Sei sulla pagina 1di 1

C’era una volta un pinguino che viveva ai Caraibi.

Gli piaceva vivere lì,aveva una casa stupenda a forma di


fungo.In quella casa viveva anche un cuore, il migliore amico del pinguino.Insieme, avevano aperto un
negozio di segnaletica stradale, i turisti impazzivano per quel negozio, non eri nessuno se andavi ai Caraibi
e non compravi niente lì,solo l’elite poteva avere l’onore di fare acquisti al “NEGOZIO DI SEGNALETICA
STRADALE DI PINGUINO E CUORE s.p.a.”.

Un giorno un Laser miliardario, proveniente dalla Russia, decise di comprare 10 kg di Divieti di Sosta, per un
totale di 30.000.000 carri (la moneta caraibica).Il pinguino e il cuore non avevano tutti questi Divieto di
Sosta,quindi decisero di andarli a rubare:al centro dei Caraibi,si trova una fabbrica di segnaletica stradale,in
quel’industria si producono ben 99 kg di Divieti di Sosta,a loro ne servivano solamente 5. La sera stessa si
avviarono verso la fabbrica,chiesero aiuto anche al loro amico rasoio, esperto in rapine.Arrivati alla
fabbrica,c’erano due guardie:una tovaglia e un Braccialetto; i tre non sapevano cosa fare,rasoio consigliò di
gettare sopra le guardie un ‘ancora ,ma il cuore,che era un pacifista rifiutò la proposta,bensì gli venne in
mente di poter scalare la fabbrica con una barbabietola ,e al pinguino e al rasoio piacque l’idea.Arrivati in
cima,rasoio con i suoi capelli appuntiti fece un buco sul tetto,e riuscirono a prendere i Divieti di Sosta,così la
mattina seguente il laser russo consegnò loro i carri,e vissero tutti velici e contenti. (Bambini non rubate
mai i Divieti di Sosta)