roma.
rario: Centro e periferia, San Luca e il Canale Navile, il sentiero 902 e il
canale di Savena. Valutazione: facile. Viaggio in treno. Pernottamen- INGHILTERRA
to in B&B. Sede di Bologna.
LONDRA È UNA MODERNA BABILONIA
Sentieri_metropolitani per muoversi tra le intimità delle metropoli.
LAZIO “Sarà quel cielo sempre attraversato da nubi o le acque del Tamigi, o le
EQUINOZIO ROMANO: IL CUORE VERDE DELLA CITTÀ ETERNA strade e le piazze che si avvolgono su se stesse. Forse tutto ciò ha a
Camminando nella capitale più bella al mondo, nel centro storico e che fare con il tempo e la memoria. Fatto sta che si finisce sempre per
tra le sue antiche vestigia, con inediti fuori porta nel Parco Regionale ritrovare Londra.” (Mario Maffi).
dei Castelli Romani. Trek residenziale di 4 giorni, da mercoledì 14 a sabato 17 maggio. Iti-
Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 19 a domenica 23 marzo. nerario: Notting Hill, Borough, Dulwich, Forest Hill, Golders Green, City,

58 trekkingitalia.org
TREK URBANI
Canary Wharf. Valutazione: facile. Viaggio in aereo e mezzo pubblico. agosto. Itinerario: Pont de Grenelle, Champ de Mars, Tour Eiffel,
Pernottamento in albergo. Sede di Milano. Trocadero, les Invalides, Palais de Chaillot, la Sainte Chapelle, No-
tre Dame, Jardins de Luxembourg, Sacre Coeur. Valutazione: faci-
OLANDA le. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo.
Sede di Torino.
ROTTERDAM, L’EUROPORTO: LA BOCCA D’EUROPA
Sentieri_metropolitani per muoversi tra le intimità delle metropoli. PARIGI: LA TRAVERSÉE N° 3 E VERSAILLES/PARIS
Rotterdam è la città di Erasmo, ma soprattutto il luogo dove l’Europa Sentieri_metropolitani per muoversi tra le intimità delle metropoli.
è pensata e prende forma: tutti i giorni, ora dopo ora. Se Rotterdam Quale è il senso di concatenare le alture che contornano Parigi:
si fermasse, si chiuderebbe la bocca d’Europa. È Lei che scandisce Belville, Charonne e Montmartre? E quello di andare a piedi dal
il tempo del continente, è qui che comincia il viaggio di ogni merce. Trocadero a Versailles? Prosegue la scoperta della Ville Lumière.
Trek della Scoperta di 4 giorni, da mercoledì 11 a sabato 14 giugno. Trek residenziale di 4 giorni, da mercoledì 8 a sabato 11 ottobre.
Sede di Milano. Itinerario: Traversée n° 3 - Château de Vincennes, St. Germaine de
Charonne, Père Lachaise, Ménilmontant, Belville, Bassin de la Vil-
lette, Montmartre, Parc Monceau, Arc de Triomphe, Bois de Boulo-
GERMANIA gne - e da Trocadero a Versailles. Valutazione: facile. Viaggio in ae-
LE CITTÀ DI BERLINO DI QUA E DI LÀ DAL MURO reo e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
Costruito nel 1961 il muro si sviluppava per 160 chilometri. Percor-
rendone il tracciato, attraversiamo sia il cuore dell’odierna Berlino,
che le sue periferie e i suoi parchi e laghi meno noti. UNGHERIA
Trek residenziale di 8 giorni, da domenica 27 luglio a domenica 3 BUDAPEST E L’ANSA DEL DANUBIO
agosto. Itinerario: Potsdamer Platz, Karl Marx Allee, Alexander Platz, Una città signorile e monumentale, vera perla della mitteleuropa,
Wannsee, Potsdam, Bernauerstrasse, Nordbahnhof, Tiergarten, Bran- all’incrocio di varie civiltà e periodi storici. Il Danubio l’attraversa e col-
denburger Tor. Valutazione: facile. Viaggio in aereo. Pernottamento in lega, più che dividere, il primo nucleo urbano del XIII secolo, Buda, con
albergo. Sede di Bologna. la sua atmosfera appartata e tranquilla, e Pest, barocca e moderna.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 28 giugno a sabato 5 luglio.
Itinerario: Budapest, Nagymaros, Monti Borzsoni, Visegràd, Colline
FRANCIA
Piilis. Valutazione: facile. Viaggio in aereo, treno e battello. Pernotta-
LIONE: LES TRAVERSÉE DE LYON mento in albergo. Sede di Firenze.
Sentieri_metropolitani per muoversi tra le intimità delle metropoli.
Al centro di questo incrocio europeo si mescolano vestigia romane
e architettura contemporanea, seterie e biotecnologie. Percorsi di SPAGNA
racconti anacronistici e di realizzazioni visionarie. Partiamo alla MADRID NUNCA DUERME
scoperta di Lione. La capitale che non dorme ci offre musei, Prado, Reina, il quartiere
Trek della Scoperta di 4 giorni, da sabato 31 maggio a martedì 3 giu- della Chueca, la Puerta del Sol e la plaza Mayor, per ritrovarsi tra bar e
gno. Sede di Milano. chiacchiere a tutte le ore del giorno e della notte.
PARIGI: AU FIL DE L’EAU Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 31 ottobre a lunedì 3 novem-
Fiancheggiando la Senna dalla destra alla sinistra, dal Pont de Grenel- bre. Itinerario: Palacio Real, Cattedrale Almudena, quartiere Chueca,
le al Pont de Sully, percorriamo un itinerario ideale nella storia di Parigi. musei: Prado, Reina Sofia. Valutazione: facile. Viaggio in aereo e mez-
Trek residenziale di 9 giorni, da sabato 26 luglio a domenica 3 zo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Torino.

trekkingitalia.org 59
ITINERANZA

RACCHETTE DA NEVE
Mister Inverno arriva e allora mettiamo ai piedi strumenti strani e ci ap-
poggiamo su bastoncini per rimanere stabili su un terreno nuovo e poco fa-
miliare. Con il loro aiuto riusciamo ad andare sui nostri sentieri di sempre,
per vallate, boschi, crinali, dove il verde dei sempreverdi fa ora da sfondo e
cornice al bianco candido della neve che ha ammantato tutto. Il passo len-
to ci spinge alla contemplazione di veri paradisi incontaminati. Ci sembre-
rà di essere sulle piste di antichi esploratori dove la neve fa sentire ancora
più forte l’atmosfera di fiaba, di un mondo antico, fatto di magie e leggen-
de, mentre, sotto tutto questo, le marmotte se la dormono della grossa,
aspettando la primavera che verrà. Siamo stati i primi, quasi trent’anni fa,
ad andare con le racchette di legno e corda, stile trappers e torniamo spes-
so sui nostri itinerari, li conosciamo bene, ci danno sicurezza, lontano dagli
affollati impianti sciistici. Ma ogni volta la neve cambia il paesaggio ed è
sempre una nuova, splendida, tranquilla avventura.

60 trekkingitalia.org
RACCHETTE DA NEVE

Funes seguono i panoramici sentieri ai piedi del gruppo dolomitico


delle Odle.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 20 a domenica 23 febbraio.
Itinerario: St. Magdalena, Malga Dusler, St. Johan, Gampen Alm, Sass
Rigais, Rif. Odle, Schlatschner. Valutazione: facile/medio. Viaggio in
treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
DOLOMITI DI FANES
Nel Parco Naturale di Fanes-Dolomiti d’Ampezzo a quota 2.000
nel regno dei camosci, nella pace e nel silenzio assoluto in scenari
estremamente suggestivi.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 6 a domenica 9 marzo. Iti-
nerario: Rif. Pederù, Castello di Fanes, P.so del Limo, Val di Fanes, Col
Becchei, Sennes, S. Vigilio di Marebbe. Valutazione: medio. Viaggio
in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Milano.
CON LE CIASPOLE ALL’ALPE DI SIUSI
Un’immensa prateria innevata a 2.000 metri, un paesaggio incan-
tato un tempo luogo di culto e rifugio delle streghe, oggi partenza
per le nostre escursioni sulla neve.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 13 a domenica 16 marzo.
Itinerario: sentieri dell’Alpe di Siusi, Saltria, Rif. Tires, Rif. Zallinger, Rif.
Sassopiatto, Rif. Molignon. Valutazione: medio. Viaggio in treno e
mezzo pubblico. Pernottamento in rifugio. Sede di Milano.
VALLE D'AOSTA
VALLE D’AYAS CON LE CIASPOLE IN VAL D’EGA
Oltre i 2.000 metri di quota, in un ambiente grandioso ai piedi del Monte Che paesaggio con la neve! Dal Catinaccio al Latemar, dal Bletter-
Rosa, andremo a scoprire i villaggi medievali fondati dai Walser, popolo bach ai Corni Bianco e Nero. Fustaie che la neve trasforma in mondi
di origine germanica che colonizzò queste valli più di 1.000 anni fa. magici e ovattati. E ampi panorami e un paesaggio indimenticabile.
Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 26 febbraio a domenica Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 20 a domenica 23 marzo.
2 marzo. Itinerario: Lago Blu, Pian di Verra, Vallon Cortoz, Palon di Itinerario: Nova Ponente, Obereggen, lago di Carezza, Malga Laab,
Resy, Rif. Mezzalama. Valutazione: medio/impegnativo. Viaggio P.so di Oclini, Ganischgerhof, Maso Schiller, P.so Nigra. Valutazione:
con mezzi propri. Pernottamento in rifugio. Sede di Bologna. medio.Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in alber-
go. Sede di Milano
TRENTINO-ALTO ADIGE
SICILIA
ALTOPIANO DEL RENON
Con le ciaspole tra le meraviglie dell’altopiano del Renon. La Freudpro- RACCHETTE DA NEVE SULL’ETNA
menade dedicata appunto a Freud. Il Corno, la Panorama Rundweg e Con le ciaspole esploriamo i paesaggi innevati dell’Etna, Patrimo-
il superbo panorama sulle Dolomiti e lo Sciliar proprio lì davanti. nio dell’Umanità: le colate laviche e i crateri che testimoniano la
Trek residenziale di 5 giorni, da giovedì 2 a lunedì 6 gennaio. Itinera- sua storia; itinerari con ampi panorami sul mare e sulla Sicilia.
rio: Madonnina, Gissmanner Hutte, Bergrast, Corno di Renon, Corno di Trek residenziale di 6 giorni, da sabato 22 febbraio a giovedì 27 feb-
Sotto, Pemmern, Saltner Hutte, cima Lago Nero. Valutazione: medio. braio. Itinerario: crateri sommitali, crateri dell’eruzione 2002, nelle
Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in albergo. Sede di Bologna. pinete etnee, boschi di betulla dell’Etna. Valutazione: medio. Viaggio
in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Bologna.
PARCO DELLO STELVIO
Neve incontaminata sui percorsi per boschi, antichi insediamenti MONDO
e alpeggi, fino al ghiacciaio dei Forni, l’himalaiano più esteso delle
Alpi, contornato da massicci poderosi (Vioz, Cevedale, ecc.). FINLANDIA
Trek residenziale di 5 giorni da mercoledì 29 gennaio a domenica BIANCA LAPPONIA
2 febbraio. Itinerario: Malghe Frattasecca, Giumella, Talè, S. Lucia, Silenzio e neve, in una meravigliosa cornice naturale di questa
Lago Palu, Pejo, Rif. Scoiattolo, Rif. Doss dei Cembri, Rif. Careser. Va- parte del profondo Nord. Gradito complemento sarà una giornata
lutazione facile/medio. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in lappone sul lago gelato, sauna e salmone.
albergo. Sede di Bologna. Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 1 a sabato 8 marzo. Iti-
SENTIERI INNEVATI DEL PARCO DELLE ODLE PUEZ nerario: Kuusamo, Ruka e Oulanka National Parks, Helsinki. Va-
Sono sentieri dove la neve viene battuta per favorire il cammino sul lutazione: medio. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in
manto innevato. Senza ciaspole, quindi. Le escursioni lungo la val di ostello. Sede di Milano.

trekkingitalia.org 61
ISOLE
Ho visitato Itaca per la prima volta nell’estate del 2002. Benché non siano passati molti anni
curiosamente non riesco a ricostruire lo stato d’animo e le ragioni specifiche che mi portarono
a scegliere questa e non un’altra tra le moltissime isole che compongono gli arcipelaghi della
Grecia. Al di là del fatto che Itaca sia l’isola di Ulisse, celebrata da omero nell’Odissea, e che
questa è una ragione più che sufficiente per un occidentale per riconoscerne il nome su una
cartina e programmarvi un ipotetico pellegrinaggio, non so più che cosa si agitasse nella mia
immaginazione mentre decidevo la meta della partenza. Ma ricordo con chiarezza che fui molto
confortato dalle scarsissime informazioni che riuscii a reperire e che la scelta fu definitivamen-
te consacrata proprio dall’apparente oscurità in cui languiva un luogo dal passato così celebre.
Arrivato a Itaca ho trovato un’isola la cui bellezza reale non teme confronti con quella dell’isola
mitologica.

Ritorni sull’isola di Ulisse,


Luca Baldoni

62 trekkingitalia.org
ISOLE

TOSCANA
PARCO NAZIONALE ARCIPELAGO TOSCANO
ISOLA DI CAPRAIA
Rocce aspre e selvagge, che conservano un ambiente natura-
le integro e affascinante, antico rifugio di pirati e luogo di con-
fino, ora tutelato dal Parco Nazionale.
Trek residenziale di 4 giorni,
da venerdì 18 a lunedì 21 aprile
da giovedì 25 a domenica 28 settembre.
Itinerario: Capraia, M.te Arpagna, Punta dello Zenobito, Stagnone,
ex Colonia Penale, Punta della Teglia. Valutazione: medio. Viaggio
in traghetto. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.

trekkingitalia.org 63
ISOLE
ISOLA DEL GIGLIO na, Cala delle Cannelle, Cala dell’Arenella. Valutazione: facile. Viaggio in
Tra coste alte e scoscese e stupende insenature sabbiose percor- treno e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Torino.
rendo antichi sentieri, nella fioritura di primavera e la fitta macchia
mediterranea. LAZIO
Trek residenziale di 4 giorni,
ISOLA DI PONZA
da venerdì 18 a lunedì 21 aprile
Sull’isola maggiore delle Pontine, per coste frastagliate, faraglioni e
da giovedì 1 a domenica 4 maggio. rocce coloratissime, percorrendo vecchie mulattiere di collegamento
Itinerario: Giglio Porto, Giglio Castello, Giglio Campese, P.ta di Capel tra il porto e gli agglomerati rurali.
Rosso, P.ta del Fenaio. Valutazione: facile/medio. Viaggio in traghet- Trek residenziale di 5 giorni,
to e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze. da giovedì 17 a lunedì 21 aprile
ISOLA D’ELBA da giovedì 29 maggio a lunedì 2 giugno
Attraverso il panoramico rilievo roccioso dell’isola, caratterizzato da mercoledì 10 a domenica 14 settembre
dai borghi montani, dai colori e profumi della vegetazione mediter- da mercoledì 8 a domenica 12 ottobre.
ranea e dalle dorate spiagge bagnate dall’azzurro del mare. Itinerario: Ponza, M.te della Guardia, Cala Luna, Cala Gaetano, Bagno
Trek residenziale di 5 giorni, da giovedì 1 a lunedì 5 maggio. Itine- Vecchio. Valutazione: facile. Viaggio in traghetto e mezzo pubblico.
rario: Pomonte, M.te Capanne, Porto Azzurro, M.te Capannello, M.te Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.
Strega, Cavo, Colle S. Bartolomeo. Valutazione: medio. Viaggio in tre-
no, traghetto e pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Milano. PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO E ISOLA DI PONZA
Uno dei Parchi Nazionali più piccoli d’Italia che offre varietà di pae-
ISOLA DEL GIGLIO saggi, vegetazione, fauna, vestigia preistoriche e romane. Trek a Pon-
Un mosaico d’ambienti fra la variegata macchia e la bellezza del za, ricca di faraglioni e bellezze naturali.
mare. L’aereo Poggio della Pagana... La baia e i faraglioni di Campe- Trek residenziale di 7 giorni, da sabato 27 settembre a venerdì 3
se... Il borgo di Castello... Le spiagge dell’Arenella e Caldane... ottobre. Itinerario: Terracina, Sperlonga. M.te Circeo, Isola di Ponza,
Trek residenziale di 5 giorni, da giovedì 29 maggio a lunedì 2 giugno. Abbazia di Fossanuova. Valutazione: medio. Viaggio in treno, mezzo
Itinerario: Giglio Porto, Caldane, Castello, Valle del Molino, Campese, pubblico e traghetto. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
Punta Fenaio, Arenella. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno, tra-
ghetto e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
CAMPANIA
ISOLA DI CAPRAIA
Antico rifugio di pirati e luogo di confino ora tutelato dal Parco. Un TREK E TAI CHI A ISCHIA
pezzo di Corsica nell’Arcipelago, le cui rocce aspre conservano un Il Tai Chi praticato mattino e tramonto ci permetterà di godere dell’i-
ambiente naturale integro dominato dai colori delle lave vulcaniche. sola vulcanica di Ischia con i trek tra boschi di castagni, vigneti, mac-
Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 13 a lunedì 16 giugno. Itine- chia mediterranea.
rario: Capraia Isola, Lo Stagnone, M.te Arpagna, Semaforo, Punta del Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 14 a domenica 18 maggio.
Trattolo. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e traghetto. Per- Itinerario: Ischia, Casamicciola Bagni, Crateri Rotaro, Sorgente di Bu-
nottamento in albergo. Sede di Milano. ceto, Piano Liguori. Valutazione: facile. Viaggio in treno e traghetto.
Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.
TREK E VELA ALL’ISOLA D’ELBA
Il mare, le spiagge ma anche le cime più alte e impervie di que- CAPRI E SOLO CAPRI
sta bella isola. Dalla costa toscana raggiungiamo l’isola d’Elba Alla scoperta dell’Isola delle Sirene! Fuori dai percorsi turistici, sen-
sostando in baie o porti da dove partiranno suggestivi trek verso tieri che portano ai luoghi più famosi: Monte Solaro, grotta di Mater-
le principali vette. mania, Scala Fenicia, scavi a Damecuta, con i Faraglioni sullo sfondo.
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 26 a domenica 29 giugno. Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 14 a domenica 18 mag-
Il programma e l’itinerario saranno adattati alle condizioni meteo- gio. Itinerario: Passetiello, eremo di S.ta Maria a Cetrella, Solaro,
marine. Valutazione: medio. Viaggio con mezzi propri fino al punto Anacapri, Arco naturale, via dei Fortini, Villa Iovis, Villa Lysis. Valu-
dell’imbarco. Pernottamento in barca - sono richiesti capacità d’adat- tazione: facile/medio. Viaggio in treno e aliscafo. Pernottamento in
tamento, spirito di gruppo e disponibilità a collaborare alla cambusa. albergo. Sede di Bologna.
Sede di Bologna. ISOLE DI ISCHIA E PROCIDA
ISOLA DEL GIGLIO: LA TESTUGGINE ADDORMENTATA Nell’isola vulcanica di Ischia in cammino su sentieri scavati nel tufo,
L’isola è attraversata da una rete di antiche mulattiere, dove poter tra boschi di castagni e pini, vigneti, macchia mediterranea, circon-
ammirare le fioriture della macchia mediterranea e raggiungere dati da una vegetazione in piena fioritura.
spiagge dorate. Vacanza indimenticabile per gli amanti della natura. Trek residenziale di 8 giorni,
Trek residenziale di 5 giorni, da sabato 13 a mercoledì 17 settembre. da sabato 14 a sabato 21 giugno
Itinerario: Giglio Castello - Campese, P.ta Faraglione, Poggio della Paga- da sabato 13 a sabato 20 settembre.

64 trekkingitalia.org
ISOLE
Itinerario: Ischia, Casamicciola Bagni, M.te Epomeo, Crateri Ro-
taro, Sorgente di Buceto, S. Maria al Monte, Piano Liguori, Ischia
Ponte, Sant’Angelo, Procida. Valutazione: facile/medio. Viaggio in
treno e traghetto. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.

SICILIA
ISOLE EOLIE:
DAL FUOCO DI STROMBOLI ALLA QUIETA BAIA DE “IL POSTINO”
Si inizia da Lipari con la millenaria acropoli per poi raggiungere Strom-
boli. Nel ritorno sosta a Panarea per trek giornaliero. Si raggiunge infi-
ne la verde Salina dove il trek si concluderà.
Trek residenziale di 7 giorni, da venerdì 25 aprile a giovedì 1 maggio.
Itinerario: Milazzo, Lipari, Stromboli, Panarea, Lipari e Salina. Valu-
tazione: medio. Viaggio in aereo, treno e aliscafo. Pernottamento in
B&B. Sede di Venezia.
ZIBIBBO E TERME NATURALI: CAMMINARE IN PANTELLERIA
Nel cuore del Mediterraneo sorge Pantelleria. Cammineremo fra vigne
e ulivi, fra mare e montagna là dove Ulisse fu incantato da Calipso.
Bellezza, profumo, sapori, antiche tradizioni ci accompagneranno.
Trek residenziale di 7 giorni di cui 4 di trek, da venerdì 25 aprile a gio-
vedì 1 maggio. Itinerario: Cuddia Mida, Favare, Cala 5 denti, laghetto
Ondine, Cala Cottone, lago Venere, Bugeber, Piana Ghirlanda, Monta-
gna Grande. Valutazione: medio. Viaggio in aereo, pulmino. Pernotta-
mento in agriturismo. Sede di Bologna.
ISOLE EOLIE
Sugli antichi sentieri dell’Arcipelago in un mosaico di ambienti forgiati
dall’attività vulcanica e circondati dal mare blu. Emozionante escur-
sione notturna allo Stromboli per osservarne i capricci.
Trek residenziale di 9 giorni,
da sabato 17 a domenica 25 maggio
da sabato 6 a domenica 14 settembre.
Itinerario: Lipari, Salina, Filicudi, Alicudi, Stromboli, Vulcano. Valuta-
zione: facile/medio. Viaggio in treno e traghetto. Pernottamento in
albergo. Sede di Milano.
LE EGADI E LO ZINGARO
Percorreremo le isole di Marettimo e Levanzo su sentieri fra cielo,
mare e calette e lo Zingaro, una costiera priva di strada, ricca di grot-
te, splendide spiaggette e di una flora e una fauna rare e particolari.
Trek residenziale di 6 giorni, da giovedì 22 a martedì 27 maggio. Itine-
rario: M.te Falcone, P.ta Troia, Faro, Cala Nera, Grotta dell’Uzzo, Tonna-
rella. Valutazione: medio. Viaggio in aereo e aliscafo. Pernottamento
in case locali. Sede di Bologna.
ISOLA DI MARETTIMO E RISERVA DELLO ZINGARO
Per i greci “Isola Sacra”... per i trekker un luogo speciale dove cam-
minare fra la dorsale, la costiera frastagliata e raggiungere le isolate
spiagge e le bianche scogliere dai fondali cristallini.
Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 1 a sabato 7 giugno. Itine-
rario: Marettimo, M.te Falcone, Case Romane, Punta Libeccio, Riserva
dello Zingaro. Valutazione: facile/medio. Viaggio in aereo, traghetto e
pulmino. Pernottamento in case locali. Sede di Milano.

trekkingitalia.org 65
ISOLE
ISOLA DI PANTELLERIA
Il fascino del vulcano e del mondo arabo mediterraneo sono le parti-
colarità dell’isola dove antichi sentieri ci porteranno sulle sommità di
crateri, tra vigneti, piante di cappero e sorgenti termali.
Trek residenziale di 8 giorni,
da sabato 14 a sabato 21 giugno
da sabato 13 a sabato 20 settembre.
Itinerario: lago di Venere, Cala Cottone, laghetto delle Ondine, Monta-
gna Grande, M.te Cibele, Favare, Sibà, i Sesi, Scauri, Piana Ghirlanda,
Piana Barone, Kamma, Tracino. Valutazione: facile/medio. Viaggio in
aereo. Pernottamento in residence. Sede di Firenze.
ISOLE EGADI
Nell’ultimo lembo della Sicilia occidentale, ai confini con l’Africa, al-
loggeremo a Marettimo nelle case di famiglie di pescatori. Escursioni
anche a Favignana e Levanzo.
Trek residenziale di 7 giorni, da sabato 21 a venerdì 27 giugno. Itinera-
rio: Marettimo, Levanzo, Cala Nera. Valutazione: facile/medio. Viaggio
in aereo e aliscafo. Pernottamento in case locali. Sede di Firenze.
ISOLE EGADI, TESORI DEL MEDITERRANEO
Tutto merita di essere visto. La macchia ricca di cardi, fichi d’India,
agavi, le baie e le insenature. Bei sentieri ci permetteranno di godere
del panorama dell’Arcipelago e della vicina Sicilia.
Trek residenziale di 7 giorni,
da lunedì 15 a domenica 21 settembre
da lunedì 22 a domenica 28 settembre.
Itinerario: Favignana, M.te S. Caterina, Marettimo, Punta Troia, M.te
Falcone, Punta Libeccio, Levanzo, il Faro, Erice. Valutazione: medio.
Viaggio in aereo e traghetto. Pernottamento in albergo e case locali.
Sede di Torino.
USTICA, LA PERLA NERA DEL MEDITERRANEO
L’isola è chiamata “la Perla Nera del Mediterraneo” proprio per la sua
origine vulcanica che contrasta meravigliosamente con l’azzurro del
mare. Il trek scoprirà ogni angolo dell’isola.
Trek residenziale di 6 giorni, da martedì 30 settembre a domenica 5
ottobre. Itinerario: Ustica, Palermo. Valutazione: facile. Viaggio in ali-
scafo. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.
EOLIE SELVAGGE: LE SETTE ISOLE
Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina, Stromboli, Vulcano: le sette
Isole di vento e di sole che l’accompagnatore Giancarlo ci farà cono-
scere ed amare tutte.
Trek residenziale di 9 giorni, da sabato 11 a domenica 19 ottobre. Iti-
nerario: Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina, Stromboli, Vulcano. Va-
lutazione: medio. Viaggio in aereo, pulmino e aliscafo. Pernottamento
in albergo. Sede di Bologna.
ISOLE DI LAMPEDUSA E LINOSA
Le due isole Pelàgie sono l’estremo sud dell’Italia. Lampedusa: grande
tavolato inclinato sul mare, coste ricche di piccole stupende spiagge.
Linosa: con i suoi crateri, il verde delle colture e il nero della lava.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 18 a sabato 25 ottobre. Iti-
nerario: periplo delle Isole e salita ai crateri di Linosa. Valutazione:

66 trekkingitalia.org
ISOLE
facile. Viaggio in aereo e battello. Pernottamento in albergo e case incontaminato.
locali. Sede di Milano. Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 19 a sabato 26 aprile. Itinera-
rio: Baska, Krk, Monti della Luna, baie Mala e Vela Luka. Valutazione:
SARDEGNA facile/medio. Viaggio in treno, pulmino e battello. Pernottamento in
albergo. Sede di Milano.
LA COSTA SUD DI BOSA E IL SUPRAMONTE
Escursioni lungo la splendida costiera di Bosa solitaria e selvaggia, nel- ISOLA DI RAB
le doline carsiche del Supramonte alla ricerca di antichi villaggi nuragici L’isola di Rab offre due facce ai visitatori. Quella nord orientale è nuda,
e nelle zone umide dove svernano migliaia di fenicotteri rosa. scoscesa, dalle pareti a strapiombo sul mare, mentre quella a sud
Trek residenziale di 7 giorni, da venerdì 25 aprile a giovedì 1 mag- ovest è ricca di dolci insenature in un crescendo di bellezza.
gio. Itinerario: Tiscali, Isole di Corona Niedda, Giara di Gesturi, sta- Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 31 maggio a sabato 7 giugno.
gno di Sale Porcus, Sa Rocca Traessa. Valutazione: facile/medio. Itinerario: Rab, baie delle penisole di Lopar e Kalifront, M.te Kameniak.
Viaggio in treno, traghetto e pulmino. Pernottamento in agrituri- Valutazione: facile. Viaggio in treno, pulmino e battello. Pernottamen-
smo. Sede di Bologna. to in albergo. Sede di Milano.

ISOLA DELL’ASINARA ISOLA DI LUSSINO: COSTE E SPIAGGE


L’isola presenta due lati: uno aspro e selvaggio, l’altro più basso e ric- L’arcipelago di Lussino è un’oasi del Mediterraneo nel cuore dell’Eu-
co di spiagge. È caratterizzata anche da varietà di uccelli, da mufloni, ropa. Le sue bellissime pinete e il mare cristallino fanno dell’isola un
cavalli selvatici e dai famosi asinelli bianchi. ambiente ideale per camminare tra valli e monti.
Trek residenziale di 6 giorni, da domenica 8 a venerdì 13 giugno. Trek residenziale di 8 giorni,
Itinerario: Tumbarino, sentieri del Granito, del Faro, della Memoria, da sabato 21 a sabato 28 giugno
dell’Asino Bianco, del Leccio, dell’Acqua. Valutazione: facile. Viaggio da domenica 27 luglio a domenica 3 agosto
in traghetto e pulmino. Pernottamento in foresteria. Sede di Firenze. da domenica 3 a domenica 10 agosto
da domenica 10 a domenica 17 agosto
SARDEGNA OCCIDENTALE, LUOGHI CHE LASCIANO IL SEGNO
Dune di sabbia bianca e rosa, lagune punteggiate di fenicotteri ed ai-
da domenica 17 a domenica 24 agosto.
roni, nuraghi, megaliti e grotte testimoni del tempo, villaggi minerari Itinerario: Mali e Veli Losinj, Rovenska, M.te Osor. Valutazione: facile.
annidati tra rocce e boschi di lecci e il mare cristallino del Sulcis. Viaggio in treno e pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 13 a sabato 20 settembre.
LE ISOLE DEL GOLFO DEL QUARNARO
Itinerario: Grotta di Su Mannau, Corona Arrubia, Capo Pecora, Bug-
Le isole sembrano deserti rocciosi a chi le osserva dalla terra fer-
gerru, S. Antioco, S. Pietro, Santadi, Piscinnì, Chia. Valutazione: faci- ma, mentre appaiono ricche di boschi e macchia a chi le guarda
le/medio. Viaggio in treno, traghetto e pulmino. Pernottamento in dal mare. Profonde scogliere, spiagge e insenature: questo è il
agriturismo. Sede di Bologna. Golfo del Quarnaro.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 20 a sabato 27 settembre. Iti-
nerario: Unije, Susak, Ilovik, Rab. Valutazione: facile. Viaggio in treno,
MONDO traghetti e pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.

FRANCIA
PORTOGALLO
ISOLE DI HYÈRES
A Hyères, città ricca di palme e dall’aspetto tropicale, fu creato il ter- MADEIRA, L’ISOLA DEI FIORI
mine “Côte d’Azur”: iI panorama è una continua successione di spiag- Un trek fra i caminos di montagna, il verde mosaico delle levadas e la
ge e isole chiamate le “Isole d’Oro”. profusione delle fioriture. Un tuffo nelle piscine naturali di Moniz e il
Trek residenziale di 4 giorni, da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno. fascino coloniale di Funchal, la capitale.
Itinerario: Isola di Porquerolles, Isola di Port Gros, Penisola di Giens. Trek residenziale di 9 giorni, da sabato 21 a domenica 29 giugno. Iti-
Valutazione: facile. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamen- nerario: Santana, Pico Ruivo, Queimadas, Calderao Verde, Porto Moniz,
to in albergo. Sede di Milano. 25 Fonti, Funchal, Pico de Arierio. Valutazione: medio, richiede assen-
za di vertigini. Viaggio in aereo, mezzo pubblico e taxi. Pernottamento
CROAZIA in albergo. Sede di Milano.

PASQUA ALL’ISOLA DI KRK ISOLE AZZORRE


Fra le isole che fiancheggiano la costa croata, Krk è la più grande L’arcipelago, formato da 9 isole di origine vulcanica, presenta una na-
e presenta molteplici paesaggi: coste frastagliate ricche di baie e tura rigogliosa e specie vegetali innumerevoli. Predominano il cedro,
spiagge, un entroterra con paesaggi lunari, verdi colline e mare l’arancio, il banano, il maracujà e grandi varietà di fiori.

trekkingitalia.org 67
ISOLE
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 14 giorni, da domenica 13 lutazione: facile/medio. Viaggio in aereo, traghetto e taxi. Pernotta-
a sabato 26 luglio. Itinerario: Lisbona, Faial, Pico, Sao Jorge, Flores, mento in albergo. Sede di Milano.
Ponte Delgada, Saò Miguel. Valutazione: medio. Viaggio in aereo, tra-
ghetto e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze. ISOLA DI SANTORINI
Quest’isola, il mito di Atlantide, fu inghiottita in una grande eruzione
vulcanica. La Caldera, creatasi da questo cataclisma, è uno dei pano-
SPAGNA rami più belli del mondo e sarà la meta dei nostri trek.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 26 aprile a sabato 3 maggio.
LA GOMERA Itinerario: Thira Antica, Akrotiri, Kamari, Perissa, Pyrgos, Oia, Thirasia.
L’isola dove il tempo si è fermato: orografia scoscesa scolpita Valutazione: facile. Viaggio in aereo e mezzo pubblico. Pernottamen-
dall’erosione, dirupi fino al mare, camini vulcanici, natura incon-
taminata di antiche foreste di laurisilva ed erica tra paesaggi
to in albergo. Sede di Firenze.
agrari straordinari. ITACA, L’ISOLA DI ULISSE
Trek residenziale di 8 giorni, da domenica 20 a domenica 27 aprile. La mitica patria di Ulisse, mulattiere e sentieri di pastori, spiagge da-
Itinerario: Tenerife, Gomera, Alto de Garajonay, Valli Ermoso e Gran gli splendidi fondali, chiesette bizantine abbandonate, tutti i luoghi
Rey, San Sebastian, Roque de Agando. Valutazione: medio. Viaggio associati all’Odissea, meta dei nostri trek.
in aereo, traghetto e pulmino. Pernottamento in albergo e case lo- Trek residenziale di 8 giorni, da venerdì 16 a venerdì 23 maggio. Iti-
cali. Sede di Roma. nerario: Stavros, Pilikata, Scuola di Omero, Exoghi, Pernarakia, Baia di
Polis, Monastero di Kathara, Exoghi, Kioni, Aetos, Vathi, Paleochora,
Fonte Aretusa. Valutazione: facile/medio. Viaggio in traghetto e taxi.
SPAGNA, ISOLE CANARIE Pernottamento in albergo e case locali. Sede di Firenze.
LA PALMA: TRA I VULCANI DE L’ISLA BONITA ISOLA DI CORFU’
Dai boschi di laurisilva al tribolato litorale costiero. Un trek immerso Sentieri che scendono al mare per scoscese scogliere calcaree fino a
nel Mar de Nubes che, attraverso i barrancos e la Caldera de Tabur- bianche insenature sabbiose, altri che si inerpicano per raggiungere
riente, ci porterà sulla lava del Sentiero dei Vulcani. monasteri, fortezze e idilliaci villaggi del tempo che fu.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 14 a sabato 21 giugno. Itine- Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 24 a sabato 31 maggio. Itine-
rario: S.ta Cruz, Antiguo Camino Real, Pico de las Nieves, Sendero de rario: Corfù, Paleokastritsa, Sidari, Martiotissa, Kavos. Valutazione:
la Caldera de Taburriente, Ruta de los Volcanos. Valutazione: medio. facile. Viaggio in aereo e auto a noleggio. Pernottamento in residen-
Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Milano. ce. Sede di Firenze.
GOLE E MARE DELL’ISOLA DI CRETA
GRECIA Alla scoperta dei monti e dei canyon che raggiungono l’invitante
ISOLE DI TINOS E MIKONOS, TRA SACRO E PROFANO mare. Le pareti rocciose e il profumo della macchia saranno la corni-
Tinos, frequentata da un turismo religioso, con una moltitudine di ce del nostro speciale cammino nella civiltà cretese.
villaggi ben conservati, monasteri fortificati e colombaie. Mikonos, Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni, da sabato 31
mondana e presa d’assalto da un turismo in cerca di divertimento. maggio a sabato 7 giugno. Itinerario: Omalos, Xiloscalo, Gole di Sa-
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 26 aprile a sabato 3 maggio. maria, Lutro, Gole di Aradena, Hora Sfakion, Gole di Imbros, Knossos
Itinerario: Paradise, Isola di Delos, Kambos, Fortezza di Exobourgo, e Chania. Valutazione: medio. Viaggio in aereo e pulmino. Pernotta-
Monastero di Keh Rovouniou, Volax, Pyrgos, Baia di Panormos. Va- mento in albergo. Sede di Milano.

68 trekkingitalia.org
ISOLE
ISOLA DI AMORGOS
L’isola è detta per la sua bellezza la “Perla dell’Egeo”. È stata solo
CIPRO
recentemente interessata dal turismo e camminando sulle vecchie REPUBBLICA TURCA DI CIPRO NORD
mulattiere che univano le diverse località è possibile respirare l’at- L’isola di Afrodite, con numerose testimonianze storiche, è ricca di
mosfera della Grecia più genuina. colline di boschi di pini, spiagge dorate e della remotissima e affasci-
Trek residenziale di 8 giorni, da mercoledì 18 a mercoledì 25 giugno. nante penisola di Karpas.
Itinerario: Atene, Katapola, Aigiali, Amorgos. Valutazione: facile. Viag- Trek residenziale di 10 giorni, da venerdì 25 aprile a domenica 4
gio in aereo, traghetto e auto a noleggio. Pernottamento in albergo. maggio. Itinerario: Nicosia, Girne, Bellapais, Castello di Sant’Iralio-
Sede di Firenze. ne, Golden Beach, Capo Sant’Andrea, Famagusta, Salamina. Valuta-
I SENTIERI DELL’ISOLA DI ANDROS zione: facile. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo.
Il nome antico di Andros è un omaggio all’acqua che rende l’isola la Sede di Firenze.
più verde delle Cicladi. Luogo dagli accesi contrasti con le sue sorgen-
ti, baie isolate, zone montuose, antichi villaggi e monasteri.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 13 a sabato 20 settembre.
FRANCIA D’OLTREMARE
Itinerario: Apikia, Agios Nikolaos, Baia di Achla, Monastero di Pana- PICCOLE ANTILLE: ISOLA DELLA MARTINICA
chrantos, Pitrofos, Menites, Dipotamata, Baia di Tis Grias Pidima. Va- Madinina “l’isola dei fiori” così chiamata dagli abitanti precolombiani,
lutazione: facile/medio. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento si affaccia sul mar dei Caraibi e sull’Atlantico. Acque calde, bianche
in albergo. Sede di Milano. spiagge, la fitta foresta e una natura esuberante.
Trek residenziale di 11 giorni, da venerdì 7 a lunedì 17 marzo. Itinera-
ISOLA DI ZACINTO rio: St Pierre, Montagne Pelée, Ste Anne, Tartane, Le Carnet e sentieri
Quest’isola cantata da Omero e celebrata dal Foscolo stupisce per il
dell’isola. Valutazione: facile/medio. Viaggio in aereo e pulmino. Per-
contrasto tra fitti oliveti secolari e le coste accidentate ricche di grot-
te che spesso lasciano spazio a incantevoli spiagge. nottamento in albergo. Sede di Milano.
Trek residenziale di 8 giorni, da venerdì 26 settembre a venerdì 3 ÎLE DE LA RÉUNION, LA TERRA DEI VULCANI
ottobre. Itinerario: Penisola di Keri, Spiaggia del Naufragio, Faro di Ski- Piccolo gioiello dell’Oceano Indiano: un’isola tropicale dai mille colori
nari, Isolotto di Karakonisi. Valutazione: facile. Viaggio in aereo e auto in cui il verde intenso incornicia le rocce lunari dei vulcani. Foreste
a noleggio. Pernottamento in residence. Sede di Firenze. incontaminate e piantagioni di vaniglia e di gelsomino.
Trek itinerante di 15 giorni, da sabato 2 a sabato 16 agosto. Itinerario:
St Denis, St Joseph, Roche Plate, Bourg-Murat, Cilaos, La Nouvelle,
MALTA Helbourg, Gîte de la Caverne Dufour. Valutazione: impegnativo. Viag-
MALTA E LE SUE ISOLE gio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e gîte d’étape. Sede
Nel cuore del Mediterraneo un itinerario nell’isola dei Cavalieri
alla scoperta della sua storia, di spettacolari sentieri costieri, di Milano.
scoscese falesie, rigogliose vallate e dell’isola di Gozo, la terra in
cui il tempo si è fermato.
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 24 a sabato 31 maggio. Itine-
rario: Rabat, Mgarr, Scogliere di Digli, Gaadira Bay, Gharb, Ramla Bay.
Valutazione: facile. Viaggio in aereo, battello e mezzo pubblico. Per-
nottamento in albergo. Sede di Milano.

trekkingitalia.org 69
TERRITORI DA RICONOSCERE
Per ragioni insondabili ci sono luoghi al mondo celebrati, patrimoni dell’umanità, famosi indiscutibilmente
e lo sono certo anche per le qualità e l’interesse che offrono. Ma di qualità e interesse in tutto il mondo c’è
un’offerta non ancora utilizzata. Infatti la maggioranza dei luoghi, al contrario dei pochi, soliti noti, è del
tutto sconosciuta. Nel rivolgerci a questa maggioranza ignota il nostro interesse è ampliare l’esperienza e
la conoscenza dei territori. Perché il mondo è fatto di questa complessità e, come si usa dire, è bello perché
è vario. La varietà è fatta di sfumature e di diversità. Ci sono precise identità dei territori che attendono
un riconoscimento ed è, se si vuole, emozionante esser pionieri e portatori di questa loro dignità. A volte
c’è la sorpresa; estetica o per originalità, a volte per le storie che un luogo porta con sé. A volte ancora il
territorio nuovo non sembra piacevole a prima vista, piatto o troppo cupo o ripetitivo o sciatto o, spesso,
compromesso da interventi dissennati. Ma per chi ha avuto la curiosità di cercare non è mai così del tutto.
Basta una svolta del sentiero, una nicchia d’ambiente, un segno del passato, un’iniziativa del presente per
accorgersi dell’irripetibilità e del fascino celato di quel tòpos, rappresentato dall’unicità di quel nòmos: sono
i microcosmi. Ed è il loro riscatto.

70 trekkingitalia.org
TERRITORI DA RICONOSCERE
TERRITORI DA RICONOSCERE

PIEMONTE ri d’autunno, assaggiando vino nuovo, castagne e speck. Un trek


che unisce la tradizione alla natura della val d’Adige.
MONTAGNE VALDESI Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 30 ottobre a domenica 2 no-
Percorso dedicato alla memoria, ai monumenti, alla cultura e alle tra-
vembre. Itinerario: Caldaro, Castello di Baymont, laghi di Monticolo,
dizioni religiose della Chiesa Valdese che in queste valli ha tuttora il
suo epicentro. P.so della Mendola. Valutazione: facile. Viaggio in treno e mezzo pub-
Trek residenziale di 4 giorni, da giovedì 26 a domenica 29 giugno. blico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano.
Itinerario: Torre Pellice, Val d’Angrogna, Vallone degli Invincibili, Conca
del Pra, Colle della Croce. Valutazione: medio. Viaggio con mezzi pro- VENETO
pri. Pernottamento in foresteria e rifugio. Sede di Bologna.
ALTIPIANO DI ASIAGO: DAI CIMBRI AGLI UROGALLI,
VAL FORMAZZA E ALPE DEVERO UNA VICENDA MILLENARIA
Due valli rimaste “come una volta”. Splendidi contrasti che la natura Avendo per filo conduttore gli scritti di Rigoni Stern (senza trascurare
sa offrire tra lo scuro delle rocce, il verde dei prati e il buio degli orridi. Lussu e Meneghello), si esplora un vasto territorio ricco di tradizioni
Trek residenziale di 7 giorni da domenica 6 a sabato 12 luglio. Itinera- antiche e di tante ferite lasciate dalla Grande Guerra.
rio: lago Sabbioni, P.so Gries, Devero, Baveno. Valutazione: facile/medio. Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 10 a domenica 14 set-
Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in albergo. Sede di Genova. tembre. Itinerario: Altar Knotto, M.te Ortigara, Cima della Caldiera,
DOVE... IL VENTO FA IL SUO GIRO M.te Forno, M.te Chiesa, M.te Fior, Castelloni di S. Marco. Valuta-
Lungo i Sentieri Occitani e i Sentieri della Libertà, incontrando grange e zione: medio. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in alber-
pastori, filo spinato e ruderi di guerra, assaggiando un toumin dal mel. go. Sede di Venezia.
Una valle viva che non rinuncia alla propria identità. TREK DEL PROSECCO,
Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 25 a martedì 29 luglio. Itine- DA CONEGLIANO A VALDOBBIADENE
rario: Piasco, C.le S. Giovanni, Elva, Grange Selvest, lago Nero, Colle Totale immersione tra vigne, cantine, arte, centri storici in uno
Soleglio Blue, Sorgenti del Maira, lago Apsoi, Grange Pausa, Stroppo. dei percorsi più classici; in omaggio al più famoso dei vini bian-
Valutazione: medio. Viaggio in treno e pulmino. Pernottamento in lo- chi nazionali.
canda. Sede di Milano. Trek itinerante con bagaglio trasportato di 4 giorni, da giovedì 30
ottobre a domenica 2 novembre. Itinerario: Conegliano, Refrontolo,
TRENTINO-ALTO ADIGE Arfanta, Combai, Valdobbiadene. Valutazione: facile/medio. Viaggio in
treno. Pernottamento in albergo e agriturismo. Sede di Venezia.
IN VAL CAMPELLE TRA LAGHI E MALGHE DEL LAGORAI
Nel gruppo del Lagorai, tra severi ricordi della Grande Guerra, boschi
antichi e laghetti alpini e in Val di Sella, ad ammirare la Cattedrale Ve- FRIULI-VENEZIA GIULIA
getale ed altre opere immerse nella natura.
ERBE E FIORI DELLE ALPI CARNICHE
Trek residenziale di 5 giorni, da mercoledì 16 a domenica 20 luglio. Nel Parco delle Alpi Carniche escursioni tra prati, monti, boschi, ru-
Itinerario: Borgo Valsugana, Malga Montalon, Rif. Claudio e Renzo, F.lla scelli e casere alla ricerca di erbe officinali, per preparare insieme
Magna, lago del Cengello, Val di Sella. Valutazione: medio. Viaggio con preziosi estratti e gustosi manicaretti.
mezzo pubblico e pulmino. Pernottamento in rifugio. Sede di Roma. Trek residenziale di 8 giorni, da domenica 10 a domenica 17 agosto.
TORGGELEN, TRA CASTELLI E BOSCHI INCANTATI Itinerario: Forni Avoltri, Sappada, P.so Volaia, Timau, sorgenti del Piave.
Torggelen dal latino “torquere” si riferisce alla pressatura al tor- Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e pulmino. Pernottamen-
chio dell’uva appena raccolta. Si va di maso in maso tra i caldi colo- to in rifugio. Sede di Milano.

72 trekkingitalia.org
TERRITORI DA RICONOSCERE

LIGURIA tembre. Itinerario: cima delle Murelle, valle dell’Orfento, grotta di S.


Giovanni, Abbateggio, Montagna del Morrone, Grotta del Cavallone.
PASQUA A TORRI SUPERIORE IN ECOVILLAGGIO
Ospiti dell’antico borgo di Torri Superiore. Nell’entroterra di Ventimiglia Valutazione: medio. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento in agri-
proponiamo l’estremo ponente ligure, nel periodo della raccolta delle turismo. Sede di Venezia.
olive, camminando in prossimità della riviera tra villaggi medievali.
Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 18 a martedì 22 aprile. Itine- PUGLIA
rario: Dolceacqua, Sentiero Balcone, Eze bord de la Mere, Balzi Rossi.
LE ORCHIDEE DEL GARGANO
Valutazione: medio/facile. Viaggio con mezzi propri. Pernottamento Una costa fatta da arenili, pinete, insenature, strapiombi, dune, fa-
nell’Ecovillaggio. Sede di Bologna. raglioni, grotte. Scoprire di questo territorio gli aspetti più nascosti,
dalle molteplici varietà di orchidee ai siti archeologici.
EMILIA-ROMAGNA Trek residenziale di 8 giorni, da domenica 20 a domenica 27 aprile.
Itinerario: Vieste, Foresta Umbra, M.te Mauri, Sentiero Archeologico,
RIMINI E LE ROCCHE DEI MALATESTA Peschici. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e pulmino. Per-
La Dolce Vita nelle sue colline. Riviera di Rimini non è solo mare: alle nottamento in albergo. Sede di Milano.
spalle della costa si distendono le stupende vallate dei fiumi Conca e
Marecchia, dove l’occhio può riposare sul verde delle colline.
Trek residenziale di 5 giorni, da venerdì 30 maggio a martedì 3 giu- BASILICATA
gno. Itinerario: Rimini, Verrucchio, Montebello, Montefiore Conca, BASILICATA COAST TO COAST
Riserva Naturale dell’Onferno. Valutazione: facile. Viaggio in treno e Dalle spiagge sabbiose dello Ionio alle scogliere di Maratea sul golfo di
mezzo pubblico. Pernottamento in albergo. Sede di Milano. Policastro, per la foresta alla foce del fiume Sinni, gli arsi calanchi del
Materano, i freschi boschi di querce e faggi dell’Appennino Lucano.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni, da lunedì 14 a lu-
LAZIO nedì 21 aprile. Itinerario: Policoro, Aliano, M.te Alpi, Trecchina, Maratea.
NEI PARCHI DEL LAZIO: SENTIERO COLEMAN Viaggio in treno e pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.
Nei parchi dei Monti Simbruini, dei Monti Lucretili e nella Riserva Na-
turale di Monte Catillo, aree ricche di foreste, orizzonti e storia. Lungo TREK E MARE A MARATEA
il sentiero che il pittore Enrico Coleman percorse nell’aprile del 1881. Dagli ambienti montani e rurali dell’interno della Basilicata alle colo-
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 6 giorni, da sabato 19 a rate coste a picco sul mare di Maratea, che ammireremo anche con
un’escursione in battello.
giovedì 24 aprile. Itinerario: Subiaco, Monastero di S. Scolastica, Jen-
Trek residenziale di 7 giorni, da domenica 29 giugno a sabato 5 luglio.
ne, Camposecco, Camerata Nuova, Prataglia, Riofreddo, San Polo dei
Itinerario: Maratea, Laino Castello, Papasidero, Acqua Fredda, M.te
Cavalieri, Tivoli. Valutazione: medio. Viaggio con treno e mezzo pub-
Coccovello. Valutazione: medio. Viaggio in pulmino. Pernottamento
blico. Pernottamento in albergo, B&B e ostello. Sede di Roma.
in albergo. Sede di Firenze.

ABRUZZO TRAVERSATA DELLA BASILICATA:


DAL VULCANO DEL VULTURE A MATERA
NEL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA Una regione poco conosciuta e poco frequentata ma che riserva
Alla scoperta di uno dei gruppi più intatti dell’intero Appennino, per splendide sorprese a chi la percorre: da Melfi col suo museo alle Dolo-
antiche vie di eremiti e di pastori, le cui tracce sono ancora vivissime. miti Lucane, a Matera dei Sassi, incredibile e bellissima.
Trek residenziale di 6 giorni, da sabato 30 agosto a giovedì 4 set- Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 16 a sabato 23 agosto. Itine-

trekkingitalia.org 73
TERRITORI DA RICONOSCERE
rario: Melfi, M.te Vulture, Pietrapertosa, Matera, Parco delle Chiese Trek itinerante con bagaglio trasportato di 7 giorni da domenica 12
Rupestri. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e pulmino. Per- a sabato 18 ottobre. Itinerario: Mistretta, Bosco della Tassita, Portel-
nottamento in albergo e B&B. Sede di Firenze. la dell’Obolo, M.te Pelato, Rocche del Crasto, lago Cartolari, Floresta.
Viaggio in pulmino. Pernottamento in agriturismo e rifugio. Sede di
BASILICATA, CALABRIA Firenze.
POLLINO TREK
Tra lo Ionio e il Tirreno, un’atmosfera magica, boschi di faggi centena- SARDEGNA
ri, prati di alta quota e sulle cime i famosi pini loricati, relitti e testimo- MINIERE NEL BLU: IGLESIENTE
ni di un ambiente glaciale ormai scomparso. Nel Parco Nazionale Geominerario, cammineremo lungo sentieri af-
Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 12 a sabato 19 luglio. Itine- facciati nel blu attraversando scheletri di villaggi fantasma e strutture
rario: Sapri, Rotonda, Serra di Crispo, Grande Porta del Pollino, Timpa minerarie abbandonate.
delle Murge, Timpa di Pietrasasso, Colle Impiso, Dolina del Pollino, Trek residenziale di 8 giorni da sabato 21 a sabato 28 giugno. Itine-
M.te Pollino, Sapri. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e pul- rario: Porto Scuso, Porto Paglia, Nebida, Buggiorru, Cala Domestica.
mino. Pernottamento in agriturismo. Sede di Firenze. Valutazione: facile. Viaggio con auto proprie. Pernottamento in B&B
e agriturismo. Sede di Genova.
CALABRIA ISOLA DI SAN PIETRO (PERCHÈ A CARLOFORTE SI PARLA IL GENOVESE)
PASQUA IN ASPROMONTE, TREK DEL BERGAMOTTO Lunghe camminate tra baie e scogliere ed un’intera giornata di escur-
Un angolo del Sud Italia ancora selvaggio e segreto lungo antichi sione in barca per il periplo dell’isola.
sentieri e scoprendo i contrasti di un territorio in bilico fra abban- Trek residenziale di 8 giorni da domenica 29 giugno a domenica 6
dono e recupero. luglio. Itinerario: le Saline, Cala Vinagra, Punta delle Oche, Oasi Lipu,
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 6 giorni, da mercoledì 16 a la Tonnara, Guardia dei Mori. Valutazione: facile. Viaggio da Cagliari a
lunedì 21 aprile. Itinerario: Bova, Gallicianò, Roghudi, fiumara Amen- Carloforte con pulmino e battello. Pernottamento in albergo. Sede
dolea, Bova Marina, Reggio Calabria. Valutazione: medio. Viaggio in di Genova.
treno e pulmino. Pernottamento in case locali e agriturismo. Sede di
Firenze.
MARI E MONTI DELL’ASPROMONTE GRECO MONDO
Tra lo Ionio e il Tirreno, sentieri tra boschi secolari, vette, torrenti,
cascate. Antichi paesi di origine greca e piacevoli bagni nelle acque MONTENEGRO
cristalline dello Ionio. MONTENEGRO, MARE E MONTI
Trek residenziale di 10 giorni, da lunedì 11 a mercoledì 20 agosto. Tra i canyon più profondi d’Europa, insenature, promontori e
Itinerario: Bova, Roghudi, fiumara Amendolea, Affrico Vecchio, Pietra isolette e lo spettacolare fiordo delle Bocche del Cattaro e la
Cappa, Gallicianò, Pentadattilo, Cascate Maesano, Montalto, Reggio deliziosa cittadina di Budva dove alloggeremo, con il suo centro
Calabria. Valutazione: facile/medio. Viaggio in treno e pulmino. Per- labirintico di stradine e piazzette stile veneziano.
nottamento in case locali. Sede di Firenze. Trek residenziale di 8 giorni, da lunedì 26 maggio a lunedì 2 giu-
gno. Itinerario: Bocche del Cattaro, Budva, Podgorica. Valuta-
SILA SCONOSCIUTA
zione: medio. Viaggio in traghetto e pulmino. Pernottamento in
Si attraversa idealmente tutta la Sila pur rimanendo nella parte
albergo. Sede di Firenze.
centrale e più elevata di questo immenso “labirinto di valli”, fruendo
dell’ospitalità rurale e del contatto genuino con la gente del posto.
Trek residenziale di 8 giorni da sabato 23 a sabato 30 agosto. Itine- ALBANIA
rario: Longobucco, M.te Paleparto, Serra Ripolata, M.te Botte Donato, ALBANIA TREK
Montenero, Lago Ampollino, Alta Val Tacina, M.te Cocuzzo. Valutazio- Cultura e viaggio nelle Alpi Albanesi fra i paesaggi meravigliosi
ne: medio. Viaggio con mezzo pubblico e pulmino. Pernottamento in di Theti e Valbona. Da Durazzo a Asputari, sino a Shale, Theti e
Valbona. Seguirà il trek nel Parco Naturale di Valbona e la visita a
paese-albergo e rifugio. Sede di Genova. Gjakova in Kossovo fino a Tirana.
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 9 giorni, da giovedì
SICILIA 14 a venerdì 22 agosto. Itinerario: Tirana, Scutari, Shale, The-
PARCO DEI NEBRODI ti, Valbona, Gjakova, Tirana. Valutazione: medio/impegnativo.
La Dorsale dei Nebrodi è l’itinerario più spettacolare ed avventuroso Viaggio in aereo e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo.
all’interno del Parco: una traversata di quasi 70 km in prossimità del- Sede di Firenze.
la cresta montuosa dell’area protetta più grande della Sicilia.

74 trekkingitalia.org
ANNI IN CAMMINO
È l’essenza del camminare: voltarsi e valutare, con un certo compiacimento, il percorso compiuto.
È così per gli itinerari di un giorno, è così per i grandi trek. Ma è molto più esaltante riprendere la Via
anno dopo anno, magari con gli stessi compagni di cammino, e ponderarne la distanza su un atlante.
La distanza compiuta non è più percepibile a vista: sono giorni e decine i chilometri che ci separano dal
punto di partenza e il nostro zaino si è arricchito di luoghi, storie e abbracci di incontro.

UMBRIA, LAZIO CAMPANIA, PUGLIA


IL CAMMINO DI SAN BENEDETTO: NORCIA-CASCIA-RIETI IL CAMMINO DEI PELLEGRINI VERSO LA TERRA SANTA:
Affascinante itinerario su antiche vie, sentieri, piste sterrate sulle SECONDO TRATTO DA BENEVENTO A BRINDISI
tracce di San Benedetto da Norcia e attraverso le località più rap- Nel 2013 abbiamo percorso la tratta da Roma a Benevento, con-
presentative: Norcia il paese natale, Subiaco dove elaborò la Regola tinueremo ora l’itinerario fino al mare Adriatico, avanzando nel
monastica, Montecassino dove fondò la celebre abbazia. L’itinera- suggestivo cammino tra Campania e Puglia, immersi nella natura
rio proposto di 100 km (prima frazione dell’intero Cammino previ- e nella storia.
sto) parte ai piedi dei Monti Sibillini, passa per Cascia e si conclude Trek itinerante con bagaglio trasportato di 10 giorni, da giovedì 1 a
nella conca di Rieti. sabato 10 maggio. Itinerario: Benevento, Castel del Monte, Ruvo di
Trek itinerante con bagaglio trasportato di 7 giorni, da sabato 20 a Puglia, Valle d’Itria, Ostuni, Brindisi. Valutazione: medio. Viaggio in
sabato 27 settembre. Itinerario: Norcia, Cascia, Roccaporena, Mon- treno, mezzo pubblico e privato. Pernottamento in albergo e agritu-
teleone di Spoleto, Leonessa, Poggio Bustone, Rieti. Valutazione: rismo. Sede di Venezia.
facile/medio. Viaggio in treno e mezzo pubblico. Pernottamento in
albergo, ostello e foresteria. Sede di Milano.

trekkingitalia.org 75
VIAGGIO&TREK
I Viaggi & Trek hanno questo di speciale: una miscela di luoghi straordinari
da scoprire andando il più possibile a piedi, con l’animo aperto alle multi-
formi realtà attraversate. Negli anni i nostri numerosi Viaggi & Trek si sono
estesi dall’Europa al Mediterraneo, all’Africa, al Medio ed Estremo Oriente,
alle Americhe. Un grande impegno organizzativo, che ha prodotto legami
con persone e luoghi lontani, e via via un affinamento qualitativo delle pro-
poste. Viaggi. La vera essenza di ogni viaggio sta proprio qui, nell’incontro
con gli altri e con l’altro.

76 trekkingitalia.org
VIAGGIO&TREK

POLONIA
MONTI TATRA, CRACOVIA E DINTORNI
Nel Parco Nazionale dei Monti Tatra, zona incantevole, tra le più pit-
toresche d’Europa, ricca di belle montagne, di torrenti, laghi e casca-
te; nazione ricca di vestigia storiche, e, ahimé, di recenti memorie.
Viaggio & Trek residenziale di 8 giorni, da sabato 21 a sabato 28
giugno. Itinerario: Zakopane, Dolina Chocholowska, Dolina Kolscie-
liska, lago Moskie Oko, Sramovice, Cracovia, Wielieska, Auschwitz.
Valutazione: facile. Viaggio in aereo, pulmino, carrozza e barca. Per-
nottamento in albergo. Sede di Genova.

OLANDA
PAESAGGI D’OLANDA IN VELIERO E BICICLETTA
Luoghi caratteristici nel nord del paese, oltre la storica grande diga
e fino alla corona di isole elette a parco naturale. Il veliero sarà il
nostro albergo itinerante per fare escursioni in bici e a piedi.
Viaggio & Trek residenziale di 8 giorni,
da giovedì 24 aprile a giovedì 1 maggio
da lunedì 28 luglio a lunedì 4 agosto.
Itinerario: Enkhuizen, Texel, Vlieland, Terscheling, Alkmaar, Amster-
dam, Vollendam, Hoon. Valutazione: facile. Viaggio in aereo e treno.
Pernottamento in veliero. Sede di Milano.

trekkingitalia.org 77
VIAGGIO&TREK

BELGIO Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 8 giorni,


da sabato 1 a sabato 8 marzo
BRUXELLES, FIANDRE, VALLONIA
Che grande paese il piccolo Belgio! E che piacere camminare nella sua da sabato 25 ottobre a sabato 1 novembre.
capitale cosmopolita, in città ricche di tesori d’arte e di storia, e nelle Itinerario: Djerba, Matmata, Tamerza, Chebika, Midès, Tozeur, Douz,
verdi colline delle Ardenne! Ksar Ghilane. Valutazione: facile/medio - adattamento al soggiorno
Viaggio & Trek itinerante con bagaglio trasportato di 8 giorni, da in tenda. Viaggio in aereo e fuoristrada. Pernottamento in albergo e
sabato 21 sabato 28 giugno. Itinerario: Bruxelles, Bruges, Gand, An- tenda. Sede di Firenze.
versa, Hautes Fagnes, Condroz, Marcinelle, Waterloo. Valutazione:
facile. Viaggio in aereo, treno e auto a noleggio. Pernottamento in GIORDANIA
albergo e B&B. Sede di Firenze.
NORD-SUD: DA AMMAN A AQABA
Alla scoperta di uno dei paesi più interessanti del Medio Oriente: la cit-
TURCHIA tà romana di Gerasa, le acque salate del Mar Morto, l’incanto di Petra,
CAPPADOCIA E LICIA IN FIORE per concludere col trek nel deserto del Wadi Rum.
Suggestivo itinerario in Cappadocia: paesaggi lunari, camini di fata, Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 13 giorni, da venerdì 4 a
città sotterranee, chiese rupestri, canyon, villaggi con case troglodi- mercoledì 16 aprile. Itinerario: Amman, Ajloun, Jerash, Mar Morto, Ri-
tiche. Una regione unica al mondo per la sua bellezza. serva naturale di Dana, Piccola Petra, Petra, Wadi Rum, Madaba, M.te
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 26 Nebo, Aqaba. Valutazione: medio - adattamento al soggiorno in tenda.
aprile a domenica 4 maggio. Itinerario: Olimpos, Termessos, Side, Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e tenda. Sede
Koprulu Canyon, Konya, Valle di Peristrema, Città Sotterranea, Valle di Firenze.
Rossa, Uchisar. Valutazione: facile. Viaggio con aereo e pulmino pri-
SULLA VIA DI PETRA E IL WADI RUM
vato. Pernottamento in albergo e case locali. Sede di Milano.
Sulle tracce dei Nabatei, antichi commercianti di incenso e spezie, lun-
IN CAMMINO TRA I MINARETI go un territorio di rocce, anfratti, canyon, colori ed aromi, per vedere
E LE MISTERIOSE VALLI DEI “CAMINI DELLE FATE” Petra, la città imperiale scavata nella roccia.
La fascinosa Istanbul. La Cappadocia con i suoi paesaggi lunari e le Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 25 otto-
città sotterranee. Lo “scherzo della natura” di Pamukale. Le vestigia bre a domenica 2 novembre. Itinerario: Amman, Wadi Mujib, Riserva
dell’antica Efeso. E la gente e molto altro ancora. di Dana, Piccola Petra, Petra, Deserto del Wadi Rum, Mar Morto. Valu-
Viaggio & Trek di 13 giorni da venerdì 15 a mercoledì 27 agosto. Itine- tazione: medio - adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e
rario: visita di Istanbul, valli di Goreme, piscine naturali e terme roma- pulmino. Pernottamento in albergo e tenda. Sede di Milano.
ne di Pamukale, rovine di Efeso. Valutazione: medio. Viaggio in aereo
e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo e B&B. Sede di Genova.
LIBIA
AKAKUS
TUNISIA Un deserto di rocce e di sabbia che nasconde i tesori dell’arte rupe-
SAHARA TREK stre, abbaglianti laghi ed oasi tra dune altissime ed infine la romana
Dalle oasi di montagna al deserto di sabbia, da Djerba ai berberi di Mat- Leptis Magna, per magnificenza seconda città dell’impero.
mata. Trek tra le aspre montagne del sud e dune di sabbia del Grande Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 11 giorni, da venerdì
Erg. Soste nei vivaci souk di Tozeur, Douz e Djerba. 24 ottobre a lunedì 3 novembre. Itinerario: Tripoli, Sebha, Akakus,

78 trekkingitalia.org
VIAGGIO&TREK

Murzuk, Laghi di Ramlat, Sebha, Leptis Magna. Valutazione: facile co con formazioni dovute alla erosione delle diatomiti.
- adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e fuoristrada. Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 10 giorni, da venerdì 24
Pernottamento in albergo e tenda. Sede di Firenze. ottobre a domenica 2 novembre. Itinerario: Valle delle Balene, Baha-
riya, Farafra, Abu Muharrik, Grotta Djara, Deserto Bianco. Valutazione:
EGITTO facile/medio - adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e
fuoristrada. Pernottamento in albergo e tenda. Sede di Firenze.
SPEDIZIONE NEL GILF KEBIR
L’altopiano del Gilf Kebir è una delle zone più inaccessibili del Saha-
ra. Indescrivibili emozioni per gli amanti di un deserto estremo. Sulle ISRAELE, PALESTINA
tracce del conte Lazlo de Almasy, il Paziente Inglese. GERUSALEMME, GIUDEA, DESERTO DEL NEGEV
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 16 giorni, da sabato 15 a do- In Israele e nei territori governati dall’Autorità palestinese. Luoghi
menica 30 marzo. Itinerario: Cairo, Oasi di Baharia, Oasi di Farafra, De- santi, testimonianze storiche, deserti e città più antiche del mondo. In
serto Bianco, Oasi di Dahla, Gilf Kebir, Grotta Mistikawy-Foggini, Passo mezzo alla vita della complessa realtà medio-orientale.
di Aqaba, Abu Ballas, Regenfeld. Valutazione: facile – adattamento al Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 11 giorni, da domenica 26
soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e fuoristrada. Pernottamento in ottobre a mercoledì 5 novembre. Itinerario: Tel Aviv, Gerusalemme,
albergo e tenda. Sede di Firenze. Betlemme, Jerico, Mar Morto, Qumran, Masada, Sde Boker, Maktesh
MARE E TREK AD ALESSANDRIA Ramon. Valutazione: facile. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamen-
Una costa deserta con spiagge bianchissime, acque cristalline, mi- to in albergo. Sede di Firenze.
tigata dalle brezze del Mediterraneo. Trek lungo la costa, visite di El
Alamein, Oasi di Siwa e Alessandria d’Egitto. OMAN
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 10 giorni, da lunedì 11 a
MAGICO OMAN
mercoledì 20 agosto. Itinerario: Cairo, Alessandria d’Egitto, El Alamein, Un indimenticabile viaggio nella penisola arabica, nel paese dell’incen-
Marsa Matruh, Costa Mediterranea, Oasi di Siwa. Valutazione: facile so, dei wadi e dei falaj. Dai Monti Hajar al gran deserto d’Arabia, alle
- adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e fuoristrada. acque di smeraldo del Mare Arabico.
Pernottamento in albergo e tenda. Sede di Firenze. Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 10 giorni da venerdì 21 a
DAL DESERTO BIANCO A LUXOR domenica 30 marzo. Itinerario: Muscat, Wahiba Sand, Jabal Akhdher,
Un viaggio che mescola il fascino immutabile dei grandi siti archeolo- Jabal Shams, Jibreen, Nizwa, Bliad Sayt. Valutazione: facile. Viaggio in
gici, con l’avventura di un trek tra le fantastiche formazioni geologiche aereo e fuoristrada. Pernottamento in albergo. Sede di Firenze.
del Deserto Bianco dove il vento ha giocato col calcare.
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 11 a USA
domenica 19 ottobre. Itinerario: Oasi di Baharya, Valle delle mummie
“NEW YORK, NEW YORK!”
dorate, Deserto Bianco, Oasi di Farafra, Oasi di Dakhla, Oasi di Kharga,
Per vedere New York bisogna andare a piedi. Ed in particolare a Man-
Luxor. Valutazione: facile/medio - adattamento al soggiorno in tenda. hattan, per partecipare alle messe Gospel ad Harlem, attraversare
Viaggio in aereo, fuoristrada e treno. Pernottamento in albergo, cuc- immensi parchi urbani, visitare musei tra i più importanti al mondo.
cetta treno e tenda. Sede di Milano. Viaggio & Trek residenziale di 9 giorni, da sabato 4 a domenica 12
DALLA VALLE DELLE BALENE FOSSILI AL DESERTO BIANCO ottobre. Itinerario: Manhattan, Bronx, Queen, Brooklyn. Valutazione:
Dalla Valle delle Balene alla grande duna di Abu Muharrik, alle Oasi del facile. Viaggio in aereo, mezzo pubblico e pulmino. Pernottamento in
Deserto Occidentale, Baharia, Farafra, per terminare nel Deserto Bian- albergo. Sede di Venezia.

trekkingitalia.org 79
VIAGGIO&TREK

PERÙ I MONTI BALE ED IL PELLEGRINAGGIO MISTICO


A SHEIKH HUSSEIN
MACHU PICCHU E CORDILLERA BLANCA Un viaggio nel mondo incantato del Bale Mountains National Park e
Uno dei trek più belli al mondo. Panorami sconfinati con le famose nei verdi altipiani. Escursione al santuario di Sheikh Hussein durante
cime Huascaran e Alpamajo. Il lago Titicaca e le tradizioni dell’isola il più grande pellegrinaggio musulmano dell’Etiopia.
Taquile. Il magnifico Camino Incas fino al famoso Machu Picchu. Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 12 giorni da giovedì 27
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 22 giorni, da venerdì 25 lu- novembre a lunedì 8 dicembre. Itinerario: Addis Abeba, Monti Bale,
glio a venerdì 15 agosto. Itinerario: Lima, Cuzco, Machu Picchu, Puno, Grotte di Sof Omar, Sheikh Hussein. Valutazione: medio/impegnativo
lago Titicaca e isola Taquile, Huaraz, Cordillera Blanca, Campo base - adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e fuoristrada.
Alpamajo, isole Paracas. Valutazione: medio/impegnativo - adatta- Pernottamento in albergo e tenda. Sede di Firenze.
mento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo, treno e mezzo pubbli-
co. Pernottamento in albergo e tenda. Sede di Milano. NAMIBIA
BRASILE NAMIBIA
Paese dove le meraviglie geologiche si uniscono a quelle del mondo
BRASILE DEL NORD-EST: SPIAGGE BIANCHE, animale. Il Parco Etosha, le dune Sossousvlei, la colonia di fenicotteri
DUNE MOBILI E LAGUNE CRISTALLINE rosa di Valvis Bay, il Damaraland, le incisioni di Twyfelfontain.
Un territorio strepitoso: il delta del Rio Parnaiba, un santuario eco- Viaggio & Trek residenziale di 15 giorni, da lunedì 11 a lunedì 25 ago-
logico tra il deserto di dune e la vegetazione tropicale. Gente acco- sto. Itinerario: Windhoek, Sessriem, Swakopmund, Cape Cross, Da-
gliente per natura e poi la Festa del bumba meu boi a Sao Luis per maraland, Halali, Parco Etosha, Mt Etjo. Valutazione: facile. Viaggio in
provare proprio tutto. aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e lodge. Sede di Firenze.
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 16 giorni, da giovedì 26
giugno a venerdì 11 luglio. Itinerario: Fortaleza, Mundau, Parque
Nacional de Jericoacoara, Delta del Rio Parnaiba, Rio Negro, Baixa ARMENIA, AZERBAIJAN
Grande, Betania. Valutazione: facile/medio - richiede adattamen- TREK IN NAGORNO KARABAGH,
to alle varie situazioni. Viaggio in aereo, pulmino, imbarcazioni UN TERRITORIO ARMENO IN AZERBAIJAN
fluviali. Pernottamento in albergo e pousada. Sede di Venezia. Un trek affascinante tra natura e storia, in un piccolo territorio ancora
non aggredito dal turismo e non densamente abitato.
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 9 giorni, da venerdì 30 mag-
ETIOPIA
gio a sabato 7 giugno. Itinerario: Yerevan, Echmiadzin, Goris, Gandza-
DANCALIA
sar, Tumi, Stepanakert, Sisian, Garni. Valutazione: facile/medio. Viag-
Un luogo unico al mondo: incontro di tre placche tettoniche, il
punto più basso della terra a oltre 100 metri sotto il livello del gio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo. Sede di Venezia.
mare. Tra deserti bianchi di sale, rocce turchine e fontane di lava,
nella terra degli Afar. UZBEKISTAN
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 9 giorni, da sabato 25 ottobre LA VIA DELLA SETA
a domenica 2 novembre. Itinerario: Addis Abeba, Macallè, Assa Bolo, Paese di antica cultura, ancora poco conosciuto. Visiteremo le bellis-
Hamed Ela, Dallol, Lago Assale, Erta Ale, Afdera, Awash N.P. Valutazio- sime Khiva, Bukhara e la famosa Samarkanda.
ne: medio – adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo, pul- Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 11 giorni, da giovedì 1 a
mino e fuoristrada. Pernottamento in albergo e tenda. Sede di Roma. domenica 11 maggio. Itinerario: Tashkent, Khiva, Bukhara, Samar-

80 trekkingitalia.org
VIAGGIO&TREK

kanda, Lago Aidarkul, Monti Omankutan e Monti Chatkal. Valutazione: han, Yadz, Kerman, Persepoli, Shiraz. Valutazione: facile. Viaggio in ae-
medio – adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e mezzo reo e pulmino. Pernottamento in albergo e case locali. Sede di Firenze.
pubblico. Pernottamento in albergo e yurta. Sede di Firenze.
INDIA
TURCHIA, TURKMENISTAN, UZBEKISTAN,
TREK E YOGA IN HIMALAYA
KIRGHIZISTAN, CINA A Manali, ai piedi dell’Himalaya, scopriamo la pratica dello yoga e della
CAMMINANDO CON MARCO POLO: meditazione. I nostri trek ci portano alla scoperta della montagna in-
IL FILO ROSSO CHE COLLEGA IL MEDITERRANEO CON LA CINA contaminata, dei villaggi e delle antiche tradizioni locali.
Una proposta affascinante in uno sterminato territorio dall’antica Viaggio & Trek itinerante con bagaglio trasportato di 15 giorni, da gio-
Bisanzio fino al cuore della Cina. Ispirati dal viaggio lungimirante vedì 17 aprile a giovedì 1 maggio. Itinerario: Dehli, Manali, Hamta Val-
di Marco Polo nei luoghi descritti sul “Milione” lungo la leggendaria ley. Valutazione: facile - adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in
Via della Seta. aereo, pulmino e mezzo pubblico. Pernottamento in albergo e tenda.
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 25 giorni, da lunedì 1 a gio- Sede di Bologna.
vedì 25 settembre. Itinerario: Istanbul, Ashgabat, Merv, Bukhara, Khi-
va, Tashkent, Fergana, Kashgar, Urumqi, Dunhuang, Pechino. Valuta-
zione: medio/impegnativo - richiede adattamento alle varie situazioni. NEPAL
Viaggio in aereo, treno, mezzo pubblico e privato. Pernottamento in NEL PAESE DEGLI SHERPA
albergo, case e sistemazioni di tradizione locale. Sede di Venezia. Al campo base nepalese dell’Everest: il tetto del mondo. Dalla valle ter-
razzata del Khumbu, tra i villaggi della popolazione sherpa, ai piccoli
KIRGHIZISTAN monasteri buddisti circondati dalle imponenti montagne sacre.
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 18 giorni, da martedì 14 a
I NOMADI DELLE MONTAGNE CELESTI venerdì 31 ottobre. Itinerario: Kathmandu, Lukla, Phanding, Namche
Le mitiche Montagne Celesti separano il deserto del Taklamakan in
Bazar, Tyangboche, Dingpoche, Lobuche, Gorak Shep - Salita al Kala
Cina dalle steppe kazake. Nomadi kirghizi, mandrie di cavalli, yurte e
verdi pascoli circondati da picchi maestosi. Pattar, trek al campo base sud dell’Everest. Valutazione: medio/impe-
Viaggio & Trek itinerante con bagaglio trasportato di 13 giorni, da do- gnativo. Viaggio in aereo e pulmino. Pernottamento in albergo e lodge.
menica 6 a venerdì 18 luglio. Itinerario: Bishkek, Song Kol, Karakol, Sede di Milano.
P.so Ailanysh, P.so Ortok, P.so Ala Kol, Cholpon Ata, Bishkek. Valuta-
zione: medio – adattamento al soggiorno in tenda. Viaggio in aereo e VIETNAM
fuoristrada. Pernottamento in albergo, yurta e tenda. Sede di Firenze. IL MOSAICO ETNICO
Il viaggio si svolge nel Vietnam settentrionale: partendo dalla capitale
IRAN Hanoi si attraverseranno i villaggi delle minoranze etniche del nord, il
ANTICA PERSIA, SEGRETO IRAN viaggio-trek si conclude nella splendida baia di Halong.
Un paese considerato “a parte” per il regime islamico, ma con il fa- Viaggio & Trek di 15 giorni con bagaglio trasportato, da venerdì 24
scino delle “Mille e una notte”! Che meraviglie storico-ambientali! Che ottobre a venerdì 7 novembre. Itinerario: Hanoi, Sapa, Lao Chai, Bac
grande tradizione culturale! E che sorpresa le persone! Vi stupiranno! Ha, Ha Giang, Ba Be, Halong. Valutazione: facile/medio. Viaggio in ae-
Viaggio & Trek con bagaglio trasportato di 15 giorni, da sabato 12 a sa- reo, treno, barca e pulmino. Pernottamento in albergo, guest house
bato 26 aprile. Itinerario: Teheran, Quavzin (Alamut), Qom, Kashan, Isfa- e barca. Sede di Torino.

trekkingitalia.org 81
NOTE

82 trekkingitalia.org
NOTE

trekkingitalia.org 83
20122 Milano
via Santa Croce 2
tel. 02 8372838 – 8375825
fax 02 58103866
da lunedì a venerdì: 10 - 18,30
sabato: 10 - 12
milano@trekkingitalia.org

16124 Genova
via Cairoli 11 int. 12
tel. / fax 010 2471252 cell. 366 6855235
da martedì a venerdì: 18 - 19,30
genova@trekkingitalia.org

10137 Torino
via S. Marino 104/a
tel. / fax 011 3248265
da martedì a venerdì: 10 - 12,30 / 16 - 19
torino@trekkingitalia.org

50122 Firenze
via dell’Oriuolo 17
tel. 055 2341040 /2340998 / fax 055 2268207
martedì, giovedì e venerdì: 10 - 13 / 16 - 19
mercoledi: 10 - 13
firenze@trekkingitalia.org

40126 Bologna
via dell’Inferno 20/b
tel. 051 222788 / fax 051 2965990
dal lunedì al venerdì: 16,30 - 19,30
martedì e giovedì: 10 - 12
bologna@trekkingitalia.org

30175 Venezia
via Toffoli 2/d
tel. / fax 041 924547 cell. 339 6884522
martedì, mercoledì e giovedì: 16 - 18
venerdì: 20,30 - 22 al cellulare
venezia@trekkingitalia.org

00182 Roma
via La Spezia 48
tel. 334 7673603
venerdì: 19 - 21
roma@trekkingitalia.org

www.trekkingitalia.org