Sei sulla pagina 1di 8

Stretching dei meridiani – Vaso Governatore e

Vaso Concezione
Nello Zen Shiatsu lo stretching dei meridiani inizia con l’apertura di
Vaso Concezione e Vaso Governatore, due meridiani speciali

Inizia da in piedi, con i piedi distanti tra loro tanto quanto le anche.

Inspirando appoggia le mani dietro la schiena, all’altezza dei reni, a lato della colonna.

Espira e allungati inarcandoti all’indietro, sorreggendo bene la schiena con le mani. Stai un paio di
respiri in questa posizione, poi spingendo con le mani sulla base della schiena (per non forzare
quella zona) raddrizzati e poi piegati lentamente in avanti, lasciando cadere le braccia verso terra e
lasciando che la forza di gravità allunghi il collo, abbandonati in questa posizione per altri due
respiri, poi piega le gambe e risali molto lentamente, come se ti stessi srotolando, sollevando per
ultima la testa.

Stretching dei meridiani – Vaso Concezione


Foto di Andrea Dell’Amico
Stretching dei meridiani – Vaso Governatore
Foto di Andrea Dell’Amico

(http://www.perlavitachescegli.it/stretching-dei-meridiani/vaso-governatore-e-vaso-concezione/ )

Il Vaso Governatore


Il Vaso Governatore (DU MAI, 督脈) fa parte degli 8 Meridiani Straordinari. Tra questi, solo 2
hanno dei punti propri: il Vaso Governatore, appunto, ed il Vaso di Concezione.

La denominazione di “Vaso” è dovuta al fatto che, mentre i meridiani sono assimilabili a “fiumi”, i
vasi sono riconducibili a dei “laghi”, o bacini, che sono dei veri e propri punti di raccolta per
l’energia. Quando il qi nei vasi è molto, può scorrere con maggiore vigore in ognuno dei meridiani,
proprio come i bacini colmi che riempiono i canali di irrigazione con un flusso imponente. La
denominazione “Governatore” significa che, immagazzinando la qualità yang dei meridiani del
corpo (corrispondente ai visceri, fu), è anche responsabile del benessere del rachide vertebrale, che
è il timone del movimento. Ogni scompenso del Vaso si registra con algie e modificazioni delle
curvature fisiologiche della schiena.

Plesso di Batson
Il Vaso Governatore ha la sua origine nel dan tian inferiore, emergendo in superficie in
corrispondenza del perineo (punto Hui Yin), la porzione di pelle e muscoli tra i genitali e l’ano. Da
qui segue un percorso ascendente e centrale entrando nel sacro e risalendo la colonna vertebrale
fino ad entrare nel cervello e raggiunge la cima della testa (punto Bai Hui), cominciando poi la sua
discesa fino al frenulo tra la gengiva ed il labbro superiore. Da qui penetra in profondità e scende
ancora, prendendo una diramazione secondaria, raggiugendo il Cuore e seguendo un percorso
parallelo al vaso di concezione. Già da qui si intravede la presenza dello yin nello yang, che ci porta
verso l’unione dell’orbita microcosmica, l’esercizio per ritrovare velocemente la propria vitalità ed
il proprio centro, che regolarizza il flusso di chi nel vaso ed allevia i mal di schiena e spalle.

Altra considerazione interessante è che la colonna vertebrale, oltre a presentare il midollo spinale
all’interno, è circondata da un sistema venoso (Plesso di Batson) che provvede al drenaggio del
sangue dagli emisferi cerebrali. La colonna vertebrale, l’albero della vita, possiede nella sua
espansione una parte sottile e informativa yin ed una parte grossolana e nutritiva yang. Il plesso di
Batson, poi, non ha pressione né valvole che dirigano la circolazione in un solo senso, ma si adatta
seguendo l’equilibrio omeostatico dei sistemi circostanti. In ogni cosa si ritrova l’Unità. Come
quando si guarda l’orizzonte sul mare… l’Acqua si mescola con il Cielo e la linea non esiste più. E
rimane solo l’Infinito.

l Vaso di Concezione

Il Vaso di Concezione

Il Vaso di Concezione (REN MAI, 任脈) fa parte degli 8 Meridiani Straordinari. Tra questi, solo 2
hanno dei punti propri: il Vaso di Concezione, appunto, ed il Vaso Governatore.

La denominazione di “Vaso” è dovuta al fatto che, mentre i meridiani sono assimilabili a “fiumi”, i
vasi sono riconducibili a dei “laghi”, o bacini, che sono dei veri e propri punti di raccolta per
l’energia. Quando il qi nei vasi è molto, può traboccare con maggiore vigore in ognuno dei
meridiani, proprio come i bacini colmi che riempiono i canali di irrigazione con un flusso
imponente. L’ideogramma ren (任) significa direzione, responsabilità: esso ha un ruolo chiave nella
circolazione del qi, in quanto è il bacino di tutti i meridiani yin (più quello dello stomaco) e ne
regolarizza il flusso. Ha la sua origine nell’utero delle donne (da qui la traduzione) e nel basso
addome degli uomini. Il primo punto palpabile che emerge in superficie è il perineo, la porzione di
pelle e muscoli tra i genitali e l’ano. Si arrampica lungo la linea mediana frontale dell’addome e del
petto, concludendo la sua corsa in VC 24 appena sotto il labbro inferiore. Un ramo secondario del
vaso scorre in VG 26 (nel palato) sovrapponendosi al vaso governatore e scorrendo in un percorso
molto vicino a quest’ultimo. Si individua, quindi, l’Orbita Microcosmica.

Hui Yin, nel perineo

Il vaso di concezione contiene sia sangue che essenza, secondo il canone di medicina interna
dell’imperatore giallo: negli uomini contiene più sangue che essenza, dando vita alla folta peluria
che ricopre il corpo ed il viso; nelle donne gran parte del sangue viene perduto con le mestruazioni
ed il vaso contiene, in proporzione, meno sangue, nutrendo una peluria più rada. E’ legato
maggiormente con le azioni materiali (bere, mangiare, dormire, fare l’amore) ed è importante per la
concezione non solo materiale ma anche mentale.

Armonizzare il Vaso Governatore ed il Vaso di Concezione è una pratica base del Qi Gong. Per
provare, sentire, avere esperienza.

E per vivere attingendo ad ognuna delle proprie risorse.


Meridiano di Vaso Governatore
- Du Mai -

DECORSO: E dotato di 28 punti. Si concretizza


all'esterno del corpo nel punto centrale tra ano e punta
del coccige. (VG 1.) Punto Luo di unione con Ren Mai.
Sale lungo l'asse centrale della schiena prima tra le
natiche, lungo le vertebre sacrali, lombari, dorsali e
cervicali. Raggiungendo la base del cranio, prosegue
sulla testa l'ungo l'asse centrale fino alla sommità
centrale del cranio. Scende sulla fronte e decorre lungo
il naso, fino a raggiungere la base del labbro superiore
(VG 27.) Termina sulle gengive superiori nella
giunzione tra gengiva e fremulo. (VG 28.)

FUNZIONE: Du Mai insieme a Ren Mai, fa parte del


sistema degli 8 canali straordinari. E sostanzialmente la
funzione di tutti i Meridiani straordinari è quella di
fungere da diga di conservazione della Yuan qi. (il Qi
ancestrale) dove attingere nei momenti di bisogno. Quando in un meridiano comune si condensa
troppa energia, in automatico questa viene assorbita e conservata all'interno degli 8 canali
straordinari, per poi essere restituita quando il sistema energetico dei 12 meridiani principali ha
qualche deficit e ne richiede l'intervento.
Il legame tra Ren Mai, Du Mai e Rene, si concretizza sin dalla nascita, Quando l'infante nasce gli
unici meridiani esterni formati sono appunto Rene, Vaso Governatore e Vaso Concezione. Inseguito
da questa impalcatura base vanno a formarsi i successivi canali.

Du Mai viene chiamato anche Mare dello Yang. E un luogo di riserva e concentrazione di tutte le
energie Yang dell'individuo. Come per Ren Mai anch'egli è ancorato ai reni e viene solitamente
usato per tonificare lo Yang renale in tutte le sue funzioni.
Come per rinforzare le ossa attraverso il midollo osseo, per curare problemi di schiena in generale,
per problemi neurologici, nutre il cervello e la memoria a breve termine. Inoltre i punti del canale di
vaso governatore che si trovano situati più vicini ai punti Shu della schiena potenziano l'effetto che
questi hanno sui rispettivi organi e visceri.

Meridiano di Vaso
Concezione
- Ren Mai -

DECORSO: E costituito da 24 punti. Il meridiano Parte dal


centro del perineo tra ano e la sacca scrotale (VC 1). Sale
verso l'alto sulla parte anteriore e centrale del tronco del
corpo. Attraversando il pube, gli addominali, il petto, la gola, fino a terminare sotto le labbra in una
depressione al centro del solco mento labiale (VC 24).

FUNZIONE: Ren Mai è definito Il Mare dello yin. Luogo di concentrazione di tutte le energie yin
dell'individuo. E indissolubilmente ancorato sia al canale Du Mai. Che al 6° strato energetico, (il più
profondo) lo Jue Yin.
Collegato a sua volta in alto con il movimento fuoco: Cuore - Intestino Tenue. E in basso con il
movimento acqua: Rene - Vescica Urinaria.
Proprio grazie a questa sua duplice bivalenza ha un'azione specifica su utero, prostata, fertilità
apparato riproduttivo, potenza sessuale; tutti i problemi che in qualche modo coinvolgono uno
scompenso energetico dell'organo e meridiano di Rene.
Sia per problematiche legate il canale e l'organo di Cuore. Quindi: Nella trasformazione della Gu Qi
in sangue all'altezza del riscaldatore superiore e nella relativa diffusione del sangue in tutto
l'organismo. E problemi cardiaci in generale. Inoltre il suo utilizzo viene impiegato per curare
disturbi lungo il suo decorso come: Problemi polmonari, affezioni della tiroide, disturbi lungo il
tratto addominale.
Lungo il suo decorso sono situati 6 dei 12 Punti Mu! della parte anteriore del corpo. E sono:

VC 3. Punto Mu Di Vescica Urinaria.


VC 4. Punto Mu di Intestino Tenue.
VC 5. Punto Mu di Triplice riscaldatore.
VC 12. Punto Mu di Stomaco.
VC 14. Punto Mu di Cuore.
VC 17. Punto Mu di Ministro di Cuore.

http://www.areashiatsu.it/index.htm
La posizione porta allo stretching dei meridiani di Vaso Concezione e Vaso Governatore su torace,
gola, collo, schiena.